Sei sulla pagina 1di 295

Sommario

1. Installazione del programma ................................................ 1 4. Uso di DesignCentral ...........................................................33


Requisiti di sistema consigliati ................................................. 1 Visualizzazione di DesignCentral ...........................................33
Procedure di installazione........................................................ 1 Scheda DesignCentral ...........................................................33
Uso di Preference Manager ..................................................... 5
5. Uso di DesignEditor .............................................................37
Uso di Install Manager ............................................................. 5
Visualizzazione di DesignEditor .............................................37
2. Preliminari .............................................................................. 7 DesignEditor - scheda Livelli ..................................................37
Elementi di base del software .................................................. 7 DesignEditor - scheda Oggetti ...............................................39
Modifica della visualizzazione................................................ 11
6. Selezione di oggetti..............................................................41
Cronologia delle operazioni ................................................... 15
Selezione di oggetti con lo strumento Seleziona....................41
Uso delle aree di lavoro ......................................................... 16
Selezione di oggetti compresi nell'ambito di un effetto...........41
Immissione di valori numerici................................................. 16
Selezione di oggetti mediante il tasto TAB.............................42
Impostazione delle preferenze............................................... 17
Selezione di oggetti simili .......................................................42
Funzionalit dell'interfaccia Macintosh per l'utente ................ 20
Selezione di oggetti dello stesso colore .................................42
Aiuto o Guida ......................................................................... 20
Selezione di oggetti in base agli attributi ................................42
Chiusura del programma ....................................................... 20
Selezione di oggetti mediante DesignEditor...........................42
3. Uso dei file............................................................................ 22 Selezione di tutti gli oggetti.....................................................42
Creazione di nuovi documenti................................................ 22 Deselezione di tutti gli oggetti.................................................42
Apertura dei file...................................................................... 22 Inversione della selezione ......................................................43
Importazione dei file............................................................... 22
7. Ridisposizione degli oggetti................................................44
Salvataggio dei documenti..................................................... 23
Ridimensionamento degli oggetti ...........................................44
Esportazione in un file............................................................ 23
Movimento degli oggetti .........................................................45
Invio di un lavoro a EnRoute (solo per Windows) .................. 23
Rotazione, inclinazione e riflesso degli oggetti.......................45
Invio di un lavoro per posta elettronica .................................. 23
Duplicazione di oggetti ...........................................................47
Chiusura dei documenti ......................................................... 23
Uso della serializzazione automatica .....................................49
File collegati e incorporati ...................................................... 24
Raggruppamento degli oggetti ...............................................50
Usare Oggetti OLE (solo per Windows)................................. 24
Composizione degli oggetti ....................................................51
Uso di Info lavoro ................................................................... 26
Mascheramento degli oggetti .................................................52
Statistiche lavoro.................................................................... 26
Blocco degli oggetti ................................................................52
Ricerca di file ......................................................................... 27
Modifica dell'ordine degli oggetti ............................................53
Stima lavoro ........................................................................... 27
Allineamento degli oggetti ......................................................53
Applicare i modelli.................................................................. 29
Distribuzione degli oggetti ......................................................54
2007 SA International ii
Spaziatura degli oggetti ......................................................... 55 Modifica degli Attributi di testo mediante DesignCentral ........85
Annidamento di oggetti .......................................................... 56 Modifica degli Attributi del testo mediante i punti di controllo.88
Annidamento della forma reale (solo Windows) .................... 56 Modifica del testo ...................................................................89
Ancoraggio degli oggetti ........................................................ 57 Selezione del testo .................................................................90
Eliminazione degli oggetti ...................................................... 57 Modifica degli attributi di testo ................................................90
Elimina trasformazioni............................................................ 58 Modifica delle impostazioni di testo predefinite ......................91
Trova e sostituisci...................................................................91
8. Uso dei colori ....................................................................... 59
Controllo ortografico ...............................................................92
Modelli di colore disponibili .................................................... 59
Commutazione da MAIUSCola a minuscola ..........................93
Uso delle tavole dei campioni di colore.................................. 59
Modifica della crenatura .........................................................93
Applicazione dei colori con il mixer colore ............................. 62
Interruzione e unione del testo ...............................................94
Applicazione dei colori con il contagocce .............................. 63
Modifica dell'orientamento del testo .......................................94
Definizione dei colori usando la finestra di dialogo
Specifiche colore.............................................................. 64 Modifica della dimensione dei blocchi di testo .......................94
Impostazione del colore di riempimento/traccia predefinito ... 67 Operazioni con testi Braille.....................................................94
Impostazione del colore di sfondo/di primo piano .................. 67 Operazioni con i codici a barre...............................................95
Modifica delle librerie di colore esistenti ................................ 67 Operazioni con i caratteri speciali ..........................................96
Creazione di campioni di prova.............................................. 68 Uso degli stili di testo..............................................................97
Preferenze di testo .................................................................98
9. Uso di Editor riempimento/traccia ..................................... 71 Uso dei caratteri .....................................................................99
Visualizzazione dell'Editor riempimento/traccia ..................... 71
Tipi di riempimento................................................................. 71 12. Uso dei percorsi .................................................................101
Applicazione di Nessun riempimento a un oggetto ................ 71 Creazione di tracciati............................................................101
Applicazione a un oggetto di un riempimento in tinta unita.... 71 Selezione di punti e segmenti ..............................................103
Applicazione a un oggetto di un riempimento a pattern ......... 72 Uso di DesignCentral per modificare punti e segmenti ........104
Applicazione di un riempimento sfumato a un oggetto .......... 73 Direzione dei tracciati ...........................................................105
Propriet di modifica della traccia di un oggetto .................... 75 Modifica dei tracciati.............................................................105
Applicazione della sovrastampa a oggetto ............................ 75 13. Uso di immagini bitmap.....................................................113
10. Uso delle forme .................................................................... 77 Uso di DesignCentral ...........................................................113
Creazione di forme................................................................. 77 Creazione di un bitmap ........................................................114
Modifica delle forme con DesignCentral ................................ 78 Cambiamento delle propriet dei bitmap..............................115
Modifica delle forme mediante i punti di controllo .................. 80 Uso della barra degli strumenti bitmap.................................117
Conversione di oggetti in forme ............................................. 82 Definizione del comando Selezione .....................................117
Modifica dei bitmap ..............................................................118
11. Uso del testo ........................................................................ 83 Uso dei filtri...........................................................................122
Creazione di un testo nuovo .................................................. 83
iii 2007 SA International
Tracciamento dei bitmap...................................................... 125 Uso di una chiave hardware su una LAN .............................164

14. Uso degli effetti .................................................................. 129 19. Taglio del disegno..............................................................165
Funzionalit comuni ............................................................. 129 Impostazioni della finestra di dialogo Taglia/Plotta ..............165
Uso degli effetti combinati.................................................... 129 Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda Generale............165
Uso dell'effetto Profilo .......................................................... 131 Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda Pannello ............168
Utilizzo dell'effetto Ombra .................................................... 133 Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda Opzioni ..............171
Uso dell'effetto strisce .......................................................... 134 Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda Avanzate ...........173
Uso dell'effetto distorsione ................................................... 136
20. Stampa del disegno ...........................................................175
Uso dell'effetto blending....................................................... 137
Impostare la finestra di dialogo Rasterizza e stampa...........175
Utilizzo dell'effetto lente ....................................................... 137
Finestra di dialogo Rasterizza e stampa scheda Generale175
Uso dell'effetto Sottobase .................................................... 138
Finestra di dialogo Rasterizza e stampa scheda Pannello178
Utilizzo dell'effetto rifinitura .................................................. 139
Finestra di dialogo Rasterizza e stampa scheda Avanzate180
Uso del Trapping di colore ................................................... 140
Finestra di dialogo Rasterizza e stampa - scheda
Uso degli stili........................................................................ 141 Regolazione ...................................................................183
Uso della funzione Taglio contorno...................................... 142 Impostazione delle opzioni driver .........................................184
Uso di Riempimento incisione.............................................. 143 Stampa con colori spot.........................................................185
15. Uso di misure ed etichette ................................................ 152 Taglio contorno.....................................................................185
Misura delle distanze ........................................................... 152 21. Incisione del disegno.........................................................189
Creazione di linee dimensionali ........................................... 152 Impostazioni finestra di dialogo Incisione.............................189
Dimensionamento automatico degli oggetti ......................... 153 Finestra di dialogo Incisione Scheda Generale.................189
Dimensione a pagina ........................................................... 154 Finestra di dialogo Incisione Scheda Pannello..................191
Creazione di etichette .......................................................... 154 Finestra di dialogo Incisione Scheda Opzioni ...................193
Modifica delle linee dimensionali ......................................... 154
Appendice A CODICI ASCII ..................................................197
16. Configurazione del sistema per la stampa a colori ........ 156
Impostazione dei profili di immissione ................................. 156 Appendice B Formati di file supportati ...............................198
Impostazione dei profili per la visualizzazione ..................... 156 Importazione di file DXF AutoCAD .......................................199
Selezione del tipo di rendering............................................. 157 Esportazione di file PDF Adobe Acrobat ..............................199
Funzioni supportate del formato file Gerber .........................199
17. Stampa con una stampante desktop ............................... 158
Appendice C Elenco delle caratteristich.............................201
18. Collegamento a Production Manager o PhotoPRINT
Server.................................................................................. 161 Appendice D Caratteristiche tracciato CASmate ...............203
Collegamento a Production Manager .................................. 161 Uso del tracciato Bezier .......................................................203
Collegamento a PhotoPRINT Server ................................... 162 Uso del tracciato curve migliorate ........................................203

2007 SA International iv
Uso del tracciato angoli migliorati ........................................ 203
Uso della vettorizzazione della linea centrale ...................... 203
Uso della vettorizzazione dei colori...................................... 204

Appendice E Tasti di scelta rapida...................................... 206

Indice analitico ......................................................................... 207

v 2007 SA International
Contratto di licenza software
Leggere attentamente le condizioni seguenti. 4. Osservanza della legge sull'esportazione
Questo contratto vincolante per l'utente finale (sia esso un individuo o un ente) e SA L'utente acconsente a non trasferire o esportare il Software n qualsiasi altro
International. In caso di discordanze con quanto espresso a seguire, restituire subito il prodotto, in maniera diretta o indiretta, in qualsiasi altro Paese proibito alla luce delle
prodotto. L'uso del programma indica l'accettazione da parte dell'utente delle disposizioni stipulate nel "United States Export Administration Act", o di altre leggi
condizioni sottoelencate. internazionali sull'esportazione regolamentata, e a non utilizzare il Software per scopi
proibiti dalle norme o leggi vigenti.
Il programma per computer qui incluso denominato Software concesso in licenza
d'uso (non venduto) all'Acquirente, da SA International, per un utilizzo non esclusivo e 5. Esonero delle responsabilit, rimedi e danni
non trasferibile, soggetto unicamente alle seguenti condizioni. SA International si
riserva tutti i diritti non espressamente concessi all'acquirente. Non riferire a terzi In nessun caso SA International dovr essere ritenuta responsabile per danni, incluso
alcuna informazione riservata riguardante il Software o SA International, n usare tali infrazione, perdita di dati, di profitti e costi di copertura o qualsiasi altro danno
informazioni riservate a danno di SA International. speciale, incidentale, fortuito o indiretto derivante dall'uso del programma, quale che
sia la causa o il principio in base al quale si sono attribuite le responsabilit. Questa
1. Licenza limitazione si applica anche qualora SA International e/o un suo rivenditore
autorizzato siano stati avvisati della possibilit di tale danno. SA International NON
Questo software protetto dalla legge sui diritti d'autore degli Stati Uniti e dalle norme ESPRIME ALCUNA GARANZIA, ESPLICITA O IMPLICITA, RIGUARDO AL
dei trattati internazionali. L'utente acconsente pertanto ad utilizzare il Software alla SOFTWARE, E DISCONOSCE, SENZA LIMITAZIONE, QUALSIASI GARANZIA
stregua di qualsiasi altro materiale garantito da copyright, come ad esempio un libro. IMPLICITA SULLA COMMERCIABILIT O IDONEIT A SCOPI PARTICOLARI. SA
La presente licenza concede all'utente gli specifici diritti sotto esposti: International non garantisce i driver per il plottaggio, la scansione o altri strumenti.
(a) Effettuare una copia del Software in formato leggibile dalla macchina, per Questi driver sono forniti ai nostri clienti solamente come servizio, e sono stati messi
usarla esclusivamente a scopo di backup. Come condizione espressa di a punto sulla base delle informazioni che ci sono state fornite al momento dai
questa licenza, l'utente deve riportare su ogni copia la nota di copyright di SA produttori delle apparecchiature.
International, cos come qualsiasi altra nota di propriet presente sulla copia SA International declina ogni responsabilit per errori tipografici presenti nel software
originale fornita da SA International. o nella documentazione.
(b) Trasferire il Software ed i diritti concessi con questa Licenza ad un'altra 6. Generalit
persona unitamente ad una copia di questa Licenza e tutta la documentazione
scritta che accompagna il Software, a condizione che venga data Per un utente finale facente parte del Governo USA, la licenza del Software comporta
segnalazione scritta a SA International del trasferimento e che la persona solo "DIRITTI LIMITATI", e la sua utilizzazione, divulgazione e duplicazione sono
ricevente legga e accetti le condizioni di questa Licenza. soggette alle disposizioni "Federal Acquisition Regulations" 52.227-7013(c)(1)(ii).
Questa Licenza stata strutturata secondo le leggi dello Stato della Pennsylvania,
(c) Usare questo Software solo su un computer; tuttavia consentito trasferirlo eccetto per quella serie di leggi riguardanti i conflitti di legge, se negli Stati Uniti, o per
su un altro computer, purch venga utilizzato da un solo utente su un solo le leggi di giurisdizione pertinenti, se fuori degli USA. Se una qualsiasi condizione di
computer ogni volta. "In Uso" significa caricato in una memoria temporanea questa Licenza ritenuta contraria alla legge da un Foro competente, tale norma
(RAM) o permanente, (cio un disco rigido, CD-ROM, od un qualsiasi altro rimarr pienamente efficace ed in vigore.
strumento di registrazione) di un computer.
Copyright 2006 SA International. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa
2. Limitazioni pubblicazione pu essere riprodotta, registrata o trasmessa, sotto qualsiasi forma o
NON concesso distribuire copie del Software ad altri o trasferire elettronicamente il da qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico, fotocopia, registrazione od altro, senza il
Software da un computer ad un altro su una rete. Non consentito decompilare, previo consenso scritto dell'editore. Stampato negli Stati Uniti d'America. Le
decodificare, decifrare od altrimenti scomporre il Software ad una forma interpretabile informazioni di questo manuale sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso
dall'uomo. vietato modificare, adattare, trasferire, noleggiare, concedere in e non rappresentano un impegno vincolante per SA International.
locazione, prestare, rivendere per trarne profitto, distribuire, divulgare in rete o creare Flexi, FlexiFAMILY, FlexiSIGN-PRO, FlexiEXPERT, FlexiSIGN, FlexiLETTER,
opere derivate basate sul Software o una qualsiasi sua parte. FlexiDESIGNER, FlexiCUT, FlexiENGRAVE, PhotoPRINT Server, PhotoPRINT,
3. Risoluzione del contratto PhotoPRINT SE, EnRoute-Pro, EnRoute Plus, EnRoute, EnRoute-Machine Shop e/o
altri prodotti SA International referenziati in questo ambito sono marchi commerciali o
Questa Licenza efficace fino alla sua risoluzione. La Licenza terminer marchi registrati di SA International. Illustrator un marchio registrato di Adobe
immediatamente se si viene meno all'adempimento di una delle sue norme. Alla Systems Incorporated. FreeHand un marchio registrato della Macromedia
risoluzione, si deve restituire il Software, e tutte le sue copie, a SA International, la Corporation. CorelDRAW! un marchio commerciale di Corel Systems Corporation.
Licenza pu essere terminata in qualsiasi momento con questa procedura. AppleTalk, ImageWriter, e Macintosh sono marchi registrati di Apple Computer, Inc.
Windows un marchio registrato di Microsoft Corporation. I nomi, menzionati in

2007 SA International vi
questa sede, di reali ditte e prodotti possono essere marchi commerciali e/o marchi ragionevole richiesta del Concessionario di licenza, il Beneficiario di licenza deve
registrati dei rispettivi titolari. Adobe un marchio commerciale di Adobe Systems fornire campioni di ogni carattere tipografico identificato da un marchio commerciale.
Incorporated o delle sue consociate e pu essere registrato in talune giurisdizioni.
PostScript un marchio commerciale di Adobe Systems Incorporated o delle sue 5. Il Beneficiario di licenza d'accordo che non tenter di modificare, smontare,
consociate e pu essere registrato in alcune giurisdizioni. decifrare o di usare ingegneria inversa sul Software od i Programmi font codificati.

SA International 6. Il Beneficiario di licenza riconosce che le leggi e le regole degli Stati Uniti limitano
International Plaza Two, Suite 625 l'esportazione e la riesportazione di beni e dati tecnici di origine degli Stati Uniti,
Philadelphia, PA 19113-1518 (USA) incluso il Software od i Programmi font codificati. Il Beneficiario di licenza d'accordo
che non esporter o riesporter il Software od i Programmi font codificati sotto
Contratto di licenza per gli utenti di Adobe Configurable PostScript Interpreter e qualsiasi forma senza adeguato permesso degli Stati Uniti e dei governi stranieri. Il
Programmi font codificati Beneficiario di licenza d'accordo che i suoi obblighi derivanti da questo paragrafo
permarranno e continueranno dopo ogni terminazione od esaurimento dei diritti
1. Il Concessionario di licenza concede al Beneficiario di licenza una licenza sanciti da questo Contratto.
secondaria non esclusiva, soggetta al Paragrafo 7 qui di seguito ed alle altre norme di
cui (a) per usare il CPSI Application Object ("software") esclusivamente per gli scopi 7. Il Software in oggetto, dato in licenza, pu essere usato per generare schermate su
interni del Beneficiario di licenza in un'unit centrale singola di elaborazione ("CPU"), un singolo Sistema di Computer avente una risoluzione dello schermo di meno di 150
con schermo associato opzionale avente risoluzione di meno di 150 punti per pollice, punti per pollice e di generare stampe su uno strumento di stampa associato. Il
e, opzionalmente, connesso ad uno strumento singolo o multiplo ("Computer"); (b) per Beneficiario di licenza acconsente a non usare il Software, direttamente od
usare i programmi codificati digitalmente e leggibili su macchina ("Programmi font") indirettamente, (i) per generare immagini bitmap su uno schermo con una risoluzione
forniti dal Concessionario di licenza in un formato criptato speciale ("Programmi font di 150 punti per pollice o pi, (ii) per generare Caratteri tipografici per uso che non sia
codificati") ed identificati qui di seguito per riprodurre e mostrare progetti, stili, pesi e con un solo Computer, o (iii) per generare stampe su uno strumento di stampa che
versioni di lettere, numerali, caratteri e simboli ("Caratteri tipografici") esclusivamente non sia quello designato dal Concessionario di licenza all'uso con il Software sul
per il lavoro abituale del Beneficiario di licenza o per scopi personali sul Sistema Computer. Ogni inadempienza del Beneficiario di licenza a queste norme costituisce
Computer; e (c) per usare i marchi commerciali utilizzati dal Concessionario di licenza un'infrazione al presente Contratto per utente finale.
per identificare i Programmi font codificati ed i Caratteri tipografici da l riprodotti
("Marchi commerciali"). Il Beneficiario di licenza pu cedere i suoi diritti di Contratto ad 8. N IL CONCESSIONARIO DI LICENZA, N UNO DEI SUOI RAPPRESENTANTI,
un ulteriore Beneficiario di licenza di tutti i diritti di Beneficiario di licenza, titolo ed CONFERISCE AL BENEFICIARIO DI LICENZA O AD ALTRI ALCUNA GARANZIA O
interesse a tale Software e Programmi font codificati, a condizione che il RAPPRESENTANZA PER CONTO DELLE PERSONE FORNITRICI DEL
Concessionario di licenza sia d'accordo a vincolarsi a tutti i termini e condizioni di CONCESSIONARIO DI LICENZA STESSO.
questo Contratto. 9. Il Beneficiario di licenza a conoscenza che Adobe Systems Incorporated, una
2. Il Beneficiario di licenza riconosce che il Software, Programmi font codificati, societ californiana ubicata a 345 Park Avenue, San Jos, CA 95110-2704 ("Adobe")
Caratteri tipografici e Marchi commerciali sono di propriet del Concessionario di una terza persona beneficiaria di questo Contratto nella misura in cui questo
licenza e dei suoi fornitori. Il Beneficiario di licenza d'accordo nel mantenere il Contratto contiene clausole che si riferiscono all'uso, da parte del Beneficiario di
Software ed i Programmi font codificati nella riservatezza, mostrando il Software ed i licenza del Software, dei Programmi font codificati, dei Caratteri tipografici e dei
Programmi font codificati solo ad addetti autorizzati, necessitanti di utilizzare il Marchi commerciali qui sotto concessi in licenza. Tali clausole sono espressamente
Software ed i Programmi font codificati come permesso da questo Contratto e di stilate a beneficio di Adobe e possono essere applicate da Adobe in aggiunta al
prendere tutte le precauzioni del caso per impedire l'accesso ad altre persone. Concessionario di licenza.

3. Il Beneficiario di licenza non far o non ha fatto, o permesso di fare, copie del 10. Adobe PostScript Interpreter include un'integrazione di LZW concessa in licenza
Software o dei Programmi font codificati o di loro parti, eccetto se necessario per l'uso con brevetto USA 4.558.302. Adobe PostScript Interpreter, anche indicato come
in un singolo Sistema di Computer qui di seguito. Il Beneficiario di licenza d'accordo CPSI, fornito nelle condizioni in cui si trova. SA International declina ogni
che ognuna di tali copie conterr gli stessi avvisi di propriet che appaiono sul responsabilit per qualsiasi danno derivante dall'uso del programma comunque
Software o sui Programmi font codificati. generatosi e in base a qualunque presunzione di responsabilit.

4. Ad eccezione di quanto esposto sopra, questo Contratto non concede al


Beneficiario di licenza diritti a brevetti, diritti d'autore, segreti commerciali, Marchi
commerciali (registrati o meno), od ogni qualsiasi altro tipo di diritto, franchise, licenza
riguardo al Software, Programmi font codificati, Caratteri tipografici, o Marchi
commerciali. Il Beneficiario di licenza non adatter od utilizzer nessun marchio
commerciale che ha possibilit di essere simile o di confondersi con quello del
Concessionario di licenza o di qualsiasi dei suoi fornitori od intraprendere una
qualsiasi azione che danneggi o riduca i diritti sul marchio commerciale del
Concessionario di licenza o dei suoi fornitori. I Marchi commerciali possono essere
usati solamente per identificare gli stampati prodotti dai Programmi font codificati. Su

vii 2007 SA International


1. Installazione del programma
Di seguito sono fornite le istruzioni per l'installazione del Connettore per l'unit di stampa
programma. Con un'installazione tipica il software di editoria
Connessione a Internet
grafica verr installato insieme a Production Manager, Installatore
Password e altri componenti.
Procedure di installazione
possibile installare il software di editoria grafica su un sistema
senza dover installare contemporaneamente Production Manager. Installazione Softkey
Ci risulta utile se si desidera ad esempio collegare un computer
alle periferiche di uscita in una zona del laboratorio mentre il Il programma non funziona senza Softkey o la chiave di
lavoro di disegno avviene in un'altra zona. Per ulteriori protezione hardware, nota anche come dongle. La chiave
informazioni, consultare "Uso di una chiave hardware su una LAN" impedisce il furto del programma e il suo riutilizzo illecito e la copia
a pagina 164. illegale).
Softkey non richiede una chiave hardware e d una maggiore
Requisiti di sistema consigliati flessibilit nella licenza, in quanto consente di trasferire la licenza
Prima di iniziare l'installazione del programma, leggere in basso i software su un altro computer. Per ulteriori informazioni, vedere
requisiti hardware. Per ottenere prestazioni ottimali, opportuno Trasferimento della licenza software mediante Softkey.
che il sistema adottato risponda ai requisiti elencati. I sistemi con Softkey si connette a Internet ogni 30 giorni per verificare
processori pi veloci, maggiore quantit di memoria e di spazio nuovamente la validit dell'attivazione. Se Softkey non in
sul disco rigido consentono la gestione di documenti di grandi grado di connettersi a Internet entro un periodo di 30 giorni, si
dimensioni e tempi di elaborazione pi contenuti. ricever un messaggio che avvisa che sar possibile utilizzare il
software solo per ulteriori 10 giorni senza connessione a Internet.
Windows
Se non si dispone di collegamento a Internet larga banda,
Intel Pentium III per Windows XP e 2003 Server
Processore rivolgersi all'Assistenza SAi per acquistare una chiave hardware.
Processore Intel Pentium IV per Windows Vista
RAM 1 GB Trasferimento di una licenza software mediante Softkey
Spazio disco per Softkey consente di trasferire la licenza software su un altro
400 MB
l'installazione computer disattivando quella su un computer e attivandola su un
Capacit disco 4 GB
altro.

Windows Vista 1. Nel menu ?, portare il mouse su Registrazione e selezionare


Sistema Trasferisci licenza.
Windows XP
operativo
2. Fare clic su S per disattivare la licenza software sul computer
Windows 2003 Server
che esegue attualmente il software.
Monitor Risoluzione schermo 1152 x 864 con colore a 16 bit
 possibile riattivare la licenza su un altro computer o sullo stesso
Altro Unit DVD computer.
Connettore USB per la chiave hardware 3. Prendere nota dell'ID di registrazione e fare clic su OK.

2007 SA International 1
4. Installare il software sul computer sul quale si desidera Controllo degli aggiornamenti
trasferire la licenza. Per ulteriori informazioni, vedere
Per controllare gli aggiornamenti del programma, nel menu Guida,
Installazione del software.
fare clic su Controlla aggiornamenti.
a. In caso di difficolt nel trasferimento della licenza,
rivolgersi all'Assistenza SAi. Installazione del programma (Windows)
Avviso aggiornamento automatico Per installare il programma, occorre disporre dei privilegi di
amministratore. Per installare il programma, occorre disporre dei
Il programma pu controllare periodicamente eventuali privilegi di amministratore o di utente avanzato. Vedere la guida
aggiornamenti del software. utente di Windows per ulteriori dettagli.
Gli aggiornamenti automatici sono disponibili solo per Softkey. Prima di utilizzare il software, si consiglia di convertire i settaggi
Per ulteriori informazioni, vedere Preferenze scheda Generale o .ptf di una versione precedente del software nel nuovo formato di
Impostazione delle preferenze dell'applicazione in Production profilo di output (.icc). Per ulteriori informazioni, vedere
Manager. Conversione di settaggi legacy.
1. Disinstallare qualsiasi versione precedente del software.
Installazione di una chiave hardware
2. Inserire il CD di installazione.
Il programma non funziona senza Softkey o la chiave di
3. Selezionare una lingua e fare clic su OK.
protezione hardware, nota anche come dongle. La chiave
impedisce il furto del programma e il suo riutilizzo illecito e la copia 4. Fare clic su Avanti.
illegale).
5. Leggere il Contratto di licenza software e selezionare Accetto
La chiave hardware deve essere connessa al computer ogni volta le condizioni del contratto di licenza e fare clic su Avanti
che si utilizza il programma. per accettare.
6. Se non si dispone di una versione precedente del programma
installata sul computer, saltare al passaggio successivo.
Se invece si dispone ancora di una versione precedente del
programma installata sul computer, verr richiesto di
sovrascrivere l'installazione esistente. Fare clic su S per
sovrascrivere qualsiasi precedente installazione del
programma.
Chiave hardware Sentinel
7. Selezionare le caratteristiche del programma che si desidera
Solo il server richiede una chiave hardware; non le workstation installare e fare clic su Avanti:
client.
Selezionare SAi Production Suite per installare il software.
1. Spegnere il computer.
Selezionare Campioni per installare i file campione.
2. Inserire la chiave hardware nella porta USB. Selezionare Installa profili ICC per installare i profili.
3. Accendere il computer. Selezionare SafeNet Sentinel System Driver per installare il driver
software di questa chiave. Se non si utilizza questo tipo di chiave, non
necessario installarne il driver.

2 2007 SA International
a. Per cambiare la cartella di destinazione predefinita, fare Selezionare l'opzione Installa sul desktop per installare un
clic su Sfoglia e scegliere una nuova cartella di collegamento del programma sul desktop.
destinazione. Selezionare l'opzione Installa su elementi di esecuzione automatica
per installare un collegamento del programma sulla cartella Esecuzione
b. Per verificare che l'unit che si sta installando disponga di automatica del menu Start. In questo caso, il programma si avvia
sufficiente spazio per l'installazione: automaticamente a ogni avvio del sistema operativo e rimane in
esecuzione ridotto a icona nella barra delle applicazioni di Windows.
i. Fare clic su Spazio disco.
Selezionare la casella di controllo Annulla le preferenze precedenti
ii. Dal menu a discesa, selezionare l'unit sulla quale si dell'applicazione per annullare le preferenze oppure deselezionarla
desidera eseguire l'installazione e verificare che vi sia per conservarle.
spazio sufficiente per l'installazione. 14. Fare clic su OK.
iii. Fare clic su OK.  Per impedire che il programma si apra automaticamente durante l'avvio
 L'unit di installazione cambia su quella selezionata quando si fa clic su del computer, vedere Impostazione del software per evitare il
OK. caricamento automatico per ulteriori informazioni.

8. Selezionare la cartella Programmi in cui appare il Disinstallazione del software


collegamento del programma. Viene creata automaticamente
una nuova cartella per il prodotto. Scegliere il sistema operativo dai collegamenti seguenti e
attenersi alle istruzioni per disinstallare il programma.
9. Fare clic su Avanti per installare il software.
10. Una volta terminata l'installazione, si aprir Install Manager. Disinstallazione del software per Windows Vista
Install Manager consente di eseguire una versione 1. Per uscire dal programma, selezionare Esci nel menu File
dimostrativa di qualsiasi prodotto disponibile o di immettere oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del
una password per accedere al software e a qualsiasi programma sulla barra delle applicazioni e selezionare Esci.
caratteristica opzionale. Per ulteriori informazioni, vedere Uso
2. Se il Pannello di controllo di Windows Vista Control si
di Install Manager.
visualizza con l'impostazione Classica, fare doppio clic su
11. Procedere in uno dei modi seguenti: Programmi e funzioni. Altrimenti, fare clic su Disinstalla un
Selezionare Esegui come demo per eseguire una versione
programma da Programmi.
dimostrativa di qualsiasi prodotto disponibile in qualsiasi lingua 3. Selezionare il programma dall'elenco e fare clic sul pulsante
disponibile.
Disinstalla.
Immettere una password, quindi selezionare un prodotto dall'elenco
Prodotto e una lingua dall'elenco Lingua. Utilizzare il pulsante 4. Fare clic su Continua per disinstallare il software.
Aggiungi per immettere qualsiasi password aggiuntiva nella sezione
Password opzionale per sbloccare le caratteristiche opzionali.
5. Scegliere se si desidera eliminare i file definiti dall'utente e fare
clic su Avanti.
Password La password dell'applicazione principale.
Password Se si sono acquistate altre opzioni, immettere le password Selezionando questa opzione si rimuove qualsiasi file
opzional opzionali in questo campo per aggiornare il programma. creato nel programma, quali settaggi, lavori o profili.
12. Fare clic su Fine. 6. Fare clic su Fine.
13. Selezionare le icone e le preferenze che si desidera installare:

2007 SA International 3
7. Eliminare dal disco rigido la cartella di installazione del 6. Eliminare dal disco rigido la cartella di installazione del
programma (ad esempio, C:\Program Files\[Software]), programma (ad esempio, C:\Program Files\[Software]),
quindi svuotare il cestino di Windows. quindi svuotare il cestino di Windows.

Disinstallazione del software per Windows XP Installazione del software (Macintosh)


1. Per uscire dal programma, selezionare Esci nel menu File Per installare il programma attenersi alla seguente procedura:
oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del
programma sulla barra delle applicazioni e selezionare Esci. 1. Inserire il CD di installazione.

2. Se il Pannello di controllo di Windows XP si visualizza con 2. Fare doppio clic sull'icona Installer.
l'impostazione Classica, fare doppio clic su Installazione 3. Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per
applicazioni. Altrimenti, fare clic su Cambia/Rimuovi installare l'applicazione.
programmi.
4. Inserire la chiave hardware nella porta.
3. Selezionare il programma nell'elenco e fare clic sul pulsante
Rimuovi. Quando si installa il driver della chiave hardware USB, il LED
integrato nella chiave si illumina. L'installazione del driver USB
4. Scegliere se si desidera eliminare i file definiti dall'utente e fare avviene automaticamente durante la procedura d'installazione del
clic su Avanti. software.
 Selezionando questa opzione si rimuove qualsiasi file creato nel Attenersi alla seguente procedura per installare i profili di colore
programma, quali settaggi, lavori o profili. ICC per le stampanti in dotazione:
5. Fare clic su Fine. 1. Inserire il CD ICC Profile.
6. Eliminare dal disco rigido la cartella di installazione del 2. Fare doppio clic sull'icona Installer nella propria lingua.
programma (ad esempio, C:\Program Files\[Software]),
quindi svuotare il cestino di Windows. 3. Attenersi alle istruzioni visualizzate sullo schermo per
installare i profili ICC per le stampanti.
Disinstallazione del software per Windows 2003
Disinstallazione del software (Macintosh)
1. Per uscire dal programma, selezionare Esci nel menu File
oppure fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del 1. Uscire dal programma selezionando Chiudi nel menu File.
programma sulla barra delle applicazioni e selezionare Esci.
2. Trascinare l'icona del programma dal desktop al cestino.
2. Nel Pannello di controllo di Windows, selezionare
3. Trascinare la cartella in cui era installato il software nel
Installazione applicazioni.
cestino.
3. Selezionare il programma nell'elenco e fare clic su Rimuovi.
4. Svuotare il cestino.
4. Scegliere se si desidera eliminare i file definiti dall'utente e fare
clic su Avanti.
 Selezionando questa opzione si rimuove qualsiasi file creato nel
programma, quali settaggi, lavori o profili.

5. Fare clic su Fine.

4 2007 SA International
Uso di Preference Manager 4. Fare clic su Carica.

Ripristino del software al suo stato originale


Le impostazioni predefinite del software sono memorizzate nel set
di preferenze Predefinito. Ripristinare il programma al suo stato
predefinito pu essere particolarmente utile durante la risoluzione
di qualsiasi problema che si potrebbe sperimentare con il
programma.
 Il caricamento di questo set di preferenze elimina l'impostazione della
periferica di uscita in Production Manager.
Preference Manager un programma di utilit che consente di Per cancellare le preferenze memorizzate nel sistema:
salvare tutte le impostazioni del software in un file, incluse le
impostazioni di tutte le periferiche di uscita, delle propriet di 1. Uscire dal programma.
impostazione, delle propriet dei lavori predefiniti e delle 2. Eseguire Preference Manager.
preferenze di tutte le applicazioni.
3. Selezionare Predefinito.
Non possibile caricare un set di preferenze mentre il software di
progettazione o Production Manager in esecuzione. possibile 4. Fare clic su Carica.
salvare le preferenze in qualsiasi momento.
Uscita da Preference Manager
Salvataggio di un set di preferenze Per uscire da Preference Manager, fare clic su Esci.
Per salvare il set corrente di impostazioni in un file:
1. Eseguire Preference Manager.
Uso di Install Manager
Install Manager consente di eseguire una versione dimostrativa di
2. Fare clic su Salva.
qualsiasi prodotto disponibile o di immettere una password per
accedere al software e a qualsiasi caratteristica opzionale.
Per accedere a Install Manager, sfogliare il menu Start di
Windows, selezionare la cartella del programma e fare clic su
Install Manager.

3. Digitare il nome del set di preferenze nel campo e fare clic su Install Manager basato sull'applicazione Password di
OK. installazione.
1. Procedere in uno dei modi seguenti:
Caricamento di un set di preferenze
Selezionare Esegui come demo per eseguire una versione
Per ricaricare un set di preferenze salvato in precedenza: dimostrativa di qualsiasi prodotto disponibile in qualsiasi lingua.

1. Uscire dal programma. Immettere una password, quindi selezionare un prodotto dall'elenco
Prodotto e una lingua dall'elenco Lingua. Utilizzare il pulsante Aggiungi
2. Eseguire Preference Manager. per immettere qualsiasi password aggiuntiva nella sezione Password
opzionale per sbloccare le caratteristiche opzionali.
3. Selezionare il set di preferenze che si desidera caricare.
2007 SA International 5
Password La password dell'applicazione principale.
Password Se si sono acquistate altre opzioni, immettere le password
opzionale opzionali in questo campo per aggiornare il programma.
2. Fare clic su Fine.
3. Selezionare le icone e le preferenze che si desidera installare:
Selezionare l'opzione Installa sul desktop per installare un
collegamento del programma sul desktop.
Selezionare l'opzione Installa su elementi di esecuzione automatica
per installare un collegamento del programma sulla cartella Esecuzione
automatica del menu Start. In questo caso, il programma si avvia
automaticamente a ogni avvio del sistema operativo e rimane in
esecuzione ridotto a icona nella barra delle applicazioni di Windows.
Selezionare la casella di controllo Annulla le preferenze precedenti
dell'applicazione per annullare le preferenze oppure deselezionarla
per conservarle.

4. Fare clic su OK.

Aggiunta di password supplementari


Per aggiungere ulteriori password per lo sblocco di funzioni
opzionali:
1. Aprire il menu Start di Windows e selezionare la cartella del
programma, quindi fare clic su Gestione installazione.
2. Per aggiungere ulteriori password alla sezione Password
opzionale, fare clic sul pulsante Aggiungi e immettere la
password nella finestra di dialogo.
3. Terminata l'operazione, la password apparir nell'elenco nel
campo Password opzionale.

6 2007 SA International
2. Preliminari
L'illustrazione sottostante mostra alcuni degli elementi base del 2. Fare clic con il tasto destro nell'area che circonda quella
programma: riservata al disegno ove sono ancorate le barre degli
Main strumenti.
Menu
3. Nel menu, selezionare o deselezionare la barra degli strumenti
da visualizzare o nascondere.
Main Righelli
Toolbar
Barra degli Si pu nascondere una barra degli strumenti facendo clic sul
strumenti
Standard Bordi pulsante Chiudi in alto a destra nella barra.
Area di disegno In Windows, le barre degli strumenti sono ancorate o fluttuanti. Le
View barre ancorate sono posizionate in punti stabiliti intorno all'area di
Toolbar disegno. Le barre fluttuanti possono essere posizionate ovunque
nell'area di disegno. Si pu disancorare una barra, trasformandola
in barra fluttuante e poi riporla in un punto qualsiasi dell'area di
disegno. Le barre del Macintosh sono sempre fluttuanti.
Barra di
Tavola campioni
scorrimento Per disancorare una barra:
Trascinarla fuori dalla sua posizione. (Non trascinare i pulsanti).

 O
Status
Bar Fare clic due volte sulla barra. (Non fare clic sopra i pulsanti).

Cursor Position Default Colors  Trascinare o fare clic due volte sui pulsanti non ancora n di disancora la
barra.
Elementi di base del software

Barre degli strumenti


Le barre degli strumenti sono gruppi di comandi raccolti per tipo di Fare doppio clic o
trascinare per
funzione. disancorare la barra

Barra degli strumenti Standard

Per visualizzare o nascondere la barra degli strumenti: Barre ancorate Barra disancorata

Nel menu Visualizza, selezionare Barre strumenti.


1. Selezionare o deselezionare la barra degli strumenti da
visualizzare o nascondere.
 O, in Windows:

2007 SA International 7
Le dimensioni della barra fluttuante possono essere modificate Menu
trascinandone i bordi.
I menu sono comandi raggruppati in relazione ai tipi di operazioni
che abilitano.

Tasto rapido
Comando attivato Permette di selezionare un
comando tramite la tastiera.
Disponibile

Comando disattivato
Non disponibile.
Barra standard in diverse forme
Ellissi ()
Pulsante on/off
Le dimensioni della barra fluttuante possono essere modificate Se si seleziona il comando,
Indica se il comando verr visualizzata una
trascinandone i bordi. attivo o meno. finestra di dialogo

Quando un pulsante presenta un piccolo


triangolo nell'angolo superiore destro, fa parte di
una palette di pulsanti tear-off (di scelta rapida
flottanti).
Per usare gli strumenti di una palette tear-off:
1. Fare clic una volta sul pulsante e trascinarlo leggermente in Indicatore di
modo da visualizzare la palette intera. sottomenu
Indica la presenza di un
2. Una volta visualizzata la palette, selezionare il pulsante sottomenu
desiderato e rilasciare il pulsante del mouse, il pulsante
selezionato rimane visualizzato, si pu anche trascinare fuori Facendo clic sul pulsante destro del mouse su un elemento del
la palette intera e rilasciare il pulsante del mouse sull'area di software, appare un menu contestuale. Tale menu sar relativo
disegno. all'elemento sul quale si fatto clic.

Palette originale Trascinare la palette Il nuovo pulsante rimane


flottante e selezionare un visualizzato
pulsante

8 2007 SA International
"DesignCentral - scheda Documento" a pagina 33 per ulteriori
informazioni su come impostare le propriet del documento.

Tavola campioni
Le tavole dei campioni colore includono un gruppo di colori di
base, sfumature e pattern che possono essere applicati agli
oggetti del disegno. Per ulteriori informazioni, vedere "Uso delle
Fare clic con il tavole dei campioni di colore" a pagina 59.
pulsante destro su
Fare clic con il un'area vuota
Per (dis)attivare le tavole dei campioni, selezionare Tavola
pulsante destro su campioni nel menu Visualizza. In questo modo le tavole
una sagoma campione nascoste volutamente torneranno ad essere visibili.
Fare clic con il pulsante
destro sulla tavola dei Righelli e griglie
campioni colore
I righelli sono visualizzati lungo il lato superiore e sinistro dello
schermo e assistono l'operatore durante la misurazione e
Suggerimenti l'allineamento degli oggetti. Man mano che si sposta il puntatore
Tutti i comandi che possono essere trascinati sono accompagnati nell'area di disegno, un piccolo marcatore per ciascun righello
da un'etichetta che ne descrive la funzione. Le descrizioni segue i movimenti del puntatore. Le coordinate della posizione del
comandi appaiono talvolta nella parte bassa dello schermo. puntatore sono visualizzate nell'angolo sinistro della schermata.
Per visualizzare un suggerimento, posizionare il puntatore sopra Per mostrare o nascondere i righelli, nel menu Visualizza,
l'oggetto, comando o campo per alcuni secondi. selezionare Mostra e fare clic su Mostra righelli.
Le Griglie, come i righelli, sono di aiuto per allineare gli oggetti
Punto di controllo
all'interno dell'area di disegno. Le griglie appaiono come una serie
Campo numerico
con descrizione con descrizione Pulsante con di linee in orizzontale e verticale all'interno dell'area di disegno e
comandi descrizione comandi non saranno visibili in uscita.
comandi
Per mostrare o nascondere le griglie, nel menu Visualizza,
Area di disegno selezionare Mostra e fare clic su Mostra griglia.
L'area di disegno l'area bianca all'interno della schermata del Righelli, griglie e qualsiasi altro valore numerico che rappresenti
programma. Ha un margine che delimita e definisce la misura del una lunghezza si conformano all'unit di misura definita nel
substrato. La dimensione dell'area di disegno non limita la misura programma. Per cambiare unit di misura, fare clic con il tasto
del disegno n impone una posizione determinata per il disegno in destro su un righello e selezionare la nuova unit. In ambiente
uscita. Macintosh, fare clic e tenere premuto il pulsante del mouse sui
I margini possono essere posizionati all'interno dell'area di righelli.
disegno e si usano per allineare e distribuire gli oggetti all'interno Come impostazione predefinita, l'origine dei righelli collocata
dell'area stessa. possibile cambiare la dimensione e il colore nell'angolo sinistro in basso dell'area di disegno. Per cambiare
dell'area di disegno e mostrare o nascondere i bordi. Vedere l'origine, fare clic e trascinare l'icona di origine nell'angolo
superiore sinistro della schermata.

2007 SA International 9
Guide
Le Guide consentono di allineare visivamente gli elementi del
disegno nel documento.
Per mostrare o nascondere le guide, nel menu Visualizza,
selezionare Mostra e fare clic su Mostra guide.
Fare clic e trascinare l'icona La nuova origine Si pu creare una linea guida:
di origine
Facendo clic e trascinando un punto sul righello. Vengono create linee guida
La posizione di origine si pu modificare anche usando la finestra orizzontali e verticali, a seconda di quale righello stato trascinato.
di dialogo Impostazioni righelli e griglia. Per visualizzare questa
finestra di dialogo:
Fare doppio clic sull'icona Origine nell'angolo superiore sinistro dell'area di
disegno Fare clic e trascinare

 O
Fare clic e trascinare un punto stata creata una nuova linea
Nel menu Visualizza, selezionare Righelli e griglia. nel righello guida verticale
La finestra di dialogo Righelli e griglia composta di due schede,
Selezionare un oggetto e nel menu Azioni, scegliere Guide, quindi fare
Righelli e Griglia. Per selezionare una Scheda, fare clic sulle
clic su Crea guida. Selezionare Rilascia guida nello stesso menu per
etichette in cima alla finestra di dialogo. riconvertire le guide negli oggetti originali.
Nella scheda Righelli si possono effettuare le seguenti modifiche:  Per creare una guida diagonale, creare una guida orizzontale o verticale,
sbloccare le guide e ruotare la guida orizzontale o verticale nella scheda
Origine Immettere le coordinate X, Y della nuova origine.
Ruota di DesignCentral.
Orientamento Fare clic su uno di questi pulsanti per cambiare
l'orientamento delle coordinate nei righelli X, Y.
Unit Selezionare l'unit di misura che sar usata per i valori di
lunghezza della tabella.
Nella scheda Griglia si possono effettuare le seguenti modifiche:
Spaziatura Spazio orizzontale e verticale tra punti adiacenti.
Selezionare gli oggetti Oggetti riconvertiti nelle guide
Calamita alla Selezionare questa opzione per calamitare gli oggetti alla
griglia griglia mentre vengono spostati o ridimensionati. In DesignEditor, trascinare gli oggetti da un livello generico al livello Guide.
Per ulteriori informazione sul Livello Guida vedere "DesignEditor - scheda
Mostra griglie Selezionare questa opzione per visualizzare le griglie come
Livelli" a pagina 37.
come punti punti in corrispondenza delle intersezioni, non come linee
continue. Bloccare le guide:
Nel menu Azioni, scegliere Guide e fare clic su Guide bloccate.

 Le Guide non possono essere selezionate creando un box attorno ad esse.


Si deve fare clic su di esse.

Selezionare tutte le linee guida:


10 2007 SA International
1. Nel menu Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su
Seleziona per attributi.
2. Seleziona Linea Guida nella scheda Oggetto. Fare clic sulle frecce sui due lati per scorrere
l'area del disegno a piccoli incrementi
3. Fare clic su OK.
Fare clic nell'area vuota per spostare l'area del
disegno a grandi incrementi
Barra di stato
Fare clic e trascinare per scorrere nell'area del
La barra di stato un'area collocata nella parte inferiore della disegno
schermata, essa mostra le seguenti informazioni:
Le attuali coordinate X, Y del puntatore o informazioni addizionali
sul comando selezionato. Zoom e Panoramica
I colori di riempimento e della traccia predefiniti o i colori dello Lo Zoom cambia il fattore di ingrandimento degli elementi
sfondo e in primo piano (quando si in modalit Modifica bitmap). contenuti all'interno del documento per consentire di visualizzare
un maggiore o minore numero di dettagli. Non cambia le misure
Modifica della visualizzazione del documento in uscita.
Ci sono diversi comandi per cambiare la visualizzazione dell'area Ingrandisce di due volte il centro immagine rispetto alla
di disegno. visualizzazione corrente.
Ingrandisce il centro immagine della met rispetto all'attuale
Uso del mouse a rotellina visualizzazione.

