Sei sulla pagina 1di 2

Perch vediamo sempre la stessa faccia della luna?

La spiegazione abbastanza semplice da un punto di vista fisico: un sistema che non


soggetto a momenti di forze conserva il suo momento angolare, vale a dire continuer a
ruotare. Poi arrivato uno scienziato che ha giustamente sottolineato che la Terra, come
tutti i corpi celesti sono comunque soggetti a momenti di forze per cui sono costretti a
rallentare i loro moti di rotazione anche se in modo molto molto lento.

Possiamo dare una spiegazione molto intuitiva di questo attrito dinamico. Consideriamo un
corpo celeste come la terra che ruota su se stessa e intorno al sole. Lungo il suo tragitto, la
terra continuamente incontra oggetti di piccolissime dimensioni, da polveri a sassi e solo in
rari casi ad oggetti pi grandi, che per effetto della gravit vengono attratti sul nostro
pianeta. Ma questa attrazione non gratis, avviene a spese dell'energia cinetica della
terra. Ora, la quantit di energia utilizzata per attrarre questi minuscoli corpi
infinitesimale se comparata con quella della terra, ma anche vero che la terra continua
nel suo moto da miliardi di anni e che tutti questi corpi sono un numero esageratamente
grande. Ecco spiegato perch la terra sta rallentando, ma lo fa ad un ritmo estremamente
lento.

La risposta sta in una deformazione del campo gravitazionale del sistema terra-luna,
ovvero ad un momento di forze che fa modifica il momento angolare del nostro satellite.

Uno potrebbe pensare che il nostro satellite ci mostra sempre la stessa faccia perch non
ruota, ma non vero. La Luna ruota sia intorno alla terra, sia su se stessa intorno. Il motivo
per cui vediamo sempre lo stesso lato perch sulla Luna il tempo impiegato a compiere
un giro su se stessa, chiamiamolo impropriamente un giorno, identico al tempo
impiegato per fare un giro intorno alla terra che per analogia al sistema sole-terra,
potremmo altrettanto impropriamente chiamare anno. In pratica ogni volta che guardo la
Luna dalla Terra, questa si sar ruotata di un certo angolo in modo da mostrarmi sempre la
stessa parte.

.La luna gira su s stessa in 27 giorni, 7 ore e 43 minuti: lo stesso tempo che impiega per
fare un giro completo intorno alla Terra. Questo vuol dire che, per esempio, mentre la
Luna compie un quarto di giro intorno al nostro pianeta ha anche fatto un quarto di giro
su s stessa. In pratica il periodo di rotazione della Luna attorno al proprio asse uguale al
periodo della sua rivoluzione attorno alla Terra: il fenomeno della rotazione sincrona,
che porta come conseguenza il fatto che, da Terra, si vede sempre la stessa met della
Luna (in realt riusciamo a vedere un po pi della met, ossia il 59% della superficie,
perch ci sono delle leggere oscillazioni). Il lato della Luna opposto alla Terra chiamato
faccia oscura o faccia nascosta, proprio perch nascosta alla nosytra vista ma,
naturalmente, il Sole illumina anche quella parte, anche se noi terrestri noi non possiamo
vederla.