Sei sulla pagina 1di 39

IPKSVIT0012 May 28th, 2014

Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 1/39

IPK 1000
Manuale di servizio
Procedure di installazione, training operatore e procedure di
prima manutenzione

May 28th, 2013

Release: 2

ROTOTYPE S.p.A. Tel +39 055 8825444


Via F. Bessi, 15 Fax +39 055 8873643
50041 Calenzano info@rototype.com
(Firenze) Italy www.rototype.com
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 2/39

All rights reserved. No part of this document may be reproduced


or transmitted in any form without written permission by
ROTOTYPE S.p.A.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 3/39

Indice
1 INTRODUZIONE................................................................................................................5

2 IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI................................................................................6

3 INSTALLAZIONE HARDWARE......................................................................................7

3.1 Kit per linstallatore........................................................................................................7

3.2 Estrazione dallimballo...................................................................................................7

3.3 Rimozione dell viti di ancoraggio...................................................................................8

3.4 Connessione......................................................................................................................9

3.5 Bloccaggio.......................................................................................................................10

3.6 Stampante.......................................................................................................................12

3.7 Collegamento della tastiera...........................................................................................14

4 INSTALLAZIONE SOFTWARE.....................................................................................15

4.1 Configurazione di rete...................................................................................................15

4.2 Installazione Vassallo.....................................................................................................15

4.3 Messa in servizio............................................................................................................17


4.3.1 Gestione problemi.......................................................................................................20

4.4 Etichetta..........................................................................................................................20

4.5 Chiusura di IPK 1000....................................................................................................21

4.6 Test finali........................................................................................................................21

5 TRAINING OPERATORE................................................................................................22

5.1 Apertura della macchina...............................................................................................22

5.2 Stampante.......................................................................................................................22

5.3 Ritiro carte e documenti................................................................................................23

5.4 Modalit operatore di Vassallo.....................................................................................23

5.5 Azzeramento contatori..................................................................................................23


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 4/39

5.6 Rimozione jam dello scanner........................................................................................24

5.7 Rimozione jam del card reader....................................................................................25

5.8 Accensione e spegnimento.............................................................................................25

6 OPERAZIONI DI MANUTENZIONE............................................................................27

6.1 Disattivazione software.................................................................................................27

6.2 Avvio del software..........................................................................................................27

6.3 Pulizia Scanner..............................................................................................................28

6.4 Pulizia touchscreen........................................................................................................28

6.5 Manutenzione stampante..............................................................................................28


6.5.1 Settaggi della stampante.............................................................................................28

6.6 Manutenzione scanner..................................................................................................29


6.6.1 Taratura dei CIS..........................................................................................................29

6.7 Configurazione della porte seriali................................................................................30


6.7.1 Gestore luci.................................................................................................................30
6.7.2 Lettore di carte............................................................................................................30
6.7.3 Tastiera PIN................................................................................................................31

6.8 Sostituzione dei fusibili..................................................................................................31

6.9 Sostituzione elettronica attiva.......................................................................................32

6.10 Calibrazione del monitor..............................................................................................33

6.11 Sostituzione dellhard disk............................................................................................33

6.12 Sostituzione della scheda madre del PC......................................................................33

6.13 Altre operazioni.............................................................................................................34

7 TEST HARDWARE...........................................................................................................35

7.1 Verifica delle periferiche...............................................................................................35

7.2 Lettore di carte...............................................................................................................35

7.3 Tastiera pin.....................................................................................................................36

7.4 Luci.................................................................................................................................37

7.5 Scanner...........................................................................................................................38
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 5/39

1 Introduzione
Questo documento illustra la procedura di installazione del totem per il deposito e la scansione di
documenti IPK 1000.
IPK 1000 dispone delle seguenti periferiche:
uno scanner A4 fronte retro con funzione di pentimento e cassetto di raccolta dei
documenti
una stampante A4
lettore di carte con cassetto per le carte catturate
tastiera per PIN crittografica
monitor touchscreen da 15
PC equipaggiato con tastiera

Figura 1 IPK 1000, vista frontale


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 6/39

2 Identificazione delle parti


Nella seguente immagine sono mostrate ed identificate le componenti e la loro collocazione
all'interno del totem.