Se il computer provvisto di un mouse a rotellina, lo si pu usare Adatta la visualizzazione all'area di disegno.


per controllare il tipo di visualizzazione:
Spostando la rotellina del mouse in alto e in basso si sposta rispettivamente Torna all'ingrandimento precedente.
in alto e in basso l'area visualizzata.
Adatta l'area visualizzata agli oggetti selezionati. Quando non
Tenendo premuto il tasto MAIUSC, spostare in alto e in basso la rotellina del ci sono oggetti selezionati, il pulsante non attivo.
mouse, si inquadrer l'area immediatamente a sinistra e a destra di quella
Adatta le dimensioni visualizzate a tutti gli oggetti esistenti.
visualizzata.
Quando non ci sono oggetti nel disegno, questo
Tenendo premuto il tasto CTRL e facendo scorrere in alto e in pulsante non attivo.
basso la rotellina del mouse, si ingrandiranno o ridurranno le Selezionare questo strumento, quindi fare clic e trascinare
proporzioni dell'area visualizzata (zoom). dentro l'area di disegno per ottenere una
visualizzazione panoramica.
Uso delle barre di scorrimento
Le barre di scorrimento sono barre verticali o orizzontali collocate
in basso e a sinistra dell'area di disegno. Usarle per visualizzare
l'area di disegno.

2007 SA International 11
Selezionare questo strumento e Area di visualizzazione

Fare clic per ingrandire del doppio la visualizzazione corrente. Il punto


prescelto per fare clic diviene il centro dell'area visualizzata.
Tenere premuto il tasto CTRL e fare clic per ridurre di met
l'ingrandimento corrente. Il punto prescelto per fare clic diviene il
centro
dell'area visualizzata.
Fare clic e trascinare per ingrandire una particolare porzione
dell'area di disegno.
Visualizzazione
Area di disegno Navigator
Ogni volta che si fa clic sullo strumento Zoom o Pan, la
visualizzazione viene ingrandita o diventa panoramica. Per Cambiare la visualizzazione:
impostazione predefinita, il puntatore, dopo aver usato questi Fare clic e trascinare un punto all'interno dell'Area di Visualizzazione per
strumenti, torna allo strumento usato in precedenza. Per usare di vedere in Panoramica la porzione selezionata dell'area di disegno.
nuovo lo strumento Zoom o Pan occorre selezionarlo Fare clic e trascinare un punto di controllo intorno all'area di visualizzazione
nuovamente. Per usare gli strumenti Ingrandimento e Panoramica per ridimensionarla, ingrandendo o riducendo le proporzioni dell'area di
senza selezionarli ogni volta, attenersi alle seguenti istruzioni: disegno.

Fare clic due volte sullo strumento Zoom e deselezionare l'opzione


Riprendi lo strumento precedente dopo aver usato una volta lo Zoom. Visualizzazione del riempimento oggetti
 O Quando l'opzione Mostra Riempimento attiva, ogni oggetto
vettoriale visualizzato con il suo riempimento. Se l'opzione
1. Nel menu Modifica, scegliere il comando Preferenze. disabilitata, sar visibile solo il contorno.
2. Fare clic sulla scheda Strumenti. Per mostrare o nascondere il riempimento, selezionare Mostra
3. Selezionare nell'elenco Zoom. riempimenti nel menu Visualizza.
4. Deselezionare l'opzione Riprendi lo strumento precedente Quando Mostra Riempimento disabilitato, i contorni possono
dopo aver usato una volta lo Zoom. essere visualizzati nei modi seguenti:
5. Fare clic su OK. Mostra livello Tutti i contorni sono visualizzati nel colore di
colore livello. Per ulteriori informazioni, vedere
"Cambiare il colore di livello" a pagina 38.
Uso del Navigatore di visualizzazione
Mostra I contorni sono visualizzati usando il colore di
Il Navigatore di visualizzazione consente di vedere l'intero riempimento riempimento originale dell'oggetto.
documento e specificare la porzione da visualizzare. colore
Per accedere a questa funzione, nel menu Visualizza, Mostra I contorni sono visualizzati usando tre colori.
selezionare Navigatore di visualizzazione. direzione Verde per le traiettorie in senso orario, Magenta
tracciati per le traiettorie antiorarie e Grigio per le
traiettorie libere. Gli oggetti selezionati saranno
ancora visualizzati nel colore di livello.

12 2007 SA International
Mostra Mostra Mostra Mostra riempimenti
riempimenti riempimenti riempimenti disabilitato (Mostra
abilitato disabilitato disabilitato direzione tracciati)
(Mostra (Mostra livello
colore colore)
riempimento)

Cambiare la modalit di visualizzazione dei contorni:


Fare clic due volte sullo strumento Modo Riempimento e
selezionare l'opzione Schema lineare. Tracciato con frecce direzionali

 O Visualizzazione diametro strumento


1. Nel menu Modifica, scegliere il comando Preferenze. Mostra diametro strumento simula l'uscita e consente di vedere il
2. Fare clic sulla scheda Strumenti. diametro dello strumento mentre segue il percorso dello stesso.
3. Selezionare nell'elenco Mostra Riempimenti. Per mostrare il diametro dello strumento, selezionare Mostra
diametro strumento nel menu Visualizza.
4. Selezionare l'opzione Schema lineare.
5. Fare clic su OK. Anteprima delle immagini bitmap
Le immagini bitmap possono essere visualizzate o nascoste.
Visualizzazione della Direzione tracciati
Per mostrare o nascondere il bitmap, selezionare Anteprima
La direzione in cui il tracciato sar tagliato o tracciato dipende
bitmap nel menu Visualizza.
dalla direzione del tracciato. Vedere "Direzione tracciato" a pagina
105 su come cambiare le direzione del tracciato.
Si pu visualizzare la direzione tracciato usando la modalit
Mostra direzione tracciato come descritto nel precedente
paragrafo, o mostrare le frecce di direzione in ogni tracciato.
Mostrare o nascondere le frecce di direzione:
Anteprima bitmap abilitata Anteprima bitmap
1. Nel menu Visualizza, selezionare Mostra direzione disabilitata
tracciato.
2. Selezionare loggetto. Visualizzazione d'anteprima
Quando Mostra anteprima attivo, viene visualizzata una copia
dell'oggetto cos come viene modificato e spostato. Quando
l'opzione non attiva, viene visualizzato un rettangolo che ne
rappresenta i contorni. Se si eseguono operazioni su oggetti

2007 SA International 13
complessi che richiedono molta memoria pu succedere che il Per una visualizzazione accurata dei colori in anteprima, si
sistema restituisca una prestazione pi lenta se Mostra anteprima devono impostare correttamente i Profili Colore e i Tipi di
attivo. Rendering che saranno usati per la stampa. Per ulteriori
informazioni vedere "Configurazione del sistema per la stampa a
Per mostrare o nascondere l'anteprima, selezionare Mostra
colori" a pagina 156.
anteprima nel menu Visualizza.
Posizione precedente
Filtraggio degli oggetti con i colori
Gli oggetti possono essere filtrati per il rispettivo colore nell'area di
disegno. Per esempio, si possono mostrare tutti gli oggetti che
Spostare un oggetto con Mostra Spostare un oggetto con Mostra usano lo spazio colore RGB, o tutti gli oggetti verdi.
anteprima disabilitato anteprima abilitato
Per filtrare gli oggetti usando il Filtro Colore:
Ricostruzione dell'area di disegno 1. Nel menu Visualizza, selezionare Visualizza filtri.
Talvolta, quando si modifica il disegno, i cambiamenti effettuati 2. Selezionare i colori che saranno visibili.
possono non essere riportati sul video accuratamente. Per Fare clic sulla casella dello spazio colore per selezionare tutti i colori di
assicurare che l'area di disegno sia completamente aggiornata, quello spazio colore.
selezionare il comando Ridisegna nel menu Visualizza. Questo
Fare clic sul colore specifico all'interno dello spazio colore per
comando forza la ricostruzione dell'area di disegno. selezionare o deselezionare quel colore.
Fare clic su Mostra Tutto per selezionare tutti i colori di tutti gli spazi
Anteprima di oggetti in quadricromia (CMYK) colore.
Se si vuole stampare il documento, possibile visualizzare in Fare clic su Nascondi Tutto per deselezionare tutti i colori di tutti gli
anteprima come apparir il documento in uscita usando CMYK spazi colore.
Soft preview. Questa modalit altera i colori nel documento 3. Fare clic su OK.
imitando l'aspetto che avranno una volta stampati. I colori non
compresi nella gamma CMYK saranno regolati e trattati alla  Le impostazione dei filtri non possono essere salvate nel documento.
stregua del colore CMYK pi vicino. Quando, la volta successiva, questo documento verr aperto, tutti gli oggetti
saranno visibili normalmente.
Per visualizzare in anteprima i colori in quadricromia, selezionare
Si possono filtrare gli oggetti per colore anche usando il menu di
Soft Proof nel menu Visualizza.
contesto nella tavola dei campioni colore:
 Se gli oggetti appaiono "scoloriti" nel documento e nella tavola dei campioni,
1. Posizionare il puntatore sul colore nella Tavola dei campioni.
pu dipendere dal fatto che la modalit Soft Proof abilitata.
2. Fare clic con il tasto destro sulla Tavola dei campioni.
Compare un menu.
3. Nel menu Visualizza, selezionare le opzioni dei filtri. Sono
disponibili le opzioni seguenti:
Nascondi questo Gli oggetti che usano questo colore non
colore saranno visibili.
Soft Proof non attivo Soft Proof attivo
Mostra questo Gli oggetti che usano questo colore

14 2007 SA International
colore saranno visibili.  L'area di disegno mostra dinamicamente un'anteprima del processo di
annullamento.
Tutti tranne Solo gli oggetti che usano questo colore
questo colore non saranno visibili. 3. Fare clic su OK per confermare ed eseguire l'annullamento.
Nascondi tutto Solo gli oggetti che usano questo colore  Le operazioni selezionate vengono annullate e posizionate
eccetto questo saranno visibili. temporaneamente in una lista di ripristino.
colore
Mostra tutti i Tutti gli oggetti saranno visibili.
colori

La lista di Ripristino dopo


Annulla
Puntatore sopra la Tavola dei Dopo la selezione dell'opzione
campioni. Nascondi questo colore.

Selezionare l'azione da annullare


Cronologia delle operazioni
Il programma dispone di diversi strumenti per tenere traccia delle
azioni effettuate, cos da facilitarne il recupero in caso di errore.
Annulla e ripristinare l'ultima operazione
Per annullare l'ultima operazione, selezionare Annulla _____ nel La lista Annulla dopo la
selezione del comando
menu Modifica. Il nome dell'ultima operazione viene visualizzato relativo
dopo l'esecuzione del comando Annulla.
Dopo l'annullamento di azioni multiple, se si decide di ripristinarle:
Per ripristinare un'operazione appena annullata, selezionare
Ripristina _____ nel menu Modifica. Nel menu Modifica, selezionare Ripristina multiplo.

Annulla e ripeti pi operazioni  Viene visualizzata una lista con le azioni annullate.

1. Fare clic e trascinare per selezionare le operazioni da


Invece di annullare solo l'ultima operazione, possibile annullare
cancellare, iniziando dall'alto.
una sequenza di azioni:
1. Nel menu Modifica, seleziona Annulla Multiplo.
 L'area di disegno mostra dinamicamente un'anteprima.

2. Fare clic su OK.


 Viene visualizzato un elenco con tutte le azioni recenti. Le azioni
vengono mostrate in ordine, la pi recente appare in cima alla lista. possibile impostare il numero di operazioni "Annulla e ripristina"
2. Fare clic per selezionare l'operazione da annullare, consentito. Per esempio, se si stabilisce che il numero di
cominciando dall'alto.

2007 SA International 15
operazioni possibile 50, la 1a azione sar eliminata mentre la 51a
sar posizionata in cima alla lista.
Impostare il numero di azioni da memorizzare nella lista annulla:
Nel menu Modifica, selezionare Preferenze.
1. Nella scheda Generale, immettere il numero di azioni
desiderato in Annulla/Ripeti max.
2. Fare clic su OK.

Ripetizione dell'ultima operazione


Per ripetere l'ultima azione, selezionare Ripeti nel menu
2. Passare al comando di menu o strumento.
Modifica. Il nome dell'ultima operazione sar visualizzato dopo
l'esecuzione del comando Ripristina. Evidenziare il Comando o il Tasto di scelta rapida.

Possono essere ripetuti solo i comandi seguenti: Premere una combinazione di tasti per assegnare il nuovo tasto di
scelta rapida.
Spostare oggetti Duplicare oggetti Fare doppio clic sul tasto di scelta rapida per assegnare diversi tasti di
Ridimensionare oggetti Applicare effetti scelta rapida a un unico comando.
Fare clic su Annulla per tornare al precedente tasto di scelta rapida.
Uso delle aree di lavoro Fare clic su Cancella per eliminare il tasto di scelta rapida assegnato.
L'Area di lavoro memorizza come e dove sono stati definiti menu,
 I tasti di scelta rapida possono contenere un singolo carattere o una
pulsanti, comandi e collegamenti rapidi tramite tastiera. combinazione di caratteri e Maiusc, Ctrl o Alt.
Cambiando le caratteristiche dell'Area di lavoro, si pu
riorganizzare l'interfaccia del programma in modo pi consono alle 3. Fare clic su OK.
proprie esigenze.
Immissione di valori numerici
Per modificare l'area di lavoro, nel menu File, scegliere
Workspace e selezionare l'area di lavoro. Il programma supporta numerose funzioni esclusive che rendono
pi agevole l'immissione di valori numerici.
Editor Area di lavoro
Uso delle frecce Su e Gi
L'Editor Area di lavoro permette di personalizzare i tasti di scelta
rapida per i comandi dei menu e gli strumenti. Tutti i tasti di scelta Usare le frecce Su e Gi per aumentare o
rapida predefinita vengono visualizzati. diminuire un valore. Se si fa clic su una di
queste frecce o si tiene premuto il mouse, il
Per assegnare tasti di scelta rapida:
Frecce su e gi valore aumenta e diminuisce gradualmente. Lo
1. Nel menu File, scegliere Workspace e selezionare stesso effetto avranno i tasti direzione sulla
Personalizza. tastiera del computer.

16 2007 SA International
Utilizzo delle operazioni matematiche incorporate Operatori aritmetici semplici
Il programma in grado di eseguire numerosi calcoli ogni volta Se si immette un'espressione aritmetica semplice, il programma
che viene immesso un valore numerico. ne calcola il risultato e inserisce tale valore nel campo.
Sono disponibili i seguenti operatori aritmetici, in ordine di
Conversione automatica delle unit precedenza:
Se si immette un valore con una diversa unit di misura rispetto a / Divisione
quella predefinita, il programma converte automaticamente il
valore nell'unit predefinita. * Moltiplicazio
ne
Per esempio, se l'unit di misura predefinita sono i pollici,
+ Addizione
possibile inserire il valore di un piede (1 ft), e il programma
converte la misura in 12 pollici (12 in). - Sottrazione
Per esempio, se si immette 1/8, verr calcolato il valore 0,125.
Le unit supportate sono:
La precedenza degli operatori determina l'ordine in cui vengono
in, " pollici calcolate le operazioni aritmetiche quando sono pi di una.
ft, ' piedi Nell'elenco precedente, gli operatori sono riportati dall'alto al
mm millimetri
basso in ordine di precedenza. Per esempio, se si inserisce 6/2*3,
il programma esegue prima il calcolo 6/2, quindi moltiplica il
cm centimetri risultato per 3, ottenendo cos il valore 9.
m metri
pt punti Applicazione automatica dei valori immessi e delle
espressioni
Calcoli di rapporti
Una volta immesso un valore numerico, un rapporto o
Se si immette un rapporto nel formato A:B, il programma calcola il un'espressione aritmetica in un campo numerico, il programma
rapporto del valore immesso in precedenza. applica automaticamente quel valore nel giro di qualche istante.
Per esempio, se il valore impostato 12 e si immette 2:3, il Per applicare immediatamente il valore, si pu premere anche
risultato sar 8. TAB. Evitare di premere il tasto INVIO, poich attiva
immediatamente il pulsante OK e chiude la finestra di dialogo.
Calcoli di percentuali
Impostazione delle preferenze
Se si immette una percentuale nel formato X%, il programma
calcola automaticamente la percentuale indicata del valore Molti aspetti del programma possono essere memorizzati in modo
immesso in precedenza. da essere richiamati ogni volta che si apre un nuovo file. Queste
impostazioni sono note come Preferenze di programma.
Per esempio, se il valore impostato 10 e si immette 90%, il
valore calcolato 9. Un altro gruppo di impostazioni viene memorizzato su un
documento base. Questo vuol dire che ogni volta che si apre e si
salva un documento, saranno applicate queste impostazioni al
documento corrente. Queste impostazioni sono note come
Preferenze documento.
2007 SA International 17
Per modificare le Preferenze di programma, nel menu Modifica,
selezionare Preferenze.

Preferenze scheda Generale


In questa finestra di dialogo, si possono impostare gli attributi
generali del programma:
Annulla/Ripeti Stabilisce il numero di operazioni memorizzate nell'elenco
max Annulla/Ripeti. Minore il valore immesso nel campo,
minore sar la quantit di memoria impiegata.
Tolleranza Stabilisce quanto il puntatore deve essere vicino
selezione all'oggetto per selezionarlo. Impostare un valore
maggiore rende pi facile la selezione dei punti.
Angolo di Imposta l'angolo di riferimento quando si ruota un oggetto Visualizzatore palette
Visualizzatore lista
riferimento con il tasto MAIUSC premuto. La rotazione sar
effettuata secondo un incremento definito in questo Salva Se viene selezionata questa opzione, le impostazioni
campo. impostazioni correnti del software verranno salvate all'uscita dal
all'uscita programma e ripristinate al successivo avvio. Se invece
Salva file ogni Apre documenti che saranno salvati periodicamente. Si
viene deselezionata, le impostazioni non verranno salvate
pu specificare il periodo di tempo tra un salvataggio e
e all'avvio il programma caricher le impostazioni
l'altro.
esistenti quando il software stato chiuso con questa
Dimensione Numero di oggetti che possono essere contenuti nel opzione selezionata. Selezionata per impostazione
cestino cestino. predefinita.
Precisione Numero di decimali nei campi numerici. Visualizzazione Per impostazione predefinita a tutti gli oggetti nell'area di
anti-alias disegno viene applicato l'anti-aliasing per eliminare la
Mostra finestra Imposta la modalit di visualizzazione della finestra
seghettatura dei bordi e consentire una visualizzazione
popup dei colori popup che viene presentata quando si seleziona un
pi gradevole e precisa del disegno.
colore nella finestra di dialogo Riempimento/traccia, cio
un elenco di campioni di colore con i nomi corrispondenti
oppure una palette di campioni di colore.

Levigatura disattivata Levigatura attivata

Gli utenti in possesso di computer e schede grafiche


meno potenti possono disattivare la levigatura per non
penalizzare le prestazioni del sistema.

18 2007 SA International
Controlla Consente al software di controllare la presenza di Specifica Per specificare che un carattere Flexi o Casmate non
automaticamente aggiornamenti ogni volta che Softkey si connette a caratteri venga riempito (ad esempio per essere utilizzato per
gli aggiornamenti Internet per verificare la validit dell'attivazione. Per Flexi/CASmate l'incisione), selezionare il carattere nell'elenco e
ulteriori informazioni, vedere con tracciati selezionare Apri. Il carattere verr riprodotto come
aperti contorno:
Questa opzione disponibile solo se Softkey installato.
Ripristina Fare clic su questo pulsante per ripristinare le
predefiniti impostazioni predefinite nei campi suddetti.  Il software dovr essere riavviato per attivare questa
impostazione.
Preferenze scheda percorso file Ripristina Fare clic su questo pulsante per ripristinare le impostazioni
In questa finestra di dialogo, si pu impostare la cartella predefiniti predefinite nei campi suddetti.
predefinita usata dal programma:
Preferenze scheda strumenti
Documento La cartella predefinita utilizzata per memorizzare i
documenti. Fare clic su Sfoglia per selezionare una cartella. In questa finestra di dialogo, si possono stabilire le impostazioni
predefinite per alcuni degli strumenti disponibili nel programma.
Aggiorna la Se selezionata, a ogni importazione,
posizione apertura o salvataggio dei file, la cartella Controllo Imposta le opzioni relative alla funzione di controllo
predefinita in in questione diventer la nuova posizione sillabazione ortografico sullo schermo del software. Per ulteriori
importazione, predefinita. informazioni, vedere "Impostazione delle opzioni del
apertura o controllo ortografico sullo schermo" a pagina 92.
salvataggio
Periferica di Queste preferenze permettono di specificare il tipo di
File La cartella predefinita per creare file temporanei. Se si misura colorimetro usato nel programma per misurare i
temporanei possiedono molti dischi rigidi, scegliere la cartella del disco valori del colore e la porta cui si collega. Per ulteriori
con pi spazio libero. Fare clic su Sfoglia per selezionare informazioni su come usare il dispositivo di
una cartella. misurazione, vedere "Aggiunta di nuovi colori usando
Plug-ins di Se installato Adobe Photoshop, specificare qui la cartella le specifiche colore" a pagina 64 e "Modifica delle
Adobe dove sono memorizzati i plug-in. Fare clic su Sfoglia per librerie di colore esistenti (solo per Windows)" a
selezionare una cartella. pagina 67.

Ripristina Fare clic per ripristinare le impostazioni predefinite nei campi Incolla Queste preferenze permettono di specificare se gli
predefiniti suddetti. oggetti copiati saranno creati automaticamente non
appena incollati e la distanza della copia dall'oggetto
originale. Per ulteriori informazioni, vedere "Duplicare
Preferenze scheda carattere Oggetti usando Copia e incolla " a pagina 47.
In questa finestra di dialogo, si possono immettere le impostazioni Rasterizza e Questo strumento abilita la comunicazione del
predefinite per i caratteri esterni del Flexi: stampa programma con il Production Manager mediante
protocollo TCP/IP.
Percorso La cartella in cui si memorizzano i tipi di carattere FSfont.
Fare clic su Sfoglia per selezionare la cartella.  Deselezionare la casella se il sistema operativo diverso
da Windows NT, 2000 o XP, oppure se il computer
Password Se i tipi di carattere FSfont sono protetti da una password, supporta un firewall che potrebbe interferire con le
fare clic su Aggiungi per immettere la password. comunicazioni TCP/IP.
 Questa impostazione non presente in ambiente
Per eliminare una password, selezionarla e fare clic su Macintosh.
Elimina.

2007 SA International 19
Seleziona Queste preferenze permettono di specificare come Tasto =
Tasto DELETE
strumento l'oggetto sar selezionato. Per maggiori informazioni, BACKSPACE
vedere "Selezionare Oggetti usando Seleziona
Tasto CANC = Tasto CANC
Strumento " a pagina 41.
Mostra Queste preferenze permettono di specificare come i  Si accede al menu di contesto del righello e della tavola dei campioni
riempimento tracciati sono visualizzati quando l'opzione Mostra facendovi clic e mantenendo premuto il pulsante.
riempimenti non attiva. Per ulteriori informazioni,
vedere "Visualizzazione del riempimento oggetti" a
pagina 12.
Menu Macintosh
Mostra Selezionare Mostra griglie come punti per In ambiente Macintosh, le seguenti voci di menu sono
griglia visualizzare le griglie come punti in corrispondenza diversamente ubicate rispetto a Windows.
delle intersezioni, non come linee continue. Per
ulteriori informazioni, vedere "Righelli e griglie" a Menu Windows > Elementi Menu Macintosh > Elementi
pagina 9. File > Esci = [Applicazione] > Chiudi
Strumento Regola diversi aspetti dello strumento testo. Vedere File > Imposta pagina = File > Imposta pagina
testo "Preferenze di testo" a pagina 98 per ulteriori
informazioni. File visualizzati di recente (in fondo = File > elenco file recenti
al menu File)
Consiglio del Mostra un consiglio all'avvio del programma.
giorno Modifica > Preferenze = [Applicazione] > Preferenze di
sistema
Zoom Seleziona se gli strumenti Zoom e Panoramica
saranno usati solo una volta. Per ulteriori Modifica > Incolla speciale = [Nessun equivalente in
informazioni, vedere "Zoom e Panoramica" a pagina Macintosh.]
11. ? > Informazioni su = [Applicazione} > Aiuto

Funzionalit dell'interfaccia Macintosh per Altri comandi


l'utente I seguenti comandi si ritrovano in numerose finestre di dialogo e
Il capitolo seguente elenca le funzionalit supportate hanno nomi diversi in ambiente Mac.
dall'interfaccia per l'utente Macintosh che differiscono dalle
Comando Comando
funzioni corrispondenti, disponibili in ambiente Windows.
Windows Macintosh

Tasti di scelta rapida Macintosh Pulsante Sfoglia = Pulsante Scegli

Utilizzare l'elenco seguente per individuare il tasto di scelta rapida Aiuto o Guida
corrispondente in ambiente Macintosh.
Dal menu Aiuto, fare clic sul nome del programma per
Windows Macintosh visualizzare la documentazione HTML completa.
Fare clic con il =
Fare clic con il mouse tenendo premuto il tasto Per accedere all'assistenza in linea, visitare Assistenza SAi.
pulsante destro
CONTROL.
del mouse
Chiusura del programma
Tasto CTRL = Tasto COMANDO (mela/quadrifoglio)
Per chiudere il programma in Windows:
Tasto INVIO = Tasto RITORNO

20 2007 SA International
Nel menu File, selezionare Esci.
Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del programma nella
barra delle applicazioni, quindi Esci nel menu contestuale.

Per uscire dal programma in ambiente Macintosh:


Nel menu dell'applicazione, selezionare Chiudi [applicazione].

Tenere premuto il tasto CONTROL e fare clic sull'icona dell'applicazione


sul dock (corrispondente alla barra delle applicazioni di Windows). Nel
menu contestuale, selezionare Chiudi.

2007 SA International 21
3. Uso dei file
I documenti possono contenere qualsiasi combinazione di oggetti
vettoriali, bitmap, OLE o PostScript. Apertura dei file
Vettori Sono una raccolta di segmenti e curve. Questi oggetti possono
Per aprire un file esistente:
essere ridimensionati a qualsiasi grandezza senza perdere 1. Nel menu File, selezionare Apri.
dettagli o chiarezza. Forme come rettangoli, cerchi e testo
sono oggetti vettoriali. 2. Selezionare il formato del file, la cartella e il file da aprire.
Bitmap Sono chiamate anche immagini raster e sono formate da un Vedere l'Appendice B "Formati di file supportati" per un elenco
reticolo di punti, noti come pixel, che rappresentano dei formati supportati.
l'immagine. Ad ogni pixel assegnato un colore e una
3. Fare clic su Apri.
collocazione specifica. Una immagine bitmap a bassa
risoluzione pu apparire frastagliata se stampata.  Se il file contiene caratteri che non sono installati nel sistema, appare
File Sono immagini descritte usando un linguaggio di descrizione una finestra di dialogo che consente di selezionare un carattere
sostitutivo.
PostScript della pagina noto come PostScript. Questi oggetti possono
contenere sia vettori che immagini bitmap. Una volta importati  Fare clic due volte sull'icona del file in Windows o trascinare l'icona del file
nel documento, gli oggetti PostScript possono essere sull'icona del programma nel desktop, si avvier l'applicazione e il file verr
visualizzati in anteprima o analizzati. aperto.
OLE OLE l'acronimo di Object Linking and Embedding ed
disponibile solo per sistemi Windows. OLE un insieme di Fare clic due volte per
documenti standard sviluppati da Microsoft che abilita la aprire il file.
creazione di oggetti con un'applicazione che vengono poi
collegati o incorporati nel documento.

Importazione dei file


Per importare un file esistente in un documento aperto:
Oggetti Oggetto Oggetti PostScript Oggetti OLE
vettoriali bitmap analizzati 1. Nel menu File, selezionare Importa.
2. Selezionare il formato, la cartella e il nome del file da
Creazione di nuovi documenti importare. Vedere l'Appendice B "Formati di file supportati" per
Per creare un nuovo documento, nel menu File selezionare un elenco dei formati supportati.
Nuovo. 3. Fare clic su Importa. Viene visualizzata una casella
tratteggiato.
 Il tasto TAB cambia la posizione del puntatore sulla casella tratteggiata.
Il tasto ESC blocca l'importazione.

4. Fare clic nell'area di disegno e posizionare l'oggetto importato.

22 2007 SA International
Se il file contiene caratteri che non sono installati nel sistema, 4. Fare clic su Esporta.
appare una finestra di dialogo che consente di selezionare un
Le informazioni sui livelli (nome del livello, colore e attributi
carattere sostitutivo.
bloccato, visibile) saranno esportati nei seguenti formati: Adobe
 Se l'opzione Posizionamento automatico in Preferenze Incolla abilitata, Illustrator, DXF e HPGL.
il file sar importato immediatamente appena fatto clic sul pulsante Importa
al punto (3).
Invio di un lavoro a EnRoute (solo per Windows)
I livelli vengono ignorati durante l'importazione in modo che
diverse operazioni di importazione non creino un numero inutile di Se sul computer installato EnRoute, il software consente di
livelli. Per mantenere le informazioni sui livelli, utilizzare invece il trasferirvi direttamente il lavoro corrente.
comando Apri. Per eseguire tale operazione, selezionare Invia a EnRoute nel
menu File.
Salvataggio dei documenti
Per salvare il documento corrente:
Invio di un lavoro per posta elettronica
1. Nel menu File, selezionare Salva o Salva con nome. Per inviare il lavoro corrente ad un destinatario di posta
elettronica, selezionare Invia e-mail nel menu File, quindi
2. Selezionando il comando Salva con nome o se il documento selezionare una delle seguenti opzioni.
viene salvato per la prima volta, appare una finestra di dialogo.
Immettere il nome e la destinazione in cui salvare il Formato Il lavoro verr allegato in formato Flexi.
nativo
documento.
Formato Il disegno verr convertito in formato JPEG e allegato.
3. Fare clic su Salva. JPEG
Formato Il disegno verr convertito in formato PDF e allegato.
Esportazione in un file PDF
Per esportare il documento corrente o una sua parte in un file:
Nel programma di posta elettronica predefinito verr creato un
1. Se si sta esportando una parte del documento, selezionare gli nuovo messaggio e-mail cui il lavoro sar aggiunto in allegato nel
oggetti da esportare. formato selezionato.
2. Nel menu File, selezionare Esporta.
Chiusura dei documenti
3. Selezionare il formato, la cartella e il nome del file. Vedere
l'Appendice B "Formati di file supportati" per un elenco dei Per chiudere il documento corrente:
formati supportati. 1. Nel menu File, selezionare Chiudi.
Sono disponibili le opzioni seguenti: 2. Se il documento stato modificato dall'ultima volta che stato
Selezione Attivare questa opzione per esportare solo gli salvato, compare una finestra di dialogo che chiede se salvare
oggetti selezionati. il documento corrente.
Elimina Alcuni formati di file mostrano una finestra di Fare clic su S per salvare il documento prima di chiuderlo.
opzioni dialogo opzionale prima di esportare un file. Fare clic su No per chiudere il documento senza salvarlo.
Attivare questa opzione per evitare che appaia la
finestra di dialogo. Fare clic su Annulla per uscire dalla procedura di chiusura.

2007 SA International 23
File collegati e incorporati Incorporamento di file PostScript collegati
Importando file bitmap, EPS o PostScript, si pu collegare o Per leggere ed analizzare un file PostScript collegato e farne un
incorporare il file nel documento. Un collegamento una file incorporato:
connessione fra il documento e il file originale.
1. Selezionare l'anteprima del file PostScript collegato.
Oggetto Un oggetto incorporato contenuto nel 2. Selezionare la scheda PostScript in DesignCentral.
incorporato documento. Se il file incorporato, questo e il file
da cui esso proviene non sono pi collegati e le 3. Fare clic su Analizza.
modifiche al file originale non hanno effetto
sull'oggetto incorporato.
Usare Oggetti OLE (solo per Windows)
Oggetto Quando si collega un oggetto, nel documento
collegato viene registrato solo un riferimento al file OLE (Object Linking and Embedding) una caratteristica di
immagine. Le informazioni relative all'immagine Windows che consente di importare oggetti creati usando altri
restano nel file immagine originale. Se si modifica programmi installati sul vostro computer come fogli di calcolo o
il file immagine, i cambiamenti apportati elaboratori di testo.
appariranno anche nel documento finale. Gli
oggetti collegati conservano gli attributi originali del
file immagine di origine e sono pertanto consigliati Inserire Oggetti OLE
per la stampa a colori.
1. Nel menu Modifica, selezionare Inserisci nuovo oggetto.
 I file PostScript spesso contengono una finestra d'anteprima opzionale.
Collegando o incorporando un file PostScript, nel documento, si visualizza 2. Selezionare il tipo di oggetto da creare. Nella lista appaiono
l'anteprima. Se il file PostScript non ha una anteprima disponibile, al suo soltanto i programmi installati nel computer che supportano lo
posto compare una finestra barrata da una "X". standard OLE.
Documento File PostScript
3. Selezionare l'opzione Crea nuovo per creare un nuovo
Con oggetto OLE usando l'applicazione selezionata.
anteprima
 Attivare Visualizza come icona per mostrare l'oggetto OLE
semplicemente come una icona. Fare clic sul pulsante Modifica icona
PostScript per modificare l'icona.
collegato
Bitmap 4. I programmi selezionati si avvieranno, creando una finestra
incorporata all'interno del vostro programma.
File PostScript

Senza 5. Ridimensionare e modificare i contenuti della finestra, usando


anteprima il programma selezionato.
6. Per chiudere il programma selezionato, premere il tasto ESC o
Postscript PostScript fare clic in un qualsiasi punto al di fuori della finestra del
incorporato collegato programma.

I file PostScript incorporati saranno convertiti automaticamente


negli oggetti grafici equivalenti dallo stesso programma che li
visualizzer e consentir la modifica come ogni altro oggetto
comune.

24 2007 SA International
istanza del programma che pu essere lasciata aperta anche
dopo la modifica dell'oggetto OLE.
 Un doppio clic sull'oggetto OLE ha lo stesso effetto del comando Modifica.

Area Disegno con un foglio di Dopo l'inserimento dell'oggetto Convertire oggetti OLE
calcolo Excel. OLE
Gli oggetti OLE possono essere convertiti in un altro formato.
Inserire File esistenti come Oggetti OLE 1. Selezionare l'oggetto OLE.
1. Nel menu Modifica, selezionare Inserisci nuovo oggetto. 2. Nel menu Modifica, scegliere [] Oggetto e fare clic su
Converti.
2. Selezionare Crea da File per unire un file esistente al
documento. 3. Selezionare il nuovo formato dalla lista.
3. Fare clic su Sfoglia e cercare il documento da inserire. 4. Fare clic su OK.
Attivare Visualizza come icona per mostrare l'oggetto OLE Si pu anche convertire un oggetto OLE in segmenti di base o
semplicemente come una icona. Fare clic sul pulsante Modifica icona immagini bitmap.
per modificare l'icona.
1. Selezionare l'oggetto OLE.
Selezionare l'opzione Collega per collegare il file selezionato. L'oggetto
collegato al file sar memorizzato ad un percorso diverso dal 2. Nel menu Azioni, selezionare Converti oggetto collegato in
documento e tutti i cambiamenti apportati al file d'origine si rifletteranno nativo.
nel documento. Se l'opzione Collega non selezionata, l'oggetto sar
incorporato e memorizzato assieme al documento.
Cambiare le propriet di Collegamento degli oggetti
4. Fare clic su OK.
OLE
1. Nel menu Modifica, selezionare Collega
2. Cambiare le seguenti opzioni di collegamento:
Automatico/ Come impostazione predefinita, gli oggetti
Manuale collegati sono impostati per l'aggiornamento
Il documento con un oggetto OLE collegato.
Automatico. Questo vuol dire che il
programma aggiorna automaticamente le
Modificare Oggetti OLE informazioni collegate ogni volta che il
documento viene aperto o ogni volta che il
Per modificare un oggetto OLE: file collegato cambia quando il documento
ancora aperto. Selezionare Manuale per
1. Selezionare l'oggetto OLE. aggiornare l'oggetto nel documento solo
2. Nel menu Modifica, scegliere [...] Oggetto quindi fare clic su quando si sceglie di farlo manualmente.
Modifica o Apri. Aggiorna Quando si in modalit Manuale, fare clic su
Adesso questo pulsante per aggiornare l'oggetto OLE
Se si seleziona Modifica, si apre il programma associato nel documento affinch rifletta le modifiche
all'oggetto OLE in una finestra all'interno del documento che si apportate al file originale.
chiuder dopo la modifica. Se si sceglie Apri, si apre una nuova

2007 SA International 25
Apri origine Fare clic su questo pulsante per aprire il file Visualizzare o modificare le Info lavoro
collegato usando il programma associato.
1. Nel menu Modifica fare clic su Info lavoro.
Modifica Fare clic su questo pulsante per modificare il
origine file collegato e sostituire il file attuale con un 2. Vi sono quattro schede per visualizzare o modificare le
altro. informazioni su un lavoro:
Interrompi Fare clic su questo pulsante per interrompere Scheda In questa finestra di dialogo si possono modificare le
collegamento permanentemente il collegamento tra Lavoro informazioni del documento corrente.
l'oggetto collegato e il file origine.
Scheda In questa finestra di dialogo si possono modificare le
Cliente informazioni sul cliente.
Uso di Info lavoro
Scheda Questa finestra di dialogo contiene le informazioni
Il programma consente di memorizzare informazioni sul lavoro Statistiche memorizzate sul lavoro, compreso l'ammontare del tempo
insieme ai file creati. Si possono aggiungere o modificare le impiegato per elaborarlo, il numero di volte che stato
informazioni sul lavoro in qualsiasi punto del disegno e del rivisto (il numero di volte che stato salvato), ecc.
processo di produzione. Questa informazione diviene parte I dati in questa scheda sono di sola lettura.
integrante del file e viene salvata quando si salva il file.
Facendo clic sul pulsante Reset si azzera il numero di
revisioni e il tempo totale di elaborazione dell'archivio.
3. Fare clic su OK.

Statistiche lavoro
Questa finestra di dialogo contiene un elenco di tutti gli oggetti
contenuti nel lavoro, insieme ai dati relativi a dimensioni,
posizione, area e colore. Sono inoltre indicati i parametri della
selezione corrente.
I dati in questa finestra di dialogo sono di sola lettura.
Scheda Lavoro Scheda Cliente

Scheda Statistiche
Per visualizzare le statistiche di un lavoro:
1. Nel menu Modifica fare clic su Statistiche lavoro.
26 2007 SA International
2. Fare clic su Esporta per esportare il lavoro in un file di testo i prezzi e fornisce una stima dei costi. Le informazioni possono
delimitato da tabulazioni. essere modificate in qualsiasi momento per rispondere a costi o
necessit personalizzati.
3. Fare clic su OK.
 Questa funzione va intesa come una linea guida, di conseguenza il suo
Ricerca di file risultato va sempre revisionato prima di usarlo come base di affari o per
accordi finanziari.
La funzione di Ricerca consente di trovare specifici file. Si pu La stima si basa su alcuni elementi del disegno, come il numero
cercare un file in base al nome o a qualsiasi altro parametro delle dei caratteri o la superficie dei materiali. Questi valori sono
Info lavoro. automaticamente desunti dal documento. Altri valori come il
Per ricercare un file: tempo di preparazione devono essere inseriti manualmente
quando si effettua la stima.
1. Nel menu File, selezionare Trova file.
Questi fattori di costo usati nella stima del lavoro sono raggruppati
2. Fare clic su Sfoglia e selezionare la cartella dove effettuare la
in Categoria, Elemento e Tipo
ricerca. Se si vuole ricercare all'interno di tutte le sottocartelle
Categoria Elemento Tipo
occorre attivare l'opzione Includi sottocartelle.
Stampa a colori Colore Stampa CMYKLcLm
3. Immettere la condizione di ricerca: :
Stampa CMYKOrGr
:
Se si vuole ricercare un file per nome, immettere il nome del file nel Colore spot
campo Nome.
Se si vuole ricercare il file usando una qualsiasi delle Info lavoro, Correzione colore Personalizzazione ICC

selezionare il campo Info lavoro nell'elenco ed immettere il testo da Preparazione file Creazione file PostScript
ricercare nel campo di ricerca per contiene. Per esempio, per ricercare :
:
tutti i lavori per cui l'ordinativo stato ricevuto da John Doe, selezionare
Area materiale Economia Tutti i tipi
Ordine ricevuto da e digitare John Doe nel campo di ricerca per
Contenuto. Fluorescente Tutti i tipi

Traslucido Tutti i tipi


4. Fare clic sul pulsante Trova
5. Verr visualizzato un elenco con tutti i file corrispondenti alle Uso di Stima lavoro
condizioni richieste. 1. Nel menu Modifica fare clic su Stima lavoro.
6. Selezionare il file dall'elenco e: 2. Selezionare il tipo di Modulo.
Fare clic il pulsante Info lavoro per visualizzare le informazioni sul
3. Selezionare l'elemento nella lista e modificare i campi Costo
lavoro.
unitario, Quantit e Una volta per l'elemento selezionato.
Fare clic il pulsante Apri o doppio clic sul file nell'elenco per aprirlo. Ripetere questa operazione per tutti gli elementi che
Fare clic il pulsante Annulla per terminare la ricerca. necessitano di una correzione.
4. Modificare i campi Quantit e Tasse.
Stima lavoro
5. Una volta completata la stima, si pu anche stampare una
Stima lavoro uno strumento per la produzione delle stime dei fattura facendo clic sul pulsante Stampa o salvare la il calcolo
costi di produzione di un lavoro. Stima lavoro registra le stimato come file di testo facendo clic sul pulsante Esporta.
informazioni contabili per ciascun lavoro, calcola automaticamente
 Il Totale sar inserito automaticamente nella scheda Info lavoro Lavoro.

2007 SA International 27
Personalizzare la lista degli elementi
L'Editor di Stima consente di personalizzare i prezzi rispetto agli
incarichi. Una volta effettuata una modifica usando l'Editor di
Stima, essa si riflette ogni volta che si inserisce un elemento che
usi i dati modificati.
Si possono personalizzare gli elementi della lista per adattarli alle
proprie necessit:
1. Nel menu Modifica fare clic su Stima lavoro.

Esempio di Stima lavoro 2. Selezionare la scheda Editor di Stima.


3. Selezionare il tipo di Categoria da modificare. Sono disponibili
Personalizzazione dei moduli i seguenti tipi:
Si possono personalizzare i moduli per adattarli alle proprie Integrata Gli elementi sono calcolati automaticamente
necessit: sulla base delle informazioni del disegno cos
come il tempo di lavoro e il numero dei colori.
1. Nel menu Modifica fare clic su Stima lavoro.
Stampa a Comprende gli elementi usati nella stampa
2. Selezionare il tipo di Modulo da modificare. colori colore.
3. Cambiare il modulo facendo clic sui pulsanti descritti sotto: Area I calcoli si basano sulle dimensioni degli
Materiali oggetti disegnati.
Aggiungi Aggiunge un nuovo elemento alla lista. Fare clic
Elemento su questo pulsante e selezionare Categoria, Servizi Per caricare il singolo elemento e non gli
Elemento e Tipo nella finestra di dialogo elementi in automatico.
visualizzata. Se l'elemento di costo si applica Supporto Il calcolo si basa sulla dimensione del
solo una volta per l'intero ciclo di produzione di disegno.
un pezzo finito, per es. il tempo di progettazione,
selezionare Una volta. Dimensione Il calcolo si basa sul numero e la grandezza di
Testo ogni carattere.
Cambia Selezionare un elemento nella lista e fare clic sul
oggetto pulsante. Quindi selezionare Categoria, 4. Si pu creare una nuova Categoria facendo clic sul pulsante
Elemento e Tipo. Il nuovo elemento sostituir Nuovo. Facendo clic sul pulsante Elimina si canceller una
l'elemento selezionato.
categoria e tutti i suoi elementi e tipi.
Elimina Selezionare un elemento nella lista e fare clic sul
oggetto pulsante. Questo elemento viene eliminato dalla 5. Per creare o eliminare un elemento o tipo all'interno della
lista categoria selezionata, fare clic sui pulsanti descritti sotto:
Elimina Elimina il Modulo dalla lista. Nuovo Fare clic su questo pulsante e digitare il nome
Oggetto del nuovo elemento per aggiungerlo alla lista
4. Una volta effettuate tutte le modifiche, fare clic Salva per degli Elementi.
salvare il nuovo modulo.
Elimina Selezionare un elemento nella lista e fare clic
5. Inserire un nome che apparir nella lista dei Moduli. oggetto questo pulsante. L'elemento viene eliminato
dalla lista.
6. Fare clic su OK.
28 2007 SA International
Nuovo tipo Fare clic su questo pulsante e digitare il nome Creare copie di un
del nuovo tipo per aggiungerlo alla lista dei Tipi. documento. Le copie
vengono create
Elimina Selezionare un tipo nella lista e fare clic sul usando gli schemi
tipo pulsante. Il tipo viene eliminato dalla lista. seguenti:
(2) 5,08 x 5.0 inches
6. Per cambiare un tipo, selezionare tipo ed elemento dalla lista (4,0 x 2,5 pollici)
e modificare i seguenti campi:
(2) 5,08 x 3.5 inches
Costo Consente di inserire un nuovo costo unitario (2,5 x 2,5 pollici)
predefinito, per il tipo selezionato. (4) 5,08 x 6,35 cm
Margine Porzione di costo dell'elemento che include un (2,0 x 2,5 pollici)
margine di profitto e copre il costo del materiale. Fattura creata usando la
funzione modelli.
Minimo Consente di inserire un nuovo costo minimo per il
tipo selezionato. Per eliminare il costo minimo  Ove necessario, il documento originale sar ruotato automaticamente fino
mettere (0.00). ad adattarsi allo spazio previsto dai segnaposto del modello.
Una volta Usare questa opzione quando un particolare
elemento sar addebitato una sola volta, Applicare i modelli
indipendentemente dal valore impostato nel
campo Quantit. Per applicare un modello al documento:
Unit Questa l'unit di misura adottata per il calcolo di 1. Aprire un documento esistente o crearne uno nuovo.
riga, possono essere centimetri, metri quadrati o
2. Nel menu File, scegliere Modelli e fare clic su Applica
ora, giorno, settimana o mese.
modello.
 Si pu stampare una lista con tutte le categorie e i loro elementi e tipi
facendo clic sul pulsante Stampa.

