Sei sulla pagina 1di 110

UNIVERSIT DEGLI STUDI DI BERGAMO

FACOLT DI INGEGNERIA

DURABILIT DELLE STRUTTURE


- IL COPRIFERRO -

Prof. Ing. Luigi Coppola

L. Coppola Concretum Il copriferro


EUROCODICE 2 SEZIONE 4
DURABILIT E COPRIFERRO
COPRIFERRO

LA DISTANZA TRA LA SUPERFICIE ESTERNA


DELLARMATURA (INCLUSI STAFFE,
COLLEGAMENTI E RINFORZI SUPERFICIALI, SE
PRESENTI) PI PROSSIMA ALLA SUPERFICIE
DEL CALCESTRUZZO E LA SUPERFICIE STESSA
DEL CALCESTRUZZO. (RICOPRIMENTO)

L. Coppola Concretum Il copriferro


DISEGNO TECNICO

COPRIFERRO

L. Coppola Concretum Il copriferro


ERRORE
Confondere la distanza del baricentro dellarmatura
principale dalla superficie esterna dellelemento con
il copriferro conduce ad un
sottodimensionamento del copriferro effettivo che
pu riflettersi in:
limitato sviluppo delle tensioni di aderenza
acciaio-calcestruzzo;
precoce corrosione delle barre soprattutto negli
elementi esposti allesterno (in particolar modo
quelli esposti allazione dellacqua di mare, ai sali
disgelanti a base di cloruro o allazione dellanidride
carbonica atmosferica);
elevato rischio di collasso delle barre in
occasione di eventi accidentali quali lincendio.
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO NOMINALE

cNOM = cMIN + cDEV


cNOM = copriferro nominale
cMIN = copriferro minimo
cDEV = margine di progetto per gli
scostamenti, (tolleranze di posa),
pari a 10 mm o minore, secondo
indicazioni di norme di comprovata
validit.

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO NOMINALE

cNOM = cMIN + cDEV


TRASMISSIONE SFORZI
ARMATURA/CALCESTRUZZO

DURABILIT

RESISTENZA AL FUOCO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO
Il massimo valore di cmin che
soddisfi sia i requisiti relativi
alladerenza, sia quelli relativi alle
condizioni ambientali.

cmin = max (cmin,b ; cmin,dur +cdur,g cdur,st cdur,add ; 10mm)

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO
Cmin,b = COPRIFERRO MINIMO
DOVUTO AL REQUISITO DI
ADERENZA
Per far s che le forze di aderenza siano
trasmesse adeguatamente, e che il
calcestruzzo sia sufficientemente
compatto, si raccomanda che il
copriferro minimo non sia inferiore ai
valori di cmin,b
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO MINIMO Cmin,b
BARRE SINGOLE => Diametro della barra
ARMATURE BARRE RAGGRUPPATE => Diametro
equivalente
ORDINARIE
Dmax>32mm => Diametro barra/equivalente +
5mm

GUAINE A SEZIONE CIRCOLARE => Diametro


ARMATURE
PRECOMPRESSIONE GUAINE A SEZIONE RETTANGOLARE =>
dimensione pi piccola o la met della
POST-TESE dimensione pi grande se questa superiore;

ARMATURE TREFOLI O FILI LISCI => 1,5 * Diametro


PRECOMPRESSIONE
FILI INDENTATI => 2,5 * Diametro
PRE-TESE

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO Cmin,b
ARMATURA ORDINARIA
BARRE cmin,b
SINGOLE
Dmax CLS 32mm d
d
Dmax CLS > 32mm d+5mm
BARRE cmin,b
RAGGRUPPATE
Dmax CLS 32mm D
D Dmax CLS > 32mm D+5mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO MINIMO
Cmin,dur = COPRIFERRO MINIMO
DOVUTO ALLE CONDIZIONI
AMBIENTALI

Copriferro minimo delle armature, in


accordo con la EN 10080 per un
calcestruzzo di peso normale che tiene
conto delle classi di esposizione e delle
classi strutturali

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
Il copriferro riveste un ruolo di primaria importanza
in quei contesti in cui il degrado prevalente
rappresentato dalla corrosione dei ferri di armatura
ed in particolar modo quando la STRUTTURA
RICADE NELLE CLASSI DI ESPOSIZIONE:

XC CARBONATAZIONE

CLORURI NON DI
XD ORIGINE MARINA

XS CLORURI MARINI
L. Coppola Concretum Il copriferro
VITA NOMINALE

In accordo alle N.T.C. (D.M.


