Sei sulla pagina 1di 15

I SEGRETI DELLA MEMORIA:

RICORDARE TESTI E DISCORSI


DA SUBITO!

Scopri come funziona la memoria e impara una delle tecniche


per ricordare testi e discorsi

Di Marta De Cristan

Questo manuale contiene materiale protetto dalle leggi sul Copyright nazionale ed
internazionale. Qualsiasi riproduzione senza il consenso scritto dellautore strettamente
proibita.
I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

SOMMARIO
I SEGRETI DELLA MEMORIA: RICORDARE TESTI E DISCORSI DA SUBITO! 0

1. COSA SCOPRIRAI 2
2. CHI MARTA DE CRISTAN? 3
3. LA MEMORIA E LE MNEMOTECNICHE 4
3.1 MNEMOTECNICHE: DA DOVE VENGONO? 4
3.2 LA MEMORIA: I SEGRETI CHE POCHI CONOSCONO 5
3.3 TEST DI MEMORIA 6
3.4 TECNICA ASSOCIAZIONE E VISUALIZZAZIONE: COME APPLICARLA? 7
4. COME RICORDARE TESTI E DISCORSI: LA TECNICA DEI LOCI 10
5. COSA FARE ORA PER MIGLIORARE LA TUA MEMORIA 12

2012 - 2014 1 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

1. COSA SCOPRIRAI
Complimenti per aver scelto di leggere questo manuale che ti permetter di:

- comprendere I PRINCIPI DI BASE del funzionamento della memoria

- imparare una tecnica per MIGLIORARE DA SUBITO la capacit di


memorizzare un testo e/o un discorso e RICORDARLO nel tempo.

Ce lho qui sulla punta della lingua Oh, no, in questo momento non me lo ricordo
eppure lo sapevo
Devo imparare questi aggiornamenti, non ho tempo come faccio?
Eppure lavevo letto proprio ieri, com possibile che non lo ricordo?
Suo figlio un ragazzo intelligente, ma gli manca un metodo di studio
Quante volte nella vita di tutti i giorni ci siamo trovati in situazioni analoghe a queste?

Ognuno di noi apprende fin dalla nascita e, a mano a mano che cresciamo, AUMENTA LA
QUANTITA DI INFORMAZIONI da apprendere: dai pochi versi di una poesia, a qualche
pagina di testo per uninterrogazione, poi qualche capitolo, libri interi alluniversit e
continui aggiornamenti al lavoro.
La societ attuale richiede a tutti i livelli e in tutti i settori disponibilit continua al
cambiamento (di mansioni e di mentalit), professionisti sempre pi qualificati, preparati, e
capaci di aggiornarsi rapidamente, ma il TEMPO A DISPOSIZIONE E POCO, quindi
SVILUPPARE LA PROPRIA CAPACITA DI APPRENDERE in modo efficace e veloce
davvero fondamentale. Il corso IoMemorizzo da cui tratto per te questo manuale
gratuito consente di sviluppare un metodo di apprendimento efficace per ricordare
qualsiasi informazione a lungo termine, aggiornarsi in tempo reale e imparare lingue
straniere velocemente.

Se hai scaricato questa guida, probabilmente sei gi consapevole dellimportanza di tutto


questo, magari ti sei chiesto pi volte se sia possibile e come riuscire a ricordare di pi e
con pi facilit, magari hai visto programmi televisivi in cui i partecipanti davano prova di
capacit mnemoniche eccezionali ricordando lunghi elenchi di parole o numeri, o decine di
nomi di persone e hai pensato vorrei poterlo fare anchio! o se avessi anche solo una
parte della sua memoria, farei molta meno fatica!, o semplicemente sei stanco di leggere
informazioni utili e poi non ricordarle nel tempo e doverle andare a rivedere.

Questa guida stata scritta proprio per te, tratta dal corso di tecniche di memoria e
apprendimento efficace IoMemorizzo al fine di mettere a tua disposizione in poche
pagine alcuni PRINCIPI BASE DELLA MEMORIA:

2012 - 2014 2 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

- Qual LORIGINE delle tecniche di memoria? Ci sono tante scuole di formazione


che le insegnano e propongono il proprio metodo, ma allora quanti metodi ci
sono?
- COME FUNZIONA la memoria? Perch a volte cos difficile ricordare ci che si
legge o si studia?
- Come applicare i principi base del funzionamento della memoria per RICORDARE
UN DISCORSO o un TESTO?

