Sei sulla pagina 1di 29

http://ilcapitano.altervista.

org/
Trascrizione: Ilde Garda
Metodi di difesa psichica
I tempi che corrono ci spingono ad indicare in modo
pratico ed immediato quali siano i metodi pi indicati per
difendersi da aggressioni ed attacchi di natura occulta.
Siamo infatti circondati da forze immensamente potenti
che spesso fanno di noi i loro inconsapevoli manovali; mai
come in questi ultimi anni hanno stretto cos intensamente
la morsa su di noi. La causa del nostro divenirne vittime
dipende dalla sempre pi diffusa ignoranza dei
meccanismi occulti che si muovono a danno dellessere
umano, conseguenza delloscurantismo religioso,
dellilluminismo e pi recentemente il dilagare della New
Age.
Nelle scuole iniziatiche della tradizione antica viene
insegnata lesistenza di entit molto potenti che si servono
sul piano astrale delle potenzialit dellanima umana. Gli
esseri umani talvolta volontariamente, ma pi spesso
involontariamente, si offrono come vettori di queste entit.
Premesso che sempre e comunque necessario un
lavoro di correzione della propria personalit basata
sullosservazione del proprio ego e sulla rettificazione della
personalit, per le quali abbiamo gi scritto
abbondantemente, sar necessario comunque conoscere
alcuni rimedi di Pronto Soccorso Magico necessari a
prendere tempo laddove il lavoro di correzione non desse
esiti immediati. Va infatti inteso come dogma il fatto che,
una volta innescato il processo di correzione, non
possibile prevederne in nessun modo gli esiti n tanto
meno i tempi necessari al suo compimento.

Trascrizione: Ilde Garda


Per quanti fossero interessati ad approfondire la
correzione (e non lavessero gi vista), rimandiamo alla
Dispensa numero 1. 1 Esistono comunque anche ulteriori
esercizi gi indicati allinterno delle altre dispense, che si
riveleranno utili in questo percorso.
Inoltre per questioni di difesa, rimandiamo anche alla
dispensa sullOvetto blu e sul Sator che fanno parte delle
strategie preventive, cio che, applicate quotidianamente,
ci consentono di schermarci permanentemente da
qualsiasi tipo di aggressione psichica.
Ancora, abbiamo fornito le indicazioni per il rituale del
Tetragrammaton, davvero potentissimo per rimuovere ogni
tipo di influenza nefasta di natura occulta, sia essa
proveniente da larve che da entit della sfera del basso
astrale.
Fate tesoro di questi preziosi insegnamenti.
Andremo invece ora ad annoverare le tecniche da
applicare in casi contingenti e di emergenza.

PURIFICAZIONE DELLAMBIENTE

Fra le prime procedure da compiere nei casi in cui ci si


sente vittima di aggressioni occulte o di periodi
particolarmente neri, sicuramente troviamo la pulizia
energetica del luogo in cui viviamo.
Possiamo avvalerci di pi strumenti combinati insieme.

Circuiti Radionici

Intanto, bene piazzare alcuni circuiti radionici, come ad


esempio la Croce Cosmica ed il circuito a Spirale, in luoghi
tranquilli della casa, cos da mantenere costantemente
pulito lambiente eterico della nostra dimora.

