Sei sulla pagina 1di 3

Corso Ars Praedicandi

29-03-2017

I diversi generi di predicazione sacra


J. Ratzinger Dogma predicazione
Ars dicendi, come discorso orale, dunque importate un arte nel modo di dire. La gente si deve
rendere conto che noi crediamo le cose che noi stiamo dicendo, anche nel modo in cui recitiamo le
preghiere, un segno che siamo a vivere la azione che celebriamo.
9 generi, in tre gruppi. Genero omiletici, Generi Catechetici, Generi Anagogici (discorsi per
elevare lanima). necessario avere in chiaro il panorama generale, per non ridurre la predicazione
alla omelia. Perci si pu creare momenti per vivere il rapporto con la parola di Dio.
Anagogia, perch non siamo creati solo per ascoltare, ma anche per parlare. Tutto se impara
nella conversazione, nella relazione. Non banale che lomelia si chiami cosi. Questo un mestiere
per introdurre al popolo alla adorazione, non annunciare dottrine, ma introdurre in una realt.
Aiutare alle persone a riconoscere la sua condizione di creature, adorare a Dio entrare nel mistero
di Dio. Non si tratta solo di iniziare ai misteri, ma condurre ed insegnare a vivere questo dialogo
perpetuo,.
La vita intra-trinitaria, vivere come Figlio che si sottomette, Ges che modello perfetto per noi.
Ma questa vita DONO, grazia nello Spirito Santo. Predicare sul cielo, introdurre a una realt che
comincia nella terra ma no finisce mai. Il luogo privilegiato di questo annuncio la Liturgia.
Lomelia ha come meta un avvenimento molto radicale: lassentire delluomo allofferta
dellamore di Dio che gli si presenta in Cristo. San Jose Maria Escriv: La missione del Sacerdote
farsi che la persona dica si a Dio. Doviamo fare che le persone crescano, la promessa di grazia.
Dopo la messa la gente doveva uscire incoraggiata a vivere la vita cristiana, il sentimento profondo
di essere volute bene, non solo annuncio se non sempre introdurre in una cosa di vivo.
Lomelia non il momento del primo annuncio. Nel senso
Il contenuto sempre l'attualizzazione della parola di Dio, collegare il oggi di Dio con il oggi
della persona. Le letture servono ad illustrare la colletta. Perch la chiesa ha scelto quel vangelo, il
primo sguardo per la preparazione la eucologia, anche la antifona di ingresso. RICUPERARE
L'ANTIFONA DI INGRESSO. Nelle solennit ogni testo curato specialmente. O commentare una
post comunio, che ci aiutano al ringraziamento dopo la comunione, vivere la post comunio.
Attualizzare la parola anche
Tipi di Omelie, Catechetica, Parennnetica (profetica), Kerigmatica.
Preparazione della omelia,
quali sono i consigli, fare un programma:
quale sono i momenti per preparare lomelia domenicale,
il luned, preparare le preghiere, le letture.
Gioved sera, anche organizzare una mappa concettuale, quando troviamo una idea sempre va
accompagnare da una immagine. Una idea, una immagine e un sentimento. A volte mettere prima o
dopo limmagine.
Il momento buono per scrivere il venerd mattina. Il tempo di preparazione lomelia tempo di
lavoro pastorale.
lomelia non posso avere tante idee, fare la mia mappa ed essere fedele al camino che ho
tracciato, a volte si dover leggere, sopra tutto nel momenti pi importanti, momento dificile.
Nella costruzione delle immagine, sono le aneddoti, le storie, le fiabe. Non doviamo sostituire la
parola che avviamo ascoltato con una immagine che noi consideriamo pi importanti, importante
che la immagine sia sussidiaria.
Costruire una immagine, si deve fare bene.
Ogni storia succede in un contesto, in un luogo. (contesto)
Personaggi, (al meno due, protagonista e antagonista, perch altrimenti non avrebbe tensione
narrativa).
Punto di inflessione. restiamo in sospeso.
Risoluzione finale.
Raccontare una storia un arte (che se imparava la storia della famiglia, ricuperare spazio
narrativo).
Principio per la durata del tempo, non rompere il ritmo ne il bilanciamento della celebrazione,
non dare tanto tempo alla celebrazione della parola la celebrazione della eucaristia. Ma sempre
dipende delle circostanze, ma senza abusi.
Ma anche si consiglia dedicare tempo ad alcuni temi che sono centrali per la fede. Li rientra
lomelia tematiche, Catechesi mistagogiche ( 7 sacramenti), Catechesi dogmatiche, catechesi
morale
Non basta preparare lomelia, se non programmare, sopratutto vedere il anno liturgico,
domandarsi che voglio fare ogni settimana
differenza tra sermone e omelie, la liturgia. Lomelia sta nella azione liturgica, il sermone invece
ad una azione no liturgica. Per esempio nelle processione, la via crucis. Nel sermone si svolge
anche nel momento solenne, si deve preparare. Ed anche molto bello, non abbiamo limite di tempo.
Per esempio, sermone delle sette parole di fulton Shin. Per non essere omiletico, per non essere
liturgico lo posso affidare ad unaltra persona, che non sia chierico (le suore).
Quattro elementi,
il sopranaturale, sempre si centra nella Parola di Dio.
lintellettuale, argomentazione logica, apologetico,
laffettivo, evoca lamore,
lestetico, si fa con arte, con contraste.
Gli elementi del sermone
Testo
Esordio
Proposizione, tesi che si difende, parte centrale del discorso.
Dimostrazione
Confutazione
Applicazione
Conclusione, con o senza supplica finale. Anche il modo di finire il sermone cantare, anche una
forma de sprimere la belleza, lamore.
Cercare i vecchi devozionali che sono un tesoro di preghiere e de canzone.

solennit sar paneghirico, (pan-tutto, egirico) le esempio classico, il discorso di lode del soldato,
bello capire che sono sermoni che portano a lodare Dio. lomelia anche pu avere relazione a
questo genere. sempre un discorso di lode a Dio, la finalit che i fedeli entrino in cielo.
Elementi: sono da incoraggiare a considerare: il timore di Dio, la maest del Signore, la caducit
di questa vita, limportanza dessere fedeli.
Difetti, fare comparazione tra i santi, non soffermarsi a dire soltanto i miracoli, anche si devono
dire, ma anche illuminar i suoi esempi di vita. Lodare il santo non lodare Dio.

Genero, Omelia di funerale.


Il rituale di Exechias delle Exechie in italiano.
Primo problema che ci abituiamo, diventare ad abituare al dolore e fare cose senza amore. Perch
la prima volta che si celebra (la prima volta che muore). Devo mettermi nel dolore delle persone,
conoscere alla assemblea.
Struttura, vita terrena e vita eterna. Pregare per il defunto. una grande opportunit per parlare di
purgatorio, che sempre un dogma di fede che casi non si parla.
lorazione funebre un discorso che si pronuncia in onore o lode di una persona defunta non
canonizzata, ma che stato di un esempio per la comunit. Sempre si fa un panegirico.
SI CONSIGLIA, COME ESERCIZIO AL MENO UNA VOLTA NELLA VITA PRENDERE IL
MESSALE E VEDERE LE MESSE COMUNE, PREPARARE UNA OMELIA GENERICA DI
UN APOSTOLO, UNA VERGINE, UN SANTO, etc.
L'improvvisazione non esiste, quello che si fa andare a cercare un quadro di oratoria che conosco
bene che so che funzione. Avere una cartuccia comune per le messe votive, per i defunti, per i
sacramenti.