Lobiettivo che gi alla fine della lettura di queste pagine TU POSSA APPLICARE questi
principi nella tua vita di tutti i giorni, non ti prometto miracoli, non ho bacchette magiche,
ma con UN PO DI ALLENAMENTO sono certa che migliorerai le tue capacit
mnemoniche!
E, se seguirai passo passo le indicazioni che ti dar, alla fine ci sar per te anche un
BONUS STRAORDINARIO: 30 minuti di assistenza on-line direttamente con me sulla
tecnica spiegata in questa guida!

2. CHI MARTA DE CRISTAN?


Mi chiamo Marta De Cristan ed ho 35 anni.

Conosco le Tecniche di apprendimento efficace,


memorizzazione e lettura veloce dal 1999, cio da quando,
ancora studentessa, ho frequentato uno dei corsi di
memorizzazione sperando funzionasse cos stato!
Ho capito fin da subito che non esistono bacchette magiche
o miracoli per migliorare la propria memoria, ma esistono
tecniche che consentono di ottenere sempre pi risultati a
mano a mano che si applicano e si allena la nostra mente,
proprio come praticare uno sport.

Le tecniche funzionavano davvero, il mondo della formazione mi appassionava ogni


giorno di pi e cos ho fatto di un corso la mia professione, diventando prima docente di
Tecniche di memoria e Lettura Veloce presso la societ con cui avevo frequentato il corso
e poi creando una mia realt formativa.

Dal 1999 ad oggi non ho mai smesso di aggiornarmi, seguire vari formatori per
trarre nuovi spunti, leggere libri sullargomento e chiedermi come si potesse rendere
linsegnamento sempre pi efficace, veloce e alla portata di tutti.
Cos sono passata dal tenere i classici corsi in aula di gruppo, allo sviluppare percorsi
didattici individuali sempre pi mirati e calibrati sulle esigenze e sulle caratteristiche di
ogni singolo corsista. Unendo le conoscenze provenienti da anni di corsi e letture sulle
tecniche di memoria, sulla comunicazione efficace e sullo studio della psicologia umana,

2012 - 2014 3 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

ho elaborato programmi didattici sempre pi efficaci, aumentando notevolmente la


velocit con cui le persone ottengono risultati con le tecniche.

Buona lettura!
Marta De Cristan

3. LA MEMORIA E LE MNEMOTECNICHE

3.1 MNEMOTECNICHE: DA DOVE VENGONO?


Le mnemotecniche hanno origini antiche, le prime notizie che si hanno risalgono
al 470 a.C.
Cicerone, nel suo De Oratore, narra, sotto forma di leggenda religiosa, linvenzione di
una tecnica mnemonica per opera di Simonide di Ceo, il quale, durante un banchetto
offerto da Scopa, un nobile tessalo, cant una poesia in lode di Castore e Polluce. Scopa
disse al poeta che gli avrebbe pagato solo la met del prezzo convenuto, e di farsi dare
laltra met dagli stessi Dioscuri di cui aveva cantato le tristi note.
Poco pi tardi Simonide fu avvisato che due giovani chiedevano di lui; egli usc, ma non
trov nessuno. Proprio mentre era fuori il tetto della casa croll, seppellendo Scopa e i
suoi convitati. I loro cadaveri erano irriconoscibili, ma Simonide li identific rammentando
lordine nel quale erano seduti a tavola, e cos si poterono restituire le salme ai loro
parenti. Sarebbe quindi da attribuire a Simonide di Ceo lorigine della tecnica che da secoli
conosciuta come Tecnica dei loci (luoghi ndr), utilizzata da Cicerone per ricordare le sue
lunghe orazioni.

Nei secoli a seguire, personaggi come Pico Della Mirandola, Giordano Bruno,
Leibniz, solo per citarne alcuni, divennero famosi perch riuscivano a ricordare moltissime
informazioni utilizzando alcune mnemotecniche. In quei tempi solo alcuni privilegiati
avevano la possibilit di studiare e non avendo a disposizione registratori, computer e tutte
quelle comodit che abbiamo oggi, il tutor insegnava ai suoi alunni metodi che
permettessero di ricordare pi facilmente.

Il fondamento di questi metodi usati nellantichit lo stesso delle tecniche di memoria


insegnate al giorno doggi: le informazioni entrano nella nostra memoria attraverso i nostri
5 sensi e le associazioni mnemoniche ci permettono di ricordare facilmente ci di cui
abbiamo bisogno.

