Sei sulla pagina 1di 2

LISOLA DEL TESORO IL MUSICAL: PRESENTAZIONE

CHI SIAMO
Artistic Mind Production una giovanissima realt artistica che da qualche anno cerca di inserirsi, con buoni risultati, nel
panorama nazionale del musical originale. Si tratta dellunica importante attivit artistica in Puglia a realizzare e portare
in scena spettacoli musicali completamente originali per musiche, liriche e testo teatrale. Il suo team, composto da giovani
talentuosi ed esperti qualificati, opera attivamente per offrire agli
attuali e ai futuri collaboratori delle esperienze che possano
valorizzare, e ancor prima esternare, i talenti artistici gi affermati e
quelli ancora in nuce.
La scelta stilistica di Artistic Mind prevede la realizzazione di
spettacoli adatti a tutta la famiglia, pensati per affascinare i giovani e
colpire gli adulti. Perfettamente in linea con questa scelta, sono tutti
gli spettacoli fino ad ora realizzati da Artistic Mind: Christmas Carol
il Musical (2012), Merlino il Musical (2014) e lultima produzione
(2016) tratta dal famoso romanzo di Robert Louis Stevenson: Lisola
del Tesoro il Musical.

LISOLA DEL TESORO IL MUSICAL


Lo spettacolo dal titolo Lisola del Tesoro il Musical si presenta
come una rivisitazione in chiave moderna del famoso romanzo di
Robert Louis Stevenson Treasure Island, uno dei pi famosi romanzi
di avventura della letteratura inglese. Lo staff creativo ha compiuto
un lavoro di adattamento intervenendo sul testo originale sia per
renderlo teatrale e per trovare soluzioni realizzabili scenicamente, sia
per semplificare lintreccio di eventi intrisi di avventura narrati
nellopera di Stevenson. La nostra rivisitazione ha coinvolto in primo
luogo i personaggi e il rapporto che vi tra ognuno di loro, in modo
tale da portare in scena delle profonde dinamiche emotive.

Jim, che ha perso il padre, si trova a dover svolgere prematuramente


i compiti delluomo di casa sentendosi addosso la responsabilit di
dover gestire insieme alla madre la locanda di cui sono proprietari.
Al contempo, per, vivono in lui gli ordinari sentimenti di un
adolescente. Vorrebbe viaggiare, trovare la sua strada, realizzare i
suoi sogni. Loccasione di un viaggio alla ricerca del tesoro dei mille
mari loccasione che aspettava. Decide cos, insieme al dottor
Livesey di partire immediatamente. Il cavalier Trelawney un
personaggio che nella trama del musical stato eliminato, ma alcuni
aspetti della sua personalit, ad esempio lingenuit, vengono
attribuiti al dottore, la figura del quale risulta pi debole caratterialmente rispetto a quella della trama originale. Il
leggendario pappagallo di Silver nello spettacolo viene umanizzato e reso un personaggio attivo di nome Parrot. Diventa
centrale il rapporto di amicizia che nasce tra Jim e John Silver, il quale, consapevole di essersi affezionato a lui, gli salva
pi volte la vita. Un importante inserimento stato quello di un personaggio femminile che nel romanzo originale manca
del tutto. Ben Gunn, infatti, stato abbandonato sullisola non da solo, ma con la figlia Elly che ha la stessa et di Jim. La
sua presenza porr per la prima volta il giovane Jim di fronte a un velato sentimento di affetto per una ragazza. Tra i due
nasce unamicizia che si rafforza nel corso dellavventura sullisola. Nella nostra versione dellopera di Stevenson, il vero
tesoro non tanto quello contenuto nei forzieri di Flint, quanto tutto ci che ciascun personaggio ha modo di apprendere
nel corso del viaggio. Il bene pi prezioso di questa meravigliosa avventura, dunque, il viaggio stesso. Il tesoro, infatti,
una volta a bordo della nave, diventer motivo di discordia anche tra i marinai rimasti sempre fedeli al capitano Smollet.
Prende vita cos lennesimo scontro che porter, dopo lintervento di Jim, alla decisione di abbandonare sullisola il tesoro
che ha causato loro solo grossi guai.