14/01/2008, 2.4), il progettista
deve dichiarare nei documenti
progettuali la VITA NOMINALE da
assegnare alla struttura in funzione
della sua importanza e della classe
duso;

L. Coppola Concretum Il Copriferro


VITA NOMINALE

La VITA NOMINALE di unopera strutturale


Vn intesa come il NUMERO DI ANNI NEL
QUALE LA STRUTTURA, PURCH
SOGGETTA ALLA MANUTENZIONE
ORDINARIA, DEVE POTERE ESSERE
USATA PER LO SCOPO AL QUALE
DESTINATA. La vita nominale dei diversi tipi
di opere quella riportata nella Tabella e
deve essere precisata nei documenti di
progetto.

L. Coppola Concretum Il Copriferro


VITA NOMINALE
VITA
NOMINALE VN TIPI DI COSTRUZIONI
(anni)
Opere provvisorie Opere provvisionali -
10 Strutture in fase costruttiva

OPERE ORDINARIE
50 ponti, opere infrastrutturali e dighe di
dimensioni contenute o di importanza normale

GRANDI OPERE
100 ponti, opere infrastrutturali e dighe di grandi
dimensioni o di importanza strategica

L. Coppola Concretum Il Copriferro


CLASSIFICAZIONE STRUTTURALE

CLASSE VITA
ESEMPI
STRUTTURALE NOMINALE

S1 10 Strutture temporanee

S2 10 25 Elementi strutturali sostituibili

S3 15 30 Strutture agricole o simili

S4 50 Opere ordinarie

S5 100 Opere straordinarie

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

L. Coppola Concretum Il copriferro


ANIDRIDE CARBONICA CO2
COPRIFERRO MINIMO cmin,dur

XC1 Interno di edifici, strutture in climi


asciutti (U.R.< 70%) 15

XC2 Fondazioni, strutture interrate o


completamente immerse 25

XC3 Strutture esterne, ma non


soggette allacqua 25
Strutture esterne esposte
XC4 allacqua, strutture soggette
asciutto/bagnato
30
L. Coppola Concretum Il copriferro
CLORURI NON MARINI COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
(SALI DISGELANTI)

XD1 Strutture esposte a schizzi di


acqua contenente cloruri 35
Strutture completamente
XD2 immerse in acqua ricca di
cloruri
40
Strutture esposte in acqua ricca
XD3 di cloruri a cicli di
asciutto/bagnato
45

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLORURI MARINI

Strutture esposte allaerosol


XS1 marino (fino a 2Km) 35
XS2 Strutture completamente
immerse in acqua di mare 40
XS3 Strutture esposte alle maree,
asciutto/bagnato 45

L. Coppola Concretum Il copriferro


VARIAZIONI cmin,dur
I valori minimi del copriferro cmin,dur devono
essere opportunamente modificati se:
si prevede un INCREMENTO DELLA VITA
NOMINALE di progetto;
si utilizza CALCESTRUZZO CON UNA
CLASSE DI RESISTENZA SUPERIORE
rispetto a quella minima imposta dai prospetti
della durabilit riportati nella UNI 11104;
ELEMENTO da realizzare ha una FORMA
particolare;
si esercitano CONTROLLI DI QUALIT
SPECIALI sulle forniture di calcestruzzo.
L. Coppola Concretum Il copriferro
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
(posizione delle
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO
ELEMENTI INTERNI
S4 - (50 anni)

XC1
Rck,dur 30 N/mm2
Cmin,dur = 15mm

Rck,st = 40 N/mm2

L. Coppola Concretum Il copriferro


UNI 11104:2016

PREVISTA C 25/30 OK

L. Coppola Concretum Il Copriferro


CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
(posizione delle
RidurreRck,st = 40
Ridurre N/mm
Ridurre 2
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO
ELEMENTI INTERNI XC1
S4 - (50 anni)
Rck,dur 30 N/mm2
Cmin,dur = 15mm

Rck,st = 40 N/mm2

sar possibile ridurre gli elementi che si stanno


dimensionando di una classe strutturale, che
verranno classificati

S4 S3
Cmin,dur = 15 mm 10 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
MARGINE DI SICUREZZA DURABILIT

