Sei sulla pagina 1di 2

Lezione 2

marted 7 novembre 2017


08:41
Riflessioni su Ilva di Taranto, con i termini che abbiamo visto, con la visione sul presente e sul futuro.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ETICA, CSR E AMBIENTE

L'azione eticamente corretta []. Ne deriva una forte contestualizzazione


() molto difficile gestire in modo efficiente la cultura per via delle molte differenze.
L'azione eticamente corretta non per il simbolo, ma per il complesso.

Il problema che da un lato difficile dire cosa sia eticamente corretto per un'impresa (per via delle
diverse tipologie di culture - melting pot), dall'altro lato invece l'impresa deve poter gestire e prendere
delle decisioni - e quindi deve avere una sua etica che permetta a tutti di "convivere" nell'impresa.

IMPRESA - SOGGETTO MORALE


In Italia c' stata una grande innovazione legislativa (legge 231), che rende condannabile non solo il
manager ma anche l'intera impresa. L'azienda viene considerata responsabile a meno che non dimostri
di aver messo in atto le procedure per evitare che accadesse quel problema.

L'etica va vista in 2 modi:


--> Rispetto delle Regole
--> ma anche adozione di provvedimenti ulteriori

ETICA GESTIONALE: []
Codice etico: NB che l'impresa non pu avere codici etici diversi per ogni Paese/Regione. Quantomeno,
pu avere un codice etico a livello corporate, e poi avere dei codici diversi a livello locali.

STAKEHOLDERS
Executives: hanno delle deleghe

AMBIENTE
Andiamo un po' a vedere la strategia.
L'azienda pu, nel corso della sua esistenza, considerare l'ambiente in 3 modi (nb che l'approccio pu
essere diverso da questi).
L'ambiente comprende aria, acqua, suolo, flora, fauna. Il fatto che gli animali vadano sotto l'ambiente
dipende da come vede l'azienda l'animale (molte lo mettono sotto il sociale)
1. Ambiente come vincolo: prescrizioni legislative a cui sottostare.
2. Ambiente come opportunit: occasione per creare competenze distintive rispetto ai concorrenti.
Ad esempio il prodotto green. una cosa ottimale? Il rischio che l'impresa giustifichi prodotti
non green "coprendosi" con alcuni prodotti green, e quindi potrebbe addirittura essere rischioso
dal punto di vista della sostenibilit. Pensiamo ad esempio Tesla e altre macchine: (quasi) tutte le
case hanno un'opzione ibrida, ma poche hanno intenzione di sostituire completamente il modello
precedente. Facciamo business as usual, con nuove proposte.
3. Ambiente come risorsa: l'ambiente visto nella sua complessit e totalit, e quindi l'ambiente
una cosa da ottimizzare, sia come risorsa che come prodotto.

L'ambiente poi non definito come una cosa statica, ma dipende da:
Stakeholders considerati
Comunit locali
Movimenti verdi-ambientalisti
Opinione pubblicain

Unilever - I 3 goal sono tutti insieme: sia sociale, ambientale ed economico

Guardare bene il sito di unilever rispetto alla sostenibilit ambientale (che abbiamo visto)