Nellopera di Stevenson non si parla solo di mare e di pirati. Il testo ha


tutti i presupposti per diventare una storia moderna, attuale. E questo
lo spirito con cui abbiamo pensato e realizzato lo spettacolo che vi
presentiamo. La musica fonde momenti sinfonici e orchestrali, che
ricordano quelle sonorit tipiche delle produzioni cinematografiche
del genere davventura, con il suono fresco e moderno del pop rock.
Una musica che accompagna i momenti pi intensi dello spettacolo
evidenziandone tensione, serenit ed energia a seconda delle scene. Ma
anche una musica cantabile, che si memorizza facilmente e che in
grado di catturare lo spettatore. Non solo perch vicina al moderno
modo di fare musica, ma anche perch nei testi racconta di cose semplici, che chiunque nel pubblico potrebbe aver vissuto
realmente: Jim che sogna il suo futuro guardando alla realt come ad una bolla di monotonia, desiderando di fuggire
dalle difficolt della sua famiglia; Jhon Silver che nonostante avesse dei ben pianificati progetti scopre improvvisamente il
vuoto che vi nella sua vita, quello scaturito dalla mancanza di una persona che gli sia veramente amica e che trova nel
giovane Hawkins; Elly e Jim che in piena et adolescenziale si lanciano per la prima volta alla scoperta di emozioni nuove;
La madre di Jim che inizia a rassegnarsi al fatto che il suo bambino stia crescendo e presto, diventando un uomo, varcher
la porta per andare via. Questo quanto il nostro spettacolo intende raccontare: una storia di avventura, ricca di azione e
fantasia, ma che penetri fortemente allinterno dellemotivit del pubblico con tematiche in grado di accomunare uno
spettatore in platea, uomo, donna, bambino o adolescente che sia, con i personaggi sul palco. Una scenografia
sperimentale, versatile e dinamica, che disegna ogni ambiente in maniera essenziale e funzionale, viene resa viva e in
continua trasformazione attraverso giochi di luce che esaltano i
personaggi facendoli emergere dalla scena e colorano
lambientazione creando atmosfere sempre diverse. Coreografie
perfettamente integrate con la storia, di cui i danzatori sono
personaggi attivi e alla quale conferiscono una dinamicit che
affascina e non annoia. Dialoghi veloci ed essenziali, adatti sia ad
un pubblico di giovanissimi che ad una platea di adulti. Uno
spettacolo emozionante, divertente e pieno di azione che il
frutto di un accurato lavoro di rivisitazione e adattamento
compiuto su uno dei pi famosi ed importanti romanzi di
formazione della storia della letteratura inglese.

LAUTORE: SILVIO COPPOLA

Studia musica sin dalla giovane et, superando nel 2009 lesame di ammissione al conservatorio
T. Schipa di Lecce e iniziando a frequentare la classe di percussioni con il M Fulvio Panico. Ha
il suo primo approccio con la composizione musicale allet di 12 anni iniziando a comporre
musica rock per poi spostarsi, con gli anni, al teatro, e in particolare ai musical e alle colonne
sonore. Ha esperienza dal vivo pi che decennale e dal 2012 come musicista dorchestra.
Registra, infatti, due CD con lorchestra giovanile del conservatorio e si esibisce con lorchestra
di fiati di Lecce presso laccademia di danza di Roma e come stagista nellorchestra provinciale
della fondazione ICO. Interpreta la parte di attore protagonista in Christmas Carol: il musical
e Merlino: il musical , (spettacoli di cui anche autore). Nel 2014 frequenta il master la voce
non mente con il M Vittorio Matteucci e interpreta il ruolo di Frollo in una rivisitazione del
Notre Dame di Riccardo Cocciante in ambito amatoriale. Nello stesso anno si esibisce durante
la premiazione del concorso P.R.I.M.O. che premia a livello nazionale il musical Merlino di cui
anche autore. Realizza spettacoli con gli alunni degli istituti scolastici in qualit di esperto
esterno e continua ad adoperarsi attivamente per portare avanti, in quanto fondatore, questa
realt in evoluzione che si chiama Artisitc Mind Production.

Potrebbero piacerti anche