Sei sulla pagina 1di 60

N O R M A I T A L I A N A CEI

Norma Italiana

CEI EN 60865-1
Data Pubblicazione Edizione
1998-04 Seconda
Classificazione Fascicolo
11-26 4141 R
Titolo
Correnti di cortocircuito Calcolo degli effetti
Parte 1: Definizioni e metodi di calcolo

Title
Short-circuit current Calculation of effects
Part 1: Definitions and calculation methods

IMPIANTI E SICUREZZA DI ESERCIZIO

NORMA TECNICA

COMITATO
ELETTROTECNICO CNR CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE AEI ASSOCIAZIONE ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA
ITALIANO
SOMMARIO
La presente Norma si applica agli effetti meccanici e termici delle correnti di cortocircuito. Include delle
procedure normalizzate per il calcolo degli effetti delle correnti di cortocircuito, suddivise in due sezioni
come segue:
- Sezione 2 - Effetti elettromagnetici sui conduttori rigidi e sui conduttori flessibili.
- Sezione 3 - Effetti termici sui conduttori nudi e sul materiale elettrico.
Nella presente Norma vengono trattati esclusivamente i sistemi in corrente alternata con tensioni nomi-
nali sino a 420 kV compreso.
La presente Norma costituisce la ristampa senza modifiche, secondo il nuovo progetto di veste editoriale,
della Norma pari numero ed edizione (Fascicolo 2448 E).

DESCRITTORI DESCRIPTORS
Correnti di cortocircuito Short-circuit currents; Effetti elettromagnetici Electromagnetic effect; Effetti
termici Thermal effect;

COLLEGAMENTI/RELAZIONI TRA DOCUMENTI


Nazionali

Europei (IDT) EN 60865-1:1993-12;


Internazionali (IDT) IEC 865-1:1993-10;
Legislativi

INFORMAZIONI EDITORIALI
Norma Italiana CEI EN 60865-1 Pubblicazione Norma Tecnica Carattere Doc.

Stato Edizione In vigore Data validit 1995-2-1 Ambito validit Europeo


Varianti Nessuna
Ed. Prec. Fasc. 1766 G:1992

Comitato Tecnico 11-Impianti elettrici ad alta tensione e di distribuzione pubblica di bassa tensione
Approvata dal Presidente del CEI in Data 1995-1-10
CENELEC in Data 1993-9-22
Sottoposta a inchiesta pubblica come Documento originale Chiusa in data 1993-4-30

Gruppo Abb. 2 Sezioni Abb. A


ICS

CDU 621.3.014.3:621.3.064.1.001.24

LEGENDA
(IDT) La Norma in oggetto identica alle Norme indicate dopo il riferimento (IDT)

CEI - Milano 1997. Riproduzione vietata.


Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte del presente Documento pu essere riprodotta o diffusa con un mezzo qualsiasi senza il consenso scritto del CEI.
Le Norme CEI sono revisionate, quando necessario, con la pubblicazione sia di nuove edizioni sia di varianti.
importante pertanto che gli utenti delle stesse si accertino di essere in possesso dellultima edizione o variante.
Europische Norm Norme Europenne European Standard Norma Europea
EN 60865-1
Dicembre 1993

Correnti di cortocircuito Calcolo degli effetti


Parte 1: Definizioni e metodi di calcolo

Short-circuit current Calculation of effects


Part 1: Definitions and calculation methods

CENELEC members are bound to comply with the I Comitati Nazionali membri del CENELEC sono tenu-
CEN/CENELEC Internal Regulations which stipulate ti, in accordo col regolamento interno del CEN/CENE-
the conditions for giving this European Standard the LEC, ad adottare questa Norma Europea, senza alcuna
status of a National Standard without any alteration. modifica, come Norma Nazionale.
Up-to-date lists and bibliographical references con- Gli elenchi aggiornati e i relativi riferimenti di tali Nor-
cerning such National Standards may be obtained on me Nazionali possono essere ottenuti rivolgendosi al
application to the Central Secretariat or to any Segretario Centrale del CENELEC o agli uffici di qual-
CENELEC member. siasi Comitato Nazionale membro.
This European Standard exists in three official ver- La presente Norma Europea esiste in tre versioni uffi-
sions (English, French, German). ciali (inglese, francese, tedesco).
A version in any other language and notified to the Una traduzione effettuata da un altro Paese membro,
CENELEC Central Secretariat has the same status as sotto la sua responsabilit, nella sua lingua nazionale
the official versions. e notificata al CENELEC, ha la medesima validit.
CENELEC members are the national electrotechnical I membri del CENELEC sono i Comitati Elettrotecnici
committees of: Austria, Belgium, Denmark, Finland, Nazionali dei seguenti Paesi: Austria, Belgio, Dani-
France, Germany, Greece, Iceland, Ireland, Italy, Lu- marca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda,
xembourg, Netherlands, Norway, Portugal, Spain, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Olanda, Por-
Sweden, Switzerland and United Kingdom. togallo, Regno Unito, Spagna, Svezia e Svizzera.
CENELEC 1993 Copyright reserved to all CENELEC members. I diritti di riproduzione di questa Norma Europea sono riservati esclu-
sivamente ai membri nazionali del CENELEC.

C E N E L E C
Comitato Europeo di Normalizzazione Elettrotecnica Secrtariat Central: Comit Europen de Normalisation Electrotechnique
European Committee for Electrotechnical Standardization rue de Stassart 35, B - 1050 Bruxelles Europisches Komitee fr Elektrotechnische Normung
CONTENTS INDICE
Rif. Topic Argomento Pag.

SECTION/SEZIONE
1 GENERAL GENERALIT 1
1.1 Scope and object ........................................................................... Oggetto e scopo .............................................................................. 1
1.2 Normative references .................................................................. Riferimenti normativi .................................................................... 1
1.3 Equations, symbols and units ................................................. Equazioni, simboli ed unit ....................................................... 2
1.4 Definitions ........................................................................................ Definizioni .......................................................................................... 6

SECTION/SEZIONE
2 THE ELECTROMAGNETIC EFFECT ON RIGID EFFETTI ELETTROMAGNETICI SUI CONDUTTORI RIGIDI E
CONDUCTORS AND FLEXIBLE CONDUCTORS SU CONDUTTORI FLESSIBILI 8
2.1 General ............................................................................................... Generalit ........................................................................................... 8
2.2 Rigid conductor arrangements ............................................... Installazioni con conduttori rigidi ........................................... 9
2.3 Flexible conductor arrangements ......................................... Installazioni con conduttori flessibili .................................. 15
2.4 Structure loads due to electromagnetic effects .............. Carichi sulla struttura dovuti agli effetti elettromagnetici 24
SECTION/SEZIONE
3 THE THERMAL EFFECT ON BARE CONDUCTORS EFFETTI TERMICI SU CONDUTTORI NUDI
AND ELECTRICAL EQUIPMENT E SULLAPPARECCHIATURA ELETTRICA 25
3.1 General ............................................................................................... Generalit ......................................................................................... 25
3.2 Calculation of temperature rise .............................................. Calcolo dellaumento della temperatura ........................... 25
Tab. 1 Effective distance as between sub-conductors in Distanza equivalente as tra subconduttori in metri, per
metres, for rectangular cross-section dimensions ......... sezioni rettangolari ....................................................................... 28
Tab. 2 Maximum possible values of VsVr, Vss Vrs, VFVr ........... Valori massimi possibili di VsVr, Vss Vrs, VFVr ................ 29
Tab. 3 Factors a, b and g for different busbar Fattori a, b e g per differenti disposizioni dei supporti
support arrangements ................................................................. del sistema di sbarre ................................................................... 30
Tab. 4 Factor q .............................................................................................. Fattore q ............................................................................................ 30
Tab. 5 Section moduli Z of main conductors with two Modulo di resistenza di sezione Z di conduttori
or more stiffening elements between two adjacent principali con due o pi elementi di irrigidimento
supports. The stiffening elements are black tra due supporti adiacenti.
................................................................................................................ Gli elementi di irrigidimento sono indicati in nero ..... 31
Tab. 6 Recommended highest temperatures for mechanically Temperature massime raccomandate per conduttori
stressed conductors during a short circuit sottoposti a sollecitazione meccanica durante
................................................................................................................ un cortocircuito ............................................................................. 31
Fig. 1 Factor k1s for calculating the effective Fattore k1s per il calcolo della distanza
conductor distance ....................................................................... equivalente dei conduttori ....................................................... 32
Fig. 2 Loading direction and bending axis Direzione del carico ed asse di flessione
for multiple conductor arrangements ................................. per disposizioni a conduttori multipli ................................ 33
Fig. 3 Factor c for the influence Fattore c relativo allinfluenza dei pezzi
of connecting pieces in equation (17) ............................... di collegamento nellequazione (17) ................................... 34
Fig. 4 Factors VF, Vs and Vss to be used Fattori VF, Vs e Vss da utilizzarsi in caso
with the three-phase and line-to line short circuits ..... di cortocircuiti trifase e bifase ................................................ 35
Fig. 5 Factor Vr and Vrs to be used Fattori Vr e Vrs da utilizzarsi in caso
with three-phase automatic reclosing ................................. di richiusura automatica tripolare ......................................... 36
Fig. 6 Maximum swing out angle dm Angolo massimo di oscillazione dm relativo ad una
for a given maximum short-circuit duration Tk1 ............ determinata durata massima di cortocircuito Tk1 .......... 37
Fig. 7 Factor y for tensile force in flexible conductors Fattore y relativo alla forza di trazione
................................................................................................................ nei conduttori flessibili ............................................................... 38
Fig. 8 n2 as a function of n1 .................................................................. n2 come funzione di n1 .............................................................. 38
Fig. 9 n3 sin 180
------------ as a function of as/ds ..................................... n3 sin 180
------------ come funzione di as/ds ................................ 39
n n
Fig. 10 x as a function of j and est ........................................................ x come funzione di j e di est .................................................... 40
Fig. 11 a) h as a function of j and est ....................................................... h come funzione di j e di est ................................................... 41
Fig. 11 b) h as a function of j and for est ................................................ h come funzione di j e di est ................................................... 42
Fig. 11 c) h as a function of j and est ....................................................... h come funzione di j e di est ................................................... 43
Fig. 12 a) Factor m, heat dissipation due to d.c. Fattore m, dissipazione del calore dovuta
component in three-phase systems alla componente continua nelle reti trifase
and single-phase systems .......................................................... e reti monofase .............................................................................. 44
Fig. 12 b) Factor n, heat dissipation due Fattore n, dissipazione del calore dovuta
to a.c. component in three-phase systems alla componente alternata nelle reti trifase e,
and approximately for single-phase systems .................. allincirca, nelle reti monofase ............................................... 44

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina iv
Fig. 13 Relation between rated short-time withstand current Relazione tra la densit di corrente nominale massima
density (Tkr = 1 s) and conductor temperature sopportabile di breve durata (Tkr = 1 s)
................................................................................................................. e la temperatura del conduttore ........................................... 45
ANNEX/ALLEGATO
A normative EQUATIONS FOR CALCULATION OF DIAGRAMS EQUAZIONI PER IL CALCOLO DEI DIAGRAMMI 46
normativo
A.1 Symbols .............................................................................................. Simboli ............................................................................................... 46
A.2 Figure 1 .............................................................................................. Figura 1 ............................................................................................. 46
A.3 Figure 3 .............................................................................................. Figura 3 ............................................................................................. 47
A.4 Figure 4 .............................................................................................. Figura 4 ............................................................................................. 47
A.5 Figure 5 .............................................................................................. Figura 5 ............................................................................................. 48
A.6 Figure 8 .............................................................................................. Figura 8 ............................................................................................. 48
A.7 Figure 9 .............................................................................................. Figura 9 ............................................................................................. 49
A.8 Figures 12 a) and 12 b) .............................................................. Figure 12 a) e 12 b) .................................................................... 49
A.9 Figure 13 ............................................................................................ Figura 13 ........................................................................................... 50

ANNEX/ALLEGATO
informative
B informativo ITERATION PROCEDURE FOR CALCULATION PROCEDIMENTO ITERATIVO PER IL CALCOLO DEL FATTORE
OF FACTOR h FOR THE TENSILE FORCE Fpi IN THE CASE h E DELLA FORZA DI TRAZIONE Fpi IN CASO DI
OF NON-CLASHING BUNDLED CONDUCTORS CONDUTTORI IN FASCIO CHE NON SI SCONTRANO
ACCORDING TO IEC 865, 2.3.3.3 EQUATION (62) IN CONFORMIT ALLEQUAZIONE (62)
DI CUI IN 2.3.3.3 DELLA PUBBLICAZIONE IEC 865 51

ANNEX/ALLEGATO
normative Other International Publications quoted
ZA normativo Altre Pubblicazioni Internazionali menzionate
in this Standard with the references nella presente Norma con riferimento
of the relevant European Publications alle corrispondenti Pubblicazioni Europee 52

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina v
FOREWORD PREFAZIONE
The text of document 73(CO)16, as prepared by Il testo del documento 73(CO)16, come preparato
IEC Technical Committee N 73: Short-circuit dal CT 73 della IEC: Correnti di cortocircuito,
currents, was submitted to the IEC-CENELEC stato sottoposto al voto parallelo IEC-CENELEC
parallel vote in October 1992. nellottobre 1992.
The reference document was approved by Il documento di riferimento stato approvato dal
CENELEC as EN 60865-1 on 22 September 1993. CENELEC come Norma Europea EN 60865-1 il 22
settembre 1993.

The following dates were fixed: Le date di applicazione sono le seguenti.


n latest date of publication of an identical na- n data ultima di pubblicazione di una Norma
tional standard nazionale identica
(dop) 1994/09/01 (dop) 01/09/1994
n latest date of withdrawal of conflicting na- n data ultima di ritiro delle Norme nazionali
tional standards contrastanti
(dow) 1994/09/01 (dow) 01/09/1994

Annexes designated normative are part of the Gli Allegati designati come normativi sono parte
body of the standard. integrante del corpo della Norma.
Annexes designated informative are given Gli Allegati designati come informativi sono ri-
only for information. portati a titolo di informazione.
In this standard, Annex A and ZA are normative Nella presente Norma, gli Allegati A e ZA sono
and annex B is informative. normativi e lAllegato B informativo.

ENDORSEMENT NOTICE AVVISO DI ADOZIONE


The text of the International Standard IEC 865-1 Il testo della Pubblicazione IEC 865-1 (1993) sta-
(1993) was approved by CENELEC as a Europe- to approvato dal CENELEC come Norma Europea
an Standard without any modification. senza alcuna modifica.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina vi
1 GENERAL GENERALIT
SECTION/SEZIONE

1.1 Scope and object Oggetto e scopo


This International Standard is applicable to the La presente Norma si applica agli effetti meccanici
mechanical and thermal effects of short-circuit e termici delle correnti di cortocircuito. Essa in-
currents. It contains standardized procedures clude delle procedure normalizzate per il calcolo
for the calculation of the effects of the short-cir- degli effetti delle correnti di cortocircuito, suddivi-
cuit currents in two sections as follows: se in due sezioni come segue:
n Section 2 The electromagnetic effect on n Sez. 2 Effetti elettromagnetici sui conduttori
rigid conductors and flexible conductors. rigidi e sui conduttori flessibili.
n Section 3 The thermal effect on bare con- n Sez. 3 Effetti termici sui conduttori nudi e
ductors and electrical equipment. sul materiale elettrico.

For cables and insulated conductors reference is Per i cavi ed i conduttori isolati si fa riferimento,
made, for example, to IEC 949 and IEC 986. per esempio, alle Pubblicazioni IEC 949 e 986.
Only a.c. systems for rated voltages up to and Nella presente Norma vengono trattati esclusiva-
including 420 kV are dealt with in this standard. mente i sistemi in corrente alternata con tensioni
nominali sino a 420 kV compreso.
The following points should particularly be noted: Si notino in particolare i seguenti punti:
1) The calculation of short-circuit currents 1) Il calcolo delle correnti di cortocircuito ba-
should be based on IEC 909. sato sulla Pubblicazione IEC 909.
2) Short-circuit duration used in this standard 2) La durata del cortocircuito utilizzata in tale
depends on the protection concept and Pubblicazione dipende dal concetto della pro-
should be considered in that sense. tezione e va considerata in tal senso.
3) These standardized procedures are adjusted 3) Queste procedure normalizzate sono adattate
to practical requirements and contain sim- ai bisogni pratici e contengono delle semplifi-
plifications with safety margins. Testing or cazioni con dei margini di sicurezza. Possono
more detailed methods of calculation or essere utilizzate delle prove e/o dei metodi di
both may be used. calcolo pi dettagliati.
4) In section 2 of this standard, for arrange- 4) Nella Sez. 2 della presente Norma, per installa-
ments with rigid conductors, only the stress- zioni con conduttori rigidi, vengono calcolate
es caused by short-circuit currents are cal- solo le sollecitazioni causate da cortocircuiti.
culated. Furthermore, other stresses can Possono, inoltre, sussistere altre sollecitazioni,
exist, e.g. caused by dead-load, wind, ice, per esempio causate da carichi permanenti,
operating forces, earthquake. The combina- vento, ghiaccio, forze di funzionamento, terre-
tion of these loads with the short-circuit moti. La combinazione di questi carichi con il
loading should be part of an agreement carico dovuto a cortocircuito deve essere presa
and/or be given by standards, e.g. erec- in considerazione in un accordo e/o indicata da
tion-codes. normative, per esempio regole di installazione.
The tensile forces in arrangements with Le forze di trazione in installazioni con con-
flexible conductors include the effects of duttori flessibili comprendono gli effetti dei
dead-load. With respect to the combination carichi permanenti. Per quanto concerne la
of other loads the considerations given combinazione con altri carichi, sono valide le
above are valid. considerazioni di cui sopra.

