Sei sulla pagina 1di 11

L'Impero della Fenice

di
Emanuele Nicolosi

Agli albori del tempo, le Zharpitsa si erano alleate e schierate con gli dei dello "Svarga", l'Olimpo
degli dei slavi, il Pantheon delle divinit slave, mentre al contrario, gli Zmaj, i Draghi delle terre di
Slavia, generate dal oscurit e dal caos primordiale, entrarono in guerra contro gli dei, nel tentativo
di distruggerli e di annientarli, ebbe inizio una violenta e devastante guerra tra le Zharpitsa e gli
Zmaj, gli Dei dello Svarga, si schierarono con le Zharpitsa contro gli eserciti degli Zmaj, guidati da
Kaschei l'immortale, che otteneva i suoi poteri dal oscurit e dalle tenebre...
ma la guerra venne vinta dalle Zharpitsa e dagli dei dello Svarga, che sconfissero sia Kaschei
l'immortale, che anche gli Zmaj, relegandoli nel oscurit e tenebre, da cui erano provenuti...

siamo in un Ucronia, in un XIXsecolo alternativo, dove l'Impero zarista russo, ha creato un vasto e
immenso impero coloniale, esteso tra Asia e Africa, in questa ucronia, la maggiore potenza
coloniale e impero coloniale, non l'Inghilterra, ma la Russia, un impero Russo, che controlla Asia
e Africa e che controlla largamente anche l'Europa, riducendo i regni e stati europei, a vassalli e
protettorati della Russia...

la Russia ha creato una specie di "Commonwealth" Russo-Slavo, un commonwealth coloniale dove


regnano il Russo come lingua e con religione base, la chiesa Ortodossa di Mosca...

l'Impero Russo e in conflitto e rivalit perenne contro lo "Tzarom d'Occidente", ovvero, gli Stati
uniti d'America, qui colonizzati e conquistati, non dal Inghilterra, a partire dalla costa del Oceano
atlantico, ma dalla Russia, a partire dal Alaska e dal oceano Pacifico, a partire dal Alaska e dalla
colonia di Fort Ross, il NordAmerica e controllato da una dinastia monarchica Russa, rivale della
dinastia Zharanov, che controlla la Russia e l'impero coloniale russo, ovvero, la Dinastia Nikolayev
, mentre l'Impero Russo vero e proprio e chiamato "Tzarom d'Oriente",

l'Impero Russo, ha conosciuto uno sbalzo scientifico e tecnologico senza precedenti, diventando un
impero dominato da tecnologie "Steampunk", un impero dove Scienza e tecnologia, si confondono
con la Magia e l'Alchimia...

l'Impero Russo e divenuto un impero multiculturale, un impero cosmopolita e multietnico, un


impero multirazziale, un crogiolo, mosaico, marasma e calderone di popoli, culture, razze, religioni
ed etnie...
-

i porti Russi di Odessa, Vladivostock, San Pietroburgo, Sebastopoli, Klaipedia, Murmansk,


Arcangelo, Poti e Sochi, diventano gli snodi e crocevie mercantili tra l'Impero Russo e le colonie e
possedimenti coloniali russi, porti dove giungono le merci e mercanzie esotiche, da ogni zona e
angolo del impero coloniale Russo, diventando i "Porti coloniali" della Russia, le "porte" del
Impero Russo verso il mondo esterno e il suo impero coloniale...
le rotte mercantili navali russe, dirette verso le "Indie Russe", sono controllate da ricche e potenti
compagnie mercantili, come la "Compagnia Russa delle Indie Orientali" e la "Compagnia Russa
delle Indie occidentali" e la "Compagnia Russo-Americana", che regola i commerci tra la Russia e
le americhe, come anche la "Compagnia mercantile del Asia Russa" e la "Compagnia mercantile
del Africa Russa" e la Compagnia mercantile del Oceania Russa"...

la "Imperial Russian Geographical Society", o Societ geografica imperiale Russa, diventa la


versione russa del "National Geographic" inglese-britannico...

Nelle colonie e possedimenti coloniali Russi in Asia e Africa, si creano un insieme di lingue e
culture creole, basate sulla mescolanza di lingua e cultura russa, con le culture locali asiatiche e
africane, culture creole tra lo Slavo, l'asiatico, l'Africano e l'Oceanico...

ogni anno, si tiene a Mosca, la "Esposizione coloniale Russa", detta anche "Fiera coloniale
Russa", una esposizione e fiera di tutti i prodotti, usanze e attrazioni del impero coloniale russo e
delle colonie russe, lo scusa e pretesto di condurre "espozioni Etnologiche", le autorit russe
facevano esporre davanti al pubblico visitatore, degli indigeni africani e Oceanici e Papuanesiani, il
tutto vendute come "mostra" di "Popolazioni esotiche" provenienti dalle colonie Russe...

