Sei sulla pagina 1di 4

Dipartimento di Ingegneria Civile

ESERCITAZIONE DI GEOTECNICA

PROPRIET INDICI DEL TERRENO, GRANULOMETRIA, LIMITI DI ATTERBERG E


SISTEMI DI CLASSIFICAZIONE

Esercizio n.1:
Un campione di argilla satura viene posto in un contenitore e pesato. Il peso 6N. Il contenitore viene
quindi messo in un forno alla temperatura di 105C per 24 ore, fino a che il peso si riduce ad un valore
costante di 5N. Il peso del contenitore di 1N. Sapendo che la gravit specifica Gs = 2.7, determinare:
a) il contenuto dacqua, w
b) lindice dei vuoti, e
c) il peso di volume,
d) il peso di volume secco, d
e) peso di volume alleggerito,
[Soluzione: w = 25%; e = 0.675; = 19.77 kN/m3; d = 15.82 kN/m3; = 9.96 kN/m3]

Esercizio n.2:
Un terrapieno per unautostrada viene realizzato con terreno prelevato in cava e compattato in sito
ottenendo un peso di volume secco di 18 kN/m3. Largilla ha un peso di volume in cava di 17 kN/m3 e
un contenuto dacqua naturale del 5%. Determinare il volume di argilla, V, che e necessario prelevare
in cava per ottenere un metro cubo di terrapieno. Si assuma Gs = 2.7.
[Soluzione: V = 1.11 m3]

Esercizio n.3:
Su un campione di argilla indisturbata prelevato sotto falda sono eseguite in laboratorio le seguenti
misure:
peso totale, P = 0.48 N
volume totale, V = 3 x 10-5 m3
peso secco, Ps = 0.30 N
Sapendo che la gravit specifica Gs e pari a 2.7, determinare:
a) il peso di volume ;
b) lindice dei vuoti, e
c) il grado di saturazione, Sr
d) la variazione relativa di volume del campione durante il prelievo e il trasporto in laboratorio
(nellipotesi non vi siano state perdite dacqua durante il trasporto)
[Soluzione: a) = 16.0 kN/m3; b) e = 1.655; c) Sr = 97.9 %; d) V/V = 1.35%]

Esercizio n.4:
Un campione di terreno asciutto a grana grossa, avente una massa di 500 g, viene sottoposto ad analisi
granulometrica per setacciatura, con i risultati che seguono:
N. Setaccio Diametro Massa trattenuta
(N. ASTM) [mm] [g]
4 4.75 0
10 2.00 14.8
20 0.85 98
40 0.425 90.1
100 0.15 181.9
200 0.075 108.8
< 0.075 6.1

a) disegnare la curva granulometrica corrispondente;


b) determinare il coefficiente di uniformit, UC, e di curvatura, CC;
c) calcolare la composizione percentuale del terreno (ghiaia, sabbia, ecc);
d) descrivere la granulometria del materiale (poco gradato, ben gradato, ecc.);

[Soluzione: UC = 5; CC = 0.63; Ghiaia = 3 %, Sabbia = 95.8%, Limo e argilla = 1.2%]

Esercizio n.5:
Lo scavo di una trincea drenante mette a giorno due livelli di argilla con uguali limiti di Atterberg (wL =
72%; wP = 35%; IP = 37) e differenti contenuti dacqua (w1 = 65% e w2 = 30%).
Il riempimento della trincea ha richiesto la messa in opera di 3 m3 di terreno. Il peso secco del terreno
adoperato di 49.5 kN; il peso specifico dei costituenti solidi 27 kN/m3. Determinare:
a) lindice di consistenza, Ic, dei due livelli argillosi
b) il volume dacqua, Vw, necessario a saturare il terreno messo in opera;
c) lindice dei vuoti, e1, e il contenuto dacqua, w1, del terreno saturo;
d) il valore del peso di volume saturo, sat.
Sapendo che lindice dei vuoti minimo e massimo del terreno utilizzato per il riempimento della trincea
valgono rispettivamente 0.40 e 0.90, e che il materiale, messo in opera per unaltezza di 2.5 m, viene poi
costipato fino ad aumentarne la densit relativa del 20%, determinare di quanto viene ridotta laltezza,
nellipotesi che durante il costipamento non si siano avute deformazioni laterali.
[Soluzione: Ic1 = 0.189, Ic2 = 1.14; Vw = 1.1 m3; e1 = 0.639, w1 = 23.2%; sat = 20.33 kN/m3; H = 15.3
cm]
Esercizio n.6:
Un edificio industriale con fondazione a platea poggia su uno strato di argilla satura di spessore H =
2.5m. Le caratteristiche geotecniche iniziali dellargilla sono le seguenti:
1 = 19.5 kN/m3 w1 = 29.2% S = 27 kN/m3
In seguito alla esecuzione della costruzione la consistenza dello strato di argilla aumenta e le
caratteristiche geotecniche finali risultano le seguenti:
2 = 19.9 kN/m3 w2 = 26.6%
Determinare il cedimento della platea nellipotesi che non vi siano deformazioni laterali e che il terreno
sottostante lo strato di argilla sia indeformabile.
[Soluzione: H = 9.9 cm]

Esercizio n.7:
Classificare secondo le norme USCS e HRB (AASHTO) i campioni di terreno aventi le seguenti
caratteristiche granulometriche e di plasticit:

CAMPIONE A
ANALISI MECCANICA
Setaccio Diametro D Passante
N. ASTM [mm] [%]
4 4.76 99
10 2.00 96
40 0.425 92
100 0.149 85
200 0.074 77
ANALISI PER SEDIMENTAZIONE: AEROMETRIA
Diametro D Passante
[mm] [%]
0.050 66
0.035 57
0.020 44
0.010 29
0.005 17
0.002 3
0.001 2
wL = 34 % wP = 24 %
CAMPIONE B
ANALISI MECCANICA
Setaccio Diametro D Passante
N. ASTM [mm] [%]
200 0.074 95
ANALISI PER SEDIMENTAZIONE: AEROMETRIA
Diametro D Passante
[mm] [%]
0.050 89
0.027 80
0.018 73
0.010 66
0.007 60
0.005 53
0.003 40
0.002 29
0.001 18
wL = 55 % wP = 32 %
CAMPIONE C
ANALISI MECCANICA
Setaccio Diametro D Passante
N. ASTM [mm] [%]
1 38.1 98
1 25.4 95
3/4 19.1 90
1/2 12.7 80
3/8 9.5 73
4 4.76 57
10 2.00 38
20 0.84 20
40 0.42 12
80 0.177 5
200 0.074 2
Di seguito sono riportate le curve granulometriche corrispondenti a ciascuno dei tre campioni (a), la
carta di plasticit di Casagrande (per la classificazione USCS) (b) e un diagramma per la classificazione
HRB (c).

a)

c)
b)

[Soluzione: A) ML (USCS), A4 (HRB); B) MH (USCS), A7-5 (HRB); C) SW (USCS), A1-a (HRB)]