Sei sulla pagina 1di 24

Poste Italiane spa Gioved

Sped. abb. postale 23 novembre 2017


DL 353/2003 anno L (50 nuova serie)
(conv. in L. numero 42
27/02/2004 n. 46) euro 1,30 - contiene I.P.
art. 1, comma 1
cn/fc/giornale locale
Redazione:
via don Minzoni, 47
47521 Cesena
tel. 0547 1938590
fax 0547 328812 42
Diocesi 4 Visita pastorale 6 Speciale I-IV WWW.CORRIERECESENATE.IT
Da papa Francesco Il vescovo Inserto NUOVO SITO
per ricambiare nella parrocchia Fondazione
Nuova grafica
la visita di ottobre di San Paolo Sacro Cuore e contenuti
l vescovo Douglas ha an- al 26 novembre al 3 di-
IDiocesi
nunciato che la nostra
andr a Roma sa-
D cembre monsignor Re-
gattieri sar in visita nella
Sriori:cuole materne, ele-
mentari, medie e supe-
la passione educativa
pi ricchi

bato 21 aprile per ludien- parrocchia guidata da don della Fsc nelle quattro pa- per i lettori di oggi e di domani
za in aula Paolo VI Tarcisio Spinelli gine centrali

Editoriale
Gioco di squadra
Anche in Diocesi si celebrata la prima Giornata mondiale dei poveri
di Francesco Zanotti PRANZO DI SOLIDARIET NELLA CHIESA DI SANTAGOSTINO,
A CESENA, DOMENICA 19 NOVEMBRE

D
iciamolo con schiettezza: potr anche (FOTO PIER GIORGIO MARINI)
essere regolare, ma non normale.
Lesclusione di Milano, e quindi
dellItalia, quale nuova sede per lEma, lagenzia
europea del farmaco costretta a traslocare da
Londra a causa della Brexit, ha pi il sapore
della beffa che non quello della sconfitta. Aver
perso per sorteggio in favore di Amsterdam
lascia molto amaro in bocca, soprattutto perch
per una volta il nostro Paese si saputo
proporre unico, con competenza e
professionalit.
Rimane il rammarico di avere perduto senza
essere stati sconfitti. Anzi, Milano stata in testa
in tutte le votazioni affrontate, fino a quella
finale con la citt olandese. Poi, dalla parit
scaturito il duello lasciato alla sorte, come
prevede un regolamento assurdo che si affida
alla dea bendata per destinare una sede
prestigiosa che si porta con s una dote non da
poco.
Abbiamo perso un pacchetto sostanzioso che
per lItalia sarebbe stato ossigeno prezioso, visti
i tempi magri degli ultimi anni. Si tratta di una
partita con 775 addetti di staff, ben 5mila
consulenti/collaboratori, una dotazione di
budget da 325 milioni di euro e un volume
daffari generato di oltre un miliardo e mezzo di
euro. Come si vede, sono cifre di grande
interesse, importanti anche alle nostre
latitudini, dove latitano lavoro e investimenti.

Passaporto
davvero un peccato. I commenti del giorno
dopo, marted 21 novembre, sono tutti
incentrati sulla delusione e sullamarezza. Ma
anche sullinconsistenza europea che non pu
esimersi dal decidere su materie cos delicate.
accaduto anche per Parigi che ha vinto grazie al
sorteggio, sempre luned scorso, nei confronti di
Dublino, per laltrettanto importante sede della
Eba, lautorit bancaria europea che i tedeschi

per il Paradiso
con Francoforte pensavano di avere gi in tasca.
Non abbiamo perso, ha dichiarato ad Avvenire
il presidente di Farmindustria, Massimo
Scaccabarozzi. verissimo, ma una magra
consolazione. Si sarebbe dovuto andare avanti
con le votazioni, anzich affidarsi a un sistema
che non soddisfa neanche nel calcio, che
comunque da decenni ha scelto i rigori.
Doveva uscire una decisione della
maggioranza ha aggiunto poich parliamo di Sono il nostro passaporto per il Paradiso. Lha detto domenica scorsa
unistituzione importante, che tutela la papa Francesco riferendosi ai 1500 poveri che hanno pranzato con lui in Diocesi 4 Cesena 7
salute.
aula Paolo VI. Anche a Cesena si tenuto un grande pranzo aperto a quanti Simone Farina LUniversit
Da questa vicenda traiamo un insegnamento
importante, validissimo anche per il nostro si rivolgono ogni giorno alle Caritas parrocchiali o a quella diocesana. sar diacono a misura
territorio spesso vittima di provincialismo e di stata un intenso momento di condivisione. Intenso come quello che si il 26 novembre di bambino
invidie di basso lignaggio. Se lItalia vuole, ha
tutti i parametri per giocarsela alla pari con i vissuto sabato sera, prima nei locali del Binario 5, con la preghiera, e poi
competitor europei. Non dobbiamo vivere di in giro per la citt con i senzatetto e al dormitorio con alcuni degli ospiti.
manie di persecuzione e pensare che gli altri
siano sempre superiori. Chi va allestero nota le
stata una preziosa occasione per toccare con mano cosa significa dormire Cesena 8 Cesenatico 9
eccellenze del nostro Paese, le vede e le allaperto e comprendere che in certe situazioni messa in discussione la Gilberto Zoffoli Siropack
apprezza. Lo stesso accade a chi ci vede da oltre dignit stessa della persona. Da Libera Cesena I titolari tra gli eroi
confine. Siamo chiamati a esserne pi Fotonotizia a pagina 5 e servizio a pagina 14
consapevoli e a fare gioco di squadra. ai Popolari per Cesena di Mattarella
Opinioni Gioved 23 novembre 2017 3

Societ Fine vita, la presunta svolta di papa Francesco


A
ncora una volta il Papa viene strumentalizzato. Accade, manco a dirlo, sul tema parte, c stato un coro di consensi per una
del fine vita, dopo il messaggio inviato allarcivescovo Vincenzo Paglia e ai lettura utile a rilanciare il varo senza
partecipanti al Meeting europeo della World Medical Association proprio sulle modifiche del disegno di legge sulle Dat.
questioni del fine vita. Il meccanismo noto, soprattutto per chi opera nel Un testo che presenta diverse ombre e su
mondo della comunicazione. Basta unagenzia di stampa con un titolo o con una sola cui in tanti hanno richiesto delle
parola al posto giusto (si fa per dire) e la bagarre pronta per scoppiare. modifiche. Dallaltra parte sempre a
Cos successo anche gioved scorso. bastato parlare di svolta del Papa, appunto, in un partire dallinterpretazione della famosa
titolo, a proposito delle sue parole sullargomento, e la grancassa mediatica e politica svolta sono arrivate critiche per un
partita ovunque, sui social potenza della rapidit -, sul web, venerd scorso 17 novembre, presunto ammorbidimento della
sulla carta stampata. Finanche in tv e in radio, dove se si invita un certo ospite a posizione del Papa sul tema del fine vita,
commentare il messaggio del Papa chiaro che poi lopinione vada in una direzione ben addirittura per uno sdoganamento della
(FOTO SIR) precisa, mentre forse su un tema cos complesso e dibattuto sarebbe lecito aspettarsi un dolce morte, insomma un s
confronto di due posizioni diverse, specie sugli organi di informazione del servizio alleutanasia, cosa che il Papa non ha mai
pubblico. Premesso che ciascuno libero di dire ci che vuole, lascia attoniti sentir dire e scritto.
senza contraddittorio, gi consentito invece su altri temi che la legge sulle Dat approvata La continuit con la dottrina della Chiesa
dalla Camera, cos com, andrebbe nel solco delle parole del Papa. nel messaggio del Papa anche attestata
Le strumentalizzazioni dal mondo politico sono piovute in gran quantit, a decine, forse dalle citazioni di Pio XII e del Catechismo
pi. Anche grazie alla tempestivit consentita dai social. Fino al ridicolo. Come chi della Chiesa cattolica, ma a questo punto
afferma di aver sentito parlare luomo Francesco, non il Papa, da rivoluzionario. Da una ci si chiede se chi commenta le sue parole
abbia letto il testo integrale del messaggio,
Fioccano le strumentalizzazioni, alimentate dalla grancassa mediatica e politica. cosa che peraltro anche un credente
Chi invoca il varo rapido della legge sulle Dat, chi critica il presunto ammorbidimento. dovrebbe fare per essere davvero
consapevole di qual la verit dei fatti, in
Ma hanno letto il messaggio di Francesco? un tempo dove dominano le informazioni
frammentate, distorte, parziali. Il dubbio
c, ed forte. Non pu bastare neppure,
Utilizzo di spazi pubblici a Cesena La fotografia anzi tantomeno, nellera dei social un
lancio di agenzia, un titolo di giornale o di
tg, peggio ancora un tweet o un post, per
Passione per la verit storica capire cosa abbia detto il Papa su un tema
cos complesso. Perch, se si andasse a
e regolamenti per la convivenza leggere, al cuore di quel messaggio dove
pure si afferma che argomenti delicati
n questi giorni si sviluppato un acceso come questi vanno affrontati con

I dibattito su un provvedimento del Comune di


Cesena teso a controllare lo svolgimento di
iniziative che possano violare principi
fondamentali della convivenza civile mettendo in
pacatezza e ben disposti a trovare
soluzioni, anche normative, il pi possibile
condivise si troverebbe un imperativo
categorico: Non abbandonare mai il
atto comportamenti fascisti, razzisti, sessisti e malato. Non facile essere accanto
discriminatori dellorientamento sessuale. alluomo e alla donna fragili, vicini alla
Esistono gi limiti precisi allesercizio delle libert morte, ci dice il Papa rivelando a noi stessi
costituzionali quali la riorganizzazione del disciolto la nostra nudit, il nostro limite creaturale
partito fascista e la commissione di reati penali, o nel volerci allontanare dal dolore e dalla
quelli previsti dalla legge Mancino sulla morte. Ma questo il luogo scrive in
discriminazione razziale, etnica e religiosa. Difficile cui ci vengono chiesti amore e vicinanza,
pensare che si possa incidere su queste tematiche pi di ogni altra cosa, riconoscendo il
con provvedimenti amministrativi a livello locale. Il limite che tutti ci accomuna e proprio l
dibattito fa piuttosto pensare alle motivazioni che rendendoci solidali. Ciascuno dia amore
hanno alimentato questa discussione a Cesena. Si nel modo che gli proprio: come padre o
legge in un sondaggio effettuato su base nazionale madre, figlio o figlia, fratello o sorella,
che per il 55 per cento degli italiani il razzismo medico o infermiere. Ma lo dia!.
avrebbe delle giustificazioni. Pi precisamente: per il questo lappello cui guardare, uscendo
29 per cento determinate forme di razzismo e di Sabato 18 novembre, rifugio Giuseppe (Monte Fumaiolo, Balze di Ver- dalla logica di voler vedere ogni volta certe
discriminazione verso alcune etnie, religioni od ghereto). Foto di Marco Paolucci (Cesena) parole con gli occhiali dellideologia o
orientamenti sessuali in alcune situazioni possono del proprio tornaconto politico, magari
essere giustificate, per il 16 per cento in pochi unopzione perseguibile alla pari di altre o si desidera che una dittatura o alla vigilia di discussioni di leggi o di
specifici casi, il 7 per cento nella maggior parte, un uomo forte facciano pulizia significa che i limiti democratici appuntamenti elettorali. Perch poi,
mentre un 3 per cento ha le idee ben chiare: il cominciano a vacillare pericolosamente. In mezzo a minoranze estremiste soprattutto, non sono solo parole. Gioved
razzismo sempre giustificato. c' sempre stata una maggioranza pi o meno silenziosa, con la solidit di scorso Francesco, poche ore dopo quel
In questo periodo di trasformazioni radicali che ideali forti, in grado di arginare le derive violente. Lintolleranza non si messaggio sul fine vita, si recato in un
generano paure e disagi, lItalia e altri Paesi europei batte coi divieti, ma con lorgoglio di appartenere a un mondo in cui si ha piccolo ospedale da campo nel centro di
pare non abbiano trovato risposte allaltezza delle memoria di cosa accade con un saluto romano dopo laltro, coltivando la Roma dove vengono offerte visite mediche
sfide poste da un mondo in veloce cambiamento. E passione della verit storica e incentivandola in ogni forma per evitare gratuite ai poveri e ai bisognosi (come
allora ci si ripiega su se stessi, si individuano nemici tentazioni antidemocratiche. Come ha ricordato papa Francesco durante abbiamo documentato sul nostro sito
contro cui rivolgere le proprie frustrazioni la sua visita a Cesena: Da questa piazza vi invito a considerare la nobilt www.corrierecesenate.it) ed stato accolto
(principalmente i migranti, i rom, ma pure ebrei e dellagire politico in nome e a favore del popolo, che si riconosce in una da un gruppo di poveri in attesa di essere
omosessuali) e sembra non ci si vergogni pi di storia e in valori condivisi e chiede tranquillit di vita e sviluppo visitati, si fermato a scambiare qualche
teorizzare chiusure, discriminazioni, forme di ordinato.... Un sano realismo sa che anche la migliore classe dirigente non parola e a scherzare con loro. l che ci
razzismo appunto. Dalle figurine con Anna Frank, al pu risolvere in un baleno tutte le questioni. Per rendersene conto basta invita a stare: accanto al malato. Come
saluto romano a Marzabotto, fino ai recenti risultati provare ad agire di persona invece di limitarsi a osservare e criticare dal imperativo categorico.
elettorali con astensione crescente, un crescendo di balcone loperato degli altri. Angelo Zema
segnali inquietanti. Se davvero il razzismo diventa William Casanova
4 Gioved 23 novembre 2017 Vita della Diocesi
NOTIZIARIO DIOCESANO IL GIORNO
Ordinazione diaconale di Simone Farina
Domenica 26 novembre alle 18 in Cattedrale DEL
Durante la Messa che il vescovo Douglas presie-
der domenica 26 novembre alle 18, in Cattedra- SIGNORE
le a Cesena, il seminarista Simone Farina (nella
foto) sar ordinato diacono. Lordinazione diaco- Il segreto per ogni persona: trovare Cristo significa trovare se stessi
nale di Simone, 27enne della parrocchia di Bo-
schetto di Cesenatico, lultima tappa del cammino che lo con- Domenica 26 novembre (Anno A) La Parola
si dona a noi in Cristo e ci costringe a di ogni giorno
durr allordinazione sacerdotale. 34esima Domenica Tempo Ordinario scegliere. Trovare Cristo trovare se stessi;
Durante la celebrazione sar fatta memoria anche del settimo an- Domenica di Cristo Re perdere Cristo perdere se stessi. Questa luned 27 novembre
niversario di ordinazione episcopale del vescovo Douglas. Ez4,11-12.15-17; Sal 22; 1Cor 15,20- scelta fondamentale si costruisce martiri giapponesi
26.28; Mt 25,31-46 attraverso le scelte concrete di ogni di Nagasaki
Veglia diocesana di Avvento giorno; diventa definitiva e pienamente Dn 1,1-6.8-20; cant.

Q
Per tutti gli adolescenti e i giovani uesta non una parabola, ma una manifesta nella morte; diventa totale ed 3,52-56; Lc 21,1-4
descrizione profetica dellultimo estesa a tutte le dimensioni della persona
Sabato 2 dicembre alle 21 a Santa Maria Goretti di Cesenatico giudizio: intorno al Figlio al termine della storia comune marted 28
Il servizio di pastorale giovanile della Diocesi propone per sabato delluomo, nella gloria, unassemblea dellumanit. Tutti siamo creati in Cristo e san Giacomo della Marca
2 dicembre alle 21, nella chiesa di Santa Maria Goretti a Cesena- universale che raccoglie insieme il cielo e tutti stiamo andando verso di lui: sta a noi Dn 2,31-45; cant.
tico, la Veglia diocesana di Avvento. Allappuntamento di pre- la terra, gli angeli e le genti. Ges a scegliere se andare a lui nellamore o nel Dn 3,57-61; Lc 21,5-11
ghiera sono particolarmente invitati i giovani e gli adolescenti. separare. terrore.
Dopo la preghiera, possibilit di accedere alla confessione. Michelangelo nella Cappella Sistina ci fa Dov Dio? Chi lha mai visto? Domande mercoled 29
contemplare il giudizio finale come terribili che percorrono la storia dei san Saturnino m.
Atto di consacrazione della Diocesi attraverso una parete aperta su un lembo singoli e dellumanit, soprattutto quando Dn 5,1-6.13-14.16-
di terra e di acqua e su un immenso cielo gli eventi ci superano e sembra venir 17.23-28; cant.
al Cuore Immacolato di Maria sereno di azzurro lapislazzuli. Entro meno ogni fondamento; quando a Dn 3,62-67
Venerd 8 dicembre alle 15 in piazza del Popolo, a Cesena questo scenario un grandioso vortice di crollare sono i muri di sotto. Un giorno
Nel centenario delle apparizioni mariane di Fatima, venerd 8 figure, riunite in gruppi e sottogruppi, con queste domande avranno una risposta, gioved 30
dicembre alle 15 si terr latto di consacrazione della Diocesi al innumerevoli espressioni, pose, gesti, ma sar alla fine. E il segno della santAndrea apostolo
Cuore Immacolato di Maria. In piazza del Popoloci sar un mo- movimenti, sembra ruotare intorno al presenza di Dio, della sua visibilit, ci sar Rm 10,9-18; Sal 18;
mento di preghiera mariana e poi la collocazione di una corona Cristo Giudice, perno di tutta la mostrato nei pi piccoli. Mt 4,18-22
di fiori alla statua di Maria Immacolata posta sulla facciata del composizione. La salvezza e la perdizione sono definite
palazzo comunale. Il Giudizio Universale coincide con quella con due verbi di movimento: la salvezza venerd 1 dicembre
che il Vangelo chiama risurrezione di venire verso Ges, la perdizione santEligio v.
IN UDIENZA DA PAPA FRANCESCO vita e risurrezione di condanna (Gv allontanarsi da Lui. Dn 7,2-14; cant.
La notizia stata data dal vescovo Douglas domenica scorsa, 5,29) e indica lestendersi alla totalit Se un anno liturgico si chiude, uno nuovo Dn 3,75-81; Lc 21,29-33
al termine della Messa durante la quale sono stati ordinati delluomo della salvezza o della si apre. Per grazia ci dato ancora del
perdizione definitiva. Michelangelo ha tempo. Loggi preme alla nostra porta. A sabato 2
due nuovi diaconi permanenti. stata accolta la richiesta
fissato il momento di inaudita tensione noi scegliere la direzione dellavvicinarci o santa Bibiana
del vescovo Douglas di poter incontrare il Santo Padre in Va- che precede la sentenza definitiva; dellallontanarci dal Signore Ges che la Dn 7,15-27; cant.
ticano per una restituzione della Visita del 1 ottobre. momento sospeso tra giustizia e stessa del farci prossimi o estranei agli Dn 3,82-87; Lc 21,34-36
Ludienza stata fissata, per le Diocesi di Bologna e di Ce- misericordia. Dio giudice in quanto la altri.
sena-Sarsina, per sabato 21 aprile alle 12, nellAula Paolo VI, nostra stessa vita, il nostro vero bene. Egli Angelo Sceppacerca
in Vaticano.

A MESSA DOVE
Messe feriali Diegaro, Borello, San Mamante
10.30 Santuario del Suffragio,
Cesenatico
Sabato: 16 Villamarina
San Lorenzo in Scanno;
11,15 Crocetta;
Gualdo: 18 (sabato), 11;
Bacciolino: 9,30
a Cesena 18.30
San Giorgio
Convento Cappuccini, Casalbono 16,30 San Giuseppe, 18 Santuario Crocifisso Sarsina
6.30 San Domenico (gioved) San Pietro, SantEgidio, 11.00 Santuario Addolorata, Boschetto Concattedrale: 7 / 9 /
7.00 Convento Cappuccine, Santa Maria della Sper. Basilica del Monte, 17,30 Conv. Cappuccini Mercato Saraceno 11 / 18; Casa di Riposo:
Cappella dellospedale Ponte Pietra, Bulgarn Osservanza, Santa Maria Goretti 10.00; Ciola: 8,30 ore 16 (sabato);
(da luned a venerd) 19.00 Tipano San Paolo, SantEgidio, 18 San Giacomo Linaro: 11,15; Tavolicci: 10,30 (liturgia
7.30 Basilica del Monte 20.00 San Pio X, Pioppa, San Bartolo, Villachiaviche, 20 Sala Monastero di Valleripa: 9; della Parola con Eucar.);
San Mauro in Valle, San Giovanni Bono, Santo Stefano, San Giorgio, 20,30 Bagnarola Montecastello: 11 Ranchio: 20 (sabato), 11;
Ruffio, Pievesestina,
Martorano Calisese, Bulgaria, Ronta San Giovanni Bono, Festivi:8 San Giacomo, Bagnarola, Montejottone: 8.30 Sorbano: 9.30;
7.35 Chiesa Benedettine 20.30 Gattolino Calabrina, Calisese, Santa Maria Goretti Montepetra: 8.30 Turrito: 17 (sabato), 10;
8.00 Cattedrale, Gattolino, Ponte Pietra, 8,30 Sala, Boschetto Piavola: prefestiva sabato San Martino in Appozzo: 9
San Paolo, Addolorata, Madonna del Fuoco, 9 Cappuccini ore 18 (San Giuseppe), (liturgia Parola con Eucaristia);
Villachiaviche Messe festive Bulgaria, 9,15 San Pietro 9,30 chiesa parrocchiale; Quarto: 10,30; Pieve di
8.30 Madonna delle Rose, 7.00 Cattedrale, San Mamante San Mauro in Valle, 9,30 Valverde Pieve di San Damiano Rivoschio: 15,30;
San Rocco, SantEgidio, 7.30 Santuario dellAddolorata, Pievesestina, Pioppa, 9,45 Cannucceto 11,30; San Romano: 11; Romagnano: 11,15;
cappella del cimitero, Cappuccine, Martorano, Borello, San Carlo, 10 Villamarina, Villalta Taibo: 10 Pagno: 16 (seconda dom.
Santo Stefano, Case Finali, Calabrina, Villachiaviche San Vittore, Tipano, 10,30 Cappuccini, del mese).
Ponte Pietra 8.00 Basilica del Monte, Macerone, Capannaguzzo San Giuseppe Montiano Verghereto
9.00 Suffragio, Addolorata San Pietro, San Pio X, 11.10 Torre del Moro 11 San Giacomo, Sala, ore 20 (sabato); 9. ore 16 (sabato), 9,15;
9.30 Osservanza Santa Maria della Sper. 11.15 Madonna delle Rose, Boschetto Montenovo: Balze (chiesa parr): 11,15;
10.00 Cattedrale San Mauro in Valle, Martorano, Diegaro 11,15 Santa Maria Goretti, ore 18 (sabato), 10,30 Montecoronaro: 9,45;
15.00 Cappella del cimitero San Giovanni Bono, 11.30 Cattedrale, Case Finali, Bagnarola Montecoronaro orat. Ville
18.00 Cattedrale, Calisese, Torre del Moro, San Rocco, San Pietro, 17,30 Cappuccini Roncofreddo (al sabato): 18; Alfero: 17
San Domenico, San Paolo, Gattolino, Santa Maria della 18 San Giacomo Sorrivoli: 11,15; (sab.); 11,15; Pereto: 10;
San Rocco Madonna del Fuoco, Speranza, San Pio X Civitella di Romagna Diolaguardia: 9; Riofreddo: 10; Corneto: 11
18.30 San Pietro, San Bartolo, Macerone, Borello 15.00 Cappella cimitero urbano Giaggiolo: 10,15
SantEgidio, Cappuccini, 8.30 Cattedrale, San Rocco, 17.00 Cappella ospedale Bufalini Civorio: 9
Santa Maria della Sper. Case Finali, Tipano, 18.00 Cattedrale, Gambettola
Ponte Pietra San Cristoforo, Roversano San Domenico, Osservanza chiesa SantEgidio abate:
19.00 Tipano 8.45 San Giuseppe (Cesena 18.30 Convento Cappuccini, 8,30 / 10 / 11,15 / 17.
DIOCESI DI CESENA|SARSINA - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE FONDATO NEL 1911
20.00 San Pio X, Gattolino, corso Comandini), San Pietro, Consolata: 19 (sabato);
San Giovanni Bono, San Martino in Fiume SantEgidio, Ponte Pietra 7,30 / 9,30 Queste cose vi scriviamo, perch la vostra gioia sia piena (1Gv 1,4)
Torre del Moro, 9.00 Chiesa Benedettine, 19.00 San Bartolo, Villachiaviche Gatteo Redazione, Segreteria e Amministrazione
Martorano (ven.) SantEgidio, San Bartolo, ore 20 (sabato); Direttore editoriale via don Minzoni, 47
Piero Altieri
20.30 Villachiaviche,
San Mauro in Valle (merc. e ven.)
Santo Stefano,
Ponte Pietra, Comuni del 9 / 11
SantAngelo: 18,30 Direttore responsabile
47521 Cesena (Fc) tel. 0547 1938590,
fax 0547 328812,