Tastiera pin

Luci guida lettore carte

Monitor touch
Lettore di carte
Scanner con luci guida
Interruttore

Luci guida stampante

Stampante

Computer

Alimentatore

Figura 2 IPK 1000, componenti

Linterruttore spegne tutte le periferiche con eccezione del PC e della Stampante che sono dotate
del proprio interruttore di spegnimento.
Nota che c un interruttore generale sullalimentatore (nel vano sotto al PC) che deve essere
lasciato sempre acceso.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 7/39

3 Installazione hardware
3.1 Kit per linstallatore
Linstallatore deve portare con s:
Chiave esagonale del 17 a bussola a crick
Chiave esagonale da 8
Mouse USB

Figura 3 Chiave esagonale a bussola

3.2 Estrazione dallimballo


IPK 1000 viene consegnato su un pancale di legno.
Gli installatori potrebbero trovarlo ancora imballato oppure gi estratto dallimballo e
posizionato: nel caso fosse gi estratto dallimballo saltare al paragrafo 3.4 , altrimenti
proseguire con la lettura.
La prima operazione da effettuare il taglio delle reggette che lo trattengono al pancale e la
rimozione del cartone di copertura, degli angolari di protezione e del sacco di nylon.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 8/39

Figura 4 IPK 1000 imballato

3.3 Rimozione dell viti di ancoraggio


La macchina ancorata al pancale tramite le 2 viti poste sulla parte anteriore della base del
mobile (vedi Figura 5). Svitare i 2 dati indicati usando una chiave esagonale del 17 ( indicato
usare una chiave a bussola a crick) e quando rimossi dare un leggero colpo alle viti che
ricadranno al disotto del pancale liberando la macchina da questultimo.

Figura 5 Viti di ancoraggio

A questo punto lIPK 1000 sar libero di muoversi sulle sue ruote.
Il peso di circa 90 kg consente di farlo scendere dal pancale senza strumenti particolari anche per
una persona sola (meglio se con laiuto di una seconda persona).
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 9/39

Le ruote consentono di spostarlo e posizionarlo agevolmente nella sua collocazione definitiva in


assenza di barriere architettoniche.

3.4 Connessione
Una volta posizionato nella sua destinazione definitiva conviene provvedere al collegamento
delle connessioni: sono presenti 2 prese sul retro del mobile:

Connettore per l'alimentazione elettrica


Connettore di rete RJ45

Figura 6 Connettori

IPK 1000 fornito con un cavo di rete e un cavo di alimentazione con spina Schuko entrambi
della lunghezza di 2 metri.
Linstallatore far in modo di avere con s dei cavi di lunghezza maggiore e un cavo con spina
italiana da utilizzare in caso di necessit.

Dopo aver collegato i cavi bisogna montare il carter di protezione fornito in dotazione.
Montare prima le colonnine (Figura 7) con una chiave esagonale da 8.

Figura 7 Colonnine di supporto carter

E infine montare il carter avvitando le viti (Figure 8) con un cacciavite a stella PH2.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 10/39

Figure 8 Montaggio carter di protezione cavi

3.5 Bloccaggio
Una volta collocato nella sua posizione definitiva, al fine di aumentarne la stabilit devono
essere rialzate le ruote di IPK 1000.
Rimuovere il bullone di blocco di ogni ruota (vedi Figura 9).

Figura 9 Bullone di blocco


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 11/39

Figura 10 Bulloni di azionamento ruote

Ruotare con la chiave i bulloni delle ruote in senso orario per alzare le ruote e bloccare IPK 1000
in posizione (Figura 10).

Il meccanismo pu essere azionato agendo indipendentemente sulle 4 ruote con una chiave
esagonale del 17 ( indicato usare una chiave a bussola a crick, vedi Figura 3).
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 12/39

3.6 Stampante
Rimuovere e gettare la cinghia di gomma che trattiene la stampante per il trasporto (N.B.: non
rimuovere la cinghia che blocca il PC):
La stampante sigillata per il trasporto e il toner deve essere estratto per rimuovere il sigillo.
1. Rimuovere gli adesivi esterni
2. Aprire la stampante agendo sullapposito pulsante
3. Estrarre il modulo di stampa ponendo estrema cura nel non toccare con le dita il rullo
fotosensibile posizionato al di sotto del modulo, gettare il fermo di imballaggio
4. Togliere gli adesivi ed estrarre la linguetta di sigillo del toner
5. Agitare il toner orizzontalmente
6. Riporlo in posizione
7. Caricare il cassetto della carta
8. Accendere la stampante agendo sullinterruttore posteriore (dietro sul lato destro vicino ai
connettori dei cavi)

ATTENZIONE
Non accendere la stampante prima di aver rimosso i fermi dell'imballo del
toner: non rimuovendo i fermi la cartuccia e la stampante potrebbero
essere danneggiate.

Non toccare con le dita e non appoggiare da nessuna parte il rullo


fotosensibile posizionato sotto al modulo toner estraibile.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 13/39

Figura 11 Installazione stampante


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 14/39

3.7 Collegamento della tastiera


La tastiera deve essere collocata sul pianetto sotto al card reader (Figura 12) e collegata
allapposita presa USB disponibile sul retro dellalloggiamento (Figura 13).

