Sei sulla pagina 1di 64

Lassociazione degli insigniti vigila su titoli e onorificenze MARANZANA A PAGINA 39

y(7HB5J2*LQTOQS( +/!z!.!=!%
1,30* GIORNALE DI TRIESTE, GORIZIA E MONFALCONE FONDATO NEL 1881 MARTED 13 GIUGNO 2017
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPED. ABB. POST. 353/2003
(CONV. L. 46-27/02/2004,) ART. 1, COM. 1, DCB TS ANNO 137- NUMERO 138 TRIESTE, VIA DI CAMPO MARZIO 10, TEL. 040 3733111 / GORIZIA C.SO ITALIA 74, TEL. 0481 530035 / MONFALCONE, VIA F.LLI ROSSELLI 20, TEL 0481 790201
www.ilpiccolo.it Email: piccolo@ilpiccolo.it EDIZIONE DI TRIESTE, GORIZIA E MONFALCONE Slovenia 1,30, Croazia KN 10

amministrative 2017: il quadro nazionale amministrative 2017: LE REAZIONI

Un brodino per Fi e Lega M5S ko, Grillo fa spallucce


Voto anticipato in freezer Serracchiani: ci serve unit
ALLE PAGINE 2, 3, 4 E 5 ALLE PAGINE 2, 3, 4 E 5

A Gorizia ballottaggio per 22 voti


Ziberna costretto al duello con Collini. In Fvg il centrodestra fa il pieno di sindaci
AMMINISTRATIVE 2017: I PRINCIPALI BALLOTTAGGI REGIONE E CRONACHE
GORIZIA GENOVA VERONA PALERMO
M.Bucci 38,80% G.Crivello 33,39% F.Sboarina 29,26% P.Bisinella 23,54% Leoluca Orlando stato gi eletto SANIT FVG DAMELIO ALLE PAGINE 26 E 27
R. ZIBERNA R.COLLINI centrodestra

Le liste dattesa
Centrodestra Centrosinistra PARMA PADOVA centrosinistra
49,9% 22,7% F.Pizzarotti 34,78% P.Scarpa 32,73% M.Bitonci 40,25% S.Giordani 29,20% liste civiche

sotto la lente
Esami urgenti ok
TURISMO A TRIESTE SARTI A PAGINA 34

Dal 2018 la tassa


di soggiorno
frutter 3 milioni

La stretta di mano tra Roberto Collini (centrosinistra) e Rodolfo Ziberna (centrodestra): il 25 giugno si contenderanno la fascia di sindaco di Gorizia (foto Bumbaca)

CHI VINCE CHI PERDE LO SCENARIO

SEGNALE IN VISTA MA IL POPULISMO Turisti mentre passeggiano in centro a Trieste

DELLE REGIONALI NON SCONFITTO FURTO A GORIZIA A PAGINA 44

di ROBERTO WEBER
l commento dei principali esponen-
ti del Pd (Rosato, Delrio e cos via),
qui duino aurisina QUI CORMONS
di GIANFRANCO PASQUINO
elle elezioni amministrative
succedono molte cose che
Rubano in casa
ma soprattutto del segretario Renzi,
ai principali risultati delle amministrati-
ve, dunque di sollievo da un lato e di
La svolta in Carso:
Daniela Pallotta
La sorpresa pi grande
arriva dal Collio:
non necessariamente si ripe-
teranno nelle elezioni politiche. Per,
qualche lezione se ne pu trarre in
la cassaforte
spazza via la sinistra Felcaro al fotofinish
deciso ottimismo per i ballottaggi.

A PAGINA 24 DA PAGINA 2 A PAGINA 25


maniera piuttosto chiara.

A PAGINA 25
e bottiglie di vino
BASKET PLAY-OFF: GARA-1 A BOLOGNA (E SU SKY) ALLE 20.30
AMBULATORIO DENTISTICO
DOTT. ENRICO DOLSO Alma, avventura finale: assalto alla Virtus Pensiamo
Accreditato SISTEMA SANITARIO REGIONALE Primo atto della finale dei
noi a tutto
play-off di basket, in palio la AL MICROSCOPIO
Via dei Leo, 10 - Trieste promozione in A: lAlma
Tel. 040 633390
Trieste saggia a Bologna le
velleit della Virtus. Palla a
Yogurt scremato Recupero salme
Trasporto in Italia e allestero
Servizi burocratici
Successioni

Modalit di accesso:
due alle 20.30 in diretta in tv. la salute rischia Cerimonia funebre
Cremazione
Chiusura e voltura utenze
Canone Rai
Necrologi Eredit
telefonando al numero 040 633390 BALDINI, CONTESSA
E GATTO ALLE PAGINE 58 E 59
di MAURO GIACCA Fiorista
Marmista
Gestione patrimonio
Pratiche per trasporti
oppure con impegnativa no studio pubblicato Scadenza della sepoltura Visti consolari
del Medico di Medicina Generale o Pediatra AI LETTORI sulla rivista dellAc- RISPONDIAMO SEMPRE,

di Libera scelta da presentarsi presso servizio CUP cademia americana 365 GIORNI ALLANNO,

Per poter contenere tutti i di Neurologia, riporta lasso-


24 ORE SU 24

ADULTI E BAMBINI risultati delle amministra- ciazione tra Parkinson e con-


sumo di latticini scremati.
UFFICI A TRIESTE
Via dellIstria, 131 - Tel. 040 821 216 - Fax 040 832 1641 - info@triesteonoranze.it
tive 2017 oggi Il Piccolo
TEMPI DI ATTESA PRIMA VISITA 2 GIORNI esce in edizione unica Il biancorosso Matteo Da Ros A PAGINA 57
Via della Zonta, 7/c - Tel. 040 638 926 - Fax 040 638 929 - info@triesteonoranze.it
Orari di apertura dal luned al venerd 800-1300 / 1400-1700 / sabato 800-1300
2 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+


Il M5S sconfitto rilancia
Politiche pi lontane
Grillo nega il ko e avvisa: Gongolate sulla fine del Movimento ma vi illudete
Renzi: Buoni risultati. E va ad Amatrice. Gorizia al ballottaggio per 22 voti
di Gabriele Rizzardi
ROMA Ballottaggi: le sfide pi avvincenti
Ore di silenzio, telefoni muti in
A Rignano sullArno CENTROSINISTRA CENTRODESTRA ALTRO Uscente Commissario
casa grillina. Lanalisi del voto,
mentre gi i risultati elettorali
la candidata dem
vanno spostando al 2018 il voto costretta alla resa GENOVA definitivi Belluno
per le Politiche, si fa attendere. Marco Bucci 38,8% Gianni Crivello 33,4%
Solo verso lora di pranzo Beppe Marco Doria Padova
Grillo d la sua lettura che nega
PARMA definitivi
il flop dei 5Stelle di cui parlano
tutti i giornali. Anzi, rivendica Federico Pizzarotti 34,8% Paolo Scarpa 32,7% Parma L'Aquila
una crescita lenta ma inesorabi- Federico Pizzarotti
le del Movimento e lancia un
L'AQUILA Sez. 74/81 Genova
messaggio agli avversari politici.
M5S sconfitto? Macch. Tutti Americo Di Benedetto 47,1% Pierluigi Biondi 35,9%
Taranto
gongolano esponendo raffinate Massimo Cialente Lucca
analisi sulla morte dei 5Stelle, PADOVA definitivi
sul ritorno del bipolarismo, sulla
dbacle del Movimento, sulla fi- Massimo Bitonci 40,2% Sergio Giordani 29,2% Catanzaro
ne dei grillini. Lhanno detto do- Paolo De Biagi
po le politiche, dopo le europee, A Rignano sullArno (Firenze), il BELLUNO definitivi CATANZARO Sez. 83/90
dopo le regionali, dopo il refe- paese di Matteo Renzi e dove
rendum. Fate pure anche ora. Il- vive il padre Tiziano, stato Jacopo Massaro 46,2% Paolo Gamba 25,1% Sergio Abramo 39,5% Enzo Ciconte 31,0%
ludetevi che sia cos per dormire rieletto sindaco Daniele Jacopo Massaro Sergio Abramo
sonni pi tranquilli. Noi conti- Lorenzini (foto), alla testa della TARANTO Sez. 189/191 LUCCA definitivi
nuiamo ad andare avanti per la lista civica Insieme per Rignano:
nostra strada attacca Grillo, ha ottenuto il 48,95% dei Stefania Baldassari 22,3% Rinaldo Melucci 17,9% Alessandro Tambellini 37,5% Remo Santini 35,0%
che arringa i suoi e punta il dito consensi, per un totale di 1.879 Ippazio Stefano Alessandro Tambellini
contro i dem: Ce la giochiamo voti. Al suo primo incarico
al ballottaggio in una decina di Lorenzini era stato eletto per il
comuni, tra cui Carrara. Rispet- Pd. Si ferma invece al 29,59% delle amministrative, Matteo Maurizio Martina. Il vicesegreta- dichiamo. turno. Dai dati diffusi ieri risulta
to al 2012 abbiamo triplicato i (1.136 voti) Eva Uccella, la Renzi commenta lesito del voto rio dem parla dal quartier gene- Certo, lanalisi sia pure som- che il Pd ha vinto al primo turno
ballottaggi (furono solo tre alle- candidata scelta dai dem dopo la con un post su Facebook, alle- rale del Nazareno, con il respon- maria dei risultati elettorali non solo a Cuneo. Il centrodestra
poca) e siamo cresciuti in tutte rottura con Lorenzini. Ha gando alcune foto che lo ritrag- sabile enti locali del partito, Mat- molto gratificante per il Pd. conquista Frosinone. Negli altri
le citt in cui ci siamo presentati. pesato leffetto del caso Consip gono ad Amatrice e Accumoli teo Ricci, al suo fianco. una Nella citt pi importante in cui va al ballottaggio ovunque, ec-
Piuttosto assistiamo alla lenta dice il sindaco di Firenze, Dario con il presidente della Regione conferenza stampa breve, essen- si votato, Genova, al ballottag- cetto Verona e Belluno. Nei 131
scomparsa del Pd. Nardella. Lorenzini stanco ma Lazio, Nicola Zingaretti. Il segre- ziale. Siamo molto soddisfatti gio va Gianni Crivello, un perso- Comuni superiori ai 15mila abi-
Resta un risultato di certo ne- molto soddisfatto rivendica la tario del Pd parla di buoni da- del risultato delle amministrati- naggio pi vicino alla ditta (gli tanti il centrosinistra conquista
gativo che non potr non avere vittoria dei rignanesi che ti, ma sottolinea di aver fatto ve esordisce Ricci per poi soffer- ex Pci-Ds) piuttosto che a Renzi. al primo turno 20 Comuni, con-
ripercussioni e cambi di passo. hanno apprezzato quanto fatto una scelta diversa rispetto marsi sul risultato dei grillini. A A Parma, nella fu Emilia rossa, tro gli 8 del centrodestra, 2 del
Nessuno, del resto, nel M5S spe- negli ultimi 5 anni. allanalisi, cio recarsi suoi luo- un anno dalla vittoria a Roma e il candidato del Pd secondo, Centro e 7 delle liste civiche.
rava che le Comunali 2017 ri- ghi colpiti dal terremoto lo scor- Torino, i cittadini non hanno staccato di due punti da Pizza- Intanto, due sembrano i pun-
spolverassero lexploit di Roma so 24 agosto. Buoni i dati delle scelto lincompetenza dei 5Stel- rotti. A Palermo il sindaco uscen- ti certi dello scenario politico: il
e Torino. Ma il flop, nei numeri, girato in lungo e in largo lItalia amministrative, ora avanti per i le. E dove il Pd non andr al bal- te, Leoluca Orlando, stato ri- Pd ha definitivamente abbando-
forse pi ampio di quanto nel per sostenere i candidati M5S. ballottaggi. In bocca al lupo ai lottaggio? Sosterremo le liste ci- confermato al primo turno ma il nato la tentazione di urne antici-
Movimento si prevedeva anche Lindice puntato contro di lui, sindaci gi eletti scrive Renzi, viche che sentiamo pi vicine, Pd entrato nella coalizione ri- pate e anche M5S, al di l delluf-
perch, negli ultimi giorni, Gril- additato come responsabile per che non indugia in chiacchiere facendo scattare il voto utile nunciando al proprio simbolo. ficialit, si rende conto di dover
lo aveva deciso di metterci la fac- la fallimentare strategia sulla leg- e discussioni post voto, spiega contro il centrodestra spiega A Gorizia, unica citt capoluogo cercare innanzitutto di mettere
cia. Dal voto delle Comunali ge elettorale ed ora pure dei de- che la partita non finita e, so- Ricci. E Martina aggiunge: Lu- di provincia in Fvg al voto, il can- fine alla faida interna. Non me-
quindi esce un M5S di certo am- ludenti risultati alle Comunali. prattutto, che occorre da subito nica alternativa al populismo di didato del centrosinistra Rober- no delicato lo scenario delle al-
maccato e ammaccata esce pu- Per il candidato premier dei stare pancia a terra in vista dei destra di Salvini sta nei candida- to Collini va s al ballottaggio, leanze a centrodestra. E le debo-
re la leadership di Luigi Di Maio, 5Stelle, insomma, la strada tut- ballottaggi che si terranno il 25 ti del Pd. Unica alternativa un ma contro il centrodestra di Fa- lezze dei partiti diventano cos
responsabile M5S degli enti loca- ta in salita. giugno. centrosinistra a guida Pd con brizio Ziberna che ha mancato garanzia di vita per il governo.
li, che nelle ultime settimane ha Allindomani del primo turno Un messaggio sottoscritto da esperienze civiche che noi riven- per 22 voti lelezione al primo RIPRODUZIONE RISERVATA

Muggia, Foglio 19, Particella 126/176, Qualit: ente urbano di Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile at- Per una migliore descrizione e per le indicazioni sullo stato dei
mq 57; censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito a tualmente disattivo; beni si rimanda alla relazione di stima (ed allegati), redatta dal
N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. 8. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Via colombara di Vi- geom. Roberto Sincic, in atti sub. prot n. 1232 del 17.05.2017,
Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- gnano S.N., C.C. di Plavia, Foglio 2, Particella 5/2, Qualit: ente rinvenibile al seguente indirizzo: www.ezit.ts.it. ove pubblicato
mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in urbano di mq 48; censito in P.T. 1643, c.t. 1del C.C. di Plavia; anche lavvio integrale
quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione censito a N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. Ai ni di concorrere allacquisto gli interessati potranno far per-
del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual-
Ente Zona Industriale di Trieste in liquidazione 4. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline S.N., mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in venire oferta dacquisto irrevocabile, redatta, nei modi e termini
C.C. di Muggia, Foglio 19, Particella 126/179, Qualit: ente urbano quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione di cui al punto 9 e ss. dellavviso, da inviarsi, esclusivamente, a
www.ezit.ts.it mezzo lettera raccomandata o equipollente (consegna manuale
di mq 60; censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito a del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99;
N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. 9. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Via del Canneto S.N., o spedizione tramite corriere) allattenzione del Commissario
AVVISO PER ESTRATTO DI VENDITA IMMOBILIARE Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- C.C. di Plavia, Foglio 1, Particella 70/17, Qualit: ente urbano liquidatore presso EZIT sito in Via Giovanni e Sebastiano Caboto
AD OFFERTE MIGLIORATIVE N.6/2017 mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in di mq 24; censito in P.T. 1170, c.t. 1del C.C. di Plavia; censito a n.14 34121 -Trieste- (TS), entro e non oltre le ore 12.00 del
n. 10 immobili adibiti a cabine elettriche di distribuzione quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro.
siti nei Comuni di Muggia (TS) e San Dorligo della Valle (TS) LOTTO A 30.06.2017
del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- Alloferta dovr essere allegata contabile bancaria a comprova
Si d pubblico avviso che il Commissario liquidatore dellEZIT, dott. Paolo 5. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in
Marchesi, ha ricevuto n.1 oferta di acquisto, a valere su n.10 immobili, siti dellordine di bonico impartito prima della spedizione delloferta
S.N., C.C. di Muggia, Foglio 19, Particella 126/189, Qualit: casa quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione a favore della gestione liquidatoria con accredito sul conto cor-
presso i Comuni di Muggia (TS) e San Dorligo della Valle (TS) che pone in di mq 47; censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99;
vendita ai termini ed alle condizioni appresso specicate. a N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. 10. Cabina elettrica in Comune di San Dorligo della Valle: Via Res- rente IBAN IT 79 D 01030 36490 000001331634 per importo
Descrizione immobile: Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- sel 2, C.C. di Giuseppe della Chiusa, Foglio 5, Particella 1000/49, pari al 10% del prezzo oferto per ciascun lotto dinteresse, a
Lotto A composto dalle unit di seguito descritte: mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in Qualit: ente urbano di mq 25; censito in P.T. 1377, c.t. 1del titolo di cauzione.
1. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline S.N., C.C. di quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione C.C. di Giuseppe della Chiusa; censito a N.C.E.U. in Cat. D1 con Gli oferenti sono invitati a presentarsi il giorno 5 luglio 2017
Muggia, Foglio 19, Particella 126/168, Qualit: fabbricato e corte di mq 47; del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; rendita 110,00 Euro. alle ore 12.00, presso gli uici dellEZIT, siti in Via Giovanni e
censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito a N.C.E.U. in Cat. D1 6. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- Sebastiano Caboto n.14 34121 -Trieste- (TS), per assistere alla
con rendita 110,00 Euro. S.N., C.C. di Muggia, Foglio 19, Particella 126/190, Qualit: casa mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in procedura di esame e alla valutazione delle oferte, cui seguir,
Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attualmente disattivo; di mq 47; censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione laggiudicazione, da parte dellEZIT, per mezzo della Commissione
2. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline S.N., C.C. di a N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; incaricata.
Muggia, Foglio 19, Particella 126/175, Qualit: ente urbano di mq 56; cen- Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attual- - Valutazione di stima, a corpo, del lotto: euro 40.210,00 (euro
sito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito a N.C.E.U. in Cat. D1 con Condizioni e termini di vendita, e correlata documentazione,
mente in gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in Quarantamiladuecentodieci/00);
rendita 110,00 Euro. quanto concessionaria, al ne dello svolgimento e dellerogazione - Oferta pervenuta: euro 40.780,19 (euro quarantamilasette- sono riportati nellavviso di vendita immobiliare pubblicato sul sito
Propriet: EZIT Ente Zona Industriale Trieste. Immobile attualmente in del pubblico servizio come disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; centottanta/19); istituzionale dellEnte rinvenibile al seguente indirizzo internet:
gestione ad impresa distributrice di energia elettrica, in quanto concessio- 7. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline - Prezzo base: euro 40.780,19 (euro quarantamilasettecen- www.ezit.ts.it.;
naria, al ne dello svolgimento e dellerogazione del pubblico servizio come S.N., C.C. di Muggia, Foglio 19, Particella 126/191, Qualit: casa tottanta/19) Trieste li 13.06.2017
disciplinato dallart.9 del DM n.79/99; di mq 47; censito in P.T. 2105, c.t. 1del C.C. di Muggia; censito vendita soggetta ad IVA ai sensi di legge. Il Direttore Generale
3. Cabina elettrica in Comune di Muggia: Strada delle Saline S.N., C.C. di a N.C.E.U. in Cat. D1 con rendita 110,00 Euro. CONDIZIONI DI VENDITA Francesco Forte
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 3

Berlusconi raffredda
leuforia di Salvini
Vincono i moderati
Il centrodestra si risolleva ma resta il nodo della leadership
Il segretario della Lega rivendica i successi ma Fi prudente
di Nicola Corda
ROMA
Il centrodestra risorge ma la
leadership fa litigare ancora
Berlusconi e Salvini. Dalle ele-
zioni amministrative gli eletto-
ri lanciano segnali con una
spinta verso lalleanza che i
due partiti maggiori leggono
diversamente. Salvini mette su-
bito in chiaro che i risultati po-
sitivi arrivano da una coalizio-
ne a trazione leghista.
Da Arcore lex premier repli-
ca che Forza Italia resta deter-
minante, fulcro di un centrode-
stra che pu tornare a vince-
re. Opposti che si allontanano
ancor di pi dopo il flop della
legge elettorale. Berlusconi cre-
de ancora in una prospettiva
proporzionale, Salvini rilancia
il maggioritario ed elezioni in Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. A sinistra Beppe Grillo al seggio con il casco
autunno. Netta lOpa lanciata
dal Carroccio che rivendica il IL CAPO DEL vincente di un centrodestra
sorpasso del suo partito nelle Carroccio plurale, nel quale alla protesta
citt del nord dove lesito dei e alle paure si offrono risposte
ballottaggi sar la chiave di vol- Se vuole costruttive, concrete, credibili,
ta. Ma gli azzurri mettono sul lunit della coalizione nel segno della moderazione e
piatto la supremazia in tutti i della responsabilit.
comuni oltre i 15mila abitanti. dovrebbe scegliere il Lintesa sul modello tede-
Primo partito del centrode- maggioritario. Il vero sco allitaliana franata con il
stra, sia per numero totale di voto segreto, lontana anni lu-
voti, sia come radicamento ter- sconfitto il governo ce e ora Salvini rilancia la palla
ritoriale diffuso in modo omo- e dovrebbe dimettersi sul campo di Arcore e insiste:
geneo su tutto il territorio na- Se Berlusconi vuole lunit
zionale dice il leader azzurro. del centrodestra, dovrebbe sce-
Nessuna trazione leghista affrettate a livello politico gene- gliere il maggioritario. Per il
GENOVA LAMPEDUSA PARMA dunque, e proprio quella frase rale. Non esagera in toni trion- capo del Carroccio il vero
pronunciata a caldo da Salvini falistici ma soddisfatto per la sconfitto non Grillo ma Renzi
Beppe sotto accusa Sconfitta la sindaca Pizzarotti nella notte elettorale ha irritato
parecchio Berlusconi che mal
buona salute del partito azzur-
ro: in Lombardia in tutti i capo-
che speriamo che dal voto trag-
ga le conseguenze della sfidu-
nella sua citt dellaccoglienza balla anche da solo sopporta gli ultimatum dellal- luoghi e nei centri pi impor- cia al governo. Ma il leader di
leato. Tra i due si piazza Gior- tanti come Crema, Erba, Mele- Forza Italia non sembra per
Nella citt di Grillo sar sfida fra Matteo Renzi lha portata alla Casa A Parma il sindaco uscente Federico gia Meloni di Fratelli dItalia gnano e Melzo senza dimenti- nulla convinto che sia tornato
Marco Bucci (38,80%) e Gianni Bianca come testimonial dellItalia Pizzarotti, eletto nel 2012 con M5s e che riproporne lidea di prima- care la Stalingrado dItalia, Se- il bipolarismo e i suoi progetti
Crivello (33,39%), centrodestra e delle eccellenze. E lha chiamata in uscito dal Movimento nel 2016, va al rie e chiede una presa di distan- sto San Giovanni. Forza Italia sono altri. Con le elezioni pi
centrosinistra. A Genova il grillino segreteria nazionale Pd. Ma Giusi ballottaggio contro Paolo Scarpa ze definitiva dagli inciuci con che recupera lo svantaggio probabili a fine legislatura, lo
Luca Pirondini al 18,07%. Il Nicolini, sindaco di Lampedusa, (centrosinistra). Il sindaco uscente Renzi. anche a sud, ed un modo per schema di un partito azzurro
centrodestra guadagna posizioni: paladina dellaccoglienza e Premio ha incassato il 34,7% con la sua lista Il centrodestra dunque ripar- sottolineare il flop delle incur- che alle politiche corre da solo
traino la Lega col 12,95%. Da Unesco per la pace, arrivata solo civica Effetto Parma, contro il te, galvanizzato soprattutto sioni di Salvini nelle piazze me- e che solo dopo il voto potr far
ricordare il 4,88% della civica terza. Primo cittadino stato eletto 32,73% di Scarpa sostenuto da Pd e dallexploit di Genova con il ridionali e mettere ancora i pa- pesare la sua forza parlamenta-
Chiamami Genova, guidata da un ex Salvatore Martello, a capo del suo due civiche. Il centrodestra si ferma candidato Marco Bucci in testa letti sulla guida del centrode- re. La prudenza resta la busso-
M5S. Laltra transfuga M5S Marika Movimento Susemuni: il gi sindaco al 19,27%, mentre per il M5s solo il che potrebbe strappare la citt stra. Tuttavia non solo una la di Silvio Berlusconi consape-
Cassimatis, la candidata in origine e presidente del Consorzio 3,18% con Daniele Ghirarduzzi. alla sinistra per la prima volta. questione di leadership. La vole che questa tornata eletto-
scelta dal blog grillino ma poi pescatori, sostenuto da parte del Arrivare al ballottaggio da soli un Uniti si vince, ma Berlusconi freddezza tra i due da ricerca- rale sia solo il primo tempo.
espulsa. responsabilit di chi ha Pd, ha avuto il 40,3%. Solo terza risultato storico che dimostra la resta prudente e spiega che si re in una profonda differenza Cos ai suoi, e soprattutto a Sal-
fatto saltare il banco - commenta - Nicolini col 24,28%, dietro a Filippo forza del nostro gruppo, unito da tratta pur sempre di elezioni di linea politica che Berlusconi vini, ricorda che i ballottaggi si
potremmo essere al ballottaggio e Mannino, iscritto a M5S e alla testa valori e non da interessi, ha amministrative molto condi- rivendica, tenendosi ben lonta- vincono con lappoggio dei
non lo siamo. della lista Fare Lampedusa. commentato Pizzarotti. zionate da fattori locali, quindi no dalla deriva lepenista della moderati.
saggio non trarne indicazioni Lega. Cos spiega la formula RIPRODUZIONE RISERVATA

IL PERSONAGGIO

Orlando e il quinto trionfo a 70 anni era il progetto e non i simboli,


la costruzione di un campo lar-
go, la sintonia tra il governo na-
zionale e le amministrazioni lo-
Conferma a Palermo grazie a varie alleanze. Il suo primo incarico datato 1985 cali, un percorso che non dove-
va interrompersi, fummo qua-
si presi per folli. Sembrava una
PALERMO lia il quorum al 40%), staccan- ro politico, ha aggregato avver- missione impossibile ai pi
do Fabrizio Ferrandelli, soste- sari dun tempo, come il Pd quella di mettere insieme tan-
Lhighlander Leoluca Orlando nuto anche da Forza Italia e che, pur di sostenerlo, ha abdi- te storie diverse. Alla fine ci sia-
trionfa a settantanni (li compi- cuffariani, di ben 15 punti, e cato al simbolo di partito, ed ex mo riusciti.
r il primo di agosto), strapaz- Ugo Forello, dei 5Stelle, addi- esponenti di centrodestra, ol- Nonostante mezza Palermo
zando i suoi avversari, come rittura di 30 punti. Lo fa con il tre a centristi e moderati. abbia disertato le urne - il parti-
quando, a 38 anni, sfidava den- medesimo consenso ottenuto Una coalizione nel nome del to dellastensionismo al 47%
tro la Dc gli andreottiani, con- al primo turno cinque anni fa, civismo politico, preludio a un - Orlando, per la quinta volta,
quistando la poltrona di sinda- quando poi al ballottaggio nuovo patto che guarda allim- diventa sindaco, scrivendo
co. Era il 1985, in una Palermo sconfisse sempre Ferrandelli: minente partita per le regiona- una pagina politica storica.
cupa e insanguinata dai morti una fiducia granitica di un pez- li, che in Sicilia si celebreranno Agli avversari lascia solo le bri-
ammazzati per mafia. zo delettorato che lo continua in autunno. Il sottosegretario ciole, blindando la maggioran-
Let anagrafica per il pro- ad accompagnare nella sua Davide Faraone (Pd), tra gli ar- za anche in consiglio comuna-
fessore sembra un orpello. longeva avventura nel munici- tefici dellaccordo col profes- le. Il M5S si consola attestando-
Lui che il sindaco lo sa fare e pio della quinta citt dItalia. A sore, non ha dubbi, pensando si come prima lista in citt
guarda avanti (sono i suoi quel nocciolo duro di sinistra al futuro prossimo: Squadra (13% circa), anche se il risulta-
slogan), stravince le comunali che gli sta vicino da anni, Or- che vince non si cambia. Quan- to di Forello appare deludente
Orlando conquista per la quinta volta la poltrona di sindaco di Palermo al primo turno col 46% (in Sici- lando, questo il suo capolavo- do dicemmo che limportante rispetto alle aspettative.
PINO SFREGOLA

