Sei sulla pagina 1di 17

http://ilcapitano.altervista.

org/
Trascrizione: Ilde Garda
Saturno

Come abbiamo visto, nella collocazione pi alta allinterno


dellAlbero della Vita, cos come nel sistema solare fino a
prima della scoperta di Nettuno, Plutone ed Urano, non ci
sorprender trovare Saturno. Lo abbiamo gi altrove
ricordato con il suo attributo di Guardiano della Soglia,
vale a dire colui che ci lascia, o meno, passare al di l
delle porte dello Zodiaco e che ci permette di avvicinarci il
pi possibile al mondo della Keter.

Se non risultiamo degni e bilanciati in ogni nostro aspetto,


se non otteniamo l'equilibrio fra destra e sinistra, fra i due
emisferi cerebrali, non oltrepassiamo la soglia di Saturno,
e difficilmente potremo percepire, per quanto possibile, i
mondi superiori.
Infatti Saturno il Saggio, Binah, ma anche il Signore del
Tempo, re di lungaggini e malattie croniche. Signore del
sacrificio, dei meriti ottenuti con il lavoro costante, anche
duro, con il sudore della fronte e del sacrificio.
Allinflusso di Saturno corrispondono le malattie croniche,
quelle ereditarie e di natura occlusiva.

Trascrizione: Ilde Garda


Saturno domina Acquario e Capricorno, dunque
circolazione, gambe e scheletro.
Generalmente le persone nate sotto questo influsso sono
molto serie, hanno un buon senso di responsabilit e sono
molto affidabili. Sono inclini a preoccuparsi troppo e con
facilit diventano malinconici, spesso in maniera improvvisa
perch ricordano eventi passati. Molto intelligenti, quasi
perfezionisti, andrebbero bene in qualsiasi tipo di attivit
che richiede pazienza e perseveranza. Una volta prefissati
una meta o un obiettivo, difficilmente non lo raggiungono,
anche se molto lentamente. A loro piace mantenere un
elevato standard di vita e avere allo stesso tempo uno stile
molto personale (per esempio nel modi di abbigliarsi, nelle
attivit quotidiane, ecc.). Tutto quello che fanno sembra
essere stato programmato anche quando non lo .
Nelladolescenza sono inclini ad essere ribelli, ma solo per
raggiungere il loro obiettivo. Sono un po difficili da
controllare in quei frangenti quando cio non si sentono
capiti, anche perch, alla fine, sanno perfettamente quello
che vogliono, se pensano che sia giusto per loro e di
conseguenza ci che dicono gli altri a loro non importa
molto.
Non sono solo molto testardi e tenaci, sono anche molto
determinati e concentrati al raggiungimento e
allottenimento dei loro scopi, fanno molto affidamento sulle
loro potenzialit e capacit e non si fidano molto delle
persone anche se fossero amici e colleghi. infatti
generalmente le amicizie sono poche, ma molto profonde

Trascrizione: Ilde Garda


Solitamente Saturno indica ferro, piombo cereali, le cose
morte ma anche (al negativo) le persone pigre, i servitori, le
persone umili, i poveri, coloro che devono sopportare molte
pene e rinunce. Saturno indica anche lavori forzati e le
questioni tenute nascoste e segrete.
I nativi del Sabato e delle ore planetarie di Saturno sono
adatti a lavori che hanno a che fare con l'estrazione di
minerali, benzina, olio, carbone e ferro.
La costellazione Capricorno, oltre chiaramente ai i nati di
sabato, ha la caratteristica del raggiungimento della
longevit. Tendono a rivolgersi pochissimo alle figure
professionali legate alla medicina sia perch hanno molto
rispetto verso queste categorie, sia perch amano
controllarsi e curarsi da soli, anche se il rischio che corrono
che tante delle loro patologie finiranno con l'avere un
decorso cronico dovuto al trascurare i sintomi e a
sopportare cose che invece sarebbe bene controllare fin
dalle prime comparse.
Quando le due costellazioni sottoposte a Saturno, Acquario
e Capricorno, sono ostacolate, bisogna attendersi ostacoli
di natura finanziaria, malattie a lungo decorso, incidenti e
tagli chirurgici, lutti separazioni, risse, minacce e talvolta
anche libert limitata. In molti casi anche persone salvate
per miracolo da annegamento.
Spesso questi soggetti possono passare dalle stelle alle
stalle e passare attraverso forti umiliazione dovendo
svolgere lavori pesanti e soprattutto faticosi, manuali e
anche da inservienti.
Linflusso di Saturno rende sensibili verso i disturbi