Sabato e vigilie San Paolo, San Domenico, comprensorio (sabato); 10;


Francesco Zanotti
Vicedirettore
www.corrierecesenate.it
Conto corrente postale n. 14191472
Diegaro, Pievesestina, Casa di riposo: 9. Ernesto Diaco E-mail: redazione@corrierecesenate.it
7,30 San Mauro in Valle Bagnile, Capannaguzzo, Bagno di Romagna Istituto don Ghinelli: 18,30 Membro della
8,00 San Paolo Santa Maria Nuova, ore 17,30 (sabato); (sabato), 7,30 Federazione Abbonamenti
8,30 Madonna delle Rose, Italiana
annuo ordinario euro 48;
San Bartolo, San Vittore, San Carlo, 11,15 / 17,30 Gatteo Mare: Sabato 16; Settimanali
Cattolici sostenitore 70 euro;
Cappella cimitero urbano Ruffio, Bulgaria San Piero in Bagno: Festivi 8 / 11,15 di amicizia 100 euro;
15.00 cappella cimitero Cesena, 9.30 Cappella del cimitero, chiesa parrocchiale Longiano Associato estero (via aerea) 100 euro.
Formignano Santuario dellAddolorata, ore 17 (sabato); Sabato:18 Santuario allUnione
Stampa Settimanale dinformazione
15.30 Macerone (Lieto Soggiorno) Madonna delle Rose, 8 / 11 / 17. SS. Crocifisso; Periodica Autorizz. Trib. Forl n. 409, 20/2/68 -
17.00 Capp. ospedale Bufalini, Osservanza, Villachiaviche, Chiesa San Francesco: 18,30 Crocetta; Italiana Iscrizione al Registro nazionale
Case Finali, Montereale, San Tomaso 10 / 15,30 20 Budrio della stampa n. 4.234
Luzzena (1 sabato mese), 9.45 Bulgarn Ospedale Angioloni: Festivi: ore 7,30 Santuario Testata che fruisce
Bora (2 sabato mese) di contributi di cui Editore e Propriet
10.00 Cattedrale, Case Finali, ore 16 (sabato) SS. Crocifisso; Diocesi di Cesena-Sarsina
17.30 Santuario del Suffragio San Rocco, San Pietro, Selvapiana: 11,15 8 Budrio; 8,30 Longiano-
allart. 3 comma 3 della
Santuario dellAddolorata. legge n. 250 del 7/8/1990
Santa Maria (20,30 sabato); Parrocchia; 9,30 Budrio, Stampa
San Vittore Giornale locale ROC Rotopress
18.00 Cattedrale, San Domenico, della Speranza, Ronta, Acquapartita: 9 Santuario SS. Crocifisso; (Registro degli operatori via Brecce - 60025 Loreto (Ancona)
Madonna delle Rose, Carpineta, Cappuccini, Valgianna: 10 9,45 Balignano; di comunicazione) www.rotoin.it
Osservanza, Santo Stefano, San Pio X, San Giorgio, Bertinoro 10 Badia, Montilgallo; Tiratura del numero 41 del 16 novembre 2017: 7.387 copie
San Paolo, Torre del Moro, Torre del Moro, Santa Maria Nuova: 9 11 Budrio, Longiano- Questo numero del giornale stato chiuso in redazione
San Mauro in Valle, SantAndrea in B., (19 sabato) Parrocchia, alle 18 di marted 21 novembre 2017
San Rocco, Villachiaviche,
Vita della Diocesi Gioved 23 novembre 2017 5

Nuovi diaconi | Emanuele Testi e Massimo Sangiuliano Chiesa di SantAgostino | La tavola del pranzo dei poveri

DOMENICA 19 NOVEMBRE, IN CATTEDRALE A CESENA, IL VESCOVO DOUGLAS HA ORDINATO TRA GLI APPUNTAMENTI DIOCESANI RELATIVI ALLA PRIMA GIORNATA MONDIALE DEI POVERI,
DIACONI PERMANENTI EMANUELE TESTI, DI CALISESE, E MASSIMO SANGIULIANO, DELLA PAR- IL PRANZO DEI POVERI SI SVOLTO DOMENICA 19 NOVEMBRE NELLA CHIESA DI SANTAGO-
ROCCHIA DI SAN CARLO DI CESENA, Le loro testimonianze sono state pubblicate sul Corriere Ce- STINO, A CESENA, ALLA PRESENZA DEL VESCOVO DOUGLAS. Nel men pasta al forno, carne di
senate della scorsa settimana (n. 41 del 16 novembre 2017). Ad accompagnare i nuovi diaconi, i pollo, verdure alla griglia e dolce. I partecipanti sono stati 280. Lorganizzazione stata curata dalla
rispettivi parroci don Stefano Pasolini don Giovanni Savini, e le famiglie. Nella foto di Pier Giorgio Ma- Caritas diocesana con il supporto, in termini economici e di volontariato (cucina e servizio ai tavoli),
rini, da sinistra Emanuele Testi con la moglie Michela e i figli Samuele e Irene, il vescovo Douglas e della parrocchia di San Rocco di Cesena, incluso il gruppo scout Agesci Cesena 4. Al pranzo se-
il diacono Massimo Sangiuliano con la moglie Melissa, i figli Giacomo, Emma e Adele e il nipote guito un momento di festa con musica e balli e la presentazione della mostra fotografica con scatti
Achille. Sono cos 42 i diaconi a servizio della Chiesa di Cesena-Sarsina. di vita a fianco degli ultimi, a cura di Susanna Belli e Amedeo Mencarini di Urbino.
SUL SITO WWW.CORRIERECESENATE.IT LA FOTOGALLERY (A CURA DI PIER GIORGIO MARINI) SUL SITO WWW.CORRIERECESENATE.IT LA FOTOGALLERY (A CURA DI PIER GIORGIO MARINI)

Giorni di convivenza negli spazi del Seminario. La scuola una prima linea dove si trovano tanti giovani. Dopo le due classi del liceo Monti, a novembre e dicembre ci saranno altre tre classi

AllaPorta giovani i ragazzi delle superiori


A
dolescenti La convivenza dura quattro giorni, da vicario parrocchiale allOsservanza
che, vivendo domenica a gioved. Solo pochi giorni, ma assistente spirituale dei Giovani di Azione
insieme, si certamente intensi e coinvolgenti per questi Cattolica e della pastorale universitaria.
mettono in gioco. giovanissimi che stanno attraversando una Nel frattempo alla Porta giovani
Lesperienza delle fase cruciale della propria vita. Oltre ai proseguono le convivenze per i giovani dai
convivenze che da momenti di preghiera al mattino e alla sera, 18 anni in su. Attualmente ci sono due
un po di tempo si tipici di una casa cristiana, proponiamo loro convivenze spirituali che durano tre
svolge alla Porta altre attivit - prosegue -. Al mattino li settimane ognuna: la prima si gi svolta e
giovani in accompagniamo a scuola e al pomeriggio la prossima sar a gennaio - conclude -.
Seminario a c tempo per lo studio. E si preparano la Stiamo facendo un lavoro di nicchia, nel
Cesena ha aperto le cena da soli. senso che non parliamo di grandi numeri.
IL GRUPPO DI GIOVANI CHE HANNO VISSUTO GIORNI DI
CONVIVENZA, IN SEMINARIO A CESENA, NEL MESE DI OTTOBRE
porte agli studenti Ma perch mai uno studente di scuola Cerchiamo infatti di avviare bei cammini di
delle scuole superiore, con tutti gli svaghi e interessi spiritualit cristiana. La sfida quando si
superiori. Ragazzi e offerti dalla societ, decide di fare proprio torna a casa: si pu decidere se continuare
ragazze condividono la stessa abitazione e i ritmi della giornata, ma anche questo tipo di esperienza? Certamente la nella propria realt o lasciare cadere il tutto.
momenti di preghiera e di riflessione. Lesperienza delle convivenze proposte alla formula di vivere qualche giorno con i La pastorale di massa morta ormai da
classi scolastiche nata al Punto Giovane a Riccione e abbiamo ritenuto fosse una propri amici attira molto. Non scandalizzi il qualche tempo. Occorre ripartire da
bella idea anche per la nostra pastorale diocesana - spiega don Fabrizio Ricci, fatto che non si venga per motivi di relazioni personali e di qualit, dalla
referente delliniziativa per la Diocesi -. La scuola infatti una prima linea dove si preghiera o di crescita. Una volta in casa c pazienza del crescere, da tempi lunghi,
trovano tanti giovani. Dopo le due classi del liceo Monti, nei mesi di novembre e molta collaborazione e adesione ai valori dallimparare a seguire dei processi e non
dicembre ci saranno altre tre classi: una sempre del Classico e le altre due dello proposti, sottolinea don Fabrizio, che oltre dei prodotti.
Scientifico Righi. a essere parroco di San Giovanni Bono e Francesca Siroli
6 Gioved 23 novembre 2017 Speciale Visita pastorale

ZONA PASTORALE CENTRO URBANO - 4 Unit pastorale n. 4 (San Paolo, San Rocco, Santa Maria della Speranza)

Parrocchia di SAN PAOLO


Continua la Visita del vescovo Douglas
uarta tappa della visita nella zo- Da domenica 26 novembre a domenica 3 dicembre
Q na pastorale urbana per il ve-
scovo Douglas che, dal 26 no-
vembre al 3 dicembre, incontrer la co-
monsignor Regattieri sar in visita pastorale
nella parrocchia di San Paolo di Cesena.
munit parrocchiale di San Paolo apo- Don Tarcisio Spinelli parroco dal 1995
stolo a Cesena. Poi la pausa natalizia.
A San Paolo presta servizio, dal 1995,
don Tarcisio Spinelli. La parrocchia
confina con quelle di Santa Maria della
Speranza e San Rocco, con le quali si
trova in Unit pastorale. Gli abitanti
sono circa 4.600. Si tratta di una zona
residenziale popolosa. Ci sono molte
famiglie sottolinea don Tarcisio .
Molte vanno e vengono. Noto una mo-
bilit molto forte dovuta a persone che
sono venute a cercare lavoro a Cesena,
dal Sud o da fuori, compresi molti im-
migrati stranieri che cambiano resi-
denza spesso. La zona ben servita da
mezzi pubblici e vede la presenza di
scuola materna, asilo nido, scuole ele-
mentari e medie.
La chiesa parrocchiale di San Paolo si
trova nel cuore
della zona di San
Mauro, a Cesena,
delimitata dalla
via Romea. in
stile moderno ed
stata consacrata
nellottobre del
1988, qualche an-
no dopo la nascita
della parrocchia.
Si distingue per le
maestose vetrate,
opera del maestro
Gaeta di Faenza,
raffiguranti la
Creazione e, at-
torno, la Via Cru- CALENDARIO VISITA PASTORALE
cis. Allinterno
della chiesa vi so-
no altre opere si- SAN PAOLO
gnificative come
la conversione di DI CESENA
San Paolo e il dipinto con la Madonna
del Popolo.
INTERNO ED ESTERNO DELLA CHIESA DI SAN PAOLO, IN VIA GIARDINO DI SAN MAURO 50. DON TARCISIO da domenica 26 novembre
Diverse le realt e i gruppi presenti in
SPINELLI (A SINISTRA) PARROCO DAL 1995. ROSSI DON FILIPPO COLLABORATORE PASTORALE DAL 2013 a domenica 3 dicembre
parrocchia che arricchiscono le propo-
ste educative per bambini, giovani, coro degli scout, il coro adulti e quello dei Questanno racconta don Tarcisio
adulti. Tra i pi attivi, lAzione Cattoli- giovani. A San Paolo c una tradizione ca- abbiamo concluso con una novit: di- Domenica 26 novembre
ca e gli scout. Questi ultimi sono stati nora viva da tempo. partito da qui il verse band di Cesena e dintorni si sono ore 15,30 Messa di inizio Visita pastorale
fondati da don Sauro Rossi e formano primissimo nucleo del coro diocesano Al- esibite in una gara molto apprezzata
il Cesena 6. Sono il loro assistente spi- ma Canta, diretto da Nicoletta Bettini e dalla gente. Hanno animato la festa, in Luned 27 novembre
rituale, racconta il parroco. che vede, tra i componenti, anche un un modo nuovo. ore 20,30 incontro con il Consiglio pastorale
I bambini sono seguiti dalla prima ele- gruppetto dei nostri. La festivit di San Paolo viene celebrata parrocchiale e il Consiglio affari eco-
mentare con il catechismo. Prima sia- In parrocchia si incontra anche un gruppo solo a livello liturgico in gennaio (con- nomici parrocchiale
mo presenti nella vita dei ragazzi so- di vedove, alcune provenienti anche da versione di San Paolo) con una Messa
stiene don Tarcisio e prima li accom- comunit parrocchiali vicine. Fanno un celebrata dal vescovo Douglas e in oc- Marted 28 novembre
pagniamo nel loro percorso. Le attivit incontro mensile, con la celebrazione di casione dei patroni santi Pietro e Paolo ore 9,30 visita agli anziani
si svolgono prevalentemente al sabato, una Messa in ricordo dei mariti defunti. (29 giugno). ore 20,30 Messa e incontro
mentre gli scout si ritrovano la dome- Un momento di incontro importante, di Tra le opere parrocchiali, un teatrino con lAzione Cattolica e gli Scout
nica. Il cammino di formazione del- serenit per chi ha perso il marito. utilizzato per le attivit dei gruppi
lAzione Cattolica copre tutte le fasce Don Tarcisio nel suo ministero opera con scout e Ac, aule di catechismo, Mercoled 29 novembre
det con la presenza, in parrocchia, laiuto di don Filippo Rossi, dei diaconi aree verdi che comprendono ore 15 Messa per le vedove
dellAc ragazzi, giovani, e adulti. Ma Antonio Busni e Leonardo Scarpellini, e un campetto da calcio, un giardino per
non tutti abbracciano il cammino di Ac di una decina di ministri dellEucarestia bambini attrezzato con giochi con pos- Mercoled 22 novembre
o scout, per questo afferma don Tar- che portano la comunione agli ammalati. sibilit di praticare pallavolo e pallaca- ore 8 lodi mattutine e Messa
cisio abbiamo creato un gruppo post- Domenica 3 dicembre, alle 11, in occasio- nestro. con meditazione di don Gilberto
cresima che si ritrova per incontri setti- ne della Messa conclusiva della visita pa- Molto frequentato il centro estivo
manali e altre attivit. storale verr celebrato laccolitato di parrocchiale della durata di un mese, Venerd 1 dicembre
Attivi in parrocchia anche quattro Amedeo Bolognesi. da met giugno e met luglio. ore 9 incontro con i ragazzi
gruppi famiglie: il Masci (Movimento La festa parrocchiale a San Paolo si cele- In estate facciamo in modo che il delle scuole materne,
adulti scout cattolici italiani), un grup- bra la prima domenica di ottobre ed tempo libero sia speso in maniera co- elementari e medie
po di giovani sposi, coppie con bambi- preceduta da una settimana di prepara- struttiva e formativa. In questottica or- ore 15 Messa per il Cvs (Centro volontari
ni e/o adolescenti e un gruppo famiglie zione scandita da vari momenti di pre- ganizziamo i campi con Ac, scout e della sofferenza) e i ministri
di adulti. Il Centro volontari sofferenza ghiera, incontri, attivit, convivialit. campi famiglie. straordinari della Comunione
(Cvs) presente in parrocchia da diver- ore 16 incontri privati
si anni, cos come la Caritas che segue ore 20,30 incontro con il gruppo liturgico
una ventina di famiglie povere, special-
mente quelle di immigrati. Si occupa Prossime tappe della Visita pastorale del vescovo Douglas: Sabato 2 dicembre
principalmente di raccolta di generi - A San Rocco di Cesena, dal 21 al 28 gennaio 2018 ore 9 visita agli anziani
alimentari e indumenti. Ogni mese ore 14,30 incontro con i ragazzi del catechismo
consegna viveri di prima necessit. Un - A Santa Maria della Speranza, dal 28 gennaio al 4 febbraio
e con i catechisti
prezioso servizio quello svolto dal - AllOsservanza, dal 4 all11 febbraio ore 16 incontro Gruppi famiglia
gruppo liturgico che, oltre a preparare i - A San Giovanni Bono, dall11 al 18 febbraio
momenti liturgici in occasione dellAv- - A Madonna delle Rose, dal 25 febbraio al 4 marzo Domenica 3 dicembre
vento e della Quaresima, promuove gli - A San Bartolo, dal 4 all11 marzo ore 11 Messa conclusiva
incontri del Vangelo nelle famiglie. e accolitato di Amedeo Bolognesi
Tra i gruppi storici presenti in parroc- - A San Domenico, dall11 al 18 marzo
ore 12,30 pranzo insieme
chia c il coro. Diversi i gruppi canori - Parrocchia della Cattedrale, dal 18 al 25 marzo
che animano Messe e altri momenti: il
Cesena Gioved 23 novembre 2017 7

In via Albizzi uno spazio dedicato a esposizioni, laboratori e incontri letterari In breve
DA SINISTRA, GIORGIO Tra archeologia e scultura
Arte e Parole ARCARI, PRESIDENTE
DELLASSOCIAZIONE
IL GRAFEMA,
ANGELA FARAONI DELLO
A cura dellUniversit della terza et, venerd 24
novembre alle 15,30 nella sala Nello Vaienti
della Cisl in via Renato Serra, Saveria Lo Ioco

Viene riaperto STUDIO ARTE E PAROLE


E LARTISTA STEFANO
ZAMAGNA CHE
INAUGURER
illustrer la storia e le caratteristiche del Museo
archeologico di Cesena. A seguire la visita
guidata. Marted 28 novembre alle 15,30 nella
sala della Fondazione Maria Fantini lo storico

lo studio Faraoni
SABATO 25 NOVEMBRE
LO SPAZIO ESPOSITIVO delleconomia, Massimo Tozzi Fontana parler
IN CENTRO A CESENA sulle Attivit estrattive: un importante tema di
archeologia industriale.

S
cenografa, scultrice, illustratrice, scrit- Walter, pittore paesaggista con uno studio te, farle conoscere e metterle in circolo, ha
trice. Figlia darte con il desiderio di anche a due passi del portocanale di Cese- sottolineato la Faraoni. Non solo cinema al Victor
mettere a disposizione uno spazio fi- natico, e della sorella Angela, scultrice. Sono due i piani pronti che accoglieranno Il lm Laltra met della storia di Ritesh Batra
sico in via Albizzi a due passi da piazza del Nuove opportunit, quindi, per onorare una un nutrito programma di presentazioni di li- sar proiettato al cineteatro di San Vittore gioved
Popolo, a Cesena per mostre e momenti di passione di famiglia. Sono consapevole che bri, caff letterari e appuntamenti culturali 23, sabato 25, domenica 26 e marted 28
relazione dove parole e arte si incontrano. riaprire questo spazio sia una sfida. La trovo promossi in collaborazione con lassocia- novembre alle 21. Domenica 26 alle 15 e alle 17
Angela Faraoni, cesenate, figlia di Walter, una felice summa di interesse e competen- zione cesenate Il Grafema. Un piccolo se- sullo schermo Moster family di Holger Tappe.
lartista e sindacalista deceduto nel febbra- ze che ho acquisito in questi anni, dagli stu- gno, come indica anche lo stesso nome gra- Ingresso 3,50 euro. Venerd 24 alle 21 la
io scorso, apre sabato 25 novembre - alle 18 di allAccademia delle Belle Arti di Bologna, fema, che desidera essere facilitatore e pon- Cumpagn dla Zercia di Forl presenter Ines,
orario ufficiale - il nuovo spazio espositivo fino alla recente collaborazione con le scuo- te comunicativo con chi si cimenta nel va- Ada, Ida e su fradel, tre atti brillanti di Giorgio
Arte e Parole; sar una mostra dellartista le di art therapy di Cinzia Lissi. Trovo giusto riegato pianeta arte e spesso fatica nel tro- Tosi. Regia di Claudio Tura. Ingresso 7 euro.
cervese Stefano Zamagna a inaugurare gli poter mettere a disposizione questo spazio vare opportunit per farsi conoscere e ap-
ambienti di quello che fino a pochi anni fa per le pi diverse forme artistiche, per valo- prezzare.
aveva ospitato lo studio darte del babbo rizzarle, promuoverle e, pi semplicemen- Sabrina Lucchi Richard II al Bonci
Il dramma di William Shakespeare sar in scena
da gioved 30 a sabato 2 dicembre alle 21, a
domenica 3 dicembre alle 15,30 al Bonci a cura
250 studenti, tra gli 8 del Teatro Metastasio di Prato.

e i 14 anni, hanno
partecipato alla lezione Scienza. Lassociazione culturale la
con linformatico versione italiana delle Childrens
Universities, universit per bambini
Servizio gratuito
Simone Romagnoli su collegate dal network europeo Eucu.net. Leo
In missione con i miei Scienza promuove e organizza il progetto in Ricerca tumori
amici robot.
collaborazione con lAlma Mater bolognese.
Per Cesena si tratta della seconda edizione. A Nuovo ambulatorio
Lappuntamento, Forl sono partiti un anno prima, ma i
ragazzi possono scegliere di frequentare le
per la prevenzione
nellaula magna lezioni in entrambe le sedi. In Emilia
Romagna gli iscritti hanno raggiunto quota alla met del prossimo mese di gennaio

Universit
di Psicologia, rientra
nel programma
3mila: il polo bolognese stato il primo a
iniziare in Italia 9 anni fa e ora, spiega
D nellambulatorio dellAssociazione
Romagnola Ricerca Tumori, in via
Guidelli stanno iniziando a copiarci a Cavalcavia 288 a Cesena, partir la
dellUniversit Milano e a Verona e ci chiamano davvero in prevenzione oncologica del cavo orale,
dei ragazzi tanti per avere informazioni, dal Piemonte faringe e laringe. Un servizio gratuito,
alla Sicilia. destinato a persone tra i 50 e i 70 anni,
Il perch di tanto successo, continua, sta nel specie a chi affetto da tabagismo,
fatto che i ragazzi hanno scelto loro sia di etilismo, HPV o malformazioni dentarie.

