Sei sulla pagina 1di 66
RICORDI Elisabeth Weinzierl - Edmund Wachter SUONARE IL FLAUTO Nuovo metodo per flauto traverso volume A con CD Edizione italiana a cura di Silvia Tuja 2 Indice Suonare il flauto é divertente! 3 1. I primi suoni con la testata 2. Suoni armonici 8 3. Finalmente con tutto il flauto! 10 4. Le prime posizioni: si, la, sol 14 5. Nuova posizione: fa 18 6. Nuova posizione: sib (la) con la chiave doppia del_pollice 21 7. Nuova posizione: mi 25 8. Nuova posizione: fat - sob 28 9. Nuova posizione: solt - lab 33 10. Nuova posizione: do 39 11. Nei due registri 51 Canti natalizi e invernali 57 Esercizi preparatori 60 Esercizi di respirazione 60 Ginnastica per le labbra 62 Ginnastica per la lingua 62 Ginnastica per le dita 62 Come continuare? 63 Indice alfabetico 64 Titolo dett'edizione originale: Fléte spielen. Die neue Querfldtenschule, Band A, mit CD © 2001 6. Ricordi & Co. GmbH, Munchen - Sy. 2675 Ilustrazioni: Katja Lechthaler, Miinchen Fotografie: Brigitte Zimmermann, Minchen Fotografie di copertina e foto a p. 10 in alto: Pearl Flutes, per gentile concessione P. 36: Ludwig Bohm, Lochham bel Minchen, per gentile concessione Progetto grafico: Brigitte Zimmermann, Munchen Responsabile editoriale: Markus Heinze, Miinchen Alcuni esempi musicali sono stati utilizzati per gentile concessione di altri editori (si vedano le indicazioni relative al copyright apposte ai brani). Per l'edizione italiana: © 2008 Universal Music MGB Publications srl, via Liguria 4, frazione Sesto Ulteriano, 20098 S. Giuliano Milanese MI ‘Tutti i diritti riservati ~ All rights reserved ‘Stampato in Italia - Printed in Italy ER 2958 ISMN 979-0-041-82958-6 Suonare il flauto é divertente! Questo libro ti accompagnera nello studio del flauto. Suonerai musica antica e moderna di molti paesi del mondo e imparerai tante cose sul flauto € sulla musica. Magari sai gid suonare uno strumento, o hai frequentato dei corsi di propedeutica musicale: in questo caso parti un po’ avvantaggiato e potral sfruttare cid che hai gia imparato. Se cosi non fosse, questo percorso a piccoli passi, che non richiede conoscenze musicali pregresse, ti aiuteré non solo a migliorare ello studio del flauto,.ma anche ad acquisire tutte le necessarie conoscenze musicali di base. Se non capisci qualcosa, 0 vuoi saperne di pili, chiedi alla tua insegnante o al tuo insegnante. Prima di cominciare davvero, naturalmente hai bisogno di un flauto. Uinsegnante assistera volentieri te @ i tuoi genitori nell’acquisto. Per i piu piccoli, per i quail il flauto tradizionale @ ancora troppo grande, & possibile acquistare una testata ricurva. Esistono anche flauti sistema Bohm per bambini che, oltre alla testata ricurva, come i flauti dell’epoca di Bach e Mozart hanno due note in meno nel registro grave: scendono dunque solo fino al re e sono pit leggeri. Il libro inizia con esercizi per il suono da fare con la sola testata. Prenditi tutto il tempo necessario! Quando avrai una buona sicurezza nell’emissione del suono potrai concentrarti meglio sulla postura e sulle posizioni per ottenere tutte le altre note. Le nuove posizioni vengono introdotte gradualmente e sperimentate in brevi esercizi. Nei pezzi che seguono potrai poi utilizzare i nuovi suoni che hai imparato. Potrai imparare anche altre cose che riguardano la musica, come la scrittura delle note e i loro valori, € “incontrare” musicisti di diverse epoche storiche. La lettera “E” indica gli esercizi che ti aiuteranno ad acquisire una buona impostazione sullo strumento. 5Q3 Quando incontri il punto esclamativo, ecco pronti dei consigli per te, che possono metterti in guardia da errori o ricordarti qualcosa che hai gia imparato. o yD E23 Ottava Ascolta bene! Pensa agli esercizi che hai fatto con la testata per ottenere il suono armonico: ~ labbro e mascella inferiore leggermente avanti e foro fra le labbra pid piccolo; ~ aria pili veloce (ma non maggiore quantita di aria); = sostegno dalla pancia (il termine usato comunemente é “diaframma’, anche se in realta i muscoli che si esercitano sono quelli addor Questa parola -a \‘ottava nota della scala. Se per esempio nell’E 22 partendo da sol? sali attraverso ogni spazio e ogni linea, sull’ottavo gradino trovi il sol’. I suoni a distanza di un‘ottava hanno lo stesso nome e sono strettamente imparentati: nell‘ottava pi acuta Varia vibra il doppio pit veloce (la frequenza é doppia). lorecchio € molto sensibile a questo rapporto. Sono giuste le tue ottave? Intervallo La distanza fra due suoni (termine tecnico: intervallo) @ indicata con i numeri ordinali: seconda (2*), terza (3) quarta (4*), quinta (5*), sesta (6*), settima (7*), ottava (8°). 