si diffondono nelle colonie Russe missioni cristiane-ortodosse, finanziate dal Patriarcato di Mosca,
condotte da missionari ortodossi, che diffondono il cristianesimo ortodosso in Asia e Africa e
Americhe, convertendo numerosi popoli locali alla fede cristiana ortodossa, che si afferma come la
maggiore confessione cristiana al mondo...

nelle colonie Russe, i palazzi sono una fusione di architettura Bizantina, elementi architettonici
della Russia Kievana e Moscovita, con elementi Barocchi e neoClassici, fusi con le culture locali
asiatiche e africane, si crea uno "Stile coloniale" russo...

in Africa, il maggiore alleato del Impero Russo e il regno d'Etiopia, un regno che per volere del
Negus, il monarca etiope, ha dato il via a una poderosa e massiccia "russificazione" e
"slavizzazione" culturale del Etiopia e della societ etiopica...

in Etiopia, aiutata e sostenuta dal supporto Russo, avviene un immigrazione di massa di Russi e
popolazioni slave in Etiopia, dove si crea una grossa popolazione russa e comunit slave,

nelle colonie russe in Africa, iniziano a diffondersi i "Cosacchi neri" o "Cosacchi Africani", che
comprendono anche i Cosacchi Etiopi, per il fatto che avvenne una forte immigrazione di
popolazioni cosacche in Etiopia, dove si cre una popolazione mulatta Cosacco-Etiopica, come
anche di Circassi e Abkhazi
ma si formarono anche i Cosacchi Indiani, i Cosacchi cinesi, i Cosacchi Persiani, Turchi, Siriani,
Arabi e Indonesiani e Hawaiiani...

a Sagallo, in Gibuti, veniva fondata la colonia di "Nuova Mosca"...

mentre le Hawaii, divenute la "Nuova Crimea", con capitale "Novaya Kherson" (Nuova Kherson in
Russo), sono divenute uno snodo e crocevia multietnico e cosmopolita tra l'Asia e le Americhe, tra
lo Tzarom d'Oriente e lo Tzarom d'Occidente, un isola abitato da una fusione e sincretismo culturale
di cultura Slava, Russa, Ucraina, Hawaiiana, Polinesiana, Cinesi, Giapponese e Pellerossa, dove la
maggiore religione e il cristianesimo Ortodosso Russo, le Hawaii subirono una forte e massiccia
immigrazione di massa di Ucraini, Bielorussi e Moldavi, come anche di Polacchi e Finlandesi e
popoli caucasici, promossa dal governo zarista Russo...
avventurieri Russi e Cosacchi, si lanciano in spedizioni coloniali, descritte con toni avventurosi
dalla stampa russa, nei paesi Asiatici, Africani, Sudamericani e Oceanici...

la Russia, prende il controllo del isola di Nosy-Be, in Madagascar, facendola diventare una Colonia
penale, come la Guyana francese per i francesi.

L'Impero Russo, ha ottenuto il totale controllo della "Via della Seta", controllato i flussi
commerciali e mercantili tra l'Europa e l'Asia, tra l'oriente e l'occidente, gestito sopratutto dalla
"Compagnia Mercantile Russa della Via della Seta", una delle compagnie mercantili pi ricche e
potenti della Russia...

nel Impero Russo, si diffondono invenzioni "Steampunk", futuristiche e avveniristiche, le


tecnologie avanzate dei Russi, iniziano a sbalordire e meravigliare ogni zona e angolo del mondo...

in questa ucronia, l'Alaska e rimasto un territorio Russo e non mai stato venduto agli Stati uniti
d'America nel 1867.

Durante la conquista delle americhe da parte dei Russi, le forze coloniali russe, crearono degli
avamposti coloniali di frontiera, detti "Krepost", detti anche "Zimovie" e "Ostrog", che divennero
anche degli avamposti commerciali e mercantili, per gli "Yasak", i "Trapper" russi, ovvero
cacciatori di pellicce...

i missionari cristiani ortodossi, che giungevano nelle americhe, convertirono numerose trib locali
pellerossa alla fede cristiano-ortodossa...

la Russia ha comprato le isole Hawaii nel 1818, tramite un imprenditore Russo-Tedesco di nome
Georg Schaffer...

la Russia ha mantenuto la colonia di Fort Ross in California e l'impero Russo, si espanso nel
nordAmerica, lanciandosi alla conquista e colonizzazione del NordAmerica, sia del Canada, che
degli Stati uniti d'America, finiti conquistati e colonizzati dalla Russia invece che dal Inghilterra...

la Russia, ha dato il via a una forte e poderosa colonizzazione di massa del NordAmerica,
incoraggiando e fomentando l'immigrazione di massa nel NordAmerica, delle numerose
popolazioni ed etnie del impero zarista russo, la migrazione di: Ucraini, Georgiani, Armeni, Ceceni,
Polacchi, Finlandesi, Baltici, Daghestani, Circassi\Adigh, Bielorussi, Kazakhi, Mongoli, indigeni
Siberiani, Cosacchi, ma anche di Sciti, Sarmati e Alani, che esistono ancora in questa "Timeline"...