Roba da... piccoli e grandi interessi partecipare che quali materie seguire. Sono
interessatissimi, attenti, prendono appunti
anche se non richiesto, fanno domande. I
Un nuovo servizio che rinsalda la
collaborazione gi attiva con lUnit
operativa otorinolaringoiatrica del
docenti ci hanno assicurato che - con loro Bufalini di Cesena alla quale Arrt ha anche

E
rano 140 le teste che spuntavano da di studi che non spaventano, anzi sorpresa - si rivelato molto pi semplice erogato un contributo di 8mila euro per
sopra gli schienali delle sedie attirano i giovanissimi iscritti per lanno insegnare ai ragazzi. Se molti dei professori lanno in corso. Gli accertamenti di primo
nellaula magna del Campus accademico in corso, iniziato il 28 ottobre che abbiamo contattato per iniziare con noi livello svolti per Arrt dalla specialista in
universitario in piazzale Karl Marx a e che si concluder con una grande festa questa avventura un po fuori dai canoni otorinolaringoiatria Giorgia Ciammetti,
Cesena. La lezione di sabato 18 novembre il 20 gennaio. allinizio erano spaventati, ora ne sono verranno approfonditi, quando necessario,
con linformatico Simone Romagnoli su A ogni lezione frequentata, i piccoli entusiasti. nellambulatorio di secondo livello
In missione con i miei amici robot! ha universitari devono raccogliere le firme. Le lezioni sono gratuite, tranne una quota dellUnit operativa otorinolaringoiatrica
riscosso un gran successo tra gli iscritti Per completare il libretto e ottenere la assicurativa, e le iscrizioni ancora aperte. diretta da Massimo Magnani, presso la
allUniversit dei ragazzi, 250 studenti tra laurea serviranno sei autografi, pezza I ragazzi hanno mille domande su loro stessi quale sono in forze la stessa Giammetti, in
gli 8 e i 14 anni, 120 dei quali avevano gi probatoria della effettiva presenza ad e sul mondo, conclude Guidelli, alle quali questo caso borsista grazie al contributo di
partecipato il 4 novembre altrettante lezioni di unora ciascuno. cercano risposte purtroppo sempre meno Arrt, e il dottor Andrea Ricci Maccarini.
allappuntamento con il professor Elvis Che tanti ragazzini, molti dei quali sotto i rivolgendosi ai genitori, ma cercandole Tra le tecnologie allavanguardia che il
Mazzoni su Internet, smartphone e dieci anni, decidano di trascorrere il loro privatamente, tramite il web. Luniversit dottor Magnani e il suo staff sono in grado
app cambia la vita, cambia il pensiero!. sabato pomeriggio ascoltando una serve proprio a dare queste risposte. Dove di utilizzare, la gestione per lintera Ausl di
Ologrammi e mondi aumentati, coding lezione frontale in una vera aula trovarle - commenta Guidelli - se non nel Romagna delle innovative protesi fonatorie
ma anche storia, architettura, economia e universitaria, non deve stupire, secondo luogo del massimo sapere?. che consentono di recuperare la voce a chi
alimentazione sono le materie del piano Riccardo Guidelli, presidente di Leo Mariaelena Forti ha subito una laringectomia totale.
Mar.Fo.
8 Gioved 23 novembre 2017 Cesena

C LA LETTERA: LA RICERCA STORICA SI FA CON I DOCUMENTI |


aro direttore,
propongo al vostro di Gabriele Papi
Luned 27 novembre
giornale, se riterrai,
questo documento storico, Risparmio, riciclo, riuso
non politico. Forse utile in
questi nostri tempi spesso
Quando a quel buon parroco di campagna Incontro con Galletti
smemorati e di brutti
rigurgiti neofascisti anche a chiesero degli ebrei. La sua risposta fu pronta, senza paura ministro dellAmbiente
Cesena. Il documento
attiene ai rapporti tra regime Dio maiuscola solo poteva fare altrimenti. Ecco mondo, dato storico economia circolare. Risparmio,
fascista, cattolici e non solo.
Riguarda, in particolare, il
liniziale. Duce tutto in
maiuscolo, ndr) e di servire
dunque cosa c dietro le
croste dei luoghi comuni
incontrovertibile. Coloro
che, insieme alla Resistenza
delleLimprese
riciclo, riuso. Il nuovo codice
il titolo dellincontro
giuramento necessario per con tutte le mie forze e se (spesso falsi come lottone) (non solo comunista), che si terr luned 27 novembre alle
liscrizione al Pnf (Partito necessario con il mio sangue che ancor oggi, purtroppo, si ridiedero allItalia 17,30 nella sala convegni della
nazionale fascista): la causa della rivoluzione risentono da parte di persone la bella faccia di un Paese Confartigianato, in via Ilaria Alpi a Torre
obbligatoria per tutti i fascista. ignare di storia. civile. Unultima del Moro di Cesena.
dipendenti pubblici negli Quella bestemmia mise in Pi importante, testimonianza: La riflessione sar guidata dal ministro
anni trenta del secolo crisi tante coscienze tuttavia, ricordare e non quella di un parroco nelle dellAmbiente Gianluca Galletti.
appena passato. Il testo cattoliche, allora. smettere mai di ringraziare nostre campagne nei tempi Lincontro, aperto a tutti, promosso
proviene da Il Primo Libro La direttiva del Vaticano, quegli italiani coraggiosi che feroci della repubblichina di dallassociazione Benigno Zaccagnini
del Fascista (oggi raro, fa tramite i parroci, fu la misero a repentaglio le loro Sal al guinzaglio di Cesena in collaborazione con
parte del mio archivio seguente: Se non giurate, vite per salvare di Hitler. Brigate nere Confartigianato.
privato: la ricerca storica si fa perderete lavoro e gli ebrei perseguitati: furono cacciatrici di taglie ed SS gli
con i documenti, non con le sostentamento per le vostre religiosi, religiose, civili, chiesero se nella sua
opinioni). Ecco, in versione famiglie. Alla fine dite, dentro militari, anche a Cesena. parrocchia ci fossero
integrale, il giuramento di voi: fatta salva la mia Coloro che si ribellarono alle ebrei nascosti.
blasfemo. Nel nome di Dio e coscienza di cristiano. Ed era infami leggi razziali (per Il buon parroco rispose:
dellItalia, giuro di eseguire gi un invito alla resistenza meglio dire razziste): Uno c; Ges Cristo.
gli ordini del DUCE (occhio passiva: in quella vergogna del regime Senza paura.
alle maiuscole: nella parola contingenza storica non si mussoliniano di fronte al Gabriele Papi

Gilberto Zoffoli fonda i Popolari per Cesena GILBERTO ZOFFOLI IL SECONDO DA DESTRA

Codice di convivenza civile


Lo strappo si attua
nel centrodestra Supportato dal Movimento Romagnolo,
A
llo scorso Consiglio
comunale di Cesena
lo avevamo lasciato
Zoffoli uscito dal gruppo di Libera Cesena.
ecumenico, fautore di un Continueremo - dice - a essere una forza di
Ordine del giorno (votato
allunanimit) di
opposizione, distinta da chi si spostato a destra
ringraziamento al Papa per
la sua visita a Cesena. Nel Consiglio che si chiuso la
settimana scorsa, invece, apparso come pietra di solo il Pd Castellucci, allestero, e lex pentastellato sessuale. Il Comune potr anche costituirsi parte offesa.
inciampo, autore di un emendamento non condiviso con Rosso) durata allincirca tre ore, tra interventi Ci stiamo occupando di comportamenti gi vietati - ha
il resto del suo gruppo (che lo ha definito al di fuori della appassionati e convergenze inattese. Anche il spiegato Gilberto Zoffoli -. Io sono antifascista e contro
propria linea politica). Ci riferiamo a Gilberto Zoffoli, Movimento 5 stelle, infatti, ha presentato delle proposte ogni regime totalitario. Sono i comportamenti
consigliere comunale di Libera Cesena, la cui attivit ha che sono state accolte dalla maggioranza di (discriminatori e violenti) che andiamo a limitare con
comunque tutti i crismi per diventare testata dangolo, centrosinistra (autrice a sua volta di qualche correzione a questo regolamento, non le idee.
volta com alla faticosa costruzione del bene comune. opera di Ceccaroni e Biguzzi). Lungo e appassionato lintervento di Stefano Spinelli, un
Lo strappo nel gruppo di centrodestra si consumato Il regolamento stato cos approvato allunanimit dei vero attacco frontale: Da subito ho detto che il testo o
sulla delibera relativa alle modifiche del Codice di presenti (18 consiglieri), mentre in quattro hanno sarebbe stato gravemente lesivo delle libert
convivenza civile (proposto dalla Giunta in attuazione preferito lasciare laula (tre del gruppo Libera Cesena, costituzionali, pertanto illegittimo, o sarebbe stato
dellordine del giorno del settembre scorso, relativo ai Spinelli, Casali e Formica, cos come Vania Santi di inutile, e dunque ideologico. Non esiste una terza
valori della Costituzione Repubblicana). Cesena Siamo Noi). posizione. Il sindaco non pu ergersi a legislatore e
Duramente criticato dal consigliere di Libera Cesena Il testo approvato non prevede comunicazioni da parte di giudice.
Stefano Spinelli (esponente dellUnione giuristi cattolici chi vuole fare attivit in luoghi pubblici, solo controlli sul Lo strappo ha portato poi Gilberto Zoffoli (supportato dal
italiani), il regolamento stato comunque oggetto di un materiale divulgato che comporteranno la segnalazione Movimento Romagnolo, che lo aveva sostenuto sin dal
emendamento di Zoffoli, collega di gruppo di Spinelli e alla Pubblica sicurezza di comportamenti difformi ai 2012) a uscire da Libera Cesena, per fondare i nuovi
gi candidato a sindaco per lo stesso. Unazione che ha principi fondamentali della convivenza civile ed al Popolari per Cesena: Una forza di centrodestra, sempre
suscitato la riprovazione del resto di Libera Cesena che rispetto della dignit umana, cos come la segnalazione di opposizione, distinta da chi con il tempo si spostato
giudicava il testo inemendabile. di chi praticher o professer comportamenti fascisti, a destra.
La discussione in Consiglio comunale sul tema (assenti razzisti, sessisti e discriminatori dellorientamento MiB
Cesenatico Gioved 23 novembre 2017 9

Rubicone e Mare a Cesenatico il museo della Marineria e


lAntiquarium comunale, Casa Moretti e la
galleria comunale Leonardo da Vinci; a
Longiano la fondazione Tito Balestra, il
apertura, contatti, geolocalizzazione, eventi,
percorsi tematici, immagini (anche in 3D a
360 gradi) e altre informazioni utili relative ai
19 musei del circuito. Tutto il materiale

Diciannove musei in rete museo di Arte sacra e il museo della Ghisa; a


San Mauro Pascoli Casa Pascoli e Villa
Torlonia; a Savignano sul Rubicone il museo
archeologico del Compito e a Sogliano la
collezione Antonio Veggiani, il museo di
disponibile in italiano e in inglese.
Gi in distribuzione, accanto agli strumenti
digitali, 35mila pieghevoli e 8mila libretti con
i principali materiali informativi dellapp
diffusi tramite il tradizionale mezzo
Presentati a Cesenatico app e sito internet alla presenza Arte povera, la Mostra permanente del disco cartaceo.
e della registrazione musicale, il museo Ha detto Corsini, plaudendo alliniziativa: I
dellassessore regionale al turismo Andrea Corsini Agostino Venanzio Reali, il museo della musei arricchiscono lofferta del territorio. I
Linea Christa, il museo don Onofri, il turisti cercano sempre pi unesperienza
l circuito dei Musei del Rubicone, in rete museo Leonardo da Vinci e la Romagna e il distintiva. Lo dimostrano i numeri.

I da ottobre 2016, debutta online con


strumenti di promozione unificati, quali
app e sito web (www.museirubiconemare.it),
museo Minerario.
Il progetto, dal costo complessivo di 30mila
euro, stato finanziato con un contributo di
Nellultimo anno la crescita maggiore in
termini di percentuale (+ 10 per cento)
stata fatta registrare non dalla costa ma dalle
per superare i campanilismi. La 20mila euro dalla Regione Emilia Romagna citt darte, grandi e piccole.
presentazione ufficiale avvenuta venerd 17 tramite lIstituto regionale dei beni culturali. Si muove su pi orizzonti lofferta turistica
novembre a Cesenatico, alla presenza dei La cifra rimanente stata messa dai Comuni. congiunta che lUnione Rubicone e Mare sta
rappresentanti degli enti coinvolti e Lapp Rubicone e Mare, disponibile mettendo in rete - ha spiegato Filippo
dellassessore regionale al turismo Andrea gratuitamente negli store Android e Ios, Giovannini, sindaco di Savignano e preside
Corsini. stata realizzata dallazienda Parallelo di dellUnione dei Comuni -. Tra i progetti in
Diciannove gli spazi espositivi, pubblici e Firenze con il coordinamento operativo campo c la candidatura al programma
DA SX: CORSINI E I SINDACI privati, dei Comuni dellUnione Rubicone e affidato al servizio Beni culturali del Comune europeo di cooperazione Italia-Croazia e un
GOZZOLI E GIOVANNINI ALLA Mare interessati: a Borghi il museo don di Cesenatico. Si tratta di un unico piano di raccordo della rete cicloturistica.
PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
Francesco Renzi di San Giovanni in Galilea; contenitore dove poter consultare orari di Matteo Venturi

Nominati dal presidente Mattarella San Giacomo


La fragilit
I titolari della Siropack delluomo
Cavalieri al merito Una serata in compagnia
di suor Carolina Iavazzo

della Repubblica Per la straordinaria


amica di don Puglisi
La fragilit nella
societ: sulle
orme del beato

L
a notizia di quelle clamorose,
almeno per il nostro territorio. don Pino Puglisi
Nei giorni scorsi il presidente prova di umana generosit il titolo
della Repubblica Sergio e sensibilit a sostegno dellappunta-
mento di venerd
Mattarella ha insignito 30 nuovi
Cavalieri dellOrdine al merito della di un loro dipendente 24 novembre alle
Repubblica italiana. Tra questi, scelti gravemente malato e privo 21 presso il centro
San Giacomo sul
tra cittadini normali che si sono distinti
per atti di eroismo, solidariet e della copertura previdenziale I CONIUGI BARBARA BURIOLI E ROCCO DE LUCIA portocanale.
IN MEZZO A LORO STEVEN BABBI
inclusione sociale, ci sono Rocco De Lincontro conclude la rassegna dei Luned
Lucia (50 anni) e Barbara Burioli (48 anni combatte con un tumore alle spalle a chi si trova nel bisogno. Si culturali 2017 promossa dalla parrocchia di
anni). Sono i titolari dellazienda ossa, il sarcoma di Ewing. Lo scorso tratta di uningiustizia che tocca le San Giacomo apostolo. Vedr protagonista suor
Siropack con sede a Villalta di marzo ha subito la rimozione di un persone proprio nel momento del Carolina Iavazzo (nella foto), 66 anni, ex
Cesenatico. polmone, intervento che lo ha bisogno. Questo ragazzo necessita ora collaboratrice pastorale di don Pino Puglisi,
Lazienda specializzata nella costretto a una lunga convalescenza. del nostro sostegno. Non possiamo ucciso dalla mafia a Palermo il 15 settembre
produzione di sistemi di imballaggio Passati i sei mesi, come da norma di voltargli le spalle. Quello che noi 1993.
per il settore agroalimentare e legge, lInps ha interrotto il diritto alla chiediamo - concludevano i titolari La religiosa continua lopera del sacerdote
farmaceutico. malattia retribuita. Sono cos della Siropack - di rivedere questa beato proteggendo i giovani della Locride dalla
Per la straordinaria prova di umana intervenuti i titolari dellimpresa, con legge che prevede 180 giorni di criminalit. Ha fondato il centro Padre Pino
generosit e sensibilit a sostegno di un il sostegno dei colleghi di lavoro, per malattia. Tale limite pu essere Puglisi con lo scopo di fare compagnia ai
loro dipendente gravemente malato e assicurare a Steven la mensilit. assolutamente plausibile in alcuni ragazzi e toglierli dalla strada. Vive con la sua
privo della copertura previdenziale Avevano spiegato i coniugi De Lucia e casi, ma non per tutti. Chiediamo che piccola fraternit del Buon Samaritano
la motivazione della onorificenza. Burioli, annunciando il loro intervento da esso siano esclusi tutti coloro che composta da altre due consorelle in container
Di loro si parlato di recente, sulla a favore del giovane dipendente: sono affetti da patologie gravi. prefabbricati. Ci che la caratterizza il
stampa locale e nazionale, online e in Abbiamo deciso che sar la propriet I coniugi De Lucia e Burioli hanno sorriso, come sorrideva sempre don Pino di cui,
tv, per la vicenda che ha coinvolto un a provvedere al suo sostentamento, l avuto il merito di avere sollevato una oltre che principale collaboratrice, era
loro giovane lavoratore, Steven Babbi. dove gli organi preposti alla tutela dei questione di giustizia che chiede un confidente e amica. La sua idea la stessa di
Steven, 21enne cesenate, da oltre dieci lavoratori hanno deciso di voltare le intervento legislativo adeguato. padre Puglisi: cambiare le cose partendo dai
bambini.

QUARTIERE di Sala con circa 170 residenti che


hanno gremito il cineteatro Letizia.
Fenili dove passa acqua sporca e
maleodorante.
soggiorno, i cui proventi saranno
impiegati in interventi in ambito
stata una serata costruttiva - ha Il Comitato di zona sta lavorando turistico, potranno liberarsi pi
DI SALA detto il presidente del quartiere
William Spinelli - che ha visto la
bene con il Comune di Cesenatico -
precisa Spinelli -. Le priorit
risorse da destinare alle frazioni.
Sulle proteste catalane,
Proposte L Amministrazione comunale di
Cesenatico sta dedicando un
provocazione di un gruppetto di
cittadini irritati da annose
individuate sono mettere
in sicurezza le scuole e il cimitero,
Spinelli parla di semplici
provocazioni: Se dovessimo
costruttive mese, dal 9 novembre al 5 dicembre,
allincontro con i vari Comitati di
zona, per delineare le priorit di
problematiche risolte solo
parzialmente.
Il riferimento alla minaccia di
per il quale arriveranno 300mila euro
che consentiranno
di intervenire con un centinaio di
risolvere un problema, ne creeremmo
altri. Il mio invito a tutti i residenti
di partecipare il primo marted di
e provocazioni intervento in vista della
predisposizione del bilancio 2018.
portare la frazione di Sala sotto la
giurisdizione di Gambettola o di
nuovi loculi. LAmministrazione
comunale - prosegue il presidente del
ogni mese presso la saletta
RomagnaBanca alle riunioni del
catalane Molto appassionato lincontro,
venerd 17 novembre, con il quartiere
Cesena, se non si dovesse procedere
con la tombinatura di un fosso in via
quartiere - ci ha spiegato che con
lintroduzione dellimposta di
quartiere per momenti di confronto e
di ascolto. Mv
10 Gioved 23 novembre 2017 Valle del Rubicone

Nuovo libro di poesie del montianese. La recensione Longiano


Il 2 dicembre al voto
Il Diario di bordo di Antonio Gasperini
a sala San Francesco di Montia- me poeta (e il numero di persone presenti venerd sera alla
per rinnovare
i quattro Quartieri
L no ha visto venerd 17 novem-
bre la presentazione del nuovo
volume di liriche di Antonio Gaspe-
presentazione del libro era unimportante prova al riguardo),
le poesie contenute in questo volume hanno in calce luogo e
data della prima esecuzione pubblica.
rini (nella foto Mv). Il poeta montia- Nate in un contesto pubblico, per essere ascoltate e com-
nese, noto in tutta la Romagna (e mentate, magari con risa e sorrisi da parte del pubblico, sono
non solo) per la qualit delle sue uninteressante testimonianza di come non solo la poesia
composizioni e per il numero vastis- esclusivamente ispirata dai fatti privati, dal vissuto del poeta,
simo di premi letterari vinti in tutta possano produrre opere pregevoli, ma anche le gi tanto vi-
Italia, ha dato alle stampe unopera tuperate poesie doccasione, che, va ricordato, per secoli han- ongiano al voto per rinnovare i Quartieri. in
singolare. Diario di bordo il tito-
lo, Cronaca in versi tra realt e iro-
no rappresentato la vera origine dellispirazione poetica.
A testimoniare lelemento pubblico sono le numerose foto-
L corso la formazione degli elenchi dei
candidati. Lultimo giorno in cui i volontari
nia da Montiano e dintorni il sotto- grafie che corredano il volume, vero album della memoria, in (iscritti nelle liste elettorali del Comune)
titolo (litografia Cils, Cesena 2017, cui possiamo osservare il nostro autore nelle varie situazioni potranno presentare la propria candidatura
320 pagine, 17 euro). in cui sono state eseguite. presso la segreteria comunale sar luned 27
Se il poeta moderno, dallepoca di Perenne la consapevolezza del passare del tempo, come ri- novembre.Le votazioni per il rinnovo dei quattro
Baudelaire, vive drammaticamente corda Gianfranco Miro Gori nella prefazione del libro: e Consigli di frazione si svolgeranno sabato 2
la consapevolezza di non essere pi parte di una societ, ma anzi di tmp l una canja. La poesia, allora, rappresenta un modo dicembre dalle 8 alle 13. Per il Consiglio n. 1
esserne il rifiuto, perch si occupa di argomenti che al mondo del- per cercare di sconfiggere quella canaglia e lasciare dietro s (Capoluogo, Montilgallo, Felloniche) si voter
leconomia e del commercio non interessano pi, Gasperini si tro- una traccia indelebile. Operazione, come sempre succede con presso la Residenza municipale in pizza Tre
va a essere, da questo punto di vista, un poeta classico. Antonio Gasperini, perfettamente riuscita. Martiri. Per il Consiglio di frazione n. 2 (Budrio,
Voce di una societ in cui si riconosce e da cui viene riconosciuto co- Paolo Turroni Badia) la consultazione sar presso la sala del
Quartiere in via Giovanni Pascoli. Per il Consiglio
di frazione n. 3 (Crocetta) si voter presso il
Centro civico di Crocetta in via Ponte Ospedaletto
In occasione della giornata nazionale delle piccole e medie imprese e per il Consiglio di frazione n. 4 (Ponte
Ospedaletto, Balignano) bisogner recarsi
presso la sala del Quartiere in via Lettonia.
lo scorso 17 novembre porte aperte alle nuove generazioni Ogni Consiglio di frazione composto di 7
membri effettivi. Resta in carica per il periodo
corrispondente a quello del Consiglio comunale.