Figura 12 Posizionamento della tastiera

Figura 13 Collegamento della tastiera


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 15/39

4 Installazione software
Il PC viene consegnato gi preinstallato. Le uniche operazioni da effettuare direttamente in filiale
sono:
configurazione di rete
installazione di Vassallo

Vassallo richiede linstallazione sul posto in quanto richiede la personalizzazione del nome
macchina e altri parametri che dipendono dalla filiale.

Linstallatore riceve un foglio con le configurazioni (indirizzo IP e parametri di configurazione


sportello).

4.1 Configurazione di rete


Loperatore configurer lindirizzo IPv4 statico secondo le indicazioni contenute nel foglio di
installazione. Disabilitare (togliere la spunta) a IPv6.

Disabilitare Windows Firewall.

4.2 Installazione Vassallo


1) Verificare che la risoluzione di schermo sia impostata a 800 x 600 e, se cos non fosse,
impostarla a tale valore.
2) Avviare WWSClient_CRP_x.x.x_vxxx.EXE con tasto destro ESEGUI COME
AMMINISTRATORE. Per poter effettuare questa operazione linstallatore deve collegare il
mouse che ha portato con s a una porta USB frontale del PC.

ATTENZIONE
Se non si avvia il setup con i privilegi di amministratore linstallazione
sembra andare a buon fine, ma linstallazione non funzioner (nel caso
dovesse succedere, cancellare le cartelle C:\Vassallo e C:\Matahari e
ripetere da capo).
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 16/39

Figura 14

Attendere il completamento dellinstallazione che pu comprendere anche uno o pi riavvii


automatici della macchina (Non toccare nulla durante la procedura).

3) Compilare la schermata di configurazione sportello che compare automaticamente dopo una


prima fase di installazione.

ATTENZIONE
Non toccare lo schermo durante la prima fase di installazione
(schermo nero) altrimenti potrebbe non comparire la
schermata di configurazione.
Se questo dovesse succedere si pu portare tale schermata in
primo piano premendo ALT-TAB.

Il codice macchina e il codice ABI sono contenuti nella scheda di installazione.


Configurare il modello ATM Chiosco Rototype.
Selezionare Ambiente produzione.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 17/39

Figura 15

Dopo aver digitato il codice sportello, selezionato lABI, selezionato il modello sar possibile
completare linstallazione premendo il taso Esegui Configurazione.

Attendere la fine dellinstallazione, che pu comprendere anche uno o pi riavvii, alla fine
lATM verr riavviato per rendere effettive le modifiche apportate. La macchina risalir con il
WWS Client installato e pronto per la messa in servizio.

4.3 Messa in servizio


Per accedere al pannello operatore si preme F12.

Figura 16
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 18/39

Vanno eseguite le seguenti fasi successive.


Attenzione: se durante la procedura scade un timeout potrebbe essere richiesta immediatamente
la licenza di Vassallo (punto 7): in quel caso inseritela e poi riprendete loperazione dal punto 1.
Attenzione: se venisse richiesto il codice PAN, digitare una serie di 1 in rapida sequenza (il
timeout molto breve).

1) Inserire il codice sportello (fornito nel foglio di installazione) e premere 1 per conferma

2) Scegliere la voce Gestione chiavi di sicurezza

3) Scegliere la voce Inserimento chiave iniziale


Inserire per la prima parte 32 volte zero, per la seconda parte 32 volte uno sulla tastiera PIN.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 19/39

4) Selezionare Inserimento KDM


Inserire le chiavi come fornite nella scheda di configurazione.

5) Selezionare Scambio chiavi on-line


Selezionare, in questa esatta sequenza, le chiavi da scambiare con il server:
KDM
MasterKey
Eurocheque
Attenzione: KDM deve essere scambiata sempre per prima, in caso di errore ripartire dal punto
3.

6) Uscire selezionando FINE pi volte

7) Inserimento della licenza


Al termine della procedura il terminale andr fuori servizio per cause tecniche, bisogna
premere F12 per entrare nuovamente nel pannello operatore e viene richiesto di inserire la
chiave di attivazione di 16 caratteri per il client Vassallo (licenza) fornita con il foglio di
installazione.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 20/39

Figura 17

4.3.1 Gestione problemi


Se durante linstallazione dovessero manifestarsi problemi o comportamenti diversi da quelli
previsti contattare Cariparma o Auriga (tenere a portata di mano il codice sportello e il codice
macchina).
Nel caso il software segnali Sportello fuori servizio per assenza di collegamento o altri
messaggi che fanno riferimento al collegamento di rete o allelaboratore centrale contattare
Walter Cunteri oppure Roberto Camia di Cariparma che devono effettuare unattivazione dello
sportello.