2012 - 2014 4 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

3.2 LA MEMORIA: I SEGRETI CHE POCHI CONOSCONO


Semplificando un po, si pu paragonare la memoria ad un grande recipiente in cui
confluiscono tutte le informazioni che i nostri cinque sensi recepiscono dalla realt.
Anche la semplice lettura e comprensione di queste pagine non sarebbe possibile senza
unenorme quantit di ricordi: le parole sono, infatti, solo strani segni, la memoria che
permette di riconoscere ogni simbolo, confrontandolo con altri segni contenuti nel
recipiente ed identifica cos le parole una ad una.

La grandezza e le potenzialit del nostro recipiente sono eccezionali. Lo


psicologo inglese Tony Buzan con un esperimento ha dimostrato le capacit incredibili
della memoria fotografica. Ad alcune persone sono state mostrate in rapida sequenza
1000 fotografie; poco dopo sono state loro mostrate nuovamente le stesse 1000 foto in
ordine diverso pi altre 100 foto nuove. Quasi tutti hanno saputo riconoscere unalta
percentuale di foto aggiunte, ricordando quelle gi viste.

A questo punto alcune domande sorgono spontanee:


- se la memoria gi cos efficiente di per s, perch nella pratica non riusciamo a
ricordare ci che vogliamo, o dobbiamo rivedere pi volte le stesse informazioni e spesso
le dimentichiamo in poco tempo?
- E soprattutto a cosa serve imparare tecniche di memorizzazione come quelle del corso
IoMemorizzo e come quella spiegata in questo manuale?

Finalmente qui di seguito trovi la risposta a queste domande!

Quando non riusciamo a recuperare uninformazione che sapevamo, non perch


cancelliamo le informazioni acquisite, ma perch le perdiamo: il nostro recipiente
cos vasto che le cose ci si perdono, si smarriscono, ma sono sempre l; se riuscissimo ad
avere un metodo per riordinarle le potremmo recuperare a nostro piacere facilmente.

Nel 1981 Roger Sperry prese il premio Nobel per le scoperte importanti derivanti dai
suoi studi sul cervello, ed in particolare per aver scoperto che i due emisferi, in cui
ripartito il cervello, hanno funzioni diverse:
- LATO SINISTRO: funzioni logiche e razionali
- LATO DESTRO: funzioni immaginative, emotive, intuitive.
Sperry not che i sistemi educativi tendevano (e tuttora tendono, ndr) a rivolgersi
sostanzialmente allemisfero sinistro.

Lapplicazione di tecniche mnemoniche, basate sulla visualizzazione di concetti


astratti e sullutilizzo dei cinque sensi, valorizza lemisfero sottoutilizzato ed
ovviamente lutilizzo di ambedue gli emisferi consente di incrementare
notevolmente le capacit ed ottenere risultati prima impensabili.

2012 - 2014 5 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

Da quanto detto fino ad ora chiaro che le 2 caratteristiche base naturali della
memoria sono: VISUALIZZAZIONE e ASSOCIAZIONE. Se vogliamo migliorare la nostra
capacit di ricordare le informazioni dobbiamo imparare ad utilizzare queste
caratteristiche naturali, ed proprio su questi due elementi che si fondano tutte le
tecniche di memoria esistenti, da quelle che trovi spiegati sui libri di diversi autori, a quelle
che ti vengono insegnate ai corsi di memorizzazione, a quelle utilizzate da alcune persone
per dare prova di memoria prodigiosa in varie trasmissioni televisive. Ovviamente in base
alle diverse tipologie di informazioni che devi ricordare, queste caratteristiche sono
applicate in modo diverso ed per questo che esistono varie tecniche, e le tecniche
possono essere amalgamate in un metodo di apprendimento efficace che rispetti a
sua volta il naturale processo di funzionamento della memoria. Proprio per questo
memorizzare per me non significa leggere e ripetere molte volte il concetto, ma un
processo dinamico, naturale, applicabile da tutti con un po di pratica, che utilizza
lintelligenza e la creativit.

3.3 TEST DI MEMORIA


Potrei spendere diverse parole, probabilmente annoiandoti, per spiegarti quali errori
si fanno di solito quando si cerca di memorizzare delle informazioni, invece preferisco che
tu sperimenti questo nella pratica con un esercizio. Ritagliati ora il tempo per fare
questo esercizio, ti basta solo qualche minuto! Mi raccomando segui le istruzioni
attentamente.