Studenti in azienda
Ha poteri consultivi e di proposta (obbligatori
ma non vincolanti su bilancio, piano degli
investimenti comunali e Piano regolatore).
Elegge fra i suoi membri, nella seduta di
insediamento, a scrutinio segreto, a

al lOikos di Gatteo Mare


maggioranza assoluta, il proprio presidente, che
coordiner le future assemblee.

Gatteo
S
tudenti in azienda venerd presidente di Oikos Claudio
scorso 17 novembre per Balestri che ha sottolineato
lottava edizione del Pmi limportanza delle giornate
Day, la giornata nazionale delle
piccole e medie imprese,
Pmi perch - ha detto - la
scuola non pu limitarsi alla La zona rossa
organizzata da Confindustria teoria se non vogliamo che i
(comitato Piccola Industria) giovani arrivino impreparati Libro fotografico
per far conoscere alle nuove
generazioni il mondo
allappuntamento con il mondo
del lavoro. Dello stesso avviso il
pro terremotati
dellimpresa attraverso incontri sindaco Gianluca Vincenzi, che fresco di stampa il
e visite guidate. ha spiegato ai ragazzi che pi libro di Marco Della
Liniziativa dal 2010 ha registrato cose imparano e pi sono liberi Pasqua La zona
la partecipazione di oltre di scegliere e che lutile non rossa. Le terre di
210mila ragazzi sul territorio deve essere un obbiettivo, ma Arquata del Tronto
nazionale. Il tema scelto uno strumento per migliorare la dopo il terremoto
questanno per sensibilizzare le vita di tutta una comunit. 2016 edito da La
nuove generazioni stato quello Dai due rappresentanti di Pieve di Villa
della lotta alla contraffazione, Confindustria una riflessione Verucchio.
vera minaccia al made in Italy. sulla crisi economica: Nel Il lavoro scaturisce dallincontro casuale del
Nel territorio provinciale sono 15 nostro territorio arrivata pi fotografo con il Comitato spontaneo
le aziende che hanno aderito alla tardi. Le imprese hanno reagito associazioni savignaesi per i terremotati del
giornata, con la partecipazione meglio, imparando da quelle Centro Italia che da diversi mesi sta conducendo
di circa 500 studenti. colpite prima. Dai giovani in una raccolta fondi per aiutare le vittime del
FOTO MV Fra queste il gruppo Oikos di cerca di lavoro - hanno aggiunto sisma. La somma raccolta a oggi ammonta a
Gatteo Mare, punto di Fabbri e Zannoni - chiediamo 21.994,05 euro. I soldi sono stati consegnati dal
... e in altre riferimento dal 1984, in Italia e
allestero, nella produzione e
entusiasmo. Giornate come
questa sono unoccasione per
comitato direttamente agli interessati. Nel corso
delle visite condotte sul territorio, Della Pasqua
del territorio cesenate commercio allingrosso di
vernici ecosostenibili, che stato
parlare direttamente con gli
imprenditori e fare esperienza
ha accompagnato le varie delegazioni che di
volta in volta si sono recate sul posto per la
Sono diverse le aziende del cesenate che, in occasione del Pmi visitato dagli studenti del loro impegno e passione. consegna diretta dei fondi e per portare un
Day, hanno aperto le porte alle scuole superiori del territorio. dellIstituto tecnico per geometri AllOikos i futuri geometri hanno segno tangibile di solidariet. Quelle occasioni,
La classe 3Cs del liceo scientico Righi di Cesena, Leonardo da Vinci di Cesena, potuto toccare con mano il testimoniate dagli scatti contenuti nel libro,
accompagnata dalla preside Dea Campana, ha visitato la Mwm accompagnati dal preside lavoro quotidiano in azienda, offrono oggi un racconto veritiero e di prima
srl, storica impresa che opera nel settore della logistica Camillo Giorgi. attraverso una visita guidata che mano sulla situazione delle zone colpite che non
integrata. A ricevere gli studenti il titolare Massimiliano Presenti alla giornata il sindaco ha lambito tutto il ciclo hanno ancora ritrovato la normalit. Il ricavato
Montalti. di Gatteo Gianluca Vincenzi, produttivo delle vernici, dal dalla vendita del libro, realizzato grazie ad
La Righi elettroservizi, azienda leader nellambito Pietro Fabbri, consigliere del laboratorio di ricerca al alcuni sponsor e senza compensi da parte di chi
dellautomazione industriale e degli impianti, con sede a Mercato comitato Piccola industria di confezionamento del prodotto lo ha elaborato, compreso lautore, sar
Saraceno, stato visitata dagli studenti di quinta (sezione Confindustria Forl-Cesena, e finito. Una giornata che si destinato ai terremotati. Il volume sar
elettronica-elettrotecnica) dellItis Pascal di Cesena. Vittoria Zannoni, referente ricorderanno per tutta la vita, presentato il 2 dicembre a SantAngelo di Gatteo
A Sarsina la Cangini benne, specializzata nella progettazione e provinciale di Confindustria con come ha sottolineato il in occasione della cena di solidariet del Centro
costruzione di attrezzature per macchine movimento terra, ha delega alla formazione. presidente Balestri. per i diritti del malato Natale Bolognesi che si
accolto gli studenti cesenati dellItc Serra e dellistituto A fare gli onori di casa il Matteo Venturi svolger nella sala parrocchiale (prenotazioni
Comandini. entro il 27 novembre). Mariaelena Forti

Il Bosco allegro di Tinin Mantegazza, spiega Riccardo Pascucci, uno dei titolari
della stamperia -. Un brutto giorno la mano
stesso Mantegazza e dalle foto delle
realizzazioni stampate e dipinte a mano
delluomo interrompe la serenit e dalla Bottega.
parole, suoni e immagini lentamente il bosco muore lasciando spazio
al cemento. Una favola amara che conduce il
Alla presentazione del libro, oltre allautore,
interverranno il sindaco di Gambettola
vento alla stamperia Pascucci 1826, in pensiero al paese di Gambettola, conosciuto Roberto Sanulli e il direttore teatrale Sandro
Presso la stamperia
Pascucci 1826
E via Verdi 18, sabato 25 novembre alle
16,30, in occasione dellAntica era della
anche in dialetto come E Bosch. Il racconto -
conclude Pascucci - potrebbe favorire la
Pascucci. Il racconto sar letto e suonato dai
Gorg scur e copia ne verr data in omaggio
di Gambettola canapa. Verr presentato il libro Il bosco speranza se ognuno di noi si prendesse cura, a tutti i presenti. Per loccasione, allinterno
nellambito della allegro di Tinin Mantegazza. La aba ad esempio, anche solo di un germoglio del della stamperia, saranno esposti gli arazzi
racconta di un luogo di pace dove un bosco proprio giardino. La pubblicazione del libro tratti dal libro e realizzati dalla stessa
Fiera della canapa era cresciuto rigoglioso e gli alberi stata curata dalla Sicograf di Cesenatico e stamperia. Lingresso gratuito.
sabato 25 novembre dialogavano tra loro, diffondendo i profumi - il testo arricchito dalle illustrazioni dello Piero Spinosi
F

Sacro Cuore Informa


Inserto a cura
della Fondazione
del Sacro Cuore
S di Cesena

C Novembre 2017

La parola a una
Per mantenere salda questa direzione gli studentessa del Liceo
La vita si accende
insegnanti che operano nelle scuole del
Sacro Cuore sempre pi si stanno

A
impegnando in un lavoro di formazione e nche nel
di confronto per entrare in sintonia con i 2017 la ri-
bambini e i ragazzi che vengono loro levazione
affidati, accompagnando nel loro cammino della Fondazione

con la vita
I giovani vanno incoraggiati a non avere paura
di crescita tutte le dimensioni della loro
personalit, non solo quella intellettuale, e
poter consegnare loro gli strumenti
adeguati (da quello della parola,
dellespressivit creativa e del pensiero
critico a quelli pi contemporanei delle
Agnelli sui risul-
tati universitari
degli studenti
delle diverse
scuole italiane
colloca gli stu-
nuove tecnologie e delle lingue straniere) denti del Sacro
davanti alle grandi sfide del momento presente, ad aprirsi al mondo che li circonda. Questo Cuore al primo posto fra tutti gli Istituti
il significato delle molteplici esperienze della provincia di Forl, estendendo questo
incontrandoli, ascoltandoli e camminando con loro che vengono loro proposte dentro e al di risultato anche a tutti gli ex allievi dei licei
fuori dello spazio delle aule. Non sempre scientifici della regione. Tale esito, che si ba-

Q
uesto anno scolastico si reso complesso dalla rapida un percorso facile; ci sono ostacoli ed sa sulla media dei voti universitari e sul nu-
aperto nel segno della evoluzione del mondo globalizzato, errori, ma le difficolt vengono condivise mero di crediti ottenuti, mette in luce non
grande provocazione ma ancor pi da quel crollo delle allinterno di una comunit educante viva e semplicemente il buon livello di competen-
lanciata il primo di ottobre evidenze culturali e morali, appassionata, che cerca di far proprie ze disciplinari acquisite, ma pi general-
da papa Francesco, quando nel suo generate dal cristianesimo, che per (siamo nani sulle spalle di giganti) le mente la trasversalit di competenze criti-
discorso in Cattedrale a Cesena ha secoli hanno improntato la nostra parole di Romano Guardini, uno dei grandi che personali che si evidenziano nel passag-
affermato con energia che oggi pi societ. Ma a tale impegno non pu profeti della crisi dellepoca moderna in cui gio al pi complesso mondo universitario.
che mai i giovani hanno bisogno di venir meno chi per vocazione stato ci troviamo a vivere: Cosa dunque significa Come testimonianza riportiamo il testo che
essere aiutati a scoprire i doni di cui chiamato a educare e in modo educare? Di certo, non che un pezzo di una studentessa del liceo (nella foto) ha let-
il Signore li ha dotati, incoraggiati a particolare non possono sottrarsi gli materia inanimata riceva una forma, come to di fronte al Vescovo durante il raduno in
non temere dinanzi alle grandi sfide insegnanti che operano in una la pietra per mano duno scultore. Cattedrale di tutti gli studenti delle scuole
del momento presente, scuola cattolica. Occorre Piuttosto, educare significa che io do a cattoliche lo scorso 24 novembre.
aggiungendo per questo incoraggio comprendere che siamo chiamati a questuomo coraggio verso se stesso. Con
a incontrarli, ad ascoltarli, a vagliare attentamente tutti gli aspetti quali mezzi? Sicuramente, avvalendomi Rispetto alla mia esperienza scolastica ci
camminare con loro. della nostra proposta, ripartendo da anche di discorsi, esortazioni, stimolazioni sarebbero molte cose da dire e raccontare,
Superare le barriere generazionali, quei fondamenti essenziali che per il e metodi di ogni genere. Ma ci non ma vorrei soffermarmi su quello che credo
riannodare il filo di una cristiano sono sempre stati la ancora il fattore originale. La vita viene essere il motivo principale per cui vengo a
comunicazione che talora sembra centralit della persona nella sua destata e accesa solo dalla vita. scuola, e cio l'apertura e la capacit di
essersi interrotta rappresenta un integralit e ladeguamento della Paola Ombretta Sternini sguardo che le materie che studio mi per-
compito impegnativo in un contesto ragione alla realt. preside delle scuole del Sacro Cuore mettono di sviluppare verso la realt che
vivo. Mi affascina incredibilmente scoprire
come una stessa situazione, uno stesso og-
In queste settimane getto, possano venire descritti da pi punti
le scuole del Sacro Cuore di vista differenti; e ancor pi mi affascina
si aprono alla citt. come le discipline che studio mi educhino
in questo senso. Prendiamo per esempio
Sabato 25 novembre, dalle 10 una normalissima foglia, di quelle che
alle 12,30 , lOpen day della Scuola riempiono le strade in questo periodo: an-
Primaria (a Cesena, in via don Minzoni, 57) che un elemento cos quotidiano ed appa-
rentemente banale pu diventare un mera-
Venerd 1 dicembre, viglioso caleidoscopio, perch descritto at-
dalle 17,30 alle 19 lOpen day traverso strumenti diversi; il matematico
della Scuola dellInfanzia ne vede una funzione, il biologo ne vede le
(a Cesena, in via Don Minzoni, 57) molecole, il chimico le sostanze che la
compongono; lo scrittore la racconta, l'ar-
Sabato 2 dicembre, dalle 10 tista la dipinge, il filosofo ragiona sulla sua
alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17 natura. Dirigendomi verso la fine del mio
lOpen day della Scuola Media percorso scolastico, mi avvio con grande
curiosit alla scelta di uno di questi aspetti,
(a Cesena, in via del Seminario, 85) felice di poterlo analizzare focalizzandomi
Open Week Primaria e Media su quelli per cui mi sento pi portata, ma
allo stesso tempo sono convinta che mi
(lezioni a porte aperte porter dietro la nostalgia del mio liceo per
su appuntamento) la possibilit che mi d di approcciarmi al
dal 4 al 16 dicembre reale provocandomi ad adottare diverse
e dal 9 al 18 gennaio prospettive.
CESENA, 1 OTTOBRE, I RAGAZZI SALUTANO PAPA FRANCESCO DAVANTI ALLA CATTEDRALE (FOTO RAFFAELE ANGELI) Anna Rebecca Ceccarelli
studentessa del Liceo

GLI INCONTRI DI INIZIO ANNO CON NICOLETTA SANESE E ADELE TELLARINI


O
gni giorno ci sentiamo
provocati dal clima in cui
si muove la sfida
educativa che ci induce a uno
sguardo realistico che tenga
Scuola e famiglia nel lavoro, nellascolto
personalizzato ai ragazzi e alle
conto sia di come sono i
bambini e i ragazzi di oggi, sia
di cosa cerca il loro cuore. Il
Un unico sguardo per crescere insieme famiglie, lattenzione ad attivare
la curiosit e a sviluppare la
creativit di ognuno dentro le
nostro metodo si basa sul apertura del convegno della Su questo abbiamo riflettuto con si possa puntare a un brillante diverse e ben pensate
tentativo di accompagnare i scuola dellinfanzia, organizzato le famiglie, in avvio dell anno futuro dei propri figli. Di fronte esperienze di incontro in cui si
nostri alunni, in ogni ordine di a Milano dallassociazione Il scolastico, guidati dalla a questa sfida quale riteniamo affinano le potenzialit originali
scuola, dallinfanzia al liceo, alla rischio educativo, ha ben professionalit della possa essere il punto vincente di ciascuno. E proprio
scoperta della realt attraverso definito la figura delleducatore psicopedagogista Nicoletta della nostra proposta formativa? camminando insieme, scuola e
un cammino in cui possano come colui che si muove spinto Sanese per la scuola dellinfanzia La valorizzazione del bene che famiglia, guardando lo
incontrare la Tradizione e aprirsi da una vocazione che genera e la scuola primaria, e della ogni alunno conquista nel suo spettacolo della crescita dei
al mondo, anche spronati speranza, paragonando latto neuropsichiatra Adele Tellarini cammino personale, che ragazzi, che la domanda
dallinnovazione. educativo al seme di cui si per la scuola media. Il clima favorisce la crescita della sua finalmente ricade sul punto
Ci che fa la differenza la attende speranzosi la fioritura; si generale su cui, oggi, si consapevolezza attraverso il centrale: chi il bambino, il
compagnia buona e intelligente lascia tempo allattesa, perch la muovono le aspettative pone senso dellappartenenza, il ragazzo che, venuto al mondo, ci
di chi, insegnante, genitori, speranza ha tempi lunghi, ma va laccento sulla prestazione, modo in cui vive le amicizie coi stato affidato e desidera essere
educatori, desiderando la tenacemente alimentata da uno privilegiando la dimensione compagni e la relazione con gli felice?
riuscita del loro bene, spalanchi sguardo responsabile e dalla dellistruzione, alimentata dalla adulti. Creare buone Da questa preoccupazione, che
a loro occhi, cuore e mente messa in atto di iniziative pretesa del successo scolastico disposizioni , per la nostra deve continuare a prevalere e a
attraverso esperienze bellissime. costruttive con cui quale condizione scuola, la prima trionfare ancora e sempre sul
Riteniamo infatti che nella accompagnare la crescita. imprescindibile per la riuscita preoccupazione: laccoglienza al come e sul cosa fare, si
scoperta della realt sia ancora Lo sguardo che un bambino, ma nella vita futura. Ci ha mattino fatta di sorrisi, canti, rilanciato, questanno, il nostro
la Bellezza la chiave che pi di ancor pi un adolescente, per indirizzato le attese delle preghiera, narrazioni sguardo educativo.
tutti affascina e muove lo crescere certo e felice, deve famiglie sugli esiti valutativi coinvolgenti che diventano Emanuela Casali
stupore! poter sentire su di s condiziona nella convinzione che, progressivamente incontro con coordinatrice Scuola
Il professor Giorgio Chiosso, in la riuscita della sua intrapresa. spingendo sugli apprendimenti, il fascino delle discipline, la cura dellInfanzia e Primaria
II Gioved 23 novembre 2017 Speciale Fondazione Sacro Cuore

LABORATORIO DI POESIA
Con parole e immagini
al cuore della realt
Un percorso interdisciplinare di Italiano e Arte
ha coinvolto in modo entusiasmante i bambini
di Quarta della Scuola Primaria del Sacro Cuore

L
autunno, con le sue foglie di mille
tinte, allegri biglietti da visita per tutti
i bimbi, entrato nelle classi quarte
della primaria del Sacro Cuore. Cos, come
sono entrate nei cuori dei nostri alunni di
quarta le domande dei poeti, un poper
gioco un po con la pretesa di interrogare la
profondit dellessere. "Ma dove ve ne
andate, povere foglie gialle/ come tante
uola Primaria
farfalle spensierate?" "Lungi dal proprio
ramo/povera foglia frale /dove vai tu?". I poeti Sc I BAMIBINI DI QUARTA
IMPEGNATI NEL LABORATORIO DI POESIA
Trilussa e Leopardi sanno provocare anche i
nostri bambini, i nativi digitali, che non si
saziano delle immagini di cui
quotidianamente si nutrono e da cui sono
fortemente attratti. Eppure, partendo dalle quadro autunnale per noi?". Una scritti in classe durante unattivit
immagini evocate dai testi poetici e mattina arriva per noi uno di gruppo, ci sorprendono:
utilizzando power point proiettati attraverso scatolone di carta marrone, "Mattina dautunno. Sole
la LIM, stato possibile fare un percorso che contenente il dipinto di Christian arancione/di una nuova stagione.
ha condotto i bambini a cogliere la Nardi (il pap-pittore). Labbiamo /Il cielo sfumato di rosa./ Ombre
profondit di se stessi e la bellezza della commissionato noi! Un sole scure di alberi /colorati di
realt. - Ma con chi parla Leopardi? Con una foglia o con noi? E di quale malinconia arancione spicca in un paesaggio malinconia. /Un laghetto
e mancanza parla Trilussa? E se Leopardi si rivolge a UNA foglia (perch ci che autunnale pieno di malinconia, trasparente/ il prato verde /
accade di significativo nella vita solitamente succede quando un io di fronte a un ombre di alberi tremanti si nella mia mente". Il verde lucente
Tu), come possiamo fare noi insegnanti a intercettare ognuno dei bimbi che abbracciano. Il cielo autunnale del prato, segno di speranza e di
abbiamo di fronte? Decidiamo di portare a ogni alunno una foglia di rosa e una di roseo, con tenui sfumature vita "nella mente dei bambini".
alloro, quelle foglie di cui parla Leopardi nella poesia che abbiamo spiegato. Non ce dazzurro che spingono a guardare La ragione, infatti, intesa come
n una in pi, n una in meno. Le abbiamo contate perfettamente le foglie per i oltre il dipinto. Non sveliamo il apertura totale di fronte alla realt,
nostri alunni! Desideriamo, infatti, parlare con ognuno e ci auguriamo che ogni vero titolo dellopera ai bambini. alberga le domande pi profonde
bimbo possa sentire rivolti a s i versi poetici. E i bambini stanno al gioco, incollano Vogliamo cercare la percezione dei bambini e il desiderio di
le loro foglie sul quaderno e disegnano la traiettoria che esse seguono verso terra, che i nostri alunni hanno affermare lessere.
come descrive il grande poeta. E poi ci chiediamo se anche noi, per natura, dellautunno e della vita. I Un laboratorio di poesia
vaghiamo come le foglie. Ci chiediamo da dove provengano le foglie che la maestra bambini raccontano ci che i unoccasione, come ce ne sono
ha portato... e da dove veniamo noi. Cos si accendono le domande e nasce la poesia poeti hanno comunicato loro e ci molte altre nella nostra scuola, per
dei bambini. Poi Vittorio afferma che per lui la poesia "colore", dunque come un che il dipinto e la riflessione andare al cuore delle cose.
dipinto fatto di parole. Le parole accese delle poesie sanno raccontare in modo comune sulla stagione autunnale Mirella Amadori, Elena Baldacci,
efficace ci che accade, ci che davanti ai nostri occhi. Nel dialogo in classe ha lasciato nei loro occhi e nella Simona Tisselli
chiediamo a uno di loro: "Il tuo pap un pittore, vero? Ha voglia di dipingere un loro mente. Alcuni dei loro versi, insegnanti Scuola Primaria

