Sei sulla pagina 1di 18

LA BICI FA QUADRATO

LA BICI FA QUADRATO

OBIETTIVI
DA QUATTRO ANNI, LEGAMBIENTE SALVE ORGANIZZA LA
BICICLETTATA DEL 1 MAGGIO MANIFESTAZIONE APERTA A TUTTI
CHE HA RAGGIUNTO NOTEVOLE INTERESSE TRA ADULTI E RAGAZZI
CON LA RICHIESTA DI ULTERIORI INIZIATIVE NEL CORSO
DELLANNO. ALTRETTANTO PRESSANTE LA RICHIESTA DEI
RESIDENTI E TURISTI DI PISTE CICLABILI.

TUTTAVIA SI NOTATO CHE LE BICI PARCHEGGIATE ALLINGRESSO DELLA


SCUOLA MEDIA DURANTE LANNO SCOLASTICO SONO MENO DI DIECI. IL
NOSTRO OBIETTIVO DUNQUE QUELLO DI SENSIBILIZZARE E
PROMUOVERE LUTILIZZO DELLA BICI A COMINCIARE DAGLI
ALUNNI DELLE SCUOLE SECONDARIE DELLISTITUTO
COMPRENSIVO. VEDER CRESCERE QUINDI IL NUMERO DELLE BICI
PARCHEGGIATE
AZIONI

LEZIONE FRONTALE CON PRESENTAZIONE PP, GLI


OBIETTIVI DEL PROGETTO, MOTIVARE ALLUSO DELLA
BICI CON INDUBBI VANTAGGI PER LAMBIENTE E
BENEFICI PER LA PERSONA.

LABORATORIO DI MECCANICA PER LA


MANUTENZIONE DEL MEZZO
EDUCAZIONE STRADALE- LEZIONE FRONTALE E
DIMOSTRAZIONE PRATICA USCITA IN BICI SUL TERRITORIO
NELLORA DI MOTORIA

COMPORTAMENTO DA TENERE IN BICI


NEI CONFRONTI DEGLI AMICI A 4 ZAMPE
LA BICI FA QUADRATO
DI SEGUITO SI RIPORTANO I DATI DEGLI SPOSTAMENTI
IN BICI SUL TOTALE DEGLI SPOSTAMENTI URBANI:
Citt % Citt %

Bolzano 28 Forl 19

Pesaro 28 Novara 17

Ferrara 27 Padova 17

Treviso 25 Pisa 17

Reggio Emilia 23 Rimini 16

Ravenna 22 Cremona 16
BICI: AUMENTANO LE PISTE MA NON I CICLISTI. ECCO I
NUOVI DATI DELL'A-BICI

Per avere pi ciclisti urbani servono pi piste ciclabili. falso, secondo i numeri raccolti
dall'A-bici della ciclabilit, la ricerca condotta da Legambiente, Rete Mobilit Nuova,
bikeitalia.it e presentata in anteprima a Fa la cosa giusta! L'indagine, che ha coinvolto 104
citt italiane capoluogo di provincia, ha messo in luce che l'aumento delle le corsie
protette non ha favorito la crescita del numero di ciclisti urbani.
Un esempio su tutti: Brescia, una delle citt italiane con pi chilometri di ciclabili e con pi
servizi, con cicloparcheggi di scambio, bici a noleggio, una diffusa segnaletica per le due ruote.
Qui, per, solo il 3% degli abitanti si muove quotidianamente utilizzando le due ruote a
pedali.
LOBIETTIVO DI RIDURRE GLI EFFETTI NEGATIVI
CHE DERIVANO DALLUSO PREVALENTE
DELLAUTOMOBILE.
inquinamento atmosferico e incidenti stradali
altri impatti su ambiente e e abbassamento del
territorio
grado di sicurezza
congestione del traffico e e confidenza verso
conseguente uso di ingenti
lambiente urbano
risorse finanziarie per
potenziare lofferta
infrastrutturale
LE FUTURE STRATEGIE PER UN PIANO DELLA MOBILIT

il 35% degli spostamenti in citt avviene entro i 3 km

la bicicletta il mezzo pi ecologico, pi economico e


entro certe distanze il pi veloce

gli investimenti necessari a sviluppare la ciclabilit


urbana sono molto inferiori a quelli necessari ad altri modi
di trasporto
LA BICI FA QUADRATO
COSA LIMITA LO SVILUPPO DELLA CICLABILIT IN CITT?
FATTORI STRUTTURALI ?

Fattori strutturali
lostilit dellambiente urbano e dello spazio stradale
la disponibilit di infrastrutture
qualit e sicurezza dei percorsi
COSA LIMITA LO SVILUPPO DELLA CICLABILIT IN CITT?
FATTORI CULTURALI ?

Fattori culturali
la paura del furto
la percezione del rischio di ammalarsi
la difficolt a cambiare i comportamenti
la percezione della pericolosit

fattori economici ?
Politiche per la
sicurezza
I laboratori in classe
conoscenza della Bicicletta
manutenzione della Bicicletta
storia della bicicletta
prova di abilit
educazione stradale
Bicibus - Pedibus

I laboratori in classe
GRAZIE PER LATTENZIONE
SITOGRAFIA

Reggio a pedali di Alessandro Meggiato


apporto-legambiente-la-bi-ci-la-
situazione-della-ciclabilita-italia
greenme.it/muoversi/bici/12937-piste-
ciclabili-bici-legambiente-a-bici
Estratto progetto La bici fa quadrato
Legambiente Salve