Sei sulla pagina 1di 39

E bello dar lode al Signore e E bello dar lode al Signore e

cantare al tuo nome, o Altissimo, cantare al tuo nome, o Altissimo,


annunziare al mattino la tua gra- annunziare al mattino la tua grazia
zia e la tua fedelt lungo la notte, e la tua fedelt lungo la notte,
sullarpa a dieci corde e sulla lira, sullarpa a dieci corde e sulla lira,
con canti sulla cetra. con canti sulla cetra.
(Salmo 91) (Salmo 91)

Chi canta prega due volte Chi canta prega due volte
(S. Agostino) (S. Agostino)

Questo libro dei canti stato donato Questo libro dei canti stato donato
da una famiglia della nostra comunit, da una famiglia della nostra comunit,
per la preghiera di tutti. per la preghiera di tutti.
Usalo con cura e rispetto e, Usalo con cura e rispetto e,
dopo la preghiera, dopo la preghiera,
riponilo perch altri riponilo perch altri
lo possano utilizzare di nuovo lo possano utilizzare di nuovo
per pregare. per pregare.
ORDINARIO DELLA S. MESSA
CANTO DINIZIO stessa sostanza del Padre; per mezzo di Lui tut-
te le cose sono state create. Per noi uomini e
Cel. Nel nome del Padre e del Figlio e per la nostra salvezza discese dal cielo (tutti si
dello Spirito Santo. inchinano)e per opera dello Spirito Santo si
Assemblea: Amen incarnato nel seno della Vergine Maria e si
C: La grazia e la pace di Dio nostro Pa- fatto uomo. Fu crocifisso per noi sotto Ponzio
Pilato, mor e fu sepolto. Il terzo giorno resu-
dre e del Signore nostro Ges Cristo sia scitato secondo le scritture, salito al cielo, sie-
con tutti voi. (O altro saluto) de alla destra del Padre. E di nuovo verr nella
Ass: E con il tuo Spirito. gloria, per giudicare i vivi e i morti, e il suo
C: Fratelli, per celebrare degnamente regno non avr fine. Credo nello Spirito Santo
che Signore e d la vita e procede dal Padre e
questi santi misteri riconosciamo i nostri dal Figlio e con il Padre e il Figlio adorato e
peccati. (O altra formula - pausa) glorificato ed ha parlato per mezzo dei profeti.
Confesso a Dio Onnipotente e a voi fratelli che Credo la Chiesa, una santa cattolica e apostoli-
ho molto peccato in pensieri parole opere e o- ca. Professo un solo battesimo per il perdono
missioni, per mia colpa, mia colpa, mia grandis- dei peccati. Aspetto la resurrezione della carne
sima col- pa e supplico la beata sempre Vergine e la vita del mondo che verr. Amen.
Maria, gli angeli i santi e voi fratelli di pregare PREGHIERA DEI FEDELI
per me il Signore Dio nostro. (O altra formula)
C: Dio Onnipotente abbia misericordia
LITURGIA EUCARISTICA
di CANTO DOFFERTORIO
noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca Cel: Benedetto sei Tu Signore Dio
delluniversodalla tua bont abbiamo ricevuto que-
alla vita eterna. Ass. Amen. sto pane, frutto della terra e del lavoro delluomo;
Cel: Signore, piet. Ass. Signore, piet lo presentiamo a te perch diventi per noi cibo di
Cel: Cristo, piet. Ass. Cristo , piet. vita eterna.
Cel: Signore, piet. Ass. Signore, piet Ass: Benedetto nei secoli il Signore
GLORIA A DIO NELLALTO DEI CIELI e Cel:Benedetto sei Tu Signore Dio delluniverso
pace agli uomini di buona volont. Noi ti lodia- dalla tua bont abbiamo ricevuto questo vino, frut-
mo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichia- to della vite e del lavoro delluomo; lo presentia-
mo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immen- mo a te perch diventi bevanda di salvezza.
sa, Signore Dio Re del cielo, Dio Padre Onnipo- Ass: Benedetto nei secoli il Signore.
tente. Signore Figlio unigenito Ges Cristo, Si- Cel: Pregate fratelli e sorelle.....
gnore Dio Agnello di Dio figlio del Padre, tu che
togli i peccati del mondo, abbi piet di noi, Tu Ass: Il Signore riceva dalle tue mani
che togli i peccati del mondo, accogli la nostra questo sacrificio a lode e gloria del su-
supplica; Tu che siedi alla destra del Padre abbi o nome per il bene nostro e di tutta la
piet di noi. Perch Tu solo il Santo, tu solo il santa Chiesa.
Signore Tu solo laltissimo, Ges Cristo con lo
Spirito Santo nella gloria di Dio Padre. Amen . ORAZIONE SULLE OFFERTE
PREGHIAMO Cel:.....Per Cristo nostro Signore
LITURGIA DELLA PAROLA Ass: Amen
Prima lettura -Salmo -Seconda lettura. PREGHIERA EUCARISTICA
CANTO AL VANGELO- ALLELUJA Cel: Il Signore sia con voi.
PROFESSIONE DI FEDE Ass: E con il tuo spirito
Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, Crea- Cel: In alto i nostri cuori.
tore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili Ass: Sono rivolti al Signore.
e invisibili. Credo in un solo Signore Ges Cri- Cel: Rendiamo grazie al Signore nostro
sto, unigenito Figlio di Dio, nato dal Padre pri-
ma di tutti i secoli: Dio da Dio , luce da luce, Dio Dio.
vero da Dio vero, generato, non creato, della Ass. E cosa buona e giusta.
Cel : E veramente cosa buona e giusta..
Ass. Santo, santo, santo il Signore Dio
delluniverso. I cieli e la terra sono
pieni della tua gloria. Osanna nellalto Agnello di Dio che togli i peccati STAZIONE II STAZIONE VI
dei cieli. Benedetto colui che viene nel del mondo, abbi piet di noi.
nome del signore: Osanna nellalto dei Agnello di Dio che togli i peccati Chi porta il suo supplizio Si vago il tuo tormento
cieli. del mondo, dona a noi la pace. So che ne appar ben degno bel volto del mio bene
Cel: Padre veramente Santo....(o altra pre- Il sacerdoter presenta il pane eucaristico So che la pena segno che quasi a me diviene
ghiera Eucaristica) Cel: Beati gli invitati alla Cena del Signore. di gi commesso error. amabile il dolor.
Cel: Mistero della fede. Ecco lAgnello di Dio, che toglie i peccati del Ma se Ges si vede In cielo che farai
Ass: Annunciamo la tua morte Signore, mondo. di croce caricato se in rozzo velo impresso
proclamiamo la tua resurrezione, Ass: O Signore non sono degno di parteci- paga laltrui peccato da tante pene oppresso
nellattesa della tua venuta. pare alla tua mensa ma di soltanto una pa- sol per immenso amor. spiri si dolce amor?
RITI DI COMUNIONE rola e io sar salvato.
Cel: Obbedienti alla Parola del Salvatore PREGHIERA STAZIONE III STAZIONE VII
e formati al suo divino insegnamento o- Cel: ....per Cristo nostro Signore.
siamo dire (o altro invito) Ass. Amen Chi porta in pugno il mondo Sotto i pesanti colpi
Ass: Padre nostro che sei nei cieli, sia BENEDIZIONE FINALE a terra gi caduto della ribalda scorta
santificati il tuo nome, venga il tuo re- Cel: Il Signore sia con voi n gli si porge aiuto un nuovo inciampo porta
gno, sia fatta la tua volont come in cie- Ass: E con il tuo spirito oh ciel che crudelt! a terra il mio Signor.
lo cos in terra. Dacci oggi il nostro pa- Ad ogni invocazione rispondiamo insieme Se cade luomo ingrato Pi teneri dei cuori
ne quotidiano, e rimetti a noi i nostri Amen. (Seguono invocazioni) tosto Ges il conforta siate voi duri sassi
debiti come noi li rimettiamo ai nostri Cel: Vi benedica Dio Onnipotente: Padre e e per Lui solo morta n pi ingombrate i passi
debitori e non ci indurre in tentazione, Figlio e Spirito Santo. al mondo ogni piet. al vostro Creator .
ma liberaci dal male. Ass: Amen
Cel: Liberaci Signore da tutti i mali, con- Cel: La messa finita: andate in pace. STAZIONE IV STAZIONE VIII
cedi la pace ai nostri giorni e con laiuto ( O altro saluto)
della tua misericordia vivremo sempre Ass: Rendiamo grazie a Dio. Sento lamaro pianto Figlie non pi su queste
liberi dal peccato e sicuri da ogni turba- CANTO FINALE della dolente Madre piaghe che porto impresse,
mento, nellattesa che si compia la beata che gira tra le squadre ma sopra di voi stesse
speranza e venga il nostro Salvatore Ges in traccia del suo ben. vi prego a lacrimar.
Cristo. DIO SIA BENEDETTO Sento lamato Figlio Serbate il vostro pianto
Ass: Tuo il Regno, tua la potenza e la che dice: Madre addio o sconsolate donne
gloria nei secoli. Benedetto il suo Santo nome. Benedetto Ge- pi fier del dolor mio quando la rea Sianne
Cel: Signore Ges Cristo che hai detto ai s Cristo vero Dio e vero uomo. Benedetto il tuo mi passa il sen vedrete rovinar.
tuoi Apostoli vi lascio la pace, vi do la il nome di Ges. Benedetto il suo Sacratissi-
mia pace, non guardare ai nostri peccati, mo Cuore. Benedetto il suo preziosissimo STAZIONE V STAZIONE IX
ma alla fede della tua Chiesa e donale uni- Sangue. Benedetto Ges nel santissimo Sa-
t e pace secondo la tua volont. Tu che cramento dellaltare. Benedetto lo Spirito Se di tue crude pene Lispido monte mira
vivi e regni nei secoli dei secoli. San- to Paraclito. Benedetta la gran Madre son io Signore il reo, il Redentor languente
Ass: Amen di Dio Maria Santissima. Benedetta la sua non deve il Cirineo e sa che inutilmente
Cel: La pace del Signore sia sempre con santa e Immacolata Concezione. Benedetta croce tua portar per molti ha da salir.
voi. la sua gloriosa Assunzione, Benedetto il no- Se gi potei per tutti Questorrido pensiero
Ass: E con il tuo spirito. me di Maria Vergine e Madre. Benedetto di croce io sol gravarti, si al vivo il cuor gli tocca
Cel: Scambiatevi un segno di pace. San Giuseppe suo castissimo sposo. Bene- come nellaiutarti che languido trabocca
Mentre il sacerdote spezza lostia diciamo detto Dio nei suoi angeli e nei suoi santi. non dovr poi bastar? e sentesi morir.
Ass. Agnello di Dio che togli i peccati
del mondo, abbi piet di noi.
PREGHIERA DEL MATTINO che allannuncio dellAngelo ci hai fatto fidato dalla piet celeste. Amen.
PREGHIERA DELLA SERA
Ti adoro, mio Dio, ti amo con tutto il cuo- conoscere lincarnazione di Cristo Tuo Fi- CONFESSO
Ti adoro o mio Dio, ti amo con tutto il cuore.
re, ti ringrazio di avermi creato fatto cri- glio, per la sua passione e la sua croce gui- Confesso a Dio onnipotente, e a voi fratel-
Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano
stiano e conservato in questa notte. Ti offro daci alla gloria della resurrezione. Per li che ho molto peccato in pensieri, paro-
e conservato in questo giorno. Perdonami il
le azioni della giornata: fa che siano tutte Cristo nostro Signore. Amen. (3 Gloria la le, opere e omissioni, per mia colpa, mia
male che oggi ho commesso, e se qualche
secondo la tua santa volont e per la mag- Padre) colpa, mia grandissima colpa e supplico la
bene ho compiuto, accettalo. Custodiscimi
gior tua gloria. Preservami dal peccato e da REGINA COELI beata sempre Vergine Maria, gli angeli, i
nel riposo, la tua grazia sempre con me, con
ogni male. La tua grazia sia sempre con (Da Pasqua a Pantecoste) santi e voi fratelli di pregare per me il Si-
tutti i miei cari. Amen.
me e con tutti i miei cari. Amen. Regina del cielo rallegrati, alleluia ! gnore Dio nostro.
ATTO DI FEDE
Padre Nostro - Ave Maria - Gloria Cristo che hai portato nel grembo, alleluia! SEQUENZA ALLO SPIRITO SANTO
Mio Dio, perch sei verit infallibile, credo
SALVE REGINA E risorto come aveva promesso, alleluia ! Vieni, Spirito Santo, manda a noi dal
tutto quello che tu hai rivelato e la santa
Salve Regina, Madre di misericordia, vita, Prega il Signore per noi, alleluia! cielo un raggio della tua luce.
Chiesa che ci propone a credere. Credo in Te
dolcezza, speranza nostra, salve. A te ricor- Rallegrati Vergine maria, alleluia! Vieni Padre dei poveri, vieni datore dei
unico e vero Dio in tre persone, uguali e di-
riamo noi esuli figli di Eva; a te sospiriamo Il Signore veramente risorto, alleluia! doni, vieni luce dei cuori.
stinte, Padre e Figlio e Spirito Santo. Credo
gementi e piangenti in questa valle di lacri- Preghiamo: O Dio che nella gloriosa resur- Consolatore perfetto, ospite dolce
in Ges Cristo, Figlio dio Dio, incarnato e
me. Ors dunque, avvocata nostra, rivolgi rezione del tuo Figlio hai ridonato la gioia dellanima, dolcissimo sollievo.
morto per noi, il quale dar a ciascuno, se-
a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mo- al mondo intero, per intercessione di Ma- Nella fatica, riposo, nella calura, riparo,
condo i meriti, il premio o la pena eterna.
straci dopo questo esilio, Ges, il frutto ria Vergine concedi a noi di godere la gioia nel pianto conforto.
Conforme a questa fede voglio sempre vive-
benedetto del tuo seno. senza fine della vita eterna. Per Cristo no- O Luce beatissima, invadi nellintimo il
re. Signore, accresci la mia fede.
O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. stro Signore. Amen. (3 Gloria la Padre) cuore dei tuoi fedeli.
ATTO DI SPERANZA
CUORE DIVINO DI GESU LETERNO RIPOSO Senza la tua forza, nulla nelluomo, nul-
Mio Dio, spero dalla tua bont, per le tue
Cuore Divino di Ges, io ti offro per mez- Leterno riposo dona loro, o Signore, la senza colpa.
promesse e per i meriti di Ges Cristo, no-
zo del Cuore Immacolato di Maria, in unio- splenda ad essi la luce perpetua. Riposino Lava ci che sordido, bagna ci che
stro Salvatore, la vita eterna e le grazie ne-
ne al sacrificio Eucaristico, le preghiere e in pace. Amen. arido, sana ci che sanguina.
cessarie per meritarla con le buone opere,
le azioni, le gioie e le sofferenze di questo ROSARIO alla MADONNA Piega ci che rigido, scalda ci che
che io debbo e voglio fare. Signore, che io
giorno, in riparazione dei peccati, per la Misteri Gaudiosi: ( Luned e Gioved) gelido, drizza ci che sviato.
possa goderti in eterno.
salvezza di tutti gli uomini, nella grazia 1 Annunciazione dellAngelo a Maria Dona ai tuoi fedeli che solo in Te confi-
ATTO DI CARITA
dello Spirito Santo, a gloria di Dio Padre. 2 Visita di Maria alla cugina Elisabetta. dano i tuoi santi doni.
Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni
Amen. 3 Nascita di Ges a Betlem Dona virt e premio, dona morte santa,
cosa, perch sei bene infinito e nostra eterna
ANGELUS 4 Presentazione al tempio di Ges. dona gioia eterna. Amen.
felicit; e per amor tuo amo il prossimo co-
LAngelo del Signore port lannuncio a 5 Perdita e ritovamento di Ges nel tempio. Padre Nostro, che sei nei cieli, sia santifi
me me stesso e perdono le offese ricevute.
Maria. Misteri Dolorosi (Marted e Venerd) - cato il tuo nome,venga il tuo regno sia
Signore che io ti ami sempre pi.
Ed Ella concep per opera dello Spirito 1 Agonia di Ges nellorto degli olivi fat- ta la tua volont, come in cielo cos in
ATTO DI DOLORE
Santo Ave o Maria.... 2 Flagellazione di Ges alla colonna ter- ra. Dacci oggi il nostro pane quotidia-
Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il
Ecco, sono la serva del Signore. 3 Incoronazione di spine di Ges. no e rimetti a noi i nostri debiti come noi
cuore dei miei peccati perch peccando ho
Avvenga in me secondo la sua parola. 4 Salita di Ges al Calvario carico della croce li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci
meritato i tuoi castighi, e molto pi perch
Ave o Maria... 5 Morte di Ges in Croce indurre in tentazione ma liberaci dal male.
ho offeso te, infinitamente buono e degno di
E il verbo di Dio si fatto uomo. Misteri gloriosi: (Mercol. sabato,domenica) Ave o Maria, piena di grazia il Signore
essere amato sopra ogni cosa. Propongo con
E venne ad abitare in mezzo a noi. 1 Resurrezione di Ges con Te. Tu sei benedetta fra le donne e be
il tuo santo aiuto di non offenderti mai pi e
Ave o Maria 2 Ascenzione di Ges al cielo - nedetto il frutto del tuo seno , Ges.
di fuggire le occasioni prossime del peccato.
Prega per noi Santa Madre di Dio - 3 Discesa dello Spirito Santo San- ta Maria Madre di Dio prega per noi
Signore misericordia perdonami.
Perch siamo fatti degni delle promesse di 4 Assunzione di Maria al cielo peccatori adesso e nellora della nostra
ANGELO DI DIO
Cristo. 5 Incoronazione di Maria Regina morte.
Angelo di Dio che sei mio custode, illumina,
Preghiamo: (Per ogni mistero un Padre nostro, 10 Ave e Gloria al Padre, e al Figlio e allo Spirito
custodisci, reggi e governa me, che ti fui af-
Infondi in noi la tua grazia o Signore, Tu Gloria) Salve Regina Litanie alla Madonna Santo come era in principio, ora e sempre
LACQUA VIVA Dona Signore, lavvento glorioso del tuo regno.
Chi berr la mia acqua dona il tuo pane, dona Signore. Lo Spirito di timore su di me
non avr pi sete in eterno E perdona a noi le colpe per rendermi testimone del suo perdono,
e questacqua sar per lui come noi sappiamo perdonare. purifica il mio cuore per annunziare agli uomini
fonte di vita per leternit. Tieni lontana la tentazione, o mio Signore. le opere grandi del Signore.
Affannati e stanchi Amen. Amen.
Voi oppressi e poveri venite
attingete con gioia a Lui MANDA IL TUO SPIRITO SIGNORE
alla sorgente di felicit. Rit: Manda il tuo Spirito Signor
Fiumi di acqua viva a rinnovare la terra.
sgorgheranno in colui che creder Tu stendi il cielo come tenda
nel Signore che dona a noi e sulle acque dimori.
lacqua di vita e di verit. Fai delle nubi il tuo carro
Percuotendo una roccia sulle ali del vento. Rit.
dissetasti il popolo in cammino Fai scaturire le sorgenti
fa che sempre noi camminiam gi nelle valle e sui monti
nel tuo timore e nella fedelt. e dalle alte dimore
Fonte inesauribile irrighi e sazi la terra. Rit.
Pace eterna, Carit perfetta Tutto vien meno se il tuo volto
noi a mensa con Te sediam tu ci nascondi Signore,
dolce, immensa Santa Trinit. Amen. mandi il tuo Spirito e ricrei
il volto della terra. Rit.
ALZERO I MIEI OCCHI Sia per sempre la tua gloria
Alzer i miei occhi verso i monti per sempre lode al Signore,
il mio aiuto da dove mi verr con il tuo sguardo la terra
il mio aiuto verr dal Signore e i monti fai sussultare. Rit.
che ha fatto il cielo e la terra.
Rit: Il Signore mio aiuto e mia forza IL SIGNORE E IL MIO PASTORE
la sua ombra mi protegger. Rit. Il signore il mio pastore non manco di nulla
Non far vacillare il tuo piede il Signore il mio pastore non manco di nulla.
il custode non si addormenter Su pascoli erbosi mi fa riposare
veglier si di noi il Signore ad acque tranquille mi conduce. Rit.
mio rifugio e mia difesa. Rit.
Il Signore ombra che ti copre LO SPIRITO DEL SIGNORE
ed il sole pi non ti colpir Lo Spirito del Signore su di me,
la tua vita il Signore protegge lo Spirito con lunzione mi ha consacrato,
ogni giorno da ora e per sempre. Rit. lo Spirito mi ha mandato ad annunziare ai poveri
un lieto messaggio di salvezza.
PADRE NOSTRO Lo Spirito di sapienza su di me,
Padre nostro che sei nei cieli, per essere luce e guida sul mio cammino,
santificato sia il tuo nome. mi dona un linguaggio nuovo per annunciare
Venga Signore, agli uomini la tua Parola di salvezza.
venga il tuo regno, venga Signore. Lo Sprito di Fortezza su di me,
Sia fatta la tua volont per testimoniare al mondo la tua parola,
come in cielo cos qui sulla terra. mi dona il suo coraggio per annunciare al mondo
5 Acqua viva Nella notte della cena
Fido seguace del Nazareno, coi fratelli si trov.
1 A te nostro Padre
Del pasquale sacro rito
non cerchi omaggi donor terreno.Rit. Chi berr la mia acqua
non avr pi sete in eterno ogni regola comp
Rit. A Te nostro Padre e agli apostoli ammirati
e nostro Signor, pane e vino oggi Stringi la croce, ami il patire; e questacqua sar per lui
fai delle membra aspro martire.Rit. fonte di vita per leternit. come cibo si don.
noi toffriam sullaltar.
Di fune cinto, scalzo nei piedi, Affamati e stanchi La parola del Signore
Grano diverrai vivo pane del Cielo pane e vino trasform;
Cibo per nutrire lanima fedel. fuori di Cristo nulla tu chiedi.Rit. voi oppressi e poveri venite
attingete con gioia a Lui pane in carne, vino in sangue
Rit. in memoria consacr!
