Sei sulla pagina 1di 1

flora

flra/
sostantivo femminile

Il complesso delle specie vegetali, spontanee, naturalizzate o largamente coltivate in un


dato territorio: f. italiana, alpina, europea, marina, ecc.

Flora batterica, l'insieme dei batteri presenti in una determinata regione dell'organismo
umano.

Dal nome della dea latina Flora, der. di flos floris fiore, introdotto nell'uso con questo
significato tecnico dal gesuita G.B. Ferrari (1584-1655) col titolo del suo libro Flora sive
florum cultura (1633), ripreso poi dal naturalista svedese Linneo per il suo Flora
Laponica (1737) 1638.