16 a Gioco dell’eco Linsegnante (0 un altro allievo) suona con il flauto alcune note che gia conosci, tu le devi ripetere senza guardare. Poi vi scambiate i ruoli. Pil avanti, quando conoscerai pili note, questi giochi diventeranno sempre pid difficili, ma sono un fantastico esercizio per l'orecchio. Regole del gioco = solo suoni singoli = ritmi su singoli suoni = successioni di suoni senza un ritmo preciso = melodie con ritmo 1a Moderato Kaspar Kummer (1795-1870) 2a Ninna nanna £ Fais do-|do, Col-|las,monpetit] fr - re. |Fais do-|do, tau-|ras du lo -| lo. Kaspar Kummer (amava farsi chiamare Gaspard, la lingua francese all'epoca era di moda) fu flautista a Coburg. Le sue composizioni per flauto erano molto apprezzate; in particolare | tril per tre fiauti vengono eseguiti ancora oggl. Per i suoi allievi scrisse lavori didattici ed esercizi 17 Una ninna nanna naturalmente dovra suonare in modo molto diverso rispetto alla danza che segue. Come puoi realizzare questa differenza con il flauto? ~~) 3a Danza Irlanda - arr.: E.W. 18 5. Nuova posizione: fa oppure OD NS Esercizi per il suono RNA VA YAY aA mm Vm Vm YO Va YAY m Vin Vm E24 = = a = AVA VA YAY m Va VA VAY VO VOY im Vm Vm 2 E24 f Bb Vie ire VR Ve mg E Vee Ve eS EN ee Es] $= + i] ou 19 4a Un, deux, trois, nous irons au bois Francia Un,deux, trois, nous i-rons au bois. Quatre, cing, six, cueil-lir des ce - rises. Sept, huit, neuf, dans mon pa-nier neuf. Dix, onze, douze, elles se-ront toutes rouges. 4b 5a Rain is falling down Inghilterra - arr.: E.W. 20 6a Merrily we roll along Inghilterra - arr: E. W. Mer - ri - ly we [roll along, -|ver the dark blue |sea. Cc & un altro modo per scrivere il tempo 4/4. 21 6. Nuova posizione: si} (laf) con la chiave doppia del pollice lag*-silé bo : Well O lap?-siy? 1 eco:ooots @ chiave doppia del police “Q> Esercizi per il suono E27 a E27 b Salti di ottava E28 E29 5 Alterazioni # 4 Un’alterazione posta accanto alla chiave all'inizio del pentagramma definisce la tonalita; ha una funzione permanente e indica che tutti i suoni corrispondenti a quella nota, anche alle ottave superiori o inferiori, devono essere alzati o abbassati di un semitono: = # (diesis) alza di un semitono =) (bemolle) abbassa di un semitono. Se I'alterazione compare nel corso di un brano é detta alterazione transitoria, e vale solo dal momento In cui compare fino alla fine della misura. Per annullare l'effetto di un‘alterazione si usa il bequadro: §. ‘Anche questo segno vale solo dal momento in cui compare fino alla fine della misura. ‘Abbiamo gia suonato dei brani con alterazioni, che perd a noi indicavano soltanto la tonalité: i suoni alterati infatti non comparivano nella prima voce. A partire dai prossimi brani il bemolle posto all'inizio del pentagramma indica che il si diventa un sb. Regola (valida fino a diversa indicazione) Se in chiave c’é il sib, facciamo anche tutte le altre note con il pollice sulla chiave doppia 22 7a Canto popolare ungherese arr: EW. 4 / Ee 5 8a Rigaudon Henry Purcell (1659-1695) - arr.: aie + Henry Purcell visse a Londra e fu, in Inghilterra, uno dei compositori pity importanti della sua epoca. Le opere Dido and AEneas e The fairy Queen, ispirata al Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, sono fra i lavori pili noti di Purcell 23 | Rigaudon | é una danza veloce, di moda in epoca barocca. 