- Leggi ad alta voce questo elenco di parole con attenzione

Trottola
Pancia
Lama
Lava
Buca
Piumino
Muffa
Regina
Cero
Mamma
Fiamma
Nuca
Palazzo
Neve
Frutta
Pacco
Doccia
Bomba

2012 - 2014 6 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

- Rileggi ad alta voce ancora una volta lelenco


- Conta i vocaboli per verificarne il numero
- Ora copri lelenco e prova a riscrivere nello stesso ordine le parole precedenti (mi
raccomando non barare: copri lelenco!)

Risultati del test:

o da 15 a 18: possibile quasi esclusivamente con tecniche di memoria,


oppure sei un genio
o da 10 a 14: Ottimo! La tua memoria gi molto efficiente, con laiuto delle
tecniche di memoria otterrai risultati sorprendenti
o da 4 a 9: una media normale di risposte esatte per informazioni non
associate tra loro. Sarai molto soddisfatto dei risultati che otterrai con la
tecnica associativa.
o Da 3 a 0: oltre alle tecniche cerca di avere anche pi fiducia nella tua
memoria, datti pi fiducia e otterrai grandi miglioramenti

Attenzione:
Se hai seguito a passo a passo le istruzioni del test, hai avuto 5 esposizioni sensoriali
alla lista di parole: 2 volte la vista leggendo, 2 volte ludito poich hai letto ad alta voce, e
unultima esposizione veloce contando i vocaboli.
Lobiettivo delle tecniche mnemoniche basate su associazione e visualizzazione :
memorizzare senza tutte queste ripetizioni!

3.4 TECNICA ASSOCIAZIONE E VISUALIZZAZIONE: COME APPLICARLA?

Dato che Associazione e Visualizzazione sono due caratteristiche naturali della


nostra mente, apprendere ad utilizzarle bene non richiede particolari sforzi, si tratta solo di
capire il metodo e fare un po di pratica.

Sei pronto a migliorare la tua capacit di memorizzazione in 3 semplici passi?

PASSO 1: CONCENTRAZIONE E VISUALIZZAZIONE


Focalizzati su ci che vuoi ricordare, ad esempio per tornare allelenco precedente
inizia focalizzandoti sulla prima parola ed immaginala nella tua mente.

PASSO 2: PROCEDI IN ORDINE


Per ritrovare gli elementi in ordine, ad esempio il nostro elenco di parole,
importante seguire un processo ordinato sia in fase di memorizzazione che in fase di
recupero delle informazioni. Lassociazione come una catena ad anelli lineare in cui
ogni anello unito solo a quello precedente ed a quello successivo, ma non ha legami con
altri elementi della catena. Ogni anello unito a quello successivo tramite unazione, in
modo da rispondere alla domanda e poi cosa succede?, come fosse un film.

2012 - 2014 7 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

Esempio dal nostro elenco: la parola pancia collegata a trottola e a lama, ma non
ha nessuna relazione con la parola lava!

PASSO 3: CREATIVITA
Questo punto fondamentale: unassociazione molto logica e razionale ricordata
meno di unassociazione bizzarra/divertente/fuori dalla normalit in quanto - come
spiegato al paragrafo 3.2 utilizzare anche lemisfero cerebrale creativo migliora il
risultato.

ESEMPIO COMPLETO
Dedica 5 minuti per sperimentare i 3 passi applicati allelenco precedente e vedrai
il risultato! Ricorda il passo 1: concentrazione! quindi fai lesercizio senza distrazioni e
interruzioni.

Attraverso questa sequenza di immagini memorizzare lelenco precedente: leggi


ogni immagine e poi chiudi un istante gli occhi per visualizzare la scena, come se tu fossi
al cinema a vedere un film.