Trascrizione: Ilde Garda


Trascrizione: Ilde Garda
Trascrizione: Ilde Garda
Come esorcizzare gli ambienti

Potremo procedere poi con il lavare le superfici di casa con


acqua e sale, precedentemente consacrati allo scopo
purificatorio dal nostro intento. Per farlo, procederemo cos:
prendiamo un secchio con acqua a sufficienza a svolgere
la nostra operazione e una ciotola contenente sale grosso,
nella misura di tre o sette cucchiai. Prima di unire il sale
allacqua, formuleremmo alcune preghiere di benedizione,
in questo modo:
1. Indichiamo il sale usando il dito indice ed il dito medio
tesi, mentre con il pollice fermiamo anulare e mignolo
ripiegati verso il palmo, e pronunciamo:
Io esorcizzo te creatura della Terra, per mezzo del Dio
Vivente (facciamo sul sale un segno della croce
mantenendo le dita puntate come indicato. Dora in avanti
ogni segno della croce viene indicato con il segno +), per
mezzo del Dio Santo (+), per mezzo del Dio Onnipotente
(+), perch tu possa essere purificata da tutte le influenze
negative nel nome di Adonai, che Signore degli Angeli e
degli uomini.
2. A questo punto distendiamo la mano sul sale, tutte le dita
sono stese e tenute vicine, tranne il pollice che forma un
angolo retto con il palmo: Creatura della Terra adora il tuo
Creatore. Nel nome di Dio il Padre Onnipossente, creatore
del cielo e della terra e di Cristo suo figlio, nostro Salvatore,
io ti consacro (+) al servizio di Dio, nel nome del Padre e
del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
3. Indicando lacqua con lindice e il medio: Io esorcizzo te
creatura dellAcqua, per mezzo del Dio Vivente (+), per
mezzo del Dio Santo (+), per mezzo del Dio Onnipotente
(+) perch tu possa essere purificata da tutte le influenze
negative nel Nome di Elohim Sabaoth, che il Signore
degli Angeli e degli uomini.

Trascrizione: Ilde Garda


4. Stendendo la mano sullacqua: Creatura dellAcqua
adora il tuo Creatore. Nel nome di Dio il Padre
Onnipossente, che cre un firmamento nel mezzo delle
acque e di Cristo Suo Figlio nostro Salvatore io ti consacro
(+) al servizio di Dio, nel Nome del Padre, del Figlio e dello
Spirito Santo. Amen.

5. Buttando il Sale nellAcqua: Noi ti preghiamo o Dio,


Signore del cielo e della terra e di tutto quello che esiste,
sia visibile che invisibile, perch Tu possa allungare la
mano della Tua volont su queste creature degli elementi
e benedirle nel Tuo Santo Nome. Perch questo sale
possa garantire la salute dellambiente in cui vivo e degli
oggetti in esso contenuti e questacqua la salute
dellenergia vitale di questa casa e affinch nel luogo in cui
verranno utilizzati venga bandito ogni potere avverso ed
ogni artificio e illusione del male, per amore di Cristo
nostro Salvatore. Amen

Cos consacrata, lacqua potr essere usata per lavare


pavimenti e superfici ma anche per laspersione nelle
stanze. Mentre faremo queste pulizie, potremo
ulteriormente caricare la nostra operazione con questo
intento espresso a voce: Nel Nome che al di sopra di
qualsiasi altro nome e nel potere del Padre, del Figlio e
dello Spirito Santo, io esorcizzo tutte le influenze e i semi
del male; stendo su di essi lincantesimo della santa
Chiesa* di Cristo perch queste influenze possano essere
strettamente legate in catene e gettate nelloscurit pi
profonda cos da non poter pi infastidire i servitori di Dio.

*non si intende una chiesa fisica

Trascrizione: Ilde Garda


Una volta fatta laspersione nelle stanze della casa e
purificate le superfici (pavimenti, finestre, tavoli, ecc)
potremo purificare ulteriormente laria bruciando del buon
incenso in granuli puro (e non quello a stick che
generalmente di scarsa qualit e contiene poco incenso).
E buona norma bruciarlo in un braciere apposito con
lausilio di carboncini che sar possibile trovare nei negozi di
articoli sacri. Si consiglia di mettere due o tre foglie di salvia
sul carboncino insieme ai granuli di incenso, dal momento
che la salvia ha ottime propriet purificatrici ed esorcizzanti.
Anche bruciare il palo santo si presta benissimo nellintento.

