Sei sulla pagina 1di 6

M2- 48s Pag 1 di 2

ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Scuola Secondaria di 1 grado Francesco Anzani Anno Scolastico 2013/2014

Progettazione annuale di STRUMENTO


Per la classe

Classe prima X Classe seconda Classe terza

Tutte le sezioni Sez A Sez B Sez C Sez D X Sez E Sez F X

Traguardi per lo sviluppo delle competenze


T01 TECNICA : PRODUZIONE DEL SUONO ED ESECUZIONE DI FACILI BRANI E PRIME STRUTTURE FORMALI (STUDIO
MU BRANI)
conseguimento di un efficace tecnica strumentale sia individuale, sia in piccoli insiemi.
T02 LETTURA :UTILIZZO DELLA SIMBOLOGIA E LETTURA DELLA NOTAZIONE MUSICALE
dar prova di conoscere ed utilizzare la simbologia del linguaggio musicale, con particolare
MU
riferimento a sistemi tonali vicini alla tonalit di do maggiore del proprio strumento con
semplici figurazioni ritmiche.
T03 MUSICA DINSIEME : ESERCITAZIONI DI MUSICA DI INSIEME SEMPLICI A PICCOLI GRUPPI
MU atteggiamenti di attenzione e di curiosit sia nei momenti di ascolto, sia nelle lezioni
individuali e dinsieme corale.

Obiettivi di apprendimento
ob 1.) attenzione alla corretta postura impostazione e metodo di studio - attenzione alla qualit
MU
del suono prodotto nella esecuzione individuale e di gruppo

MU ob 2.) comprensione del linguaggio musicale - utilizzo corretto di strumenti e materiali

MU ob 3.) partecipazione nelle attivit strumentali e corali

Contenuti del curricolo


MU co 1.) emissione del suono, impostazione allo strumento e respirazione
Ob.1 co 2.) posizione e postura, diteggiatura ed elementi di tecnica strumentale.
co 3.) gradualit imitazione - ascolto della lezione dei compagni allo scopo di confrontarsi

www.scuole-cantu2.it
M2- 48s Pag 2 di 2
ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Metodi del curricolo


Indicatori di frequenza

Codice Quantificatore numerico Quantificatore verbale


0 (0 ore su 33) c.a Mai
1 (1-2 ore su 33) c.a Raramente
2 (Da 3 a 6 ore su 33) c.a A volte
3 (da 7 a 12 ore su 33) c.a Spesso
4 (oltre 12 ore su 33) c.a Molto spesso

freq.duso
Metodologie che ci si propone di utilizzare da 0 a 4
(vedi sopra)
Lezione frontale 1
Metodologie di laboratorio in aule attrezzate 2
Metodologie di laboratorio in aule non attrezzate 0
Attivit pratiche 4
Ricerca individuale da parte degli alunni 0
Lavoro cooperativo (gruppi con modalit di lavoro definite e predisposte) 3
Conduzione di dibattiti e interazioni verbali 0
Altre attivit ( uscite, spettacoli, competizioni) 3
altro. Lezione individuale 4

Verifica (tipo di prove e di osservazioni, criteri per la verifica)


Osservazioni sistematiche dell'atteggiamento degli alunni durante l'attivit
Prove frequenti graduali e sistematiche di: lettura ed esecuzione strumentale.
Verifiche in itinere.

Data Settembre 2013

Docenti
Alberta MONTI pianoforte

Debora CHIANTELLA pianoforte


Federica FERRO
violoncello
Valentina TURATI
Cristina RUGGIRELLO oboe

Maura GANDOLFO clarinetto

Massimo CARACCA percussioni


Mario GEROSA
tromba
Guido GUIDARELLI
Gabriella MONTUORI violino

www.scuole-cantu2.it
M2- 48s Pag 1 di 2
ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Scuola Secondaria di 1 grado Francesco Anzani Anno Scolastico 2013/2014