Vino diverrai vivo Sangue di Cristo, Con lo splendore dellopre sante alla sorgente di felicit.
guidi a salvezza il mondo errante.Rit Non i sensi, ma la fede
fonte che disseta larsura del cuor. prova questa verit.
Rit. . Fiumi di acqua viva
Quali supremi pegni damore, sgorgheranno in colui che creder
porti le piaghe del tuo Signore.Rit. nel Signore che dona a noi Adoriamo il sacramento
2 A Te, Signor leviamo i cuori lacqua di vita e di verit. Che Dio Padre ci don.
Nuovo patto, nuovo rito
Rit. A te, Signor, leviamo i cuori; nella fede si comp.
a te, Signor, noi li doniam.
4 Acqua sole e verit Percuotendo una roccia
Al mistero fondamento
dissetasti il popolo in cammino
fa che sempre noi camminiam la parola di Ges.
Quel pane bianco che toffre la Ho bevuto a una fontana unacqua
chiara che venuta gi dal cielo... nel tuo timore nella fedelt.
Chiesa il frutto santo del nostro Gloria la Padre Onnipotente
lavoro: accettalo Signore e Ho sognato nella notte di tuffarmi Gloria al Figlio Redentor,
nella luce del sole... Fonte inesauribile
benedici. Pace eterna, Carit perfetta lode grande, sommo onore
Rit. Ho cercato dentro me la verit. alleterna Carit.
Noi a mensa con Te sediam
Quel vino puro che toffre la Chiesa dolce, immensa Santa Trinit. Amen. Gloria immensa, eterno amore
forma la gioia dei nostri bei colli; Rit. Ed ho capito, mio Signore che alla Santa Trinit. Amen.
accettalo Signore e benedici. sei tu la vera acqua, sei Tu il mio
Rit. sole, sei Tu la verit. (bis). 6 Adoriamo il Sacramento
Gioie e dolori, fatiche e speranze 7 Alla fredda tua capanna
nel sacro calice noi deponiamo: Tu ti siedi sul mio pozzo nel deserto,
Genti tutte proclamate
accettali, Signore e benedici. e mi chiedi un po da bere... Alla fredda tua capanna,
il mistero del Signor,
Rit. Per il, sole che risplende a noi veniamo a giubilar;
del suo corpo e del suo sangue
mezzogiorno, ti rispondo... e con gli angeli la nanna
che la Vergine don
Ma Tu sai gi dentro me la verit. pien dardore a Te cantiar.
3 A te Francesco Rit.
e fu sparso in sacrificio
per salvar lumanit.
Rit. Notte di stelle, notte damore,
A Te, Francesco, figli devoti Un cervo che cercava un sorso tu sei pi bella dei prati in fiore.
sciogliam fidenti cantici e voti. Dato a noi da Madre pura,
dacqua nel giorno corse e ti trov... Notte di stelle notte damore.
per tutti noi sincarn.
Anchio vo cercando nellarsura, Dormi, dormi, bel Bambino
Rit. Nel nostro cuor, La feconda sua parola
sotto il sole... dormi, dormi, bel Piccino,
nel nostro cuor le piaghe tra le genti semin;
E trovo dentro me la verit. dormi, dormi bel Bambino,
imprimi del Salvator. con amore generoso
Rit. dormi, dormi Re Divino .
la sua vita consum.
Alleluia, alleluia. Rit se lAmore sar con voi.
timpani e dei sistri, lodatelo coi Saremo suoi amici
Come bella la tua culla, Canto per Cristo: un giorno torner!
flauti e sulle corde. Rit. se lamore sar con noi.
o Bambino mio tesoro; Festa per tutti gli amici!
e le stelle ad una ad una Festa di un mondo che pi non morir,
danno luce al tuo bel cuor. Rit. 11 Alleluia, sei parola alleluia, alleluia. Rit. 17 Anche tu sei mio fratello
Rit. Alleluia (5) Anche se non ti conosco
8 Alleluia, la tua parola 15 Alzer i miei occhi so che tu sei mio fratello
Sei parola di vita eterna, figli della stessa pianta
La tua parola Signore, la tua presenza per noi festa. Rit. fiori dello stesso prato.
Alzer i miei occhi verso i monti
parola di vita eterna. Ti sei fatto pane di vita Lacqua che tu bevi il giorno
il mio aiuto da dove mi verr,
perch tra noi trionfi la vita. Rit. nasce dalla stessa fonte
il mio aiuto verr dal Signore
Rit. Alleluia, alleluia, alleluia, Ti sei fatto dono damore, in mezzo allo stesso vento
che ha fatto il cielo e la terra.
alleluia, alleluia. perch tra noi regni lamore. Rit. vediamo lo stesso tramonto.
Ti ascoltiamo, Cristo Signore,
Rit. Il Signore mio aiuto e mia forza,
La tua croce Signore, La tua parola ci colma di gioia. Rit. Rit. Anche tu sei mio fratello
la sua ombra mi protegger.
ci dar la tua salvezza. Rit anche tu sei uguale a me
Signore rimani con noi 12 Alleluia, la nostra festa non importa se sei rosso,
Non far vacillare il tuo piede
e avremo la vita eterna. Rit. Rit. Alleluia (6) se sei giallo oppure nero,
il custode non si addormenter,
La nostra festa non deve finire, hai le stesse mie mani
veglier su di noi il Signore
9 Alleluia, le sue parole non deve finire e non finir. (2) Rit. sei un ragazzo come me.
mio rifugio e mia difesa. Rit.
Anche se non ti conosco
so che tu sei mio fratello,
Alle, alleluia, a alleluia, alleluia Il Signore ombra che ti copre
alleluia, alleluia, alleluia alle-luia 13 Alleluia, vivi in eterno ed il sole pi non ti colpir.
lo stesso cielo su noi
Rit. Alleluia (7) i miei occhi sono uguali ai tuoi. Rit.
La tua vita il Signore protegge
Passeranno i cieli e passer la terra, ogni giorno da ora e per sempre. Rit.
la sua parola non passer. Vivi in eterno risorto in mezzo a noi, 18 Andate per le strade
Alleluia, alleluia. Rit. Tu sei per noi speranza di una vita.
Rit. 16 Amatevi fratelli Rit. Andate per le strade di tutto il
Come la pioggia discendi sulla terra, mondo, chiamate i miei amici per far
10 Alleluia, lodate poi in un mattino ritorni verso il cielo. Amatevi fratelli, come io ho amato voi.
festa, c un posto per ciascuno alla
Rit. Alleluia, alleluia, Rit. Avrete la mia gioia
mia mensa.
lodate il Signore. (bis) che nessuno vi toglier.
Nel vostro cammino annunciate il
Avremo la sua gioia
vangelo dicendo vicino il Regno
Lodate il Signore nel suo tempio santo 14 Alleluia, canto per Cristo che nessuno ci toglier.
dei cieli, guarite i malati,
lodatelo nellalto firmamento, Rit. Alleluia (8) mondate i lebbrosi, rendete la vita a
lodatelo nei grandi prodigi del suo Vivete insieme uniti come il Padre
chi lha perduta. Rit.
amore lodatene leccelsa sua maest. Canto per Cristo che mi liberer unito a me! Avrete la mia vita
Rit. quando verr nella gloria, se lamore sar con voi!
Entrando in una casa donatele pace
quando la vita con Lui rinascer, Avremo la sua vita
se c chi vi rifiuta e non coglie il dono
Lodatelo col suono gioioso delle alleluia, alleluia. Rit. se lamore sar con noi!
la pace torni a voi e uscite dalla casa,
trombe, lodatelo sullarpa e sulla Canto per Cristo in Lui rifiorir scuotendo la polvere dei vostri calzari.
cetra. Lodatelo col suono dei ogni speranza perduta, Vi dico queste parole perch abbiate in
Rit.
ogni creatura con Lui risorger, voi la gioia. Sarete miei amici
19 Andiamo fratelli un serto di splendor. Rit. 23 Ave Maria di Lourdes eterna ha in s. Rit.
Rit. Vieni fratello, Se poi diranno male perch siete amici
il Padre ti chiama, 21 Al cader della giornata E lora che pia la squilla fedel
le note ci invia dellAve del ciel. suoi, sappiate che lhan fatto gi con
vieni alla cena, Lui prima di voi. Se poi diranno male
c un posto anche per te. Al cader della giornata perch siete amici suoi, sappiate che
Andiamo fratelli, noi leviam i cuori a te Rit. Ave, ave, ave Maria! (2)
lhan fatto gi con lui prima di voi.
il Padre ci chiama, Tu lavevi a noi donata,
andiamo alla cena, bene spesa fu per te. E lora pi bella che suona nel cuor
che mite favella di pace e damor. Siate felici, siate felici, siate felici.
c un posto anche per noi! Te nel bosco e nel ruscello, Amen.
Te nel monte e Te nel mar.
Al nuovo banchetto Te nel cuore del fratello O vista beata, la Madre damor
Dio chiama i figli suoi Te nel mio cercai damar. si mostra svelata, raggiante fulgor. 25 Benedetto sei Tu Signore
Parola e Pane:
questo il dono del Signor. Rit. I tuoi cieli sono prati 24 Beati voi Rit. Benedetto sei tu, Signore.
Il pane Cristo e le stelle tanti fior; Benedetto il tuo santo nome.
il vino il Sangue suo son bivacchi dei beati, Rit. Beati voi, beati voi, beati voi Alleluia, alleluia.
con gioia andiamo stratti in cerchio al lor Signor. beati!
alla mensa del Signor. Rit. Quante stelle quante stelle, Se un uomo vive oggi nella vera Tu che hai fatto il cielo e la terra,
Intorno alla mensa dimmi Tu la mia qual? povert, il Regno del Signore dentro Dio grande, Dio eccelso, Tu Re
lamore crescer, Non ambisco la pi bella, lui presente gi. potente, benedetto sei Tu. Rit
il Corpo di Cristo basta sia vicina a Te. Per voi che siete tristi e senza Tu che sei nato Salvatore, Tu che
un sol corpo ci far.Rit. senso nella vita c un Dio che pu doni gioia e vita, Tu Dio santo,
donarvi una speranza nel dolor. Rit. benedetto sei Tu. Rit.
22Astro del ciel Tu che sei grande nellamore,
20 Andr a vederla un d Voi che lottate senza violenza Tu Signore di misericordia, Tu Dio
Astro del ciel, Pargol Divin clemente, benedetto sei Tu. Rit.
mite Agnello Redentor. e per amore, possederete
Andr a vederla un d un giorno questa terra, dice Dio.
Tu che i vati da lungi sognar
in cielo patria mia;
Tu che angeliche voci nunziar. Voi che desiderate ci che Dio 26 Benedici il Signore
andr a veder Maria vuole per voi uninfinita pace
mia gioia e mio amor. regner dentro di voi. Rit. Rit. Benedici il Signore anima mia
Rit. Al cielo, al cielo, al ciel Rit. Luce dona alle menti.
Pace infondi nei cuor! (2) quanto in me benedica il suo
andr a vederla un d. (2) E quando nel tuo cuore nasce nome, non dimentir tutti i tuoi
Andr a vederla un d tanta compassione Dio che si benefici, benedici il Signore
il grido di speranza Astro del ciel, Pargol Divin,
mite Agnello redentor. commuove come un bimbo dentro anima mia.
che infondemi costanza, te. Beati quelli che nel loro cuore
nel viaggio e fra i dolor. Rit. Tu di stirpe regale decor
Tu vigineo mistico fior. Rit. sono puri, gi vedono il Signore Lui che perdona tutte le tue colpe
Andr a vederla un d totalmente anche quaggi. Rit. e ti salva dalla morte,
lasciando questo esilio Astro del ciel, Pargol Divin
mite Agnello redentor ti corona di grazie e ti sazia di beni
le poser qual figlio Beato chi diffonde pace vera intorno nella tua giovinezza. Rit.
il capo sopra il cuor. Rit. Tu disceso a scontare lerror
Tu sol nato a parlare damor. Rit. a s, il Padre che nei cieli gi lo
Andr a vederla un d chiama figlio mio. Chi soffre per
le andr vicino al trono amore e sa morire oggi per Lui
ad ottenere in dono riceve il Regno subito e la vita
Il Signore agisce con giustizia, persone vidi intorno a me, 30 Chiesa di mattoni di carit sorgente
con amore verso i poveri, sentivo cantare cos. Rit. e centro di unit. Rit.
Rit. Chiesa di mattoni, no,
rivel a Mos le sue vie, chiesa di persone, si,
ad Israele le sue grandi opere. Rit. Io non capivo ma rimasi a sentire siamo noi, siamo noi. 32 Come grande
quando il Signor mi parl, Nasce la comunit, Come grande la tua bont
Il Signore buono e pietoso, Lui mi chiamava, chiamava anche vive nella libert, che conservi per chi ti teme
lento allira e grande nellamore me e la mia risposta si alz. Rit. siamo noi, siamo noi. e fai grandi cose
non conserva in eterno il suo sdegno Quando ci incontriamo per chi ha rifugio in Te, e fai grandi cose
e la sua ira verso i peccatori. Rit Or non mi importa se uno ride di me, nasce la speranza per chi ama solo Te.
lui certamente non sa che nel mondo c lamore. Come un vento silenzioso
27 Beato luomo del gran regalo che ebbi quel d Grideremo insieme ci hai raccolto dai monti e dal
che dissi al Signore di si. Rit. tutta questa forza mare; come unalba nuova sei
Rit. Beato luomo che retto procede nata dalla libert. Rit. venuto a me, la forza del tuo
e non entra a consiglio con gli empi A volte son triste e mi guardo Noi spezziamo il pane braccio mi ha voluto qui con s.
e non va per la via dei peccatori intorno, scopro il mondo e lamor, noi preghiamo insieme Come chiara lacqua alla tua fonte per
nel convegno dei tristi non siede. son questi i doni che Lui fa a me, sempre in fraternit. chi ha sete ed stanco di cercare: sicuro
felice ritorno a cantar. Rit. La Parola un dono ha ritrovato i segni del tuo amore che si
Nella legge del Signore ha riposto la che ci fa felici erano perduti
sua gioia, se l scritta sulle porte 29 Cantico di S. Damiano oggi e per leternit. Rit. nellora del dolore.
e la medita di giorno e di notte. Rit. Dividiamo i beni Come un fiore nato tra le pietre
Ogni uomo semplice nelle nostre case va a cercare il cielo su di lui
E sar come albero che piantato porta in cuore un sogno, con tanta semplicit. cos la tua grazia, il tuo Spirito per
sulle rive del fiume, che da frutto con amore ed umilt potrai costruirlo. E se c una legge noi, nasce per vedere
alla sua stagione, n una foglia Se con fede tu saprai quella dellamore il mondo che tu vuoi.
a terra cade. Rit vivere umilmente pi felice tu sarai lamore del Signor. Rit.
anche senza niente.
Non sar cos per chi ama il male 33 Credo in te Signore
31 Com bello Credo in Te Signore, credo nel tuo amore
la sua vita andr in rovina: Se vorrai ogni giorno Rit. Com bello Signor stare
il giudizio del Signore con il tuo sudore nella tua forza che sostiene il mondo.
insieme ed amarci come ami Tu; Credo nel tuo sorriso che fa splendere il
gi fatto su di lui. Rit. una pietra dopo laltra alto arriverai. qui c Dio, alleluia.
Nella vita semplice cielo e nel tuo canto che mi da gioia.
La carit paziente,
Ma i tuoi occhi, o Signore, stanno troverai la strada che la pace la carit benigna,
sopra il mio cammino; doner al tuo cuore puro. Credo in te Signore, credo nella tua pace
comprende, non si adira nella tua vita, che fa bella la terra.
me l hai detto son sicuro, e non dispera mai. Rit.
non potrai scordarti di me. Rit. E le gioie semplici sono le pi belle Nella tua luce, che rischiara la notte,
La carit perdona sicura guida nel mio cammino.
sono quelle che alla fine la carit si adatta,
28 Camminer sono le pi grandi. si dona senza sosta Credo in te Signore, credo che Tu mi ami,
Dai e dai ogni giorno con gioia ed umilt. Rit.
con il tuo sudore che mi sostieni che mi doni il perdono,
Rit. Camminer, camminer, La carit la legge, che Tu mi guidi , per le strade del mondo,
sulla tua strada Signor, una pietra dopo laltra alto arriverai. la carit la vita, che mi darai la Tua vita.
dammi la mano voglio restar abbraccia tutto il mondo
per sempre insieme a Te. e in ciel si compir. Rit.
Quando ero solo, solo e stanco del Il pane che mangiamo
mondo, quando non cera lamor, tante il corpo del Signore
34 Correremo insieme o crocifisso Amor, amo Te. Rit che a tutti doni un po damore. Rit. Ave Maria, ave Maria, ave Maria.
Resta con me Signor, resta con me:
Davvero questa messa non finisce qui pane che dai vigor, resta con me. Rit Tutta la terra tua Signor e Nasce tu guardi quel Figlio,
il sole non muore la sera. luniverso mostra il tuo amore; sole di notte in una stalla,
La festa con gli amici non finisce con 36 Cammineremo nella libert e luomo puro sale da Te canti per Lui la ninna nanna,
un ciao e torni poi a casa contento. e tutto dona la tua gioia a me. Rit. strade deserte ti dar
Camminando sui fiumi, e faticando crederai, Maria.
Rit. E correremo insieme sulle acque perenni, piedi freddi Tu ami luomo che spera in Te Sempre vivi solo per Lui
la vita nel sole, la gioia, ed un cuore sempre pieno damore, che va al lavoro che lotta ancora; e sei felice se lo Lui
il dolore di tutto il creato; toccheremo il tuo cielo, alluomo doni un po di tempo muori con Lui sotto la croce
e non avremo niente immacolata dimora, dove Tu ci perch ti cerchi con tutto il cuor. Rit e quella sua la tua voce
Te solo, Signore, un amico attendevi dalla tua eternit. oggi lo doni ai figli tuoi, Maria. Rit.
per tutta la gente del mondo. 38 Dellaurora tu sorgi
Rit. Cammineremo nella libert 40 Dio s fatto come noi
Ti dico ancora grazie per il pane che per dare amore a questa umanit Dellaurora Tu sorgi pi bella
ho mangiato, a casa ritrovo quel pane. e se la notte ci sorprender coi tuoi raggi fai lieta la terra Dio s fatto come noi,
La gioia dei fretelli che ho trovato in il sole allalba presto torner. e fra gli astri che il cielo rinserra per farci come Lui.
Te, rivive se amo ogni uomo. Rit. non v stella pi bella di Te.
Una casa ci doni, fuoco sotto le stelle Rit. Vieni Ges, resta con noi.
Incontrer bambini che giocano anche ed un cuore che batte Rit. Bella Tu sei qual sole, Resta con noi.
tristi, una madre che in ansia, ma vive nella vita dei fiori, e ti senti pi uomo bianca pi della luna
degli uomini gi stanchi ma che in veramente te stesso; linfinito ti canta e le stelle le pi belle Viene dal grembo di una donna,
fondo son felici le canzoni del cuore. Rit. non son belle al par di Te! (2) la Vergine Maria. Rit.
questa la chiesa pi vera. Rit. Tutta la storia lo aspettava
Tra la gente mi porta il sentiero che Tincoronano dodici stelle, il nostro Salvatore. Rit.
Ti prego Padre grande per i poveri del vivo, a scoprire la vita che ciascuno al tuo pi piegan lali del vento
mondo per quelli che io ho creato. ha in s, nel profondo mi nasce la de la luna sincurva largento, Egli era un uomo come noi
La vita una stagione preghiera al mio Dio, ogni giorno la il tuo manto ha il colore del ciel. Rit. e ci ha chiamato amici. Rit.
che fa nascere dei fiori, pace solo Lui mi dar. Rit. Egli ci ha dato la sua vita,
ciascuno vale il tuo Amore. Rit. 39 Donna Maria insieme a questo pane. Rit.
37 Dallaurora io ti cerco
35 Credo in te Signore Donna vestita di sole, Noi che mangiamo questo pane,
Un nuovo sole sorto gi, donna vestita di colori, saremo tutti amici. Rit.
Credo in te Signor, credo in Te: saccende il mondo di Te Signor; donna sei Madre nel dolore, Noi che crediamo nel suo amore,
grande quaggi il mister, sulla mia terra cade un amore, donna sei Madre nellamore vedremo la sua gloria. Rit.
ma credo in Te. tutta la vita canta per Te. Madre speranza di ogni cuore Maria
Giunge linvito di Dio Vieni Signore in mezzo a noi.
Rit. Luce soave, gioia perfetta sei, Rit. Dallaurora io ti cerco Dio della vuole che Madre sia per Lui Resta con noi per sempre. Rit.
credo in Te Signor, credo in Te. vita; a te innalzo e nel silenzio di una casa
le mie mani Tu le stringi a Te. Egli ti prende come sposa
Spero in Te Signor, spero in Te; Vorrei Signore che il mondo gi fosse genera il tuo figlio divino, Maria.
debole sono ognor, ma spero in Te. diverso da ieri, ma
Amo te Signor, amo Te; con esso cambia tutto il mio cuore Rit. Ave Maria, ave Maria, ave
Maria.
41 Dio ti chiama mha liberato dalla morte. Rit
Rit. Dov carit e amore E lora che pia la squilla fedel
Sapevano di sole, sapevano di mare qui c Dio. I miei piedi ha reso saldi, le note cinvia dellAve del ciel.
sapevano la vita che cos. Ci hai riuniti tutti insieme sicuri ha reso i miei passi.
Le reti dentro il cuore i sogni indefiniti Cristo amore, Ha messo sulla mia bocca Rit. Ave, ave, ave Maria (2)
la vita sempre uguale in libert. godiamo esultanti nel Signore! un nuovo canto di lode. Rit.
Quel poco di cultura che serve per la Temiamo ed amiamo il Dio vivente E lora pi bella che suona nel cuor
vita, la barca che ti porta dove vuoi. ed amiamoci tra noi, Il sacrificio non gradisci, che mite favella di pace e damor.
con cuore sincero. Rit. ma mhai aperto lorecchio, Onora la pia ch Madre a Ges
Rit. Dio ti chiama, rispondi tu, non hai voluto olocausti, la doce Maria che regna lass.