1.2 Normative references Riferimenti normativi


The following normative documents contain I documenti normativi contengono disposizioni
provisions which, through reference in this text che, tramite riferimento nel presente testo, costi-
constitute provisions of this International Stan- tuiscono disposizioni per la presente Norma. Al
dard. At the time of publication, the editions in- momento della pubblicazione della presente Nor-
dicated were valid. All normative documents ma, le edizioni indicate erano in vigore. Tutte le
are subject to revision, and parties to agree- Norme sono soggette a modifiche e/o revisione, e
ments based on this International Standard are gli utilizzatori della presente Norma sono invitati
encouraged to investigate the possibility of ap- ad applicare le edizioni pi recenti dei documenti
plying the most recent editions of the normative normativi sottoelencati(1). Presso i membri della
documents indicated below(1). Members of IEC IEC e dellISO sono disponibili gli elenchi aggior-
and ISO maintain registers of currently valid In- nati delle Norme in vigore.
ternational Standards.
(1) Editors Note: For the list of Publications, see Annex ZA. (1) N.d.R.: Per lelenco delle Pubblicazioni, si rimanda allAllegato ZA.

CEI EN 60865-1:1998-04 NORMA TECNICA


60 CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 1 di 54
1.3 Equations, symbols and units Equazioni, simboli ed unit
All equations used in this standard are quantity Tutte le equazioni usate nella presente Norma
equations in which quantity symbols represent sono equazioni quantitative nelle quali i simboli
physical quantities possessing both numerical di quantit rappresentano quantit fisiche, aventi
values and dimensions. sia valore numerico che dimensione.
The symbols used in this standard and the SI-units I simboli utilizzati nella presente Norma e le rela-
concerned are given in the following lists. tive unit SI sono riportati nelle liste seguenti.

1.3.1 Symbols for section 2 Electromagnetic effects Simboli relativi alla Sez. 2 Effetti elettromagnetici

As Sezione di un subconduttore m2
Cross-section of one sub-conductor
a Interasse fra i conduttori m
Centre-line distance between conductors
am Distanza efficace tra conduttori principali adiacenti m
Effective distance between neighbouring main conductors
amin Minima distanza in aria m
Minimum air clearance
as Distanza efficace tra subconduttori m
Effective distance between sub-conductors
a1n Interasse tra il subconduttore 1 ed il subconduttore n m
Centre-line distance between sub-conductor 1 and sub-conductor n
a1s Interasse tra i subconduttori m
Centre-line distance between sub-conductors
asw Interasse efficace tra i subconduttori nel fascio m
Effective centre-line distance between the sub-conductors in the bundle
b Dimensione del subconduttore normalmente alla direzione della forza m
Dimension of a sub-conductor perpendicular to the direction of the force
bc Freccia statica equivalente di un conduttore, a met campata m
Equivalent static conductor sag at midspan
bh Massimo spostamento orizzontale m
Maximum horizontal displacement
bm Dimensione di un conduttore principale normalmente alla direzione della forza m
Dimension of a main conductor perpendicular to the direction of the force
c Fattore relativo allinfluenza degli elementi di connessione 1
Factor for the influence of connecting pieces
cth Costante del materiale m4/(A2s)
Material constant
CD Fattore di dilatazione 1
Dilatation factor
CF Fattore di forma 1
Form factor
D Diametro esterno di un conduttore tubolare m
Outer diameter of a tubular conductor
d Dimensione di un subconduttore nella direzione della forza m
Dimension of a sub-conductor in the direction of the force
dm Dimensione di un conduttore principale nella direzione della forza m
Dimension of a main conductor in the direction of the force
ds Diametro di un conduttore flessibile m
Diameter of a flexible conductor
E Modulo di elasticit (modulo di Young) N/m2
Youngs modulus
Es Modulo di Young effettivo N/m2
Actual Youngs modulus
F Forza agente tra due conduttori paralleli di grande lunghezza durante il cortocircuito N
Force acting between two parallel long conductors during a short circuit
Fd Forza agente sul supporto di conduttori rigidi (valore di cresta) N
Force on support of rigid conductors (peak value)
Ff Forza di ricaduta N
Drop force

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 2 di 54
Fm Forza tra conduttori principali durante il cortocircuito N
Force between main conductors during a short circuit
Fm2 Forza tra conduttori principali durante un cortocircuito bifase N
Force between main conductors during a line-to-line short circuit
Fm3 Forza sul conduttore principale centrale durante un cortocircuito trifase simmetrico N
Force on the central main conductor during a balanced three-phase short circuit
Fs Forza tra subconduttori durante il cortocircuito N
Force between sub-conductors during a short circuit
Fst Forza di trazione statica in un conduttore principale flessibile N
Static tensile force in flexible main conductor
Ft Forza di trazione di cortocircuito N
Short-circuit tensile force
Fpi Forza di attrazione N
Pinch force
F Forza elettromagnetica caratteristica per unit di lunghezza su conduttori principali flessibili N/m
Characteristic electromagnetic force per unit length on flexible main conductors
Fn Forza della corrente di cortocircuito tra i subconduttori di un fascio N
Short-circuit current force between the sub-conductors in a bundle
f Frequenza di rete Hz
System frequency
fc Frequenza propria di un conduttore principale Hz
Relevant natural frequency of a main conductor
fcs Frequenza propria di un subconduttore Hz
Relevant natural frequency of a sub-conductor
fh Fattore caratterizzante la contrazione del fascio 1
Factor characterising the contraction of the bundle
gn Valore convenzionale dellaccelerazione di gravit m/s2
Conventional value of acceleration of gravity

I k3 Corrente di cortocircuito trifase simmetrico iniziale (valore efficace) A


Three-phase initial symmetrical short-circuit current (r.m.s.)

I k2 Corrente di cortocircuito bifase simmetrico iniziale (valore efficace) A


Line-to-line initial symmetrical short-circuit current (r.m.s.)

I k1 Corrente di cortocircuito monofase rispetto a terra iniziale (valore efficace) A


Line-to-earth initial short-circuit current (r.m.s.)
ip Valore di cresta della corrente di cortocircuito A
Peak short-circuit current
ip2 Valore di cresta della corrente di cortocircuito bifase A
Peak short-circuit current in case of a line-to-line short circuit
ip3 Valore di cresta della corrente di cortocircuito trifase simmetrico A
Peak short-circuit current in case of a balanced three-phase short circuit
i1, i2 Valori istantanei della corrente nei conduttori A
Instantaneous values of the currents in the conductors
J Momento di inerzia della sezione di un conduttore principale m4
Second moment of main conductor area
Js Momento di inerzia della sezione di un subconduttore m4
Second moment of sub-conductor area
j Parametro che determina la configurazione del fascio durante il passaggio della corrente di cortocircuito 1
Parameter determining the bundle configuration during short-circuit current flow
k Numero delle serie di elementi distanziatori o di irrigidimento 1
Number of sets of spacers or stiffening elements
k1n Fattore relativo alla distanza equivalente tra il subconduttore 1 ed il subconduttore n 1
Factor for the effective distance between sub-conductor 1 and sub-conductor n
k1s Fattore relativo alla distanza equivalente di un conduttore 1
Factor for effective conductor distance
l Interasse tra i supporti m
Centre-line distance between supports
lc Lunghezza della corda di un conduttore principale flessibile lungo la campata m
Cord length of a flexible main conductor in the span
li Lunghezza di una catena di isolatori m
Length of one insulator chain

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 3 di 54
ls Interasse tra elementi di connessione o tra un elemento di connessione ed il supporto adiacente m
Centre-line distance between connecting pieces or between one connecting piece and the adjacent support
m Massa per unit di lunghezza di un conduttore principale kg/m
Mass per unit length of main conductor

m s Massa per unit di lunghezza di un subconduttore kg/m


Mass per unit length of one sub-conductor
mz Massa totale di una serie di elementi di connessione kg
Total mass of one set of connecting pieces
N Modulo di rigidit di una installazione con conduttori flessibili 1/N
Stiffness norm of an installation with flexible conductors
n Numero di subconduttori di un conduttore principale 1
Number of sub-conductors of a main conductor
q Fattore di deformazione 1
Factor of plasticity
Rp0,2 Sollecitazione in corrispondenza al limite di elasticit N/m2
Stress corresponding to the yield point
r Rapporto tra la forza elettromeccanica di un conduttore in condizione di cortocircuito e la forza di gravit 1
The ratio of electromechanical force on a conductor under short-circuit conditions to gravity
S Costante di elasticit risultante di entrambi i supporti di una campata N/m
Resultant spring constant of both supports of one span
s Spessore della parete di un tubo m
Wall thickness of tubes
T Periodo di oscillazione di un conduttore s
Period of conductor oscillation
Tk Durata della corrente di cortocircuito s
Duration of short-circuit current
Tk1 Durata del primo passaggio della corrente di cortocircuito s
Duration of the first short-circuit current flow
Tpi Tempo tra linizio del cortocircuito e listante in cui viene raggiunta la Fpi s
Time from short-circuit initiation until reaching Fpi
Tres Periodo risultante delloscillazione del conduttore durante il passaggio della corrente di cortocircuito s
Resulting period of the conductor oscillation during the short-circuit current flow
VF Rapporto tra i valori della forza dinamica e statica sui supporti 1
Ratio of dynamic and static force on supports
Vr Rapporto tra le sollecitazioni in un conduttore principale con e senza richiusura automatica trifase 1
Ratio of stress for a main conductor with and without three-phase automatic reclosing
Vrs Rapporto tra le sollecitazioni in un subconduttore con e senza richiusura automatica trifase 1
Ratio of stress for a sub-conductor with and without three-phase automatic reclosing
Vs Rapporto tra le sollecitazioni dinamiche e statiche agenti in un conduttore 1
Ratio of dynamic and static main conductor stress
Vss Rapporto tra le sollecitazioni dinamiche e statiche agenti in un subconduttore 1
Ratio of dynamic and static sub-conductor stress
ya Interasse tra subconduttori non in collisione durante il passaggio della corrente di cortocircuito m
Centre-line distance between non-clashing sub-conductors during short-circuit current flow
Z Modulo di resistenza di sezione di un conduttore principale m3
Section modulus of main conductor
Zs Modulo di resistenza di sezione di un subconduttore m3
Section modulus of sub-conductor
a Fattore relativo alla forza esercitata su un supporto 1
Factor for force on support
b Fattore relativo alla sollecitazione in un conduttore principale 1
Factor for main conductor stress
g Fattore relativo alla valutazione della frequenza propria 1
Factor for relevant natural frequency estimation
d1 Direzione angolare della forza gradi
Angular direction of the force degrees
dk Angolo di oscillazione alla fine del passaggio della corrente di cortocircuito gradi
Swing-out angle at the end of the short-circuit current flow degrees
dm Massimo angolo di oscillazione gradi
Maximum swing-out angle degrees

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 4 di 54
eela Allungamento elastico 1
Elastic expansion
eth Dilatazione termica 1
Thermal expansion
est, epi Fattore relativo alla sollecitazione nella contrazione di un fascio 1
Strain factor of the bundle contraction
z Fattore di sollecitazione relativo ad un conduttore principale flessibile 1
Stress factor of the flexible main conductor
h Fattore relativo al calcolo della Fpi nel caso di subconduttori non in collisione 1
Factor for calculating Fpi in the case of non-clashing sub-conductors

k Fattore relativo al calcolo del valore di cresta della corrente di cortocircuito 1


Factor for the calculation of the peak short-circuit current
m0 Costante magnetica, permeabilit nel vuoto H/m
Magnetic constant, permeability of vacuum
n1, n2, n3, Fattori per il calcolo della Fpi 1
n4, ne Factors for calculating Fpi

x Fattore per il calcolo della Fpi in caso di subconduttori in collisione 1


Factor for calculating Fpi in the case of clashing sub-conductors

sm Sollecitazione di flessione provocata da forze nei conduttori principali N/m2


Bending stress caused by the forces between main conductors
ss Sollecitazione di flessione provocata da forze nei subconduttori N/m2
Bending stress caused by the forces between sub-conductors
stot Sollecitazione risultante nel conduttore N/m2
Resulting conductor stress
sfin Minimo valore di s quando il modulo di Young diventa costante N/m2
Lowest value of s when Youngs modulus becomes constant
c Quantit per langolo massimo di oscillazione 1
Quantity for the maximum swing-out angle
j, y Fattori relativi al calcolo della forza di trazione in un conduttore flessibile 1
Factors for the tensile force in a flexible conductor

1.3.2 Symbols for section 3 Thermal effects Simboli relativi alla Sez. 3 Effetti termici

A Sezione del conduttore principale m2


Main conductor cross-section
Ik Corrente di cortocircuito permanente (valore efficace) A
Steady-state short-circuit current (r.m.s.)

I k Corrente di cortocircuito simmetrica iniziale (valore efficace) A


Initial symmetrical short-circuit current (r.m.s.)
Ith Corrente di breve durata termica equivalente (valore efficace) A
Thermal equivalent short-time current (r.m.s.)
Ithi Valore individuale della corrente termica equivalente di breve durata in caso di cortocircuiti ripetuti A
(valore efficace)
Individual thermal equivalent short-time current at repeated short-circuits (r.m.s.)
Ithr Corrente nominale di breve durata massima sopportabile (valore efficace) A
Rated short-time withstand current (r.m.s.)
K Fattore relativo al calcolo della Sthr As0,5/m2
Factor for calculating Sthr

m Fattore relativo alleffetto termico della componente continua 1


Factor for the heat effect of the d.c. component
n Fattore relativo alleffetto termico della componente alternata 1
Factor for the heat effect of the a.c. component
Sth Densit di corrente termica equivalente di breve durata (valore efficace) A/m2
Thermal equivalent short-time current density (r.m.s.)
Sthr Densit di corrente nominale di breve durata massima sopportabile per 1 s (valore efficace) A/m2
Rated short-time withstand current density (r.m.s) for 1 s
Tk Durata del cortocircuito s
Duration of short-circuit current

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 5 di 54
Tki Durata del cortocircuito individuale nel caso di cortocircuiti ripetuti s
Duration of individual short-circuit current flow at repeated short circuits
Tkr Tempo di breve durata nominale s
Rated short-time
qb Temperatura del conduttore allinizio del cortocircuito C
Conductor temperature at the beginning of a short circuit
qe Temperatura del conduttore alla fine del cortocircuito C
Conductor temperature at the end of a short circuit

1.4 Definitions Definizioni


For the purpose of this standard the following Ai fini della presente Norma si applicano le defi-
definitions apply. Reference is made to IEV nizioni che seguono. Si fa riferimento alla Pubbli-
(IEC 50) when applicable. cazione IEC I.E.V. 50, quando applicabile.

1.4.1 Definitions for section 2 Electromagnetic effects Definizioni relative alla Sez. 2 Effetti elettromagnetici

1.4.1.1 Main conductor Conduttore principale


A conductor or an arrangement composed of a Un conduttore singolo od un insieme di pi con-
number of conductors which carries the total duttori percorso dalla corrente totale di una fase.
current in one phase.

1.4.1.2 Sub-conductor Subconduttore


A single conductor which carries a certain part Un conduttore percorso da una frazione della cor-
of the total current in one phase and is a part of rente totale di una fase e facente parte di un con-
the main conductor. duttore principale.

1.4.1.3 Fixed support Supporto fisso


A support of a rigid conductor which does not Un supporto di un conduttore rigido che non
permit the conductor to move angularly at the consente al conduttore stesso movimenti angolari
point of the support. sul punto di sostegno.

1.4.1.4 Simple support Supporto semplice


A support of a rigid conductor which permits Un supporto di un conduttore rigido che consen-
angular movement at the point of support. te movimenti angolari sul punto di sostegno.