Nel caso ci siano problemi software contattare il call center di Auriga.

I numeri di Cariparma e Auriga sono stati resi disponibili ai referenti Start.

4.4 Etichetta
Allinterno, sopra al card reader, posizionata unetichetta su cui linstallatore dovr riportare:
Serial number Rototype (SN ...)
Codice sportello (es. 1006)
Codice macchina (es. X0201T01)
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 21/39

Figura 18 - Etichetta

4.5 Chiusura di IPK 1000


Le chiavi sono consegnate allinterno del mobile legate con una fascetta vicino al card reader. Il
giorno dellinstallazione il solo IPK 1000 collocato nellarea self, che rimarr aperta durante il
week end, deve essere chiuso a chiave e le chiavi devono essere collocate allinterno dellaltro
IPK 1000 (quello allinterno della filiale). Il giorno dellavvio della filiale tutte le chiavi saranno
consegnate al direttore della filiale: solitamente la macchina interna alla filiale non viene chiusa
a chiave, mentre viene ovviamente sempre tenuta chiusa quella collocata nellarea self.

4.6 Test finali


Se disponibile un responsabile di filiale con una carta bancomat Cariparma, chiedergli la
disponibilit per effetuare una transazione:
inserire la carta
scegliere disposizioni di pagamento
inserire il pin
inserire un documento (va bene un foglio qualsiasi con scritto prova)
ritirare la ricevuta
Con questo test linstallazione conclusa. I responsabili di filiale potrebbero richiedere un test
con la Carta per te, una carta usa e getta che viene configurata al momento e potrebbero
verificare che la scansione sia stata trasferita al backend: questa ulteriore parte di test pu
svolgersi anche in assenza del tecnico Start/Rototype che potr offrire la sua disponibilit ad
assistere a queste prove se vengono fatte immediatamente dopo linstallazione.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 22/39

5 Training operatore
Loperatore di filiale deve essere addestrato sui seguenti aspetti. Tale addestramento pu avere
luogo a discrezione del direttore di filiale al momento dellinstallazione oppure al momento
dellapertura della filiale.

5.1 Apertura della macchina


IPK 1000 ha una serratura sul portellone inferiore che ne blocca lapertura. Una volta sbloccata
la serratura con la chiave, sollevare e ruotare il chiavistello per aprire prima il portellone
inferiore e poi sollevare il portellone superiore.
Per la chiusura seguire la procedura inversa prestando molta cura nel chiudere prima il portellone
superiore e poi quello inferiore.

Le chiavi sono consegnate allinterno del mobile legate con una fascetta vicino al card reader:
dovranno essere consegnate al personale di filiale.

5.2 Stampante
Loperatore dovr apprendere come accedere alla stampante su carrello estraibile, come riempire
il cassetto della carta (250 fogli), come aprire la stampante per rimuovere un jam, come sostituire
il toner.

Figura 19 Accesso alla stampante

Loperatore deve essere informato che opportuno rabboccare la carta ogni giorno per evitare
che un cliente possa rimanere senza ricevuta e si debba aggiungere carta al momento (non
succede nulla di grave: se il cliente riporta che non uscita la ricevuta, basta aggiungere carta e
questa viene stampata, ma una complicazione che meglio evitare tenendo sempre il cassetto
pieno).
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 23/39

Attenzione: informare il personale di filiale che in caso di mancanza di carta il software riporta
un oscuro messaggio: Sportello automatico fuori servizio per problemi hardware. Prima di
chiamare lassistenza controllare che la stampante abbia la carta.

5.3 Ritiro carte e documenti


Le carte ritirate e i documenti si accumulano negli appositi cassetti di raccolta accessibili
ribaltando in avanti il monitor.

Figura 20 Accesso ai documenti e alle carte ritirate

5.4 Modalit operatore di Vassallo


IPK 1000 non dotato di sensori per lapertura dei portelloni. Pertanto per accedere alla
modalit operatore necessario premere F12 sulla tastiera del PC.

5.5 Azzeramento contatori


Il software conta le carte catturate e verifica che il numero di carte non superi la capienza
prevista dal cassetto di raccolta.
Onde evitare che il software si blocchi (anche in questo caso segnalerebbe Sportello fuori
servizio per problemi hardware), quando si ritirano le carte necessario seguire la procedura da
pannello operatore.
1) Entrare nel pannello operatore con F12.
2) selezionare Stampe e recuperi
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 24/39

Figura 21

3) Se sono presenti carte catturate sar possibile selezionare Recupero carte catturate

Figura 22

4) Verr stampato l'elenco delle carte recuperate e azzerato il contatore.