7. Fare clic su OK.

Applicare i modelli
I modelli consentono di:
Effettuare copie multiple del documento usando impostazioni di pagina
predefinite.
Creare documenti come fatture, basate su Info lavoro

3. Scegliere il modello dalla lista. I modelli sono denominati


secondo la seguente convenzione:

2007 SA International 29
(2) 4 x 5 (2) 2.5 x 3.5 (4) 2 x 2.5 Barra dei modelli
Nel menu File, scegliere Modelli e fare clic su Barra dei modelli.
Numero di copie
Dimensioni
La barra dei modelli verr usata per creare e modificare modelli
(pollici) esistenti. Essa contiene una serie di pulsanti che rappresentano
altrettanti segnaposto. I segnaposto sono campi sostituiti da
4. Se desiderato, selezionare le opzioni seguenti: oggetti, immagini o informazioni provenienti dal documento
Anteprima Selezionare questa opzione per visualizzare
originale quando si faccia uso di un modello.
un'anteprima del modello. Sono disponibili i seguenti segnaposto:
Selezione Se selezionata solo gli oggetti selezionati nel disegno
Il segnaposto Disegno attivo viene sostituito dal documento
originario verranno copiati nel modello.
originale.
Includi bordo Se selezionata l'intera pagina del disegno, fino ai bordi
Il segnaposto Colori Usati viene
compresi, verr copiata nel modello. In caso contrario
sostituito da una lista con tutti i
solo gli oggetti del disegno verranno copiati.
colori usati nel documento
Includi colore Se selezionata lo sfondo colorato del disegno originario originale.
sfondo (se presente) sar copiato nel modello. Questa opzione
Il segnaposto Caratteri Usati
attiva solo se viene selezionata l'opzione Includi
viene sostituito da una lista con
bordo.
tutti i caratteri usati nel
documento originale.
5. Scegliere Seleziona.
6. Verr creato un nuovo documento usando il modello e il Il segnaposto Info lavoro viene
documento originale. sostituito da un valore
proveniente dall'Info lavoro e
 Quando si applica un modello ad un documento, le dimensioni o i crocini di altre informazioni provenienti
registro contenuti nel documento vengono convertiti in contorni. dal documento originale.
Info lavoro Visualizza
Impostazione del modello predefinito informazioni della
Per selezionare il modello che diverr predefinito nella finestra di scheda Info
lavoro Lavoro
dialogo Selezione modello:
Informazioni Visualizza
1. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze. utente informazioni della
scheda Utente
2. Selezionare la scheda Strumenti nella finestra di dialogo
Info lavoro
Preferenze.
Altro Visualizza altre
3. Selezionare Applica modello dall'elenco degli strumenti. informazioni
provenienti dal
4. Selezionare il modello da assegnare come predefinito
documento
dall'elenco dei modelli predefiniti. originale, come il
5. Fare clic su OK. numero dei colori
e caratteri usati.

30 2007 SA International
Creazione di nuovi modelli Larghezza del segnaposto del disegno.

Per creare i propri modelli personalizzati: Altezza del segnaposto del disegno.
Orientamento Selezionarlo per modificare in modo automatico
1. Aprire un nuovo documento
automatico l'orientamento del disegno affinch corrisponda al
2. Selezionare il segnaposto dalla barra dei modelli. file originale.

3. Fare clic e trascinare il cursore nell'area di disegno. Scala il disegno Selezionarlo per ridimensionare il disegno a una
percentuale delle dimensioni originali.
4. Impostare gli attributi del segnaposto nella scheda Modelli
DesignCentral. Segnaposto per i colori usati

5. Si possono aggiungere anche oggetti diversi dai segnaposto. Carattere e stile usati nella descrizione
Qualsiasi altro oggetto disponibile nel programma come colore.
immagini bitmap, testo e forme pu essere usato in un Larghezza del segnaposto dei Colori usati.
modello. Altezza del segnaposto dei Colori usati.
6. Nel menu File, scegliere Modelli e fare clic su Salva come Numero di colori per linea.
modello.
Grandezza del carattere usato nella
Il modello stato creato. I modelli possono essere mascherati e descrizione colore.
colorati e vi si possono applicare degli effetti. Interlinea.
Larghezza/altezza del campione di colore.
Modifica di modelli esistenti
Selezionare l'opzione desiderata, cio
Per modificare un modello esistente: campione circolare o quadrato.
1. Nel menu File, scegliere Modelli e fare clic su Apri modello.
Segnaposto per caratteri usati
2. Selezionare il modello nella lista. Carattere e stile usati nella descrizione
3. Impostare gli attributi del segnaposto nella scheda Modelli carattere.
DesignCentral. Larghezza del segnaposto dei Caratteri usati.
4. Nel menu File, scegliere Modelli e fare clic su Salva modello Altezza del segnaposto dei Caratteri usati.
o Salva come modello. Numero di colori per linea.
Il comando Salva modello salver il modello corrente, Salva come Grandezza del carattere usato nella
modello memorizzer il modello in un nuovo file. descrizione carattere.
Interlinea.
Modifica degli attributi dei segnaposto in
DesignCentral Segnaposto per Info lavoro

Per ogni segnaposto sono previsti campi differenti nella scheda Sorgente di informazioni (Info lavoro, Info Utente o
Altro).
Modelli DesignCentral.
Tipo di Informazioni.
Segnaposto per disegno

2007 SA International 31
Carattere e stile usati nella descrizione dell'Info
lavoro.
Grandezza del carattere usato nella descrizione
dell'Info lavoro.
Etichetta Attivare questa opzione per posizionare
un'etichetta prima del testo informativo. Modificare
il testo della etichetta nel campo a destra di questa
opzione.

32 2007 SA International
4. Uso di DesignCentral
DesignCentral mostra le propriet degli oggetti. Mostra anche le personalizzare la misura dell'area di disegno, inserendone i valori
schede e le opzioni appropriate per l'oggetto selezionato. Per orizzontale e verticale.
esempio, quando viene selezionato un rettangolo, DesignCentral
Per visualizzare la scheda documento:
visualizza la larghezza, l'altezza, lo stile dell'angolo e altre
propriet relative al rettangolo. Quando si seleziona un testo, Aprire DesignCentral e fare clic in un'area vuota del documento.
indica il nome, lo stile, l'altezza e la larghezza del carattere, oltre Nel menu File, selezionare Impostazione documento.
ad altre impostazioni.
DesignCentral - scheda Margini
Visualizzazione di DesignCentral
Usare la scheda Margini per specificare le dimensioni dei margini
Visualizzazione di DesignCentral: attorno all'area di disegno.
Nel menu Visualizza, Questi margini vengono usati quando gli oggetti sono allineati o
selezionare DesignCentral. Schede
distribuiti e servono a disporre simmetricamente gli elementi. Per
ulteriori informazioni, vedere "Allineamento degli oggetti" a pagina
53.

Fare clic in questo campo per:


Proportional - Aggiungere le dimensioni di un nuovo
documento.
- Eliminare una dimensione di documento
esistente
- Impostare la dimensione predefinita
- Nascondere i bordi

DesignCentral Fare clic per specificare il colore


del sostrato

Scheda DesignCentral DesignCentral - scheda Documento DesignCentral - scheda Margini


DesignCentral comprende diverse finestre, note come "schede". Il
numero delle schede e il loro contenuto varia a seconda degli DesignCentral - scheda Dimensioni
oggetti selezionati nel documento.
La scheda Dimensioni di DesignCentral consente di cambiare la
Si pu selezionare una scheda facendo clic sul suo indicatore in misura e la posizione dell'oggetto selezionato. Si pu cambiare un
DesignCentral o con un doppio clic sull'oggetto. Ogni doppio clic oggetto in DesignCentral trascinandone il punto di controllo o
rinvia alla successiva scheda disponibile. modificandone il valore numerico.
Per cambiare la grandezza di un oggetto:
DesignCentral - scheda Documento
1. Selezionare gli oggetti.
Usare la scheda Documento per specificare la grandezza dell'area
di lavoro e il colore del substrato (il colore dello sfondo). Sono  Dopo aver selezionato un oggetto esistente, le schede Dimensioni,
incluse un numero di misure standard di documento. Si pu Rotazione e Oggetto si rendono disponibili.

2007 SA International 33
2. Per cambiare la grandezza di un oggetto, modificare i valori
nel campo di immissione della scheda Dimensioni o trascinare
i punti di controllo dell'oggetto selezionato.
 Attivando Proporzionale l'oggetto sar ridimensionato Un rettangolo inclinato a 45 gradi
proporzionalmente in larghezza e altezza.
Per ruotare un oggetto:
Cambiare la posizione di un oggetto:
1. Selezionare gli oggetti.
1. Selezionare gli oggetti.
 Dopo aver selezionato un oggetto esistente, le schede Dimensioni,
2. Per cambiarne la posizione, modificare i valori nel campo di Rotazione e Oggetto si rendono disponibili.
immissione o trascinare l'oggetto. 2. Selezionare il punto che rimane fisso durante la rotazione:
Le coordinate X,Y in DesignCentral rappresentano la posizione di Fare clic in un punto della Griglia di riferimento nella scheda Ruota
riferimento, calcolata dall'origine. Vedere "Righelli e griglie" a DesignCentral.
pagina 9 per modificare il punto di origine.
O
Il punto di riferimento si modifica facendo ricorso alla Griglia di Fare clic e trascinare il Punto di riferimento fino alla posizione
riferimento. Ciascun pulsante della griglia corrisponde ad un punto desiderata. Il Punto di riferimento si fissa nella posizione impostata nella
dell'oggetto selezionato. Per posizionarsi al centro di un oggetto, griglia di riferimento premendo CTRL mentre si trascina.
fare clic sul punto centrale della griglia di selezione punti.
3. Per cambiare l'angolo di rotazione, modificare i valori nel
campo di immissione o trascinare i punti di rotazione. Fare clic
sul pulsante Ruota +90 gradi o Ruota -90 gradi per ruotare
Dimensi l'oggetto di 90 gradi in senso orario o antiorario.
Punto di
Posizione Angolo di rotazione
rotazione
Proportional
Angolo Punto di
Griglia di riferimento
riferimento
DesignCentral - scheda Dimensioni Griglia di riferimento e
Ridimensiona punti
Griglia di
riferimento
DesignCentral - scheda Ruota DesignCentral - scheda Ruota
Punto di
taglio
La scheda Ruota in DesignCentral consente di ruotare, inclinare o
riflettere l'oggetto selezionato. In DesignCentral le immagini si Per inclinare un oggetto:
modificano sia trascinando i punti di controllo sia immettendo
1. Selezionare gli oggetti.
nuovi valori numerici.
 Dopo aver selezionato un oggetto esistente, le schede Dimensioni,
 Inclina un processo che distorce l'oggetto "tirandolo per un angolo" e Ruota e Oggetto si rendono disponibili.
usando un punto di riferimento; la posizione del punto fissa.
2. Selezionare il punto che rimane fisso durante l'inclinazione:
Fare clic in un punto della Griglia di riferimento nella scheda Ruota di
DesignCentral.

34 2007 SA International
O
Fare clic e trascinare il Punto di riferimento fino alla posizione
desiderata. Premendo il tasto CTRL mentre si trascina, si fissa il punto
di riferimento secondo i valori impostati nella Griglia di riferimento.

3. Per cambiare l'angolo di inclinazione, modificare i valori nel


campo di immissione o trascinare i punti di inclinazione.
Per riflettere un oggetto:
1. Selezionare gli oggetti. Scheda Oggetto Scheda Oggetto Scheda Oggetto
quando si quando si quando si
 Dopo aver selezionato un oggetto esistente, le schede Dimensioni, crea/seleziona una crea/seleziona un crea/seleziona un
Rotazione e Oggetto si rendono disponibili. stella testo tracciato

2. Fare clic su Ribalta lungo l'Asse X o Ribalta lungo l'Asse Y Quando si crea un oggetto, rimane visibile solo la scheda
nella scheda Ruota DesignCentral per riflettere l'oggetto Oggetto. Dopo aver selezionato un oggetto esistente, le schede
selezionato in orizzontale o verticale. Dimensioni, Rotazione e Oggetto si rendono disponibili.
La scheda Oggetto non disponibile quando vengono selezionati
oggetti di tipo diverso (per es. testo e rettangolo). Se invece si
selezionano oggetti dello stesso tipo, DesignCentral ne visualizza
le propriet comuni.
Oggetto Riflesso speculare Riflesso speculare
originale ribaltato ribaltato verticalmente
Mostra un valore
orizzontalmente dato che i 2
rettangoli hanno la
stessa larghezza

DesignCentral - scheda Oggetto vuoto dato che i 2


rettangoli hanno
La scheda Oggetto varia a seconda dell'oggetto selezionato. altezze diverse.

In alcuni casi, la scheda Oggetto comprende due schede. Per


esempio, quando si seleziona il testo, si ha una scheda Carattere
e una scheda Paragrafo.
Scheda Oggetto quando entrambi i rettangoli sono selezionati

DesignCentral - scheda Effetti


Quando si applica un effetto ad un oggetto, DesignCentral
visualizza la scheda Effetti, con tutte le loro propriet.

2007 SA International 35
 In DesignCentral, la scheda Oggetto
relativa all'oggetto cui l'effetto
applicato, non visibile, tuttavia
ancora possibile selezionarla con lo
strumento Seleziona all'interno o
facendo doppio clic sull'oggetto e
mantenendo premuto il tasto CTRL.
Per ulteriori informazioni, vedere
"Selezione di oggetti con la scheda
Oggetti" a pagina 41.
DesignCentral - scheda
Effetti

DesignCentral - scheda Impostazioni


Molte delle modifiche
effettuate vengono
applicate automa-
ticamente appena fatte.
Si noter che alcuni
comandi, contengono
due pulsanti
(Applica/Annulla) sul Applica
lato in basso a destra di
DesignCentral, per Annulla
confermare o annullare il
comando.
Comando Copia della scheda
DesignCentral si aprir Impostazioni - DesignCentral
automaticamente se al
comando associata
una scheda
Impostazioni.

36 2007 SA International
5. Uso di DesignEditor
DesignEditor un potente strumento organizzativo per gestire i Livello Supporto Rappresenta la superficie sulla quale il
vari livelli e oggetti del disegno. Si pu scegliere di visualizzare disegno potrebbe essere applicato. Non
alcuni livelli e nasconderne altri, eliminarne o aggiungerne e altre possibile eliminare, copiare o
funzioni simili applicate a singoli oggetti. modificare il livello supporto. comunque
possibile spostarlo in una posizione
differente del mucchio oppure
Visualizzazione di DesignEditor nasconderlo (in modo che il suo colore
non sia visibile).
Il DesignEditor comprende due schermate: la scheda Livelli e la
scheda Oggetti. Livello Griglia Il livello Griglia si trova immediatamente
sopra al livello Supporto. Usare la griglia
per posizionare gli oggetti nell'area di
disegno. Per ulteriori informazioni sulle
Griglie, vedere "Righelli e griglie" a
pagina 9.
Livelli Guida Il livello Guida contiene le Guide del
disegno. Per ulteriori informazioni, vedere
"Guida" a pagina 10.

DesignEditor - scheda Livelli DesignEditor - scheda Oggetti Livello Cestino Il livello Cestino contiene gli oggetti che
sono stati cancellati dal documento.
Per visualizzare il DesignEditor Questo livello consente di recuperare gli
oggetti eliminati accidentalmente, vedere
Nel menu Visualizza, selezionare DesignEditor. in proposito "Eliminazione di oggetti"
pagina 57.
DesignEditor - scheda Livelli Livello 1, 2 3... Questi livelli contengono gli oggetti
I Livelli sono un modo pratico di organizzare gli elementi del effettivamente creati nel documento. Per
ogni disegno si pu avere il numero di
disegno ed accedervi agevolmente per modificarli. Questi devono livelli desiderato.
essere concepiti come fogli di acetato ammucchiati uno sopra
l'altro. Se non vi alcuna immagine in un Livello, comunque Il livello evidenziato nella scheda Livelli viene chiamato livello
possibile vedere, attraverso il primo, il contenuto di quello Attivo. In ogni momento, uno dei livelli deve essere attivo.
sottostante. Dietro tutti i livelli c' il Supporto e il livello Cestino.  Quando la propriet di Modifica
disabilitata in un livello attivo,
Il livello in fondo alla scheda il livello di base del disegno, il la maggior parte dei comandi e
livello in cima alla scheda il primo dei livelli del mucchio. degli strumenti di modifica non
disponibile.
Come impostazione predefinita, ogni nuovo disegno che viene
aperto presenta i seguenti livelli: Facendo clic con il tasto destro su un qualsiasi livello,
compare un menu con i seguenti comandi:
Viene creato un nuovo livello. Il nuovo livello
Nuovo Livello
sar aggiunto sopra al livello attivo.

2007 SA International 37
Elimina livello Il livello attivo viene eliminato. Modifica dell'ordine dei livelli
Duplica
Viene creata una copia del livello attivo. Il L'ordine dei livelli nel mucchio determina come vengono
nuovo livello sar aggiunto sopra al livello visualizzati gli oggetti nell'area di disegno.
livello
attivo.
Rinomina Modifica il nome del livello attivo.

Propriet Mostra le propriet del livello attivo.

Per eseguire alcuni dei comandi sopra elencati si pu anche fare


clic sui pulsanti in alto nella scheda Livelli DesignEditor.
Layer Tab to perform some of the above commands.
Nuovo Elimina Duplica Svuota Livello 1 sotto al livello Guide e
Livello 1 sopra al livello Guide e
Livello livello livello cestino Griglia
Griglia

Mostra Propriet livello Si pu riorganizzare l'ordine degli strati semplicemente facendo


clic e trascinando il livello nella posizione desiderata. La comparsa
Ogni livello possiede le seguenti propriet: di una linea orizzontale indica dove sar posizionato il livello.
Visibile Specifica se il livello visibile o meno.
Sempre disabilitato per il livello Cestino. Fusione di livelli
Modificabile Specifica se il livello modificabile o meno. Quando si unisce un livello con un altro, tutti gli elementi dell'uno
Non disponibile per i livelli Cestino, Griglia e
Supporto. vengono aggiunti all'altro.

Stampabile Specifica se il livello stampabile o meno. Per unire i livelli:


Sempre disabilitato per il livello Cestino. 1. Fare clic e tenere premuto il mouse sul livello da unire.
Tagliabile Specifica se il livello tagliabile o meno.
Sempre disabilitato per i livelli Cestino e
2. Tenendo premuto il tasto CTRL, trascinare il livello sul livello
G i li cui questo deve essere unito.
Le propriet di livello possono essere modificate nel modo  Una linea orizzontale compare proprio sopra il livello per indicare che
seguente: sar unito.
Facendo clic sull'icona nella scheda Livello DesignEditor. Quando la 3. Rilasciare il pulsante del mouse.
propriet disabilitata, sopra l'icona appare una "X".
Propriet Visibile abilitata Propriet Visibile
disabilitata
Modifica del colore del livello
Facendo clic con il pulsante destro del mouse sul livello e selezionando il Ogni livello associato ad un colore. Per i livelli Guide e Griglia,
comando Propriet nel menu. Modificare la propriet nella finestra di questo colore viene usato per visualizzarne gli oggetti. Per i
dialogo Propriet livello visualizzata. Livelli 1, 2, 3 lo stesso colore usato per:
Se l'opzione "Mostra colore livello" stata selezionata nelle preferenze
Mostra Riempimento (per ulteriori informazioni, vedere "Visualizzazione del
riempimento oggetti" a pagina 12), tutti gli oggetti saranno visualizzati in
questo colore nella modalit Schema lineare (wireframe).

38 2007 SA International
Anche il contorno dell'oggetto selezionato viene visualizzato nello stesso Quando si seleziona un oggetto nell'area di disegno, l'elemento
colore. corrispondente viene evidenziato automaticamente nella scheda
Se l'opzione Mostra anteprima non attiva (vedere "Visualizzazione Oggetti DesignEditor.
dell'anteprima" a pagina 13), l'anteprima di quel livello viene visualizzata
nello stesso colore.
Modifica dell'ordine degli oggetti
Per modificare il colore di livello:
Si pu cambiare l'ordine di un oggetto facendo clic e trascinando
Trascinare un colore dal Campione colori e rilasciarlo direttamente sull'icona l'oggetto in una nuova posizione nel mucchio. L'ordine degli
colore della finestra di dialogo scheda Livelli DesignEditor.
oggetti pu essere modificato sia entro uno specifico livello, sia da
Aprire la finestra di dialogo Propriet livello e fare clic sul campione, quindi un livello all'altro.
un colore dalla lista.
1. Fare clic sull'oggetto da spostare/riordinare nella scheda
Oggetti.
DesignEditor - scheda Oggetti
2. Trascinare l'oggetto nella posizione desiderata.
Ogni volta che si disegna una forma, si crea un testo o si
aggiunge un elemento al disegno, le informazioni relative a Premendo il tasto MAIUSC mentre si trascina, si sostituisce l'oggetto
quell'elemento sono memorizzate nella scheda Oggetti del evidenziato con quello che si sta spostando.
DesignEditor. Premendo il tasto CTRL mentre si trascina, si duplica l'oggetto e lo si
pone nella nuova posizione.
Ad ogni oggetto viene assegnato un numero per distinguerlo da altri oggetti
dello stesso tipo (per es.: Rettangolo 1, 2, 3...) Facendo clic sul tasto destro mentre si trascina, si visualizza un menu
con le seguenti opzioni:
Gli oggetti vengono stratificati nell'ordine in cui sono stati creati, con i nuovi
oggetti posizionati sopra quelli pi vecchi. Muovi e inserisci
Gli effetti, come ombre, strisce e sagome, compaiono sempre negli strati Muovi e sostituisci
superiori rispetto all'oggetto cui sono applicati.
Copia e inserisci
La scheda Oggetti un ottimo sistema per visualizzare la struttura
Copia e sostituisci
del documento. Nel documento si possono vedere gli elementi di
ciascun livello, cos come i vari effetti e le modifiche apportate ad 3. Rilasciare il pulsante del mouse quando l'oggetto
ogni elemento. immediatamente sotto evidenziato.

Selezione di oggetti mediante la scheda Oggetti Rinominare gli oggetti


La scheda Oggetti DesignEditor consente di localizzare e Per rinominare un oggetto nella scheda Oggetti DesignEditor:
selezionare rapidamente specifici oggetti. Ci tanto pi utile 1. Fare clic sull'oggetto nella scheda Oggetti DesignEditor.
quanto pi complesso il disegno e selezionare singoli oggetti nel
modo convenzionale (puntando e facendo clic) risulta difficile. 2. Fare clic di nuovo sullo stesso oggetto.
Per selezionare un oggetto, selezionarne il nome nella scheda 3. Digitare il nuovo nome.
Oggetti - DesignEditor.
I tasti MAIUSC e/o CTRL selezionano pi oggetti. Applicazione degli effetti
 Si possono selezionare anche singoli oggetti tra oggetti raggruppati o
Quando si sposta un oggetto cui si applica un effetto, l'effetto
composti. viene applicato. Questa funzionalit pu essere utile quando si

2007 SA International 39
applicato un certo numero di effetti ad un particolare oggetto e si
vogliono applicare gli stessi ad un altro oggetto. A tal fine, basta
spostare l'oggetto nel campo di applicazione dell'effetto, o del
gruppo di effetti da applicare.
 Gli effetti applicati in questo modo, hanno validit sull'intero gruppo degli
oggetti sottostanti. Questa operazione non equivale a selezionare
singolarmente un oggetto e riapplicarvi gli stessi effetti.

Fare clic e
trascinare

40 2007 SA International
6. Selezione di oggetti
Ci sono diversi modi di selezionare gli oggetti, dal metodo basilare
di puntamento e clic a sofisticati criteri di selezione. Gli oggetti
evidenziati appaiono con i contorni selezionati ed una serie di
punti di controllo attorno che aiutano a distinguerli l'uno dall'altro.
Il colore del Contorno di selezione pu essere specificato
mediante la scheda Livelli DesignEditor. Per ulteriori
Finestra contorni Modalit Strumento Modalit
informazioni, vedere "Cambiare il Colore del livello" a pagina 38. selezione Completamente inclusi
rettangolare
Selezione di oggetti con lo strumento Seleziona
Per selezionare gli oggetti usando lo strumento Seleziona: Modifica della modalit di selezione predefinita
1. Scegliere lo strumento Seleziona. L'impostazione predefinita nel programma Strumento di
selezione rettangolare. Per modificarla, fare doppio clic sullo
2. Fare clic sull'oggetto da selezionare. strumento Seleziona, oppure:
 Per selezionare pi di un oggetto, tenere premuto il tasto MAIUSC, 1. Nel menu Modifica, scegliere il comando Preferenze.
quindi fare clic su pi di un elemento.
2. Selezionare la scheda Strumenti.
Si pu effettuare una selezione in due modi. Quando si in
modalit Strumento selezione rettangolare, ogni oggetto che 3. Scegliere lo strumento Seleziona dall'elenco.
interseca i contorni della finestra viene selezionato. Quando si 4. Cambiare la modalit di selezione.
nella modalit Completamente inclusi, la selezione si limita a
quegli oggetti che sono pienamente racchiusi dai contorni della 5. Fare clic su OK.
finestra.
Selezione di oggetti compresi nell'ambito di un
Per selezionare gli oggetti usando la finestra contorni:
effetto
1. Scegliere lo strumento Seleziona.
Per selezionare un oggetto compreso nell'ambito di un effetto (per
2. Fare clic e trascinare creando una finestra contorni intorno agli esempio, un oggetto con una sagoma):
oggetti da selezionare.
1. Selezionare lo strumento Seleziona all'interno dalla palette
 Tenendo premuto il tasto CTRL durante la creazione della finestra contorni flottante Seleziona.
si commuta temporaneamente da un'impostazione all'altra.
2. Fare clic sull'oggetto da selezionare.
 O

3. Scegliere lo strumento Seleziona.


4. Tenere premuto il tasto CTRL e fare doppio clic sull'oggetto da
selezionare.

2007 SA International 41
Per selezionare gli oggetti in base agli attributi:
1. Nel menu Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su
Seleziona per attributi.
Rettangolo selezionato all'interno di un 2. Scegliere l'attributo da usare (scheda Oggetto, Riempimento
effetto sagoma
o Effetto) per la selezione.

Selezione di oggetti mediante il tasto TAB


Il tasto TAB seleziona l'oggetto successivo. L'ordine della
selezione segue quello in cui gli oggetti sono stati creati.

Scheda Oggetto Scheda Riempimento Scheda Effetto


Tasto TAB Tasto TAB
Selezionare Mostra tutto per visualizzare tutti i possibili tipi di oggetti,
riempimenti o effetti.
Selezionare Tutti i tipi per selezionare tutti gli elementi elencati nella
Tasto TAB
scheda visualizzata.
Scegliere Seleziona solo per limitare la selezione al gruppo di oggetti
correntemente selezionati. In questo modo si pu circoscrivere la
Selezione di oggetti simili selezione ad un'area definita. Questa opzione non disponibile se non
vi sono oggetti selezionati.
Questa funzione seleziona tutti gli oggetti di forma simile
all'oggetto correntemente selezionato. 3. Selezionare il tipo di attributo che sar usato nella selezione.
1. Selezionare un oggetto. 4. Fare clic su OK.
2. Nel menu Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su
Seleziona simile.
Selezione di oggetti mediante DesignEditor
Si pu usare la scheda Oggetti DesignEditor per selezionare
Selezione di oggetti dello stesso colore uno o pi oggetti. Per ulteriori informazioni, vedere "Selezione di
oggetti usando la scheda Oggetti" a pagina 39.
Questa funzione seleziona tutti gli oggetti di colore simile
all'oggetto correntemente selezionato.
Selezione di tutti gli oggetti
1. Selezionare un oggetto.
Per selezionare tutti gli oggetti in un documento, nel menu
2. Nel menu Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su Seleziona tutti.
Seleziona colori simili.
Deselezione di tutti gli oggetti
Selezione di oggetti in base agli attributi
Per deselezionare tutti gli oggetti selezionati, attenersi a una delle
Si possono specificare degli oggetti da selezionare in base al tipo, seguenti procedure:
al riempimento ed agli effetti. Per esempio: si pu selezionare Nel menu Modifica, scegliere Seleziona e fare clic su Deseleziona tutti.
tutto il testo o solo i rettangoli blu.

42 2007 SA International
Fare clic su un'area vuota.

Inversione della selezione


Per invertire la selezione, nel menu Modifica, scegliere Seleziona
e fare clic su Inverti Selezione.

2007 SA International 43
7. Ridisposizione degli oggetti
Questo capitolo descrive come riordinare, duplicare e trattare gli
oggetti nell'area di disegno. Ridimensionamento mediante trascinamento dei
punti di controllo
Ridimensionamento degli oggetti Al fine di ridimensionare oggetti o gruppi di oggetti si possono
Gli oggetti possono essere ridimensionati usando i seguenti trascinare i punti di controllo della Scala.
metodi: 1. Selezionare gli oggetti.

Ridimensionamento con DesignCentral 2. Posizionare il puntatore su un punto di controllo della scala.

Usare DesignCentral per adattare la dimensione dell'oggetto a un


preciso valore numerico.
Fare clic e trascinare il
1. Selezionare gli oggetti. punto di controllo

2. Nel menu Azioni, selezionare il comando Ridimensiona.


3. Regolare i valori in DesignCentral:
3. Fare clic e trascinare il punto di controllo della scala.
Nuova larghezza degli oggetti selezionati.
Mediante la pressione del tasto CTRL mentre si trascina, si usa l'asse
Nuova altezza degli oggetti selezionati. centrale dell'oggetto come punto stazionario.
L'uso del tasto MAIUSC mentre si trascina modifica i rapporti di scala
Riduzione percentuale della larghezza.
pur non mantenendone le proporzioni.
Riduzione percentuale dell'altezza.

Il punto selezionato in questa griglia resta


stazionario dopo il ridimensionamento.
Proporzionale Attivare questa opzione per
ridimensionare la larghezza e l'altezza Trascinamento Trascinamento con il Trascinamento con il
degli oggetti. normale tasto MAIUSC tasto CTRL premuto
premuto
Applica la scala a Attivare questa opzione per
tutto ridimensionare tutti gli oggetti del
documento mantenendo il rapporto di Ridimensionamento alla stessa misura
scala applicato agli oggetti selezionati.
Per ridimensionare gli oggetti affinch abbiano identica altezza e
4. Fare clic su Applica. larghezza:
possibile ridimensionare anche mediante la scheda Dimensioni 1. Selezionare gli oggetti.
DesignCentral, ma alcune delle opzioni sopraelencate non
saranno disponibili.  Se si selezionano gli oggetti trascinando una finestra contorni, la
dimensione del primo oggetto sar usata come riferimento. Se si
selezionano gli oggetti trascinandoli con il tasto MAIUSC premuto, viene
usata come riferimento la dimensione del primo oggetto selezionato.

44 2007 SA International
2. Nel menu Azioni, scegliere Dimensionamento e selezionare Rotazione, inclinazione e riflesso degli oggetti
Stessa Larghezza o Stessa Altezza.
Si possono ruotare o creare immagini speculari degli oggetti
Movimento degli oggetti usando i modi seguenti:

Si possono spostare gli oggetti adottando uno dei modi seguenti: Ruotare, Inclinare e riflettere gli oggetti usando
DesignCentral
Spostamento degli oggetti mediante trascinamento
Per ruotare gli oggetti impostando un angolo esatto con
1. Selezionare gli oggetti. DesignCentral:
2. Posizionare il puntatore sopra l'oggetto. 1. Selezionare gli oggetti.
 Quando Mostra riempimento disabilitato, posizionando il puntatore 2. Nel menu Azioni, selezionare il comando Ruota.
dentro l'oggetto non si passa alla modalit di spostamento. Per farlo, si
deve posizionare il puntatore sopra la sagoma dell'oggetto. 3. Impostare i valori in DesignCentral.
3. Fare clic e trascinare per spostare l'oggetto in una nuova Nuova angolatura degli oggetti
posizione. selezionati.
Con il tasto CTRL premuto mentre si trascina, si crea una copia Angolo di inclinazione da applicare agli
dell'oggetto originale. oggetti selezionati.
Con il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina, si vincola la nuova Ruota gli oggetti selezionati di 90 in
posizione. senso orario o antiorario.
Crea un'immagine speculare degli
Spostamento di oggetti mediante DesignCentral oggetti selezionati (riflesso) rispetto ad
una linea orizzontale o verticale.
Usare DesignCentral per spostare l'oggetto in un posizione
precisa. Conserva una copia originale
Conserva originale dell'oggetto dopo averla ruotata o
1. Selezionare gli oggetti. riflessa.
 DesignCentral visualizza la scheda Dimensioni. Il punto selezionato viene usato come
punto stazionario.
2. Impostare i valori delle coordinate X,Y in DesignCentral.
4. Fare clic su Applica.
Nuova posizione orizzontale degli oggetti
selezionati. Si possono ruotare gli oggetti anche usando DesignCentral, ma
alcune delle opzioni sopraelencate non saranno disponibili.
Nuova posizione verticale degli oggetti
selezionati.
Ruotare e inclinare trascinando i Punti di controllo
Il punto di riferimento delle coordinate
X,Y nei campi superiori. Si possono trascinare i punti di controllo Ruota e Inclina di un
oggetto o gruppo di oggetti per ruotarlo o inclinarlo.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Fare clic sulla scheda Ruota - DesignCentral

2007 SA International 45
originale

3. Regolare il Punto stazionario o selezionare un punto nella


Griglia Punti DesignCentral, oppure fare clic e trascinare il Specchiatura
punto stazionariob . Tenendo premuto il tasto CTRL durante il immagine
trascinamento, il punto stazionario si sposta fino ad un punto
appartenente alla griglia punti.

Punto di Linea
controllo Punto di speculare
Ryota controllo
Inclina 3. Impostare la Distanza in DesignCentral: questo valore la
distanza totale che separa l'originale dal riflesso. Attivare
Punto Conserva originale per creare una copia dell'immagine
stazionario
originale.
Griglia punti  Si pu anche fare clic e trascinare il punto di controllo al centro della
Linea speculare per regolare la distanza. Fare clic e trascinare un punto
situato alla fine della Linea speculare per regolare l'angolo. Il tasto
4. Posizionare il cursore su un punto di controllo Ruota o MAIUSC vincola l'angolo mentre si trascina.
Inclina. 4. Fare clic su Applica.
5. Fare clic e trascinare il punto di controllo.
Con il tasto CTRL premuto mentre si trascina, si crea una copia Raddrizzamento degli oggetti
dell'oggetto originale.
Talvolta un'immagine ripresa con lo scanner inclinata perch
Con il tasto MAIUSC premuto durante il trascinamento si vincola la non stata posizionata propriamente nello scanner durante la
rotazione o l'angolo di inclinazione ad incrementi di 45. rilevazione. Per raddrizzare l'immagine in verticale o orizzontale,
usare il comando Raddrizza.
Creazione di oggetti speculari Il comando Raddrizza ruota gli oggetti, in modo da riprodurre una
Usare il comando Rifletti per creare oggetti speculari separati da linea base orizzontale o verticale.
un specifica distanza. 1. Selezionare gli oggetti.
1. Selezionare gli oggetti. 2. Nel menu Azioni, scegliere Raddrizza e selezionare
2. Nel menu Azioni, selezionare il comando Rifletti. Orizzontale o Verticale.
 Viene visualizzata un'immagine riflessa, insieme ad una Linea
speculare. Se la linea speculare non visibile, incrementare la distanza
in DesignCentral.

46 2007 SA International
3. Fare clic e trascinare per creare la linea di base.

Copiare l'oggetto e incollare

Creare la linea di base Immagine Raddrizzata Duplicazione degli oggetti usando una specifica distanza di
scostamento
Duplicazione di oggetti Talvolta si pu voler creare copie a distanze predeterminate
Ci sono diversi modi di duplicare un oggetto: dall'oggetto originale. In questo caso, si devono cambiare prima le
preferenze:
Duplicazione degli oggetti mediante trascinamento 1. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze.
Il modo pi facile e pi rapido per creare una copia dell'oggetto a. Selezionare la scheda Strumenti.
selezionare l'oggetto e trascinarlo con il tasto CTRL premuto. Con
il tasto MAIUSC mentre si trascina si vincola la posizione della b. Selezionare lo strumento Incolla dalla lista sul lato sinistro
copia. della finestra di dialogo.
c. Attivare l'opzione Posizionamento automatico.
d. Impostare la distanza delle copie dall'oggetto originale.
e. Fare clic su OK per uscire dalla finestra di dialogo
Propriet.
Fare clic e
trascinare con il 2. Selezionare gli oggetti.
tasto [Ctrl]
premuto 3. Nel menu Modifica, selezionare il comando Copia o premere
CTRL+C.
Duplicazione di oggetti usando Copia e incolla 4. Nel menu Modifica, selezionare il comando Incolla o premere
Questo metodo consigliato quando si devono fare diverse copie CTRL+V.
in posizioni diverse.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Modifica, selezionare il comando Copia o premere
CTRL+C.
3. Nel menu Modifica, selezionare il comando Incolla o premere
CTRL+V. Copiare l'oggetto e incollare

4. Spostare il puntatore per posizionare la copia e fare clic. Duplicazione di oggetti mediante Incolla speciale
 Facendo clic sul tasto TAB si modifica la posizione del puntatore nella In Windows, Incolla speciale consente di scegliere il formato in cui
finestra. Il tasto ESC consente l'uscita dal processo Incolla. Premere incollare i dati
INVIO per posizionare la copia.

2007 SA International 47
Punto di controllo
Per usare Incolla speciale: Spaziatura/Copie

1. Copiare l'oggetto. Si possono copiare e incollare oggetti da


altri programmi. Finestra
contorni
2. Nel menu Modifica, selezionare Incolla Speciale.
3. Scegliere il formato dei dati incollati. Anteprima

4. Fare clic su OK.


Oggetto
originale
Duplicazione di oggetti mediante Incolla e sostituisci
Modello diagonale, con tutte le copie allineate lungo una diagonale.
Con il comando Incolla e sostituisci possibile incollare un Punto di controllo
oggetto sopra agli oggetti selezionati. L'oggetto incollato sar Spaziatura/Copie

posizionato al centro degli oggetti selezionati.

Duplicazione di oggetti usando il comando Duplica Finestra


contorni

1. Selezionare gli oggetti.


Anteprima
2. Nel menu Modifica, selezionare Duplica.
Oggetto
Duplicazione di oggetti mediante DesignEditor originale

Per copiare gli oggetti usando DesignEditor, vedere "Modifica Modello circolare, con tutte le copie allineate su un arco..
dell'ordine degli oggetti" a pagina 39.
Oggetto
Duplicazione di oggetti usando il comando Copie a originale Arco o cerchio

matrice
Centra punto
Usare il comando Copie a matrice per creare pi copie di un
oggetto in un ordine e una posizione precisi. Anteprima
I seguenti modelli sono disponibili per la selezione:
Modello Blocco, con tutte le copie allineate in un numero precisato di linee
e righe.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, selezionare Passo e ripeti.
3. Selezionare la scheda appropriata in DesignCentral.
4. I valori seguenti possono essere impostati in DesignCentral:
Numero di copie orizzontali.

48 2007 SA International
Trascinare il punto per impostare l'angolo e il raggio.
Numero di copie verticali.
Il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina, imposta il raggio,
Numero di copie diagonali mantenendo immutato il valore dell'angolo.

Numero di copie circolari. 5. Fare clic su Applica.


Spaziatura orizzontale.
Uso della serializzazione automatica
Spaziatura verticale.
La serializzazione automatica consente di impostare numerose
Quando selezionata questa opzione, la opzioni per la creazione in serie di copie degli oggetti.
distanza viene misurata dal lato destro
(alto) di un oggetto al lato sinistro (basso)
dell'oggetto successivo. Testo seriale

Quando selezionata questa opzione la


distanza viene misurata dal lato sinistro Oggetto originale Copie create usando l'Auto Serializzazione
(basso) di un oggetto al lato sinistro 1. Selezionare gli oggetti.
(basso) dell'oggetto successivo.
Inclinazione della linea che unisce
2. Nel menu Azioni, selezionare Auto Serializza.
l'oggetto originale al punto centrale.
 Ogni parola del testo selezionato sar visualizzata in una
La porzione del cerchio in cui si vanno a finestra Selezione Testo, situata nel lato destro della finestra di
distribuire le copie. dialogo.
Raggio del cerchio ove le copie sono
distribuite.
Specifica se ruotare o meno le copie
Ruota oggetto
sull'arco.

Ruota oggetti Ruota oggetti


abilitato disabilitato

 Si possono controllare le copie nei modelli Blocco e Diagonale Layout di Auto Serializza
trascinando il punto di controllo Spaziatura/Copie nell'angolo superiore
sinistro della finestra Contorno. 3. Selezionare il testo da sostituire.Si possono selezionare
elementi multipli.
Trascinare il punto per impostare il numero di copie, mantenendo lo
spazio immutato. 4. Impostare i parametri seguenti:
Premendo il tasto MAIUSC mentre si trascina, si imposta la spaziatura,
Numero di Numero delle copie serializzate da creare.
mantenendo immutato il numero delle copie.
copie
 Si possono regolare le copie nel modello Circolare trascinando il punto Numero di Numero delle copie da sistemare in una
di controllo Centra.

2007 SA International 49
colonne colonna. 9. Per salvare la configurazione corrente in un file di dati, fare clic
Spaziatura Spaziatura proporzionale tra le copie Esporta.
serializzate.
10. Fare clic su Fine.
File di dati Visualizza qualsiasi file delimitato da
tabulazione selezionato. 11. Se lo si desidera, separare il testo serializzato per modificare
parte del lavoro.
Sfoglia Fare clic per trovare un file da serializzare.
Edita File Consente di editare il contenuto del file Modifica degli attributi di Auto Serializzazione
selezionato.
mediante DesignCentral
Ignora la prima Selezionare per evitare che la prima riga del
riga nel file file appaia nel testo serializzato. possibile utilizzare la scheda Auto Serializzazione in
5. Fare clic su Avanti. DesignCentral per regolare i parametri seguenti:
Numero delle copie da sistemare
in una colonna.
Spaziatura proporzionale tra le
copie serializzate.

Altezza e larghezza totale degli


oggetti serializzati.
Misura la distanza tra l'inizio di un
oggetto serializzato e l'inizio di
quello vicino a destra.
DesignCentral
Misura la distanza tra gli oggetti Scheda Auto
serializzati.Vedere "Spaziatura Serializzazione
degli oggetti" a pagina 55e
Sorgente dati Auto Serializzazione "Duplicazione di oggetti usando il
6. Per modificare i campi manualmente, selezionare il campo e comando Copie a matrice" a
digitare il nuovo testo nel campo Modifica Testo. pagina 48 per ulteriori informazioni
 possibile modificare parte del lavoro separando il testo serializzato.
7. Per usare dati sequenziali, selezionare un campo e fare clic su
Auto Serializza.
Raggruppamento degli oggetti
8. Impostare i parametri seguenti:
Il Raggruppamento l'operazione che raduna diversi oggetti in un
Numerico Il testo serializzato sar un valore numerico. unico gruppo. Gli oggetti raggruppati possono essere spostati,
Carattere Il testo serializzato sar un testo. ridimensionati e ruotati come fossero un unico oggetto.
Inizia Valore di avvio.Questo valore deve essere in 1. Selezionare gli oggetti.
concordanza con la selezione sopra
2. Nel menu Azioni, scegliere Raggruppa e fare clic su
(Numerica o Carattere).
Raggruppa.
Incremento L'incremento numerico nel testo seriale.

50 2007 SA International
Per separare gli ultimi oggetti raggruppati.
1. Selezionare gli oggetti raggruppati.
2. Nel menu Azioni, scegliere Raggruppa e fare clic su Separa.
Per separare tutti gli oggetti raggruppati.
1. Selezionare gli oggetti raggruppati.
2. Nel menu Azioni, scegliere Raggruppa e fare clic su Separa
Tutto.

Raggruppa

Raggruppa

Separa

Separa

Separa tutto

Composizione degli oggetti


La composizione permette di vedere gli oggetti sovrapposti
esattamente come apparirebbero se fossero sagome ritagliate.
Per creare un foro nell'oggetto, usare la funzione Componi.
Un modo per creare l'oggetto
raffigurato a sinistra poggiare un
testo bianco sopra un rettangolo
nero. Questo richiederebbe l'uso di
due colori vinilici. Si pu raggiungere
lo stesso risultato usando il
comando Componi e usando un solo
tipo di vinile.
Gli oggetti composti
sono trattati come
un singolo oggetto.

2007 SA International 51
Un altro esempio di uso del comando Componi: L'oggetto superiore la maschera. Se si vuole usare pi di un
oggetto come maschera, necessario prima raggruppare gli
oggetti.

+ + =  impossibile tracciare un oggetto che sia stato precedentemente


mascherato. Prima di tracciare il bitmap, si deve perci togliere la maschera.

Per creare una maschera:


Per comporre oggetti:
1. Selezionare gli oggetti. L'oggetto superiore sar usato come
1. Selezionare gli oggetti.
maschera.
2. Nel menu Azioni, scegliere Componi e fare clic su Componi.
2. Nel menu Azioni, scegliere Maschera e fare clic su
 Se si sono selezionati oggetti con differenti colori, l'oggetto composto Maschera.
avr il colore dell'oggetto superiore.

Per comporre oggetti in base al colore, nel menu Azioni, scegliere


Componi e fare clic su Componi per colore.
 Gli oggetti composti per colore sono convertiti in sagome.

La Maschera (ABC) e il bitmap L'immagine mascherata


da mascherare

Gli oggetti a cui stata tolta la maschera torneranno alla rispettiva


dimensione e forma originali.
Per togliere la maschera agli oggetti:
Oggetti originali Composizione Composizione per
normale colore 1. Selezionare l'oggetto mascherato.
Si possono realizzare livelli multipli di composti. 2. Nel menu Azioni, scegliere Maschera e fare clic su Togli
Per separare l'ultimo composto: Maschera.

1. Selezionare l'oggetto composto. Blocco degli oggetti


2. Nel menu Azioni, scegliere Componi e fare clic su
Alcuni oggetti si prestano ad essere bloccati. Gli oggetti bloccati
Scomponi.
possono essere selezionati, ma non possono essere modificati,
spostati o ridimensionati.
Mascheramento degli oggetti
1. Selezionare gli oggetti.
Il Mascheramento un processo di trasformazione di oggetti,
vettori o bitmap, in oggetti vettoriali. Una maschera pu essere 2. Nel menu Azioni, scegliere Blocca e fare clic su Blocca.
descritta come una finestra per vedere, attraverso l'oggetto, cosa  Il simbolo di un lucchetto compare sull'oggetto.
c' sotto. Tutto ci che si trova al di fuori della maschera viene
nascosto.

52 2007 SA International
In alcuni casi, il lucchetto Porta sullo Sposta la selezione in fondo agli strati, dietro
posizionato in un angolo e quando si sfondo a tutti gli altri oggetti.
seleziona l'oggetto, il punto di
controllo si sovrappone al lucchetto.
In un tracciato, si pu cambiare la
Oggetto bloccato con posizione del lucchetto cambiando il
il simbolo del punto di inizio del tracciato. Vedere in
lucchetto proposito "Cambiamento del punto di
avvio" a pagina 110. Porta sopra Sposta l'oggetto selezionato sopra lo strato
immediatamente superiore.
Per liberare un oggetto bloccato:
1. Selezionare gli oggetti.
 L'unico modo per selezionare gli oggetti bloccati consiste nel fare clic su
ciascuno con il comando Seleziona.

2. Nel menu Azioni, scegliere Blocca e fare clic su Sblocca.


Porta sotto Sposta la selezione sotto lo strato
Modifica dell'ordine degli oggetti immediatamente inferiore.

