Sei sulla pagina 1di 44

Manuale d'istruzioni

Applicatore R-SW

Part No. 21700_xxxx


Pubblicato nel mese di gennaio 2016
Lingua originale: tedesco

Editore:
STORZ MEDICAL AG
Lohstampfestr. 8
CH-8274 Tgerwilen
Svizzera

24571
Sommario

1 Descrizione dei dispositivi 6


1.1 Applicatore 6
1.2 Trasmettitori di impulsi 7

2 Istruzioni per il montaggio 9


2.1 Disimballaggio 9
2.2 Fornitura 9
2.3 Collegamento dell'applicatore 9
2.4 Compatibilit 10

3 Funzionamento 11
3.1 Messa in funzione 11
3.2 Panoramica delle funzioni 12
3.3 Visualizzazione standard 13
3.3.1 Impostazione della pressione . . . . . . . . . . . . . . . 13
3.3.2 Impostazione della frequenza . . . . . . . . . . . . . . . 14
3.3.3 Azzerare il contatore di impulsi . . . . . . . . . . . . . . 14
2 3.3.4 Passaggio al menu principale . . . . . . . . . . . . . . . 14
3.4 Menu principale 15
3.4.1 Passaggio alle opzioni del menu principale . . . . . . . . . . . 15
3.4.2 Menu Seleziona programma . . . . . . . . . . . . . . . 17
3.4.2.1 Modalit Indicazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
3.4.3 Menu Valore nominale degli impulsi . . . . . . . . . . . . . 20
3.4.4 Menu Skin Touch . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
3.4.5 Menu Informazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
3.4.5.1 Azzerare il contatore di impulsi revisionato . . . . . . . . . . . 23
3.4.5.2 Testare la valvola limitatrice della pressione . . . . . . . . . . . 24
3.4.6 Passaggio alla visualizzazione standard . . . . . . . . . . . . 24
3.5 Controlli di funzionamento 24
3.6 Impostazioni standard 24
3.7 Trattamento 25
3.7.1 Norme di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
3.7.2 Impostazione dei parametri . . . . . . . . . . . . . . . 26
Indice generale

3.7.3 Accoppiamento dell'applicatore . . . . . . . . . . . . . . 26


3.7.4 Attivazione di impulsi . . . . . . . . . . . . . . . . . 26

19 900 04 0116
4 Pulizia, manutenzione, revisione 27
4.1 Pulizia 27
4.1.1 Sostituzione dei trasmettitori di impulsi . . . . . . . . . . . . 28
4.1.1.1 Trasmettitori di impulsi standard . . . . . . . . . . . . . . 28
4.1.1.2 Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e per fasce . . . . . . 29
4.1.2 Pulizia dellapplicatore . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
4.1.3 Pulizia dei trasmettitori di impulsi . . . . . . . . . . . . . . 32
4.1.3.1 Trasmettitori di impulsi standard . . . . . . . . . . . . . . 32
4.1.3.2 Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e per fasce . . . . . . 33
4.2 Revisione 34
4.2.1 Contenuto del kit di revisione R-SW . . . . . . . . . . . . . 34
4.2.2 Esecuzione della revisione dellapplicatore . . . . . . . . . . . 35
4.3 Manutenzione 39
4.4 Smaltimento 39
4.5 Riparazioni 39
4.6 Durata 39

5 Ricerca guasti 40

6 Accessori e pezzi di ricambio 41

7 Caratteristiche tecniche 42 3
7.1 Simboli e targhette identificative 42

8 Garanzia e assistenza 43
8.1 Garanzia applicatore R-SW 43
8.2 Assistenza 43

Indice generale

19 900 04 0116
Introduzione
Avvertenze generali
Le indicazioni in merito a pericoli e particolarit contenute nel presente manuale
distruzioni sono conformi alle norme sulla responsabilit del fabbricante.
PERICOLO indica una situazione di pericolo estrema che, qualora non venga evitata,
pu provocare la morte o lesioni gravi.

PERICOLO!

Qui viene indicata la fonte di pericolo.


Queste sono le possibili conseguenze!
Qui indicato come evitare il pericolo.

AVVERTENZA indica una situazione di pericolo potenziale che, qualora non venga
evitata, pu provocare lesioni serie.

AVVERTENZA!

Qui viene indicata la fonte di pericolo.


Queste sono le possibili conseguenze!
Qui indicato come evitare il pericolo.

4
ATTENZIONE indica che un uso errato pu provocare lesioni leggere.

ATTENZIONE!

Qui viene indicata la fonte di pericolo.


Queste sono le possibili conseguenze!
Qui indicato come evitare il pericolo.

AVVISO indica che un uso errato pu provocare danni all'apparecchio.

AVVISO!

Qui viene indicata la fonte di pericolo.


Queste sono le possibili conseguenze!
Qui indicato come evitare il pericolo.
Introduzione

19 900 04 0116
Ulteriori indicazioni

NOTA BENE

Questa nota viene utilizzata quando si vogliono sottolineare delle particolarit


e/o delle istruzioni di lavoro.

Avvertenze per un uso sicuro

AVVERTENZA!

Uso scorretto dell'apparecchio.


Rischio di lesioni del paziente e del personale operativo!
Prima del primo utilizzo dell'applicatore R-SW, leggere
attentamente il presente manuale d'istruzioni.
Leggere attentamente anche il manuale d'istruzioni dello specifico
sistema di comando.

Per tutte le disposizioni rilevanti in materia di sicurezza e le avvertenze generali per la


protezione del paziente e lutilizzo del sistema di comando e dellapplicatore si prega
di leggere attentamente le Istruzioni di sicurezza e avvertenze generali contenute nel
manuale d'istruzioni del sistema di comando.

Introduzione

19 900 04 0116
1 Descrizione dei dispositivi

1.1 Applicatore
Onde d'urto radiali a bassa intensit (R-SW) vengono introdotte nel corpo tramite un
applicatore mobile e agiscono sull'intera zona dolorosa. Le onde d'urto radiali spesso
vengono denominate anche onde di pressione radiali (denominazione fisica corretta).
L'applicatore viene appoggiato sulla zona dolorosa precedentemente diagnosticata.

A seconda del tipo di terapia da effettuare, lapplicatore pu essere utilizzato con


diversi trasmettitori di impulsi.
1 2 3 4
1 Trasmettitore di
impulsi
2 Cappuccio del
trasmettitore di
impulsi
3 Imbottitura canna
4 Display
6 5 Impugnatura
dell'applicatore
5 6 Canna
dellapplicatore

Figura 1-1 Applicatore R-SW

6 L'applicatore R-SW contiene tutti gli elementi di comando e di visualizzazione


necessari per il funzionamento dell'apparecchio come unit singola
(vedi Capitolo 3 Funzionamento).

Quando il software del sistema di comando viene aggiornato, immediatamente dopo


il collegamento avviene anche l'aggiornamento dell'applicatore R-SW.