La gita di due giorni a Trento delle classi Quinte della Primaria Unesperienza di CLIL
Le capriole in inglese
Unesperienza Leducazione fisica si incontra

fra natura, con la lingua straniera


Da tempo sui media
c un acceso

storia e scienza dibattito riguardo


linserimento
delleducazione
fisica nella scuola
primaria. "Un

V
olevamo accompagnare i nostri potuto
alunni in una gita di due giorni. guardare i bambino su tre non sa fare la capriola". Cos
Bisognava che fosse resti delle si intitolava larticolo apparso sul web giorni
innanzitutto bella, adatta alle loro Domus, fa. Triste per certi versi, provocatorio per
esigenze, che potesse riempire gli con i loro I BAMIBINI DI QUINTA IN VISITA AL MUSE DI TRENTO altri. Sar forse vero? Probabilmente s... ma
occhi e stuzzicasse la curiosit e la pavimenti a non nella mia scuola! In qualit di maestro di
voglia di conoscere. Doveva per mosaico e educazione fisica lavoro da 5 anni nella scuola
intrecciare anche il gusto di noi capire la stretta connessione tra che gi erano state di Archimede. Il primaria paritaria del Sacro Cuore di Cesena.
insegnanti, farci pensare che, lambiente geografico, fatto di mattino seguente, con il cielo I miei alunni hanno la possibilit di lavorare
nonostante la fatica inevitabile, montagne e della valle dellAdige, e la azzurro, siamo partiti per un due volte a settimana con attivit incentrate
lapprensione e le incognite, poteva vita degli antichi Romani. Poi ci percorso a piedi che ci ha portati a al miglioramento dello sviluppo psico-fisico,
valerne la pena. Abbiamo iniziato siamo spostati al Muse, dove oltre alla vedere da vicinissimo le Piramidi di motorio e relazionale allinterno delle mie ore
proprio da quello che piace a noi, visita e alla fruizione del museo in Segonzano: un fenomeno di educazione fisica.
perch grandi o piccoli, siamo tutti generale, con tutta la ricca particolarissimo e quasi unico al Ma c di pi. Le capovolte le imparano in
fatti della stessa pasta, e il bello sa esposizione da guardare e mondo. Stupende da osservare a Inglese. Allinterno del progetto Clil
attrarci e affascinarci come manipolare, era a nostra disposizione poca distanza, ci hanno lasciato a sullinsegnamento della lingua inglese con
nientaltro. La scelta ricaduta su uno spazio stupendo, ben bocca aperta: sottili guglie di terra madrelingua, si deciso di scegliere per due
una citt, Trento, con la sua storia, la armonizzato tra i monti sempre sormontate da cappelli di pietra, classi, lora di educazione fisica. Il
bellezza delle montagne, i suoi visibili dalle grandi vetrate e dal prato, quasi da non credere! Le guide madrelingua Alec e il sottoscritto, maestro
musei. Siamo partite, noi maestre di con le sue installazioni da guardare e alpine che ci hanno accompagnato Filippo, hanno la possibilit di relazionarsi
quinta, il nostro maestro Filippo e leggere, tra le quali giocare anche a ci hanno fatto godere dello con i bambini in un contesto, quello della
Daria, con tutti gli alunni, carichi di nascondino. spettacolo del bosco autunnale, ci palestra, diverso dalla consueta aula. E cos
aspettative e con due giorni interi da Le guide, molto preparate e cordiali, hanno insegnato a guardare e tutto quello che si spiega diventa gioco:
spendere bene. Arrivati a Trento c hanno fatto fare esperimenti e ascoltare. Proprio quello che ci linglese appreso attraverso movimenti,
stato il primo appuntamento: la osservazioni dirette di fenomeni fisici voleva per iniziare questultimo attivit ludiche e capovolte. Unesperienza
visita alla citt romana. Abbiamo ai bambini che, mettendo le mani in anno di scuola! unica, entusiasmante, divertente. Shake
camminato nella Trento sotterranea pasta, dimostravano di capire e di Carla Agostini e Nicoletta Tonelli rattle and roll, cantava Bill Haley... insomma,
su una vera strada romana, abbiamo essere felici di arrivare alle scoperte insegnanti Scuola Primaria muoviti, agitati e fai una capovolta!
Filippo Gaviani
insegnante Scuola Primaria
Speciale Fondazione Sacro Cuore Gioved 23 novembre 2017 III

In gita a Mantova #harrypotter20


Scuola Media alla scoperta I testi letterari
spalancano i confini
del Rinascimento dellimmaginazione
Salutato il
notte di ribellione e violenza, signori della citt. Macbeth di
Eccoci allinterno del Castello di San Giorgio, Shakespeare
una fortezza militare col tempo diventata che abbiamo
palazzo; saliamo incuriositi per le scale dei imparato a
cavalli, attraverso le quali i cavalieri conoscere
accedevano con le loro cavalcature ai piani lanno
nobili e cominciamo a immergerci nella vita di scorso,
quei signori che non si facevano scrupoli a questanno
entrare con i lori animali allinterno di una abbiamo
dimora signorile. Percorriamo sale e corridoi, incontrato
saliamo altre scale, questa volta pi strette ed un nuovo
arriviamo nella sala che il centro del personaggio pi giovane, ma altrettanto
Rinascimento mantovano, la Camera Picta o importante per la letteratura inglese: Harry
Camera degli Sposi, affrescata da Andrea Potter di J.K. Rowling, in occasione del
Mantegna nellarco di nove anni, dal 1465 al ventennale dalla sua pubblicazione.
1474. In unesplosione di colori caldi e vivaci il Dalla prima alla terza siamo volati a
pittore ci presenta la corte dei Gonzaga in un Hogwarts insieme al maghetto inglese,
momento di grande armonia. I personaggi, tutti trovandolo in punti diversi del suo
molto dignitosi e dallo sguardo serio e cammino: al suo ingresso a scuola con
consapevole, si mostrano nella loro intimit, il Harry Potter e la Pietra Filosofale,
marchese Ludovico, ad esempio, in veste da analizzato nelle classi prime,
camera e sotto il suo scranno c il fedele cane nel punto di snodo della storia con Harry

Sulle tracce Rubino, ma anche nel loro splendore. La corte


affollata, ci sono personaggi giovani e meno
giovani, paggi e fanciulle, figli e cortigiani, c la
marchesa, Barbara di Brandeburgo, con un
Potter e il Calice di Fuoco, studiato in
seconda, e attraverso gli occhi
di suo figlio Albus Severus, che capisce la
strada in cui si trova e quella che dovr

della bellezza lungo abito giallo-oro, che ha vicino il figlio


Ludovico e la figlia Paola che le porge una mela;
c la nana di corte, lunica tra i tanti
personaggi, che sembra guardare i visitatori e,
con i suoi occhi severi, invitarli al silenzio
intraprendere nel recentissimo Harry Potter
e la Maledizione dellErede, letto nelle
classi terze.
Lopera di Rowling, spartiacque della
letteratura per ragazzi moderna, va dritto
al cuore dellesperienza di crescita e di

L
e pagine iniziali del libro di Storia di seconda Media parlano rispettoso e ammirato.
delle corti signorili dei secoli XV e XVI, della loro importanza Noi ci stupiamo e di fronte alla bellezza dipinta maturazione degli adolescenti valorizzando
sia sul piano politico che nella diffusione della cultura; sui muri di questa stanza i ragazzi cominciano limportanza dellamicizia, del sacrificio e
raccontano del mecenatismo dei signori, del loro servirsi dellarte a capire: il Rinascimento un periodo storico in del coraggio, esaltando la diversit
a scopo politico, del loro volersi mostrare ricchi e potenti. Tante cui delle persone reali sono vissute, in cui i e il perdono, insegnando che
parole per descrivere la cultura umanistico-rinascimentale, tante Signori hanno chiesto agli artisti di anche i pi apparentemente deboli possono
immagini, cartine, mappe, ma. chiuso il libro, cosa rimane? rappresentarli in modo sfolgorante per contribuire alla vittoria del bene sul male e
Cosa incontrano i ragazzi: semplicemente delle parole o una comunicare con immagini di grande valore che anche nei momenti di maggiore
storia di uomini che sono vissuti tanti secoli fa, ma che ancora pittorico la loro potenza ai contemporanei. Una oscurit possibile riaccendere la luce
sono presenti attraverso le loro mania di grandezza? Uno sfoggio di eleganza? Il della speranza. per questo che Harry
opere? citt sulle rive del Mincio, desiderio di mostrare la loro ricchezza? Forse Potter sar il tema dellaula dedicata alla
Portiamoli a Mantova, alla corte dei un insediamento antico, tutte queste cose insieme. Questa arte usata lingua inglese allOpen Day del 2 dicembre
Gonzaga affinch possano che ha vissuto il suo anche a scopo politico; comunque sia a noi 2017. Studiato attraverso J.K. Rowling,
incontrare una storia vera e le parole periodo pi splendido giunta unopera di grande bellezza, di fronte William Shakespeare, Neil Gaiman, Lemony
acquistino uno spessore , diventino proprio nel alla quale sostiamo, per un attimo, senza Snicket, Ransom Riggs o Suzanne Collins,
volti di persone reali e vita!. Rinascimento, grazie alla parole, pieni di ammirazione e pi consapevoli linglese non solo la brutta gatta da
E cos il 12 ottobre, in una giornata famiglia dei Gonzaga, dello sviluppo della Storia. pelare che spesso pensiamo, ma una
ancora tiepida e soleggiata, siamo contadini e allevatori di Maria Cristina Ricci miniera di sorprese e di scoperte (o ri-
partiti alla volta di Mantova, magica cavalli diventati, in una insegnante Scuola Media scoperte) sempre inaspettate.
Lo studio della letteratura, svolto in
maniera guidata insieme allinsegnante,
una grande sfida per le scuole medie, che
arricchisce la proposta didattica e fa
crescere linteresse dei ragazzi per una
Le nuove tecnologie, applicate ai contenuti scolastici, stimolano i ragazzi e arricchiscono gli apprendimenti materia che, in realt, permea gi le loro
pi grandi passioni. La lingua inglese non

Dalla lettura del libro al booktrailer


diventa pi un obiettivo da raggiungere, un
voto in pi sul registro, ma un vero e
proprio strumento con cui incontrare
personaggi nuovi e mondi diversi che
spalancano i confini della nostra

A
llinterno del progetto di Orientamento delle
classi terze, stata proposta nelle ore di Italiano immaginazione e ci fanno capire meglio chi
la lettura del romanzo [Im]perfetti di Luigi siamo e, come dice Albus Silente a Harry,
Ballerini. In un tempo in cui i ragazzi sono chiamati a cosa vogliamo fare delle nostre vite.
scegliere la scuola superiore, il lavoro su questo Chiara Balestri
romanzo li ha voluti spingere a riflettere su chi sono e insegnante Scuola Media
chi vogliono essere.
A questa attivit, nellora di Tecnologia, stato
affiancato luso delle nuove tecnologie per realizzare
un booktrailer, cio un videoclip di presentazione del
libro e delle vicende in esso narrate.
Il lavoro partito dallanalisi svolta individualmente e
in classe sul romanzo, per evidenziarne contenuti e
temi principali, in un paragone con i temi affrontati.
Prima di dedicarsi al lavoro su questo romanzo, gli
alunni si sono esercitati nella realizzazione di
booktrailer di altri libri letti durante lestate. Per
questo, i ragazzi, divisi in gruppi a seconda del libro
letto, hanno realizzato i booktrailer attraverso diverse
fasi: progettazione dello storyboard, realizzazioni di
immagini e video, scrittura di testi e dialoghi,
montaggio.
Ora i ragazzi stanno continuando a lavorare al
booktrailer di [Im]perfetti, potendo cos esprimere la
propria creativit e le abilit acquisite nellutilizzo La riscoperta
degli strumenti tecnologici, attraverso il lavoro di
gruppo, per costruire un progetto comune; del padre
contemporaneamente stanno potenziando la
riflessione critica sul testo narrativo. Lavventura di Pinocchio
Ecco dunque un esempio di come le nuove tecnologie raccontata da Franco Nembrini
possano essere utilizzate come strumento di lavoro
per dar voce alle proprie idee e per supportare attivit
(protagonista delle letture
abitualmente svolte in un modo pi tradizionale. su Tv2000)
Questo proprio uno degli obiettivi della nostra Venerd 15 dicembre alle 21
scuola: rimanere ancorati alla tradizione attraverso un
uso intelligente e consapevole delle nuove tecnologie. nellAula Magna di Psicologia, a Cesena
Filippo Pistocchi in occasione del trentennale delle Scuole
insegnante Scuola Media del Sacro Cuore
IV Gioved 23 novembre 2017 Speciale Fondazione Sacro Cuore

Scuola Avventure allaria aperta


dellInfanzia
a contatto con la natura
I
n questi anni, allinterno della nostra scuola dellinfanzia, abbiamo vissuto tantissime esperienze allaria aperta, non ultimo
abbiamo scoperto bosco con tutti i suoi segreti e le sue magie. Sempre di pi ci siamo resi conto che questi momenti devono
trovare maggiore spazio durante la definizione del progetto annuale. Lambiente esterno offre ai bambini lopportunit di
esprimersi in numerosi linguaggi stando a contatto diretto con la natura, potenziando cos il senso di rispetto per essa.
Le esperienze condotte negli ambienti naturali, supportate da una mediazione adulta capace di favorirle e valorizzarle,
contribuiscono al superamento di problematiche che oggi riguardano molto da vicino linfanzia. Di qui il desiderio di riscoprire i
nostri spazi esterni, vivendoli non solo come momento di gioco, ma anche come scoperta scientifica, attraverso la realizzazione
del nostro orto.
Per la nostra scuola dellinfanzia la conoscenza accade
in unesperienza, per questo abbiamo iniziato
lesperienza di outdoor nella splendida cornice
dellazienda agricola "Colle del Rio". Qui i bambini,
con laiuto dei fattori, hanno potuto sperimentare e osservare le tecniche di coltivazione,
come si lavora la terra e tutti i segreti dellorto. Il nostro desiderio era che questa
esperienza di outdoor education avesse un seguito durante tutto lanno scolastico:
allinterno del giardino abbiamo cos creato i nostri orti in modo che i bambini possano
quotidianamente prendersi cura di ci che semineranno.
In questi giorni, divisi in piccoli gruppetti e con grandissimo entusiasmo, abbiamo
sistemato e lavorato con cura la terra. Nei prossimi giorni faremo la prima semina che
per la stagione in corso sar di piselli, radicchi e cipolle.
Le avventure allaria aperta e la cura dei nostri orti, permettono ai bambini di vivere
momenti di creativit, di sviluppare in loro autostima e cooperazione, di scoprire quei
piccoli segreti che muovono lordine e la natura delle cose. I nostri bambini si
trasformeranno in tanti piccoli fattori, dovranno essere attenti e responsabili delle
proprie colture, vivendo un contatto quotidiano con la realt, la natura e i suoi tesori.
Alberto Braschi
insegnante Scuola dellInfanzia

LA RICERCA SCIENTIFICA
ALLA SCUOLA DELLINFANZIA:
UNA SFIDA POSSIBILE?
I bambini di oggi
sono abituati a
passare da una
cosa allaltra in
maniera sempre
pi veloce e frene-
tica; per questo il
compito di noi in-
segnanti quello
di stimolare la ca-
pacit di soffer-
marsi, di prendersi
tempo per osservare e pensare, permettendo loro
di imparare attraverso un fare concreto, legato a
materiali, strumenti e gesti veri.
Le dottoresse Bergamaschini e Speciani, allinterno
di un corso sulleducazione scientifica alla scuola
dellinfanzia, ci hanno aiutato a riflettere su quanto
sia importante educare alla scienza per aiutare i
bambini al fare tramite lesperienza diretta. Il
bambino rivolge la sua attenzione al mondo
esterno utilizzando i cinque sensi, ripetendo
unazione pi volte, perch questa la dinamica at-
traverso cui conosce il mondo in modo pi appro-
fondito: ha bisogno di ancorarsi al concreto non
per semplice curiosit, ma per il desiderio di met-
tersi in relazione con le cose. Lesperienza reale
nasce quando insegnante e bambino vivono in-
sieme la sorpresa di un cambiamento, frutto della
scoperta sempre rinnovata di come il mondo si
presenta, pieno di forme e oggetti che possono es-
sere cercati, esplorati, studiati ed espressi con un
linguaggio adeguato.
Il bambino impara a fare scienze attraverso il
gioco, dove incontra ed esplora il mondo attraverso
i sensi, riflette sui dati e li fa propri in forma di giu-
dizi adeguati a s, attraverso la guida del maestro.
Ci sono delle azioni del fare scienza, a scuola, che
diventano per i bambini ricchezza di sapere: ri-
flettere sullesperienza, meravigliarsi attraverso
lesplorazione, osservare e esercitare il confronto,
descrivere la propria esperienza e tradurla in trac-
cia personale. E cos una ghianda raccolta al parco
diventata occasione per scoprire il segreto della
fioritura, lento, graduale, sorprendente quanto mi-
racoloso, dal germoglio al generarsi di una piccola
quercia. Allo stesso modo un cubetto di ghiaccio ha
permesso di scoprire il passaggio dellacqua dallo
stato solido a quello liquido suscitando attesa, cu-
riosit, stimolando nuove domande e indagini
giorno dopo giorno.
Sono tante, inaspettate, le occasioni attraverso cui
approcciarsi al metodo sperimentale alla scuola
dellinfanzia. Ogni momento della vita quotidiana,
con il contributo di tutti, pu rivelarsi importante
occasione per accompagnare i bambini a scoprire
il mondo in cui viviamo, conoscerlo, amarlo e ri-
spettarlo sempre di pi.
Giulia Benini
insegnante Scuola dellInfanzia
Valle del Savio Gioved 23 novembre 2017 11

Sarsina Alto Leredit cristallina


Tanto sport
in Circolo Savio di Lino Brizzi
opo unintensa stagione morto Lino Brizzi, un uomo che nellAlta Valsavio ha lasciato il segno.

D estiva proseguono le
attivit sportive di tennis,
calcio e calcetto della Polis Il
Pur non avendo potuto studiare, nel primo dopoguerra (1947) costru la
prima centrale idroelettrica ancora con pale in legno capaci di far girare
con la forza dellacqua in caduta le dinamo che generavano corrente. Si
Circolo, che gestisce gli trasfer ad Alfero nel 1942 e port nel 1947 la luce nelle case del paese. Gli
impianti comunali di Via siamo tutti debitori. La sua morte e il ricordo di quello che ci ha dato anche
Vallauri. un invito a riflettere su valori come la semplicit e la trasparenza.
Lestate 2017 ha portato la novit del Torneo dellestate di tennis in Ci capitato di riprendere tra le mani una vecchia bolletta che proprio i
due fasi: alla prima hanno partecipato tutti i soci, anche di classifica fratelli Brizzi, Lino e Vito, redigevano occupandosi, di produzione e
minore e nella fase finale master i primi due si sono confrontati con i distribuzione di energia elettrica nel comune di Verghereto. realizzare una centralina
due tennisti di pi alto punteggio federale. Nel torneo maschile ha In passato nei nostri uffici di Confartigianato ne abbiamo registrate a mano, idroelettrica,
primeggiato Luigi Rossano (Bibi) Goisis, mentre Massimo Montanari nei registri Iva, di allora, in quantit industriali. vale a dire energia pulita, a
ha vinto la fase master. Il torneo femminile stato vinto da Ilaria Fusai Oggi abbiamo tanta tecnologia, ma qualcosa andato perduto e forse di causa della morsa della
che si aggiudicata anche la fase master. ancora pi importante. Alludo alla bellezza cristallina di quella bolletta, alla burocrazia imperante, dei veti e
Si inoltre svolta la 3 edizione del Torneo delle citt di calcio a 5 sua assoluta semplicit di lettura e decodificazione. Era il 1978, neanche 40 degli impedimenti. Ma se
riservata a squadre del territorio. Il successo andato alla compagine anni fa. Analizzarla nei suo tratti cos comprensibili a tutti, essenziale per ancora oggi avessimo la
di Quarto-Ranchio, con Montecastello (vincitore lanno scorso) al far capire a cosa siamo potuti arrivare oggi con la incomprensibilit delle semplicit e il coraggio di
secondo posto. bollette odierne. liberare le energie sviluppate da
Le premiazioni hanno visto la soddisfazione del presidente della Polis Il cittadino un tempo allora non era un suddito e veniva trattato geni come Brizzi saremmo un
Il Circolo Massimiliano Comandini e di Mauro Fabbretti, presidente con pi rispetto e considerazione. La trasparenza, lesser diretti e la Paese allavanguardia.
della Banca di Credito Cooperativo di Sarsina, che ha sostenuto le semplicit, favorivano il progresso anche ad Alfero e nei territori di Pierluigi Battistini
iniziative. Alberto Merendi montagna. responsabile Confartigianato
Unaltra considerazione: oggi sarebbe unimpresa epocale riuscire a Valle del Savio

Lapertura degli impianti sul Fumaiolo slitta in attesa di verifiche Bagno di Romagna
revisione era stata fatta nel 2015, spiega
ancora il sindaco, e qualche sostituzione di Finalmente
alcuni pezzi nel 2016. Purtroppo la
burocrazia lenta e non tutto dipende da
noi. Per quello che ci riguarda ho motivo di
arriva il Poc
credere che riusciremo ad essere pronti per Al termine di un lungo e travagliato
Natale. percorso di affinamento, il Piano
Tre piste per sci e snowboard e una pista da operativo comunale (Poc) di Bagno di
fondo per un totale di cinque chilometri Romagna stato approvato dal Consiglio
sono il patrimonio del turismo invernale di comunale lo scorso 15 novembre.
Balze-Fumaiolo, laddove negli anni recenti si Il comparto Bordoni ha visto un
sta peraltro assistendo a un aumento di aumento delle previsioni residenziali.
ciaspolatori. Un vero boom, specialmente Diminuiscono invece nelle aree dei laghi
per le passeggiate in notturna, confermato con lo stralcio delle residenze previste
dagli operatori e anche dal sindaco Salvi nei pressi di C di Gianni e sul lato
bench dati raccolti in maniera sistematica destro del lago di Acquapartita.
non sono disponibili dal momento che Vengono estesi gli accordi per la
questo tipo di turismo non produce fruibilit degli stessi laghi con
pernottamenti. listituzione di una servit di passaggio

Impazza la ciaspolata
Favorita dalliniziativa di associazioni e degli (permanente per il Lago Lungo e dei
albergatori che organizzano passeggiate ed Pontini).
escursioni, la ciaspolata di gran voga anche Per quanto riguarda il lago di
tra i giovani. Giovani e giovanissimi virano Acquapartita, a seguito della scoperta di