1.4.1.5 Connecting piece Elemento di collegamento


Any additional mass within a span which does Qualsiasi massa supplementare entro una campata e
not belong to the uniform conductor material. che non appartiene al conduttore vero e proprio.
This includes among others: Spacers, stiffening Comprende, tra laltro: distanziali, elementi di irrigi-
elements, bar overlappings, branchings, etc. dimento, ricongiunzioni di sbarre, derivazioni ecc.

1.4.1.5.1 Spacer Distanziatore


A mechanical element between sub-conductors, Elemento meccanico rigido o flessibile, posto tra
rigid or flexible, which, at the point of installation, subconduttori, che, nel punto in cui collocato,
maintains the clearance between sub-conductors. mantiene lo scartamento tra i subconduttori.

1.4.1.5.2 Stiffening element Elemento di irrigidimento


A special spacer intended to reduce the me- Un particolare distanziatore destinato a ridurre la
chanical stress of rigid conductors. sollecitazione meccanica sui conduttori rigidi.

1.4.1.6 Short-circuit tensile force, Ft Forza di trazione durante un cortocircuito, Ft


Maximum tensile force in a flexible main con- Massima forza di trazione su un conduttore prin-
ductor due to swing out reached during the cipale flessibile a seguito delloscillazione provo-
short circuit. cata da un cortocircuito.
Note/Nota Peak forces can occur in the conductor anchors and con- Possono verificarsi delle forze di cresta negli amarraggi del con-
nector bolts, which can be greater than the short-circuit ten- duttore e nei bulloni dei connettori, che possono risultare di valore
sile forces. See clause 2.4. superiore a quelle di trazione provocate dal cortocircuito. Vedi 2.4.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 6 di 54
1.4.1.7 Drop force, Ff Forza di ricaduta, Ff
Maximum tensile force in a flexible main con- Massima forza di trazione su un conduttore prin-
ductor which occurs when the span drops cipale flessibile che si verifica quando la campata
down after swing out. ricade, dopo unoscillazione laterale.

1.4.1.8 Pinch force, Fpi Forza di attrazione, Fpi


Maximum tensile force in a bundled flexible Massima forza di trazione su un conduttore flessi-
conductor due to the attraction of the sub con- bile di un fascio, dovuta allattrazione dei subcon-
ductors in the bundle. duttori nel fascio.

1.4.1.9 Duration of the first short-circuit current flow, Tk1 Durata del primo passaggio di corrente di cortocircuito, Tk1
The time interval between the initiation of the Lintervallo di tempo intercorrente tra linizio del
short circuit and the first breaking of the current. cortocircuito e la prima interruzione della corrente.

1.4.2 Definitions for section 3 Thermal effects Definizioni relative alla Sez. 3 Effetti termici

1.4.2.1 Thermal equivalent short-time current, Ith Corrente termica equivalente di breve durata, Ith
The r.m.s. value of current having the same Corrente, in valore efficace, avente gli stessi effetti
thermal effect and the same duration as the ac- termici e la stessa durata della corrente di corto-
tual short-circuit current, which may contain circuito effettiva, che pu comprendere una com-
d.c. component and may subside in time. ponente in corrente continua e pu smorzarsi nel
tempo.
Note/Nota If repeated short circuits occur (resulting from repeated re- Se si verificano ripetuti cortocircuiti (provocati da richiusure
closures) a resulting thermal equivalent short-time current is ripetute) si procede a determinare un valore risultante della
evaluated (see 3.2.2). corrente termica equivalente di breve durata (vedi 3.2.2).

1.4.2.2 Rated short-time withstand current, Ithr Corrente massima sopportabile nominale di breve durata, Ithr
The r.m.s. value of current that the electrical Corrente, in valore efficace, che il materiale elet-
equipment can carry during a rated short time trico pu sopportare durante una breve durata
under prescribed conditions of use and behav- nominale, nelle condizioni prescritte di utilizza-
iour. zione e di funzionamento.
Notes/Note: 1 It is possible to state several pairs of values of rated 1 possibile indicare pi coppie di valori di corrente massi-
short-time withstand current and rated short time; for ma sopportabile nominale di breve durata e di tempi di
thermal effect 1 s is used in most IEC specifications. breve durata nominale; per gli effetti termici, la durata di
1 s indicata nella maggior parte delle Pubblicazioni IEC.
2 The rated short-time withstand current as well as the 2 La corrente massima sopportabile nominale di breve du-
corresponding rated short time are stated by the manu- rata, come pure il tempo di breve durata nominale vengo-
facturer of the equipment. no indicati dal costruttore del materiale.

1.4.2.3 Thermal equivalent short-time current density, Sth Densit di corrente termica equivalente di breve durata, Sth
The ratio of the thermal equivalent short-time cur- Rapporto tra la corrente termica equivalente di
rent and the cross-section area of the conductor. breve durata e la sezione del conduttore.

1.4.2.4 Rated short-time withstand current density, Sthr for Densit di corrente nominale di breve durata massima
conductors sopportabile, Sthr, per conduttori
The r.m.s. value of the current density which a Densit di corrente, in valore efficace, che un
conductor is able to withstand for the rated conduttore in grado di sopportare durante la
short time. breve durata nominale.
Note/Nota The rated short-time withstand current density is determined La densit di corrente nominale di breve durata massima sop-
according to 3.2. portabile viene determinata in base a quanto specificato in 3.2.

1.4.2.5 Duration of short-circuit current, Tk Durata della corrente di cortocircuito, Tk


The sum of the time durations of the short-cir- Somma delle durate dei passaggi di corrente di
cuit current flow from the initiation of the first cortocircuito, dallinizio del primo cortocircuito
short circuit to the final breaking of the current sino alla interruzione finale della corrente su tutte
in all phases. le fasi.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 7 di 54
1.4.2.6 Rated short time, Tkr Tempo di breve durata nominale, Tkr
The time duration for which: Durata temporale nella quale:
n an electrical equipment can withstand a n un materiale elettrico in grado di sopportare
current equal to its rated short-time with- una corrente eguale alla sua corrente nomina-
stand current; le di breve durata massima sopportabile;
n a conductor can withstand a current density n un conduttore pu sopportare una densit di
equal to its rated short-time withstand cur- corrente eguale alla sua densit di corrente no-
rent density. minale di breve durata massima sopportabile.

2 THE ELECTROMAGNETIC EFFECT ON RIGID EFFETTI ELETTROMAGNETICI SUI CONDUTTORI


CONDUCTORS AND FLEXIBLE CONDUCTORS RIGIDI E SU CONDUTTORI FLESSIBILI
SECTION/SEZIONE

2.1 General Generalit


With the calculation methods presented in this Con i metodi di calcolo esposti nella presente Se-
section, stresses in rigid conductors, tensile zione, possibile determinare le sollecitazioni nei
forces in flexible conductors, forces on insula- conduttori rigidi, le forze di trazione nei condutto-
tors and substructures, which might expose ri flessibili, le forze sugli isolatori e sulle infrastrut-
them to bending, tension and/or compression, ture, che possono provocare, su detti elementi,
and span displacements of flexible conductors delle flessioni, tensioni e/o compressioni, nonch
can be estimated. spostamenti di conduttori flessibili.
Electromagnetic forces are induced in conduc- Delle forze elettromagnetiche sono indotte nei
tors by the currents flowing through them. conduttori a seguito delle correnti che li percorro-
Where such electromagnetic forces interact on no. Quando tali forze elettromagnetiche interagi-
parallel conductors, they cause stresses that scono su dei conduttori paralleli, esse danno luo-
have to be taken into account at the substa- go a delle sollecitazioni di cui bisogna tener conto
tions. For this reason: sulle sottostazioni. Per tale motivo:
n the forces between parallel conductors are n le forze tra conduttori paralleli sono trattate
set forth in the following clauses; agli articoli seguenti;
n the electromagnetic force components set n le componenti delle forze elettromagnetiche
up in conductors with bends and/or crosso- che si formano nei conduttori a seguito di
vers may normally be disregarded. curvature e/o di attraversamenti possono ve-
nir normalmente trascurate.

In the case of metal-clad systems, the change of Nel caso di installazioni blindate, pu venir presa
the electromagnetic forces between the conduc- in considerazione la variazione delle forze elettro-
tors due to magnetic shielding can be taken into magnetiche tra i conduttori dovuta alla scherma-
account. In addition, however, the forces acting tura magnetica. Tuttavia, in aggiunta a ci, biso-
between each conductor and its enclosure and gna prendere in considerazione le forze agenti tra
between the enclosures shall be considered. ciascun conduttore ed il suo rivestimento e quelle
tra i rivestimenti.
When parallel conductors are long compared to Quando dei conduttori paralleli sono lunghi ri-
the distance between them, the forces will be spetto alla distanza che li separa, le forze sono di-
evenly distributed along the conductors and are stribuite in maniera uniforme lungo i conduttori
given by the equation stessi e sono date dalla seguente formula:

mo l
(1) F = ------i 1 i 2 ---
2p a

where: dove:
i1 and i2 are the instantaneous values of the i1 e i2 sono i valori istantanei delle correnti nei
currents in the conductors; conduttori;
l is the centre-line distance between the l linterasse tra i supporti;
supports;
a is the centre-line distance between the a linterasse tra i conduttori.
conductors.

When the currents in the two conductors have Quando le correnti nei due conduttori hanno lo
the same direction, the forces are attractive. stesso verso, le forze sono di attrazione.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 8 di 54
When the directions of the currents are oppo- Quando hanno verso opposto, le forze sono di
site, the forces are repulsive. repulsione.
Note/Nota For additional information see: CIGR: The mechanical ef- Per ulteriori informazioni, vedere: CIGR: The mechanical ef-
fects of short-circuit currents in open air substations. Paris: fects of short-circuit currents in open air substations. Paris: CI-
CIGR SC 23, WG 02, 1987. GR SC 23, WG 02, 1987.

2.1.1 Influences on stress reduction Influenza sulla riduzione delle sollecitazioni


When calculating the maximum possible Nelleffettuare il calcolo della massima possibile cor-
short-circuit current, additional details of other rente di cortocircuito, ulteriori dettagli di altre Pub-
IEC standards may be considered if this results blicazioni IEC possono venir presi in considerazione
in stress reduction. se ci comporta una riduzione delle sollecitazioni.

2.1.2 Consideration of automatic reclosing Considerazioni sulla richiusura automatica


Automatic reclosing shall be taken into account La richiusura automatica deve essere presa in consi-
for rigid conductors only if three-phase auto- derazione per conduttori rigidi, solo nel caso in cui
matic reclosing is used. venga utilizzata una richiusura automatica trifase.

2.2 Rigid conductor arrangements Installazioni con conduttori rigidi

2.2.1 Calculation of electromagnetic forces Calcolo delle forze elettromagnetiche

2.2.1.1 Calculation of peak force between Calcolo del valore di cresta della forza
the main conductors during a three-phase short circuit tra i conduttori principali durante un cortocircuito trifase
In a three-phase system with the main conduc- In un sistema trifase in cui i conduttori principali
tors arranged with the same centre-line distanc- sono disposti equidistanti in piano, in caso di cor-
es on the same plane, the maximum force acts tocircuito trifase la forza massima si esercita sul
on the central main conductor during a conduttore centrale e ha il valore:
three-phase short circuit and is given by:

mo 3 2 l
(2) F m3 = ------ ------- i p3 -------
2p 2 am

where: dove:
ip3 is the peak value of the short-circuit cur- ip3 il valore di cresta della corrente di cortocir-
rent in the case of a balanced three-phase cuito nel caso di un cortocircuito trifase sim-
short circuit. For calculation, see IEC 909; metrico. Per il calcolo, vedi Pubblicazione
IEC 909;
l is the maximum centre-line distance be- l il massimo interasse tra i supporti;
tween supports;
am is the effective distance between main am la distanza equivalente tra i conduttori
conductors in 2.2.1.4. principali secondo quanto specificato in
2.2.1.4.
Note/Nota Equation (2) can also be used for calculating the resulting La formula (2) pu essere utilizzata per il calcolo del valore di
peak force when conductors with circular cross-sections are crescita della forza risultante quando i conduttori con sezioni
in the corners of an equilateral triangle and where am is the circolari sono posti agli angoli di un triangolo equilatero, dove
length of the side of the triangle. am la lunghezza del lato del triangolo.

2.2.1.2 Calculation of peak force between Calcolo del valore di cresta della forza tra i conduttori
the main conductors during a line-to-line short circuit principali durante un cortocircuito bifase
The maximum force acting between the conduc- La massima forza agente tra conduttori percorsi
tors carrying the short-circuit current during a dalla corrente di cortocircuito durante un cortocir-
line-to-line short circuit in a three-phase system cuito bifase in un sistema trifase od in un sistema
or in a two-line single-phase system is given by: monofase a due conduttori data da:

m 2 l
(3) F m2 = -----0- = i p2 -------
2p am

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 9 di 54
where: dove:
ip2 is the peak short-circuit current in the case ip2 il valore di cresta della corrente di cortocir-
of a line-to-line short circuit; cuito nel caso di un cortocircuito bifase;
l is the maximum centre-line distance be- l il massimo interasse tra i supporti;
tween supports;
am is the effective distance between main am la distanza equivalente tra i conduttori
conductors in 2.2.1.4. principali secondo quanto specificato in
2.2.1.4.

2.2.1.3 Calculation of peak value Calcolo del valore di cresta della forza
of forces between coplanar sub-conductors tra subconduttori complanari
The maximum force acts on the outer sub-con- La massima forza agisce sui subconduttori esterni
ductors and is between two adjacent connect- e, tra due elementi di collegamento, vale:
ing pieces given by:

m0 ip 2 ls
(4) F s = ------ ---- -----
2p n a s

where: dove:
n is the number of sub-conductors; n il numero dei subconduttori;
ls is the maximum existing centre-line dis- ls il massimo interasse tra due elementi di
tance between two adjacent connecting collegamento adiacenti;
pieces;
as is the effective distance between sub-con- as la distanza equivalente tra i subconduttori;
ductors;
ip is equal to ip3 for a three-phase system or ip eguale a ip3 per un sistema trifase oppure a
to ip2 for a two-line single-phase system. ip2 per il sistema monofase a due conduttori.

2.2.1.4 Effective distance between main conductors Distanza efficace tra conduttori principali
and between sub-conductors e tra subconduttori
The forces between conductors carrying Le forze tra conduttori percorsi da correnti di cor-
short-circuit currents depend on the geometrical tocircuito dipendono dalla loro configurazione
configuration and the profile of the conductors. geometrica e dal profilo dei conduttori. Per tale
For this reason the effective distance am be- ragione, la distanza equivalente am tra conduttori
tween main conductors has been introduced in principali stata introdotta in 2.2.1.1 ed in 2.2.1.2
2.2.1.1 and 2.2.1.2 and the effective distance as e la distanza equivalente as tra i subconduttori in
between sub-conductors in 2.2.1.3. They shall 2.2.1.3. Esse devono essere ricavate come segue.
be taken as follows:
Effective distance am between coplanar main Distanza equivalente am tra conduttori principali
conductors with the centre-line distance a: complanari con interasse a:
n Main conductors consisting of single circu- n conduttori principali costituiti da sezioni cir-
lar cross-sections: colari semplici:

(5) am = a

n Main conductors consisting of single rectan- n conduttori principali costituiti da sezioni ret-
gular cross-sections and main conductors tangolari semplici e conduttori principali co-
composed of sub-conductors with rectangu- stituiti da subconduttori con delle sezioni ret-
lar cross-sections: tangolari:

a
(6) a m = -------
k 12

k12 shall be taken from Fig. 1, with a1s = a, dove k12 deve essere ricavato dalla Fig. 1, con
b = bm and d = dm. a1s = a, b = bm e d = dm.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 10 di 54
Effective distance as between the n coplanar Distanza equivalente as tra gli n subconduttori
sub-conductors of a main conductor: complanari di un conduttore principale:
n Sub-conductors with circular cross-sections: n subconduttori a sezioni circolari:

1 1 1 1 1 1
(7) ----- = ------- + ------- + ------- + + ------- + + --------
as a 12 a 13 a 14 a 1s a 1n

n Sub-conductors with rectangular cross-sec- n subconduttori a sezioni rettangolari:


tions:
Some values for as are given in Tab. 1. For alcuni valori di as sono riportati in Tab. 1. Per
other distances and sub-conductor dimen- altre distanze e dimensioni di subconduttori,
sions the equation pu essere usata la formula

1 k 12 k 13 k 14 k 1s k 1n
(8) ----- = ------- + ------- + ------- + + ------
- + + -------
-
as a 12 a 13 a 14 a 1s a 1n

can be used. The values for k12, k1n shall I valori di k12, k1n debbono essere ricavati
be taken from Fig. 1. dalla Fig. 1.