i Russi, hanno condotto una conquista coloniale del Oceania e dei paesi oceanici e delle isole del
oceano Pacifico conquistando le Tonga, le Fiji, le Palau e le Vanuatu, rendendo la Russia una
potenza dominante nel oceano Pacifico, divenuto un "lago Russo"...

l'Impero Russo si diviso in tre grandi imperi:


Tzarom d'Oriente: l'Impero Russo vero e proprio, controlla l'Eurasia e la Afro-Asia
Tzarom d'Occidente: controlla il NordAmerica, la zona di Canada, Alaska e Stati uniti d'America
Indiskiye Tzarom detto anche Tzarom Indiano\ Tzarom del India: controlla l'India e il
sudContinente Indiano, controllando anche Pakistan, Nepal, Bangladesh, Sri Lanka e Birmania.

-
ma iniziata una "Guerra Fredda", tra lo "Tzarom d'Occidente" e lo "Tzarom d'Oriente", per il
controllo e la spartizione del mondo, cosa che ha dato il via a una vera e propria corsa agli
armamenti...

se lo Tzarom d'Occidente e divenuta una fazione liberal-progressista, al contrario, lo Tzarom


d'Oriente e divenuta una fazione conservatrice e tradizionalista, che ha dato riparo e protezione alla
chiesa dei "Vecchi Credenti", la chiesa ortodossa tradizionalista, che hanno creato una nuova chiesa
ortodossa, scismatica e in rivalit con la chiesa ortodossa ufficiale del Patriarcato di Mosca.

ma lo Tzarom d'Oriente, ha mantenuto forte e saldo il suo potere, grazie anche a un alleanza tra la
monarchia zarista e le "Zharpitsa", detta anche Fenici Bianche, ovvero, le fenici Russe, una razza di
creature magiche, delle fenici mutantrope, in grado di assumere forma e sembianza umana...

usando i poteri magici delle fenici, i Russi hanno ottenuto un grande e immenso potere,
sconfiggendo i loro nemici e rivali, a partire dal 1812, da quando gli Zar siglarono l'alleanza con le
fenici bianche, per salvare l'Impero Russo, dal invasione che stava subendo la Russia, da parte del
esercito Imperiale di Napoleone Bonaparte, invasione sconfitta e respinta con l'aiuto delle fenici
bianche, ma che permise ai Russi, di invadere l'Europa, soggiogarla e spazzare via completamente
gli eserciti Europei, permettendo alla Russia, si conquistare e soggiogare l'Europa e di diventare la
maggiore potenza europea e il "Gendarme" d'Europa, cosa che ha permesso alla Russia, di creare un
vasto e immenso impero coloniale, esteso tra Asia e Africa ed Europa.

L'impero dello Tzarom d'Oriente, viene chiamato da molti "l'Impero della Fenice" o "Impero delle
Fenici"...

la Russia ha conquistato l'India e il Subcontinente Indiano, rendendoli colonie della Russia, l'India
Russa e divenuto un vero e proprio impero autonomo e a se stante, ma alleato della Russia,
fortemente legato al impero zarista russo, tale impero Russo-Indiano e chiamato
"Indiskiye Tzarom", o "Regno Indiano", una versione russa del India coloniale Britannica o
"British Raj"...

l'Indiskiye Tzarom, chiamato anche "Impero Russo-Indiano" e divenuto una specie di impero
autonomo e a s stante, ma alleato del Impero zarista Russo e parte integrante del impero coloniale
Russo, l'India e divenuta la "Perla" del impero Russo,

l'Impero Russo-Indiano e retto da una dinastia monarchica russa a s stante, la dinastia Arkunov,
alleati delle "Fenici Nere", ovvero, le "Fenici Indiane", dette anche Berunda o GangaBerunda, le
Fenici del India, che sono divenuti i guardiani e custodi della famiglia monarchica Arkunov nel
Impero Indo-Russo...

l'Impero Russo-Indiano e ricco e potente quanto l'Impero Zarista Russo e quanto lo "Tzarom
d'Occidente"...

il Patriarcato di Mosca, ovvero, la Chiesa cristiana ortodossa, si proclamata come "Terza Roma",
come l'unica e autentica chiesa cristiana, l'unica vera custode del verbo divino e della rivelazione di
Ges cristo...

l'Impero Zarista Russo e divenuta la potenza guida sia dei popoli e nazioni Slave, che dei popoli e
nazioni cristiane-ortodosse, mettendo dalla propria parte, la Grecia, l'Est Europa, il Mondo Slavo e
il mondo cristiano-ortodosso...

l'impero Russo, ha preso il controllo militare della citt di Gerusalemme, con lo Zar Russo, che si
proclamato come guardiano e custode del Santo Sepolcro e dei santuari cristiani in Terra Santa,
ottenendo il controllo di Israele e Palestina.

