Sei sulla pagina 1di 3

Esercizi per casa e soluzioni

10/10/2013

Esercizio 1. Dimostrare per induzione le seguenti disuguaglianze


1. 2n n! per n 4
2. n 1 + log2 n! per ogni n N.
Dimostriamo i due punti.
1. Iniziamo dal passo base. Signica vericare che la disuguaglianza vale
per n = 4. 24 = 16 e 4! = 24 e chiaramente 16 24.
Per il passo induttivo, l'ipotesi induttiva che valga 2n n! per un
certo n 4. L'obiettivo mostrare allora che la propriet vale anche
per n + 1, ossia mostrare che 2n+1 (n + 1)!. Partiamo da 2n n! e
moltiplichiamo entrambi i membri per 2.

2 2n 2 n!

2n+1 2n!
Se ora mostriamo che 2n! (n + 1)!, abbiamo nito. Ora, 2n!
(n + 1)! equivalente a 2n! (n + 1) n!. E poich n! > 0, dividendo
entrambi i membri per n! abbiamo che 2n! (n + 1)! se e solo se
n + 1 2, ossia n 1. Allora, se 2n n! segue 2n+1 (n + 1)! per la
propriet transitiva di , purch n 1. Ma noi siamo nel caso n 4,
per cui siamo a posto e la disuguaglianza dimostrata.
2. Iniziamo dal passo base: n = 0. Per n = 0, sostituendo, abbiamo
0 1 + log2 0! ossia, ricordando che 0! = 1, 0 1, che vera.
Per il passo supponiamo che n 1 + log2 n! sia vera per un certo n

1
e mostriamo che vale anche per n + 1. Aggiungiamo 1 a entrambi i
membri
n + 1 1 + 1 + log2 n!
Ora, 1 = log2 2, per cui
n + 1 1 + log2 2 + log2 n!

n + 1 1 + log2 2n!
Se mostriamo che 1 + log2 2n! 1 + log2 (n + 1)!, ossia log2 2n!
log2 (n + 1)! siamo a posto. Ma, essendo il logaritmo in base 2 una
funzione crescente, ci vero se e solo se 2n! (n + 1)!, ossia 2n!
(n + 1) n!, che d n + 1 2. Allora per n 1 siamo a posto e abbiamo
dimostrato la propriet per ogni n N.
Osservazione. Avremmo potuto dimostrare direttamente il punto 2, senza
usare il metodo di induzione, servendoci di quanto dimostrato nel punto 1.
Infatti n 1 + log2 n! equivalente a n 1 log2 n!, ossia 2n1 n! per
ogni n N. Ora, 2n1 2n e 2n n! per n 4, quindi 2n1 n! per n 4.
Per mostrare che questa disuguaglianza vale per ogni n N, basta vericarla
per i casi n = 0, 1, 2, 3.
Esercizio 2. Dimostrare che vale
1 1 1 1 n
+ + + ... + =
12 23 34 n (n + 1) n+1
per ogni n 1.
Il passo base mostrare che questa propriet vale per n = 1.
1 1
=
12 1+1
ossia 12 = 21 , che vero.
Per il passo induttivo, supponiamo che la propriet valga per un certo
n 1 e mostriamo che vale anche per n + 1.
1 1 1 1 1
+ + + ... + + =
12 23 34 n (n + 1) (n + 1) (n + 2)
n 1 n (n + 2) + 1
= + = =
n + 1 (n + 1) (n + 2) (n + 1) (n + 2)

2
n2 + 2n + 1 (n + 1)2 n+1
= = =
(n + 1) (n + 2) (n + 1) (n + 2) n+2
dove abbiamo utilizzato l'ipotesi induttiva, ossia 1
12
1
+ 23 1
+ 34 1
+. . .+ n(n+1) =
n
n+1
. La propriet dimostrata.
Esercizio 3. Provare che vale
n2 (n + 1)2
13 + 23 + 33 + . . . + n3 =
4
per ogni n 1, ossia, in termini compatti
n
X
3 n2 (n + 1)2
k = .
k=1
4

Passo base: verichiamo che la propriet vale per n = 1.


12 (1 + 1)2
13 =
4
che d 1 = 1, vero.
n2 (n+1)2
Passo induttivo: assumiamo che valga 13 + 23 + 33 + . . . + n3 = 4
e mostriamo che si ha anche
3 3 3 3 (n + 1)2 (n + 2)2
3
1 + 2 + 3 + . . . + n + (n + 1) =
4
Ora, per l'ipotesi induttiva,
n2 (n + 1)2
13 + 23 + 33 + . . . + n3 + (n + 1)3 = + (n + 1)3
4
ossia, in termini compatti
n+1
X n2 (n + 1)2
k3 = + (n + 1)3 =
k=1
4
 
2 1 2 1
n + n + 1 = (n + 1)2 n2 + 4n + 4 =

= (n + 1)
4 4
(n + 1)2 (n + 2)2
=
4
La propriet dimostrata.