Creando oggetti o importando archivi nel documento, ogni oggetto


occuper una posizione specifica nel mucchio. Il primo oggetto
che si crea si trover nello strato pi basso. Questo ordine sar
ripetuto per ogni oggetto sovrapposto.
Si pu cambiare l'ordine degli oggetti negli strati:
1. Selezionare gli oggetti. L'ordine pu essere modificato anche trascinando l'oggetto nella
2. Nel menu Azioni, scegliere Ordina e selezionare la nuova scheda Oggetti DesignEditor, per ulteriori informazioni, vedere
posizione negli strati. "Modifica dell'ordine degli oggetti" a pagina 39.

Porta in Sposta la selezione in cima agli strati, davanti Allineamento degli oggetti
primo piano a tutti gli altri oggetti.
Allinea consente di allineare gli oggetti in relazione ad un oggetto
o di allinearli rispetto all'area di disegno.
Per allineare gli oggetti ad un altro oggetto:
1. Selezionare gli oggetti.
 Se si selezionano gli oggetti trascinando un riquadro di selezione, il
primo oggetto nell'ordine degli strati verr usato come Oggetto
stazionario. Se si selezionano gli oggetti facendo clic e tenendo
premuto il tasto MAIUSC, il primo oggetto verr usato come Oggetto
stazionario.

2007 SA International 53
2. Nel menu Azioni, scegliere Allinea e scegliere un tipo di Distribuzione degli oggetti
allineamento.
Il comando Distribuisci permette di distribuire in modo omogeneo
 Nell'esempio che segue, il quadrato verde usato come Oggetto alcuni oggetti su un'area, facendo in modo che vi sia la stessa
stazionario per l'allineamento.
distanza fra i margini o le linee mediane degli oggetti,
indipendentemente dalla loro dimensione.

Distribuzione degli oggetti sull'area della selezione


Centra in
Il primo gruppo di opzioni del comando Distribuisci permette di
Oggetti originali Allineamento Allineamento a
a sinistra destra orizzontale distribuire omogeneamente gli oggetti sull'area coperta dalla
selezione originaria.
Se per esempio si utilizza la selezione Margine sinistro:
Gli oggetti pi a sinistra e pi a destra rimarranno nella posizione originaria.
Gli altri verranno distribuiti in modo che vi sia la stessa distanza fra i margini
Centra Allineamento Allineamento in Centra lungo la di sinistra di ogni oggetto.
entrambi in alto basso verticale
Per distribuire gli oggetti:
Per allineare gli oggetti all'area di disegno:
1. Selezionare gli oggetti.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, scegliere Distribuisci e selezionare il
2. Nel menu Azioni, scegliere Allinea e scegliere il tipo di margine o la linea mediana da usare per posizionare gli
allineamento. oggetti:
 Se c' un margine impostato, gli oggetti saranno allineati al margine.

Oggetti Allineamento Allineamento Centra in


originali a sinistra a destra orizzontale Margine
Oggetti originali sinistro Margine destro Margine
superiore

Centra Allineamento Allineamento Centra lungo


entrambi in alto in basso la verticale

Margine
inferiore Centra lungo Centra lungo la
l'orizzontale verticale

54 2007 SA International
Distribuzione degli oggetti nell'area di disegno  Se si selezionano gli oggetti trascinando un riquadro di selezione, il
primo oggetto nell'ordine degli strati verr usato come Oggetto
Il secondo gruppo di opzioni del comando Distribuisci permette stazionario. Se si selezionano gli oggetti facendo clic e tenendo
di distribuire gli oggetti selezionati sull'intera area di disegno. premuto il tasto MAIUSC, il primo oggetto verr usato come Oggetto
stazionario.
Se per esempio si utilizza la selezione Margine sinistro rispetto
2. Nel menu Azioni, selezionare il comando Spaziatura.
a pagina:
L'oggetto pi a sinistra viene allineato al margine sinistro.
3. Impostare i valori seguenti in DesignCentral:
L'oggetto pi a destra viene allineato al margine destro. Spazio fra oggetti adiacenti.
I restanti oggetti verranno distribuiti in modo che vi sia la stessa Definisce se gli oggetti selezionati
distanza fra i margini di sinistra di ogni oggetto. saranno distribuiti in direzione orizzontale
o verticale.
Per distribuire gli oggetti:
La distanza sar misurata dal lato destro
1. Selezionare gli oggetti. (alto) di un oggetto al lato sinistro (basso)
dell'oggetto successivo.
2. Nel menu Azioni, scegliere Distribuisci e selezionare il
margine o la linea mediana da usare per posizionare gli La distanza sar misurata dal lato sinistro
oggetti: (basso) di un oggetto al lato sinistro
(basso) dell'oggetto successivo.

Oggetti originali Margine sinistro Margine Centra in Modalit da fine all'inizio Modalit da inizio a inizio
rispetto a pagina superiore rispetto orizzontale
a pagina rispetto a pagina 4. Fare clic su Applica.

Margine destro Margine inferiore Centra


rispetto a pagina rispetto a pagina verticalmente
rispetto a pagina

Spaziatura degli oggetti


Il comando Spaziatura consente di distribuire gli oggetti separati
da un valore esatto.
1. Selezionare gli oggetti.

2007 SA International 55
Annidamento di oggetti
L'annidamento inserisce quanti pi oggetti possibile su un'area
specifica, ottimizzando il materiale.
1. Selezionare gli oggetti.
Oggetti annidati con Oggetti annidati con Oggetti annidati con
2. Nel menu Azioni, selezionare Annida. Dividi Testo e Dividi Testo attivo e Dividi Testo e
Rotazione Libera Rotazione Libera Rotazione Libera
3. Regolare i valori in DesignCentral:
disabilitati disabilitato attivi
Selezionare il colore degli oggetti che saranno
annidati. Se si vuole annidare tutti gli oggetti, senza Annidamento della forma reale (solo Windows)
riguardo al colore, selezionare Tutti i Colori.
L'annidamento della forma reale una funzione opzionale che si
Larghezza e altezza del pannello in cui saranno
annidati gli oggetti.
avvale di un algoritmo di annidamento pi dettagliato al fine di
inserire ancora pi oggetti in un'area specificata. Poich annida gli
Lo spazio minimo tra gli oggetti dopo l'annidamento. oggetti in base alla loro forma reale, questa funzione pu
raggruppare pi densamente gli oggetti rispetto all'algoritmo di
Dividi testo Quando questa opzione attiva, tutto il testo sar
annidamento standard.
separato in caratteri singoli per salvare pi
materiale.
Rotazione Quando questa opzione attivata, gli oggetti Layout originale
libera saranno ruotati per incrementare il rapporto di
compressione ed economizzare pi materiale. Annidato (Dividi testo selezionato)
Fattore di Visualizza la compressione raggiunta con
compressione l'annidamento degli oggetti. Forma reale annidata (Dividi testo selezionato)
4. Fare clic su Applica. L'annidamento della forma reale si avvale di un algoritmo pi
complesso rispetto all'annidamento standard e pu richiedere
 Si pu anche fare clic e trascinare il punto di controllo Ridimensiona
pannello situato nell'angolo superiore destro dell'area del pannello. Quando molto pi tempo per l'annidamento di un gruppo di oggetti,
la dimensione del pannello troppo piccola per adattarci tutti gli oggetti, il specialmente sui computer pi lenti.
bordo da nero diventa rosso.
Per annidare gli oggetti con l'annidamento della forma reale:
Punto di
controllo 1. Selezionare gli oggetti.
Ridimensiona
pannello
2. Nel menu Azioni, selezionare Annida forma reale.
Modifica
pannello 3. Regolare i valori in DesignCentral:
Larghezza e altezza del pannello in cui saranno
Oggetti immutati nella Trascinamento del punto di controllo annidati gli oggetti.
posizione originale Ridimensiona pannello
Lo spazio minimo tra gli oggetti dopo l'annidamento.

56 2007 SA International
Angolo di rotazione delle parti impiegato nel processo Alcuni esempi di ancoraggio:
di annidamento. Si tratta dell'incremento utilizzato per
ruotare gli oggetti durante l'annidamento.
Numero di copie di oggetti annidati che verr creato.
Se impostato a un valore maggiore di 1, le copie extra
saranno i duplicati del primo gruppo di oggetti
annidati.
Fattore di Il software indica il rapporto dell'area corrente
compressione occupata dagli oggetti selezionati rispetto all'area Calamita al punto Calamita alla guida Calamita alla griglia
originaria.
Dividi testo Quando questa opzione attiva, gli oggetti di testo
saranno separati in caratteri singoli prima
dell'annidamento per inserire il testo in una quantit
minore di materiale. Quando non attiva, ogni
oggetto di testo sar annidato come oggetto globale.
Usa fori Quando si usa questa opzione, gli oggetti pi piccoli
verranno annidati nei fori degli oggetti pi grandi. Si
potrebbe ad esempio annidare un punto fermo nella Calamita Calamita al margine Calamita al centro di
lettera O. all'intersezione superiore gravit

4. Per fare in modo che il software annidi nuovamente gli oggetti


selezionati dopo aver apportato modifiche in DesignCentral,
Eliminazione degli oggetti
fare clic su Ridisegna. Si possono rimuovere gli oggetti cancellandoli dal documento.
5. Fare clic su Applica. 1. Selezionare gli oggetti.
2. Premere il tasto BACKSPACE o CANC, oppure, nel menu
Ancoraggio degli oggetti Modifica, selezionare Annulla.
Si pu attivare l'effetto calamita e creare, modificare e bloccare le L'oggetto sar eliminato, ma non sar completamente rimosso dal
forme in posizioni precise. documento. Quando si elimina un oggetto, questo viene
Ci sono cinque tipi di funzione di ancoraggio: posizionato nel Livello cestino.
Per rimuovere completamente gli oggetti dal documento, senza
Calamita al punto Calamita alla Calamita all'intersezione
guida
spostarli nel Livello cestino:
Calamita alla Calamita al Calamita al centro di gravit 1. Selezionare gli oggetti.
griglia margine (solo per Windows) 2. Nel menu Modifica, selezionare Taglia.
superiore
Nel menu Visualizza, scegliere Calamita e fare clic su Effetto Per ripristinare gli oggetti dal Livello cestino:
calamita con [] 1. Selezionare gli oggetti in DesignEditor.
2. Nel menu Modifica, scegliere Cestino e fare clic su
Recupera.

2007 SA International 57
Cancella

Ripristina

Per rimuovere tutti gli oggetti dal livello cestino, nel menu
Modifica, scegliere Cestino e fare clic su Svuota Cestino.

Elimina trasformazioni
Dopo aver ridimensionato, ruotato o trasformato qualsiasi
elemento geometricamente si pu tornare al suo stato originale
usando la funzione Elimina modifiche.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, fare clic su Elimina modifiche.

58 2007 SA International
8. Uso dei colori
Il programma fornisce un insieme di potenti strumenti per Duotone I colori Duotone sono ottenuti sovrapponendo due colori spot. Il
applicare il colore. In questa sezione, si apprender come colore stampato per primo viene denominato colore base e
applicare il colore ad un elemento del disegno. quello stampato sopra quest'ultimo viene denominato colore
superiore.
Ogni oggetto nel disegno pu avere un Colore riempimento e un
Colore traccia. Uso delle tavole dei campioni di colore
Ogni riga di inchiostro, film o lamina creata dal produttore
Colore riempimento rappresentata da una tavola di campioni di colore individuale, in
cui sono elencati tutti i colori disponibili per la riga.
Colore contorno (nero) I campioni nelle tavole mutano d'aspetto in base al modo colore
utilizzato. I colori spot hanno un piccolo punto a destra del
campione. I colori duotone presentano due puntini a destra del
Il colore riempimento pu essere un Colore tinta unita, un
campione.
Pattern o un Gradiente.
Colore quadricromia Colore spot Colore duotone

Apertura di una tavola dei campioni di colore


Per utilizzare un colore o una lamina nel disegno innanzitutto
Unito Pattern Sfumatura necessario aprire la tavola dei campioni di colore per il tipo di
lamina in questione.
Modelli di colore disponibili Per creare una tavola dei campioni:
I colori si definiscono mediante i modelli seguenti: 1. Aprire la finestra di dialogo Apri in uno dei modi seguenti:
RGB Il colore espresso quale combinazione di valori nello spettro del Nel menu Visualizza, selezionare Colore, quindi Apri tavola.
rosso, del verde e del blu. questo il modello di colori utilizzato Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tavola dei campioni di
pi di frequente nella grafica computerizzata. colore predefinita (o qualsiasi altra tavola dei campioni di colore aperta)
e selezionare Apri tavola.
CMYK Il colore espresso quale combinazione di valori nello spettro del
ciano, del magenta del giallo e del nero. questo il modello di 2. Passare alla sottocartella Swatch/Library della cartella in cui
colori utilizzato pi di frequente nella stampa a colori. installato il software.
LAB Il modello CIE LAB un modello di colori indipendente dal
3. Selezionare il produttore del tipo di lamina (ad esempio
dispositivo utilizzato che esprime i colori utilizzando il valore della
luminanza e due valori di crominanza. Gerber Scientific Products) e fare clic su Apri.
HSB Il colore espresso mediante i valori della tinta, saturazione e 4. Selezionare la libreria di campioni di colore per il tipo
brillantezza. desiderato di lamina e fare clic su Apri.
Spot Il colore viene selezionato da un elenco di colori standard di La tavola dei campioni di colore selezionata verr visualizzata
inchiostri o nastri prodotti da fornitori autorizzati. sotto a quella predefinita.

2007 SA International 59
Nel menu Visualizza, selezionare Colore, quindi Salva tavola come.
Selezionare la tavola desiderata e fare clic su OK.

2. Selezionare la cartella in cui salvare la tavola.


3. Immettere il nome da assegnare al file della tavola e fare clic
su OK.

Tavole dei campioni di colore ancorate o fluttuanti


Per impostazione predefinita, le tavole dei campioni di colore sono
ancorate sopra la barra di stato sul fondo della schermata.
Per renderla fluttuante, fare clic su essa e trascinarla nella
posizione desiderata.
Per riportarla in posizione ancorata, trascinarla fino alla barra di
stato. In alternativa, fare doppio clic sulla barra del titolo per
ancorarla.
Chiusura di una tavola dei campioni di colore  Su Macintosh tutte le tavole sono fluttuanti e non possono essere ancorate.

Per chiudere una tavola dei campioni di colore, fare clic con il
pulsante destro del mouse sulla tavola e selezionare Chiudi. Modifica dell'aspetto della tavola dei campioni di
colore
Creare una Nuova Tavola dei campioni di colore Le tavole dei campioni di colore possono essere visualizzate in
Per creare una tavola dei campioni di colore, attenersi ad una delle due modalit:
seguenti procedure: Con la visualizzazione Palette tutti i colori della tavola sono visualizzati come
campioni di colore.
Nel menu Visualizza, selezionare Colore, quindi Nuova tavola.
Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tavola dei campioni di colore
predefinita (o qualsiasi altra tavola dei campioni di colore aperta) e
selezionare Nuova tavola.

 Se dopo aver creato la nuova tavola si decide di uscire dall'applicazione


prima di aver salvato la tavola, verr chiesto di salvarla in un file. Con la visualizzazione Lista viene visualizzato un elenco di tutti i colori,
insieme a nome, fornitore e codice.
Salvataggio di una tavola dei campioni di colore in
un file
Per salvare una tavola dei campioni di colore in un file:
1. Aprire la finestra di dialogo Salva con nome in uno dei modi
seguenti:
Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tavola e selezionare
Salva tavola come.

60 2007 SA International
Per passare da una visualizzazione all'altra, fare clic con il Aggiunta di un nuovo colore a una tavola dei
pulsante destro del mouse sulla tavola e selezionare
Visualizzatore palette o Visualizzatore lista.
campioni di colore
possibile aggiungere nuovi colori alle tavole dei campioni di
 La seconda modalit disponibile solo quando la tavola fluttuante.
colore utilizzando lo strumento Contagocce, il Mixer colore o la
finestra di dialogo Specifiche colore.
Visualizzazione e occultamento delle tavole dei
Per informazioni sull'uso di Mixer colore, consultare "Applicazione dei
campioni di colore colori con il mixer colore", pagina 62.
Per (dis)attivare le tavole dei campioni, selezionare Tavola Per informazioni sull'uso del Contagocce, consultare "Applicazione dei
campioni nel menu Visualizza. In questo modo le tavole colori con il contagocce", pagina 63.
campione nascoste volutamente torneranno ad essere visibili.
Per informazioni sulla finestra Specifiche colore, vedere "Uso della finestra
di dialogo Specifiche colore" a pagina 64.
Applicazione dei colori da una tavola campioni
Per applicare i colori da una tavola dei campioni di colore a un Copia di un colore a un'altra tavola dei campioni di
elemento del disegno: colore
1. Selezionare gli oggetti. Per copiare un colore da una tavola dei campioni a un'altra, fare
2. Selezionare il colore desiderato nella tavola dei campioni. clic sul campione di colore e trascinarlo nell'altra tavola.
Tenendo premuto il tasto CTRL, applicare il colore alla traccia
dell'oggetto. Eliminazione dei colori da una tavola dei campioni
Si possono applicare i colori facendo clic e trascinando Per eliminare i colori indesiderati da una tavola dei campioni, fare
direttamente dalla Tavola dei campioni colore. clic con il pulsante destro del mouse sul campione di colore da
eliminare, quindi selezionare Elimina nel menu contestuale.
 Il colore "trasparente" non pu essere eliminato.

Si possono cancellare i colori dalla Tavola dei campioni di colore


usando la finestra di dialogo Specifiche colore. Per maggiori
informazioni, vedere "Eliminazione dei colori mediante le
Trascinare
specifiche di colore" a pagina 65.

Quando si fa clic e trascina il puntatore dentro l'oggetto nell'area


Unione di colori simili
di disegno, il puntatore cambia a seconda della sua collocazione. Per unire colori dai nomi diversi ma dagli stessi valori del colore,
selezionare Colore nel menu Visualizza, quindi selezionare il
Riempie del colore selezionato l'oggetto su cui si posiziona il
comando Unisci colori simili.
puntatore.
Muta il colore della traccia su cui si posiziona il puntatore nel colore
selezionato.

Trasforma il colore del supporto nel colore selezionato.

2007 SA International 61
Modifica dell'ordine dei colori nella tavola dei  Se si accede a Fondi colori da documento facendo clic con il pulsante destro
del mouse su una tavola dei campioni, questi verranno aggiunti alla tavola
campioni senza ulteriori richieste da parte del programma.
Ci sono diversi modi per cambiare la posizione dei colori nella
Tavola dei campioni di colore Applicazione dei colori con il mixer colore
Fare clic e trascinare il colore sopra la tavola dei campioni. La finestra di dialogo del Mixer colore usata
per specificare e applicare un colore agli
elementi del disegno.
Trascinare Per visualizzarla, nel menu Visualizza,
selezionare Mixer colore.
Usare la finestra di dialogo Specifiche colore. Per maggiori dettagli, vedere
"Modifica dell'ordine dei colori mediante le Specifiche colore" a pagina 66. Mixer colore
Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla Tavola dei campioni di colore Quando si seleziona un oggetto, il colore di riempimento viene
e fare clic su Ordina. Si pu ordinare la Tavola dei campioni di colore per visualizzato nel campione collocato nel lato superiore sinistro del
nome, valori RGB/HSV, produttore, tipo o numero parte.
Mixer colore. Quando sono selezionati molteplici oggetti, il Mixer
colore visualizza il colore del primo oggetto.
Creazione di campioni con i colori del disegno
Usare la lista nell'angolo superiore destro del mixer per specificare
corrente un modello di rappresentazione del colore (RGB, CMYK, LAB,
Il comando Fondi colori da documento crea campioni di tutti i HSB, Spot o Duotone).
colori del documento corrente nella tabella dei campioni Una volta specificato il modello di rappresentazione del colore da
desiderata. Se il documento ha riempimenti sfumati (a gradiente) usare, ci sono diversi modi di indicare un colore nel mixer:
saranno anch'essi aggiunti alla tavola.
Inserire un valore numerico o fare clic sulle frecce su/gi a destra del campo
Per creare campioni con tutti i colori del disegno corrente: numerico.
1. Aprire la tavola dei campioni in cui salvare i colori o crearne Fare clic e trascinare i dispositivi di scorrimento del canale.
una nuova.
2. Nel menu Visualizza, selezionare Colore e quindi Fondi
colori da documento. Fare clic e trascinare il mouse sul raccogli colore che si trova in basso nel
Mixer colore. Non appena individuato il colore desiderato, rilasciare il
pulsante del mouse.

Usando il Mixer colore, possibile specificare i colori che stanno


oltre i confini dello spazio colore selezionato. Durante
l'operazione, viene visualizzata un'icona di avviso vicino al
campione colore insieme ad un piccolo campione che in realt
un pratico pulsante. Fare clic sul pulsante della gamma di
3. Selezionare la tavola in cui memorizzare i campioni, quindi correzione colore per regolare il colore in modo che corrisponda
fare clic su OK. alla gamma desiderata. Dopo aver fatto clic sul pulsante, il colore

62 2007 SA International
viene ridefinito e sia l'icona che il pulsante della gamma di 2. Selezionare Duotone dall'elenco di modalit colore.
correzione scompaiono.
L'icona di avviso compare soltanto
Pulsante di quando si visualizza un oggetto in
correzione
gamma modalit RGB, HSV o LAB. Il
Icona di
programma verifica che il colore
avviso specificato possa essere riprodotto
Nuovo accuratamente in CMYK, sulla
colore
base del profilo di stampa attivo 3. Selezionare il colore Superiore e il colore Base.
selezionato nella finestra di  Sar possibile selezionare solo i colori delle tavole attualmente aperte.
dialogo Impostazione Colore (per
ulteriori informazioni, vedere 4. Selezionare la percentuale di copertura, valevole sia per il
"Configurazione del sistema per la colore superiore che per il colore base.
stampa del colore" a pagina 156). 5. Trascinare il colore dalla casella in alto a sinistra del Mixer
Se non si corregge la gamma, il colore fino a una tavola dei campioni di colore.
colore selezionato non verr
stampato correttamente.

Aggiunta di colori dal Mixer colore a una tavola dei


campioni di colore
1. Nel menu Visualizza,
selezionare Mixer colore.
2. Creare il nuovo colore da 6. Salvare la tavola dei campioni di colore.
aggiungere.
3. Fare clic sul colore e
Applicazione dei colori con il contagocce
trascinarlo sulla tavola. Si pu Il contagocce imposta le opzioni di riempimento degli oggetti
posizionare il colore in selezionati in modo che corrispondano al colore, al modello o al
qualsiasi punto della tavola. riempimento a gradiente dell'oggetto sui cui viene fatto clic.
Se si fa clic su un bitmap, il contagocce restituir un colore a tinta
Creazione di colori duotone con Mixer colore unita corrispondente al pixel su cui si fatto clic.
1. Nel menu Vista, selezionare Mixer colore. Per usare il contagocce:
1. Selezionare gli oggetti di cui modificare il colore.

2. Fare clic sul Contagocce.


3. Spostare il puntatore sopra l'oggetto o il bitmap con il colore
desiderato e fare clic.

2007 SA International 63
Selezione di un riempimento uniforme da un Definizione dei colori usando la finestra di
gradiente o pattern dialogo Specifiche colore
Per selezionare un colore a tinta unita da un pattern o gradiente, La finestra di dialogo Specifiche colore viene usata per definire
tenere premuto il tasto MAIUSC mentre si seleziona il colore. Il tutte le propriet dei colori. Per visualizzare la finestra di dialogo
colore di riempimento verr impostato in modo da corrispondere Specifiche colore:
esattamente al colore nel punto in cui si fatto clic sull'oggetto. Nel menu Visualizza, scegliere Colore e fare clic su Specifiche colore.
Fare doppio clic su un colore a tinta unita (quadricromia, spot o duotone) in
Impostazione dei colori della traccia con il qualsiasi tavola dei campioni di colore aperta.
contagocce Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla tavola e selezionare
Per usare il contagocce per impostare il colore della traccia di un Specifiche colore.
oggetto anzich il riempimento, tenere premuto il tasto CTRL. Il
colore della traccia verr impostato in modo da corrispondere
esattamente al colore nel punto in cui si fatto clic sull'oggetto.
Se l'oggetto presenta un pattern o riempimento a gradiente,
oppure se un bitmap, il colore della traccia sar impostato al
colore del punto in cui si fatto clic sull'oggetto.

Aggiunta di un riempimento selezionato con il


contagocce alla tavola dei campioni di colore
Per aggiungere un riempimento a tinta unita, un pattern o un
gradiente selezionati con il contagocce a una tavola dei campioni
di colore, fare clic sul campione del riempimento nella finestra di
dialogo Riempimento/traccia e trascinarlo nella tavola dei
campioni di colore.

Specifiche colore - scheda Colore


Nella finestra di dialogo Specifiche colore scheda Colore si
possono impostare tutte le propriet di ogni colore.
Dall'elenco in alto nella finestra di dialogo, si possono impostare i
colori che saranno visualizzati nella lista. Si pu selezionare una
delle seguenti opzioni:
[tavola dei Comprende tutti i colori definiti nella presente tavola
campioni] dei campioni di colore
Colori usati Comprende tutti i colori usati nel documento
corrente.

64 2007 SA International
Tutti i colori Tutti i colori delle tavole dei campioni di colore 3. Modificare il nome del colore e inserire i valori in Info colore.
aperte pi i colori usati nel documento.
4. Per ogni colore da aggiungere:
Ogni colore nell'elenco avr una icona a sinistra che indica se
usato o meno nel documento. a. Fare clic su Nuovo.
Il colore impiegato nel documento. Facendo clic su b. Immettere un nome per il colore sotto Nome.
questa icona si nascondono tutti gli oggetti che usano, c. Selezionare la Modalit del colore.
nel documento, il colore selezionato.
Il colore impiegato nel documento ma tutti gli oggetti
 Se si sta creando un colore spot, selezionare innanzitutto la modalit
colore RGB, quindi immettere i valori RGB che verranno usati per
che lo usano sono nascosti. Facendo clic su questa
visualizzare il colore spot. Passare poi alla modalit colore Spot.
icona si mostrano tutti gli oggetti che stanno usando il
colore nel documento. d. Specificare i valori di colore immettendoli nei campi a
destra oppure facendo clic nella barra colori sotto
Il colore non impiegato nel documento. all'elenco dei colori.
Per ogni colore si possono controllare le seguenti propriet:
Nome colore Nome del colore definito nella tavola dei
campioni di colore 5. Al termine, fare clic su OK.
Modalit La modalit colore pu essere RGB, CMYK, Mentre si impostano i colori, il campione mostrer il colore
colore LAB, HSV, o Spot. I colori spot hanno un originale in alto e il nuovo colore in basso.
piccolo punto a destra del campione. I colori
duotone presentano due puntini a destra del Colore originale
campione. Nuovo colore

Colore quadricromia Colore spot


Misurazione di un nuovo colore
Colore duotone
Per determinare i valori di colore di un nuovo colore misurandoli
Valori colore Valori del colore per il colore selezionato. I con un dispositivo di misura quale uno spettrometro, fare clic sul
parametri variano a seconda della modalit
pulsante Misura.
colore selezionata.
Informazioni Produttore, Tipo, N del pezzo e Commenti  Lo strumento di misura si definisce nel menu Modifica, posizionandosi su
sul colore definiti nella Tavola dei campioni di colore. Preferenze e selezionando Opzioni periferica di misura nella scheda
Strumenti.
Usa Se l'opzione selezionata, per stampare il
gestione colore vengono utilizzate le impostazioni di Eliminazione dei colori usando le Specifiche colore
colore gestione. Si pu impostare un Profilo colore in
ingresso e un Tipo di rendering diverso per ogni 1. Selezionare il colore da eliminare dall'elenco.
colore.
2. Fare clic su Elimina.
Creazione di nuovi colori mediante le Specifiche colore
Modifica dei colori usando le Specifiche colore
1. Fare clic su Nuovo.
1. Selezionare il colore da modificare dalla lista.
2. Selezionare la tavola a cui aggiungere colori nell'elenco alla
sommit della finestra di dialogo. 2. Modificare il nome, la modalit colore, i valori del colore ecc.

2007 SA International 65
3. Fare clic su OK. 3. Dall'elenco a destra, selezionare il colore da aggiungere alla
Tavola dei campioni di colore e fare clic su Aggiungi.
Modifica dell'ordine dei colori mediante le Specifiche
 Si pu selezionare pi di un colore usando i tasti MAIUSC e CTRL.
colore
Per eliminare un colore da una tavola dei campioni di colore:
Per riordinare i colori della tavolozza mediante le Specifiche
colore, fare clic sul colore dall'elenco e trascinare fino alla 1. Selezionare la tavola dei campioni di colore da cui eliminare il
posizione desiderata. colore.
2. Selezionare il colore dall'elenco.
3. Fare clic su Elimina.

Specifiche colore - scheda Trova

Specifiche colore - scheda Libreria

La scheda Trova della finestra di dialogo Specifiche colore


consente la ricerca di un colore corrispondente a quello in uso nel
disegno nelle librerie colore.
Nella scheda Libreria della finestra di dialogo Specifiche colore si
possono rimuovere i colori dalla Tavola dei campioni di colore e 1. Selezionare la tavola dei campioni di colore che contiene il
aggiungerli prelevandoli dalle Librerie colore. colore.
Per aggiungere un nuovo colore a una tavola dei campioni di 2. Selezionare il colore da ricercare nell'elenco a sinistra della
colore: schermata.
1. Selezionare la tavola desiderata a cui aggiungere il colore.  Per misurare un colore specifico si pu anche usare lo strumento di
misura preferito. Per misurare un colore, fare clic il pulsante Misura.
2. Selezionare dalla lista Produttore e Tipo.

66 2007 SA International
3. Selezionare dalla lista i Produttori e i Tipi. Fare clic su ( ),a 2. Trascinare il colore desiderato dalla Tavola dei campioni
sinistra del nome per selezionarne uno. Facendo clic su ( ) si colore o dal Mixer colore entro l'indicatore del Colore
espande l'elenco e si visualizzano tutti i Tipi per produttore. riempimento/traccia predefinito nell'angolo in basso a destra
dell'area di disegno.
Una volta impostato il colore Riempimento/Traccia predefinito, tutti
i nuovi oggetti in questo documento verranno creati usando
questo colore.

Impostazione del colore di sfondo/di primo


 possibile selezionare pi di un Produttore e Tipo. piano
4. Specificare una tolleranza per la ricerca in lista. Quando si sta modificando un
5. Fare clic su Cerca. bitmap, l'angolo inferiore destro Colori di sfondo e primo
dell'area di disegno mostrer i piano
 La corrispondenze pi vicine per il colore selezionato vengono
colori di sfondo e primo piano
visualizzate nella schermata in basso. Quando si seleziona un colore
dalla lista, mentre si sistemano i colori, il campione mostra in alto il Si possono cambiare i colori di sfondo e primo piano con lo stesso
colore che si sta cercando e in basso il colore trovato nella Libreria
Colore.
metodo usato per cambiare i colori di riempimento e traccia
predefiniti.
Colore originale
Nuovo colore
Modifica delle librerie di colore esistenti
6. Selezionare il colore dall'elenco. Le Librerie Colore sono archivi che contengono una raccolta di
7. Procedere in uno dei modi seguenti: colori. Tali raccolte possono essere ordinate secondo uno
specifico produttore, uno standard industriale o concetti simili.
Fare clic su Sostituisci per sostituire il colore selezionato con quello Come per i campioni di colore, possibile creare una nuova
nuovo prelevato dalla Libreria colore.
libreria colori personalizzata oppure modificarne una esistente.
Fare clic su Aggiungi per aggiungere il nuovo colore alla Tavola dei
campioni di colore.

Impostazione del colore di riempimento/traccia


predefinito
Quando si crea un nuovo oggetto,
vengono usati i colori Traccia e di Riempimento e
Riempimento predefiniti. Questi colori Traccia predefiniti
sono visualizzati nell'angolo in basso a
destra dell'area di disegno.
Per cambiare i colori di Riempimento e Traccia predefiniti:
1. Fare clic in un'area vuota del documento.

2007 SA International 67
Creazione di nuove librerie colore usando gli Duotone Questo gruppo di campioni mostra tutti i
colori Duotone che si possono creare con i
strumenti di misura colori spot nelle tavole dei campioni aperte.
1. Nel menu Visualizza, scegliere Colore e fare clic su Modifica
libreria colori.
2. Fare clic su Nuovo. CMYK Questa tavola mostra tutte le combinazioni
3. Selezionare dall'elenco il Produttore e il Tipo o immettere un di colori CMYK attualmente disponibili, oltre
all'intervallo di valori del nero.
nuovo nome.
4. Fare clic su OK.
5. Inserire il nuovo nome del colore e il numero del pezzo. Palette Questo gruppo di campioni elenca tutti i
corrente colori presenti nella palette corrente.
6. Fare clic su Misura e misurare il colore usando il dispositivo.
 Lo strumento di misura si definisce nel menu Modifica, posizionandosi
su Preferenze e selezionando Opzioni periferica di misura nella
scheda Strumenti. Per creare una tavola dei campioni:
1. Nel menu Visualizza, selezionare Crea campione, quindi
Modifica delle librerie colore esistenti Duotone, CMYK o Palette corrente.
1. Nel menu Visualizza, scegliere Colore e fare clic su Modifica 2. Regolare le impostazioni seguenti in DesignCentral:
libreria colori.
Dimensione di ciascun campione.
2. Selezionare dall'elenco il Produttore e il Tipo.
Quantit di spazio utilizzato dalle etichette al di sopra e a
3. Selezionare nell'elenco il colore da cambiare. sinistra della tavola dei campioni.

4. Digitare il nuovo Nome del colore o Numero del pezzo da Spaziatura orizzontale tra i campioni.
colorare o fare clic su Elimina per rimuovere il colore dalla Spaziatura verticale tra i campioni.
Libreria Colori. Si pu anche misurare un nuovo colore usando
Numero di campioni o gruppi di campioni per riga.
lo strumento di misura e sostituire il colore selezionato.
La tavola dei campioni di colore da cui elencare i colori
5. Fare clic su Salva per salvare le modifiche. Se questo (solo Palette corrente)
pulsante non disponibile, fare clic su un altro colore
nell'elenco. 3. Fare clic su Avanzate per impostare le opzioni avanzate.
4. Fare clic su Applica.
Creazione di campioni di prova La tavola dei campioni apparir nell'angolo inferiore sinistro della
Il programma offre la possibilit di creare automaticamente i pagina.
seguenti tipi di tabelle dei campioni di colore:

68 2007 SA International
Opzioni avanzate per le tavole dei campioni Opzioni avanzate per le tavole dei campioni CMYK
Duotone

Nella scheda cmyk, immettere le seguenti impostazioni:


Nella scheda Colore, attivare o disattivare l'icona a sinistra Operazione Cambiamento dei valori dell'inchiostro tra un campione e
degli elenchi dei colori per stabilire se il colore apparir o meno quello successivo.
nella tavola dei campioni. possibile escludere colori dal gruppo
Inizia Limite inferiore dell'intervallo dei valori di colore nella tavola
di colori superiore o da quelli di base. dei campioni.
Il colore apparir nella tavola Il colore non apparir nella Fine Limite superiore dell'intervallo dei valori di colore della tavola
di campioni tavola di campioni dei campioni.
Nella scheda Etichetta, selezionare il tipo di carattere da Nella scheda Etichetta, selezionare il tipo di carattere da
utilizzare per le etichette. utilizzare per le etichette.

2007 SA International 69
Impostazioni avanzate per le tavole dei campioni
della palette corrente

Nella scheda Colore, attivare o disattivare l'icona a sinistra


degli elenchi dei colori per stabilire se il colore apparir o meno
nella tavola dei campioni.
Il colore apparir nella tavola Il colore non apparir nella
di campioni tavola di campioni
Nella scheda Etichetta, selezionare il tipo di carattere da
utilizzare per le etichette.

70 2007 SA International
9. Uso di Editor riempimento/traccia
L'Editor riempimento/traccia mostra le informazioni relative al
colore di riempimento e della traccia di ogni oggetto.

Visualizzazione dell'Editor riempimento/traccia


L'Editor Nessun Riempimento Riempimento Riempimento
riempimento/traccia si riempimento uniforme pattern gradiente
compone di due
schermate: la scheda Applicazione di Nessun riempimento a un
Riempimento e la oggetto
scheda Traccia.
Per applicare il comando Nessun riempimento ad un oggetto:
Per visualizzare l'Editor
di riempimento/traccia 1. Selezionare loggetto.
nel menu Visualizza, 2. Nell'Editor riempimento/traccia, selezionare Nessun
selezionare Editor riempimento, oppure fare clic su sul campione barrato
riempimento/traccia. Editor Editor
riempimento/traccia riempimento/traccia nella palette colori.
- scheda - scheda Contorni
Riempimento Applicazione a un oggetto di un riempimento in
Tipi di riempimento tinta unita
Per applicare un riempimento in tinta unita ad un oggetto:
Un oggetto vettoriale dispone dei seguenti tipi di riempimento:
1. Selezionare loggetto.
Nessun L'oggetto non ha riempimento.
riempimento 2. Nell'Editor riempimento/traccia, selezionare Riempimento
Riempimento L'oggetto riempito con un colore unito.
uniforme.
uniforme
Riempimento L'oggetto riempito delle copie ripetute di uno stesso
pattern pattern.
Riempimento L'oggetto riempito con un gradiente, che la
gradiente combinazione di due o pi colori cosicch un colore si
mescola uniformemente con il successivo per incrementi.

Per ulteriori informazioni su come impostare il riempimento degli


oggetti, vedere "Uso del colore" a pagina 59.

3. Selezionare il colore di riempimento dall'elenco.

2007 SA International 71
4. Se lo si desidera, selezionare Schema lineare perch Uso delle impostazioni avanzate del riempimento
l'oggetto sia visualizzato con il contorno disegnato dello stesso
colore del riempimento. L'impostazione esclude le
pattern
impostazioni del contorno per l'oggetto selezionato. Facendo clic sul pulsante Avanzate si seleziona la scheda
Riempimento Editor riempimento/traccia per il Riempimento
pattern, e si visualizza la finestra Impostazioni avanzate.

Riempimento in colore unito con il comando schema lineare abilitato.

5. Fare clic su Avanzate per modificare il colore di riempimento


dalla finestra di dialogo Specifiche colore. Per ulteriori
informazioni sulla finestra Specifiche colore, vedere "Uso della
finestra di dialogo Specifiche colore" a pagina 64.
Il riempimento in tinta unita pu essere applicato anche
selezionando l'oggetto e facendo clic su un campione di quel
colore unito nella palette colori.

Applicazione a un oggetto di un riempimento a


pattern
Per applicare un riempimento modulare (pattern) ad un oggetto:
1. Selezionare loggetto. I parametri di pattern seguenti possono essere messi a punto in
2. Nell'Editor riempimento/traccia, selezionare Riempimento questa finestra.
pattern.
Nome Pattern Nome del pattern.
Colore sfondo

Larghezza di ogni pattern.

Altezza di ogni pattern.

Proporzionale Attivare questa opzione per ridimensionare


proporzionalmente il pattern.
Ammontare di offset applicato a ogni
colonna o riga.

3. Selezionare il pattern da usare dall'elenco . Spazio fra le righe.

4. Selezionare il colore di sfondo dall'elenco . Spazio fra le colonne.

72 2007 SA International
Scostamento orizzontale applicato alla
prima tessera (tile).
Scostamento verticale applicato alla prima
tessera.
Aggiungi alla Quando questa opzione attivata, il pattern
Tavola dei modificato sar aggiunto alla Tavola dei
campioni di colore campioni di colore come nuovo pattern.
Trasforma con Quando questa opzione attivata, ogni
oggetto tessera del pattern verr ridimensionata
proporzionalmente durante il
ridimensionamento dell'oggetto.
3. Se lo si desidera, selezionare una delle sfumature standard
Ripristina Ripristina le impostazioni predefinite per il dall'elenco .
predefiniti pattern selezionato.
4. Per creare una sfumatura personalizzato o modificarne una
Fare clic OK per salvare le modifiche. standard:

Aggiunta di un riempimento pattern a una tavola dei a. Selezionare dall'elenco il tipo di sfumatura da applicare
campioni di colore all'oggetto. Sono disponibili i seguenti tipi:

Per aggiungere un nuovo riempimento pattern a una tavola dei


campioni di colore:
Sfumatura Sfumatura Sfumatura Sfumatura
1. Selezionare l'oggetto con il riempimento pattern. lineare radiale conica quadrata
2. Fare clic sul pulsante Avanzate. nella finestra di dialogo
Riempimento/traccia. b. Selezionare il modo del gradiente colore dall'elenco .
Sono disponibili le opzioni di modo seguenti:
3. Apportare le modifiche desiderate al riempimento pattern.
RGB I colori nel gradiente saranno tutti definiti
4. Selezionare Aggiungi alla tavola campioni. mediante il modello dei colori RGB.
5. Digitare un Nome pattern. CMYK I colori nel gradiente verranno tutti definiti
mediante il modello di colori CMYK.
6. Fare clic su OK.
Colore Il gradiente unir due o pi sfumature di
spot un singolo colore spot.
Applicazione di un riempimento sfumato a un singolo
oggetto Doppi Il gradiente utilizzer due colori spot.
Per applicare un riempimento a gradiente (sfumato) ad un colori Questo tipo di sfumatura viene definito
spot esclusivamente tramite i suoi punti
oggetto:
estremi: non esistono punti intermedi.
1. Selezionare loggetto.
c. Fare clic su per modificare la sfumatura mediante la
2. Nell'Editor riempimento/traccia, selezionare Riempimento a funzione di modifica della linea. Per ulteriori informazioni,
gradiente.

2007 SA International 73
vedere "Modifica delle sfumatura mediante la linea di Aggiungi alla Quando questa opzione attivata, il
modifica" a pagina 75. Tavola dei gradiente modificato sar aggiunto alla
campioni di colore Tavola dei campioni di colore come
a. Regolare l'angolazione del gradiente nel campo . nuovo gradiente.
Trasforma con Quando questa opzione attivata, ogni
Opzioni avanzate per il riempimento in tinta unita. oggetto forma del gradiente sar ridimensionata
proporzionalmente al
Quando si seleziona il pulsante Avanzate nella scheda
ridimensionamento applicato all'oggetto.
Riempimento Editor riempimento/traccia per il Riempimento a
gradiente, si visualizza la finestra Impostazioni avanzate. RGB / HSV Modalit colore usata per creare il
gradiente

Aggiunta di un gradiente a una tavola dei campioni


di colore
Per aggiungere un nuovo gradiente a una tavola dei campioni di
colore:
1. Selezionare l'oggetto con il gradiente.
2. Fare clic sul pulsante Avanzate nella finestra di dialogo
Riempimento/traccia.
3. Apportare le modifiche desiderate al gradiente.
4. Selezionare Aggiungi alla tavola campioni.
5. Digitare un Nome gradiente.
6. Fare clic su OK.
I parametri di gradiente seguenti possono essere messi a punto in
questa finestra.
Modifica dei gradienti mediante la barra di modifica
Nome gradiente Nome del gradiente.
Nella finestra di dialogo Impostazioni avanzate e nella scheda
Tipo di gradiente Riempimento Editor riempimento/traccia, si pu mettere a punto
il gradiente usando la barra di modifica.
Angolo gradiente
Icona Icona
colore Icone colori intermedi
Il gradiente modificato. colore
iniziale finale

La modalit del gradiente di colore.

Il colore selezionato nella barra di Fare clic su una qualsiasi icona colore nella Barra di modifica per
modifica gradiente. selezionarlo. Nella finestra Impostazioni avanzate, si pu cambiare il colore
Posizione del colore selezionato nella usando il campione sul lato destro della finestra.
barra di modifica gradiente. La gamma Nella scheda Riempimento Editor riempimento/traccia si pu cambiare o
dei valori va da 0 a 100. creare un nuovo colore del gradiente, trascinando il nuovo colore dalla

74 2007 SA International
Tavola dei campioni di colore su un colore esistente o in uno spazio vuoto
tra i colori.
Propriet di modifica della traccia di un oggetto
Fare clic e trascinare l'icona colore sulla destra/sinistra per cambiare la sua La scheda Traccia Editor riempimento/traccia visualizza le
posizione nel gradiente. Nella finestra Impostazioni avanzate, si pu seguenti propriet della traccia di un oggetto vettoriale.
cambiare la posizione usando il campo posizione sul lato destro della
finestra. Stile di traccia applicato all'oggetto.
 Le icone Avvio e Fine non possono essere trascinate. Il colore applicato alla traccia.
Fare clic e trascinare l'icona colore sopra la barra del gradiente per
eliminarlo. Spessore traccia

Premendo il tasto CTRL e trascinando l'icona colore, si crea una copia del Controllo dell'ampiezza degli angoli.
colore trascinato.
Selezionare il Tipo di unione appropriato e
Fare clic su uno spazio vuoto tra le icone colore per creare un nuovo colore specificare come devono essere sagomati
nel gradiente. gli angoli.
Selezionare lo stile appropriato di chiusura
Modifica dei gradienti la linea di modifica della Linea per determinare come
sagomare i tracciati aperti. Scegliere fra i
Quando si fa clic il pulsante Modifica gradiente nella scheda tipi di Chiusura Rotondo, Quadrato o
Riempimento Editor riempimento/traccia, viene visualizzata una Sporgente.
Linea di modifica del gradiente nell'oggetto cui si applica il
Quando si attiva l'opzione, la traccia viene
gradiente. Trasforma ridimensionata proporzionalmente al
 La Linea di modifica del gradiente pu essere posizionata fuori dall'oggetto. ridimensionamento dell'oggetto.
Fare clic su questo pulsante per rimuovere
Elimina
Icona Icone colori intermedi Icona la traccia.
colore colore
iniziale finale
Applicazione della sovrastampa a oggetto
L'impostazione Sovrastampa va utilizzata per individuare le aree
Oggetto cui si del disegno che sono coperte da diversi strati di inchiostro o vinile.
applica il
gradiente Queste aree potrebbero richiedere un trattamento speciale per
offrire un risultato soddisfacente.
Si pu cambiare o creare un nuovo colore del gradiente, trascinando il In alcune periferiche di uscita, per esempio, necessario
nuovo colore dalla Tavola dei campioni di colore ad un colore esistente o impostare il calore a livelli pi elevati in presenza di strati multipli.
nello spazio vuoto tra i colori. Questo potrebbe richiedere diversi passaggi di stampa.
Fare clic e trascinare l'icona colore intermedio alla sinistra/destra per
cambiare la sua posizione nel gradiente. La sovrastampa viene attivata automaticamente nei seguenti casi:
Fare clic e trascinare l'icona colore inizio/fine per cambiare la dimensione del Il colore superiore formato da un gradiente di due colori viene stampato
gradiente e il suo angolo. automaticamente con la sovrastampa.

Premendo il tasto CTRL e trascinando l'icona colore, si crea una copia del Quando viene usata la sovrapposizione dei colori, l'impostazione
colore trascinato. Sovrastampa viene assegnata automaticamente agli oggetti superiori
caratterizzata dai colori in questione.

2007 SA International 75
Il colore superiore di un colore duotone/Spectratone viene impostato
automaticamente per la sovrastampa.

Per impostare un oggetto in modo che venga stampato con la


sovrastampa, selezionarlo e attenersi ad una delle seguenti
procedure:
Nel menu Azioni, selezionare il comando Sovrastampa e ancora
Sovrastampa.
Nella scheda Riempimento dell'Editor riempimento/traccia, selezionare
Sovrastampa.

Per impostare un oggetto in modo che non venga stampato con la


sovrastampa, selezionarlo e attenersi ad una delle seguenti
procedure:
Nel menu Azioni, selezionare Sovrastampa, quindi Rilascia
sovrastampa.
Nella scheda Riempimento dell'Editor riempimento/traccia, verificare che
Sovrastampa non sia selezionato.

