Sei sulla pagina 1di 1

SCHEDA 1

PROCEDURA:
EDILIZIA LIBERA SENZA OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE
Manutenzione ordinaria per opere di riparazione, rinnovamento e sostitu-
zione delle finiture degli edifici, opere necessarie ad integrare e mantenere
in efficienza gli impianti tecnologici esistenti, compresi gli interventi di instal-
lazione delle pompe di calore aria-aria di potenza termica utile nominale in-
feriore a 12 kW;
Eliminazione di barriere architettoniche che non comportino la realizzazio-
ne di rampe o di ascensori esterni, ovvero di manufatti che alterino la sagoma
delledificio;
Opere temporanee per attivit di ricerca nel sottosuolo che abbiano ca-
rattere geognostico, ad esclusione di attivit di ricerca di idrocarburi, e siano
eseguite in aree esterne al centro edificato;
Movimenti di terra strettamente pertinenti allesercizio dellattivit agricola
Intervento e le pratiche agro-silvo-pastorali, compresi gli interventi su impianti idraulici
agrari;
Serre mobili stagionali, sprovviste di strutture in muratura, funzionali allo
svolgimento dellattivit agricola;
Opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, anche per aree di
sosta, che siano contenute entro lindice di permeabilit, ove stabilito dallo
strumento urbanistico comunale, ivi compresa la realizzazione di intercape-
dini interamente interrate e non accessibili, vasche di raccolta delle acque,
locali tombati;
Pannelli solari, fotovoltaici, a servizio degli edifici, da realizzare al di fuori
della zona omogenea A, ai sensi del d.m. 1444/68;
Aree ludiche senza fini di lucro e gli elementi di arredo delle aree pertinen-
ziali degli edifici.
Non richiesti, salvo eventuali diverse disposizioni previste dalle norme e dai re-
Elaborati
golamenti locali del Comune.
Autorizzazione paesaggistica;
Norme antisismiche;
Prevenzione incendi;
Parere igienico-sanitario;
Esclusioni Contributo costo di costruzione;
Superamento barriere architettoniche;
Calcolo strutturale;
Accatastamento o aggiornamento catastale;
Richiesta certificato di agibilit.
D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 - Testo Unico dellEdilizia (art. 6);
Normative
Leggi regionali in materia di Governo del Territorio.
Strumenti
P.R.G., Regolamento Edilizio Comunale e Regolamento digiene o strumenti
normativi
equivalenti fissati da norme regionali.
locali
Installazione di: sistema di allarme, citofono, zanzariere, pompa di calore aria
aria con potenza nominale inferiore a 12 kW;
Sostituzione di: persiane, tapparelle, caloriferi, davanzali, parapetti, pavimen-
Alcuni
tazioni interne ed esterne senza variazione materica e formale;
esempi di
Manutenzione e/o riparazione di: facciate, balconi, box, camini, canne fuma-
attivit
rie, parapetti, comignoli, cavedi, fognature, locale caldaia, fasce marcapiano,
muri di recinzione, pareti interne, capannoni, chioschi, ecc;
Realizzazione di elementi di arredo nelle aree pertinenziali degli edifici.