NOTA BENE

Le figure dei trasmettitori di impulsi sono fornite solo a titolo di esempio. I singoli
componenti possono essere leggermente diversi.
Descrizione dei dispositivi

19 900 04 0116
1.2 Trasmettitori di impulsi
L'applicatore viene utilizzato con diversi trasmettitori di impulsi.
Ciascuno di questi trasmettitori di impulsi genera il proprio effetto caratteristico (v.
informazioni per l'utilizzatore).
Sono previsti tre diversi tipi di trasmettitori di impulsi:
trasmettitori di impulsi standard
trasmettitori di impulsi per fasce
trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale.

NOTA BENE

L'operatore responsabile della scelta del trasmettitore di impulsi adatto o


delle dimensioni adeguate del trasmettitore di impulsi.

Descrizione dei dispositivi

Figura 1-2 Trasmettitori di impulsi standard

19 900 04 0116
PERI-ACTOR 1 knuckle PERI-ACTOR 2 scoop

PERI-ACTOR 3 sphere PERI-ACTOR 4 scraper

Figura 1-3 Trasmettitori di impulsi per fasce

SPINE-ACTOR I SPINE-ACTOR II
apertura: 20 mm apertura: 27,5 mm
Descrizione dei dispositivi

SPINE-ACTOR III
apertura: 35 mm

Figura 1-4 Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale

Eseguire la sostituzione dei trasmettitori di impulsi come descritto nel Capitolo 4.1.1
Sostituzione dei trasmettitori di impulsi.

19 900 04 0116
2 Istruzioni per il montaggio

2.1 Disimballaggio
Estrarre con cautela lapparecchio e gli accessori dalla scatola.

Controllare la completezza e l'integrit della fornitura.

In caso di reclami relativi alla consegna rivolgersi immediatamente al fornitore o al


produttore.

2.2 Fornitura
Nella fornitura standard dellapplicatore R-SW sono compresi i seguenti componenti:
applicatore
trasmettitore di impulsi
chiave a bocca
chiave esagonale da 2,5 mm
proiettile (2 pezzi)
tubo di guida
manuale d'istruzioni
valigetta con inserto di materiale espanso
Per gli accessori opzionali vedi Cap. 6 Accessori e pezzi di ricambio 9

2.3 Collegamento dell'applicatore


Il sistema di comando dispone di una o due prese di collegamento per l'applicatore
R-SW. Il punto in cui si trovano le prese di collegamento varia a seconda
dell'apparecchio (vedi manuale distruzioni del sistema di comando).

1
1
Istruzioni per il montaggio
2


1 Punti rossi
1 Presa di collegamento per l'applicatore R-SW 2 Corpo esterno della spina

Figura 2-1 E sempio di pannello di collegamento Figura 2-2 Collegamento


di un sistema di comando dell'applicatore

19 900 04 0116
Infilare la spina dellapplicatore nellapposita presa di collegamento del proprio
sistema di comando.

Durante l'inserimento assicurarsi che i punti rossi presenti sulla spina siano in corri-
spondenza di quelli della presa.

Infilando semplicemente la spina nella presa, il collegamento subito bloccato e


non si pu staccare automaticamente tirando il cavo.

Inserire l'applicatore nellapposito sostegno.

Per staccare il collegamento afferrare il corpo esterno del connettore e tirare. In


questo modo dapprima si disattiva il blocco e poi si estrae la spina dalla presa di
collegamento dellapplicatore.

2.4 Compatibilit
Lapplicatore R-SW di STORZ MEDICAL pu essere utilizzato con i seguenti sistemi di
comando:
MASTERPULS MP50 di STORZ MEDICAL
MASTERPULS MP100 di STORZ MEDICAL
MASTERPULS MP200 di STORZ MEDICAL
DUOLITH SD1 BT di STORZ MEDICAL

10
Istruzioni per il montaggio

19 900 04 0116
3 Funzionamento
Il funzionamento dell'applicatore avviene tramite il display incorporato. Le
impostazioni possono essere eseguite manualmente oppure si possono caricare
impostazioni preprogrammate.

Sul display possibile selezionare una delle seguenti modalit:


Visualizzazione standard
Menu principale

AVVERTENZA!

Malfunzionamento dell'apparecchio o dei suoi componenti


Rischio di danni alla salute di diverso tipo!
Prima di iniziare il trattamento eseguire assolutamente
i Controlli di funzionamento descritti nel Capitolo 3.4.

3.1 Messa in funzione


NOTA BENE
Per la messa in funzione consultare il manuale distruzioni separato del proprio
sistema di comando.

11
Collegare lapplicatore R-SW al sistema di comando
(vedi Capitolo 2.3 Collegamento dellapplicatore).

Accendere il sistema di comando.

NOTA BENE
Se viene sostituito il sistema di comando a cui va collegato l'applicatore, viene
avviato un processo di adeguamento della durata di 2 minuti visibile sul display
dell'applicatore.

Funzionamento

19 900 04 0116
12
Funzionamento

Visualizzazione Impostazione della pressione


standard
3.2

Impostazione della frequenza

Azzerare il contatore
di impulsi
Display R-SW

Menu principale Menu: Seleziona N.rif. 1 - Indicazione 1 Fase di trattamento 1


programma Fase di trattamento 2
N.rif. 2 - Indicazione 2 Fase di trattamento 1
Fase di trattamento 2

N.rif. n - Indicazione n Fase di trattamento 1


Fase di trattamento 2

Menu: Limite di impulsi Impostazione valore nominale impulsi

Figura 3-1 Panoramica delle funzioni


Menu: Skin Touch Skin Touch disattivato
Skin Touch attivato
Panoramica delle funzioni

Funzione Skin Touch ON/OFF

Menu: Informazioni Info 1 - Reset contatore


impulsi revisionato
Info 2 - Numero impulsi totale - HS
Info 3 - Ore di funzionamento - HS
Info 4 - Numero impulsi totale - SG
Info 5 - Ore di funzionamento - SG
Info 6 - Versione software - HS
Info 7 - Versione software - SG
Info 8 - Versione hardware - HS
Info 9 - Numero hardware - SG
Info 10 - Numero bootloader - HS

19 900 04 0116
HS = applicatore
SG = sistema di comando

Info 11 - Numero bootloader - SG


Info 12 - Test - valvola limitatrice
della pressione
3.3 Visualizzazione standard
Dopo aver eseguito l'accensione, il display mostra i valori impostati al momento
dell'ultimo spegnimento.

Per passare alla visualizzazione standard, premere una volta il tasto di attivazione 5 .

A questo punto possibile impostare i parametri pressione e frequenza, azze-


rare il contatore di impulsi, passare al menu principale e attivare l'emissione
degli impulsi.