l'impero Zarista Russo, intrattiene rapporti diplomatici con un regno magico di Fenici bianche,
ovvero di "Zharpitsa" o fenici Russe, che si trovano in un altro mondo, in un altra dimensione,
raggiungibile solamente con dei portali magici, creati dai Maghi di corte degli Zar russi...

i Maghi di corte dello zar sono detti "Ordine degli Incantatori" e venne creato da Pietro I il
Grande di Russia nel 1701, con lo scopo di radunare in Russia, alla corte degli Zar, un grosso
numero di Maghi, occultisti, esoteristi e alchimisti da ogni zona e angolo d'Europa, con lo scopo di
imparare le "Arti Magiche" e le Arti alchemiche dei regni e corti europee e tramandarne le
conoscenze in Russia, per dotare la Russia di una propria forza militare di maghi e Alchimisti...

l'Ordine degli Incantatori, con il tempo e divenuta la forza magica militare del Impero zarista Russo,
i "Maghi da battaglia" del esercito zarista Russo...

in Russia, la Rivoluzione industriale, ha portato a un "Boom economico" che ha reso l'impero


Russo, un impero ricco, moderno, prospero, evoluto e sviluppato, un impero florido, che inizia ben
presto, ad attirare l'immigrazione di massa, da ogni parte e angolo del mondo, sopratutto da paesi
Europei, asiatici e Africani, che emigrano di massa in Russia, per poter beneficiare della ricchezza e
prosperit russa, di una Russia divenuta la "nuova Eldorado", la nuova terra promessa, la nuova
"terra delle opportunit"...

ben, presto Vladivostock, Arcangelo, Murmansk, Odessa e San Pietroburgo, diventano delle
versioni Russe di "Ellis Island", mete di migrazioni da ogni dove, cosa che rende l'impero Russo, un
impero multirazziale, un impero cosmopolita e multietnico, sia nei popoli interni al impero, un
impero multinazionale, che nei popoli esterni che emigrano in Russia, una doppia diversit, sia
interna, che esterna...

ma l'impero zarista Russo, si dotato di macchine da guerra a Vapore, di avanzate tecnologie


belliche e industriali "Steampunk", come "Corazzate volanti", ovvero, una nave-Corazzata, legata a
un grosso pallone aereostatico, una via di mezzo tra un dirigibile e una nave da guerra volante
aereostatica, l'esercito Imperiale Russo e dotato di soldati corazzati, le cui armature automatiche,
sono alimentate da celle e batterie dal guscio di acciaio e metallo, di "Vapore Concentrato" o
"Vapore compresso", usate per alimentare le corazze antropomorfe da battaglia russe, l'esercito
Russo, fa uso anche di "Corazzate terrestri", dei Carri armati a vapore del XIXsecolo e di
"Fortezze mobili", simili a una nave corazzata, ma dotata di cingolati, che pu muoversi nel suolo,
diventando vere e proprie fortezze ambulanti, in grado di tener testa a vasti e immensi eserciti...
i soldati zaristi russi, fanno uso di fucili e armamenti a "Energia Orgonica", una forma d'energia
scoperta da alcuni Alchimisti Russo-Tedeschi, appartenenti alla comunit dei migranti tedeschi
residenti in Russia.

l'Impero Zarista russo, si dotata di una vera e propria "Flotta volante" da guerra, con cui ha
ottenuto il controllo dei cieli, minacciando di scontrarsi contro la "British Flying Fleet" o "Flotta
Volante inglese"...

solo che oramai, l'Inghilterra e i paesi Europei, hanno perso le loro colonie, a favore della Russia...

la Russia zarista e finita attraversata da una vera e propria "Rivoluzione Industriale", da uno sbalzo
scientifico e tecnologico senza precedenti...

a causare uno sbalzo scientifico e tecnologico in Russia e sopratutto la scoperta del "Orgone" o
"Energia Orgonica", da parte di un alchimista Russo-Tedesco di nome Mikhail Ganzer...

in Russia e nei territori coloniali russi, si diffondono reattori e generatori a energia Orgonica e anche
celle e batterie ad energia Orgonica, usati per alimentare i macchinari e veicoli a motore fabbricati
in Russia, ma ben presto, le autorit zariste, iniziano a creare armamenti e tecnologie belliche e
militari, basati su armamenti Orgonici, cosa che rende l'Impero Russo, una potenza mondiale
egemonica...

l'Impero Russo, finisce attraversato da un poderoso boom demografico, che rende ben presto
l'Impero Russo, un colosso demografico, un gigante demografico alla pari della Cina e del India,
con milliardi e milliardi di abitanti, questo grazie a poderose campagne di colonizzazione e
urbanizzazione dei territori siberiani e del Asia centrale e della Russia meridionale, promossi e
incentivate dalle autorit zariste...
-

L'Impero zarista Russo e alleato di una razza magica di mutantropi Umani-uccello dotato di poteri
magici, ovvero, i "Sirin"...