Dio ti prende, se tu lo vuoi. Noi formiamo qui riuniti un solo allora ho detto: Io vengo. Rit. La pia Bernardetta sul chiaro ruscel
corpo, evitiamo di dividerci tra noi, via radiosa saffretta in luce di ciel.
Che cosa vuoi Signore, le lotte maligne via le liti e regni in Sul tuo libro di me scritto: Esalta lancella del grande Signor
che cosa vuoi da noi, abbiamo tante mezzo a noi Cristo Dio. Rit. Si compia il tuo volere. la mistica stella dellalmo splendor.
cose a cui pensare; Questo, mio Dio, desidero, Discenda la sera o rida il mattin
Sarete pescatori di uomini nel mondo Chi non ama resta sempre nella notte la tua legge nel mio cuore. Rit. ci chiama a preghiera il suono divin.
su spiagge pi lontane insieme a me. e dallombra della morte non risorge,
ma se noi camminiamo nellamore La tua giustizia ho proclamato,
E non prendete niente vi basta questa
noi saremo veri figli
47 E il giorno del Signor
vita che vi sentite dentro come me. non tengo chiuse le labbra.
della luce. Rit. Non rifiutarmi Signore, Rit. Festa, festa, festa per noi
la tua misericordia. Rit.
42 Dolce sentire Nellamore di colui che ci ha salvato,
oggi domenica. Festa festa, festa
Dolce sentire come nel mio cuore per noi il giorno del Signor.
rinnovati dallo Spirito del Padre, tutti
ora umilmente sta nascendo amore... uniti sentiamoci fratelli, e la gioia
45 E giunta lora
Dolce capire che non son pi solo, Ci ha chiamato il Signore per parlare con
diffondiamo sulla terra. Rit.
ma che son parte di una immensa vita E giunta lora, Padre per me Lui, condividere la gioia che ci d.
che generosa risplende intorno a me... ai miei amici ho detto che Ci ha chiamato il Signore per spezzare il
Imploriamo con fiducia il Padre santo
dono di Lui del suo immenso amor. questa la vita conoscere Te suo Pane, condivider la fraternit. Rit.
perch doni ai nostri giorni la sua
pace, ogni popolo dimentichi i rancori e il Figlio tuo Cristo Ges .
Ci ha dato il cielo e le chiere stelle, Erano tuoi, li hai dati a me, Dio scende tra noi ci rivela il suo amore,
ed il mondo si rinnovi nellamore. Rit.
fratello sole e sorella luna... ed ora sanno che torno a te, fa di noi una comunit.
la madre terra con frutti, prati e fiori hanno creduto conservali Tu, Cuore a cuore ci parla e capisce i
F che un giorno comtempliamo il tuo
il fuoco e il vento, laria e lacqua pura nel tuo amore, nellunit. problemi di ogni uomo che lo ascolter.
volto nella gloria dei beati, Cristo Dio;
fonte di vita per le sue creature. e sar gioia immensa gioia vera Tu mi hai mandato ai figli tuoi,
Dono di Lui del suo immenso amore. la tua parola verit, Ogni gioria e dolore ti portiamo, Signore
durer per tutti i secoli senza fine.
Dono di lui del suo immenso Amore. e il loro cuore sia pieno di gioia, la risposta troveremo in Te.
la gioia vera viene da Te. Tu ci doni te stesso vita dentro di noi
Sia laudato nostro Signore
44 Eccomi Io sono in loro e Tu in me, paradiso, vera eternit. Rit.
che ha creato luniverso intero... e sian perfetti nellunit,
Sia laudato nostro Signore, Rit. Eccomi, eccomi! Signore io e il mondo creda
noi tutti siamo sue creature... vengo. eccomi, eccomi! che tu mi hai mandato,
Dono di Lui del suo immenso amore. Si compia in me la tua volont . li hai amati come ami Me.
Beato chi lo serve in umilt. Nel mio Signore ho sperato
e su di me s chinato,
43 Dov carit e amore ha dato ascolto al mio grido,
46 E lora che pia
48 Evenu shalom esulta come un prode che corre mani modellarono la terra, dove non cera
Guarda questa offerta, con gioia la sua strada. Rit. niente quel giorno. Rit.
Evenu shalom alejem (3) guarda a noi Signor. E quando hai calcolato la profondit
Tutto noi toffriamo per unirci a Te. 53 I cieli del cielo, e quando hai colorato ogni fiore
Rit. Evenu shalom shalom shalom della terra, dove non cera niente
alejem. Rit. Nella tua messa, la nostra Non so proprio come far quel giorno. Rit.
messa, nella tua vita, la nostra vita. per ringraziare il mio Signor, E quando hai disegnato le nubi e le
E sia la pace con voi (3) Rit. (2) mi ha dato i cieli da guardar montagne, e quando hai disegnato il
End sei der Friede mit uns (3) Rit. e tanta gioia dentro al cuor. cammino di ogni uomo, lavevi fatto
Y sea la paz con nosotros (3) Rit. Che possiamo offrirti Rit. anche per me.
Sige la pau con nosoltres (3) Rit. nostro Creator? Lui mi ha dato i cieli da guardar, Se ieri non sapevo, oggi ho incontrato
And the peace be with us (3) Rit. Ecco il nostro niente, prendilo Signor. Lui mi hato la bocca per cantar, Te e la mia libert il tuo disegno su di
Lui mi ha dato il mondo per amar me, non cercher pi niente perch
Diciamo pace al mondo, 51 Hai dato un cibo e tanta gioia dentro al cuor. Tu mi salverai.
cantiamo pace al mondo
e la tua vita sia gioiosa Hai dato un cibo a noi Signore, Si chinato su di me 55 Il canto del mare
e il mio saluto - pace- germe vivente di bont. ed disceso gi dal ciel Rit.
giunga fino a te. Nel tuo vangelo, Buon Pastore, per abitare in mezzo a noi Cantiamo al Signore
sei stato guida e verit. e per salvare tutti noi. Rit. stupenda la sua vittoria,
49 Grandi cose Signore il suo nome , alleluia (2)
Rit. Grazie diciamo a te Ges! E quando un d con lui sar Voglio cantare in onore del Signore
Resta con noi non ci lasciare, nella sua casa abiter, perch ha trionfato, alleluia.
Rit. Grandi cose ha fatto
sei vero amico solo Tu. nella sua casa tutta dor, Ha gettato in mare cavallo e cavaliere
il Signore per noi,
con tanta gioia dentro al cuor. Rit. mia forza e mio canto il Signore.
ha fatto germogliare fiori tra le
rocce. Alla tua mensa accorsi siamo Il mio Salvatore il Dio di mio padre
pieni di fede nel mister, E quando un d con Lui sarem ed io lo voglio esaltare. Rit.
O Trinit noi tinvochiamo: nella sua casa abiterem, Dio prode in guerra si chiama Signore
Grandi cose ha fatto
Cristo sia pace al mondo inter. Rit. nella sua casa tutta dor travolse nel mare gli eserciti,
il Signore per noi,
con tanta gioia dentro al cuor. Rit. i carri dEgitto sommerse nel mar rosso
ci ha riportati
liberi alla nostra terra. 52 I cieli narrano abissi profondi li coprono.
Ed ora possiamo cantare, 54 Il disegno La tua destra Signore si innalzata
possiamo gridare la tua potenza terribile. Rit
Rit. I cieli narrano la gloria di Dio
lamore che Dio ha versato su noi. Nel mare del silenzio una voce si Si accumularono le acque al suo soffio
e il firmamento annuncia lopera
alz, da una notte senza confini salzarono le onde come un argine,
sua, Alleluia (4).
Tu che sai strappare dalla morte, una luce brill, dove non cera niente si raggelaron gli abissi in fondo al
hai sollevato il nostro viso dalla quel giorno. mare chi come te Signore?
Il giorno al giorno ne affida il
polvere. Guidasti con forza il tuo popolo
messaggio, la notte alla notte ne
Rit. Avei scritto gi il mio nome redento e lo conducesti verso Sion.
trasmette notizia,
Tu che hai sentito il nostro pianto, non linguaggio non sono parole lass nel cielo, avevi scritto gi
nel nostro cuore hai messo di cui non si oda il suono. Rit. la mia vita insieme a Te,
un seme di felicit. Rit. L pose una tenda per il sole che avevi scritto gi di me.
50 Guarda questa offerta sorge, come uno sposo nella E quando la tua mente fece
stanza nuziale splendere le stelle, e quando le tue
fratelli sulle strade della vita. Custodisci nel nostro cuore
56 Il Mistero nulla manca ad ogni attesa;
Se il rancore toglie luce allamicizia, la fede in Cristo Salvatore
in verdissimi prati mi pasce, mi
dal tuo cuore nasce giovane dona pace, dona amore
disseta a placide acque.
Rit. Chi accoglie nel suo cuore il perdono. Rit allintera umanit. Rit.
il volere del Padre mio
E il ristoro dellanima mia,
sar per me fratello, E il tuo sangue, Ges il segno eterno 61 Inno a S. Egidio Abate
in sentieri diritti mi guida
fratello sorella e madre. dellunico linguaggio dellamore. per amore del santo suo nome,
Se il donarsi come Te richiede fede, dietro lui mi sento sicuro. Col santo confessore
Con occhi semplici voglio guardare nel tuo Spirito sfidiamo lincertezza. dal popolo onorato
Pur se andassi in valle oscura
della mia vita svelarsi il mistero, pio eleviamo un cantico
non avr a temere alcun male
l dove nasce profonda laurora E il tuo dono, Ges la vera fonte a Dio che lha premiato.
perch sempre mi sei vicino,
dunesistenza chiamata al tuo amore. del gesto coraggioso di chi annuncia . mi sostieni col tuo vincastro.
Mhai conosciuto da secoli eterni, Se la Chiesa non aperta ad ogni Rit. O SantEgidio in cielo
mhai costruito in un ventre di donna uomo, il tuo fuoco le rivela la prega per noi il Signore,
Quale mensa per me tu prepari
ed hai parlato da sempre al mio cuore missione. Rit. per noi che Caprarola
sotto gli occhi dei miei nemici
perch sapessi ascoltar la tua voce.
e di olio mi ungi il capo
Rit
Guardo la terra e guardo le stelle 58 Il seme il mio calice colmo di ebbrezza.
Bont e grazia mi sono compagne affidiamo al tuo cuore.
e vedo il seme caduto nel campo
Il Signore ha messo un seme quanto dura il mio cammino
sento che tutto si agita e freme Pio, fidente ed umile,
nella terra del mio giardino io star nella casa di Dio
mentre il tuo regno Signore, gi viene. di vita intemerata
il Signore ha messo un seme lungo tutto il migrare dei giorni.
Se vedo luomo ancora soffrire, lalma fulgida e bella
se il mondo intero nellodio si spezza, nel profondo del mio mattino.
risplende in ciel beata. Rit.
io so che solo il travaglio del parto,
Io appena me ne sono accorto
60 Inno a S. Antonio da Padova
dun uomo nuovo che nasce alla vita. Per la sua gran potenza
sono sceso dal mio balcone
e volevo guardarci dentro Rit. SantAntonio i tuoi portenti i corpi sofferenti
57 Il pane del cammino e volevo vedere il seme. tutto il mondo ha conosciuto trovavano la forza
Rit. Il tuo popolo in cammino deh ascolta i nostri accenti di ritornar fiorenti. Rit
cerca in Te la guida Ma il Signore ha messo un seme che si elevano fino a Te.
sulla strada verso il Regno nella terra del mio giardino Devota prece innalzasi
sei sostegno col tuo corpo il Signore ha messo un seme Fa che abbiamo dal Signore con lanimo fidente
resta sempre con noi, Signore. allinizio del mio cammino. umilt, speranza, amore al Santo protettore
perch il nostro rinnovato cuore in cielo s potente. Rit.
E il tuo pane, Ges che ci da forza Io vorrei che fiorisse il seme, il suo nome invocher. Rit.
e rende pi sicuro il nostro passo. io vorrei che nascesse il fiore, 62 Io non sono degno
Se il vigore nel cammino si svilisce ma il tempo del germoglio Ora ascolta o amato santo
la tua mano dona lieta la speranza. Rit lo conosce il mio Signore. per amore del Dio Bambino
Rit. Io non sono degno di ci che fai
la preghiera e il nostro canto per me, tu che ami tanto uno come me
E il tuo vino, Ges che ci disseta Il Signore ha messo un seme nella che eleviamo fino a Te. Rit. Vedi non ho nulla da donare a Te.
e sveglia in noi lardore di seguirti. terra del mio giardino. Ma se tu lo vuoi prendi me.
Se la gioia cede il passo alla Il Signore ha messo un seme Ti preghiamo, o amato santo
stanchezza, la tua voce nel profondo del mio mattino. per noi popolo di Caprarola
Sono come la polvere alzata dal vento
fa rinascere freschezza. Rit che la fede come il canto
59 Il Signore mio pastore sono come la pioggia piovuta dal cielo
E il tuo corpo, Ges che ci fa Chiesa ci raccolga intorno a Te. Rit. sono come una canna spezzata
Il Signore il mio pastore:
dalluragano,
se Tu Signore non sei con me.Rit.
pastore non tremar, noi angeli a giudicare tutta la terra. Rit. lodatelo voi suoi angeli,
Sono come la polvere alzata dal vento
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. Rit lodatelo voi sue schiere.
sono come la pioggia piovuta dal cielo
cantiamo nato il Salvator. Rit. Lodatelo sole e luna,
sono come una canna spezzata
67 Lo Spirito del Signore lodatelo fulgide stelle,
dalluragano,
In una mangiatoia un bimbo aspetter Lo Spirito del Signore su di me, lodatelo cieli dei cieli,
se Tu, Signore non sei con me.Rit.
che luomo ancor lo Spirito del Signore mi ha voi acque al di sopra dei cieli. Rit.
ritrovi la strada dellamor. Rit. consacrato, lo Spirito mi ha mandato Lodate il Signore, creature,
Contro i miei nemici tu mi fai forte
ad annunziare ai poveri un lieto voi mostri marini ed abissi,
io non temo nulla e aspetto la morte.
65 Le mani alzate messaggio di salvezza. il fuoco, la neve, la nebbia,
Sento che sei vicino e che mi aiuterai,
Rit. Le mani alzate verso Te, Lo Spirito di sapienza su di me, il vento che Lui obbedisce. Rit.
ma non sono degno di quello
Signor per offrirti il mondo. per essere luce e guida sul mio Voi monti e voi tutte colline,
che mi dai. Rit.
Le mani alzate verso te, cammino, mi dona un linguaggio voi alberi e tutti voi cedri,
Signor gioia in me nel profondo. nuovo per annunciare agli uomini voi fiere e tutte le bestie,
63 Laudato sii, o mi Signore la tua Parola di salvezza. voi rettili e uccelli alati. Rit.
Guadaci Tu Signore, nel tuo amore: Lo Spirito di fortezza su di me, I re della terra ed i popoli,
Rit. Laudato sii, o mi Signore (4) altra salvezza qui non c. per testimoniare al mondo la tua i giudici ed i governanti,
E per tutte le tue creature Come ruscelli dacqua versa il mare parola, mi dona il suo coraggio i giovani e le fanciulle,
per il sole e per la luna piccoli siamo innazi a te. Rit. per annunciare al mondo i vecchi insieme ai bambini. Rit.
per le stelle e per il vento Guidaci Tu Signore, col tuo amore lavvento glorioso del tuo Regno. Perch il suo nome sublime
e per lacqua e per il fuoco. Rit. per strade ignote verso Te. Lo Spirito di timore su di me la gloria sua splende nel mondo,
Per sorella madre terra Siam pellegrini sulle vie del mondo per rendermi testimone del suo lode per i suoi fedeli,
ci alimenta e ci sostiene Tu solo puoi condurci a te. Rit. perdono, purifica il mio cuore per il popolo che egli ama. Rit.
per i frutti i fiori e lerba annunziare agli uomini le opere
per i monti e per il mare. Rit. 66 Lodate, lodate grandi del Signore. 70 Manda il tuo Spirito Signore
Perch il senso della vita Rit. Manda il tuo Spirito Signore
Cantate al Signore un canto nuovo
cantare e lodarti 68 Lodate Dio a rinnovare la terra.
cantate al Signore voi tutti del mondo
e perch la nostra vita Tu stendi il cielo come tenda
sia sempre una canzone. Rit. e sulle acque dimori, fai delle nubi
Rit. Lodate lodate lodate Lodate Dio, schiere beate del cielo:
E per quelli che ora piangono il tuo carro sulle ali del vento. Rit.
il Signore cantate cantate lodate Dio, genti di tutta la terra:
e per quelli che ora soffrono Fai scaturire le sorgenti gi nelle valli e
cantate il suo nome. cantate a Lui che luniverso cre,
e per quelli che ora nascono sui monti e dalle alte dimore
Parlate ed annunciate di giorno somma sapienza e splendore.
e per quelli che ora soffrono. Rit. irrighi e sazi la terra. Rit.
in giorno la sua salvezza. Rit. Lodate Dio, Padre che dona ogni
Raccontate tra le genti bene, lodate Dio ricco di grazia e Tutto vien meno se il tuo volto
64 La la sulla montagna le meraviglie, la gloria sua. Rit. perdono, cantate a Lui che tanto tu ci nascondi Signore. Mandi il tuo
Di tutti gli dei il pi potente gli uomini am da dare lunico Figlio. Spirito e ricrei il volto della terra. Rit.
Rit. La, la sulla montagna creatore di tutti i cieli. Rit. Lodate Dio, uno e trino Signore, Sia per sempre la tua gloria
sulle colline vai ad annunziar Gioscano i cieli, esulti la terra lodate Dio, meta e premio dei per sempre lode al Signore.Con il tuo
che il Signore nato si commuova il mare e ci che contiene. buoni; cantate a Lui, sorgente sguardo la terra e i monti fai sussultare.
nato, nato per noi. Rit dogni bont per tutti i secoli.Amen.
Esulti la campagna 69 Lodate il Signore
Pastori che restate, sui monti a vigilar e tutto ci che racchiude. Rit
la luce voi vedete la stella di Ges. Rit Gioiscano gli alberi della foresta Rit. Lodate il Signore dai cieli
Se il nostro canto immenso, davanti al Signore poich egli viene. nellalto dei cieli lodatelo,
Viene il Signore viene il Signore
Dio si fatto come noi,
Maria, tu che hai atteso nel silenzio nato da Maria;
71 Madre io vorrei sentirai, a Ges li porterai
Egli nel mondo ormai sar
e pi forti ci farai. Rit. la sua Parola per noi,
Rit. Aiutaci ad accogliere Verit, vita e via.
Io vorrei tanto parlare con te di quel
il Figlio tuo che ora vive in noi .
figlio che amavi; io vorrei tanto 73 Magnificat Cristo apparso in mezzo a noi,
ascoltare da te quello che pensavi: 1 Lanima mia magnifica il Signore
Maria, tu che sei stata cos docile Dio ci ha visitato:
quando hai udito che tu non saresti pi e il mio spirito esulta in Dio mio
davanti al tuo Signor, Rit. tutta la terra adorer
stata tua e questo figlio che non salvatore.
Maria, tu che hai portato dolce- quel Bimbo che ci nato.
aspettavi non era per Te...
mente limmenso dono damor Rit. Cristo il Padre rivel
2 Perch ha guardato lumilt della per noi apr il suo cielo:
Maria tu che umilmente hai sofferto
Rit. Ave Maria, Ave Maria, Ave sua serva. Dora in poi tutte le
del suo ingiusto dolor, Rit. egli un giorno torner
Maria, Ave Maria. generazioni mi chiameranno beata.
Maria tu che ora vivi nella gloria glorioso nel suo regno.
insieme al tuo Signor, Rit.
Io vorrei tanto sapere da te se 3 Grandi cose ha fatto in me lOnni- Manda o Signore in mezzo a noi,
quandera bambino tu gli hai spiegato potente e santo il suo nome.
75 Mira il tuo popolo manda il Consolatore:
che cosa sarebbe successo di Lui;
lo Spirito di santit,
e quante volte anche tu di nascosto 4 Di generazione in generazione la Spirito dellamore.
piangevi Madre, quando sentivi che sua misericordia si stente su quelli Mira il tuo popolo o bella Signora,
Vieni Signore in mezzo a noi
presto lavrebbero ucciso per noi... Rit. che lo temono. che pien di giubilo oggi ti onora.(2)
vieni nella tua casa:
Anchio festevole corro ai tuoi pie
dona la pace e lunit,
Io ti ringrazio per questo silenzio che 5 Ha spiegato la potenza del suo O santa Vergine prega per me! (2).
raduna la tua chiesa.
resta tra noi, io benedico il coraggio braccio, ha disperso i superbi nei Il pietosissimo tuo dolce cuore
di vivere sola con Lui. Ora capisco che pensieri del loro cuore; pio rifugio al peccatore.(2)
tu fin da quei giorni pensavi a noi; per Tesori e grazie racchiude in s; 77 Noi crediamo in Te
ogni figlio delluomo che muore 6 ha rovesciato i potenti dai troni, O Santa Vergine prega per me (2)
ti prego cos... Rit. ha innalzato gli umili. In questa misera valle infelice Noi crediamo in Te, o Signor,
tutti tinvocano Consolatrice.(2) noi speriamo in Te, o Signor,
Questo bel titolo conviene a Te noi amiamo Te, o Signor,
72 Madre mia bellissima 7 Ha ricolmato di beni gli affamati
Tu ci ascolti, o Signor.
ha rimandato i ricchi a mani vuote. o Santa Vergine prega per me (2).
Madre mia bellissima, tu che stringi un
8 Ha soccorso Israele suo servo, 76 Noi canteremo Sei con noi Signor, sei con noi:
figlio a te ed in Lui abbracci noi,
ricordandosi della sua misericordia. nella gioia Tu sei con noi,
piena sei di grazia.
nel dolore Tu sei con noi,
Noi canteremo gloria a Te
9 come aveva promesso ai nostri Tu per sempre sei con noi.
