Sei sulla pagina 1di 1

Marted

7 Novembre 2017 21
CULTURA, RELIGIONI, TEMPO LIBERO, SPETTACOLI, SPORT
anzitutto Addio a Pietro Cheli,
giornalista tra i libri
morto improvvisamente nella sua casa di Milano, nella

notte tra domenica e ieri, il giornalista Pietro Cheli, molto


noto per la sua attivit in campo culturale. Nato a Genova
nel 1965, Cheli si era formato nei quotidiani diretti da
Indro Montanelli, passando dal Giornale alla Voce, per approdare
poi alla redazione del settimanale Diario con Enrico Deaglio e,
negli ultimi anni, alla vicedirezione di Amica. Universalmente
apprezzato come recensore e intervistatore, Cheli aveva curato
diversi libri, tra cui Carte da decifrare con Ivano Fossati (Einaudi,
2001) e Sono razzista, ma sto cercando di smettere con Guido
Barbujanni (Laterza, 2008). I funerali si svolgeranno domattina
presso la chiesa di Santa Maria del Suffragio a Milano.

E L Z E V I R O

LETERNA ILLUSIONE
DI VOLER VIAGGIARE
NEL TEMPO
RAUL GABRIEL
n questi tempi di grande fascinazione e libert nella
Intervista
I produzione delle teorie possibili in fisica teorica, mi
colpisce la costante presenza di una delle pi grandi
aspirazioni delluomo. Il viaggio nel tempo. Ipotesi
meravigliosa. Poter tornare indietro, vedere e rivedere la
storia nel suo farsi. Incontrare eroi, santi, conquistatori,
Il filosofo francese
Yves Semen raccoglie
in un compendio
soldati, grandi e piccole figure. Entrare in un ambiente
senza conseguenze, come osservatori e viaggiatori del la teologia
tempo. Affascinante possibilit. Ma credo destinata a
rimanere un bel desiderio. Eppure secondo alcuni
di Giovanni Paolo II
potrebbe concretizzarsi. Il motivo in un dato sui temi della sessualit
comunemente osservabile cui si associa un sillogismo
pi romantico che scientifico. Noi vediamo stelle che
e del matrimonio:
sono morte anche milioni di anni fa. Quindi possiamo Le sue catechesi
rivivere il passato. La tematica la stessa di un
esperimento pi volte tentato, con approssimazioni di
sono autentiche
risultato diverse. Lesperimento il teletrasporto. Anche armi della luce
se a livello di particelle subatomiche. Quello che ne
conseguito sempre stata una indagine sulla possibilit
per contrastare oggi
di trasferimento di dati, ma non di effettiva materia. Nel lideologia del gender
caso delle stelle, ci che vediamo non sono le stelle
originali. Non veniamo a contatto con la sostanza della CONTROCORRENTE. Giovanni Paolo II durante il suo primo viaggio in Polonia nel giugno del 1979
stella. Veniamo a contatto con
un suo attributo, che inerente

CORPO
alla stella, ma non la stella. ANTONIO GIULIANO
Ipotesi suggestiva, Nel caso del teletrasporto
poter tornare avviene la medesima cosa. Non hiamatela pure teolo-

C Anima e
indietro per vedere si trasporta lessenza, al pi si gia del sesso. Nessuna
e rivedere la storia trasporta una mappa. reticenza, nessun imba-
Entrambi i trasferimenti non razzo. Lha definita pro-
nel suo farsi sono reali. Sono una prio cos il suo autore,
Ma destinata comunicazione di un papa, un santo della
a rimanere un bel informazioni che Chiesa.
desiderio cullato ricostruiscono una copia. I La scandalosa Teologia del corpo di

La verit
dalla tecnologia: dati, se possono essere san Giovanni Paolo II un tesoro pre-
chi pu pensare trasferiti istantaneamente dal zioso che pur affermando verit sco- affrontare la corruzione antropolo-
che la propria punto A al punto B, non sono mode non ha alcuna soggezione nei gica del gender.
essenza, il proprio altro che una traccia, che pu
generare forse un doppio
confronti della cultura dominante.
Sono ben 129 discorsi sullamore u-
Niente contraccettivi, niente rap-
porti prematrimoniali Spesso la
anelito vitale possa perfetto, ma che sempre mano che il pontefice polacco pro- Chiesa stata accusata di dire sem-
essere veicolato inevitabilmente altro dalla nunci nelle sue udienze del merco-

