Sei sulla pagina 1di 2

Orientamento e Formazione S.r.l.

Modalit di Iscrizione
Orientamento e Formazione S.r.l.
La nostra societ, accreditata presso la Regione Lombardia e progetti formativi e di comunicazione L iscrizione al corso avviene mediante linvio a
attiva fin dal 1995 nellambito della formazione e dei servizi Orientamento e Formazione srl della relativa
al lavoro, progetta e coordina percorsi diversi per contenuti domanda.
ed obiettivi formativi, metodologie didattiche e targets di
riferimento. La quota d iscrizione comprende il materiale
Orientamento e Formazione srl altres accreditata presso il ITIS G. FELTRINELLI - Milano didattico in formato digitale, una qualificata
Ministero di Grazia e Giustizia per formare i Mediatori assistenza del tutor ed il rilascio degli attestati di
professionali oltre che presso i maggiori fondi frequenza e profitto per chi avr superato lesame.
interprofessionali nazionali. Il costo per l iscrizione stabilito in euro 650/00
Il suo sistema di gestione della qualit certificato secondo
la norma UNI EN ISO 9001:2008.
(IVA esente).
Essa, inoltre, ha adottato un sistema organizzativo conforme
ai modelli previsti dal D. Lgs. 231/2001.
Corso per Per coloro che si iscrivono entro il 31 marzo
2017, la quota ridotta a 550/00 euro (fino ad
esaurimento posti).
Metodologie Didattiche
Tecnici Modalit di pagamento: il 50% della quota da
Il corso di formazione qui proposto, oltre a trasferire

Certificatori
versare al momento delliscrizione; il saldo entro la
specifiche e qualificate competenze e conoscenze tecniche
(attraverso lezioni teoriche, esercitazioni in aula sul software seconda lezione.
Cened ed un sopralluogo, a scopo didattico - formativo Limporto potr essere versato in contanti, tramite
in una centrale termica di ultima generazione)
finalizzato a preparare i partecipanti a sostenere l'esame
finale in base al disposto della normativa regionale e
Energetici assegno bancario direttamente presso la nostra
sede oppure a mezzo bonifico bancario sul c/c
intestato ad Orientamento e Formazione srl:
procedure stabilite dal CENED. Esso prevede attivit
daula per 80 ore, oltre alla sessione dellesame finale, per IBAN IT 06 Y 06230 01632 000056508247,
accedere al quale obbligatoria la frequenza di almeno specificando nella causale la denominazione
l85% del monte ore. Lesame finale costituito da una completa del corso.
prova scritta ed il suo superamento consente linserimento
nellelenco regionale dei certificatori abilitati della Lombardia
tenuto da Infrastrutture Lombarde Spa CENED. XXXVII.ma edizione Informazioni
Con carattere propedeutico ai contenuti formativi del corso
oltre che per omogeneizzare le conoscenze, previsto un Per maggiori informazioni chiedere della
modulo didattico sulle materie Impianti e fisica tecnica. D.ssa Milena Colombo

Titoli di studio ammessi

- Diploma di Geometra, Perito Industriale o Perito Agrario;


Orientamento e Formazione srl
- Diploma di laurea o laurea specialistica in Architettura
o Ingegneria; C.F. e P.IVA 11513800158, REA: MI-1470166
- Diploma di laurea specialistica in Scienze e Tecniche Cap. sociale i. vers. Euro 60000/00
delledilizia, Scienze e Tecnologie fisiche, Scienze
Geologiche, Scienze Ambientali, Scienze e Tecnologie
Tel. 02 5393434 Fax 02 56818008
Agrarie e Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali; info@orientamentoeformazione.it
- Diploma di laurea specialistica in Chimica; www.orientamentoeformazione.it
- Laurea magistrale in Fisica, Pianificazione territoriale e
urbanistica, Scienze della natura, Scienze e tecnologie
geologiche.
CALENDARIO DIDATTICO

DIRETTORE DEL CORSO: Dott. Raffaele Maffezzoni


ORARIO: Il marted ed il mercoled dalle ore 18:00 alle ore 22:00 Il sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 17:30.
SEDE DEL CORSO: presso Orientamento e Formazione srl, Via Romilli n. 11 20139 Milano.