2.2.2 Calculation of stresses in rigid conductors Calcolo delle sollecitazioni nei conduttori rigidi
and forces on supports e delle forze sui supporti

2.2.2.1 General Generalit


The conductors may be supported in different I conduttori possono essere sostenuti in diversi
manners, either fixed or simple or in a combi- modi, o ad incastro o in appoggio semplice o in
nation of both. Depending on the type of sup- una combinazione di questi. In relazione al tipo
port and the number of supports, the stresses in ed al numero dei supporti, le sollecitazioni nei
the conductors and the forces on the supports conduttori e le forze sui supporti saranno diffe-
will be different for the same short-circuit cur- renti per una stessa corrente di cortocircuito. Le
rent. The equations given also include the elas- equazioni riportate pi avanti tengono anche con-
ticity of the supports. to dellelasticit dei supporti.
The stresses in the conductors and the forces on Le sollecitazioni nei conduttori e le forze sui sup-
the supports also depend on the ratio between porti dipendono inoltre dal rapporto tra la fre-
the relevant natural frequency of the mechani- quenza naturale del sistema meccanico e la fre-
cal system and the electrical system frequency. quenza della rete elettrica. Per esempio, in
For example in the case of resonance or near to risonanza o in condizioni prossime alla risonanza,
resonance, the stresses and forces in the system le sollecitazioni e le forze possono risultare ampli-
may be amplified. If fc/f < 0,5 the response of ficate. Qualora fc/f < 0,5 a risposta del sistema di-
the system decreases and the maximum stresses minuisce e le sollecitazioni massime si verificano
are in the outer phases. sulle fasi esterne.

2.2.2.2 Calculation of stresses in rigid conductors Calcolo delle sollecitazioni nei conduttori rigidi
The assumption that the conductor is rigid Lipotesi che il conduttore sia rigido significa che
means that the axial forces are disregarded. Un- non si tiene conto delle forze assiali. Sulla base di
der this assumption the forces acting are bend- tale presupposto, le forze agenti sono forze flet-
ing forces and the general equation for the tenti e lequazione generale per le sollecitazioni di
bending stress caused by the forces between flessione, causate da forze tra i conduttori princi-
main conductors is given by: pali, la seguente:

Fm l
(9) s m = V s V r b --------
8Z

where Fm is either the value Fm3 of three-phase dove Fm o il valore Fm3 del sistema trifase di cui
systems according to equation (2), or Fm2 of allequazione (2), oppure Fm2 del sistema monofa-
two-line single-phase systems according to se a due conduttori di cui allequazione (3).
equation (3).
Z is the section modulus of the main conductor Z il modulo di resistenza della sezione del con-
and shall be calculated with respect to the di- duttore principale e va calcolato con riferimento
rection of forces between main conductors. alla direzione delle forze tra i conduttori principali.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 11 di 54
The bending stress caused by the forces be- La sollecitazione a flessione causata dalle forze tra
tween sub-conductors is given by: i subconduttori data da:

Fs ls
(10) s s = V ss V rs -----------
16Z s

where Fs according to equation (4) shall be dove Fs va calcolata in base allequazione (4).
used.
Zs is the section modulus of the sub-conductor Zs il modulo di resistenza della sezione del sub-
and shall be calculated with respect to the di- conduttore e va calcolato secondo la direzione
rection of forces between sub-conductors. delle forze tra i subconduttori.
Vs, Vss, Vr and Vrs are factors which take into Vs, Vss, Vr e Vrs sono fattori che tengono conto dei
account the dynamic phenomena, and b is a fenomeni dinamici, e b un fattore che dipende
factor depending on the type and the number dal tipo e dai numeri dei supporti. I valori massi-
of supports. The maximum possible values of mi possibili per Vs Vr e Vss Vrs vanno ricavati dalla
Vs Vr and Vss Vrs shall be taken from Tab. 2 and Tab. 2 ed il fattore b va ricavato dalla Tab. 3.
the factor b shall be taken from Tab. 3.
Note/Nota For the beams in Tab. 3 (except the single span beam with Per le travi di cui in Tab. 3 (fatta eccezione per la trave a campata
simple supports) the realistic ultimate loads are calculated singola su appoggi semplici) i carichi finali realistici sono calcolati
with the factors b given in Tab. 3 and q given in Tab. 4. con i fattori b riportati in Tab. 3 e con il q riportato in Tab. 4.

Non-uniform spans in continuous beams may Campate non uniformi in travi continue possono,
be treated, with sufficient degree of accuracy by con un sufficiente grado di precisione, essere trat-
assuming the maximum span applied through- tate supponendo tutte le campate pari alla massi-
out. This means that: ma. Da ci consegue che:
n the end supports are not subjected to great- n i supporti di estremit non sono maggiormen-
er stress than the inner ones, te sollecitati di quelli intermedi;
n span lengths less than 20% of the adjacent n la lunghezza delle campate non deve differire
ones shall be avoided. If that does not di oltre il 20% rispetto alle campate adiacenti.
prove to be possible, the conductors shall Qualora ci non fosse possibile, bisogna di-
be decoupled using flexible joints at the saccoppiare le campate, inserendo dei giunti
supports. If there is a flexible joint within a flessibili sui supporti. Se, entro una campata,
span, the length of this span should be less vi un giunto flessibile, la lunghezza di tale
than 70% of the lengths of the adjacent campata deve essere inferiore al 70% della
spans. lunghezza delle campate adiacenti.
If it is not evident whether a beam is supported Nel caso in cui non risulti evidente se si tratti di
or fixed, the worst case shall be taken into ac- supporto semplice o ad incastro, bisogna prende-
count. re in considerazione il caso pi sfavorevole.
For further consideration, see 2.2.2.6. Per considerazioni pi approfondite, vedi 2.2.2.6.

2.2.2.3 Section modulus and factor q Modulo di resistenza di sezione e fattore q


of main conductors composed of sub-conductors di conduttori principali composti da subconduttori
The bending stress and consequently the me- La sollecitazione a flessione e conseguentemente
chanical withstand of the conductor depend on la resistenza meccanica del conduttore dipende
the section modulus. dal suo modulo di resistenza di sezione.
If the stress occurs in accordance with Fig. 2a), Se la sollecitazione si verifica come in Fig. 2a), il
the section modulus Z is independent of the modulo di resistenza di sezione Z indipendente
number of connecting pieces and is equal to dal numero degli elementi di collegamento ed
the sum of the section moduli Zs of the eguale alla somma dei moduli di resistenza Zs dei
sub-conductors (Zs with respect to the axis x-x). subconduttori (Zs riferito allasse x-x). Il fattore q as-
The factor q has then the value 1,5 for rectangu- sume pertanto il valore di 1,5 per le sezioni rettan-
lar cross-sections and 1,19 for U and I sections. golari ed il valore di 1,19 per le sezioni ad U e ad I.
If the stress occurs in accordance with Fig. 2b) Se la sollecitazione si verifica come in Fig. 2b) e
and in the case there is only one or no stiffen- nel caso in cui vi sia un solo o nessun elemento
ing element within a supported distance, the di irrigidimento tra due supporti consecutivi, il
section modulus Zs is equal to the sum of the modulo di resistenza di sezione Z eguale alla
section moduli Zs of the sub-conductors (Zs somma dei moduli di resistenza Zs dei subcondut-
with respect to the axis y-y). The factor q has tori (Zs riferito allasse y-y). Il fattore q assume

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 12 di 54
then the value 1,5 for rectangular cross-sections pertanto il valore di 1,5 per le sezioni rettangolari
and 1,83 for U and I sections. ed il valore di 1,83 per le sezioni ad U e ad I.
When within a supported distance there are Quando entro due supporti consecutivi vi sono
two or more stiffening elements, higher values due o pi elementi di irrigidimento, possono ve-
of section moduli may be used: nir utilizzati valori di moduli di resistenza di se-
zione pi elevati:
n For main conductors composed of sub-con- n Per conduttori principali composti da subcon-
ductors of rectangular cross-sections with a duttori a sezione rettangolare con uno spazio
space between the bars equal to the bar tra le sbarre eguale allo spessore delle sbarre,
thickness, the section moduli are given in i moduli di resistenza di sezione sono riportati
Tab. 5. in Tab. 5.
n For conductor groups having U and I n Per gruppi di conduttori aventi sezioni ad U e
cross-sections, 50% of the section moduli ad I, si possono utilizzare dei moduli di resi-
with respect to the axis 0-0 should be used. stenza di sezione eguali al 50% dei moduli di
resistenza di sezione riferiti allasse 0-0.

The factor q then has a value of 1,5 for rectan- Il fattore q assume pertanto il valore di 1,5 per le
gular cross-section and 1,83 for U and I sec- sezioni rettangolari ed il valore di 1,83 per le se-
tions. zioni ad U e ad I.

2.2.2.4 Permitted conductor stress Sollecitazioni ammesse nei conduttori


A single conductor is assumed to withstand the Si assume che un conduttore singolo sia in grado
short-circuit forces when: di sopportare le forze di cortocircuito quando:

(11) s m qR p0 ,2

where Rp0,2 is the stress corresponding to the dove Rp0,2 la sollecitazione al limite di elasticit.
yield point.
The factor q shall be taken from Tab. 4, see also Il fattore q si ricava dalla Tab. 4, vedi anche
2.2.2.3. 2.2.2.3.
When a main conductor consists of two or Quando un conduttore principale composto da
more sub-conductors the total stress in the con- due o pi subconduttori, la sollecitazione totale
ductor is given by: nel conduttore data da:

(12) s tot = s m + s s

Note/Nota For rectangular cross-sections stot is the algebraic sum of sm Per sezioni rettangolari stot la somma algebrica di sm e di ss,
and ss, independent of the loading directions (see Fig. 2). indipendentemente dalla direzione del carico (vedi Fig. 2).

The conductor is assumed to withstand the Si assume che il conduttore sia capace di soppor-
short-circuit forces when: tare le forze di cortocircuito quando:

(13) s tot qR p0 ,2

It is necessary to verify that the short circuit necessario verificare che il cortocircuito non in-
does not affect the distance between sub-con- fluenzi troppo la distanza tra i subconduttori, ra-
ductors too much, therefore a value gion per cui si raccomanda un valore

(14) s s R p0 ,2

is recommended.
In Tab. 4 the highest acceptable values for q for In Tab. 4 sono indicati i valori massimi accettabili
different cross-sections are given. For di q per diverse sezioni. Per sm = q Rp0,2 e
sm = q Rp0,2 respectively stot = q Rp0,2 small stot = q Rp0,2 rispettivamente possono verificarsi
permanent deformations may occur, approxi- delle piccole deformazioni permanenti dellordine
mately 1% of the distance between supports for dell1% della distanza tra i supporti per valori di q
q-values according to Tab. 4, which do not conformi a quanto indicato in Tab. 4, che non
jeopardize the safety of operation as long as by pregiudicano la sicurezza di funzionamento, a
this the minimum clearances between main patto che non vengano oltrepassate le distanze

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 13 di 54
conductors or between a main conductor and minime tra i conduttori principali oppure tra un
the earthed structure are not violated. conduttore principale e la struttura messa a terra.
Note/Nota For the yield point of conductor materials, Rp0,2, the stand- Per il limite di elasticit dei materiali conduttori, Rp0,2, le nor-
ards often state ranges with minimum and maximum val- me indicano spesso una gamma con valori minimi e valori
ues. If only such limit values rather than actual readings are massimi. Se si dispone solo di tali valore limite anzich del va-
available, the minimum value should be used in 2.2.2.4 and lore effettivo, si dovrebbe usare il valore minimo di cui in
the maximum value in Tab. 2. 2.2.2.4 ed il valore massimo di cui in Tab. 2.

2.2.2.5 Calculation of forces on supports of rigid conductors Calcolo delle forze esercitate sui supporti dei conduttori rigidi
The dynamic force Fd shall be calculated from: La forza dinamica Fd va calcolata mediante la rela-
zione:

(15) F d = V f V r aF m

where Fm is either the value Fm3 of three-phase dove per Fm deve essere utilizzato il valore Fm3 in
systems according to equation (2) or Fm2 of conformit allequazione (2) per reti trifase oppu-
two-line single-phase systems according to re il valore Fm2 in conformit con lequazione (3)
equation (3) shall be used. per la rete monofase a due conduttori.
The maximum possible values of VF Vr shall be I valori massimi possibili per VF Vr vanno ricavati
taken from Tab. 2. dalla Tab. 2.
The factor a is dependent on the type and the Il fattore a dipende dal tipo e dal numero dei
number of supports and shall be taken from supporti e va ricavato dalla Tab. 3. Per quanto ri-
Tab. 3. Regarding the design load on post insu- guarda il carico di progetto sugli amarraggi degli
lators and connectors, see clause 2.4. isolatori e sui connettori, vedi 2.4.
For further consideration, see 2.2.2.6. Per considerazioni pi approfondite, vedi 2.2.2.6.

2.2.2.6 Calculation with special regard to conductor oscillation Calcolo tenendo conto delloscillazione del conduttore
The equations in 2.2.2.2 and 2.2.2.5 contain fac- Le equazioni riportate in 2.2.2.2 e 2.2.2.5 conten-
tors Vs, Vss, VF, Vr and Vrs, which take into ac- gono i fattori Vs, Vss, VF, Vr e Vrs che tengono con-
count oscillatory nature of the stresses and forc- to della natura oscillatoria delle sollecitazioni e
es. delle forze.
The upper limits of these factors are given in I limiti superiori di questi fattori sono riportati in
Tab. 2. Lower values than these are permitted, Tab. 2. Sono ammessi valori inferiori a questi, se la
if they are estimated by this subclause. It is nec- loro valutazione viene fatta sulla base del presente
essary to calculate the relevant natural frequen- paragrafo. necessario calcolare la relativa frequen-
cy taking into account the accuracy of the data. za propria fc tenendo conto della precisione dei dati.

2.2.2.6.1 Calculation of relevant natural frequency Calcolo della frequenza propria


The relevant natural frequency of a conductor La frequenza propria di un conduttore pu essere
can be calculated from: calcolata con la:

g EJ
(16) f c = ---2 ------
l m

Equation (16) is directly applicable to main con- Lequazione (16) direttamente applicabile ai
ductors consisting of single cross-sections. conduttori principali costituiti da sezioni singole.
The factor g is dependent on the type and Il fattore g dipende dal tipo e dal numero dei sup-
number of supports and is given in Tab. 3. porti e viene ricavato dalla Tab. 3.
If the main conductor is composed of sub-con- Nel caso in cui il conduttore principale sia costi-
ductors of rectangular cross-section, the rele- tuito da subconduttori di sezione rettangolare, la
vant natural frequency of the main conductor frequenza propria del conduttore principale deve
shall be calculated from: essere calcolata con la:

g EJ
(17) f c = c ---2 --------s
l m s

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 14 di 54
The factor c shall be taken from graph b) or c) Il fattore c va ricavato dal diagramma b) o c) di
of Fig. 3. In the case of no connecting pieces Fig. 3. Nel caso di assenza di elementi di collega-
c = 1. mento, c = 1.
For a main conductor composed of sub-con- Per un conduttore principale composto da subcon-
ductors of U and I sections fc is calculated from duttore di sezioni ad U e ad I, il valore di fc viene
equation (16): J and m shall apply to the main calcolato con lequazione (16): J e m vanno appli-
conductor design. cati alla concezione del conduttore principale.
For the calculation of sub-conductor stress, tak- Per il calcolo della sollecitazione in un subcon-
ing the relevant natural frequency into account, duttore, e tenendo in considerazione la frequenza
the equation shall be used propria, deve essere utilizzata lequazione

3 ,56 EJ s
(18) f cs = ----------
2
--------
l s m s

Note/Nota The second moments of area J and Js are calculated accord- I momenti di inerzia dellarea J e Js sono calcolati in base alle
ing to figures 2 a) or 2 b). Fig. 2a) e 2b).