Trascrizione: Ilde Garda


alle ossa (reumatismi, artrosi, fragilit) cadute, incidenti;
domina lorecchio destro e porta crampi.
I saturnini sono solitamente di colore scuro, ossa grosse e
vene sottili e scoperte, occhi grossi e lucenti, sopracciglia
grosse, viso lungo e quadrato.
Il loro carattere risulta impenetrabile, ipersensibile grazie
alla loro intelligenza e alla forza di volont.
la presenza di Capricorno dentro ad un quadrato di nascita
vuol dire che questi soggetti avranno di sicuro almeno una
casa di propriet.
Quando Capricorno seguito dalla Costellazione Gemelli
allinterno del quadrato di nascita si dovranno temere
sempre le calunnie anche quando il soggetto non centra
niente, perfino fastidi legali nei casi peggiori.
Cosa chiede dunque Saturno? Cosa impone?
Impone un lavoro serio, costante, intriso di sacrificio, ma
per il quale garantisce risultati duraturi; rappresenta le cose
guadagnate per proprio merito ed in modo stabile.
Impone rigore, solitudine, silenzio.
Al negativo pu dare la sensazione di vivere una vita
penosa, solitaria e piena di sacrificio.
Questa sensazione si fa tanto pi percepibile quanto pi
nessuno di questi tempi ancora disposto al sacrificio per
una causa qualsiasi.
Saturno insegna la disciplina e la costanza che sono
fondamentali per l'ottenimento di qualsiasi obiettivo sia
esso fisico materiale o spirituale e, nonostante la sua fama
terribile di grande oppositore, un grandissimo maestro.
Duro, ma grande. Ama lavorare su di noi attraverso il
pungolo degli ostacoli.

Trascrizione: Ilde Garda


Nellambito magico-esoterico Saturno il detentore del
Karma ed colui che dona a ciascuno secondo giustizia.
Il suo compito quello di mettere alla prova per far s che si
impari a restare concentrati su ci che fondamentale,
essenziale, per potare rami secchi, abbandonare inutili
zavorre. Al negativo certo che porta guai a non finire, ma
sono sempre rivolti ad uno scopo pi alto, riconducibile alla
nostra maturazione animica.
Ogni Dominatore planetario (e con ogni vuol proprio dire
tutti, anche quelli considerati positivi) ha Geni planetari e
Demoni planetari; di conseguenza logico che ogni lato
positivo ne abbia uno negativo contrapposto, per la legge
dell'affinit di ci che in cielo con ci che in terra, ci
che dentro e ci che fuori. A far la differenza sempre
lintento con il quale si opera o agisce, con il quale infine si
interpreta ogni cosa.
Inutile negare che in ognuno di noi ci sono racchiusi gi tutti
(TUTTI) gli angeli e tutti i demoni, questo ci sia sempre ben
chiaro quando pensiamo a noi in termini troppo indulgenti e,
viceversa, quando ci osserviamo con eccessiva severit.
Ma ci sia di monito la tendenza di condonarci i nostri difetti
accanendoci su quelli altrui, che a negare il nostro proprio
lato oscuro lo si lascia lavorare in noi indisturbato.

Invece giusto accettare che dentro di noi c' anche


lombra e assoggettarla alla causa del Bene.