Gli sci dopo Natale


inoltre sempre pi verso lo snowboard, un vecchio contratto di livello intestato
specialit che sta surclassando lo sci al Comune, stato incluso limpegno a
tradizionale. risolvere la questione di propriet
Dunque, neve e carte permettendo, nellaccordo con la societ Riv.
lingrediente principale ovvero il turista non Sulla nota questione dellarea ex Irs -

G
li amanti del Fumaiolo non vedeva a norma gli impianti della manca. fa sapere il sindaco Marco Baccini -
potranno inaugurare la stagione stazione sciistica del Rifugio Biancaneve Lincognita per noi non sono gli impianti, stato previsto allinterno del Poc la
sciistica nel tradizionale ponte fino al 2019. che funzionano perfettamente, ma la neve possibilit di riqualicare lintero
dell8 dicembre, ma a Natale s. La certificazione relativa allimpianto commentano i proprietari del Rifugio comparto. Larea potr vedere insediate
Parole rassicuranti quelle del sindaco di elettrico e quelle sulla stabilit del suolo e Biancaneve. Da un paio di anni, spiegano, funzioni residenziali, terziarie e
Verghereto Enrico Salvi che ha messo sul rischio valanghe - che peraltro non linizio delle attivit stato rinviato a dopo commerciali prevedendo uno sviluppo
sotto torchio gli uffici comunali per riguarda il nostro territorio chiosa il Natale proprio per mancanza di neve e edicatorio oltre il recupero
fornire celermente tutte le certificazioni primo cittadino - insieme ad una anche quella che caduta la settimana dellesistente edicio. Per Baccini un
richieste alla Motorizzazione Civile di relazione del direttore tecnico, sono i scorsa, abbondante, si sta gi sciogliendo importante risultato raggiunto quello
Bologna la quale, in base ad un Decreto documenti che mancano per autorizzare perch il terreno era caldo e le temperature delledilizia sociale per la quale sono
ministeriale uscito nel 2016, chiede un il funzionamento e che verranno inviati pure. previsti 815 metri quadri di edilizia
anticipo di collaudo rispetto a quello che nel giro di pochi giorni. Una ulteriore Mariaelena Forti convenzionata e circa 4.300 metri
quadri di aree da adibire ad Erp.
Attualit Gioved 23 novembre 2017 13

ECONOMIA. LE COMPETENZE CHE MANCANO | di Nicola Salvagnin


P
er anni si parlato di una
distanza siderale del
mondo dellistruzione da
26 novembre
quello del lavoro. Ebbene:
questo periodo di scuole
La disoccupazione giovanile a livelli altissimi
aperte (open day come se
piovesse) per attirare iscrizioni
sta rivelando - almeno per la
Ma non si trovano figure specializzate
parte migliore delluniverso eccellenza - cerca di essere meno generico. avere competenze sofisticate in elettronica,
scolastico - una decisa Un passo in avanti, ma non ancora un informatica, metalmeccanica, cantieristica
attenzione al cambiamento percorso chiaro nella direzione giusta, che Quindi da una parte troviamo fior di laureati -
verso quella direzione. quella di potenziare e innovare molti anni di studi alle spalle, molti anni di
I messaggi sono univoci e listruzione professionale. Il Nord investimenti pubblici e familiari - che
chiari: qui vostro figlio potr manifatturiero sta chiedendo decine di aspirano ad un contratto a tempo
acquisire competenze migliaia di figure che le scuole secondarie determinato per fare le pulizie in una scuola;
spendibili nel mondo del non formano. E quandanche si attiva un e dallaltro aziende che decidono di aprire
lavoro. chiaro a tutti che
trovarlo, un lavoro, e sar
corso di questo tipo, latitano le iscrizioni.
La disoccupazione giovanile colossale,
corsi di formazione interna (magari in rete
con altre) per trovare personale da assumere.
Doniamo
impresa titanica: meglio non ma non si trovano figure specializzate per Ci diceva un imprenditore veneto con alcuni
farlo a mani nude. Quindi le migliaia di aziende che sfornano punti vendita dedicati allarredamento: il mio a chi si dona
fioriscono i licei linguistici con prodotti di tutti i tipi: ricordiamo che cruccio maggiore? Non trovo personale per il
tre lingue insegnate: se il lItalia la seconda potenza manifatturiera montaggio degli arredi fatto con qualit, visto Offerte per i sacerdoti
turismo il nostro petrolio e se
lexport tira che un piacere,
dEuropa.
Cos due milioni di persone si mettono in
che proprio il servizio a fare la differenza
con i prodotti fai-da-te delle grandi catene
Messaggio per la giornata
non fa strano trovare competizione per 12.500 posti da bidelli, internazionali. Sembrerebbe lultimo dei di sensibilizzazione
insegnamenti in lingua cinese e mentre verrebbero assunti seduta stante i problemi, in questo periodo lunghissimo di Chi si reca in parrocchia o in una Chiesa,
russa. E poi si modificano gli diplomati (diplomati, non laureati) in crisi e con la disoccupazione che c in Italia. molto frequentemente affida alle mani dei
indirizzi del classico; lo meccatronica. Se apre un supermercato, si Risposta: ci ho messo un anno a trovare un sacerdoti dei soldi con svariate intenzioni:
scientifico - che nei numeri presentano in cento per un posto da montatore che sostituisse un altro che andava per la celebrazione di una Messa, per
diventato il liceo per salumiere o cassiera: ma sono in pochi ad in pensione. Un bravissimo ragazzo rumeno. sostenere unattivit caritativa, per un
restauro, per ricordare una persona cara,
come segno di gratitudine per qualcosa,
Padre Nostro, su Tv2000 proseguono le interviste a papa Francesco come segno di appartenenza.
Nel sacerdote, per quello che , per quello
fa o anche pi semplicemente per ci che
rappresenta, si continua a riconoscere un
buon mediatore nella gestione delle
nostre offerte.
Quando per si parla dellantico precetto
di Sovvenire alle necessit della Chiesa,
della casa editrice Rizzoli e la Libreria si chiede anche che qualche offerta vada
Editrice Vaticana, in uscita in Italia direttamente per il sostegno del
gioved 23 novembre. Il regno di Dio - sacerdote: lo si riconosce come
aggiunge il Papa - una festa, siamo a quelloperaio del Vangelo che la
tavola. La forza della presenza di Dio Comunit da sempre si sentita in dovere
oggi nel mondo proprio a tavola, di aiutare.
nelleucarestia con Ges. Per questo Ma perch sostenere i preti? Il primo e
chiediamo di dare da mangiare a tutti principale motivo perch si vuole loro
noi. Dare da mangiare quel pasto bene e desideriamo prenderci cura di loro
spirituale che ci fortifica, a tavola perch nonostante qualche difetto o
nelleucarestia, ma anche dare da qualche caduta, li si riconosce

LEucaristia
mangiare a tutti, in questo mondo dove costruttori della Comunit Cristiana,
il regno della fame cos crudele. Da annunciatori e spesso testimoni
bambini - ricorda il Papa - a casa ci di valori importanti di fede e per la vita e
insegnavano che quando il pane non solo erogatori di qualche servizio

non premio per i buoni cadeva, si doveva subito raccoglierlo e


baciarlo. Il pane non si buttava mai. Il
pane simbolo dellunit dellumanit.
Nella quinta puntata ospite di Padre
nostro stato il fondatore di Slow
religioso.
Il secondo motivo perch si ha voglia di
partecipare alla vita della Chiesa e far s
che leducarsi alla Buona vita del Vangelo

medicina per i deboli


non sia solo un bellideale, ma qualcosa
Food, Carlo Petrini, che ha denunciato: che ha una concretezza grazie anche
Quasi un miliardo di persone soffre di allaiuto dei sacerdoti.
malnutrizione e fame e questo Domenica 26 novembre si celebra la
veramente una vergogna. Se si pensa a giornata di sensibilizzazione per le offerte

L
Eucaristia non un programma, nato dalla quanto la comunit internazionale dei sacerdoti. Una buona occasione per
premio per i buoni, una collaborazione tra la Segreteria per la investe per superare questa vergogna e invitare tutti a un gesto particolare di
medicina per i deboli. Comunicazione della Santa Sede e la si paragona a quanto la stessa affetto e di partecipazione alla vita della
Lo afferma papa Francesco, nella Tv2000, strutturato in nove comunit spende annualmente per Chiesa italiana. I modi per fare lofferta
quinta puntata del programma puntate, ogni mercoled, nel corso comperare e fabbricare armi la sono diversi: il bollettino, la carta di
Padre nostro, condotto da don delle quali don Marco incontra proporzione che non ci sono 37 credito, il recarsi allIstituto Diocesano
Marco Pozza, andato in onda su anche noti personaggi laici del miliardi di dollari per risolvere il sostentamento del clero, la banca.
Tv2000 mercoled 22 novembre alle mondo della cultura e dello problema della fame allanno e se ne Prendiamoci cura dei sacerdoti, come i
21,05. Francesco dialoga con il spettacolo. Dallincontro, dalle spendono 740 miliardi di dollari per le sacerdoti si prendono cura di noi.
giovane cappellano del carcere di parole e dalle risposte del Papa a don armi. In queste due cifre c il baratro di Doniamo a chi si dona.
Padova, don Marco Pozza, Marco Pozza nato anche il libro unumanit che non da Homo Gli incaricati diocesani Sovvenire
nellintroduzione di ogni puntata. Il Padre nostro di papa Francesco Sapiens. Regione Emilia Romagna

il Periscopio di Zeta

Dopo la morte di Tot Riina ci si interroga sulla presenza delle cosche in grado di indirizzare chi legifera.
Terribile questa affermazione. S, perch
Il professor Savagnone mette in guardia da chi agisce nellombra se da un lato tremendo avere a che fare
con chi compie stragi come quella di
La mafia oggi condiziona le leggi
L
Capaci dove morirono Giovanni Falcone
e quanti erano con lui, daltro canto

I
n questi ultimi giorni si fatto un gran parlare di Tot Riina. Anche noi sul nuovo vero anche che un nemico, seppur
sito www.corrierecesenate.it ne abbiamo raccontato cercando di fornire qualche difficile da scovare, quanto meno
chiave di lettura e tentando di spiegare le ragioni portate dalla Cei circa la non identificabile. Ma fra chi lavora dietro i
possibilit di funerali religiosi pubblici. Daltronde il boss dei boss come stato banchi delle istituzioni di cui tutti
definito non si mai pentito del male compiuto. Anzi, da dietro le sbarre ha provato dovremmo fidarci come si fa a
fino allultimo di minacciare servitori dello Stato e di guidare il malaffare in Sicilia e individuare quanti sono manovrati dalla
oltre. mafia?
In argomento mafia e Riina ho letto due interventi diversi tra loro, ma ugualmente Ma la mafia, avverte Savagnone una cultura, uno stile di vita, un costume. E potrebbe non
efficaci, su Avvenire di marted scorso. Uno del professor Giuseppe Savagnone, che essere lontana neppure da noi. quel modo di essere che non ti fa vedere ci che si dovrebbe
qui citer, e laltro del vescovo di Noto (Siracusa) Antonio Staglian, di cui consiglio la vedere. Che fa tacere quel che si dovrebbe dire. quel dire e non dire, quel fare finta di nulla,
lettura. quellaccondiscendere chi conta che rischia di renderci schiavi di un potere diffuso che ama
La mafia scrive Savagnone - innanzitutto una cultura, uno stile di vita, un restare nellombra.
costume, la cui natura pi profonda non consiste nelluso della violenza fisica, ma nel Savagnone ricorda il documento dei vescovi italiani del 1991 Educare alla legalit. E ricorda
disprezzo del bene comune e nella strumentalizzazione dello Stato e degli altri enti, anche che l si legge che non basta osservare le leggi, ma occorre verificare la conformit di
come la Regione siciliana, che istituzionalmente hanno il compito di perseguirlo. queste ultime alle reali esigenze del bene comune. Non solo astenersi dal male, ma cercare il
Perci la mafia nel senso che si appena detto continua a tenere in ostaggio la bene, parafrasando il Papa di domenica scorsa a commento della parabola dei talenti.
Sicilia anche nel tempo del declino della criminalit organizzata di Cosa Nostra. In Il rischio, in Sicilia ma non solo, quello di un neo-feudalesimo che consente operazioni
realt il suo potere tale che non ha neppure bisogno di violare le leggi, perch in spregiudicate e a esso funzionali. A noi rimane la vigilanza e la resistenza, e la non
grado di condizionare chi le fa. Quindi, che ci piaccia o meno, la mafia oggi non ha connivenza, facilissima da praticare anche a latitudini diverse da quelle della patria di Tot
pi bisogno di infrangere le leggi, perch, come scrive a chiare lettere il professore, Riina. (997)
14 Gioved 23 novembre 2017 Solidariet

Una notte a Cesena, Sabato 25 novembre


prigionieri di una Colletta
sana inquietudine, alimentare
in compagnia La spesa
per chi pi in difficolt
di chi dorme Torna per il
21 esimo anno
dove capita consecutivo la
Giornata
nazionale della
Colletta
alimentare.
Prima Sabato 25
novembre si

Giornata
terr in tutta
Italia la raccolta

dei poveri
di alimenti organizzata dal Banco alimentare in
13mila supermercati del Paese per condividere i
bisogni di coloro che non hanno i mezzi per
sfamarsi e per educarsi a un gesto di carit
gratuita.

Una notte di freddo e il sogno di Ion Liniziativa coinvolger quasi tutti i principali
supermercati di Cesena e comprensorio dove
sar possibile contribuire alla Colletta facendo
una spesa costituita soprattutto da alimenti a
lunga conservazione come prodotti per

I
l dato emergente, di forte impatto sui presenti, stato il freddo. Tanto freddo. Avere hanno coinvolto una decina di ospiti in una
linfanzia, tonno in scatola, riso, olio, legumi,
trascorso tre ore allaperto, sabato dalle 21 alle 24, in vista della I Giornata mondiale serata di canti e di allegria, si trasformata
sughi e pelati che verranno poi consegnati
del poveri, in compagnia di diversi uomini che a Cesena dormono dove capita, ha in una festa per tanti. Le 80 persone (tra
durante lanno alle famiglie bisognose e agli
fatto comprendere cosa significhi non avere una casa. stata unesperienza semplice e queste anche lassessore ai servizi sociali
enti accreditati con il Banco alimentare.
al tempo stesso molto intensa, proposta dallassociazione Papa Giovanni XXIII a Simona Benedetti) che si sono trovate
Lo scorso anno sono state 39 le tonnellate di
quanti hanno avuto il desiderio di cercare di mettersi da unaltra prospettiva. assieme nei locali del Binario 5 in zona
alimenti raccolti nei supermercati di Cesena e
Vedere il mondo dal basso utile, educativo e istruttivo. Anzi, direi necessario. stazione non si sono sentite diverse. Non si
comprensorio in occasione della Colletta
Ascoltare le storie di questi uomini che hanno attraversato prima il deserto e poi il avvertito un noi e voi, ma insieme ci si
Alimentare. Nella provincia di Forl-Cesena il
mare per giungere da noi e poi trovarsi in mezzo a una strada fa sentire a disagio. sentiti, per un po di ore, nella stessa
dato salito a 82 tonnellate raccolti in un totale
Linquietudine sale davanti a quegli occhi condizione: bisognosi gli uni degli altri. Per
di 133 supermercati aderenti, coinvolgendo
bianchi e spenti di giovani spesso avviata da don Oreste Benzi: ci si deve una notte, tutti siamo stati mendicanti.
2.250 volontari e raggiungendo 94 strutture
umiliati, costretti a chiedere lelemosina, battere per togliere le cause rimasta la domanda, perentoria e
caritative accreditate che seguono 14mila e 600
quando la loro unica richiesta sarebbe dellingiustizia, della miseria, della lapidaria: con il freddo che tender a
bisognosi.
quella di potersi rendere utili. schiavit. In una parola, per condividere, crescere visto linverno ormai alle porte,
La gran parte dei prodotti raccolti normalmente
Abbiamo girato tutta una sera in cerca non per fare assistenza sociale. Non si possibile lasciare tanti uomini abbandonati
viene distribuita entro le successive settimane
dei loro giacigli (foto). Luoghi non luoghi pu rimanere indifferenti davanti a certe al loro destino? A questa si aggiunta la
alle 800 strutture caritative convenzionate che
di una Cesena sconosciuta ai pi. Siamo storie, a certe situazioni. Non si pu fare richiesta di Ion (Giovanni), un rumeno in
sul territorio regionale assistono oltre 139.600
rimasti sbalorditi nellapprendere come a finta di nulla. Non si pu tacere. Non carrozzina che vive a Cesena da tempo e ha
persone.
due passi da noi si possa tentare di basta, come ha ricordato papa Francesco una richiesta. Dopo avere dormito per mesi
A Cesena anche questanno lOrogel metter a
riposarsi sotto a un ponte o in una cavit domenica scorsa commentando in una tenda, ora ospitato al dormitorio
disposizione un magazzino a Pievesestina per lo
nella zona dellex zuccherificio. nellomelia la parola dei talenti, non fare dove pu rimanere per un paio di settimane.
stoccaggio merci. La Colletta inizier alle 7,30
impossibile che questo succeda qui, il male. Anche chi non fa nulla, come Vedovo, in patria, ha la seconda moglie e
presso la Basilica del Monte. I volontari
stato il pensiero di molti. Invece la realt colui che sotterr il suo unico talento, sette figli. Il suo sogno poter disporre di un
parteciperanno alla Messa celebrata dal vescovo
ha mostrato il suo volto crudele, fatto di rischia di essere colpevole di una societ camper, per fare venire qua i miei, dice fra
Douglas Regattieri. Chiunque, con semplicit,
storie difficili, spesso drammatiche. che schiaccia gli ultimi, i pi deboli, i pi le lacrime sue e quelle di chi lo ascolta. S,
pu contribuire, o facendo la spesa o rendendosi
Per una notte siamo rimasti inquieti, indifesi. perch ogni povero sono io. O potrei esserlo.
disponibili come volontari.
prigionieri di quella sana inquietudine Allora la sera di sabato scorso, anche con Solo se avessi avuto unaltra storia.
Per info: segreteria Colletta Cesena, 328
che vivono quanti seguono la storia coloro che sono stati al dormitorio e Francesco Zanotti
8993454.
Barbara Baronio

NOTIZIARIO PENSIONATI
Sindacato e impresa a cura del Sindacato Pensionati FNP CISL
insieme (tel. 0547 644611 - 0547 22803)
per un patto sociale e per il Patronato INAS CISL
(tel. 0547 612332) via R. Serra, 12 - Cesena
Il richiamo al valore etico e alla
centralit della persona che papa
Francesco ci ha trasmesso ci aiuta
a ripensare costantemente al pensa troppo poco che ci sono persone,
nostro ruolo nella societ e ci famiglie, uomini e donne che hanno Cavalletti, pensionati Cisl (Fnp) Emilia Romagna:
spinge a impegnarci ogni giorno diritto a un salario e a una vita
con la consapevolezza della dignitosa. Ha vinto la ragion di Stato e perso lo Stato di diritto
stretta connessione che esiste tra Per la Furlan, la tradizione cattolico
persona e lavoro. democratica ha ancora molto da dire, in
Ha vinto la ragion di Stato, ha perso lo Stato di diritto. Le attese dei cittadini in quie-
Lo ha detto a Fidenza la segretaria quanto esprime un pensiero forte e
generale della Cisl, Annamaria chiavi interpretative omogenee. Se scenza non contano nulla.
Furlan, intervenuta alliniziativa oggi davvero vogliamo tutti - parti Cos Loris Cavalletti, responsabile dei Pensionati Cisl (Fnp)Emilia Romagna, commenta
dellUcid (Unione cristiana sociali, istituzioni, governi, popoli - il parere sfavorevole della Corte Costituzionale al ricorso contro il blocco della perequa-
Imprenditori Dirigenti) di Fidenza che il bene comune zione e la riconosciuta legittimit del DL Poletti.
e Parma. sia lobiettivo di un mondo pi giusto, stata una doccia fredda per sei milioni di pensionati - sostiene Cavalletti - rilan-
Per la Cisl, la Dottrina Sociale nel quale si superano i conitti per ciando la decisione del sindacato di non accettare passivamente la negata rivaluta-
della Chiesa costituisce un punto raggiungere la vera pace sociale e il zione delle pensioni.
di riferimento imprescindibile nel benessere diffuso, occorre ripartire dai Stiamo gi predisponendo come sindacato il calendario di manifestazioni/proteste dei
giudizio sulla realt sociale e valori del lavoro, dalla sua dimensione pensionati su tutto il territorio regionale - annuncia lesponente Fnp - per riaprire il
rappresenta una preziosa umana, dalla sussidiariet e confronto con il Governo sulle pensioni compresa la riconquista della rivalutazione a
piattaforma di orientamenti e di solidariet. difesa del potere di acquisto dei pensionati.
criteri condivisi, ha aggiunto la La responsabilit del sindacato e del La mobilitazione dei pensionati coinvolger tutto il Paese e culminer in una grande
Furlan. mondo dellimpresa, impegnarsi manifestazione nazionale a Roma.
Sappiamo bene quanto per insieme in un grande patto sociale per
imprese e sindacato sia difficile e contrastare le disuguaglianze, uscire
complesso oggi operare in un dalla crisi economica, recuperare i
contesto come quello attuale, legami sociali insieme a un pi ampio
dove leconomia ha privilegiato senso di appartenenza a una nazionale dopo lannuncio ufficiale la vicenda delle bollette a 28 giorni e altre ne
sempre pi la nanza, dove si comunit. dellapprovazione dellemendamento, inserito nel potrebbero scaturire a sfavore dei consumatori.
persegue il protto a breve, Decreto scale, sullabolizione delle fatturazioni a Serve una norma che garantisca la certezza degli
marginalizzando il fattore umano Adiconsum: bene abolizione 28 giorni, emesse dagli operatori di telefonia ssa impegni contrattuali per tutta la durata del
e il valore del lavoro, ha ricordato fatturazioni a 28 giorni. e mobile e della pay-tv. contratto. Ci farebbe risalire anche la ducia dei
la Furlan. Come Adiconsum, continueremo a lavorare per consumatori nelle imprese che , ormai, ai minimi
Lo sappiamo bene noi che ci
Ora, la modifica dellart. 70 ottenere la modica dellart. 70 del Codice delle storici.
sediamo ai tavoli per le trattative - la prima volta che la politica Comunicazioni elettroniche - conclude De Masi - Vigileremo perch le aziende rispettino la norma
troppo spesso per affrontare risponde a una richiesta di modica di che, di fatto, consente solo di legge, auspicando invero che le stesse si
situazioni di crisi - quanto il una norma primaria avanzata dalle alloperatore di variare unilateralmente le adeguino prima dei 120 giorni loro concessi -
lavoro sia considerato solo un Associazioni Consumatori. Ci condizioni contrattuali. Nel momento, infatti, in afferma dalla sua Mauro Vergari, responsabile
costo e quanta fatica si deve auguriamo che la sinergia trovata sia il cui tutti gli operatori operano le stesse modiche nuove tecnologie di Adiconsum -.
fare per far comprendere che, punto di partenza di un nuovo rapporto nei contratti, a nulla vale la possibilit del Invitiamo i consumatori a continuare a segnalarci le
invece, un valore da sviluppare; tra consumatori e Parlamento. Cos consumatore di recedere dal contratto senza costi eventuali problematiche riscontrate per poterle
dietro ai numeri degli esuberi si Carlo De Masi, presidente di Adiconsum e cambiare gestore! dallart. 70 che scaturita segnalare allAutorit competente.
Cultura&Spettacoli Gioved 23 novembre 2017 15