1 Ridurre la pressione
2 Aumentare la
pressione
3 Ridurre la frequenza
2 4 Aumentare la
1 frequenza
6 5 Tasto di emissione
impulsi
7 6 Visualizzazione della
10 11 pressione
8 7 Valore nominale di
impulsi
9 8 Contatore di impulsi
3 4 9 Visualizzazione della
frequenza 13
10 Combinazione di
tasti con doppia
funzione (vedi testo)
5 11 Combinazione di
tasti (passaggio al
menu principale)

Figura 3-1 Visualizzazione standard del display

3.3.1 Impostazione della pressione


La pressione pu essere impostata con livelli da 1,0 fino a 5,0bar.

Impostare la pressione con i tasti 1 (ridurre la pressione) e 2 (aumentare


la pressione).
Sul display compare pertanto il valore nominale selezionato della pressione (6).

Premendo una sola volta il rispettivo tasto, la pressione viene rispettivamente aumen-
Funzionamento

tata e/o ridotta di un livello.

Tenendo premuto il rispettivo tasto, la pressione viene impostata pi rapidamente sul


secondo livello.

19 900 04 0116
3.3.2 Impostazione della frequenza
La frequenza delle onde d'urto pu essere impostata con livelli da 1,0 Hz fino a 21 Hz.

Impostare la frequenza con i tasti 3 (ridurre la frequenza) e 4 (aumentare


la frequenza).
Sul display compare pertanto il valore nominale selezionato della frequenza (9).

Premendo una sola volta il rispettivo tasto, la frequenza viene rispettivamente aumen-
tata e/o ridotta di un livello.

Tenendo premuto il rispettivo tasto, la frequenza viene impostata pi rapidamente sul


secondo livello.

3.3.3 Azzerare il contatore di impulsi


Nella visualizzazione standard e nel menu principale la combinazione di tasti 10 ha
funzioni differenti.
Se ci si trova nella visualizzazione standard, premere contemporaneamente la
combinazione di tasti 10 (tasti 1 e3 ) per azzerare il contatore di impulsi.

3.3.4 Passaggio al menu principale


Se ci si trova nella visualizzazione standard, premere contemporaneamente la
combinazione di tasti 11 (tasti 2 e4 ) per passare al menu principale.
14
Visualizzazione standard Menu principale

= 11

11 Combinazione di tasti (2+4)


(passaggio al menu principale)

Figura 3-2 Passaggio al menu principale

Dopo aver aperto il menu principale, compare sempre per prima cosa il menu
Seleziona programma.
Funzionamento

19 900 04 0116
3.4 Menu principale
Sul menu principale l'utilizzatore ha a disposizione le seguenti opzioni:
Seleziona programma
Limite di impulsi
Skin Touch
Informazioni

Dopo aver aperto il menu principale, compare sempre per prima cosa il menu
Seleziona programma.

3.4.1 Passaggio alle opzioni del menu principale


Premendo il tasto 1 viene visualizzata l'opzione precedente.

Premendo il tasto 2 viene visualizzata l'opzione successiva.

Premendo il tasto 4 si conferma l'opzione selezionata visualizzata.

Premendo il tasto 3 si passa dal menu principale alla rispettiva opzione nel menu
principale.

15

Funzionamento

19 900 04 0116
16
Funzionamento

Menu principale Menu principale Menu principale Menu principale


Seleziona programma Valore nominale degli impulsi Skin Touch Informazioni

1 2 1 2 1 2 1 2

4 4 4 4

Figura 3-3 Menu principale e sottomenu


Seleziona Valore nominale
programma degli impulsi Skin Touch Informazioni

3 3 3 3

19 900 04 0116
3.4.2 Menu Seleziona programma
Tramite il menu Seleziona programma possibile selezionare un numero di riferi-
mento a cui assegnata un'indicazione.

I numeri di riferimento delle singole indicazioni come pure i parametri prescritti relativi
a pressione, frequenza, valore nominale degli impulsi e trasmettitore di impulsi da
utilizzarsi per l'applicazione in oggetto si evincono dalla guida di applicazione.
Premendo il tasto 1 viene visualizzato il numero di riferimento appena pi basso.

Premendo il tasto 2 viene visualizzato il numero di riferimento appena pi alto.

Premendo il tasto 4 si conferma il numero di riferimento selezionato visualizzato e


si passa alla modalit Indicazione.

Premendo il tasto 3 si ritorna nel menu principale all'opzione Seleziona programma.

1 Numero di riferimento pi basso


2 Numero di riferimento pi alto
3 Torna a Seleziona programma
1 2 4 Tasto di conferma
5 Visualizzazione numero di
5 riferimento

3 4

17
Figura 3-4 Menu Seleziona programma

3.4.2.1 Modalit Indicazione


Tramite il menu principale, il menu Seleziona programma e il numero di riferimento si
passa alla modalit Indicazione.
In questa fase vengono proposti, a fronte di indicazioni specifiche, dei valori per i
parametri pressione, frequenza e valore nominale degli impulsi e viene proposto un
trasmettitore di impulsi da utilizzarsi per l'applicazione in oggetto. Tali valori si pos-
sono caricare o modificare.

Menu Seleziona programma

Premendo il tasto 4 si conferma il numero di riferimento selezionato visualizzato e


si passa alla modalit Indicazione che inizia con la fase di trattamento 1.
Funzionamento

19 900 04 0116
Selezione delle fasi di trattamento
Si pu scegliere tra due fasi di trattamento.
Premendo il tasto 1 viene visualizzata la fase di trattamento appena pi bassa.

Premendo il tasto 2 viene visualizzata la fase di trattamento appena pi alta.

Premendo il tasto 4 si conferma la fase di trattamento selezionata. Vengono caricati i


valori dei rispettivi parametri prescritti.

Premendo il tasto 3 si ritorna nel menu principale all'opzione Seleziona programma.

Normalmente si inizia con la fase di trattamento 1.

Visualizzazione dei parametri

possibile modificare la pressione con l'aiuto dei tasti 1 (ridurre la pressione)


e2 (aumentare la pressione).

possibile modificare la frequenza con l'aiuto dei tasti 3 (ridurre la frequenza)


e4 (aumentare la frequenza).

Per iniziare l'applicazione premere il tasto di attivazione 5 .

hh Viene eseguito il trattamento.

Dopo che stato raggiunto il valore nominale degli impulsi impostato per la fase di
trattamento 1, il trattamento si blocca automaticamente e sul display compare la fase
di trattamento 2.
18
Dopo che stato raggiunto il valore nominale degli impulsi impostato per la fase di
trattamento 2, il trattamento si blocca automaticamente e sul display compare la
visualizzazione standard (vedi Capitolo 3.3 Visualizzazione standard).
Funzionamento

19 900 04 0116
Seleziona programma

10 Combinazione di tasti (1+3)


10 (passaggio alla visualizzazione
standard)
11 Combinazione di tasti (2+4)
(passaggio al menu principale)

Fase di trattamento 1 Fase di trattamento 2

1 2 1 2

10 11 10 11

3 4 3 4

3 torna a Seleziona
programma
19

1 Ridurre la pressione
1 2 1 2 2 Aumentare la
pressione
10 11 10 11
3 Ridurre la frequenza
4 Aumentare la
3 4 3 4
frequenza
5 Tasto di emissione
5 impulsi (ulteriore
funzione vedi testo)

Figura 3-5 Modalit Indicazione

Nella guida dell'utilizzatore sono riportate le tabelle con i numeri di riferimento delle
singole indicazioni nonch i parametri consigliati agli utilizzatori relativi a pressione,
frequenza, valore nominale degli impulsi e al trasmettitore di impulsi da utilizzarsi per
Funzionamento

l'applicazione in oggetto.