Il sentiero
BRATINA
con la Grotta Fioravante e il dinosauro Antonio

galleria rossoni

IL TERZO NUMERO DELLA COLLANA


12 ITINERARI PER TUTTE LE ET
DAL 15 GIUGNO IN EDICOLA CON

IN ESCLUSIVA A 7,70 EURO + IL PREZZO DEL QUOTIDIANO

Friuli
Venzia Giulia
Mese per mese alla scoperta di 7,80
oltre al prezzo

una regione e dei suoi eventi del quotidiano

Feste patronali, manifestazioni enogastronomiche,


sagre locali, rievocazioni storiche:
un piccola guida alle iere del Friuli Venezia Giulia,
per scoprire un territorio ricco di storia e tradizioni
attraverso le sue piazze e i suoi abitanti!

dal 16 giugno in edicola con


A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 5

ROSATO FEDRIGA

Alleanza ampia Non temo i voti di Fi


per rivincere in Fvg I numeri sorridono
con Serracchiani soprattutto alla Lega
Il capogruppo del Pd rilancia la candidatura della presidente Il leader regionale del Carroccio nega contrapposizioni
Va allargato lo schema che gi c e che funziona Noi forza trainante. I forzisti tutto fuorch un competitor
di Giovanni Tomasin C una lezione da trarre da questo voto di Marco Ballico risultato. Hanno uomini forti, avevano il
TRIESTE per il Pd? TRIESTE candidato sindaco in alcuni territori. Ma
Che ci vogliono pi voti per vincere. Biso- non era, e non deve essere, una competizio-
Aprile 2018. Il capogruppo alla Camera del gna correre per ricostruire il consenso. In Re- Lo aveva detto in anticipo: con le elezioni ne interna. A me, a livello personale, soddi-
Pd Ettore Rosato risponde senza esitazione gione governiamo con unalleanza molto amministrative si scelgono i sindaci e i con- sfa che la Lega Nord sia andata bene un po
quando gli si chiede la pi probabile data ampia. Si parta da l e si vada alla ricerca di siglieri comunali, non si fa una conta inter- dappertutto. Siamo forza trainante allinter-
delle politiche. Le elezioni anticipate, acca- tutte le sinergie che si possono trovare. na alla coalizione. E Massimiliano Fedriga, no di una coalizione trainante. E Fi tutto
rezzate di sovente nelle ultime settimane, si Il candidato? pur commentando con soddisfazione i risul- fuorch un competitor.
sono allontanate a passi lunghi e ben distesi Debora Serracchiani, presidente uscente. tati della Lega Nord e pur ricordando che, Teme che qualcuno in casa azzurra pos-
dopo un appuntamento amministrativo cui Quali dovrebbero essere le alleanze re- molto pi di quello di Forza Italia, il simbolo sa ragionare invece in tal senso?
il centrodestra si presentato al- gionali? del Carroccio era stampato do- Non lo temo. Ma, dovesse ac-
quanto agguerrito. Se le politi- GLI SCONFITTI Io penso che in Fvg bisogni ri- menica nella scheda elettorale, LANALISI cadere, non si potr non rilevare
che andranno o meno a comba- E LE DATE confermare lalleanza che gi c non cambia idea, non partecipa SUI RIVALI che i numeri sorridono in parti-
ciare con le regionali, per, per il e che funziona. Mi auguro che al gioco del meglio noi - meglio colare alla Lega. Altro discorso
parlamentare triestino unipo- Il M5S ha perso tutti i contraenti siano responsa- loro, rimanda la partita delle re- Centrosinistra pesare liste e listine civiche con
tesi prematura. bili e confermino le fatiche fatte. gionali a quando arriver il tem- quattro, cinque simboli insieme.
Sono state amministrative in
a livello nazionale Se poi riusciamo a coinvolgere po di ragionare su quella sfida.
battuto sul suo terreno Quello che ci differenzia che il
cui, un po dappertutto, il M5S Le politiche ad aprile 2018 altri pezzi della societ civile, mi Per il segretario regionale della delle preferenze personali simbolo indiscutibilmente il
sembra utile. Ln, quello che conta non il nostro.
festeggiato molto e invece il Anche Articolo 1, quindi. confronto tra me e Riccardi, ma Unoperazione coraggiosa?
centrodestra ha rialzato la te- Articolo 1 ha governato la Re- aver ribadito gli ottimi risultati Noi abbiamo semplicemente
sta. Che ne pensa? gione assieme a noi fino ad ades- del 2016. preso il voto affidandoci al sim-
Il tratto nazionale di questo so, penso che non abbiano cam- Fedriga, avete solo sfiorato il bolo. A confortare lalleanza
voto mi sembra sia la sconfitta biato idea sulle scelte fatte in gran colpo della vittoria a Gori- che anche le altre forze del cen-
del M5S. Anche in posti simbolo questi anni. E non penso che uti- zia al primo turno. Soddisfatto trodestra sono andate bene, pur
come Genova e Palermo sono lizzeranno la conflittualit perso- comunque? con strategie diverse. Da leghista
andati male: il capoluogo ligure nale con Serracchiani per mette- Assolutamente s. Non solo a potrei festeggiare e mettere sul
la citt di Grillo, mentre in quel- re in discussione un percorso po- Gorizia, ma in tutta la regione, tavolo la necessit di definire la
lo siciliano si dava per scontato litico intrapreso con i cittadini. mettiamo in fila un bel numero questione del candidato per le
un grande risultato. Perlomeno E le alleanze a livello naziona- di successi. Perfino oltre le regionali. Non lo faccio, ovvia-
loro lo davano per scontato. Ci le? aspettative. Da Tarvisio a Fonta- mente, perch non questo il
sono poi altre sconfitte, forse al- Lapertura per un centrosini- nafredda a Buja i dati sono entu- punto. Anzi, giocare con il voto
trettanto significative: penso al stra ampio e plurale c tutta. siasmanti. E sono ovviamente espresso dai cittadini per sindaci
Comune di Mira, uno dei pochi I MESSAGGI Labbiamo detto in particolare a molto contento per i risultati IL RISULTATO e consiglieri comunali sarebbe
in cui amministravano e dove, ROMANI Pisapia, che per noi un interlo- della Lega. PI DELUDENTE irresponsabile. Per gli enti locali
dopo cinque anni, non sono arri- cutore autorevole e affidabile. ho un assoluto rispetto.
vati nemmeno al ballottaggio. DAlema La proposta vale anche per quelli di Forza Italia? Dove cor- quello La sconfitta che pi le bru-
esponente di Articolo 1 DAlema? rono le due liste, gli azzurri vi cia?
si dimostrato molto agguerri- DAlema un esponente di Ar- stanno davanti.
di Azzano dove Putto Quella di Azzano Decimo. Ma
to. Nessun veto per nessuno ticolo 1. Noi non mettiamo veti a L dove vinciamo, tranne che stato confermato c stata la conferma del sindaco
C un centrodestra forte nessuno. a Gorizia, Duino e Tarvisio, sia- uscente Marco Putto, evidente-
quando le formazioni che lo Secondo lei quando si vota? mo il primo partito della coali- mente apprezzato dai residenti.
compongono sono unite e com- Aprile 2018. zione. Parliamo naturalmente Che segnale per il centrosinistra que-
petitive. Poi in realt non sono uniti sui pro- Il voto anticipato, no? dei casi in cui mettiamo il simbolo in solita- sta tornata elettorale?
grammi ma sulla ricerca del consenso. Per No. ria. A Prata, per esempio, abbiamo corso Il centrosinistra il vero sconfitto, pi dei
con questo che dobbiamo misurarci. Quindi in Fvg si va allelection day. contro il resto del mondo, piazzato un eccel- 5 Stelle. Noi della Lega non abbiamo candi-
E le avvisaglie in Friuli Venezia Giulia? Vedremo. lente 35% e riconfermato il sindaco uscente. dato le persone che ti cambiano il voto di li-
In Regione ci sono stati alcuni risultati po- Anche una stima a occhio. I forzisti sostengono per di essere il pi- sta. Il centrosinistra lo ha fatto, ma ha perso
sitivi per noi e altri no. Spiace per Duino Au- A occhio dico: vedremo. Rischio di dire lastro della coalizione. Citano Tarvisio, sul suo terreno tradizionale, quello delle
risina, ma strappiamo Tricesimo al centrode- delle sciocchezze. E a me non piace dire Duino, Gorizia ma anche altri comuni. preferenze personali. Dopo il 2016, unaltra
stra. Penso ci siano molti esiti che hanno ra- sciocchezze. Che ne pensa? batosta.
dici locali piuttosto che riflessi nazionali. RIPRODUZIONE RISERVATA A Tarvisio il 40% sicuramente un grande RIPRODUZIONE RISERVATA
6 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+


Il centrodestra vince
un nuovo round
Fi il vero pilastro
La coalizione esulta per il sorpasso nella conta dei sindaci
Savino prenota la guida nella sfida interna con i leghisti
di Marco Ballico LE REAZIONI
TRIESTE Il I RISULTATI IN FRIULI VENEZIA GIULIA
Il 2017 pare essere come il 2016
per il centrodestra. Unito, vin-
risponde CENTRODESTRA CENTROSINISTRA Ci confermiamo
Gorizia** San Canzian
ce. Al punto da riuscirci anche all Cormons Cervignano
insostituibili
in qualche comune con un go-
verno uscente di altro colore.
Se alla viglia delle amministrati-
evidenziando Duino Aurisina Lignano
Arta Terme Savogna
ve di domenica scorsa il centro-
sinistra prevaleva 14-7, dopo lo
la propria Buia Sutrio
scrutinio di ieri la situazione
ribaltata. Il centrodestra conta
crescita Montenars
Pocenia
Tricesimo
Azzano Decimo
11 successi (10 definitivi, lundi- E il Tarvisio Casarsa
cesimo andr confermato da
Rodolfo Ziberna al ballottag- Riccardi-Fedriga Aviano
Fontanafredda
Maniago
CIVICHE
gio), il centrosinistra si ferma a
9, mentre 7 sono i sindaci continua Prata di Pordenone Sagrado
espressione pura di liste civi- Taipana
che. Vito d'Asio Barbara Zilli, consigliera
Il centrosinistra evidenzia la regionale della Lega, afferma
tenuta in alcune piazze, ma i Clauzetto che il Carroccio pilastro
numeri sono chiari. Il centrode- Bordano insostituibile della coalizione.

CROMASIA
stra ha vinto la tornata elettora- Preone* Quando il centrodestra si
le di primavera pure questan- CENTRODESTRA CENTROSINISTRA CIVICHE Cimolais* presenta unito vincente.
no. Gli mancato solo il gran 11 sindaci 9 sindaci 7 sindaci
colpo di chiudere i conti a Gori- * candidato unico ** centrodestra al ballottaggio con il 49,9%
zia gi al primo turno, ma il
vantaggio di Ziberna - Roberto montare e superare Ziberna do- a Tarvisio (40%-18%), a Ligna- cia del distacco e della sfiducia partiamo ancora pi convinti Gli avversari
Collini lontano 27 punti dal menica 25 giugno, la lettura po- no (15,2%-12,7%), ad Azzano della gente nei confronti della che quando il centrodestra si
consigliere regionale di Forza trebbe essere diversa. Ma, al Decimo (11,7%-10%). Lo an- politica. E ora, conclude Savi- presenta unito vincente. in chiara difficolt
Italia - tale da fare immagina- momento, il centrodestra si che a Fontanafredda, ma in no, si inizia a lavorare per il Una linea che lopposizione in
re che la ciliegina sulla torta pu permettere di esultare. E compagnia dei Fratelli dItalia 2018. Regione far di tutto per confer-
solo rimandata di due settima- se pure la Lega Nord ha buoni (14,8%-14,6%), mentre il Car- Con il conforto, osserva an- mare. Cercando di individuare
ne. Non c solo Gorizia a far risultati un po ovunque, dopo roccio prevale a Tricesimo che il coordinatore regionale di il candidato presidente con il
sorridere lopposizione in Re- aver presentato il simbolo in (7,8%-5,1%) sui forzisti uniti a FdI Fabio Scoccimarro, delle ri- minor attrito possibile.
gione a meno di un anno dal pi comuni rispetto agli azzur- FdI e Autonomia responsabile. confermate difficolt del cen- Riccardo Riccardi gi mostra
voto per piazza Unit. Tre le 11 ri, Forza Italia ha i numeri per I clamorosi risultati delle ele- trosinistra, ma anche di un fe- lorgoglio forzista: Numeri
vittorie del centrodestra ci so- potersi dire pilastro della coa- zioni comunali in Fvg com- nomeno M5S che si va sgon- che solo qualche anno fa sareb-
no anche quelle di Duino e Cor- lizione che andr a sfidare il go- menta la coordinatrice regiona- fiando. Lo rileva anche Zilli, al- bero stati eccezionali oggi sono
mons, comuni strappati al ne- verno Serracchiani nel 2018. le di Fi ci dicono chiaramente zando pure lei la bandierina di di nuovo normali come lo era-
mico. E cos anche ad Aviano, Sandra Savino usa proprio quel una cosa: il centrodestra unito partito: La Lega ha tenuto e si no nei tempi doro che stanno
Fontanafredda e Arta Terme, termine, pilastro (ma lo stes- continua a vincere, sullonda conferma pilastro insostituibi- finalmente tornando. Un vero
mentre il centrosinistra riesce a so fa la Lega Nord con la consi- delle vittorie del 2016, e lo fa le della coalizione perch coe- partito aggiunge e una sto-
subentrare a Tricesimo, l dove gliera regionale Barbara Zilli), con numeri sempre pi schiac- rente con il lavoro fatto a diffe- ria fatta di concretezza, operati- Fabio Scoccimarro, coordinatore
si affidato a una vecchia volpe citando il 40% di Tarvisio, il cianti. I meriti di Fi e degli al- renza di chi, come i 5 Stelle, vit e seriet alla fine si distin- regionale di Fratelli dItalia,
come Giorgio Baiutti, capace di 30% di Duino, il quasi 50% di leati? I cittadini ci hanno pre- non ha le idee chiare sugli argo- guono dalle chiacchiere. Toc- denuncia le rinnovate difficolt
mettere insieme liste in realt Ziberna. Fi, l dove possibile il miato per lesperienza di gover- menti che interessano davvero cher a lui o a Massimiliano Fe- del centrosinistra ma evidenzia
molto civiche e trasversali. confronto con la Ln, avanti no, di radicamento sul territo- ai cittadini, come limmigrazio- driga? Il tormentone solo alli- anche che il fenomeno
Certo, riuscissero Pd e alleati appunto a Gorizia (13,7% con- rio, di impegno e fiducia nei no- ne, il lavoro e la famiglia. Da nizio. cinquestelle si sta sgonfiando.
nellimpresa memorabile di ri- tro 9,5%), a Duino (30%-4,8%), stri ideali e nel partito, alla fac- questo risultato conclude ri- RIPRODUZIONE RISERVATA

il M5s

di Fabio Dorigo
TRIESTE
Grillini delusi: Piazze piene, urne vuote
Stelle cadenti. M5S ridimen-
Il movimento fuori dai giochi: fallita ogni scalata. Ma leuroparlamentare Zullo suona la carica
sionato a bed and breakfast.
Le battute si sprecano. La verit previsione. Non servito neppu- diversa. E cos si finisce per con- sindaco Lorenzo Celic, la forza pi di tutto. Molto pi di un esi-
che in Friuli Venezia Giulia il
movimento di Beppe Grillo ri-
re portare un big come Luigi Di
Maio in osmiza a Malchina. La
solarsi con San Canzian dIson-
zo. Due nuovi portavoce allin-
politica grillina si fermata al
7,72% (338 voti) dietro la Lista
L to negativo. inevitabile che ci
sia dellamaro. Ma non dobbia-
masto fuori da tutti i giochi. Nep-
pure intercettato lunico ballot-
peggiore figura il Movimento
lha fatta nel capoluogo isonti-
terno del Comune. Complimen-
ti a Enzo Renato Basile e Miche-
Ret e davanti Rifondazione. Me-
no peggio a Fontanafredda
ci lascia mo sentirci sconfitti. Ci aspet-
tavamo un risultato diverso, cre-
taggio possibile, quello di Gori-
zia. Su 27 comuni chiamati al vo-
no. Gorizia maledetta per il
M5S: Giancarlo Maraz riuscito
la Stabile, gongola sui social lal-
tra portavoce regionale Ilaria
(10,08%, 589 voti) con il candida-
to Stefano Della Flora e a Prata
l devamo di potercela giocare al
ballottaggio. Facciamo autocriti-
to si presentato solo in sei. Po-
chi ma buoni per evitare di fare Marco
a scucire un misero 5,35% (916
voti) con il movimento finito al
Dal Zovo. E, in effetti, a San Can-
zian il movimento riuscito a co-
di Pordenone (11,74%, 445 voti)
con la candidata Enza Piccin. Ri-
in bocca ca, disse nel giugno 2016 a Trie-
ste il candidato Paolo Menis che
una brutta figura. Poteva essere
una strategia. E, invece, i sei can-
Zullo nono posto dietro liste civiche
come Gorizia c, Percorsi go-
gliere un 18,15% che vale appun-
to due consiglieri. Alla debacle
sultati comunque deludenti vi-
sto limpegno profuso soprattut-
ma non raccolse il 19,47% portando il
movimento ad essere il secondo
didati a Cinque stelle non sono riziani e Popolo di Gorizia. di Gorizia si aggiunta quelle di to nel Pordenonese. Leuroparla- ci si partito dietro il Pd e davanti a
stati neppure presi in considera- Quando ci si presenta in 30 Maniago (5,86%, 320 voti) con il mentare Marco Zullo finisce per Forza Italia. Alle regionali del
zione dallelettorato. Una brutta contro 900 difficile giocare ad candidato Antonio Irac. La lista riesumare il vecchio detto del so- deve 2013 il M5S ottenne pi di 54mi-
battuta darresto in vista delle re- armi pari. Noi andiamo avanti nel Comune dei coltelli finita al cialista Pietro Nenni piazze pie- la voti pari al 13,75%. Riconfer-
gionali del 2018. La tornata am- con una sola lista, spiega il con- penultimo posto davanti alla ci- ne, urne vuote: Guardo una fo- sentire mare il risultato tra un anno ap-
ministrativa in Friuli Venezia sigliere regionale Cristian Sergo. vica Rebalton. to e vedo una piazza gremita di pare ora assai difficile.
Giulia andata peggio di ogni Le politiche saranno una partita A Duino Aurisina, candidato cittadini. E questo per me vale RIPRODUZIONE RISERVATA
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 7

il sindaco Lex governatore

Siamo pi credibili e concreti Non si trionfa senza di noi


Alle elezioni amministrative il centrodestra Non possiamo che dirci soddisfatti di questa
ha ottenuto ottimi risultati in tutto il Friuli tornata elettorale in Friuli Venezia Giulia.
Venezia Giulia e nel resto del Paese. I cittadini Autonomia Responsabile stata determinante
hanno premiato la credibilit e la nel risultato di Gorizia ottenendo il 6% con
concretezza. Lo afferma il sindaco di Trieste lexploit personale del coordinatore
Roberto Dipiazza complimentandosi con la provinciale Fabrizio Oreti che con oltre
brava Daniela Pallotta duecento preferenze
per essere diventata pone unipoteca sul
sindaco di Duino ruolo di vicesindaco.
Aurisina con un Lo afferma lex
risultato straordinario governatore e leader di
e con lamico Rodolfo Autonomia
Ziberna che per responsabile Renzo
appena dici voti non Tondo evidenziando
diventato sindaco al subito dopo i contributi
primo turno. Ma preziosissimi del suo
niente paura: Tra movimento anche a
quindici giorni Cormons, Duino
torneremo a festeggiare anche a Gorizia. Non Aurisina, Fontanafredda... Gli elettori -
manca unanalisi sul flop a cinquestelle: sostiene Tondo - confermano che un
Relativamente al Movimento di Grillo, quello centrodestra unito vincente sia sulla sinistra
che gi avevo detto diverso tempo fa si sia sui grillini. Mi sembra evidente dai dati che
realizzato, ovvero che la cattiva il voto di domenica indica in Autonomia
amministrazione di Roma avrebbe messo in Responsabile una forza indispensabile alla
evidenza le loro incapacit. Cos stato. vittoria del centrodestra alle regionali.

il centrosinistra
toria di Tricesimo e in alcune

Ricuciamo le fratture
di Giovanni Tomasin
TRIESTE comunit montane. Anche per
loro il ballottaggio goriziano
Un nuovo spettro si aggira per un risultato che non eravamo
il Friuli Venezia Giulia. lo riusciti a centrare. Si pare una
spettro dellelection day. Le va- nuova partita.

Ma incubo election day


rie anime della sinistra in Friuli Pi funereo il senatore di Ar-
Venezia Giulia, il giorno delle- ticolo 1 Lodovico Sonego: In
sito delle elezioni, lanciano tutto il Fvg, con qualche positi-
proclami di unit in vista delle va eccezione, il centrosinistra
regionali del prossimo anno. arranca o perde e la destra si ri-
La presidente Debora Serrac- conferma come uno schiera-
chiani auspica di ricucire frat-
ture inutili e allargare, mentre I vertici del Pd e delle varie anime della sinistra invocano maggiore compattezza mento consistente e unito. Il
voto locale stato ancora una
rivendica il ballottaggio strap- volta fortemente influenzato
pato con i denti a Gorizia, mentre le mosse romane rischiano di rimescolare le carte in vista del 2018 dalle tendenze politiche nazio-
roccaforte del centrodestra. nali cui si sono sommate quel-
Quel che gli addetti ai lavori le, problematiche a dire il vero,
si chiedono, per, quando e del governo regionale. Sone-
come si andr a votare nel go auspica una svolta su ambo
2018. La destra piuttosto pim-
pante partorita dalle urne pare
sottolinea i versanti, precisando che il ri-
sultato alle regionali non au-
aver raffreddato le voglie di ele-
zioni anticipate da parte della
che la corsa vera tomatico e che va tutto co-
struito da zero partendo dalla
dirigenza Pd. Si prolungher,
forse, la vita di un governo Gen-
rimane a due discontinuit programmatica
e dallallestimento di una coali-
tiloni che fino a qualche setti-
mana fa sembrava destinato a
perch zione larga de inclusiva.
Il consigliere di Sel Giulio
non mangiare il proverbiale pa-
nettone. Secondo alcuni espo-
i Lauri preme sulla necessit di
unirsi: Anche i risultati di que-
nenti della politica regionale, incidono poco ste amministrative fanno pen-
per, il punto che molte mos- sare che le prossime regionali
se pianificate da tempo rischia- e invita a lavorare potrebbero vedere un testa a
no di andare allaria: con ele- testa fra il centrosinistra e il
zioni anticipate Serracchiani per l centrodestra, ma ad una condi-
avrebbe potuto puntare a un zione: che il centrosinistra stia
seggio romano pur riuscendo a unito e sappia includere tutti
portare a scadenza naturale la perch quando questo non av-
legislatura regionale. Ma se si viene, ad esempio rifiutando le
votasse nellaprile del 2018, co- La presidente della Regione Debora Serracchiani primarie di coalizione, la de-
me sostiene ad esempio il ca- stra a volte riesce ad avvantag-
pogruppo alla Camera del Pd hanno spesso fatto storia a s, inutili sulle quali occorre met- cali del partito Francesco Mar- vincoli di bilancio. Segue la li- giarsi anche se non ha mostra-
Ettore Rosato, le regionali ca- si conferma che la corsa vera ri- tersi al lavoro per ricucire e al- tines: La riconferma dei nostri sta dei Comuni confermati: to particolari meriti ammini-
drebbero nelle immediate vici- mane tra il centrodestra e il largare. Opportunit e spazi sindaci in molti centri impor- Cervignano del Friuli, Ligna- strativi. Lauri propone cos di
nanze, rendendo molto proba- centrosinistra, mentre il M5S politici non mancano. Inter- tanti della regione certifica il no, San Canzian dIsonzo, Ma- ripresentare di nuovo un
bile la sovrapposizione delle incide poco. Conclude: vengono anche la segretaria re- buon governo portato avanti niago e poi Casarsa della Deli- Campo progressista che inclu-
due chiamate elettorali. Solo chiaro che hanno fatto male al gionale del Pd Fvg Antonella in questi anni sui territori, no- zia, Azzano Decimo. Grim e da la sinistra il civismo e il Pd ai
che lelection day, in casa cen- centrosinistra delle fratture Grim e il responsabile enti lo- nostante la crisi e gli stringenti Martines rivendicano poi la vit- cittadini della Regione. Bruno
trosinistra, visto un po come Malattia, presidente del Movi-
una via di mezzo fra la maledi- mento dei Cittadini, rileva lesi-
zione di Tutankhamon e la pe- to generalmente buono delle li-
ste: pesa ancora la traumatica ste civiche in giro per la regio-
batosta che chiuse lera Illy.
Che fare? Lo diranno i prossimi
mesi giacch nessuno scom-
mette, da queste parti, sulle
Mdp lancia lallarme astensione ne. Roberto Pascolat, segreta-
rio provinciale del Pd udinese,
soddisfatto dagli esiti ottenu-
ti nella provincia friulana, con
reali intenzioni di Matteo Ren-
zi.
Pegorer: Disaffezione superiore alla media italiana. E avversari in vantaggio le riconferme di Lignano e Cer-
vignano e la vittoria a Tricesi-
Nel frattempo piovono le mo. La segretaria del Pd triesti-
reazioni allesito del voto. Dice TRIESTE nizza e si mette assieme, non al centrosinistra, aggiunge Pe- no, Adele Pino, deve fare i con-
Serracchiani: Abbiamo strap-
pato con i denti il ballottaggio Non si pu fare a meno di
secondo a nessuno. Serve
quindi una riflessione a ritro-
gorer: Per spiegarci: non
tanto chi guida il cavallo,
Dalla ti con la sconfitta subita a Dui-
no-Aurisina: Hanno pesato le
in una roccaforte dove per due
volte di seguito il centrodestra
constatare lestensione della-
stensione in Friuli Venezia
so: Bisogna ragionare moltis-
simo, cosa che nessuno ha fat-
quanto le caratteristiche del
cavallo stesso. Si profila allo-
nostra difficolt che lamministrazio-
ne Kukanja ha incontrato in
aveva vinto al primo turno. Sa- Giulia. Il senatore di Articolo to, sul perch nel 2013 abbia- rizzonte una sfida a due schie- questi anni derivanti in parti-
pevamo sarebbe stata durissi- 1 Carlo Pegorer punta il dito mo vinto noi. Se il centrosini- ramenti, prosegue Pegorer, vi- colare dai vincoli di bilancio.
ma ma abbiamo piantato un
paletto. Quanto al quadro ge- Carlo
sul convitato di pietra a questa
tornata di elezioni ammini-
stra correr per vincere nel
2018, cosa che auspico, do-
sto che il Movimento 5 Stelle
non sfonda. Per la conclusio-
urge Inoltre il centrodestra si pre-
sentato con una coalizione pi
nerale, la presidente la vede co-
s: In un panorama regionale
Pegorer strative: La nostra regione ha
incrociato una grande asten-
vr tener conto di quel dato.
Oltre alle peculiari elezioni re-
ne il senatore dei Democratici
e progressisti torna al punto di
fare ampia rispetto al passato, men-
tre a penalizzare il centrosini-
in cui lequilibrio complessivo sione, superiore alla media ita- gionali del 2013, per, biso- partenza: Il dato pi rilevante i stra stata la presenza di can-
varia di poco e in cui le situa- liana, soprattutto nelle realt gner tenere a mente anche resta lastensione. In una re- didati alternativi.
zioni locali e i singoli candidati pi grandi. Mi sembra sia il ca- lesito di di queste ammini- gione caratterizzata da un con i RIPRODUZIONE RISERVATA
so di farlo notare. Pegorer strative: Dimostrano che il grande civismo, come la no-
passa poi ad analizzare quel centrosinistra ha qualche voto stra, dovrebbe farci riflettere.
che ha votato chi ha votato: Il in meno, se non tanti. Una
centrodestra, quando si orga- difficolt pressoch endemica
(g.tom.)
RIPRODUZIONE RISERVATA
consensi
8 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+