9a Avi uma barata Brasile - arr.: E.W. sib ib Fav sib ib Fay sib Le sigle degli accordi poste sopra la melodia indicano le armonie, seguendo le quali suonano per esempio i musicisti jazz. Se conosci qualche chitarrista o pianista, 0 magari una intera band che é in grado di suonare seguendo le sigle degli accordi, chiedi loro di accompagnarti 24 40a dalla “Bauernkantate” BWV 212 _ Johann Sebastian Bach (1685-1750) —— Allla breve. Questo simbolo, che chiamiamo anche tempo tagliato, significa che si contano € solo due pulsazioni in ogni misura di 4/4. Una pulsazione ha quindi la durata di una minima. Si potrebbe anche scrivere 2/2. Quando studi il brano puoi comunque contare come d’abitudine fino a 4, J J Note con il punto di valore: .| il punto posto dopo una nota allunga la nota stessa di meta del suo valore. 6 Conosci della musica di Johann Sebastian Bach? Prova a cercare fra i CD di casa, probabilmente @) troverai la registrazione di qualche lavoro di Bach, che puoi ascoltare. Johann Sebastian Bach visse e lavord ricoprendo incarichi musicall a Mihihausen in Turingia, Weimar ‘@ Kéithen; dal 1723 fino alla sua morte fu Kantor della Thomaskirche a Lipsia, All'epoca era considerato tun organista e un Improwisatore senza rivall, e ha composto molte importantissime opere: cantate ssacre e profane, la grande Messa in si minore, i sei Concerti *Brandeburghesi”, musica per organo e per Clavicembalo, l'offerta musicale e W/Arte della fuga. Le sue composizioni per flauto sono fra i brani di maggior valore composti per il nostro strumento: le Sonate per flauto e clavicembalo 0 basso continuo, la Partita in la minore per flauto solo, Sonate in trio, la Suite n. 2 in si minore per orchestra, con i! flauto solista, e molt bellissimi soli nelle composizioni orchestrall, nelle Cantate e nelle Passion. 25 7. Nuova posizione: mi m —— eooveeols oppure @ & o l 2 Esercizi per il suono mt Va Ya Ym vam Va Yn E30 t = 5 j a = = = = = = Van m Ym Ym Yo YQ “OS ‘8 ‘S YQ Ve Vm t —— & = E30 ©: —e = a 1 bt = Salti di ottava o —o Vio EN I Se eee E31 E32 11a Children’s song America del Nord 11b 12a Canto popolare Lituania 12b 26 13a Hammer, ring! ‘America del Nord - arr.: E.W. Mim (MI7/9:) Won't you |} ring, old Ham-mer, ring! you = ao Ham-mer, ring! — = 10 Ham - mer, Won't you Ham-mer, ring! old |Ham-mer, = = Ham-mer, ring! 27 7) uci usare te note della scala blues proposte qu In questo esercizio non c’é il sib nell’armatura di chiave, ma nella seconda parte i si sono tutti alterati. Poiché in questa canzone c’é sempre il sb e mai il si naturale, @ opportuno mettere sin dall’inizio la chiave di si bemolle (chiave doppia del police). Ap. 6 hai imparato la pausa di semibreve, la cui durata é di 4/4. Questa pausa pud essere perd usata anche per indicare un‘intera misura “vuota", indipendentemente dal numero di pulsazioni che questa di fatto contiene (come per esempio in Hammer ring in cul la misura intera vale 2/4). Segni di ritornello: 1a parte compresa fra le doppie stanghette con i puntini viene ripetuta. Il pezzo viene suonato fin qui e poi ripetuto da capo, Le parentesi quadre in corrispondenza del segno di ritornello indicano che la prima volta dobbiamo suonare la parte contrassegnata dalla parentesi con i! numero i, mentre la seconda volta dobbiamo tralasciare le battute contrassegnate dal numero 1 e “saltare” direttamente a quelle contrassegnate con il numero 2 Canta questa canzone (si tratta di una “worksong”) prima di suonaria con il flauto: in questo modo il ritmo non ti creera difficolta Puoi anche provare a variare il canto nel mo e nella melodia! seguito: 28 8. Nuova posizione: faf - solb fa#-sob* fat’-solh? (BQ, IS Esercizi per il suono AYA VAVA VY pm Va Va Va V AYE Vag VOY mV VO E33 a DVR VARY ma Vm Vm Va VOD DV AV in Vo E34 a a’, a VASO VO VES E35 € === = f 14a Allegretto Bartolomeo Campagnoli (1751-1827) - arr.: E.W. Bartolomeo Campagnoll, violinista virtuoso itallano, riscosse grandi successi nelle sue tournées in tutta Europa. Per alcuni anni fu direttore musicale a Dresda e direttore dell‘orchestra del Gewandhaus di Lipsia. I suo! lavori didattici per Violino contengono insegnamenti utili anche per nol flautist. 