Progettazione annuale di STRUMENTO


Per la classe
Classe prima Classe seconda X Classe terza

Tutte le sezioni Sez A Sez B Sez C Sez D X Sez E Sez F X

Traguardi per lo sviluppo delle competenze


T01 TECNICA : ESECUZIONE DI BRANI DI MAGGIOR COMPLESSIT RITMICO MELODICA CON STRUTTURE FORMALI
SEMPLICI DI VARIO GENERE MUSICALE
MU
conseguimento di unefficace tecnica strumentale solistica e dinsieme, sviluppo della
creativit attraverso la riproduzione di motivi ascoltati e attivit dimprovvisazione
T02 LETTURA : UTILIZZO DELLA SIMBOLOGIA E LETTURA DELLA NOTAZIONE MUSICALE
dar prova di conoscere ed utilizzare la simbologia musicale, con particolare riferimento a
MU
sistemi tonali con due o tre alterazioni e al linguaggio ritmico utilizzando anche gruppi
irregolari.
T03 MUSICA DINSIEME : ESERCITAZIONI DI MUSICA DI INSIEME A GRUPPI DI STRUMENTO E CON LORCHESTRA
MU capacit di orientarsi nella pratica esecutiva tra i diversi generi musicali con atteggiamenti di
riflessione nellascolto, nelle lezioni individuali e dinsieme.

Obiettivi di apprendimento
ob 1.) presa di coscienza delle proprie capacit esecutive collaborazione attiva nelle esecuzioni
MU in piccolo gruppo attenzione alla qualit del suono prodotto nellesecuzione individuale e di
gruppo presa di coscienza dellimportanza del proprio contributo.
ob 2.) comprensione del linguaggio in funzione di un corretto e consapevole sviluppo di un efficace
MU
metodo di lavoro - utilizzo corretto di strumenti e materiali
ob 3.) presa di coscienza delle proprie capacit esecutive collaborazione attiva nelle esecuzioni
MU di gruppo - controllo della qualit del suono prodotto in orchestra presa di coscienza
dellimportanza del proprio contributo

Contenuti del curricolo ( argomenti, attivit o Uda). Allegare eventualmente materiale di


approfondimento (mappe e sintesi ecc)
MU co 1.) acquisizione di una corretta postura e di una adeguata tecnica strumentale
Ob.1 co 2.) controllo dellemissione del suono, dellimpostazione allo strumento e della respirazione
co 3.) acquisizione, attraverso brani solistici, musica dinsieme e ascolto, di capacit espressive e
di fraseggio.

www.scuole-cantu2.it
M2- 48s Pag 2 di 2
ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Metodi del curricolo


Indicatori di frequenza

Codice Quantificatore numerico Quantificatore verbale


0 (0 ore su 33) c.a Mai
1 (1-2 ore su 33) c.a Raramente
2 (Da 3 a 6 ore su 33) c.a A volte
3 (da 7 a 12 ore su 33) c.a Spesso
4 (oltre 12 ore su 33) c.a Molto spesso

freq.duso
Metodologie che ci si propone di utilizzare da 0 a 4
(vedi sopra)
Lezione frontale 1
Metodologie di laboratorio in aule attrezzate 2
Metodologie di laboratorio in aule non attrezzate 0
Attivit pratiche 4
Ricerca individuale da parte degli alunni 0
Lavoro cooperativo (gruppi con modalit di lavoro definite e predisposte) 3
Conduzione di dibattiti e interazioni verbali 0
Altre attivit ( uscite, spettacoli, competizioni) 3
altro. Lezione individuale 4

Verifica (tipo di prove e di osservazioni, criteri per la verifica)


Osservazioni sistematiche dell'atteggiamento degli alunni durante l'attivit
Prove frequenti graduali e sistematiche di: lettura ed esecuzione strumentale.
Verifiche in itinere.

Data Settembre 2013

Docenti
Alberta MONTI pianoforte

Debora CHIANTELLA pianoforte


Federica FERRO
violoncello
Valentina TURATI
Cristina RUGGIRELLO oboe

Maura GANDOLFO clarinetto

Massimo CARACCA percussioni


Mario GEROSA
tromba
Guido GUIDARELLI
Gabriella MONTUORI violino

www.scuole-cantu2.it
M2- 48s Pag 1 di 2
ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Scuola Secondaria di 1 grado Francesco Anzani Anno Scolastico 2013/2014