Vittoria sfumata per 22 voti
La riconta non salva Ziberna dal ballottaggio con Collini. Riparte la campagna elettorale
di Francesco Fain I RISULTATI
GORIZIA
Alla fine, lago della bilancia
stato Franco Bertin. S, pro- RODOLFO ZIBERNA ROBERTO COLLINI
prio lui.
Il dipendente dellAzienda
sanitaria Bassa Friulana-Ison-
tina a capo di una lista di de-
stra per certi versi improbabi-
le, organizzata alla belle me-
glio ma dal nome altisonante
(Movimento popolare degli
italiani) riuscito a conqui-
stare 83 voti. Sicuramente po-
ca roba, pari allo 0,48%. Ma sa-
rebbe stata tanta roba per Ro-
dolfo Ziberna, candidato sin-
daco del centrodestra unito
meno Bertin, che grazie a
quella manciata di voti avreb-
be vinto al primo turno e oggi 8.543 VOTI 3.884 VOTI
sarebbe sindaco di Gorizia. In-
vece, Ettore Romoli prolun- 49,88% 22,68%
gher la sua permanenza in
piazza Municipio per altri
quindici giorni e Ziberna do-
vr continuare a fare campa-
gna elettorale cercando di
convincere il proprio elettora-
to che la partita non ancora
vinta e che il mare pu atten-
dere.
Il candidato di centrode-
stra, infatti, ha portato a casa 685 VOTI 683 VOTI 1.317 VOTI 1.913 VOTI 1.214 VOTI 784 VOTI
8.543 preferenze, pari al 4,92% 4,90% 9,46% 13,74% 8,72% 5,63%
49,88%. In pratica arrivato a
ventidue voti dal traguardo.
Uninezia. Un urlo di gioia
strozzato in gola quando la
palla stava per oltrepassare la
linea di porta. Ma il fischio
dellarbitro arrivato prima.
Come raggiungere un tra-
guardo? Senza fretta ma senza 1.061 VOTI 751 VOTI 152 VOTI 832 VOTI 362 VOTI 671 VOTI
sosta, diceva Johann Wol- 7,62% 5,39% 1,09% 5,97% 2,60% 4,82%
fgang Goethe. Ziberna dovr
fare tesoro di questo aforisma
non dando nulla per scontato
e lavorando senza fermarsi
mai. Certo, se avesse imbar- SINDACI: votanti: 17.602 - voti validi: 17.128 - bianche: 120 - voti nulli: 354 - voti contestati: 0
cato pure Bertin... Intanto,
sorridono gli strateghi del cen- (5,46 per cento); Giancarlo verrebbe da dire: tutto previ- unaltalena di emozioni simi- 50,7%. Per cinque minuti Zi- uno scarto di 800 voti e i volti
trosinistra e del M5S che aiuta- Maraz (Movimento 5 Stelle) sto. Chi mastica di politica le. La giornata era partita subi- berna sindaco, per cinque si fanno pi preoccupati.
rono il Movimento popolare con 916 voti (5, 35 per cento); aveva gi ampiamente prefi- to bene per Ziberna. Le prime no. Unaltalena di emozioni Quindi, torna lottimismo. Il
degli italiani a raccogliere le Roberto Criscitiello (Sinistra gurato questo scenario. Ziber- tre sezioni gli regalano subito che rischia di mandare in tilt centrodestra avrebbe vinto
firme necessarie alla presenta- unita-Zdruzena levica) con na e Collini erano indiscutibil- il 51,5% con Collini e il resto le coronarie a pi di qualche per cinque, sei voti. Si succe-
zione della lista. Quella scelta 280 voti (1,63 per cento); Ilaria mente i candidati pi forti, della compagnia attardati. La esponente di centrodestra e dono telefonate febbrili ai rap-
si rivelata fondamentale, an- Cecot (Articolo 3-Gorizia so- con pi chances. Ma mentre partita lunga. State calmi, che va avanti sino alle 16.12. presentanti di lista, molti si
zi decisiva. ciale) con 276 voti (1,61 per lesito era (in un certo senso) ammonisce Ziberna. Ad un certo punto, nella sede improvvisano matematici e
I risultati cento) e Franco Bertin (Movi- segnato, si rivelata impreve- E, infatti, con il passare del- elettorale di corso Italia, si dif- sparano percentuali pi o me-
nel dettaglio mento popolare degli italiani dibile e ricca di svolte improv- le ore, il centrodestra si trasfor- fonde la voce che Ziberna no a casaccio. Ma la scherma-
Dunque, sar ballottaggio. Gorizia) con 83 pari allo 0,48 vise la sceneggiatura. Nemme- ma in una pallina impazzita avrebbe perso per 18 voti ma ta finale dellInsiel inchioda la
Per decidere il dopo Romoli, per cento. no la pi fervida mente di un allinterno di un flipper che mancano ancora due sezioni realt: mancano 22 voti, si va
Ziberna se la vedr ai supple- Riguardo al ballottaggio, regista avrebbe partorito ballonzola fra il 49,5 e il da scrutinare. Poi, si parla di al ballottaggio.
mentari con lex giornalista
Rai Roberto Collini. Fra quin-
dici giorni.
Rodolfo Ziberna si presenta la sorpresa silvano gaggioli di gorizia c
come strafavorito a capo delle
liste Aiutiamo Gorizia, Unio-
ne di Centro, Lega Nord, For-
za Italia, Fratelli dItalia/Al-
leanza Nazionale, Popolo di
Gorizia, Pensionati, Autono-
di Roberto Covaz
GORIZIA
Quarto tra i candidati sinda-
Siamo la vera rivelazione
mia responsabile/Civica per ci con 1062 preferenze, quar-
Gorizia. Il suo sfidante Rober-
to Collini, sostenuto da Pd,
Percorsi goriziani, Gorizia
tua, Gorizia 100 sogni ha otte-
to posto per la civica Gorizia
c nei risultati di lista con
859 voti.
Lavvocato Silvano Gaggio-
Ma non ci schieriamo
nuto 3.884 voti, pari al 22,68 li la sorpresa delle ammini- Nessun dubbio: non ci una Gorizia davvero euro- scomparsa anche la noia.
per cento delle schede valide. strative di Gorizia 2017. schiereremo. Siamo una civi- pea, capace di uscire dal gu- Nove candidati sindaci e
parecchio attardato ma lex Avvocato Gaggioli quale ca seria e abbiamo spiegato scio in cui lhanno rinchiusa tante liste lasciano presagi-
giornalista spera di riuscire a ragionamento le suscitano i che non abbiamo nulla a che le passate amministrazioni. re unaffluenza ben diversa
ricompattare il centrosinistra. risultati elettorali? fare n con il centrosinistra E nei programmi di Collini e dal 58% finale. Come mai
Potrebbe non bastare. In terza C grande soddisfazione n con il centrodestra. Schie- di Ziberna non c nulla che questo flop?
posizione si piazza Federico e consapevolezza di aver co- rarsi sarebbe una grave man- possa anche lontanamente In effetti questo un pro-
Portelli (espressione delle liste minciato a svolgere un buon canza di rispetto per quanti assomigliare alla nostra fondo rammarico e una pre-
civiche Borghi e Gorizie) con lavoro per Gorizia. Siamo ap- ci hanno sostenuto e per chi idea. Spesso in campagna occupazione. Abbiamo in- le pressoch unanime sulle
1.149 voti (6,71 per cento) se- pena allinizio. Abbiamo tan- ha lavorato in questi mesi. elettorale ho ripetuto una contrato industriali, com- condizioni della citt. Non
guito da Silvano Gaggioli (Go- ti obiettivi da raggiungere Porte chiuse dunque a Zi- battuta che spiega bene la si- mercianti, giovani e tante al- capisco allora perch il mal-
rizia c) con 1.062 voti (6,20 Togliamoci subito il dub- berna e a Collini? tuazione odierna di Gorizia: tre categorie e tutti ci hanno contento non si sia tradotto
per cento); Andrea Picco (Fo- bio: al ballottaggio come vi La risposta sta nel nostro non vogliamo sentire i nostri svelato uno stato danimo in una effettiva volont di
rum Gorizia) con 935 voti schiererete? programma. Noi pensiamo a giovani dire che a Gorizia molto preciso: una lamente- cambiare cominciando dal
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 9

ORE 9 ORE 11 ORE 16

Il favorito comincia la giornata nella sua sede Portelli commenta i dati parziali con i suoi Il gruppo inseguitore esulta, ancora in corsa

la batosta
FEDERICO PORTELLI
Il flop a cinquestelle
I nostri giovani
369
2,65%
VOTI 419
3,01%
VOTI
sono andati al mare
1.149 VOTI
6,71%
ANDREA PICCO ILARIA CECOT GIANCARLO MARAZ

643 VOTI 208 VOTI 722 VOTI


4,62% 1,49% 5,18%
935 VOTI 276 VOTI 916 VOTI
5,46% 1,61% 5,35%
Il grillino Giancarlo Maraz durante il voto
FRANCO BERTIN ROBERTO CRISCITIELLO SILVANO GAGGIOLI di Marco Bisiach to ai microfoni delle televisioni
GORIZIA collegate dall'atrio del Munici-
pio di un risultato che si delinea-
Poteva essere il terzo incomodo, va in linea con quelli naziona-
un protagonista a sorpresa. Inve- li, indicando anche nella scarsa
ce, senza troppi giri di parole, il affluenza al voto una delle possi-
Movimento Cinque Stelle con il bili cause di un esito cos negati-
candidato sindaco Giancarlo vo.
59 VOTI 222 VOTI 859 VOTI Maraz stato il flop, una sorpre- Chi ha parlato, seppur preci-
0,42% 1,59% 6,17% sa s ma in negativo, alle elezioni sando di farlo a titolo stretta-
comunali a Gorizia. Cinque anni mente personale, come attivi-
83 VOTI 280 VOTI 1.062 VOTI fa, con Manuela Botteghi nel sta, non ricoprendo pi la carica
0,48% 1,63% 6,20% ruolo di aspirante prima cittadi- di portavoce locale del Movi-
na, i grillini ottennero 1779 voti, mento Cinque Stelle, stata Ma-
pari al 9,82%, piazzandosi al ter- nuela Botteghi. Non sono abi-
LISTE: voti validi: 13.916 - voti contestati: 0 zo posto alle spalle delle due tuata a dire di aver vinto quando
grandi coalizioni di centrode- invece ho perso dice, proprio
Uno spoglio scito a interpretare bene le fa- ma sezione, quella di via Ma- lelettore, sia per lo scrutatore. stra e centrosinistra. Era in un con quell'onest-. E' un risultato
interminabile si dello spoglio. Peccato. Do- scagni. Pare che qualcosa non E dobbiamo anche sottolinea- certo senso logico attendersi molto negativo, perch perso-
Va dato atto al sindaco vr restare ancora 15 giorni in tornasse e si proceduto con re che, mediamente ad ogni dunque che oggi, avendo nel nalmente dopo quanto accadu-
uscente Ettore Romoli di aver- piazza Municipio. Ne avrei fat- la riconta dei voti. In realt - seggio, cerano otto rappre- frattempo consolidato la posi- to cinque anni fa avrei conside-
ci indovinato. A met pome- to a meno. Avevo gi messo spiega il responsabile delluffi- sentanti di lista. zione anche a livello nazionale - rato un esito positivo il 15-16%.
riggio, quando la partita era in- tutto negli scatoloni. cio elettorale del Comune, Cri- E questi sono soliti spacca- dove sono or- La frammenta-
certissima, aveva abbozzato: A trasformare la storia in th- stian Lanza - siamo perfetta- re il capello in quattro in caso mai molti i Co- BOTTEGHI zione delle li-
Ziberna arriver vicino al rilling anche landamento del- mente in linea con i tempi re- di voti o preferenze contesta- muni guidati AMAREGGIATA ste e dei candi-
50% ma non lo superer. Ov- lo spoglio, apparso lungo, an- gistrati nelle passate tornate te. Insomma, il sovraffolla- dal Movimen- dati ha in par-
viamente, spero di sbagliarmi zi lunghissimo. Soltanto alle elettorali. Va anche detto che mento di liste e candidati non to (su tutti la Il risultato te influito, per-
ma queste sono le mie sensa- 16.12, dopo che lo scrutinio la novit della doppia prefe- ha certamente favorito uno Capitale, Ro- comunque in linea ch se andia-
zioni. E cos stato. Politica- era iniziato alle 8, sono arrivati renza di genere si rivelata snellimento della tempistica. ma) - i Cinque mo a vedere
mente troppo navigato, riu- i risultati della trentasettesi- parecchio complicata sia per RIPRODUZIONE RISERVATA Stelle avrebbe- con quello nazionale quanti voti
ro quantome- hanno ottenu-
no conferma- to alcune civi-
il primo la punta to il risultato, che che potevano condividere
passo di rammarico e magari l'avrebbero potuto an- anche i valori del nostro elettora-
che sensibilmente migliorare. to, i conti tornano. Ma non ba-
Il nostro Se avessi C'era chi arrivava persino a rite- sta. A me che ho occupato i ban-
programma va avanti cominciato prima nere che la seconda poltrona nel chi del Consiglio comunale ne-
ballottaggio con il favorito Ro- gli ultimi cinque anni viene il
In Consiglio comunale a muovermi dolfo Ziberna potesse essere oc- dubbio di non essere stata abba-
faremo unopposizione forse avrei ottenuto cupata proprio da Maraz. E' an- stanza efficace e non aver dato
data molto diversamente, e il le risposte che i cittadini si aspet-
seria e costruttiva un risultato ancora modesto 5,18% (722 voti) uscito tavano. Botteghi invece non ri-
per il bene della citt pi soddisfacente ieri dalle urne parla di una scon- tiene plausibile che sul voto gori-
Gaggioli vota e, a sinistra, con Picco fitta che Maraz e la sua squadra ziano, ma pi in generale sui ri-
dovranno analizzare con atten- sultati deludenti del Movimento
avessimo cominciato il no- consiglieri e si svolgere in rezzare il potere. Siamo figli zione. Hanno iniziato ieri sera, Cinque Stelle in molte altre piaz-
stro percorso in anticipo Consiglio comunale unop- delle nostre idee e per que- con una riunione nella sede elet- ze d'Italia in questa tornata elet-
avremmo raccolto ancora posizione seria, concreta, co- sto da noi Ziberna e Collini torale di via Carducci, che inve- torale, possano aver inciso le
pi consensi. Ma abbiamo struttiva. Siamo convinti del- inutile, semmai avessero in- ce era rimasta vuota per tutta la esperienze in chiaroscuro dei
aspettato un po troppo di le nostre idee e queste ammi- tenzione, che bussino alla giornata nelle calde ore dell'atte- sindaci grillini eletti negli anni
capire lorientamento di al- nistrative sono solo linizio porta. sa e, inevitabilmente, della delu- scorsi. Direi di no spiega -. An-
cune civiche. In ogni caso di un cammino. Tra cinque davvero cos scontato sione davanti ai risultati che ve- zi tutto questo avrebbe dovuto
siamo stati capaci di organiz- anni ci saremo sicuramente come sembra lesito della nivano di volta in volta aggiorna- incidere in modo positivo, an-
recarsi alle urne. zare un eccellente gruppo di ancora, e se non sar io il sfida tra Ziberna e Collini? ti sugli schermi dei pc o su quelli che perch dopo le prime diffi-
Alla luce del vostro otti- lavoro e i risultati si sono vi- candidato sindaco vorr dire Mi pare ovvio: vincer Zi- dei cellulari. Dopo l'esito defini- colt iniziali della Raggi a Roma,
mo risultato si rammarica sti. che saranno emerse altre fi- berna. Vedremo quanto riu- tivo del voto non stato possibi- i risultati ci sono stati.Forse non
di essersi messo in gioco for- Il futuro di Gorizia c co- gure meritevoli. Non c sta- scir a organizzare Collini in le raggiungere telefonicamente siamo stati abbastanza bravi noi
se un po troppo tardi? me si decliner? to mai un momento in cui mi termini di alleanze.RIPRODUZ- Giancarlo Maraz, deluso, dopo a illustrarli ai goriziani.
In effetti s. Penso che se Contiamo di ottenere 3-4 abbia sfiorato lidea di acca- IONE RISERVATA che gi in mattinata aveva parla- RIPRODUZIONE RISERVATA
10 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Il candidato
del
rincuora le truppe
Sto
Altri stanno
decisamente
Ziberna: La grande festa
peggio di me
Basta
quindici giorni
di Francesco Fain
solo rinviata al 25 giugno
GORIZIA
Vada come vada, oggi c una
Pensavo di arrivare al 46% ma ormai che avevo fatto trenta...
certezza in pi. Rodolfo Zi-
berna sa mantenere la calma.
E non si fa sopraffare n dalla
tensione, n dalle emozioni.
Non una cosa da poco
Gli 84 voti galeotti Il gruppo di liste
perch, ieri pomeriggio, sa- di Bertin per Rudi
rebbe stato facile, per lui, per-
dere la trebisonda. I risultati e lapparizione flash vola oltre il 50%
delle urne lo vedevano sal-
tellare continuamente fra il
50,7% e il 49,6%. Su e gi. In
una continua, pazza altale-
na. Ma lui rimasto sempre
tranquillo. Ed stato il primo
a rincuorare le truppe che
avevano accarezzato il sogno
di vincere facile. Lo fare-
mo fra quindici giorni. Non
cambia nulla, le sue parole.
Le ultime due ore prima del
responso finale le ha passate Solo una breve apparizione per Se il candidato sindaco Rodolfo
nella sede elettorale di corso Franco Bertin ieri. Il candidato Ziberna ha mancato il successo
Italia tra fitte telefonate, pac- sindaco del Movimento per gli al primo turno per una manciata
che sulle spalle ai candidati italiani di Gorizia comparso a di voti, il gruppo di liste a suo
consiglieri, analisi del voto mezza mattina in municipio sostegno ha superato senza
davanti al computer. per poi scomparire dai radar difficolt la soglia del 50%. Gli
Ziberna, non ce lha fatta per tutto il resto della otto simboli del centrodestra
per un soffio. Come si sente? giornata. Personalmente (Forza Italia, Fratelli dItalia,
Benissimo, ci manchereb- sono molto deluso, ha detto Popolo di Gorizia, Aiutiamo
be altro. Credo che altri stia- commentando i risultati Gorizia, Udc, Lega Nord,
no peggio di me, a comincia- parziali. Ancora non sapeva Pensionati, Autonomia
re dal Movimento Cinque che sarebbe stato lago della Responsabile) hanno raccolto
Stelle. Stamattina, quando bilancia. Ancora non sapeva 7.394 preferenze, vale a dire, il
mi sono svegliato, mi sono che quegli 84 voti da lui 53,09% del totale dei voti validi.
detto: Caro Rudi, avrai il conquistati sarebbero Sono, invece, rimaste sotto il
46% dei voti. Questa era la diventati decisivi per risultato del candidato sindaco,
mia speranza. Alla fine, mi so- rimandare ogni decisione al le quattro liste del
no ritrovato con il 49,88%. secondo turno. Di fatto anche centrosinistra. Mentre Roberto
Credo sia andata molto bene. se ha racimolato solo lo Collini ha chiuso a 21,77% il
Per, la vittoria era a por- 0,48%, quello 0,48% per gruppo composto da Pd,
tata di mano... Rodolfo Ziberna ha fatto la Percorsi goriziani, Gorizia tua
chiaro che quando fai differenza. E potrebbe fare la e Gorizia 100 Sogni si fermato
trenta, speri di fare subito differenza anche per Roberto a 21,77 (3.031 voti). Goriza c
trentuno. Ma la vittoria sol- Collini. Questo risultato mi fa per Gaggioli, da sola (6,17%)
tanto rimandata di quindici riflettere, ha detto Bertin ai precede le due liste di Portelli
giorni. Anzi, lancio un appel- giornalisti. Borghi e Gorizia (5,66%).
lo accorato a tutti coloro che
hanno votato al primo turno
per il sottoscritto: lo facciano tiro alla fune. Da una parte Ora, come ripartite? le ed per questo che pensa- che hanno dominato soprat- Forza Italia, Lega Nord e le al-
anche al ballottaggio. Chi mi cero io, soltanto io, dallaltra Torneremo a fare campa- vo di non traguardare il 50%. tutto i social e il web. Sono ot- tre forze di centrodestra han-
vuole sindaco non deve pen- otto candidati che tiravano gna elettorale con la stessa Che campagna elettorale timista e credo sar cos. Con no portato a casa le percen-
sare che abbiamo gi vinto. nel senso contrario. Se consi- determinazione di prima. An- si attende? Con otto avversa- Collini abbiamo sempre colti- tuali che avevamo immagina-
Domenica 25 faccia ancora deriamo che questo era lo zi, con convinzione e slancio ri non sono mancati colpi vato ottimi rapporti. Penso to alla vigilia del voto. Ecco,
uno sforzo, voti e, magari, do- scenario, credo che si capisca maggiori perch la vittoria bassi e cattiverie... sar una campagna elettora- se proprio devo dirla tutta,
po vada al mare. limportanza del nostro risul- l, a portata di mano. , co- Intanto, mi aspetto un le allinsegna della correttez- mi ha sorpreso positivamen-
Come si sentito in questi tato. Non abbiamo vinto per munque, un grande risulta- compattamento degli avver- za. Fra gentiluomini. te il risultato di Fratelli dIta-
giorni di campagna elettora- pochi centimetri. Sarebbe to. Ripeto: avevo otto compe- sari, ma sar molto difficile. Un pensiero alle liste che lia mentre mi attendevo sin-
le? stato un miracolo visto il so- titor e ogni candidato sinda- Mi auguro che, in questi lhanno appoggiata? ceramente di pi dal Partito
Mi sono sentito come uno vraffollamento di candidatu- co, fisiologicamente, mi ha quindici giorni di campagna, Le mie previsioni sono sta- dei Pensionati. Credevo riu-
dei partecipanti a una gara di re. sottratto qualcosa. norma- si abbandonino certi veleni te, grosso modo, rispettate. scissero a incassare il 5%,

I DELUSI

GORIZIA
Portelli: Non siamo in vendita
Noi le primarie le volevamo
fare prima, lui no. Era lui che Picco (Forum): Speravamo in qualcosa di pi, comunque un buon risultato
considerava il primo turno co-
me le primarie. Lui Roberto aspettative. Roberto Collini ie- DA EX AUTOCRITICA il gruppo prosegue, non si
Collini e a parlare Federico ri ha teso la mano agli altri ASSESSORE SEVERA scioglie. Nella riunione di og-
Portelli che se da un lato non candidati vicini allarea di gi verranno anche analizzati i
nasconde la delusione per la centrosinistra rendendosi di- La nostra Sono stati numeri perch se lobiettivo
performance insufficiente del- sponibile a lavorare sul pro- esperienza evidentemente era il ballottaggio, evidente
le liste Borghi e Gorizie, gramma. A caldo, per, Portel- che sono stati commessi degli
dallaltro non abbassa la te- li non ha voluto sbilanciarsi. non finisce qui commessi degli errori errori. Al di l del sostegno o
sta. Fa autocritica, la fa per- Abbiamo domani (oggi, meno a Collini, Portelli ribadi-
ch il risultato delle urne non ndr) una riunione con il comi- sce che in ogni caso non cer-
lo pu soddisfare. Anche se la tato e con tutti i candidati con- ventura del gruppo non si dobbiamo fare una scelta poli- cher assessorati. Non erava-
sua previsione - scritta su un siglieri. Era stata gi program- esaurisce qui. Come pi vol- tica e la prenderemo nella riu- mo in vendita prima, non sia-
foglietto di carta - era del 10%, mata. Insieme, democratica- te abbiamo ripetuto, il percor- nione del comitato con tutti i mo in vendita adesso. Anche il Forum si riunir oggi
sperava comunque di essere mente, decideremo quando so non era finalizzato alla sola candidati consiglieri. Con Tra i delusi c anche An- per decidere che indicazione
llui lalternativa al centrode- andare in vacanza. Lex as- campagna elettorale. Non onest Portelli osserva: Il ri- drea Picco. Il Forum Gorizia si dare ai propri elettori. Non
stra, unalternativa fuori dai sessore provinciale precisa labbiamo fatto solo per que- sultato elettorale deludente, fermato al 5,46%. sempre abbiamo strategie assicura
partiti. Il 6,71% finale lo met- che, indipendentemente dal sto. Durante la nostra avven- ma solo quello. I temi che ab- un buon risultato, ma pensa- Picco . Chiedere poltrone si-
te, al terzo posto, ma lontano fatto che le vacanze inizino su- tura abbiamo formato lasso- biamo messo nel programma vamo qualcosa di pi, am- gnificherebbe tradire tutto il
da quelle che erano le sue bito o fra quindici giorni, lav- ciazione Agor. Oggi per sono gi patrimonio di tutti e mette il candidato sindaco. lavoro che abbiamo fatto. Sa-
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 11

LO SFIDANTE
La sede elettorale del Pd come una bolgia
e alla fine arriva lurlo liberatorio
Giornalista a tutto tondo con vocazione per laritmetica Roberto
Collini che a un paio di seggi da scrutinare (Lucinico e quello
Chi vuole cambiare Gorizia
famigerato di via Mascagni) aveva gi capito che Ziberna non
avrebbe vinto al primo turno. Grazie a calcoli complessi per un non
esperto e alla collaborazione di Max Zacchigna, il candidato sindaco
Collini ha azzeccato in pieno il risultato finale, ovvero quei 22 voti
fatali per Ziberna. Nella sede elettorale di corso Verdi hanno atteso
in molti lesito dello scrutinio. Pur nella comprensibile tensione del
sa che ora possibile farlo
momento il clima era euforico con una buona dose di autoironia.
Piuttosto rabbuiato il segretario comunale del Pd Franco Perazza,
Collini: Alcuni esponenti del centrosinistra avevano detto che il primo turno
certamente non contento dellesito elettorale di Cormons e di
Sagrado. Anche ieri molti i giovani presenti nella sede elettorale di era una sorta di primarie. Adesso mi aspetto atteggiamenti conseguenti
Roberto Collini. Il quale, appena conclusa lattesa, prima di
rilasciare dichiarazioni e ricominciare a lavorare: Aspettate un di Roberto Covaz
attimo, lasciatemi chiamare mia moglie. GORIZIA
Roberto Collini se la ricorder a
lungo la giornata di ieri. Comin-
ciata malissimo a mano a mano
che dai seggi emergeva lallungo
deciso di Ziberna e conclusa, al-
le 16.12, dallurlo liberatorio:
Ballottaggio.
Collini, il ballottaggio rag-
giunto ma la sfida per lei appa-
re impossibile. Dove finisce la
soddisfazione e dove comincia Perazza e Rossi del Pd
lanalisi realistica della situa-
zione? coalizione
Motivi per essere soddisfatti per prima
ci sono. Dopo 15 anni siamo riu-
sciti a costringere gli avversari al Qualsiasi
ballottaggio. Osservo poi i nostri decisione sar presa dal
buoni risultati di lista.
Quelli del Pd a dire il vero gruppo non dai singoli
non sono esaltanti.
Sono analisi che spettano al
Pd anche alla luce dei risultati
conseguiti a Sagrado e a Cor-
mons. Ma il mio e il nostro obiet-
tivo, condiviso anche da Franco
Perazza, segretario comunale
del Pd, stato quello di lavorare
per la coalizione e non ciascuno
per la propria lista. Si creato un
forte spirito di squadra e credo
che ieri pomeriggio, chi era nella
nostra sede ad attendere lesito
elettorale labbia bene compre-
so.
Ha mai pensato durante lat- Collini con alcuni candidati
tesa della conclusione del lavo-
ro ai seggi che sarebbe stato centro
meglio scendere in campo cin- citt
que o dieci anni fa, come in ef-
fetti sembrava? Dovremo
Qualche volta lho pensato, lavorare meglio
ma preferisco guardare avanti.
Per il ballottaggio servono in questo ambito
rinforzi. Che appello lancia al Un soddisfatto Roberto Collini nella sede della coalizione (Foto Bumbaca)
centrosinistra?
Prima di tutto analizzeremo gliamo davvero cambiare Gori- le? unassemblea pubblica dove si
con calma la situazione allinter- zia? Pu essere questa lopportu- No, abbiamo lavorato molto sono sprecate le critiche allam-
no della coalizione. Decideremo nit che aspettavamo? Noi Gori- e bene. Forse nel centro citt ministrazione uscente. Ma lesi-
hanno preso meno del 2. matico s. Ma la politica non assieme come sempre abbiamo zia la vogliamo cambiare. non siamo riusciti a veicolare de- to elettorale dimostra che alla
Strano. Hanno allestito i ga- soltanto aritmetica. Il pro- fatto. Dica la verit: se Ziberna terminati concetti. Gli elettori critica non corrisposto un sen-
zebo, hanno raccolto agevol- gramma di Franco Bertin e In alcuni dibattiti pubblici al- avesse vinto al primo turno per del centro si sono forse lasciati sibile calo dei consensi del cen-
mente le firme, si sono mossi del Movimento popolare de- cuni candidati di sinistra han- una manciata di voti avrebbe condizionare da slogan riflessi trodestra.
bene sul territorio. Diciamo gli italiani non era compatibi- no lasciato intendere che il pri- chiesto di ricontare le schede? dalla situazione nazionale. Ve- Lei gi ieri ha incontrato Zi-
che hanno avuto un rendi- le con il nostro. Non era pos- mo turno equivalevano a una Se la differenza fosse stata ri- dremo di ragionare su questo berna: che cosa vi siete detti?
mento sotto tono. sibile trovare un accordo. sorta di primarie. E ora? sicata penso che lavrei chiesto. punto. Diciamo che abbiamo accen-
Avesse imbarcato nella Pensiamo ora al ballottaggio, un ragionamento che effet- Ma sono decisioni che si prendo- Dunque, si vince convincen- nato alle regole dingaggio. Per
sua corazzata anche Franco a lavorare bene, a spiegare ai tivamente emerso. Dal Forum no sul momento, sullonda do gli elettori del centro citt? quanto mi riguarda vorrei evita-
Bertin oggi sarebbe sindaco goriziani la citt che voglia- in particolare. Il punto per non dellemotivit. Non lo darei per certo. E lo re scontri e polemiche e appro-
di Gorizia... mo. Altre ricette non ci sono. stringere apparentamenti o ac- Ha qualche errore da confes- stesso vale per la periferia. A Lu- fondire invece i problemi della
Da un punto di vista mate- RIPRODUZIONE RISERVATA cordi. Il punto chiedersi: vo- sare nella campagna elettora- cinico abbiamo partecipato a citt.

