Sei sulla pagina 1di 1

VALORI INDICATIVI PER LO STUDIO DEI CARICHI AGENTI SULLE COSTRUZIONI

pesi specifici indicativi (Kg/m3) A cura di Fabio Maroldi


acciaio 7850
calcestruzzo 2400
calcestruzzo armato 2500
legno 600-800
murature di mattoni forati 1000
murature di mattoni pieni 1800
pietra 2600
terreno saturo d'acqua 2000
terreno secco 1600
ghiaia 1500-2000

carichi accidentali (kg/m2)


abitazioni, uffici non aperti al pubblico 200
locali affollati 300
locali con grande affollamento 400
locali pubblici senza posti fissi (folla compatta) 500
balconi e scale 400
balconi e scale (locali pubblici) 500
neve (Lombardia bassa quota) 150-200
copertura non accessibile 50

solaio in laterocemento (sola parte strutturale)


H solaio (cm) Luce solaio (m) peso indicativo (Kg/m2)
15 3,75 250
20 5 300
25 5,25 350
30 7,5 400

Soletta piena in cls armato (sola parte strutturale)


H soletta (cm) Luce soletta (m) peso indicativo (Kg/m2)
10 2,5 250
20 5 500
30 7,5 750

ELEMENTI NON STRUTTURALI


solaio di copertura carico minimo (Kg/m2) carico massimo (Kg/m2)
sottofondo 25 75
massetto di pendenza 100 200
impermeabilizzazione 20 50
controsoffitto e protez. Fuoco 30 50
impianti 30 100

ELEMENTI NON STRUTTURALI


solaio interpiano carico minimo (Kg/m2) carico massimo (Kg/m2)
pavimentazione 10 50
sottofondo 10 150
tavolati o partizioni 100 150
controsoffitto e protez. Fuoco 30 50
impianti 30 100