29 14b ° & Rifletti: con I’alterazione posta in chiave il fa & alzato di un semitono, e diventa fat. Dunque non é mai fa! Se hal bisogno di un aiuto per ricordartelo, metti un # a matita accanto a ciascun fa. Per questo e per altri casi simili, studiare con una matita pud essere molto utile e fa risparmiare tempo. Se leghi una matita con una cordicella al tuo 6 leggio, risparmierai anche il tempo di cercarla ogni volta! Allegro | Queste indicazioni, come Moderato, si chiamano indicazioni “agogiche”, e definiscono Allegretto | 2 Velocita ¢ il carattere di un brano. Come puoi suonare questo pezzo in modo che risulti “un po’ allegro”, ovvero “allegretto"? 15a Il maggio Germania XVI secolo - arr.: E.W. cu =e mig gi - 30 15b 3 vedi ¢, p. 24. 16a Moderato ay & ai f Hai gia imparato cosa sono le alterazioni transitorie. Eccone un esempio: il fa preceduto dal ¢ diventa fag. Kaspar Kummer (1795-1870) 31 II fag collegato al mi presenta una nuova difficolta: le dita della mano destra fanno un movimento alternato, Per allenare il movimento delle dita nei passaggi difficili sono molto utili gli esercizi dellaltalena: KS Esercizi dell’altalena E36 a E36 D E37 a E37 b \s Controlla: (@ | = II mignolo destro resta ben appoggiato alla sua chiave (che chiamiamo chiave del rey)? \ = Alzi il medio della mano destra sul fag? I! fa deve essere fatto sempre solo con il quarto 3 dito (anulare)! ™ Fai attenzione al tuo indice destro! Non deve appoggiarsi agli assi della meccanica, ™ Cerca di trovare un bel legate. II passaggio da un suono all’altro senza accenti indesiderati, senza interruzioni e senza suoni estranei richiede un movimento delle dita molto preciso veloce e una conduzione regolare della colonna d’aria. Per far pratica, esegui tutti gli esercizi dell’altalena prima senza legature, poi con le legature. 17a Mandandirun dirundan ‘America Latina - arr.: E,W. Re lar Re Re la Re 18a Tulu Svezia - arr.: E.W. 18b w 33 9. Nuova posizione: sol¥ - lab soly*-lay! bo ee me im @08.000 ‘oppure Esercizi dell’altalena E39 a E39 19a Passeggiata & a EW. ae 1 Puoi ampliare questa “passeggiata” trasformandola in un rondé (composizione musicale con un tema che ritorna pill volte, inframmezzato da episodi diversi): suona pill volte il tema e, fra un’esecuzione e I'altra, riproduci i suoni, i rumori e le atmosfere che senti durante la ~~) tua passeggiata: il fruscio del vento fra le fronde, la confusione del traffico all’incrocio, il 20a cinguettio degli uccelli, musica da un‘autoradio. Canzone popolare Russia - arr: E.W. 35 Esercizi dell’altalena E40 E40 E41 a E41 B Il la é un la abbassato e si suona nella stessa posizione del soly (sol alzato). I! fatto che per le stesse posizioni ci siano nomi e modi di scrivere diversi € forse complicato, ma non certo privo di senso: nel contesto musicale il lab si trova al posto del la naturale (e quindi il la non 3} compare), e il solj si trova al posto del sol naturale (e dunque il sol non compare). 21a L’ungherese sa ballar Ungheria 21b 22a Come un fiore son cresci Estonia 22b Abbiamo gia parlato del bequadro (4). Annulla l'effetto dell‘alterazione in chiave o del'alterazione transitoria fino alla battuta successiva. In questo caso il mi attraverso Valterazione posta in chiave sarebbe abbassato a mib, ma di fatto il bequadro lo fa ritornare 3 mi naturale. 36 is Esercizi dell’altalena E42 11 solb si suona nella stessa posizione del fa¢! 23a Canto popolare ungherese 23b Non bisogna aver paura delle alterazioni! Le note alterate non sono pit difficili di quelle non alterate. Prima di eseguire un nuovo pezzo, pensa bene quali suoni ° sono abbassati o alzati, e vedrai che le alterazioni smetteranno presto di farti paura. Perché il nostro flauto, cosi come @ stato perfezionato dal flautista e costruttore tedesco Theobald Béhm nel 1847, & uno strumento cromatico, nel quale ognuno dei 12 semitoni del!‘ottava ha un proprio foro specifico, che attraverso un raffinato meccanismo di chiavi pud venire chiuso 0 aperto. ‘Theobald Béhm (1794-1881), flautista e costruttore di flauti tedesco (a destra) e il suo collega italiano Antonio Sacchetti con flauti sistema Bohm. 37 24a La belle Francaise (KV 353) Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) arr.: EW. — Wolfgang Amadeus Mozart non aveva ancora dieci anni quando comincié a riscuotere successi ‘come compositore e esecutore in molti paesi d'Europa. Nel corso della sua vita compose moltissime ‘opere che, accanto a quelle di Haydn e Beethoven, sono da annoverare fra i capolavori de! classicismo Viennese: sinfonle, concerti, musica per pianoforte e da camera e opere liriche (ne conosci qualcuna?). ‘Anche per flauto ci ha lasciato alcuni important lavori: due Concerti e un Andante per flauto e orchestra, tun Concerto per flauto, arpa e orchestra oltre a quattro Quartetti per flauto e trio d'archi. Inoltre gid durante la sua vita e dopo Ia sua morte molte delle sue opere furono arrangiate per uno o pi flautl. Certamente a casa troveral anche del CD con pezzi di Mozart. 