Dcdur,g
DA APPENDICE NAZIONALE

Dcdur,g = 0

L. Coppola Concretum Il copriferro


RIDUZIONE DEL COPRIFERRO MINIMO
QUANDO SI UTILIZZA ACCIAIO
INOSSIDABILE

Dcdur,st
DA APPENDICE NAZIONALE

Dcdur, st = 0

L. Coppola Concretum Il copriferro


RIDUZIONE DEL COPRIFERRO MINIMO
QUANDO SI RICORRE A PROTEZIONE
AGGIUNTIVA

Dcdur,add
DA APPENDICE NAZIONALE

Dcdur, add = 0

L. Coppola Concretum Il copriferro


CASI PARTICOLARI

1. GETTO SU UN PRECEDENTE
GETTO DI CALCESTRUZZO;
2. SUPERFICIE ESTERNA DEL
CALCESTRUZZO SIA
IRREGOLARE
3. CALCESTRUZZO SOGGETTO A
FENOMENI ABRASIVI;
4. GETTI CONTRO-TERRA
L. Coppola Concretum Il copriferro
GETTO SU UN PRECEDENTE GETTO DI
CALCESTRUZZO
COPRIFERRO ALLINTERFACCIA
FRA I DUE CALCESTRUZZI = cmin,b
- classe del calcestruzzo C25/30
- tempo di esposizione della superficie
di calcestruzzo allambiente esterno
sia breve (t < 28 gg)
- interfaccia sia resa rugosa.

L. Coppola Concretum Il copriferro


GETTO SU UN PRECEDENTE GETTO DI
CALCESTRUZZO
COPRIFERRO ALLINTERFACCIA FRA I DUE
CALCESTRUZZI = cmin,b

cmin,b

L. Coppola Concretum Il copriferro


SUPERFICIE ESTERNA DEL
CALCESTRUZZO SIA IRREGOLARE

COPRIFERRO MINIMO PER GARANTIRE


LADERENZA DEVE ESSERE INCREMENTATO
DI 5mm

cmin,b + 5mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


GETTI CONTROTERRA
GETTI SU OPERE DI FONDAZIONE
TERRENI (PLINTI, TRAVI, ECC.) GETTATE
TRATTATI O SU MAGRONI DI PULIZIA
SPIANATI PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI
SU MASSICCIATA RULLATA
Cmin 40mm

GETTI
DIRETTAMENTE
CONTRO MURI CONTRO TERRA, MURI
TERRENI DI SOSTEGNO, MURI DALA,
IRREGOLARI / DIAFRAMMI, PALI TRIVELLATI,
GREZZI ECC.
Cmin 75mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
TOLLERANZA Dcdev

CONTROLLO DEI
COPRIFERRI IN
Dcdev =
CANTIERE 510 mm

CONTROLLO DI
QUALIT Dcdev =
ESTREMAMENTE
EFFICIENTE 010 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


SCOSTAMENTI DA COPRIFERRO MINIMO A
COPRIFERRO NOMINALE

Dcdev
DA APPENDICE NAZIONALE

Dcdev = 10

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO NOMINALE

PROGETTO MESSA IN OPERA

DISTANZIATORE
COPRIFERRO
NOMINALE

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO

SI CALCOLI IL COPRIFERRO DI
UNA FONDAZIONE A TRAVE
ROVESCIA A CONTATTO CON
TERRENI CONTENENTI
SOLFATI (4000 mg/kg) ARMATA
CON ACCIAIO B450C ( 20)

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSIFICAZIONE STRUTTURALE

CLASSE VITA
ESEMPI
STRUTTURALE NOMINALE

S1 10 Strutture temporanee

S2 10 25 Elementi strutturali sostituibili

S3 15 30 Strutture agricole o simili

S4 50 Opere ordinarie

S5 100 Opere straordinarie

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO
Il massimo valore di cmin che
soddisfi sia i requisiti relativi
alladerenza, sia quelli relativi alle
condizioni ambientali.

cmin = max (cmin,b ; cmin,dur +cdur,g cdur,st cdur,add ; 10mm)

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO Cmin,b
ARMATURA ORDINARIA
BARRE cmin,b
SINGOLE
Dmax CLS 32mm =20mm
d

cmin,b = 20mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE XC
DEGRADO DA CARBONATAZIONE
Classe di Rapporto Classe di Dosaggio di
esposizione a/c max resistenza min cemento min
(Kg/m3)

XC1 0.60 C25/30 300


XC2 0.60 C25/30 300
XC3 0.55 C30/37 320
XC4 0.50 C32/40 340

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE XA
DEGRADO DA ATTACCO CHIMICO

Concentrazione Concentrazione cmin Tipo di


CLASSE SO42- nelle SO42- nel terreno (a/c) max C(X/Y) min cemento
acque (mg/l) (mg/Kg) (Kg/m3) (UNI 9156)

XA1 200-600 2000-3000 0.55 C30/37 320 MRS

XA2 600-3000 3000-12000 0.50 C32/40 340 ARS

XA3 3000-6000 12000-24000 0.45 C35/45 360 AARS

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
Ridurre Ridurre
R ck,st
Ridurre
= 40 N/mm 2
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
(posizione delle
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

cmin,dur = 25 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
COEFFICIENTI CORRETTIVI

