Sei sulla pagina 1di 1

Difficile raccontare la brezza daria che spira fra le parole che ascolti.

Quando il soffio che percepisci lenergia della vita di chi la produce, dandone regalo
alle stesse.
Senza lasciarle pi solo parole.
Non pi parole sole.
Ma rendendole immagini che attraversano i rottami della fantasia ormai stanca.
L Orso Grigio che dormiva nella mia anima sera incantato a quel sorriso ed a quegli
occhi che raccontavano di terre lontane, di forme e realt fatte dun'altra lingua, di
forme della ragione diverse ed uguali.
E lincanto era durato, sospinto dalla musica e dal freddo che lasciava sulla pelle il
buio della notte.
Aveva occhi di cerbiatta e movenze darmonia mentre parlava.
Aveva sorriso danima e consapevolezza antica mentre raccontava.
Damore e di vita.
Di vita e damore.
Il ritmo di un suono, scritto fra le pieghe dellinconsapevole, usciva dalle luci dun
palco fra strumenti che scintillavano di melodia.
Un vino che sa di garofano. Unaria che sa di profumo. Una sera che lascia magia.
Tanti sono i modi per percepire unanima che scalda il proprio bisogno damore, per
dargli il solo volto possibile dellamicizia. Tanti sono i modi per leggere il tempo e le
situazioni che scivolano nella tua tasca, senza farsene accorgere.
Con delicatezza. Con dolce pudore fatto di trasparenze, che sono normalit rifuggite
dal senso comune. Rifiutate dai moderni tab. Cos naturali e logiche, perch figlie di
unantica verit che sempre ha fatto muovere il mondo.
Nessuno pu nascondere il proprio viso a chi ha occhi per poterlo vedere.
Cos le emozioni che esso contiene.
Da sempre mi domando . per quale motivo nascondere la bellezza.
Nascondere larmonia, quando essa un regalo della terra e del cielo.
Da sempre mi domando . perch non bere a piene mani da ci che cos stato
donato. togliersi possibilit rifiutare il dono del momento.
Quale cecit.
Momenti donati al proprio dissetarsi.
Attimi di tregua, di pace, di carezze nellanima prima di ripartire nella propria energia
con lillusione di conquistare se stessi e la vita.
Dolce accorgersi con la calma del dopo . che la vera conquista furono solo quegli
attimi
Difficile raccontare la brezza daria che spira fra le parole Difficile raccontare le
verit .
Difficile comprendere quanta potenza damore sia sempre in ogni atto della vita.
Quanto sammetta di ci .. quanto si nasconda dando tante volte solo il nome
damicizia.