Trascrizione: Ilde Garda


Saturno corrisponde al Sabato, alle ore planetarie di
Saturno, ai mesi di Dicembre e Gennaio, cos come alle
Costellazioni Capricorno e Acquario.
Quando agiamo durante o sotto gli influssi saturnini,
teniamo a mente che Saturno coinvolge tutto ci che
riguarda: terreni, agricoltura, miniere, petrolio, architettura,
antiquariato, acquisto di beni immobili (Capricorno), azioni
di borsa a lungo termine, azioni decisive in politica, finanza
e fisco. Costruzione di edifici a carattere medico, scientifico
e funerario o situati in luoghi isolati. Buon influsso per
ricercare appoggio da persone ricche e anziane.

Dunque queste azioni valgono anche per tutte le ore


planetarie di Saturno. Impareremo poi a vedere come i
dominatori planetari dell'ora dialogano al meglio con quelli
del giorno, dal momento che, sempre, il Dominatore
Planetario dellora collabora in positivo e in negativo con il
Dominatore Planetario del giorno.
Facendo un esempio pratico, possiamo dire che se
vogliamo chiedere ad un parente anziano il suo aiuto
economico, ci converr farlo di Gioved nell'ora di Saturno
ad esempio, oppure a seconda dello scopo per il quale ci
serve il suo sostegno, il Sabato nellora planetaria pi
adeguata al nostro scopo.
Ovviamente (ci tengo che sia chiaro), questi influssi sono
reali, ma il nostro obiettivo di integrare tutto in noi ed
imparare ad usare gli influssi come e quando serve Una
volta che padroneggeremo perfettamente tutte le Sephirot,
saremo al di l del Signore del Tempo, dunque l che
dobbiamo spingerci, al di l del tempo, cos da poter agire
ed influire su tutto in qualsiasi istante, cio senza dover
restare vincolati nella scelta delle nostre azioni dalle ore
planetarie.

Trascrizione: Ilde Garda


Se vero che l'albero della Vita una strada di accesso
alla scalata verso l'alto, anche vero che per il tramite della
Da'at, cio il conscio manifesto della Kether inconscia, pu
avvenire la discesa verso il basso, cio verso il lato oscuro.
Questo comunque non ci deve impensierire
eccessivamente perch l'anima umana chiamata a
sondare tutte le profondit del regno e, come in tutte le
cose, guardandosi intorno nella grande scuola della natura,
ci che scende destinato a risalire. Prendete ad esempio
un corpo immerso in un liquido, la Legge Fisica ci insegna
che questo corpo riceve una spinta uguale e contraria alla
forza che lo ha spinto verso il basso. Ricordiamoci non solo
l'analogia insegnata dal grandissimo Ermete Trismegisto
secondo cui ci che in alto come ci che in basso e
ci che dentro come ci che fuori per fare la
perfezione della cosa Una e prendete il simbolo dell'anima
legata all'elemento acqua, comprendiamo dunque che la
discesa fa parte della salita, che l'accettazione del nostro
lato oscuro ci che ci elever con pi forza verso lalto.
Sar la nostra spinta propulsiva, per questo noi ci
osserviamo con gli esercizi del quaderno magico e con la
rettificazione, affinch il nostro lato oscuro diventi
lincentivo, il nostro motore, la forza uguale e contraria che
ci eleva per il mezzo della presa di consapevolezza.

Perfino i cabalisti, per il tramite della morte sulla croce, ci


parlano simbolicamente della discesa dei tre giorni negli
inferi che fece il Cristo, il quale non avrebbe potuto
ascendere e ottenere il corpo di Gloria perfetto, senza
compiere quella discesa.
E importante imparare ad osservare nel tutto la bellezza di
uno scopo pi alto che si muove in ogni occasione, anche
quelle considerate peggiori

Trascrizione: Ilde Garda


Tutto al servizio della crescita, nulla sfugge a questa
perfezione.
Tornando ai Dominatori Planetari, vederne solo gli aspetti
positivi non ci permetterebbe di crescere davvero, ma di
cadere nell'inganno dell'albero duale perch a fare le opere
caritatevoli per piet, una piet umana che nulla ha a che
vedere con la Pietas Divina, per buonismo, senza
conoscere le conseguenze occulte della nostra interferenza
nel Karma altrui, si crea sbilanciamento e la conseguente
necessit della compensazione delle forze del male. Perci
non si faccia il bene ad ogni costo, come non si faccia il
male, perch entrambi generano squilibri; ci sia caro di fare
il Giusto, cio la retta azione, che mai causer mostri n in
un senso n in un altro.