76 2007 SA International
10. Uso delle forme
Le forme sono oggetti chiusi come rettangoli, stelle e poligoni. Si
pu creare una forma a mano libera specificandone le dimensioni. Pressione dei tasti MAIUSC o CTRL durante la
Le forme standard disponibili nel programma sono le seguenti:
creazione di rettangoli e ovali
Tenendo premuto il tasto MAIUSC mentre si trascina, si vincola il rettangolo
Strumento rettangolo Strumento freccia o l'ovale a formare una forma quadrata o circolare.

Strumento avanzato per la Tenendo premuto il tasto CTRL mentre si trascina, si disegna un rettangolo
Strumento ovale creazione di margini o un ovale a partire dal suo centro.
decorativi.

Strumento poligono Utensile figura parametrica

Strumento stella Utensile crocini di registro

Strumento ventaglio Strumento cerchio Trascinamento con il tasto MAIUSC Trascinamento con il tasto CTRL
premuto premuto
Creazione di forme
Tutte le forme possono essere disegnate a mano libera: Creazione di poligoni mantenendo premuti i tasti
MAIUSC o CTRL
1. Selezionare l'utensile necessario a creare la forma desiderata.
Tenendo premuto il tasto MAIUSC si crea un poligono irregolare entro un
2. Fare clic e trascinare il puntatore nell'area di disegno. rettangolo, determinato dalla posizione di trascinamento.

Fare clic... Il rettangolo e la Il tasto CTRL crea un poligono regolare con base orizzontale.
freccia hanno solo
scopi illustrativi e
non possono
essere
e
effettivamente
trascinare
visualizzati mentre
Trascinamento con il tasto MAIUSC Trascinamento con il tasto CTRL
si crea una forma. premuto
premuto
 Per alcune forme, i tasti MAIUSC e CTRL, premuti mentre si trascina,
influiscono sulla loro creazione. Per maggiori dettagli vedere la
descrizione sotto ciascuna delle forme.
Creazione di stelle mantenendo premuti i tasti
MAIUSC o CTRL
3. Rilasciare il pulsante del mouse.
Tenendo premuto il tasto MAIUSC si crea un poligono irregolare a forma di
4. Impostare le propriet della forma in DesignCentral. stella entro un rettangolo, determinato dalla posizione di trascinamento.
5. Se si vuole aggiungere un'altra forma della stessa dimensione, Tenere premuto il tasto CTRL per vincolare la forma a stella in
fare clic di nuovo nell'area di disegno. direzione verticale.

2007 SA International 77
Normale con bordo Arrotondato senza
interno bordo interno
Trascinamento con il tasto
MAIUSC premuto

Uso di MAIUSC o CTRL per la creazione di ventagli


e frecce Invertito senza bordo Intersecato con bordo
Rettangolo per interno interno
Il tasto MAIUSC vincola l'angolo del ventaglio o della freccia a determinati DesignCentral
valori. L'angolo di forzatura pu essere impostata usando le Preferenze. Per
ulteriori informazioni, vedere "Preferenze - scheda Generale" a pagina 18.
Cerchi
La pressione del tasto CTRL crea un ventaglio o una freccia a partire dal
suo centro. Per i Cerchi, si hanno le seguenti modalit e per ognuna di esse si
hanno differenti parametri da regolare:
Pressione del tasto CTRL mentre si creano margini Centro/raggio Si possono impostare le coordinate X,Y del
decorativi e figure parametriche centro e il raggio che determina la forma del
cerchio.
Tenendo premuto il tasto CTRL mentre si trascina, si disegna una
forma a partire dal suo centro. Due punti Si possono impostare le coordinate X,Y dei due
punti che determinano la forma del cerchio.

Modifica delle forme con DesignCentral Tre Punti Si possono impostare le coordinate X,Y dei tre
punti che determinano la forma del cerchio.
Si pu modificare una forma usando DesignCentral. In
DesignCentral i parametri possono essere impostati prima,
durante o dopo che la forma stata creata.
Per ulteriori informazioni su come ridimensionare, ruotare od
ottenere il riflesso di una forma, vedere "Ricomposizione degli
oggetti" a pagina 44.
In DesignCentral, per ogni forma possono essere impostati
parametri diversi.

Rettangolo DesignCentral per il


Per i rettangoli, si pu regolare l'altezza, la larghezza, il tipo di cerchio
angolo (regolare, arrotondato, inverso o intersecato), il raggio di
arrotondamento sugli spigoli e la larghezza del bordo interno. Ovali
Il raggio di arrotondamento sugli spigoli disponibile solo quando Per gli ovali si possono regolare altezza e larghezza.
sono selezionati, Arrotondato, Inverso e Intersecato.
78 2007 SA International
Poligoni
Per i poligoni si possono regolare altezza, larghezza e numero dei
lati.

Stelle
Per le stelle, si pu definire il raggio interno ed esterno, il numero
di punte e l'angolo di torsione della punta.

DesignCentral per DesignCentral per DesignCentral per il


ventaglio freccia crocino di registro

Margini decorativi
Bordo, altezza, larghezza e ampiezza del bordo interno sono i
parametri che possono essere regolati per i margini decorativi.
Fare clic sul pulsante a sinistra di Aggiungi per mostrare un
elenco con tutti i tipi di bordi disponibili. Fare clic sulla casella
DesignCentral per DesignCentral per DesignCentral per Proporzionale per mantenere costante il rapporto tra la larghezza
ovali poligoni stelle e l'altezza del bordo.

Ventaglio
Per la forma a ventaglio, si pu regolare il raggio esterno, lo
spessore, l'angolo di rotazione e l'angolo complessivo.

Freccia
Per le frecce, si pu regolare la lunghezza della freccia, l'angolo,
la lunghezza e la larghezza della coda, la lunghezza della punta e
l'angolatura delle due espansioni laterali.

Crocini di registro
DesignCentral per margini Tipi di bordo
possibile regolare la dimensione e il tipo di crocino di registro decorativi
(diamantato o rotondo).
Si possono creare bordi personalizzati da aggiungere all'elenco:
1. Creare il bordo e salvare il file.
2. Selezionare lo strumento avanzato per la creazione di margini
decorativi.
3. Fare clic il pulsante Aggiungi di DesignCentral.
2007 SA International 79
4. Selezionare il file salvato al punto (1) e fare clic su Apri. Rettangolo
Il nuovo bordo viene aggiunto alla lista. Per cancellare il bordo dall'elenco,
eliminare il file dalla cartella "Bordi"
Per i rettangoli, si possono trascinare i seguenti punti di controllo.
Altezza

Larghezza

Raggio angolo

Il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina il punto di controllo


Elenco dei bordi con un nuovo bordo personalizzato dell'altezza o della larghezza ridimensiona proporzionalmente i
due parametri.
Figure parametriche
Per le figure parametriche si possono regolare altezza o larghezza Cerchio
oltre ad altri parametri. A seconda del metodo utilizzato, si possono trascinare i seguenti
Fare clic sul pulsante Modifica per mostrare la finestra di dialogo punti di controllo mentre si crea un cerchio:.
da cui possibile modificare tutti i parametri. Centro e raggio
Primo e secondo punto
Primo secondo e terzo punto

Raggio
Punti di
controllo
Punto mediano
destro

Creazione di un cerchio con il Creazione di un cerchio con il metodo


metodo dei tre punti. del centro e del raggio
DesignCentral per figure Finestra di dialogo per la
parametriche modifica dei parametri
Ovale
Per gli ovali, si possono trascinare i seguenti punti di controllo.
Modifica delle forme mediante i punti di
controllo
Si possono creare oggetti visivamente complessi mediante i punti
di controllo e le maniglie Bezier.

80 2007 SA International
Altezza Tenendo premuto il
Maniglie di
tasto MAIUSC piega
mentre si trascina, si Piega
Larghezza
ridimensionano
proporzionalmente i Dimensioni
punti di controllo
dell'altezza o della
larghezza.
Stella originale Stella dopo il trascinamento di
entrambi i punti di controllo di piega.
Poligono
I punti di controllo Dimensioni e Piega si comportano nel modo
Per i poligoni, si possono trascinare i seguenti punti di controllo e
illustrato al punto precedente.
maniglie
Ventaglio
Maniglia Si possono trascinare i seguenti punti su una forma a ventaglio.:
di piega
Raggio esterno
Piega Ruota

Angolo Totale
Maniglia
di piega
Spessore

Poligono originale Dimensioni


Poligono dopo il
trascinamento del punto di
controllo Piega Punto
mediano
Tenendo premuto il tasto CTRL mentre si trascina il punto di controllo
Dimensioni, si mantiene immutata la posizione del poligono.
Il tasto MAIUSC mantenuto premuto, mentre si trascinano i punti
Tenendo premuto il tasto CTRL mentre si trascina il punto di controllo di
di controllo Ruota o Angolo complessivo vincolano la posizione
Piega, si ripristina il poligono alla sua dimensione originale.
dell'angolo.
Tenendo premuto il tasto MAIUSC mentre si trascina la maniglia di Piega, si
sposta la maniglia opposta nella stessa direzione.
Freccia
Il tasto CTRL premuto, mentre si trascina la maniglia di Piega, mantiene
fissa la maniglia opposta. Si possono trascinare i seguenti punti su una forma a freccia:

Stella
Si possono trascinare i seguenti punti su una Stella:
Torsione punta

2007 SA International 81
Lunghezza
Conversione di oggetti in forme
Il comando Converti in figure viene usato per convertire oggetti in
Ruota forme. Si pu convertire rapidamente nella forma desiderata un
lavoro artistico tracciato per poi modificarne la forma.
Lunghezza punta

Angolo espansione

Lavoro artistico originale


Larghezza coda
Il tasto MAIUSC mantenuto premuto, mentre si trascina il punto di
controllo Ruota, vincola l'ampiezza dell'angolo.

Margine Decorativo
Si possono trascinare i seguenti punti su un Margine Decorativo:
Conversione in stelle

Dimensioni

Conversione in rettangoli

Per convertire un oggetto in una figura:


1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, scegliere Converti in figure e selezionare
la nuova forma.

82 2007 SA International
11. Uso del testo
Il programma consente di creare un testo e modificarne l'aspetto.
Qui di seguito si definisce ogni tipo di testo, affiancato da un Creazione di un testo nuovo
esempio:
Si pu creare nuovo testo usando gli strumenti collocati sulla
Testo orizzontale: il testo segue una barra del Testo.
linea orizzontale diritta.
Creare un testo orizzontale o verticale
Testo arcuato: il testo disposto sopra
un cerchio. 1. Selezionare lo strumento Testo orizzontale o Testo
verticale.
Tracciato testo orizzontale: Il testo 2. Fare clic in un punto qualsiasi nell'area di disegno.
orizzontale segue un tracciato.
3. Digitare il testo.

Blocco di testo orizzontale: il testo


limitato alla larghezza del blocco.
Quando il testo pi largo del blocco, 4. Se lo si desidera, premere il tasto INVIO per passare alla riga
scorre automaticamente nella linea successiva.
successiva.

5. Premere il tasto ESC o selezionare un altro strumento per


ultimare l'immissione del testo.

Creazione di un blocco di testo orizzontale o


verticale
1. Selezionare lo strumento Testo orizzontale o Testo
verticale.
Testo verticale: il Testo su tracciato Blocco di testo
2. Fare clic e trascinare per creare un "blocco" ove inserire il
testo segue una verticale: il testo verticale: l'altezza
linea verticale diritta. verticale segue un del testo verticale testo.
tracciato uguale a quella del
pretracciato. blocco di testo.
Quando il testo pi
alto del blocco, si
sposta
automaticamente
nella linea 3. Digitare il testo. Il testo si adatter automaticamente allo
successiva. spazio disponibile non appena raggiunta l'estremit opposta
2007 SA International 83
del blocco di testo. Il blocco di testo si espander anche per
accogliere ulteriori righe di testo.

Fare clic e trascinare


4. Se lo si desidera, premere il tasto INVIO per passare alla riga
successiva. Tenendo premuto il tasto CTRL mentre si trascina, si disegna un
cerchio a partire dal suo centro. Porre il cursore in corrispondenza del
5. Premere il tasto ESC o selezionare un altro strumento per punto sulla circonferenza su cui si fatto clic per creare il cerchio.
ultimare l'immissione del testo.

Creazione di un Testo a tracciato orizzontale o


verticale
1. Selezionare lo strumento Testo a tracciato orizzontale o Testo Fare clic e trascinare
a tracciato verticale.
 Premendo il tasto MAIUSC mentre si trascina, si limita l'ampiezza
2. Fare clic su un tracciato o forma presenti nel disegno. dell'Angolo iniziale a incrementi determinati in Preferenze (per ulteriori
dettagli, vedere "Preferenze - scheda Generale" a pagina 18.

3. Digitare il testo.

3. Digitare il testo. 4. Se lo si desidera, premere il tasto INVIO per passare alla riga
successiva.

4. Premere il tasto ESC o selezionare un altro strumento per


ultimare l'immissione del testo.

Creazione di un testo arcuato


5. Premere il tasto ESC o selezionare un altro strumento per
1. Selezionare lo strumento Testo arcuato. ultimare l'immissione del testo.
2. Procedere in uno dei modi seguenti:
Fare clic e trascinare per definire il raggio e il centro del cerchio attorno
al quale disporre il testo. Porre il cursore in corrispondenza del punto
sulla circonferenza su cui si fatto clic per creare il cerchio.

84 2007 SA International
Modifica degli Attributi di testo mediante
DesignCentral
Mentre o dopo aver creato un testo, se ne possono regolare le
propriet in DesignCentral.
In DesignCentral si possono avere due o pi schede per ciascun
tipo di testo.

DesignCentral per testo a tracciato DesignCentral per testo a tracciato


orizzontale verticale

DesignCentral per testo orizzontale DesignCentral per testo verticale

DesignCentral per testo arcuato

Modifica degli Attributi in DesignCentral


Alcuni attributi in DesignCentral sono comuni a tutti i tipi di testo,
altri sono specifici per un tipo.
Gli attributi seguenti sono disponibili sulla scheda carattere
DesignCentral per Blocco di testo DesignCentral per Blocco di testo DesignCentral.
orizzontale verticale

Scheda Carattere

Carattere e stile usati nel testo selezionato. Fare


clic sulla freccia per visualizzare una lista di tipi e
stili di carattere. L'elenco degli stili del carattere
sar disabilitato se c' solo uno stile disponibile
per quel carattere.
Se si seleziona il campo del carattere e si inizia a
digitare il nome del carattere, il software effettua
una ricerca incrementale e riporta il carattere che
2007 SA International 85
inizia con le lettere digitate; se si digita ad esempio abilitato ed possibile specificare la grandezza
TIM, il programma potrebbe visualizzare Times dello spazio tra le righe.
New Roman.
Questo campo non disponibile per il Testo a
Per modificare i caratteri in uso, selezionare tracciato orizzontale e verticale.
Modifica dall'elenco dei caratteri. Per ulteriori
informazioni, vedere "Modifica dei caratteri in uso" Gli attributi seguenti sono disponibili nella scheda paragrafo
a pagina 100. DesignCentral.
Altezza del testo selezionato.
L'altezza predefinita quella di una lettera di
riferimento ("X"). Per cambiare il carattere di
riferimento, vedere "Preferenze di testo" a pagina Scheda Paragrafo
98.
Fare clic sui pulsanti per allineare il testo
Larghezza del testo selezionato. orizzontale selezionato a sinistra, al centro o a
La larghezza pu essere visualizzata in un'unit di destra.
misura (pollici, cm, mm) o come percentuale (Testo orizzontale) Fare clic su questi pulsanti per giustificare
della larghezza del carattere originale. Per interamente il testo modificando la spaziatura
cambiare la modalit di visualizzazione, vedere (Testo verticale) del carattere e delle parole, solo la spaziatura tra
"Preferenze di testo" a pagina 98. le parole oppure la larghezza o la dimensione
Inclinazione del testo selezionato. del carattere. Si pu anche specificare la
larghezza del carattere e limitare l'impostazione
Orientamento del testo selezionato. Fare clic per solo all'ultima riga di ogni paragrafo.
ruotare i caratteri di 90 gradi.
Fare clic su questi pulsanti per allineare il testo
(Testo orizzontale) Spaziatura tra caratteri, nota anche come verticale selezionato in alto, al centro o in basso.
Avvicinamento.
Fare clic su questi pulsanti per disporre il testo
(Testo verticale) L'avvicinamento si esprime in unit di misura orizzontale da sinistra a destra, come nella
(pollici, cm, mm) o come percentuale. Per scrittura standard o da destra a sinistra.
cambiare la modalit di visualizzazione, vedere
"Preferenze di testo" a pagina 98. Fare clic su questi pulsanti per disporre il testo
verticale dall'alto in basso o dal basso in alto.
0,000 il valore predefinito per la modalit "unit
di misura". Spazi pi ampi possono essere ottenuti Fare clic sui pulsanti per scegliere l'ordine delle
scegliendo valori positivi. Il valore predefinito per la righe del testo orizzontale selezionato nel
percentuale 100%. Valori superiori al 100% paragrafo dall'alto al basso o dal basso in alto.
produrranno spaziature pi ampie. Fare clic su questi pulsanti per scegliere l'ordine
Scostamento verticale od orizzontale applicato ai delle righe del testo verticale selezionato nel
(Testo orizzontale) paragrafo da destra a sinistra o da sinistra a
caratteri.
(Testo verticale) destra.
(Testo orizzontale) Spaziatura fra le parole del testo.

Grandezza della spaziatura fra le righe del testo. (Testo verticale) La spaziatura delle parole pu essere
(Testo orizzontale) visualizzata in unit di misura (pollici, cm, mm)
Fare clic sul pulsante a destra di questo campo o come percentuale. Per cambiare la modalit di
(Testo verticale) per scegliere tra Automatico e Specifica. Quando visualizzazione, vedere "Preferenze di testo" a
Specifica selezionato, il comando Interlinea pagina 98.

86 2007 SA International
(Testo orizzontale) Questa impostazione consente di specificare il Dimensione Ciascun carattere viene esteso in modo
rientro della tabulazione. carattere proporzionale per adattarsi all'interno della
(Testo verticale) larghezza specificata.
Fare clic su questo pulsante per visualizzare una Adatta alla Adatta il testo alla larghezza specificata in
finestra di dialogo ove ridigitare il testo larghezza funzione del tipo di spaziatura selezionata.
selezionato. La stessa finestra di dialogo sar
Larghezza Larghezza della casella di testo.
visualizzata quando si seleziona un testo e si fa
doppio clic sullo strumento testo. Solo Comprime il testo che si estende oltre i confini
compressione della larghezza specificata per la larghezza di
Gli attributi seguenti sono disponibili solo per Blocco di testo carattere e la spaziatura di carattere.
orizzontale e verticale. Questa funzione centra automaticamente il testo.

Questo campo consente di specificare la larghezza Applica Comprime o espande ogni oggetto alla
del blocco cui si limiter il testo orizzontale. compressione larghezza specificata, in funzione del tipo di
uguale a tutte spaziatura selezionata.
Questo campo consente di specificare l'altezza del le righe
blocco cui si limiter il testo verticale.
Applica Comprime o espande l'ultima riga di un
(Testo orizzontale) Questo campo consente di specificare il rientro per all'ultima linea paragrafo in funzione del tipo di spaziatura
la prima riga del blocco. di ogni selezionata.
(Testo verticale)
paragrafo
L'attributo seguente disponibile solo per i testi a tracciato 3. Fare clic su OK.
orizzontale e verticale. Gli attributi seguenti sono disponibili per la scheda Arco
Fare clic sul pulsante per spostare il testo sul lato DesignCentral e solo per il testo arcuato:
opposto del tracciato.

Opzioni di allineamento completo Scheda Arco

L'allineamento completo giustifica il testo completamente in modo Definisce il raggio del cerchio dove si posizioner il
orizzontale o verticale. testo.
1. Nella scheda Paragrafo in DesignCentral, fare clic su Posizione di inizio del testo nell'arco.
Allineamento a pacchetto. L'angolo iniziale relativo alla posizione di
2. Impostare i parametri seguenti: allineamento. Per esempio, se si vuole che il centro del
testo si trovi nella parte alta del cerchio, selezionare
Spaziatura Distribuisce in modo uniforme la spaziatura tra Allinea Centro ed inserire nel campo un valore di 90.
carattere e i caratteri e le parole. Posizione della prima riga del testo sull'arco.
parola
Spaziatura Distribuisce in modo uniforme la spaziatura tra Posizione di inizio della prima riga del testo arcuato.
parole soltanto le parole. L'alto e il basso sono determinati dal valore nell'Angolo
Larghezza iniziale. Se il cerchio stato creato trascinando, l'alto il
Ciascun carattere viene esteso in modo
carattere punto dal quale si incominciato a disegnare il cerchio.
uniforme per adattarsi alla larghezza
specificata della casella di testo.

2007 SA International 87
Posizione di inizio della seconda riga del testo arcuato. 5

Dopo aver digitato la prima linea del testo, premere


INVIO e il testo si disporr nella linea successiva (Stile
linee multiple) o sul lato opposto del cerchio (Stile
alto/basso). 2
3

Modifica degli Attributi del testo mediante i punti


di controllo
Molte delle propriet di DesignCentral possono essere impostate 6
manualmente. Si pu fare clic e trascinare direttamente i punti di
4
controllo sul testo.
Quando si seleziona il testo e si visualizza la scheda Carattere o
3
Paragrafo di DesignCentral, il testo appare circondato da una 3
serie di punti di controllo. Ognuno dei Punti di controllo ha uno
speciale significato e, se spostato, modifica corrispondentemente
il testo. 2 4
1
 Si possono usare i tasti freccia della tastiera per effettuare regolazioni 1 2 4
7
incrementali.

I punti di controllo seguenti possono essere trascinati in un testo.


1 3 4
(1) Interlinea
Fare clic su questo punto per selezionare una linea nel testo. Quando si
seleziona una linea, si pu cambiarne gli attributi come il colore o il
carattere.
Trascinare questo punto per regolare la spaziatura tra le linee. Tutte le linee
sotto la linea selezionata vengono riposizionate. Digitando CTRL+freccia
Su and CTRL+freccia Gi quando il cursore visualizzato nel testo, si
regola ugualmente la spaziatura tra le righe (interlinea).
6
Per testo e blocco di testo, una pressione del tasto CTRL mentre si trascina
5 2 sposta solo la riga selezionata. Per tracciato e testo arcuato, ripristina invece
il testo nella sua posizione iniziale.
11
Per il testo arcuato, il tasto MAIUSC premuto durante il trascinamento,
regola lo scostamento verticale della linea selezionata. Per tutti gli altri tipi di
testo, sposta la linea selezionata a sinistra o a destra.

(2) Muovi carattere


Fare clic su questo punto per selezionare un singolo carattere. Dopo aver
selezionato un carattere se ne possono cambiare gli attributi.
Trascinare questo punto per regolare lo spazio fra il carattere selezionato e il
precedente. Tutti i caratteri a destra del carattere selezionato vengono
riposizionati.

88 2007 SA International
Una pressione del tasto CTRL mentre si trascina, sposta solo il carattere Trascinare questo punto per modificare il raggio del cerchio mentre si
selezionato e lascia il testo rimanente al suo posto. La pressione del tasto mantiene il centro e la posizione alta fissi. Questa operazione causa una
MAIUSC mentre si trascina, sposta il carattere selezionato in alto o in basso. distorsione del testo.

(3) Ruota carattere La pressione del tasto CTRL mentre si trascina impedir tale distorsione.

Trascinare questo punto, collocato nell'angolo superiore destro di ogni (c) Raggio esterno
carattere, per ruotare singoli caratteri.
Trascinare questo punto per modificare il raggio del cerchio mentre si
La pressione del tasto MAIUSC mentre si trascina, ruota il carattere di un mantiene il centro e la posizione bassa fisse. Questa operazione causa una
incremento alla volta. Per impostare l'angolo di incremento, vedere distorsione del testo.
"Preferenze - scheda Generale" a pagina 18. La pressione del tasto CTRL
mentre si trascina, ripristina il carattere alla sua posizione predefinita. La pressione del tasto CTRL mentre si trascina impedir tale distorsione.

(4) Avvicinamento (d) Ruota


Trascinare questo punto per regolare l'avvicinamento del carattere Trascinare questo punto per cambiare la posizione del testo arcuato sul
selezionato. L'avvicinamento viene regolato egualmente per tutti i caratteri e cerchio.
tra tutte le parole. Con il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina, si vincola la posizione. Per
La pressione del tasto CTRL mentre si trascina, cambia l'avvicinamento tra impostare l'angolo del vincolo, vedere "Preferenze - scheda Generale" a
le parole. pagina 18.

(5) Interlinea (e) Angolo complessivo


Trascinare questo punto per produrre una eguale spaziatura tra le righe. Trascinare il punto per cambiare l'angolo complessivo del testo arcuato sul
cerchio. Modifica la larghezza e la spaziatura tra ogni carattere.
(6) Dimensione blocco Una pressione del tasto MAIUSC mentre si trascina forza l'angolo
Trascinare questo punto per restringere la larghezza della casella di testo. complessivo. Per impostare l'angolo di forzatura, vedere "Preferenze -
Questa opzione disponibile solo per il Blocco di testo. scheda Generale" a pagina 18.

(7) Centro Una pressione del tasto CTRL mentre si trascina, sposta entrambi i lati del
testo ad uguale distanza dal punto centrale.
Trascinare questo punto per regolare la posizione del cerchio. La pressione
del tasto MAIUSC mentre si trascina limita la posizione del cerchio ad una
specifica posizione. Modifica del testo
Quando la scheda Arco
In un testo esistente, si pu immettere un nuovo testo o sostituire
c parole esistenti.
selezionata, si evidenzia una d
serie aggiuntiva di punti di 1. Selezionare uno degli strumenti di testo.
controllo trascinabili:
e
e 2. Fare clic sul testo da modificare.
(a) Centro 3. Per inserire i caratteri del testo, porre il cursore in
b
corrispondenza del punto desiderato e iniziare a digitarlo.
Trascinare questo punto a
per regolare la posizione
del centro del cerchio e
cambiare il raggio.

Usare le frecce direzionali sulla tastiera per cambiare la posizione del


(b) Raggio Interno cursore nel testo.

2007 SA International 89
Il tasto HOME (la freccetta sopra il tasto FINE) riporta il cursore all'inizio Selezione di una riga
della riga corrente.
Il tasto FINE sposta il cursore alla fine della riga. 1. Selezionare il testo.

4. Per sostituire una parte del testo, selezionare il testo da 2. Selezionare il Carattere o la scheda Paragrafo in
sostituire e digitare o incollare il testo sostitutivo. DesignCentral.
3. Fare clic sul punto di controllo Spaziatura riga.
La riga base si colora del colore di livello (il colore predefinito il rosso).

Con la pressione del tasto MAIUSC e della freccia direzionale


sinistra/destra, si selezionano gruppi di caratteri.
I tasti MAIUSC e [freccia Su] / [freccia Gi] selezionano il carattere
dall'inizio della linea al punto di inserimento, o dal punto di inserimento
alla fine della linea.
Fare clic e trascinare per selezionare un gruppo di caratteri.
Tutto il testo selezionato Seconda riga selezionata
Un doppio clic seleziona una parola.

Selezione del testo


Si pu selezionare il testo come testo intero, come una riga alla
volta oppure come un gruppo di caratteri.

Selezione del testo intero


Selezionare il testo con lo strumento Selezione. Un carattere selezionato Pi caratteri sono selezionati

Selezione di uno o pi caratteri Modifica degli attributi di testo


Fare clic e trascinare il testo con lo strumento Testo per
selezionare un gruppo di caratteri Modifica del carattere
Tutti i caratteri del sistema sono disponibili per la selezione. Sono
Selezione di uno o pi caratteri inoltre disponibili caratteri speciali installati nella propria cartella di
1. Selezionare il testo. programma. Questi caratteri includono URW, Casfont e FSfont.

2. Selezionare il Carattere o la scheda Paragrafo in Per cambiare il carattere nel testo corrente:
DesignCentral. 1. Selezionare il testo.
3. Fare clic sul punto di controllo Muovi carattere. 2. Nel menu Testo, scegliere Carattere e quindi selezionare nel
menu il tipo di carattere desiderato. Se il carattere desiderato
non visibile nel menu, fare clic su Altri in cima al menu

90 2007 SA International
Per cambiare il carattere e gli altri attributi usando DesignCentral: Modifica delle impostazioni di testo predefinite
1. Selezionare il testo. Tutti i nuovi testi creati usano un carattere predefinito. Per
2. Fare clic sulla scheda Carattere in DesignCentral. cambiare il carattere predefinito:
3. Cambiare l'attributo. 1. Verificare che nessun testo sia selezionato.
Mentre si scorre la lista di caratteri, si vede un'anteprima con il carattere 2. Selezionare lo strumento Testo.
appena evidenziato.
3. Scegliere le impostazioni predefinite nel menu Testo in
Prima del nome del carattere, un'icona indica il tipo di carattere: DesignCentral.
Caratteri TrueType Casfonts
Caratteri Adobe Type 1 Caratteri URW
Trova e sostituisci
FSfont Il software include una casella di dialogo standard per la
localizzazione e la sostituzione del testo.
Modifica dell'allineamento del testo Per trovare e sostituire il testo:
Per modificare l'allineamento del testo: 1. Nel menu Testo, selezionare Trova e sostituisci.
1. Selezionare il testo. Non bisogna selezionare caratteri bens 2. Inserire nel campo il testo da ricercare.
l'intero oggetto di testo.
Fare clic sul tasto Formato per specificare il formato da cercare. La
2. Dal menu Testo, selezionare Giustificazione, quindi casella di dialogo Cerca configurazione formato permette di
selezionare una delle seguenti opzioni di allineamento del localizzare il testo per carattere, stile o dimensione.
testo: Per trovare una serie di caratteri che possono far parte di una parola pi
lunga, chiudere Solo parole intere.
Sinistra Le righe di testo sono allineate al
margine di sinistra, mentre il margine Per cercare entro una specifica sezione del testo, selezionare il testo e
destro risulta frastagliato. scegliere l'opzione Solo selezione.
Perch il programma distingua tra caratteri MAIUSColi e minuscoli,
selezionare la casella di controllo maiuscole/minuscole.
Centro Ogni riga di testo centrata, ed
entrambi i margini risultano
3. Se necessario, inserire il testo sostitutivo. Si pu specificare il
frastagliati. formato del testo sostitutivo facendo clic sul tasto Formato.
4. Quando si trovato il testo si pu:
Destra Le righe di testo sono allineate al Fare clic su Trova successivo per localizzare il punto in cui lo stesso
testo si ripresenta.
margine di destra, mentre il margine
sinistro risulta frastagliato. Fare clic su Sostituisci per sostituire il testo.
Fare clic su Sostituisci tutto per sostituire tutte le occorrenze del testo
specificato.
A pacchetto Fra le parole viene aggiunto spazio
aggiuntivo cosicch ogni riga riempia
esattamente lo spazio fra il margine
sinistro e il margine destro.

2007 SA International 91
Controllo ortografico Controllo ortografico manuale
Il software consente di controllare l'ortografia delle parole Il controllo ortografico manuale consente di controllare l'intero
contenute nel disegno. disegno per rilevare eventuali errori di ortografia.
1. Nel menu Testo, selezionare Controllo ortografico.
Controllo ortografico sullo schermo
a. Dall'elenco Lingua, selezionare la lingua desiderata.
Il controllo ortografico sullo schermo consente di controllare
l'ortografia delle parole durante la digitazione con lo strumento b. Per il controllo ortografico di una parte del testo,
Testo. Le parole dall'ortografia errata sono sottolineate da una selezionare il testo e scegliere l'opzione Solo selezione.
riga rossa ondulata. c. Perch il programma distingua tra maiuscole e minuscole,
scegliere l'opzione Maiuscole/minuscole.
2. Selezionare l'errore di ortografia dalla lista Errori di
errore di ortografia ortografia.
Il controllo ortografico sullo schermo attivo solo quando si 3. Per correggere una parola dall'ortografia errata:
modifica il testo con lo strumento Testo e mostra gli errori di
a. Selezionare la parola corretta dall'elenco delle Correzioni
ortografia relativi esclusivamente all'oggetto di testo selezionato.
proposte oppure inserire la parola corretta nel campo
Cambia in.
Impostazione delle opzioni del controllo ortografico
sullo schermo b. Fare clic su Cambia per correggere la singola occorrenza
dell'errore, oppure su Cambia tutto per cambiare tutte le
Per impostare le opzioni del controllo ortografico sullo schermo: occorrenze dell'errore nel disegno.
1. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze. 4. Per ignorare una parola che viene indicata come errata, fare
2. Selezionare la scheda Strumenti. clic su Ignora per correggere la singola occorrenza della
parola, oppure su Ignora tutto per ignorare tutte le occorrenze
3. Selezionare Controllo ortografico dalla lista a sinistra della dell'errore nel disegno.
finestra di dialogo.
5. Per aggiungere una nuova parola al dizionario personalizzato,
Sono disponibili le opzioni seguenti: fare clic su Aggiungi.
Lingua Consente di selezionare la lingua da utilizzare per il 6. Per modificare il dizionario personalizzato:
controllo ortografico.
a. Fare clic su Modifica lista.
Controllo Selezionare questa opzione per attivare il controllo
ortografico sullo ortografico sullo schermo. Se questa opzione non b. Per aggiungere una parola al dizionario personalizzato,
schermo attivata, il controllo ortografico non avverr digitare la parola nel campo sotto all'elenco e fare clic su
automaticamente. Aggiungi.
c. Per cambiare una parola contenuta nel dizionario
personalizzato, selezionare la parola nell'elenco, digitare la
parola corretta nel campo sotto all'elenco e fare clic su
Cambia.

92 2007 SA International
d. Per rimuovere una parola dal dizionario, selezionarla e fare
clic su Rimuovi. Medio Largo Predefinito

e. Al termine, fare clic su Fine.


Uso della crenatura manuale
7. Fare clic su Fine per concludere il controllo ortografico.
Talvolta basta solo ritoccare la crenatura tra una singola serie di
caratteri.
Commutazione da MAIUSCola a minuscola
Per modificare la crenatura in tutto il testo:
Per commutare da MAIUSCola a minuscola le lettere di un testo:
1. Selezionare il testo.
1. Selezionare il testo.
2. Cambiare il valore del campo Avvicinamento in
2. Nel menu Testo, scegliere Maiuscole/minuscole, quindi DesignCentral Carattere Scheda.
selezionare il formato desiderato nel menu.
Per modificare la crenatura tra due caratteri:
MAIUSCOLE Tutto il testo si trasforma in MAIUSColo.
1. Fare clic sullo strumento Testo tra i due caratteri.
minuscole Tutto il testo si trasforma in minuscolo.
Normale La prima lettera di ogni frase cambiata in
2. Modificare la spaziatura cambiando il valore del campo
MAIUSCola ed il resto in minuscolo. Avvicinamento in DesignCentral scheda carattere.
Tutte Iniziali La prima lettera di ogni parola cambiata in  Una pressione del tasto CTRL e delle frecce direzionali Su e Gi riduce
maiuscole MAIUSCola ed il resto in minuscolo. o amplia la crenatura.

iNVERTI Cambia la minuscola in MAIUSCola e viceversa.


MAIUSCOLE/ Definizione della crenatura
mINUSCOLE
Invece di configurare la crenatura ogni volta che si crea un
disegno, si pu cambiarne l'impostazione predefinita solo per un
Modifica della crenatura paio di lettere dello stesso carattere. Configurando una tabella di
coppie di crenatura per i caratteri pi usati, il loro aspetto sar
La crenatura lo spazio interposto tra i caratteri di un testo. La
sempre adeguato alla destinazione d'uso prescelta.
crenatura varia da carattere a carattere, ed ogni carattere
contiene impostazioni di crenatura specifiche.  La crenatura appena illustrata viene utilizzata solamente da questo
programma e non interessa, n usata da altre applicazioni.
Uso della crenatura automatica Per definire la crenatura di una specifica serie di caratteri:
Il programma contiene parecchie opzioni di configurazione della 1. Selezionare il testo.
crenatura.
2. Nel menu Testo, selezionare Definisci crenatura.
1. Selezionare il testo.
3. Selezionare il percorso cui salvare la crenatura.
2. Nel menu Testo, scegliere Crenatura e selezionare la
Selezione La crenatura applicata solo al testo selezionato.
configurazione di crenatura desiderata.
Documento La crenatura usata per tutti i testi che usano questo
carattere e alle coppie di caratteri di questo file.
Sormonto A contatto Stretto
Predefinita La crenatura applicata a tutti i file

2007 SA International 93
 Nella casella di dialogo Definisci crenatura, si pu inserire una nuova
coppia di caratteri.
Da orizz. a verticale
4. Trascinare il carattere nella casella di dialogo Definisci
crenatura oppure inserire il valore nel campo Crenatura.
Da vert. ad orizzontale
 La crenatura si misura in unit Em. Uno spazio Em (Emme) uguale alla
larghezza della lettera "M" nel carattere selezionato.

5. Fare clic su OK.


Modifica della dimensione dei blocchi di testo
Interruzione e unione del testo Per specificare l'altezza del testo e la sua larghezza:
Si possono frammentare i testi composti da righe multiple in 1. Selezionare il testo.
singole righe oppure raggrupparne parecchie assieme.
2. Nel menu Testo, selezionare Spaziatura testo.
Separa righe 3. Inserire la Larghezza e l'Altezza desiderate.
Quando si seleziona Modifica spaziatura parola, si aumentano o si
diminuiscono solamente gli spazi tra le parole. Se non ci sono spazi nel
testo, la larghezza rimarr immutata.
Unisci righe
Quando si seleziona Proporzionale, il cambiamento di un valore
Testo con righe modifica automaticamente l'altro, pur mantenendo le proporzioni
Testo di singole righe
multiple dimensionali.

Per frammentare un testo:  Per potere cambiare il testo in altezza, questo deve comporsi di pi di una
riga.
1. Selezionare il testo.
2. Nel menu Testo selezionare Separa righe. Operazioni con testi Braille
 Quando si seleziona una singola riga, il testo si separa nei singoli caratteri di La funzione Braille consente di convertire il testo in Braille.
cui si compone.

Per raggruppare diverse righe: Conversione del testo in Braille


1. Selezionare i blocchi di testo che si vogliono unire. 1. Selezionare il testo da convertire.
2. Nel menu Testo, selezionare Unisci righe. 2. Nel menu Testo, scegliere Braille, quindi fare clic su Da testo
a Braille.
Modifica dell'orientamento del testo 3. Impostare i parametri seguenti:
Per modificare l'orientamento del testo da verticale a orizzontale e A Braille

viceversa:
A testo
1. Selezionare il testo.
2. Nel menu Testo, scegliere Orientamento testo quindi fare
clic su Orizzontale o Verticale.

94 2007 SA International
1 Grado o 2 Cambia la codifica Braille
Grado da 1 Grado a 2 Grado.
Nel 1 Grado, ciascuna
cella Braille rappresenta Stile Riempimento
una lettera dell'alfabeto.
Nel 2 Grado, una cella Laser Lo stile laser pone un bordo nero dietro il Braille
Braille pu simbolizzare e assegna un gradiente radiale ai punti in modo
una contrazione o una che il centro sia bianco e la circonferenza nera.
singola lettera per
rappresentare una parola
intera.Questo metodo
dipende dal linguaggio.
DesignCentral Stile Laser
Questo software offre
Scheda Braille
traduzioni Braille di 2 Riconverte il testo Braille in testo normale.
Grado per inglese,
danese, olandese, Modifica Fare clic su questo pulsante per modificare il
tedesco, norvegese, testo originale.
spagnolo e svedese.
Solo Converte il testo in lettere minuscole, Operazioni con i codici a barre
minuscole rimuovendo cos gli indicatori di lettera
maiuscola. Si pu trasformare un testo normale in un codice a barre usando il
codice 39 o il Codice 39 ASCII esteso.
Mostra punti Contrassegnando questa opzione si
vuoti visualizzano tutti i punti vuoti del testo Il codice 39 un codice alfanumerico a barre. Codifica i numeri
selezionato.I punti vuoti non sono visualizzati nel dallo 0 al 9, le maiuscole A-Z, lo spazio ed alcuni simboli ( - . * $ /
testo stampato. % + ). Se si necessita delle minuscole, esiste anche il codice 39
Standard CA Selezionare per imporre alla codifica Braille di ASCII esteso che codifica i 128 caratteri della serie ASCII
conformarsi allo standard California Braille, che associandoli ai caratteri esistenti del Codice 39.
richiede la presenza di una distanza specifica tra
i punti Braille.
Conversione del testo in un codice a barre
Diametro di ciascun punto Braille.
1. Selezionare il testo.
Fora Lo stile Foro lascia invariato il disegno.I fori
vengono praticati su ciascun punto Braille. 2. Nel menu Testo, scegliere Codice a barre, quindi fare clic su
Codice a barre 39 o Codice a barre 39 esteso.
 Una volta convertito in Braille, il testo non pu essere pi ridimensionato
n modificato. Il testi arcuati e su tracciato non possono essere convertiti in
un codice a barre.
Stile Fora

Riempimento Lo stile di riempimento pone un bordo nero Conversione in testo di un codice a barre
intorno al Braille e compone gli oggetti in modo
che i punti Braille siano fori.
1. Selezionare Codice a barre.

2007 SA International 95
2. Nel menu Testo, scegliere Codice a barre, quindi fare clic su Converti in
Trasforma il codice a barre di nuovo in testo.
Codice a barre testo. testo
Verso codice a barre
Operazioni con i caratteri speciali
Verso testo normale
Talvolta occorre inserire un simbolo speciale nel testo.
Scheda Codice a barre in DesignCentral
Quando si selezionato un codice a barre, DesignCentral mostra Uso di caratteri esistenti
la scheda Codice a barre e la scheda Testo codice a barre con i Se il carattere utilizzato contiene un simbolo speciale, si pu
seguenti attributi e comandi: usare il metodo seguente per inserirlo nel testo:
1. Fare clic nel testo con lo strumento Testo, ponendo il cursore
dove si vuole inserire il carattere speciale.
Scheda Codice a barre 2. Nel menu Testo, selezionare Inserisci simbolo.
Cambia il metodo di codifica codice 39 o
codice 39 ASCII esteso. 3. Selezionare il carattere e fare clic sul simbolo speciale da
inserire
Larghezza di una barra sottile.
Fare clic su Inserisci per cambiare le righe e su Spazio per inserire uno
Altezza del codice a barre. spazio.
Rapporto di larghezza tra barre ampie e 4. Fare clic su OK.
sottili.
Rapporto di larghezza tra spazio e barre
sottili.
Larghezza della zona vuota prima e dopo il
codice a barre.

scheda Testo codice a barre

Fare clic su questa opzione per visualizzare il


Mostra titolo
titolo chiave nascosto dal codice a barre.
Creazione di nuovi caratteri
Mostra Fare clic su questa opzione per visualizzare
asterischi gli asterischi nel titolo. Si possono convertire tracciati e forme in un nuovo carattere
speciale:
Carattere e Stile usati nel titolo.
1. Selezionare il tracciato.
Fare clic su questo pulsante per modificare il 2. Nel menu Testo, selezionare Definisci Carattere.
Modifica
testo originale.
3. Selezionare il tipo di carattere e lo stile in DesignCentral dove
si aggiunger il nuovo carattere.

96 2007 SA International
4. Selezionare il nuovo carattere od il codice del carattere da 3. Selezionare il tipo di carattere e lo stile dove si aggiunto il
Carattere. carattere.
5. Per dimensionare e posizionare adeguatamente il carattere, 4. Selezionare il carattere o il codice del carattere in Carattere.
specificare un carattere di riferimento in Carattere di
5. Fare clic su Elimina.
Riferimento
La riga di base e il box del nuovo carattere appariranno nel Uso degli stili di testo
riquadro di selezione negli stessi rapporti proporzionali del
carattere di riferimento. Quando il carattere di riferimento non Si possono copiare gli attributi di testo ed applicarli ad altre
specificato, la linea base si trova in basso nel riquadro di porzioni del testo nell'ambito dello stesso documento. Si possono
selezione dell'oggetto e la dimensione del carattere viene salvare gli stili del testo inseriti in un elenco. Lo stile del testo
scalata per adattarvisi. contiene i seguenti attributi:
Carattere Crenatura Spaziatura Orientamento
possibile anche fare clic e trascinare i punti di controllo parole riga
intorno al carattere per modificarne la posizione e la
dimensione. Stile Dimensioni Avvicinamento Interlinea

In questo Direzione Larghezza Scostamento


esempio, il verticale
nuovo Orientamento Inclinato Giustificazione
carattere sar carattere
definito come
Riga di "C" in carattere
base Arial normale Copia e incolla di uno stile di testo
Casella di collegamento e punti 1. Selezionare il testo con gli attributi desiderati.
di controllo
2. Nel menu Testo, scegliere Stile di Testo e quindi fare clic su
6. Fare clic su Applica. Copia stile.
Nell'esempio in basso, il carattere "C" in carattere Arial sostituito 3. Selezionare il testo cui si vuole applicare lo stile.
dal simbolo del telefono. Ogni volta che si digiter "C" in Arial, si
visualizzer il simbolo del telefono. 4. Nel menu Testo, scegliere Stile testo e quindi fare clic su
Incolla stile.
Copia Stile ...

Uso di un carattere Arial Lo stesso testo dopo la creazione


standard del nuovo carattere ...Incolla Stile

 Il carattere speciale appena specificato usato solo da questo


programma e non interferir n sar usato da altre applicazioni. Anche il Aggiunta di uno stile all'elenco degli stili
testo esistente nel documento non ne sar influenzato.

Per eliminare un carattere personalizzato: 1. Selezionare il testo.

1. Selezionare il testo. 2. Nel menu Testo, scegliere Stile testo e quindi fare clic su
Salva stile.
2. Nel menu Testo, selezionare Definisci Carattere.

2007 SA International 97
3. Digitare il nome dello stile. In base Il programma imposta la dimensione del
all'altezza carattere affinch l'altezza della lettera
4. Fare clic su OK. di___ specificata dall'utente e misurata al lato
superiore della lettera alla sua base,
Applicazione di uno stile contenuto nell'elenco degli corrisponda esattamente al valore
specificato. Per impostazione predefinita,
stili le dimensioni si basano sull'altezza della
1. Selezionare il testo. lettera "X". L'uso di una lettera di
riferimento consente di conoscere l'esatta
2. Nel menu Testo, scegliere Stile testo, quindi fare clic su dimensione di una particolare lettera.
Applica stile.  L'uso della lettera di riferimento
non uniforma tutti i caratteri alla stessa
3. Selezionare lo stile dall'elenco. misura della lettera presa ad esempio.
4. Fare clic su OK.
Nell'esempio in basso, si selezionato il testo e
configurata la stessa altezza in DesignCentral.
Preferenze di testo [A] [B] [C]

Per cambiare le preferenze di testo:


1. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze. Altezza testo in
DesignCentral
2. Selezionare la scheda Strumenti.
[A] L'altezza della lettera "X" stata configurata come
3. Selezionare lo strumento Testo dall'elenco a sinistra della riferimento in In base all'altezza di. L'altezza della
casella di dialogo. lettera "X" corrisponde esattamente a quella specificata
in DesignCentral ove utilizzata come riferimento. Tutte
Nelle Preferenze di testo, sono disponibili le seguenti opzioni: le altre lettere, come la "a" dell'esempio precedente,
verranno ridimensionate proporzionalmente.
Dimensione Selezionare l'opzione desiderata per l'impostazione
carattere della dimensione del carattere affinch si adatti [B] L'altezza della lettera "a" stata configurata come
all'altezza specificate per il testo: riferimento in In base all'altezza di. L'altezza della
lettera "a" corrisponde esattamente a quella specificata
Usa Il programma imposta la dimensione del in DesignCentral e tutte le altre lettere, come la "X"
altezza carattere affinch l'altezza della casella di sono ridimensionate proporzionalmente.
carattere selezione del carattere corrisponda
all'altezza desiderata. [C] Configurare Usa altezza carattere nelle Preferenze
di Dimensione del carattere. L'altezza della casella
contorni originale del carattere corrisponde alla
dimensione specificata in DesignCentral.
Larghezza/ Si pu scegliere di mostrare questo valore in
Avvicinamento/ DesignCentral nella misura effettiva o in percentuale.
Spaziatura
parole
Testo anti alias Se si desidera un testo che presenti sullo schermo
caratteri con i bordi pi smussati, selezionare questa
opzione.