Nell'ambito della visualizzazione dei parametri il display passa dal numero di rife-
rimento selezionato per la fase di trattamento in oggetto al valore nominale degli
impulsi a una velocit di 2 sec.

19 900 04 0116
La rappresentazione
cambia alla velocit
di 2 sec.

Figura 3-6 Passaggio automatico alla visualizzazione dei parametri

3.4.3 Menu Valore nominale degli impulsi


Tramite il menu Valore nominale degli impulsi possibile impostare il numero di
impulsi raggiunto il quale l'applicatore blocca automaticamente l'emissione degli
impulsi.

Premendo il tasto 1 viene ridotto il numero di impulsi a passi di 50 impulsi.

Premendo il tasto 2 viene aumentato il numero di impulsi a passi di 50 impulsi.

Premendo il tasto 3 si conferma il valore nominale degli impulsi selezionato


20 e si ritorna nel menu principale all'opzione Valore nominale degli impulsi
(vedi Figura 3-7).

Premendo il tasto 4 si interrompe la selezione e si ritorna nel menu Valore


nominale degli impulsi (vedi Figura 3-7).

1 Diminuire il valore nominale


degli impulsi
2 Aumentare il valore nominale
1 2 degli impulsi
3 Torna a Valore nominale
5 degli impulsi
4 Tasto di conferma
3 4 5 Visualizzazione valore
nominale degli impulsi

Figura 3-7 Menu Valore nominale degli impulsi


Funzionamento

19 900 04 0116
3.4.4 Menu Skin Touch
Il termine Skin Touch indica che l'emissione degli impulsi viene avviata toccando la
zona da trattare. Sono disponibili varie funzioni Skin Touch.

Nell'applicatore R-SW integrato un sensore di forza che in genere si attiva quando il


sistema di comando collegato compatibile con il sensore di forza. Il sensore invece
disattivato se non compatibile con il sistema di comando.

Se il sensore di forza dell'applicatore attivato, disponibile la funzione Skin Touch.


Una barra a destra del display indica se la funzione Skin Touch attivata o meno.
Se non visibile la barra, significa che il sensore di forza disattivato.

Sensore di forza disattivato Sensore di forza attivato

Skin Touch disattivato Skin Touch attivato

21

Figura 3-8 Visualizzazione del sensore di forza

Con il menu Skin Touch possibile attivare e disattivare la funzione Skin Touch e com-
mutare in modalit ON/OFF (vedi Figura 3-9).

Premendo il tasto 1 viene visualizzata la funzione precedente.

Premendo il tasto 2 viene visualizzata la funzione successiva.

Premendo il tasto 4 si conferma la scelta della funzione e si passa alla visualizzazio-


ne dei parametri.

Premendo il tasto 3 si ritorna nel menu principale all'opzione Skin Touch.


Funzionamento

19 900 04 0116
Dal menu principale Skin Touch
Skin Touch

1 2
2 1 2 1

3 3 3

4 4 4

Auto Skin Touch Skin Touch Skin Touch ON / OFF


attivato disattivato attivato

22

1 Funzione precedente
2 Funzione successiva
3 Torna al menu principale
4 Tasto di conferma

Figura 3-9 Menu Skin Touch

Spiegazione dei concetti

Auto Skin Touch disattivata


L'emissione degli impulsi avviene solamente azionando il tasto di attivazione.

Auto SkinTouch attivata


L'emissione degli impulsi avviene senza azionamento del tasto di attivazione, solo
premendo brevemente il trasmettitore di impulsi sulla zona da trattare.
Premendo brevemente il trasmettitore di impulsi ancora una volta sulla zona da
trattare l'emissione degli impulsi viene arrestata.
Funzionamento

SkinTouch attivata ON / OFF


L'emissione degli impulsi continua fino al superamento di una pressione prestabilita.
In caso di mancato raggiungimento di tale pressione, l'emissione di impulsi viene
arrestata automaticamente.

19 900 04 0116
3.4.5 Menu Informazioni
Premendo il tasto 2 viene visualizzata la voce di menu Informazioni successiva.

Premendo il tasto 1 viene visualizzata la voce di menu Informazioni precedente.

Premendo il tasto 3 si ritorna nel menu principale all'opzione Informazioni.

1 Numero di informazione pi
basso
2 Numero di informazione pi alto
1 2 3 Torna a Informazioni
4 Tasto di reset (per contatore di
5 impulsi numero di informazione 1)
6 5 Numero di informazione
3 4 6 Campo di visualizzazione

Figura 3-10 Menu Informazioni

Nel menu Informazioni si possono visualizzare le informazioni indicate di seguito e/o


azzerare il contatore di impulsi:
1 Azzerare il contatore di impulsi revisionato
(vedi Capitolo 3.4.5.1 Azzerare il contatore di impulsi revisionato)
2 Numero complessivo di impulsi dellapplicatore 23
3 Ore di funzionamento dellapplicatore
4 Numero complessivo di impulsi del sistema di comando
5 Ore di funzionamento del sistema di comando
6 Versione del software dell'applicatore
7 Versione del software del sistema di comando
8 Numero di hardware dell'applicatore
9 Numero di hardware del sistema di comando
10 Numero di bootloader dell'applicatore
11 Numero di bootloader del sistema di comando
12 Test - la valvola limitatrice della pressione

3.4.5.1 Azzerare il contatore di impulsi revisionato

Alla voce di menu nel menu Informazioni si trova il contatore di impulsi revisio-
nato. Il display del contatore di impulsi mostra il numero di impulsi totale.
Funzionamento

Per azzerare il contatore di impulsi, premere il tasto 4 e subito dopo contempora-


neamente i tasti 1 e 3.

19 900 04 0116
3.4.5.2 Testare la valvola limitatrice della pressione

La voce di menu nel menu Informazioni consente di testare la valvola di sicurezza


contro le sovrapressioni.

Premere il tasto (Fig. 3-1) in basso a destra nel display per effettuare il test.

NOTA BENE
Il test della valvola limitatrice della pressione dovrebbe essere effettuato una volta
ogni sei mesi e solo se lapplicatore collegato allMP200 o al Duolith BT dalla
versione software 13.

hh Il test ha esito positivo se si sente scaricare laria.