i Sirin, sono una razza molto antica e ancestrale, una razza spesso descritta con toni leggendari dai
Russi, che ritengono che tale razza, sia nativa e originaria del Giardino del Eden o che fosse una
razza guardiana del Eden, una razza che viveva vicino al paradiso, come una delle prime razze ad
essere creata direttamente da dio, i Sirin sono una razza dotata di poteri magici e sovrannaturali, i
Sirin sono diversi dalle fenici, poich non possono tramutarsi in creature giganti o titaniche (a
differenza delle Fenici), i Sirin sono pi simili a umani con ali di uccelli o a ibridi umani-uccello,
ma simili a Colombe o Tortore, ma altri Sirin, sono molto pi simili ai Pavoni, altri Sirin invece
sono simili ad Aquile o falchi...

i Sirin, hanno dei loro regni, sia nella Terra, che in altri mondi, universi e dimensioni, dominati dalla
magia e dalle creature magiche...

nella terra, i Regni dei Sirin, si trovano in Medio Oriente e in India, nelle valli del Gange, del Indo e
dei fiumi Tigri ed Eufrate, zone che secondo i miti e le leggende, sarebbero vicini o confinanti al
giardino del Eden, i Regni dei Sirin, sono regni alleati del Impero Zarista Russo, la monarchia
zarista si proclamata come guardiana, custode e difensore dei popoli e razze dei Sirin nel mondo...
i regni Asiatici dei Sirin, si trovano tra Mesopotamia, Iran, Iraq, Medio Oriente, Caucaso, Asia
centrale, India, Pakistan e Sud est Asiatico e sono regni che fanno parte integrante del Impero
zarista Russo e del impero coloniale russo...

i Sirin, oltre ad avere larga diffusione in Medio Oriente, India, Sud Est asiatico, Asia Meidionale e
Caucaso, sono divenuti largamente diffusi in Russia, Siberia, Asia centrale ed Est Europa...

i Sirin, sono creature magiche, dotati di poteri mistici e sovrannaturali, creature dotate di poteri
magici, i Maghi Sirin sono considerati i migliori maghi mutantropici del Impero Russo...

mentre in Russia, sono diffusi i regni magici degli Alkonost e dei Gamayun creature magiche simili
ai Sirin, che vivono in regni magici della Russia e della Siberia...

i mari della Russia, sono controllati dallo "Zar dei Mari", figura leggendaria del folklore russo, che
appare nella leggenda di Sadko, eroe mitologico russo, lo Zar dei Mari controlla un grande e vasto
regno sottomarino magico, un regno alleato del Impero zarista Russo, un regno abitato da creature
acquatiche e marine sovrannaturali...

il regno dello Zar dei Mari e un regno acquatico e sottomarino, un regno abitato da creature e razze
magiche acquatiche e marine, come Sirene e Tritoni e mutantropi marini, un regno che controlla i
laghi della Russia, come anche i fiumi e bacini fluviali russi e i mari della Russia, come il Mar
Nero, il Mar caspio, il Mar Baltico e i mari artici Russi, un regno da sempre con forti rapporti con
gli Zar di Russia, fin dai tempi della Rus' Kievana del 900 DC.

Nel 1810, l'impero zarista Russo, invade e conquista l'India, attraversando i monti Himalaya e
prendendo il controllo del Tibet, Sikkim, Kashmir e Afghanistan...

i Russi, scacciando gli inglesi dal India, creando l'Indiskiye Tzarom, ovvero, l'equivalente russo
del British Raj inglese o del Impero Indo-Britannico, si forma cos un impero Indo-Russo...

per regolare i commerci tra India e Russia, viene creata la Russian East India Company o
compagnia Russa delle Indie orientali...

l'impero Russo, conduce delle guerre in Afghanistan, dando il via alle guerre Russo-Afghane...

nel 1818-1820, una spedizione navale russa, salpata da Vladivostock, conquista le Isole Hawaii,
facendone una posizione strategica della marina russa nel Oceano Pacifico...

i territori coloniali Russi, sono territori cristiani Ortodossi, legati alla chiesa ortodossa di Mosca,
che diventa la pi forte e potente di tutte le chiese ortodosse...

nel 1882, la Russia, prende il controllo del Gibuti, che diventa Somalia Russa, scacciandone via i
Francesi, la Russia sigla un alleanza con il regno d'Etiopia, un regno cristiano copto, quindi
largamente vicino al cristianesimo ortodosso...
l'Etiopia diventa il maggiore alleato della Russia nel continente Africano, con un immigrazione di
Russi-slavi e di Cosacchi in Etiopia, il re Etiope Menelik II, si dota di un battaglioni di cosacchi
nel esercito Etiope, che diventano i Cosacchi africani...
poi, la Russia, proclamandosi come potenza protettrice dei cristiani, garantisce al Etiopia, la totale
protezione militare da parte del esercito Russo, essendo l'Etiopia, un paese cristiano...

