Sei sulla pagina 1di 1

31/8/2016 Montesion20042006

esotericiseiletterechelostampatoreattribuiscealBorriechesempresiritennero
tali. L'edizione dedicata da un anonimo al preteso autore con una lettera feroce
nella quale lo si chiama il Cristo falso, l'Alchimista truffiere e il Coglionatore dei

curiosi.Leseilettere,chesonodatate1662(due),1665,1666(due)e1667,hanno
moltarassomiglianzacollibercolodelContediCabalisattribuitoalVillarsemeritano
di essere presentate solo per l'argomento cos stantio che parr, per, nuovo a
parecchi.
Montesion20042006
IlsecoloXVII,comefuavidodiricerchetrasmutatorie,quandotuttisipiccavanoun
po' di alchimia, dal barbiere al medico e al filosofo, dovette sognare compiacente
questa esistenza di un mondo reale di popoli invisibili che servono l'uomo e lo
amano: un po' come le piccole divinit simboliche del paganesimo, un po' come gli
spiriti dei morti di oggi. Contenevano queste utopie delle verit? Erano delle forme
cabalistechevelavanounmisteroumileograndedell'invisibile?Certochequeste
creature ipotetiche, oggi sembrano latitanti. Con questi scritti, che presentiamo
conservando integra la forma e l'ortografia originale, per la verit piena di errori,
vogliamofarconoscerel'ermetismocomel'intendevanoinostripadri,edacuipotr
vedersicomeinognitempolostessomisterohaturbatol'animocuriosodell'uomo.

Leletterefuronopubblicatetrail1910eil1911sul:

CorpusScriptorumHermeticorumCommentarium

http://www.montesion.it/_alchimia/_alchimiap/Alchimia_Frame.htm 1/1