DATA CONTENUTI ORE


DATA CONTENUTI ORE
Quadro morfologico impianti riscaldamento. Procedura di calcolo di Regione
Lombardia. Il contributo energetico specifico al calcolo degli indicatori di prestazione
La legislazione per lefficienza energetica degli edifici energetica fornito dalle fonti rinnovabili secondo la procedura di calcolo della Regione
Mercoled Inquadramento legislativo: Direttiva Europea 2002/91/CE - Direttiva Europea 2006/32/CE - D.Lgs 192 - Lombardia. Esempio sw Cened: determinazione del fabbisogno annuale di energia primaria
Marted
19 aprile Dlgs 311 - Cenni ad altri Dlgss minori - Legislazione Regionale Lombardia: DGR 5018/2007 - DGR 5773 - 4 delledificio.
2017 DGR 8745/2008 - DPR 75/2013 e relativi decreti ministeriali attuativi approvati il 26 giugno 2015: Esame 16 maggio 4
degli articoli pi importanti il collegamento logico e cronologico fra le leggi/direttive indicate. 2017
La geotermia:
Impianti geotermici: principio di funzionamento, componenti e tipologie dell'impianto. Le sonde
geotermiche: tipi e criteri di dimensionamento. Analisi economico finanziaria relativa alla progettazione,
La procedura di certificazione della regione Lombardia per edifici sia nuovi che esistenti alla costruzione ed attivazione di un impianto
luce delle recenti innovazioni
Analisi commentata del DGR n3868 del 17/07/2015, il DDUO n6480 del 30/07/2015 (in vigore dal
2
Solare termico:
Mercoled 01/10/2015) in chiave di lettura semplificata e sintetica. Principali definizioni.
Impianti solari termici: la radiazione solare, principi di funzionamento, componenti, tipologie di impianto
26 aprile criteri semplificati di dimensionamento. Schemi di impianti commerciali realizzati.
La figura del certificatore: obblighi e responsabilit
2017 4
La figura del certificatore, i suoi compiti, l'interfaccia con il direttore lavori, i progettisti ed il committente.
La nuova procedura di certificazione della Regione Lombardia per edifici nuovi ed esistenti. 2 Solare fotovoltaico:
Esemplificazione di casi concreti incontrati dal docente nella sua attivit professionale di certificatore e Impianti solari fotovoltaici: la radiazione solare, principi di funzionamento, componenti, tipologie di
progettista. impianto criteri semplificati di dimensionamento. Schemi di impianti commerciali realizzati.
Sabato
20 maggio Le applicazione delle risorse rinnovabili in edilizia, soluzioni progettuali bioclimatiche:
Il bilancio energetico del sistema edificio- impianto 2017 Principi di bio-architettura, sistemi solari passivi, l'influenza della forma, dell'orientamento e del clima 3
Individuazione del sistema edificio- impianto e illustrazione pratica attraverso lapplicazione in casi reali: sulle prestazioni di un edificio. Esempi di soluzioni progettuali.
partendo da rilievi fotografici di immobili oggetto di certificazione energetica viene spiegato come
individuare lambiente riscaldato e limpianto in esso installato. Come principale novit lanalisi e il
relativo Attestato di Prestazione Energetica dovranno riferirsi alla singola unit immobiliare. Cenni sull'efficienza negli usi elettrici e di domotica:
Marted Il calcolo della prestazione energetica degli edifici Domotica: concetti, esemplificazione di impianto domotico basato su Bus Knx - Soluzioni progettuali
4 bioclimatiche, elementi, variabili climatiche, sistemi speciali per il riscaldamento con esemplificazioni,
1
2 maggio Classificazione e spiegazione del significato degli indicatori di prestazione energetica degli edifici e calcolo
2017 mediante lausilio della nuova procedura di calcolo fornita dalla Regione Lombardia applicata nel nuovo sistemi di rinfrescamento con esemplificazioni.
software Cened+ 2.0.
Analisi delle principali variabili che ne influenzano la determinazione. La ventilazione meccanica controllata, il recupero di calore e il concetto di comfort abitativo
Analisi dellinfluenza delle variabili climatiche (GG) e geometriche (S/V) nella determinazione della La ventilazione meccanica controllata: principio di funzionamento, tipologie impianti, semplice e doppio
Marted
prestazione energetica delledificio mediante lausilio della nuova procedura di calcolo fornita dalla flusso, recuperatore di calorie. Il concetto di comfort abitativo: variabili che definiscono il comfort, teorie