Il Bagno Rituale (o Abluzione Purificatoria)

Dopo aver ripulito la nostra casa, ci concederemo un bagno


purificatorio in acqua e sale. In questo caso le quantit di
acqua e sale saranno notevolmente diverse rispetto quelle
impiegate per purificare lambiente domestico, ma potremo
regolarci usando cucchiai di sale grosso in multipli di tre o
sette. Procedendo alla consacrazione e benedizione
dellacqua come spiegato sopra, rester tutto invariato fino
al punto 5. Infatti, nel momento in cui uniremo il sale
allacqua diremo invece queste parole: Noi ti preghiamo o
Dio, Signore del cielo e della terra e di tutto quello che
esiste, sia visibile che invisibile, perch Tu possa allungare
la mano della Tua volont su queste creature degli elementi
e benedirle nel Tuo Santo Nome. Perch questo sale possa
garantire la salute del corpo e questa acqua la salute
dellanima e affinch nel luogo in cui verranno utilizzati
venga bandito ogni potere avverso ed ogni artificio e
illusione del male, per amore di Cristo nostro Salvatore.
Amen

E consigliabile mettere a lavare subito anche gli abiti che


sono stati usati durante la purificazione della casa.

Trascrizione: Ilde Garda


La Campana di Specchi

Ricordo ancora in questa occasione limportanza


dellovetto blu sia nella versione base che nella versione
potenziata e quanto la sua esecuzione quotidiana ci renda
meno vulnerabili alle interferenze esterne. Invito dunque
ciascuno di noi ad essere regolari e costanti nella
meditazione quotidiana cos che, sul lungo periodo sar
sufficiente pensare al nostro ovetto perch entri
immediatamente in azione.
Una volta pulita la nostra casa e il nostro campo aurico
dalle energie nefaste mediante il bagno rituale,
provvederemo a sigillare energeticamente la nostra casa.
Prenderemo qualche respiro lento e profondo,
concentrandoci sui movimenti del petto e sul flusso daria
che entra ed esce dalle nostre narici, cos da acquietare la
mente. Poi, con la concentrazione estremamente
focalizzata, immagineremo che intorno alla nostra casa
prenda sempre pi consistenza una campana grande per
la grandezza della nostra abitazione. Inizialmente
sembrer solo un velo fumoso, come una nuvola leggera,
ma lentamente vedremo che la sua superficie diventer
sempre pi dura fino a diventare perfettamente inviolabile.
Vedremo inoltre che esternamente alla campana la
superficie inizia a ricoprirsi di specchi. Potremo immaginare
che sia ununica superficie a specchio, oppure che sia
composta da un mosaico di specchi che seguono le linee
della superficie esterna alla casa; non importa, purch
siamo fermamente consapevoli che questi specchi non
solo mimetizzano la nostra dimora completamente
nellambiente circostante, ma che questa superficie a
specchio invalicabile da qualsiasi forma energetica
nociva, di qualsiasi natura o provenienza.

Trascrizione: Ilde Garda


Per chiunque cercasse di tracciarci o di individuarci
mediante visione remota o viaggio astrale, sar
praticamente impossibile accedere o vederci quando
saremo al suo interno.

Anche la campana va visualizzata quotidianamente


soprattutto allinizio, fino a quando semplicemente sapremo
che c.

I Guardiani della Soglia

E in uso ovunque nel mondo mettere in prossimit di


portoni, cancelli o allingresso delle abitazioni coppie di
animali totem, generalmente leoni o aquile.
In alcuni palazzi importanti ancora oggi si vedono al di sotto
di balconi o sugli archi delle finestre, delle figure intagliate in
pietra che avevano lo scopo di scoraggiare eventuali
malintenzionati sia fisici che energetici. Se possibile,
procuriamoci una coppia di leoni, non necessariamente di
dimensioni vistose, che piazzeremo ai lati della nostra porta
e divertiamoci a creare due elementali con lo scopo di
allontanare da noi e dalla nostra casa persone sgradite o
entit pericolose del basso astrale. Potremo comunque
creare gli elementali anche in assenza delle statue. Durante
la creazione ricordiamoci che il nostro scopo solo di
tenere lontani i mal intenzionati e che siamo sempre e
comunque assolutamente responsabili delle forme pensiero
e delle entit artificiali a cui diamo vita! OCCHIO! IL KARMA
STA SEMPRE A GUARDARE, PER FORTUNA.