Rit. Prega insieme a noi Tu Padre che dai la vita
Immacolata. Fa che noi viviamo Padri, ad Abramo e alla sua Dio dimmensa carit
discendenza per sempre. C chi prega, Signor: vieni a noi,
come il tuo Ges. Trinit infinita.
c chi soffre Signor: vieni a noi,
Madre mia dolcissima, Dio amore ti
10 Gloria la Padre e al Figlio c chi spera Signor :vieni a noi,
cre, cielo azzurro su di noi, Tutto il creato vive in Te
e allo Spirito santo. O Signore, vieni a noi.
piena sei di umanit. Rit segno della tua gloria,
tutta la storia ti dar
Madre mia bellissima, coi tuoi occhi mi 11 Come era nel principio ora e onore e vittoria.
vedrai, nel mio cuore leggerai, sempre nei secoli dei secoli, Amen. La tua Parola venne a noi
il sorriso torner. Rit. annuncio del tuo dono
Madre sei per tutti noi, i problemi 74 Maria che hai atteso la tua promessa porter
O Signore, vieni a noi.
salvezza e perdono.
78 Noi siamo la pace mo Signore. O Eterno, Padre/ Tutta
Ho sempre tanta nostalgia la terra ti adora. Tu per salvare gli uomini dallinsidioso
Stamane unalba nuova, davvero di una sorgente da cui son nato 2) A Te cantano gli angeli/ e tutte le demone con carit ammirabile del mondo
grande festa, ci siamo tutti alzati goccia piccola infinita. Non ero solo, potenze dei cieli. Santo, Santo, San- ti fai medico.
con unidea in testa: di pace sulla era un fiume di fratelli: un vento forte to/ il Signore Dio delluniverso.
terra si vestono i ragazzi la gente che li aleggiava su quellacqua. 1) I cieli e la terra/ sono pieni della Per espiare il crimine comune alluman
osserva li giudica un po pazzi. tua gloria. Ti acclama il coro degli genere Tu nasci dalla Vergine e toffri
Ragazzi ma chi siete che cosa mai Rit. Acqua viva sei, Signore, apostoli / e la candida schiera dei pura vittima.
cercate? La pace non in terra io mi perdo nel tuo mare, martiri.
solo unutopia: scesa sulla terra corro nella tua corrente, 2) Le voci dei profeti si uniscono nel- La terra, i cieli, gli inferi sovrano ti
ma poi volata via, voi non la grido la mia libert. la lode;/ la santa chiesa proclama la confessano al nome tuo adorabile,
troverete, solo una pazzia. tua gloria. tremanti a te si prostrano.
Ed era lalba, nacque il sole dietro ai 1) Adora il tuo unico Figlio/ e lo Spi-
Rit. Noi siamo la pace, la pace monti, riempi tutta la mia goccia rito Santo Paraclito. A te supremo giudice del grande giorno
semplice e sorridente che ama il in un istante e la mia vita gi non era 2) O Cristo, re della gloria/ eterno Fi- ultimo chiediamo di difenderci
mondo. Noi siamo la pace, siamo pi la mia. Aveva un volto era il Tuo, glio del Padre; Tu nascesti dalla dallavversario perfido.
una mano tesa alla gente che Padre mio. Rit. Vergine Madre/ per la salvezza del-
cerca amore. Pace, pace, pace. luomo. Sia gloria e lode unanime al Padre e
Ed ascoltavo e la tua voce mi creava. 1) Vincitore della morte/ hai aperto ai allUnigenito, al loro Santo Spirito
Guardatevi negli occhi, la pace In ogni istante mi donavi la tua forza, credenti il regno dei cieli. Tu siedi nei secoli dei secoli.
dentro al cuore, giocate sopra i prati, per camminare in mezzo ai sassi di alla destra di Dio, nella gloria del
la pace dentro ai fiori, canto di una strada, con i fratelli che Padre;/ verrai a giudicare il mondo 83 Osanna al Figlio di David
dolcezza, vento a primavera, incontravo ad ogni passo. Rit. alla fine dei tempi.
sole sempre acceso, 2) Soccorri i tuoi figli, Signore/ che Rit. Osanna al Figlio di David,
ma spento nella sera. Ed ho voluto anche seguire strade hai redento col tuo sangue prezioso; osanna al Redentor.
La pace desiderio di un bimbo mie, dove non eri, dove ho perso la accoglici nella tua gloria/ nellassem- Apritevi o porte eterne, avanzi il re
nella culla, la pace lesigenza di tua luce e la mia veste, dono del tuo blea dei santi. della gloria. Adorin cielo e terra,
chi non crede a nulla; non senti la primo giorno, sera sporcata di una 1) Salva il tuo popolo Signore,/ gui- leterno suo splendor.
natura che dal profondo grida: terra solo umana. Rit. da e proteggi i tuoi figli. Ogni giorno O monti stillate dolcezza, il re damor
vigliacco sei ragazzo ti benediciamo,/ lodiamo il tuo nome savvicina; si dona Pane vivo e offre pace
se uccidi unaltra vita. Rit. 80 Nome dolcissimo per sempre. al cuor.
2) Degnati oggi Signore,/ di custo- O Vergine presso lAltissimo trovasti
La pace una catena di gente Nome dolcissimo, nome damore. dirci senza peccato. Sia sempre con grazia e onor: soccorri i tuoi figlioli
intelligente e giovani entusiasti di Dio e Tu sei rifugio al peccatore. noi la tua misericordia;/ in Te abbia- donando il Salvator.
della gente, la lotta quotidiana ti esalta Tra i cori angelici sei larmonia: mo sperato. Onore, lode e gloria al Padre e al Figliolo
perch amare dare tutto e poi Ave Maria, ave Maria. 1) Piet di noi Signore, / piet di noi. e allo Spirito Santo nei secoli sar.
ricominciar domani. Tu sei la nostra speranza,/
La pace del futuro dentro noi Nel fosco esilio, fulgida stella, non saremo confusi in eterno.
ragazzi, cammino silenzioso gridato sei nostro gaudio, Vergine bella, 82 O Creator che illumini
sulle piazze; si veste di amicizia e di ascolta il gemito dogni alma pia:
sincerit; la pace il fondamento di Ave Maria, Ave Maria. O Creator che illumini le stelle, il sol,
vera libert. Rit. 81 Noi ti lodiamo Dio le anime, Ges ascolta degnati le
79 Nostalgia di una sorgente nostre voci supplici.
1) Noi ti lodiamo Dio/ Ti proclamia-
87 Padre perdona Rit. Portami con Te, portami con Te
84 Osanna al Figlio di David Rit. Pane del cielo sei Tu Ges, o mio Signore, prendi la mia mano
Rit. Signore ascolta, Padre perdo- via damore Tu ci fai come Te. portami lontano dove vuoi,
Rit. Osanna al Figlio di David, na, fa che vediamo il tuo amore. dove vuoi Tu.
osanna al Redentor ! No, non rimasta fredda la terra:
Apritevi o porte eterne: avanzi il re A te guardiamo Redentore nostro, Tu sei rimasto con noi per nutrirci di Io ti seguir senza parlare
della gloria; nei cieli e sulla terra eter- da Te speriamo gioia di salvezza: Te, pane di vita: ed infiammare col perch troppo grande sar
no il suo poter. fa che troviamo grazia di perdono. tuo amore tutta lumanit. Rit la gioia che ho nel cuore. Rit.
E nato per noi il Messia, nato il Re Tu sei la verit, Tu sei la vita,
della pace, risuona il lieto annuncio: Ti confessiamo ogni nostra colpa, Si, il cielo qui su questa terra; con te tutti percorreremo
nato il Salvator! riconosciamo ogni nostro errore Tu sei rimasto con noi, ma ci porti con la strada dellamore. Rit.
E nato per noi un bambino, Parola del e ti preghiamo dona il tuo perdono. te, nella tua casa dove vivremo Manda il Tuo Spirito nel nostro cuore
Dio vivente, sceso sulla terra il Verbo insieme a Te tutta leternit. Rit. a noi sempre ricorder
del Signor. O Buon Pastore, tu che dai la vita, lamore del Signore. Rit.
O luce e splendore del Padre, illumi- Parola certa, Roccia che non muta, No, la morte non pu farci paura: Tu Tu ci accoglierai nella tua casa
na le menti, accogli i nostri cuori, o perdona ancora con piet infinita. sei rimasto con noi. E chi vive di Te e noi con te sempre saremo
Cristo Redentor. vive per sempre, sei Dio con noi, sei in pace e in amore.
Dio per noi, Dio in mezzo a noi. Rit.
Onore, lode e gloria al Padre e al Fi- 88 Padre mio
glio e allo Spirito santo, nei secoli sa- 92 Prendete e mangiate
r. Padre mio, io mabbandono a Te, 90 Preghiera
di me fai quello che ti piace. Prendete e mangiate
85 Pace a Te Grazie di ci che fai per me, Ti ho chiesto Signore forza, per questo il mio Corpo,
spero solamente in Te. compiere grandi imprese, Tu mi hai prendere e bevete
Rit. Pace a te fratello mio, pace a te Purch si compia il tuo volere reso debole, perch divenissi umile, questo il mio Sangue.
sorella mia, pace a tutti gli uomini di in me e in tutti i miei fratelli ti ho chiesto salute e libert, per fare
buona volont. niente desidero di pi, cose buone, mi hai dato infermit per Rit. Fate questo in memoria di Me,
fare quello che vuoi Tu. fare cose migliori. fate questo e verrete nel ciel.
Pace nella scuola e nella fabbrica nella Ti ho chiesto ricchezza per essere
politica e nello sport. Pace in famiglia Rit. Dammi che ti riconosca, felice, ti ho chiesto potenza, per aver Prendete e soffrite
pace in automobile, pace nella chiesa. dammi che ti possa amare sempre lode dagli uomini, ti ho chiesto le questa la mia croce,
Rit. pi, dammi che ti resti accanto, cose tutte per avere la vita, mi hai prendete e vivete
dammi dessere lAmor. dato la vita per goder tutte le cose. questa la mia vita. Rit.
Mi hai dato povert perch divenissi
86 Pace Fra le tue mani depongo la mia saggio, mi hai dato debolezza perch
ritornassi da te. Niente di quanto ti ho
93 Purificami o Signore
anima, con tutto lamore del mio
Rit. Pace, pace, pace in terra agli chiesto Signore, ho ricevuto, ma ogni
cuore, mio Dio la dono a te Rit. Purificami o Signore,
uomini e nel mare ai pesci, nel cielo mio desiderio profondo stato
perch ti amo immensamente. sar pi bianco della neve.
agli uccelli, pace tra voi fratelli. esaudito.
Si, ho bisogno di donarmi a Te
senza misure affidarmi alle tue mani Alle mie preghiere non dette,
Vi riconosceranno da come vi hai dato risposta, io ti ringrazio, o mio Piet di me o Dio nel tuo amore,
perch sei il Padre mio, nel tuo affetto cancella il mio peccato
amerete, vi seguiranno non li deludete. Signore e ti rendo il mio cuore. (2)
perch sei il Padre mio. Rit.
Rit.
89 Pane del cielo 91 Portami con Te
Nel tuo affetto cancella il mio peccato Quanta sete nel mio cuore: avr piedi stanchi e nudi, invader. Rit.
e lavami da ogni mia colpa, solo in Dio si spegner. avr mani bianche e pure.
purificami da ogni mio errore. Quanta attesa di salvezza: Avr fatto tanta strada, Davanti a noi lumanit soffre lotta
solo in Dio si sazier. avr piedi stanchi e nudi spera come una terra che nellarsura
Il mio peccato io lo riconosco il mio Lacqua viva che egli d avr mani bianche e pure chiede lacqua da un cielo senza
errore mi sempre dinanzi. contro Te, sempre fresca sgorgher. o mio Signore. nuvole ma che sempre le pu dare
contro Te solo ho peccato quello che Il Signore la mia vita. Quando busser alla tua porta, vita. Con Te saremo sorgente dacqua
male ai tuoi occhi io lho fatto. Il Signore la mia gioia. avr frutti da portare, pura con Te fra noi il deserto fiorir.
Se la strada si fa oscura avr ceste di dolore
Cos sei giusto nel tuo parlare spero in Lui: mi guider. avr grappoli damore. 98 Resta con noi
e limpido nel tuo giudicare. Se langoscia mi tormenta, Avr frutti da portare
Ecco malvagio sono nato, spero in lui: mi salver. avr ceste di dolore Resta con noi Signore la sera,
peccatore mi ha concepito mia madre. Non si scorda mai di me avr grappoli damore resta con noi e avremo la pace.
presto a me riapparir. o mio Signore.
Ecco, ti piace verit nellintimo e nel Il Signore la mia vita. Quando busser alla tua porta Rit. Resta con noi, non ci lasciar,
profondo mi insegni la sapienza, se mi Il Signore la mia gioia. avr amato tanta gente, la notte mai pi scender.
purifichi con issopo sono limpido Nel mattino io ti invoco: avr amici da ritrovare resta con noi, non ci lasciar
se mi lavi sono pi bianco della neve. Tu, mio Dio, risponderai. e nemici per cui pregare. per le vie del mondo Signor.
Nella sera rendo grazie: Avr amato tanta gente
Fammi udire gioia e allegria Tu mio Dio, ascolterai. avr amici da ritrovare Ti porteremo ai nostri fratelli
esulteranno le ossa che hai fiaccato Al tuo monte salir e nemici per cui pregare ti porteremo lungo le strade. Rit
dai miei errori nascondi il tuo volto e vicino ti vedr. o mio Signore.
e cancella tutte le mie colpe. Il Signore la mia vita. Voglio donarti queste mie mani
Il Signore la mia gioia. 97 Resta qui con noi voglio donarti questo mio cuore.
Crea in me o Dio un cuore puro,
rinnova in me uno spirito fermo,
non cacciarmi lontano dal tuo volto,
95 Quando nellombra Le ombre si distendono scende ormai 99 Resta con noi Signore, alleluia
la sera e sallontanano dietro i monti i
non mi togliere il tuo Spirito di santit. riflessi di un mondo che non finir,
Quando nellombra cade la sera Rit. Resta con noi Signore, alleluia.
questa, o Madre, la mia preghiera: di un giorno che ora correr sempre Tu sei frumento Signor, degli eletti;
Ritorni a me la tua gioia di salvezza, perch sappiamo che una nuova vita
fa pura e santa lanima mia. tu sei il pane disceso dal cielo. Rit
sorreggi in me uno spirito risoluto. da qui partita e mai pi si fermer.
Ave Maria. Tu sei il vino che germina i vergini;
Insegner ai peccatori le tue vie
E quando lalba annuncia il giorno sei per i deboli il pane dei forti. Rit.
e gli erranti ritorneranno a te. Rit. Resta qui con noi
allara tua faccio ritorno, Tu sei la guida al banchetto del cielo;
dicendo sempre con voce pia: il sole scende gi, resta qui con noi tu sei il pegno di gloria futura. Rit.
Liberami dal sangue Dio, mia salvez- Signore sera ormai.
Ave Maria. Tu sei la luce che illumina il mondo;
za, e la mia lingua grider la tua Resta qui con noi
Nei giorni lieti di gioia pura tu sei ristoro alla nostra stanchezza.
giustizia. Signore aprirai le mie labbra, il sole scende gi, se tu sei tra noi
e in quelli ancora della sventura Rit
e la mia bocca annuncer la tua lode. la notte non verr.
ti dir sempre, o Madre mia:
Ave Maria. Sallarga verso il mare il tuo cerchio
Sia gloria la Padre Onnipotente, donda che il vento spinger fino a
al Figlio Ges Cristo Signore, quando giunger ai confini di ogni
allo Spirito Santo Amore, 96 Quando busser cuore, alle porte dellamore vero.
nei secoli dei secoli. Amen. Come una fiamma che dove passa
94 Quanta sete nel mio cuore Quando busser alla tua porta brucia cos il tuo amore tutto il mondo
avr fatto tanta strada,
100 Resurrezione dona il pane di vita 107 Santa Maria del cammino
Quanti cannoni dovranno sparar e il sangue salutare.
Che gioia ci hai dato, Signore del cielo e quando la pace verr. Nel nome di Cristo uniti Mentre trascorre la vita,
Signore del grande universo. Quanti bimbi innocenti dovranno il calice e il pane ti offriamo: solo tu non sei mai,
Che gioia ci hai dato, vestito di luce, morir e senza sapere il perch? per i tuoi doni elargiti santa Maria del cammino,
vestito di gloria infinita, Quanto giovane sangue versato sar te, Padre ringraziamo. Rit. sempre sar con Te.
vestito di gloria infinita. finch unalba nuova verr? Rit. Noi siamo il divin frumento Rit. Vieni o Madre in mezzo a noi,
Vederti risorto, vederti Signore e i tralci dellunica vite, vieni Maria quaggi:
il cuore sta per impazzire. 102 Risuscit dal tuo celeste alimento cammineremo insieme a Te
Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi Rit. Risuscit, risuscit, risuscit, son lanime nutrite. verso la libert.
e adesso ti avremo per sempre alleluia! Alleluia, alleluia, alleluia Quando qualcuno ti dice
e adesso ti avremo per sempre. risuscit. 105 Salve Regina. nulla mai cambier,
Salve regina, mater misericordiae, lotta per un mondo nuovo,
Chi cercate donne quaggi, La morte, dove sta la morte, dov la vita, dulcedo e spes nostra, salve. lotta per la libert. Rit.
chi cercate donne quaggi, mia morte? dov la sua vittoria? Rit. Ad Te clamamus, exules filii Evae, Lungo la strada la gente
quello che era morto non qui! Allegria, allegria fratelli, che se oggi ad te suspiramus, gementes et flentes chiusa in s stessa va,
E risorto, s, come aveva detto anche noi amiamo perch risuscit. Rit. in hac lacrimarum valle. offri per primo la mano
a voi. Voi gridate a tutti che Se con Lui, moriamo con Lui, Eia ergo, advocata nostra, illos tuos a chi vicino a Te.
risorto Lui, tutti che risorto Lui. viviamo con lui, cantiamo alleluia. Rit misericordes oculos ad nos converte. Rit.
Tu hai vinto il mondo Ges, Et Jesum, benedictum fructum ventris Quando ti senti ormai stanco e
Tu hai vinto il mondo Ges, 103 Salga a te Signore tui, nobis post hoc exilium ostende. sembra inutile andar,
liberiamo la felicit e la morte, no, Salga a te Signore, linno della chiesa O clemens, o pia, o dulcis Virgo Maria tu vai tracciando un cammino
non esiste pi, lhai vinta Tu linno della fede che ci unisce in Te. un altro ti seguir. Rit.
e hai salvato tutti noi, uomini con Te Sia lode e gloria alla Trinit! 106 Samuel
tutti noi, uomini con Te. Santo, Santo, Santo per leternit. Rit. Samuel Samuel Samuel Samuel 108 Se tu mi accogli
La mia notte non finisce mai
101 Risposta Una la fede una la speranza, e la luce non si spegne quasi mai, Se tu mi accogli, Padre buono,
uno lamore che ci unisce a Te. non ti avevo conosciuto, prima che venga sera,
Quante le strade che un uomo far Luniverso canta: lode a Te Ges! ma sentivo la tua voce. Rit. se tu mi doni il tuo perdono,
e quando fermarsi potr? Gloria al nostro Dio gloria a Cristo Re avr la pace vera:
Quanti mari un gabbiano dovr Ho capito eri Tu Signore Ti chiamer mio Salvatore,
attraversar per giungere e riposar? Fonte dacqua viva per la nostra sete e ti ho detto parla ecco io ti ascolto e torner Ges con Te.
Quando tutta la gente del mondo fonte dogni grazia per leternit. e cos ti ho conosciuto, Se nellangoscia pi profonda,
riavr per sempre la sua libert. Cristo uomo e Dio, vive in mezzo a ho sentito la tua voce. Rit. quando il nemico assale,
noi: egli nostra via, vita e verit. se la tua grazia mi circonda,
Rit. Risposta non c o forse chi lo Tu sei mio da quando ti creai, non temer alcun male:
sa, caduta nel vento sar. Venga il tuo regno, Regno di giustizia la mia luce gi cammina insieme a Te, Tinvocher, mio Redentore
regno della pace, regno di bont. va nel mondo con amore e rester sempre con Te.
Quando dal mare unonda verr Torna o Signore, non tardare pi, fai sentire la mia voce. Rit.
che i monti lavare potr? compi la promessa, vieni, o Ges. Se dovrai soffrire in nome mio,
Quante volte un uomo dovr litigar 104 Salga da questo altare ti dar la mia parola in quel momento,
sapendo che unitile odiar? Rit. Salga da questo altare il mio Spirito ti guida,
E poi quante persone dovranno morir lofferta a Te gradita: io ti porto tra le mani. Rit.
perch siano troppe a morir? Rit.
Rit. Se non ritornerete come
109 Scusa Signore
bambini non entrerete mai. (2)
chi beve il vino nuovo
Le speranze noi ti offriamo Dio con me risorger.
La mia porta sar chiusa E Cristo il pane vero,
Scusa Signore, se bussiamo alla porta delluniverso, le attese del mondo,
per il ricco e per il forte, diviso qui tra noi:
del tuo cuore, siamo noi. Scusa, del tuo popolo Signore che loda e
per tutti quelli che non hanno amato e formiamo il suo corpo
Signore se chiediamo mendicanti per chi ha giocato con la morte. canta questa sua canzone. Rit.
dellamore un ristoro da Te. e Dio sar con noi.
Per gli uomini perbene, Se porti la sua croce,
per chi cerca la sua gloria, 113 Se maccogli in Lui tu regnerai,
Rit. Cos la foglia quando stanca
per tutti quelli che non hanno amato e se muori unito a Cristo
cade gi, ma poi la terra Tra le mani non ho niente
per i grandi della storia. Rit. con Lui rinascerai.
ha una vita sempre in pi. spero che maccoglierai,
Cos la gente quando stanca vuole Non c posto per quelluomo Verranno cieli nuovi,
chiedo solo di restare accanto a Te. la terra fiorir:
Te, e Tu Signore hai una vita che non vende la sua casa Sono ricco solamente dellamore
sempre in pi, sempre in pi. vivremo da fratelli,
per acquistare il campo, che mi dai, per quelli che non la chiesa carit.
dove ho nascosto il mio tesoro. lhanno avuto mai.