3.4.6 Passaggio alla visualizzazione standard


Se ci si trova nel menu principale o in un sottomenu, premere contemporanea-
mente la combinazione di tasti 10 (tasti 1 e3 ) per passare alla visualiz-
zazione standard.
Si pu passare da un elemento qualsiasi visualizzato sul display alla visualizzazione
standard. Unica eccezione: quando l'emissione degli impulsi attivata.

3.5 Controlli di funzionamento


Dopo l'avvenuta preparazione dell'apparecchio occorre eseguire i controlli di funzio-
24 namento elencati di seguito.
Assicurarsi che l'applicatore non sia danneggiato.
Attivare l'applicatore.
Impostare il livello energetico su 2 bar.
Azzerare il contatore degli impulsi di trattamento sul display dell'applicatore.
Attivare gli impulsi nel modo operativo impulso singolo.
Attivare gli impulsi nel modo operativo impulsi continui (frequenza impulsi 5Hz/15Hz).
Assicurarsi che gli impulsi attivati vengano correttamente contati sul contatore
degli impulsi di trattamento.

3.6 Impostazioni standard


Prima di effettuare qualsiasi trattamento assicurarsi che il contatore di impulsi sia
impostato su "0".

NOTA BENE
Impostare il contatore del valore nominale sul valore desiderato. Se si seleziona
zero appare il simbolo "-". In tal caso l'apparecchio funziona senza che sia stato
Funzionamento

prescritto un valore nominale.

Iniziare il trattamento R-SW a una pressione di 2 bar e a una frequenza di 5 Hz.

NOTA BENE
La frequenza delle onde d'urto pu essere aumentata gradualmente di 1,0 Hz e
il livello di energia di 1,0 bar fino a raggiungere un valore massimo che dipende
dall'apparecchio.
19 900 04 0116
3.7 Trattamento
3.7.1 Norme di sicurezza

Prima di utilizzare l'apparecchio, l'operatore deve verificare personalmente la sicurezza


funzionale e lo stato regolare dell'apparecchio.
Ogni volta che si trasporta l'apparecchio, prima di iniziare il trattamento, accertarsi
che su di esso siano stati eseguiti tutti i controlli di funzionamento. A tale proposi-
to consultare anche il Capitolo 3.5 Controlli di funzionamento.

ATTENZIONE!

Applicatore non posizionato correttamente.


Compromissione della salute causata da un trattamento
inefficace!
Stabilire la zona di trattamento ed assicurarsi che la posizione
dell'applicatore corrisponda sempre alla zona di trattamento.
Accertarsi che il trattamento venga effettuato solo da personale
appositamente autorizzato (per i requisiti necessari consultare il
manuale d'istruzioni del sistema di comando).

AVVISO!

L'applicatore deve essere utilizzato solo sotto supervisione. 25


Non utilizzare ausili di fissaggio (ad es. cavalletto) per l'applicatore.

Per motivi di sicurezza non consentito impiegare l'apparecchio per applicazioni


diverse da quelle specificate nel Capitolo Istruzioni di sicurezza e avvertenze generali
contenuto nel manuale d'istruzioni dello specifico sistema di comando.

ATTENZIONE!

Malfunzionamento dell'apparecchio o dei suoi componenti


Rischio di danni alla salute di diverso tipo!
Eseguire immediatamente quanto indicato in tutti i messaggi di
stato e di errore che compaiono durante il trattamento.

ATTENZIONE!

Se la durata del trattamento si protrae, il rumore degli impulsi


Funzionamento

pu risultare fastidioso!
Offrire al paziente un dispositivo di protezione dell'udito.
Consiglio: indossare un dispositivo di protezione dell'udito.

19 900 04 0116
3.7.2 Impostazione dei parametri
Il trattamento dovrebbe sempre iniziare con limpostazione di un livello energetico
basso. Si tratta di un principio da tenere presente anche per sedute di ripresa della
cura a seguito di un'interruzione. L'energia delle onde d'urto va aumentata progres-
sivamente nel corso del trattamento. I livelli bassi non servono tanto a fini terapeutici,
quanto piuttosto per consentire al paziente di abituarsi al trattamento.
Selezionare un livello energetico e una frequenza bassi.

OPPURE

Caricare un'indicazione ed eseguire il trattamento conformemente ai parametri di


trattamento memorizzati nel sistema.

NOTA BENE

Spetta al medico selezionare il livello energetico pi adatto in base ai criteri


medici. Il livello di energia massimo impiegato durante il trattamento non
deve procurare mai dolore eccessivo al paziente.

NOTA BENE

Se si utilizzano trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale o per fasce, il


livello di energia massimo limitato a 3 bar a causa del tipo di giunto.

26 3.7.3 Accoppiamento dell'applicatore


R-SW

Applicare una quantit sufficiente di gel di accoppiamento sia sulla pelle del pa-
ziente sia sul trasmettitore di impulsi.

Non premere eccessivamente il trasmettitore di impulsi sul punto da trattare! Non


necessario farlo perch il trattamento abbia successo.

NOTA BENE

Fare attenzione che il trasmettitore di impulsi fissato nell'applicatore sia orien-


tato correttamente sul punto da trattare.
Il trasmettitore di impulsi per colonna vertebrale, ad esempio, deve essere appli-
cato a destra e a sinistra della colonna vertebrale (in nessun caso sopra di essa).

3.7.4 Attivazione di impulsi


Dopo aver provveduto a tutte le misure preparatorie necessarie si potr iniziare il
trattamento.
Funzionamento

Verificare che il contatore delle onde d'urto sia azzerato e che sia impostato un
livello energetico basso.

Premere il tasto di attivazione dell'applicatore.

Per bloccare l'emissione degli impulsi, premere nuovamente il tasto di attivazione.

19 900 04 0116
4 Pulizia, manutenzione, revisione

4.1 Pulizia
Lapplicatore R-SW deve essere pulito ad intervalli regolari per garantirne la massima
igiene ed il perfetto funzionamento.
In generale lapplicatore, e in particolare il trasmettitore di impulsi, deve essere pulito
a fondo e disinfettato dopo ogni contatto con il paziente.

ATTENZIONE!

I detergenti e i disinfettanti possono creare un'atmosfera


esplosiva.

Prima di eseguire qualsiasi intervento di pulizia e manutenzione


scollegare l'applicatore dal sistema di comando.

AVVISO
Va tassativamente evitata qualsiasi penetrazione accidentale di liquidi
nell'apparecchio o nei tubi.

Pulire l'applicatore con un idoneo detergente per superfici in modo da rimuovere il


gel di accoppiamento. 27
Disinfettare l'applicatore con un disinfettante a base alcolica, adatto per superfici
(rispettare le indicazioni del produttore).