2.2.2.6.2 The factors VF, Vs, Vss, Vr and Vrs Fattori VF, Vs, Vss, Vr e Vrs
The factors VF, Vs, Vss, Vr and Vrs, as functions I fattori VF, Vs, Vss, Vr e Vrs, come funzioni del
of the ratio fc/f and fcs/f where f is the system rapporto fc/f e fcs/f, dove f la frequenza di rete,
frequency, are a little different if a three-phase sono leggermente differenti a seconda si tratti di
short circuit or a line-to-line short circuit is to be un cortocircuito trifase o di un cortocircuito bifa-
concerned, and they are also dependent on the se, ed inoltre dipendono dallo smorzamento mec-
mechanical damping of the conductor system. canico del sistema dei conduttori. Per i calcoli
For practical calculations these factors shall be pratici, questi fattori vanno ricavati dalla Fig. 4.
taken from Fig. 4.
Notes/Note: 1 Short-circuit duration Tk 0,1 s can cause an appreci- 1 Una durata di cortocircuito Tk 0,1 s pu provocare una
able reduction of the stress in structures with fc/f 1. riduzione apprezzabile della sollecitazione in strutture
quando fc/f 1.
2 In the case of elastic supports the relevant natural fre- 2 Nel caso di supporti elastici, la frequenza propria inferio-
quency is lower than calculated with equation (16). re a quella che risulta dal calcolo con lequazione (16). Ci
This is to be considered when using Fig. 4, if the value deve essere preso in considerazione allorquando si utilizza
of fc/f is greater than 2,4. la Fig. 4, nel caso in cui il valore di fc/f sia superiore a 2,4.

For three-phase automatic reclosing, the factors Nel caso di richiusura automatica tripolare, i fatto-
Vr and Vrs shall be taken from Fig. 5; in other ri Vr e Vrs vanno ricavati dalla Fig. 5; negli altri ca-
cases Vr = 1, Vrs = 1. si, Vr = 1, Vrs = 1.

2.3 Flexible conductor arrangements Installazioni con conduttori flessibili

2.3.1 General Generalit


The maximum tensile forces due to the effect of Le forze di tensione massime dovute alleffetto di
a short circuit on main conductors, are deter- un cortocircuito su conduttori principali sono de-
mined after calculation of the characteristic pa- terminate dopo il calcolo dei parametri caratteri-
rameters for the configuration and type of short stici per la configurazione ed il tipo di cortocircui-
circuit as in 2.3.2.1. In a span there is a differ- to, sulla base di quanto indicato in 2.3.2.1. In una
ence between the tensile force Ft, during the campata vi differenza tra forza di trazione Ft du-
short circuit, as in 2.3.2.2, and the tensile force rante un cortocircuito, come da 2.3.2.2, e la forza
Ff after the short circuit as in 2.3.2.3, when the di trazione Ff quando il conduttore ricade dopo
conductor drops back. In 2.3.3, the tensile force un cortocircuito, come da 2.3.2.3. In 2.3.3 viene
Fpi caused by the pinch effect in the conductor calcolata la forza di trazione Fpi causata dalleffetto
bundles is calculated. The maximum horizontal di attrazione nel fascio dei conduttori. Il massimo
displacement of the span and the minimum air spostamento orizzontale della campata e la mini-
clearance between conductors are determined ma distanza in aria tra i conduttori sono determi-
in 2.3.2.4. nati in 2.3.2.4.
In installations with flexible conductors, the Nelle installazioni con conduttori flessibili, le solle-
stresses occurring in line-to-line short circuits citazioni che si producono nel corso di cortocircuiti
and balanced three-phase short circuits are ap- bifase e nel corso di cortocircuiti trifase simmetrici
proximately equal. However, for line-to-line sono, allincirca, le stesse. Tuttavia, nei cortocircuiti
short circuits, conductor swing out typically re- bifase, loscillazione dei conduttori ha come conse-

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 15 di 54
sults in decreasing minimum clearances, (i.e. guenza tipica quella di diminuire le distanze mini-
when adjacent conductors carrying short-circuit me (cio quando i conduttori adiacenti percorsi
current move towards one another after the dalla corrente di cortocircuito si spostano, dopo il
short circuit). In the case of balanced cortocircuito, luno verso laltro). Nel caso di corto-
three-phase short circuit, the center conductor circuito trifase simmetrico, il conduttore centrale si
moves only slightly because of its inertia and sposta solo lievemente, a causa della sua inerzia ed
the alternating bidirectional forces which act on a causa delle forze che agiscono alternativamente
it. Consequently Ft, Ff and bh are therefore cal- nelle due direzioni sul conduttore centrale stesso.
culated for a line-to-line short circuit. Pertanto ne consegue che Ft, Ff e bh sono calcolate
per un cortocircuito bifase.
The tensile forces Ft, Ff and Fpi; include the ten- Le forze di trazione Ft, Ff e Fpi comprendono le
sile forces caused by the dead-load. forze di trazione causate dal peso proprio.
The following calculations shall be carried out I calcoli seguenti vanno effettuati sulla base della
on the basis of the static tensile force Fst, exist- forza di tensione statica Fst esistente alla minima
ing at the local minimum winter temperature, temperatura invernale del luogo, per es. 20 C,
e.g. 20 C, and also on the basis of the static nonch sulla base della forza di tensione statica
tensile force Fst existing at the maximum operat- Fst esistente alla massima temperatura di funzio-
ing temperature, e.g. 60 C. For each tensile namento, per es. 60 C. Per ciascuna forza di ten-
force, the worst case shall be taken into account sione, ai fini di progetto deve essere utilizzato il
for design purposes. valore del caso pi sfavorevole.
Notes/Note: 1 The following equations apply for span lengths up to ap- 1 Le equazioni seguenti si applicano per lunghezze di cam-
proximately 60 m and ratios of sag to spanlength to ap- pata sino a circa 60 m e per rapporti tra la freccia e la lun-
prox. 8%. For longer spans, the movement of the con- ghezza della campata dellordine dell8%. Per campate pi
ductor can result in lower stresses than calculated lunghe, il movimento del conduttore pu dar luogo a delle
using the equations. If this can be proved by computa- sollecitazioni inferiori a quelle che risultano dalle equazio-
tion or measurement, lower loads may be taken into ni. Se ci pu essere comprovato grazie a dei calcoli o a
account. delle prove, si possono considerare carichi inferiori.
2 The following subclauses apply for horizontal spans in 2 I paragrafi seguenti si applicano a campate orizzontali
side-by-side configuration. Other configurations may con configurazione affiancata. Configurazioni diverse
result in lower tensile forces. However, because of the possono dar luogo a delle forze di trazione inferiori. Tut-
complicated computation involved, it is recommended tavia, tenuto conto dei calcoli complessi che si rendereb-
to use the given equations for calculating these cases al- bero necessari, si raccomanda di utilizzare lo stesso an-
so. che per questi casi le equazioni riportate.
3 The contribution of additional concentrated masses 3 Risulta opportuno, per la forza di gravit, tener conto del
within the span to the gravitational force should be contributo di masse addizionali concentrate esistenti lun-
considered. go la campata.
4 For flexible conductors, magnification effect due to au- 4 Nel caso di conduttori flessibili, non risulta necessario te-
tomatic reclosing need not be considered. nere in considerazione leffetto di amplificazione provo-
cato dalla richiusura automatica.

2.3.2 Effects on main conductor Effetti sui conduttori principali


The following subclauses apply to single con- I paragrafi seguenti si applicano a conduttori sin-
ductors and to regular bundle configurations, goli e a configurazioni simmetriche di fasci, dove
where the midpoints are located on a circle with i punti centrali sono situati su un cerchio, con di-
equal distances between adjacent subconductors. stanze uguali tra subconduttori adiacenti.

2.3.2.1 Characteristic dimensions and parameters Dimensioni e parametri caratteristici


The characteristic electromagnetic load per unit Il carico elettromagnetico caratteristico per unit
length on flexible main conductors in di lunghezza per conduttori principali flessibili in
three-phase systems is given by: un sistema trifase viene dato da:

2
mo ( I k3 ) l c
(19) F = ------0 ,75 ----------------- ---
2p a l

where: dove:
I k3 is the three-phase initial symmetrical I k3 la corrente iniziale di cortocircuito trifase
short-circuit current (r.m.s); simmetrico, in valore efficace;
a is the centre-line distance between main a linterasse tra i centri dei conduttori princi-
conductor mid-points; pali;
lc is the cord length of the main conductor in lc la lunghezza della corda del conduttore
the span. principale nella campata.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 16 di 54
For slack conductors which exert bending forc- Per conduttori distesi che esercitano delle forze di
es on the support insulators lc = l. For spans flessione sui supporti degli isolatori lc = l. Per
with strained conductors lc = l 2li, where li is campate con conduttori tesati lc = l 2li, dove li
the length of one insulator chain. la lunghezza di una catena di isolatori.
Notes/Note: 1 In the case of two-line single-phase systems replace 1 Nel caso di reti monofase a due conduttori sostituire,
2 2 2 2
0,75 ( I k3 ) in equation (19) by ( I k2 ) . nellequazione (19), 0,75 ( I k3 ) con ( I k2 ) .
2 The calculation procedure does not consider the contri- 2 La procedura del calcolo non deve prendere in considera-
bution of the aperiodic component of the short-circuit zione il contributo della componente aperiodica della cor-
current. This will, however, significantly influence the rente di cortocircuito. Tuttavia, linfluenza sui risultati
result only if the duration of the short-circuit current pu essere significativa solo se la durata del passaggio del-
flow is less than 0,1 s. In this case reference is made to: la corrente di cortocircuito inferiore a 0,1 s. In tal caso
CIGR: The mechanical effects of short-circuit currents bisogna riferirsi a: CIGR: The mechanical effects of
in open air substations. Paris: CIGR SC 23, WG 02, short-circuit currents in open air substations. Paris: CI-
1987. GR SC 23, WG 02, 1987.

The ratio of electromagnetic force under short-cir- Il rapporto tra la forza elettromagnetica in condi-
cuit conditions to the gravitational force on a con- zioni di cortocircuito e la forza di gravit in un
ductor is an important parameter given by: conduttore un parametro importante dato da:

F
(20) r = ------------------
nm s g n

and gives the direction of the resulting force ex- e fornisce la direzione della forza risultante eser-
erted on the conductor: citata sul conduttore

(21) d 1 = arctan r

The equivalent static conductor sag at midspan La freccia statica equivalente del conduttore a
is given by met campata data da:

2
nm s g n l
(22) b c = ----------------------
-
8F st

The period T of the conductor oscillations is Il periodo T delle oscillazioni del conduttore
given by dato da:

bc
(23) T = 2p 0 ,8 -----
gn

and applies for small swing-out angles without e si applica a piccoli angoli di oscillazione, senza
current flow in the conductor. passaggio di corrente nel conduttore.
The resulting period Tres of the conductor oscil- Il periodo risultante Tres delloscillazione del con-
lation during the short-circuit current flow is duttore durante il passaggio di corrente di corto-
given by: circuito dato da:

T
T res = ---------------------------------------------------------
p d1 2
(24) 2
2
4 1 + r 1 ------ --------
64 90

where d1 shall be given in degrees. dove d1 deve essere espresso in gradi.


The stiffness norm is given by: Il modulo di rigidit dato da:

1 1
(25) N = ---- + ---------------
Sl nE s A s

If the exact value of S is not known in equation Nel caso in cui non sia noto il valore esatto di S
(25), the value S = 105 N/m should be used for nellequazione (25), va utilizzato il valore

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 17 di 54
slack conductors which exert bending forces on S = 105 N/m per conduttori distesi che esercitano
support insulators. For spans with strained con- forze flettenti sui supporti degli isolatori. Per cam-
ductors specifications for S are under considera- pate con conduttori tesati, le specifiche per S
tion. sono allo studio.
E, is the actual Youngs modulus Es il modulo di Young effettivo

F st F st
E 0 ,3 + 0 ,7 sin ------------------- 90 per _for --------- s fin
nA s s fin nA s
(26) Es =
F st
E per _for --------- > s fin
nA s

where: dove:

7 N
(27) s fin = 5 10 ------2-
m

sfin is the lowest value of s when Youngs mod- sfin il pi basso valore di s quando il modulo di
ulus becomes constant. The final Youngs mod- Young diventa costante. Va utilizzato il valore fi-
ulus E for stranded conductors shall be used. nale del modulo di Young E nel caso di condutto-
ri cablati.
The stress factor z of the main conductor is giv- Il fattore di sollecitazione z del conduttore princi-
en by: pale dato da:

2
( ng n m s l )
(28) z = ---------------------------
3
-
24F st N

During or at the end of the short-circuit current Durante o alla fine del passaggio della corrente di
flow, the span will have oscillated out of the cortocircuito, la campata avr oscillato, rispetto
steady-state position to the angle given by: alla sua posizione di riposo a regime, di un ango-
lo dato da:

T k1 T k1
d 1 1 cos 360 --------- per _for 0 --------- 0 ,5
T res T res
(29) dk =
T k1
2d 1 per _for --------- > 0 ,5
T res

Insofar as the duration of the first short-circuit Sempre che la durata del primo passaggio di cor-
current flow Tk1 as defined in 1.4.1.9 is known, rente di cortocircuito Tk1 sia nota, cos come defi-
the maximum swing-out angle dm may be deter- nita in 1.4.1.9, il massimo angolo di oscillazione
mined as per Fig. 6 or calculated as given be- dm pu venir stabilito in base alla Fig. 6 oppure
low. Otherwise, or if Tk1 is greater than the val- venir calcolato come pi sotto indicato. Altrimen-
ue 0,4 T, then the value 0,4 T shall be used for ti, o nel caso in cui Tk1 sia maggiore di 0,4 T, nelle
Tk1 in equations (29), (32) and (37). equazioni (29), (32) e (37) bisogna utilizzare per
Tk1 valore di 0,4 T.
During or after the short-circuit current flow the Durante o dopo il passaggio della corrente di cor-
span will have oscillated to the maximum tocircuito, la campata avr oscillato sino al massi-
swing-out angle dm which is obtained as fol- mo angolo di oscillazione dm che ottenuto come
lows: segue:

1 r sin d k per _for 0 d k 90


(30) c =
1 r per _for d k > 90

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 18 di 54
and e

1 ,25 arccos c per _for 0 ,776 c 1



(31) dm = 10 + arccos c per _for 0 ,985 c < 0 ,766

180 per _for c < 0 ,985

Note/Nota The calculated swing-out angle dm is the maximum value Langolo di oscillazione calcolato dm il massimo valore che si
which can occur for the worst case which is a short-circuit pu avere nel caso pi sfavorevole, che quello di una durata
duration less than or equal to the stated short-circuit dura- di cortocircuito inferiore od eguale alla durata indicata di
tion Tk1. cortocircuito Tk1.

2.3.2.2 Tensile force Ft during short circuit caused Forza di trazione Ft durante un cortocircuito provocato
by swing out (short-circuit tensile force) da oscillazione (forza di trazione da cortocircuito)
The load parameter j is obtained as follows Il parametro di carico j ottenuto come segue:

2
3( 1 + r 1) per _for T k1 T res 4
(32) j =
3 ( r sin d k + cos d k 1 ) per _for T k1 T res 4

The factor y is a function of z and j and is de- Il fattore y una funzione di z e di j ed deter-
termined in Fig. 7. It can be calculated as a real minato in Fig. 7. Pu essere calcolato come una
solution of the equation soluzione reale dellequazione

2 3 2
(33) j y + j ( 2 + z )y + ( 1 + 2z )y z ( 2 + j ) = 0

with 0 y 1. con 0 y 1.
The tensile force Ft is given by La forza di trazione Ft data da:

F st ( 1 + jy ) per _for n = 1 ,conduttore singolo _single conductor


(34) Ft =
1 ,1F st ( 1 + jy ) per _for n 2 ,conduttori a fascio _bunded conductors

2.3.2.3 Tensile force Ff after short circuit caused Forza di trazione Ff dopo un cortocircuito,
by drop (drop force) provocato da ricaduta (forza di ricaduta)
On termination of the short circuit the span os- Alla fine di un cortocircuito, la campata oscilla
cillates or drops back. The maximum value Ff oppure ricade. Il valore massimo di Ff per una
for a span on termination of the drop is only campata alla fine di una ricaduta significativo
significant for r > 0,6 if dm 70. In this case solo per r > 0,6 qualora dm 70. In tal caso la
the drop force is given by: forza di ricaduta data da:

dm
(35) F f = 1 ,2F st 1 + 8z -----------
180

Note/Nota In short spans the bending stiffness of the span reduces the In caso di campate corte, la rigidit alla flessione della campa-
span drop, which means that the span drop is calculated to ta riduce la caduta della stessa, il che significa che la caduta
be too large if the span length is less than approximately 100 della campata risulta calcolata per eccesso qualora la lunghez-
times the diameter of the single conductor, i.e. l < 100 ds. za della campata sia inferiore allincirca a cento volte il dia-
metro del singolo conduttore, cio l < 100 ds.

