Sei sulla pagina 1di 518

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.

txt

SOMMARIO

INTRODUZIONE
------------------
------------------
A.NOZIONI DI BASE
------------------
LA VISIONE E L'OTTICA FISIOLOGICA
1.1 Introduzione alla visione 2
1.2 Il sistema ottico pculare e la condizione refrattiva 5
1.3 L'immagine retinica 13
1.4 Aberrazioni e qualit dell'immagine 16
-------------------
LE ANOMALIE REFRATTIVE
2.1 Miopia 23
2.2 Ipermatropia 28
2.3 Afachia 31
2.4 Astigmatismo 32
2.5 Presbiopia 36
2.6 Anisometropia 37
2.7 La condizione di ametropia 37
2.8 Anomalie refrattive di origine patologica, farmacologica e chirurgica 40
2.9 Ametropia in pratica 42
--------------------
STRUTTURA E FUNZIONI DEL SISTEMA VISIVO
3.1 Strutture anatomiche per la visione 44
3.2 Sclera 46
3.3 La superficie oculare (di Annunzuato Severini) 46
3.4 Congiuntiva (di Annunziato severini) 46
3.5 Film lacrimale (di Annunziato severini) 48
3.6 Apparto lacrimale (di Annunziato severini) 53
3.7 Anatomia della cornea (di Annunziato severini) 55
3.8 Note di fisiologia corneale (di Annunziato severini) 60
3.9 Limbus sclerocorneale (di Annunziato severini) 64
3.10 La superficie oculare nel complesso (di Annunziato severini) 65
3.11 Coroide 68
3.12 Corpo ciliare 68
3.13 Iride 69
3.14 Angolo iridocorneale e trabecolato 70
3.15 Cristallino o lente 70
3.16 Umor acqueo 71
3.17 Umore o corpo vitreo 72
3.18 Retina 72
3.19 Nervo ottico e strutture superiori 78

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (1 di 6) [15/11/2009 14.55.04]


file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt

3.20 Orbita 79
3.21 Muscolatura estrinseca 80
3.22 Apparato protettivo 82
3.23 Dissezione didattica 82
--------------------
MOTILITA' OCULARE E ORGANIZZAZIONE NEURONALE
4.1 Il meccanismo dell'accomodazione 83
4.2 La risposta pupillare 90
4.3 La motilit oculare 92
4.4 Sviluppo del sistema visivo 95
4.5 La reazione fotochimica 96
4.6 Organizzazione neuronale 98
--------------------
ILLUMINOLOGIA E COLORIMETRIA
5.1 Caratteristiche dello spettro visibile e delle radiazioni prossime 105
5.2 Illuminazione naturale e artificiale 109
5.3 Cenni di illuminotecnica 111
5.4 Colore e colorimetria 113
--------------------
LE FUNZIONI VESIVE
6.1 Cenni di psicofisica 123
6.2 Sensibilit alla luce 125
6.3 Percezione del contrasto 128
6.4 Acuit spaziale 131
6.5 Sensibilit temporale 141
6.6 La percezione cromatica 143
6.7 Campo visivo e sue anomalie 149
6.8 Fenomeni endottici 152
--------------------
VEDERE CON DUE OCCHI
7.1 Generalit sulla visione binoculare 153
7.2 La percezione binoculare 155
7.3 Deviazioni: disparit di fissazione ed eteroforie 159
7.4 La convergenza 165
7.5 La compensazione delle forie 167
7.6 Vergenze relative, fusionali e accomodazioni relative 169
7.7 Anomalie dell'accomodazione 172
7.8 Interpretazione della disparit di fissazione 173
7.9 Classificazione delle sindromi eteroforiche orizzontali 174
7.10 L'analisi grafica delle binocularit 176
7.11 Il metodo OEP e l'analisi visiva 180
7.12 Eterotropie 183
7.13 Anomalie sensoriali 186
7.14 Trattamento delle eterotropie 189
7.15 Aniseiconia 190
--------------------

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (2 di 6) [15/11/2009 14.55.04]


file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt

--------------------
B. TECNICHE PER L'ESAME VISIVO
--------------------
STRUTTURA DELL'ESAME VISIVO OPTOMETRICO
8.1 Gerarchie dell'esame tipo 192
8.2 Metodi d'esame 194
8.3 Risultati medi 195
8.4 Dispositivi e considerazioni d'interesse generale 197
8.5 Il rapporto tra esaminatore e soggetto esaminato (di Cristina Fedrigo) 208
8.6 Scheda d'archivio 212
--------------------
L'ESAME PRELIMINARE
9.1 Anamnesi 215
9.2 Ispezione non strumentale 223
9.3 Motilit oculare 225
9.4 Valutazione di ispezione strumentale 227
9.5 Oftalmoscopia 228
9.6 Biomicroscopia 230
9.7 Coloranti vitali 237
--------------------
L'ESAME DELLE FUNZIONI VISIVE
10.1 Misura dell'acquit spaziale 242
10.2 Sensibilit al contrasto 247
10.3 Sebsibilit al contrasto e acuit in presenza di abbagliamento 251
10.4 Valutazione di abbaglio visivo 252
10.5 Percezione cromatica 254
--------------------
ESAMI ACCESSORI
11.1 Cornea 256
11.2 Angolo iridocorneale e goniscopia 257
11.3 Tubo intraoculare 258
11.4 Bulbo oculare 259
11.5 Retina e vie visive 259
11.6 Tomografia computerizzata e analisi radiologica 261
--------------------
L'ESAME DELLA REFRAZIONE OGGETTIVA
12.1 Cheratometria 263
12.2 Schiascopia statica 268
12.3 Schiascopia dinamica 275
12.4 Refrattometria e autorefrattometria 277
12.5 Altre tecniche oggettive 280
--------------------
L'ESAME REFRATTIVO SOGGETTIVO
13.1 Refrazione soggettiva 281
13.2 Accomodizaione 288
13.3 Refrazione soggettiva prossimale 290

