Sei sulla pagina 1di 3

LICEO SCIENTIFICO STATALE "MICHELANGELO BUONARROTI"

RELAZIONE FINALE 2016-2017

CLASSE 1ALL

DOCENTE: ZORZI EMILIANO MATERIA: SPAGNOLO

DOCENTE DI CONVERSAZIONE: MARIA DEL CARMEN MARTINEZ SANTOS

OBVIETTIVI CONSEGUITI
Obiettivo generale del primo anno stato lo sviluppo delle abilit fondamentali per il
raggiungimento, nel secondo anno, del livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.
Gli studenti hanno acquisito e sviluppato le quattro abilit fondamentali finalizzate alla
comprensione e allutilizzo della LS in situazioni di vita quotidiane, facendo uso delle pi comuni
funzioni comunicative appropriate ai diversi contesti socioculturali, con consolidamento della
pronuncia, arricchimento lessicale e apprendimento delle strutture morfosintattiche basilari.
Il lavoro durante lanno stato generalmente proficuo e gli studenti si sono mostrati generalmente
interessati ed in molti casi attivi e propositivi verso le attivit.

CONOSCENZE:
lessicali:
i numeri da 0 a 100
oggetti scolastici
giorni della settimana e mesi
saluti formali ed informali
paesi del mondo e nazionalit
parti del corpo e aspetto fisico
famiglia e professioni
colori
abbigliamento ed accessori
le attivit quotidiane
le attivit del tempo libero
la casa
attivit sportive
stati danimo
grammaticali
lalfabeto, la pronuncia e lortografia dei suoni. Intonazione, regole dellaccento e ritmo
larticolo: determinativo e indeterminativo. Le preposizioni articolate al e del
il genere e il numero dei sostantivi e degli aggettivi
i numeri cardinali e ordinali
i gradi dellaggettivo qualificativo: comparativo e superlativo
pronomi personali soggetto e complemento
pronomi e aggettivi possessivi
pronomi e aggettivi dimostrativi
alcuni pronomi e aggettivi indefiniti ( muy/mucho)
pronomi interrogativi e la frase interrogativa
avverbi di frequenza
usi di base delle principali preposizioni ( a, en, de, desde, hasta)
tambin/tampoco
indicativo: presente dei verbi regolari ed irregolari e dei verbi riflessivi.
il gerundio
usi dei verbi haber/estar/ser/tener
pronomi e aggettivi indefiniti
COMPETENZE:
funzioni comunicative:

capire le consegne e chiedere spiegazioni


salutare e presentarsi
chiedere e dare informazioni personali: nome e cognome, et, nazionalit, indirizzo,
numero telefonico ed indirizzo di posta elettronica, occupazione: studi, lavoro
chiedere e dare informazioni riguardo lo stato di salute
scrivere una cartolina o una breve mail informale
esprimere stati danimo
esprimere i propri gusti e preferenze
esprimere possesso
descrivere le persone: aspetto fisico e carattere, la famiglia, labitazione, oggetti, vestiti
fare paragoni
esprimere e chiedere preferenze riguardo labbigliamento, i colori, le taglie ecc
chiedere e dire dove sono ubicati gli oggetti
chiedere e dare indicazioni in negozi, fare acquisti
esprimere obbligo o necessit
chiedere e dire lora
dire la data
parlare del tempo libero
parlare di azioni abituali

METODI E STRATEGIE UTILIZZATE


Si promosso lapprendimento della lingua straniera come effettivo strumento di comunicazione,
cercando di motivare gli studenti sulluso concreto della lingua nei contesti quotidiani.
Si attivata la riflessione grammaticale per sviluppare luso concreto della lingua. Le lezioni si
sono svolte quasi sempre in lingua straniera, attraverso la classica lezione frontale, mediante
attivit di comprensione di video e registrazioni, mediante lintervento della docente madrelingua e
con attivit di comprensione e produzione (orale) grazie allutilizzo dellaula multimediale.
A volte sono stati effettuati giochi di ruolo o a gruppi per favorire linterazione in lingua.

VERIFICHE DELLAPPRENDIMENTO
Le verifiche si sono articolate in diverse tipologie:
- verifiche orali di tipo tradizionale (dialogo-interrogazione con lalunno) vertenti sugli
argomenti di comunicazione pratica e di conversazione con linsegnante madrelingua
- verifiche scritte strutturate (esercizi di grammatica, brevi produzioni libere, esercizi di
comprensione del testo e completamento)
- valutazione del lavoro domestico (es. produzione di brevi testi/riassunti riguardanti telefilm
visti in classe) e di attivit a gruppi (presentazione di brevi argomenti di civilt)

ARTICOLAZIONE DEL PROGRAMMA SVOLTO


Lo strumento fondamentale utilizzato stato il libro di testo Qu me cuentas de nuevo? (vol. 1).
Pertanto, nello svolgimento delle attivit didattiche, ci si basati sulla scansione e la articolazione
degli argomenti trattati nel libro di testo, dalla unit 0 allunit 6.

Monfalcone, 6 giugno 2017

Fto. Prof. Emiliano Zorzi Fto. Prof.ssa Mara del Carmen Martnez Santos