5.6 Rimozione jam dello scanner


Lo scanner pu essere aperto per rimuovere agevolmente un eventuale documento incastrato. In
questo modello di scanner i jam sono piuttosto rari, ma non potendosi escludere del tutto,
loperatore deve vedere almeno una volta come rimuovere un eventuale documento bloccato
aprendo lo scanner tramite lapposita linguetta verde.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 25/39

Figura 23 Apertura dello scanner

5.7 Rimozione jam del card reader


Il card reader affidabile e non crea normalmente situazioni di jam. In caso di jam, che non
venga automaticamente gestito con lo spegnimento e la riaccensione, loperatore non deve
tentare di aprire o forzare il card reader n introdurre corpi rigidi al suo interno: pu unicamente
agire sul nottolino verde.

Figura 24 Movimentazione manuale del card reader

5.8 Accensione e spegnimento


Linterruttore posizionato al di sotto dello scanner spegne scanner, lettore di carte, tastiera pin e
monitor. PC e stampante possono essere spenti con i rispettivi interruttori (linterruttore del PC
configurato per eseguire lo shutdown di Windows).
La procedura di accensione sicura la seguente:
1. Accensione della stampante
2. Avvio del PC
3. Mentre si avvia Windows accendere linterruttore delle periferiche
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 26/39

Attenzione: dato che lo scanner, in caso di spegnimento, richiede una nuova


inizializzazione, dopo un eventuale spegnimento dellinterruttore delle periferiche
necessario riavviare il PC per ripristinare il funzionamento seguendo la procedura sopra
indicata. In generale evitare di spegnere linterruttore delle periferiche.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 27/39

6 Operazioni di manutenzione
6.1 Disattivazione software
Per qualsiasi operazione di manutenzione al PC necessario interrompere lesecuzione del software
Vassallo che opera a tutto schermo e impedisce qualunque altra interazione con il PC.

Per interrompere lesecuzione del software Vassallo far comparire il Men Start di Windows tramite il
pulsante con il logo di Windows sulla tastiera (a sinistra della barra spaziatrice).
Selezionare nel menu Programs il link Kill Vassallo. Loperazione pu durare qualche minuto.

In alternativa possibile effettuare a mano loperazione uccidendo i seguenti processi in esecuzione


tramite il Task Manager (accessibile premendo CTRL-ALT-DEL e selezionando la corrispondende
voce nel men che compare a tutto schermo).

Application.Exe Applicazione principale


vassalloSessionChecker.exe Tiene sotto controllo i processi
vassalloPresentationManager.exe Slide show durante lidle loop
downloadManager.exe Gestisce gli aggiornamenti di
Vassallo
Matahari.exe Gestisce il gestore remoto
aacs_AurigaAtmControlService A volte presente, a volte no, fa
archiviazione dei log

6.2 Avvio del software


Il modo migliore per riavviare il software Vassallo quello di riavviare il PC: premere CTRL-ALT-
DEL e selezionare la freccina rossa sul tasto rosso, selezionare poi Restart.
Il riavvio automatico garantisce la corretta sequenza di attivazione.

Nota Bene: allavvio di Vassallo linterruttore delle periferiche (quello sotto lo scanner,
vedi Figura 2) deve risultare acceso e la stampante deve essere accesa. In caso di
malfunzionamento seguire la seguente sequenza:
1) Verificare che la stampante sia accesa
2) Spegnere le periferiche
3) Riavviare il PC
4) Mentre Windows esegue il boot accendere le periferiche
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 28/39

6.3 Pulizia Scanner


Aprire lo scanner come mostrato in Figura 23. Pulire i CIS superiore ed inferiore degli scanner
con un panno umido e asciugare accuratamente.

Figura 25 Pulizia dei sensori dello scanner

6.4 Pulizia touchscreen


Pulire periodicamente la superficie del touchscreen con un panno umido e asciugare
accuratamente.

6.5 Manutenzione stampante


La stampante Samsung ML-3310ND deve essere manutenuta secondo le indicazioni del
produttore incluse le sostituzioni delle parti consumabili con la cadenza prevista e le operazioni
di pulizia periodica.