E necessario non agitarsi di fronte a nulla, sebbene sia pi


facile a dirsi che a farsi, a furia di esercitare il contegno,
impareremo a restare sempre fermi e saldi nella fede
inamovibile che tutto ci che ci accade per il nostro bene
e che quanto pi Gli saremo vicini e quanto pi avremo
imparato la lezione, tanto pi si alleggerir il carico.

NellAlbero della Vita Saturno che corrisponde a Binah, la


Saggezza. Come abbiamo chiarito in precedenza, tutti i
Dominatori hanno sia un aspetto positivo, una polarit
positiva, che una negativa. Il lato oscuro della medaglia di
Saturno che questo Dominatore ostile a tutto ci che
richiede tempi brevi, soprattutto realizzazioni economiche
entro il mese. Mai fare nulla in quelle ore se abbiamo
carattere di urgenza.

Trascrizione: Ilde Garda


Un altro aspetto da considerare che, fra loro, i Dominatori
planetari hanno simpatie ed antipatie. Ad esempio, sotto
l'influsso di Saturno sono positivi i giorni di Domenica,
Gioved e Sabato. Dunque Saturno ha simpatia verso il
Sole, Giove e Saturno stesso; mentre risultano negativi il
Luned il Marted, il Mercoled ed il Venerd, cio ha poca
collaborazione con Luna, Marte, Mercurio e Venere.
In che modo possibile osservare queste antipatie e
simpatie, lo vediamo subito con un esempio pratico.
Prendiamo un nato di Sabato.
Questa persona avr positivi i giorni favorevoli a Saturno e
negativi gli altri, cos come elencato pocanzi. Teniamo a
mente che questo vale per i giorni, l'equivalenza si pu
estendere anche alle ore, poich ogni ora corrisponde ad
un dominatore planetario diverso.
Ad ogni Dominatore Planetario corrisponde anche un
peccato capitale.
Ad esempio a Saturno corrisponde lAvarizia.
Infatti, in situazioni non sostenute (per non sostenute si
intende quando ad esempio la sua presenza abbonda nei
valori astrologici di una persona, oppure quando opposta
da Costellazioni sfavorevoli per lui), Saturno manifesta
questa caratteristica, cio la compulsione ad accumulare
non per il gusto della ricchezza in s, ma per la paura di
non avere abbastanza per esistere. Fa le persone che pur
avendo soldi a volont, vanno in giro come straccioni, o in
casi meno pesanti, sono quelli che in giro chiedono lo
sconto su qualsiasi cosa.

Trascrizione: Ilde Garda


In alcuni casi influenza le persone nel senso che sono
disposte a vendersi per denaro. Molte prostitute hanno la
Stella Capo Capricorno, chiaramente per manifestano
parallelamente anche altre caratteristiche nel loro Quadrato
di Nascita, ma ci non deve stupirci perch questi soggetti
hanno una visione molto pragmatica di ogni cosa, anche
del loro corpo.

Per farla ancora pi semplice, mettiamo che ogni volta che


compare un elemento riconducibile a Saturno (ripetiamo:
ora planetaria di Saturno, il Sabato, Dicembre, Gennaio,
Acquario, Capricorno) si conta uno.
Se nato Sabato, peso 1, se nato anche nell'ora di
Saturno 1 che sommato all'1 di prima porta peso 2 e magari
nato anche a gennaio siamo a tre presenze di Saturno.
Dunque, ogni volta che presente il suo simbolo lo
conteggiamo e nell'insieme dei valori ci da lidea di quanto
quella persona sia legata o influenzata da questo
Dominatore, tenendo a mente che se compare una volta
tender ad esprimere maggiormente i valori positivi, salvo
opposizioni pesanti, se compare due volte inizia a
manifestare anche qualche aspetto negativo, se compare
tre volte gli aspetti negativi e la gravit di come si
manifestano si intensifica e cos via.
Tornando al nostro esempio, se questa persona nata di
sabato, ma ha altri valori che mitigano, il valore espresso
da Saturno sar positivo, ma se nata di sabato e ha un
altro valore saturnino, inizier a manifestarne i difetti.