Improvvisamente vedi entrare nella tua stanza una grande e gialla TROTTOLA.
La trottola gira sempre pi forte fino a quando sbatte contro la tua PANCIA (senti il
rumore, la sensazione del colpo, vedi la pancia nei dettagli: piatta? Grossa? Pelosa?)
La pancia ti fa un male incredibile e quindi non potendone pi, decidi di operarti da solo
usando unaffilata LAMA (vedi le dimensioni della lama, che sensazione d?)
Appena passi la lama, con tua grande sorpresa vedi scorrere dalla ferita non del sangue,
ma della rovente e rossa LAVA.
La lava scorre fino a confluire in una buia e profonda BUCA.
La buca davvero pericolosa, infatti, qualcuno potrebbe caderci dentro, cos decidi di
coprirla utilizzando il tuo soffice PIUMINO.
A causa del calore del piumino si ha una strana reazione chimica e sulla superficie del
piumino vedi comparire della verdastra MUFFA.
Sei incuriosito/a da questa muffa cos ti avvicini, la tocchi (che sensazione tattile ti d?), la
assaggi (che sapore ha?) e disgustato/a la sputi colpendo in faccia la REGINA Elisabetta.
La regina si arrabbia al punto che prende il primo oggetto vicino a s, un grande CERO
rosso, e te lo lancia addosso.
Afferrato il cero al volo, ti chiedi cosa farne, e subito ti viene unidea: lo puoi regalare a una
persona per te speciale la tua MAMMA.
La mamma, sorpresa dal regalo, vuole subito provare se funziona, cos lo accende e
ottiene subito una grande FIAMMA.
La fiamma cos bella che se la mette sulla sua pelata NUCA.
Inizia a saltellare, ma inciampa, cade ed incendia cos tutto lantico e prezioso PALAZZO.
A questo punto tu chiami aiuto, ma non arriva nessuno! Per fortuna dal cielo comincia a
scendere della bianca NEVE.

2012 - 2014 8 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

Questa neve magica e appena tocca terra si trasforma in prelibata e succosa FRUTTA
(immagina vari tipi di frutta: pesche, mele, uva, ecc.)
Con tutto quello che costa la frutta al giorno doggi, uno spreco lasciarla a terra e decidi
di raccoglierla in un colorato PACCO regalo.
Terminata la raccolta, sei stanco/a e vai a casa per farti una rilassante DOCCIA.
Appena apri il rubinetto della doccia, purtroppo, per, scoppia una fragorosa BOMBA.

Ora prova a ripercorrere mentalmente la storia dallinizio visualizzando le immagini


create, e poi divertiti a riscrivere lelenco: potrai scrivere le parole in ordine dalla prima
allultima, e, se hai visualizzato bene, anche dallultima alla prima ripensando alla storia a
ritroso.

ALLENIAMOCI UN PO

Per diventare abili memorizzatori serve, come ti dicevo allinizio di questo manuale,
un po di allenamento.
E fondamentale saper usare con naturalezza la tecnica associativa, per poi poterla
applicare, come vedremo nel capitolo successivo, ad un discorso o ad un testo quindi di
seguito 2 esercizi per migliorare!

1) Memorizza con Associazione e Visualizzazione (come nellesempio


precedente) questo elenco di parole:

Penna quadro sedia spazzolino ancora citt direttore rullino


precipizio pianta astronave ventaglio sveglia strumento

2) Quando vai a fare la spesa memorizza con questa tecnica la lista di prodotti che
devi comprare, al supermercato non usare il foglietto se non alla fine per controllare
di aver preso tutto!

Concentrati Associa per creare una catena ad anelli lineare Usa la creativit

2012 - 2014 9 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

4. COME RICORDARE TESTI E DISCORSI: LA TECNICA DEI LOCI

Ora che hai fatto pratica con la tecnica associativa sei pronto per imparare come
utilizzarla per ricordare testi e discorsi senza doverli rivedere e ripetere pi volte!

La Tecnica dei Loci vera e propria ha origine con Marco Tullio Cicerone, che ne
parla nella sua opera De Oratore (54-55 a.C.). Cicerone gi allora aveva osservato a
livello empirico i principi che sono alla base del funzionamento della memoria, in
particolare, come egli stesso descrive, aveva visto che:

- i 5 sensi sono importanti per fissare informazioni nella mente e poterle ricordare
- associando i dati da ricordare ad oggetti con riferimenti visivi molto pi facile la
memorizzazione
- la scelta di oggetti appartenenti ad un luogo preciso, conosciuto, posti secondo un
ordine determinato e non modificabile rende tutto pi efficace.

Marco Fabio Quintiliano, maestro di retorica del I sec. d.C. scrive:


Si deve ricorrere a luoghi numerosi, ben illuminati, distribuiti in ordine preciso, a intervalli
ridotti; e ad immagini che siano efficaci, nettamente definite, caratteristiche e che abbiano
il potere di presentarsi allanima e di colpirla rapidamente. E questo mi fa chiedere con
tanto maggior stupore come possa aver trovato Metrodoro trecentosessanta luoghi nei
dodici segni attraverso i quali trascorre il sole.
Le parole di Quintiliano dimostrano non solo che egli stesso usasse la tecnica dei loci, ma
anche che tale tecnica era conosciuta nella Roma antica, e pare fosse lunica tecnica
usata fino al XVI secolo.