Dcdur,g = 0 Dcdur,st = 0
Dcdur,add = 0

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO
cmin = max (cmin,b ; cmin,dur +cdur,g cdur,st cdur,add ; 10mm)

cmin = max (20 ; 25 +000; 10mm)

cmin = 25 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


GETTI CONTROTERRA

GETTI SU OPERE DI FONDAZIONE


TERRENI (PLINTI, TRAVI, ECC.) GETTATE
TRATTATI O SU MAGRONI DI PULIZIA
SPIANATI PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI
SU MASSICCIATA RULLATA
Cmin 40mm

cmin 40 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
TOLLERANZA Dcdev

CONTROLLO DEI
COPRIFERRI IN
Dcdev =
CANTIERE
510 mm

CONTROLLO DI
QUALIT Dcdev =
ESTREMAMENTE
EFFICIENTE 010 mm

Dcdev = 10mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO NOMINALE

cNOM = cMIN + cDEV

cNOM = 40 + 10 = 50mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


VITA NOMINALE / COPRIFERRO
VITA NOMINALE

cmin,dur

cmin,b
Dcdur,g
Dcdur,st
Dcdur,add
Dcdev
L. Coppola Concretum Il Copriferro
VITA NOMINALE / cmin,dur

50 TABELLE EC2
ANNI

LEGGE DIFFUSIONE:
CLORURI
1. TABELLE EC2;
100 2. LEGGE DIFFUSIONE:
ANNI 1. CO2;

CO2;
2. CLORURI

L. Coppola Concretum Il Copriferro


COPRIFERRO MINIMO DURABILIT cmin,dur
Vita nominale = 100 anni

Prospetto 4.4N
EUROCODICE 2 4.5N

cmin,dur
Anidride
LEGGI DI Carbonica CO2
DIFFUSIONE
Cloruri Cl-

L. Coppola Concretum Il Copriferro


ESEMPIO

CALCOLO DEL COPRIFERRO


MINIMO PER DURABILIT DI
SOLETTA DI COPERTURA IN
CALCESTRUZZO ARMATO DI
UNA PENSILINA SITUATA IN
UNA CITT DAL CLIMA
CONTINENTALE TEMPERATO
(BERGAMO).

VITA NOMINALE 100 ANNI

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE XC
DEGRADO DA CARBONATAZIONE
Classe di Rapporto Classe di Dosaggio di
esposizione a/c max resistenza min cemento min
(Kg/m3)

XC1 0.60 C25/30 300


XC2 0.60 C25/30 300
XC3 0.55 C30/37 320
XC4 0.50 C32/40 340

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
(posizione delle
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO

XC4
ELEMENTO ESTERNO Rck,dur 40 N/mm2
S6 - (100 anni)

100 ANNI

S4 S6
cmin,dur = 30 mm 40 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
LEGGE DI DIFFUSIONE ANIDRIDE
CARBONICA
Con lingresso della CO2 nel calcestruzzo
diminuisce il pH della soluzione acquosa
presente nei pori capillari della matrice
cementizia; nelle strutture reali per questo
abbassamento di pH crea le premesse per la
corrosione delle barre di armatura purch in
prossimit dellinterfaccia acciaio-calcestruzzo
ci sia sufficiente ossigeno e acqua per
alimentare il processo.

L. Coppola Concretum Il copriferro


PROBABILE CORROSIONE
ELEMENTI STRUTTURALI INTERESSATI
DAL RUSCELLAMENTO DI ACQUA
ELEMENTI STRUTTURALI DIRETTAMENTE
ESPOSTI ALLAZIONE DELLACQUA
PIOVANA

NESSUNA CORROSIONE
STRUTTURA IDRAULICA
PERMANENTEMENTE IMMERSA O
INTERRATA
STRUTTURA AEREA PROTETTA
DALLAZIONE DELLACQUA PIOVANA E/O
SI TROVA IN UN AMBIENTE CON U.R.<70%
L. Coppola Concretum Il Copriferro
COPRIFERRO cmin,dur-CO2
Lespressione che correla lo spessore del
copriferro cmin,dur-CO2 di strutture esposte al
rischio di corrosione per effetto
dellanidride carbonica con la vita nominale
t* data da:

, = . ,

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO cmin,dur-CO2

, = . ,
, = copriferro minimo per la
durabilit di strutture esposte allanidride
carbonica
t* [anni] = tempo di effettiva esposizione alla
CO2
, // = costante di
diffusione della CO2 corretta in base al rischio
di corrosione
L. Coppola Concretum Il copriferro
COSTANTE DI DIFFUSIONE PER
CORROSIONE DA CO2
Velocit di ingresso della CO2
nel calcestruzzo

, DIPENDE DA:

Rischio di corrosione delle


barre connesso con la presenza
di acqua e di ossigeno
L. Coppola Concretum Il copriferro
VELOCIT DI INGRESSO DELLA CO2 NEL
CALCESTRUZZO

ELEMENTI ELEMENTI
INTERNI ESTERNI

L. Coppola Concretum Il Copriferro


RISCHIO DI CORROSIONE
RISCHIO DI CORROSIONE DELLE BARRE
CONNESSO CON LA PRESENZA DI ACQUA E DI
OSSIGENO

NULLO ELEVATO

STRUTTURE STRUTTURE
ALLINTERNO ALLESTERNO

Elevata resistivit
derivante dal copriferro
asciutto
L. Coppola Concretum Il Copriferro
COSTANTE DI DIFFUSIONE PER
CORROSIONE DA CO2

ELEMENTI ELEMENTI
ESTERNI INTERNI

L. Coppola Concretum Il copriferro


DIFFERENZA KcorrCO2 / KCO2

kcorrCO2 kCO2
Costante di diffusione Costante di
della CO2 corretta in base diffusione
al rischio di corrosione della CO2

Rischio di
Velocit di ingresso corrosione delle Velocit di ingresso
della CO2 nel barre connesso con della CO2 nel
calcestruzzo la presenza di acqua calcestruzzo
e di ossigeno

L. Coppola Concretum Il Copriferro


KcorrCO2
Lintroduzione di questo coefficiente KcorrCO2,
in luogo della semplice costante di diffusione
della CO2 si rende necessaria per evitare:
SOVRASTIMA DEL COPRIFERRO
elementi interni poco esposti al rischio di
corrosione (ma fortemente carbonatati);
SOTTOSTIMA DEL COPRIFERRO
strutture esterne fortemente esposte al
rischio di corrosione, ma poco carbonatate.

L. Coppola Concretum Il copriferro


Valori della costante kcorrCO2 per calcestruzzi (maturati a
umido per 7 gg) con diverse resistenze meccaniche a
compressione esposti in ambienti interni ed esterni
kcorrCO2 (mm/anni1/2) kcorrCO2 (mm/anni1/2)
Esterne protette o meno Interne o interrate o
Rck dalla pioggia permanentemente immerse
(N/mm2)
XC3-XC4 XC1-XC2
15 6.19 4.13
20 5.42 3.61
25 4.33 2.84
30 3.68 2.32
35 2.97 1.80
40 2.04 1.03
45 1.44 0.85
50 0.53 0.08
L. Coppola Concretum Il copriferro
VELOCIT AVANZAMENTO CO2

Velocit di ingresso
della CO2 nel
calcestruzzo

Tempo di maturazione
umida del getto
Resistenza
caratteristica del
calcestruzzo
L. Coppola Concretum Il copriferro
Coefficienti di correzione della costante kcorrCO2 in
funzione della Rck e della durata della stagionatura
umida dellimpasto
Maturazione umida 1g 3gg 7gg 28 gg
Rck
20 1.75 1.50 1.00 0.75
25 1.70 1.47 1.00 0.75
30 1.60 1.40 1.00 0.80
35 1.50 1.33 1.00 0.80
40 1.40 1.27 1.00 0.85
45 1.35 1.23 1.00 0.90
50 1.25 1.17 1.00 0.91
L. Coppola Concretum Il copriferro
CALCOLO DI cmin,dur-CO2

, = . ,

NOTA LA VITA NOMINALE ASSEGNATA


ALLA STRUTTURA (t* - anni)
POSSIBILE CALCOLARE IL VALORE DI
cmin,dur-CO2 NECESSARIO A
PRESERVARE LA STRUTTURA
DALLATTACCO DELLANIDRIDE
CARBONICA E, QUINDI, DALLA
CORROSIONE DEI FERRI DI ARMATURA.

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO

CALCOLO DEL COPRIFERRO


MINIMO PER DURABILIT DI
SOLETTA DI COPERTURA IN
CALCESTRUZZO ARMATO DI
UNA PENSILINA SITUATA IN
UNA CITT DAL CLIMA
CONTINENTALE TEMPERATO
(BERGAMO).