6.5.1 Settaggi della stampante


La stampante deve essere configurata come segue:
Lingua: Italiano (sotto menu 5)
Risp. Energia: 120 minuti (sotto menu 5)
Evento Attiv. => Press Pulsante: Attivato (sotto menu 5)
Evento Attiv. => Stampante: Attivato (sotto menu 5)
Menu Auto Speg (Autospegnimento): Disattivato (sotto menu 5)
Fronte retro => Lato lungo (sotto men 2)

Tali settaggi sono facilmente accessibili dal menu nel pannellino di controllo della stampante
senza necessit di interventi software.
I settaggi sono normalmente gi predisposti in fabbrica da Rototype e il manutentore chiamato
a ripristinarli solo se effettua delle operazioni di reset che facciano perdere le impostazioni.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 29/39

6.6 Manutenzione scanner

6.6.1 Taratura dei CIS


Periodicamente (ogni 2 anni o in caso di problemi) deve essere eseguita la taratura dei CIS dello
scanner che con il tempo tendono a produrre immagini pi scure per laging degli illuminatori.
Con il programma Scanner Demo selezionando Image Calibration e poi Calibrate Image si
effettua la calibrazione automatica.
E necessario un foglio bianco opaco con grammatura di almeno 80g/m2 e con formato Letter
(larghezza 215.9 mm) in modo da coprire lintera estensione dei CIS (se non disponibile si pu
usare un A4 per il largo, tagliato a questa dimensione).
Nota: durante la calibrazione non esporre lo scanner sotto una diretta fonte luminosa: non
effettuare la calibrazione con il mobile aperto.

A valle della calibrazione, sarebbe possibile modificare la luminosit e la correzione gamma:


data la necessit di un comportamento omogeneo tra tutti gli scanner, per il buon
funzionamento delle procedure di backend, evitare di intervenire su questi parametri.
Brightness: consentirebbe di aumentare (o diminuire) la luminosit: pu assumere valori tra 1
(scuro) e 255 (chiaro). Il valore di default 128 ed solitamente valido per tutte le applicazioni.
Gamma: consentirebbe di applicare una correzione gamma: pu assumere valori tra 1 (pi
chiaro) e 1000 (pi scuro); il valore di default 100 ed solitamente valido per tutte le
applicazioni.
Premendo SET il valore di correzione viene salvato in modo permanente nello scanner.

ATTENZIONE
Non modificare i valori di default di Brightness (128) e gamma (100).

Figure 26 Procedura di calibrazione dello scanner


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 30/39

6.7 Configurazione della porte seriali


La configurazione delle porte seriali pu essere raggiunta dal pannello di controllo, nella sezione
Hardware, Gestione Dispositivi.
Per il buon funzionamento del software necessario che le porte COM siano associate come
mostrato in figura.
Se si scollegano i cavi opportuno ricollegarli nelle stesse posizioni per evitare che Windows
assegni nuovi numeri alle porte.

Figura 27 Configurazione porte seriali

Se Windows dovesse rinumerare le porte necessario forzare i numeri originali.

6.7.1 Gestore luci


Nel caso le luci del lettore carte, della bocchetta scanner e della bocchetta stampe non si
accendano probabile ci sia un problema di configurazione della porta COM.

La configurazione nel file:


C:\Vassallo\Resources\vendors\rototype_chiosco\app_config.xml
La chiave da modificare per la porta com la seguente
<add key="SCAN.COM_PORT" value="5" />

Il gestore luci deve essere installato sulla porta COM5.

6.7.2 Lettore di carte


Nel caso di mancata connessione con il lettore di carte prima di pensare ad un guasto controllare
la porta COM.
La configurazione della porta COM nei registry di Windows:
[HKEY_USERS\.DEFAULT\XFS\LOGICAL_SERVICES\ICT3K5-3R6940\Features]
"rs232c"="COM1"
Il lettore di carte deve essere installato sulla porta COM1.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 31/39

6.7.3 Tastiera PIN


Nel caso di mancata connessione con la tastiera PIN, prima di pensare ad un guasto, controllare
la porta COM.
La configurazione della porta COM nei registry di Windows:
[HKEY_CLASSES_ROOT\WOSA/XFS_ROOT\PHYSICAL_SERVICES\IPIN1_30]
"Port"="COM4"

Il lettore di carte deve essere installato sulla porta COM4.

6.8 Sostituzione dei fusibili


Se IPK 1000 non si accende o alcune parti non si accendono potrebbe essere necessario sostituire
i fusibili (prima di ipotizzare un guasto).
Le periferiche a 24V, protette da un fusibile in comune, sono lo scanner e la luce del logo
luminoso in alto.
Le periferiche a 12V, protette da un fusibile in comune, sono il lettore di carte, la tastiera pin e il
monitor.
Tutte le 5 periferiche menzionate possono essere spente e accese con linterruttore posizionato
sotto lo scanner a sinistra (vedi Figura 2).