39 10. Nuova posizione: do 2 Controlla: Poiché sul do il pollice sinistro non ti aiuta a mantenere I’equilibrio del flauto, pud accadere che nelle legature con il do tu perda un po’ l’appoggio del flauto al labbro o al contrario che tu prema troppo il flauto contro i! mento. Questo é il momento di controllare linclinazione della 3 tua testata e, se necessario, di modificarla leggermente, per ristabilire un buon equilibrio. 25a Canario Joachim van den Hove (1570 ca. - ?) - arr: E.W. 25b 18) a Joachim van den Hove nacque ad Anversa e fu un importante suonatore di ivto. Come il tedesco Valentin HauBmann, ‘compose e raccolse numerose danze e canzoni da ballo: la musica pop di 400 anni fa. 40 26a Canzone da ballo Valentin HauBmann (? ~ 1614)- arr: E.W. ty w Non bal -lar con | la mia bel-la zo | con la tua Cet |-ti - nat == Vuoi fi - nir-la| st 0 10, fea-ma-mi-co |sen-tiun pot;|non bal-lar con} la mia beta | Ni- na 27a Tempo di Minuetto James Hook (1746-1827) James Hook visse a Londra all’epoca di Mozart e fu attivo come compositore e musicista d’intrattenimento. All’epoca era ‘molto amato, in particolare dai musicisti dilettanti, perché capace di comporre musica facilmente eseguibile ma tuttavia di grande effetto. 41 [Il minuetto fu la danza pil amata del XVII e XVIII secolo. In origine si trattava di Minuetto | una danza abbastanza rapida, ma nel corso del XVIII secolo divenne pit! tranquilla. 11 passo di danza si articola su due misure, ragione per cui molti musicisti gia all’epoca sostennero che il minuetto si sarebbe dovuto scrivere in una misura in 6, e non in 3. Come quasi tutte le danze di moda all’epoca, il minuetto si bald dapprima alla corte di Francia, per poi diffondersi in tutti gli altri paesi. Il suo nome si é quindi adattato alle diverse lingue: Menuet (francese), Minuetto (italiano), Minuet (inglese), Menuet (tedesco), CH Ti sei accorto che in questo pezzo c’é un punto in cui si suona due volte di seguito la stessa cosa? Perché non sia noioso, dovresti cambiare qualcosa. Hai qualche idea? 28a Barcarola (dai “Racconti di Hoffmann”) _ sacques offenbach (1819-1890) arr: EW. =~ Jacques Offenbach nacque a Colonia, ma dal 1833 studi6 e operd a Parigi. Grazie a numerose sue composizion’ teatrali venne considerato nventore dell’operetta e molte delle sue melodie sono giunte come melodie celebri fino ai nostri giorni, per esempio il Cancan di Orfeo agli Inferi o la Barcarola dai Racconti di Hoffmann. 42 28b | | barcarola & una composizione vocale o strumentale, originariamente usata da barcaioli e gondolieri, che cerca di riprodurre I'effetto delle onde che cullano la barca. Particolarmente adatta —— a questo scopo é la misura de 6/8 (misura binaria composta). Gli ottavi all'interno della battuta sono raggruppati tre a tre e generano cosi una cullante misura binaria. GB. 2 Esercizi dell’altalena £44 Se il periodo @ adatto, ora puoi cominciare a suonare anche i canti natalizi e invernali a p. 57. 43 29a Gavotta Michael Praetorius (1571-1621)- arr.: E.W. 29b Gavotta | La gavotta é una danza in tempo moderato molto in voga nel XVIII secolo. (ictnnastfaliniaSiuetatienl comand glccanaancadaras Michael Praetorius fy un note organista della Germania centrale. Compose soprat- tutto musica sacra per organo e musica co- aioe! ale. Pubblicé un importante trattato in tre volumi (Syntagma musicum) sulla musica del suo tempo, nel quale sono rafigurati an- SSD che / out aetrepoce. 