Progettazione annuale di STRUMENTO


Per la classe
Classe prima Classe seconda Classe terza X

Tutte le sezioni Sez A Sez B Sez C Sez D X Sez E Sez F X

Traguardi per lo sviluppo delle competenze


T01 TECNICA : ESECUZIONE DI BRANI RITMICO-MELODICI CON STRUTTURE FORMALI PI COMPLESSE E DI AUTORI DI
RILIEVO SPECIFICI PER OGNI STRUMENTO
MU
conseguimento di unefficace tecnica strumentale solistica e dinsieme, sviluppo della
creativit attraverso la riproduzione di motivi ascoltati e attivit dimprovvisazione
T02 LETTURA : UTILIZZO DELLA SIMBOLOGIA E LETTURA DELLA NOTAZIONE MUSICALE
dar prova di conoscere ed utilizzare la simbologia musicale, con particolare riferimento a
MU
sistemi tonali fino a tre o pi alterazioni, al linguaggio ritmico, utilizzando figurazioni pi
complesse e irregolari, e agli aspetti formali e strutturali dei brani studiati.
T03 MUSICA DINSIEME : ESERCITAZIONI DI MUSICA DI INSIEME CON MAGGIOR CONSAPEVOLEZZA DELLA
PROPRIA PERFORMANCE NELLE ESECUZIONI INDIVIDUALI, IN GRUPPI STRUMENTALI E ORCHESTRALI
MU
capacit di orientarsi nella pratica esecutiva tra i diversi generi musicali con atteggiamenti di
riflessione nellascolto, nelle lezioni individuali e dinsieme.

Obiettivi di apprendimento
ob 1.) presa di coscienza delle proprie capacit esecutive collaborazione attiva nelle esecuzioni
in piccolo gruppo attenzione alla qualit del suono prodotto nellesecuzione individuale e di
MU
gruppo presa di coscienza dellimportanza del proprio contributo capacit di riconoscere
errori e repentina correzione.
ob 2.) comprensione del linguaggio in funzione di un corretto e consapevole sviluppo di un efficace
MU metodo di lavoro - utilizzo corretto di strumenti e materiali capacit di traduzione scritta di
motivi ascoltati o inventati.
ob 3.) presa di coscienza delle proprie capacit esecutive collaborazione attiva nelle esecuzioni
di gruppo - controllo della qualit del suono prodotto in orchestra presa di coscienza
MU
dellimportanza del proprio contributo controllo e immediate correzioni nella prassi
esecutiva.

Contenuti del curricolo


MU co 1.) consolidamento di una corretta postura e acquisizione di una adeguata tecnica strumentale
Ob.1 co 2.) consolidamento dellemissione del suono, dellimpostazione allo strumento e della
respirazione
co 3.) maturazione, attraverso brani solistici, musica dinsieme e ascolto, delle capacit espressive,
di fraseggio e interpretative.

www.scuole-cantu2.it
M2- 48s Pag 2 di 2
ISTITUTO COMPRENSIVO
CANT 2 M2-48s Programmazione Disciplinare
Vers.
Via Fossano 34, Cant (CO) 2.0

Metodi del curricolo


Indicatori di frequenza

Codice Quantificatore numerico Quantificatore verbale


0 (0 ore su 33) c.a Mai
1 (1-2 ore su 33) c.a Raramente
2 (Da 3 a 6 ore su 33) c.a A volte
3 (da 7 a 12 ore su 33) c.a Spesso
4 (oltre 12 ore su 33) c.a Molto spesso

freq.duso
Metodologie che ci si propone di utilizzare da 0 a 4
(vedi sopra)
Lezione frontale 1
Metodologie di laboratorio in aule attrezzate 2
Metodologie di laboratorio in aule non attrezzate 0
Attivit pratiche 4
Ricerca individuale da parte degli alunni 0
Lavoro cooperativo (gruppi con modalit di lavoro definite e predisposte) 3
Conduzione di dibattiti e interazioni verbali 0
Altre attivit ( uscite, spettacoli, competizioni) 3
altro. Lezione individuale 4

Verifica (tipo di prove e di osservazioni, criteri per la verifica)


osservazioni sistematiche dell'atteggiamento degli alunni durante l'attivit
prove frequenti graduali e sistematiche di lettura ed esecuzione strumentale.
verifiche in itinere.

Data Settembre 2013

Docenti
Alberta MONTI pianoforte

Debora CHIANTELLA pianoforte


Federica FERRO
violoncello
Valentina TURATI
Cristina RUGGIRELLO oboe

Maura GANDOLFO clarinetto

Massimo CARACCA percussioni


Mario GEROSA
tromba
Guido GUIDARELLI
Gabriella MONTUORI violino

www.scuole-cantu2.it