LANALISI
DI CRISCITIELLO
Affari doro per i bar nellattesa del voto Si lamentano
Ha lavorato bene Ciccio, lesercente cinese proprietario del
tutti ma nessuno
bar Municipio. Hanno lavorato bene anche i proprietari dello vuole smuovere le acque
storico bar Boni. Lo spoglio prolungato delle schede elettorali ha
fatto s che tutte le persone (candidati consiglieri ma anche
tanta gente comune) che affollavano latrio del municipio nel centrosinistra, dice Paolo
dotato di telo che proiettava i dati delle elezioni hanno finito con Del Ponte per conto della can-
il fare una o pi soste nei bar cittadini. Prima un caff, poi con didata sindaca Ilaria Cecot. La
laumentare della temperature un bicchiere di acqua minerale o lista dellex assessore provin-
di Coca cola, poi allavvicinarsi dellora di pranzo un tramezzino, ciale al Welfare aveva auspica-
un toast, una pizzetta. Mai vista tanta gente, sottolineava ieri to una candidatura unica fin
mattina unesercente. Fosse per lei bisognerebbe andare a dal principio e ora lascer li-
votare ogni anno, cos le casse si rimpinguerebbero. bert di voto ai suoi. Hanno
Notevolmente. avuto ragione quelli che non
sono andati a votare. un se-
gnale importante di cui dovre-
rebbe la vecchia politica di cui co lo ha capito quando ha vi- candidato di Sinistra Unita to. I goriziani si lamentano e centrosinistra pu vincere so- mo tenere conto, sottolinea
parlano i 5 stelle. Bertin dice- sto il dato sullaffluenza. Pen- Roberto Criscitiello. Visto il si lamentano, ma preferisco- lo con il dialogo e io considero Del Ponte. Riguardo al1,61%
va che sarebbe stato lago del- savo andasse a votare pi gen- gran movimento e i tanti can- no lo status quo. Cosa fare- il dialogo sempre in modo po- finale, Ilaria Cecot nota: Non
la bilancia e lo prendevano in te, verso il 65%. Quando ho vi- didati pensavo che ci fosse mo? Vedremo, una partita sitivo. un numero cospicuo ma
giro, alla fine lo stato davve- sto che era il 57% ho detto: tanto interesse in queste ele- difficile. Per quanto non sia- Contento del ballottaggio un patrimonio che porteremo
ro. Che le cose non sarebbe- ahia!. Unaffluenza simile zioni. Evidentemente non c mo amici del Pd, credo sia in il gruppo di Articolo 3. Servi- con noi.
ro andate come previsto, Pic- non se la aspettava neppure il tanto interesse al cambiamen- ogni caso la scelta migliore. Il r a vedere cosa si muover Stefano Bizzi
12 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

EUGENIO MARGHERITA .................5 STEFANIA MUSTO ......................4 ROBERTA CARLI ........................11 ANTONIO MONTANARI ..............21
FRANCESCA ADRAGNA ..................5 DANIELE SIMON .........................4 MANUEL CVETREZNIK BIANCHET ....10 MANUELA TUNINI .....................19
GIOIA TORTUL ................................3 PIERLUIGI IACONO ......................3 FRANCESCA CAMARDA ...............9 SILVIA GRAPULIN ......................18
CANDIDATI CONSIGLIERI MANUELA NANNI ...........................2 CANDIDATI CONSIGLIERI RAFFAELLA FANTINI ....................1 CANDIDATI CONSIGLIERI FEDERICO MARIA VILLA .............8 CANDIDATI CONSIGLIERI BIAGIO LIOTTI ............................17
PASQUALE PICARIELLO................92 STEFANO FURLAN .........................2 ROBERTO SARTORI .................201 GIANNI GRUNTAR ........................1 FRANCO ZOTTI.........................228 LORENA MATURO .......................8 SILVANA ROMANO ..................258 GIANLUIGI CASULA ...................16
FRANCESCO PISCOPO ..................79 MARIANGELICA ESPOSITO ..............1 LUCA CAGLIARI ........................125 TIZIANA BASCHER .......................0 STEFANO CERETTA ..................136 LUCIANO FRANCO .......................7 RINALDO ROLDO .....................196 VALENTINA DEL CUORE .............15
FERDINANDO DE SARNO .............50 GAETANO RUSSO ............................1 GIANCARLO MAREGA ................66 COSIMO IAPELLI..........................0 CLAUDIO TOMANI .....................70 CINZIA RANELLUCCI ....................3 GUIDO GERMANO PETTARIN ...186 NICOLETTA LUZZATTO GUERRINI ...14
LUCA MASSARUTTI ......................47 MARIA FEDERICA LORICCHIO ........0 ERICA GALLO ............................41 DEBORAH DELICH ......................0 ANDREA TOMASELLA ...............62 LUCIANO VERZEGNASSI .............2 DARIO OBIZZI .........................126 MARIA COSLIANI GANDIN ..........13
SALVATORE IOVINELLO ...............42 ANGELA FARACI .............................0 ETTORE D'OSVALDO ................40 GIUSEPPE FAGANEL ....................0 STEFANO ALTINIER ...................58 LORENA VUERICH .......................2 FABIO GENTILE ........................114 CHIARA PRADELLA ...................13
PIETRO MALTESE .........................20 LUCIA DI MEO ................................0 ALBERTO MLAKAR ...................26 CLAUDIA GIORGIUTTI ..................0 MARILENA BERNOBICH ............55 LORENZO MILLO .........................1 SERENELLA FERRARI ................89 IVANA CICCONI ..........................12
GIOVANNI GLESSI ........................20 NEVIO IURI .....................................0 LUIGI MENOSSI ..........................23 SAMANTHA MOSETTIG ...............0 ANTONINO SECCHI.....................52 MELANIE IZZO .............................1 FRANCO HASSEK .......................85 VIOLANA PASSON .....................12
CRISTOFARO PETRELLA ..............18 IVAN FILIERI .................................0 FAUSTO BRUMAT ......................12 LORENZO OGGIANU ...................0 CARLOTTA TARANTINO ............28 LAURA MIORIN ............................1 MARIAGRAZIA MOLLICA............79 EMANUELE MUSULIN ................10
RAFFAELE PINTO ..........................16 OTTAVIANO IACONO .................12 ELEONORA ZANUTEL ................24 ALBERTO PUNTEL ......................0 ALESSANDRO TAVELLA ............71 FRANCESCA BRESSAN ................9
MONICA COLELLA ........................13 SAA KLANJEK ......................12 ELISA ZOFF ...............................23 MICHELA LARGHI .......................0 SAMANTHA CARTELLI ...............67 GLORIA CRAPIZ ..........................9
LUIGI FERRARA.............................12 MARCO CASTELLO .......................9 ALBERTO PRINCIS .....................19 SEBASTIANO BENEDETTI ............0 MANUEL RIZZI ..........................58 LUCA SCISCI ................................9
VINCENZO ROMANO ....................12 GIUSEPPE BONNES ....................8 ANNA CULOT .............................19 DALILA LESTANI..........................0 GIANCARLO KARLOVINI ...........42 RITA DAGIAT................................7
SAMANTA SERRAGO .....................12 SELENA MARINI ..........................8 GIULIO MASTROIANNI ..............18 ELISA FEDELE .............................0 MANUEL DOMINKO ...................39 ALESSANDRA DI BIAGGIO ...........6
INES CADIN ...................................11 GIOVANNI CERAVOLO..................7 ADRIANO CECCHERINI ..............18 RENATO PRECALI ........................0 PAOLO BUIAT ...........................37 INES MACARO..............................5
GABRIELE DI CASOLA ...................11 CLAUDIA SILVESTRI ....................7 DINO CODERMAZ ......................18 LIDIANA BOLZAN .......................0 CRISTINA BERNARDOTTO ..........33 FERRUCCIO GLESSI ....................4
MARIO CANNIZZARO .....................9 ROBERTO BUFFOLINI ..................4 FLAVIO PECORARI .....................13 GIANCARLO SERAFINI .................0 DANIELA MAIZENI .....................30 MAURIZIO BRIDAROLLI ..............3
FRANCESCA MICELLI .....................8 RINA BUCCONI ............................4 ELISA CULOT ..............................12 STEFANO MANFREDI ..................0 FABIO FICARRA ........................25 ANDREA TRAGHIN .......................3
NICOLA STURNIOLO .......................8 CLAUDIA MARCOLLA ..................4 ENRICO ZUTTIONI .....................12 CLAUDIO DECOLLE .....................21 ELEONORA STRUSSIAT ..............0

CANDIDATI CONSIGLIERI
UGO CILIESA ..............................12
FRANCESCO GAVOSTO ...............12
SALVATORE BAGLIERI ...............11
VALTER CIDIN.............................11

MARTINA LUCIANI .....................71 GIOIA CAMAULI ..........................9
ANNA DI GIANANTONIO ............68 GIORGIO CAMAULI .....................9
LUCIANO CAPALDO ...................49 MARIA TERESA PADOVAN...........9
ELEONORA SARTORI..................33 CRISTINA SMET ..........................9
NEVIO COSTANZO ....................30 LORIS TULISSO ...........................9
DANIELA CAREDDU ...................28 PIERRE NANUT ............................7
PAOLO SERGAS ........................26 ROSA MARIA FONTANA ..............6
ELISA BENSA ............................24 MARIA VINTI ...............................6
LAURA DEVECCHI ......................24 ANTONIETTA VITOLO ..................6
ELTJON GRIZHJA .......................23 ALESSIO PESENTI ........................5
MARIA IUSSA .............................22 ALESSANDRO DUCA ....................4
BERNARDO DE SANTIS .............18 LARA TRONCON ...........................3
SONIA SANTORELLI ..................18 MARIO BILUCAGLIA ....................2
LORENZO BATISTUTA ...............17 MASSIMILIANO KOVACIC .............1
LUCIO RAPACCIOLI ....................16 IZAIJA NANUT ..............................1
TIZIANA TULISSO ......................15 FRANCESCO ROSET ......................1
BORIS BORIC .............................13 ROSANNA VECCHIET ....................1
ALESSANDRO VAROTTO ............13
Fabrizio Oreti (Autonomia Lassessore comunale al welfare Il leghista Franco Zotti con il suo Marilka Korsic della Ssk con la
Responsabile) il candidato che ha un vasto seguito Silvana santino in cui spalava letame ha Lista 2100 Sogni prima nelle
ha ricevuto pi suffragi Romano spopolato preferenze per il centrosinistra
Cinque anni fa Romoli
risolse tutto al primo turno
Cinque anni fa la contesa
elettorale per le Comunali
di Gorizia si risolse al
primo turno. Ettore
Romoli, sorretto da sette
Il mago dei social
il pi gettonato
liste ( Udc, Fini Futuro e
Libert, Lega Nord,
Pensionati, Civica per
Gorizia, La Destra, Il
Popolo di Gorizia) vinse
con il 51,50% pari a 9329 voti. Giuseppe Cingolani
(Pd e altre sei liste, tra cui Forum e Gorizia Tua)
si ferm al 36,7%. Buono lesordio del Movimento
5 Stelle che con Manuela Botteghi ottenne il 9,8%,
mentre Fabrizio Manganelli - oggi con Collini - Oreti di Autonomia Responsabile incassa 310 voti personali
raccolse appena 376 voti.
Exploit per il leghista che spalava escrementi nel santino
di Marco Bisiach do la scheda scherza Oreti . Al le classifica dei consiglieri pi che il lavoro paghi sempre. Io ho
VALENTINA PECORARI ...............4 GORIZIA di l di tutto per mi sento di rin- votati, ecco Silvana Romano preso quindici giorni di ferie per
LAURA ALBANI ...........................3 graziare di cuore tutti quelli che (Forza Italia), con le sue 258 pre- parlare con tutti, fatto centinaia
ILARIA PIERAZZI .........................3 In molti, magari, continueranno mi hanno votato, i goriziani han- ferenze. Grazie a tutti quelli che di chilometri con il mio camper
CANDIDATI CONSIGLIERI LUCIANO NANUT ........................3 a criticarlo sui social network, a no capito che posso fare qualco- mi hanno votato dice . Se lo del 1975 e tantissimi a piedi. Nel
PAOLO DEL PONTE ....................24 LUCIA DI GIORGIO .......................3 discuterne le idee o i gusti sa di buono per la citt. Oreti in- hanno fatto, vuol dire che nono- mio piccolo ho dimostrato di es-
VANESSA PROFUMI ..................23 DANIELA COTIC ...........................2
GIORGIO MOSETTI .....................18 DONATELLA JURICH ....................2 senzaltro originali in fatto di dividua nella sua coerenza stante tutti gli attacchi in questi sere amato dalla gente. Sor-
ORESTE PATRONE ......................15 GIANLUCA CECCHIN ....................1 moda e abbigliamento. Fabrizio larma vincente in queste elezio- anni stato fatto un buon lavo- prendente il quarto nome pi
CLAUDIA CARBONE ....................13 PAOLO NONIS ..............................1 Oreti (Autonomia Responsabi- ni, e rivendica il fatto di essere ro, e per questo devo rendere votato, con 202 preferenze (da-
GLORIA FABBRONI .....................13 SILVIA DI DIO ...............................1 le) intanto pu rispondere con i stato tra i primi a fare campagna merito anche al personale co- vanti al vicesindaco uscente Ro-
PAOLO NANUT ...........................12 PAMELA KNEZ ............................0 numeri, anzi con un numero: elettorale attraverso i social net- munale che mi ha aiutato a cre- berto Sartori, quinto con 201 vo-
RENZA PELESSON .....................11 CRISTIAN ZULIANI .......................0
SARA KRISTANCIC .....................10
310. Tante sono state le prefe- work. Credo che ogni strumen- scere. Ottimo anche il risultato ti, il pi votato nella lista dellU-
MIRELLA SUTTORA ...................10 renze ottenute alle urne, che lo to sia importante, se permette di del leghista Franco Zotti (228 dc) quello di Marilka Korsic, pri-
ANTONELLO LAROCCA ................9 rendono il candidato consiglie- informare e avvicinare i cittadi- preferenze), che anche in questa ma tra i candidati di centrosini-
PAOLO BAUZON .........................8 re pi votato in assoluto. E le ni. In tal senso non ho trascura- campagna si segnalato per stra. Non mi aspettavo un risul-
GUGLIELMO MAREGA .................7 preferenze sarebbero potute es- to nulla, dalla tv ai giornali, fino unimmagine e uno slogan piut- tato simile ammette la candi-
STEFANO MUNARIN.....................7 sere anche di pi se molti cittadi- appunto al web e ai social un tosto audaci, facendosi immor- data della Ssk in Gorizia 100 So-
MASSIMO IZZO ...........................5
EMILIO LEORIN ............................5 ni, quasi un centinaio mi risulta, dovere di chi fa politica rappre- talare mentre spalava del leta- gni , ma mi fa estremamente
MANLIO BREGANT ......................4 non avessero scritto nel posto sentare tutti e rivolgersi a tutti. me. Evidentemente gli escre- piacere.
VIVIEN MUNARIN .......................4 sbagliato il mio nome, invalidan- Al secondo posto nella specia- menti portano fortuna. Penso RIPRODUZIONE RISERVATA

ANGIOLA MARIA RESTAINO ......16 ALESSANDRO SOFFIENTINI .........9 FEDERICA SILVERI ......................5 LORENZO DRASCEK ....................6
MARIA TERESA MICOVILOVICH ...15 GERLANDO VINTI .......................8 SILVIA DI SANTOLO .....................4 ALE PLESNIAR .........................6
LORENZO FURLANI ...................14 MARCO ROJC ..............................7 CARMELA MAZZONE ...................3 ROBERTO DARIS ..........................3
CANDIDATI CONSIGLIERI NADIA SLOTE .............................14 CANDIDATI CONSIGLIERI MARINA PAOLUZZI .....................6 CANDIDATI CONSIGLIERI KATIA NORIS MARCATO .............2 CANDIDATI CONSIGLIERI MARINA PERCO ..........................3
ADRIANA FASIOLO ...................123 PATRIZIA PERESSIN ...................13 ALESSANDRA ZANELLA ............82 MARINA BATTAGLIA ...................5 ROSA TUCCI .............................118 ALESSANDRA FAIT ......................2 MARILKA KORI ...................202 DAYANA COLELLA .......................2
DAVID PETERIN .......................108 RENZO BELLOGI ........................11 FEDERICO GABRIELCIG ............46 DAVIDE INTERBARTOLO .............4 GIUSEPPE ALESSANDRO RENZULLI .39 CATIA MORSAN ...........................2 WALTER BANDELJ....................182 NEVA PETEJAN ...........................2
MARCO ROSSI ............................75 NIKOLAS SEMOLI .....................11 GIORGIA DRUFUCA ...................41 ANTONELLA VELLINI ...................3 MARCO CHIOZZA ......................38 ALESSIO BATTISTUTTA ...............1 MARA ERNIC ..........................145 GIANLUCA PROCINO ...................2
DARIA KOGOI .............................75 DANIELE UNGARO ......................11 STEFANIA FAGGIOLI..................40 CORRADO BONETTI .....................3 LUCIANO URDAN .......................36 GIADA BIGOT ..............................1 MARKO ZAVADLAV ...................73 FABIO ZUCCONI ...........................2
SIMONE ORSOLINI ....................54 ELISABETTA TOFFUL .................10 MASSIMO SANTINELLI...............38 MATTEO EDALUCCI .....................2 FRANCESCO de SAVORGNANI ..34 PAOLA SIMONETTI ......................1 GUGLIELMO JUG ........................35 CINZIA CASTRUSINI .....................1
CRISTINA COCIANNI ..................42 GIANLUIGI PANOZZO ..................9 CARLO ANDREA ROJIC ..............34 MARCELLO PALOZZO...................2 GIORGIO RHR .........................22 MAIDA CODERMAZ......................0 STEFANO COSMA ......................28 FURIO GAUDIANO .......................1
MARCO MENATO .......................41 GABRIELLA BOZZI ......................8 LUCIO GRUDEN ..........................33 BENIAMINO URSIC ......................2 MORGAN BALIVIERA ..................15 GIORGIA FUMAGALLI .................0 MICAELA PASSON .....................27 ILARIA GENTILE ...........................1
LIVIO ROSSI ..............................39 ELISABETTA DAMIANIS ..............8 FRANCO STACUL ......................26 PIERINA BONFRATE BENEDETTI ..1 FABIA CABRINI .........................14 BARBARA MARRAS ....................0 ROBERTO GAJER ......................24 PATRIZIA MAURI .........................1
BARBARA BUSINELLI.................37 GIULIANO COLUSSI ....................6 BIAGIO BARONE .......................24 DANIELA PETERNELLI ..................1 GIOVANNA GRILLI .....................13 ANNALISA MORETTI....................0 MICHELE LESCOVEZ...................19 GRAZIELLA SPESSOT ..................1
ELISA FANIA .............................34 UGO LUTEROTTI .........................6 MARTINA VISINTIN ...................23 ALESSANDRO ASTONE ................0 EROS PIPPA ...............................13 ALESSIO PRINCI .........................0 FABRIZIO MANGANELLI .............17 PAOLO MASSIMO GUIDO CARLOTTA ..0
VALENTINA VERZEGNASSI .......34 ANTONELLA STASI .....................6 ROBERTO FURLANUT ................19 ALBERTO MATTIROLI .................11 FRANCESCA ROSS ......................0 MATTIA ANFOSSO LEMBO ........10 ANTONELLA PERCO ....................0
LIVIANA CECHET .......................31 JACOPO ROGANTINI ....................5 PATRIZIA CORAZZA....................17 GIUSEPPE SANTILLO .................10 GIORGIO ZUCCHIATTI ..................0 ADRIANA BREGANT ....................9
MARCO DELLA GASPERA ...........31 VIOLETA-LUMINITA DAN ............3 ROBERTO ROSSO ......................16 ANDREA IANESCH .......................7 REBECCA RINELLI........................9
DOMENICO CALO' ......................28 GIOVANNI MIGNOZZI ..................3 PAOLA FERRARA .......................14 FABIO ALGADENI ........................7 ANTONELLA GIULIANO ...............8
PASCAL KOUAME' KOUE............26 ANNA PERZAN .............................1 ARIANNA FIGALLO ....................14 FRANCO DALLA FRANCESCA ......6 BARBARA STURMAR ...................8
CATERINA SALATEO ..................26 FLAVIO GREGORI.........................0 TONINO LEPORE.........................11 AURELIO NALGI ...........................6 FRANCESCA POPAZZI .................7
ENZO DALL'OSTO ......................18 RANIA KATTAN............................0 CARLO GRADENIGO .....................9 VICTORIA KOCHING .....................6 ROMINA CASELLA ......................6
GIORDANO CHIARION ................17 PIETRO SCARAMUZZA ................9 NICHOLAS LOREFICE ...................5 ROBERTO COCIANNI ...................6
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 13

GIORGIO PAOLETTI .....................7 ROBERTO PONZALLI .................11 PAOLO BENVEGNU' .....................0 FABRIZIO TOFFUL .....................10
ANDREA CAPUSSOTTO ...............5 ARTURO AVLLAJ ........................10 ANTONIO CERRETO .....................0 BENIAMINO LA ROCCA ................9
BARBARA ZUPPELLO ..................4 FLAVIA COLLENZ .......................10 ROZINA SHEME ..........................0 MARIAGRAZIA GREGORI .............8
CANDIDATI CONSIGLIERI CLAUDIO NACCARI .....................4 CANDIDATI CONSIGLIERI ERIKA REGULYOVA' ...................9 CANDIDATI CONSIGLIERI GENNARO MIRABILE ...................0 CANDIDATI CONSIGLIERI ELISA PIGO .................................8
FRANCESCO DEL SORDI ...........169 DOMENICO CALESSO ..................4 GIUSEPPE CIOTTA ...................103 VALERIO SORBELLO ...................7 ALESSANDRO VASCOTTO .........16 STELLA BARGELLINI ...................0 FABRIZIO ORETI ......................310 SABINA SPALLINO ......................8
CLAUDIA BELTRAME .................67 DARIO MARANGOTTO ..................3 RICCARDO STASI .....................103 ALBERTO PIPP ............................4 LUCIANA VOLK ...........................7 ROBERTO VENTURINI ................0 CELESTINO TURCO ...................87 VIRGINIA YESSICA SEVILLA.........8
SERGIO COSMA..........................59 ELISA MONTELLA .......................3 ARIANNA BELLAN ....................87 FLAVIO PILLON ...........................3 FABIO DAL DAN ...........................6 GIOVANNI BERTOLO ...................0 CATERINA OROPALLO................81 ILVA GREATTI .............................7
ALESSIO ZORZENON .................47 MARIALUISA TOMMASINI ............2 FLAVIO PIBIRI ..........................66 PAOLA TEGON ............................3 MARTA MATTEI ..........................4 AGOSTINO BOBBERA .................0 NICOL TURRI ..............................55 ROSETTA GANZAROLLI................6
LUCA BRAULIN .........................44 LOREDANA ZANDOMENI ............2 MARCO FONZAR ........................52 ROBERTO ZORZIN .......................3 MARINELLA JACUMIN .................4 ALBANO CONCHIONE ..................0 MARCO PRODERUTTI ................50 MAURIZIO STELLIN ....................6
MARCO NICOLA TESCARI ...........34 DANIELE CALDERONE..................2 BARBARA GIARDINI ..................52 MAURIZIO ZUPANCIC ...................1 RENZO GEROMETTA ....................4 RINO LAURENCIG .......................0 UMBERTO MARCONI ................43 FRANCESCO PERAZZA ................5
LORENZO RIGONAT ...................29 MASSIMILIANO SCORDO ............2 MARCO AMBOLDI ......................30 HALYNA TALANCHUK .................3 ELENA MARTINUZZI ....................0 ANTONELLA CORTESE ..............41 MARTINA GRANDI ......................4
CHIARA GATTA .........................29 GUIDO CIANI ...............................0 ALESSANDRO BRANCATI...........30 RINALDO D'ANGELO ...................2 LUCIANO MARCHESI ..................0 GIANCARLO BOCCHIA ..............40 DAVIDE MURANO ........................4
ANGELO BARBERA ....................22 RENATO DEGIOVANNI ...............28 MAURO LUBIANA .......................2 ELDA MORASSUT .......................0 GENJ FURLAN ...........................33 ALBERTO COMELLO ....................3
FLORIANA de GENNARO ............19 ANTONELLA PATUNA ................23 LUCIA LIPPOLIS ...........................2 CLAUDIO MINEN..........................0 ANTONIO DEVETAG ...................24 BARBARA DI COSTANZO ..............3
IRENE BROSSI ............................16 EDIOLA BRAMO ........................22 ANNA MARINA CRISTIN ..............1 PIETROPAOLO NOACCO ..............0 ROSANNA DE CIANTIS ...............23 MAURIZIO MOSETTI ....................3
RICCARDO LEONE ......................15 MIRIAM MAREGA ......................22 GIUSEPPINA SALOMONE ............1 PAOLA RUGO ..............................0 FRANCO LIBERO ........................20 ALESSANDRO TIVAN....................2
ALESSANDRO GALLO ................14 FLAVIO PICIULIN ......................19 VIOLETTA BEVILACQUA ...............1 ALBERTO RUSSO ........................0 CRISTINA BARLETTA..................19 ANTONIO DE FRANCESCO ............1
ARGEO ROMANO .......................13 CHIARA BREGANT .....................15 MARIA GRAZIA KREN ...................1 GIORGIO TODESCHINI ZOCCHI ....0 GIANLUCA URSI .........................16 WERTHER VIO ..............................1
FEDERICO LAURENCIC ..............10 MARIO FRANZOTTI.....................15 NEVIA PERIN ...............................1 LILIANA VICENTINI......................0 GIORGIO BANDELLI ....................15 LIVIANA MARCHI.........................0
PAOLO BLASIG ...........................9 RICCARDO MEDESSI ...................15 DOMENICO MARTURANO ...........0 LUIGIA FUSCO .............................0 MARINO DE GRASSI ..................13 ANITA OKROGLIC .......................0
MILENA BADO ............................9 TIZIANA BERTOGNA ...................13 LAURA SERGO ............................0 MICHELE GALLO .........................0 MICHELE ALBIGESE ....................12 SONIA PAULIN.............................0
ROSANNA VANDIN ......................9 NEVIO MAREGA..........................12 GIUSEPPE DARIS .........................0 MARCEL FAGGIONATO ................0 KEVIN CUCIT .............................10 CRISTINA VIDANI .......................0

I DELUSI
LEONARDO MILOCCO ..................6
ROBERTO CATERINI ....................3

Lapprendista CANDIDATI CONSIGLIERI


ERMANNO MACCHITELLA ..........25
NASTASSJIA MASSERIA ............22
CLAUDIO FURLAN .......................3
LEONARDO GALLO ......................3
ELEONORA ROSATI .....................2
MARTINA BENVEGNU' .................1

vicesindaco Cernic FLAVIO KOMAULI ......................19


MATTEO TAVAGNUTTI ..............19
EDI BOBIZ .................................17
VINCENZO BELLINI ....................16
GIORDANO FRANCESCHINI ..........1
DILVA GUERRA ............................1
BRUNO ALBERTIN ......................0
TIZIANA CAPONIGRO .................0

non fa il pieno LUISA ALESSANDRINI ................13


DAVIDE MAURI ..........................13
ROBERTO MARCOSIG .................12
GIOVANNI CEJ ............................12
ELEUTERIO PROIA.......................0
VIVIANA REIA .............................0