I fusibili sono collocati sullalimentatore sotto il PC e sono T4AH250V (4A ritardati).

Prima di sostituire i fusibili, spegnere linterruttore generale collocato sullalimentatore.


Linterruttore deve essere altrimenti lasciato sempre acceso, agendo invece sullinterruttore
utenze, e sugli interruttori di stampante e PC.

Figura 28 Interruttore generale e fusibili

Lo schema dei fusibili e delle alimentazioni riportato in Figura 29.


IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 32/39

Figura 29 Schema delle alimentazioni

6.9 Sostituzione elettronica attiva


Le seguenti parti attive sono presenti e possono essere oggetto di guasto:
PC
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 33/39

Stampante
Scanner
Monitor
Lettore di carte
Tastiera pin
Alimentatore e schedino gestore luci
Schedino LED scanner
Schedino LED stampante
Schedino LED lettore di carte

La scatola di alimentazione contiene un alimentatore e uno schedino che gestisce i comandi delle
luci.
Notare che scanner e lettore di carte sono dotati di viti di regolazione con asole per un preciso
posizionamento vicino alle bocchette del portellone.

ATTENZIONE
Prima di accedere alla scatola di alimentazione scollegare la presa di
corrente.

In caso di problemi a tutte le luci, dopo aver controllato la corretta configurazione software (vedi
paragrafo 6.7.1 ) si pu spostare il PC e aprire la scatola di alimentazione per la sostituzione
dello schedino gestore luci.
Nel caso di mancata accensione di tutte le periferiche (escluso PC e stampante), dopo aver
controllato e sostituito il fusibile (vedi paragrafo 6.8 ), si pu sostituire lalimentatore.
Se sia il PC che la stampante non si accendono, sostituire il fusibile (vedi paragrafo 6.8 ).

6.10 Calibrazione del monitor


In caso di sostituzione del monitor, necessario eseguire la procedura di calibrazione disponibile
da Pannello di controllo alla voce EloMonitor.
E necessario essere molto precisi nel toccare i punti indicati.

6.11 Sostituzione dellhard disk


In caso di sostituzione dellhard disk, necessario ripetere linstallazione software descritta nel
capitolo 4 . Inoltre, a monte, sar proposta una procedura di installazione Windows in cui sar
necessario inserire il codice di licenza riportato sulletichetta.

6.12 Sostituzione della scheda madre del PC


In caso di sostituzione della scheda madre del PC, necessario impostare nel Bios la
configurazione per la riaccensione automatica dopo linterruzione di alimentazione (nel men
Avanzato, selezionare dopo interruzione alimentazione, e impostare acceso).
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 34/39

6.13 Altre operazioni


Il manutentore valuter volta per volta quali operazioni potr effettuare sul campo, quali presso
la propria sede operativa, quali invece richiedono linvio del pezzo in riparazione al fornitore.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 35/39

7 Test Hardware
7.1 Verifica delle periferiche
Vassallo produce messaggi di errore a video molto generici. Se Vassallo d una segnalazione di
fuori servizio per problemi hardware controllare in prima battuta:
1. verificare (guardando il piccolo display) che la stampante non segnali la fine carta o
lesaurimento del toner
2. eseguire la procedura di azzeramento del contatore delle carte catturate spiegata nel
paragrafo 5.5
Uscendo dal pannello operatore (tasto F) verificare lo stato delle periferiche che consente di
verificare quale periferica riporta lanomalia.
In condizioni normali il pannello operatore riporta la seguente situazione.

Stato periferiche
Lettore carte : Ok
Modulo di cifratura : Ok
Pannello operatore : Ok
Scanner : Ok
Versamento contanti : Assente
Stampante ricevute : Ok
....

Il personale Cariparma pu accedere a maggiori informazioni diagnostiche (anche da remoto) e


pertanto sempre opportuno chiedere a loro di effettuare le opportune verifiche, se possibile
prima di effettuare luscita.
Il call center Auriga pu accedere alle stesse diagnostiche a cui accede Cariparma e ad altri log di
ancora maggiore dettaglio. Anche consultare il call center Auriga pu essere fonte di preziose
informazioni.
Per consultare il call center Auriga telefonare al numero verde 800186061, introdurre lABI (per
Cariparma 06230, per Friuladria e Carispezia controllare sul foglio installazioni) e il numero
dello sportello.

In presenza di problemi su pi periferiche contemporaneamente controllare gli interruttori


e i fusibili seguendo le indicazioni del paragrafo 6.8 .

