Sei sulla pagina 1di 1

24 Serie B R Campionato thrilling MERCOLED 6 DICEMBRE 2017 LA GAZZETTA DELLO SPORT

1 2 3 4 17
LINFORTUNIO
SERIE C
Guaio Palermo:
Nestorovski PANCHINE
fuori 20 giorni 5 6 7 8 Viali a Cuneo
(f.v.) Il Palermo perde Ilija William Viali, 43 anni, il
Nestorovski per 20 giorni per nuovo allenatore del Cuneo.
una lesione al retto femorale Rileva Massimo Gardano.
destro. Lattaccante, che Santarcangelo: esonerato
nellultima gara contro il Angelini, al suo posto Cavasin.
Venezia (terminata 0-0) era
andato in panchina a scopo 9 10 11 12
COPPA ITALIA
precauzionale per una
contusione rimediata in
Il Renate ai rigori
rifinitura, si dovuto Nella prima partita degli
arrendere davanti allesito ottavi il Renate ha battuto la
delle indagini strumentali. La Feralpi Sal 5-3 ai rigori. Oggi
risonanza magnetica ha 13 14 15 16 Viterbese-Livorno (18.30) e
evidenziato, infatti, una lesione Casertana-Paganese (20.30).
a met tra il primo e il secondo
grado del retto femorale LA SITUAZIONE
destro. Lattaccante macedone
potrebbe tornare in campo Cos dopo 17 giornate (*gare
per lultima gara dellanno, il 28 in meno). Cosenza-Francavilla
dicembre, contro la Al vertice dopo ogni giornata 1 Han (Perugia) 2 Daniel Ciofani (Frosinone) 3 Antonio Calabro (all. Carpi) 4 Danilo Soddimo (Frosinone) anticipata alle 14.30: GIRONE
Salernitana. In alternativa, 5 Camillo Ciano (Frosinone) 6 Federico Giunti (ex all. Perugia) 7 Moreno Longo (all. Frosinone) 8 Emanuele Calai (Parma) 9 Ciccio A Livorno* p. 39; Pisa 32;
tornerebbe in campo il 20 Caputo (Empoli) 10 Pippo Inzaghi (all. Venezia) 11 Vincenzo Vivarini (all. Empoli) 12 Ilija Nestorovski (Palermo) 13 Federico Dionisi Siena** 30; Viterbese* 27;
gennaio a La Spezia per la (Frosinone) 14 Bruno Tedino (all. Palermo) 15 Fabio Grosso (all. Bari) 16 Antonio Floro Flores (Bari) 17 Roberto Insigne (Parma) Olbia* e Lucchese 24; Giana*,
ripresa del campionato. Carrarese* e Pistoiese* 23;

Viva lalternanza:
mo. E infine al Bari che conqui- Piacenza* 22; Arzachena* e
LA SITUAZIONE sta la vetta con il Parma alla 15, Monza* 21; Arezzo*
Venerd 4 partite resta solo alla 16a, poi sul cam- (-2) 20; Pontedera* 17;
CLASSIFICA del campionato po dellEntella interrompe la Alessandria* e Pro Piacenza*
di Serie B dopo 17 giornate: serie di 4 vittorie e un pareg- 15; Cuneo** 13; Prato* 11;

cambiano sempre
Parma, Bari e Palermo p. 29; gio. Ed la classifica di oggi: Gavorrano* 10. Domenica, ore
Cittadella e Frosinone 27; tre squadre al comando. 14.30 Alessandria-Pistoiese,
Empoli, Cremonese e Venezia Arzachena-Pro Piacenza,
26; Carpi 24; Salernitana, ANOMALO E la frase che di so- Carrarese-Livorno, Gavorrano-
Novara e Perugia 22; Brescia e lito viene detta e ripetuta il Giana, Monza-Cuneo e

i padroni della B
Pescara 21; Entella, Spezia e giorno dei calendari: Questa Viterbese-Olbia; ore 18.30
Avellino 20; Cesena e Foggia Serie B in realt una A2. Un Pisa-Arezzo e Prato-Pontedera;
18; Ternana e Pro Vercelli 17; campionato incerto, complica- luned, ore 20.45 Piacenza-
Ascoli 14. PROSSIMO TURNO to, dove i valori assoluti vengo- Siena; riposa Lucchese.
Venerd, ore 12.30: Novara- no livellati da una stagione GIRONE B: Padova** p. 33;
Cremonese. Ore 15: Ternana- sfiancante, 42 partite, una pi Renate** 27; Feralpi Sal* 26;
Parma. Ore 18: Cesena-
Pescara. Ore 20.30: Spezia- 1Mai la stessa capolista per due giornate di fila: difficile dellaltra. Nessuno pe-
r avrebbe immaginato una
Sambenedettese** e
Pordenone* 25; AlbinoLeffe**

oggi in testa Bari, Palermo e Parma. Per quanto?