Come funziona esattamente questa tecnica?

Sulla base dei principi espressi da Cicerone la tecnica, il procedimento esatto il


seguente:

1) scegliere un luogo o un percorso preciso, conosciuto; ad esempio le stanze della


propria casa, lufficio, il percorso da casa a un luogo noto con relative vie, negozi,
monumenti, fontane, ecc.
2) associare ad ogni oggetto un punto chiave dellargomento da ricordare,
importante mettere in gioco nellassociazione i 5 sensi, in modo creativo,
originale. (come hai fatto negli esercizi precedenti di associazione.)
3) ripensare al percorso per richiamare alla mente largomento.

La Tecnica dei Loci cos come ideata da Cicerone pu avere delle varianti :

TECNICA DELLE STANZE


Il funzionamento lo stesso della Tecnica dei Loci, ma, invece del percorso, si
utilizzano come riferimenti stanze ben conosciute, ad esempio la casa, lufficio.

2012 - 2014 10 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

Questa variante della tecnica ha il vantaggio di consentire lassociazione non solo


degli argomenti principali, ma anche dei sottoargomenti, infatti posso procedere in
questo modo:
- argomento principale: associato ad ogni stanza
- sottoargomenti: associati ad ogni mobile, oggetto della stanza seguendo sempre lo
stesso ordine di percorrenza (orario o antiorario)
- dettagli ulteriori per sottoargomento: associati ai particolari dei mobili e agli oggetti
contenuti nei mobili

TECNICA DEL CORPO UMANO


Funziona esattamente come le due tecniche precedenti, ma le informazioni da
ricordare sono associate a parti del corpo umano di una persona reale o immaginaria. E
importante scegliere una direzione (dallalto verso il basso o viceversa) e mantenere la
stessa direzione.

Esempio:
Vediamo che cosa accadeva in pratica nella mente di questi grandi oratori dellantichit.

Loci del salone in senso orario: pilastro allingresso tavolo con cesto frutta anfora
etrusca arco per entrata ancelle

Punti del discorso: mercato degli schiavi banchetto in onore del console corretta
gestione terme vendemmia vicina

Loratore avrebbe visualizzato le seguenti associazioni:


1 pilastro/mercato schiavi: alcuni schiavi incatenati al pilastro
2 tavolo / console: sopra il tavolo il console che si mangiava tutta la frutta
3 anfora etrusca / terme: lanfora etrusca piena di acqua termale da ripulire
4 arco per ancelle / vendemmia : le ancelle sotto larco che entrando lanciavano
chicchi duva a tutti

Il discorso probabilmente sarebbe iniziato cos Vorrei in primo luogo parlare di , e


cambiando poi oggetto avrebbe detto In secondo luogo e cosi via; sembra che proprio
da tale tecnica abbia origine questo modo di dire.

Stabilisci il percorso Associa i concetti agli elementi del percorso Ripercorri mentalmente

2012 - 2014 11 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

5. COSA FARE ORA PER MIGLIORARE LA TUA MEMORIA


A questo punto conosci:

- i segreti del funzionamento della memoria


- la tecnica di Associazione Visualizzazione per ricordare elenchi di parole
- la Tecnica dei Loci per ricordare testi e discorsi

Probabilmente in questo momento ti sembrer di non riuscire ad utilizzare queste tecniche


in modo veloce, questo normale, devi allenarti per renderle naturali ed anche tu riuscirai
a memorizzare come facevano i grandi oratori!

Congratulazioni per essere arrivato fino a qui, ora hai accesso anche alleccezionale

BONUS: 30 minuti di lezione con me!

Ecco ci che puoi fare per migliorare e riuscire ad utilizzare sempre meglio la tua
memoria:

1) Allenamento! Prendi un testo o una rivista con un argomento di tuo interesse ed


applica la Tecnica dei Loci o una delle sue varianti (stanze o corpo umano)

2) Bonus: lezione online! Dopo aver fatto esercizio, manda la richiesta di


appuntamento per la lezione online via email a info@iomemorizzo.it, completa di
nome e numero di telefono, e sarai contattato/a in breve tempo per usufruire del
bonus. Durante la lezione dovrai presentare gli esercizi di allenamento che hai
fatto e sar a tua disposizione per rispondere alle domande in merito alle tecniche
spiegate in questa guida. La lezione si terr via Skype.