VITA NOMINALE 100 ANNI


MATURAZIONE A UMIDO PER 1gg

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE XC
DEGRADO DA CARBONATAZIONE
Classe di Rapporto Classe di Dosaggio di
esposizione a/c max resistenza min cemento min
(Kg/m3)

XC1 0.60 C25/30 300


XC2 0.60 C25/30 300
XC3 0.55 C30/37 320
XC4 0.50 C32/40 340

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO cmin,dur-CO2

, = . ,
, = copriferro minimo per la
durabilit di strutture esposte allanidride
carbonica
t* [anni] = 100 anni
, // = costante di
diffusione della CO2 corretta in base al rischio
di corrosione

L. Coppola Concretum Il copriferro


Valori della costante kcorrCO2 per calcestruzzi (maturati a
umido per 7 gg) con diverse resistenze meccaniche a
compressione esposti in ambienti interni ed esterni
kcorrCO2 (mm/anni1/2) kcorrCO2 (mm/anni1/2)
Esterne protette o meno Interne o interrate o
Rck dalla pioggia permanentemente immerse
(N/mm2)
XC3-XC4 XC1-XC2
15 6.19 4.13
20 5.42 3.61
25 4.33 2.84
30 3.68 2.32
35 2.97 1.80
40 2.04 1.03
45 1.44 0.85
50 0.53 0.08
L. Coppola Concretum Il copriferro
Coefficienti di correzione della costante kcorrCO2 in
funzione della Rck e della durata della stagionatura
umida dellimpasto
Maturazione umida 1g 3gg 7gg 28 gg
Rck
20 1.75 1.50 1.00 0.75
25 1.70 1.47 1.00 0.75
30 1.60 1.40 1.00 0.80
35 1.50 1.33 1.00 0.80
40 1.40 1.27 1.00 0.85
45 1.35 1.23 1.00 0.90
50 1.25 1.17 1.00 0.91
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO cmin,dur-CO2
t* [anni] = 100 anni
, // = 2.041.40=2.856

,2 = 1.4 2.856 100 = 39.98

Cmin,dur-CO2 40 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
(posizione delle
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

Cmin,dur-EC2 = 40 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO MINIMO DURABILIT cmin,dur
Vita nominale = 100 anni

EUROCODICE Cmin,dur-EC2
2 = 40 mm

LEGGE Cmin,dur-CO2
DIFFUSIONE
CO2 = 40 mm

Cmin,dur = 40 mm
L. Coppola Concretum Il Copriferro
LEGGE DI DIFFUSIONE CLORURO

La corrosione promossa dal cloruro


rappresenta una delle principali e pi
diffuse cause di dissesto delle
strutture in calcestruzzo armato,
come testimoniato dalle numerose
segnalazioni di cui abbonda la
letteratura tecnica e scientifica
mondiale.

L. Coppola Concretum Il copriferro


Contenuto massimo di cloruri nel
calcestruzzo aggiunti tramite gli ingredienti
Percentuale max di
CLASSE DI
CALCESTRUZZO cloruri rispetto alla
CONTENUTO
PER: massa del cemento e
CLORURI
delle aggiunte di tipo II
Strutture non armate Cl 1.00 1.00%

Strutture in c.a. Cl 0.40 0.40%

Strutture in c.a.p. Cl 0.20 0.20%

Strutture in c.a. Cl 0.20 0.20%

Strutture in c.a.p. Cl 0.10 0.10%

L. Coppola Concretum Il copriferro


LEGGE DI DIFFUSIONE CLORURO
Lespressione che correla lo spessore del
copriferro di strutture esposte al rischio di
corrosione da cloruri cmin,dur-Cl con la vita
nominale t* data da:

, = . +

L. Coppola Concretum Il copriferro


EQUAZIONE SEMPLIFICATA

, = . +

cmin,dur-Cl (mm) = copriferro minimo per la durabilit


di strutture esposte allazione dei cloruri;
t* (anni) = vita nominale della struttura;
Dapp (m2/s)= coefficiente di diffusione apparente
del cloruro nel calcestruzzo;
dx (mm) = strato di convenzione

L. Coppola Concretum Il copriferro


COEFFICIENTE DI DIFFUSIONE Dapp
DIFFUSIONE APPARENTE
Tipo di cemento
COEFFICIENTE DI

Dapp DIPENDE DA:

Resistenza
caratteristica del
calcestruzzo
L. Coppola Concretum Il copriferro
Coefficiente di diffusione apparente Dapp del
cloruro in calcestruzzi confezionati con
CEMENTO PORTLAND DI TIPO I
C(x/y) Dapp (m2/s)
C16/20 10.0 10-12
C20/25 5.0 10-12
C25/30 3.5 10-12
C28/35
2.0 10-12
C30/37
C32/40 1.0 10-12
C35/45 0.5 10-12
C40/50 0.3 10-12