Per il procedimento di creazione degli elementali


rimandiamo alla dispensa apposita.

Trascrizione: Ilde Garda


Il Cerchio Magico

Se siamo sicuri di aver ricevuto un attacco psichico


possiamo affrontarlo disegnando un cerchio magico. In
piedi, ci rivolgiamo ad Est (dal momento che la corrente
magnetica scorre da Est ad Ovest) e purifichiamo la nostra
aura segnandoci con la Croce Cabalistica: toccando la
fronte diremo Ateh (A te), toccando il plesso solare
diremo Malkuth(il Regno), toccando la spalla destra
diremo Ve-Geburah (la Potenza), toccando la spalla
sinistra diremo Ve-Gedulah (la Gloria) congiungendo le
mani Le Olam. Amen (per tutti i secoli dei secoli. Amen)

Con questa operazione affermiamo il Potere di Dio, come


Creatore Unico e Assoluto, e della sua Legge.

A questo punto immaginiamo di tenere nella mano destra


una spada a lama larga con limpugnatura a croce (come
quelle che si vedono nelle immagini dei cavalieri templari)
rivolta con la punta verso il cielo e diciamo: Nel Nome di
Dio impugno la Spada di Potenza per la difesa contro il
male e laggressione. A questo punto ci immaginiamo alti il
doppio, dallaspetto terrifico e armati di tutto punto mentre
vibriamo con la forza del Potere di Dio con la quale ci
siamo caricati per mezzo della formulazione delle parole
appena pronunciate.

Puntiamo la Spada di Potenza verso terra davanti a noi e


tracciamo il Cerchio Magico sul pavimento muovendoci in
senso orario ed immaginiamo che man mano che la punta
della Spada si muove a terra, si forma una linea circolare di
fiammelle dorate.

Trascrizione: Ilde Garda


Una volta terminato di disegnare il cerchio saremo
nuovamente rivolti ad Est e non vedremo pi la spada, ma
continueremo a vedere il cerchio di fiammelle tutto intorno
a noi. Uniamo le mani in preghiera e cos congiunte le
alziamo al cielo dicendo: Possa il potente Arcangelo
Raffaele proteggermi da ogni male proveniente da Est.
Allo stesso modo ci volgeremo a Sud e diremo: Possa il
potente Arcangelo Michele proteggermi da ogni male
proveniente da Sud. Ci volgiamo ad Ovest dicendo:
Possa il potente Arcangelo Gabriele proteggermi da ogni
male proveniente da Ovest. Infine a Nord: Possa il
potente Arcangelo Uriele proteggermi da ogni male che
proviene da Nord. Ritorniamo ad Est cos da chiudere il
cerchio e ripetiamo la Croce Cabalistica (Ateh, Malkuth).

Questo cerchio magico pu essere usato per difendere


anche la nostra camera da letto. Baster immaginare di
disegnare il cerchio nel luogo che riteniamo pi opportuno.
La sola immaginazione baster per crearlo esattamente nel
punto in cui lo visualizziamo.

Trascrizione: Ilde Garda


Il Cerchio di Fuoco radionico

Una difesa radionica estremamente efficace basata sul


cerchio di fuoco prevede luso di un braccialetto di rame.
Per la sua realizzazione, rimando allottima trattazione
contenuta nella dispensa intitolata: Zona Rosa Ovetto
Blu e bracciale di Rame 19 Aprile 2017.

In questo modo avremo sempre un cerchio di fuoco attivo


su di noi.