la Imperial Russian Geographical Society , o Societ geografica imperiale Russa, l'equivalente


russo del National Geographic inglese, conduce numerose spedizioni ed esplorazioni in Africa...
-

nel vasto e immenso impero coloniale Russo, un impero coloniale Afro-Asiatico e pan-
Continentale, la Russia crea una propria "Legione straniera" Russa, poi, la Russia crea un insieme di
corpi militari coloniali, ovvero, i "Cosacchi coloniali" o "Reparti coloniali Cosacchi", poich,
tramite un editto dello zar di Russia, ogni colonia e Vicereame Russo Asiatico e Africano o
d'oltremare, approva la creazione di unit locali di Cosacchi, cosa che porta alla creazione di forze e
corpi cosacchi multiculturali e multietnici, per esempio Cosacchi Indiani, Cinesi, Arabi, Persiani,
Indonesiani, Polinesiani, Africani e Malgasci (dal Madagascar, divenuta una colonia Russa), queste
etnie cosacche o Cosacchi creoli coloniali, si creano per via della forte immigrazione di massa dei
cosacchi e popolazioni cosacche nelle colonie russe, immigrazione promossa dalla monarchia
Russa, cosa che porta alla fusione dei cosacchi, con i popoli ed etnie locali delle colonie Russe...

l'Impero zarista Russo e oramai, divenuto un impero Afro-Asiatico, un impero Pan-continentale, un


impero che ha messo dalla sua parte, l'Asia e l'Africa e larghe porzioni del Oceania, un impero che
ha siglato alleanze con Francia, Etiopia e Messico...

l'Impero zarista Russo e divenuto un impero Multiculturale, un impero cosmopolita e multietnico,


un impero multirazziale e multireligioso, sia al interno, che al esterno del Impero Russo...

nel impero zarista Russo, la Magia e l'Alchimia sono tollerate e tutelate dalle autorit zariste russe,
per tenersi buono l'Ordine degli Incantatori, che sono divenuti sempre pi ricchi e potenti...

l'Impero zarista russo, per evitare la diffusione del malcontento e del dissenso e per impedire
ribellioni e rivoluzioni, ha varato riforme economiche e sociali, aprendo la societ russa e rendendo
la monarchia zarista, una monarchia liberale e progressista...

la razza delle Zharpitsa e la razza magica pi forte e potente nel impero zarista Russo, a tal punto
che gli Zimaj o Zmij, i Draghi russi, dovettero scappare e fuggire dalla Russia, scappando e
rifugiandosi nello Tzarom d'occidente, ovvero, nel America Russa, sotto la protezione della famiglia
monarchica zarista, rivale degli zar di Russia.

se gli Zar di Russia, sono divenuti i signori delle Fenici, al contrario, gli Zar delle Americhe o
"Nuova Russia", sono divenuti i "Signori dei Draghi" o "Zmij" o Zmaj...
i Draghi Russi, hanno conquistato e colonizzato la "Nuova Russia"; facendone il loro territorio e
impero personale, opprimendo e soggiogando le trib pellerossa, facendosi venerare da questi
ultimi, come degli dei o delle divinit...
nel NordAmerica, gli Zmaj si sparsero, diffusero e proliferarono, diventando i guardiani e custodi
degli Zar della "Nuova Russia" o "Tzarom d'Occidente"...

dalla Russia, una setta di Maghi oscuri, dediti alla magia nera, dovettero lasciare la Russia, per
partire in direzione dello Tzarom d'occidente, tale setta era conosciuta come "l'Ordine di Kaschei",
ed era una setta di Maghi neri, seguace e devota a Kaschei detto "l'Immortale", una setta che pratica
la magia nera e le magie proibite, una setta che vuole riportare in via Kaschei, liberandolo dalle
tenebre in cui e stato incarcerato e intrappolato, per permettere al oscurit di poter nuovamente
dilagare nel mondo, la setta e scappata nella nuova Russia, mettendosi sotto la protezione dello
"Zmaj-Tzar" o "Signore delle Serpi", come si fa chiamare lo Zar della Nuova Russia...
gli Zmaj che vivono nel NordAmerica, proteggano di invadere e conquistare la massa EuroAsiatica
per scontrarsi contro le Zharpitsa e vendicarsi della sconfitta che subirono millenni e millenni f...
-