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (3 di 6) [15/11/2009 14.55.04]


file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt

13.4 Metodi id bilanciameto bioculare e binoculare 292


13.5 Punto conclusivo della refrazione 295
--------------------
L'ESAME DELLA VISIONE BINOCULARE
14.1 Considerazioni generali 296
14.2 Valutazione della binocularit 298
14.3 Tecniche di misura delle eteroforie 302
14.4 Tecniche per la disparit di fissazione 303
14.5 Il polatest e il metodo MKH (di Gianandrea Ianese) 305
14.6 Altre tecniche per le deviazioni 308
14.7 Misurazione delle forie e delle tropie 310
14.8 La relazione tra accomodazione e vergenza 311
14.9 Raggruppare i test di visione binoculare 313
14.10 Eiconometria 314
--------------------
--------------------
C.COMPENSAZIONE OTTICA E GESTIONE OPTOMETRICA
--------------------
DIAGNOSI E GESTIONE OPTOMETRICHE
15.1 Diagnosi optometrica 317
15.2 Indicazioni della correzione ottica 320
15.3 Criteri per la correzione delle ametropie 320
15.4 Simulazione della correzione ottica 326
15.5 Soggetti sintomatici e asintomatici e binocularit 326
15.6 Gestione delle anomalie binoculari e accomodative 327
15.7 Criteri del metodo OEP 327
15.8 Aniseicomia e anisometropia 329
15.9 Scelta delle compensazione ottica 330
15.10 Strategie non convenzionali 334
15.11 Cenni sull'igiene visiva 335
15.12 Requisiti visivi legali 335
15.13 Altre note 335
--------------------
LENTI E OCCHIALI
16.1 La lente ideale 337
16.2 Materiali per le lenti oftalmiche 337
16.3 Geometrie di cistruzione delle lenti oftalmiche 343
16.4 Scelta degli occhiali 350
16.5 Posizionamento e centraggio e notazione 352
16.6 Gli effetti non indotti dagli occhiali 356
--------------------
LE LENTI A CONTATTO (LAC) (DI PIETRO GHELLER)
17.1 Introduzione 363
17.2 Tipi di LaC 364
17.3 Nomenclatura tecnica 364
17.4 Scelta delle LaC 364

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (4 di 6) [15/11/2009 14.55.04]


file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt

17.5 Scelta della geometria 366


17.6 Caratteristiche fisico-chimiche della LaC 370
17.7 Costruzione e verifica 365
17.8 Materiali plastici 378
17.9 Il film lacrimale 382
17.10 Topografia corneale 388
17.11 Metodi id applicazione 392
17.12 Variazioni delle escursioni oculari, dell'attivit prossimale e variazioni percettive 397
17.13 I depositi sulle LaC 399
17.14 Sistemi di manutenzione 402
17.15 Istruzioni al paziente 406
17.16 Organizzazione di uno studio di contattologia 408
17.17 Correzione dell'astigmatismo e LaC toriche (di Edoardo Marani) 409
17.18 Lenti per cheratocono 417
17.19 Lenti per la correzione della presbiopia 419
17.20 LaC a ricambio frequente 421
17.21 Contattologia pediatrica 421
17.22 LaC "permanenti" 423
17.23 Ortocheratologia (di Alessandro Fossetti) 425
17.24 LaC e chirurgia refrattiva 428
17.25 Ausili per ipovisione e deficit della visione cromatica 429
17.26 Lenti terapeutiche 429
17.27 Lenti cosmetiche, colorate, selettive 430
17.28 LaC e sport 430
17.29 Lac e cosmetici 432
17.30 Lenti sclerali 432
17.31 Complicazioni all'uso di LaC 432
17.32 Caso clinico 1 442
17.33 Caso clinico 2 443
-----------------------
GLI ESERCIZI VISIVI E LA POSTURA
18.1 Esercizi per la visione 448
18.2 La relazione tra ambiente-postura-visione 450
18.3 L'attivit a breve distanza 452
-----------------------
IL SOGGETTO IPOVEDENTE
19.1 Cecit e visione ridotta 453
19.2 Anomalie 454
19.3 Esame 454
19.4 Tratamento ottico 455
-----------------------
LA PROTESI OCULARE (DI GIANFRANCO ERRICO)
20.1 Cenni sulle tecniche chirurgiche 462
20.2 Impianti di endoprotesi 463
20.3 Approccio con il paziente 463
20.4 La protesi oculare 465

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (5 di 6) [15/11/2009 14.55.04]


file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia/SOMMARIO%20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt

20.5 Procedure applicative 466


20.6 Ricoperture sclerali estetiche 467
20.7 Cenni sulla costruzione 468
20.8 Assistenza al portatore 469
20.9 Ritocchi 469
20.10 Complicanze 470
-----------------------
APPENDICI
A. Richiami di ottica geometrica 471
B. Geometrie asferiche 473
C. Terminologia tecnico-scientifica 473
D. Storia di visione, occhi e lenti 475
E. Statistica e misure 477
F. Note d'igiene 477
G. Standard e norme tecniche 479
H. Professione e leggi 479
I. Tabelle di conversione 479
------------------------
TAVOLE A COLORI
------------------------
INDICE ANALITICO
------------------------
BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE

file:///E|/manuale%20di%20optometria%20e%20contatto...20manuale%20di%20optometria%20e%20contattologia.txt (6 di 6) [15/11/2009 14.55.04]