ADRIANO MASCOLI ...................12


GORIZIA cul (26). Nel Popolo di Gorizia il CLAUDIO MONTICO ...................12
delegato allo Sport uscente Giu- MASSIMO MERSECCHI ...............11
ampia la schiera di candidati seppe Ciotta centra il primo po- ADRIANA RIZZI ...........................11
ALESSANDRO FAMOS ...............10
consiglieri delusi dal risultato sto, ma si ferma a 103 (con Ric- SIMONA BAJC .............................8
elettorale. Con 9 candidati sin- cardo Stasi) staccando lassesso- GIULIA BASSANI ..........................8
daco e 20 liste, la frammentazio- re ai Grandi eventi Arianna Bel- GAIA MAURI ................................7
ne era inevitabile e la dispersio- lan (87). A proposito di assesso-
ne di voti ha inciso a ogni livello, ri, quelli in pectore del Movi-
basti pensare che il vicesindaco mento 5 Stelle si sono fermati a
della prima giunta Romoli e con- 22 (Nastassija Masseria), 13 (Da-
sigliere comunale uscente Fabio vide Mauri) e 10 (Alessandro Fa-
Annullate 354 schede
Gentile, si dovuto accontenta- mos). Non sar contento neppu-
re di 114 preferenze e del quinto re il consigliere uscente France-
In due scrivono Adolf Hitler
posto nella lista di Forza Italia sco Piscopo che nella lista Aiu-
davanti al ministro degli esteri tiAmo Gorizia chiude al secon- Schede bianche 120.
uscente Franco Hassek (85). In do posto (79) tra Pasquale Pica- Schede nulle 354. I numeri
ordine decrescente di risultato riello (92) e Fernando De Sarno di queste elezioni non
di lista, qualche domanda devo- (50). Gorizia 100 Sogni doveva sono completi se non si
no porsela nella Lega Nord dove essere il feudo di Mara Cernic. inseriscono anche questi
il segretario comunale Claudio La vicesindaco designata del dati. Alla fine, la novit
Tomani (70) e lassessore uscen- centrosinistra per, a fronte di della doppia preferenza di
te Stefano Ce- 145 preferen- genere ha finito con
retta (136) so- curiosit ze, ha dovuto lingenerare confusione
no stati sur- vascotto cedere il passo fra gli elettori che, ad un
classati dalli- a Marilka Kor- certo punto, hanno iniziato a chiedere spiegazioni
narrestabile Con 4 voti si (202) e Wal- al personale dei vari seggi. Non mancano anche
Franco Zotti divenne assessore ter Bandelj delle curiosit. In due schede elettorali qualcuno
(228), il cui (182). Si ferma ha pensato di scrivere Adolf Hitler, non
santino eletto- Ora con 16 cosa chieder? a 28 Stefano realizzando che, cos, a decidere anche per lui
rale stato Cosma. Nel Fo- saranno gli altri.
considerato rum colpisco-
in assoluto il quarto pi brutto no, invece, i 26 voti di Paolo Ser-
dItalia. Nel Pd, sorprende il set- gas. Non hanno evidentemente
timo posto del direttore della Bsi pagato le battaglie a favore della
Marco Menato (41), mentre in Sanit goriziana combattute da
Fratelli dItalia Sergio Cosma, Livio Bianchini che nella lista DEBORA NICASTRO .....................0
con 59 voti, si ferma sul terzo Gorizie chiude con 39 voti. Se CLAUDIO PERCO..........................0
gradino, ma comunque davan- Gorizia Tua cosa di Rosi Tuc- CANDIDATI CONSIGLIERI PIERGIORGIO SALETTI ...............0
ti al consigliere uscente Alessio ci (118), scendendo ancora, Sini- PIERO BALLABEN ........................8 CRISTINA SANNA.........................0
TARITA KOSMAC ........................8 GRAZIANO STEPANCICH .............0
Zorzenon (41). Bassino il risulta- stra unita cosa di Tonino Pan- BEATRICE PESENTI .....................6 VIVIJANA SUSMEL.......................0
to di Dario Baresi; lex assessore tuso che per non va oltre i 42 ROSSANO CUCCU ........................3 LOREDANA VALDEMARIN ..........0
Udc confluito nelle fila di Gori- voti. Pi distribuiti invece i voti BRUCE LEE PASCOLETTI .............3 PATRIZIA VIOLA .........................0
zia c si fermato a 52. Peggio di Articolo 3, dove per il big FERDINANDO CEPARANO ............2 TIZIANA PETEANI .......................0
andata ad Antonio Devetag. An- Giorgio Mosetti ha preso 18. Se SILVIA BRESSAN .........................1 ANGELO MECCA ..........................0
CLAUDIO FACCHINETTI ................1
che lui nella prima giunta Romo- con 4 voti cinque anni fa Ales- MARCELLA MERCADANTE ...........1
li, arruolato nelle fila di Autono- sandro Vascotto era diventato CRISTIAN PERSOGLIA .................1
mia responsabile, ha racimolato assessore in quota Pensionati, IVANO BELLO .............................0
solo 24 voti. Scendendo si arriva con 16 potrebbe invece chiedere ANNA GRAZIA CORMIO ..............0
a quei Percorsi goriziani dove di diventare vicesindaco. Infine, SABRINA DI BERT........................0
compaiono il re del bio Massi- Mpdi: Pietro Ballaben e Tarita RAFFAELE DIANA .......................0
DOMENICO DI SARNO .................0
mo Santinelli (38) e lex coman- Kosmac sono i top, ma prendo- SILVANO DOLLANI .....................0
dante della polizia municipale no solo 8 voti a testa. E non ba- TATIANA FEDERICI ......................0
gi sindaco di Medea Franco Sta- sta. (s.b.) MANUELA GIANNINI ...................0

MARINA LEGOVINI ......................2 FORTUNATO MUSIG.....................2 WALTER ACONE .........................23


AMBRA MARCHETTO ......................1 ALESSANDRO MAREGA ...............2 MARIA LUISA MARISA CRISTIN ....1 ANNA MARIA ARDIT...................19
CARLO NANUT ................................1
CANDIDATI CONSIGLIERI GIUSEPPINA CIARABELLINI ...........0 PETRANA MARIANOVA MARKOVA ....2 GIULIETTA MONTAGNI ................1 LUCIA MIAN ..............................13
MAURIZIO NEGRO .........................73 GIULIA COZZUTTO...........................0 CANDIDATI CONSIGLIERI ROBERTO DOBRAN .....................1 CANDIDATI CONSIGLIERI MILO SEFCEK ..............................1 CANDIDATI CONSIGLIERI ANTONIO GRUSOVIN ..................11
SERGIO PRATALI MAFFEI .............55 MAURO DEAN .................................0 EMANUELE TRAINI ..................140 JANA FORTUNA DOBRAN ............1 TONINO PANTUSO ....................42 MARIANA VARONE .....................1 ALESSANDRO FERI ....................69 ENRICO FEOLI ............................10
PIER PAOLO BULFON....................48 RITA DRAGONETTO.........................0 GIORGIA GAMBINO ...................41 BORTOLO MENON .......................1 MAURO BREGANT ......................14 ANTONELLO MAREGA ................0 MAURIZIO PECORARI ................67 EMANUELA GARLATTI ..............10
DAVID CEJ .....................................45 TOMMASO FUSARO ........................0 PIERO GIANESINI ......................41 RICCARDO SKARABOT ................1 MARCO NICOLAI ........................12 LILIANA PAJOLA .........................0 NICOLA GAGGIOLI .....................57 SERENA BERNT ..........................9
CASSANDRA CAPOCHIANI .............27 ALISA CORA KOCSIS ........................0 LIVIO BIANCHINI ......................39 CLARA ABATANGELO ..................0 EMANUELA MAZGON...................8 RICCARDO PIASENTIER ...............0 BENEDETTO KOSIC ....................57 PAOLO BEDIN .............................8
GIUSEPPINA CIBEJ ........................24 GERMANA MANENTE .....................0 SARA OCCHIPINTI .....................27 VINCENZO CAICO.........................0 FRANCESCA SANTINI ...................8 ALDO PIPAN ................................0 DARIO BARESI ..........................52 LUCIANO FRANCO ......................6
ROBERTA RIVA ..............................22 FABRIZIO TREVISAN ......................0 FRANCESCO PORTELLI...............23 SALVATORE CAPOCHIANI ...........0 ANTONIO GIANNOTTA .................7 CARLO VUGA ...............................0 ALESSANDRO QUINZI ................51 MARIELLA GRECO ......................4
MARISA VALLI ...............................14 SUZANNE VAN DER BORG ..............0 NATAA FALETI .......................18 ALESSANDRA LAZZARIS..............0 TIJANA KEVAC .............................5 BARBARA STRATTA ..................51 CARLA ENRICA SALETTI ...............1
SARA MARGHERITA .......................11 FILIPPO VIVIANI .............................0 SARA KOMAVLI .........................17 ENEA MERLIN .............................0 MICHELE MANIACCO ..................4 RENZA BUMBACA......................49 ALBERTO SCAFURI .......................1
EMILIO QUINZI ..............................11 FRANCESCA PIVA ......................17 SAUL EDUARDO SANCHEZ FUENTES ..0 ENRICO ROBAZZA .......................4 SILVIA URSIC ............................47
ISA DORIGO ....................................5 ANNAMARIA BRONDANI ...........14 UMBERTO VANACORE ................0 CINZIA TOSINI ............................4 PAOLO MARCHIORI ...................46
ROBERTO PETEANI ........................4 LORENA ERZETTI.........................9 ANNA CLARA CALLIGARIS ...........3 LAURA ZULLI ............................46
DAVIDE BATTELLO ..........................3
GIOVANNI MAREGA ........................3 MASSIMILIANO PRIVATO ...........6 LINDA CANEVA ...........................3 FRANCESCA NEGRO ..................43
DAVIDE KLANJSCEK ........................2 VIVIANA BASELLO.......................4 SILVIA CAPELLO .........................3 RAFFAELLA ZAVADLAV ............36
MONICA MAREGA ...........................2 BARBARA FRANZOT ....................4 MASSIMO MUNARIN ....................3 GIANNINO BUSATO ..................30
STEFANO NODETTI .........................2 NINA STANKOVIC .......................4 MITJA OZBOT ..............................3 CRISTINA PATRON ....................29
FEDERICA VALENTA .......................2 FLAVIA TUREL ............................4 ALBERTO FREGONESE .................2 PAOLO DI PASQUALE.................27
MICHELA APPUGLIESE ...................1 GIORGIO MACERA .......................3 GIANFRANCO MAREGA ...............2 ROBERT MORANDIN .................25
GIOVANNI BERNOCCO ....................1 CARLO AMBROSINI .....................2 SALVATORE MONELLO ................2 MAURIZIO VIDOZ ......................25
14 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

I RISULTATI

DANIELA PALLOTTA MITJA OZBIC

1.098 VOTI 143 VOTI 132 VOTI 407 VOTI 268 VOTI
30,03% 3,91% 3,61% 11,13% 7,33%

2.187 VOTI 176 VOTI 370 VOTI 1.361 VOTI


393 VOTI
49,98% 4,81% 10,12% 31,10% 10,75%

LORENZO CELIC MARTINA SVETLIC FEDERICO BARBIERI

135 VOTI 66 VOTI


3,69% 1,81%

290 VOTI 96 VOTI


7,93% 2,63%
338 VOTI 110 VOTI 380 VOTI 82 VOTI
7,72% 2,51% 8,68% 2,24%
SINDACI: votanti: 4.474 - voti validi: 4.376 - bianche: 35 - voti nulli: 59 - voti contestati: 4 LISTE: voti validi: 3.656 - voti contestati: 4

di Ugo Salvini
DUINO AURISINA
Daniela Pallotta il nuovo sin-
daco di Duino Aurisina con il
50% dei consensi. La candida-

Pallotta sbaraglia tutti
ta del centrodestra, sostenuta
da Forza Duino Aurisina, Auto-
nomia responsabileLista Ret,
Lega Nord, Fratelli dItalia-Al-
leanza nazionale e Rivolta Dui-
no Aurisina, ha ottenuto un ri-
sultato schiacciante: 2187 voti
contro i 1361 del candidato del

trainata da Forza Italia


centrosinistra Mitja Ozbic, fer-
matosi al 31,10%, appoggiato
da Insieme-Skupaj, Rifonda-
zione comunista-Komunistic-
na Prenova e Pd. Un distacco
abissale di oltre 800 voti, scar-
to che aumenta rispetto agli al-
tri tre sfidanti in corsa: Federi-
co Barbieri (Lista per il golfo,
Uniti per Duino Aurisina e Ver-
di), Lorenzo Celic (M5S) e Mar-
Il centrodestra riconquista la guida del Comune raggiungendo il 50%
tina Svetlic (Za Kras-Per il Car-
so).
Leredit di Kukanja pesa su Ozbi che si ferma al 31%. Lista dem all11%
Rispetto ai 4.474 elettori re-
catisi alle urne, facendo co- comunale di Michele Moro, ca- (16,07%). Una caduta verticale destra voglia aprire con lui un scienza per capire quali sono Giorgio Ret, esponente mode-
munque registrare una flessio- pogruppo del principale parti- spiegata cos: Speravamo in buon dialogo. stati gli errori commessi, sia in rato, in campagna elettorale
ne (58,35% laffluenza rispetto to di maggioranza, il Pd. Il fat- un risultato migliore dice a Ozbic ha ammesso di non sede locale sia in quella regio- ha affondato il colpo con una
al 64,72 di cinque anni fa, to poi che lo stesso Pd avesse caldo Igor Gabrovec, consiglie- aspettarsi un risultato negati- nale. Ora aspettiamo di capire serie di iniziative sul territorio,
quando vinse Vladimir Kukan- fatto capire, con buon antici- re regionale del partito e candi- vo di queste proporzioni. Cre- chi entrer nella giunta Pallot- ricompattandosi. Ma il traino
ja, candidato del centrosini- po rispetto allappuntamento dato consigliere a Duino Auri- do che le liste civiche abbiano ta, perch molti di coloro che stato il gruppo degli ex Al-
stra), praticamente la met elettorale, che non si sarebbe sina anche perch siamo sottratto voti al centrosinistra oggi festeggiano sono facce co- leanza nazionale rimasti in
hanno scelto Pallotta. Una ten- puntato su un Kukanja bis, ha convinti che il nostro candida- sottolinea e proprio per nosciute, che magari hanno Forza Italia, di cui la stessa Pal-
denza emersa fin dalle prime creato evidentemente ulterio- to, Mitja Ozbic, fosse il sindaco questo motivo avevamo cerca- contribuito a originare errori lotta espressione, capace di
ore del mattino, a spoglio ap- re imbarazzo nellelettorato migliore per questo territorio, to unalleanza, ma non stato di cui in Comune si pagano an- incassare oltre il 30% dei con-
pena iniziato, al punto che, a del centrosinistra. Al punto una persona eccellente e pre- possibile concretizzarla. Di cora oggi le conseguenze. sensi e, di fatto, monopolizza-
casa Pallotta, nella frazione di che il Pd ha ottenuto un risul- parata, in grado di affrontare i certo il Pd ha accusato una Il centrodestra, che aveva re il Consiglio comunale. Dove
Borgo san Mauro, i festeggia- tato fra i peggiori di sempre: mille problemi di un Comune grande battuta darresto e spe- governato Duino Aurisina per siederanno Massimo Romita,
menti sono iniziati ben presto: 407 voti, pari all11,13%, con- piccolo ma complicato come il ro che adesso, in seno al parti- un decennio, dal 2002 al 2012, il pi preferenziato con 319 vo-
tappi di spumante saltati in tro i 661 di cinque anni fa nostro. Auspico che il centro- to, ci si faccia un esame di co- entrambe le volte con sindaco ti, seguito da Andrea Humar
quantit, volti sorridenti, maz-
zi di fiori recapitati in gran ve-
locit alla neosindaco con tan-
to di fascia tricolore. LE PREFERENZE
Immancabili le congratula-
zioni al telefono del sindaco di
Trieste, Roberto Dipiazza: Ha
chiamato per dirmi che lavore-
remo a stretto contatto dice
Pallotta e lo faremo a mag- ANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI
gior ragione, adesso che c un MASSIMO ROMITA.............................319 WILLIAM CRIVELLARI ......................20 MAURO TOMASINI ............................32 LUISA MAZZARI ................................26 GIORGIO RET ..................................114 MARISA SKERK ...............................89
allineamento da Trieste a
ANDREA HUMAR ...............................124 GIOVANNI NASTI ...............................12 MAURA MISLEI ................................27 VALENTINA BANCO ..........................15 SERGIO MILOS ..................................58 MASSIMO VERONESE ......................46
Monfalcone, ma sono pronta
a collaborare anche con Mug- ANNALISA D'ERRICO...........................92 BARBARA BALASSONE ......................8 NICOLA GUARINO ............................18 PAMELA RABACCIO ............................6 WALTER PERTOT .............................39 MICHELE MORO ..............................44
gia, dove governa la sinistra. CHIARA PUNTAR ..................................75 ROBERTO GRANDI .............................5 ALESSANDRO de BOSICHI DE FRANDOFILO ..11 MANUELA CUNIAL..............................4 LIVIO ERAMO ..................................24 ROBERTO GOTTER............................20
Che nellaria ci fosse la tenden- LORENZO PIPAN..................................70 NICOLETTA FORNASARO DE MANZINI ...3 MAURO TOGNON ..............................11 GIANCARLO FERNETTI .......................3 TIZIANA ORAZIETTI .........................24 FRANCESCA DRAGANI ......................19
za a una netta svolta, rispetto GIULIANO DE VITA ...............................55 ALBERTO DRIOLI ................................2 MASSIMILIANO FONTANOT ...............7 ALESSANDRO PONIZ ..........................2 KRISTJAN PACOR ..............................21 STEFANO BERTOLINI ........................13
agli ultimi cinque anni di am- STEFANO BATTISTA ...........................50 ROSSANA FAGGIOLI............................2 ELISA SFREDDO .................................6 GABRIELLA DONNA.............................1 GRAZIELLA TINTA ............................14 ANDREJ CUNJA .................................11
ministrazione opposta, era
ELVI DARIS .........................................43 EDOARDO ALESSIO ............................0 MAJKOL TOMASINI .............................3 MATTEO ZAMARO ..............................1 TATIANA DEL GAISO ..........................3 LUCIANA BOSCHIN ..........................10
piuttosto evidente: il sindaco
uscente, Kukanja, negli ultimi MATEJA PERNARCICH ..........................41 SARA PALMISANO .............................0 SANDRA FONTANOT ...........................2 LEONARDO BRATOS ...........................0 RITA COZZI ........................................3 ROBERTO BORGHESI ..........................8
mesi di mandato aveva perso ALBERTO GRUDEN ..............................35 STEFANO AVIAN.................................0 HAROL ALFONSO CORRALES MEDINA DEL MONACO ..2 CRISTINA BIRSA ................................0 BARBARA BIASIOL..............................2 VERONICA ABRAMI ...........................4
un assessore, Andrej Cunja, di- ELISA SPADARO ...................................32 ROBERTO BARTOLE ..........................0 MAURIZIO SPAZZAPAN ......................2 MARGHERITA VITTORI .......................0 SERENA PILUTTI ................................2 IDA FIORI ............................................1
missionario, era stato fatto og- GIANPIETRO COLECCHIA .....................27 MANUELA BERTINI ............................0 MARIO MERRYWEATHER....................2 ANGELINA TORCHETTI .......................0 MARCO RUMIZ ...................................1
getto di severe critiche per GIORGIO PROSS ...................................22 ALESSANDRO DECLEVA .....................0 CARMELO LATINO .............................2 TIZIANA OBROVAZ ............................0 MATTEO LUIN .....................................1
quanto concerne il bilancio e
la scorsa estate aveva dovuto DONATELLA PROSS .............................17 PAOLO RUBIGNONI ............................1 PATRICK COK .....................................1
subire lo smacco delle improv- MASSIMO LINCI ...................................16 SANDRO FIORITTO ............................0 AGATINO PRIVITERA .........................0
vise dimissioni da consigliere SILVIA CEFALO ....................................15 CRISTINA DUDINE ..............................0 ANNA CHIARANDINI ..........................0
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 15

lintervista

Massimo
Romita
Andrea
Humar
Annalisa
DErrico
Chiara
Puntar
Governare unimpresa
ma la squadra sar forte
La neosindaca terr qualche delega per s tra scuole, politiche sociali e bilancio
Lorenzo Giuliano Stefano Giorgio
Pipan Di Vita Battista Ret Non ci possiamo pi opporre sulle Uti, ora lavoreremo con Sgonico e Muggia
DUINO AURISINA

Sorridente, con le braccia alza-


te verso il cielo, in segno di giu-
bilo, affacciata sulla porta di
casa nel piccolo centro di Bor-
go San Mauro. In giardino i so-
Sergio Luisa Mitja Marisa stenitori, i compagni di parti-
Milos Mazzari Ozbi Skerk to, tutti coloro che lhanno
aiutata nella campagna eletto-
rale, pronti a far festa.
Daniela Pallotta ha atteso
cos ieri mattina che la vittoria
su Mitja Ozbic, candidato del
centrosinistra, fosse confer-
mata dai dati ufficiali. Ma ce-
ra poco da aspettare: fin dalle
Igor Elena Federico Lorenzo prime battute dello spoglio il
Gabrovec Legia Barbieri Celic risultato parso netto, indi-
scutibile. Una vittoria di quel-
le che si ricordano: Sentivo sar forte, presente, prepara-
attorno a me in queste setti- to.
mane unatmosfera positiva Pallotta ha anche evidenzia-
ha spiegato la neosindaca non to che importante lintesa
appena lultima incertezza coi Comuni vicini, sia con
stata fugata dai numeri la quelli che sono allineati politi-
gente mi ascoltava e mi segui- camente sulle nostre stesse
va. Per non ho mai dato nulla posizioni, sia con gli altri, co-
per scontato perch in politi- me Muggia. Larrivo delle Uti,
ca non si sa mai. al quale non possiamo pi op-
Da domani, riposti i bicchie- porci ha proseguito ci met-
ri dei brindisi del primo mo- ter in stretto contatto e conto
mento, bisogner iniziare a la- di poter lavorare in sintonia
vorare sul serio. Lo sapevo fin anche con le amministrazioni
dallinizio che stavo intrapren- di sinistra. A Sgonico sinda-
dendo una strada in salita, co Monica Hrovatin, che
perch governare oggi, soprat- unamica, a Muggia assesso-
Mitja Ozbic fuori dal Comune con telecamere alle spalle (Fotoservizio Bruni) tutto in un clima cos difficile, re Stefano Decolle, mio ex
nei piccoli Comuni, unim- compagno di scuola ha os-
movimento GRILLINI presa ha aggiunto per so servato perci troveremo il
per il golfo DELUSI di poter contare su una squa- modo per far crescere e pro-
dra composta da persone mol- gredire i nostri territori.
Mervic difende Celic sperava to valide. Poi, una piccola ri- Pallotta intende procedere
la scelta e chiede al Pd in un risultato migliore velazione sul lavoro di squa- con la prima convocazione
dra, quando ancora la meta del consiglio comunale entro i
di autocommissariarsi Parla di volantini anonimi era lontana: A inizio campa- primi giorni di luglio e a
gna elettorale abbiamo stretto Daniela Pallotta con fascia tricolore e mentre festeggia con lo spumante quellepoca la giunta dovr ov-
un patto fra di noi, prometten- viamente essere composta. In-
con 124. sia il Pd a dover fare una atten- doci reciprocamente che, a trebbe anche essere una don- compito che attende la squa- somma ritmo incalzante:
A favorire il successo di Pal- ta analisi interna e magari arri- prescindere dai ruoli, in caso na, chiss. dra che governer questo Co- Confido molto anche nella
lotta anche la frammentazio- vare ad auto commissariarsi, di vittoria ci saremmo aiutati Ma oltre non si va e lo stesso mune di quelli ardui e com- mia famiglia per fare tutto al
ne delle liste di sinistra e la pre- visto lesito deludente come sempre e comunque e cos sa- riserbo vale per gli assessori: plessi. Dovranno essere a co- meglio ha concluso perch
senza di liste civiche locali che non mai. Buio in volto Loren- r. Non ho pensato ancora a no- noscenza del territorio e delle mio marito Massimiliano mi
in ogni caso non hanno sfon- zo Celic, candidato grillino Sui nomi per permane il mi e compiti ha rivelato pe- sue problematiche, saperle af- sempre stato vicino nella car-
dato. Siamo comunque sod- che sperava in un risultato mi- totale top secret: Non ho an- r sono determinata a tener frontare per risolverle. riera politica e mia figlia Elisa
disfatti del risultato ottenuto gliore: Ci hanno danneggiato cora deciso il nome del vice conto di chi, nellambito della Qualche delega Pallotta la ri- oramai sta diventando gran-
spiega Vladimiro Mervic, una alcuni volantini anonimi che sindaco ha ribadito Pallotta, campagna elettorale, mi ha server a se stessa: Scuole e de, ha dieci anni e comincia a
delle anime del movimento sono stati fatti circolare negli che sul tema era gi stata in- aiutato di pi, a chi mi stato politiche sociali, bilancio ha capire che cosa faccio e per-
Per il golfo perch per noi era ultimi giorni della campagna gaggiata alla vigilia del voto vicino, sostenendomi e garan- precisato sono materie che ch. Ma voglio ricordare an-
un debutto assoluto e i voti ot- elettorale sostiene e di cui di certo posso assicurare che tendo la collaborazione che in ritengo mie, di sicuro non po- che mio padre Nino, che non
tenuti rappresentano la con- non sapremo mai purtroppo sar una persona valida, pron- questi casi necessaria. In tr oberarmi troppo, perch il c pi, e che sempre stato
ferma della bont delle nostre lorigine. ta al dialogo con la gente, in- ogni caso mi attornier di per- sindaco deve fare una serie di orgoglioso di me.
proposte. Credo piuttosto che RIPRODUZIONE RISERVATA somma un mio alter ego. Po- sone competenti, in quanto il cose, perci vedremo. Il team (u.s.)

CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI
ELENA LEGIA ...................................38 IGOR GABROVEC ...............................127 VLADIMIRO MERVIC .........................49 FRANCESCA CASTELLETTI .................14 DARIO ZIDARI ................................12 DIEGO MONTAGNER ........................22 RAJA PERIC .........................................9
ADRIANO FERFOLJA ..........................36 MARIJA DOROTEJA BRECELJ ..............57 DANILO ANTONI .................................22 ANTONIO CATTARINI ..........................11 DANIJEL LOVREI ............................11 ALESSANDRO CHIURCO....................20 PAOLA CARBONI ..................................8
STANISLAVA MOKOLE .......................35 TANJA PERIC .....................................44 FULVIO ZOLLIA ...................................11 ALICE POIANI .......................................5 CAROL GHEZZO ..................................9 IRENE BLASIG...................................20 STEFANO DE NAPOLI............................8
TATJANA KOBAU ................................33 ALBERTO TARLAO ..............................38 NICOLETTA BARBIERI ..........................8 ELIA LANZA .........................................4 KRISTJAN ZIDARIC .............................9 GIULIANO CONTENTO ......................16 LIANA DUGARO ....................................6
PRIMO ROGELJA ..............................30 MAJA KOSMINA ..................................35 EVA TINTA ...........................................7 PAOLO UTMAR ...................................4 MARCO ZIDARIC ................................8 CHIARA FEDERICI ...............................8 FULVIA COK ..........................................5
GIANFRANCO BOCCIA .........................9 EDVIN FORI ....................................22 STEFANO SACHER................................6 GIUSEPPE PRAEL ..............................1 ANDREA LEGHISSA .............................7 MARCO ABRAMO ................................8 LUIGI FANCELLO ..................................5
GIORGIO ZACCARIA ..............................7 NIKO PERTOT .....................................21 MATTEO DE PALO ...............................3 ROSSANO BIBALO ..............................0 IGOR PIPAN ........................................5 CAROLINA ELISA RICCOBON .............4 ALEX SVETLI ......................................4
IRMENGARDA SCHOJER .......................5 GIORGIO VIDALI .................................17 KATJA TERON.....................................3 GABRIELLA ZAMPERLO ......................0 JESSICA BOSTICCO .............................5 MARCO LUBIANA ...............................3 ERICA KOJANEC ...................................2
SAA SOSSI ..........................................4 ALFREDO GHIRA ................................14 LUCA BROCCARDO ...............................2 ROBERTA TESOLIN ..............................0 MARZIO FARINELLI ...........................4 MORENO RIZZI ..................................3 MARTINA SERGI SERGAS .....................2
BRUNO DELVECCHIO ...........................1 SILVIA CALLIN ......................................6 BRUNO LEGHISSA ...............................2 ROBERTO ROZZI .................................0 ASTRID PASTORE ..............................2 TAMARA D'ESTE .................................2 MARTINA BOGATEC ..............................2
BRUNO VENTURINI .............................0 DANIELE SULIGOJ ................................5 JESSICA BOCCIAI .................................2 ERICA ROSSI .......................................0 ALESSANDRO BARBIERI ....................1 GABRIELE MARIA RICCOBON .............1 LUCIA KRASOVEC LUCAS .....................1
SERGIO TIMACO ...................................5 TANJA RUPEL ......................................1 PAOLO FURLAN .................................0 ELENA MATCOVICH ..............................1
GIANLUCA TOMASELLA ........................5 FLAVIO GHERSA ...................................1 LOREDANA TENSI ..............................0 DAVIDE VILLA ......................................1
DARIA VIVIANI ....................................5 GIACOMO PARONUZZI .........................0 FEDERICA FAIT ..................................0 MARINO DEBERNARDI ........................0
MANUELA GALIUSSI ............................2
FEDERICA MARSI ................................0
16 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Luscente loutsider
sul filo
di lana grazie Gasparin capolista di Progetto Bressan ottiene 197 preferenze
a 42 schede in pi la candidata pi votata ma resta fuori dallaula
Superata Il dato totale parla di 1858 voti pro Felcaro e
di 1816 voti pro Toros, con Bressan a quota
Ci ha sperato per tutta la giornata. Poi, a met
pomeriggio, la comunicazione ufficiale:
l 197. Ma se il risultato generale premia il
candidato sindaco del centrodestra, quello
Simone Bressan, sostneuto dalla lista civica
(apartitica cone egli stesso lha definita)
del centrosinistra parziale relativo ai candidati consiglieri delle Si.Amo Cormons nonostante le 197
singole liste indica in una rappresentante del preferenze ricevute, non entrer in Consiglio
al termine centrosinistra la comunale. Serviva
persona che ha almeno un centinaio
dello ricevuto pi di voti in pi per
dellultimo seggio preferenze.
Si tratta
superare le soglie di
sbarramento. E cos a
dell'assessore fare opposizione alla
di Matteo Femia uscente Elena neonata
CORMONS Gasparin: lei, amministrazione
capolista di Progetto Felcaro saranno solo
Cormons come Monfalcone. Le per Cormons (civica a esponenti dello
dinamiche sono diverse, le date supporto della Toros schieramento di
- incredibilmente - quasi simili Elena Gasparin assieme a Uniti per Simone Bressan centrosinistra: Lucia
(era il 6/11 quando Anna Mari- Cormons) la Toros, Luciano Patat,
ca Cisint diventata sindaco, candidata consigliera pi votata nei tre Elena Fumo e Paolo Nardin per UpC, Elena
mentre nella capitale del Collio schieramenti in corsa, con ben 186 voti. Al Gasparin ed Edoardo Mauri per Progetto per
il voto andato in scena l11/6), secondo posto Antonietta Fazi (Direzione Cormons. Per Simone Bressan, dunque, vero e
il risultato il medesimo: il cen- Cormons) con 171 voti, terzo Fabio Russiani proprio outsider di queste amministrative
trosinistra cade clamorosamen- (Direzione Cormons) 163. Quarto il sindaco cormonesi, un risultato in termini di consensi,
te, e per la prima volta la citt uscente Patat con 154. (m.f.) soddisfacente, ma purtroppo inutile.
viene conquistata dal centrode-
stra. Merito di Roberto Felcaro,
avvocato 41enne, consigliere
comunale di opposizione
uscente, eletto cinque anni fa
nelle liste dellUdc e oggi a capo
di tutta la coalizione di centro-
destra rappresentata nelle due

civiche Direzione Cormons e
Start che lo hanno supportato
in questa campagna elettorale.
Probabile che abbia contato
anche lappoggio esterno, arri-
Storico trionfo del centrodestra
Espugnata la capitale del Collio
vato nelle ultime settimane, da
parte della Slovenska Skupnost.
Felcaro ha infatti vinto nel seg-
gio dove esprimono le loro pre-
ferenze gli abitanti delle localit
Plessiva e Zegla, storiche rocca-
forti appunto della comunit
linguistica slovena, e un altro Lavvocato Felcaro, consigliere uscente dellUdc, rientra a Palazzo Locatelli con la fascia tricolore
dato che evidenzia lo sposta-
mento di voti da una parte Accanto alle due civiche anche il voto degli sloveni. La vicesindaco punita dal popolo dem
all'altra nella minoranza slove-
na offerto dal confronto tra i fatti in Consiglio il nemmeno del Pd locale, ha preso 496 pre- La sua candidatura, costruita gior compattezza di squadra ri- premiato alle urne: L'evento
due candidati consiglieri ventenne Giuseppe Lavanga, ferenze: se si pensa che la can- nel tempo, ha permesso di avvi- spetto alla decisione nel centro- di portata storica: abbiamo da-
espressioni di questo bacino: capace di ottenere 43 preferen- didata sindaco del Pd cinque cinare voto giovane, voto di sinistra di aprire due spazi di- to una svolta a Cormons - sono
nel centrosinistra Melita Bar- ze) e c' il buco di voti da parte anni fa Patrizia Puia aveva otte- cambiamento, voto di settori versi per Uniti per Cormons e le sue prime parole da sindaco -
betti ha ottenuto 17 preferenze, del Partito democratico. nuto oltre 700 voti, significa chiave come quello commercia- Progetto per Cormons, gli uni ringrazio mia moglie che mi ha
nel centrodestra David Buzzi- Ecco, qui casca lasino per il che sono mancati all'appello le, agricolo, associativo. L'unio- in via Friuli, gli altri in via Cuma- sostenuto e mi stata vicino in
nelli, titolare dellomonima centrosinistra: probabilmente quelle 200 preferenze circa che ne, mai verificatasi prima, di no. questi mesi, cos come i miei ge-
azienda vitivinicola (papabile sono proprio i voti dei malpan- avrebbero potuto ribaltare il ri- tutto il centrodestra stata Una separazione fisica che, nitori. Emblematico in tal sen-
ora come futuro assessore all'A- cisti piddini che sono venuti a sultato elettorale. un'altra arma vincente: e proba- unita ad alcuni screzi avvenuti so labbraccio alle porte di Pa-
gricoltura) 88 voti. Ma non so- mancare in modo decisivo per Ma sarebbe riduttivo dire bilmente anche la stessa scelta tra componenti della stessa coa- lazzo Locatelli, la sede comuna-
lo lo spostamento degli elettori dare la spinta necessaria a Lu- che Felcaro ha vinto per soli de- di dare un'unica sede elettorale lizione in campagna elettorale, le, di Roberto col pap Gianni,
di madrelingua sloveni ad aver cia Toros per diventare prima meriti degli avversari, anzi: il alle proprie liste Direzione Cor- ha fornito ai cormonesi un'idea noto ristoratore. Siamo riusciti
influito: c il voto giovane che cittadina. Progetto per Cor- suo successo stato decretato mons e Start (nella centralissi- di mancata, reale unit d'inten- a tradurre in fatti quella che
ha premiato Felcaro (tra i consi- mons, la civica nella quale infat- da una campagna elettorale ma via Matteotti) ha infuso ti. Insomma, Felcaro ha azzec- all'inizio era solo un'idea. Ades-
glieri comunali di Start entra in- ti erano stati inseriti alcuni volti praticamente senza sbavature. nellelettorato unidea di mag- cato ogni passaggio, ed stato so le parole dovranno lasciar

LE REAZIONI

CORMONS
Toros: Astensione preoccupante
La delusione del centrosini-
Luciano Patat lascia dopo dieci anni: Sono sicuro di aver governato bene
stra palpabile. Una volta usci-
ti i risultati ufficiali i visi tirati
sono il minimo comun deno-
minatore nella sede di Uniti
per Cormons, la lista civica
Quasi la met degli elettori rimasta a casa
che ha governato negli ultimi
dieci anni sotto la guida del Chiss, probabilmente hanno avuto il loro peso nel clamoroso
sindaco uscente, Luciano Pa- ribaltone cormonese. Fatto sta che in una tornata elettorale
tat: proprio lui a fare le som- decisa da un divario di appena 42 voti, non si pu non
me, totalizzando i risultati pro- soffermarsi su quel limbo di 86 schede nulle e 31 bianche. Si
venienti da tutti i seggi. L'alta- tratta di 117 preferenze che non sono andate a nessuno: chi ha
lena di emozioni del mattino, deciso di annullare la scheda o l'ha riconsegnata in bianco, ha
a mano a mano che arrivavano dato un segnale preciso, su cui i candidati dovranno soffermarsi
i numeri da ognuna delle otto a riflettere. Tra gli elettori, evidentemente, cera anche chi non
postazioni di voto, ha portato si sentiva rappresentata da nessuna lista. E nel computo
sensazioni del tutto diverse in generale, fa impressione il dato di chi non si recato alle rune al
tutti e due i quartier generali di voto: sono rimasti a casa quasi in tremila, su poco meno di
questa battaglia elettorale: se settemila aventi diritto al voto. Una platea enorme, che va
un seggio portava acqua al mu- assolutamente riavvicinata alla politica nei prossimi cinque
lino del centrosinistra, in via anni.
Friuli tornavano i sorrisi, men- Elena Gasparin e Lucia Toros sorridenti durante la campagna elettorale
tre contemporaneamente fac-
ce pi preoccupate si notava- di 22 preferenze di vantaggio prima a saperlo stata la stes- scoppiata la festa: brindisi, sor- congratularsi con il neo-sinda- ma delusione. La scelta dei
no in via Matteotti, sede del su Roberto Felcaro: a dare la sa Toros: Abbiamo perso. risi, pugni al cielo in segno di co. Non mancavano anche i cormonesi si racchiusa in po-
centrodestra. Il ping pong di notizia ferale ai propri colleghi Una quarantina i voti di scarto vittoria, Roberto Felcaro il clacson delle auto a salutare il chi voti - commenta Lucia To-
tensione e speranze ha rag- di coalizione stata la rappre- totali. Sull'altro fronte, invece, nuovo sindaco di Cormons, trionfo. E giungeva anche il ter- ros - il dato di astensione pre-
giunto il suo culmine a un seg- sentante di lista di UpC al seg- la notizia arrivata dopo una Palazzo Locatelli espugnato. zo incomodo della sfida, Simo- occupante: ringrazio i compo-
gio dalla conclusione: manca- gio 7 via whatsapp. I numeri decina di minuti: non arrivava- Davanti alla sede di Direzione ne Bressan, a fare i compli- nenti delle due liste che mi
vano solo i risultati del 7, la zo- erano eloquenti: il centrode- no infatti ancora comunicazio- Cormons e Start, distante circa menti di persona a Felcaro hanno sostenuto per il buon
na della sottostazione. Lucia stra superava il centrosinistra, ni dalla scuola Nievo, sede del duecento metri da quella dei stesso. Sull'altro fronte, com- lavoro fatto. Buon lavoro al
Toros partiva con un bottino non c'era pi nulla da fare. La seggio 7. Una volta giunte, rivali, arrivavano i supporter a prensibilmente, tanta, tantissi- nuovo sindaco. Ad approfon-
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 17

CANDIDATI CONSIGLIERI
LUCIANO PATAT...................................154 TIZIANA CASALI .....................................30
ELENA FUMO........................................129 GIORGIO CATTARIN ...............................30
PAOLO NARDIN .....................................98 RAOUL NADALUTTI ...............................23
GIANNA TODISCO ..................................48 ELIANA MOGOROVICH ...........................22
LUCA BUIAT ...........................................47 BARBARA GUBANA ................................17
MAURIZIO TOMBA ................................46 GIACOMO CAVALLI ................................15
FRANCESCA BASSO ...............................44 RAFFAELLA FOSCOLINI ..........................12
FABIO COSER .......................................40 MARCO RAMACCIATO ............................10

CANDIDATI CONSIGLIERI
ELENA GASPARIN ...............................186 MELITA BARBETTI .................................17
EDOARDO MAURI..................................94 GIANFRANCO BRANDALISE ...................17
MICHELE TOFFUL...................................61 MICHELE DI LORENZO ...........................17
ALESSIO MARCON .................................56 GIULIA MARSON ...................................14
STEFANO ZANUTTIN ............................44 GIOVANNI MIAN ....................................10
STELLA RAMOLLARI .............................43 PIERCARLO DONDA .................................8
MARIA FRANCESCA CORSO ..................30 GIANLUCA RIZ .........................................8
DOMENICO SIMONE...............................20 GIORGIA TONUT .......................................3

Felcaro esulta commosso (Foto Simone Ferraro)

I RISULTATI GIADA BEVILACQUA .............................50


CANDIDATI CONSIGLIERI LUCA TOLLON .......................................49
ROBERTO FELCARO LUCIA TOROS SIMONE BRESSAN ANTONIETTA FAZI ................................171
FABIO RUSSIANI .................................163
GIANNI MOCCHIUTTI .............................38
MATTEO ODORICO .................................38
MAURO DRIUS .......................................95 MARTINA BORRACCIA ..........................34
DANIELE PERESSIN ...............................89 LORIS FERESIN .....................................29
DAVID BUZZINELLI ...............................88 LORENZO KUMAR .................................22
MARCO BATTISTUTTA ...........................75 MARCO MERSECCHI ...............................21
GIANNA URBANCIG ................................57 LORENA RAGNO .....................................21

1.858 VOTI 1.816 VOTI 197 VOTI ROBERTA VISINTIN ...............................16


48,00% 46,91% 5,09% CANDIDATI CONSIGLIERI VANESSA GRAMEGNA............................14
MASSIMO FALATO ................................72 MAURO ZOTTI ........................................12
GIUSEPPE LAVANGA .............................43 RAFFAELE MASIELLO .............................12
ANNAMARIA PERSOGLIA ......................43 ANDREA ALIMONDA de MANNENTREU ...10
BARBARA ZUPPELLO ............................30 ELEONORA CHIARUTTINI .........................7
VALENTINA GALEOTTI ...........................30 FRANCESCA MASCARI .............................6
LORENZO MILLO ...................................22 LUCA IACUZ ............................................3
1.018 VOTI 368 VOTI 862 VOTI 496 VOTI 133 VOTI ALBERTA BAZZOLO ...............................18 MASSIMO DE BELLI .................................2
35,38% 12,79% 29,96% 17,24% 4,62%
SINDACI: votanti: 3.988 - voti validi: 3.871 - bianche: 31 - voti nulli: 86 - voti contestati: 0 LISTE: voti validi: 2.877 - voti contestati: 0

spazio alle azioni. Cosa ha fatto stre proposte, e sono riuscito tato incredibile - commenta - stra ha saputo per primo dei ri-
la differenza in questa campa- anche a farmi conoscere me- se si pensa che mi sono candi- sultati definitivi: ad un seggio BARBARA TINUNIN .................................7
gna? Credo di essere riuscito a glio come candidato. dato meno di due mesi fa: in un dalla conclusione, infatti, Lucia CANDIDATI CONSIGLIERI ANDREA CUCIT .......................................6
conquistare voti decisivi duran- Ma non c solo Felcaro a sor- lasso di tempo cos breve siamo Toros era avanti di una ventina MARIO ROSSI ........................................20 PINA PINTO .............................................5
te i due confronti pubblici tra ridere: anche Simone Bressan, riusciti a convincere quasi due- di voti, situazione poi completa- SANDRA FULGENZI ................................13 CHIARA LEBAN .......................................4
candidati sindaci. Probabil- il terzo incomodo della corsa cento elettori della bont del mente ribaltata dallarrivo dei RAFFAELLA CESCHIA..............................13 MICHELA PREVEDINI ..............................3
mente sono riuscito a comuni- elettorale, pi che soddisfatto nostro progetto. Grande delu- risultati del seggio numero 7, GIAMPAOLO BON ...................................12 LUIGI FUSO .............................................0
care in maniera empatica e del risultato raggiunto. Per lui sione, ovviamente, nel centrosi- lultimo a chiudere gli scrutini. FANNY POLAME.......................................9
semplice quelle che erano le no- infatti 197 preferenze, un risul- nistra, che rispetto al centrode- RIPRODUZIONE RISERVATA MASSIMILIANO MORSUT .........................7

Luciano Elena Paolo Elena


Patat Fumo Nardin Gasparin

Luciano Patat Massimo Falato

Il sindaco Il capolista
uscente di start
Torner Potrebbe Edoardo Antonietta Fabio Mauro
a fare opposizione essere lui il futuro Mauri Fazi Russiani Drius

con i miei ex assessori delegato al Turismo

to: credevo che per il cittadino cos, pi matura. Si perch Pa-


medio la voglia di novit si fac- tat entrer in Consiglio in op-
cia sentire se le cose vanno a posizione assieme agli ex colle-
rotoli, cosa che qui mi pare di ghi di giunta Toros e Nardin.
poter dire non succeda. Invece Per Cormons c' sicuramente Daniele David Marco Gianna
la volont di svolta ha prevalso una nuova era alle porte. Fel- Peressin Buzzinelli Battistutta Urbancig
sulla capacit del cittadino di caro dovr ora formare la nuo-
dire la questione il primo cit- nomica che ha contraddistin- valutare pro o contro nel rifiu- va squadra di assessori. I papa-
tadino uscente Luciano Patat: to questi 10 anni siamo con- tare la continuit. Lasciamo i bili? Antonietta Fazi, la pi vo-
Rimpianti? No, nessuno. So- tenti di quanto siamo riusciti a conti a posto, non abbiamo tata nel centrodestra, respon-
no sicuro di aver governato fare: ridurre il debito del Co- nulla da rimproverarci. E ora? sabile del Bilancio. Massimo
con onest e trasparenza. Ho mune, realizzare nuove opere Ho fatto opposizione per una Falato, capolista di Start per la
sempre garantito la mia pre- pubbliche, recuperare l'ex ca- vita - sorride amaro l'ormai ex quale risultato il pi votato,
senza e partecipazione a tutti serma. Evidentemente la vo- sindaco - anche se speravo di potrebbe andare al Turismo,
gli eventi a cui sono stato chia- glia di cambiamento e la prote- non dover tornare a ricoprire al Commercio ed allo Sport. Giada Massimo Giuseppe Lucia
mato. Nonostante la crisi eco- sta a prescindere hanno paga- questo ruolo in et, diciamo (m.f.) Bevilacqua Falato Lavanga Toros
18 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Nessuna

sulla giunta
solo i criteri:
voti ottenuti Fratta raccoglie leredit Caruso
e
Forse un ruolo
per il primo
Il centrosinistra rimane in vetta
cittadino Eletto sindaco con il 49,58% dei consensi trainato dal Pd primo partito accanto alle due liste civiche
di Laura Blasich
SAN CANZIAN DISONZO
Secondo posto per il Movimento 5 Stelle che intercetta la protesta e debutta con un ottimo 18,1%
A San Canzian d'Isonzo tutto
come da copione. O quasi. I RISULTATI
Claudio Fratta, il candidato sin-
daco della coalizione di centro-
sinistra al governo negli ultimi
cinque anni (Pd e le civiche Sini- CLAUDIO FRATTA
stra Responsabile e Con Silvia
fare centro), sbaraglia gli avver-
sari con il 49,58% dei consensi,
raccogliendo l'eredit di Silvia
Caruso, prima cittadina dal
2007 a domenica. In netta con-
trotendenza con le dinamiche
nazionali di queste elezioni am-
ministrative, il Movimento 5
Stelle debutta per nel territo-
rio con un ottimo 18,5% dei voti 1.287 VOTI
che le assicura il ruolo di secon- 49,58%
do partito pi votato dopo il Pd.
Il Movimento 5 Stelle anche a
San Canzian sembra aver inter-
cettato pi di altri un voto di
protesta, soprattutto a sinistra.
La lista A Sinistra, nata per ini-
ziativa di Rifondazione comuni-
sta, si ferma a 248 voti contro i
339 della sola Rc nel 2012, quan-
do il partito fu la quarta forza in 585 VOTI 149 VO
paese. pur vero che cinque an- 27,65% 7,04%
ni fa Rifondazione espresse un Il neosindaco Claudio Fratta brinda alla vittoria assieme ai supporter di San Canzian dIsonzo (Fotoservizio di Katia Bonaventura)
candidato forte come Enrico
Bullian (divenuto poi sindaco brindisi centrodestra
di Turriaco nel 2014) in alterna- in anticipo in crescita
tiva a Silvia Caruso. Il raggrup-
pamento di sinistra raccolse pe- Via ai cin cin Il cartello
r altri 750 voti tra la civica Citt a risultati ancora aperti di De Simone porta a casa
futura, scioltasi, Idv e Sel, non 302 VOTI
ripresentatisi, anche per le mu- davanti allo scrutinio due poltrone
tazioni avvenute a livello nazio- 14.27%
Per il vincitore hanno Il bancario di Fratelli
nale. In tanti a sinistra, quindi,
sono pure rimasti a casa e ba- pagato il lavoro di squadra dItalia si ispirato
sta. Anche Sinistra Responsabi- e lesperienza decennale al modello Cisint SINDACI: votanti: 2.703 - voti validi: 2.596 - bi
le ne fa le spese e perde pi di Silvia Caruso Anna Maria Cisint
100 voti.
Un risultato che sposta ulte- fermando 3 consiglieri e, so- campagna elettorale, non riu- Siamo soddisfatti del risultato to di domenica. Fratta ieri ha il neo sindaco, che rispetto all'e-
riormente l'asse della coalizio- prattutto, il peso in termini di scito di andare oltre l'8,94% dei andato oltre alle nostre aspetta- confermato di voler continuare lezione di Roberto Rossi a fron-
ne vincente verso il centro, viste preferenze dell'assessore consensi, anche se le 183 prefe- tive - ha detto a caldo Fratta -. a lavorare e di essere il pi pos- te del nodo della bonifica del
le caratteristiche del Pd sancan- uscente Deborah Marizza e del renze raccolte dalla sua lista lo Ha pagato, credo, il lavoro di sibile tra i cittadini, attribuendo terreno del Marina di Terrano-
zianese che, in un quadro in cui consigliere uscente con delega portano dritto in Consiglio co- squadra effettuato in questi an- quindi di conseguenza maggio- va si affida al rispetto della nor-
l'astensionismo la fa da padro- alle Politiche giovanili Camilla munale. ni di amministrazione e anche ri responsabilit agli assessori mativa. Certamente lascer
ne (51,05% di affluenza contro Visintin. In modo poco scaramantico, nel corso di questa campagna che lo affiancheranno. Sulla spazio ai giovani - ha affermato
il 62% del 2012, 500 votanti in Il centrodestra, dal canto ma ormai certo del risultato, elettorale. Ritengo abbia conta- squadra Fratta non si per la- dal canto suo Rossi - considera-
meno), rafforza quindi il pro- suo, ha fatto quello che ha potu- Claudio Fratta ha iniziato quin- to, comunque, anche il mio es- sciato andare ad anticipazioni to che non mi interessa alcuna
prio ruolo e la propria rappre- to, dopo cinque anni di manca- di a brindare in piazza Garibal- sere del paese e i dieci anni di ieri, ribadendo i criteri che lo poltrona n ho intenzione di
sentanza in Consiglio comuna- to radicamento nel territorio. di, ai piedi del municipio, pri- impegno come consigliere co- guideranno nella scelta (con- farmi solamente rubare idee e
le, dove passa da 5 a 6 consiglie- Impensabili gli exploit di Ron- ma che fossero ufficializzati i ri- munale. Una riflessione, an- senso elettorale e competenza), competenza. Resto per sem-
ri. La civica Con Silvia fare cen- chi e Monfalcone, il centrode- sultati di tutte e 7 i seggi con al- che secondo il nuovo sindaco e senza escludere del tutto un pre a disposizione della lista e
tro pure perde per strada una stra comunque cresce e, soprat- cuni candidati, ma anche l'ex fino ad aprile segretario locale ruolo per il sindaco uscente Sil- delle liste che intendono fare
cinquantina di voti in valore as- tutto, porta due esponenti in consigliere regionale Franco del Pd, andr in ogni caso effet- via Caruso. un'opposizione di civilt e di
soluto, ma a livello percentuale Consiglio. Al medico Roberto Brussa e l'ex presidente della tuata sul massiccio astensioni- E il rapporto con la minoran- decoro umano per il mio pae-
fa pari e patta con il 2012, con- Rossi, artefice di un'agguerrita Provincia Enrico Gherghetta. smo che ha caratterizzato il vo- za? Sar costruttivo, assicura se. Nel ringraziare chi ha con-

il consiglio

SAN CANZIAN DISONZO


Volti nuovi e una pennellata rosa
un Consiglio comunale rinno-
vato al 60% quello che debutter
Accanto ai veterani tre esordienti nella squadra Pd tra cui la pi votata della lista
a breve a San Canzian d'Isonzo,
oltre che pi rosa con sei con- preferenze, Renzo Mattei e Fran- figlia lo zoccolo ultimi cinque anni, e Camilla Vi-
sigliere elette invece di quattro. co Malaroda, consiglieri uscen- darte duro sintin, che nello scorso mandato
Sia nei banchi della maggioran- ti, il Pd porta in Consiglio comu- ha seguito le politiche giovanili,
za sia, soprattutto, in quelli della nale tre volti nuovi. Si tratta in- Flavia Moimas Confermati portando in aula anche l'ex pre-
minoranza, dove il ricambio nanzitutto di Flavia Moimas, la al top dei dem totalizza in aula gli uscenti Dreos, sidente della Pro Loco Alberto
totale a fronte di un quadro di pi votata della lista con 59 pre- Soranzo, che ha lasciato l'incari-
partenza mutato in modo radi- ferenze, figlia di Nicolina, stori- 59 preferenze personali Mattei e Malaroda co con il rinnovo del direttivo
cale rispetto a cinque anni fa. ca esponente dell'Associazione dell'associazione pochi mesi fa.
Per quel che riguarda la maggio- nazionale partigiani, ma anche Come esito del voto, Sinistra
ranza il Partito democratico si fondatrice dell'Auser, assessore siglio di istituto del comprensi- gretario locale del partito, pas- Responsabile dimezza la sua
rafforza e passa da cinque a sei comunale all'Assistenza e dipen- vo di Pieris, e Michele Anut, di- sando il testimone al vicesegre- rappresentanza, ridotta al solo
consiglieri, di cui la met sono al dente comunale (nell'ufficio pendente di unimpresa locale, tario Renzo Mattei in attesa del Andrea Alessio, finora capogrup-
debutto in aula. anagrafe). Hanno conquistato molto attivo in paese. congresso di inizio autunno. po dei consiglieri di maggioran- to 5 Stelle non fa tre consiglieri e
Confermati i veterani Lucia- poi l'incarico di consigliere De- Tutti iscritti al Pd, come sot- Non ricandidatasi Maria Cristi- za. Della precedente minoranza sar quindi rappresentato dal
no Dreos, vicesindaco e assesso- bora Zoff, titolare dell'omonima tolinea il neosindaco Claudio na Ceo, la civica Con Silvia fare non invece rimasto nulla e candidato sindaco Renato Basi-
re ai Lavori pubblici negli ultimi autoscuola di Ronchi dei Legio- Fratta, che una volta indicato co- centro riconferma Deborah Ma- quella attuale sar inoltre pi le, il chirurgo oculista di origine
cinque anni che questa volta si nari, abitante a Terranova e rap- me candidato della coalizione in rizza, assessore alle Politiche so- frammentata. Per una manciata siciliana residente da tempo a
piazza al secondo posto con 48 presentante dei genitori nel Con- aprile ha lasciato lincarico di se- ciali e alle Pari opportunit negli di voti, comunque, il Movimen- Begliano, dove ritiene di aver ot-
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 19

Cinquecento elettori
persi per strada dal 2012
L'affluenza
Flavia Luciano Renzo Debora Franco Michele Deborah Camilla domenica a San
Moimas Dreos Mattei Zoff Malaroda Anut Marizza Visintin Canzian d'Isonzo
stata una delle pi
basse di questa
tornata in Friuli
Venezia Giulia. Alle
urne si sono recati
2.703 cittadini contro i 3.322 dei 6 e 7
maggio 2012, oltre 500 in meno,
quindi. L'affluenza si fermata al
51,05% contro il 62,05% di cinque
Alberto Andrea Renato Enzo Michela Ciro De Simone Giorgia Rossana Roberto anni fa.
Soranzio Alessio Basile Stabile Sorrentino Deiuri Puntin Rossi

LE PREFERENZE

CIRO DE SIMONE RENATO BASILE

CANDIDATI CONSIGLIERI FEDERICO SCOCH .......................8 CANDIDATI CONSIGLIERI ANDREA FIGALLO ........................5
FLAVIA MOIMAS ........................59 GRAZIELLA MANSERVIGI.............6 ANDREA ALESSIO ......................35 MARCO GLAVINA .........................2
LUCIANO DREOS .......................48 LUCIO MOIMAS ............................5 SERGIO COSOLO .......................29 ROBERTO MIATTO .......................2
RENZO MATTEI .........................45 FIORELLA CECCHIN ....................4 SIMONA NARDONE .....................11 SIMONE RUSSI .............................2
265 VOTI 384 VOTI DEBORA ZOFF ...........................38 FABIOLA LUCIA DAMICO ............4 FABIO BUFFOLINI ........................9 MARIA ASSUNTA TONUT ............2
12,52% 18,15% FRANCO MALARODA .................32 MANUELA MANIAS ......................3 MARTINA BON ............................8 ANTONELLA BERGAMIN ..............1
MICHELE ANUT ..........................23 VIVIANA MRACH .........................3 ORIETTA DEVIDE' .......................8 FRANCESCO COSOLO ..................1
299 VOTI 470 VOTI FRANCA BRAIDA .......................12 MAURO SANSON .........................2 GENNARO NAPOLETANO.............6 ANNAMARIA SCARPA .................0
11,52% 18,10%