Componente Operazione Intervallo

Canna dell'applicatore e Pulire e disinfettare Quotidianamente


imbottitura risp. dopo 20000 impulsi
(il caso che si presenta

Pulizia, manutenzione, revisione


prima)

Tubo di guida Pulire dall'interno con Quotidianamente


una spazzola

Trasmettitori di impulsi Pulire in un bagno a Dopo ogni trattamento


e O-ring ultrasuoni e disinfettare ovv. contatto con il
paziente

Tubo di guida, Sostituire Dopo 1 milione di impulsi


proiettile e O-ring (revisione
dell'applicatore)

Tabella 4-1 Intervalli di pulizia

19 900 04 0116
4.1.1 Sostituzione dei trasmettitori di impulsi

NOTA BENE
Lapplicatore provvisto di un dispositivo di arresto proiettile per evitare che il proiettile
sfugga nel caso in cui, per sbaglio, si attivi un impulso avendo tolto il cappuccio del tra-
smettitore di impulsi e il trasmettitore stesso.
Questo dispositivo di arresto si attiva anche quando il cappuccio del trasmettitore di impulsi
non completamente stretto, quando manca lanello di tenuta tra il cappuccio e il trasmet-
titore di impulsi o se sullestremit posteriore del trasmettitore di impulsi sono montati due
anelli di tenuta (il vecchio e il nuovo).

ATTENZIONE!

Pericolo di lesioni dovute ad emissione di impulsi con lappli-


catore aperto.

Prima di sostituire il trasmettitore di impulsi scollegare l'applicatore


dal sistema di comando.
Dopo aver attivato una sola volta il dispositivo di arresto (proiettile)
questo deve essere sostituito. Spedire l'applicatore al servizio
riparazioni.

4.1.1.1 Trasmettitori di impulsi standard

28
Staccare lapplicatore dal sistema di
1
comando.

Svitare il cappuccio del trasmettitore di


2
impulsi dallapplicatore.
Pulizia, manutenzione, revisione

Togliere linserto del trasmettitore di


3
impulsi.

4 Inserire linserto del trasmettitore di


impulsi nel relativo cappuccio.

19 900 04 0116
5 Riavvitare saldamente a mano il
cappuccio del trasmettitore di impulsi
sull'applicatore.

6 Dopo la sostituzione del trasmettitore


di impulsi assicurarsi che il cappuccio
e le parti del cappuccio siano avvitate
saldamente.

NOTA BENE
Assicurarsi che le due parti del cappuccio dei trasmettitori di impulsi D20 e D35
siano avvitate saldamente e che il cappuccio del trasmettitore di impulsi sia avvi-
tato saldamente sulla canna.
Nel corso di fasi di trattamento prolungate, verificare l'avvitamento del cappuccio
del trasmettitore di impulsi e delle parti del cappuccio.

4.1.1.2 Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e per fasce

Staccare lapplicatore dal sistema di 29


1
comando.

Il set per colonna vertebrale o per fasce contiene un giunto speciale per i trasmettitori
di impulsi per colonna vertebrale e per fasce. Il trasmettitore di impulsi pu essere
montato solo se il giunto gi avvitato sull'applicatore.

2 Riavvitare il giunto sull'applicatore.

Pulizia, manutenzione, revisione

3 Estrarre il trasmettitore di impulsi


desiderato dalla valigetta.

19 900 04 0116
4 1
Premere l'inserto anteriore del
giunto in direzione della canna
dell'applicatore (1).
Spingere il trasmettitore di impulsi nel
2 giunto (2).

5 Rilasciare linserto del giunto.


Il trasmettitore di impulsi si innesta.

NOTA BENE
Verificare prima del trattamento che il trasmettitore di impulsi sia innestato.

Per rimuovere il trasmettitore di impulsi procedere nel modo seguente:

6 Premere l'inserto anteriore del


giunto in direzione della canna
dell'applicatore.
30 Estrarre il trasmettitore di impulsi dal
giunto.

4.1.2 Pulizia dellapplicatore


NOTA BENE
Pulizia, manutenzione, revisione

Dopo la pulizia, l'applicatore pu essere riassemblato solamente dopo che si


asciugato.
Pianificare perci un tempo sufficiente a garantire l'asciugatura dell'applicatore
e dei suoi componenti.

Staccare lapplicatore dal sistema di


1 comando.

19 900 04 0116
Svitare il cappuccio del trasmettitore di
2 impulsi o il giunto dei trasmettitori di
impulsi per colonna vertebrale e fasce
dall'applicatore.

Pulire l'applicatore con un idoneo


3 detergente per superfici in modo da
rimuovere il gel di accoppiamento.
Disinfettare l'applicatore con un
disinfettante a base alcolica, adatto per
superfici (rispettare le indicazioni del
produttore).

4 Svitare la canna dallapplicatore ed estrarla


dall'impugnatura dell'applicatore (5).
A tale scopo utilizzare la chiave a bocca
fornita in dotazione (4).

5
31

6 Per garantire il perfetto movimento del


proiettile, pulire il tubo di guida con una
spazzola.

Pulizia, manutenzione, revisione

L'assemblaggio dell'applicatore avviene nella sequenza inversa.

NOTA BENE
Durante l'assemblaggio serrare obbligatoriamente la canna dell'applicatore con la
chiave a bocca in dotazione (vedi figura 4 ). Deve risultare impossibile allentare
la canna a mano.

19 900 04 0116
4.1.3 Pulizia dei trasmettitori di impulsi

4.1.3.1 Trasmettitori di impulsi standard

Svitare il cappuccio del trasmettitore di impulsi ed estrarre l'inserto del trasmettitore


di impulsi in esso contenuto.

Pulire tutte le parti sotto acqua corrente.

NOTA BENE
possibile smontare linserto del trasmettitore di impulsi D20-S, D20-T e D35-S e
rimuovere gli anelli di tenuta solo con attrezzi speciali e si dovrebbe evitare di farlo
perch in tal modo si potrebbe danneggiare il trasmettitore di impulsi. Ci non
necessario ai fini della pulizia.

32
Pulizia, manutenzione, revisione

Si consiglia di pulire e disinfettare i


trasmettitori di impulsi in un bagno
aultrasuoni.
A questo scopo utilizzare solo
disinfettanti per strumenti idonei ad
apparecchi medici riutilizzabili e sensibili
al calore.

19 900 04 0116
Pulire e disinfettare sia l'inserto sia il cappuccio del trasmettitore di impulsi con
iconsueti detergenti e disinfettanti a base alcolica.

Asciugare il trasmettitore di impulsi e il relativo cappuccio prima di avvitarli insieme.

Premere linserto nella parte anteriore del cappuccio e avvitare saldamente tra di
loro entrambe le parti del cappuccio.

NOTA BENE
Assicurarsi che le due parti del cappuccio dei trasmettitori di impulsi D20 e D35
siano avvitate saldamente e che il cappuccio del trasmettitore di impulsi sia avvi-
tato saldamente sulla canna.
Nel corso di fasi di trattamento prolungate, verificare l'avvitamento del cappuccio
del trasmettitore di impulsi e delle parti del cappuccio.

4.1.3.2 Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e per fasce


Trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale / per fasce

Pulire e disinfettare i trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e fasce nel


bagno a ultrasuoni a una temperatura massima di 40 C.