2.3.2.4 Horizontal span displacement bh Spostamento orizzontale della campata bh


and minimum air clearance amin e minima distanza in aria amin
The elastic expansion is given by: Lallungamento elastico dato da:

(36) e ela = N ( F t F st )

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 19 di 54
The thermal expansion is given by: La dilatazione termica data da:

I k3 2
c th ---------- T res 4 per _for T k1 T res 4
nA s
(37) e th =
I k3 2
c th ---------- T k1 per _for T k1 > T res 4
nA s

For cth use: Utilizzare per cth il valore:


0,27 1018 m4/(A2s) for aluminium, alumini- 0,27 1018 m4/(A2s) per conduttori in alluminio,
um alloy and alumini- lega di alluminio e in allu-
um/steel conductors with minio/acciaio con un rap-
a cross section ratio of porto di sezione di
Al/St > 6; Al/Acc. > 6;
0,17 1018 m4/(A2s) for aluminium/steel con- 0,17 1018 m4/(A2s) per conduttori in allumi-
ductors with a cross sec- nio/acciaio, con un rappor-
tion ratio of Al/St 6; to di sezione di Al/Acc. 6;
0,088 1018 m4/(A2s) for copper. 0,088 1018 m4/(A2s) per il rame.
Note/Nota In the case of two-line single-phase systems, replace I k3 in Nel caso di rete monofase a due conduttori, sostituire
equation (37) by I k2 . nellequazione (37) I k3 con I k2 .

The factor CD allows for sag increases caused Il fattore CD tiene conto di incrementi di freccia
by elastic and thermal elongation of the con- causati da allungamento elastico e da dilatazione
ductor and is given by termica del conduttore ed dato da:

3 l 2
(38) CD = 1 + --- ----- ( e ela + e th )
8 bc

The factor CF allows for a possible increase in Il fattore CF tiene conto di un possibile incremen-
the dynamic sag of the conductor caused by a to della freccia dinamica del conduttore causato
change in shape of the conductor curve and is da una modifica nella forma della curva del con-
given by: duttore stesso ed dato da:

1 ,05 per _for r 0 ,8



(39) C F = 0, 97 + 0 ,1r per _for 0 ,8 < r < 1 ,8

1 ,15 per _for r 1 ,8

The maximum horizontal displacement within a Il massimo spostamento orizzontale entro una
span, bh, due to a short circuit is given by the campata, bh, dovuto ad un cortocircuito dato
following for spans with slack conductors lc = l dallequazione seguente per campate con condut-
connected to support insulators and equipment tori distesi lc = l collegati ai supporti degli isolatori
e a del materiale:

CF CD bc per _for d m 90
(40) bh = per _for l c = l;
C F C D b c sin d m per _for d m < 90

The maximum horizontal displacement within a Il massimo spostamento orizzontale entro una
span, bh, due to a short circuit is given by the campata, bh, dovuto ad un cortocircuito, dato
following for spans with strained conductors dallequazione seguente per campate con condut-
lc = l 2li connected to portals with tension in- tori tesati lc = l 2li collegati a dei portali con ca-
sulator strings: tene di isolatori di trazione:

C F C D b c sin d 1 per _for d m d 1


(41) bh = per _for l c = l 2l i ;
C F C D b c sin d m per _for d m < d 1

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 20 di 54
dm, d1 and bc are defined in 2.3.2.1. dm, d1 e bc sono definiti in 2.3.2.1.
Due to a short circuit, conductors in a single A seguito delleffetto di un cortocircuito, i condut-
plane configuration are displaced at the mid- tori di una configurazione su un solo piano sono
point of the span in the worst case in a circle of spostati, nella mezzeria della campata, nel caso
radius bh about straight line connection of the pi sfavorevole, su un cerchio di raggio bh attor-
two adjacent anchor points. The distance be- no alla linea retta di collegamento dei due punti
tween the midpoints of the two main conduc- di ancoraggio adiacenti. La distanza tra i centri dei
tors during a line-to-line two-phase short circuit due conduttori principali durante un cortocircuito
is given in the worst case by bifase dato, nel caso pi sfavorevole, da:

(42) a min = a 2b h

2.3.3 Tensile force Fpi caused by the pinch effect Forza di trazione Fpi dovuta alleffetto di attrazione

2.3.3.1 Characteristic dimensions and parameters Dimensioni e parametri caratteristici


The following applies to regular bundle config- Quanto segue si applica a delle configurazioni
urations, where the midpoints of the sub con- simmetriche di fasci, nelle quali i centri dei sub-
ductors are located on a circle with equal dis- conduttori sono situati in un cerchio con eguali
tances as between adjacent sub conductors. distanze as tra i subconduttori adiacenti.
If the clearance between sub-conductors and Se la distanza tra i subconduttori e la configurazio-
the configuration of the spacers are such that ne dei distanziatori tale che, durante un cortocir-
the sub-conductors of the bundle effectively cuito, i subconduttori del fascio effettivamente si
clash during a short circuit, the tensile force Fpi scontrano tra di loro, la forza di trazione Fpi pu
may be ignored in contrast to the tensile force essere ignorata, contrariamente alla forza di trazio-
Ft, calculated in 2.3.2.2 for regular bundle con- ne Ft calcolata in 2.3.2.2 per configurazioni simme-
figurations of up to four sub-conductors. triche di fasci aventi sino a quattro subconduttori.
Sub-conductors are considered to clash effec- Si considera che i subconduttori effettivamente si
tively if the clearance as between the midpoints scontrino allorquando la distanza as tra i centri di
of adjacent sub-conductors, as well as the dis- subconduttori adiacenti, come pure la distanza ls
tance ls between two adjacent spacers fulfil ei- tra due distanziatori adiacenti, soddisfa sia lequa-
ther equations (43) or (44): zione (43) che la (44):

(43) a s d s 2 ,0 e _and l s 50a s

(44) a s d s 2 ,5 e _and l s 70a s

If the regular bundle configuration does not ful- Nel caso in cui la configurazione del fascio non
fil the conditions stated above, the following soddisfi le condizioni sopracitate, per il calcolo
equations apply to calculating Fpi. della Fpi si applicano le equazioni che seguono.
The short-circuit current force is given by: La forza della corrente di cortocircuito determi-
nata da:

m o I k3 2 l s n 2
(45) F v = ( n 1 ) ------ ---------- ----- -----
2p n a s n 3

Note/Nota In the case of two-line single-phase systems, replace I k3 in Nel caso di reti monofase a due conduttori, sostituire I k3 nel-
equation (45), (46), (52) and (55) by I k2 . le equazioni (45), (46), (52) e (55) con I k2 .

The factor n2 is given by Fig. 8, as a function of Il fattore n2 riportato in Fig. 8, come funzione di

1 ( a s d s )m s
n 1 = f -------------------- -------------------------------------------
-
(46) 180 m o I k3 2 n 1
sin ----------- ------ ---------- -------------
n 2p n as

where f is the system frequency, and the factor dove f la frequenza di rete, e il fattore n3 ri-
n3 is given by Fig. 9. portato in Fig. 9.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 21 di 54
If the line-to-earth initial short-circuit current Se la corrente di cortocircuito iniziale monofase a
I k1 is greater than the three-phase initial sym- terra, I k1 maggiore della corrente di cortocir-
metrical short-circuit current I k3 , the latter cuito iniziale trifase simmetric I k3 questulti-
shall be replaced by I k1 in equations (45), ma, nelle equazioni (45), (46), (52) e (55), va
(46), (52) and (55). sostituita con I k1 .
The strain factors characterizing the contraction I fattori di sollecitazione caratterizzanti la contra-
of the bundle shall be calculated from zione del fascio vanno calcolati con la

2
F st l s N 180 2
(47) e st = 1 ,5 -----------------------2- sin -----------
( as ds )
n

3 3
F n l s N 180 -----------
(48) e pi = 0 ,375n -----------------------
- sin n
( as ds )
3

The parameter Il parametro

e pi
(49) j = ---------------
1 + e st

determines the bundle configuration during determina la configurazione del fascio durante il
short-circuit current flow as follows: passaggio della corrente di cortocircuito, come se-
gue:
j1 the sub-conductors clash. The tensile j 1 i subconduttori vengono in collisione. La
force Fpi is calculated in 2.3.3.2; forza di trazione Fpi calcolata in 2.3.3.2;
j<1 the sub-conductors reduce their dis- j < 1 i subconduttori riducono la distanza ma
tance but do not clash. The tensile force non vengono in collisione. La forza di tra-
Fpi is calculated in 2.3.3.3. zione Fpi calcolata in 2.3.3.3.

2.3.3.2 Tensile force Fpi in the case of clashing sub-conductors Forza di trazione Fpi in caso di collisione tra i subconduttori
If j 1, the tensile force Fpi is obtained from Se j 1, la forza di trazione Fpi ottenuta da

ne
(50) F pi = F st 1 + ------ x
e st

x is given by the real solution of x data dalla soluzione reale della

3 2
(51) x + e st x e pi = 0

with j2/3 x j, which shall be determined ana- con j2/3 x j, che va determinata analiticamente
lytically or shall be taken from Fig. 10. o ricavata dalla Fig. 10.
ne is given by ne dato da

4 12
sin 180-----------
1 9 m o I k3
2
l s n
4 arctan n 1
(52) - 1 -------------------------4 ---
n e = --- + --- n ( n 1 ) ------ ---------- N n 2 ---------------- ---------------------------
2 8 2p n as ds x
3
n4 4

with con

as ds
(53) n 4 = ----------------
ds

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 22 di 54
2.3.3.3 Tensile force Fpi in the case Forza di trazione Fpi in caso di subconduttori
of non-clashing sub-conductors non in collisione
If j < 1, the tensile force Fpi is obtained from Se j < 1, la forza di trazione Fpi ottenuta da

ne 2
(54) F pi = F st 1 + ------ h
e st

h is then given by one of the diagrams in h quindi dato da uno dei diagrammi di Fig. 11,
Fig. 11, depending on the parameter as/ds. in funzione del parametro as/ds.
ne is given by ne dato da

4 12
180 -----------
m o I k3 2 4 sin n arctan n 1
1 9 l s
(55) - 1 -------------------------4 ---
n e = --- + --- n ( n 1 ) ------ ---------- N n 2 ---------------- ---------------------------
2 8 2p n a s d s h
4
n4 4

with con

as ds
(56) n 4 = h -------------------------------------
as h ( as ds )

Notes/Note: 1 The inverted function j(h) of Fig. 11 can be calculated 1 La funzione inversa j(h) di Fig. 11 pu essere calcolata
analytically with the following set of equations: analiticamente con linsieme delle equazioni seguenti:

1
(57) y a = --- [ a s h ( a s d s ) ]
2

1 2y a a s
---------------------------
2y a a s 2y a a s
(58) a sw = a s -------------------- ------------------------------------------------
180 1 2y a a s
sin -----------
n arctan -------------------------- -
2y a a s

as n3
(59) f h = ----------
-
a sw

ds as ds 1
(60) a s n 3 = -------------------- --------------------------------------------
180 arctan a d 1
sin -----------
n
s s

3
(61)
h + e st h
j = ------------------------
-
( 1 + e st )f n

2 The function h(j) of Fig. 11 can be obtained by solving 2 La funzione h(j) di Fig. 11 pu essere ottenuta risolvendo
numerically the following cubic equation with non-lin- numericamente lequazione di terzo grado a coefficienti
ear coefficients, with 0 < h 1. non lineari, con 0 < h 1.

3
(62) h + e st h e pi f h = 0

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 23 di 54
2.4 Structure loads due to electromagnetic effects Carichi sulla struttura dovuti agli effetti
elettromagnetici

2.4.1 Design load for post insulators, their supports Carico di progetto per gli amarraggi degli isolatori,
and connectors loro supporti e connettori
The force Fd for rigid conductor arrangements La forza Fd nel caso di installazioni con conduttori ri-
and the maximum value of Ft, Ff, or Fpi for flex- gidi ed il massimo valore di Ft, Ff, oppure Fpi per in-
ible conductor arrangements shall not be great- stallazioni con conduttori flessibili non devono esse-
er than the withstand value given by the manu- re superiori al valore massimo sopportabile dato dal
facturer of supports and insulators. For an costruttore dei supporti ed isolatori. Per un isolatore
insulator stressed by a bending force the rated sollecitato da una forza flettente, il valore nominale
withstand value is given as a force acting at the massimo sopportabile indicato come una forza
insulator head. For a force acting at a point agente sulla testa dellisolatore. Nel caso di una for-
higher than the insulator head a withstand val- za che agisca su un punto pi alto della testa
ue lower than the rated withstand value shall be dellisolatore, va utilizzato un valore massimo sop-
used, based on the withstand bending moment portabile inferiore a quello nominale, basato sul mo-
at the critical insulator cross-section. mento flettente massimo sopportabile in corrispon-
denza della sezione critica dellisolatore.
Connectors for rigid conductors shall be rated I connettori per i conduttori rigidi vanno specifi-
on the basis of Fd. Connectors for flexible con- cati sulla base di Fd. Connettori per conduttori
ductors shall be rated on the basis of the maxi- flessibili vanno specificati sulla base del massimo
mum value of 1,5 Ft, 1,0 Ff or 1,0 Fpi. valore tra 1,5 Ft, 1,0 Ff oppure 1,0 Fpi.
Note/Nota The factor 1,5 takes into account that the energy of oscilla- Il fattore 1,5 tiene conto del fatto che lenergia delle oscillazio-
tions is absorbed by the mass of the insulators. ni assorbita dalla massa degli isolatori.

2.4.2 Design load for structures, insulators Carico di progetto per strutture, isolatori
and connectors, with tensile forces transmitted e connettori, con le forze di trazione trasmesse
by insulator chains da catene di isolatori
The maximum value of Ft, Ff or Fp i of flexible Il massimo valore di Ft, Ff oppure Fp i in caso di
conductor spans shall be applied to the struc- campate con conduttori flessibili, deve essere ap-
ture, the insulators and the connectors as a stat- plicato alla struttura, agli isolatori ed ai connettori
ic load. come carico statico.
Notes/Note: 1 This design load may be treated as an exceptional load 1 Tale carico di progetto pu essere trattato come un caso di
case (e.g. as earthquakes) according to design stand- carico eccezionale (per es. un terremoto) conformemente
ards. alle norme di progetto.
2 In the design of three-phase structures for three-phase 2 Nel progetto di strutture trifase va ricordato che, in caso
short circuits it should be remembered that the maxi- di cortocircuito trifase, i valori nominali di Ft oppure di Ff
mum value of Ft or Ff will appear in two phases, and the compaiono in due delle fasi, mentre la terza fase sotto-
third phase will be subjected only to the static tension. posta solo alla forza statica.
3 In the design of three phase structures for three-phase 3 Nel progetto di strutture trifase per il caso di cortocircuito
short circuits different maximum values of Fp i may oc- trifase, differenti valori massimi di Fp i possono verificarsi
cur at different times in the three phases. This effect will in momenti diversi sulle tre fasi. Questo effetto viene gros-
be met approximately by applying the calculated Fp i to so modo rispettato, qualora si applichi il valore calcolato
two phases of the structure. di Fp i a due fasi della struttura.

2.4.3 Design load for foundations Carico di progetto per le fondazioni


Under consideration. Allo studio.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 24 di 54
3 THE THERMAL EFFECT ON BARE EFFETTI TERMICI SU CONDUTTORI NUDI
CONDUCTORS AND ELECTRICAL EQUIPMENT E SULLAPPARECCHIATURA ELETTRICA
SECTION/SEZIONE

3.1 General Generalit


This section gives calculation methods for the La presente Sezione fornisce dei metodi di calcolo
thermal effect on bare conductors and electrical degli effetti termici su conduttori nudi e sullappa-
equipment. recchiatura elettrica.
The heating of conductors due to short-circuit Il riscaldamento di conduttori, dovuti alle correnti di
currents involves several phenomena of a cortocircuito, implica diversi fenomeni dalle caratte-
non-linear character and other factors that have ristiche non lineari ed altri fattori che, nellintento di
been either neglected or approximated in order rendere possibile un approccio matematico, sono
to make the mathematical approach possible. stati trascurati o trattati in maniera approssimata.
For the purpose of this section the following as- Ai fini della presente Sezione sono state fatte le
sumptions have been made: seguenti ipotesi:
n skin-effect (magnetic influence of a conduc- n leffetto pelle (influenza magnetica del con-
tor itself) and proximity-effect (magnetic in- duttore su se stesso) e leffetto di prossimit
fluence of nearby parallel conductors) are (influenza magnetica tra conduttori paralleli
disregarded; contigui) sono trascurati;
n resistance-temperature characteristic is as- n la caratteristica resistenza-temperatura sup-
sumed linear; posta lineare;
n the specific heat of the conductor is consid- n il calore specifico del conduttore considera-
ered constant; to costante;
n the heating is considered adiabatic. n il riscaldamento considerato adiabatico.