98 2007 SA International
Sebbene l'opzione Testo anti ulteriori informazioni, consultare la documentazione a corredo di
alias consenta di ottenere Adobe.
caratteri pi smussati, crea
per una discrepanza tra la Installazione dei caratteri FSfont
dimensione visualizzata e la
dimensione effettiva dei Per installare i caratteri FSfont:
caratteri.
1. Copiare i file dei caratteri nella cartella FSFonts.
Se selezionati, alcuni caratteri
mostrano un bordo rosso. 2. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze.
Questo bordo rosso la linea
di fatto che verr riprodotta. 3. Selezionare la scheda Carattere.
Usa il supporto Selezionare l'opzione per abilitare l'immissione dei 4. Inserire il percorso o fare clic su Sfoglia per selezionare la
per lingua caratteri in lingua cinese durante l'esecuzione di una cartella dove sono salvati i caratteri.
cinese versione di Windows in lingua romanza.
5. Se i caratteri sono protetti, fare clic su Aggiungi e digitare la
 Questa impostazione non presente in ambiente password.
Macintosh.
6. Fare clic su OK.
Uso dei caratteri 7. Riavviare il programma.

Installazione dei caratteri Installazione di caratteri URW e Casfont


Nel software si possono usare caratteri TrueType, Adobe Type 1, Per installare caratteri URW e Casfont:
FSfont, Casfont e URW.
1. Copiare i file dei caratteri nella cartella URWFonts o
Casfonts.
Installazione di caratteri TrueType
2. Riavviare il programma.
Per installare i caratteri TrueType, copiarne i file nella directory
Fonts o Caratteri del sistema operativo. Per ulteriori informazioni
in merito, consultare la documentazione del sistema operativo
Caratteri Casmate Engraving
utilizzato. I caratteri Casmate Engraving si installano nello stesso modo
degli altri caratteri Casmate, con le seguenti condizioni
Installazione di caratteri Adobe Type 1 addizionali:
I caratteri Adobe Type 1 sono supportati in tutti i sistemi operativi Se il nome file contenente il carattere inizia per ENG_, E_ o E (E seguita da
Macintosh. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione uno spazio), il carattere viene automaticamente caricato come tracciato
aperto.
del sistema operativo utilizzato.
I caratteri i cui nomi di file iniziano con lettere diverse devono essere elencati
In ambiente Windows 2000, XP e nelle versioni successive, il in un file di testo chiamato casfopen.lst nella cartella Casfonts. Non
supporto dei caratteri Adobe Type 1 integrato nello stesso appena incluso il nome del carattere nel file casfopen.lst, il programma
sistema operativo. Per ulteriori informazioni in merito, consultare caricher automaticamente il carattere come tracciato aperto.
la documentazione del sistema operativo utilizzato.
Il formato del file casfopen.lst il seguente:
Nelle versioni precedenti di Windows, per utilizzare i caratteri
Adobe Type 1 occorre installare Adobe Type Manager. Per La prima riga comprende l'intestazione di sezione [CAS Fonts].

2007 SA International 99
Tutte le altre righe sono composte dai nomi dei caratteri. L'immissione Per caricare un carattere, selezionarlo in Caratteri rimossi e fare clic su
di ciascun carattere avviene su una riga a s. La voce di un carattere si Aggiungi.
compone del nome del carattere, cos come appare in Inspire o
CASmate, seguito dal segno di uguale (=). Le voci dei caratteri Per eliminare tutti i caratteri, fare clic su Rimuovi tutto.
distinguono tra maiuscole e minuscole. Per aggiungere tutti i caratteri, fare clic su Aggiungi tutto.
Il seguente un esempio di file casfopen.lst: Per applicare il carattere selezionato all'oggetto di testo corrente, fare clic su
Applica. La finestra di dialogo si chiude e il carattere viene applicato.

Modifica dei caratteri utilizzati


Il software consente di stabilire quali caratteri saranno caricati nel
sistema all'avvio del programma.
Per modificare la selezione di caratteri che saranno caricati dal
programma, selezionare Carattere nel menu Testo, quindi
Modifica.

 Una sezione di un testo campione composto nel carattere selezionato


viene visualizzata nella finestra di dialogo in basso.
Per eliminare un carattere, selezionarlo in Caratteri selezionati e fare clic
su Rimuovi.

100 2007 SA International


12. Uso dei percorsi
Maniglia direzionale 1
Un tracciato consta di uno o pi segmenti diritti o curvi che
possono essere Aperti o Chiusi. Quando i segmenti di un
Linea direzionale 1
tracciato sono pi di uno, saranno separati da un punto di
controllo. La posizione del punto di controllo determina la forma
dei segmenti adiacenti. Punto di

Sui segmenti curvi, ogni punto di ancoraggio evidenzia linee


direzionali, che terminano in maniglie direzionali. Il loro angolo Punto iniziale
Linea direzionale

e dimensione determinano la forma della curva.


Maniglia direzionale 2
Un punto di controllo posto tra due segmenti pu essere: Si selezionato un segmento curvo

Simmetrico Le maniglie direzionali indicano, lungo la stessa


linea, in direzioni opposte di pari estensione.
Creazione di tracciati
Levigato Le maniglie direzionali indicano, lungo la stessa Si possono creare tracciati usando lo strumento Tracciato Bezier
linea, in direzioni opposte, ma sono di lunghezza o lo strumento Tracciato a mano libera.
diversa.
 Per continuare a disegnare un tracciato aperto esistente, selezionare lo
Cuspide Le maniglie direzionali non giacciono sulla stessa strumento Tracciato Bezier o Tracciato a mano libera e fare clic
retta. posizionando il cursore su una delle estremit del tracciato.

Disegno di segmenti diritti mediante lo strumento


Tracciato Bezier
1. Selezionare lo strumento Tracciato Bezier.
2. Fare clic nell'area di disegno dove il segmento deve iniziare.
Punti di controllo Punti di controllo Punti di controllo a
simmetrici levigati cuspide 3. Fare clic dove il segmento terminer.
Un doppio cerchio o quadrato indica il punto iniziale del tracciato.  Per forzare l'angolatura della linea, mantenere premuto il tasto
In un tracciato aperto, il punto di partenza pu trovarsi ad MAIUSC.
entrambe le estremit. In un tracciato chiuso, il punto di partenza 4. Ripetere l'operazione 3 per creare ulteriori linee rette.
pu essere ovunque sul tracciato.
Premere il tasto BACKSPACE per eliminare l'ultimo segmento.
Premere il tasto ESC o fare clic sul tasto Nuovo tracciato in
DesignCentral per creare un nuovo tracciato.
Per chiudere il tracciato, porre il cursore vicino al punto di partenza e
fare clic quando sotto si evidenzia un cerchietto oppure premere il tasto
Chiudi tracciato in DesignCentral.
Punti di controllo
Si selezionato un segmento diritto

2007 SA International 101


3. Tenendo premuto il tasto CTRL, fare clic per contrassegnare
la fine dell'arco, quindi trascinare per descriverne la curvatura.
Questa aumenter o diminuir corrispondentemente affinch
Chiudi tracciato Tracciato chiuso l'arco intersechi sempre il cursore.

Premere il tasto CANC per eliminare l'intero tracciato.

Disegnare segmenti curvi con lo strumento


Tracciato Bezier 4. Dopo aver rilasciato il pulsante del mouse, si possono ancora
modificare le Linee direzionali, trascinando le maniglie. Tenere
1. Selezionare lo strumento Tracciato Bezier.
premuto il tasto MAIUSC per modificare la lunghezza ed
2. Fare clic nell'area di disegno dove il segmento deve iniziare. l'angolatura di una Linea direzionale, mentre si mantiene
immutata la lunghezza dell'altra. Tenere premuto il tasto CTRL
3. Fare clic e trascinare sul punto finale del segmento entro l'area
per modificare la lunghezza e l'angolatura di una Linea
di disegno.
direzionale, mentre si mantiene immutata la lunghezza e
Per default, il nuovo punto di controllo di tipo Simmetrico. Tenere premuto l'angolatura dell'altra.
il tasto MAIUSC trascinando per levigare il nuovo punto, o premere ALT per
farne una cuspide. 5. Ripetere l'operazione descritta al punto 4 per creare ulteriori
4. Dopo aver rilasciato il pulsante del mouse, si possono ancora segmenti.
modificare le Linee direzionali, trascinando le maniglie. Tenere Premere il tasto BACKSPACE per eliminare l'ultimo segmento.
premuto il tasto MAIUSC per modificare la lunghezza ed Premere il tasto ESC o fare clic sul tasto Nuovo tracciato in
l'angolatura di una Linea direzionale, mentre si mantiene DesignCentral per creare un nuovo tracciato.
immutata la lunghezza dell'altra. Tenere premuto il tasto ALT
Per chiudere il tracciato, porre il cursore vicino al punto di partenza e
per modificare la lunghezza ed l'angolatura di una Linea fare clic quando sotto si evidenzia un cerchietto oppure premere il tasto
direzionale, mentre si mantiene immutata la lunghezza e Chiudi tracciato in DesignCentral.
l'angolo dell'altra.
Premere il tasto CANC per eliminare l'intero tracciato.
5. Ripetere l'operazione 3 per creare pi segmenti.
Premere il tasto BACKSPACE per eliminare l'ultimo segmento. Disegno di segmenti con lo strumento Disegno a
Premere il tasto ESC o fare clic sul tasto Nuovo tracciato in mano libera
DesignCentral per creare un nuovo tracciato.
1. Selezionare lo strumento Disegno a mano libera.
Per chiudere il tracciato, porre il cursore vicino al punto di partenza e
fare clic quando sotto si evidenzia un cerchietto oppure premere il tasto 2. Regolare la Tolleranza in DesignCentral. Pi alto il valore
Chiudi tracciato in DesignCentral. della tolleranza, pi levigato risulter il tracciato.
Premere il tasto CANC per eliminare l'intero tracciato.

Disegnare archi con lo strumento Tracciato Bezier


1. Selezionare lo strumento Tracciato Bezier.
2. Fare clic sul punto iniziale dell'arco entro l'area di disegno

102 2007 SA International


Selezione di punti e segmenti

Selezione di segmenti
1. Scegliere lo strumento Selezione punto.
2. Fare clic su un punto di controllo o un segmento.
Quando si seleziona un segmento diritto, si visualizza un quadrato pieno.
Tolleranza = 0 pixel Tolleranza = 10 pixel Tolleranza = 20 pixel Quando si seleziona un segmento curvo, si visualizzano le maniglie
direzionali e le linee direzionali del segmento lungo un cerchio pieno.
3. Fare clic e trascinare per creare il tracciato. Tenere premuto il
tasto MAIUSC per tracciare una linea retta.
4. Durante la creazione del tracciato, se si preme il tasto CTRL e
si trascina indietro, si cancella il tracciato appena creato.
Segmento diritto selezionato Segmento curvo selezionato
Quando si seleziona un punto di controllo, si visualizza un quadrato quando
il segmento precedente un segmento diritto e un cerchio quando il
segmento precedente curvo.
Premere il tasto TAB per passare al punto successivo.
Disegnare un tracciato a Cancellare un tracciato
mano libera 3. Tenere premuto il tasto MAIUSC e fare clic su altri segmenti
per selezionare pi segmenti o punti.
5. Per chiudere il tracciato, porre il cursore in prossimit del
punto iniziale e fare clic. Selezione di punti di controllo per inclusione
Conversione degli oggetti in tracciati 1. Scegliere lo strumento Seleziona punto.
Il programma converte in tracciati, oggetti come forme e testi. 2. Fare clic e trascinare per creare un riquadro rettangolare.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, selezionare Trasforma in sagome.
Se gli oggetti hanno attorno una traccia, questa sar mantenuto
anche nel tracciato risultante. Punti multipli selezionati

 Quando si converte in tracciato un testo, i tracciati risultanti verranno Un altro modo per selezionare pi punti di controllo consiste
composti. Per modificare questi tracciati necessario prima scomporli. nell'usare una casella di selezione inclinata. Questo metodo si
rivela utile quando i punti da selezionare sono disposti in modo
Trasformazione della traccia in un tracciato tale che impossibile selezionarli con una casella rettangolare.
Nel menu Azioni, selezionare Converti traccia in tracciato. Per selezionare i punti usando una casella inclinata:
1. Scegliere lo strumento Seleziona punto.

2007 SA International 103


2. Tenere premuto il tasto CTRL e fare clic trascinando per Attributi nella scheda Tracciato
definire un lato del riquadro. Tipo di segmento selezionato (rettilineo o
curvo). Si pu trasformare un tipo in un altro
3. Rilasciare il tasto CTRL e trascinare il cursore in direzione
facendo clic su questi tasti.
perpendicolare per definire il lato adiacente del riquadro.
Lunghezza del segmento selezionato. In un
4. Rilasciare il pulsante del mouse. segmento curvo, questo valore la lunghezza
della linea retta che congiunge le due
estremit del segmento come mostrato
nell'illustrazione sopra.
Inclinazione del segmento selezionato. In un
segmento curvo, questo valore l'angolo della
linea retta che congiunge le due estremit del
Uso di DesignCentral per modificare punti e segmento come mostrato nell'illustrazione
sopra.
segmenti
Attributi nella scheda Punto
Quando si seleziona un punto od un segmento, DesignCentral
X, Y sono le coordinate del punto selezionato (il
visualizza due schede: la scheda Tracciato e quella Punto. punto del segmento su cui stato fatto clic).
L'informazione su ogni scheda diversa se si seleziona un punto
od una scheda. Lunghezza ed angolatura della maniglia direzionale
contrassegnata da un quadrato.
Quando si seleziona un segmento in DesignCentral
Lunghezza e angolatura della maniglia direzionale
Quando si seleziona un segmento in DesignCentral, si rendono contrassegnata da un cerchio.
disponibili le seguenti informazioni.
Conseguenze della selezione di un punto di
Maniglia
Maniglia direzionale controllo in DesignCentral
direzionale
Quando si seleziona un punto di controllo, DesignCentral
visualizza tutte le informazioni relative al punto selezionato. A
seconda del tipo di punto, alcune delle informazioni sotto elencate
Punto
selezionato
possono non essere disponibili.
Maniglia
Maniglia
direzionale
Scheda Tracciato Scheda Punto direzionale

Punto
selezionato
Scheda Rracciato Scheda Punto

104 2007 SA International


Attributi nella scheda Tracciato Impostazioni avanzate di Tracciato incisione
Tipo di segmento prima del punto selezionato. Si Per visualizzare le Impostazioni avanzate di Tracciato incisione,
pu trasformare un tipo in un altro facendo clic su
questi tasti.
fare clic sul pulsante Avanzate in DesignCentral scheda
Tracciato incisione.Vedere "Impostazioni avanzate di
Tipo di punto selezionato. Si pu trasformare un Riempimento incisione" a pagina 148 per ulteriori informazioni.
tipo in un altro facendo clic su questi tasti. Tuttavia,
per trasformare un punto Cuspide in uno
Simmetrico o Smussato, i due segmenti adiacenti Direzione dei tracciati
al punto devono essere curvi.
Ad ogni tracciato associata una direzione. La direzione si usa
Angolo tra due Maniglie direzionali nelle operazioni di taglio. Per visualizzare la direzione del
Attributi nella scheda Punto tracciato, vedere "Visualizzazione della direzione di un tracciato" a
pagina 13.
X, Y: coordinate del punto selezionato.
Per cambiare la direzione di un tracciato:
Lunghezza ed angolatura della maniglia direzionale 1. Selezionare il tracciato.
contrassegnata da un quadrato.
2. Nel menu Azioni, scegliere Direzione tracciato e selezionare
la nuova direzione
Lunghezza e angolatura della maniglia direzionale
contrassegnata da un cerchio. Automatico La direzione dei tracciati interni (fori) di un
oggetto procede in senso orario mentre quella
dei tracciati esterni in senso antiorario.
DesignCentral quando selezionato un tracciato di Inverso Inverte la direzione corrente.
incisione In senso Tutti i tracciati hanno la stessa direzione oraria.
orario
Quando selezionato un tracciato di incisione, DesignCentral
visualizza una scheda che mostra le informazioni relative al Antiorario Tutti i tracciati hanno la stessa direzione
tracciato stesso. antioraria.

Modifica dei tracciati


La barra degli strumenti Modifica tracciato contiene strumenti che
permettono di modificare i tracciati.

Raddrizzamento delle linee


Lo strumento Raddrizza punti viene usato per raddrizzare una
Punto
Maniglia di
selezionat
sezione di un tracciato. In alcuni casi, quando si traccia
direzione
un'immagine, si aggiungono punti aggiuntivi al percorso tracciato.
DesignCentral Scheda Tracciato incisione
Usare questo strumento per eliminare questi punti.
Attributi nella scheda Tracciato incisione
1. Selezionare lo strumento Raddrizza punti.
Visualizza lo strumento selezionato nella Libreria
utensili. 2. Porre il cursore sopra il tracciato.

2007 SA International 105


3. Fare clic nel punto dove comincer la linea retta. 1. Selezionare i punti.
4. Fare clic nel punto dove finir la linea retta. 2. Selezionare lo strumento Allinea punti.
5. Trascinare i punti di inizio e di fine per modificare la posizione Appare la linea di riferimento per l'allineamento.
della linea retta.

Linea di
6. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di riferimento
disegno.

Centro di
allineamento

3. Fare clic e trascinare una delle estremit della linea di


riferimento per modificare l'angolo di allineamento della linea
Allineamento orizzontale o verticale di punti e di riferimento. Fare clic e trascinare il Centro di allineamento
segmenti per cambiare la sua posizione.
Usare gli strumenti Allinea in orizzontale o Allinea in verticale Si pu modificare la linea di riferimento anche usando i campi numerici di
quando si vogliono allineare parecchi punti lungo una linea DesignCentral.
orizzontale o verticale. Sposta direzione Quando si seleziona Minima, il punto si
1. Selezionare i punti. sposta rispetto alla linea di riferimento per
la via pi breve. Quando si seleziona
2. Selezionare lo strumento Allinea in orizzontale oppure Orizzontale, il punto si sposta
Allinea in verticale. orizzontalmente rispetto alla linea di
riferimento, se si seleziona Verticale, i
punti si spostano in verticale
Ubicazione X e Y sono le coordinate del centro di
centro di allineamento, il cerchio che giace nella
allineamento linea di riferimento.
Angolo di Angolo della linea di riferimento.
Punti selezionati allineamento
Punti allineati orizzontalmente
Sposta tracciato Questa opzione consentita solo se i
intero punti selezionati si trovano su tracciati
Allineamento di punti e segmenti rispetto a un differenti. Quando questa opzione
angolo abilitata, l'intero tracciato si sposta
rispetto alla linea di riferimento
Lo strumento Allinea punti allinea i punti selezionati lungo una
linea immaginaria di riferimento.

106 2007 SA International


Ripetizione di tracciati
Si possono creare parecchie copie di un tracciato aperto, creando
Punti un tracciato chiuso.
selezionati
1. Selezionare i punti con lo strumento Seleziona punto.
2. Nel menu Azioni, selezionare Copia e ripeti.
3. Fare clic su Applica.

Comando "Sposta tracciato Tracciato originale Dopo Copia e ripeti


intero" disabilitato Comando "Sposta percorso
intero" abilitato
Acquisizione e applicazione di lunghezza e angolo
4. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno. Usare questo strumento per copiare angolo e lunghezza di un
segmento ed applicarli ad un altro.
1. Selezionare lo strumento Applica lunghezza e angolo.
2. Inserire i valori dell'angolo e della lunghezza in DesignCentral
oppure premere il tasto CTRL e fare clic sopra il segmento di
cui si vogliono copiare angolo e lunghezza.
Allineare punti usando la direzione verticale di spostamento Applica Contrassegnare questo campo per applicare
lunghezza la lunghezza.
Distanziamento dei punti Applica angolo Contrassegnare questo campo per applicare
l'angolo.
Si possono distanziare punti parimenti in orizzontale o in verticale.
Lunghezza Lunghezza che verr applicata al segmento.
1. Selezionare i punti. segmento Fare clic sul pulsante a destra per selezionare
una serie di fattori predefiniti.
2. Nel menu Azioni, selezionare Distanzia.
Angolo Angolo che sar applicato al segmento. Fare
3. In DesignCentral, inserire la distanza tra i punti e la direzione segmento clic sul pulsante a destra per selezionare una
in cui debbono essere distanziati. serie di angoli predefiniti od applicare l'angolo
opposto.
4. Fare clic su Applica.
3. Fare clic con il cursore sul segmento dove verranno applicati
angolo e lunghezza.
Premere il tasto MAIUSC per modificare il punto utilizzato come riferimento.
Punti distanziati orizzontalmente

2007 SA International 107


Ctrl + clic 2. Fare clic sul punto dove comincer l'angolo acuto.
3. Fare clic sul punto dove terminer l'angolo acuto.
Maiusc +
Fare
clic
clic 4. Trascinare i punti di inizio e di fine sul tracciato per modificare
la posizione dell'angolo. Il tasto TAB unisce i punti di inizio e di
fine usando una linea retta.
Acquisizione di lunghezza e Fare clic per applicare MAIUSC+clic per applicare
angolo lunghezza ed angolo lunghezza e angolo. 5. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.
Arrotondamento degli angoli
Lo strumento Arrotonda angolo smussa gli angoli.

Arrotondamento di un angolo del tracciato


1 Selezionare gli oggetti.
Conversione di segmenti in curve
2 Selezionare lo strumento Arrotonda angolo.
Lo strumento Ottimizza curva crea un segmento curvo tra due
3 Nella scheda Arrotonda angolo in DesignCentral, scegliere punti di un tracciato.
Selezionato.
1. Selezionare lo strumento Ottimizza curva.
4 Fare clic sui punti del tracciato degli angoli che si desidera
selezionare.Utilizzare il tasto Maius per selezionare pi punti. 2. Fare clic nel punto dove comincer la curva.
5 Regolare il Diametro in DesignCentral o fare clic s trascinare i 3. Fare clic nel punto dove finir la curva.
cerchi di Arrotonda angolo. 4. Trascinare i punti di inizio e di fine sul tracciato e le maniglie
6 Fare clic su Applica. direzionali fino a modificare la forma del segmento curvo.
Tenere premuto il tasto MAIUSC trascinando le maniglie
Arrotondamento di pi angoli del tracciato direzionali per vincolare il trascinamento nella direzione
originale delle maniglie. Una pressione del tasto TAB
1 Selezionare gli oggetti. cambier il lato del tracciato da mantenere.
2 Selezionare lo strumento Arrotonda angolo. 5. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
3 Nella scheda Arrotonda angolo in DesignCentral, scegliere Tutti disegno.
gli angoli, Angoli interni o Angoli esterni.
Conversione di segmenti in un arco continuo
4 Regolare il diametro in DesignCentral o fare clic e trascinare il
centro di un cerchio. Lo strumento Ottimizza arco continuo crea un segmento di arco
tra due punti di un tracciato.
Diminuzione dell'ampiezza degli angoli 1. Selezionare lo strumento Ottimizza arco levigato.
Lo strumento Diminuisci l'ampiezza degli Angoli trasforma un
2. Fare clic nel punto dove inizier l'arco.
angolo arrotondato in un angolo acuto.
3. Fare clic nel punto dove finir l'arco.
1. Selezionare lo strumento Diminuisci ampiezza angolo.

108 2007 SA International


4. Trascinare i punti iniziali e finali sul tracciato e sul centro 2. Fare clic e trascinare un segmento del tracciato.
dell'arco per modificarne la forma. Si pu anche inserire il La pressione del tasto MAIUSC mentre si trascina, vincola la conversione
valore del Diametro in DesignCentral. del segmento in un semicerchio.
Fare clic sul tasto TAB per modificare la posizione dell'arco. 3. Rilasciare il pulsante del mouse.

Fare clic e trascinare per creare


un arco

Premere TAB per selezionare la Tracciato ottimizzato


direzione dell'arco

5. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di Eliminazione dei punti aggiuntivi
disegno. Molti tracciati auto-tracciati presentano numerosi punti aggiuntivi
da eliminare.
Conversione di un segmento in un arco a 3 punti
1. Usare lo strumento Seleziona per selezionare un tracciato e
Lo strumento Ottimizza arco a tre punti crea un semicerchio tra tutti i suoi punti, oppure lo strumento Seleziona punti per
due punti di un tracciato. selezionare punti specifici di un tracciato.
1. Selezionare lo strumento Ottimizza arco a 3 punti. 2. Selezionare lo strumento Riduci punti.
2. Fare clic nel punto dove inizier l'arco. 3. Modificare il valore della Tolleranza in DesignCentral. Valori
3. Fare clic nel punto dove finir l'arco. pi bassi di tolleranza riprodurranno il tracciato originale molto
pi da vicino; valori pi alti elimineranno un numero di punti
4. Trascinare il punto di inizio, quello finale ed il terzo di controllo pi elevato.
nell'arco fino a modificarne la forma nella direzione voluta.
Premere il tasto TAB per modificarne anche la posizione. 4. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.
5. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.

Trascinare fino
ad ottenere la
forma voluta
Conversione di un segmento in arco
Come appare il tracciato prima Come appare il tracciato dopo la
Lo strumento Crea arco trasforma un segmento di un tracciato in della riduzione dei punti extra riduzione dei punti non necessari
un semicerchio.
1. Selezionare lo strumento Crea arco.

2007 SA International 109


Rimozione di un punto 1. Usare gli strumenti Seleziona per selezionare un tracciato o
Seleziona punto per selezionare un punto o segmento.
Si pu eliminare un punto specifico dal tracciato mediante lo
strumento Rimuovi punto. 2. Selezionare lo strumento Cambia punto iniziale.

1. Selezionare lo strumento Rimuovi punto. 3. Fare clic e trascinare il punto di partenza nella sua nuova
posizione.
2. Fare clic sui punti da eliminare
 Una pressione del tasto MAIUSC mentre si trascina sposta il punto di
 Si possono eliminare i punti anche selezionandoli con lo strumento partenza ad un punto esistente.
Seleziona punto e premendo il tasto CANC.
4. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.
Aggiunta di un punto
Si pu aggiungere un punto specifico dal tracciato usando lo Separazione di tracciati chiusi
strumento Aggiungi punto.
Lo strumento Separa divide i tracciati chiusi, creando nuovi
1. Selezionare lo strumento Aggiungi punto. tracciati chiusi. I tracciati aperti saranno separati in pi tracciati
2. Fare clic sul tracciato per aggiungere nuovi punti. aperti.
1. Selezionare lo strumento Punto di separazione.
Eliminazione delle intersezioni di un tracciato 2. Fare clic e trascinare il cursore per creare una linea di taglio.
Si pu interrompere un tracciato che si incrocia formando uno o
 Il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina vincola l'angolazione della
pi cappi: linea di taglio
1. Selezionare il tracciato.
2. Nel menu Azioni, scegliere Direzione tracciato, quindi fare
clic su Automatico.

 Questo comando trasforma ogni tracciato chiuso nella sagoma Separazione in tracciati aperti
composita corrispondente.
Lo strumento Forbici separer i tracciati creando sempre tracciati
Modifica del punto d'inizio aperti, indipendentemente dallo stato (aperto o chiuso) del
tracciato originale.
Ogni tracciato ha un punto di partenza. Quando il tracciato viene
tagliato in fase di produzione, il plotter inizier a tagliare dal punto 1. Selezionare lo strumento Forbici.
di partenza. In un tracciato aperto, il punto di partenza deve 2. Fare clic e trascinare il cursore per creare una linea di taglio o
essere ad una delle estremit del tracciato. semplicemente fare clic per dividere il tracciato in un punto
Per cambiare il punto di partenza: specifico.
 Il tasto MAIUSC premuto mentre si trascina vincola l'angolazione della
linea di taglio.

110 2007 SA International


4. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.
Non unito, lo spazio
vuoto troppo
grande

Interruzione di tracciati
Usare questo strumento per separare i tracciati in determinati Punti uniti
punti.
Unione di tracciati con lo strumento Unisci tracciati
1. Selezionare i punti.
Lo strumento Unisci tracciati pu essere usato anche per unificare
2. Selezionare lo strumento Interrompi tracciato. due tracciati:

Punti selezionati 1. Utilizzare lo strumento Seleziona punto per selezionare i


punti pi vicini alle estremit di ciascuno dei tracciati.
2. Selezionare lo strumento Unisci tracciati.

Punti
selezionati
Si pu usare lo strumento Interrompi tracciato per tagliare in
corrispondenza di un punto specifico del tracciato.
Selezionare lo strumento Interrompi tracciato.
Fare clic con il cursore sopra il tracciato. Trasformazione degli angoli in angoli retti
Punto
selezionato Usare questo strumento per ottenere angoli retti.
Per creare un angolo retto da un angolo acuto.
1. Selezionare l'angolo o i segmenti
 Se si seleziona un segmento, tutti gli angoli vivi nel tracciato saranno
trasformati in angoli retti.
Unione di tracciati
2. Selezionare lo strumento Crea angolo retto.
Usare questo strumento per unire due punti separati da uno Punto selezionato
spazio.
1. Selezionare i punti.
2. Selezionare lo strumento Unisci tracciato.
3. Modificare il valore della Tolleranza in DesignCentral. I punti
separati oltre questa distanza non sono uniti.

2007 SA International 111


Eliminazione dei piccoli oggetti
Questo strumento permette di eliminare oggetti di piccole
dimensioni. Questo strumento si dimostra particolarmente utile
dopo aver tracciato un bitmap.
1. Selezionare lo strumento Rimuovi piccoli oggetti.
2. Modificare il valore di Soglia in DesignCentral. I tracciati con
soglia inferiore al valore specificato vengono eliminati.
3. Fare clic su Applica o fare doppio clic ovunque nell'area di
disegno.

112 2007 SA International


13. Uso di immagini bitmap
Un bitmap rappresenta un'immagine come un mosaico di puntini La risoluzione il numero di pixel visualizzato per unit di stampa
colorati chiamati pixel. I pixel si dispongono in un numero (lunghezza) di un'immagine, generalmente misurata in pixel per
prestabilito di righe e colonne. I bitmap sono anche detti immagini pollice (PPI) o punti per pollice (DPI).
raster ed il metodo usato per crearli rasterizzazione.
Uso di DesignCentral
Quando si seleziona un bitmap, DesignCentral visualizza le
schede Bitmap e Profili.

Scheda Bitmap
La scheda Bitmap mostrer alcuni attributi dei bitmap selezionati.
Su questa scheda si pu intervenire sulla risoluzione del bitmap.
Modificandone la risoluzione, lo si ridimensioner
Quando si modifica un bitmap, i valori dei pixel che lo automaticamente. Deselezionare l'opzione Proporzionale per
compongono vengono modificati per formare la nuova immagine. configurare diversamente la risoluzione orizzontale e verticale.
Il programma supporta le seguenti modalit colore:
Scheda Profilo
Bianco/Nero Ciascun pixel solo bianco o nero senza le
gradazioni del grigio. In questa scheda si pu specificare il Profilo in ingresso ed il
Tipo di rendering che sar usato come configurazione per
Scala di I pixel sono colorati in ben 256 sfumature del grigio stampare una particolare Bitmap. Per ogni bitmap, si possono
grigi dal nero unito al bianco unito. avere configurazioni indipendenti. Per ulteriori informazioni circa il
RGB Il colore di ciascun pixel espresso quale Profilo in ingresso ed il Tipo di rendering, vedere " Configurazione
combinazione di valori nello spettro del rosso, del del sistema per la stampa a colori" a pagina 156.
verde e del blu. possibile riprodurre fino a 16,7
milioni di colori diversi con questo modello di colore. Dimensione immagine Modalit colore
Dimensione file
Profondit
CMYK Il colore di ciascun pixel espresso quale colore
Risoluzione originale
combinazione di valori nello spettro del ciano, Percorso file
magenta, giallo e nero. questo il modello di colori
utilizzato pi di frequente nella stampa a colori.
Indicizzato Il colore di ogni pixel indicato da un riferimento ad Scheda Bitmap Risoluzione Scheda Profilo
una tavola di colori separata contenente fino a 256
colori.
Se il bitmap ingrandito o stampato ad una risoluzione troppo
bassa, appare composta da singoli pixel visibili. Tale qualit
conferisce all'immagine un aspetto seghettato (vedere sopra).

2007 SA International 113


Profili ICC incorporati Ometti opzione, si esporta il bitmap usando le impostazioni
predefinite per il formato file del bitmap.
Se il bitmap selezionato contiene un profilo ICC
incorporato, questo sar elencato nella scheda 5. Fare clic su Esporta.
Profilo di DesignCentral.
Per usare il profilo ICC incorporato come profilo Scansione dei bitmap
di immissione, selezionare Usa profilo colore La scansione permette di convertire un'immagine stampata in
predefinito ICC nell'elenco Profilo in ingresso. un'immagine elettronica.
I profili incorporati sono attualmente supportati Per fare la scansione di un'immagine, occorrono uno scanner ed
per i formati file TIFF e JPEG. un computer con installato il driver TWAIN_32 dello scanner. Il
TWAIN_32 un'interfaccia interpiattaforma per l'acquisizione di
immagini da scanner e fotocamera digitale.
Creazione di un bitmap
Il produttore dello scanner deve fornire un driver adatto al sistema
Esistono parecchi modi di includere un bitmap in un documento. di cui si dispone. Le istruzioni per collegare lo scanner sono
incluse nel manuale per l'utente dello scanner.
Importazione di bitmap
1. Accertarsi che lo scanner sia acceso e correttamente collegato
Per aprire o importare file bitmap in un documento: al computer.
1. Nel menu File, selezionare Apri o Importa. 2. Porre l'immagine nello scanner.
2. Selezionare il file bitmap dall'elenco e fare clic su Apri o 3. Se si dispone di pi di uno scanner, nel menu File, scegliere
Importa. Acquisisci immagine, quindi fare clic su Seleziona TWAIN e
selezionare lo scanner dall'elenco visualizzato
Quando si importa un bitmap, si pu creare un legame tra il file
originale del bitmap e un documento. Il collegamento di tipo 4. Nel menu File, scegliere Acquisisci immagine, quindi fare
elettronico stabilisce un legame tra i due file cosicch, ogni volta clic su Acquisisci TWAIN.
che si apre il documento, vengono immediatamente importati
5. Attenersi alle istruzioni dello scanner.
anche i bitmap collegati. Per creare un collegamento, selezionare
l'opzione Collega nella finestra di dialogo di importazione 6. Dopo aver eseguito la scansione dell'immagine, si visualizza
un riquadro con la scansione ottenuta.
Esportazione di bitmap 7. Spostare il riquadro nella posizione desiderata e fare clic per
Qualsiasi bitmap pu essere esportato da un documento in un file. fissarvi l'immagine.
Facendo clic sul tasto TAB si modifica la posizione del puntatore nella
1. Per esportare solo un bitmap dal documento, basta finestra. Il tasto ESC abilita l'uscita dal processo di scansione. Premere
selezionarlo. INVIO per fissare al suo posto l'immagine di scansione.
2. Nel menu File, selezionare Esporta. In ambiente Macintosh, per eseguire la scansione si pu usare un
3. Selezionare il formato del file dall'elenco e digitare il nome del plug-in.
file 8. Nel menu Archivio, scegliere Acquisisci immagine, quindi
4. Se si sta esportando solo un oggetto selezionato, accertarsi di scegliere Seleziona cartella plug-in e selezionare la cartella
aver selezionato l'opzione Solo selezione. Selezionando dove installato il plug-in per lo scanner.
114 2007 SA International
9. Sempre in ambiente Macintosh, nel menu Archivio, scegliere Cambiamento delle propriet dei bitmap
Acquisisci immagine e selezionare il plug-in dall'elenco.
Quando si posto il bitmap nell'area di disegno, si possono
Creazione di nuovi bitmap modificare alcune delle propriet quali la risoluzione e la modalit
colore.
possibile creare un bitmap bianco e vuoto su un documento per
disegnarci sopra con gli strumenti di disegno bitmap. Modifica della risoluzione di un bitmap
1. Nel menu Bitmap, selezionare Crea bitmap. La scheda Bitmap di DesignCentral permette di cambiare la
2. Immettere i valori di larghezza, altezza e risoluzione del risoluzione di un bitmap.
bitmap. Per cambiare il colore di un bitmap:
3. Selezionare la Modalit colore dall'elenco. 1. Selezionare il bitmap.
4. Fare clic su OK.
2. Selezionare la scheda Bitmap in DesignCentral.
Conversione di oggetti in bitmap 3. Nei campi PPI (pixel per pollice) della sezione inferiore della
scheda, selezionare la nuova risoluzione.
Si possono trasformare oggetti vettoriali e testi in bitmap e
successivamente usare i filtri bitmap per applicarvi gli effetti. Il  Selezionare Proporzionale perch la risoluzione orizzontale e verticale
rimangano uguali.
procedimento di trasformazione di oggetti vettoriali in bitmap si
chiama Rasterizzazione. La modifica della risoluzione non comporta cambiamenti nel
numero dei pixel del bitmap, modifica semplicemente il numero di
1. Selezionare gli oggetti.
quelli contenuti in un pollice. Con l'aumento della risoluzione del
2. Nel menu Bitmap, selezionare Rasterizza. bitmap, l'area occupata dal bitmap si riduce perch entro un
Si possono modificare i seguenti attributi: pollice quadrato entra un numero maggiore di pixel. Diminuendo
la risoluzione il bitmap occuper un'area pi grande.
Conserva Selezionando questa opzione si
originale conserveranno gli oggetti originali, su cui
verr posta la nuova immagine rasterizzata.
Ricampionamento di un bitmap
Crea Selezionando questa opzione, la forma del L'operazione di ricampionamento modifica la risoluzione di
maschera nuovo bitmap sar uguale a quella degli un'immagine senza modificarne l'area. Tale effetto si ottiene
oggetti originali. aumentando o diminuendo il numero dei pixel utilizzati per
Trasparente When this option is checked, the background rappresentare l'immagine. Al contempo, il programma modifica la
color of the bitmap will be set to be risoluzione per compensare il cambiamento nel numero dei pixel
transparent. affinch le dimensioni del bitmap restino immutate.
Risoluzione Risoluzione del nuovo bitmap.
Modalit Modalit colore del nuovo bitmap.
colore
Margini The white space around the bitmap.

3. Fare clic su OK.

2007 SA International 115


2. Nel menu Bitmap, scegliere Modalit colore, quindi
selezionare la nuova modalit colore.

Rendere trasparente un bitmap


possibile rendere trasparente uno dei colori del bitmap per dare
l'illusione che parte di questa immagine "galleggi" sul disegno,
senza che compaiano i suoi contorni rettangolari.

Bitmap in bianco e nero ricampionata ad una risoluzione inferiore.

 Il ricampionamento di un'immagine ne deteriora in certa misura la


qualit. L'immagine ricampionata ad una risoluzione inferiore apparir
composta da minuscoli quadratini e con i margini scalettati. Un
ricampionamento a risoluzione pi alta, pu rendere l'immagine pi sfumata.
Se, ricampionando un'immagine, non si soddisfatti del risultato, possibile
ricorrere alla funzione Annulla per tornare alla condizione precedente senza Per rendere trasparente un bitmap:
dover effettuare un nuovo campionamento.
1. Selezionare il bitmap.
Per ricampionare un bitmap:
2. Nel menu Bitmap, selezionare Rendi trasparente.
1. Selezionare il bitmap.
3. Spostare la bacchetta sul bitmap e fare clic sul colore da
2. Nel menu Bitmap, selezionare Ricampiona. rendere trasparente.
3. Modificare i valori nella finestra di dialogo Ricampiona. 4. Per selezionare tutte le occorrenze del colore nel bitmap, fare
clic su Seleziona simili.
Larghezza e Nuova dimensione (in pixel) del bitmap. La
altezza dimensione effettiva (in pollici o cm) non 5. Fare clic su Applica.
sar cambiata, verr soltanto modificata la
risoluzione del bitmap.  Se compaiono contorni indesiderati attorno agli elementi del bitmap,
aumentare il valore di Tolleranza in DesignCentral.
Proporzionale Il bitmap ridimensionato
proporzionalmente.
Vicino pi Questa opzione il metodo di
prossimo interpolazione pi veloce, ma meno
preciso.
Bilineare Selezionare questa opzione per un
metodo di interpolazione di qualit.

Cambiare la Modalit del Colore Bitmap


Per modificare il modo colore utilizzato da un bitmap:
1. Selezionare il bitmap.

116 2007 SA International


Eliminazione della trasparenza delimita i confini. Selezione attivato

Per eliminare la trasparenza dal bitmap e renderlo nuovamente


opaco: Selezione dell'intero bitmap
1. Selezionare il bitmap. Per definire l'intero bitmap in un'unica selezione:
1. Selezionare il bitmap.
2. Selezionare la scheda Bitmap in DesignCentral.
2. Nel menu Bitmap, selezionare Selezione > Tutto.

Uso dello strumento Selezione


Lo strumento Selezione rettangolare seleziona porzioni
rettangolari del bitmap.
1. Selezionare lo strumento Selezione.
2. Fare clic e trascinare il cursore sopra il bitmap.
3. Dopo la creazione di una selezione si possono aggiungere o
3. Fare clic su Rendi opaco. sottrarre aree.

 Il pulsante Rendi opaco visibile solo quando selezionato un bitmap 4. Tenere premuto il tasto MAIUSC trascinando per aggiungere
trasparente. sezioni aggiuntive del bitmap al riquadro di Selezione.
5. Tenere premuto il tasto CTRL trascinando per sottrarre sezioni
Uso della barra degli strumenti bitmap del bitmap al riquadro selezionato.
Tutti gli strumenti di modifica sono 6. Una volta disegnato, fare clic entro la selezione e trascinarla
ubicati nella barra degli strumenti per porla nella posizione desiderata.
Modifica bitmap. Barra degli strumenti Modifica
bitmap
Per visualizzarla, nel menu Bitmap,
selezionare Barra degli strumenti
Modifica bitmap. Per nascondere la
barra, selezionare una seconda volta il
Bitmap originale con Trascinare e premere il Riquadro di selezione
comando di menu. selezione tasto MAIUSC finale
 Alcuni strumenti non saranno disponibili per alcune modalit colore.

Definizione del comando Selezione


I comando Marquee (Selezione)
serve a selezionare solo la parte Bitmap originale con Trascinare e premere il Riquadro di selezione
d'immagine da modificare. Pu selezione tasto CTRL finale
avere qualsiasi forma; una linea
tratteggiata lampeggiante ne Bitmap con comando

2007 SA International 117


Uso dello strumento Lazo Eliminazione di un riquadro/area di selezione
Lo strumento Lazo consente la selezione di un'area tracciandone 1. Selezionare il bitmap con un marquee.
il profilo sul bitmap.
2. Nel menu Bitmap, selezionare Elimina selezione.
1. Selezionare lo strumento Lazo.
2. Fare clic e trascinare il cursore sul bitmap per creare una Inverti selezione
forma chiusa. 1. Selezionare il bitmap con un marquee.
Si possono aggiungere o sottrarre aree da un'area selezionata in 2. Nel menu Bitmap, selezionare Inverti selezione.
precedenza premendo il tasto MAIUSC e CTRL.

3. Fare clic dentro l'area e trascinare per spostarla nella Convertire oggetti in riquadri di selezione
posizione desiderata.
Si possono trasformare oggetti vettoriali in marquee.
Uso dello strumento Bacchetta magica 1. Porre l'oggetto vettoriale sul bitmap.
Lo strumento bacchetta magica consente di selezionare un'area di 2. Selezionare bitmap ed oggetto vettoriale.
un bitmap in base al colore. Si pu specificare la gamma del
3. Nel menu Bitmap, selezionare Converti forma in selezione.
colore, o la tolleranza della selezione per lo strumento bacchetta
magica.
Conversione di aree selezionate in oggetti
1. Selezionare lo strumento Bacchetta magica.
Si possono trasformare le aree selezionate in oggetti vettoriali.
2. Regolare la Tolleranza in DesignCentral. Se DesignCentral
1. Selezionare il bitmap.
non visibile, fare doppio clic sul pulsante dello strumento
Bacchetta magica 2. Nel menu Bitmap, selezionare Converti selezione in forma.
 Inserire un valore basso per selezionare colori molto simili al pixel su cui Forma in
si fa clic, oppure un valore alto per selezionare una gamma di colori pi selezione
ampia.

3. Fare clic con il cursore sopra il bitmap. Selezione in


forma
4. Una pressione del tasto MAIUSC e CTRL aggiunger o
sottrarr le aree dalle aree preselezionate.
Modifica dei bitmap

Uso dello strumento Sposta


Lo strumento Sposta copia porzioni selezionate di bitmap,
incorniciate dalle selezioni.
1. Selezionare il bitmap e creare una selezione.
Selezione creata con lo strumento
Bacchetta magica
2. Selezionare lo strumento Sposta.

118 2007 SA International


3. Fare clic e trascinare entro la selezione, quindi trascinarla
nella posizione desiderata.
Nella scheda Opzioni gomma, le
L'immagine selezionata viene spostata nella nuova posizione, regolazioni possibili sono:
lasciando un'area riempita del colore di sfondo. Per l'impostazione
Opacit Percentuale di immagine che sar
del colore di sfondo, vedere "Colore di sfondo/colore di primo
cancellata dalla gomma.
piano a pagina 67.
Tenendo premuto il tasto CTRL durante il trascinamento della 100%
selezione, si sposta una copia dell'immagine incorniciata
75%
mantenendo al suo posto l'originale.
50%
Scheda Gomma
25%
Ripristina Se selezionato, la gomma
originale canceller solo le modifiche
Bitmap originale con Dopo il Dopo il apportate al bitmap ripristinandone
selezione trascinamento della trascinamento della le condizioni originali.
selezione con lo selezione con gli
strumento Sposta strumenti Sposta e Per cancellare un bitmap:
CTRL premuti
1. Selezionare il bitmap.

Uso dello strumento Gomma 2. Selezionare lo strumento Gomma.

Lo strumento Gomma si usa per eliminare le parti indesiderate di 3. Fare clic e trascinare entro l'area selezionata.
un bitmap, per ripristinare l'immagine originale di un bitmap  Mediante la funzione Annulla si possono eliminare gli errori commessi
modificato o per riempire un'area con il colore di sfondo. durante la modifica del bitmap.
Lo strumento Gomma abilita le seguenti opzioni in DesignCentral:
Uso dello strumento Pennello
Nella scheda Pennello, possibile selezionarne la forma e la
dimensione. Per ulteriori informazioni, vedere "Cambio del Lo strumento Pennello distribuisce pennellate sul bitmap.
pennello" a pagina 122. In DesignCentral sono disponibili le seguenti opzioni:
Nella scheda Pennello, possibile selezionarne la forma e la
dimensione. Per ulteriori informazioni, vedere "Cambio del
pennello" a pagina 122.