Far asciugare i trasmettitori di impulsi prima di riporli nella valigetta.

Giunto per trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale / fasce

Pulire il giunto con un panno umido per rimuovere il gel di accoppiamento 33


o i residui oleosi.

Disinfettare il giunto con un disinfettante per superfici a base alcolica.

Spruzzare il disinfettante per superfici a base alcolica nell'apertura di montaggio


del trasmettitore di impulsi.

Pulire la parte interna del giunto con un bastoncino di cotone.

Pulizia, manutenzione, revisione

Figura 4-11 Pulizia con bastoncini di cotone

Far asciugare il giunto.

19 900 04 0116
4.2 Revisione
Le onde durto vengono generate meccanicamente. A causa degli effetti di attrito,
icomponenti dellapplicatore sono soggetti a sollecitazioni meccaniche continue che
possono provocare una minima usura.

NOTA BENE
L'applicatore R-SW dovrebbe essere revisionato circa ogni 1 milione di impulsi.
possibile svolgere questa procedura da soli in modo semplice e rapido. Serve
solo il kit di revisione che include tutti i pezzi soggetti a usura necessari.

4.2.1 Contenuto del kit di revisione R-SW


2 proiettili
2 tubi di guida
2 scatole di anelli di tenuta
1 O-ring Guide

Citando il numero di ordinazione 17212, il kit di revisione pu essere ordinato al


vostro rivenditore.

34
NOTA BENE

Ad ogni revisione dellapplicatore si devono sostituire sia gli anelli di tenuta, sia
il proiettile, sia il tubo di guida. Per la scelta degli anelli di tenuta da utilizzare
consultare la O-ring Guide contenuta nel kit di revisione.
Pulizia, manutenzione, revisione

19 900 04 0116
4.2.2 Esecuzione della revisione dellapplicatore

ATTENZIONE!

Pericolo di lesioni dovute ad emissione di impulsi con lappli-


catore aperto.

Prima di sostituire il trasmettitore di impulsi scollegare l'applicatore


dal sistema di comando.

AVVISO!

Per eseguire la revisione dellapplicatore occorre utilizzare una chiave a bocca


per staccare e montare la canna dellapplicatore.

Appoggiare l'applicatore su una superficie asciutta, pulita e priva di polvere.

Staccare lapplicatore dal sistema di


1 comando.

Svitare il cappuccio del trasmettitore di


2 impulsi o il giunto dei trasmettitori di
impulsi per colonna vertebrale e fasce
dall'applicatore. 35

Svitare la canna dallapplicatore ed estrarla


dall'impugnatura dell'applicatore (4).

Pulizia, manutenzione, revisione


A tale scopo utilizzare la chiave a bocca
fornita in dotazione (3).
4

19 900 04 0116
Estrarre il tubo di guida dalla canna.
5 Per facilitare lestrazione utilizzare
eventualmente unasta di metallo sottile
oppure la chiave esagonale fornita in
dotazione, infilandola tra le aperture del
tubo di guida.

Limpugnatura dellapplicatore dotata di


6 un apposito dispositivo volto a trattenere
il proiettile. Tenere limpugnatura con
lapertura rivolta verso il basso e battere
leggermente contro la superficie di lavoro
per far scivolare fuori il proiettile. In caso
di rottura del proiettile a causa di un
eventuale sovraccarico, i suoi frammenti
possono rimanere intrappolati anche
allinterno del tubo di guida.

Eliminare il tubo di guida vecchio e il


7 proiettile usato.

36
8
R15

F15/B15
C15
Pulizia, manutenzione, revisione

DI15 T10

Eliminare gli anelli di tenuta staccabili dei trasmettitori di impulsi R15, C15, DI15,
F15, B15, T10 e l'anello di tenuta sulla canna.

19 900 04 0116
Pulire la canna, il trasmettitore di impulsi
9 (compresi gli anelli di tenuta fissi) e il
cappuccio del trasmettitore di impulsi
con un disinfettante a base alcolica. Essi
verranno riutilizzati dopo la pulizia.

NOTA BENE
D20-S
possibile smontare linserto del trasmet-
titore di impulsi D20-S, D20-T e D35-S e
D20-T rimuovere gli anelli di tenuta solo utiliz-
zando attrezzi speciali, si dovrebbe evitare
di farlo perch si potrebbe danneggiare il
trasmettitore di impulsi. Ci non neces-
D35-S
sario ai fini della pulizia.
37

Prelevare dal kit di revisione i nuovi anelli


R15 di tenuta per i trasmettitori di impulsi R15,
C15, F15, B15, DI15, T10 e per la canna e
montarli, prestando attenzione alla O-ring
C15 Guide contenuta nel kit di revisione.
Gli anelli di tenuta dell'A6 non vengono
sostituiti.
Pulizia, manutenzione, revisione
F15/B15

T10

DI15

A6

19 900 04 0116
Prelevare ora dal kit di revisione il tubo di
10
guida e il proiettile nuovi.

Inserire il tubo di guida nell'apertura della


11 canna premendolo fino all'arresto.
Assicurarsi che lestremit del tubo di guida
con i due fori per laria sia rivolta verso
limpugnatura dellapplicatore.

Inserire il nuovo proiettile nel tubo di guida


12 gi montato.

38
Avvitare saldamente a mano la canna
13 sull'applicatore.
Premere saldamente lapplicatore sul tavolo
con una mano e serrare la canna con
la chiave a bocca. A questo punto deve
risultare impossibile allentare la canna a
mano.
Pulizia, manutenzione, revisione

Riavvitare saldamente sulla canna il


14 cappuccio con il trasmettitore di impulsi
desiderato.
Assicurarsi che le due parti del cappuccio
dei trasmettitori di impulsi D 20 e D35
siano avvitate saldamente e che il cappuc-
cio del trasmettitore di impulsi sia avvitato
saldamente sulla canna.

Eseguire un controllo di funzionamento dellapplicatore


(vedi Capitolo 3.5 Controlli di funzionamento).

19 900 04 0116
NOTA BENE
Le figure dellapplicatore e dei trasmettitori di impulsi sono fornite solo a titolo di
esempio. I singoli componenti possono essere leggermente diversi.

Azzerare il contatore di impulsi revisionato


(vedi Capitolo 3.4.5.1 Azzerare il contatore di impulsi revisionato).

4.3 Manutenzione
Il sistema non richiede necessariamente una manutenzione preventiva.

4.4 Smaltimento
Lo smaltimento di questo prodotto non richiede ladozione di alcuna
misura particolare. Occorre rispettare le leggi e le disposizioni specifiche
vigenti nei vari paesi. Al termine della vita utile dellapplicatore, si prega
di rispedire lapparecchio alla STORZ MEDICAL AG.