3.2 Calculation of temperature rise Calcolo dellaumento della temperatura

3.2.1 General Generalit


The loss of heat from a conductor during the La perdita di calore da un conduttore durante un
short circuit is very low, and the heating is con- cortocircuito molto bassa, pertanto lecito con-
sidered adiabatic. The calculation in this section siderare il riscaldamento come adiabatico. Il cal-
is based on adiabatic conditions. colo, nella presente Sezione, basato su condi-
zioni adiabatiche.
When repeated short circuits occur with a Quando diversi cortocircuiti si susseguono a brevi
short-time interval between them (e.g. rapid au- intervalli (per es. in caso di autorichiusura rapida),
tomatic reclosing) the cooling in the short il raffreddamento nel breve tempo di attesa di
dead-time is of relatively little importance, and importanza relativamente modesta e pertanto il ri-
the heating can still be considered adiabatic. In scaldamento pu ancora essere considerato come
cases where the dead-time interval is of longer adiabatico. Invece, con tempi di attesa di pi lunga
duration (e.g. delayed automatic reclosing), the durata (per es. con richiusura automatica differita),
heat loss may be taken into account. si pu tener conto della perdita di calore.
The calculation does not take into account the I calcoli utilizzati non tengono conto delleffetto
skin effect or the proximity effect, i.e. the cur- pelle o delleffetto di prossimit, vale a dire si
rent is regarded as evenly distributed over the suppone che la corrente sia distribuita uniforme-
conductor cross-section area. For large cross mente nella sezione del conduttore. Per sezioni
sections above 600 mm2 the skin effect shall be superiori ai 600 mm2 si deve tener conto dellef-
taken into account. For such calculations refer- fetto pelle. Per tali calcoli si rimanda alla letteratu-
ence should be made to the literature. ra tecnica esistente.
Note/Nota If the main conductor is composed of sub-conductors, une- Se il conduttore principale composto da subconduttori, una
ven current distribution between the sub-conductors will in- distribuzione non uniforme della corrente tra i subconduttori
fluence the temperature rise of sub-conductors. influenzer laumento di temperatura dei subconduttori stessi.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 25 di 54
3.2.2 Calculation of thermal equivalent Calcolo della corrente termica equivalente
short-time current di breve durata
The thermal equivalent short-time current shall La corrente termica equivalente di breve durata va
be calculated using the short-circuit current calcolata utilizzando il valore efficace della corrente
r.m.s. value and the factors m and n for the di cortocircuito ed i fattori m e n relativi agli effetti
time-dependent heat effects of the d.c. and a.c. termici, in funzione del tempo, delle componenti
components of the short-circuit current. continue ed alternate della corrente di cortocircuito.
The thermal equivalent short-time current can La corrente termica equivalente di breve durata
be expressed by: pu essere espressa da:

(63) I th = I k m + n

where: dove:
m and n are numerical factors; men sono fattori numerici;
I k is the r.m.s. value of the initial sym- I k il valore efficace della corrente di
metrical short-circuit current. cortocircuito simmetrica iniziale.
The values m and n are shown in Fig. 12, as I valori di m e n sono indicati in Fig. 12, in fun-
functions of the duration of the short-circuit cur- zione della durata della corrente di cortocircuito.
rent. For a distribution network usually n = 1. Per una rete di distribuzione solitamente n = 1.
When a number of short circuits occur with a Quando si in presenza di pi cortocircuiti ad in-
short time interval between them, the resulting tervalli di tempo ravvicinati, la corrente termica
thermal equivalent short-time current is ob- equivalente di breve durata viene ottenuta da:
tained from:

n
1
Ithi Tki
2
(64) I th = -----
Tk
i=1

where: dove:

n
(65) Tk = Tki
i=1

For the calculation of the thermal equivalent Per il calcolo della corrente termica equivalente di
short-time current in a three-phase system the breve durata in una rete trifase, il cortocircuito tri-
three-phase balanced short circuit is normally fase simmetrico normalmente decisivo.
decisive.
For current-limiting devices the thermal equiva- Per dispositivi limitatori di corrente, la corrente
lent short-time current Ith and the associated du- termica equivalente di breve durata Ith e la durata
ration of short-circuit current Tk are given by associata della corrente di cortocircuito Tk sono
the manufacturer. precisate dal costruttore.

3.2.3 Calculation of temperature rise and rated Calcolo della sovratemperatura e della densit
short-time withstand current density for conductors di corrente di breve durata nominale massima
sopportabile nei conduttori
The temperature rise of a conductor caused by Laumento di temperatura di un conduttore, causato
a short circuit is a function of the duration of da un cortocircuito, funzione della durata della cor-
the short-circuit current, the thermal equivalent rente di cortocircuito, della corrente termica equiva-
short-time current and the conductor material. lente di breve durata e del materiale del conduttore.
By use of the graphs in Fig. 13, it is possible to Utilizzando i grafici di Fig. 13, possibile calcolare
calculate the temperature rise of a conductor laumento di temperatura di un conduttore, qualo-
when the rated short-time withstand current ra sia nota la densit di corrente di breve durata
density is known or vice versa. nominale massima sopportabile, e viceversa.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 26 di 54
The highest recommended short-time tempera- Le temperature di breve durata massime raccoman-
tures for different conductors are given in date per i diversi conduttori sono riportate in Tab. 6.
Tab. 6. If they are reached, a negligible de- Nel caso in cui dette temperature vengano raggiun-
crease in strength can occur which does not te, si verifica una trascurabile diminuzione di resi-
empirically jeopardize the safety in operation. stenza, che empiricamente non pregiudica la sicu-
The maximum permitted temperature of the rezza operativa. Si deve prendere in considerazione
support shall be taken into account. la massima temperatura ammessa per il supporto.

3.2.4 Calculation of the thermal short-circuit strength Calcolo della tenuta termica di cortocircuito
for different durations of the short-circuit current per diverse durate della corrente di cortocircuito

3.2.4.1 Electrical equipment Materiale elettrico


Electrical equipment has sufficient thermal Il materiale elettrico ha una sufficiente tenuta ter-
short-circuit strength as long as the following mica al cortocircuito quando la corrente termica
relations hold for the thermal equivalent equivalente di breve durata Ith soddisfa le seguen-
short-time current Ith: ti relazioni:

(66a) I th I thr per _for T k T kr

or oppure

T kr
(66b) I th I thr ------
- per _for T k T kr
Tk

where: dove:
Ithr is the rated short-time withstand current; Ithr la corrente di breve durata nominale mas-
sima sopportabile;
Tkr is the rated short-time. Tkr il tempo di breve durata nominale.

3.2.4.2 Conductors Conduttori


Bare conductors have sufficient thermal I conduttori nudi hanno una sufficiente tenuta ter-
short-circuit strength as long as the following mica al cortocircuito quando la densit di corren-
relation holds for the thermal equivalent te termica equivalente di breve durata Sth soddi-
short-time current density Sth for all Tk values: sfa, per tutti i valori di Tk, la relazione seguente:

T kr
(67) S th S thr ------
-
Tk

The rated short-time withstand current density La densit di corrente nominale massima soppor-
Sthr is shown in Fig. 13, for Tkr = 1 s. tabile di breve durata Sthr riportata in Fig. 13,
per Tkr = 1 s.
The steel core of the aluminium conductor steel Lanima in acciaio di un conduttore in alluminio
reinforced (ACSR) shall not be taken into ac- rinforzato da acciaio (ACSR) non va tenuta in con-
count when calculating the cross-section area siderazione, quando si effettua il calcolo della se-
for the estimation of the current density. zione per determinare la densit di corrente.
In some countries instead of equation (67) the In certi paesi, in luogo dellequazione (67), viene
following equation (Joule integral) is used: utilizzata la seguente equazione (integrale di Joule):

i dt
2 2 2 2
(68) = I th T k K A

where: dove:
Ith shall be taken from equation (63) or (64); Ith deve essere ricavata dallequazione (63) o (64);
Tk shall be taken from equation (65). Tk deve essere ricavato dallequazione (65).

(69) K = S thr T kr

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 27 di 54
Tab. 1 Effective distance as between sub-conductors in Distanza equivalente as tra subconduttori in metri,
metres, for rectangular cross-section dimensions per sezioni rettangolari

Sezioni rettangolari b
0,04 0,05 0,06 0,08 0,10 0,12 0,16 0,20
Rectangular cross section d

0,005 0,020 0,024 0,027 0,033 0,040


0,010 0,028 0,031 0,034 0,041 0,047 0,054 0,067 0,080

0,005 0,013 0,015 0,018 0,022


0,010 0,017 0,019 0,020 0,023 0,027 0,030 0,037 0,043

0,005
0,010 0,014 0,015 0,016 0,018 0,020 0,022 0,026 0,031

0,005 0,014 0,015 0,018 0,020


0,010 0,017 0,018 0,020 0,022 0,025 0,027 0,032

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 28 di 54
Tab. 2 Maximum possible values of VsVr, Vss Vrs, VFVr Valori massimi possibili di VsVr, Vss Vrs, VFVr

Tipo di Rete
cortocircuito System
Type of short
circuit
Senza richiusura Con richiusura Con o senza richiusura automatica tripolare
automatica tripolare automatica tripolare With and without three-phase automatic reclosing
Without three-phase With three-phase
automatic reclosing automatic reclosing
VsVr, VssVrs VsVr, VssVrs VFVr
gamma
range

s tot
2,0 per_for -------------------
- 0,5 1
0 ,8R p0 ,2

0 ,8R p0 ,2 s tot
-------------------
- per_for 0,5 < -------------------
- < 1,0 2
s tot 0 ,8R p0 ,2

s tot
1,0 per_for 1,0 -------------------
- 3
0 ,8R p0 ,2
bifase 1,0 1,8
line-to-line

s tot
-------------------
-
0 ,8R p0 ,2
gamma
range

s tot
2,7 per_for - 0,370
------------------- 1
0 ,8R p0 ,2

s tot s tot
-------------------
- per_for 0,370 < -------------------
- < 1,0 2
0 ,8R p0 ,2 0 ,8R p0 ,2

s tot
1,0 per_for 1,0 -------------------
- 3
0 ,8R p0 ,2
trifase 1,0 1,8
three-phase

s tot
-------------------
-
0 ,8R p0 ,2

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 29 di 54
Tab. 3 Factors a, b and g for different busbar support ar- Fattori a, b e g per differenti disposizioni dei suppor-
rangements ti del sistema di sbarre

Tipo di trave e di supporto Fattore a Fattore b* Fattore g


Type of beam and support Factor a Factor b* Factor g
Trave ad una sola cam- A e B: supporti semplici A: 0,5 1,0 1,57
pata A and B: simple supports B: 0,5
Single span beam

A: supporto a incastro A: 0,625 0,73 2,45


A: fixed support B: 0,375
B: supporto semplice
B: simple support

A e B: supporti a incastro A: 0,5 0,5 3,56


A and B: fixed supports B: 0,5

Trave continua con Due campate A: 0,375 0,73 2,45


supporti semplici equi- Two spans B: 1,25
distanti
Continuous beam with
equidistant simple supports
Tre o pi campate A: 0,4 0,73 3,56
Three or more spans B: 1,1

* Compresi gli effetti dovuti alla plasticit


Plasticity effects included.

Tab. 4 Factor q Fattore q

Sezione Sezione
Cross section Cross section

q = 1,83

q = 1,5

q = 1,19

q = 1,7

3
1 ( 1 2s D )
q = 1,7 ---------------------------------------4-
1 ( 1 2s D )

3
1 ( 1 2s D )
q = 1,5 ---------------------------------------4-
1 ( 1 2s D )

q valido per lasse flettente indicato a tratteggio. Le forze sono perpendicolari allasse stesso.
q is valid for the dotted bending axis. The forces are perpendicular to it.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 30 di 54
Tab. 5 Section moduli Z of main conductors with two or Modulo di resistenza di sezione Z di conduttori princi-
more stiffening elements between two adjacent pali con due o pi elementi di irrigidimento tra due
supports. The stiffening elements are black supporti adiacenti. Gli elementi di irrigidimento sono
indicati in nero

Sezioni rettangolari Z Sezioni rettangolari Z


Rectangular sections Rectangular sections

0,867 d 2b 3,48 d 2b

1,98 d 2b 1,73 d 2b

Tab. 6 Recommended highest temperatures for mechani- Temperature massime raccomandate per conduttori
cally stressed conductors during a short circuit sottoposti a sollecitazione meccanica durante un
cortocircuito

Tipo di conduttore Temperatura massima raccomandata del


Type of conductor conduttore durante un cortocircuito
Maximum recommended conductor temperature
during a short circuit
Conduttori nudi, massicci o cordati: Cu, Al oppure lega di alluminio 200 C
Bare conductors, solid or stranded: Cu, Al or Al alloy
Conduttori nudi, massicci o cordati: acciaio 300 C
Bare conductors, solid or stranded: steel

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 31 di 54
Fig. 1 Factor k1s for calculating the effective conductor Fattore k1s per il calcolo della distanza equivalente
distance dei conduttori

k 1s

a 1s
-------
d

For programming, the equation is given in the Per la programmazione, lequazione riportata
Annex A. nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 32 di 54
Fig. 2 Loading direction and bending axis for multiple Direzione del carico ed asse di flessione per disposi-
conductor arrangements zioni a conduttori multipli
CAPTION LEGENDA
1 Loading direction a Direzione del carico

1 a)

1 b)

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 33 di 54
Fig. 3 Factor c for the influence of connecting pieces in Fattore c relativo allinfluenza dei pezzi di collega-
equation (17) mento nellequazione (17)
CAPTION LEGENDA
a) Arrangement of connecting pieces within the span. a) Disposizione degli elementi di collegamento entro la campata.
b) Connecting pieces are stiffening elements. b) Pezzi di collegamento costituiti da elementi di irrigidimento.
c) Connecting pieces are or operate as spacers. c) Pezzi di collegamento costituiti da distanziatori od operanti come
distanziatori

a)

b) c)

Factor c shall be taken from the Fig. 3b) or Il fattore c deve essere ricavato dalla Fig. 3b) op-
Fig. 3c) as shown: pure Fig. 3c) come sottoindicato:

entro una campata vi sono


within a span there are
k elementi di irrigidimento k distanziatori
k stiffening elements k spacers
Direzione delloscillazione Fattore c dalla Fig. 3b) Fattore c dalla Fig. 3c)
perpendicolare alla superficie Factor c from Fig. 3b) Factor c from Fig. 3c)
Direction of oscillation
perpendicular to the surface

Direzione delloscillazione Fattore c dalla Fig. 3) Fattore c dalla Fig. 3c)


parallela alla superficie Factor c from Fig. 3c) Factor c from Fig. 3c)
Direction of oscillation along the
surface

For programming, the equation is given in Per la programmazione, lequazione riportata


Annex A. nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 34 di 54
Fig. 4 Factors VF, Vs and Vss to be used with the Fattori VF, Vs e Vss da utilizzarsi in caso di cortocir-
three-phase and line-to line short circuits cuiti trifase e bifase
CAPTION LEGENDA
a Three-phase a Trifase
b Line-to-line b Bifase
c Three-phase and line-to-line c Trifase e bifase
f f cs f f cs
d ---c or -----
- d ---c o -----
-
f f f f

1 k 1,60 2 k = 1,40 3 k = 1,25 4 k = 1,10 5 k = 1,00

For programming, the equations are given in Per la programmazione, le equazioni sono ripor-
Annex A. tate nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 35 di 54
Fig. 5 Factor Vr and Vrs to be used with three-phase auto- Fattori Vr e Vrs da utilizzarsi in caso di richiusura au-
matic reclosing tomatica tripolare
CAPTION LEGENDA
a Vr or Vrs a Vr o Vrs
f f cs f f cs
b ---c or -----
- b ---c o -----
-
f f f f

For programming, the equation is given in Per la programmazione, lequazione riportata


Annex A. nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 36 di 54
Fig. 6 Maximum swing out angle dm for a given maxi- Angolo massimo di oscillazione dm relativo ad una
mum short-circuit duration Tk1 determinata durata massima di cortocircuito Tk1

dm

T k1
-------
-
T

For programming, refer to equations (31) and Per la programmazione, riferirsi alle equazioni
(19) to (30). (31) e (19) sino a (30).

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 37 di 54
Fig. 7 Factor y for tensile force in flexible conductors Fattore y relativo alla forza di trazione nei conduttori
flessibili

The relationship between the factors y, z and j La relazione tra i fattori y, z e j data dallequa-
is given by equation (33). zione (33).

Fig. 8 n2 as a function of n1 n2 come funzione di n1

For programming, the equations are given in Per la programmazione, le equazioni sono ripor-
Annex A. tate nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 38 di 54
180 180
Fig. 9 n3 sin ----------- as a function of as/ds n3 sin ----------- come funzione di as/ds
n n

a
-----s
ds

For programming, the equations are given in Per la programmazione, le equazioni sono ripor-
Annex A. tate nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 39 di 54
Fig. 10 x as a function of j and est x come funzione di j e di est

For programming, refer to equation (51). Per la programmazione, riferirsi allequazione


(51).