l'Impero Russo entrato in guerra contro l'Impero Ottomano, per il controllo dello Stretto dei
Dardanelli che della massima importanza strategica e vitale per le flotte militari e mercantili
Russe, cosa che ha dato il via una guerra dove per, la Russia e pi forte e potente del impero
ottomano, poich la Russia ha dalla sua parte, avanzate tecnologie e armamenti "Steampunk", i
Maghi e alchimisti da battaglia e le Fenici guerriere "Zharpitsa", cosa che hanno garantito una
vittoria facile al impero Russo, che ha sconfitto e sbaragliato l'Esercito Ottomano, sostenuto e
aiutato dalla Germania e dal Impero Austro-ungarico, la sconfitta degli ottomani, causa il crollo e
caduta del Impero Ottomano, con i territori ottomani conquistati dalla Russia e il controllo dello
stretto dei Dardanelli da parte dei Russi, ben presto, l'Impero Russo entra in guerra anche contro la
Persia o regno Persiano, nella breve guerra Russo-Persiana, l'esercito Persiano finisce sconfitto e
sbaragliato dalle potenti e poderose forze militari Russe, cos, la Persia viene invasa e conquistata
dal Impero Russo, con oramai Turchia e Persia, divenute colonie o protettorati Russi in Medio
oriente e l'intero medio oriente, finisce sotto il controllo del impero Russo, che ottiene il controllo
anche di Siria, Iraq, Giordania, Palestina e Israele, l'Impero Russo, sigla un alleanza con il Khediv
d'Egitto, detto anche impero Egiziano, in funzione anti-Austriaca e anti-tedesca, ma anche per
tenere sotto controllo i regni Europei...

nel regno d'Inghilterra intanto, si sta largamente diffondendosi una setta religiosa, un culto
millenarista guidato da un Prete Protestante-Evangelico di nome George Engdahl Rupert, che
ritiene che l'impero zarista Russo, sia l'Anticristo, che sia imminente la fine dei tempi e
l'Armagghedon, la battaglia finale tra il bene e il male, ritenendo che l'alleanza tra l'Impero Russo e
l'Impero Cinese Qing, stipulato da poco, sia l'avvento di "Gog e Magog" due Re-Demoni descritti
nella Bibbia e sostenendo che gli Zar di Russia, controllando l'Asia e l'Africa e aiutati dalle Fenici e
dalle ricche e potenti congreghe dei Maghi, vogliano conquistare e soggiogare l'Europa e
distruggere la civilt occidentale, inquinando la "Pura razza anglosassone" con le mescolanze con
gli Asiatici e gli Africani.

Il proselitismo del prete protestante evangelico, viene rafforzata dalle politiche isolazioniste e ultra-
nazionaliste del regno d'Inghilterra, che dopo aver perso il suo impero coloniale, si chiusa e
ripiegata in s stessa, degenerando in una via di mezzo tra una Teocrazia cristiana, basata sul
osservanza cieca e alla lettera della Bibbia e una Dittatura Razzista e xenofoba, in tensione armata
perene contro l'Impero Russo, mentre il Regno Sabaudo in Italia e la Francia, si sono alleati con la
Russia, contro la Germania e l'Impero Austro-Ungarico, creando un "cordone di sicurezza" attorno
ai paesi germanici, i maggiori nemici e rivali del Impero Russo e delle nazioni Slave.

ma intanto, in Russia,un gruppo di intelletuali Russi nazionalisti e Filo-Colonialisti, detti "i


Suprematisti" o "Suprematnik" a diffondere l'ideale di una "Missione civilizzatrice" da parte del
Impero Russo, nel ideale della diffusione della "Civilt Slava" nel mondo, reputando la Russia,
come un faro della Civilt nel mondo, iniziando a vedere e reputare i russi-Slavi, come una razza
superiore o eletta, come una razza d'alto rango, che deve controllare in maniera paternalistica, gli
altri popoli e razze...

ma sono contrastare da una fazione di intelletuali rivali, ovvero, i "Collaborativi" o


"Colaboratnik", che al contrario, sostengono la visione del Impero Russo, come una casa comune
dei popoli, sostenendo la creazione di un impero Russo cosmopolita, multietnico e multiculturale,
sostenendo che debba esseri parit e uguaglianza tra i popoli e le razze, che gli Slavi non debbano
considerarsi come una razza "eletta"o "Padrona", ma che al contrario, il dovere della civilt slava,
sia quello di aiutare e sostenere e promuovere il progresso e sviluppo dei popoli asiatici, africani ed
Eruopei e non quello di opprimere, schiavizzare o sfruttare quei popoli, sostenendo che l'idea di una
"Razza suprema" sia del tutto inapplicabile in Russia, che nel Impero Russo, oramai, gli stessi
Russi-Slavi, si sono ridotti a un esigua e sparuta minoranza, che i Russi-Slavi, siano oramai divenuti
un popolo tra i tanti, un popolo come tanti altri, in un impero sconfinato, immenso e illimitato, sia a
livello geografico, che demografico, divenuto oramai un crogiolo, marasma e calderone, di tanti,
innumerevoli ed eterogenei popoli, razze, culture, etnie e religioni...
-

la monarchia zarista Russa, ha cercato di integrare nella societ imperiale russa, le numerose razze e
creature magiche, che abitano e popolano l'impero russo, tra cui le razze della mitologia e folklore
russo-Slavo, come i Vodianoi, le Rusalke, i Vurdalak\Vordalak (i vampiri Russi), Edinorog (gli
unicorni Russi), i Tugarin (uomini-Drago o Draghi mutantropi), i Driomi (spiriti della notte), i
"Bodark" (licantropi Russi) rendendo l'Impero Russo, un impero dominato dalla magia e dalle forze
magiche, un impero dove gli umani, convivono assieme alle creature magiche...