2007 SA International 119


Nella scheda opzioni pennello, l'Opacit Per disegnare una linea con lo strumento Matita:
determina la percentuale di ciascuna pennellata
1. Selezionare il bitmap.
che sar aggiunta al bitmap. Percentuali a questa
inferiori produrranno solo tratti trasparenti. 2. Selezionare lo strumento Matita.
3. Selezionare il colore di primo piano che si desidera applicare.
100%
4. Fare clic e trascinare entro l'area selezionata.
75%
Uso dello strumento Ritaglio
50% Scheda
Pennello
Lo strumento Ritaglio consente di selezionare parte di un bitmap
25% e di eliminarne il resto.
Per disegnare una pennellata con lo strumento Pennello: Per ritagliare un bitmap:
1. Selezionare il bitmap. 1. Selezionare il bitmap.
2. Selezionare lo strumento Pennello. 2. Selezionare lo strumento Ritaglio.
3. Selezionare il colore di primo piano che si desidera applicare. 3. Fare clic e trascinare il cursore sopra il bitmap per creare una
selezione rettangolare. Una pressione del tasto MAIUSC
4. Fare clic e trascinare.
durante il trascinamento crea una selezione quadrata.
Uso dello strumento Matita  Le forme di selezione ammesse per lo strumento Ritaglio possono
essere solo rettangolari o quadrate. Non si possono usare i tasti CTRL
Lo strumento Matita crea linee a mano libera su un bitmap o MAIUSC per creare selezioni pi complesse con lo strumento
usando il colore di primo piano. Ritaglio.

In DesignCentral sono disponibili le seguenti opzioni. 4. Regolare la larghezza e l'altezza della selezione in
DesignCentral. Si pu anche modificare la dimensione di
Nella scheda Pennello, si pu selezionare la forma e la ritaglio trascinando i margini e gli angoli della selezione.
dimensione della punta della matita. Per ulteriori informazioni,
vedere "Cambio del pennello" a pagina 122. 5. Fare clic e trascinare un punto interno alla selezione per
spostarla nella posizione desiderata.
Nella scheda opzioni matita, l'Opacit determina
la percentuale di ciascun tratto che sar aggiunta 6. Fare clic su Applica o doppio clic entro la selezione per
al bitmap. Percentuali a questa inferiori ritagliare un bitmap delle dimensioni selezionate.
produrranno solo tratti trasparenti.

100%

75%

50%
Scheda
25% Pennello

120 2007 SA International


0 75

Immagine originale con Immagine


selezione di ritaglio ritagliata
6 150
3. Fare clic con il cursore sul bitmap.
DesignCentral per il
ritaglio
Fare
clic
Uso dello strumento secchiello
Lo strumento Secchiello riempie le aree di un bitmap con il colore
di primo piano.
Per usare lo strumento Secchiello:
1. Selezionare lo strumento Secchiello.
2. Impostare i valori in DesignCentral. Immagine originale Come appare il bitmap dopo il
riempimento
Opacit Percentuale di area sovrascritta dal
comando Secchiello in un bitmap. Al
100%, il riempimento risulter
totalmente opacizzato. Con percentuali Uso dello strumento Timbro
a questa inferiori, l'area di riempimento Lo strumento Timbro copia porzioni di un bitmap su un'area
ricever meno colore, ma manterr un
maggiore dettaglio.
diversa dello stesso bitmap.

Tolleranza Il colore tende ad espandersi fino ad Lo strumento Timbro abilita le seguenti opzioni in DesignCentral:
incontrare un lato del bitmap o un Nella scheda Pennello, possibile selezionarne la forma e la dimensione.
colore diverso. La Tolleranza Per ulteriori informazioni, vedere "Cambio del pennello" a pagina 122.
determina l'entit del cambiamento Scheda
cromatico tollerato dal Secchiello (o Riempimento Nella scheda Opzioni timbro, le regolazioni possibili sono:
riempimento) prima che si arresti.
L'intervallo consentito per la tolleranza Opacit Percentuale di sovrascrittura applicata
compreso tra 0 e 255. Inserire un dallo strumento al bitmap esistente. Con
valore basso per riempire con colori percentuali del 100%, il risultato sar
molto simili al pixel su cui si fa clic opaco; con percentuali a questa inferiori
oppure un valore alto per riempire con le zone trasparenti saranno pi numerose.
una gamma pi ampia di colori.

2007 SA International 121


Stile Se si seleziona Allineato, i punti di Cambio del pennello
origine e destinazione si muoveranno
sempre assieme sia che lo strumento stia Nella scheda Pennello, possibile selezionarne la forma e la
tracciando un segno, sia che sia inattivo. dimensione.
Questa soluzione si presta specialmente
alla copia di aree estese su altre dello Alcuni pennelli mostrano un piccolo numero nell'angolo in basso a
stesso bitmap. sinistra. Questo numero la dimensione del pennello in pixel.
Fare clic per creare un altro
pennello

Se invece si selezionato Non allineato, i punti di origine e


destinazione sono sincronizzati solo finch lo strumento Fare clic due volte per cambiare il pennello.
attivo. quando lo strumento non traccia alcun disegno, il
punto di destinazione pu spostarsi senza che il punto di
origine faccia altrettanto. Questa impostazione si presta
Scheda Pennello
specialmente per la copia di porzioni ridotte di un bitmap in
molti punti diversi. Si pu aggiungere un nuovo pennello o cambiare la forma e la
dimensione di un pennello esistente. Fare clic nell'area vuota della
scheda Pennello per crearne uno nuovo o doppio clic su un
pulsante pennello esistente per modificarne le propriet.
possibile impostare o modificare le seguenti propriet del
pennello:

Per usare lo strumento Timbro: Dimensioni Larghezza ed altezza del pennello.

1. Selezionare il bitmap da modificare. Durezza Regola il modo in cui il (colore applicato dal)
pennello si sfuma con l'immagine originale.
2. Selezionare lo strumento Timbro. Ruota Angolo di rotazione.
3. Regolarne i parametri in DesignCentral. Stile Il pennello pu avere forma rettangolare od
ellittica.
4. Fare clic con lo strumento Timbro nel punto da cui si desidera
copiare (l'origine).
5. Spostare il cursore sopra l'area del bitmap da sovrascrivere,
Uso dei filtri
quindi fare clic e trascinare. Il software consente di filtrare i bitmap. Sono disponibili i seguenti
Per modificare l'origine del timbro, mantenere premuto il tasto filtri:
CTRL e fare clic sul nuovo punto da cui si desidera copiare. Riduci disturbi Contrasta Bilancia colore
Sfuma Livello Luminosit / Contrasto

122 2007 SA International


 Non tutti i filtri sono disponibili per tutte le modalit colore.

Quando si applica un filtro, verr mostrata un'anteprima sullo


schermo che pu essere ridimensionata o spostata. Inoltre, l'area
dove si applicher il filtro pu essere limitata da un riquadro di
selezione.

Filtro di riduzione del disturbo


Usare questo filtro per pulire immagini digitalizzate con piccole
imperfezioni, note con il nome di disturbo.
Per applicare il filtro:
1. Selezionare il bitmap.
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri, quindi fare clic su Sfoca.
3. Regolare le impostazioni del filtro in DesignCentral.
Quantit e Alti valori in questi campi produrranno immagini pi
raggio sfumate.
Anteprima L'opzione consente di visualizzare un'anteprima
mentre si modificano i parametri.
Per ridurre il disturbo in un bitmap: 4. Fare clic su Applica.
1. Selezionare il bitmap.
Filtro Contrasta
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri quindi fare clic su Riduci
disturbo. Questo filtro aumenta la definizione delle immagini sfocate
aumentando il contrasto tra pixel adiacenti.
3. Regolare le impostazioni del filtro in DesignCentral.
1. Selezionare il bitmap.
Raggio La grandezza del disturbo che verr eliminato.
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri, quindi fare clic su
Anteprima Selezionando questa opzione, si vedr una finestra di Contrasta.
anteprima mentre si modifica il parametro Raggio.
4. Fare clic su Applica. 3. Regolare le impostazioni del filtro in DesignCentral.
Quantit e Valori alti produrranno in questo campo immagini
Filtro sfocatura raggio pi nitide.
Questo filtro crea un effetto ammorbidente uniformando i pixel in Anteprima L'opzione consente di visualizzare un'anteprima
prossimit dei bordi. mentre si modificano i parametri.
4. Fare clic su Applica.

2007 SA International 123


Filtro Livello Fare clic e trascinare le barre di scorrimento, oppure inserire i valori nei
campi numerici.
Questo filtro mostra un istogramma che rappresenta graficamente Grazie all'opzione Anteprima, si visualizza un'anteprima durante la
i colori presenti nell'immagine. I picchi indicano la densit del modifica dei parametri.
colore. Spostando le barre di scorrimento all'interno, possibile
ridefinire i punti in bianco e nero del bitmap. 4. Fare clic su Applica.

1. Selezionare il bitmap. Filtro luminosit / contrasto


2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri, quindi fare clic su Livelli. Usando questo filtro, possibile modificare luminosit, contrasto e
3. Regolare le impostazioni del filtro in DesignCentral. saturazione dell'immagine.
Selezionare RGB sull'elenco per modificare assieme tutti i canali RGB. 1. Selezionare il bitmap.
Se si vuole modificare uno specifico canale colore, selezionare Rosso,
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri, quindi fare clic su
Verde o Blu.
Luminosit / contrasto.
Fare clic e trascinare le barre di scorrimento sotto l'istogramma, oppure
inserire i valori nei campi numerici. 3. Modificare le impostazioni dei filtri in DesignCentral secondo la
procedura seguente:
Fare clic sul pulsante Auto e il software definir automaticamente i
punti in bianco e nero di ogni canale, quindi ridistribuir Fare clic e trascinare le barre di scorrimento, oppure inserire i valori nei
proporzionalmente i valori dei pixel intermedi. campi numerici.
Fare clic sul pulsante Reimposta per ripristinare le barre di scorrimento Grazie all'opzione Anteprima, si visualizza un'anteprima durante la
alla loro posizione originale. modifica dei parametri.
Grazie all'opzione Anteprima, si visualizza un'anteprima durante la 4. Fare clic su Applica.
modifica dei parametri.

4. Fare clic su Applica. Filtri Adobe


Se si hanno filtri Adobe installati, se ne possono usare i plug-in nel
Filtro di bilanciamento del colore programma.
DesignCentral visualizza le barre di scorrimento (rosso-ciano; A tal fine necessario indicare la cartella dove questi sono
verde-magenta e giallo-blu) per aggiungere o sottrarre colore installati:
all'immagine. Per esempio, se si trascina la barra di scorrimento
per il colore rosso-ciano verso il lato ciano, la quantit di ciano 1. Nel menu Modifica, selezionare Preferenze.
aumenta nell'immagine mentre il rosso diminuisce. 2. Accedere alla scheda Percorso file ed inserire l'ubicazione
1. Selezionare il bitmap. della cartella in Adobe Plug-in.
Fare clic su Sfoglia per trovare la cartella. Per maggiori informazioni circa
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri, quindi fare clic su l'ubicazione della cartella Adobe Plug-in, consultare il manuale Adobe
Bilanciamento del colore. Photoshop.
3. Modificare le impostazioni dei filtri in DesignCentral secondo la 3. Fare clic su OK.
procedura seguente:
Scegliere ombre, mezzi toni, o toni alti nell'elenco per selezionare la
gamma di tonalit su cui operare le modifiche.

124 2007 SA International


Quando la cartella plug-in propriamente definita nel computer, si
possono usare i filtri:
1. Selezionare il bitmap.
2. Nel menu Bitmap, scegliere Filtri Adobe e selezionare il filtro
desiderato.
Immagine Tracciata con Tracciata con
3. Seguire le istruzioni per ogni filtro. originale riduzione del riduzione del
disturbo impostata disturbo
Per ulteriori informazioni sui filtri Adobe, si rimanda al manuale Adobe per su Meno impostata su
l'utente. Max.

Tracciamento dei bitmap Angoli Regola il modo con cui si tracciano gli angoli. Se si
selezione Nessuno, nessuno degli angoli viene
Il comando permette di trasformare le immagini bitmap in oggetti recuperato. Con l'impostazione Max si preserva invece il
vettoriali che possono essere ritagliati o modificati con i consueti numero massimo di angoli.
strumenti di modifica tracciato. L'area del tracciato pu essere Risoluzione Si pu tracciare usando la risoluzione Piena oppure 1/2,
circoscritta da una selezione. 1/4 e 1/8 di quella originale. Quando si abbassa la
risoluzione, il processo di tracciatura pi veloce e
Un bitmap cui si sono applicate maschere non pu essere produce meno punti, ma la qualit della traccia non
tracciato a meno di non togliere prima la maschera. cos nitida. La configurazione Ottimale adotta la
risoluzione basata sulla dimensione dell'immagine per
 Dopo aver tracciato il bitmap, se lo si vuole nascondere per visualizzare ottimizzare la traccia.
solamente i tracciati disegnati, fare clic sullo strumento Anteprima bitmap
sulla barra degli strumenti Visualizza, oppure selezionare Anteprima Tolleranza Verifica quanto da vicino la tracciatura segua il bitmap in
bitmap nel menu Visualizza. fase di stesura. Si possono inserire valori da 0 a 100%.
In un'immagine ad alta risoluzione, adottando valori pi
Uso della funzione di autotracciamento bassi, la tracciatura seguir pi da vicino il bitmap,
producendo una seghettatura dei bordi in
La funzione di autotracciamento traccia, nel bitmap, la sagoma di corrispondenza delle curve. Valori pi alti produrranno
ogni forma. Il DesignCentral dispone delle seguenti opzioni: curve pi lisce e omogenee, che perderanno tuttavia di
definizione.
Riduzione Modifica l'ammontare del disturbo eliminato durante il Tipo Regola la definizione del disegno degli angoli. Contrasta
del processo di tracciatura. Quando si seleziona Nessuno, il angolo recupera la massima definizione per gli angoli vivi
disturbo disturbo non viene eliminato. La configurazione Max
elimina la massima quantit di disturbo. Colore Colore degli oggetti vettoriali risultanti.
Negativo Traccia aree bianche.

Per autotracciare un bitmap:


1. Selezionare lo strumento Autotraccia.
2. Regolare i parametri di tracciatura in DesignCentral.
3. Si pu tracciare tutta il bitmap o solo una sua parte.

2007 SA International 125


Fare clic e trascinare il cursore per creare un riquadro rettangolare. Tracciati Crea una forma chiusa separata in ogni area
Circondare gli oggetti da tracciare nel bitmap. Tenere premuto il tasto chiusi completamente circoscritta.
MAIUSC per creare un riquadro di forma quadrata.
Contorno Quando si usa questa opzione, gli oggetti pi grandi
Fare clic sul bitmap per tracciare un oggetto. grandi verranno tracciati con un contorno, invece di una
Fare clic con il tasto CTRL premuto per tracciare tutta il bitmap. oggetti Linea centrale.
Gli oggetti creati con il comando autotraccia saranno reticolari. Per riempire Colore Colore degli oggetti vettoriali risultanti.
questi oggetti, bisogna selezionarli e combinarli.
Per tracciare una linea centrale nel bitmap
1. Selezionare lo strumento Linea centrale.
2. Regolare i parametri di tracciatura in DesignCentral.
3. Si pu tracciare il bitmap intero o solo una sua parte:
Tracciare un oggetto facendo Gli oggetti creati con il comando Fare clic e trascinare il cursore per creare un riquadro rettangolare.
clic autotraccia saranno reticolari. Circoscrivere gli oggetti da tracciare sul bitmap. Tenere premuto il tasto
MAIUSC per creare un riquadro di forma quadrata.
 Per ottenere i migliori risultati, digitalizzare l'immagine da tracciare nella Fare clic sul bitmap per tracciare solo un oggetto.
scala dei grigi (256 livelli) a 300-600 DPI. Il tracciamento delle immagini
digitalizzate ad alta risoluzione creer punti aggiuntivi e i tracciati non Fare clic con il tasto CTRL premuto per tracciare tutto il bitmap.
risulteranno levigati.
Uso della tracciatura PictureCut
Uso della tracciatura della linea centrale
Lo strumento PictureCut applica un effetto a strisce sul bitmap. Il
Lo strumento Linea centrale traccia una singola linea bisecando le procedimento "affetta" l'immagine in una serie di strisce orizzontali
sezioni che compongono il bitmap e abilita l'opzione di o verticali di larghezza variabile. Le strisce vengono poi riunite in
tracciamento del contorno di ogni area che superi una larghezza gruppi, ciascuno con una propria scheda per contribuire al
specificata. Questo strumento utile per produrre pattern neon, processo di "ripulitura" dell'immagine.
contornature e tracciati d'incisione.
Con il tracciamento della linea centrale si possono tracciare solo
bitmap in bianco e nero.

Tracciati creati con il comando Linea centrale


Strisce orizzontali
Immagine originale Strisce verticali
DesignCentral dispone di una scheda Autotraccia con tutte le create con PictureCut
create con PictureCut
opzioni descritte per lo strumento Autotraccia e di una scheda
Linea centrale con le seguenti opzioni: DesignCentral dispone di una scheda PictureCut con le seguenti
opzioni:
Passi Dimensione minima da contornare.

126 2007 SA International


Migliora Applica un filtro di miglioramento all'immagine,
immagine prima di tracciarla.
Luminosit Modifica il grado di luminosit dell'immagine finita.
Numero di Numero delle strisce che saranno create.
strisce
Risoluzione Si pu tracciare usando la risoluzione Piena
oppure 1/2, 1/4 e 1/8 di quella originale. Quando si
abbassa la risoluzione, il processo di tracciatura
pi veloce e produce meno punti, ma la qualit
della traccia non cos nitida. La configurazione Bitmap originale Tracciati creati con il
Ottimale adotta la risoluzione basata sulla tracciamento a colori
dimensione dell'immagine per ottimizzare la DesignCentral ha una scheda Autotraccia con tutte le opzioni
traccia.
descritte nello strumento Autotraccia ed una scheda Traccia
Direzione di Definisce se le strisce sono orizzontali o verticali. colore con le opzioni seguenti:
taglio
Posterizza Quando si usa questa opzione, si conserva il
Negativo Scambia le porzioni chiare con quelle scure. bitmap bitmap posterizzato.
Colore Colore degli oggetti vettoriali risultanti. Filtro bordi Determina l'efficacia con cui l'applicazione elimina
Per creare le strisce usando PictureCut: il disturbo dal bitmap mentre posterizza. Nessuno
non elimina il disturbo, Max ne elimina invece la
1. Selezionare lo strumento PictureCut. maggior parte.

2. Regolare i parametri di tracciatura in DesignCentral. Numero di colori Controlla il numero dei colori che il programma
posterizzati utilizzer per posterizzare il bitmap. Se ci sono
3. Si pu tracciare il bitmap intero o solo una sua parte. parecchie tonalit di un dato colore sul bitmap, lo
specificarne uno o pi, in aggiunta al numero
Fare clic e trascinare il cursore per creare un riquadro rettangolare.
richiesto, garantisce la conservazione dell'insieme
Circoscrivere l'area da tracciare sul bitmap. Il tasto MAIUSC crea un
dei colori corretti.
riquadro quadrato.
Unisci nel livello Fonde i colori selezionati in un colore attivo.
Fare clic con il tasto CTRL premuto per applicare l'effetto a tutto il
bitmap. attivo
Annulla Annulla l'ultima fusione.
4. Per interrompere l'uso dello strumento PictureCut,
selezionare un altro strumento. Per posterizzare e tracciare il colore in un bitmap:

Uso del tracciamento a colori 1. Selezionare lo strumento Traccia colore.

Il Tracciamento a colori converte un bitmap a colori in tracciati 2. Regolare i parametri di tracciatura in DesignCentral.
diversamente colorati. Il procedimento di tracciamento a colori si 3. Selezionare il numero di colori da tracciare
compone di due fasi: la prima la Posterizzazione, che riduce il
numero dei colori. L'immagine posterizzata poi tracciata 4. Si pu tracciare tutto il bitmap o solo una sua parte mediante:
contornando gli oggetti in colori differenti. Fare clic e trascinare il cursore per creare un riquadro rettangolare.
Circoscrivere gli oggetti da tracciare sul bitmap. Tenere premuto il tasto
MAIUSC per creare un riquadro di forma quadrata.

2007 SA International 127


Fare clic sul bitmap per tracciare solo un oggetto. 1. Rendere il colore di destinazione Attivo.
Fare clic con il tasto CTRL premuto per tracciare tutto il bitmap. 2. Selezionare i colori da unire.
5. Modificare la palette colori e l'immagine posterizzata come 3. Fare clic sul tasto Fondere in attivo.
descritto nel prossimo paragrafo.
L'operazione pu essere annullata facendo clic sul pulsante
6. Fare clic su Accetta. Annulla. possibile annullare unicamente l'ultima fusione.
Si possono anche fondere due colori insieme facendo clic e
Unisci nel livello attivo trascinando il colore sorgente sul tasto di destinazione colore.

Annulla

Fondi
Palette colori

Bitmap posterizzato Bitmap posterizzato dopo la fusione


dei colori
Colore non tracciato
Per cambiare l'ordine dei colori nella palette, fare clic e trascinare
Colori selezionati il colore nella posizione desiderata.
Colore attivo Si pu modificare un colore posterizzato nella palette colori. A tal
Attuale colore sfondo
fine, fare clic sul colore con il tasto CTRL premuto.

Mentre si traccia a colori un'immagine, si pu specificare il numero Dopo aver posterizzato l'immagine:
di colori elencati nella lista Numero colori posterizzati. 1. Fare clic nell'area nell'immagine posterizzata con il colore
Se stato trovato un Colore di sfondo, questo verr posto sorgente.
all'estrema sinistra della palette colori. Il colore di sfondo non  Il cursore si tramuter in un secchiello di vernice.
verr tracciato, come indicato dall'angolo piegato.
2. Trascinare il secchiello entro l'oggetto da colorare.
Le parti tracciate del bitmap con un Colore non tracciato non
verranno visualizzate nella finestra d'anteprima n saranno  Quando si rilascia il pulsante del mouse, verr applicato il colore.
tracciate. possibile omettere ogni colore non ancora tracciato Fare clic Trascinare Rilasciare il
nella palette facendo clic e premendo il tasto MAIUSC. sull'oggett entro pulsante e il
o con il l'area da colore verr
Il colore contrassegnato sotto da un triangolo il Colore attivo. Il colore colorare applicato.
colore attivo si usa per unire i colori. Per attivare uno dei colori, sorgente
fare clic nello spazio sottostante il colore.
Si possono Selezionare colori facendovi clic. Per deselezionare il
colore, fare clic di nuovo. possibile selezionare pi colori. Se si
seleziona un colore invisibile, lo si render visibile.
possibile fondere due o pi colori da tracciare con lo stesso
colore.

128 2007 SA International


14. Uso degli effetti
Il software contiene strumenti capaci di aggiungere effetti speciali
agli elementi del documento.

Funzionalit comuni
Alcune funzioni basilari possono essere usate per tutti gli effetti.
Oggetti originali Oggetto dopo l'effetto
saldatura
Effetti di separazione
Per separare un effetto dall'oggetto originale, selezionare Separa Effetto Salda per colore
[] nel menu Effetto. Il nome dell'effetto sar visualizzato dopo
quello del comando. L'effetto Salda per colore salda automaticamente gli oggetti
sovrapposti dello stesso colore.
1. Selezionare gli oggetti.
Oggetto originale con Testo ed effetto separati 2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Effetto Salda per colore.

Annullamento degli effetti


Per eliminare un effetto nel menu Effetto, selezionare Annulla
[]. Il nome dell'effetto sar visualizzato dopo quello del
comando.
Oggetti originali Objects after Weld by Color effect
Uso degli effetti combinati
Gli effetti combinati si applicano ad oggetti sovrapposti per Effetto Ritaglio
separare o unire le parti sovrapposte. Si possono applicare
unicamente ad oggetti vettoriali e non sono disponibili per i L'effetto Ritaglio viene applicato agli oggetti sovrapposti. Cancella
bitmap. l'oggetto in superficie e rimuove le aree sovrapposte dell'oggetto
sottostante.
Effetto saldatura  Questo effetto si applica sempre agli oggetti pi in alto. Se si vuole
applicare l'effetto ad altri oggetti sottostanti, occorre raggruppare prima quelli
Salda gli oggetti selezionati in un unico oggetto eliminando le parti sovrastanti.
che si sovrappongono. Utilizzare lo strumento per eliminare
1. Selezionare gli oggetti.
eventuali linee aggiuntive negli oggetti sovrapposti da ritagliare.
2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
1. Selezionare gli oggetti.
Ritaglia.
2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Salda.

2007 SA International 129


Oggetti originali Oggetti dopo l'effetto Ritaglia Oggetti originali Come appaiono gli oggetti
dopo l'applicazione di Escludi
comune
Effetto Combina elementi uniti
L'effetto Comune cancella tutti gli oggetti selezionati eccetto le
aree sovrapposte.
 Questo effetto si applica sempre agli oggetti pi in alto. Se si vuole
applicare l'effetto ad altri oggetti sottostanti, occorre raggruppare prima quelli
sovrastanti.

1. Selezionare gli oggetti.


2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Comune.

Oggetti originali Oggetti dopo l'effetto Comune

Esclusione dell'effetto Comune


L'effetto Esclusione dell'effetto comune viene applicato agli oggetti
sovrapposti. Cancella le aree sovrapposte degli oggetti.
 Questo effetto si applica sempre agli oggetti pi in alto. Se si vuole
applicare l'effetto ad altri oggetti sottostanti, occorre raggruppare prima quelli
sovrastanti.

1. Selezionare gli oggetti.


2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Escludi comune.

130 2007 SA International


Effetto fusione
L'effetto Fusione viene applicato agli oggetti sovrapposti. Cancella
tutti gli oggetti pi in alto eccetto le aree sovrapposte. L'area di
sovrapposizione e gli oggetti sugli strati inferiori sono combinati in
un singolo oggetto. L'oggetto dello strato inferiore resta immutato
e la parte fusa mantiene il colore originale. Oggetti dopo l'applicazione dell'effetto
Oggetti originali Rimuovi sovrapposizione
 Questo effetto si applica sempre agli oggetti pi in alto. Se si vuole
applicare l'effetto ad altri oggetti sottostanti, occorre raggruppare prima quelli
sovrastanti. Effetto Separazione di oggetti sovrapposti
1. Selezionare gli oggetti. L'effetto Separazione di oggetti sovrapposti viene applicato agli
2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su oggetti sovrapposti. Elimina le aree sovrapposte dagli oggetti e
Fondi. separa questi ultimi.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Separa sovrapposizione.

Oggetti originali Come appare l'oggetto dopo


l'applicazione dell'effetto
Fusione

Oggetti dopo l'applicazione


Effetto Rimuovi sovrapposizione Oggetti originali
dell'effetto Separa sovrapposizione
L'effetto Rimuovi sovrapposizione viene applicato agli oggetti
sovrapposti. Elimina le aree dagli oggetti pi in basso che si Uso dell'effetto Profilo
sovrappongono all'oggetto pi in superficie, ma non elimina
Il software permette di tracciare linee interne, linee esterne e linee
l'oggetto pi in superficie.
di contorno attorno ad ogni oggetto.
 Questo effetto si applica sempre agli oggetti pi in alto. Se si vuole
applicare l'effetto ad altri oggetti sottostanti, occorre raggruppare prima quelli Profilo un tracciato chiuso creato attorno ai bordi esterni
sovrastanti. dell'oggetto selezionato e all'interno delle cavit, quali
ad esempio l'interno delle lettere chiuse (a, o, ecc).
1. Selezionare gli oggetti.
Contorno Solo il profilo esterno senza quello dei buchi.
2. Nel menu Effetto, scegliere Combina, quindi fare clic su
Interno Tracciato chiuso creato intorno al bordo interno
Rimuovi sovrapposizione. dell'oggetto selezionato.

Profilo Contorno Interno

 Il termine "Profilo" di questo capitolo si riferisce complessivamente alle


linee interne, alle linee esterne e ai contorni.
Larghezza
2007 SA International 131
In un profilo, si pu modificare il Il colore della linea esterna.
Intervall
numero delle linee, la loro larghezza
Selezionare l'opzione appropriata Tipo di giunzione per
e lo spazio interposto tra l'una e specificare il profilo degli angoli.
l'altra.

Effetto profilo
1. Selezionare gli oggetti cui
applicare l'effetto. Giunzione Giunzione Giunzione a 45
rotonda smussata
2. Nel menu Effetto, selezionare
Profilo. Controlla l'ampiezza degli angoli
3. Modificare i valori in Selezionare lo stile appropriato di chiusura della Linea
DesignCentral o trascinare i punti per determinare come sagomare i tracciati aperti.
Scegliere fra i tipi di Chiusura Rotondo, Quadrato o
di controllo. Sporgente.
4. Fare clic su Applica.
Stile chiusura Stile chiusura Stile chiusura
Modificare i profili con DesignCentral arrotondata quadrata sporgente
Quando si applicano i profili agli oggetti, si possono modificare i Conserva Selezionando questa opzione, gli oggetti originari
seguenti attributi in DesignCentral. originale seguiranno l'esterno del contorno. Se non attivata,
l'oggetto originale sar eliminato.
Selezionare il tipo di effetto tra contorno, linea esterna e
linea interna.
Modificare i profili mediante i punti di controllo
Larghezza della linea esterna.
Quando si applica un profilo, viene mostrata una linea di
Distanza tra linee esterne. riferimento completa di punti di controllo. Trascinando i punti di
Numero di linee esterne controllo possibile modificare alcuni attributi.
L'opzione permette di scegliere tra l'uso dello stesso Fare clic e trascinare la Larghezza
colore per ogni linea esterna generata oppure di creare Larghezza per modificare la
larghezza del profilo Distanza
un "gradiente" di colori per le linee esterne create.
Fare clic e trascinare il Linea di riferimento
punto Sposta per
modificare la distanza tra i
profili. Posizione di
Fare clic e trascinare il riferimento
Linee esterne dello Gradiente linee esterne punto Posizione
stesso colore riferimento per cambiare
la posizione della linea
Consente di creare un supporto dietro l'oggetto originale. di Riferimento
L'opzione disponibile solo quando la distanza tra le sull'oggetto cui si applica il
linee esterne zero. profilo.

132 2007 SA International


Utilizzo dell'effetto Ombra Modalit rilievo, determina come l'ombra ritagliata
dall'originale.
Il software permette di creare un'ombra intorno ad ogni oggetto.
Per ogni ombra sono disponibili le seguenti modalit di rilievo:
Sono disponibili i seguenti tipi di ombre:
Ombre a blocco e prospettiche

Ombra a blocco Ombra esterna Ombra Ombra


prospettica proiettata
Nessun Con Distanza Circondato Scostato-
supporto supporto
circondato
Applicare ombre agli oggetti
Ombre riportate
Per applicare un effetto ombra ad uno o pi oggetti:
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Ombra.
3. Modificare i valori in DesignCentral o trascinare i punti di Nessun Con Sormonto Rilievo Scostato-
controllo. supporto supporto scostato circondato

4. Fare clic su Applica. Ombre proiettate

Modificare le ombre con DesignCentral


Quando si applicano le ombre agli oggetti, in DesignCentral si
Nessun Con supporto Sormonto Rilievo
possono modificare i seguenti attributi. supporto scostato
Selezionare il tipo di ombra tra Blocco, In Prospettiva,  Se si applica un supporto, si evidenzia la differenza solo se si separa
Esterna, Proiettata. l'ombra dall'oggetto originale.
Scostamento orizzontale e verticale (distanza) dall'oggetto
originale. Questi campi sono disponibili sono per le ombre
prospettiche.
Rapporto rispetto all'altezza e angolo di inclinazione.
Questi campi sono disponibili solo per le ombre proiettate.
Nessun supporto Con supporto

Distanza tra l'oggetto e l'ombra, quando si sovrappongono Modifica delle ombre usando i punti di controllo
o si selezionata uno scostamento dell'ombra.
Rapporto di prospettiva. Disponibile solo per ombre Fare clic e trascinare l'ombra per modificare i rapporti di altezza
prospettiche e l'angolo di inclinazione (ombra proiettata), lo scostamento
orizzontale e verticale (altre ombre) o il rapporto prospettico
Colore ombra (ombra prospettica).

2007 SA International 133


Uso dell'effetto strisce
Usare l'effetto Strisce per applicare strisce a qualsiasi oggetto
vettoriale. Si possono applicare 3 tipi di strisce.

Angolo in basso a Centrato Punto mediano


sinistra destro

Angolo iniziale delle strisce.


Strisce radianti Strisce circolari Strisce a gradiente

Applicazione di strisce agli oggetti


1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Strisce. Angolo: 30
Angolo: 0 Angolo: 45
3. Impostare i valori in DesignCentral.

Modifica delle strisce radianti in DesignCentral Modifica delle strisce radianti mediante i punti di
controllo
Quando si applicano le strisce radianti agli oggetti, in
DesignCentral si possono modificare i seguenti attributi. Alcuni dei campi sopraelencati possono essere modificati per
trascinamento dei punti di controllo.
Numero di strisce presenti sull'oggetto.
Fare clic e trascinare il bordo destro (fondo) di ogni striscia per cambiarne
Determina la percentuale di immagine coperta da strisce, l'angolatura. Il tasto MAIUSC vincola l'angolo.
da 0 a 100%. Cambiando questo valore, si modifica la Fare clic e trascinare il bordo sinistro (alto) di ogni striscia per cambiare la
larghezza delle strisce, ma non il loro numero. distanza intercorrente. Il tasto MAIUSC vincola l'angolo.
Fare clic e trascinare il punto centrale per cambiare il punto d'inizio della
striscia.

Modifica delle strisce a gradiente in DesignCentral


Percentuale Percentuale Percentuale Quando le strisce a gradiente si applicano agli oggetti, i seguenti
copertura copertura copertura attributi appaiono modificabili in DesignCentral.
radiante: 20% radiante: 50% radiante: 80%
Numero di strisce presenti sull'oggetto.
Coordinate XY del punto da cui si irradiano le strisce.
Determina la percentuale di immagine coperta da strisce,
da 0 a 100%. Cambiando questo valore, si modifica la
Il punto selezionato sulla griglia quello da cui si larghezza delle strisce, ma non il loro numero.
dipartono le strisce radianti. Questo valore disattivato quando si seleziona Cambia
strisce e intervallo nel campo Modalit intervallo.

134 2007 SA International


2

Percentuale: 20% Percentuale: 50% Percentuale: 80% 1

Angolatura delle strisce.

3
Quando si seleziona la modalit Strisce e intervalli uniformi, fare clic e
trascinare i punti 1 o 2 per modificare l'intervallo interposto tra le strisce.
Quando si seleziona la modalit Varia strisce e intervalli, fare clic e
Angolo: 0 Angolo: 45 Angolo: 90 trascinare i punti 1 o 2 per modificare il gradiente delle strisce.
Quando si seleziona la modalit Varia strisce, fare clic e trascinare il punto
Determina il grado della sfumatura a gradiente, espresso
1 per modificare l'intervallo tra le strisce. Fare clic e trascinare il punto 2 per
come percentuale da 0 a 100%. cambiare il gradiente della striscia.
Questo valore disattivato quando si seleziona Strisce e
Fare clic e trascinare il punto 3 per cambiare l'angolo della striscia. Tenere
intervalli uniformi nel campo modalit Intervallo. premuto il tasto MAIUSC per vincolare l'angolo.
Modalit Strisce e Strisce e intervallo sono costanti.
intervallo intervallo Modificare le strisce circolari in DesignCentral
uniformi
Varia Strisce e intervallo hanno un effetto a
Quando si applicano le strisce circolari agli oggetti, in
strisce e gradiente. DesignCentral si possono modificare i seguenti attributi.
intervallo
Numero di strisce presenti sull'oggetto.
Varia Cambia la larghezza della striscia, producendo
Determina la percentuale di immagine coperta da strisce,
strisce un effetto gradiente, mentre la larghezza
da 0 a 100%. Cambiando questo valore, si modifica la
dell'intervallo tra le strisce rimane costante
larghezza delle strisce, ma non il loro numero.

Varia la modalit Strisce e Varia strisce e


strisce intervallo uniformi intervallo Percentuale: 20% Percentuale: 50% Percentuale: 80%

Determina la distanza dal centro al primo intervallo.


Modifica delle strisce a gradiente mediante i punti di La distanza dal centro degli anelli fino all'anello pi
controllo esterno, si imposta in questa casella. Se l'oggetto si
estende oltre l'ultimo anello, la parte rimanente dell'oggetto
Alcuni dei campi appena elencati possono essere modificati in tinta unita.
trascinando i punti di controllo.
Determina il grado della sfumatura a gradiente, espresso
come percentuale da 0 a 100%.

2007 SA International 135


Il punto selezionato sulla griglia il centro delle strisce
circolari.

Modifica delle strisce circolari usando i punti di


controllo Ellittico Banderuola Pesce Doppia onda in alto
Alcuni dei campi appena elencati possono essere modificati
trascinando i punti di controllo.
Fare clic e trascinare il bordo interno di ogni striscia per cambiare il
gradiente delle strisce.
Fare clic e trascinare il bordo esterno di ogni striscia per cambiare la Doppia onda Deformato Cilindrico
distanza (intervallo) tra le strisce.
Per esempio, si possono usare le distorsioni per adattare un
Fare clic e trascinare il punto centrale per cambiare il punto d'inizio della
striscia. disegno al bitmap, e vederne l'aspetto finale.

Uso dell'effetto distorsione


Il software permette di distorcere gli oggetti vettoriali. Nel
programma sono previste le seguenti distorsioni. Quando si
applica un effetto distorsione ad un bitmap, si maschera il bitmap Oggetto vettoriale Oggetto bitmap Oggetto vettoriale
distorto sul bitmap
con la sua forma distorta.

Applicare la distorsione agli oggetti


1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Distorsione.
Adattato Inclinato Intaccato Angolato 3. Modificare i valori in DesignCentral o trascinare i punti di
controllo.
4. Fare clic su Applica.

Modifica delle distorsioni in DesignCentral


Prospettiva Arcuato Bombato Ondulato in alto
Quando si applicano le distorsioni agli oggetti, DesignCentral
consente la modifica dei seguenti attributi.
Selezionare il tipo di distorsione.

Angolo di rotazione dell'involucro di distorsione.


Ondulato Arcuato in alto Arcuato Schiacciato
Ruota l'involucro di distorsione di 90 in senso orario o
antiorario.

136 2007 SA International


Crea un riflesso dell'involucro di distorsione in 3. Impostare il numero complessivo delle operazioni occorrenti in
orizzontale o verticale. DesignCentral.

Modifica delle distorsioni mediante i punti di 4. Fare clic su Applica.


controllo Utilizzo dell'effetto lente
Per ogni distorsione, il programma crea un certo numero di punti
Usare gli effetti Lenti per controllare la trasparenza e l'aspetto del
di controllo che si possono trascinare per modificare la distorsione
colore di un oggetto.
secondo i propri requisiti. Il numero di punti ed il loro effetto, se
trascinati, varia a seconda del tipo di distorsione. Gli effetti delle lenti si applicano all'oggetto pi in alto e funzionano
solo su oggetti vettoriali n sono disponibili per i bitmap. Gli effetti
delle lenti sono validi solo per la stampa a colori.

Effetto trasparente
Punti di Con questo comando, l'oggetto cui si applica l'effetto apparir
controllo trasparente consentendo la visualizzazione degli oggetti
sottostanti.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, scegliere Lenti, quindi fare clic su
In alcuni tipi di distorsione simmetrica come l'Ondulato in alto o il Trasparente.
Deformato il tasto CTRL sposta le maniglie indipendentemente
l'una dall'altra. In DesignCentral si possono modificare le seguenti opzioni:
Opacit Grado di opacit applicata all'oggetto. Questo valore
Uso dell'effetto blending varia da 0 a 100 %.

Il software permette di "sfumare" o creare una soluzione di Nascondi Selezionare l'opzione per applicare la trasparenza alla
taccia traccia dell'oggetto.
continuit tra due oggetti. La forma e il colore di uno degli oggetti
si tramuter gradualmente nell'altro Entrambi gli oggetti devono
essere oggetti vettoriali.
Inversione dell'effetto
Si possono invertire i colori di tutti i vettori e degli oggetti bitmap
sottostanti all'oggetto cui si applica l'effetto.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, scegliere Lenti, quindi fare clic su Inverti.
In DesignCentral si possono modificare le seguenti opzioni:

Sfumare un cerchio in una stella Sfumare AC in DE Nascondi taccia Selezionare l'opzione per applicare l'effetto alla
traccia dell'oggetto.
1. Selezionare due oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Blend.

2007 SA International 137


Effetto luminosit Uso dell'effetto Sottobase
Si possono ravvivare, aggiungendo luminosit, i colori di tutti i La funzione sottobase viene utilizzata per creare una "mano
vettori e degli oggetti bitmap sottostanti all'oggetto cui si applica iniziale" di colore base sopra il quale verr stampata l'immagine
l'effetto. effettiva. Se si stampa un'immagine chiara su un supporto scuro,
ad esempio, utile stampare una sottobase bianca sotto
1. Selezionare gli oggetti.
l'immagine per impedire che traspaia il colore scuro.
2. Nel menu Effetto, scegliere Lenti, quindi fare clic su
Luminosit.
In DesignCentral si possono modificare le seguenti opzioni:
Luminosit Grado di luminosit applicato all'oggetto. Questo
valore varia da 0 a 100 %.
+ =
Possono essere creati due tipi di sottobasi.
Nascondi taccia L'opzione applica l'effetto alla traccia dell'oggetto. Una sottobase in tinta unita, usata generalmente con oggetti
vettoriali e di testo. Consiste di una base uniforme di colore spot
Effetto schema lineare singolo, generalmente bianco, che si adatta al contorno degli
Gli oggetti vettoriali sottostanti all'oggetto cui si applica l'effetto oggetti sovrastanti. L'inchiostro ha sempre copertura pari al 100%.
sono visualizzati senza alcun riempimento. Una sottobase uniforme pu avere le stesse dimensioni
dell'oggetto sovrastante o pu essere vincolata ad adattarsi entro i
1. Selezionare gli oggetti. margini degli oggetti o estendersi al loro esterno.
2. Nel menu Effetto, scegliere Lenti, quindi fare clic su Schema Le sottobasi variabili si utilizzano con le immagini bitmap e a
lineare. gradiente. La densit della sottobase varia in modo da
In DesignCentral si possono modificare le seguenti opzioni: corrispondere a quella dell'immagine sovrastante. Ci consente,
ad esempio, che il colore del supporto traspaia da sotto le aree
Nascondi taccia L'opzione applica l'effetto alla traccia dell'oggetto. trasparenti dell'immagine. Una sottobase variabile ha sempre la
stessa dimensione dell'immagine sovrastante.
Effetto ingrandimento
Pu essere prodotta solo su una periferica a trasferimento
Gli oggetti sottostanti all'oggetto cui si applica l'effetto vengono termico, oppure mediante la funzione Stampa come separazioni.
ingranditi.
1. Selezionare gli oggetti. Creazione di una sottobase uniforme
2. Nel menu Effetto, scegliere Lenti, quindi fare clic su Per creare una sottobase uniforme per uno o pi oggetti:
Ingrandisci. 1. Selezionare gli oggetti.
In DesignCentral si possono modificare le seguenti opzioni: 2. Nel menu Effetto, selezionare Sottobase, quindi Sottobase
% Zoom Ingrandimento percentuale dell'oggetto. I valori superiori al uniforme.
100% ingrandiranno gli oggetti; i valori inferiori al 100% ne
3. In DesignCentral, selezionare Abbondanza negativa) o
ridurranno proporzionalmente le dimensioni.
Pagina al vivo .
Nascondi L'opzione applica l'effetto alla traccia dell'oggetto.
taccia

138 2007 SA International


4. Impostare la dimensione dell'Abbondanza negativa o della 1. Selezionare l'oggetto composto contenente l'oggetto e la sua
Pagina al vivo nel campo . sottobase.
5. Selezionare l'opzione Con fori per creare fori nella sottobase 2. Nel menu Effetto, selezionare Separa sottobase.
sotto i fori degli oggetti selezionati sovrastanti.
La sottobase diventa un oggetto separato e gli oggetti sui quali
6. Selezionare il colore della sottobase dall'elenco. era basata tornano nuovamente normali.
7. Fare clic su Applica.
Creazione di un oggetto vettoriale in una sottobase
Dopo aver creato la sottobase, questa e gli oggetti vengono uniti
in un oggetto composto. Per creare un oggetto vettoriale in una sottobase:
1. Selezionare loggetto.
Creazione di una sottobase variabile 2. Nel menu Azioni, selezionare Sottobase, quindi Crea
Per creare una sottobase variabile per uno o pi oggetti: sottobase.
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Sottobase, quindi Sottobase
variabile.
3. Selezionare la Risoluzione per l'applicazione della sottobase.
Questa deve corrispondere alla risoluzione supportata dalla
periferica di stampa.
4. Selezionare il colore della sottobase dall'elenco. 3. Selezionare il colore della sottobase dall'elenco e fare clic su
5. Fare clic su Applica. OK.
Dopo aver creato la sottobase, questa e gli oggetti vengono uniti Ritrasformazione di una sottobase in oggetto vettoriale
in un oggetto composto.
Per ritrasformare una sottobase realizzata da un oggetto vettoriale
Rimozione di una sottobase di nuovo in un oggetto vettoriale:

Per rimuovere una sottobase: 1. Selezionare loggetto.

1. Selezionare l'oggetto composto contenente l'oggetto e la sua 2. Nel menu Azioni, selezionare Sottobase, quindi Rilascia
sottobase. sottobase.

2. Nel menu Effetto, selezionare Elimina sottobase. Utilizzo dell'effetto rifinitura


La sottobase viene rimossa e gli oggetti tornano al loro aspetto L'effetto Rifinitura definisce un rivestimento che copre un'area del
normale. lavoro e lo protegge da graffi e raggi ultravioletti. La rifinitura pu
essere applicata come rettangolo che ricopre un'intera area del
Separazione di una sottobase dagli oggetti su cui si lavoro o come forma che ne segue il contorno.
basa
Per separare una sottobase dagli oggetti da cui si basa:
2007 SA International 139
L'area di rifinitura viene rimossa e gli oggetti diventano
nuovamente oggetti normali.