Scusa Signore se entriamo nella
Ma per tutti gli affamati,
reggia della luce, siamo noi. Scusa
gli assetati di giustizia, Rit. Se maccogli, mio Signore 115 Signore da chi andremo
Signore se sediamo alla mensa del tuo ho spalancato le mie porte, altro non ti chieder Rit. Signore da chi andremo,
Corpo per saziarci di Te. Rit. ho preparato la mia gioia. Rit. e per sempre la tua strada, Tu solo hai parole di vita,
la mia strada rester, e noi abbiam creduto
Scusa Signore quando usciamo dalla nella gioia e nel dolore fino a che il Figlio di Dio sei Tu.
Per chi fu perseguitato,
strada del tuo amore siamo noi. quando Tu vorrai,
per chi ha pianto nella notte,
Scusa Signore se ci vedi solo allora per tutti quelli che hanno amato, con la mano nella tua camminer. Io sono il pane di vita,
del perdono ritornare da Te. Rit. per chi ha donato la sua vita. chi viene a me non ha pi fame
La mia casa sar aperta, Io ti prego con il cuore, e chi viene a me non ha pi sete
110 Se qualcuno ha dei beni la mia tavola imbandita, so che Tu mi ascolterai, cos ha detto Ges. Rit.
per tutti quelli che hanno amato, rendi forte la mia fede, pi che mai. Non cercate il cibo che perisce,
Rit. Se qualcuno ha dei beni per chi ha donato la sua vita. Rit. Tieni accesa la mia luce ma il cibo che dura per la vita
in questo mondo e chiudesse il fino al giorno che Tu sai, quello stesso che il Figlio vi dar
cuore agli altri nel dolor, con i miei fratelli incontro a Te verr. che il Padre vi ha mandato. Rit.
112 Sei grande Dio Non Mos vi ha dato pane vero;
come potrebbe la carit di Dio C una vita che respira in tutto
rimanere in Lui. il mio Padre che d il vero pane,
luniverso, il cuore del mondo, 114 Sei Tu, Signore il pane poich il pane di Dio vien dal cielo
delle sue creature che grida forte e da la vita al mondo. Rit.
Insegnaci, Signore a mettere la nostra
questa sua canzone. Sei Tu Signore il pane, Chi saccosta al banchetto del mio
vita a servizio di tutto il mondo. Rit.
tu cibo sei per noi. corpo, dimora in me ed io in lui e in
Rit. Sei grande Dio, sei grande Risorto a vita nuova, lui sar la vita eterna e lo risusciter
Il pane e il vino che noi presentiamo come il mondo mio,
siano il segno dellunione tra noi. Rit. sei vivo in mezzo a noi.
sei immenso come il cielo, Nellultima sua cena,
come il cuore di ogni madre Ges si dona ai suoi:
Signore santifica questi umili doni
della terra. (2) Prendete pane e vino,
e concedi la pienezza della tua grazia.
Io ti porto il mio mondo pieno di la vita mia per voi.
111 Se non ritornerete problemi, ti porto il mio cuore Mangiate questo pane,
anche se nel suo dolore chi crede in me vivr,
ti grida forte questa sua canzone. Rit.
Tu da mille strade ci raduni in unit e
116 Si allieti il cielo per mille strade poi, dove Tu vorrai, noi Tra lerbe verdeggianti mi guidi a
Io ti amo, silenzioso Dio saremo il seme di Dio. riposar, allacque tue tranquille
1. Si allieti il cielo ed esulti la terra, che ti nascondi dentro un po di pane, Noi saremo il seme di Dio. mi fai tu dissetar. Rit.
giubilate monti un cantico. come un bambino dentro la sua Se in valle tutta oscura io camminar
mamma oggi Tu entri nella vita mia. dovr, vicino a te Signore
2. Dai monti erompa un inno di giubilo,
Io ti adoro silenzioso Dio 119 Symbolum 80 pi nulla temer. Rit.
dai colli la giustizia.
1. Perch sta per venire il Signore Dio che mi hai creato con immenso Per me hai preparato il pane tuo
amore e inviti luomo nella casa tua Oltre la memoria del tempo che ho
nostro e dei suoi poveri avr com- immortal, il calice mhai colmo
alla tua mensa nellintimit. vissuto, oltre la speranza che serve al
passione. di vino celestial. Rit.
Rit. Pane di vita sei, mio domani, oltre il desiderio di vivere
2. Stillate, o cieli dallalto, dalle nubi La luce e la tua grazia mi guideran-
Cristo Ges per noi il presente, anchio -confesso - ho
piova il Giusto, si apr la terra e no ognor; da te m introdurranno per
e per leternit chiesto che cosa verit?
germogli il Salvatore. sempre o mio Signor. Rit.
la vita ci darai. (2) E Tu come un desiderio che non ha
1. Ricordati di noi, o Signore, e la tua memorie Padre buono, come una
Tu sazi luomo con la vita tua,
visita porti a noi la salvezza.
un infinito dentro le creature e speranza che non ha confini, 121 Salve o Madre celeste Regina
2. Signore manda langelo tuo a come un tempo eterno sei per me.
dominar la terra, dalle pietre del de- luomo sente e vede il volto vero
Rit. Io so quanto amore chiede Salve o Madre celeste Regina,
serto fino al monte Sion. di un Dio che vive nellumanit. Rit.
questa lunga attesa del tuo giorno, ci prostriamo al tuo trono clemente
1. A liberarci vieni o Dio delle fortezze o Dio; luce in ogni cosa io non vedo per cantare con impeto ardente
mostraci la tua faccia e poi saremo 118 Symbolum ancora, ma la tua parola le tue glorie, le grazie, lamor.
salvi. mi rischiarer.
2. Signore vieni a visitarci in pace, per Tu sei la mia Vita, altro io non ho. Quando le parole non bastano allamo- Rit. Salve o bianca Regina del cielo
gioir dinanzi a Te con cuore perfetto. Tu sei la mia strada, la mia verit. re, quando il mio fratello domanda pi redimita di sole e di gloria!
1. Per conoscere in terra o Signore le Nella tua parola io camminer del pane, quando lillusione promette Tu ci guidi alla santa vittoria
tue vie, in mezzo a tutte le genti la finch avr respiro, fino a quando tu un mondo nuovo, anchio rimango per godere con te e con Ges (3)
tua salvezza. vorrai, non avr paura sai, se Tu sei incerto nel mezzo del cammino...
2. Ridesta Signore la tua potenza e con me, io ti prego resta con me. E Tu, Figlio tanto amato verit La tua grotta risuona di canti
vieni, per farci tutti salvi. delluomo, mio Signore, che taccalamano Madre e Regina
1. Vieni Signore e non tardare, perdo- Credo in te Signore nato da Maria, come una promessa di un perdono ogni cuore, ogni mente sinchina
na i delitti del tuo popolo. Figlio eterno e santo uomo come noi. eterno, libert infinita sei per noi. Rit. nella prece che implora piet. Rit.
2. Oh se aprissi i cieli e discendessi, Morto per amore, vivo in mezzo a noi, Chiedo alla mia mente coraggio di Benedici le nostre famiglie,
scomparirebbero i monti alla tua vi- una cosa sola con il Padre e con i cercare, chiedo alle mie mani la forza ci soccorri nei grandi perigli,
sta. tuoi, fino a quando, io lo s, Tu di donare, chiedo al cuore incerto sia purezza la vita dei figli
1. Vieni e mostraci il tuo volto o Signo- ritornerai per aprirci il Regno di Dio . passione per la vita e chiedo al mio sia feconda delette virt.
re, che siedi sui cherubini. fratello di credere con me! Tu ci guardi con volto benigno
Tu sei la mia forza, altro io non ho. E Tu forza della vita, Spirito damore e ascolti il sospiro dei cuori,
2. Sia gloria la Padre e al Figlio e allo Tu sei la mia pace, la mia libert. dolce Iddio, grembo dogni cosa, Tu di grazie infiniti tesori
Spirito Santo. Niente nella vita ci separer: tenerezza immensa, verit del ne dispensi con larga bont. Rit.
1. Come era in principio ora e sempre, so che la tua mano forte non mi mondo sei per me. Rit.
nei secoli dei secoli. Amen. lascer, so che da ogni male Tu mi
libererai e nel tuo perdono vivr. 120 Signore, sei tu il mio Pastor
Padre della vita noi crediamo in Te, Rit. Signore sei Tu il mio Pastor,
117 Silenzioso Dio nulla mi pu mancar,
Figlio Salvatore noi speriamo in Te,
Sprito damore vieni in mezzo a noi, nei tuoi pascoli.
al centro del mio cuore ci sei Tu. Rit. salva luomo che pace non ha. Rit. hai redento il mondo.
122 Tadoriam Ostia Divina
124 Te lodiamo Trinit 126 Ti ringrazio, mio Signore 129 Tota puchra
Tadoriam Ostia divina Ti ringrazio, mio Signore per le cose Tota pulchra es Maria,
tadoriam Ostia damor. Te lodiamo Trinit, nostro Dio che sono nel mondo, per la vita tota pulchra es Maria!
Tu degli angeli il sospiro tadoriamo, Padre dellumanit, che Tu mi hai donato, per lamore Et macula originalis, non est in Te,
tu delluom sei lonor. la tua gloria proclamiamo. che Tu nutri per me. e macula originalis, non est in Te.
Rit. Tadoriam, Ostia divina Rit. Te lodiamo Trinit per Tu gloria Jerusalem, Tu laetitia Israel.
tadoriam Ostia damor. limmensa tua bont. (2) Rit. Alleluja, o mio Signore! Tu honorificentia populi nostri,
Tadoriam Ostia divina Alleluja o Dio del cielo! Tu advocata peccatorum. O Maria,
tadoriam, Ostia damor. Tutto il mondo annuncia Te: Alleluja o mio Signore! o Maria, Virgo prudentissima,
Tu dei forti la docezza Tu lo hai fatto come un segno. Alleluja, o Dio del ciel! Mater clementissima, ora pro nobis
Tu dei deboli il vigor. Rit, Ogni uomo porta in s Come il pane che abbiamo spezzato intercede pro nobis, ad Dominum
Tadoriam Ostia divina, il sigillo del tuo Regno. Rit. era sparso in grano sui colli, cos Jesum Cristum.
tadoriam Ostia damor, Noi crediamo solo in Te, unisci noi, sparsi nel mondo,
Tu salute dei viventi nostro Padre e Creatore, in un corpo che sia solo per Te. Rit. 130 Trasformi in Ges
tu speranza di chi muor. Rit. noi speriamo solo in Te Nella terra baciata dal sole
Ges Cristo Salvatore. Rit lavorata dallumanit
123 Te al centro del mio cuore Infinita Carit, Santo Spirito 127 Ti salutiamo Vergine nasce il grano ed un pezzo di pane
damore, Luce, Pace e Verit, che Ges sullaltare si fa.
Ho bisogno dincontrarti nel mio cuore regna sempre nel mio cuore. Rit. Ti salutiamo Vergine, Nelle vigne bagnate di pioggia
di trovare Te, di stare insieme a Te, colomba tutta pura, dal sudore dellumanit
unico riferimento del mio andare, nessuna creatura nasce luva ed un sorso di vino
125 Ti saluto o croce santa bella come Te. che Ges sullaltare si fa.
unica ragione Tu, unico sostegno Tu,
al centro del mio cuore ci sei Tu. Con la vita di tutta la gente
Rit. Ti saluto o croce santa noi loffriamo a te Padre e Signore
Rit. Prega per noi, Maria,
che portasti il Redentor: il dolore e la gioia del mondo,
Anche il mondo gira intorno prega per i figli tuoi,
gloria lode onor ti canta Tu raccogli e trasformi in Ges.(2)
e non ha pace, ma c un punto Madre che tutto puoi,
ogni lingua ed ogni cuor.
fermo, quella stella l. abbi di noi piet.
La stella polare fissa, ed la sola, Sei vessillo glorioso di Cristo,
Di stelle risplendenti 131 Tu scendi dalle stelle
la stella polare Tu, la stella sicura Tu. in ciel sei coronata Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo
sei salvezza del popol fedel,
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu Tu sei lImmacolata, e vieni in una grotta al freddo e al gelo
grondi sangue innocente sul tristo
sei Madre di Ges. Rit O bambino mio divino io ti vedo qui a
che ti volle martirio crudel. Rit.
Rit. Tutto ruota intorno a Te Vorrei salire in cielo tremar, o Dio beato, ah quanto ti
in funsione di Te, vedere il tuo bel viso, cost lavermi amato.
Tu nascesti tra braccia amorose,
e poi non importa Madre del paradiso A te che sei del mondo il Creatore
di una Vergine madre, o Ges.
il come il dove e il se. goder con Te Ges. Rit. mancano panni e fuoco o mio Signore
Tu moristi tra braccia pietose
di una croce che data ti fu. Rit. Caro eletto pargoletto, quanta
Che Tu splenda sempre al centro del 128 Ti adoriamo o Cristo... questa povert pi minnamora
mio cuore, il significato allora sarai Tu. O Agnello divino immolato S. Ti adoriamo o Cristo poich ti fece amor povero ancora.
Quello che far sar soltanto amore. sulla croce crudele piet, e ti benediciamo... Tu lasci del tuo Padre il divin seno
Unico sostegno Tu, la stella polare Tu, Tu che togli dal mondo il peccato , A. Perch con la tua santa croce per giungere a penar su questo fieno.
Dolce amore del mio cuore dove
O candida notte che i giorni fai lieti col materno purissimo vel. Rit. non so dove porta, solo ci sei Tu. Rit.
132 Ti seguir
Ti seguir, ti seguir, o Signore gi pria dai profeti di te si parl. Rit 137 Vieni con me
e nella tua strada camminer. O notte in cui nacque il verbo del Pa- 138 Vieni fratello
Ti seguir nella via dellamore dre che Vergine Madre nel seno Quel mattino in riva al lago
e doner al mondo la vita. port. quante cose ho pensato, Vieni fratello, il Padre ti chiama, vieni
Ti seguir nella via del dolore, ogni cosa non ha senso alla cena c un posto anche per te.
e la tua croce ci salver. 135 Venite fedeli non so fare il mio mestiere.
Ti seguir nella via della gioia Venite fedeli, langelo ci guida Mi sentivo inutile, ma che ci sto a fare, Rit. Andiamo fratelli, il Padre ci
e la tua luce ci guider. venite, venite a Betlemme. sei passato per caso e mi hai detto chiama. Andiamo alla cena
cos: c un posto anche per noi.
133 Ti ringrazio mio Signore Rit. Nasce per noi Cristo Salvatore
venite adoriamo, venite adoriamo, Rit: Vieni con me, ti dar da fare Al nuovo banchetto Dio chiama i figli
Amatevi lun laltro come Lui ha amato suoi, parola e pane questo il dono
venite adoriamo, il Signore Ges. ogni giorno il mondo ma se tu lo
noi e siate sempre suoi amici, e quello del Signor.
La luce del mondo brilla in una grotta vuoi (2).
che farete al pi piccolo tra voi,
credete, lo avete fatto a Lui. la fede ci guida a Betlemme. Rit
La notte risplende tutto il mondo Ho passato notti insonni Il pane Cristo, il vino il sangue suo.
Rit. Ti ringrazio mio Signore Uniti offriamo questa vittima damor.
attende; seguiamo i pastori a a sentire certe voci
e non ho pi paura perch
Betlemme. Rit. che venivano da dentro
con la mia mano nella mano Da ogni contrada Ges ci chiama a s:
ll Figlio di Dio Re delluniverso io dicevo sono sogni.
degli amici miei cammino tra la con gioia andiamo alla mensa del
si fatto bambino a Betlemme. Rit. Non non possibile sono un nulla io,
gente della mia citt Signor.
Sia gloria nei cieli, pace sulla a cosa ti servo solo tu lo sai. Rit.
e non mi sento pi solo;
non sento la stanchezza terra. Un angelo annuncia a
Betlemme. Vorrei fare tante cose, Intorno alla mensa lamore crescer
e guardo dritto avanti a me, il Corpo di Cristo un sol corpo ci far.
voglio la felicit,
perch sulla mia strada ci sei Tu.
ho cercato in tutti i campi
136 Vergin santa
Se amate veramente perdonatevi tra
alla fine ho chiesto a te. 139
Abbandona tutto, vieni via con me, Vieni o Signor
voi, nel cuore di ognuno ci sia pace, Vergin santa che accogli benigna
non guardare indietro, io sar con te. Rit. Vieni, o Signor,
il Padre che nei cieli vede tutti i figli chi tinvoca con tenera fede,
suoi con gioia a voi perdoner. Rit. volgi lo sguardo dallalta tua sede la terra in pianto geme.
Andavamo su due strade, Signore volgi lo sguardo
alle preci di un popolo fedel.
hai svegliato il nostro amore, e vieni in nostro aiuto;
Sarete suoi amici se vi amate tra di Rit. Deh proteggi tra tanti perigli i
siamo corsi alla sorgente discendi dalle stelle o Re del cielo.
voi, e questo tutto il suo Vangelo: tuoi figli o regina del ciel. (2)
tu ci unisci nel tuo amore.
lamore non ha prezzo, non misura ci
Ogni nostro istante non nostro ormai, Ti vider lontano i profeti,
che d: lamore confini non ne ha. Tu Maria sei la splendida face
di chi la vita avr poi da noi. mansueto come agnello
che rischara il mortale sentiero
sei la stella che guida il nocchiero e lo spuntare da Betlemme come stella.
134 Venite adoriamo Sono pronto a dirti si,
salva dallonda crudel. Rit.
Rit. Venite adoriamo, nato il vengo dietro a Te Signore, O cieli stillate rugiada,
bambino, il figlio divino, spesso dubito e mi fermo, discenda il Salvatore,
Tu che gli angeli un giorno vedesti
per noi sincarn. sono un uomo e tu lo sai. germoglia, o terra e dona il Redentore.
l sul Golgota piangerti accanto
Sorgete o pastori che al pari del giorno Ma sar la mia questa strada che
ora asciuga dei miseri il pianto
coi raggi dintorno la notte spunt. Rit.
era un uomo come tanti altri, del dolor mio il tuo mi passa il sen. batte senzombra di piet.
140 Vivere la vita Quinta Stazione Dodicesima Stazione
Vivere la vita con le gioie e coi dolori ma la voce quella no.
Se di tue crude pene son io Signore il Veder lorrenda morte del suo Signor
dogni giorno quello che Dio vuole da Quante volte un uomo con il nome non vuole, onde si copre il sole in
giusto mi ha chiamato reo, non deve il Cerineo la croce tua
te. segno di dolor. Trema commosso il
portar. Se gi potei per tutti di croce io
Vivere la vita e inabissarsi nellamore una volta sola lho sentito pronunciare mondo il sacro vel si spezza, piangon
sol gravarti, come nellaiutarti
il tuo destino quello che Dio vuole da con amore. per tenerezza i duri marmi ancor.
Era un uomo come nessun altro e non dovr poi bastar?
te. Tredicesima Stazione
passando mi chiam. Rit. Sesta Stazione
Fare insieme agli altri la tua strada Tolto di croce il Figlio lavide braccia
Si vago il tuo tormento bel volto del
verso Lui, correre con i fratelli tuoi... stende lafflitta Madre e prende in
mio bene che quasi a me diviene
Scoprirai allora il cielo dentro di te, una 142 Via Crucis amabile il dolor. In cielo che farai se in grembo il morto ben. Versa per gli
scia di luce lascerai. occhi il core in lacrime disciolto: bacia
rozzo velo impresso, da tante pene
Introduzione quel freddo volto e se lo stringe al sen.
oppresso spiri si dolce amor?
Vivere la vita lavventura pi Teco vorrei o Signore, oggi portar la Quattordicesima Stazione
Settima stazione
stupenda dellamore, quello che Dio croce; nella tua doglia atroce, io ti Tomba che chiudi in seno il mio Signor
Sotto i pesanti colpi della ribalda scorta
vuole da te. vorrei seguir: ma sono infermo e las- gi morto, finchei non sia risorto non
un nuovo inciampo porta a terra il mio
Vivere la vita e generare ogni so, donami tu coraggio, acci nel partir da te. Alla spietata morte allor
Signor. Pi teneri dei cuori siate voi
momento il paradiso, quello che Dio mesto viaggio, non mabbia da dir con gloria: dov la tua vittoria il
duri sassi, n pi ingombrate
vuole da te. smarrir. tuo poter dov?
i passi al vostro Creator.
Vivere perch ritorni al mondo lunit, Prima Stazione Quindicesima Stazione
Ottava Stazione
perch Dio sta nei fratelli tuoi... Se il mio Signor diletto a morte hai Teco diletta Madre mi fermo a pie del
Figlie non pi su queste piaghe che
Scoprirai allora il cielo dentro di te, una condannato spiegami almen Pilato legno acci mi faccia degno di teco
porto impresse, ma sopra di voi stesse
scia di luce lascerai. qual fosse il suo fallir. Che se poi lagrimar. Ma col fermarmi teco spero
vi prego a lacrimar. Serbate il vostro
linnocenza, colpa da te sappella per che il tuo dolore insegner al mio
pianto o sconsolate donne, quando la
141 Vocazione colpa cos bella potessi anchio morir. cuore di pi patire ancor.
rea Sionne vedrete rovinar.
Era un giorno come tanti altri Seconda Stazione
Nona Stazione
e quel giorno Lui pass. Chi porta il suo supplizio, so che ne
appar ben degno, so che la pena
Lispido monte mira il Redentor 143 Vieni Spirito di Cristo
Era un uomo come tutti gli altri languente e sa che inutilmente per Rit. Vieni, vieni Spirito damore
e passando mi chiam. segno di gi commesso error. Ma se
molti ha da salir. Questorrido ad insegnar le cose di Dio. Vieni,
Come lo sapesse Ges si vede di croce caricato, paga
pensiero, si al vivo il cuor gli tocca che vieni Spirito di pace a suggerir le
che il mio nome era proprio quello. laltrui peccato sol per immenso
languido trabocca e sentesi morir. cose che Lui ha detto a noi.
