Sei sulla pagina 1di 1

DOMENICA

26 NOVEMBRE 2017 Sport 41

LA PARTITA

6
azione Ascoli, cross raso-
terra, Carpani tutto solo,
sventa Arini

RE DOMINATA, MA MANCATO IL COLPO DEL KO 16


cross di Brighenti in area,
colpo di testa di Piccolo,
ma la palla centrale.

17
Croce entra in area, palla
in mezzo che viene de-
viata in corner

28 Loccasione di Brighenti al 94
Bianchi al tiro dal limite,
ma la palla finisce alta

32
tiro di Mengoni, para
Ujkani molto attento

34
Varela cade in area dopo
un contatto, lAscoli re-
clama il rigore ma larbi-
tro lascia correre

35
Mukulu lanciato a rete
viene messo gi da Men-
goni, al limite, sarebbe
fallo e rosso diretto. Lar-
bitro incredibilmente la-
scia proseguire Il difensore centrale Pol Garcia Tena

38
contropiede: da Piccolo a
Mokulu, tiro, deviat0

7 st
Claiton infortunato, entra
Garcia Tena

26 st
da Brighenti a Cavion,
cross per Mokulu, che di
testa tira sul portiere

94
grande azione di Castro-
villi, cross per Brighenti,
tiro da dentro larea, sal-
vataggio miracoloso, cor-
ner. Finisce 0 a 0
(FOTOSERVIZIO IB FRAME) Il fallo su Mokulu di Mengoni

Le pagelle Castrovilli entra ed subito devastante, Mokulu


e Brighenti vanno vicini al gol (che non arriva), Piccolo ci prova
IL MIGLIORE: CASTROVILLI 7 entra e ARINI 6 una chiusura che evita un CAVION 6,5 entra e d vivacit
fa venti minuti alla grande, come contropiede insidioso resta una al centrocampo, confeziona
a Salerno. Manda in crisi la dife- delle cose migliori della sua par- lassist per Mokulu e ci prova
sa dellAscoli quando si invola tita. Si mette in mezzo quando anche da fuori. Come Castro-
sulla destra e offre un assist esce Pesce, ma stavolta non tro- villi, meriterebbe pi minuti
perfetto a Brighenti. Forse me- va la giocata decisiva. Per il resto,
ritava qualche minuto in pi. De- lotta fino allo stremo GARCIA TENA 6 due interventi
vastante
PESCE 6 esce sfinito e forse ac- puliti, si becca un giallo di in-
UJKANI 6 partita tranquilla, qual- ciaccato, pi quantit che qualit telligenza, stoppando unazio-
che intervento di ordinaria am- in una gara in cui comunque fa la ne pericolosa sul nascere. Ra-
ministrazione per onor di firma. sua parte pido e deciso
In area ogni tanto si corre qual-
che brivido, ma mai pi di tanto CROCE 6 ci prova sempre, resta in TESSER 6 stiracchiato. Laveva
campo fino alla fine, Tesser spera detto che non sarebbe stata
ALMICI 6 nel secondo tempo ac- in una sua invenzione, ma nel se- una passeggiata. Per la
celera e sulla fascia comanda lui. condo tempo scende un po di gi- squadra ci mette troppo ad
Manca solo un po di cattiveria ri. Comunque, si fa sempre vede- accelerare e qualche cambio
nei cross re. poteva essere anticipato nella
CANINI 6 partita desperienza, PICCOLO 6,5 a lungo lunico che ripresa. Contro un Ascoli in
senza strafare ma senza sbava- ci prova con le sue accelerazioni, queste condizioni si poteva
ture. Ottima una chiusura nel gli manca per il guizzo che fa la pretendere di pi, ma intanto
primo tempo, poi controlla e differenza, anche se stavolta non va avanti in classifica e non
spazza quando serve gli si pu rimproverare molto un dettaglio
CLAITON 6 primo tempo positi- BRIGHENTI 6 partita normale, con ASCOLI Lanni 6, Mogos 6, Pa-
vo, senza errori e qualche incur- pochi spunti in avanti fino all ul- della, Mengoni 6 (28 st De
sione. Poi, a inizio ripresa, esce timo minuto quando ha sul de- Santis sv), Gigliotti 6, Cinaglia
per infortunio stro il match ball. Controllo e tiro, 6, Bianchi 5,5 (28 st Parlati
ma c una deviazione di troppo
RENZETTI 5,5 qualche impreci- sv), Santini 6 (35 st Perez sv),
sione dietro, ma soprattutto in MOKULU 5,5 messo gi al limite Carpani 6, Lores Varela 5,5,
fase di spinta e di costruzione nel primo tempo su un contro- Buzzegoli 5,5 All. Fiorin 6
che si vede poco e quando si ve- piede micidiale, nella ripresa ha
de non fa mai la cosa giusta. sulla testa una palla clamorosa, arbitro Di Paolo 6 su Mokulu
Aveva abituato troppo bene, ma centra il portiere. Ne prende e era fallo e espulsione, non lo
forse, ma pu fare molto me- ne d, ma deve segnare qualche aiuta lassistente. Per il resto,
Il colpo di testa di Mokulu a colpo sicuro ma parato da Lanni glio. gol in pi direzione pulita