Il Pentalfa

Quando dobbiamo affrontare energia elementare


(soprattutto di natura artificiale, cio creata da qualcuno) o
entit astrali, la difesa pi efficace il Pentalfa o
Pentacolo.
Metteremo la mano come spiegato nel paragrafo Come
esorcizzare gli ambienti,
ambienti cio puntando indice e medio
della mano destra ben stesi; stenderemo anche
completamente il braccio e mantenendolo teso
disegneremo la stella a cinque punte partendo allaltezza
del fianco sinistro. Le dita devono puntare verso il basso e
verso lesterno. Ci sposteremo verso lalto, sopra la nostra
testa raggiungendo il vertice alto della nostra stella, poi
abbasseremo nuovamente il braccio ma questa volta verso
la destra, sempre allaltezza del fianco; poi ci sposteremo
verso sinistra allaltezza della spalla, sempre indicando con
indice e medio verso lesterno; ci spostiamo poi
orizzontalmente verso destra, allaltezza dellaltra spalla ed
infine ci ricongiungeremo con il punto allaltezza del fianco
sinistro dal quale eravamo partiti.

Trascrizione: Ilde Garda


Questo un Pentalfa di Bando. Gi cos molto efficace,
ma se volessimo rendere il nostro Pentalfa ancora pi
potente allora potremo disegnarlo rivolti verso ciascun
punto cardinale, a partire da Est. Dopo aver tracciato il
Pentalfa ad Est, faremo vibrare il Sacro Nome, senza
pronunciarlo per esteso, ma una lettera alla volta, cos:
Yod He Waw He, percependo la potenza delle vibrazioni
irradiarsi dal pi profondo del nostro essere fino a
raggiungere il punto ad Est pi lontano. Poi ci gireremo
verso Sud e dopo aver tracciato il Pentalfa, faremo vibrare
il nome Adonai. Ci rivolgeremo ad Ovest e diremo:
Eheyeh facendo vibrare fino al punto ad Ovest pi
remoto. Infine a Nord diremo AGLA vibrandolo affinch
raggiunga il punto pi a Nord.

Per maggiore completezza potremo fare sia in apertura che


in chiusura, entrambe le volte rivolti ad Est, la Croce
Cabalistica come spiegato in precedenza (Ateh, Malkut).

Trascrizione: Ilde Garda


La Spada e la Torcia

Questa operazione serve a liberare noi stessi o persone a


noi care da forme di sudditanza psicologica ed energetica.
Spesso infatti vengono combattute a nostra insaputa delle
battaglie astrali con gli altri in conseguenza delle quali si
stabiliscono poi i rapporti ed il tipo di gerarchia. Mi spiego
meglio. Ci capiter di trovarci di fronte a qualcuno al quale
in nessun modo riusciamo a dire di no, o peggio, avremo
sentito parlare o visto con i nostri stessi occhi persone che
vengono letteralmente risucchiate da altre, anche nel loro
patrimonio economico. Sebbene le cause che originano
questo genere di dipendenze e sudditanze non sempre
siano le stesse, il procedimento per liberare noi stessi e chi
si rivolger a noi in cerca di aiuto lo stesso.

Ci sediamo tranquilli e acquietiamo la mente con qualche


respirazione profonda. A questo punto, concentriamo la
nostra immaginazione nel richiamare la Spada di Potere
nella nostra mano destra. Immaginiamo di impugnare una
torcia (come quella che viene accesa per linizio delle
olimpiadi) nella nostra mano sinistra. A questo punto
richiamiamo alla mente la persona dalla quale vogliamo
tagliare il legame negativo che ci sta in qualche modo
prosciugando. Con la nostra visione interiore vedremo
chiaramente che ci sono come dei filamenti energetici che
collegano noi a questa persona. Potrebbe essere un solo
filo, oppure pi duno quello che percepiremo (perfino una
corda splendente o dei tentacoli), ma quanti siano non fa
differenza. Immaginiamo di tagliare ciascun filo con la
nostra Spada di Potere infliggendo un colpo poderoso che
recider di netto questo filo.