l'impero zarista Russo, punta a mettere sotto la sua guida, protezione e tutela, tutte le razze delle
fenici nel mondo, di affermarsi come la potenza guida delle Fenici, di controllare l'Asia e l'Europa e
l'Egitto, per mettere sotto il suo totale controllo e sotto il controllo delle Zharpitsa Russe, tutte le
fenici del mondo, per rendere l'Impero Russo, l'impero guardiano e custode delle fenici...

durante la "Guerra Europea", gli eserciti e armate delle "Fenici Bianche" o Zharpitsa, invasero
militarmente l'Europa e il continente Europeo, affiancati dal esercito Imperiale Russo, scontrandosi
contro la "Coalizione Europea", un alleanza di regni Europei anti-Russi, composta da Portogallo,
Spagna, Inghilterra, Olanda, Belgio e Germania e Impero Austro-Ungarico, mentre Italia, Francia,
Grecia, regno di Serbia e Bulgaria si schierarono con l'Impero Russo, il continente Europeo, fin
diviso e lacerato tra i paesi filo-Russi e paesi Anti-Russi, le fenici europee, ovvero, le "Fenici di
Porpora", si schierarono con lo schieramento anti-Russo dei paesi Europei, scontrandosi contro le
"Zharpitsa", sostenute dallo schieramente filo-Russo europeo...

la guerra devast e logor largamente il continente Europeo, causando grandi devastazioni, la


guerra, divenne ben presto, un conflitto tra le Zharpitsa e le Fenici di Porpora...

la guerra, venne vinta dalle Zharpitsa e dai Russi, che riuscirono a conquistare e soggiogare il
continente Europeo, la Russia divenne ben presto, la maggiore potenza europea e il "Gendarme"
d'europa, l'impero che vigilava sulla pace ed equilibrio degli affari europei...
le Fenici di Porpora,finito schiavizzate e soggiogate dalle fenici Bianche...

l'impero zarista Russo, l'impero delle fenici, aveva conquistato e soggiogato il continente Europeo,
riducendolo a un vassallo e protettorato della Russia...

alcuni anni dopo, l'impero Russo, sferr una poderosa invasione armata della Persia, dando il via
alla "Guerra Persiana", dove la Russia entr in guerra contro il Regno di Persia, il regno dei
Simurgh, le "Fenici Azzurre", l'esercito persiano, venne aiutato dalle Fenici azzurre, che si
schierarono con i persiani, contro le forze coloniali e imperiali Russe...
intanto, una spedizione geografia Russa, in Persia, aveva scoperto una grossa fenice ibernata, sotto
una montagna, nei monti Zagros, gli studiosi russi, notarono che la creatura era un esemplare di
fenice persiana, un "Simurgh", che gli studiosi cercarono di catturare e di portare in Russia...

intanto, nello "Tzarom d'Occidente", lo "Zar dei Draghi", stava ammassando il suo esercito e le sue
armate, sia di Creoli Russi-Pellerossa, che di Zimaj, che di armate e flotte volanti Steampunk,
preparandosi a sferrare una poderosa invasione armata dello "Tzarom d'Occidente", i piani dello Zar
dei Draghi, vennero aiutati dal Ordine di Kaschei, che tramite un rituale di magia nera, era riuscito a
far resuscitare e liberare dal oscurit Kaschei l'Immortale, quest'ultimo, si mise dalla parte dello
"Zar dei Draghi" dello Tzarom d'Occidente, per mettere la sua magia nera, al servizio dello Zar dei
Draghi e per aiutare lo Tzarom d'occidente a invadere l'Impero Russo e combattere le "Zharpitse"...

intanto, l'Indiskiye Tzarom o "Tzarom del India", alleato dei Ganga-Berunda o Berunda, guidato
dal "Re Berunda", progettava di entrare in guerra contro l'impero Russo e di invadere lo "Tzarom
d'Oriente" per detronizzare lo zar di Mosca e proclamarsi, come "Zar di tutte le Russie" e sommo
Zar di tutti i continenti e tutte le terre...
lo Tzarom Indiano, controllava larghe porzioni di Asia e Africa, aveva dalla sua parte, un grosso
apparato industriale, militare e tecnologico e una grossa base demografica,

ma l'Impero cinese, la Cina Qing e l'impero Coreano, decise di allearsi con lo Tzarom d'Oriente, sia
contro lo "Tzarom d'Occidente", che contro lo "Tzarom Indiano"o "Tzarom delle Indie"...

le flotte delle "corazzate volanti" dello Tzarom occidentale, affiancati da stormi di Zmaj volanti e di
maghi neri, guidati da Kaschei, attraversarono l'oceano Pacifico, attaccando l'Asia e scontrandosi
contro gli eserciti della Russia imperiale, affiancati dalle Zharpitsa e dagli Alkonost e da eserciti e
armate di creature magiche e leggendarie slave, come i Vodianoi e le Rusalke.