Come mai volesse proprio me nella amor.
Decima Stazione Noi tinvochiamo Sprito di Cristo,
sua vita, non lo so. Terza Stazione
Mai larca del Signore del vel si vede vieni Tu dentro di noi.
Era un giorno come tutti gli altri e quel Chi porta in pugno il mondo a terra
scarca e ignudo il Dio dellarca Cambia i nostri occhi fa che noi
giorno mi chiam. gi caduto, n gli si porge aiuto o ciel
vedrassi e senza vel? Se delluomo vediamo la bont di Dio per noi. Rit.
che crudelt. Se cade luomo ingrato
Dio le membra or ricoprir non sanno Vieni o Spirito dai quattro venti e
Rit.Tu Dio che conosci il nome mio, tosto Ges il conforta e per lui solo
dite mio Dio che fanno i serafini in ciel? soffia su chi non ha vita.
fa che ascoltando la tua voce morta al mondo ogni piet.
Undicesima Stazione Vieni o Spirito e soffia su di noi
io ricordi dove porta la mia strada Quarta Stazione
Vedo sul duro tronco disteso il mio di- perch anche noi riviviamo. Rit.
nella vita allincontro con Te. Sento lamaro pianto della dolente
letto e il primo colpo aspetto dellem- Insegnaci a sperare insegnaci ad
Madre che gira tra le squadre in
pia crudelt. Quelle divine mani che al amare, insegnaci a lodare Iddio.
Era lalba triste e senza vita e traccia del suo ben. Sento lamato
torno sembran fatte ah che il martel le Insegnaci a pregare, insegnaci la via,
qualcuno mi chiam, Figlio che dice Madre addio pi fier
Mi sono poi deciso a bere lacqua del silenzio una domanda sembra ai tutta la tua verit. Rit.
144 Acqua siamo noi
mio pozzo, una sorgente sempre dodici portar. Quello che lasci tu lo 149 E sono solo un uomo
fresca e non finisce mai, unacqua conosci il tuo Signore cosa ti da?
Acqua siamo noi dallantica sorgente
sempre nuova e non sai mai da dove Il centuplo quaggi e leternit Io lo so Signore che vengo da lontano
veniamo, fiumi siamo noi, se i ruscelli
viene ed ogni giorno sempre nuova parola di Ges. Rit. prima nel pensiero poi nella tua mano:
si mettono insieme, mari siamo noi, se
la mia libert. Rit. Partire non tutto certamente c chi io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
i torrenti si danno la mano, vita nuova
parte e non da niente cerca solo e non mi sembra vero di pregarti cos:
c se Ges in mezzo a noi.
libert. Partire con la fede nel Signore
Rit. E allora diamoci la mano 146 Che siano una sola cosa con lamore aperto a tutti pui cambiar
Padre dogni uomo -e non tho visto
e tutti insieme camminiamo Rit. Che siano una sola cosa mai- Spirito di vita- e nacqui da una
lumanit. Quello che lasci tu lo donna- Figlio mio fratello- e sono solo
ed un oceano di pace nascer. perch il mondo veda,
conosci, quello che porti vale di pi. un uomo- eppure io capisco che tu sei
E legoismo cancelliamo che siano un solo amore
Andate e predicate il mio Vangelo verit.
un cuore limpido sentiamo perch il mondo creda.
parola di Ges. Rit. E imparer a guardare tutto il mondo
e Dio che bagna del suo amor La, la, la la.......
lumanit. La macchina del mondo legoismo con gli occhi trasparenti di un
Su nel cielo c Dio Padre che vive della gente schiacciano e 148 Vai ragazzo, vai gabbiano bambino e insegner a chiamarti
nelluomo, crea tutti noi e ci ama di condannano chi non vale niente: Padre nostro, ad ogni figlio che
amore infinito, figli siamo noi e fratelli davanti a queste cose c chi Vola un ragazzo dal nido, diventa uomo. (2)
di Cristo Signore, vita nuova c maledice, ma il Figlio del Potente vola un gabbiano nel cielo, Io lo so Signore che Tu mi sei vicino,
quando Lui in mezzo a noi. Rit Cristo cosa dice? Rit. senza paura incoscienti, luce alla mia mente, guida al mio
ebbri di felicit. cammino, mano che sorregge,
Nuova umanit oggi nasce da chi Tutto il nostro male non ci porti Cieli azzurri e sole, nuvole e poi vento sguardo che perdona, e non mi
crede in Lui, nuovi siamo noi se delusione: abbiamo la promessa che un amore immenso solo libert. sembra vero che tu esisti cos.
lamore la legge di vita, figli siamo tutto salver ed anche se il tuo sforzo Dove nasce amore Tu sei la sorgente,
noi se non siamo divisi da niente, non sembra cambiar niente no, non ti Rit. Vai ragazzo, vai gabbiano, cerca dove c una croce Tu sei la speranza,
vita eterna c fermare ma come Cristo prega: Rit la tua rotta tu, negli spazi il tuo dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna
quando Lui in mezzo a noi. Rit universo tanti amici troverai. (2) e so che posso sempre
contare su di te.
Questa la legge di tutti E accoglier la vita come dono e
145 Sete di verit 147 Esci dalla tua terra nascere dentro una madre avr il coraggio di morire anchio e
E sera e non finisce mai la mia sete di Rit. Esci dalla tua terra e va incontro a Te verr col mio fratello
rompere lacqua e uscire,
verit, lalba e ricomincia sempre la dove ti mostrer (2) che non si sente amato da nessuno.
ma nel dolore si fa.
mia sete di verit: eterna come i nostri Abramo non partire non andare non
Esci al sole e poi guardi il mondo e
monti come i primi fiori, la cerchi co- lasciare la tua terra cosa speri di
me quando frughi gli occhi di chi ami. trovar? la strada sempre quella ma
il cielo, gli uomini e le case, 150 Cantico delle creature
sei felice tu. Rit. Rit. Laudato sii o mi Signore. (4)
Rit. In fondo a tutto sei Tu Signore la gente differente, ti nemica dove
la mia fonte di verit, la mia fonte di speri di arrivar? Quello che lasci tu lo E per tutte le tue creature, per il sole e
Parti gabbiano che lora per la luna, per le stelle e per il vento e
verit. (2) conosci il tuo Signore cosa ti da? Un
dessere grandi nel cielo per lacqua e per il fuoco. Rit
Mi son fermato spesso al sole lungo popolo la terra e la promessa parola
cercare il cibo da soli Per sorella madre terra, ci alimenta
quelle strade, a tutte le sorgenti umane di Javeh! Rit.
scegliere il nido che vuoi. e ci sostiene, per i frutti i fiori e
ho bevuto arsura Le reti sulla spiaggia abbandonate
Altri gabbiani verranno, ali distese nel lerba, per i monti e per il mare. Rit.
e mi chiedevo dentro al cuore: le han lasciate i pescatori sono
vento e nasceranno canzoni Perch il senso della vita cantare e
io io chi sono? e ogni mio respiro partiti con Ges. La folla che
cerca questa verit. Rit. osannava se ne andata e nel
vita che esplode al mattino, 155 Madre mia bellissima Perdonami Signore.
151 Servo per amore
e tu non sei solo c Lui. Rit 157 Che magnifica notte
Una notte di sudore sulla barca in Su tutte le strade del mondo Madre mia bellissima, Che magnifica notte di stelle
mezzo al mare e mentre il cielo possiamo anche fare la guerra tu che stringi un figlio a te tirradia il cammino.
simbianca gi tu guardi le tue reti dipende soltanto da noi: e in lui abbracci noi, Quale pace divina e solenne
vuote. Ma la voce che ti chiama potresti anche amare se vuoi. piena sei di grazia. hai prescelto Bambino.
un altro mare ti mostrer e sulle Su tutte le strade del mondo Rit. Prega insieme a noi Implorato per secoli eterni
rive di ogni cuore le tue reti getterai. c un Dio che offre un amore Tu, Immacolata. con lungo dolore,
lo guardi ma poi passi oltre, Fa che noi viviamo a redimere scendi i mortali
Rit. Offri la vita tua come Maria, ti senti un vuoto nel cuore. Rit. come il tuo Ges. divin Redentore.
ai piedi della croce e sarai servo Madre mia dolcissima, Rit. Ninna, nanna, ninna, nanna
di ogni uomo, servo per amore, 153 Tutta bella sei , Maria Dio Amore ti cre, oh riposa nel quieto dormir,
sacerdote dellumanit. Tutta bella sei per noi, o Maria cielo azzurro su di noi, bambinello venuto a soffrir.
e peccato in te non c, o Maria. piena sei di umanit. Rit Ninna, nanna, ninna, nanna
Avanzavi nel silenzio fra le lacrime e La salvezza porti a noi, o Maria Madre mia bellissima, Oh celeste bambino al tuo amor
speravi che il seme sparso davanti a te creatura come un fiore, O Maria. coi tuoi occhi mi vedrai, tutto avvampa il mio cuor!
cadesse sulla buona terra. Tu immagine di Dio, o Maria, nel mio cuore leggerai,
Ora il cuore tuo in festa perch il gloria di Jerusalem, o Maria il sorriso torner. Rit 158 O Maria quanto sei bella
grano biondeggia ormai, maturato Tu la gloria dIsrael, o Maria Madre sei per tutti noi, O Maria quanto sei bella, sei la gioia e
sotto il sole, puoi riporlo nei granai. madre dei peccatori, o Maria. i problemi sentirai, sei lamore, hai rapito questo cuore,
Madre buona sei per noi, o Maria, a Ges li porterai notte e giorno io penso a Te.
e pi forti ci farai. Rit.
152 Su tutte le strade del mondo prega per i figli tuoi, o Maria Rit. Evviva Maria, Maria evviva.
intercedi presso Dio, o Maria Evviva Maria e chi la cre.
Su tutte le strade del mondo, e Ges sar con noi, o Maria. 156 Perdomani, Signore Quando il sole gi lucente le colline e i
c un uomo che inventa una storia Tu hai un figlio peccatore monti indora, quando a sera si colora ti
di gioia, di pianto, damore: 154 In notte placida Tu hai un figlio senza amore. saluta il mio pensier. Rit
son io sei tu siamo noi. Io sono il filgio peccatore, Tutti insieme in Paradiso canteremo:
Su tutte le strade del mondo In notte placida per muto sentier Io sono il figlio senza amore Viva Maria. Canteremo: viva Maria,
la storia di Dio non muore, dai campi dei cieli scese lamor Perdonami Signore. viva Lui che ci salv. Rit.
un popolo crede in cammino, allalme fedeli il Redentor. Perdonami Signore.
son io sei tu siamo noi. Nellaura il palpito dun grande mister Tu hai un figlio che lontano 159 Offertorio
del nuovo Israello nato il Signor Tu hai un figlio poco umano O Signore noi ti offriamo tutti insieme
Rit. Dio, Dio del cielo, Dio dogni il fiore pi bello dei nostri fior. Io sono il figlio che lontano questo pane il frutto della terra e
uomo, scendi sulla terra Rit. Cantate o popoli gloria Io sono il figlio poco umano delluomo che lavora. Benedetto sia Tu
e canta con noi questa vita. allAltissimo, lanimo aprite a Perdomani Signore. Signore questo pane che mangiamo
speranza ed amor. Perdonami Signore. un dono del tuo amore un segno di
Su tutte le strade del mondo Se laria gelida, se il freddo crudel Io sono il figlio dellamore, bont.
un uomo che nasce gi piange, la dolce tua madre ti scalder il ritorno a casa con dolore. O Signore noi ti offriamo tutti insieme
il volto di un uomo e una donna trepido padre ti veglier. Sento labbraccio tuo di Padre questo vino il frutto della vite e del-
gli dona un sorriso e un amore. Dormi mio pargolo: gli angeli in ciel, cuore di Dio di una madre. luomo che lavora. Benedetto sia Tu
Su tutte le strade del mondo proclaman alle genti: pace e amor Perdomani Signore Signore questo vino che beviamo un
c un Dio che nasce ogni istante lamore di un Dio nato per lor. Rit
O Signore noi ti offriamo tutto quello viaggio; il cuore mi diceva non partire; 164 Quando busser amore. Rit
che ci hai dato con il pane e con il vino quel giorno ero triste 166 Cose stupende
Tu accettalo Signore. Benedetto sia Tu e me ne andai, Quando busser alla tua porta
Signore che diventa per noi cibo e la strada per tornar non trovo pi. Rit. avr fatto tanta strada, Rit. Cose stupende si dicono di Te,
bevanda di salvezza ci che avr piedi stanchi e nudi, o Vergine Maria: grandi cose il
presentiamo a Te. Per me vicina ormai la grande sera, avr mani bianche e pure. Signore ha compiuto in Te,
il sole muore verso lorizzonte. Avr fatto tanta strada Madre di Dio.
160 O Signore raccogli Io sento che il tuo regno gi vicino: avr piedi stanchi e nudi, avr mani Benedetta sei Tu, figlia, davanti al Dio
Rit O Signore raccogli i tuoi figli, sono pronto per il viaggio mio con te. bianche e pure, o mio Signore. altissimo pi di tutte le donne
nella chiesa i dispersi raduna. Quando busser alla tua porta e benedetto il Signore Dio,
Come il grano nellostia si fonde e 162 Madonna della strada avr frutti da portare, che ha creato il cielo e la terra. Rit
diventa un solo pane, come luva nel avr ceste di dolore, Il coraggio che ti ha sostenuta
torchio si preme per un unico vino. Rit. Madonna della strada, avr grappoli damore. non cadr dal cuore degli uomini:
ascolta tinvochiam, Avr frutti da portare, essi ricorderanno per sempre
Come in tutte le nostre famiglie ci concedi un forte cuore avr ceste di dolore avr grappoli la potenza del Signore. Rit
riunisce lamore e i fratelli si trovano a noi che ora partiam. damore, o mio Signore. Il Signore dia esito felice alla tua opera
insieme ad ununica mensa. Rit. La strada troppo lunga Quando busser alla tua porta a tua perenne esaltazione.
e il freddo gi ci assal avr amato tanta gente, Con prontezza Tu hai esposto la vita
Come passa la linfa vitale dalla vite nei respingi Tu Regina avr amici da ritrovare per sollevare il tuo popolo
tralci, come lalbero stende nel sole i lo spirito del mal. e nemici per cui pregare. dallumiliazione e dallabbattimento.
festosi suoi rami. Rit. Avr amato tanta gente,
Rit. E il ritmo dei passi ci avr amici da ritrovare e nemici per cui 167 Salve o dolce Vergine
O Signore quel fuoco damore che accompagner l, verso gli pregare, o mio Signore. Salve o dolce vergine,
venisti a portare, nel tuo nome divampi orizzonti lontani si va. salve o dolce Madre,
ed accenda nella Chiesa i fratelli. Rit 165 Se il Signore in Te esulta tutta la terra
E lungo quella strada ed i cori degli angeli.
161 Prendimi per mano non ci lasciare Tu, Rit. Se il Signore non costruisce la Tempio santo del Signore,
nel volto di chi soffre citt, invano noi mettiamo pietra su gloria delle Vergini,
Avevo tanta voglia di viaggiare, saprem trovar Ges. pietra. Se la nostra strada non fosse Tu giardino del Paradiso,
tu mi dicesti vai ed io partii: Allor ci fermeremo le piaghe a la sua strada invano camminiamo, soavissimo fiore.
Son vivo dissi allora ad una donna; a medicar e il pianto di chi solo camminiamo insieme. Tu sei trono altissimo,
te amico mio: pensaci tu. sapremo consolar.Rit. Cosa serve a noi lavorare tutto il tu altar purissimo,
Rit. Prendimi per mano Dio mio, giorno per costruire cose che non han in Te esulta, o piena di grazia,
guidami nel mondo a modo tuo. 163 Mistero della fede valore. Non sono altro che gioie di un tutta la creazione.
La strada tanto lunga e tanto dura; momento, ma che poi svaniscono, Paradiso mistico
per con Te nel cuore non ho pi Mistero della fede. svaniscono come il vento. fonte sigillata,
paura. Il Signore in Te germoglia
Io sono ancora giovane Signore, ma Cosa serve a noi piangere di dolore lalbero della vita.
Annunciamo la tua morte Signore O Sovrana semplice,
sono tanto vecchio dentro al cuore. ridere di gioia, giocare con un fiore.
proclamiamo la Tua resurrezione, o potente umile,
Le cose in cui credevo mi han deluso: Dare il nostro pane a chi muore sulla
nellattesa della tua venuta, apri a noi le porte del cielo,
io cerco solo amore e libert. Rit. strada se non speriamo solo nel tuo
nellattesa della tua venuta. dona a noi la luce. Amen.
Un giorno mhan proposto un altro
168 Veni, Creator Spiritus Sine tuo numine, et stella maris, succurre cadenti 174 Ti ringraziamo
nihil est in homine, surgere qui curat populo: Rit. Veniamo da te, o Signore
Veni Creator Spiritus,
nihil est innoxium. tu quae genuisti, natura mirante, con il cuore pieno di gioia ed
mentes tuorum visita,
Lava quod est sordidum, tuum sanctum Genitorem: insieme vogliamo ringraziarti. (2)
imple superna gratia,
riga quod est aridum, Virgo prius ac posterius,
quae tu creasti pectora.
sana quod est saucium. gabrielis ab ore Per i giorni che ci doni, Ti ringraziamo,
Qui diceris Paraclitus
Flecte quod est rifidum, sumens illud Ave, Peccatorum per i frutti della terra, ti ringraziamo,
altissimi donum Dei,
fove quod est frigidum, miserere. per il lavoro, le gioie della vita,
fons vivus, ignis, caritas
et spiritalis unctio. rege quod est devium. ti ringraziamo. Rit
Tu septiformis munere, Da tuis fidelibus, 172 Adeste, fideles
digitus paternae dexterae, in te confidentibus, Per le tue parole, ti ringraziamo,
tu rite promissum Patris, sacrum septenarium. Adeste, fideles, laeti, triumphantes, perch hai dato la tua vita, ti
sermone ditans guttura. Da virtutis meritum venite, venite in Bethleem: ringraziamo e per la chiesa,
Accende lumen sensibus, da salutis exitum natum videtis Regem angelorum. che tutti ci unisce, ti ringraziamo. Rit.
infunde amorem cordibus, da perenne gaudium. Amen. Alleluja. Rit. Venite adoremus,
infirma nostri corporis venite adoremus, 175 Venite alla festa
virtute firmans perpeti. 170 Victimae paschali venite adoremus Dominum . Oggi si prepara un banchetto alla casa
Hostem repellas longius, En grege relicto, humiles ad cunas del re. Il figlio suo si sposa e questa
pacemque dones protinus: Victime paschali laudes vocati pastores approperant: festa deve esser la pi grande che si
ductore sic te praevio immolent Christiani. et nos ovanti gradu festinemus: Rit fatta mai. Tutto pronto gi da tempo i
vitemus omne noxium. Agnus redemit oves: vitelli grassi e il vino arrivati da lontano;
Per te sciamus da patrem Christus innocens Patri 173 Rimani con noi anche i servi son partiti per chiamare
noscamus atque Filium, reconciliavit peccatores. Rit. Rimani con noi perch si fa sera alla festa gli amici del Re.
teque utriusque Spiritum Mors et vita duello con Te mangeremo
credamus ogni tempore. Amen. conflixere mirando: insieme la cena; Rit. Venite alla festa (3)
dux vitae mortuus, regnat vivus. rimani con noi, Signore, con noi.
169 Veni Sancte Spiritus Dic nobis Maria, Scende ormai la sera nella casa
Veni Sancte Spiritus, quid vidisti in via? Due viandanti rattristati dalla morte del ancora vuota del Re. Gli amici han
et emitte caelitus sepulcrum Christi viventis, Signore, il Risorto li accompagna, rifiutato, al banchetto non verranno,
lucis tuae radium. et gloriam vidi resurgentis: nascondendogli il suo nome. ma la festa oggi si far. Dalle strade e
veni pater pauperum, angelicos testes, Lamarezza che loro in cuore gli dalle piazze e dai campi pi lontani
veni dator munerum, sudarium et vestes, confidano per via, il Risorto li consola, arriveranno gli invitati e saranno ciechi
veni lumen cordium. Surrexit Christus spes mea: li rincuora con passione. Rit. e zoppi che mai hanno sentito linvito
Consolator optime, predecet suos in Galilaeam . del re. Rit.
dulcis hospes animae, Scimus Christum surrexisse Questi, arrivati nel villaggio linvitarono
dulce refrigerium. a mortuisi vere: a restare, dolcemente conquistati dal Voi che dalla vita non avete avuto
In labore requies, tu nobis, victor Rex, miserere. suo modo di parlare. Ma spezzando a niente e siete soli. Venite alla festa.
in aestu temperies, Amen. Alleluja. tavola il pane riconobbero il suo gesto: Voi che avete fame di giustizia e
in fletu solatium. Lui sorrise e poi scomparve, soffrite nel silenzio. Venite alla festa.
O Lux beatissima, 171 Alma Redemptoris li lasci col cuor contento. Rit. Tutti voi che siete umiliati e disprezzati
reple cordis intima Alma Redemptoris Mater, quae dalla gente.
tuorum fidelium. pervia caeli porta manes, Venite alla festa (3).
180 E la mia strada nei secoli eterni.
176 Vieni Spirito Santo 178 Signor fammi strumento Perch ci hai dato la fede. Rit
E la mia stada che porta a Te (3)
E la mia strada Signor che porta a Te. Perch ci hai dato il tuo amore. Rit
Rit. Vieni Spirito Santo, manda a noi Rit. Signor, fammi strumento di tua
Perch ci doni il tuo pane. Rit.
dal cielo, i tuoi santi doni. pace:
E mio fratello viene con me (3) Tu ci perdoni le colpe. Rit.
Vieni Spirito della vita, vieni Spirito dov dellodio che porti lamore,
per la mia strada Signore che porta a Tu ci ridoni la vita. Rit.
dellamore, dona gioia ai nostri cuori. dov discordia che porti lunione e
Te. Perch sei sempre con noi. Rit.
Rit dov dubbio fede in Te.
A Te cantiamo con gioia. Rit.