I frutti di due convegni internazionali di studi sulla Congregazione fondata da Cinema


san Romualdo di Ravenna sono di Filippo Cappelli

confluiti in due poderosi volumi Multisala Eliseo (Cesena)


pubblicati dal Centro Storico Multisala Aladdin (Cesena)
Uci Cinema (Savignano sul Rubicone)
Benedettino Italiano. JUSTICE LEAGUE - di Zack Snyder
Al centro delle Foreste La battaglia fra la Marvel e la DC, al cinema, si
gioca su un piano di divisioni elitarie e profon-
del Casentino, ancora oggi dit di contenuti. Se da una parte, infatti, la DC
ha sempre espresso il desiderio di tenersi lon-
Camaldoli continua a esercitare tana dalla cialtroneria Marvel (semplifica-
trice e superficiale), dallaltra aveva sempre
unapprezzata ospitalit strizzato locchio a storie e personaggi pi ma-
turi e adulti. Sulla realizzazione del desiderio,
per, restano parecchi dubbi. Dubbi che per

LAltaValsavio elleremo
fortuna nelluniverso DC non esistono. In
mezzo a un mondo che crolla, dopotutto, si

la spiritualitd pu arpionare la propria speranza sui propri


e credo religiosi, ma nella fantasia ci si ferma un
passo pi indietro, l dove coabitano uomini
potenti e semidei: un uomo pipistrello, una su-

La millenaria storia di Camaldoli


perdonna, un sirenetto col forcone, un im-
prendibile teenager, un robot dal cuore umano
e un kriptoniano. In un nome solo: la Justice
League che approda al cinema.
La trama: Superman morto nel capitolo pre-
cedente (il deludente Batman v Superman:

C
he ruolo hanno avuto studio) ma, come ha appurato allora priore generale di Camaldoli;
Camaldoli e lOrdine Giovanni Tabacco nel 1962, tra il 1023 conserva tuttora le reliquie della Dawn of Justice) e la Terra rimasta orfana
camaldolese nella storia della e il 1026; mentre la nascita beata Giovanna, morta nel 1105; fra del suo protettore. Justice League cerca di met-
Chiesa e del Paese? Loccasione per dellOrdine camaldolese risale al laltro vi appartenne il prezioso tere in scacco lo strapotere della Marvel, ma
rispondere esaurientemente e in 1113 con la bolla istitutiva di papa messale camaldolese di fine XIII- sullintera storia aleggia lombra degli Aven-
profondit a questo interrogativo lha Pasquale II. Di famiglia ducale, inizio XIV secolo, ora alla Biblioteca gers che, con animo meno dark e pi leggero,
fornita il millenario (1012-2012) della Romualdo visse perseguendo Medicea Laurenziana di Firenze), San hanno gi conquistato i cuori di milioni di fan.
Congregazione fondata da san nellausterit la perfezione e la Michele Arcangelo (Verghereto) e E il primo problema proprio questo: la storia
Romualdo di Ravenna, celebrato con libert spirituale, nutrito di Santa Maria in Trivio ricalca molto quella di Avengers, con in pi
due convegni internazionali di studi: preghiera, spinto da una indomita (Montecoronaro) agli eremi di Ocri lingombrante fardello della morte di Super-
Monastero di Camaldoli, 31 maggio - inquietudine interiore; si (nel pievato di Santa Maria di man evocata subito con un ritaglio di giornale
2 giugno 2012 e 30 maggio - 1 giugno comprendono cos le varie Vignola, alias Balze), San Giovanni in una scena iniziale che, come spesso accade
2013. I frutti di questi importanti fondazioni eremitiche che lo videro inter ambas Paras (cio Cella fra le a Snyder, grandiosa anche senza il desiderio
simposi sono confluiti in due protagonista, anche nella nostra due Para) e SantAlberico. di esserlo. E qui, con una profondit che non si
poderosi volumi pubblicati dal terra tosco-romagnola: soggiorn Al centro della Foresta del Casentino, vedeva da anni al cinema, torna il grande Bat-
Centro Storico Benedettino Italiano, pure nel monastero di San Michele ancora oggi Camaldoli - che continua man, invecchiato, con ventanni di attivit
con sede a Santa Maria del Monte, Arcangelo di Verghereto, da lui ad esercitare unapprezzata sulle spalle, incredibilmente meno potente
nella preziosa e ormai famosa fondato intorno allanno 987. Mor in ospitalit: accolse i grandi del degli altri eppure dotato di unanima vera:
collana Italia benedettina (volumi solitudine il 19 giugno del 1027 nel Rinascimento fiorentino come gli sembra di essere tornati ai tempi di quel ma-
XXXIX e XL): Camaldoli e lOrdine monastero di Val di Castro, tra universitari della Fuci da inizio gnifico fumetto (anche il film, ma un passo in-
camaldolese dalle origini alla fine del Fabriano e Cingoli, al confine delle Novecento; nel 1943 un gruppo di dietro) che era Il ritorno del Cavaliere Oscuro
XV secolo, a cura di Ccile Caby e attuali province di Ancona e intellettuali cattolici, fra i quali di Frank Miller. Cos debole eppure cos mi-
Pierluigi Licciardello, Cesena 2014, Macerata. Fonte per noi Giorgio la Pira, si riun per tico, cos affidabile e cos impotente. Regge
pp. 669; LOrdine camaldolese in et preziosissima la Vita beati confrontarsi e riflettere sul magistero bene anche Wonder Woman, mentre Jason
moderna e contemporanea. Secoli Romualdi, capolavoro di san Pier sociale della Chiesa e sui problemi Momoa, cowboy del mare, eroe riluttante dal
XVI-XX, a cura di Giuseppe Maria Damiani (lautore della Vita del della societ, redigendo il
character design fantastico (incredibile idea
Croce e Ugo Antonio Fossa, Cesena nostro vescovo san Mauro), uno dei documento Per la comunit
2015, pp. 881. Si tratta dunque di un suoi pi grandi discepoli (Ravenna cristiana, meglio noto come Codice quella dei tatuaggi che gli fanno un corpo da
contributo capitale (garantito gi dal 1007 - Faenza 1072). di Camaldoli; si adopera per pesce) e dallimmaginario perfetto (di lui Sny-
nome dei curatori, fra i maggiori Lalta Valsavio, dunque una porzione lincontro fra ebrei e cristiani - der ha capito tutto: il mare del nord, le onde in
specialisti in materia), con apporti di del nostro territorio diocesano rimane fedele al suo specifico tempesta, lingresso e luscita dallacqua con i
autorevoli autori quali Giacomo (quella che confina e simpasta - carisma monastico e continua ad White Stripes) appare un poco scontato
Baroffio, Andrea Czortek, storicamente, religiosamente, essere ricercato luogo di quiete e troppo scontata, cos come Flash o Cyborg.
Nicolangelo DAcunto, Paolo Prodi, artisticamente e culturalmente - con preghiera, di silenzio e ricerca, di Lo svelo: ho sempre avuto un debole per la
Adriano Prosperi, Andr Vauchez, la Toscana), ha visto e respirato per studio e dialogo, nelle due forme di DC, assai pi che per la Marvel, quindi fidatevi
ecc. secoli, a partire dal medioevo, la vita eremitica (in alto) e cenobitica se vi dico (col cuore stretto) che questa Justice
Allorigine di Camaldoli c dunque il presenza e la spiritualit (in basso): nella lussureggiante League non regge il paragone con gli Aven-
ravennate Romualdo, che fond camaldolesi, nelle impronte sia cornice di una natura incontaminata, gers. Resta fredda, con molti rulli di tamburi
quelleremo - con il concorso di romualdina che pierdamianea: dalle avvolta in un silenzio che certo, ma con unempatia ai minimi termini. Si
Teodaldo di Canossa, vescovo di abbazie di Santa Maria di Bagno visibilmente parla di Dio alluomo uscir dal cinema con gli occhi pieni di luci, le
Arezzo - in realt non nel 1012 (la (priorato e poi abbazia camaldolese che sa disporre il suo cuore e la sua orecchie rimbombanti di suoni, il desiderio di
data consolidata da secoli dalla fine del XIII secolo, fu visitata mente allascolto. Davvero hic indossare un mantello e combattere il crimine
nellOrdine, perci mantenuta dagli per due volte dal noto umanista Numen est! subito, ora. Ma con un cuore suppergi come
organizzatori delle giornate di Ambrogio Traversari, 1386-1439, Marino Mengozzi quando si pagato il biglietto, prima di en-
trare. Sar per la prossima
Giudizio sintetico: per tutti, per famiglie.

alla Libreria cattolica SAN GIOVANNI corso Sozzi 39, tel. 0547 29654, Cesena
SI SALVI CHI VUOLE in promozio e sculture, a volte piccole e nascoste, che probabilmente nes-
Manuale di imperfezione spirituale ne suno avrebbe notato, cos a noi chiesto di lavorare di cesello
sul nostro cuore (erano anni che volevo dirlo, che poi il motivo
di Costanza Miriano
Editore: Sonzogno (15 euro)
-15% per cui scrivo libri; quando mai nella vita ti capita di dire ce-
sello?).

Avete letto di tutto, dalle regole giapponesi al metodo danese, avete ascoltato guru im- Dal libro: Terza colonna del monastero
probabili, dal Grande Cocomero ai maestri orientali. Perch non provare allora a risco- La terza colonna su cui costruire la cattedrale, la terza arma che
prire una tradizione che, almeno, ha duemila anni di storia e miliardi di clienti molto ci viene consegnata per combattere, davvero un ordigno poten-
soddisfatti e indubbiamente rimborsati? Recintare uno spazio per lincontro con Dio, il tissimo, molto pi del calzino sintetico a fenicotteri rosa che mia
totalmente Altro, e cercare di difenderlo a ogni costo decisivo per la nostra felicit, ep- figlia Livia non vuole abbandonare (chi pu dire quali reazioni
pure molti di noi procedono improvvisando, a tratti, con le energie residue, quando si ri- chimiche si inneschino a trentaquattro gradi allombra, dentro
cordano. Ma come si fa a organizzare una vita spirituale nelle nostre giornate troppo una Stan Smith contenente un indumento in poliuretano indos-
connesse, compresse, piene di urgenze che altri hanno deciso per noi? sato per due giorni consecutivi?). La confessione una roba incre-
Costanza Miriano - moglie carente, madre limitata, lavoratrice in ritardo - prova a pro- dibile. qualcosa che, se la capissimo davvero, se ci credessimo seriamente, potrebbe cambiare in
porre una regola di vita fondata su cinque pilastri: preghiera, parola di Dio, confessione, modo potentissimo e, gradualmente, definitivo la nostra vita. A volte, a dire il vero, anche non
Eucaristia, digiuno. Tante persone questa regola gi cercano di viverla, in modo rigorosa- troppo gradualmente. Ho visto persone togliere tappi enormi e opprimenti che da anni, decenni in
mente imperfetto, alcuni per conto proprio, altri formando una piccola compagnia, una alcuni casi, soffocavano le loro vite. Certo, la confessione segreta, segretissima e il sacerdote che
sorta di monastero wi-fi a cui ci si vota con dedizione (si pu avere un cuore da monaco tradisce il segreto scomunicato, questa cosa me la ripetono spesso, per stare pi tranquille, le no-
salendo in metro o cucinando, facendo la spesa o correndo) e in cui ci si fa compagnia, stre bambine quando consegnano i loro segreti a qualche prete mio amico ma non c bisogno di
anche da lontano, come confratelli. Una comunit wi-fi, dunque, una fedelt senza fili, sapere niente quando vedi uscire dal confessionale una persona con una faccia diversa, una
che unisce un piccolo esercito di mendicanti, scalcagnati, fragili, incoerenti, innamorati donna che per anni hai visto sempre con le sopracciglia aggrottate, il viso contratto, e adesso
di Dio. piange e ride insieme, e stenti a credere che sia lei, e devi fare il riconoscimento tipo parente di un
Come gli artigiani che, sotto le volte delle cattedrali, rifinivano la pietra e creavano intarsi morto, dal golfino che ha addosso, perch la sua faccia davvero unaltra.
16 Gioved 23 novembre 2017 Cesena&Comprensorio

CESENA Cesenatico Gatteo Longiano


Leo Maltoni amarcord Spettacolo su Antigone Pomeriggi per le famiglie
Al teatro comunale, sabato 25 novembre Nella Giornata internazionale contro la violenza Lassociazione Homo Viator. Per lumanit in
Contro la violenza alle 16,30, sar ricordato Leo Maltoni. sulle donne, sabato 25 novembre alle 21 crescita propone due pomeriggi, domenica 26
sulle donne Morto a 80 anni nel 2016, stato docente nelloratorio di San Rocco, avr luogo lo novembre e 17 dicembre dalle 16, dedicati alle
di materie letterarie, poeta, scrittore, spettacolo musicale sulla gura di Antigone, famiglie.
Nella Giornata internazionale contro la violenza giornalista e storico della sua citt. coraggiosa eroina della libert di coscienza In programma presso la saletta
sulle donne, lAmministrazione comunale ha Saliranno sul palco Giuseppe Bellosi, (tragedia di Sofocle, 442 a.C.). Forza venite gente del convento francescano
programmato una serie di iniziative. Sabato 25 Alessandro Zoffoli, Armando Zoffoli, Marzio curato da Daniele Piccari su testi di Giampiero giochi, musica, laboratori e merenda. Saranno
novembre alle 8,30 al Bogart di SantEgidio sar Zoffoli e Oscar Ciaccafava. Presenter Ivan Pizzol. Al contrabbasso Andrea Alessi e al organizzati momenti ludici per bambini e di
presentato, a cura del Centro Donna in Boschi. Ingresso libero con prenotazione. pianoforte Dimitri Sillato. condivisione tra i genitori.
collaborazione con Claudia Farnedi e Gruppo
consorti Rotary club, il progetto Io + Io = Noi
realizzato dai ragazzi delle scuole medie inferiori e
superiori di Cesena. Con la supervisione del regista
cinematograco Gerardo La Mattina e dellattore e
regista teatrale Paolo Montevecchi. Alle 10 al teatro
Verdi gli studenti delle superiori incontreranno
Nicola Piovani apre la stagione del teatroTurronidi Sogliano, sabato 2 dicembre
I pi grandi nel pi piccolo. Prova dattore
Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista
che nel 1978 pag con la vita la lotta alla maa, e lo
storico del Senato, Davide Conti. Domenica 26 alle
9,30 allIppodromo del Savio partiranno la corsa
non competitiva e la camminata di benecenza per i

S
ar Nicola Piovani ad aprire sabato 2 mio Ubu Monica Piseddu mette in sce-
progetti di prevenzione alla violenza. dicembre Prova dAttore, la nuova sta- na la relazione tra madre e figlia dal ro-
gione del teatro Turroni di Sogliano. manzo di Michela Murgia. Il 3 marzo
Concerto alla Malatestiana Lo spettacolo, in replica domenica 3 di- Giuseppe Cederna interpreta lopera
cembre vista la presenza eccezionale del- purtroppo postuma di Gianmaria Testa,
A cura di Arrt (Associazione romagnola ricerca lartista e compositore delle colonne sono- Da questa parte del mare. A chiudere
tumori), sabato 25 novembre alle 21, in occasione re di opere firmate Federico Fellini, Fratel- Lella Costa il 17 marzo in Questioni di
della Giornata internazionale contro la violenza li Taviani, Roberto Benigni - per citare solo Cuore tratto dalle lettere del cuore di
sulle donne, si terr un concerto dal titolo Laltra alcuni dei grandi nomi con i quali ha colla- Natalia Aspesi per Repubblica e Marina
met del pentagramma. Donne in anticipo sui borato il maestro - giunge a celebrare una Massironi il 14 aprile nel dramma della
tempi: storie di artiste del XVII secolo. doppia ricorrenza: quella dei 150 anni del- gelosia Ma che razza di Otello? di Lia
Parteciperanno lensemble barocco del la fondazione del teatro comunale soglia- Celi. Si aggiunge a latere Provini, mini
Conservatorio I Musici malatestiani con Gabriele nese, inaugurato nel novembre del 1967, e cartellone dedicato alle famiglie e ai
NICOLA PIOVANI
Raspanti, Manuel Vignoli, Severi o Pelliccioni e dei ventanni della rassegna Prova dAttore. bambini e Fuoriluogo, rassegna in dia-
Filippo Pantieri, i soprani Valeria La Grotta e Il pi piccolo palcoscenico, divenuto cine- letto dautore per la quale tornano le se-
Valentina Satta e il contraltista Luca Parolin. ma nel primo dopoguerra, e restituito al tori sentono il fiato del pubblico. rie di Denis Campitelli in Ultima fermata,
Lesecuzione sar accompagnata da letture che pubblico come teatro nel 1997, inaugura Il cartellone firmato dal direttore artisti- monologo viaggiante per attore e scuola-
riguardano artiste del XVII secolo. con il maestro Piovani, sette musicisti e un co Stefano Bellavista, si apre il 23 dicem- bus lungo le vie di Sogliano. Linedito del-
pianoforte a coda. Sanno che staranno bre con Natale in casa con Francesca Ai- lartista segue i monologhi Barba e capelli
Dialogo tra filosofi stretti, ma una sfida - ha detto lassessore
alla Cultura del Comune di Sogliano Dante
raudo e Francesco Tonti. Il 20 gennaio
Enrico Lo Verso dar vita ad un Piran-
tenuti allinterno di una vera bottega del
paese e Caruzir ambientato in officina, tut-
A Casa Museo Renato Serra (viale Carducci, 23), Orlandi - accolta piacevolmente da tutti gli dello contemporaneo con Uno, nessuno, ti poi rappresentati anche altrove.
sabato 25 novembre alle 16 sar presentato il libro artisti che vengono al Turroni. Da noi gli at- centomila, il 17 febbraio la due volte pre- Mariaelena Forti
Filosoa precaria (Il Vicolo editore) di Giorgio
Stamboulis, che converser con Romeo Casalini di
Gambettola. Lappuntamento si colloca allinterno
della mostra dedicata a Renato Serra no al 28
gennaio. Lincontro sar introdotto da Marisa
Longiano Mercato Saraceno Sogliano al Rubicone
Zattini. Concerto gospel Il cinema a Palazzo Dolcini Fiera del formaggio di fossa dop
Al santuario del Santissimo Crocisso, Prosegue la stagione cinematograca nello Altri eventi del nutrito calendario della era del
Cinema al Bogart sabato 2 dicembre alle 21, si esibir il
coro bolognese The praising project,
storico palazzo promossa dal Comune in
collaborazione con il Cinecircolo Fuoriquadro.
formaggio di fossa. Sabato 25 novembre alle 14 Sabrina
Reali guider la visita legata alla festa di santa Caterina..
Prosegue la programmazione cinematograca al diretto da Luca Crisafulli. organizzato Gioved 23 novembre alle 21 in visione il lm di Alle 16 si svolger la tradizionale apertura delle fosse con
cineteatro di SantEgidio. Sullo schermo gioved 30 dai frati minori conventuali e dalla Donato Carrisi La ragazza nella nebbia. Sar tre spettacoli a men sso fra musica, teatro e
novembre alle 20,45 il lm per giovani e adulti Caritas parrocchiale. Lingresso a replicato sabato 25 e domenica 26 alle 21. degustazioni. Domenica 26 dalle 9 alle 19 saranno aperti
Captain Fantastic di Matt Ross. Per bambini e offerta libera. Il ricavato sar devoluto a Domenica 26 alle 16 sar proiettato per le famiglie gli stand gastronomici. Alle 11,30 pranzo nei locali della
famiglie sar in visione, domenica 26 novembre alle unazienda agricola dellAbruzzo colpita Lego Ninjiago-il lm diretto da Charlie Bean. Pro loco. Alle 15,15 al teatro comunale concerto per
16,30 il lm danimazione Cattivissimo me 3 di dal terremoto nel 2016. Ingresso 5 euro, 3 euro per under 14 e over 65. pianoforte di Paolo Chiarandini.
Kyle Balda e Pierre Coffin. Ingresso 3,50 euro.

Dal cyberbullismo
alla dipendenza online CESENA
Roncofreddo
Piccola fiera dautunno
questo il tema dellincontro che si svolger luned Incontro sulla robotica Cinema per famiglie giunta alla 17esima edizione la Piccola era
27 novembre alle 21 presso il Seminario di Cesena.
Nella sala lignea della Malatestiana, Proseguono nella sala dautunno, organizzata dal Comune, che si svolger
Organizza lassociazione Genitori delle scuole
venerd 24 novembre alle 18, nellambito della cinematograca Astra in viale sabato 25 e domenica 26 novembre allinterno del
cattoliche in collaborazione con la Fondazione
mostra Noi Robot, appuntamento con due Osservanza le proiezioni di lm per paese. Si tratta di un punto qualicato di riferimento
Sacro Cuore, il Liceo scientico sportivo ed europeo
scienziate di fama internazionale, Cecilia Laschi della famiglie a cura di A e del centro per il settore enogastronomico e dei prodotti tipici
Ludovico Almerici. Dopo i saluti di Ombretta
scuola superiore SantAnna di Pisa e Barbara Benedetta Giorgi. Sabato 25 locali. Per due giorni la era offre lopportunit di
Sternini, Tiziano Mariani e Paolo DellAquila,
Mazzolai dellIstituto italiano di Tecnologia di novembre alle 16,30 e domenica 26 presentare i propri prodotti al numeroso pubblico
interverr lautore del libro che anche largomento
Genova. Lanceranno ai presenti il quesito Il Robot alle 15 e alle 17 in visione Cars 3 assieme a divertimento, buona cucina, musica e
dellincontro, lo psicologo Andrea Bilotto. Sar dato
donna?. di Brian Fee. Ingresso 3,50 euro. giochi.
spazio alle domande del pubblico.

