Sei sulla pagina 1di 2

analisi Dominio o Campo di esistenza o Insieme di definizione

Per calcolare il dominio di una funzione necessario tener conto delle limitazioni riportate nella
tabella seguente. Se bisogna porre pi condizioni esse vanno messe a sistema sotto forma di disequa-
zioni. Il dominio della funzione dato dalla soluzione del sistema o della singola disequazione.

funzione condizione

funzione fratta
si pone il denominatore diverso da 0

funzione radice ad indice pari


n pari
si pone il radicando maggiore o uguale di 0

funzione logaritmo
si pone largomento maggiore di 0

funzione logaritmo con una funzione alla base

si pone

funzione potenza con esponente una frazione


frazione positiva o positiva o un numero irrazionale positivo
numero irrazionale si pone la funzione maggiore o uguale di 0
positivo

funzione potenza con esponente una frazione


frazione negativa o negativa o un numero irrazionale negativo
numero irrazionale si pone la funzione maggiore di 0
negativo

funzione elevata ad una funzione


si pone la funzione alla base maggiore di 0

funzione tangente
si pone largomento diverso da

funzione cotangente
si pone largomento diverso da

funzione arcoseno
si pone largomento compreso tra e

funzione arcocoseno
si pone largomento compreso tra e

osservazione importante
le funzioni che non compaiono in questa tabella (ad esclusione di quelle iperboliche) sono
definite
v 3.7 2013 - www.matematika.it 1 di 2
analisi Dominio o Campo di esistenza o Insieme di definizione
esempi di calcolo e rappresentazione grafica del dominio di alcune funzioni

1.

possibile assegnare qualunque valore alla . Il dominio :

2.

si pone il denominatore diverso da zero. Il dominio :

3.

si pone il radicando maggiore o uguale a zero. Il dominio :

4.

si pone largomento del logaritmo maggiore di zero e il de-


nominatore diverso da zero. Il dominio :

(*) perch la condizione gi contenuta algebricamente nella precedente

5.

si pone il radicando maggiore o uguale a zero e il denomi-


natore diverso da zero. Il dominio :

(*) perch la condizione gi contenuta algebricamente nella precedente

6.

si pongono a sistema le condizioni di esistenza della radi-


ce, del logaritmo e del denominatore. Il dominio :

v 3.7 2013 - www.matematika.it 2 di 2