CANDIDATI CONSIGLIERI ROBERTA BUZZI .........................9 CANDIDATI CONSIGLIERI MAURO LUBIANA .......................5
DEBORAH MARIZZA ...................71 GIULIO MORETTO ........................8 GIORGIA DEIURI .......................47 DENIS TREVISAN .........................5
ROSSANA PUNTIN ROBERTO ROSSI CAMILLA VISINTIN ....................58
ALBERTO SORANZIO ..................31
JESSICA SPONTON ......................8
LORENA ZAMBON .......................5
FRANCESCO GARRITANI ...........25
GIONATA PACOR .......................19
ROSSELLA BUTTARO ...................4
FRANCESCO DAPAS ....................3
OTI GRAZIELLA BORGNOLO ............16 PAOLA ROCCO ............................3 DANIELE CALDERONE ................16 CARMELA DE SIMONE ..................3
GILBERTO MAZZOTTA ................15 RITA CARONE .............................2 GIADA BESENZONI ....................10 GIUSEPPE LONGO .......................3
ADRIANO BLASON .....................13 MAURIZIO MININEL ....................2 PAOLO BONESSI ..........................9 ANNA MARINA CRISTIN ..............0
GIANLUCA BRAIDA.....................12 MANUELA ZONTA ........................2 ELISA MONTELLA .......................8
MATTEO PAPARELLA .................11 PAOLO DAL PONT........................6

248 VOTI 183 VOTI


11,72% 8,65% CANDIDATO SINDACO: RENATO BASILE CANDIDATO SINDACO: ROSSANA PUNTIN
308 VOTI 232 VOTI
11,86% 8,94% CANDIDATI CONSIGLIERI DANIELE SERGIO SALVADOR ......1 CANDIDATI CONSIGLIERI LUIGI BON..................................10
MICHELA STABILE......................25 DOMENICO ENRICO SANTANIELLO ..1 ELENA GREGORIS ......................41 MAURIZIO COMAR.......................9
ROBERTO VASCOTTO.................22 FILOMENA SENISE ......................0 SILVIA PORTELLI .......................22 LICIA RITA MORSOLIN ................8
VALENTINA CORREDDU .............17 ROI AMOROSO ............................0 ALVARO ZORZIN........................20 MARIA LUISA CRISTIN .................6
anche: 25 - voti nulli: 81 - voti contestati: 1 LISTE: voti validi: 2.116 - voti contestati: 1 GIUSEPPE COGNATA ...................8 DIEGO FRANCESCO MAUCHIGNA .....16 ELENA SAPKINA .........................2
MARIAELISABETTA FRANZONI ...3 ALESSIO BULLIAN .....................12 BRUNO DANIELI .........................0
diviso il progetto di Noi di San remo a disposizione dei cittadi- spetto a cinque anni fa, a livello MARINO UMER ...........................3 GIOVANNI PUNTIN ....................11
Canzian, Rossi invita tutti gli al- ni per farci portavoce in aula di voti e in percentuale, e que- LAURA OCCHIPINTI .....................3 FABIO TONZAR ..........................11
tri votanti e, soprattutto, non delle loro istanze, all'insegna sto un segnale incoraggiante,
votanti a non lamentarsi in fu- della massima trasparenza. Il ha aggiunto De Simone, dicen-
turo, dopo aver scelto di rima- centrodestra dal canto suo ritie- dosi comunque preoccupato
nere soggetti a "un sistema feu- ne di aver centrato l'obiettivo per la scarsa affluenza ai seggi. CANDIDATO SINDACO: ROBERTO ROSSI
dale". minimo, quello di portare due Anche la candidata di A Sini-
Nonostante il rammarico per esponenti in Consiglio comuna- stra, Rossana Puntin, si dice
non aver centrato il terzo consi- le, per iniziare un lavoro di radi- soddisfatta del risultato conse- CANDIDATI CONSIGLIERI PAOLO PACOR .............................2
gliere per pochissimi voti, il can- camento nel territorio. Guar- guito dalla lista e promette un MARIANNA LESTO......................13 MAURO DELGIUSTO ....................1
didato sindaco del M5S Renato diamo a ci che ha fatto Anna lavoro in aula teso a sostenere SARA COVRA ..............................7 MORA CARI .................................1
Basile esprime la soddisfazione Cisint a Monfalcone tra il 2011 e un programma centrato sulla STEFANO DEL VECCHIO ..............5 IRENE SCHROTT .........................0
per il risultato conseguito. Por- lo scorso anno, ha aggiunto il valorizzazione di territorio e MATTEO CAIFFA .........................5 LUCA SIMEONE............................0
teremo avanti il nostro pro- candidato sindaco Ciro De Si- ambiente e, soprattutto, sulla ri- PAOLINO GIROTTO ......................4 KEVIN FRANCESCHINI .................0
gramma dai banchi della mino- mone, dopo essersi compli- costruzione di legami saldi ASSUNTA IADAROLA ...................4 ANTONIO CARRI .........................0
ranza, anche se sar meno faci- mentato con il nuovo sindaco. all'interno della comunit. PAOLO FRANCESCHINI ...............3 ALESSANDRO IACOBUCCI............0
le - ha detto - e, soprattutto, sa- Siamo in ogni caso cresciuti ri- RIPRODUZIONE RISERVATA RINO MAZZOTTI ..........................2

ex assessore
premiate
Resta a casa Sergio Cosolo, anima dellAnpi Con Silvia fare
Cinque anni fa la sua lista risult determinante per lelezione di
centro d ancora fiducia
Silvia Caruso, messa alle strette dalla coalizione di sinistra guidata a Marizza e Visintin
dal candidato sindaco Enrico Bullian. Non cos in questa tornata
elettorale per il rinnovo dellamministrazione di San Canzian
d'Isonzo: Sinistra Responsabile perde oltre un centinaio di voti, fa bile. Per qualche mese rispetto
Sergio Cosolo Giorgia Deiuri un solo consigliere e lascia a casa il suo creatore, Sergio Cosolo, 78 a Camilla Visintin, Giorgia Deiu-
anni, anima dellAssociazione nazionale partigiani locale e ri si aggiudica il titolo di pi gio-
PARTIGIANI new assessore al Commercio e ai gemellaggi negli ultimi cinque anni. vane consigliere della nuova am-
NON ELETTI entry Cosolo aveva lasciato il ruolo di capolista ad Andrea Alessio, ministrazione comunale.
capogruppo di maggioranza in questo mandato che cinque anni A completare lassemblea ci
Il risultato Giorgia Deiuri, dopo lo ha superato in quanto a preferenze. Il secondo pi votato sono infine la candidata sindaco
di Sinistra responsabile 28 anni, la pi giovane della coalizione nel 2012, dietro di una sola preferenza rispetto a della lista A Sinistra Rossana
Luciano Dreos del Pd, sceso da 57 a 29 voti, mentre Alessio salito Puntin, funzionario del Comu-
non conferma luscente seduta allopposizione da 11 a 35, conquistandosi il seggio. (la. bl.) ne di Gorizia in area cultura, e il
candidato sindaco della civica
Noi di San Canzian, il medico
tenuto un buon risultato, e da nostante gli oltre 100 voti in pi zione di Lega Nord, Forza Italia, rio di banca che da qualche an- dopo un periodo di insegnamen- Roberto Rossi, che pare inten-
Michela Stabile, nata 52 anni fa ottenuti rispetto alla lista di cen- Fratelli dItalia, Autonomia re- no abita a Pieris con la famiglia, to dellinglese in Cile. Sono dav- zionato, per, a non sedere in
a Monfalcone. La seconda eletta trodestra, lattribuzione dei seg- sponsabile e Partito pensionati. espresso da FdI, sar affiancato vero contenta, perch mancavo Consiglio comunale (la prima
abita a Pieris ed infermiera pro- gi con il metodo D'Hondt ha pre- Per San Canzian fa quindi pure dalla giovane Giorgia Deiuri, 28 da un po' di anni da San Canzian dei non eletti della lista Ma-
fessionale nello stesso reparto miato proprio Per San Canzian, due consiglieri. Il candidato sin- anni, laureata in Comunicazio- - ha detto ieri - e avere tutte que- rianna Lesta, con 14 voti, in caso
del suo candidato sindaco. No- un progetto nato dalla collabora- daco Ciro De Simone, funziona- ne e marketing, di cui si occupa ste preferenze non era prevedi- di rinuncia). (la.bl.)
20 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+


Vittori fa suo il derby del centrosinistra
Il vicesindaco uscente straccia la candidata del Pd che a San Martino stata superata anche dalla lista dei Cinquestelle
di Luigi Murciano la nostra discesa in campo.
SAGRADO Nessuna rivincita, nessuno
spirito di rivalsa e tantomeno
Marco Vittori, ormai ex vice- personalismi, ma un progetto
sindaco uscente, il nuovo pri- per il paese che meritava di
mo cittadino di Sagrado. Net- avere una continuit. Credo
tissima, cristallina lafferma- che lottimo lavoro fatto in
zione della sua lista civica Agi- queste settimane sul territorio
re Comune, che ha raccolto il sia confermato anche dal dato
64% dei voti, riuscendo addirit- relativo alle preferenze, con
tura nellimpresa di calamita- addirittura due candidati in tri-
re su di se pi del doppio dei pla cifra. Ora cos ancora
consensi dei suoi principali Vittori il momento di rim-
competitor. Ovvero gli ex com- boccarci le maniche e ricomin-
pagni di amministrazione pre- ciare il lavoro da dove si era in-
senti nella civica Orizzonti terrotto. Ringrazio quanti han-
Comuni, benedetta dal Pd no voluto darci fiducia e han-
e guidata dallex consigliere co- no partecipato alla stesura del
munale Barbara Perazzi. Si fer- programma. Con Vittori esul-
ma invece un pi che dignito- tano anche Simonetta Visin-
so 7%, ma senza riuscire a tin, assessore uscente, capace
esprimere consiglieri di mino- di ben 107 preferenze, e il gio-
ranza, la lista outsider di ispi- vane Matteo Novacchi (100).
razione grillina Rinascere a Completano la maggioranza
Sagrado della candidata An- Marco Vittori raggiante dopo la vittoria assieme alla moglie e alle sue tre figlie (Foto Bumbaca) consiliare Chiara Aglialoro,
narella Birri. Alessandra Visintin, Michele
Era praticamente scontato daco che se ne andato per re le proporzioni del successo sino dalla civica di ispirazione Se Agire Comune ha raccol- Visintin, Elena Bertelli, Luca
che alle urne il primo paese conto proprio quando la non di Vittori, 46 anni, di professio- e simpatie pentastellate guida- to oltre il 60%, forse nessuno Massa, Tiziano Montini.
della Sinistra Isonzo avrebbe pi ricandidabile Elisabetta ne responsabile dei servizi tec- ta da Birri. Con il passare delle potr pi accusare il sottoscrit- In Orizzonti Comuni pri-
giocoforza scelto la continui- Pian a sorpresa ha indicato la nici e manutentivi nel vicino ore i valori si sono stabilizzati, to di avere diviso il paese. Al meggiano invece lex prima cit-
t, con in lizza due liste di cen- propria erede in Barbara Pe- Comune di Gradisca. Un suc- dapprima con il dato di Poggio contrario, abbiamo fatto di tut- tadina Elisabetta Pian (85) e
trosinistra in un derby fratrici- razzi, plebiscitariamente scel- cesso che si palesato sin dal- Terza Armata e infine di Sagra- to per unire e ci siamo riusciti. Franca Zotti (52), relegate da
da fra persone che a lungo ave- ta anche dal circolo Pd, anzi- lo scrutinio del primo seggio, do paese. Per Vittori stato en Sono felice che la maggioran- oggi a un ruolo di opposizione
vano lavorato assieme: met ch nel suo storico braccio de- quello della frazione di San plein. Un risultato splendido, za dei cittadini di Sagrado e assieme alla candidata Barba-
giunta uscente da una parte stro. Martino, dove peraltro la civi- che mi onora e mi responsabi- delle frazioni di Poggio e San ra Perazzi e al giovane Gianlu-
quella di Orizzonti Comuni, Forse anche per questo nes- ca in quota Pd rappresentata lizza il primissimo commen- Martino del Carso abbia com- ca Ferro (42).
e met dallaltra, con il vicesin- suno avrebbe potuto prevede- da Perazzi stata superata per- to del neo primo cittadino . preso quale fosse lo spirito del- RIPRODUZIONE RISERVATA

LE PREFERENZE

Ora opposizione onesta


La dem Perazzi: Corsa anomala. Serve il bene del paese Elisabetta Franca
Pian Zotti CANDIDATI CONSIGLIERI
SIMONETTA VISINTIN ...................................107 LUCA MASSA...................................................51
I RISULTATI MATTEO NOVACCHI .....................................100 TIZIANO MONTINI ..........................................48
CHIARA AGLIALORO ......................................84 ANDREA FONZARI .........................................46
MARCO VITTORI BARBARA PERAZZI ANNARELLA BIRRI ALESSANDRA VISINTIN..................................68
MICHELE VISINTIN ........................................62
ALBERTO GOUTHIER .....................................34
CLAUDIO SIMION ............................................18
ELENA BERTELLI............................................60 ITALO MOZZATO .............................................15

Gianluca Simonetta
Ferro Visintin

CANDIDATI CONSIGLIERI
ELISABETTA PIAN .........................................85 NEVIO GRION..................................................17
FRANCA ZOTTI................................................52 ARIELLA DELPONTE .......................................13
718 VOTI 330 VOTI 85 VOTI GIANLUCA FERRO .........................................43 DANILO GRUDEN..............................................7
63,37% 29,13% 7,50% ROMANO CLEMENTE ......................................27 PATRICK QUAGGIATO ......................................7
SARA PELOS ..................................................21 JASMINE CAMOLESE .......................................3
Matteo Chiara FRANCESCO CATALANO..................................17 ESTEBAN MILOCCO ..........................................1
Novacchi Aglialoro

655 VOTI 295 VOTI 73 VOTI


64,03% 28,84% 7,14% CANDIDATI CONSIGLIERI
LAURA TAMANINI ...........................................10 ALBERTO COCIANI ............................................2
SINDACI: votanti: 1.172 - voti validi: 1.133 - bianche: 11 - voti nulli: 28 - voti contestati: 0 LISTE: voti validi: 1.023 - voti contestati: 0 ENRICO VISINTIN ............................................10 ADORIANO PERIZZOLO ....................................2
Alessandra Michele LUCA VISINTIN .................................................7 MICHELE COCIANI ...........................................0
SAGRADO anomala, con due civiche di Serena lanalisi di Annarel- Visintin Visintin GINO GIGLIO .....................................................6
centrosinistra, senza liste di la Birri. Siamo stati lunica RANIERI VISINTIN ............................................6
La netta affermazione di Vit- centrodestra e con una terza voce realmente alternativa LARA DAGRI .....................................................2
tori a Sagrado ha subito in- civica scesa in campo proprio nelle elezioni di Sagrado
contrato il fair-play di Barba- in extremis. Tutto questo for- commenta . Senza partiti al-
ra Perazzi. Ho voluto subito se ha sparigliato non poco le le spalle, senza endorsement
incontrare Marco e augurar-
gli buon lavoro racconta la
carte. Ora lunica cosa che
conta il bene di Sagrado e
e autotassandoci abbiamo
colto un grande risultato.
Record affluenza nellIsontino con il 60%
candidata sconfitta . Ha cen- delle sue frazioni cerca di mancata la ciliegina sulla tor-
trato un risultato molto im- reagire Perazzi . Saremo ta (lesprimere un consigliere Elena Luca Quello di Sagrado stato lunico comune della provincia (cinque in tutto
portante e il voto dei cittadini unopposizione se necessario di opposizione ndr) ma so Bertelli Massa il Fvg) a superare la soglia psicologica del sessanta per cento di
non si discute. Se mi sarei dura ma anche intellettual- per certo che siamo stati di affluenza alle urne. Un dato di partecipazione piuttosto confortante,
aspettata di perdere e con mente onesta. Guerre e perso- grande stimolo ai due candi- nonostante la differenza rispetto alle precedenti amministrative sia
queste proporzioni? Si scen- nalismi per la sottoscritta dati del centrosinistra. Ora risultata pi marcata: 60.26%, oltre il 66% cinque anni fa. Nel 2012
de sempre in campo per vin- non esistono e non sono mai cercheremo di rimanere atti- Elisabetta Pian e la sua Orizzonti Comuni (ma con il rinforzo di
cere, ma devo ammettere che esistiti: lho detto al nuovo vi e vigili anche fuori dal pa- Federazione della Sinistra, che in questa occasione ha lasciato le mani
negli ultimi giorni dallaria sindaco. Voglio comunque lazzo, nella speranza di racco- libere ai propri elettori) si imposero sul polo civico dell'avversario David
che si respirava in paese ave- ringraziare le persone, non gliere i frutti del nostro lavoro Cernic sommando 724 voti (58.86%). In questa tornata la lista di Vittori
vo colto qualche segnale che poche, che ci hanno sostenu- fra cinque anni. Al nuovo sin- ne ha collezionati da sola 718, mentre la sua Agire Comune ha messo
non sarebbe andata come to. Lavoreremo anche per ri- daco laugurio di fare per dav- Tiziano Barbara insieme 655 preferenze contro le 295 degli avversari. (l.m.)
speravamo. stata una corsa pagare la loro fiducia. vero il bene del paese. (l. m.) Montini Perazzi
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 21


I RISULTATI LE PREFERENZE

GIANLUIGI SAVINO GIOVANNI DI MEGLIO


CANDIDATI CONSIGLIERI CANDIDATI CONSIGLIERI
FEDERICA MAULE.........................................365 DIEGO GRUER .............................................249
MARINA BUDA DANCEVICH ..........................261 OTTAVIA CAISSUT .......................................166
IVAN SNIDERO ..............................................253 LAURA CENTORE ..........................................156
GIANCARLO CANDOTTO ...............................247 LUCA COVELLA ............................................109
FEDERICO GRATTON ...................................240 MARIKA DIMINUTTO.....................................103
ANDREA ZAMPAR ........................................236 GIUSEPPE SORANZO ....................................103
3.253 VOTI 1.614 VOTI ALESSIA ZAMBON ........................................216 BARBARA NALON .........................................101
MARCO COGATO ...........................................169 ALBERTO PUNTEL .........................................87
66,84% 33,16% NICOLA BERGANTIN .....................................159 ANNA MALACREA ...........................................73
ARIANNA RIVA .............................................159 THOMAS VESNAVER .....................................63
LORIS PETENEL ...........................................140 TATIANA VARTIC ...........................................57
3.619 VOTI 1.797 VOTI BORIS MIAN..................................................130
MARIO CARNINO ..........................................122
CARLOTTA FRANCOVIGH................................56
RAFFAELE MARCHESE ...................................52
66,82% 33,18% GIORGIO COMISSO .......................................121
SAMANTHA PORTOLAN ...............................114
PAOLO DE MARCO..........................................42
RINELLA TAVARIS MERLIN.............................34
STEFANIA FANTIN ........................................101 CARMEN COCETTA .........................................32
LIDANO DI RAIMO .........................................82 MASSIMO CAPACCHIONE ..............................28
ILARIA ZANIBONI ..........................................82 SILVIO FRANETOVICH ....................................26
ALESSANDRA POZZETTO ...............................78 DAVIDE PEZZETTA .........................................25
SINDACI: votanti: 5.672 - voti validi: 5.416 - bianche: 91 - voti nulli: 162 - voti contestati: 3 LISTE: voti validi: 4.867 - voti contestati: 0 ASTRID IUSTULIN ...........................................61 DARIO MANFREDI ..........................................17

Il laboratorio di Savino affonda Di Meglio


Confermato alla guida della citt con il 66% e un aumento di voti rispetto al 2012: Siamo un modello a livello regionale
di Guido Barella
CERVIGNANO DEL FRIULI
Cinque anni fa era stato eletto
Quando il Pd con gli alleati vince e convince
sindaco con 3.136 voti. Ora
Gianluigi Savino stato rielet-
schierando soltanto i loghi delle liste civiche
to aumentando il bottino, sa-
lendo a 3.619 voti. Certo, ve- Sar un caso, ma i principali centri
ro che nel 2012 la sinistra-sini- della Bassa friulana, da
stra era andata per conto suo e Cervignano del Friuli a Latisana, a
che comunque i candidati a Palmanova, sono guidati da
guidare il dopo Paviotti erano sindaci di centrosinistra che per
complessivamente cinque, sono sostenuti da liste nelle cui
ma altrettanto vero che tra i denominazioni non compare mai
meriti di Savino e del suo grup- n il nome del Partito democratico
po vi proprio laver saputo n quello di altri partiti o
recuperare il rapporto con movimenti ufficiali dellarea.
Svolta di Sinistra. E cos Il Cervignano solo lultimo
Ponte, la lista storica del cen- esempio con Il Ponte lista che
trosinistra cervignanese, si appoggia il confermato sindaco
portato a casa in questa occa- Savino. A Latisana lo scorso anno Daniele Galizio aveva vinto con il
sione i due terzi dei voti la- 37,64% grazie al sostegno di qualcosa come cinque liste: Latisana
sciando un voto su tre al cen- 2016, Uniti per Latisana, Futuro Comune Latisana, Latus Anniae e
trodestra di Uniti per Cervi- UnAltra Latisana. E nel 2016 era andata al voto anche Palmanova con
gnano che aveva in Giovanni la vittoria di Francesco Martines (nella foto) che aveva conquistato il
Di Meglio il proprio candidato 64,96% dei voti sorretto da tre liste: Oltre le Mura, Noi con Martines e
sindaco. Ancora pi Domani-Martines Sindaco. Anche in questo caso dunque
vero: ho aumentato di nessun riferimento ai nomi dei partiti. E anche in questo caso una larga
quasi 500 voti il mio risultato: vittoria del centrosinistra. Sar solo un caso? (g.bar.)
sono soddisfatto. il ricono- Il riconfermato sindaco Gianluigi Savino brinda assieme ai supporter sotto il municipio (Foto Bonaventura)
scimento al lavoro che ho svol-
to assieme alla giunta in que- no elencati in apertura del no- primo cittadino del capoluo- e molto spesso non paga - av- come la citt dei servizi, vo- nuovo Distretto Sanitario.
sti cinque anni commenta stro programma: Pd, Articolo go della Bassa -, io credo che verte ancora Savino -: unaffer- gliamo che sia sempre pi il Ma non che in questa cor-
Gianluigi Savino, 57 anni, di 1, Cittadini, Si e Svolta di Sini- Cervignano possa rappresen- mazione del genere quindi capoluogo della Bassa, ma co- sa vincente alla conferma
professione segretario comu- stra. Ecco - spiega Savino - cre- tare un laboratorio, anzi: un importante per tutto lo schie- me punto di riferimento e non Gianluigi Savino stato favori-
nale nellIsontino. Ma soprat- do che la ricetta vincente per il punto di riferimento, per il ramento. con un ruolo egemonico, fa- to anche dalle clamorose gaffe
tutto sottolinea, il confermato centrosinistra, lunica ricetta, centrosinistra regionale. Del Aspettando che i vertici del cendo rete con gli altri comu- in campagna elettorale del
sindaco di Cervignano, il signi- sia proprio lunit di tutte le resto, di questi tempi, e cio Partito democratico quanto ni. E poi, per quanto riguarda suo competitor, Giovanni Di
ficato politico della scommes- anime che lo compongono. dopo i disastri alle ammini- meno regionale vengano a far- strettamente il nostro centro, Meglio, quello che parlando
sa che, assieme al Ponte, ha Ed quello che abbiamo cer- strative dello scorso anno (un si una passeggiata nel centro resta la scommessa della valo- dellItalia meridionale scivol
vinto. Lutilizzo della lista ci- cato di attuare a Cervignano, esempio per tutti: Monfalco- di Cervignano, Savino parla rizzazione della ex caserma, in un non proprio carino Ter-
vica con questo nome signifi- lavorando con grande impe- ne...), questa cittadina di poco anche del programma che lo 11 ettari a disposizione di Cer- ronia? Io adoro lo sport - ri-
ca perpetuare una tradizione gno, ma anche con grande di- meno di 14mila abitanti non attende. Che punta a fare di vignano. C gi un accordo di sponde Savino - e ho impara-
che a Cervignano da anni si- sponibilit da parte di tutti, at- tradisce la sua vocazione di si- Cervignano un punto di riferi- programma con la Regione. to a rispettare sempre e co-
gnifica buona amministrazio- torno a un programma. Vede- nistra e anzi continua a rap- mento non solo politico ma E parla anche del Centro Studi munque lavversario. Chiun-
ne e non certo disconoscere il te - aggiunge con giustificatis- presentare una solida realt. anche amministrativo: Vo- che sar ospitato nellarea ex que egli sia.
ruolo dei partiti, che, anzi, so- simo orgoglio il neo-rieletto Guardi: governare faticoso gliamo consolidare la nostra militare, Savino, cos come del RIPRODUZIONE RISERVATA

GLI ELETTI IN CONSIGLIO COMUNALE

Federica Maule Marina Buda Ivan Snidero Giancarlo Candotto Federico Gratton Andrea Zampar Alessia Zambon Marco Cogato Nicola Bragantin Arianna Riva

Loris Petenel Boris Mian Giovanni Di Meglio Diego Gruer Ottavia Caissut Laura Centore Luca Covella Marika Diminutto Giuseppe Soranzo Barbara Nalon
Da oggi i Tribunali avranno uno strumento in pi per vendere gli immobili allasta.
Immobiliare.it, il primo portale immobiliare in Italia, si aggiunge ad Enti e Tribunali, il sito che fornisce
a tutti gli interessati una scelta ampia e conveniente per acquistare immobili da vendite giudiziarie.
Un portale pratico e sicuro che ti informa sulle vendite e sulle procedure per partecipare alle aste giudiziarie.
Tutto questo solo ed esclusivamente con A. Manzoni & C. spa.