Tu dei poveri sei la grazia, tu dei
deboli sei la forza, tu delluomo sei la Dov il pianto, porti la speranza: E mia sorella vine con me (3)
speranza. Rit. dov tristezza fa che porti gioia; Per la mia strada Signor che porta a 183 Giovane Donna
e dove son le tenebre la luce, Te. Giovane donna, attesa dellumanit,
Vieni Spirito della luce, vieni Spirito dov errore la tua verit. Rit. un desiderio damore e pura libert.
della gioia, vieni in mezzo alla tua 181 Ges per le strade Il Dio lontano qui vicino a Te,
chiesa. Rit. Fa che comprenda pi che sia voce e silenzio annuncio di novit.
compreso, consoli, pi che essere Ges per le strade vorrei Te cantar.
Tu sei la luce alle nostre menti, tu sei consolato; che non ricerchi tanto Ges la tua vita al mondo annunciare Rit. Ave Maria, Ave Maria.
fiamma ai nostri cuori, tu sei guida ai essere amato, ma damare con gioia vorrei. Dio tha prescelta qual madre piena di
nostri passi. Rit. tutti in Te. Rit Solo Tu sei la via, la pace, lamor. bellezza, ed il suo amore ti avvolger
Ges per le strade vorrei te cantar. della sua ombra.
Che sappia, mio Signor, sempre Grembo di Dio venuto sulla terra. Tu
177 Acclamate al Signore sarai madre di un uomo nuovo. Rit.
donare perch donando altrui che si Ges per le strade vorrei Te lodar.
riceve, perdonando che si Ges esser leco vorrei della gioia che Ecco lancella che vive della tua
Rit. Acclamate al Signore
perdonati e morendo si ottien dai. Or candando la terra or cantando il parola. Libero il cuore perch
voi tutti della terra
leternit. Rit. ciel. lamore trovi casa. Ora lattesa
e servitelo con gioia
Ges per le strade vorrei Te lodar. densa di preghiera e luomo
andate a lui con esultanza.
nuovo qui in mezzo a noi. Rit.
Acclamate voi tutti al Signore. 179 Beati quelli che ascoltano
Rit. Beati quelli che ascoltano Ges per le strade vorrei Te servir.
Riconoscete che il Signore, la parola di Dio Ges la mia croce vorrei abbracciare 184 Ho abbandonato
che il Signore Dio, e la vivono ogni giorno. per Te, come il corpo e il sangue Tu Ho abbandonato dietro di me ogni
Egli ci ha fatti siamo suoi, La tua parola ha creato luniverso, desti per me. paura, ogni dubbio perch una grande
suo popolo e gregge del pascolo. Rit. tutta la terra ci parla di te Signore. Rit Ges per le strade vorrei Te servir. gioia mi sento in cuor, se penso a
quanto buono il mio Signor.
Entrate nelle sue porte La tua parola si fatta uno di noi, Ges io vorrei sulle strade restar, Ha fatto i cieli, sopra di me, ha
con degli inni di grazia, mostraci il tuo volto, o Signore. Rit il suono dei tuoi passi vorrei nella notte fatto il sole, il mare i fior: ma il pi
i suoi atri nella lode, sentir. bel dono che mi ha fatto il mio
benedite, lodate il suo nome. Rit. Tu sei il Cristo, la parola del Dio Tu ritorni ogni d. Tu ci vieni a salvar. Signor, stata la vita ed il suo amor.
vivente che oggi parla al mondo con Cos rester sulle strade a cantar. Ho abbandonato dietro di me, ogni
Poich buono il Signore, la chiesa. Rit. tristezza, ogni dolor, e credo ancora in
eterna la sua misericordia, un mondo che sar diverso a causa
la sua fedelt si estende Parlaci della tua verit, o Signore, 182 Grazie Signore del suo amor.
sopra ogni generazione. Rit. ci renderemo testimoni del tuo Rit. Grazie Signore, Se poi un giorno mi chiamer, un
insegnamento. Rit. rendiamo grazie a Te che regni lungo viaggio io far per monti e
185 Il pane 187 Mattone su mattone 189 Il Signore la mia salvezza
Rit. Il Signore la mia salvezza Rit. Insieme, insieme
Ho tante tante cose,
e con Lui non temo pi motto di fraternit,
Rit. Dove troveremo tutto il pane per tantissimo da fare;
perch ho nel cuore la certezza, insieme nel bene crediam.
sfamare tanta gente, ho tutto il giorno pieno,
la salvezza qui con me. Insieme abbiam portato un d
dove troveremo tutto il pane ho anche da studiare!
lo zaino che ci spezza.
se non abbiamo niente. ma in fondo in fondo al cuore,
Ti lodo Signore perch un giorno eri Insieme abbiam sentito al fin
Io possiedo solo cinque pani non ti scordare che....
lontano da me, ora invece sei tornato e del vento la carezza. Rit.
io possiedo solo due pesci Rit. Mattone su mattone
io possiedo un soldo soltanto viene su la grande casa mi hai preso con Te. Rit
Insieme abbiam appreso ci
io non possiedo niente. Rit che fatica che fatica che si fa
Berrete con gioia alle fonti, alle fonti che il libro non addita.
perch.. mattone su mattone
della salvezza e quel giorno voi direte: Abbiam appreso che lamor
Io so suonare solo la chiatarra viene su la grande casa il
lodate il Signore invocate il suo nome. il senso della vita. Rit.
io so dipingere, fare poesie, Signore che ci vuole abitar con te.
io so scrivere e penso molto... Ma fermati un momento e provati a
io non so fare niente. Rit pensare: che cosa c che importa di Fate conoscere ai popoli tutto quello 192 Signore come bello
tutto questo fare e ti dir un segreto che Lui ha compiuto e ricordino per
Io sono un tipo molto bello che quel che fa per Te. Rit sempre, ricordino sempre che il suo Signore come bello non andiamo via
io sono intelligente... nome grande. Rit. faremo delle tende e dormiremo qu
io sono molto furbo.. Spalanca la tua porta e prova a non scendiamo a valle dove laltra
io non so fare niente. Rit guardar fuori e guarda tutti gli altri Cantate a chi ha fatto grandezze e sia gente non vuole capire quello che tu
che stanno ad aspettare un poco del fatto sapere nel mondo, grida forte la sei.
Dio ci ha dato tutto il pane tuo tempo da fare a met. Rit. tua gioia, abitante di Sion perch Rit. Ma il vostro posto l, l in
per sfamare tanta gente, grande con te il Signore. Rit. mezzo a loro lamore che vi ho
Dio ci ha dato tutto il pane dato portatelo nel mondo.
188 Il tredici maggio Io sono venuto a salvarvi dalla
anche se non abbiamo niente. Rit. Il tredici maggio apparve Maria 190 Noel, Noel
Noel, Noel, chiara luce nel ciel: morte il Padre mi ha mandato
a tre pastorelli in Cova dIria.
ed io mando voi.
186 La sua la nostra messa Rit. Ave, ave, ave Maria. (2) nella grotta divina nato Ges (2)
Quando vi ho chiamato eravate come
Splendente di luce un sole apparia Rit. Noel, Noel, Noel, Noel.
insieme adoriamo il bimbo Ges. loro col cuore di pietra tardi a capire.
Se soffri e il tuo soffrire tale da non il volto suo bello veniva Maria. Rit
Quello che dicevo non lo sentivate,
poter parlare, da non poter capire: Ed ei spaventati di tanto splendore
Noel, Noel, cantan gli angeli in ciel: pazzo si pensava non s quello che
amico ripensa al suo dolore, ripensa al si dettero in fuga con grande timore
Sia pace in terra nato Ges. Rit dice. Rit
sacrificio di Cristo sullaltar. Ma dolce la Madre allora linvita
con questa parola al cuor s gradita.
Noel, Noel, le campane nel ciel Adesso che capite cos la vera gioia
Rit. La sua, la nostra Messa, Miei cari fanciulli niun fugga mai
suonan liete e festose: nato Ges. volete stare soli e non pensare a loro,
il mondo non capir: pi, io sono la mamma del dolce
a cosa servir lamore che vi ho dato
troppo grande da capire Ges.
se la vostra vita da soli vivrete. Rit.
il dolore offerto per amore. Dal ciel son discesa a chieder 191 Insieme
preghiera pei gran peccatori con fede Insieme abbiam marciato un d Il tempo si fermato bello stare
Amico puoi fare tante cose, sincera. per strade non battute. insieme perch pensare agli altri che
offrire le ricchezze e tutto ci che hai, In mano un rosario portava Maria Insieme abbiam raccolto un fior non ti hanno conosciuto, possiamo
ma sempre la voce del dolore pi forte che addita ai fedeli del cielo la via. sullorlo di una rupe. mascherare la sete damore facendo
di ogni voce al Padre arriver. Rit.
tempo, il Signore ti guida. a nuova vita risorgeran....Rit
193 Siamo arrivati
Cantiamo questa gioia, ritmate insieme
Egli sempre con Te.
a noi, il suono della festa tutto il mondo 198 Nella chiesa del Signore
Rit. Siamo arrivati da mille strade
Rit. Cristo vive nel cielo, dester. Un popolo felice far festa Rit. Nella chiesa del Signore tutti gli
diverse, in mille modi diversi,
nella gloria dei santi, insieme a noi, il dubbio e la tristezza in uomini verranno se bussando alla
in mille momenti diversi
Cristo vive nelluomo nostro canto scaccer. sua porta solo amore troveranno.
perch il Signore ha voluto cos.
e cammina con noi Quando Pietro, gli apostoli e i fedeli
per le strade del mondo Il cielo dellamore si apre su di noi vivevano la vera comunione,
Ci ha chiamato per nome, ci ha detto
verso leternit. sinnalzi una preghiera che sia festa mettevano in comune i loro beni e non
Siete liberi! Se cercate la mia strada,
anche lass. Perch Dio nostro amico vera tra loro distinzione. Rit
la mia strada lamore. Rit.
Nella casa del Padre inondata di venuto in mezzo a noi, il pianto ed il
gioia, celebriamo la Pasqua del suo dolore questa sera canter. E nessuno soffriva umiliazione,
Ci ha donato questa casa,
ci ha detto Siate uniti! Se amate la Figlio Ges.Rit. ma secondo il bisogno di ciscuno
mia casa, la mia casa lamore. 197 Camminiamo sulla strada compivano una giusta divisione perch
Dite grazie a Dio per il sole che non fosse povero nessuno. Rit.
Siamo arrivati da mille strade diverse, splende: dite grazie al Padre che ci Camminiamo sulla strada
con mille cuori diversi dona Ges.Rit. che han percorso i santi tuoi, Spezzavano il pane nelle loro case,
ora siamo ununico cuore tutti ci ritroveremo, esempio davan di fraternit,
perch il Signore ha voluto cos, Salga in cielo la lode al Signore del dove eterno splende il sol .
ha voluto cos. mondo: scenda in terra lamore, lodando insieme Dio per queste cose,
regni la carit. Rit. E quando in ciel (e quando in ciel) godendo stima per tutta la citt.Rit
dei santi tuoi (dei santi tuoi)
194 Signore ti ringrazio 196 Oggi un amico la grande schiera arriver. E noi che ci sentiamo chiesa viva
Signore ti ringrazio perch Tu hai
desideriamo con ardente impegno
voluto che io sedessi a mensa con Te
Rit. Oggi un amico bussa alla tua Rit. O Signor come vorrei riprendere la strada primitiva secondo
e per il tuo corpo che in cibo mi hai
porta, non chiudere il tuo cuore a che ci fosse un posto per me. levangelico disegno. Rit.
dato e per il tuo sangue che nel calice
hai versato. chi vicino a te.
Oggi un amico bussa alla tua E quando il sol (e quando il sol) 199 Cristo pane dimmortalit
porta, abbraccialo con gioia sorridi Si spegner (si spegner)
Rit. Allora vieni con me,
insieme a lui. E quando il sol si spegner.Rit Cristo pane dimmortalit, pane vero
in comunione con me,
fino alleternit. della vita. Tu nascosto, vieni dentro
Allarga le tue braccia al mondo C chi dice che la vita me, io ti amo, mio Signore.
intorno a te, riscoprilo con gioia sia tristezza sia dolor,
Signore, per tutti i dolori che hai
fai festa insieme a noi. ma io so che viene il giorno Pane vivo sceso in mezzo a noi, per
sopportato, per tutte le lacrime che hai
La gioia della vita diffondi intorno a te in cui tutto cambier. nutrire i tuoi fratelli. Sveglia in noi la
versato, per tutte le gioie che non mi
hai negato, per tutto lamore che Tu mi e sentiti fratello dellintera umanit. vera fede in te Cristo nostro Salvatore.
E quando in ciel (e quando in ciel)
hai donato. Rit.
Stringiamoci la mano, scambiamoci risuoner (risuoner) Figlio eterno di Dio Padre sazi luomo
tra noi il gesto della pace e della la tromba che ci chiamer. Rit. che ti ama. E si spegne fame e sete in
195 Santa chiesa di Dio fraternit. Il muro dingiustizia ancora noi nel cammino dogni giorno.
croller, ognuno il suo fratello nel suo Il giorno che (il giorno che)
Santa Chiesa di Dio che cammini nel cuore accoglier. la terra e il ciel (la terra e il ciel) Vero cibo la tua carne, forza eterna il
dallangoscia Lui mi liberer. Rit. Santo, santo, santo, santo, santo il ...Tu sei il pane vivo che ci nutre in
200 Festa con te Ges Signore Dio delluniverso (2) eterno.
Rit. Alleluia, alleluia, Benedir Il Signore in ogni tempo
gurdando a Lui il mio volto splender I cieli e la terra sono pieni della tua 208 Resta con noi Ges
oggi festa con te Ges.
io lo so come buono il Signore gloria. Osanna nellalto dei cieli, Forestiero Tu non sai,
Tu sei con noi, gioia ci dai
nella vita vicino mi sar. Rit. osanna nellalto dei cieli. tu non sai chi Cristo per noi.
alleluia, alleluia.
... se sarai con me pi nulla temer Benedetto colui che viene Noi sappiamo che risorto
e avr nel cuore la gioia (2). nel nome del Signore. e che presto torner.
Nella tua casa siamo venuti per
Osanna, osanna, osanna, osanna,
incontrarti. A te cantiamo la nostra
osanna nellalto dei cieli.
lode, gloria al tuo nome. Rit 203 Alleluia, il tuo Vangelo Osanna, osanna, osanna, osanna,
Rit. Resta con noi, resta Ges
Rit. Alleluia (8) ch un giorno nuovo nascer,
osanna nellalto dei cieli. resta con noi, dentro di noi
Il pane vivo che ci hai promesso dona Il tuo Vangelo Signore ci salver,
la vita. A te cantiamo la nostra lode, laccoglieremo nel cuore ci guider. ch mai la festa finir.
gloria la tuo nome.Rit. La tua parola Signore verit, 206 Agnello di Dio
una parola damore in noi vivr. Sai straniero che Ges pane e vino
Tu sei lamico che ci accompagna Agnello di Dio che togli i peccati del offriva cos, quella sera poi scomparve
lungo il cammino. A te cantiamo la mondo. Abbia piet di noi (2) e la pace a noi lasci. Rit.
204 Benedetto sei Signor Agnello di Dio che togli i peccati del
nostra lode, gloria la tuo nome. Rit. Rit. Gloria, gloria,
mondo. Dona a noi la pace, Il suo dono la vita lamore vero tra
benedetto sei Signor (2)
dona a noi la pace. noi. Se viviamo in comunione
201 Signore Piet Lui con noi abiter. Rit.
Signore piet, Signore abbi piet Questo pane e questo vino
abbi piet di noi. noi li presentiamo a te. 207 Ci accogli alla tua mensa
La sua voce dentro il cuore ogni giorno
Cristo piet, Cristo abbi piet Sono i doni del tuo amore
Rit. Signore ci accogli alla tua ci guider. Sulle strade
abbia piet di noi. nutrimento allumanit.
mensa e ci doni il tuo corpo. della vita Lui con noi camminer. Rit
Signore piet, Signore abbia piet,
Tu sei pane vivo, ...resta con noi, resta Ges.
abbi piet di noi. Benedetto sei tu Signore
Abbia piet di noi. per la mensa che prepari a noi che ci nutre in eterno.
fa che intorno a questo altare 209 Oggi festa per noi
sia grande la fraternit. Rit Ges Tu sei il pane di vita Rit. Oggi festa per noi,
202 Benedir chi mangia del tuo corpo vivr, risorto Ges, oggi festa perch
Questa vita che ci doni ci doni la tua forza, in mezzo a noi (2)
Benedir il Signore in ogni tempo
noi la presentiamo a te, ci doni salvezza rimani con noi.Rit
sulla mia bocca la sua lode sempre
nella fede i nostri giorni Cantiamo insieme un canto al Signore
avr, nel mio canto do gloria la
noi vivremo con semplicit. Ges che ti offri con gioia lodiamo il suo nome nella gioia,
Signore, si rallegra il mio cuore in
a chi ha fame e sete di Te il Signore vivo tra di noi
umilt.
Benedetto sei Tu Signore riempi il nostro cuore perch in te e per sempre ci accompagner. Rit.
Rit. Ti benedir Signore in ogni
per il pane che ci donerai, crediamo, rimani con noi. Rit.
tempo, canter per Te senza fine, se
fa che al mondo possiamo dare Rendiamo insieme grazie al Signore
sarai con me pi nulla temer e
una vera solidariet. Rit. Ges Tu sei fonte di grazia per tutto quello che ha dato a noi.
avr nel cuore la gioia.
sei luce che riflette bont, Egli ci ha invitati alla sua festa,
Benedir il Signore in ogni tempo,
se tu ci sei vicino paura non avremo, ci ha salvati con la sua bont. Rit.
il suo nome in eterno canter 205 Santo il Signor rimani con noi. Rit
io lho cercato e Lui mi ha risposto
Lo Spirito ci guida nel cammino,
ne puoi contare uno in pi Padre nostro. Padre.
210 Mistero della cena 212 Io credo risorger anche se non lo conosci lui c, 215 Apri le mie mani
ha un volto Ges. Rit. Nel mio deserto tanto ho camminato,
Mistero della cena il corpo di Ges, Rit Io credo risorger, questo mio
mistero della croce il sangue di corpo vedr il Salvatore. la vita nata dovera bruciato:
E il volto della tua mamma, un viandante aveva gettato
Ges. E questo pane e vino
il volto del tuo pap nel suo cammino un seme per caso.
Cristo in mezzo ai suoi. Prima che io nascessi,
il volto vero dellumanit Rit. Apri le mie mani e getta questo
Ges risorto e vivo mio Dio Tu mi conosci,
che cerca libert. Rit. seme, fa che non sia triste se non
sar sempre con noi. ricordati Signore
che luomo come lerba, nasce un fiore. (2)
Aveva anche lui degli amici Il regno tuo un seme gettato
Mistero della Chiesa il corpo di come il fiore del campo. Rit
eran simpatici e no, dentro la terra di un cuore creato,
Ges, mistero della pace
non diede loro dei soldi o lonor, lungo un sentiero di sassi e di rovi:
il sangue di Ges. Padre che mi hai formato
don tutto il suo amor. Rit. sembra morire la vita e lamore. Rit.
Il pane che mangiamo fratelli ci far. a immagine del tuo volto:
Intorno a questo altare conserva in me Signore,
Venne un amico di notte Cera una donna, con lei un uomo
lamore crescer. il segno della tua gloria,
viveva ancora con lui, vecchio che ti chiedevao un figlio o la
che risplende in eterno. Rit
gli disse. Amico, ma poi lo trad morte....Nel seno steriel qusi
211 Dio Padre lamore non fin. Rit. improvviso, nasce una vita per essi un
Cristo mio Redentore
risorto nella luce: sorriso. Rit
Dio Padre di tutti noi E tutto ci che di eterno
fratelli amiamo solo Lui, io spero in Te Signore,
resta tra gli uomini ancora Quando scendesti nel seno della terra
solo Lui che per noi pi di tutto, hai vinto mi hai liberato
la vita vale se tu sai amar, noi credevamo soltanto alla morte,
pi del sol, pi di ogni fior, dalle tenebre eterne. Rit
e loggi eternit. Rit non pensavamo che dopo tre giorni
s perch Lui Dio amor.
Spirito della vita, sopra una pietra nascesse la vita. Rit
che abiti nel mio cuore, 214 Padre
Noi, ciascuno Dio ama immensamente
rimani in me Signore, Poich vesti i fiori dei campo
e allora noi viviamo per questo
rimani oltre la morte, e nutri gli uccelli del cielo 216 Guarda laggi lorizzonte
grande amore che ci fa uno in Lui Rit. Abraham (4)
per i secoli eterni. Rit. e doni anche a noi il respiro,
e per Lui, Dio amor. Guarda laggi lorizzonte, vedi una
conosci i segreti del cuore
S perch Lui Dio amor. terra di l, l pianterai la tua tenda e un
ti sentiamo...Padre nostro,
213 Ges un amico che sei nei cieli, ovunque. altare farai. Dove mi porti Signore? io
Fratelli stiamo uniti, crediamo solo in ho una moglie, i miei beni, sono sicuro
Padre nostro, tu sei con noi in
Lui, restiamo nellamore, Se hai trovato un amico, delloggi, perch mai devo partire.
persona. Padre nostro
viviamo nellamore, sol di Lui tu sei il pi ricco del mondo
nel buoi sei una luce. Padre nostro.
che per noi pi di tutto pi del sol, e ormai la notte mai pi scender Rit Abraham, guarda in cielo le
pi di ogni fior, per questo puoi cantar. stelle Abraham. Abraham, conta
Padre nostro, rivelaci il tuo volto.
s perch Lui Dio amor. pure la sabbia del mare. Abraham,
Padre nostro, un pane dona alluomo.
Rit. Amo la vita perch del mio popolo padre sarai.
Padre nostro, perdona chi non ama.
Dio amore verit, Dio amore posso amare ogni giorno, Abraham.
Padre nostro.
Libert. Dio amore Unit. amo la vita perch amo tutti Ti far padre di molti, con te io faccio
Padre nostro, noi siamo i tuoi bambini.