3) Corso IoMemorizzo! Puoi frequentare il corso completo IoMemorizzo ed


apprendere tutte le tecniche esistenti di memoria, apprendimento efficace e lettura
veloce. IoMemorizzo lunico corso in Italia di tecniche di apprendimento
tenuto OnLine, in videoconferenza con la docente! Continua a leggere per
scoprire i vantaggi ed il programma completo del corso!

2012 - 2014 12 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

Corso di apprendimento, tecniche di memoria e lettura veloce

IoMemorizzo
Se stai leggendo questa pagina, perch hai gi capito che avere un metodo di
apprendimento e delle tecniche efficaci per memorizzare testi, aggiornarsi in tempo
reale, imparare lingue straniere velocemente, e ricordare le informazioni a lungo
termine fondamentale sia a livello scolastico che nel mondo del lavoro.

PERCHE FREQUENTARE IL CORSO IOMEMORIZZO!?

- In Italia lunico con lezioni Individuali, online in videoconferenza con la docente


- La docente ti segue personalmente
- Ogni lezione sar strutturata in base alle tue caratteristiche ed esigenze
- Puoi concordare giorni e orari di lezione in base ai tuoi impegni
- Gi durante il corso puoi allenarti su tuoi argomenti
- Servizio di assistenza online con la docente per raggiungere i risultati che vuoi
- Garanzia Soddisfatti o Rimborsati: puoi recedere al termine della prima lezione con
rimborso del 95%
- in Italia: alta qualit al prezzo pi vantaggioso

CORSO DI TECNICHE DI MEMORIA E APPRENDIMENTO EFFICACE


PROGRAMMA:
- conoscere come funziona la memoria
- aumentare la capacit di concentrazione
- tecniche mnemoniche applicabili a qualsiasi informazione:
elenchi di ogni tipo e lunghezza, numeri, date, creare unagenda mentale,
articoli di codice, formule, immagini e grafici, nomi di persone
- tecniche mnemoniche per le lingue straniere
- organizzare in modo veloce ed efficace informazioni da lezioni, riunioni, conferenze
- metodologie per ricordare testi, relazioni
STRUTTURA
- Lezioni in videoconferenza Skype
- Ore di lezione: 12 (suddivisibili in base alle esigenze del corsista)
- Servizio di assistenza: hai a disposizione 20 ore di Tutoring OnLine con la docente
per approfondimenti e chiarimenti
SERVIZI INCLUSI:
- Assistenza post-corso on-line
- Materiale didattico
- Attestato di frequenza

2012 - 2014 13 Marta De Cristan


I segreti della memoria: ricordare testi e discorsi da subito!

CORSO DI LETTURA VELOCE

PROGRAMMA
- Test iniziale di lettura e comprensione
- Corretta postura in fase di lettura
- Rilassamento oculare
- Ampliamento del campo visivo nella lettura
- Aumento della velocit di movimento dei muscoli oculari
- Tecnica di lettura globale: velocit di lettura almeno 6 volte pi veloce della tua
velocit iniziale (per una comprensione globale del testo)
- Tecnica di lettura critica: velocit di lettura almeno doppia della tua velocit iniziale
(per una comprensione approfondita del testo)
- Test finale: per verificare i risultati ottenuti
STRUTTURA
- Lezioni in videoconferenza Skype
- Ore di lezione: 8 (4 lezioni di 2 ore ciascuna)
- Servizio di assistenza: hai a disposizione 20 ore di Tutoring OnLine con la docente
per approfondimenti e chiarimenti
SERVIZI INCLUSI:
- Assistenza post-corso online
- Materiale didattico
- Attestato di frequenza

QUOTA DI ADESIONE: Vai a www.iomemorizzo.it/corsi per scoprire i dettagli e le


promozioni attive in questo momento

PER INFORMAZIONI / ISCRIZIONE AL CORSO:


Email: info@iomemorizzo.it
Servizio Clienti: 800 913 683 da rete fissa, oppure 02 37901579 da cellulare
Infoline diretta: 3409142968

A presto!
Marta De Cristan

2012 - 2014 14 Marta De Cristan