Trascrizione: Ilde Garda


Di conseguenza osserveremo che il peso di un Dominatore,
quando maggiore ad uno, induce alla correzione, alla
rettificazione di quegli aspetti che manifesta.
Ovviamente, come abbiamo detto, l'ideale sviluppare e
bilanciare tutti gli influssi di tutti i dominatori planetari in noi
e cio, di tutte le Sephirot, perch questa la chiave della
completezza e della perfezione.

Il dramma di un Saturno "afflitto" che non gode mai di ci


che ha, ma controlla quasi compulsivamente ci che
possiede affinch nulla possa andare ad intaccarlo.
Sottende un senso di deprivazione, tipico degli aspetti di
solitudine saturnini.
Il rischio di identificarsi in ci che si ha invece di ci che si
e di temere che gli altri ci si avvicinino per ci che
abbiamo o sappiamo fare, invece che per ci che siamo.
In un lavoro interiore in cui dobbiamo raggiungere la
perfezione, va ricercato allinterno noi in quale ambito
potremmo avere manifestato questa restrizione di Saturno,
cio di Binah, e correggerla.
Una volta individuate le sue espressioni negative, possiamo
concentrarci sulla correzione usando la programmazione
dell'acqua, la meditazione sui colori e la programmazione
del subconscio, che vi indicheremo alla fine di questa
dispensa.
Al positivo, Saturno ci aiuta a comprendere in modo
sempre molto chiaro ci di cui abbiamo davvero bisogno
per vivere, di saper fare affidamento sulle nostre capacit e
non su ci che possediamo in termi ni di cose materiali,
insegnandoci a liberarci di ci che superfluo, perch non
si finisca con l'essere posseduti da ci che possediamo.

Trascrizione: Ilde Garda


L'arcangelo che corrisponde a Saturno Cassiel

IMMAGINE DEL
Sigillo di Cassiel Chiave di Salomone

Tratto dalla Chiave di Salomone, questi sono i caratteri,


i sigilli e le lettere divinatorie di Saturno

Trascrizione: Ilde Garda


Lo scopo del lavoro magico-alchemico non la
genuflessione ai Dominatori Planetari, ma il loro dominio in
noi.
Purtroppo al negativo i Dominatori Planetari sono anche
quelli che imprigionano le anime e le rendono schiave in
questo regno di materia verso impulsi e compulsioni, ma
possono agire cos bene solo perch sono gi dentro di noi
e noi non lo sappiamo.
Imparare a conoscerli significa conoscere come agiscono in
noi e, in ultima analisi, equivale a conoscere noi stessi.
E quando conosciamo noi stessi attraverso l'osservazione e
la correzione, noi trascendiamo noi stessi. Questa la
scala di Giacobbe su cui salgono e discendono questi
angeli, questa la nostra salita!

Osserviamo il simbolo di Saturno; utile imparare ad


osservare i simboli e comprendere come nascono.
Essi infatti sono in grado di evocare memorie dal nostro
inconscio perch dialogano con lui usando la lingua degli
archetipi.
Come possiamo osservare un simbolo composto da una
croce e da una falce. La croce a quattro braccia indica
lincontro del mondo materiale con il mondo spirituale, la
necessit dunque di portare equilibrio e saggezza. La falce
invece richiama la simbologia lunare della memoria e
dellanima. Dunque Saturno impone il raggiungimento della
Saggezza perfetta, quella che appunto riequilibra spirito e
materia come territorio di espressione dellAnima matura.
Conoscere che alcune crisi o squilibri nella nostra vita sono
dovuti a certe influenze, ci permette di correggere il tiro con
pi facilit.