Trascrizione: Ilde Garda


Poi con la torcia bruceremo lestremit che proviene dalla
persona, cos che non possa pi estendersi e riagganciarsi
a noi. Faremo questo lavoro per ogni filo che percepiamo,
fino a quando non sentiamo una sensazione di libert. Poi
immaginiamo di circondare questa persona con una sfera
luminosa e di sospingerla al sicuro e lontano da noi, fino a
vederla sparire completamente. Al termine delloperazione
non mancheremo di sentire una potenza incredibile
sopraggiungerci.

Se agiamo per conto di qualcun altro, allora dobbiamo


immaginare di frapporci fra questa persona e la persona
che ha creato la sudditanza, cos da interrompere
immediatamente il flusso, e procederemo come sopra, cio
con un colpo deciso di spada e con la torcia per ogni filo
che individueremo con la nostra vista interiore.

Questo rimedio utilissimo anche per sciogliere i legami


che si formano quando abbiamo a che fare con eggregore
potenti che hanno origine da gruppi, associazioni,
congreghe ecc.

Trascrizione: Ilde Garda


Rimozione di legami nocivi con lausilio della
Radionica

La radionica non manca di essere generosa nemmeno in


questi frangenti perch ci ha donato il Taglia legami
parassitari e lApollonius. In entrambi i casi metteremo il
nostro testimone allinterno del circuito (per lApollonius va
messo nel cerchio grande, possibilmente dentro la gabbia),
lo attiveremo con il pendolino (almeno 21 giri in senso
orario sopra il circuito con il testimone allinterno) e
lasceremo agire per massimo un mese.

Trascrizione: Ilde Garda


Trascrizione: Ilde Garda
Trascrizione: Ilde Garda
Piccoli rimedi del quotidiano:

La lastra di vetro

Se sappiamo di dover incontrare qualcuno la cui influenza


non ci piace o che percepiamo essere discordante a livello
energetico da noi, ma che proprio non possiamo fare a
meno di incontrare o frequentare, potremo immaginare che
fra noi e questa persona vi sia uno spesso strato di vetro
trasparente che impedisca alle sue emanazioni di toccarci; in
questo modo potremo continuare a sentirla e a vederla e
viceversa, ma non ne subiremo linflusso.

Il Cerchio Cristico

Questa operazione serve a sigillare laura. E un antico


metodo monacale. In piedi, faremo il segno della croce
toccando fronte, plesso solare, spalla destra e spalla sinistra
dicendo: Per mezzo del Potere del Cristo di Dio che
dentro di me, che io servo con tutto il mio cuore, con tutta la
mia anima e con tutte le mie forze; poi allunghiamo le
braccia di fronte al nostro plesso solare congiungiamo la
punta delle dita delle due mani. Da questa posizione,
ruotiamo le braccia allindietro orizzontalmente come se
nuotassimo a rana, mantenendo le braccia distese e
arrivando a toccare le punte delle mani dietro la nostra
schiena diremo: Io mi rinchiudo nel Cerchio Divino della
Sua protezione, attraverso il quale nessun mortale pu
osare mettere piede.

Il muro di mattoni

A differenza della lastra di vetri, questo rimedio ci aiuter a


non percepire pi la presenza o i rumori prodotti da persone
indesiderate, ci baster immaginare un solido muro di
mattoni fra noi e loro.
Trascrizione: Ilde Garda
Chiusura del circuito magnetico personale

Quando riteniamo di essere alla presenza di vampiri


energetici, sar bene mantenere una posizione di chiusura
del nostro campo magnetico incrociando le dita e portando
le mani allaltezza del plesso solare, tenendo i gomiti stretti
ai fianchi ed i piedi vicini uno allaltro. Questa posizione
impedir al vostro magnetismo di fluire ed essere
risucchiato dal vampiro energetico, che, ancorch
inconsapevolmente, se non potr nutrirsi presto sentir di
doversi allontanare.

La Conchiglia

La natura ha una saggezza infinita e offre tutto intorno a noi


esempi magnifici di difesa sia naturale che energetica che
ha conquistato per il tramite di unevoluzione che procede
da milioni di anni. La conchiglia naturalmente dotata di
una figura geometrica sacra e potentissima che potremo
usare per proteggere noi e le persone della nostra famiglia,
semplicemente mettendo al suo interno una fotografia delle
persone che intendiamo proteggere. In assenza di una
fotografia, potremo usare come testimoni anche un foglietto
con i nomi e le date di nascita degli interessati.