4.5 Riparazioni
Eventuali riparazioni da eseguire su apparecchi difettosi devono essere effettuate
esclusivamente da personale appositamente autorizzato dalla STORZ MEDICAL
39
utilizzando pezzi di ricambio originali forniti dalla STORZ MEDICAL. Il personale
appositamente autorizzato pu essere sia della STORZ MEDICAL sia dei suoi agenti e
rivenditori.

4.6 Durata
L'applicatore R-SW dovrebbe essere sottoposto a revisione all'incirca dopo 1 milione di
impulsi (vedi Capitolo 4.2 Revisione).
Se si rispetta tale intervallo, la durata media prevedibile corrisponde a circa
5 milioni di impulsi per l'applicatore Pulizia, manutenzione, revisione
1 milione di impulsi per i trasmettitori di impulsi e
5 milioni di impulsi per il giunto.

Al superamento di tale periodo aumenta la probabilit di guasto dell'apparecchio.


Non sussistono altri diritti di garanzia oltre a quanto specificato nel Capitolo 8
Garanzia e assistenza.
Per indicazioni relative alla durata del proprio sistema di comando consultare il relativo
manuale distruzioni separato.

19 900 04 0116
5 Ricerca guasti

Descrizione errore Eventuale causa Azioni correttive

Mancata erogazione di Perdite sul cavo dell'appli- Controllare ed eventual-


potenza catore oppure cavo non mente sostituire i collega-
correttamente collegato menti dei cavi e dei tubi

Proiettile bloccato Smontare l'applicatore


o usurato
Revisionare l'applicatore

Applicatore difettoso Sostituire lapplicatore

Proiettile mancante Inserire il proiettile

Girare il tubo di guida


Tubo di guida montato
invertito

Frequenza irregolare 2 proiettili Togliere un proiettile

Presa di collegamento O-ring rosso della spina Spedire lapplicatore o


dellapplicatore non a mancante o difettoso informare lassistenza
tenuta
40

Messaggi di errore
Causa Azioni correttive
pittografici

Funzione di menu
disattivata

La combinazione di
apparecchi non supporta
la funzione di menu

Numero di impulsi Eseguire revisione


raggiunto per essere dell'applicatore (vedi
soggetto a revisione Capitolo 4.2 Revisione)
(viene sempre visualizzato
il valore aggiornato del
contatore di impulsi
complessivi)
Ricerca guasti

19 900 04 0116
6 Accessori e pezzi di ricambio

Applicatore R-SW
Applicatore R-SW ultra 21700.0001
Kit di revisione per applicatore 17212
Manicotto di tenuta rosso 19475

Trasmettitori di impulsi

Trasmettitore di impulsi A6 17675

Set trasmettitore di impulsi T10 13457

Trasmettitore di impulsi R15 17638

Trasmettitore di impulsi C15 19222

Trasmettitore di impulsi F15 21356

Trasmettitore di impulsi B15 25377

Trasmettitore di impulsi DI15 21374

Trasmettitore di impulsi D20-S 21004

Trasmettitore di impulsi D20-T 21125

Trasmettitore di impulsi D35-S 21122


41

Valigetta trasmettitore di impulsi Fasciae Set 25695

Valigetta trasmettitore di impulsi Spine Set 25688

Giunto per trasmettitori di impulsi per colonna vertebrale e fasce 25139

PERI-ACTOR 1 trasmettitore di impulsi knuckle 25208

PERI-ACTOR 2 trasmettitore di impulsi scoop 25209

PERI-ACTOR 3 trasmettitore di impulsi sphere 25309 Accessori e pezzi di ricambio


PERI-ACTOR 4 trasmettitore di impulsi scraper 25207

SPINE-ACTOR I trasmettitore di impulsi (distanza: 20 mm) 25161

SPINE-ACTOR II trasmettitore di impulsi (distanza: 27,5 mm) 25160

SPINE-ACTOR III trasmettitore di impulsi (distanza: 35 mm) 25196

Altri accessori

Manuale distruzioni Applicatore R-SW 24571

O-ring Guide 23031

19 900 04 0116
7 Caratteristiche tecniche

Applicatore R-SW
Ingresso aria compressa 1,0 - 5,0 bar
Temperatura ambiente
10 - 40 C
durante il funzionamento
Temperatura ambiente
0 - 60 C
durante la conservazione e il trasporto
Pressione aria ambiente
durante il funzionamento 800 - 1060 hPa

Pressione aria ambiente


500 - 1060 hPa
durante la conservazione e il trasporto
Umidit dell'aria
5 - 95 %, non condensante
durante la conservazione e il trasporto
Umidit dell'aria
5 - 95 %, non condensante
durante il funzionamento
Peso 480 g

Con riserva di modifiche tecniche

NOTA BENE
Ai fini della cessione del dispositivo medico a terzi occorre tenere conto di
42
quanto segue:

la documentazione completa sull'apparecchio deve essere fornita insieme al


dispositivo medico,
il dispositivo medico pu essere portato in un altro paese solo se in tale
paese il dispositivo medico e le relative indicazioni sono autorizzate.

Questo apparecchio conforme alle norme vigenti EN 60601-1, CAN/CSA-C22.2


No.601.1, UL Std. No 60601-1.

Per indicazioni sulla conformit alle direttive consultare il manuale distruzioni speci-
fico del sistema di comando.

7.1 Simboli e targhette identificative


Caratteristiche tecniche

Etichetta Denominazione

Leggere necessariamente il manuale d'istruzioni

Tabella 7-1 Etichette sull'applicatore

19 900 04 0116
8 Garanzia e assistenza

8.1 Garanzia applicatore R-SW


Lapplicatore R-SW un pezzo soggetto ad usura. Per gli applicatori nuovi
provvederemo ad effettuare gratuitamente la sostituzione fino ad 1 milione di impulsi
nel caso in cui il difetto derivi da difformit accertabili relative ai materiali impiegati o
alla lavorazione. Le spese di trasporto e il rischio di perdita dei prodotti resi saranno a
carico del cliente.
Il presupposto per far valere i diritti di garanzia che l'applicatore venga rispedito
nella valigetta completo, pulito e nella costruzione originale, unitamente al Repair
Label compilato in tutte le sue parti.
Eventuali componenti mancanti saranno sostituiti ed addebitati. Gli accessori allegati
vengono esaminati e sostituiti se necessario.
I trasmettitori di impulsi e i kit di revisione non rientrano nella garanzia
dell'applicatore.

AVVISO!
Non sono ammesse manipolazioni dell'applicatore e dei trasmettitori di
impulsi. Interventi arbitrari sugli apparecchi quali apertura, riparazione o
modifica, effettuati da persone non autorizzate, liberano il produttore da
qualsiasi responsabilit relativa alla sicurezza e al corretto funzionamen-
to dell'apparecchio e invalidano la garanzia prima della fine del periodo
di applicabilit.
43

8.2 Assistenza
Per qualsiasi chiarimento o informazione rivolgersi al nostro rivenditore.

Garanzia e assistenza

19 900 04 0116
44
Garanzia e assistenza

19 900 04 0116