Regione Lombardia applicata nel nuovo software Cened+ 2.0. 23 maggio
statiche e dinamiche adattative. Soluzioni pratiche finalizzate al raggiungimento di condizioni
4
2017 confortevoli.
Guida al reperimento dati per la certificazione energetica in Regione Lombardia: gli impianti
Analisi tecnico economica degli investimenti
Analisi dei possibili interventi migliorativi sullinvolucro edilizio per il miglioramento dellefficienza I dati da reperire per la nuova certificazione energetica della Regione Lombardia in vigore dal
energetica delledificio considerandone anche laspetto economico. Applicazione pratica in casi reali con
4
01/10/2015
particolare attenzione agli edifici esistenti. Sabato
Sabato Mediante lillustrazione di rilievi grafici e fotografici di edifici reali oggetto di certificazione energetica
6 maggio
27 maggio
vengono individuati lambiente riscaldato, linvolucro disperdente e limpianto a servizio dellunit
8
2017 immobiliare insieme ai riferimenti tabellari da utilizzare (norme UNI, raccomandazioni CTI), casi
2017 Le prestazioni energetiche dei componenti dell'involucro:
Richiamo ai principi della Termodinamica - modalit di propagazione del calore: conduzione, convenzione particolari.
e irraggiamento - concetto di Trasmittanza termica - Esempi di calcolo della trasmittanza termica eseguiti
4
manualmente e con l'utilizzo di software freeware. Marted Illustrazione e spiegazione inerente lutilizzo del nuovo software Cened+ 2.0 per lelaborazione
30 maggio dellAttestato di Prestazione Energetica (APE di cui allallegato D del DGR 6480/2015) e della relazione ex 4
2017 Legge 10/91.
Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell'efficienza dell'involucro:
Marted La classificazione e l'utilizzo dei materiali isolanti - Principi di funzionamento dei materiali isolanti - Marted
Esercitazione con nuovo software Cened+ 2.0 per lelaborazione dellAttestato di Prestazione Energetica
Conduttivit termica e sua varabilit - marcature CE dei materiali isolanti - I sistemi vetrati: tipologie, 6 giugno 4
9 maggio
prestazioni (illustrazione di tipologie in fase sperimentale). Illustrazione e commento all'utilizzo di
4 (APE di cui allallegato D del DGR 6480/2015) di un edificio esistente.
2017 2017
prodotti commerciali tramite l'analisi delle loro schede tecniche o foto reperite da internet o cataloghi
elettronici. Benefici ottenibili dall'utilizzo di materiali pi performanti.
Sabato
Esercitazione con nuovo software Cened+ 2.0 per lelaborazione dellAttestato di Prestazione Energetica
10 giugno
(APE di cui allallegato D del DGR 6480/2015) di un nuovo edificio.
8
Efficienza energetica degli impianti 2017
Descrizione degli impianti termici tradizionali, sottosistemi, componenti, tipologie e tecnologie. Impianti
autonomi e centralizzati. Teleriscaldamento. Descrizione del principio di funzionamento e dei componenti Marted Esercitazione con nuovo software Cened+ 2.0 per linserimento dei possibili interventi migliorativi
principali. L'energia termica
4
13 giugno completa di analisi dei costi e benefici con valutazione dellammortamento della spesa a fronte del 4
richiesta dal sistema di generazione per i servizi di riscaldamento e ACS, energia elettrica assorbita dagli 2017 risparmio energetico ottenibile.
Sabato ausiliari.
13 maggio Sabato Esercitazione con nuovo software Cened+ 2.0 per lelaborazione dellAttestato di Prestazione Energetica
2017 17 giugno (APE di cui allallegato D del DGR 6480/2015) di un nuovo edificio e del relativo file xml, necessario per il 4
Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell'efficienza energetica degli impianti
Impianti termici di nuova generazione: nuovi generatori di calore (pompe di calore, caldaie a 2017 caricamento del certificato sul CEER (Catasto Energetico Edifici Regione Lombardia).
4
condensazione, generatori e biomasse), nuovi terminali di erogazione (pannelli radianti a pavimento, a
parete,). Principi di funzionamento descrizione e esemplificazione di prodotti reali in commercio - La data dellesame viene definita ai sensi della normativa regionale e delle condizioni duso
Confronto in termini di maggior efficienza energetica e confort con gli impianti tradizionali. relative emanate dal CENED.