L. Coppola Concretum Il copriferro


COEFFICIENTE DI CORREZIONE di Dapp
Tipi di Cemento Coefficiente correttivo

I 1.00
II -L 1.35
II-V 0.85
II-S 0.75
II-T 0.85
IV/A 0.60
III/A 0.40
III/B 0.20
V/A 0.45
V/B 0.25
I-ARS 2.00
L. Coppola Concretum Il Copriferro
STRATO DI CONVENZIONE

Resistenza
caratteristica del
CONVENZIONE x

calcestruzzo
DIPENDE DA:
STRATO DI

L. Coppola Concretum Il copriferro


Spessore dello STRATO DI CONVEZIONE dx
in funzione della resistenza caratteristica del
conglomerato misurata su provini cubici

Rck dx (mm)
20 30 10 8
35 45 64
45 55 42

L. Coppola Concretum Il copriferro


CALCOLO DI cmin,dur-Cl

, = . +

NOTA LA VITA NOMINALE ASSEGNATA


ALLA STRUTTURA (t* - anni) POSSIBILE
CALCOLARE IL VALORE DI cmin,dur-Cl
NECESSARIO A PRESERVARE LA
STRUTTURA DALLATTACCO DEI
CLORURI E QUINDI DALLA CORROSIONE
DEI FERRI DI ARMATURA.

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO

CALCOLO DEL COPRIFERRO


MINIMO PER DURABILIT DI
SOLETTA DI COPERTURA IN
CALCESTRUZZO ARMATO DI
UNA PENSILINA SITUATA IN
UNA CITTA MARINA DAL
CLIMA CONTINENTALE
TEMPERATO (GENOVA).

VITA NOMINALE 100 ANNI


MATURAZIONE A UMIDO PER 1gg
CEM III-B 42.5R cemento resistente allacqua di mare
L. Coppola Concretum Il copriferro
CLASSE XC
DEGRADO DA CARBONATAZIONE
Classe di Rapporto Classe di Dosaggio di
esposizione a/c max resistenza min cemento min
(Kg/m3)

XC1 0.60 C25/30 300


XC2 0.60 C25/30 300
XC3 0.55 C30/37 320
XC4 0.50 C32/40 340

L. Coppola Concretum Il copriferro


CLASSE XS
DEGRADO DA CLORURI MARINI
Dosaggio
Classe di Classe di cemento
(a/c)
Descrizione resistenza
exp max min
minima
(Kg/m3)
Strutture esposte alla

XS1 salsedine marina ma


non in contatto con
lacqua di mare
0.50 C32/40 340

XS2 Strutture totalmente


immerse 0.45 C35/45 360
Strutture esposte
agli spruzzi, alle
XS3 maree e alle onde. 0.45 C35/45 360

richiesto lutilizzo di cementi resistenti


allacqua di mare (UNI 9156)
L. Coppola Concretum Durabilit: la corrosione da cloruri
COPRIFERRO MINIMO DURABILIT cmin,dur
Vita nominale = 100 anni

EUROCODICE
2 Cmin,dur-EC2

LEGGE
DIFFUSIONE Cmin,dur-CO2
CO2
LEGGE
DIFFUSIONE Cmin,dur-Cl
Cl
L. Coppola Concretum Il Copriferro
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CRITERIO X0 XC1 XC4
XC3 XS1 XS2 XS3
VITA UTILE DI
Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare Aumentare
PROGETTO DI 100 di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi di 2 classi
ANNI
CLASSE DI C30/37 C30/37 C35/45 C40/50 C40/50 C40/50 C45/55
Ridurre di 1 Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di Ridurre di
RESISTENZA classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe 1 classe

ELEMENTO DI
FORMA SIMILE AD
UNA SOLETTA
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
(posizione delle
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
armature non
classe classe classe classe classe classe classe
influenzata dal
processo
costruttivo)
ASSICURATO UN
CONTROLLO DI
Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre Ridurre
QUALITA
di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1 di 1
SPECIALE DELLA
classe classe classe classe classe classe classe
PRODUZIONE DEL
CALCESTRUZZO

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO cmin,dur
CLASSE DI ESPOSIZIONE AMBIENTALE
XC2 XD1 XD2 XD3
CLASSE X0 XC1 XC4
STRUTTURALE XC3 XS1 XS2 XS3
S1 10 (10) 10(15) 10(20) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40)

S2 10 (10) 10(15) 15(25) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45)

S3 10 (10) 10(20) 20(30) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50)

S4 10 (10) 15(25) 25(35) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55)