Trascrizione: Ilde Garda


toccando rapidamente i sigilli e il quadrato magico legati a
Saturno

Tra le immagini a disposizione qui sul sito, troverete il


Kamea di Giove. Anche Saturno ha il suo quadrato magico
la cui somma complessiva dei numeri interni al quadrato da
come risultato 45.
a differenza di quello di Giove, il quadrato magico di
Saturno ha solo tre file e tre colonne, dunque tre numeri in
riga e tre in colonna.

la somma di ogni riga e colonna singolarmente da 15

4 9 2
3 5 7
8 1 6

potrete disegnare il quadrato di Saturno su carta


pergamena, possibilmente nel giorno o nell'ora planetaria di
Saturno.

Trascrizione: Ilde Garda


Esercizio 1:
1 programmazione del Subconscio

Procuriamoci una cordicella a cui faremo 40 nodi.


Possiamo usare anche un nastro di raso, oppure una mala,
di quelle per le 108 ripetizioni dei mantra. La terremo vicina
al letto, poich per fare questo lavoro occorre lo stato di
torpore fisico tipico delle fasi di pre-veglia e pre-sonno
Facciamo un esempio pratico, perch il modo migliore per
capire come procedere.
Ammettiamo che abbiamo osservato in noi un eccesso di
Saturno e che con l'osservazione abbiamo valutato che si
esprime con un senso di privazione.
A questo punto possiamo procedere inserendo in noi una
qualit che bilancia e corregge questa sensazione.
Prenderemo la nostra cordicella e ci rilasseremo, o se
siamo al risveglio resteremo rilassati nel nostro letto, con
laiuto della nostra cordicella, ripeteremo la frase che
imprima la qualit che vogliamo inserire per ogni nodo
presente sulla cordicella
Ad esempio: Io conosco l'abbondanza ed il senso di
completezza.
Senza la cordicella, ci addormenteremmo subito o ci
distrarremmo presto con altri pensieri che verrebbero ad
intrufolarsi nella mente.
In poche parole, useremo la frase che sentiremo pi adatta
allo scopo.
Arrivati al fondo della cordicella, la facciamo girare ancora
una volta, cos da arrivare ad un'ottantina di ripetizioni.
Quando abbiamo fatto queste ripetizioni, ci immergiamo in
una visualizzazione in cui ci vediamo gi con quella
caratteristica dentro di noi.

Trascrizione: Ilde Garda


Sebbene sia importante la visualizzazione, 6 volte su dieci
non ci arriveremo soprattutto la sera, perch il sonno pu
prendere il sopravvento, ma addormentarsi con una frase in
testa vuol dire far lavorare il subconscio sull'ultimo concetto
impresso, dunque se ci addormentiamo non poi male.
Al mattino generalmente si riesce benissimo, anzi il rischio
di uscire troppo presto da quel torpore che tiene a bada la
mente conscia.
In effetti, alle nostre prime programmazioni potr richiedere
tempo variabile da pochi giorni a pi settimane, affinch il
subconscio si imprima con la nuova idea o caratteristica;
dal momento che non abituato a questo genere di lavoro,
dobbiamo creare una nuova abitudine, ma nel tempo e con
l'esercizio della volont non sar pi necessario ripetere a
lungo.

Non diamo indicazioni di tempo per lesecuzione di questo


esercizio perch lavorandoci mattina e sera e ripetendo
un'ottantina di volte, potrebbe occorrere poco, ma teniamo
presente che quasi certamente all'inizio sar necessario
non scendere sotto la soglia dei 21 giorni, perch
potremmo non avere cambiamenti significativi. Ma durante
il giorno possiamo caricare lacqua utilizzando la stessa
frase che usiamo con la cordicella.
L'azione congiunta ci far progredire presto e bene.

Si rimanda alla dispensa "Approfondimento Sator"

Trascrizione: Ilde Garda