44 30a Il cucie I’asino Germania - ar Boer Un | a- si - no col |cucco, un giorno li-ti-| g0, chidei| due cantas-se |me-glio, chi dei due can-tas-se | meglio, nel | bel me-se d’a- |pri, nel | bel me-se d’a- | pri. EB +t 30b Questa canzone é in fa maggiore. Sei in grado di suonarla anche un semitono sotto? In questo caso sara in mi maggiore, e comincera con un si. Prova a scriverla! Il trasporto di melodie in altre tonalita é un ottimo esercizio per |'orecchio. E utile anche per sperimentare nuove combinazioni di posizioni e colori di suono in registri diversi, pil acuti o pili gravi. 45 31a II matrimonio di un uccellino Sermanlay=ar:: EW -}le = va ma sri | tar-siun uc - cel -| in nel ver - de | bo —— sco. Fi -di - fi-dijrm-h- la fi-di Dovresti suonare il pill possibile a memoria. & pid facile farlo quando ormai conosci bene la 3) melodia: prova a suonare a memoria le melodie che hai imparato. Con le note che conosci puoi provare a suonare a orecchio (senza la parte) qualche canzone o qualche melodia, magari anche solo un pezzetto: = “Oh che bel castello” (comincia con la 0 con sold) = “La bella lavanderina” (comincia con sol 0 con fa) = "Piva piva” (comincia con do o con si) = “Il valzer del moscerino” (comincia con mi) = "Tu scendi dalle stelle” (comincia con la 0 con sib) = °Mi chiamo Lola” (comincia con sb) 46 32a Largo (dal Concerto grosso op.6/1) Arcangelo Covell (653-170) arr: E.W. @ un‘indicazione agogica di movimento lento; I'idea di “largo” riguarda sia Il tempo sia Largo 9° | rarticolazione. ‘Articolazione | indica il.modo di dare una forma alle melodie. Con il flauto hai la possibilité di Lo collegare i suoni fra loro (legato) o di separarli. Puoi separare i suoni in diversi modi: puoi emettere suoni molto corti (staccato), 0 pill lunghi (portato, tenuto), ¢ di conseguenza creare fra le note una maggiore o minore separazione. Con I'articolazione puoi rendere pitt chiaro il carattere di un brano. 11 compositore italiano Arcangelo Corelli fu probabilmente if miglior violinista della sua epoca. Come compositore porto alla massima fioritura la forma del “concerto grosso", che fu modello per le successive forme di concerto strumentale. Allo ‘stesso modo le sue Sonate per violino furono prese a modello per le sonate di compositor successivi. 47 33a da “Don Giovanni” (sulla base di un arrangiamento del 1820 ca) W. A. Mozart (1756-1791) - arr.: E.W. 34a Polly Wolly Doodle ‘America del Nord - arr: E.W. (Oh, 1 |went down South for to ky gi, Sing | Pol -ty-wol-ly-doo-dle all the | day. 35a Be, Be, Borrequet Spagna (Catalogna) 49 36a Oh, when the saints Negro Spiritual - arr.: E.W. Fa Do7 is 5 Oh, when the| saints _gomarching| in, oh, when the| saints gomarching| in 5 Fa Fa7 Si Sim Fa Do7 Fa let me be in that | number, coh, when the |saints go mar-ching | int 36b a w Ji) “ Z 50 37a Angélique Haiti - arr: E.W. Fa Do7 ‘An -| gétique, 6, An -| gélique, A-I6 16 cai-lle pa - | paou. Legatura di valore Quando due note della stessa altezza sono legate fra loro, la seconda nota non viene articolata ~ —conla lingua. 1! suono dura quanto la somma delle due singole note. Anche qui il ritmo ti risultera pit facile se proverai prima a cantare la canzone, o a recitarla ritmicamente, o a battere il tempo con le mani Ome 51 11. Nei due registri Finora hal suonato i pezzi nel registro grave (prima ottava) oppure nel registro medio (seconda ottava). Nei prossimi brani le due ottave compariranno insieme, a partire da ora, cioé, dovrai cambiare registro all'interno di uno stesso brano. Alcuni esercizi per il suono ti aiuteranno a preparare i cambi di registro: @ E45 E46 E4: 3 Attenzione Nel cambio di registro il suono @ controllato da: = labbro e mascella inferiore ° = velocita dell’aria = sostegno dalla pancia Pensa ai primi esercizi sui suoni armonici con la testata (da p. 8)! Tre canoni 38 Su cominciamo Fritz B, Metzger (1908-1985) 1. 2. eo) SSS SSS] Su co-min-cia - mo, lie -ti can-tia - mo, can-ta con neil © Méseler Verlag, Wolfenbittel 39 Se can Inghilterra $ (3) Se can -tiam, tut: tijm -siem, comexnve-10 co- ro noi sa. = rem! © Maseler Verlag, Wolfenbittel 52 40 Row your boat Inghilterra row yourboat gent - ly down the stream, _ (4) 4; SSS S58 = mer-ri-ly, mer-ri-ly, mer-ri-ly, mer-ri-ly, life is but a dream. 