VALORE CITT srl in liquidazione Rassegna comica dialettale Pvlon matt


Societ del COMUNE DI CESENA al cine-teatro Victor di San Vittore di Cesena di Diego Angeloni
ASTE PUBBLICHE IMMOBILIARI Venerd 24 novembre alle 21 al cine-teatro Mulnela di Poggio Torriana. Il giudizio
Victor di San Vittore di Cesena, la blaso- tecnico di Oscar Zanotti positivo per i ri-
Rende noto che nella giornata di MERCOLED 20 DICEMBRE 2017 nata Cumpagn dla Zercia di Forl, rap- sultati ottenuti sul pubblico. Il testo in-
avranno luogo gli esperimenti delle ASTE PUBBLICHE relative ai seguenti BENI IMMOBILI: presenter tre atti brillanti di Giorgio Tosi, consistente e non credibile nelle situazioni
1) Ex scuola elementare San Cristoforo (Cesena Loc. 4) Bar-ristorante-appartamento-uffici Centro Servizi Torre del Moro dal titolo Ines, Ada, Ida, e su fradl surreali che propone. Gli attori, pur affi-
San Cristoforo Via San Cristoforo n. 4200): immobile re- (Cesena loc. Torre del Moro via Guido Rossa, 140): fabbricato (regia di Claudio Tura). Si tratta di una dandosi a poco pi di un canovaccio, sono
cuperabile a uso residenziale, commerciale e terziario. SUL composto da locali a uso bar-ristorante posti al piano terra (sup. com-
di circa mq. 740 con possibilit di ampliamento. merciale di circa mq. 330) e da un appartamento-uffici posti al piano commedia pluripremiata che consiglio a in grado, grazie alla caratterizzazione dei
Base dasta 275.000 oltre imposte come per legge primo (sup. commerciale di circa mq. 180), dotato di corte esterna un pubblico esigente, preparato che ama il personaggi, la mimica, e a volte forzando
(superficie di circa mq. 800).
2) Casa colonica San Lazzaro (Cesena loc. Case Casta- Base dasta 290.000 oltre imposte come per legge teatro e ama divertirsi con intelligenza e un po, di fare ridere e ancora ridere. La ri-
gnoli, uscita Secante Via Emilia Levante n. 3067): fabbri- 5) Area edificabile San Lazzaro (Cesena loc. Case Castagnoli svin- fine ironia. Quanti hanno avuto in casa la sata che ne scaturisce, per una reazione
cato recuperabile a usi diversi fra i quali alberghi, pubblici colo Secante): terreno edificabile a destinazione polifunzionale della
esercizi, artigianato di servizio e produttivo, commercio al- superficie catastale complessiva pari a mq. 20.140.
mamma o il babbo anziani? Quanti a causa primitiva dovuta al grottesco che si tra-
lingrosso, industria, ecc., insistente su di una sup. fondiaria Base dasta 588.000 oltre imposte come per legge di questo hanno dovuto sopportare sorelle sforma in farsa. Oscar Zanotti consiglia
complessiva di circa mq. 2.208. o fratelli tremendi che, anzich collaborare lutilizzo di parrucche adeguate e ben fis-
Base dasta 195.000 oltre imposte come per legge 6) Palazzina dei Vigili (Cesena corso Cavour, 103): fabbricato di pre-
stigio in zona centrale attualmente destinato a sede del Comando nellassistenza agli anziani genitori, tra- sate per non provocare la risata anche at-
3) Ex colonia marittima Pinarella di Cervia (Pinarella di Cer- della Polizia Municipale. Base dasta 827.065
oltre imposte come per legge mano nellombra e mettono i bastoni tra le traverso lincidente di scena. Il Gruppo di
via, viale Italia, 332): immobile di considerevoli dimensioni
che costituisce porzione di un pi ampio comparto della 7) Area edificabile Pievesestina (Cesena, loc. Pievesestina - Via ruote? Quanti, infine, hanno dovuto subire ascolto del Cine-Teatro Victor ha riso
Citt delle Colonie, recuperabile a uso ricettivo (70%) e re- Larga/Via Viazza/Via Colombara): terreno edificabile (produttivo) a le invadenze di questi parenti che fanno la molto, e ha trovato alcune situazioni incre-
sidenziale (30%). Volume di circa mc. 6.928. Superficie ter- prevalente destinazione polifunzionale della superficie catastale com-
ritoriale pari a circa mq. 4.245. plessiva pari a mq. 1.635. Indice ut. fond. pari a 0,80. morale in casa altrui? Questa commedia dibili ma geniali nel provocare la risata fino
Base dasta 1.280.000 oltre imposte come per legge Base dasta . 168.000 oltre imposte come per legge concede una gustosa e divertente rivincita alle lacrime. Peccato che alla fine non si
Per informazioni relative agli IMMOBILI, BANDI DI GARA e MO- ai troppo buoni. Detto questo, andiamo a possa raccontare, ci, che ha indotto tale
Iscrivendosi alla NEWSLETTER di Valore Citt (vedi apposita
DALIT DI PARTECIPAZIONE: consultare il sito internet www.va- sezione presente nel sito www.valorecitta.it) sar possibile ricevere commentare la commedia di Ario Righetti incontenibile reazione.
lorecitta.it; telefonare al numero sotto indicato, dal luned al venerd, Musica, Diamnt e mzi soli, rappresen- Un pregio: si ride molto.
ore 9,00-13,00 15,00-19,00; rivolgersi allufficio di Valore Citt (c/o utili aggiornamenti in merito alle pi importanti novit.
Comune di Cesena settore Patrimonio ingresso lato Rocca Ma- Tel. 0547 356810 Fax 0547 356587 e-mail: info@valorecitta.it tata lo scorso venerd dalla compagnia La Diego Angeloni
latestiana 1 piano) nella giornata di mercoled, ore 9,30-12,00. Il Liquidatore Dott. Francesco Pasqualicchio
Sport Gioved 23 novembre 2017 17

Presentato in Malatestiana, a Cesena,Falsari, il nuovo libro del giornalista Fabio Benaglia Serie B
Sterzata cercasi
Calcio italiano con il calcio professionistico Il Cesena Calcio

a un punto italiano.
Per sfondare in Italia, quello
che fai in campo non basta pi,
con il calcio specchio di un Pae-
accoglie il Brescia
allOrogel Stadium

di non ritorno?
Col Brescia per rialzarsi. Un Cesena che
se dove lapparenza conta pi cos proprio non va, deve assolutamente
della sostanza - afferma Bena- cercare di rimettersi in carreggiata
glia -. Si pensi allattenzione al- luned 27 novembre, quando alle 20,30
limmagine di certi sportivi ad ci sar il calcio dinizio contro il Brescia,

D
opo il successo di Mio figlio un fe- Nel suo alto livello, non solo calciatori, ospite di turno al Manuzzi Orogel
nomeno, dove descrive la febbre da nuovo ro- che per va al di l dei risultati Stadium.
troppo tifo dei genitori verso i figli, il manzo raggiunti. Noi giornalisti abbia- Dopo la disfatta di Empoli (5-3 il
cesenate giornalista sportivo Fabio Bena- Benaglia mo le nostre responsabilit: passivo) i bianconeri di Romagna sono
glia torna in libreria raccontando un altro racconta non di rado partecipiamo a chiamati a unimmediata sterzata,
spaccato negativo del mondo del calcio. la storia di Roberto Falsari, 14enne fuori- questo teatrino. Sotto inchiesta anche la fi- soprattutto per ci che concerne il
Lapprezzato redattore del Corriere Roma- classe del calcio che vive in un angolo sper- gura del procuratore. Non completa- fattore reti subite. Troppe e inspiegabili
gna ha presentato domenica in Malatestia- duto del Brasile. Un giorno viene notato da mente negativa: fa da filtro a tutte quelle di- per non destare preoccupazione. Sono
na, a Cesena, la sua ultima fatica Falsari. un procuratore che convince la sua fami- namiche della vita reale che lo sportivo non gi 33 i gol incassati dalla truppa
Sopravvivere nel calcio dei furbi edito da Il glia a portarlo in Italia per un provino. Du- in grado di gestire, dice il giornalista, per cesenate dopo sole 15 giornate sinora
Ponte Vecchio. Non una denuncia, ma un rante il viaggio in aereo da Rio de Janeiro a cui il calcio italiano si trova a un punto di disputate. Una media troppo alta (pi di
invito a una riflessione lo presenta Rober- Roma, Falsari dovr leggere un libro scritto non ritorno e appartiene ai ricchi e ai fur- due gol a giornata) che valgono lo
to Chiesa, noto giornalista sportivo di San proprio dal suo nuovo manager: una rac- bi. scettro di peggior difesa del campionato
Marino Rtv. colta di regole per sopravvivere allimpatto Francesca Siroli cadetto.
I gol segnati invece non sono pochi,
anzi: gi 23 infilati nella porta altrui, ma
che purtroppo non bastano per portare
Nei padiglioni di Cesena, sabato 25 e domenica 26 novembre punti a casa.
Il Cesena fermo sul penultimo gradino
della classifica a quota 14 punti, frutto di

RUOTANDO 3 vittorie, 5 pareggi e ben 7 sconfitte. Un


solo punto di vantaggio sul fanalino di
coda Ascoli e tre di distacco dalla zona
salvezza. Ovviamente c ancora tutto il

Il mondo a ruote tempo per risalire la china, ma bisogna


attrezzarsi per farlo gi dal prossimo
impegno. Il Brescia arriva in Romagna
dopo il pareggio ottenuto al Rigamonti

Spettacolo in fiera Nellampia area esterna,


contro lo Spezia (1-1). Le Rondinelle
stazionano a medio-bassa classifica con
18 punti allattivo ottenuti tramite 4
vittorie, 6 pareggi e 5 partite perse.

D
ue e quattro ruote da sogno, si Subisce poche reti la squadra ora
accende la passione. Sabato 25 e
domenica 26 novembre a Cesena
prove su strada, stuntman allenata da Pasquale Marino, solo 17, ma
ne segna anche poche: 15.
Fiera torna Ruotando, una due giorni con le loro esibizioni e taxi Sar un test importante per i ragazzi
dedicate alle proposte kustom pi
originali, esibizioni dal vivo su strada,
rally. Momenti di educazione allenati da Fabrizio Castori, soprattutto
per vedere se la difesa avr imparato la
prove di guida, drifting cars, taxi rally, stradale con le prove di guida lezione dopo il tracollo di Empoli, dove
sfilate, musica e molto altro. solo dopo il 5-1, e nel recupero, il
Giunta alla 17a edizione, sono tanti gli esibizioni, taxi rally. Attenzione Servizio navette gratuito cavalluccio marino ha reso meno pesante
eventi di questo appuntamento che particolare sar riservata a momenti di Nella due giorni di Ruotando sar attivo un lo svantaggio. Dopo un buon avvio di
richiama nella citt malatestiana educazione stradale con le prove di servizio navetta gratuito in Fiera a Cesena gara, il Cesena si era fatto infilzare da un
migliaia di persone da tutta Italia, al guida. con passaggio ogni 30 minuti, dalle 9,15 alle gol quasi assurdo di Donnarumma per poi
costo di 10 euro con la possibilit di Allinterno dei padiglioni, sfilate, musica, 19,30. crollare dopo il rigore del 2-0 sempre
usufruire del biglietto ridotto (8 euro), spettacoli, concorsi, le curiosit e i trend Sabato 25 novembre. Percorso: Ippodromo dello stesso attaccante. Nella ripresa,
scaricabile dalla pagina Facebook stilistici della Kustom Kulture, i pezzi (parcheggio scambiatore), Stazione Fs, dopo il 3-0 toscano di Caputo, arrivava la
RuotandoShowCesena o dal sito introvabili e da collezione, le ingegnerie parcheggio Apofruit (come punto di fiammella di Fazzi, ma ben presto
www.ruotando.com. Opportunit di un pi creative: tutti gli ingredienti raccolta), Cesena Fiera; giungevano anche il quarto e quinto gol
biglietto cumulativo al costo di 14 euro principali di questa manifestazione Domenica 26 novembre. Percorso: empolese con Zajc e Krunic, prima dei
per le due giornate in Fiera. dedicata al motorismo deccellenza. Ippodromo (parcheggio scambiatore), platonici gol di Jallow e Moncini. Contro
Protagonisti della manifestazione oltre Novit per ledizione 2017, la presenza, a Stazione Fs, Montefiore parcheggio il Brescia dovrebbe esserci il ritorno di
200 espositori da tutta Italia, insieme alla Ruotando, della Skate School di Cesena, scambiatore), parcheggio Apofruit (come Cacia in attacco dove, per la verit,
presenza di concessionari, team, che metter a disposizione le proprie punto di raccolta), Cesena Fiera. nonostante la mancanza del bomber ex
associazioni, costruttori, merchandiser e attrezzature per far provare ai presenti Ascoli, i gol sono comunque fioccati. Allo
accessoristica. lebrezza delle evoluzioni sulle rampe. Info e orari stesso modo sono fioccati al passivo.
Ad affiancare la parte espositiva, tanti Nella giornata di domenica, il tutto si Sabato 25 novembre dalle 9,30 alle 19,30; Ergo, il prima non prenderle sempre
eventi allinsegna delloriginalit, con la concluder con una gara organizzata domenica 26 novembre dalle 9,30 alle 19,30. una buona medicina soprattutto per chi
Ruotando Arena pronta a ospitare dalla scuola. Non mancheranno Ingresso 10 euro; pacchetto 2 giorni: 14 deve pensare a salvarsi.
nellampia area esterna le prove su iniziative rivolte al pubblico dei pi euro. Facebook: Ruotando. Sito: Eric Malatesta
strada, gli stuntman con le loro piccoli. www.ruotando.com
Sport Csi
Pagina a cura del Centro Sportivo Italiano
18 Gioved 23 novembre 2017 Comitato di Cesena

Torneo di scacchi D omenica 12 novembre presso la sede del circolo


scacchistico Paul Morphy di Cesena, affiliato al
Remo Mariani di Roversano, presidente del circolo scacchistico
cesenate. Primo nella categoria Under 14 n.c. si classicato
Csi della nostra citt, si svolta la quindicesima e Islam Kadyrbecon di Rimini e tra le donne la giovane Samantha
Assalto ultima tappa del torneo Assalto alla Rocca,
manifestazione itinerante che ha toccato da
Casciotta di Cesena.
Tutti i partecipanti si sono comportati in maniera molto
alla Rocca primavera allautunno ben 15 diverse citt
romagnole.
corretta, pur giocando con grande determinazione agonistica.
Lattivit del circolo scacchistico Paul Morphy prosegue con il
Venticinque sono risultati complessivamente i torneo open di Natale, iniziato da poco, che impegna i giocatori
Ultima tappa partecipanti,tra adulti, donne e ragazzi. per otto turni (una partita a sera) no ai giorni che precedono
Il successo nale arriso al maestro francese di immediatamente la festa.
a Cesena Ravenna Matthieu Bordet, che ha preceduto
nellordine Maurizio Prelati, maestro di Faenza e
Nella foto, da sinistra: Maurizio Prelati, Matthiey Bordet,
Islam Kadyrbecon, Remo Mariani, Samantha Casciotta

Alla fiera Ruotando 2017, nei padiglioni di Cesena Fiera il 25 e 26 novembre, uno
stand della Commissione ciclismo Csi
In sella alle due ruote
Ciclismo che passione
Il ciclismo Csi, seppur assente nel nostro
I
l 25 e 26 novembre a Cesena, in
occasione della fiera Ruotando
2017, la commissione ciclismo territorio per tanto tempo, vanta
del Csi Cesena sar felice di una grande tradizione.Tanti i campioni
illustrare nel proprio stand i
vantaggi e la bellezza della proposta che hanno iniziato la loro attivit giovanile
sportiva legata alle due ruote. nel Csi;tra gli altri ricordiamo Gimondi
Verranno presentati i calendari
provvisori dellattivit 2018, ricca di e Moser. Solo da pochi anni il Csi
novit e di piacevoli conferme. si ripresentato nel panorama sportivo
Il ciclismo Csi, seppur assente nel
nostro territorio per tanto tempo, locale,favorendo unattivit ciclistica,
vanta una grande tradizione. Tanti i per il momento non agonistica,
campioni che hanno iniziato la loro
attivit giovanile nel Csi. Tra gli altri di grande rilevanza sociale
ricordiamo Gimondi e Moser. Solo
da pochi anni il Csi si ripresentato nel panorama calendari di raduni cicloturistici che possano essere invitare i propri iscritti a partecipare anche a
sportivo locale, favorendo unattivit ciclistica per il per tutti gli sportivi importanti occasioni di incontro e esperienze associative proprie ed esclusive(ad
momento non agonistica, di grande rilevanza sociale. di festa e ponendo particolare attenzione alla qualit esempio, la pedalata sociale) ed per questo che
Notevole importanza rivesta la societ sportiva, che della proposta, sia scegliendo percorsi interessanti, sia compila calendari con un numero di eventi
per prima ha come mission lo sviluppo e la garantendo adeguati ristori. relativamente limitato, lasciando spazi di tempo utili
promozione di questa disciplina, interagendo con il Non sempre si riesce nellintento e di questo ci alla vita societaria.
territorio e gettando le basi di una bella e proficua scusiamo con tutti i partecipanti, ma si cerca A sostenerci nella proposta sportiva la passione dei
modalit di aggregazione sportiva. Attraverso la costantemente di mettere le societ organizzatrici nostri operatori, che, impegnandosi quotidianamente,
condivisione di belle esperienze si favoriscono quei nelle condizioni migliori per poter offrire un adeguato promuovono quei valori sportivi e associativi che da
processi di socializzazione di cui in questo periodo livello qualitativo a coloro che avranno voglia sempre contraddistinguono il Csi.
storico si avverte grande necessit. diprovare le attivit proposte. Fabrizio Merli
Il Csi accompagna tali processi organizzando Il Csi ritiene infine che le societ sportive debbano coordinatore commissione ciclismo Csi Cesena

Si svolta domenica 12 novembre, alPalaippodi Cesena, la gara di pattinaggio artistico. Le prime tre classificate delle categorie Germogli, boccioli, petali, gemme frutti, fiori, girasoli

Trofeo San Martino, le rotelle protagoniste


S
i svolto domenica 12 novembre presso la palestra Palaippo di Cesena il 4 Trofeo San Martino, gara di pattinaggio artistico Chiara Salsi, Ilary Catalano, Sara Zoli; per la
a rotelle organizzata dal Centro Sportivo Italiano di Cesena, cui hanno partecipato atlete della societ cesenate affiliata al Categoria fiori Sara Giannini, Vittoria
comitato Csi della nostra citt, allenate da Tania Lennaz e della Libertas Pattinaggio Forl, guidate da Linda Di Giovanni. Cortesi, Gioia Venturi e infine per la
Le prime tre classificate di ogni categoria sono risultate per la Categoria germogli, Samanta Ceccarelli, Gaia Munciguerra, Lia Categoria girasoli Manuela Carannante,
Campanini; per la Categoria boccioli, Sofia Ghinassi, Emma Vacca, Noemi Barchi; per la Categoria petali Noemi Tarsitano, Elisa Matilda Ferraresi, Elisa Piolanti.
Cappellini, Gaia Evangelisti; per la Categoria gemme, Elisa Petrini, Valentina De Santis, Fabiana Mignogna; per la Categoria frutti La giuria era compost
da Margherita Martini, Greta Grazia,
Susanna Ceccarelli.
Pagina aperta Gioved 23 novembre 2017 19

Il direttore risponde  LOcchio indiscreto


La mancata qualificazione ai Mondiali di calcio appassiona i lettori
Stiamo parlando sempre di pallone, bene non dimenticarlo

Fervono i preparativi a Cesenatico per allestire il tradizionale presepe della


Marineria sulle antiche e colorate imbarcazioni ancorate lungo il porto ca-
nale leonardesco. Nella foto (Mv), scattata lo scorso fine settimana, i tec-
nici sono gi allopera per installare gli impianti luminosi su bragozzi,
battane e trabaccoli.
Le luci del Presepe si accenderanno ufficialmente domenica 3 dicembre
alle 17,30.

Aneddoti e tradizioni La bicicletta


Oggi vi racconto la storia di Angiulin, con unimposta di dieci lire e quelle
un emigrante di fine Ottocento che con due posti con quindici lire. Subito
torn dalla Francia con un piccolo ne nacque una battaglia politica, e la
gruzzoletto di denaro e con la voglia tassa fu ridotta, ma il costo di una bi-
di acquistare una bicicletta. La popo- cicletta era ancora molto alto, soprat-
larit della bicicletta, nellItalia rurale tutto per chi era salariato: infatti, una
di fine Ottocento e inizio Novecento, Bianchi, in quegli anni, costava circa
era contraria allopinione comune cinquecento lire e un operaio co-
che vuole, legata allo sviluppo indu- mune percepiva una lira e cinquanta
striale, lintroduzione di nuove inven- centesimi al giorno. Sar solo un de-
zioni. Tanto pi che, in particolare, la cennio pi tardi, proprio quando lac-
diffusione della bicicletta si realizz in quist Angiulin, che il costo di una
Italia maggiormente in una regione bicicletta diventer pari al salario di
agricola come la nostra. In verit, al- cento giornate lavorative. Per la bici-
linizio, le cose non andarono precisa- cletta vi era una vera e propria vene-
mente in questo senso, in quanto in razione. Quando si ritornava dal
Italia i primi velocipedi fecero la lavoro, magari ancora bagnati dalla
loro comparsa alla fine del 1860 pioggia, la prima cosa che si faceva
avendo in sella nobili e stravaganti era di asciugarla. Alla bicicletta An-
alto borghesi. Una guida turistica giulin aveva riservato un posto nella
pubblicata in quegli anni dal Touring camera da letto e la rispettata come
Club metteva in guardia i ciclisti dal un tesoro. Fu proprio una brutta
transitare nella nostra regione perch botta, quando al nostro personaggio
potevano essere oggetto di atti di tep- fu proibito di andare in bicicletta, non
pismo, in quanto la pratica della bici- a ragione della sua salute, ma perch
cletta era visto come un a met degli anni Cinquanta del No-
atteggiamento borghese che come vecento il traffico automobilistico era
tale andava rifiutato dalla classe ope- aumentato e il codice della strada non
raia. In realt, in quegli anni la bici- era roba per lui. Mor, infatti, pochi
cletta non era solo uno strumento di mesi dopo a novantadue anni di et
svago, ma esprimeva un senso di mo- dopo avere annunciato, quindici
dernit e di progresso che era intuito giorni prima, ancora in discreta sa-
e compreso dalla classe operaia pi lute, la sua prossima fine. Disse, in-
evoluta. Appena la bicicletta si diffuse fatti, che sarebbe andato tra non
nelluso fra gli artigiani, gli operai e gli molto nel podere della Topa (il po-
impiegati, che fecero del velocipede il dere dove sorge il cimitero di Imola),
mezzo sano, rapido, economico, di re- in carrozza e non in bicicletta come
carsi dalla casa al lavoro; ecco! che avrebbe voluto.
fece il suo debutto una tassa che col- A gioved prossimo.
piva, nel 1905, le biciclette a un posto Diego Angeloni