Sei sulla pagina 1di 3

PASTICCIO

Preparare prima il rag ( se non hai la pentola a pressione ci vorr un'ora e mezzo circa di
cottura a lento) e la besciamella ( mezz'ora di tempo circa ) oltre naturalmente le lasagne....
ma questo lo sai tu!!! CONSIGLIO : tenendo conto che per il rag ci vuole un po' pi di
tempo potresti preparalo il giorno prima.

LASAGNE
Cucinare alcuni minuti le lasagne in acqua bollente salata, mettendo dentro un po' di olio nell'acqua
cos non si attaccano.
Non so i tempi di cottura delle lasagne fresche, quando faccio quelle che compero sono circa 3
minuti; comunque le tolgo dal fuoco quando sono morbide ma non troppo.
N.B. Ultimamente per cucinarle uso una pentola larga pi che alta ( tipo quella che il pap cucina
il pollo arrosto) e non quella grande alta che usavo una volta ( quella con cui cucino le verdure
cotte).
Questo perch butto dentro solo 4-5 lasagne alla volta ( ossia quelle che mi servono per fare uno
strato nella teglia che user per cucinare il pasticcio ), anzich tutte in un colpo come facevo una
volta , e le tiro su con un mestolo una alla volta appoggiandole su uno strofinaccio di cotone sopra il
tavolo cos si sgocciolano un po' dell'acqua ( anzich versarle tutte assieme dentro lo scolapasta
che poi era difficile staccarle e mi scottavo le mani!!!!)...questo l'ho imparato dalla Elena Modini.
Facendo cos si guadagna anche tempo nella preparazione perch mentre cucini puoi proseguire
con gli strati nella teglia da pasticcio.
Infatti mentre cucini il primo strato di lasagne versi sul fondo teglia da pasticcio un po' di
besciamella, poi togli le lasagne dalla pentola, le lasci un po' asciugare sullo strofinaccio e quindi le
disponi sulla teglia, versi sopra le lasagne un po' di besciamella e quindi circa 3-4 cucchiai di rag,
nel frattempo dovresti avere nella pentola le altre 4-5 lasagne che si stanno cucinando per il secondo
strato e cos via fino al 5 strato.
Spero di non aver fatto confusione con troppi dettagli comunque, riepilogando, gli strati nella teglia
pasticcio saranno cos: besciamella sotto lasagne, besciamella, rag 1 strato; nel 5 strato
conclusivo ci vorrebbe la spolveratina di grana grattuggiato ma questo non so se lo trovi in
Colombia!?

TEMPI DI PREPARAZIONE :
Tieni presente che il tempo di preparazione della besciamella, la cottura delle lasagne in
acqua e la sistemazione strati nella teglia del pasticcio ti porter via circa 1 ora e mezzo e se
vuoi cucinarlo subito, appena preparato, considera 15-20 minuti per raggiungere la
temperatura forno + 25 minuti circa per la cottura pasticcio ( naturalmente con il rag gi
pronto- che ti consiglio di fare il giorno prima -e senza considerare i tempi di preparazione delle
lasagne fatte in casa !!! ) .
Io di solito preparo il pasticcio la sera, verso sopra un bicchiere di latte, copro la teglia con foglio di
alluminio e lo cucino la mattina.

COTTURA : forno a 200-220 ( la temperatura si raggiunge in circa 15-20 minuti )


teglia a met
forno acceso sotto/sopra se ventilato come il nostro
Lasciare la teglia coperta con foglio di alluminio per i primi 10-15 minuti; quindi finire cottura
togliendo il foglio di alluminio per altri 10 minuti ( sopra deve fare un po' di crostina )
=== INGREDIENTI ===

Lasagne : n 5 strati x 4 lasagne = 20 lasagne ( max n 25 lasagne , dipende dalla misura )


Per una teglia grande io faccio n 5 strati di lasagne e uso per ogni strato 4-5 lasagne massimo; alle
volte ne taglio una a met per coprire gli spazi vuoti se necessario ( questo dipende dalla lasagne e
dalla misura della pentola che usi: il calcolo lo devi fare prima di cucinarle tutte!!!)

Besciamella :
Per una teglia grande da pasticcio io uso:
2 LITRI D LATTE
160 GR. BURRO
220 GR. FARINA 00
1) Sciogliere il burro a gas lento ( senza far friggere naturalmente !! )
2) Unire in un solo colpo la farina.
3) Mescolare, togliere dal fuoco la pentola e aggiungere il latte, molto lentamente e poco alla
volta specialmente il primo LITRO, in modo da non formare grumi.
4) Una volta aggiunto tutto il latte previsto e mescolato rimettere la pentola sul fuoco,
aggiungere sale fine e un po' di NOCE MOSCATA , quindi mescolare sempre facendo
attenzione che non si attacchi sul fondo o faccia grumi fino a portare ad ebollizione ( tipo
quando si fa il budino ). Far bollire per 2-3 minuti.

Rag: per una teglia grande di pasticcio prepara 1 Kg. di rag di carne misto manzo-maiale.
( al posto del rag puoi usare spinaci precedentemente cotti e poi spadellati con un po' di olio e
cipolla ).

RAGU' DI CARNE

Rag: 1 Kg. di carne misto manzo-maiale


Io non faccio soffritto con carota-sedano- cipolla ma metto il rag nella pentola calda e lo scotto un
po' finch perde il colore rosso sangue, eventualmente aggiungo un po' di acqua e lo rosolo
qualche minuto. Poi metto N. 1 CAROTA tagliata a rotelle grosse ( che a fine cottura rag
schiaccio con la forchetta ), N. 1 COSTA DI SEDANO tagliata a pezzetti piccoli e N.1 CIPOLLA
a pezzettini, mescolo un p il tutto per pochi minuti in modo che prenda sapore, quindi aggiungo
N. 2 vasetti da gr. di POMODORI PELATI gi a pezzettini, mescolo il tutto e aggiungo circa 2-3
bicchieri di acqua, un po' si sale grosso ( una presa piccola) , PEPE, un DADO.
Far bollire quindi cucinare a lento, lento per circa un'ora e mezza. Se serve aggiungere acqua.
Alla fine asciugare facendo cuocere un po' senza coperchio.
TIRAMISU'

Ingredienti :
n 1 pacco savoiardi
750 gr, di mascarpone

n 6 uova rosso ( + n 5 albumi da montare a neve, cio getti via un albume, cos la crema viene
pi densa !!!)
n 12 cucchiai di zucchero non rasi ( cio n 2 cucchiai scarsi per uova )
caff non zuccherato a cui io di solito aggiungo un po' di latte ( non mi ricordo la dose caff; mi
pare facevo la moka da 8 tazzine!?)

Preparazione : prendere le uova e separare i tuorli dagli albumi ( gettando via un albume), quindi
lavorare i rossi d'uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema ( volendo c' chi aggiunge anche
un po' di marsala, io no ! ).
Aggiungere alla crema il mascarpone e poi gli albumi montati a neve, questi ultimi piano piano con
il mescolo dal basso verso l'alto per non smontarli.
Bagnare i savoiardi con il caff e adagiarne un primo strato sulla teglia, ricoprire con la crema al
mascarpone. Continuare alternando strati di crema a strati di savoiardi ( io di solito faccio n2-3
strati massimo di savoiardi ).
Infine guarnire il dolce con il cacao amaro PERUGINA!!! versato passandolo con il colino.
Servire freddo ed pi buono se mangiato il giorno dopo la preparazione.