Trascrizione: Ilde Garda


Il Salmo 90

Molti avranno sentito parlare della potenza dei Salmi.


Fanno parte attiva di moltissimi rituali di Magia Sacra e Alta
Magia Cerimoniale e provengono da una tradizione
antichissima, perfino precedente lEbraismo per come oggi
lo conosciamo. Non questa la sede per questo tipo di
indagine o studio storico, ma indubbiamente ci sar
capitato di leggere qualche Salmo e di percepirne un potere
nascosto, sebbene talvolta non ben decifrabile e occultato
da una simbologia ermetica e cabalistica che ci
impediscono di coglierne il senso pi esoterico. Nonostante
ci, indubbiamente, leggendo il Salmo 90 ne cogliamo il
potenziale difensivo immenso veicolato dalle vibrazioni di
quelle parole. Chiaramente pi siamo in grado di
pronunciarlo nelle lingue pi antiche e pi ci agganceremo
alle vibrazioni fortissime che quelle lingue conservano. In
effetti consiglio vivamente di impararlo a memoria, se
possibile, e preferibilmente in latino.

Affinch lo scudo di protezione sia efficace, il Salmo va


pronunciato ogni mattina, insieme al Salmo del Decano del
giorno in cui ci troviamo e al salmo del decano del nostro
giorno di nascita, che ricercheremmo riferendoci alla tabella
che segue, tenendo a mente che il primo decano va dal 30
del mese precedente al 9 del mese di interesse, il secondo
decano va dal 10 al 19 del mese ed il terzo decano va dal
20 al 29 del mese:

Trascrizione: Ilde Garda


Trascrizione: Ilde Garda
Vale la pena chiarire che il concetto dei Decani fa appello
allAstrologia, essendo il loro dominio esteso nello spazio
e nel tempo. Di origine egizia, essi sono in tutta lAstrologia
Antica quelli che comandano sui dieci gradi del circolo
dellellittica: ci sono quindi 3 decani per ogni segno
zodiacale (ciascun segno occupa 30 nellarco dello
zodiaco) per un totale di 36 Decani per lintera ruota. Ogni
decano, come abbiamo visto in precedenza, domina su un
arco di tempo di dieci giorni durante il quale padrone del
tempo. Questa suddivisione era gi nota nel Medio Impero
egiziano (sebbene presumibilmente gi di origini babilonesi,
collegato alla parola Salmi) e prevedeva che la
distribuzione ed il susseguirsi dei Decani contribuisse alla
formazione di un calendario basato su una suddivisione in
dodici campi. Il termine Decano indica una figura ufficiale,
un Dominatore. Infatti, oltre ad influenzare i dieci gradi dello
zodiaco di loro pertinenza, i Decani vegliano anche su
ciascuna delle dodici ore notturne, cio da subito dopo il
tramonto del sole e fino allalba.

Ma torniamo a noi facendo un esempio pratico per chiarire


meglio luso di questi Decani. Mettiamo che una persona
che vuole iniziare questa pratica di protezione sia nata il 23
Gennaio e che decida di iniziare il 18 Novembre.
Andr nella nostra brava tabella sopra e cercher i Decani
ed i Salmi di riferimento.

Trascrizione: Ilde Garda


Il 23 Gennaio incluso nel terzo Decano (dal 20 al 29) del
mese di Gennaio, perci legger in chiusura i Salmi 111 e
113. Il 18 Novembre contenuto nel secondo Decano (dal
10 al 19) del mese di Novembre e dunque legger i Salmi
32, 35 e 36. Procedendo con ordine inizier con il Salmo
90, poi legger i Salmi 32, 35 e 36 e chiuder con i Salmi
del Decano di nascita, il 111 ed il 113.