Uso del Trapping di colore


Un'area di rifinitura pu essere prodotta solo su una periferica a Il trapping colore o sormonto rimuove gran pare del materiale
trasferimento termico, oppure mediante la funzione Stampa come sovrapposto tra oggetti vicini. L'effetto lascia materiale di
separazioni. sormonto in quantit sufficiente a far s che non esistano spazi
vuoti tra gli oggetti anche se la registrazione leggermente
Creazione di una rifinitura rettangolare sfalsata.
Per creare una rifinitura rettangolare per uno o pi oggetti:
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Effetto, selezionare Rifinitura, quindi Rifinitura
rettangolo.
3. Selezionare il colore spot per la rifinitura dall'elenco in
Oggetti originali (Visualizza Oggetti dopo il trapping colore
DesignCentral. riempimento disattivato)
Dopo aver creato l'area di rifinitura, quest'ultima e gli oggetti per la
quale stata creata diventano un unico oggetto composto. Applicare il sormonto colore agli oggetti
1. Selezionare gli oggetti.
Creazione di una rifinitura di forma
2. Nel menu Effetto, selezionare Sormonto colore.
Per creare una rifinitura che segua i contorni di uno o pi oggetti:
3. Impostare i valori in DesignCentral.
1. Selezionare gli oggetti.
4. Fare clic su Applica.
2. Nel menu Effetto, selezionare Rifinitura, quindi Rifinitura
forma. Modificare il sormonto colore in DesignCentral
3. Selezionare il colore spot per la rifinitura dall'elenco in
Quando si applica il sormonto colore ad oggetti sovrapposti, si
DesignCentral.
possono modificare i seguenti attributi in DesignCentral.
Dopo aver creato l'area di rifinitura, quest'ultima e gli oggetti per la
quale stata creata diventano un unico oggetto composto. Distanza di sovrapposizione.
Da chiaro a Selezionare se il sormonto verr eseguito dal
Rimozione di una rifinitura scuro colore chiaro a quello scuro o viceversa.
Da scuro a
Per rimuovere un'area di rifinitura:
chiaro
1. Selezionare l'oggetto composto contenente l'oggetto e la sua
area di rifinitura.
Da chiaro a scuro Da scuro a chiaro
2. Nel menu Effetto, selezionare Elimina rifinitura rettangolo o
Elimina rifinitura forma.
140 2007 SA International
Quando si usa questa opzione, la 3. Inserire il nome del nuovo stile e selezionare le propriet da
Includi traccia sovrapposizione colori verr applicata alle salvare in questo stile.
tracce degli oggetti.
4. Fare clic su Salva.
Uso degli stili
Applicare lo stile nell'Elenco stili
Gli Stili consentono di catturare ed applicare il riempimento, la
traccia e gli effetti da un oggetto all'altro. Gli Stili possono essere Per applicare uno stile dall'elenco degli stili:
salvati per usi futuri. 1. Selezionare loggetto.

Copiare ed applicare gli stili 2. Nel menu Modifica, scegliere Stili grafici, quindi fare clic su
Incolla stile.
1. Selezionare l'oggetto con il riempimento o l'effetto desiderato.
3. Selezionare uno stile dall'Elenco stili.
2. Nel menu Modifica, scegliere Stili grafici, quindi fare clic su
Copia stile. 4. Fare clic su Applica.

3. Selezionare l'oggetto cui applicare il riempimento o l'effetto. Modificare lo stile dall'Elenco stili
4. Nel menu Modifica, scegliere Stili grafici, quindi fare clic su La Funzione di Modifica degli stili permette di modificare uno stile
Incolla stile. salvato rinominandolo, eseguendone la copia o eliminandolo.
Il riempimento, la traccia e gli effetti del primo oggetto vengono applicati al
secondo. Per rinominare o copiare uno stile:
1. Nel menu Modifica, scegliere Stile grafico, quindi fare clic su
Copia stile
Modifica stile
2. Selezionare lo stile dall'elenco, quindi fare clic Copia o
Rinomina.
Applica stile 3. Inserire il nuovo nome dello stile.
4. Fare clic su OK.
5. Per eliminare uno stile:
Salvare uno stile nell'Elenco stili 6. Nel menu Modifica, scegliere Stile grafico, quindi fare clic su
Si pu selezionare quale propriet dell'oggetto originale debba Modifica stile
essere salvata in uno stile. Per esempio se si ha un oggetto verde
7. Selezionare lo stile dall'elenco, quindi fare clic su Elimina.
con un'ombra, si pu scegliere di salvare solo l'ombra come stile,
oppure l'ombra ed il riempimento verde, o solo il riempimento 8. Fare clic su OK.
verde.
Per salvare come stile le propriet da un oggetto:
1. Selezionare loggetto.
2. Nel menu Modifica, scegliere Stili grafici, quindi fare clic su
Salva stile.
2007 SA International 141
Uso della funzione Taglio contorno Modifica di un taglio contorno con DesignCentral
Taglio contorno una In DesignCentral, si possono modificare i seguenti attributi della
funzione capace di creare funzione di taglio contorno.
una linea di demarcazione
Ritaglio del Seleziona il tipo desiderati tra Contorno,
intorno agli oggetti, siano
contorno Rettangolo ed Ellisse.
essi vettoriali o bitmap.
Ci permette di produrre
un'immagine con la
stampante e ritagliare i
contorni con una periferica
di taglio. Se si dispone di Modalit Modalit Modalit ellisse
uno strumento ibrido contorno rettangolo
(stampante con funzionalit la distanza di scostamento tra l'oggetto e la linea
di taglio), si pu stampare e di taglio. Il valore pu anche essere negativo,
tagliare usando la stessa consentendo di tracciare una linea di taglio
macchina. contorno che passa all'interno del disegno e
impedendo errori di allineamento durante il
Perch il taglio contorno possa tracciare il contorno di un oggetto processo di stampa e taglio. Questa opzione
in un bitmap, selezionare Rendi trasparente per lo sfondo disponibile solo per la modalit Contorno.
dell'immagine. Altrimenti, l'effetto potr tracciare solamente il Larghezza della forma di taglio contorno (ellisse o
perimetro esterno del bitmap. rettangolo).
Per ulteriori informazioni circa come eseguire un lavoro di taglio di Altezza della forma di taglio contorno (ellisse o
contorno vedere "Taglio di contorni". rettangolo).
Proporzionale Controllare questo valore affinch la linea di taglio
Scontornare un oggetto venga ridimensionata proporzionalmente con il
mutare dell'altezza o della larghezza. Questa
Per scontornare: opzione non disponibile per la modalit
Contorno.
1. Selezionare gli oggetti.
Con fori Quando si usa questa opzione, tutti i fori negli
2. Nel menu Effetto, selezionare Taglio contorno. oggetti selezionati avranno una linea di taglio
contorno tracciata all'interno. Questa opzione non
3. Regolare i valori in DesignCentral oppure trascinare il punto di
disponibile per la modalit Ellisse o Rettangolo.
controllo sulla linea di Taglio contorno.
4. Fare clic su Applica.

Contorno con fori Contorno senza fori

Tipo terminazione, specificare il tipo di taglio


contorno desiderato per gli angoli.

142 2007 SA International


Modifica del taglio contorno mediante i punti di
controllo
Quando si applica un profilo, viene mostrata una linea di
riferimento completa di punti di controllo. Si possono modificare
alcuni dei campi summenzionati trascinando i punti di controllo.
Ridimensiona
Offset Forma a ventaglio trasformata in linea di taglio
Posizione di Per trasformare un oggetto vettoriale in una linea di taglio:
riferimento
1. Selezionare gli oggetti.
2. Nel menu Azioni, scegliere Taglio contorno, quindi fare clic
su Realizza taglio contorno.
Il colore della linea esterna dell'oggetto cambier in grigio chiaro,
Modalit contorno Modalit rettangolo indicando che si trasformato in una linea di taglio. Anche dopo
essere stato trasformato in una linea di taglio, l'oggetto manterr i
Tracciamento dei bitmap con l'effetto Taglio suoi attributi originari.
contorno Per trasformare la linea di taglio di nuovo in un oggetto vettoriale:
Perch il taglio contorno possa tracciare il contorno di un oggetto 1. Selezionare la linea di taglio.
in un bitmap, selezionare Rendi trasparente per lo sfondo 2. Nel menu Azioni, scegliere Taglio contorno, quindi fare clic
dell'immagine. Altrimenti, l'effetto potr tracciare solamente il su Rilascia taglio contorno.
perimetro esterno del bitmap.
Uso di Riempimento incisione
Per inviare il lavoro a una
periferica di taglio occorre
applicare Riempimento incisione. Riempimento
profilo
Per accedere a Riempimento Reimpimento
Sfondo opaco Sfondo trasparente incisione, selezionare Incisione campitura
Riempimento isola
nel menu Effetti. inoltre possibile
Trasformazione di un oggetto in una linea di taglio utilizzare la barra degli strumenti
Riempimento foro
Se si necessita di una linea di taglio con una forma speciale, Incisione situata sulla parte
possibile creare un oggetto vettoriale e trasformarlo in una linea di superiore dello schermo.
taglio. Per i dettagli sulla modifica dei
tracciati di riempimento, vedere
"DesignCentral quando
selezionato un tracciato di
incisione" a pagina 105.

2007 SA International 143


Applicazione Riempimento profilo

In linea, Rientro, Scostamento,


riempimento riempimento riempimento
profilo profilo profilo

Determina la distanza tra il tracciato esistente e


quello di strumento.
Per gli angoli vivi, il tracciato di strumento segue
DesignCentral Riempimento Riempimento Riempimento l'angolo dell'oggetto.
Scheda Profilo profilo, in linea profilo, rientro profilo,
scostamento Percorso

1. Selezionare gli oggetti. Oggetto

2. Nel menu Effetti, selezionare Incisione, quindi Riempimento Diametro

profilo. Strumento di incisione


3. In DesignCentral, regolare i parametri seguenti: Angoli vivi
Seleziona uno strumento dalla libreria Per gli angoli arrotondati, il tracciato di
 Selezionare Modifica nel menu per strumento curva intorno all'angolo
creare un nuovo strumento o modificarne uno
esistente.Vedere "Libreria strumenti" a pagina
dell'oggetto.
150 per ulteriori informazioni. Percorso

Lo stile di tracciato in linea crea un tracciato di Oggetto


strumento che segue direttamente il tracciato
Diametro
esistente.
 Per i caratteri traccia utilizzare lo stile di Strumento di incisione
tracciato In linea.
Angoli arrotondati
Lo stile di tracciato con rientro crea un tracciato
Per gli angoli tagliati, il tracciato di strumento si
di strumento che viene inserito all'interno del
smussa intorno all'angolo dell'oggetto.
tracciato esistente.
Lo stile di tracciato con scostamento crea un Percorso
tracciato di strumento che viene inserito Oggetto
all'esterno del tracciato esistente.
Diametro

Strumento di incisione

Angoli tagliati

144 2007 SA International


Arrotonda Il tracciato di strumento arrotonda gli angoli Seleziona uno strumento dalla libreria
tutto dell'oggetto in modo da poter congiungere gli
 Selezionare Modifica nel menu per
oggetti. creare un nuovo strumento o modificarne uno
Tutti gli angoli verranno arrotondati per tutti gli esistente.Vedere "Libreria strumenti" a pagina
stili di tracciato. 150 per ulteriori informazioni.

Lo stile di tracciato in linea crea un tracciato di


strumento che segue direttamente il tracciato
esistente.
Lo stile di tracciato con rientro crea un tracciato
di strumento che viene inserito all'interno del
Arrotonda Arrotonda Arrotonda tutto, tracciato esistente.
tutto, in linea tutto, rientro scostamento Lo stile di tracciato con scostamento crea un
4. Fare clic su Applica. tracciato di strumento che viene inserito
all'esterno del tracciato esistente.

Applicazione di Riempimento campitura Determina la distanza tra il tracciato esistente e


quello di strumento.
Riempimento campitura, il metodo pi veloce per riempire un Entit della sovrapposizione di un tracciato di
oggetto, utilizza una trama a zig-zag per incidere la strumento e dell'oggetto immediatamente
superficie.Questo riempimento viene generalmente utilizzato per prossimo.
incidere aree di grandi dimensioni.
Determina l'angolo della trama di campitura.

Punta Impedisce allo strumento di sollevarsi durante


l'incisione, azione che potrebbe causare
un'incisione troppo profonda della punta spinta
dalla molla.
Per gli angoli vivi, il tracciato di strumento segue
l'angolo dell'oggetto.

Percorso

Oggetto

Diametro
DesignCentral Riempimento Riempimento Riempimento
Scheda Campitura campitura, in campitura, rientro campitura, Strumento di incisione
linea scostamento
Angoli vivi
1. Selezionare gli oggetti.
Per gli angoli arrotondati, il tracciato di
2. Nel menu Effetti, selezionare Incisione, quindi Riempimento strumento curva intorno all'angolo dell'oggetto.
campitura.
3. In DesignCentral, regolare i parametri seguenti:

2007 SA International 145


Percorso Applicazione Riempimento isola
Oggetto Riempimento isola, il metodo pi pulito per riempire un oggetto,
Diametro
utilizza una trama a contorno continuo che riempie la superficie.

Strumento di incisione

Angoli arrotondati
Per gli angoli tagliati, il tracciato di
strumento si smussa intorno all'angolo
dell'oggetto.
Percorso

Oggetto

Diametro strumento
DesignCentral Riempimento Riempimento Riempimento
Strumento di incisione Scheda Isola Isola, in linea isola, rientro isola,
scostamento
Angoli tagliati
1. Selezionare gli oggetti.
Arrotonda Il tracciato di strumento arrotonda gli
tutto angoli dell'oggetto in modo da poter 2. Nel menu Effetti, selezionare Incisione, quindi Riempimento
congiungere gli oggetti. isola.
Per Rientro e Scostamento, verranno 3. In DesignCentral, regolare i parametri seguenti:
arrotondati tutti gli angoli.Per In linea, Seleziona uno strumento dalla libreria
verranno arrotondati gli angoli interni.
4. Fare clic su Applica.  Selezionare Modifica nel menu per
creare un nuovo strumento o modificarne uno
esistente.Vedere "Libreria strumenti" a pagina
150 per ulteriori informazioni.

Lo stile di tracciato in linea crea un tracciato di


strumento che segue direttamente il tracciato
esistente.
Lo stile di tracciato con rientro crea un tracciato
di strumento che viene inserito all'interno del
tracciato esistente.
Lo stile di tracciato con scostamento crea un
tracciato di strumento che viene inserito
all'esterno del tracciato esistente.
Determina la distanza tra il tracciato esistente e
quello di strumento.

146 2007 SA International


Entit della sovrapposizione di un tracciato di Arrotonda Il tracciato di strumento arrotonda gli angoli
strumento e dell'oggetto immediatamente tutto dell'oggetto in modo da poter congiungere gli
prossimo. oggetti.
Punta Impedisce allo strumento di sollevarsi durante Per Rientro e Scostamento, verranno
l'incisione, azione che potrebbe causare arrotondati tutti gli angoli.Per In linea, verranno
un'incisione troppo profonda della punta spinta arrotondati gli angoli interni.
dalla molla. 4. Fare clic su Applica.
Per gli angoli vivi, il tracciato di strumento segue
l'angolo dell'oggetto. Applicazione Riempimento foro
Percorso Riempimento foro utilizzato per creare praticare fori o ritagliare
Oggetto cerchi in un punto specificato del tracciato.
Diametro strumento

Strumento di incisione

Angoli vivi

Per gli angoli arrotondati, il tracciato di


strumento curva intorno all'angolo dell'oggetto.

Percorso

Oggetto

Diametro strumento DesignCentral Riempimento foro, centro del tracciato


Scheda Foro
Strumento di incisione

Angoli arrotondati

Per gli angoli tagliati, il tracciato di strumento si


smussa intorno all'angolo dell'oggetto.

Percorso strumento

Oggetto
Riempimento foro, Riempimento foro, Riempimento foro, tracciato
Diametro strumento punti tracciato lungo il tracciato riempimento
Strumento di incisione 1. Selezionare gli oggetti.
Angoli tagliati 2. Nel menu Effetti, selezionare Incisione, quindi Riempimento
foro.
3. In DesignCentral, regolare i parametri seguenti:

2007 SA International 147


Seleziona uno strumento dalla libreria
Selezionare Modifica nel menu per creare un
nuovo strumento o modificarne uno
esistente.Vedere "Libreria strumenti" a pagina 150
per ulteriori informazioni.
Centro del Pratica un foro al centro dell'oggetto.Questo stile
tracciato viene generalmente utilizzato per la conversione di
punti Braille in punti foro.
Punti Pratica fori su punti esistenti del tracciato. Impostazioni avanzate per riempimento profilo, Impostazioni avanzate per
tracciato isola e foro riempimento foro
Lungo il Pratica fori lungo il tracciato esistente a un distanza
1. Nella scheda Riempimento incisione in DesignCentral, fare clic
tracciato specificata.
su Avanzate.
Tracciato Riempie gli oggetti con una matrice di fori a una
riempimento distanza specificata. 2. Impostare i parametri seguenti:
Determina la distanza tra i fori. Direzione Seleziona la direzione nella quale viene inciso un
tracciato.Scegliendo la direzione appropriata si
otterranno i bordi pi lisci.Vedere "Visualizzazione
del riempimento oggetti " a pagina 12 per ulteriori
informazioni.
Tradizionale La direzione tradizionale incide
Centro del Punti Lungo il Tracciato tracciati di strumento con rientro e
tracciato tracciato tracciato riempiment
scostamento in modo tale che le
o
parti abbiano bordi lisci.
Fori Crea un foro.  I fori interni al testo o gli
oggetti verranno tagliati nella
Cerchi Crea un cerchio. direzione opposta del tracciato
4. Fare clic su Applica. esterno.

La direzione tradizionale con


Impostazioni avanzate di Riempimento incisione stile di tracciato con
Le impostazioni avanzate consentono di impostare i parametri scostamento incide in senso
della periferica di taglio.Il riempimento incisione condivide le antiorario per i tracciati di
strumento esterni e in senso
stesse impostazioni avanzate. orario per i tracciati di
strumento interni.

La direzione tradizionale con


stile di tracciato con rientro
incide in senso antiorario per i
tracciati interni e in senso
orario per i tracciati esterni.

148 2007 SA International


Specifica Selezionare l'opzione per immettere i valori che
intensit prevarranno sulle impostazioni della periferica di
taglio.
Intensit Specifica l'intensit totale con cui lo
strumento incide.
Scostamento Rientro Stepdown Specifica l'intensit di incisione
tradizionale tradizionale dello strumento ad ogni passaggio
per assicurare che lo strumento
Salita La direzione in salita incide nel non rimuova troppo materiale.
modo opposto alla direzione
tradizionale e viene utilizzata Primo, Imposta i valori di
generalmente per materiali quali ultimo o Stepdown
legno a grosse venature e entrambi supplementari per il
alluminio. primo, l'ultimo o
entrambi i passaggi.
possibile specificare
l'intensit desiderata di
incisione dello
strumento per ciascun
passaggio.
Scostamento Rientro salita Ultima passata
salita (opzionale)

In senso La direzione in senso orario incide Stepdown


orario in senso orario tutti i tracciati. Profondit
totale: 1
Stepdown
pollice
Stepdown
Promemoria di
stepdown

Prima passata
(opzionale)
Scostamento in Rientro in
senso orario senso orario
Gioco Imposta la quantit di spazio per il
Antiorario La direzione in senso antiorario quale lo strumento si solleva tra i
incide in senso antiorario tutti i tracciati.
tracciati.
Passaggio di Passaggio finale che rimuove una piccola quantit
finitura di materiale per lisciare i bordi del passaggio
precedente.
Rimozioni Determina la quantit di materiale
rimosso da Passaggio di finitura.

Scostamento in Rientro in
senso antiorario senso antiorario

2007 SA International 149


Ingresso e Per Ingresso tangenziale, lo Libreria strumenti
uscita strumento inizier all'esterno
tangenziali del tracciato di strumento e si possibile utilizzare la Libreria strumenti per modificare o creare
sposter verso il tracciato di uno strumento di incisione secondo le specifiche dell'utente.
strumento in una linea o
arco.Ci consente allo Ingresso
strumento di guadagnare tangenziale, linea
velocit ed eseguire
un'entrata pulita sul tracciato
di strumento.
Per Uscita tangenziale, lo
strumento finisce il lavoro e
continua al di fuori del
tracciato di strumento in una
linea o arco.Ci consente allo
strumento di rallentare ed
Uscita tangenziale,
eseguire un'entrata pulita sul arco
tracciato di strumento.
Linea Una linea diritta di lunghezza
specificata.
Arcuato Un arco di raggio specificato.
Ottimizza Sposta automaticamente il punto di partenza di
punto di ciascun tracciato per ridurre la distanza dal punto
partenza finale di un percorso al punto di partenza di quello
1. Dal menu Modifica, selezionare Libreria strumenti:
successivo.
Verranno creati ingresso e uscite tangenziali sul punto di 2. Impostare i parametri seguenti:
partenza dell'oggetto.Disabilitare questa opzione per
utilizzare il punto di partenza originale dell'oggetto. Nuovo Crea uno strumento dalla libreria
3. Fare clic su OK. Duplica Crea un duplicato di uno strumento
selezionato dalla libreria.
Elimina Elimina uno strumento dalla libreria
Importa Apre le impostazioni di strumento salvate.
Esporta Salva le impostazioni di strumento come file
xml.

Modifica di uno strumento


1. Selezionare Standard, Metrico o Tutti gli strumenti per
visualizzare una selezione degli strumenti di incisione.
2. Fare clic su uno strumento che si desidera modificare.
3. Impostare i parametri seguenti:

150 2007 SA International


Nome Visualizza il nome dello strumento selezionato.
strumento
Cambia il colore che rappresenta lo strumento
selezionato.
Tipo Visualizza il tipo di strumento selezionato.
strumento
Unit Converte le unit di misura del diametro dello
strumento strumento in pollici o millimetri.
Passate Numero di passate eseguite dallo strumento
lungo il tracciato.
Il valore Passate imposta il numero di volte che
lo strumento seguir un tracciato prima di
spostarsi sul tracciato successivo.Questo valore
differisce da Stepdown, in quanto quest'ultimo
imposta l'intensit di incisione dello strumento
per ciascuna passata.
Casella di La casella di gruppo Geometria strumento
gruppo descrive le misurazioni dello strumento.Il
Geometria diagramma nell'angolo superiore destro mostra
strumento le misurazioni dei valori in Geometria
strumento.Il diagramma a destra della casella di
gruppo si sposta in modo dinamico mentre si
immettono in valori in Geometria strumento.
Diametro punta Visualizza la larghezza della
punta dello strumento.
Diametro stelo Visualizza la larghezza dello
stelo dello strumento.
Angolo Angolo del punto dello
strumento.
4. Fare clic su OK.

2007 SA International 151


15. Uso di misure ed etichette
Il software consente di misurare, etichettare e dimensionare gli Creazione di linee dimensionali
oggetti. Usando gli strumenti di misurazione, possibile indicare
le dimensioni orizzontali, verticali o diagonali del disegno o Lo strumento Dimensioni consente di
etichettare un oggetto. creare linee di dimensionali tra due
punti del disegno. Le linee di
Le linee e le etichette possono essere inviate a una stampante o dimensionali possono essere
ad una periferica di taglio. Per ulteriori informazioni, vedere tracciate in orizzontale, verticale o
"Finestra di dialogo Rasterizza e stampa scheda Avanzate" a diagonale.
pagina 179 o "Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda
Avanzate" a pagina 170. La funzione Calamita al punto si attiva
automaticamente durante la
Misura delle distanze creazione di un'etichetta
dimensionale.
Usare lo strumento misura per conoscere la distanza tra due punti Cifre zeri Freccia
Linea
del disegno.
Freccia Linea
Per misurare la distanza tra due punti:

1. Selezionare lo Strumento Misura.


2. Fare clic e trascinare il cursore.
Suffisso
 Basta fare clic per visualizzare la posizione di un punto nel disegno.
Unit
Una volta rilasciato il pulsante del mouse, Design Central Dimensione
visualizza le seguenti informazioni: Valore
Prefisso

Per creare una linea dimensionale:


X, Y: coordinate del primo punto.

1. Selezionare lo strumento Dimensione.


Distanze orizzontali e verticali dal punto iniziale a 2. Fare clic sul punto in cui inizier la linea dimensionale.
quello finale.
3. Fare clic sul punto finale della linea dimensionale oppure
trascinare dal punto iniziale a quello finale. Nel muovere il
Distanza effettiva tra il punto iniziale e quello finale.
cursore, una linea mostra la direzione del movimento.
Angolatura della linea che unisce i punti iniziale e
finale rispetto all'orizzontale. 4. Fare clic una terza volta per impostare la distanza tra la linea
dimensionale e i punti iniziale e finale.
DesignCentral per le misurazioni

152 2007 SA International


Dimensionamento automatico degli oggetti
Lo strumento di Dimensione automatica consente di creare
automaticamente linee dimensionali orizzontali e verticali attorno a
un oggetto. Queste linee non sono collegate all'oggetto e non
saranno aggiornate automaticamente se cambiano le dimensioni
Durante la creazione di una linea dimensionale diagonale:
dell'oggetto.
Tenere premuto il tasto MAIUSC per vincolare l'angolo della linea ad
aumentare per incrementi di 45.
Tenere premuto il tasto CTRL per vincolare le linee dimensionali
perpendicolari rispetto all'oggetto.

Modifica della posizione del testo delle linee


dimensionali
Il testo dimensionale pu apparire sia all'interno della linea
dimensionale, oppure in corrispondenza degli estremi a seconda
che si sia fatto clic una terza volta sotto la linea dimensionale o
lateralmente.

DesignCentral scheda Dimensione automatica


Per modificare la posizione del testo dimensionale, fare doppio 1. Selezionare gli oggetti.
clic sulla linea dimensionale e selezionare il cerchio accanto al
testo. ora possibile trascinare il testo fino alla posizione 2. Selezionare lo strumento Dimensione Automatica.
desiderata.
3. Impostare i parametri seguenti:
Pone le dimensioni sul lato superiore e sinistro dell'oggetto.

Pone le dimensioni sul lato superiore e destro dell'oggetto.

Pone le dimensioni sul lato inferiore e sinistro dell'oggetto.

Pone le dimensioni sul lato inferiore e destro dell'oggetto.

Includi Selezionare per includere nelle dimensioni lo spessore


spessore contorni dell'oggetto.
contorni

2007 SA International 153


2. Fare clic nel punto in cui inizier la linea dell'etichetta.
3. Nel muovere il cursore, una linea mostrer la direzione del
movimento.
4. Se si crea un'etichetta a due segmenti, fare clic per definire il
punto in cui finisce il primo segmento e inizia il secondo.
Lo spessore contorni incluso Lo spessore contorni non
incluso 5. Fare clic nel punto in cui finisce l'etichetta.
6. Digitare il testo dell'etichetta in DesignCentral e premere il
Dimensione a pagina tasto INVIO.
Lo strumento Dimensione a Dopo avere creato l'etichetta si possono impostare i seguenti
pagina consente la creazione attributi in DesignCentral:
automatica di linee
dimensionali orizzontali e Carattere e stile usati
verticali che misurano la
posizione dell'oggetto rispetto Dimensione del carattere usato.
all'angolo inferiore sinistro
Tipo di freccia usata nell'etichetta di linea.
dell'area di disegno. Queste
linee sono collegate all'oggetto Avanzate Fare clic su questo tasto per accedere alle
e verranno aggiornate opzioni avanzate
automaticamente se mutano le
dimensioni dell'oggetto. possibile regolare le seguenti opzioni usando la finestra di
dialogo Opzioni avanzate.
 Gli oggetti di testi si misurano dalla linea base del testo.
Testo margine Quando questa opzione attiva, apparir un riquadro
Per creare linee dimensionali a pagina: intorno al testo dell'etichetta.
1. Selezionare gli oggetti. Dimensione freccia.

2. Selezionare lo strumento Dimensione a pagina.


Modifica delle linee dimensionali
Creazione di etichette
Dopo aver creato la linea dimensionale, si possono impostare i
Usare gli strumenti etichetta per disegnare una freccia con testo. seguenti attributi in DesignCentral:
Le etichette sono di due tipi: Carattere e stile.

Dimensione del carattere.


Quando sbloccato, possibile modificare il testo nel
Etichetta a un segmento Etichetta a due segmenti
campo sopra il lucchetto.
Per creare un'etichetta: Tipo di freccia usata per entrambe le estremit della
linea di dimensionale.
1. Selezionare lo strumento etichetta.
154 2007 SA International
Posizione della freccia. Le frecce possono trovarsi
all'interno o all'esterno delle linee laterali.
Collegato Se l'opzione attiva, baster ridimensionare l'oggetto
perch il mutamento si rifletta automaticamente nel
valore riportato sull'etichetta di testo.
Una volta scollegata questa opzione, non possibile
ricollegarla.
Avanzate Fare clic su questo tasto per accedere alle opzioni
avanzate

possibile regolare le seguenti opzioni usando la finestra di


dialogo Opzioni avanzate.
Prefisso Questo testo verr posizionato prima del valore
dimensionale.
Suffisso Questo testo verr posizionato dopo il valore
dimensionale.
Scala Scala usata per indicare il valore dimensionale. Una
scala del 50% mostrer met del valore reale.
Unit Unit usata in cui si esprime il valore dimensionale.
Precisione Numero di decimali del valore dimensionale.
Soppressione Quando questa opzione disattivata, non verr mostrato
zeri alcun decimale.
Soppressione Quando questa opzione attivata, non verr mostrata
unit alcuna unit di misura dopo il valore dimensionale.
Testo margine Quando questa opzione attiva, apparir un riquadro
intorno al testo dimensionale.
Il testo dimensionale pu essere sopra, a contatto o sotto
la linea dimensionale.
Fissa la posizione della dimensione sulla linea

Quando viene creata una dimensione diagonale, il testo


dimensionale pu essere allineato con la diagonale o
rimanere in posizione orizzontale
Usando questi tasti, possibile mostrare solo la linea
laterale, nessuna linea laterale, nessuna freccia o
mostrare tutto.
Dimensione freccia.

2007 SA International 155


16. Configurazione del sistema per la stampa a colori
Prima di andare in stampa indispensabile configurare il sistema. Scala di Selezionare il profilo che corrisponde alla sorgente delle
La finestra di dialogo Impostazioni colore fornisce le impostazioni grigi immagini nella scala dei grigi.
predefinite che vengono applicate ai file importati nel programma possibile aggiungere ulteriori profili facendo clic sul tasto
e per simulare sul monitor il colore finale. Aggiungi.
Per aprire la finestra di dialogo delle Impostazioni colore e
configurare il software per la stampa a colori, selezionare Impostazione dei profili per la visualizzazione
Impostazioni colore nel menu Modifica. possibile emulare il
colore di uscita sul
Impostazione dei profili di immissione monitor del computer
La maggior parte dei file vengono calibrati per specifiche con la funzione
periferiche d'uscita. I file in formato RGB vengono solitamente chiamata Soft Proofing.
calibrati per essere visualizzati in un determinato monitor, mentre i Per ottenere
file CMYK sono configurati per una determinata stampante. I un'emulazione quanto
profili di immissione si usano per convertire questi file in uno pi accurata, dovete
spazio di colore neutro cos da permettere al software di impostare i profili
correggere, in un secondo momento, il colore per la periferica di appropriati nella scheda
uscita utilizzando i profili di uscita. Mostra impostazioni
La scheda Profilo della finestra di dialogo
immissione nella finestra Impostazioni colore.
di dialogo Impostazione Monitor Selezionare il profilo corrispondente al monitor del computer
colori consente di
impostare i profili di Stampante Selezionare la stampante da usare per stampare il disegno.
Attivare l'opzione Soft proof preserva il punto di bianco per
immissione utilizzati per emulare il punto di bianco di riferimento della carta.
importare i file. I profili di
immissione dovrebbero
corrispondere alle
periferiche di uscita
(monitor o stampante)
utilizzate per creare i file.
Nella seguente finestra di dialogo, selezionare le seguenti
impostazioni:
RGB Selezionare il profilo RGB che corrisponde alla sorgente delle
immagini.
CMYK Selezionate il profilo CMYK che corrisponde alla sorgente delle
immagini.

156 2007 SA International


Selezione del tipo di rendering Percettivo il tipo migliore per le immagini fotografiche. I colori
esterni al gamma della periferica di uscita vengono
Il Tipo di rendering tagliati o compressi per adattarsi allo spazio colore
specifica come uno della periferica.
spazio colore dal Saturazione Questo il tipo di rendering pi indicato per le
documento di immagini di grafica vettoriale in cui i colori vivi sono
immissione venga pi importanti della reale corrispondenza dei colori. I
mappato nello spazio colori esterni alla gamma della periferica di uscita
colore della periferica di vengono mappati in colori compresi entro i limiti di
uscita. saturazione della gamma. I colori che rientrano nel
gamma della periferica di uscita vengono spostati
Lopzione Tipo di pi vicino ai limiti di saturazione della gamma.
rendering pu essere Colorimetria Questo tipo di rendering il pi indicato per le
specificata per quattro relativa immagini come i logotipi in cui il documento in uscita
tipi di oggetti che deve corrispondere allimmagine originale. I colori
costituiscono i lavori: che non rientrano nel gamma della periferica di
uscita vengono tagliati. Questo metodo pu ridurre il
Bitmap Il tipo di rendering da usare con immagini bitmap (immagini numero totale dei colori disponibili. Il punto di bianco
raster) contenute nel file del lavoro. relativo colorimetrico sempre zero.
Vettore Il tipo di rendering da utilizzare con oggetti vettoriali, quali Colorimetria Questo tipo simile alla colorimetria relativa, ma ha
cerchi, poligoni, linee, archi e curve di Bezier contenuti nei assoluta un diverso valore del punto di bianco. La
file a base vettoriale, quali PostScript, DXF o Adobe Colorimetria assoluta rappresenta i colori
Illustrator. relativamente a un valore del punto di bianco fisso,
stabilito a D50. Per esempio, il bianco del foglio A
Testo Il tipo di rendering da usare con oggetti di testo contenuti nei sar simulato quando si stampa su un foglio B.
file PostScript e in altri file a base vettoriale. Questo il tipo migliore per le prove del colore.
Sfumatura Il tipo di rendering da usare con oggetti sfumati a base Colori Spot Questo tipo di rendering stato creato come
vettoriale contenuti nei file PostScript e in altri tipi di file integrazione al tipo Saturazione. Colori Spot mappa i
vettoriali. Il rendering delle sfumature create nei file bitmap colori in modo simile al tipo di rendering
verr effettuato tramite il tipo di rendering Bitmap. Saturazione, ma il tipo Colori Spot produce la
maggior saturazione possibile e non dovrebbe
I tipi diversi di rendering possono essere specificati per gli oggetti essere usato con le immagini fotografiche.
CMYK contrariamente a tutti gli altri oggetti (RGB, scala di grigi,
LAB, ecc.). Nessuna Loggetto sar stampato senza correzione del
correzione colore.
 Le opzioni qui impostate sono usate solamente come impostazioni di colore
predefinite per la periferica d'uscita. Si possono specificare diversi tipi di
rendering per ogni bitmap o colore del vostro disegno. Per maggiori dettagli,
consultate la scheda Profilo a pagina 113 e la "Specifiche colore - scheda
colore" a pagina 64.

Scegliere uno dei seguenti tipi di rendering:

2007 SA International 157


17. Stampa con una stampante desktop
Prima della stampa finale, probabile che si voglia stampare per Sono disponibili le seguenti impostazioni:
prova un campione con la propria stampante desktop.
Stampante Selezionare le seguenti propriet relative alla stampante:
Per stampare il documento con una stampante da scrivania:
Nome Selezionare il nome della coda di stampa su
1. Assicurarsi che tutti gli oggetti e i colori da stampare siano cui stampare.
visibili nel documento. Propriet Fare clic per impostare le propriet relative alla
stampante. Per ulteriori informazioni,
2. Nel menu File, selezionare Stampa.
consultare la documentazione della stampante
in dotazione.
Dati Selezionare Binario o ASCII. Quando si
PostScript seleziona Binario, i dati vengono compressi
usando una codifica binaria e poi trasmessi
alla stampante.
Copie Impostare il Numero di copie da stampare.
Ordinate Se questa opzione attivata, tutte le pagine di
una copia a pi pagine verranno stampate
nell'ordine specificato prima di passare alla
copia successiva. Per esempio, tre copie di un
lavoro di stampa di tre pagine verranno
stampate nella sequenza 1,2,3,1,2,3,1,2,3.
Se questa opzione disattivata, il numero di
copie specificato di ogni pagina verr
stampato prima di passare alla pagina
successiva, quindi tre copie di un lavoro di
stampa di tre pagine verranno stampate nella
sequenza 1,1,1,2,2,2,3,3,3.
Scala Selezionare una delle opzioni seguenti:
3. Selezionare la stampante desktop e impostare le opzioni
appropriate. Adatta il Ridimensiona il documento in uscita per
disegno alla adattare il disegno alle dimensioni del foglio.
 Attivare Selezione per stampare solo gli oggetti selezionati. carta

4. Fare clic su OK (Windows) o su Stampa (Macintosh).

Adatta il Ridimensiona il documento in uscita affinch


bordo alla l'intera area di disegno si adatti al foglio.
carta

158 2007 SA International


Scostamento La distanza dal bordo
X destro del disegno al
bordo destro dell'area
stampabile della pagina.
Scostamento La distanza dal bordo
Scala Inserire la scala in percentuale per Y inferiore del disegno al
ridimensionare il documento in uscita. bordo inferiore dell'area
L'opzione Pannello consente di segmentare in stampabile della pagina.
immagini pi piccole le immagini pi grandi
delle dimensioni del foglio gestibili dalla Opzioni di Selezionare queste caselle per attivare le seguenti opzioni:
stampante. stampa
 Se si desidera stampare una scala di 1 Selezione Verr stampata solo la parte selezionata del
pollice = 1 piede, inserire in questo campo lavoro.
"1:12".
Bordo Il bordo dell'area del disegno viene stampato.
Struttura Gli oggetti vettoriali vengono stampati senza
riempimento.
Supporto Stampa il colore di sfondo, se presente,
insieme al disegno.
Posizione Selezionare una delle posizioni seguenti: Guide Stampa le guide insieme al disegno.
Griglia Stampa la griglia insieme al disegno.
Modello Applicare un modello di layout alla stampa.
Divisione Le opzioni di Divisione permettono di dividere la stampa in
tessere e impostare la sovrapposizione delle stesse.
Alto a sinistra Alto in centro Alto a destra
Stampa pagine Selezionare questa casella per stampare
suddivise le pagine suddivise in tessere.
Sormonto Imposta il margine di sovrapposizione
delle sezioni suddivise.

Centro sinistra Punto mediano Centro destra


destro

Disegno originale Documento in uscita suddiviso

In basso a In basso al centro In basso a destra


sinistra
Personalizzato Per posizionare il disegno in modo preciso,
specificare i seguenti scostamenti:

2007 SA International 159


Avanzate Selezionare queste caselle per attivare le seguenti opzioni
avanzate:
Usa margini Vengono usate le informazioni sui margini
periferica di impostate nel driver della stampante.
stampa
Ignora Selezionare questa opzione per ignorare
sovrastampa qualsiasi sovrastampa impostata in fase di
disegno. Ci utile per risparmiare tempo e
supporto necessari per la sovrastampa.
 Se si seleziona Ignora sovrastampa,
l'output cambier automaticamente in modo
da evitare le caratteristiche che dipendono
dalla sovrastampa. Ad esempio, un output
impostato per l'uso della sovrapposizione
dei colori sar prodotto senza
sovrapposizione.

160 2007 SA International


18. Collegamento a Production Manager o PhotoPRINT Server
Il software di editoria grafica in grado di inviare l'output a
Production Manager o PhotoPRINT Server. Collegamento a Production Manager sullo stesso
 possibile collegarsi solo a copie di Production Manager aventi la
computer
stessa versione del software di editoria grafica. Se si tenta di collegarsi a Per collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione
una versione obsoleta di Production Manager, verr visualizzato un sullo stesso computer del software di editoria grafica:
messaggio di errore.
1. Creare il disegno nel programma di editoria grafica.
Collegamento a Production Manager 2. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa
Se si apre la finestra di dialogo Taglia/Plotta o la finestra di nella barra degli strumenti. ( o )
dialogo Rasterizza e stampa e Production Manager gi in
esecuzione, il software di editoria grafica si collegher
automaticamente a Production Manager sul computer.
Se Production Manager non ancora in esecuzione sul computer
quando viene aperta la finestra di dialogo Taglia/Plotta o
Rasterizza e stampa, verr visualizzata la seguente finestra di
dialogo:
3. Selezionare Su questo computer (Locale).
4. Fare clic su OK.
Se la copia locale di Production Manager non in esecuzione,
verr avviata automaticamente.

Collegamento a Production Manager su un altro


Questa finestra di dialogo consente di: computer della rete locale
Collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione sul computer, Per collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione
attivando Production Manager se questo non gi stato avviato. su un altro computer della rete locale:
Collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione su un altro 1. Verificare che sul computer non siano in esecuzione
computer della rete locale.
Production Manager n PhotoPRINT Server.
Collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione su un computer
remoto specificandone l'indirizzo TCP/IP. 2. Creare il disegno nel programma di editoria grafica.
3. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa
nella barra degli strumenti. ( or )
4. Se la finestra di dialogo Seleziona un Production Manager non
compare, scegliere Altro dall'elenco nell'angolo in alto a
sinistra della finestra di dialogo.
2007 SA International 161
Connection-specific DNS Suffix . : alias.com
IP Address . . . . . . . . . . . . : 10.1.1.134
Subnet Mask . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
Default Gateway . . . . . . . . . : 10.1.1.2

3. Creare il disegno nel programma di editoria grafica.


4. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa
nella barra degli strumenti. ( or )
5. Selezionare Su di un altro computer (Rete).
5. Se la finestra di dialogo Seleziona un Production Manager non
6. Fare clic su OK. compare, scegliere Altro dall'elenco nell'angolo in alto a
sinistra della finestra di dialogo.

6. Selezionare Sull'indirizzo Internet.


7. Selezionare il programma a cui collegarsi.
7. Immettere l'indirizzo TCP/IP del computer remoto.
8. Fare clic su OK.
8. Fare clic su OK.
Una volta effettuata la connessione a Production Manager, il
programma completer automaticamente l'elenco con le Una volta effettuata la connessione a Production Manager, il
impostazioni disponibili. programma completer automaticamente l'elenco con le
impostazioni disponibili.
Collegamento a Production Manager a un indirizzo
Internet Collegamento a PhotoPRINT Server
Il software di editoria grafica in grado di inviare i disegni a
Per collegarsi a una copia di Production Manager in esecuzione
PhotoPRINT Server. A tal fine necessario collegarsi a
su un computer remoto a un indirizzo TCP/IP specifico:
PhotoPRINT Server anzich a Production Manager.
1. Verificare che sul computer non siano in esecuzione
Come nel caso di Production Manager, possibile collegarsi a
Production Manager n PhotoPRINT Server.
una copia di PhotoPRINT Server in esecuzione sullo stesso
2. Identificare l'indirizzo TCP/IP del computer remoto. computer, su un altro computer della rete locale o su un computer
a. Per stabilire l'indirizzo TCP/IP di un computer Windows, remoto accedendovi tramite TCP/IP.
nella riga di comandi digitare IPCONFIG e premere Invio.
Windows IP Configuration

Ethernet adapter Local Area Connection:

162 2007 SA International


Collegamento a PhotoPRINT sullo stesso computer 3. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa
nella barra degli strumenti. ( or )
Se PhotoPRINT Server in esecuzione sul computer e
Production Manager non in esecuzione, il software si collegher 4. Se la finestra di dialogo Seleziona un Production Manager non
automaticamente a PhotoPRINT Server. compare, scegliere Altro dall'elenco nell'angolo in alto a
sinistra della finestra di dialogo.
 Se entrambi i programmi sono in esecuzione, il software si collegher
innanzitutto a Production Manager.

Per collegarsi a una copia di PhotoPRINT Server in esecuzione


sullo stesso computer del software di editoria grafica:
1. Creare il disegno nel programma di editoria grafica.
2. Accertarsi che Production Manager non sia in esecuzione.
3. Avviare PhotoPRINT Server.
5. Selezionare Su di un altro computer (Rete).
4. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa
nella barra degli strumenti. ( or ) 6. Fare clic su OK.

5. Selezionare Su questo computer (Locale).


6. Fare clic su OK. 7. Selezionare la copia di PhotoPRINT Server a cui collegarsi.
Una volta effettuata la connessione a PhotoPRINT Server, il 8. Fare clic su OK.
programma completer automaticamente l'elenco con le Una volta effettuata la connessione a PhotoPRINT Server, il
impostazioni disponibili. programma completer automaticamente l'elenco con le
impostazioni disponibili.
Collegamento a PhotoPRINT Server su un altro
computer della rete locale Collegamento a PhotoPRINT Server a un indirizzo
Per collegarsi a una copia di PhotoPRINT Server in esecuzione su Internet
un altro computer della rete locale: Per collegarsi a una copia di PhotoPRINT Server in esecuzione su
1. Verificare che sul computer non siano in esecuzione un computer remoto a un indirizzo TCP/IP specifico:
Production Manager n PhotoPRINT Server. 1. Verificare che sul computer non siano in esecuzione
2. Creare il disegno nel programma di editoria grafica. Production Manager n PhotoPRINT Server.

2007 SA International 163


2. Accertarsi che Production Manager non sia in esecuzione sul Uso di una chiave hardware su una LAN
computer remoto.
possibile utilizzare il software di editoria grafica su un computer
 Se Production Manager invece in esecuzione, il software si collegher e Production Manager su un computer diverso utilizzando una
a quella copia di Production Manager e non a PhotoPRINT Server.
singola chiave hardware. Il computer su cui installato Production
3. Identificare l'indirizzo TCP/IP del computer remoto. Manager e quello che supporta il programma di disegno devono
essere collegati in rete con il protocollo TCP/IP correttamente
a. Per stabilire l'indirizzo TCP/IP di un computer Windows,
installato e funzionante.
nella riga di comandi digitare IPCONFIG e premere Invio.
Windows IP Configuration  Non possibile utilizzare contemporaneamente pi di un'istanza del
software impiegando la stessa chiave hardware.
Ethernet adapter Local Area Connection:
Per usare il software con una chiave hardware installata su un
Connection-specific DNS Suffix . : alias.com computer diverso:
IP Address . . . . . . . . . . . . : 10.1.1.134
Subnet Mask . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0 1. Installare il software di disegno nella stazione di disegno.
Default Gateway . . . . . . . . . : 10.1.1.2
2. Installare il programma di produzione sulla stazione di
4. Creare il disegno nel programma di editoria grafica. produzione.
5. Fare clic sul pulsante Taglia/Plotta o Rasterizza e stampa 3. Collegare la chiave hardware alla stazione di disegno o alla
nella barra degli strumenti. ( or ) stazione di produzione.
6. Se la finestra di dialogo Seleziona un Production Manager non 4. Avviare il software di editoria grafica o il software di
compare, scegliere Altro dall'elenco nell'angolo in alto a produzione. Il software funzioner fino a quando la chiave
sinistra della finestra di dialogo. rimarr collegata a una delle stazioni.
5. Collegarsi all'istanza di Production Manager in esecuzione
sulla stazione di produzione. Per ulteriori informazioni v.
"Collegamento a Production Manager su un altro computer
della rete locale" a pagina 161.

7. Selezionare Sull'indirizzo Internet.


8. Immettere l'indirizzo TCP/IP del computer remoto.
9. Fare clic su OK.
Una volta effettuata la connessione a PhotoPRINT Server, il
programma completer automaticamente l'elenco con le
impostazioni disponibili.

164 2007 SA International


19. Taglio del disegno
Prima di tagliare un qualsiasi disegno, assicuratevi di aver stabilito
una connessione tra il software di disegno e il Production Finestra di dialogo Taglia/Plotta scheda
Manager e di aver creato un'impostazione per il dispositivo Generale
d'uscita come indicato nel manuale utente di Production Manager.
La scheda Generale consente di specificare le dimensioni dei
Attenersi alla procedura descritta nei punti seguenti per inviare il supporti, del lavoro e la posizione del documento in uscita sul
documento alla periferica di taglio: supporto di stampa.
1. Nel menu File, selezionare Taglia/Plotta.
 Il taglio si applica solamente agli oggetti selezionati. Per tagliare tutti gli
oggetti di un documento, fare clic sul pulsante Solo selezione.

<