41 Les coucous bénévoles Francois Couperin (1668-1733) 4 | Francois Couperin, detto "le grand” (il grande), apparteneva a una famiglia di musicisti molto ramificata. A trent‘anni ‘ottenne i! posto di organista alla corte francese di Luigi XIV, it Re Sole, che assumeva | miglior! artisti al Francia. Come compositore Couperin scrisse soprattutto musica per organo e clavicembalo e musica da camera. 53 42 Allegretto (dalla Settima Sinfonia) Ludwig van Beethoven (1770-1827) arr.: E.W. ’ -# f f te ——pte —_ ee eee 4? teste ee R 1 ia | d Forse te ne sel accorto: il mi* ha un’emissione pit difficile rispetto ad altri suoni, e spesso ¢ si sente risuonare insieme anche il mi dell’ottava sotto. Questo fenomeno ha delle ragioni fisico-acustiche, e noi dobbiamo essere molto sensibili quando lo suoniamo: precisione nella posizione delle labbra e glusta pressione dell'aria. Spesso @ di aiuto cantare nella mente (ma ° per esercizio si pud cantare anche davvero) la nota prima di suonarla 43 Dialogo EW. In questo pezzo suona prima una voce, poi laltra, e infine le due voci insieme, come facendo Y un dialogo con te stesso. Prova a inventare un testo per questo brano! Ludwig van Beethoven é con Joseph Haydn e Wolfgang Amadeus Mozart uno dei pi significativi | rappresentanti del “classicismo viennese”. Compose nove Sinfonie, opera Fidelio, cinque concerti per pianoforte e orchestra e uno per Violino e orchestra, musica per planoforte, musica da camera per archi e ‘molto altro, Purtroppo per flauto ha scritto solo poche composizioni; un Trio per fauto, fagotto e pianoforte, una Serenata per flauto, violino e viola (op. 25), che esiste anche nella versione per flauto e pianoforte (0p. 41), un Allegro e Minuetto per due flauti e una serie di elaborazioni e variazioni di melodie popolari per pianoforte e flauto (op. 105 e op. 107). C’é una Sonata in si bemolle maggiore per pianoforte e flauto attribuita a Beethoven, che pera é probabilmente opera di un altro compositore. Ii suo breve pezzo per pianoforte "Per Elisa” é diventato una vera e propria *hit*. Certamente lo conosci anche tu! Ma conoscl anche qualche altra composizione di Beethoven? cambio di registro E48 E49 E50 E51 44 Oh my darling, Clementine America del Nord - arn: E.W. Fa Do7 fe * 6 ; Oh my |dar-ting, oh my | dar ling, oh my |dar-ting, Clemen-tine, You are 5 Do7 Fa Do7 Fa gone for -| ev - er, dread-ful_ | sor Cle-men - | tine. Puoi suonare ancora un paio di canzoni? A orecchio, senza parte scritta! ( "= "Oh bella ciao” (comincia con si*) Cr V ™ “Alla fiera di Mastr’André” (comincia con do*) = "Se sei felice” (comincia con dot) oO "= Va’ pensiero” (comincia con la*) 45 dal “Te Deum” Marc-Antoine Charpentier (1635-1704) - an ort . 7 46 Allegretto Bartolomeo Campagnoli (1751-1827) Per la prima volta compaiono qui i sedicesimi (semicrome). Sono il doppio pitt veloci degli ottavi, #4 ¢ | equattro volte pit veloci dei quarti. In questo pezzo si vede chiaramente dall’accompagnamento NN.A,A| come si combinano i diversi valori. Come abbiamo gia visto per le crome, é possibile scrivere queste note singolarmente, con le codette, oppure legate fra loro con dei tratti d’unione. ¥ | Questa é la pausa di semicroma, che ha un ricciolo in pid di quella di ottavo. Regola Una codetta 0 un tratto d’unione in pid dimezza il valore della nota; un ricciolo in pid dimezza il valore della pausa 7 Esempio: una nota con tre codette o tratt d'unione si chiama trentaduesimo (biscroma) does # ed é due volte pill veloce di un sedicesimo. La pausa di biscroma ha tre riccioli. & Come puoi eseguire questo pezzo perché suoni “Allegretto”, in contrapposizione, per esempio, “Largo”? Prova a pensare con quali mezzi musicali puoi esprimere un certo sentimento, o un S) carattere, o un’atmosfera. Pensa anche agli esercizi con la testata di p. 9 11 compositore francese Marc-Antoine Charpentier scrisse opere, ouvertures e soprattutto musica sacra. Pochi sanno che la sigla dellEurovisione é tratta dal suo Te Deum. 56 47 Tre angeli cantano Germania - XIII secolo ee ee ee ee 2 a ft : = f £ =a ce - lo fio- suo - nay - na dol = ce can - zon, 48 Froh zu sein (Canone) August Mihling (1786-1847) (3.) (4.) jt», —¢—» —f Froh zu sein be - darf es we-nig, doch wer froh ist, ist ein K6 - nig Prova a inventare tu un testo italiano per questa canzone! 