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 40 di 54
Fig. 11 a) h as a function of j and est h come funzione di j e di est
CAPTION LEGENDA
a For 2,5 < as/ds 5,0 a Per 2,5 < as/ds 5,0

For programming, refer to notes 1) or 2) of Per la programmazione, riferirsi alle Note 1) o 2)


2.3.3.3. di 2.3.3.3.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 41 di 54
Fig. 11 b) h as a function of j and for est h come funzione di j e di est
CAPTION LEGENDA
a For 5,0 < as/ds 10,0 a Per 5,0 < as/ds 10,0

For programming, refer to notes 1) or 2) of Per la programmazione, riferirsi alle Note 1) o 2)


2.3.3.3. di 2.3.3.3.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 42 di 54
Fig. 11 c) h as a function of j and est h come funzione di j e di est
CAPTION LEGENDA
a For 10,0 < as/ds 15,0 a Per 10,0 < as/ds 15,0

For programming, refer to notes 1) or 2) of Per la programmazione, riferirsi alle Note 1) o 2)


2.3.3.3. di 2.3.3.3.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 43 di 54
Fig. 12 a) Factor m, heat dissipation due to d.c. component Fattore m, dissipazione del calore dovuta alla com-
in three-phase systems and single-phase systems ponente continua nelle reti trifase e reti monofase

f Tk

For programming, the equation is given in Per la programmazione, lequazione riportata


Annex A. nellAllegato A.

Fig. 12 b) Factor n, heat dissipation due to a.c. component in Fattore n, dissipazione del calore dovuta alla com-
three-phase systems and approximately for sin- ponente alternata nelle reti trifase e, allincirca, nel-
gle-phase systems le reti monofase

I k I k = 1

For programming, the equation is given in Per la programmazione, lequazione riportata


annex A. nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 44 di 54
Fig. 13 Relation between rated short-time withstand cur- Relazione tra la densit di corrente nominale massi-
rent density (Tkr = 1 s) and conductor temperature ma sopportabile di breve durata (Tkr = 1 s) e la tem-
peratura del conduttore
CAPTION LEGENDA
a Full lines: Copper a Linea continua: Rame
Dotted lines: Low-alloyed steel Linea tratteggiata: Acciaio debolmente legato
b Aluminium, aluminium alloy, aluminium conductor steel rein- b Alluminio, lega di alluminio, conduttore di alluminio rinforzato con
forced (ACSR) acciaio (ACSR)

For programming, the equations are given in Per la programmazione, le equazioni sono ripor-
Annex A. tate nellAllegato A.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 45 di 54
ANNEX/ALLEGATO
A normative EQUATIONS FOR CALCULATION OF DIAGRAMS EQUAZIONI PER IL CALCOLO DEI DIAGRAMMI
normativo

A.1 Symbols Simboli


In addition to 1.3.1 the following symbols are A complemento di quelli citati in 1.3.1, vengono
used: riportati i seguenti simboli:

xm Fattore relativo allinfluenza della massa dei pezzi di collegamento sulla frequenza propria corri- 1
spondente
Factor for the influence of the mass of connecting pieces on the relevant natural frequency
cc Fattore relativo allirrigidimento dei pezzi di collegamento 1
Factor for the stiffening of connecting pieces

In addition to 1.3.2, the following symbols are A complemento di quelli citati in 1.3.2, vengono
used: riportati i seguenti simboli:

c Capacit termica specifica J/(kg C)


Specific thermal capacity
f Frequenza di rete Hz
System frequency
I k Corrente di cortocircuito transitoria (valore efficace) A
Transient short-circuit current (r.m.s.)
T d Costante di tempo transitoria dellasse d s
Transient time constant of the d-axis
a20 Fattore di temperatura I/C
Temperature coefficient
k20 Conduttivit specifica a 20 C l/(Wm)
Specific conductivity at 20 C
r Massa specifica kg/m3
Specific mass
Ik Corrente di cortocircuito trifase simmetrico (valore efficace) A
Three-phase symmetrical short-circuit current (r.m.s.)

A.2 Figure 1 Figura 1


The factor k1s is given by the following equa- Il fattore k1s dato dalla seguente equazione, con
tion, where a replaces a1s: a in luogo di a1s:

2 2 2 2
a d + 1 3 [(a d) + 1] + (b d) d 3 (a d) + (b d)
k 1s = -------------------- In --------------------------------------------------------- + 2 a----------
- In ------------------------------------------
-
bd [(a d) 1]
2 bd (a d)
2

2 2
(a d) 1 3 [(a d) 1] + (b d)
------------------------- In --------------------------------------------------------
-
bd [(a d) 1]
2

2 2 2 2
ad [(a d) + 1] + (b d) 1 [(a d) + 1] + (b d)
+ 3 ----------- In --------------------------------------------------------- + ---------- In ---------------------------------------------------------
bd (a d) + (b d)
2 2 b d [(a d) 1] + (b d)
2 2

2 2
ad (a d) + (b d)
----------- In --------------------------------------------------------
-
bd [(a d) 1] + (b d)
2 2

(a d) + 1 2 bd ad 2 bd
+ 6 ------------------------- arctan ------------------------- 2 ----------- arctan -----------
bd (a d) + 1 b d ad
(a d) 1 2 bd
+ ------------------------- arctan -------------------------
bd (a d) 1

(a d) + 1 ad ( a d ) 1 a d b d
+ 2 arctan ------------------------- 2 arctan ----------- + 2 arctan ------------------------- --------------------------
bd bd bd 6

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 46 di 54
A.3 Figure 3 Figura 3
The factor c is given by the equation Il fattore c ricavato dallequazione

cc
c = -----------------------------------
-
mz
1 + x m ---------------
nm s I

with con

k ls/l xm cc
Fig. 3b Fig. 3c
0 0,0 1,0 1,0
1 0,5 2,5 1,0 1,0
2 0,33 3,0 1,48 1,0
2 0,5 1,5 1,75 1,0
3 0,25 4,0 1,75 1,0
4 0,2 5,0 2,14 1,0
5 0,17 6,0 2,46 1,0
6 0,14 7,0 2,77 1,0

A.4 Figure 4 Figura 4


The factor VF is given by: Il fattore VF ricavato da:

fc/f Fattore VF
Factor VF
Cortocircuito trifase Cortocircuito bifase
Three-phase short circuit Line-to-line short circuit
< 0,04 0,232 + 3,52 e1,45k + 0,166 lg (fc/f)*
0,04 0,8 massimo valore di VF1 o VF2
maximum value of VF1 or VF2

VF1 = 0,839 + 3,52 e1,45k + 0,6 lg (fc/f)*


VF2 = 2,38 + 6,00 lg (fc/f)
0,8 1,2 1,8
1,2 1,6 1,23 + 7,2 lg (fc/f) 1,8
1,6 2,4 2,7 1,8
2,4 2,74 8,59 15,5 lg (fc/f) 1,8
2,74 3,0 8,59 15,5 lg (fc/f)
3,0 6,0 1,50 0,646 lg (fc/f)
> 6,0 1,0
* Se k > 1,6 allora si deve utilizzare k = 1,6.
If k > 1,6 than k = 1,6 shall be used.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 47 di 54
The factor Vs is given by: Il fattore Vs ricavato da:

fc/f Fattore Vs
Factor Vs
< 0,04 0,0929 + 4,49 e1,68k + 0,0664 lg (fc/f)*
0,04 0,8 minimo valore di Vs1 o Vs2
minimum value of Vs1 or Vs2

Vs1 = 0,756 + 4,49 e1,68k + 0,54 lg (fc/f)*


Vs2 = 1,0
> 0,8 1
* Se k > 1,6 allora si deve utilizzare k = 1,6.
If k > 1,6 than k = 1,6 shall be used.

In the case of Vss, the same equations shall be Nel caso di Vss, devono essere utilizzate le stesse
used as for Vs, but fc/f shall be replaced by fcs/f. equazioni utilizzate per Vs, sostituendo tuttavia
fc/f con fcs/f.

A.5 Figure 5 Figura 5


The factor Vr is given by: Il fattore Vr ricavato da:

1 ,8 per _for f c f 0 ,05



V r = 1 ,0 0 ,615 lg ( f c f ) per _for 0 ,05 < f c f < 1 ,0

1 ,0 per _for f c f 1 ,0

1 ,8 per _for f c f 0 ,05



V rs = 1 ,0 0 ,615 lg ( f cs f ) per _for 0 ,05 < f cs f < 1 ,0

1 ,0 per _for f cs f 1 ,0

A.6 Figure 8 Figura 8


The factor n2 is given by: Il fattore n2 dato da:

2fT pi
sin ( 4pfT pi 2g ) ft -----------------
ft 2
n 2 = 1 -----------------------------------------
- + --------- 1 e sin g
4pfT pi fT pi
fT pi
8pft sin g cos ( 2pfT pi g ) sin ( 2pfT pi g ) -------------
----------------------------2 2pft ---------------------------------------
ft
- + --------------------------------------- e +
1 + ( 2pft ) 2pfT pi 2pfT pi

sin g 2pft cos g


------------------------------------------
2pfT pi

where t is the time constant of the network and dove t la costante di tempo della rete e pu essere
can be calculated according to IEC 909: calcolata in conformit alla Pubblicazione IEC 909:

1 2pf k 1 ,02
--- = -------- In -------------------- con _with k 1 ,1 e _and g = arctan ( 2pft )
t 3 0 ,98

If k < 1,1 then k = 1,1 shall be used. Se k < 1,1 allora si deve utilizzare k = 1,1.
f Tpi is the solution of the equation f Tpi la soluzione dellequazione n 1 = fT pi n 2 .
n 1 = fT pi n 2

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 48 di 54
A.7 Figure 9 Figura 9
The factor n3 is given by: Il fattore n3 ricavato da:

ds as ( as ds ) 1
n 3 = -------------------- ---------------------------------------------------
180 arctan ( a d ) 1
sin -----------
n
s s

A.8 Figures 12 a) and 12 b) Figure 12 a) e 12 b)


The factor m is given by: Il fattore m dato da:

1
m = -------------------------------------- [ e 4fTk In ( k 1 ) 1 ]
2fT k In ( k 1 )

The factor n is given by: Il fattore n dato da:

I k
-------- = 1: n = 1
Ik
I k
-------- 1 ,25:
Ik
T d 20T k T d I k I 2 T d 2T k T d I k
) -------- ------k- + --------- ( 1 e ) ------- 1
1
n = -----------------------2- 1 + ------------ ( 1 e
( I k Ik ) 20T k
I k I k
2T k
Ik

T d 10T k T d I k I 2T d T k T d I k
+ --------- ( 1 e ) -------- ------k- + ----------- ( 1 e ) ------- 1
5T k Ik Ik Tk Ik
T d 10 ,1T k T d I k I I
+ -------------------- ( 1 e ) -------- ------k- ------k- 1
5 ,051T k Ik Ik Ik

with con

I k I k Ik
------- = ---------------------------------------------
-
Ik 0 ,88 + 0 ,17I k I k
3 ,1 s
T d = ----------------
I k Ik

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 49 di 54
A.9 Figure 13 Figura 13
The rated short-time withstand current density La densit di corrente nominale massima soppor-
Sthr is given by: tabile di breve durata Sthr data da:

K
S thr = -----------
T kr

where: dove:

k 20 cr 1 + a 20 ( q e 20 C )
K = -------------
- In ------------------------------------------------
-
a 20 1 + a 20 ( q b 20 C )

With the following data of material: con i dati seguenti per quanto riguarda il materiale:

Simbolo Unit SI Rame Lega di alluminio, Conduttore in alluminio rinforzato in acciaio (ACSR) Acciaio
Symbol SI-unit Copper Aluminium Alloy Aluminium Conductor Steel Reinforced (ACSR) Steel
c J/(kg C) 390 910 480
r kg/m3 8900 2700 7850
k20 I/(Wm) 56 106 34,8 106 7,25 106
a20 I/C 0,0039 0,004 0,0045

If base-temperature other than 20 C are used, Se vengono utilizzate temperature base diverse da
the equation for K must be changed. 20 C, lequazione per K deve essere modificata.

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 50 di 54
ANNEX/ALLEGATO
informative
B informativo ITERATION PROCEDURE FOR CALCULATION PROCEDIMENTO ITERATIVO PER IL CALCOLO
OF FACTOR h FOR THE TENSILE FORCE Fpi IN DEL FATTORE h E DELLA FORZA DI TRAZIONE
THE CASE OF NON-CLASHING BUNDLED Fpi IN CASO DI CONDUTTORI IN FASCIO CHE
CONDUCTORS ACCORDING TO IEC 865, NON SI SCONTRANO IN CONFORMIT
2.3.3.3 EQUATION (62) ALLEQUAZIONE (62) DI CUI IN 2.3.3.3 DELLA
PUBBLICAZIONE IEC 865

Calcolare est secondo lequazione (47) della Pubblicazione IEC 865


Calculate est according to IEC 865 equation (47)
Calcolare epi secondo lequazione (48) della Pubblicazione IEC 865
Calculate epi according to IEC 865 equation (48)
Calcolare j secondo lequazione (49) della Pubblicazione IEC 865
Calculate j according to IEC 865 equation (49)
Porre_Set i := 1; hi := 104

Calcolare ya secondo lequazione (57) della Pubblicazione IEC 865


Calculate ya according to IEC 865 equation (57)
Calcolare asw secondo lequazione (58) della Pubblicazione IEC 865
Calculate asw according to IEC 865 equation (58)
Calcolare fn secondo lequazione (59) della Pubblicazione IEC 865
Calculate fn according to IEC 865 equation (59)

2
h i + e st e pi f h h i
h i + 1 : = h i ---------------------------------------------
2
-
2h i + e pi f h h i

No
hi + 1 hi 4
----------------------- < 10
i := i + 1 hi + 1

Si_Yes

Stop

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 51 di 54
ANNEX/ALLEGATO
normative
ZA normativo Other International Publications Altre Pubblicazioni Internazionali
quoted in this Standard menzionate nella presente Norma
with the references of the relevant con riferimento alle corrispondenti
European Publications Pubblicazioni Europee
This European Standard incorporates by dated La presente Norma include, tramite riferimenti da-
or undated reference, provisions from other tati e non datati, disposizioni provenienti da altre
publications. These normative references are Pubblicazioni. Questi riferimenti normativi sono
cited at the appropriate places in the text and citati, dove appropriato, nel testo e qui di seguito
the publications are listed hereafter. For dated sono elencate le relative Pubblicazioni. In caso di
references, subsequent amendments to or revi- riferimenti datati, le loro successive modifiche o
sions of any of these publications apply to this revisioni si applicano alla presente Norma solo
European Standard only when incorporated in quando incluse in essa da una modifica o revisio-
it by amendment or revision. For undated refer- ne. In caso di riferimenti non datati, si applica
ences the latest edition of the publication re- lultima edizione della Pubblicazione indicata.
ferred to applies.
Note/Nota When the International Publication has been modified by Quando la Pubblicazione Internazionale stata modificata
CENELEC common modifications, indicated by (mod), the da modifiche comuni CENELEC, indicate con (mod), si applica
relevant EN/HD applies. la corrispondente EN/HD.

Data Titolo Data


Pubbl. IEC EN/HD Norma CEI
Date Title Date
909 1988 Calcolo delle correnti di cortocircuito nelle HD 533 S1 1991 11-25
reti trifasi a corrente alternata
Short-circuit current calculation in three-phase
a.c. systems
949 1988 Calculation of thermally permissible,
short-circuit currents, taking into account
non-adiabatic heating effects
986 1989 Guide to the short-circuit temperature limits
of electric cables with a rated voltage from
1,8/3 (3,6) kV to 18/30 (36) kV

Fine Documento

NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 52 di 54
NORMA TECNICA
CEI EN 60865-1:1998-04
Pagina 53 di 54
La presente Norma stata compilata dal Comitato Elettrotecnico Italiano
e beneficia del riconoscimento di cui alla legge 1 Marzo 1968, n. 186.
Editore CEI, Comitato Elettrotecnico Italiano, Milano - Stampa in proprio
Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 4093 del 24 luglio 1956
Responsabile: Ing. E. Camagni

Lire 187.000
NORMA TECNICA Sede del Punto di Vendita e di Consultazione
CEI EN 60865-1:1998-04 20126 Milano - Viale Monza, 261
Totale Pagine 60 tel. 02/25773.1 fax 02/25773.222 E-MAIL cei@ceiuni.it