sullamore
pre di no.
dentro i bit? sostanza iniziale. Oggi, nel led dal 1979 al 1984. Ma la Chiesa dice s. S alla verit
racconto fantasioso e Una raccolta che spiazza ancora og- dellamore come dono di s. S alla
strumentalmente fuorviante gi come testimonia da anni un laico verit del corpo fatto per essere do-
delle tecnologie, si cavalcano tante ipotesi simili a francese, il filosofo Yves Semen, pre- nato. S alla nobilt e alla dignit del-
queste. Perch sono favole di facile presa nel pensiero sidente-fondatore dellIstituto di Teo- la sessualit. S alla grandezza del do-
comune. E permettono una forma di comunicazione logia del corpo a Lione e professore no della vita. S al matrimonio come
falsata che si pu utilizzare a fini di mercato. Ma quella presso la Libera Facolt di Filosofia a vocazione autentica alla santit. S al
luce non la stella. Sarebbe come dire che un film Parigi. Appassionato e competente Paolo II, lha definita una sorta di muove liberatrice e permette di celibato offerto come annuncio pro-
proiettato effettivamente la carne stessa dei divulgatore delle lezioni di Karol bomba ad orologeria teologica. Ma comprendere la dimensione profe- fetico del Regno.
protagonisti, la loro essenza ontologica. Non lo . una Wojtyla, Semen ha curato ora un nuo- i cattolici hanno compreso la Teolo- tica e sempre attuale dell Humanae Perch i metodi naturali, che non
loro emanazione, una delle loro definizioni, ma non la vo Compendio della teologia del cor- gia del corpo? vitae, per usare le parole di Benedet- sono contraccettivi, sono ancora po-
loro carne. Su questo si gioca una partita fondamentale. po di Giovanni Paolo II (Ares, pagine Solo da qualche anno sono stati to XVI. co conosciuti?
La originariet non si baratta. Nel tempo e nello spazio. 216, euro 15). Oltre a rivedere la tra- pubblicati libri di buona divulgazio- La societ oggi d al corpo un si- Non se ne parla abbastanza, sebbe-
Il confine dellinganno al tempo stesso sottile e duzione dei testi, lo studioso ha te- ne e iniziative per farla conoscere. A- gnificato diverso da quello di Gio- ne essi permettono di esercitare una
macroscopico. Oggi i dati, i bit, sembrano essere il nuto conto del manoscritti originali desso si stanno per diffondere anche vanni Paolo II che risale al princi- maternit e una paternit realmente
veicolo di ogni cosa. In realt evidente che i trilioni di di queste catechesi redatte in polac- allestero i Forum Wahou (www.fo- pio, alluomo creato a immagine di responsabili nel rispetto dellintegrit
0-1 che sfarfallano in ogni dove non sono altro che co ben prima dellelezione al soglio rumwahou.fr) che dal 2015 in Fran- Dio. del corpo della donna. Molti per lo
veicolo di mappature. Nessuno sano di mente pu pontificio. Non dunque casuale che cia hanno gi radunato migliaia di La cultura contemporanea ha reso il stanno comprendendo: in Francia, in
pensare che la propria essenza, il proprio anelito vitale Wojtyla pi che la sua firma perso- persone: nel corso di un week end la corpo un materiale privo di senso che dieci anni, la percentuale di donne
possa essere veicolato dentro i bit. La mappa non il nale abbia voluto mettere quella da gente scopre la grandezza e la bel- pu essere manipolato in tanti modi. che utilizzano la pillola scesa dal
luogo. Noi siamo il luogo, per eccellenza. Si ipotizza di pontefice: Si tratta del pi vasto in- lezza dellamore nel piano divino. LI- Fino alle affermazioni deliranti del 46% al 33%.
trasferire il cervello nel cloud aprendo cos ad una segnamento mai proposto da un Pa- stituto che presiedo dal 2014 ha gi transumanesimo. Per Wojtyla invece La teologia del corpo riprende un
ipotesi di eternit. Ma eternit di chi? Ipotizzando di pa su uno stesso argomento ed si- formato pi di 120 persone in grado il corpo stato fatto per realizzarsi passo del Discorso della Montagna
poter trasferire tutte le informazioni di un cervello nella gnificativo che abbia voluto presen- di insegnare questa teologia. For- nel dono di s e per rivelare il divino: che Wojtyla stesso ammoniva dal
rete informatica, bisogna aver chiaro che quel tarlo allinizio del suo pontificato co- miamo anche i genitori perch a lo- Il corpo, e soltanto esso, capace di considerarlo solo un divieto, ma co-
trasferimento totalmente inidentitario. Quelle me a farne il pilastro di tutto il suo ro spetta la responsabilit primaria rendere visibile ci che invisibile: me chiave per uno sguardo puro che