S noi viviamo questo ideal, il Signore con me. alleanza: io sono il Dio fedele con te io
Padre nostro, giochiamo dentro il
mai lasceremo questo ideal; mai.... camminer. Quanti sentieri ho percor-
mondo. Padre, nostro fratelli in libert.
Quando stai insieme agli amici
217 Un cuore nuovo 220 Canta e cammina 222 Siamo tuoi 223 Laudato sii, Signore mio
Rit. Ti dar un cuore nuovo popolo mio Rit. Canta e cammina con la pace Come tante stelle nate allalba di un Rit. Laudato sii,
il mio Spirito effonder in te nel cuore, canta e cammina nel amore noi brilliamo e sorridiamo Signore mio (4)
toglier da te il cuore di pietra bene e nellamore nel tuo cielo.
un cuore di carne ti dar, popolo mio. canta e cammina non lasciare la Siamo parte di un amore Per il sole di ogni giorno
strada, Cristo cammina con te. che ci chiama ogni giorno che riscalda e dona vita;
Da tutte le nazioni vi raduner a cantare per la vita che c in noi. egli illumina il cammino
vi mostrer la strada della vita Cantiamo a tutto il mondo che Lui di chi cerca Te, Signore.
e vivr chi la seguir. Rit. la libert, in Lui c una speranza E noi siamo poca cosa
Vi asperger con acqua nuova, per questa umanit. Rit. nel disegno del creato Per la luna e per le stelle,
e puri vi far ma preziosi e irrepetibili ai tuoi occhi, io le sento mie sorelle;
dagli idoli sarete liberati La gioia del Signore in noi per il tuo sguardo dona vita le hai formate su nel cielo,
questa la mia libert. Rit. sempre abiter se in comunione noi e calore al nostro cuore e le doni a chi nel buio. Rit
Mio popolo sarete vivremo, nella sua volont. Rit. e riflette il tuo volto su di noi.
le genti lo vedranno Per la nostra madre terra
abiterete dentro la mia casa E Lui che guida i nostri passi Lui Rit. Siamo tuoi, che ci dona fiori ed erba;
e vedrete il mio volto. Rit. la verit, se siamo figli della luce, in Tu ci hai fatti per Te su di lei noi fatichiamo
noi risplender. Rit. ci hai chiamati per nome per il pane di ogni giorno.
218 Incontro a Te dalleternit.
221 Noi veniamo a Te Siamo tuoi Per chi soffre con coraggio
Ristorati dal tuo pane, dissetati dal tuo vino, noi vivremo per Te e perdona nel tuo amore,
rafforzati dalla tua parola, proseguiamo nel Rit. Noi veniamo a te, e il nostro cuore pace non ha, Tu gli dai la pace tua,
domani, tutti uniti nel tuo corpo, fonte ti seguiamo Signor, se non riposa in te. alla sera della vita. Rit.
inesauribile di pace. solo Tu hai parole di vita.
E rinascer dallincontro con Te Figli di un amore che si dona fino in Per la morte che di tutti,
Rit. Incontro a Te noi camminiamo una nuova umanit. fondo e che parla dallalto di una io la sento ogni istante;
e dentro noi crescer la libert, nel mondo croce. ma se vivo nel tuo amore,
che amiamo porteremo la speranza, dei Tu maestro degli uomini, Tu ci Siamo uomini rinati nella tua dona un senso alla mia vita.
figli tuoi, figli del tuo amore. chiami allascolto e rinnovi con noi risurrezione e una gioia vera
lAlleanza damore infinito. nasce dentro noi. Per lamore che nel mondo,
Nella gioia e nel dolore, nel lavoro e nel tra una donna e luomo suo;
riposo, nella solitudine del cuore, sei Tu speranza degli uomini, Tu ci E noi siamo tante note per la vita dei bambini
compagno del cammino, tenerezza immensa chiami alla vita, e rinnovi per noi la di una grande sinfonia, generata che il mio mondo fanno nuovo.
e vera, mano che accompagna tutti noi. Rit. promessa del mondo futuro. dalla forza del tuo amore.
Sempre giovane sar il nostro canto Io ti canto mio Signore,
Tu amico degli uomini, Tu ci chiami di speranza come un fuoco che il e con me la creazione
219 Alleluja mondo accender. Rit. ti ringrazia umilmente
Rit: Alleluja (12) fratelli e rivivi con noi
lavventura di un nuovo cammino. perch Tu sei il Signore. Rit.
Chi ascolta la parola come uno che attinge Oh, Oh, Oh cantiamo insieme
acqua alla sorgente che lo disseter. Rit Oh, Oh, Oh grideremo alla vita
Tu salvezza degli uomini, Tu rinnovi
la festa, e ci chiami da sempre ad Noi con te cambieremo la storia
Chi accoglie la parola come uno che ha nella libert.
costruito sulla roccia e mai vaciller. Rit. aprire le porte del cuore.
226 Su ali daquila 228 Accogli i nostri doni Ogni uomo e donna uniti nellamore,
224 Apostoli di gioia ogni nuova vita che nasce, ogni voce
Tu che abiti al riparo del Signore Accogli i nostri doni, Dio delluniverso che difende gli oppressi, ogni volto che
Rit. Apostoli di gioia
e che dimori alla sua ombra, in questo misterioso incontro col tuo sorride, chi sa ancora perdonare, chi
Apostoli damore
Di al Signore: mio rifugio, Figlio, ti offriamo il pane che Tu ci dai, ha il coraggio di parlare,
cantiamo insieme alleluja!
mio Dio in cui confido. trasformalo in Te, Signor. porta un lieto annuncio a quelli che
Apriamo i nostri cuori
osano sperar. E il messaggio ... Rit.
ad una vita nuova
tutti fratelli dellumanit. Rit. E ti rialzer, ti sollever su ali Rit. Benedetto nei secoli il Signore
daquila. Ti regger sulla brezza infinita sorgente della vita, 230 Gloria a Dio
Noi siamo il sorriso dellalba, ti far brillare come il sole; benedetto nei secoli,
che porta la speranza cos nelle sue mani vivrai. benedetto nei secoli. Rit. Gloria a Dio nellalto dei cieli,
a chi la pace non ha. pace in terra agli uomini, gloria a
E se il futuro incerto Dal laccio del cacciatore ti liberer Accogli i nostri doni, Dio delluniverso, Dio nellalto dei cieli, pace in terra
Tu ci terrai per mano e dalla carestia che distrugge, in questo misterioso incontro col tuo agli uomini.
cammineremo insieme a Te. Rit Poi ti coprir con le sue ali Figlio, ti offriamo il vino che Tu ci dai,
e rifugio troverai...Rit. trasformalo in te, Signor. Rit. Ti lodiamo ti benediciamo, ti adoriamo
Tu sei la luce vera Non devi temere i terrori della notte ti glorifichiamo ti rendiamo grazie per
che illumina la strada n freccia che vola di giorno; la tua gloria immensa. Rit.
ai nostri passi stanchi ormai. mille cadranno al tuo fianco, 229 Dio ci ama ancora
Nel buio della notte ma nulla ti colpir... Rit. Signore Dio Re del cielo Dio Padre
nel sogno di ogni uomi Perch ai suoi angeli ha dato un Ogni stella che risplende su nel cielo, Onnipotente, Gesu Cristo agnello di
per sempre in noi risplender. Rit comando di preservarti in tutte le tue ogni goccia di rugiada, Dio, Tu figlio del Padre. Rit.
vie; ti porteranno sulle loro mani, ogni scintilla nel focolare ardente, ogni
La festa dellincontro Contro la pietr non inciamperai... Rit. nuvola di pioggia. Tu che togli i peccati del mondo, la
festa dellamore Larcobaleno lassu, le fonti dacqua nostra supplica ascolta Signore Tu che
pura laggi portano un lieto annuncio siedi alla destra del Padre
trionfo della tua bont. 227 Tu sei che ci fa sperar. E il messaggio ....
resta con noi Signore Tu sei... la prima stella del mattino, abbi piet di noi. Rit.
e non ci abbandonare Tu sei... la nostra grande nostalgia;
vogliamo vivere con te. Rit. Rit. Dio ci ama ancor, Tu solo il santo tu solo il Signore tu
Tu sei... il cielo chiaro dopo la paura... Dio ci ama ancor.
dopo la paura desser perduti, laltissimo Ges Cristo con lo Spirito
Affidiamoci a Lui allor, Santo nella gloria del Padre. Rit.
225 Alleluja la nostra festa e torner la vita in questo mare. dandogli il nostro cuor;
Rit. Alleluja (7) Tu sei... lunico volto della pace; Dio ardentemente
Tu sei... speranza nelle nostre mani; innamorato di noi. 321Santo
La nostra festa non deve finire Tu sei... il vento nuovo delle nostre ali Santo santo santo il Signore Dio
non deve finire e non finir. (2) Sulle nostre ali soffier la vita, Ogni onda che si frange sulla spiaggia delluniverso, i cieli e la terra sono
Perch la festa siamo noi e gonfier le vele per questo mare. ogni spiga di frumento, pieni della tua gloria.
che camminiamo verso Te, Soffier, soffier il vento della vita. ogni ruscello che scorre per le valli, Osanna nellalto dei cieli (4)
perch la festa siamo noi Soffier sulle vele e le gonfier di se ogni panorama bello, ogni nuova Benedetto colui che viene
cantando insieme cos soffier, soffier, primavera, ogni alba, ogni sera, nel nome del Signore.
trallalallalalla. Rit. il vento forte della vita. porta un lieto annuncio a quelli che Osanna nellalto dei cieli (4)
Soffier sulle vele e le gonfier di s. osano sperar. E il messaggio .... Rit
Tu che sei lamore infinito, che neppure Tu, Eterno Padre ci hai creati, Tu abbi piet di noi
232 Cristo risorto
il cielo pu contenere, ti sei fatto uomo, Figlio fratello ci hai salvati, Spirito Tu che togli i peccati del mondo
Rit. Cristo risorto, gloria al
Tu sei venuto qui ad abitare in mezzo a Divino sei Amore, che ci rende accogli la nostra supplica
Signor
noi, allora: Rit. chiesa di Ges. Rit. (2v) Tu che siedi alla destra del Padre,
e tutto il mondo grida alleluja.
Abbi piet di noi. Rit.
Cristo risorto nei nostri cuori,
Tu che conti tutte le stelle e le chiami ad 235 Signore Piet
chi dal suo amore ci separer.
una ad una per nome, da mille sentieri Perch Tu solo il santo
ci hai radunati qui e ci hai chiamati figli Signore che sei venuto a perdonare Tu solo il Signore
Forse la fame, la tribolazione, o
tuoi, allora: Rit. Abbi piet di noi, abbi piet di noi, Tu solo lAltissimo
langoscia, la persecuzione, ma in
Signore piet, Signore piet. Ges Cristo
questo siamo vincitori e lo
(E bello lodarti, bello lodarti) Con lo Spirito Santo nella gloria di
cantiamo con la vita. Rit.
Cristo che fai festa per chi ritorna a Te Dio Padre. Gloria, gloria. Rit.
Una nuova alleanza Lui far, noi 234 Tutti uno noi saremo Abbi piet di noi, abbi piet di noi.
saremo il suo popolo, la sua legge Cristo piet, Cristo piet. 237 Nelle mani della creazione
Nei nostri cuori scriver, sar Siamo figli tuoi e dellamore, e
Per sempre il nostro Dio. Rit. portiamo in cuore te Signore, unica Signore che perdoni molto a chi molto Nelle mani della creazione,
speranza sei per noi, unico sorriso sei ama, abbi piet di noi, abbi piet di nasce pane e vino per amore,
Il suo Spirito ci doner il coraggio, Ges. noi. Signore piet, Signore piet. pane Ges che si donato,
la parola, il suo cuore uniti ci far vino il suo sangue che versato. Rit.
Noi vivremo la fraternit. Rit. Siamo cercatori di una perla, del tuo 236 Gloria
Regno vivo in mezzo a noi, siamo Rit. E lofferta a te, o Creatore,
Sulle strade del mondo intero pescatori di speranza, tutti sulla barca Rit. Gloria a Dio nellalto dei cieli e perch ci trasformi in te Signore.
Porteremo la speranza, e con noi insieme a Te. Rit.. pace in terra agli uomini di buona
Lui camminer, parleremo del suo volont (2 v) Pane la fatica di ogni uomo,
regno. Rit. Rit. Tutti uno noi saremo in Te, Vino il sorriso di un bambino,
Ges, chicchi di frumento per un Noi ti lodiamo Ti benediciamo pane il dolore di un malato,
pane, tutti uno noi saremo in Te, vino lamore che sbocciato.
233 E bello lodarti Ges, chiesa dellamore in Te
Ti adoriamo Ti glorifichiamo
Rit.
Ti rendiamo grazie per la tua gloria
Ges. immensa. Signore re del cielo, Dio
( E bello lodarti) 3 v.
padre onnipotente! Rit. Pane sentirsi tutti uniti,
Poveri ma ricchi del tuo amore, Vino il sapore della fede,
Rit. E bello cantare il tuo
seme di una nuova umanit, vita che Signore Figlio unigenito Pane sentire una presenza,
amore, bellom lodare il tuo
ci apre sulleterno, unica famiglia Ges Cristo Vino impegnare lesistenza.
nome, bello cantare il tuo
Tua, Ges. Signore Agnello di Dio Rit . (2v)
amore, bello lodarti Signore,
bello cantare a Te. (2v) Figlio del Padre
Tu che togli i peccati del mondo
240 241 Fragile pane Lodate il Signore, Egli buono,
238 Alleluja, grande Dio Alla mensa del Signor
Egli ha fatto meraviglie, alleluja. Rit.
Alleluja, grande Dio, alleluja Alla mensa del Signor, noi facciamo Rit. Fragile pane, immenso Dio,
Comunione, col suo corpo , col suo Cristo Ges, fratello mio, Eterna la sua misericordia,
grande Ges, e lo Spirito rivela la
sangue, dono damore, fonte di vita. Fragile pane, ostia damore, Nel suo nome siamo salvi, alleluja. Rit
verit che Cristo ha portato a noi
Alleluja. Cristo Ges, vieni nel cuore.
Rit. Alla mensa del Signor ci La sua gloria riempie i cieli e la terra
incontriamo coi fratelli, per Come la cerva cerca un ruscello il Signore della vita, alleluja. Rit.
Alleluja, Dio con noi, alleluja,
rimane con noi e se parla Lui, tornare alla fonte dov la dacqua, lanima mia cerca Te,
Speranza, la, la nostra fede. Signore, Alleluja, alleluja,
parola di Dio, Ges, la vita rifiorir
come un bimbo cerca il volto di sua Il Signore ha liberato il suo popolo,
Alleluja.
Il tuo popolo, Signore, assetato del madre, lanima mia cerca Te, Signore. Alleluja, alleluja,
tuo amore, smarrito e cerca Te, per Rit. Il Signore ha liberato il suo popolo,
Alleluja, parlaci Tu, alleluja, sei
avere la luce, la luce del cuore. Rit. Alleluja, alleluja.
vivo Ges, la tua festa in noi
senza tramonto ormai, la chiesa Come la terra bruciata invoca la
Risuoner, alleluja, alleluja. Il tuo Spirito ci guida, alla mensa tua, pioggia, lanima mia invoca Te, 243 Benedici questa offerta
Signore, sacramento di salvezza, Signore;
Segno damore, divina presenza. Rit. Tu rispondi dal cielo al nostro grido, Nebbia e freddo, giorni lunghi e
239 Ges Cristo shalom Sei un Dio damore, di tenerezza. Rit. amari mentre il seme muore,
Benedetto sei Signore, che ci nutri col poi il prodigio sempre antico e nuovo
Ges Cristo shalom, shalom,
tuo pane, rendi forte questa fede, Come alto il cielo sulla terra, cos del primo filo derba,
Vita vera shalom, vita pura
trasforma la vita in dono damore. Rit. Infinito lamore tuo per noi, e nel vento dellestate ondeggiano
shalom, vita in Dio shalom,
Come profonda lacqua del mare, le spighe, avremo ancora pane.
Ges Cristo shalom.
Sei del Padre la Parola, Tu il Cristo Cos profonda la tua vita in noi. Rit.
salvatore, sei pastore della chiesa, noi ti (Cristo Ges immenso amore) Rit. Benedici, o Signore,
Il Vangelo shalom, il credente
acclamiamo nostro Signore. questa offerta che portiamo a Te,
shalom, la salvezza shalom,
242 Con voce di giubilo facci uno, come il pane
Ges Cristo shalom.
Alla mensa del Signore, che anche oggi hai dato a noi.
Noi facciamo comunione, Rit. Con voce di giubilo, date il
Se risorgi shalom, se tu ami
col suo corpo, col suo sangue, grande annuncio, fatelo giungere ai Nei filari, dopo il lungo inverno
shalom, se perdoni shalom,
Dono damore, fonte di vita. Rit. confini del mondo. Fremono le viti, la rugiada avvolge
Ges Cristo shalom.
Con voce di giubilo, date il grande nel silenzio i primi tralci verdi,
annuncio, il Signore ha liberato il poi i colori dellautunno coi grappoli
La speranza shalom, il suo
suo popolo. maturi, avremo ancora vino.
amore shalom, il suo dono
shalom, Ges Cristo shalom,
Rit. Benedici, o Signore, questa
Ges cristo shalom, shalom,
offerta che portiamo a Te , facci
shalom.
uno, come il vino che
anche oggi hai dato a noi. (2v)
244 Celebrate presenza del Signor. Celebrate il
Celebrate il Signore e invocate il
Signore e invocate il suo nom. Si rallegri 247 Sette note uno Spirito 248 Spirito di Dio (consacrami)
il cuor alla presenza del Signor. Spirito di Dio riempimi
suo nom si rallegri il cuor alla
C una musica dentro lanima, Spirito di Dio battezzami
presenza del Signor.
Rit. Riconoscete i suoi prodigi come un soffio, un respiro, una voce Spirito di Dio consacrami
Ricercate il Signore e la forza sua
e le sue meraviglie, Ti racconta le storie di Dio Vieni ad abitare dentro me!
Cantate e danzate alla presenza
discendenti di Abramo, figli del e le suona nel profondo delluomo. Spirito di Dio guariscimi
del Signor.
Signor, dicendo vedo, sento, credo C uno Spirito dentro lanima, Spirito di Dio rinnovami
nel suo amor mettendo mente e E tu sei pentagramma per Lui Spirito di Dio consacrami
Ogni giorno ricercate il suo volto
cuore alla sua parola. E lo Spirito crea armonie: Vieni ad abitare dentro me!
Prostratevi adoranti alla presenza
Le sue note, i sette doni per te. Spirito di dio guariscimi
del Signor.
Spirito di Dio rinnovami
Rit. Sono sette le note di Dio Spirito di Dio consacrami
Celebrate il Signore e invocate il
suo nom, si rallegri il vostro cuor
245 Alla tua presenza E lo Spirito la melodia, Vieni ad abitare dentro me!
sapienza, intelletto, consiglio, Spirito di Dio riempici
alla presenza del Signor.
Alla tua presenza portaci Signore, fortezza, piet e timore di Dio. Spirito di Dio battezzaci
Ricercate il Signore e la forza sua
Nei tuoi atri noi vogliamo dimorar, Sono sette le note di Dio Spirito di Dio consacraci
Cantate e danzate alla presenza
Nel tuo tempio intoneremo inni a Te E lo Spirito la melodia, Vieni ad abitare dentro noi! (2v)
del Signor.
Canti di lode alla tua maest. Conoscenza, intelletto, consiglio, 249 Non spegnere lamore
Il tuo Santo Spirito ci guidi l dove Tu Fortezza piet, armonia di Lui! Tu guardi i colori del tuo cielo
Rit. Riconoscete i suoi prodigi
sei alla tua presenza Signore Ges. E senti una dolce armonia
e le sue meraviglie,
In eterno canteremo gloria a te Signor, C un impulso che muove lanima, Fai parte di un amore che ti avvolge
discendenti di Abramo, figli del
Alla tua presenza, alla tua presenza per Fantasia che ricrea la vita, E vive come un seme dentro te.
Signor, dicendo vedo, sento,
sempre insieme a Te Ges. (da capo) rende giovane tutta la terra: Riscoprilo ogni giorno il tuo tesoro
credo nel suo amor mettendo
mente e cuore alla sua parola. stupendo se tu giochi con Lui! Nascosto nelle tue profondit;
246 Alleluja la parola E una forza che trasforma lanima Diventi uomo nuovo se lo doni
Della sua parola Egli si ricorder E ti fa testimone di Dio, E lo offri nella piena libert.
siate saldi e fedeli alla presenza Rit. Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja, il regista della storia delluomo Rit. Tu non spegnere lamore che
del Signor. Egli ora ci chiama a Alleluja, alleluja, alleluja, alleluja, E disegna il futuro con noi. Rit. c in te che ti fa vibrare il cuore e
lodare il suo nom non saremo pi alleluja! poi cantare, una musica di pace
oppressi alla presenza del Signor. Sono sette le note di Dio e lo Spirito nascer, sar lalba di una nuova
La parola del Signore la melodia, conoscenza, intelletto, umanit.
Rit. Riconoscete i suoi prodigi ci conduce nei sentieri della vita. consiglio, fortezza, piet, armonia di
e le sue meraviglie, La Parola del Signore Lui! E come i verdi prati il vento sfiora
discendenti di Abramo, figli del la luce che il cammino guider. Rit. Sono le note di Dio, sono le sette I volti stanchi accarezzerai,
Signor, dicendo vedo, sento, note di Dio, sono la musica dipingerai la gioia in ogni sguardo
credo nel suo amor mettendo Il Signore il mio pastore, che grida in te, lamore che ti d. So- ed un nuovo arcobaleno nascer.
mente e cuore alla sua parola. ai pascoli erbosi mi conduce. no le note di Dio, sono le sette note E correrari nel mondo tra la gente,
Il Signore il mio pastore, di Dio sono la musica gridando una speranza che c in te
Egli ora ci chiama a lodare il suo mai nulla accanto a Lui mi mancher. che vive in te, lo Spirito di Dio! e non ti stancherai di camminare,
nom, non saremo pi oppressi alla Rit. racconterai la tua felicit. Rit.