49 Menuetto Alessandro Scarlatti (1659-1725) - arr: E.W. 2 gees Nel tempo 3/8 la pulsazione é data dalla croma (un po’ come nel 6/8). Ogni misura ha tre pulsazioni. Possiamo anche pensare di riunire tutta la misura in un‘unica pulsazione e sentire come tempo forte solo il primo. Il modo migliore per studiare iritmi con laparola, |. 4, . i, | Na = po con il canto o battendo le mani; ecco un esempio della differenza fra ottavi “regolari” e ottavi puntati. mm a Som - Strom = bo fi Alessandro Scarlatti visse prevalentemente a Napoll e Roma. Compose oltre cento opere e circa 700 fra cantate, messe, ‘composizioni per orchestra e per organo e musica da camera. Molti giovani musicisti si rivolsero a lul per ricevere i suoi insegnamentl, per esempio Georg Friedrich Hndel o il flautista Johann Joachim Quantz, che incontreremo ancora spesso nelle vesti di compositore e autore di un metodo per flauto. II figlio di Scarlatti, Domenico, & famoso in particolare come compositore di sonate per clavicembalo. Canti natalizi e invernali dal Capitolo 10 50a Aspro él’inverno A spree lin - ver i ver Non ciha la - scia - tgor - mai nep - pu-reyin 57 Germania XVI sec. - arr: E.W. fred - do fal glia - taha gid. 58 51a Cos’accade Germania - arr.: E.W, 1 2 S Cos'ac -| ca- de, nonve }de - te? Sor-geill so - le, sor-ge | gi, Ma so | be-ne, none |I'o - ra, sa-mgjnipie - na notte an|-cor. —S = o SF Guar-da-te un po’ lag -| gid! | Guar-da-te un po! lag-| git! fe a. SS SS [ bril - la - no-le jstel— le, — bril — | la - no sem - pre | pit. 59 52a __ Jingle bells ‘America del Nord - arr.: E.W. Fa Do7 Fa Do7 Lingle bets! Jingle bets! | Jingle all the way! Oh, what fun it is to ride ina | one-horse o -pen sleigh! = 5 Fa Do7 Fa Do? Fa 7 Jingle bells! Jingle bells! | Jingle all the way! ‘Oh, what fun it is to ride in| one-horse o-pen sleigh! 52b 60 Esercizi preparatori Alcuni esercizi senza flauto dedicati ai diversi gruppi muscolari di cui abbiamo bisogno per suonare, e che vengono poco allenati nella vita di tutti | giorni, sono molto utili per i principlanti. Anche pit: avanti, perd, & possibile trarme grande giovamento. |S) Esercizi di respirazione Inspirazione ER 1 | Esercizio de! buon umore Stirati i pit possibile, inspirando @ fondo, e pensaa | t qualcosa di molto bello (i! sole, le vacanze, suonare Il flauto...). Puoi cercare di riprodurre questa sensazione os fk anche quando suoni: mantieni il torace sempre ben aperto tenendo i gomiti leggermente sollevati e assumendo una buona postura ER 2 | Respirazione profonda Lascia entrare I'aria a fondo nella pancia. Cerca di sentire come la zona addominale, in particolare i fianchi ¢ la schiena, si riempiono. Stai in piedi con ginocchia e spalle rilassate e senza inarcare la schiena. Forse ti pud alutare immaginare di essere molto stupito da qualcosa, o di inspirare il profumo di un fiore. (Naturalmente sappiamo bene che aria fluisce solo nel polmoni e non entra nella pancia. I polmoni perd non ci trasmettono sensazioni, mentre possiamo sentire la pressione nella regione addominale, in modo da avere la percezione della “respirazione addominale”). Mobilita della muscolatura respiratoria (esercizi parlati) ER 4 | Forti impulsi addominali ("h" aspirata) 1H)O-K(M}O-E(M}O ~ p(h)B-K{h)S-E(h)B - ph)E-k{(h)B-t(h)S eee. ER 5 | Dolci onde di fiato aE EE ti otf ttn ER 6 | Scacciare le galline ("sc” come in scid) ER 7 | Locomotiva a vapore (parte lentamente per ER3 | Piccola tartaruga Bor andare sempre pid veloce) ‘Accovacciati a terra come una piccola tartaruga. Adesso ge gest se see SC inspira e senti come la schiena e i fianchi si “riempiono”. sescscscse Potenziamento della muscolatura respiratoria ER 8 | Libri sulla pancia Sdraiati sulla schiena, plega le gambe in modo da avere la schiena ben piatta a terra e metti sulla pancia un palo di libri pesanti. Quando inspiri la parete addominale si alza insieme ai libri. Mentre espiri lentamente (Ftffff) cerca, lavorando molto con | muscoli addominali, di non far scendere | libri. La schiena rimane piatta, spalle e collo sono rilassati. Ripeti questo esercizio pid volte!