informazioni slegate dalluomo sono materia morta. magistero. A corredo delleducazione ses- lo spirituale e il divi- ci permetter un gior-
Luomo rimane nelluomo. Legato al destino del suo del compendio, Semen suale dei ragazzi. Il suc- no. Esso stato creato no di godere in anima e
cervello e del suo corpo. Siamo legati indissolubilmente inserisce anche un uti- cesso che stiamo ri- per trasferire nella La modernit corpo il sommo piace-
alla nostra carne e non serve dire che quella carne le glossario che ripren- scontrando, il segno realt visibile del ha privato di senso re della visione di Dio.
elettromagnetismo. elettromagnetismo ma sotto de parole e concetti di- che qualcosa di nuovo mondo il mistero na- il corpo rendendolo Quando Ges dice:
quella forma meravigliosa che permette la umanit. Tu rompenti, come godi- sta nascendo nella scosto dalleternit in manipolabile Chiunque guarda una
sei tu. E questo legato a te per sempre. Che il tuo mento: Nella Teolo- Chiesa. Dio, e cos esserne se-
destino sia leternit o la fine. Tu sei tu. Bellissimo, gia del corpo il piacere Difensore energico gno.
Per Wojtyla invece donna per desiderarla,
ha gi commesso adul-
perch nulla pu sostituirsi alla tua unicit. Meraviglioso legato al godimento dellHumanae vitae, La Teologia del corpo stato creato per il dono terio con lei nel suo cuo-
fardello che ti permette la scommessa dellesistenza che talvolta considerato in Giovanni Paolo II ha insiste tanto sulla e per rivelare linvisibile re rivolge un appello al
non replicabile, cedibile, rateizzabile, informatizzabile. senso positivo in quan- Il filosofo Yves Semen detto che: La prima, persona creata ma- cuore delluomo, a non
Identit unicit. E questo non significa che le nostre to piacere erotico no- ed in certo senso la pi schio e femmina. Un farsi dominare dalla
emanazioni siano meno reali. Ma sono altro da noi. bile conforme al disegno divino sul- grave difficolt che anche nella co- ammonimento profetico contro la concupiscenza che mira ad usare lal-
Dalla nostra carne. Noi siamo noi. Grande regalo e la sessualit umana, talvolta in sen- munit cristiana si sono sentite e si diffusione del gender che oggi vuo- tro e a considerarlo oggetto di godi-
grande responsabilit. Non si viene a patti con so negativo quando ricercato per s sentono voci che mettono in dubbio le annullare le differenze sessuali. mento e possesso. Ecco perch Gio-
lesistenza. Questo il fatto primordiale con cui stesso e mediante luso e la stru- la verit stessa dellinsegnamento S una teologia della mascolinit e vanni Paolo II non ha esitato a affer-
dobbiamo confrontarci. A meno che non vogliamo mentalizzazione dellaltra persona a della Chiesa. Crede che un giorno della femminilit che dimostra come mare che uno pu essere adultero an-
esistere in una bolla di artifici e finzioni per gente che servizio di un piacere egocentrico. la Chiesa possa rivedere il magiste- il sesso non sia un semplice attribu- che con la propria moglie se la con-
sceglie di vivere come se fosse uno scherzo. Non uno Un manuale controcorrente che, ro di Wojtyla? to, ma un dato fondamentale antro- sidera come oggetto per appagare il
scherzo. un meraviglioso insostituibile, adrenalinico, smentendo i soliti pregiudizi, esalta Non la Chiesa che pu cambiare la pologico che qualifica la persona. proprio istinto sessuale. Quando gli
entusiasmante tavolo da gioco. Ed un tavolo da gioco il corpo e la sessualit umana, met- Teologia del Corpo ma la Teologia in questo senso che il cardinale Ouel- stato obiettato che era troppo esi-
che a differenza dei casin permette al giocatore di tendo in luce un desiderio di infini- del corpo che pu cambiare la Chie- let disse che la teologia di Giovanni gente, ha semplicemente risposto:
vincere. A patto di accettare il rischio, e di giocarsi tutto to che nessun consumo o possesso sa! Bisogna lavorare alla sua larga e fe- Paolo II lunico vero antidoto al- Non sono io che sono esigente, Cri-
senza bluff. pu appagare. dele diffusione perch la visione del- lideologia del gender. Le catechesi sto.
RIPRODUZIONE RISERVATA George Weigel, biografo di Giovanni la persona e dellamore che pro- di Wojtyla sono armi della luce per RIPRODUZIONE RISERVATA

VkVSIyMjVm9sb0Vhc3lSZWFkZXJfQXZ2ZW5pcmUjIyMwZTZjZGZmMS0xZGU1LTQ0YTUtOThkOS04MWU1NGZiMjUzZmIjIyMyMDE3LTExLTExVDE1OjEzOjAzIyMjVkVS