7.2 Lettore di carte


In caso di problemi al lettore di carte, verificare che la porta COM sia settata correttamente a
COM1 secondo le indicazioni del paragrafo 6.7 .
Eseguire lapplicativo diagnostico:
C:\Program Files\Rototype\Card Reader\Setup and Test\APITest.exe

Premere WFSOpen e selezionare ICT3K5.


Premere il pulsante STATUS: la box Status deve passare a WFS_SUCCESS altrimenti c
qualche problema software con lo strato XFS.
Se lo stato riporta SUCCESS e la box fwDevice riporta qualcosa di diverso da
WFS_IDC_DEVONLINE (Device Online) c un problema di comunicazione con il card reader:
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 36/39

controllare linterruttore delle periferiche, il fusibile e le connessioni (alimentazione lato lettore e


USB sia lato lettore che lato PC).
Se il card reader risulta Online si pu provare ad acquisire una carta selezionando TRACK1,
TRACK2 e TRACK3 nella sezione READ_RAW_DATA e premendo OK. Recuperare la carta
premendo EJECT_CARD, questo permette di verificare il trasporto e la lettura della banda
magnetica.

Figura 30 Applicativo di test del lettore di carte

7.3 Tastiera pin


In caso di problemi alla tastiera pin, verificare che la porta COM sia settata correttamente a
COM4 secondo le indicazioni del paragrafo 6.7 .
Eseguire lapplicativo diagnostico:
C:\Program Files\Rototype\Key pad\Setup and Test\Test\PinTest.exe

Selezionare Service > Open dal menu e verificare lo stato.

Figura 31 Applicativo di test della tastiera pin

Anche in questo caso se la chiamata alla Open fallisce c un problema con lo strato XFS.

Un problema di comunicazione con la tastiera indicato da uno stato diverso da


WFS_PIN_DEVONLINE; in questo caso risulta opportuno controllare linterruttore delle
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 37/39

periferiche, il fusibile e le connessioni (alimentazione lato tastiera e USB sia lato tastiera che lato
PC).

Se il popup, come terzo punto, riporta che la configurazione risulta errata eseguire lo script:
C:\Program Files\Rototype\Key pad\Setup and Test\Configuration\ConfigureEPP.bat

Se lencryption module riporta WFS_PIN_ENCNOTREADY, eseguire la procedura descritta al


paragrafo 4.3 punti 3, 4 e 5.

Se il device risulta Online si pu collaudare il buon funzionamento dei tasti selezionando


Service > GetData

7.4 Luci
Controllare subito che il gestore luci sia configurato sulla porta COM5 secondo le indicazioni del
paragrafo 6.7 .

Per testare le luci si pu utilizzare il seguente tool:


C:\Program Files\Rototype\Scanner and Lights\Wrapper Test IPKSWEX0013 (v2.2)\Demo.exe

Figura 32 Figura 33

Impostare nella pagina Configuration la Kioks lights COM port a 5 e nella pagina Lights
provare a gestire le varie luci.

A partire dalla macchina con SN 000120 possibile fare un test dellhardware che gestisce le
luci, spegnendo e riaccendendo linterruttore delle periferiche: dopo qualche breve istante si
vedranno accendersi in sequenza la luce del lettore carte, poi quella dello scanner e infine quella
della stampante; dopo un secondo si spegne tutto. Questo dimostra in modo inequivocabile se
lhardware funziona o no a prescindere dal software.
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 38/39

Se non si accende alcuna luce controllare i fusibili e linterruttore generale posizionato vicino
allalimentatore. Se non si risolve con questi semplici accorgimenti sar necessario sostituire
lalimentatore o la scheda di gestione delle luci allinterno della scatola dellalimentatore.
Ovviamente in caso il malfunzionamento riguardasse una luce in particolare sar da verificare il
cablaggio e nel caso sostituire lo schedino con i LED.

Ricorda: dopo ogni spegnimento dellinterruttore delle periferiche necessario riavviare il PC.

7.5 Scanner
Verificare, nella sezione Hardware, Gestione Dispositivi del pannello di controllo che i driver
dello scanner siano installati correttamente.

Figura 34

Per testare lo scanner si pu utilizzare il seguente tool:


C:\Program Files\Rototype\Scanner and Lights\Wrapper Test IPKSWEX0013 (v2.2)\Demo.exe

Figura 35 Figura 36
IPKSVIT0012 May 28th, 2014
Release: 2
IPK 1000 Manuale di servizio 39/39

Spostarsi sulla pagina Test e verificare lo stato dello scanner. Se lo scanner risulta Ready (dopo
una fase di inizializzazione che pu durare fino a 6 secondi) si pu fare una scansione con il
bottone [Scan]. Le immagini saranno salvate con nomi casuali nella cartella indicata nella pagina
di configurazione alla voce Images folder.