Foggia. Sabato, ore 14: stagione cos imprevedibile e 24; Reggiana** 22; Triestina** e
Salernitana-Perugia. Ore 15: spiazzante, nel senso di fuori Mestre** 21; Sdtirol** 20;
Ascoli-Entella, Cittadella- dal comune. Nessuno zero oggi Bassano** e Fermana** 19;
Avellino, Empoli-Carpi, in classifica, tutte le squadre Gubbio* 18; Vicenza** e
Frosinone-Brescia, dre. Alla terza c il Carpi da so- hanno vinto almeno una parti- Ravenna** 16; Teramo** 15;
Salernitana-Perugia e Venezia- Guglielmo Longhi lo (non accadr pi), poi tocca ta, anche quelle che se il cam- Fano** e Santarcangelo** (-1)
Pro Vercelli. Domenica, ore TURNI AL TOP al Frosinone che vive fino al- pionato si interrompesse oggi 10. Venerd, ore 20.45

M
17.30 Bari-Palermo. a insomma chi coman- lottava giornata il suo momen- sarebbero in zona retrocessio- AlbinoLeffe-Sambenedettese;
SQUADRA GIORNATE IN TESTA da in Serie B? La rispo- to migliore. Ma c anche il Pe- ne. Le statistiche confermano sabato, ore 14.30
FROSINONE 8 sta non poi cos scon- rugia a dividere la vetta (alla lanomalia di questo campio- Santarcangelo-Mestre,
PALERMO 5 tata come potrebbe sembrare: sesta) per lasciarla subito do- nato: dalla stagione 1994-95, Sdtirol-Ravenna e Triestina-
BARI 4 oggi sono in tre, col Parma che po. Come essere su un ottovo- cio dallinizio dellera dei tre Feralpi Sal; ore 16.30
CARPI 4 domenica scorsa ha raggiunto lante: in ottobre protagonista punti a vittoria, primo e ottavo Fermana-Renate e Teramo-
EMPOLI 4 il Palermo, fermato sullo 0-0 e lEmpoli che si affianca al Fro- posto, oggi lultimo utile per Fano; 18.30: Bassano-Vicenza;
PARMA 4 il Bari, travolto sul campo del- sinone e al Palermo, grande fa- andare ai playoff, non sono 20.30: Padova-Reggiana;
PERUGIA 4 lEntella. Un terzetto di leader vorito. Dopo la decima giorna- mai stati cos vicini (3 punti). Il riposano Pordenone e Gubbio.
AVELLINO 1 inedito, come tutti i gruppu- ta, si fa vedere per la prima vol- record della stagione 2006- GIRONE C Lecce* p. 37;
CITTADELLA 1 scoli che si sono alternati in te- ta anche il Venezia insieme con 2007 (non a caso quella di Ju- Trapani* e Catania* 34;
PESCARA 1 sta dalla prima giornata ad og- lEmpoli, che poi resta senza ve, Napoli e Genoa...): 15, Siracusa* 29; Francavilla* e
VENEZIA 1 gi. Perch il segno distintivo di compagnia. Fino alla 14a gior- quanti ce ne sono adesso tra Rende* 25; Catanzaro 24;
un campionato mai cos equili- nata in testa c solo una squa- vertice e coda. Classifica non Matera* (-2) 23; Monopoli* 22;
brato che in testa non ci sono dra: poi tocca al Palermo, al corta, cortissima. Juve Stabia* 21; Bisceglie* 20;
mai state le stesse squadre per Frosinone, di nuovo al Paler- Reggina* 18; Cosenza* 17;
UNA MOSTRA
3
RIPRODUZIONE RISERVATA
due giornate di fila. Un cam- Casertana*, Racing Fondi* e
biamento continuo. Sicula Leonzio* 15; Paganese*
PER CURI I punti di distacco dal primo ALTERNANZA Pronti, via: sono
IL GIUDICE SPORTIVO 14; Fidelis Andria* (-1) 12;
Akragas (-3) 9. Domenica,
A PERUGIA allottavo posto, lultimo ultimo in 9 a cominciare con una vitto- Tre giornate a Domizzi e Kupisz 14.30 Cosenza-Francavilla,
utile per andare ai playoff ria e quindi a ingolfare il verti- Monopoli-Trapani, Racing
Apre oggi a Perugia, fino al promozione. Mai cos pochi da ce. Il gruppo delle prime viene Il giudice sportivo ha squalificato per tre giornate Domizzi del Fondi-Akragas e Siracusa-Juve
22 dicembre, una mostra quando la vittoria vale tre punti, scremato e si riduce a 4. Poi co- Venezia (insulti allarbitro) e Kupisz del Cesena (gomitata aun Stabia; 16.30: Fidelis Andria-
dedicata a Renato Curi, cio dalla stagione 1994-95. mincia il percorso a ostacoli, avversario). Una per Cacia (Cesena), Konate (Pro Vercelli), Micai Rende e Paganese-Lecce; ore
simbolo del Grifo, con foto quasi il tracciato di un Ecg che (Bari), Perrotta (Pescara), Signorini (Ternana), Bandinelli 20.30 Casertana-Bisceglie,
inedite della famiglia corrisponde ai momenti di sa- (Perugia), Bentivoglio (Venezia), Jajalo e Murawski (Palermo). Catania-Matera e Reggina-
lute e di calo delle varie squa- Tra i dirigenti, inibizione fino al 12 dicembre per Foschi (Cesena). Sicula L.. Riposa Catanzaro.