S5 15 (15) 20(30) 30(40) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60)

S6 20 (20) 25(35) 35(45) 40(50) 45(55) 50(60) 55(65)

L. Coppola Concretum Il copriferro


ESEMPIO

ELEMENTO
ESTERNO IN XC4 XS1
AMBIENTE Rck,dur 40 N/mm2
MARINO
S6 - (100 anni)
100 ANNI

S4 S6
Cmin,dur(XC4) = 30 mm 40 mm
Cmin,dur(XS1) = 35 mm 45 mm

Cmin,dur-EC2 = 45 mm
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO cmin,dur-CO2

, = . ,
, = copriferro minimo per la
durabilit di strutture esposte allanidride
carbonica
t* [anni] = 100 anni
, // = costante di
diffusione della CO2 corretta in base al rischio
di corrosione

L. Coppola Concretum Il copriferro


Valori della costante kcorrCO2 per calcestruzzi (maturati a
umido per 7 gg) con diverse resistenze meccaniche a
compressione esposti in ambienti interni ed esterni
kcorrCO2 (mm/anni1/2) kcorrCO2 (mm/anni1/2)
Esterne protette o meno Interne o interrate o
Rck dalla pioggia permanentemente immerse
(N/mm2)
XC3-XC4 XC1-XC2
15 6.19 4.13
20 5.42 3.61
25 4.33 2.84
30 3.68 2.32
35 2.97 1.80
40 2.04 1.03
45 1.44 0.85
50 0.53 0.08
L. Coppola Concretum Il copriferro
Coefficienti di correzione della costante kcorrCO2 in
funzione della Rck e della durata della stagionatura
umida dellimpasto
Maturazione umida 1g 3gg 7gg 28 gg
Rck
20 1.75 1.50 1.00 0.75
25 1.70 1.47 1.00 0.75
30 1.60 1.40 1.00 0.80
35 1.50 1.33 1.00 0.80
40 1.40 1.27 1.00 0.85
45 1.35 1.23 1.00 0.90
50 1.25 1.17 1.00 0.91
L. Coppola Concretum Il copriferro
COPRIFERRO cmin,dur-CO2
t* [anni] = 100 anni
, // = 2.041.40=2.856

,2 = 1.4 2.856 100 = 39.98

Cmin,dur-CO2 40 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


EQUAZIONE SEMPLIFICATA

, = . +

cmin,dur-Cl (mm) = copriferro minimo per la durabilit


di strutture esposte allazione dei cloruri;
t* (anni) = vita nominale della struttura;
Dapp (m2/s)= coefficiente di diffusione apparente
del cloruro nel calcestruzzo;
dx (mm) = strato di convenzione

L. Coppola Concretum Il copriferro


Coefficiente di diffusione apparente Dapp del
cloruro in calcestruzzi confezionati con
CEMENTO PORTLAND DI TIPO I
C(x/y) Dapp (m2/s)
C16/20 10.0 10-12
C20/25 5.0 10-12
C25/30 3.5 10-12
C28/35
2.0 10-12
C30/37
C32/40 1.0 10-12
C35/45 0.5 10-12
C40/50 0.3 10-12

L. Coppola Concretum Il copriferro


COEFFICIENTE DI CORREZIONE di Dapp
Tipi di Cemento Coefficiente correttivo

I 1.00
II -L 1.35
II-V 0.85
II-S 0.75
II-T 0.85
IV/A 0.60
III/A 0.40
III/B 0.20
V/A 0.45
V/B 0.25
I-ARS 2.00
L. Coppola Concretum Il Copriferro
Spessore dello STRATO DI CONVEZIONE dx
in funzione della resistenza caratteristica del
conglomerato misurata su provini cubici

Rck dx (mm)
20 30 10 8
35 45 64
45 55 42

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO cmin,dur-Cl
t* [anni] = 100 anni
/ = 1.010-120.20
dx [mm] = 5.0

, = . . . + =
= 57.5 mm

Cmin,dur-Cl 58 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro


COPRIFERRO MINIMO DURABILIT cmin,dur
Vita nominale = 100 anni
Cmin,dur-EC2
EUROCODICE 2
= 45mm

Cmin,dur-CO2
LEGGE DIFFUSIONE CO2
= 40mm

Cmin,dur-Cl
LEGGE DIFFUSIONE Cl
= 58mm

Cmin,dur = 58 mm
L. Coppola Concretum Il Copriferro
COPRIFERRO NOMINALE

cNOM = cmin + Dcdev

cNOM = 58 + 10 = 68 mm

L. Coppola Concretum Il copriferro