Far lo stesso il 19 Novembre, mentre il 20 Novembre


legger il Salmo 90, il Salmo 1(che corrisponde al 3
Decano del mese di Novembre) ed i Salmi 32, 35 e 36. In
poche parole, il Salmo 90 ed i Salmi 32, 35 e 36 la
accompagneranno sempre, mentre il Salmo del Decano del
giorno cambier man mano che cambia il periodo di
riferimento.

Abbiamo messo i Salmi multilingue fra i link disponibili al


download, la numerazione indicata nella tabella sopra
corrisponde al Salmo nella versione latina, tenetene conto
durante la ricerca. Mi sembra doveroso chiudere questa
dispensa riportando il testo del Salmo 90 e la sua
traduzione.

Trascrizione: Ilde Garda


PSALMUS 90

Laus cantici David

1. Qui habitat in adiutorio Altissimi, in protectione Dei caeli


commorabitur.

2. Dicet Dmino: Susceptor meus es tu et refugium meum,


Deus meus: sperabo in eum.

3. Quoniam ipse liberavit me de laqueo venatium et a verbo


aspero.

4. Scapulis suis obumbrabit tibi, et sub pennis eius


sperabis.

5. Scuto circumdabit te veritas eius, non timebis a timore


nocturno,

6. a sagitta volante in die, a negotio perambulante in


tenebris, ab incursu et daemonio meridiano.

7. Cadent a latere tuo mille, et decem milia a dextris tuis; ad


te autem non appropinquabit;

8. veruntamen oculis tuis considerabis et retributionem


peccatorum videbis.

9. Quoniam tu es, Domine, spes mea; altissimum posuisti


refugium tuum.

Trascrizione: Ilde Garda


10. Non accedet ad te malum, et flagellum non
appropinquabit tabernaculo tuo.

11. Quoniam angelis suis mandavit de te, ut custodiant te in


omnibus viis tuis.

12. In manibus portabunt te, ne forte offendas ad lapidem


pedem tuum.
13. Super aspidem et basiliscum ambulabis et conculcabis leonem
et draconem.

14. Quoniam in me speravit, liberabo eum, protegam eum,


quoniam cognovit nomen meum.

15. Clamabit ad me, et ego axaudiam eum; cum ipso sum in


tribulatione, eripiam eum et glorificabo eum.

16. Longitudine dierum replebo eum et ostendam illi salutare


meum.

Trascrizione: Ilde Garda


SALMO 90

1. Tu che abiti al riparo dellAltissimo, e dimori allombra


dellOnnipotente.

2. D al Signore: Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui


confido.

3. Egli ti liberer dal laccio del cacciatore, dalla peste che


distrugge.

4. Ti coprir con le sue penne: sotto le sue ali troverai


rifugio.

5. La sua fedelt ti sar scudo e corazza: non temerai i


terrori della notte,

6. n la freccia che vola di giorno, la peste che vaga nelle


tenebre: lo sterminio che devasta a mezzogiorno.

7. Mille cadranno al tuo fianco, e diecimila alla tua destra:


ma nulla ti potr colpire.

8. Solo che tu guardi con i tuoi occhi: vedrai il castigo degli


empi.

9. Poich tuo rifugio il Signore: e hai fatto dellAltissimo la


tua dimora.

Trascrizione: Ilde Garda


10. Non ti potr colpire la sventura: nessun colpo cadr
sulla tua tenda.

11. Egli dar ordine ai suoi angeli: di custodirti in tutti i tuoi


passi.

12. Sulle loro mani ti porteranno: perch non inciampi nella


pietra il tuo piede.

13. Camminerai su aspidi e vipere: schiaccerai leoni e


draghi.

14. Lo salver, perch a me si affidato: lo esalter, perch


ha conosciuto il mio nome.

15. Mi invocher e gli dar risposta: presso di lui sar nella


sventura: lo salver e lo render glorioso.

16. Lo sazier di lunghi giorni: e gli mostrer la mia


salvezza

Trascrizione: Ilde Garda