IL CASO TRA I DILETTANTI

La sai lultima? Dal saluto romano a uomo mercato


1Luppi, lattaccante che in 2 categoria a Uno sfregio per quel paese, un
gesto subito stigmatizzato an-
rinforzarci. Siamo in zona re- mento. In caso di squalifica,
trocessione (terzultima con 11 Luppi star fuori ma per noi fi-
offese la memoria di Marzabotto, sale che dalla Futa. punti in 15 partite nel Girone no a prova contraria un gio-
C) e Luppi, un attaccante bra- catore e un ragazzo pulito. Pe-
in Promozione. Ma la Procura indaga NIENTE POLITICA In attesa di vo, gi protagonista in Eccel- raltro, a quasi un mese dal fat-
eventuali provvedimenti disci- lenza, fa al caso taccio, tutto tace
un derby caldo, Luppi ha se- plinari (ma non risulta che nel nostro. La sua a livello di istitu-
Andrea Tosi gnato il gol della vittoria per il referto arbitrale ci sia traccia stata una goliar- TUTTO DA RIDERE zioni calcistiche.
Futa (2-1) esultando col brac- dellepisodio), Luppi diventa- data finita male, Ingaggiato dal Borgo Esiste unindagi-

D
al saluto romano esibito cio teso e mostrando una sotto- to un uomo mercato. E infatti il molto strumen- ne federale aper-
nel posto pi sbagliato maglia con le insegne della Borgo Panigale di Bologna, talizzata perch Panigale. La n1 del ta dopo la segna-
dItalia, alla promozione RSI, la Repubblica Sociale Ita- club di Promozione, lo ha in- avvenuta a club: Da noi si fa lazione del Co-
sul campo. E la strana e discu- liana, cio lappendice del par- gaggiato per la sessione inver- M a r z a b o t t o . calcio, non politica. mitato regionale
tibile parabola di Eugenio Ma- tito fascista durante il venten- nale consentendo al giocatore Lavesse fatta al- Loffesa? Goliardata emiliano Figc
ria Luppi, 25enne calciatore di- nio mussoliniano. Com noto di scalare due categorie. Noi trove, sarebbe finita male che ha raccolto
lettante, protagonista di un proprio a Marzabotto, nel set- facciamo calcio e non politica passata inosser- giornali e video
episodio di cronaca poco spor- tembre 1944, si consum un argomenta Barbara Antino- vata. Non siamo e li ha inviati in
tiva al termine di una partita di eccidio nazista con almeno ri, presidente del BP che ha as- noi che dobbiamo giudicarlo, Procura. Nel frattempo Luppi
seconda categoria nel bologne- 770 vittime civili anche se il sorbito il vecchio Panigal, un inoltre dal comunicato ufficia- si scusato. Un ravvedimento
se. Il 12 novembre scorso, nel dato totale in quel comprenso- Eugenio Luppi, 25 anni, corre tempo in serie B Avevamo le di quella gara, non risultano che potrebbe condonarlo.
finale di Marzabotto-Futa 65, rio parla di oltre mille vittime. facendo il saluto romano bisogno di un attaccante per addebiti nel suo comporta- RIPRODUZIONE RISERVATA