CONTATTI:
TRIESTE Via di Campo Marzio, 10 - Tel. 040 6728311 - Fax 040 366046 - legaletrieste@manzoni.it
UDINE V.le Palmanova, 290 - Tel. 0432 246611 - Fax 0432 246605 - legaletrieste@manzoni.it
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 23


I SINDACI ELETTI NEI COMUNI DELLE PROVINCE DI UDINE E PORDENONE
escluso Cervignano
PROVINCIA DI UDINE FORZE POLITICHE PROVINCIA DI PORDENONE FORZE POLITICHE
A SOSTEGNO A SOSTEGNO
ARTA TERME Luigi Gonano 67,86% Futuro per Arta Terme AVIANO Ilario De Marco Zompit 46,71% Prima Aviano prima, Lega Nord, De Marco
BORDANO Ivana Bellina 58,08% Insieme per Bordano e Interneppo Sindaco Fratelli dItalia - Alleanza nazionale
BUJA Stefano Bergagna 56,85% Lega Nord, Lista per Buja, Valori lavoro Progettiamo Aviano
Famiglia, Fratelli dItalia - Alleanza nazionale AZZANO DECIMO Marco Putto 52,27% Futuro per Azzano, Pd, Azzano si solidariet
LIGNANO SABBIADORO Luca Fanotto 54,44% Comunit Lignano, Forza Lignano, Pensieri Innovazione
liberi, Civicamente - Per Fanotto CASARSA Lavinia Clarotto 52,26% Bene comune per Casarsa e San Giovanni, Pd,
MONTENARS Claudio Sandruvi 59,36% Un domani per Montenars Cittadini protagonisti
POCENIA Sirio Gigante 65,16% Rinnovare per crescere, Primavera giovani CIMOLAIS Davide Protti 100% #thimolei
PREONE Anna Lenisa 100% Preone civica CLAUZETTO Flavio Del Missier 58,54% Clauzetto
SAVOGNA Germano Cendou 61,30% Lista civica FONTANAFREDDA Michele Pegolo 44,06% Fontanafredda comunit attiva, Forza Italia
SUTRIO Manlio Mattia 64,14% Continuit per lo sviluppo artigianato e Fratelli dItalia, Lega Nord, Il ponte
Turismo Sutrio MANIAGO Andrea Carli 70,93% Fiducia nel futuro, Alleanza per Maniago,
TAIPANA Alan Cecutti 61,36% Noi il fiume e la montagna Energia per il domani
TARVISIO Renzo Zanette 58,81% Con Zanette Forza Italia Berlusconi, Lega Nord PRATA DI PORDENONE Dorino Favot 51,17% Insieme per Prata, Lega Nord
TRICESIMO Giorgio Baiutti 68,38% Coalizione civica per Tricesimo - Baiutti VITO DASIO Pietro Gerometta 59,95% Vivere a Vito dAsio
Sindaco, Innova Tricesimo con Baiutti

CROMASIA
Sindaco, Tricesimo solidale - Baiutti sindaco

Destra e sinistra blindano i fortini


A Tarvisio il vicesindaco Zanette liquida lassalto di Baritussio. Ad Azzano luscente Putto respinge la carica leghista
di Marco Ballico TRA exploit Conferma delluscente anche a
TRIESTE E NOVIT Casarsa (Lavinia Clarotto dei
Cittadini, 52,3%), e a Prata di
In Friuli finisce in sostanziale Lopposizione Pordenone (il sindaco leghista
parit. La partita delle ammini- Dorino Favot, 51,2%), mentre
strative in provincia di Udine e
regionale si prende ad Aviano il centrodestra ha
Pordenone vede i rappresentan- Aviano e Fontanafredda strappato il comune con Ilario
ti di centrodestra e centrosini- La maggioranza De Marco Zompit (46,7%), capa-
stra dividersi vittorie e sconfitte. ce di ricucire lopposizione e su-
I primi prevalgono ad Arta Ter- si riscatta a Lignano perare il vicesindaco uscente
me, Buja, Montenars, Pocenia, e stravince a Maniago Sandrino Della Puppa.
Tarvisio, Aviano, Fontanafred- Il centrosinistra, in provincia
da e Prata di Pordenone, i secon- di Udine, si riscatta a Lignano,
di, oltre a Cervignano, a Ligna- dove il trasversale Luca Fanotto
no, Savogna, Sutrio, Tricesimo, (54,4%) vince la sfida tra avvoca-
Azzano Decimo, Casarsa e Ma- ti contro Stefano Trabalza, so-
niago. Finisce dunque 8-8 (il re- stenuto dal centrodestra unito,
sto un panorama civico), con il ma anche a Tricesimo con Gior-
centrodestra che si conferma a Panontin festeggia la vittoria di Putto in piazza a Azzano Carlantoni consegna il tricolore a Zanette a Tarvisio gio Baiutti (68,4%) e a Sutrio, ter-
Tarvisio, l dove era tra laltro di- ra del consigliere regionale En-
viso, e il centrosinistra che fa lo da Forza Italia (al 40%) e dalla co dal 1997 al 2007, che aveva lo, lha messo Marco Putto In provincia di Pordenone zo Marsilio, con Manlio Mattia
stesso ad Azzano, il comune Lega Nord (18%), a seguito di un cercato il grande ritorno con (52,3%, con il Pd al 19,9% dietro cerano altri due comuni con (64,1%). Il centrodestra prevale
dellassessore regionale alle Au- accordo gestito in largo anticipo linsegna di Fratelli dItalia. alla civica Azzano si solidariet pi di 10mila abitanti al rinnovo ad Arta Terme (Luigi Gonano,
tonomie locali Paolo Panontin. dai due esponenti politici di pe- Pure ad Azzano la linea dello innovazione al 25,6%), il sinda- del consiglio comunale. A Fon- 67,9%), Buja (Stefano Bergagna,
Nella capitale della Val Ca- so di quel territorio: con Carlan- scorso mandato non stata co uscente che cinque anni pri- tanafredda, municipio commis- 56,9%), Montenars (Claudio
nale i cittadini hanno scelto la toni, il leghista Stefano Mazzoli- messa in discussione. La corsa ma era riuscito a interrompere sariato da inizio 2017, ha vinto il Sandruvi, 59,4%) e Pocenia (Si-
continuit dopo lamministra- ni. Molto distanti gli sfidanti era a due (per questo, pur in un lo storico dominio leghista e centrodestra con Michele Pego- rio Gigante, 65,2%). Le vittorie
zione Carlantoni (due mandati Franco Fontana, alleato del Pd comune con oltre 15mila abi- che si presentato al voto con lo (44,1%), con il candidato del pi facili, perch si trattava di
consecutivi, luomo forte della ma senza portarne il simbolo tanti, non c stato il rischio di una coalizione ulteriormente al- Pd (Attilio Bazzo, 11,1%) solo superare solo il quorum, quelle
destra dellAlto Friuli non si po- (per il presidente regionale del- ballottaggio) e il naso avanti, largata. Lo sconfitto il candida- terzo. A Maniago, invece, suc- dei candidati unici: Anna Lenisa
teva ripresentare). A spuntarla la Fisi solo il 26,7%) e Franco Ba- con limpegno in campagna to del carroccio Angelo Roberto cesso del centrosinistra e ricon- a Preone e Davide Protti a Cimo-
stato Renzo Zanette (58,8%), vi- ritussio (14,5%), lex consigliere elettorale anche del vicepresi- Segatto, ex assessore comunale ferma per luscente Andrea Car- lais.
cesindaco uscente, sostenuto regionale della destra, gi sinda- dente regionale Sergio Bolzonel- con delega alla sicurezza. li (70,9%), senza il simbolo dem. RIPRODUZIONE RISERVATA

Il sottile capolavoro del sempiterno Baiutti me avevamo pi volte ripetuto


in campagna elettorale, prima
delle appartenenze e dei partiti,
A Tricesimo sfondano le liste larghe intese senza insegne di partito del capo di gabinetto di Iacop viene la citt. Una citt che ne-
cessit un impegno immediato
sulle questioni aperte: la riquali-
TRIESTE al governo nei due mandati pre- (Sotto le stelle di Tricesimo), pu- ficazione del centro storico, la
cedenti con Andrea Mansutti re lui ex Movimento 5 Stelle, sce- crisi del piccolo commercio di
Cera un simbolo simile, se non (Udc) sindaco. I primi abbocca- so in campo dopo essersi dimes- rete, ladeguamento di edifici
uguale, a quello del Pdl? Pu dar- menti tra fine 2016 e inizio 2017. so dal Consiglio comunale di scolastici e sportivi. Quanto al
si, ma era una coalizione cos Baiutti si fatto convincere e ha Cassacco. Coalizione per Tricesi- futuro personale, il neosindaco
trasversale. Giorgio Baiutti sa formato un gruppo di tre civiche mo, graficamente, sembra real- manterr fino a fine legislatura
di aver messo insieme, da politi- larghe intese (Innova Tricesi- mente il simbolo del Pdl. in Regione limpegno di capo di
co navigato, tutto quello che ser- mo, Tricesimo solidale, Coalizio- Del resto, come fa sapere il di- gabinetto, ma per tutto il man-
viva per vincere. Ma a Tricesimo ne per Tricesimo), nessuna inse- retto interessato, due consiglieri dato a Tricesimo rinuncer
andata perfino meglio delle at- gna di partito, puntando alla di- di maggioranza e un assessore allindennit di carica. Il dop-
tese. Lex sindaco di Cassacco, scontinuit rispetto alla giunta erano stati strappati allasse pio compito? La squadra mi da-
tre volte consigliere regionale, uscente. A contendergli la pol- che cercava la riconferma. E an- r una mano, ma di certo trove-
attuale capo di gabinetto della trona in municipio tre avversari: che per questo, pur conferman- r il tempo da dedicare al Comu-
presidenza Iacop in Consiglio re- con Benedetti ci hanno provato do che s, a Tricesimo il centrosi- ne. Mi prender le mezze giorna-
gionale, conta 2.593 voti, oltre il anche Claudio Comino (Altra di- nistra ha vinto, Baiutti precisa: te, le serate, il fine settimana. Il
triplo del secondo arrivato, Lu- rezione), sostenuto tra gli altri La mia presenza non pu carat- problema di riuscire a organiz-
cia Benedetti, espressione dallex grillino Walter Rizzetto terizzare politicamente una coa- zarci, non di accendere la luce al
Baiutti, ex sindaco di Cassacco e ex consigliere regionale, ha vinto a Tricesimo dellamministrazione comunale (oggi Fdi) e Gilberto Gamberini lizione che davvero civica. Co- mattino. (m.b.)
24 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Le idee LANALISI

Regione colore azzurro In Fvg vince


ma il Pd soddisfatto
di ROBERTO WEBER Dal punto di vista stretta-
mente locale, il Friuli Vene-
l commento dei principa- zia Giulia intanto prosegue
lo schieramento
pi compatto
li esponenti del Partito nella sua funzione di batti-
democratico (Ettore Ro- strada. Osserviamo infatti
sato, Graziano Delrio e cos che gli orientamenti princi-
via), ma soprattutto del se- pali della popolazione seguo-
gretario del partito Matteo no e accelerano le tendenze
Renzi, ai principali risultati gi registrate nel corso del
delle elezioni amministrati- 2016 quando Trieste, Porde-
ve di domenica, dunque di none e successivamente
sollievo da un lato e di deciso Monfalcone, passarono dal
ottimismo in vista dei prossi- centrosinistra al centrode-
Feltrin:Per i cinquestelle non c spazio
mi ballottaggi. stra, nella sostanziale evane-
Renzi in particolare com- scenza dei M5S. Questa volta dove centrosinistra e centrodestra sono uniti
menta: Buoni i dati. Niente toccato a Gorizia (salvo la
analisi, vado ad Amatrice. formalit del ballottaggio, di Marco Ballico menti si devono presentati
Gi, niente analisi, perch se previsto per il 25 giugno), a
appena si prova a farlo non Cormons e a Duino Aurisina,
UDIINE Se compatti. Se invece c qual-
che spiffero, difficile centra-
dico unanalisi, con i flussi che pur nella loro esiguit,
voto, landamento delle liste, rappresentano una chiave di
La chiama la logica coalizio-
nale, ed un suggerimento
vuole imporsi re il risultato.
In questa fase il centrode-
la QFSGPSNBODF dei candida- svolta simbolica.
ti, la componente territoria- In buona sostanza, il Friuli
per centrosinistra e centrode-
stra: se sei unito, in Friuli Vene-
alle regionali stra riesce a ragionare con
maggiore unit?
le, quella socio-demografica, Venezia Giulia torna progres-
eccetera eccetera ma sem- sivamente a colorarsi di az-
zia Giulia, vinci. Al momento,
aggiunge, un percorso pi
deve interpretare Direi di s. Anche se in giro
per lItalia vediamo un po
plicemente
una rapida
zurro e a
questo pun-
facile per il centrodestra, il cen-
trosinistra ha troppi spifferi.
un ruolo inclusivo dappertutto unioni e divisioni.
Quale modello pu funzio-
disamina dei to le elezioni Il politologo Paolo Feltrin, do-
cente di Scienze politiche
alla nare per il centrosinistra?
risultati nei regionali Il Pisapia-Sala, ossia un can-
comuni ca- prossime ri- allUniversit di Trieste, legge Il fronte opposto didato moderato capace di te-
poluogo, ci si schiano di il voto amministrativo in Fvg nere dentro tutta la sinistra. Sa-
accorge che diventare proiettandolo alla corsa verso per ora facilitato la era il direttore generale di
il Pd, fra davvero un il 2018. Per confermare il go- Letizia Moratti, difficile trova-
quindici gior- passaggio se- verno regionale, osserva, il verso l re uno pi moderato di lui.
ni, rischia di mi-scontato centrosinistra deve sperare in Questa anche la lezione di
lasciare in per la coali- un Bolzonello-Macron. Men- Macron in Francia e Corbyn in
mano al fre- zione mode- tre il centrodestra dovr evita- Inghilterra. In questo periodo
schissimo rata, se sa- re spaccature. Ma sui territori storico per il centrosinistra
centrodestra Matteo Renzi pr presen- ci si mette daccordo molto importante essere unito a sini-
la gran parte tarsi ancora pi facilmente che non a Ro- intercettano solo alcune fasce stra. Ne dovr tenere conto an-
delle citt sindrome una volta ma. dellelettorato. Il risparmio su che Renzi nel momento in cui
amministra- da rimozione unita e com- Feltrin, partiamo da unaf- tv, giornali, manifesti qualche si sta cercando di rivedere il si-
te in questi patta. fluenza ancora in calo. Che peso lha senzaltro avuto. stema elettorale.
ultimi cin- Il gruppo Cos dun- spiegazioni ha? Il dominio a Gorizia, ma Se i rivali non ritrovano
que anni e in que vanno In calo un po dappertutto. non solo. Il vento di centrode- unit, il centrodestra ha la vit-
qualche caso
dirigente del partito le cose an- E non di poco. I motivi sono di- stra in Fvg lo stesso del toria in pugno?
nellultimo preferisce guardare che nella no- versi: dai seggi aperti per una 2016? Quanto a unit, il centrode-
mezzo seco- alle dbacle altrui mentre stra regione, sola giornata alla conclusione Come un anno fa, il centro- stra ha problemi pi nazionali quello di Verona. E pure di Pa-
lo (sto parlan- ma ci che dellanno scolastico. Ma si destra va meglio dei sondaggi. che locali. Forza Italia, Lega dova.
do di La Spe- il territorio continua pi colpisce pagata anche una campagna Lo si era visto a Monfalcone, a Nord, Fratelli dItalia ci metto- Bolzonello, che parrebbe
zia, ad esem- a fare da battistrada non tanto elettorale poco politicizzata: Codroipo, lo si rivisto dome- no cinque minuti a mettersi essere il dopo Serracchiani
pio). la sconfitta Camere aperte nella settima- nica. Ma va meglio a una con- daccordo nei territori. Le per il centrosinistra del Fvg,
A questi in s, ma il na precedente il voto, pochi dizione: deve essere unito. Va- eventuali divisioni scattano so- pu fare il Macron?
scarni nume- modo in cui leader sui territori e nuovi le anche per il centrosinistra: lo su faide personali. Lesem- Il Macron che abbiamo vi-
ri arriveremo, dopo. Ora oc- ci si arriva. Lesempio di Go- mezzi di comunicazione che per andare bene gli schiera- pio pi tipico nel Nordest sto allopera altamente inclu-
cupiamoci delle ragioni di rizia: Rodolfo Ziberna, candi-
questa rimozione, del per- dato abile, intelligente fede-
ch cio il gruppo dirigente ratore e grande conoscitore
del Pd preferisce fingere e del contesto, allestisce unau- gli scenari
si dichiara soddisfatto. Una tentica armata, composta da
presunta ragione legata al- una molteplicit di liste. Il
la sconfitta del Movimento candidato di centrosinistra,
5 Stelle. Gli uomini di Beppe Roberto Collini, arriva al tra-
Grillo purtroppo bisogna guardo con una coalizione
chiamarli in questo modo, molto pi rarefatta, lascian-
Eppure i grillini non sono alla frutta
perch a Beppe Grillo e non do disseminati per la strada
certo a un movimento politi- un arcipelago di alleati po-
Le tre mosse sbagliate e ci che attende gli avversari di qui alle elezioni politiche
co autonomo e autonoma- tenziali. Alla fine i quasi tren-
mente decidente, essi appar- ta punti di scarto si spiegano di CLAUDIO GIUA lelettorato le giravolte grillini si pu dar credito quan-
tengono nei comuni capo- anche cos. mobile politicanti do lesasperazione tanta, ma
luogo dunque, non approda- Fra due settimane, il Pd si ono alcuni comuni pi risultano inaffidabili nei mo-
no ad alcun ballottaggio. ritrover dunque in una ven- che altri a caricare di signi- Molti nellurna Dal patto a menti della domanda di gover-
Non solo: restano decisa- tina di ballottaggi: in un paio ficati il segnale lanciato hanno preferito evitare gli quattro affossato ai colpi no efficace ed efficiente. Il disa-
mente lontani dai candidati di essi parte alla pari, in altri dallo stop elettorale del Movi- stro senza precedenti della giun-
del centrosinistra (o di quel- tre o quattro leggermente mento 5Stelle. Anzitutto Geno- esempi di Roma e Torino di scena a Bruxelles ta Raggi a Roma e quello parzia-
lo che ne rimane) e del cen- avanti, in tutti gli altri parte va, la citt del fondatore, dove la le della giunta Appendino a To-
trodestra. Il fatto costituisce da molto indietro. In tutta candidata scelta nelle comuna- rino hanno come dato comune
un immediato elemento di Italia, tra i grandi centri chia- rie via web fu personalmente ne non ricandidato. Palermo, il locali, di cui gli elettori hanno limmobilismo, motivato dallil-
soddisfazione e di sollievo mati al rinnovo, prima del vo- sconfessata tre mesi fa da Bep- capoluogo pi affine alle vellei- diretta esperienza. utile, per lusione che se nulla si fa non si
per le teste pensanti del Parti- to il centrodestra governava pe Grillo (...dovete fidarvi di t egemoni dei pentastellati che capire quant accaduto, soffer- sbaglia n arrivano avvisi di ga-
to democratico, che natural- in sette citt, il centrosinistra me). Parma, che vide il sindaco qui organizzarono il megaradu- marsi su alcuni fenomeni pi ranzia. Intanto, per, le strade
mente non si accontentano in quindici. Se questultimo Federico Pizzarotti dileggiato, no del settembre scorso prima generali. diventano impraticabili, i par-
dellarretramento, ma con ne riuscir a confermermare isolato e cacciato dal M5S per di essere dilaniati dalla faide in- Il primo. Lelettorato mobile, chi sono sommersi dalla vegeta-
un certo meccanicismo, lo le- un terzo potr dirsi fortuna- non essersi piegato alle volubili terne. Fallimenti umani, politici in crescita inversamente pro- zione e dai rifiuti, i servizi sociali
gano al pi generale arretra- to. volont del comico e della dina- e amministrativi che in parte porzionale al calo dei votanti, in scarseggiano, lo stare insieme
mento dei populismi euro- Eppure... Buoni i dati, os- stia digital-affaristica dei Casa- giustificano la sostanziale assen- alcune occasioni fa scelte di pro- nei luoghi pubblici viene scorag-
pei (Le Pen, Ukip, e cos via) e serva apparentemente con- leggio. Mira, in provincia di Ve- za di candidati del Movimento testa, in altre chiede certezze e giato. Seppure a distanza, lo sfa-
per converso alla grande vinto Matteo Renzi. Di azzar- nezia, che si ritrov nel 2012 un ai ballottaggi (8 nei 140 centri stabilit. Dalle politiche del scio romano e linsufficiente
avanzata di Emmanuel Ma- do in azzardo, ormai siamo sindaco ragazzino grillino poi con oltre quindicimila abitanti). 2013 alle amministrative del prova torinese hanno convinto
cron di cui si sentono in Ita- alla cancellazione della real- rinviato a giudizio per lesioni Tuttavia i risultati complessivi 2016 ha prevalso la prima moti- molti elettori a non ripetere le-
lia gli emuli, ahim, incom- t. colpose e inosservanza delle non favorevoli del M5S hanno vazione, stavolta stata la se- sperienza grillina in casa pro-
presi. RIPRODUZIONE RISERVATA norme antinfortunistiche e infi- poco a che fare con le vicende conda ad apparire pi forte: ai pria.
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 25

Emmanuel Alexis Tsipras e


Macron, il il possibile
moderato paragone con
inclusivo: un M5S: dalle
modello per il promesse
centrosinistra eccessive alla
secondo Paolo conseguente
Feltrin delusione

LOPINIONE

Il ruolo del populismo


nei giochi di coalizione
di GIANFRANCO PASQUINO vrebbe valere la lezione che
le coalizioni bisogna cercarle
elle elezioni ammini- e saperle fare non solo per
strative succedono motivi elettorali.
molte cose che non Il primo turno delle elezio-
necessariamente si ripeteran- ni amministrative ha uno
no nelle elezioni politiche. sconfitto sicuro: Beppe Gril-
Per, qualche lezione se ne lo, forse due: Luigi Di Maio.
pu trarre in maniera piutto- Non soltanto che gli elettori
sto chiara. Le propongo in un di Genova, come tutti sanno
ordine dimportanza diverso la citt di Grillo, gli hanno ri-
da quello delle prime analisi, sposto che no, non si fidano
spesso influenzate da pregiu- di lui e del cambio in corsa
dizi e tese a definire la situa- della candidata che aveva
zione in modo favorevole a vinto le primarie (una viola-
una specifica parte politica. zione della democrazia sotto
Prima lezione, sia il siste- tutte le latitudini), ma anche
ma elettorale per lelezione che coloro che Grillo aveva
dei sindaci sia, pi in genera- spinto fuori dal Movimento,
le, la politica delle democra- come il sindaco di Parma
zie, anche locali, spingono (ben piazzato per il ballottag-
verso la formazione di coali- gio) e il sindaco di Comac-
zioni. Smentendo affermazio- chio (che ha gi rivinto la ca-
ni propagandistiche campa- rica), hanno dimostrato di
A sinistra, operazioni di voto a Gorizia; sopra Paolo Feltrin te in aria, questo voto ammi- non avere bisogno di lui (n
nistrativo di- di Di Maio).
tsipras dem ce che le coa- Per chi gui-
e il M5S e dintorni lizioni sono il da un Movi-
modo preferi- mento verti-
Aspettative Troppi spifferi bile di fare cistico que-
altissime e conseguente su quel versante politica. Un sta pi che
buon leader, una sconfit-
forte delusione Alla fine si raduneranno ma Berlusco- ta elettorale.
ni dovrebbe una scon-
ricordarsi del fessione ab-
quando si vicini alla scaden- cio un partito che promette suo esordio bastanza pla-
za, un po di polemica nei mesi troppo e finisce con il creare vincente nel teale.
precedenti inevitabile, fa par- enorme delusione conseguen- 1994, quan- Tuttavia,
te del gioco. Ma credo che en- te. Se cos, bisogna capire se do costru Beppe Grillo le liste del
trambi gli schieramenti si pre- Grillo ancora in tempo per due coalizio- Movimento
senteranno compatti alle re- cambiare rotta, e cio per ab- ni, smussa le VERTICISMO nel loro in-
gionali. Lo impone anche la bassare le aspettative del suo differenze, SCONFITTO sieme non
legge elettorale. elettorato. I 5 Stelle sono a un raggiunge ac- vanno malis-
Perch il M5S ha deluso? bivio. Essere pi responsabili cordi, unifica Coloro che simo. Anzi,
L dove le coalizioni sono un rischio, ma la via della de- posizioni. Grillo aveva spinto fuori le elezioni
unite, non c spazio per loro. magogia ha gi dato tutto quel- Chi sa co- amministra-
Lexploit di Roma e Torino nel lo che doveva dare. struire coali- dal Movimento hanno tive sono sta-
sivo, non so se Bolzonello ne Nord ha messo per il simbo- 2016 conseguenza delle divi- Che elettore quello italia- zioni in mo- dimostrato di non te una buo-
sar capace o meno. Lo potre- lo in pi comuni. Si attende sioni dei due schieramenti tra- no? do adeguato na occasio-
mo solo verificare sul campo. un confronto serrato per la dizionali. Come quello di tutta Euro- a sostegno di avere bisogno di lui ne per conti-
Ma, se vuole vincere, il vicepre- scelta del candidato 2018? I grillini sono finiti in un pa, molto volatile. A ogni tor- una candida- N di Di Maio nuare il radi-
sidente della Regione deve riu- Tra unelezione e laltra c imbuto? nata decide che cosa fare. Ma tura decente camento sul
scire a interpretare quel ruolo. un periodo lungo nel quale Fatte le debite proporzioni, tendenzialmente la logica coa- viene giusta- territorio. Il
Forza Italia sostiene di esse- necessario perdere tempo. Le c da chiedersi se i grillini pos- lizionale lo convince di pi. mente pre- resto lhan-
re forza trainante. La Lega decisioni si prendono per sono essere un caso Tsipras, RIPRODUZIONE RISERVATA miato dallelettorato (in Ita- no fatto, in maniera evidente-
lia e altrove). mente non convincente, le
Dunque, non corretto so- candidature.
labuso La confusione stenere che tornato il cen- Gli elettori erano perfetta-
della tv mediatica trodestra. Esiste un elettora- mente consapevoli che stava-
to di centrodestra al quale, in no votando il potenziale sin-
Lesagerato Al seggio molti contesti, Forza Italia, daco e che centrodestra e
Lega Nord e Fratelli dItalia centrosinistra offrivano alter-
presenzialismo non paga con il casco in testa, pi hanno fatto una buona offer- native talvolta sperimentate
Renzi lha gi compreso pagliacciata che rispetto ta di rappresentanza e di go- e credibili. Qui si apre il pro-
verno delle citt, risultando- blema del reclutamento delle
ne premiati. Se troveranno Cinque Stelle per risolvere il
un accordo simile a livello na- quale non potr bastare un
zionale, pi difficile a causa pugno di votanti come quelli
autocratico di uno o, al massi- funziona pi nemmeno la con- delle posizioni sovraniste del- che si sono espressi nelle ap-
mo, due (il frontman Grillo e il fusione mediatica tra i ruoli di la Lega e di Fratelli dItalia e posite consultazioni. Tutta-
tecnocrate Davide Casaleggio) comico e capopopolo che tanto del conflitto sulla leadership, via, fanno male i commenta-
in contraddizione con la demo- piace a Grillo: fare la caricatura il centrodestra sar competi- tori che scrivono che ha per-
crazia interna. Siglare un solen- di un defunto potentissimo del- tivo con qualsiasi sistema so il populismo.
ne patto con Pd, Lega e Forza la prima Repubblica come Enri- elettorale. Tanto per cominciare quel-
Italia sulla legge elettorale e poi co Cuccia per non rispondere ai Anche il Partito democrati- lo di Salvini, accompagnato
affossarlo verbalmente alla vigi- giornalisti o presentarsi al seg- co, nonostante lidiosincra- dalla presenza sul territorio,
lia del passaggio in Aula len- gio con il casco calato sulla te- sia altalenante del suo segre- vivo e vegeto e, in secondo
nesima giravolta politicante e sta, come peraltro la legge proi- tario, ha variamente costrui- luogo, il consenso per le Cin-
oscura. bisce di fare, sanno pi di pa- to coalizioni persino con gli que Stelle a livello nazionale
Terza considerazione. Chiun- gliacciate che di rispetto per il scissionisti pure, spesso, defi- proviene pi che da toni e sti-
que abusa della tv si fa male. Lo lavoro altrui e le istituzioni. niti traditori dai collabora- le populisti, dalla critica dei
Seconda notazione. Un elet- tura di Marika Cassimatis a Ge- aveva scoperto tardi Renzi, esa- Tuttavia, il M5S non va dato tori pi stretti di Renzi. Dopo politici e del loro modo di fa-
torato che d il voto a chi dice di nova palese violazione delle gerando in presenzialismo pri- in caduta libera. Per non favorir- il voto e in vista del ballottag- re politica. uno zoccolo che
mettere al centro della propria regole che il M5S si dato. Ten- ma del referendum costituzio- ne la ripresa, da qui alle elezioni gio, quegli stessi collaborato- i non buoni risultati nelle ele-
azione il rispetto delle regole, la tare di passare in parlamento nale, lo scoprono ora Luigi Di politiche di primavera il centro- ri aggiungono buffamente zioni amministrative sfiora-
coerenza, la democrazia inter- europeo dallalleanza con i se- Maio e Alessandro Di Battista, sinistra e il centrodestra dovran- che il Pd si alleer con i movi- no, ma non scalfiscono. Il re-
na e la trasparenza pretende poi paratisti dellUkip a quella con ospiti fissi di Carta Bianca, Di- no dimostrare che in Italia i po- menti civici di sinistra, ma sto ce lo diranno fra due setti-
il rispetto delle regole, la coeren- gli ultraeuropeisti dellAlde marted eccetera (dove si esibi- pulismi hanno il fiato corto co- anche con quelli di centro. In- mane, con la forza del loro
za, la democrazia interna e la percepito come una manovra scono rigorosamente senza con- me in tutti i grandi paesi euro- somma, alcuni piddini stan- voto, che sanno usare in ma-
trasparenza nei comportamenti senza logica conseguente. Ab- traddittorio). Se non sono dispo- pei. Non a parole: con i fatti. no ancora sulla prospettiva niera efficace, gli elettori dei
di quanti hanno preso quegli bandonare lo slogan uno vale nibili, ne fanno le veci Marco @claudiogiua del Partito della Nazione. An- ballottaggi.
impegni. Far saltare le candida- uno a favore del decisionismo Travaglio o Andrea Scanzi. Non RIPRODUZIONE RISERVATA che nel loro caso, per, do- RIPRODUZIONE RISERVATA
26 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Ci sono segnali SANIT IN FRIULI VENEZIA GIULIA


ma c LE PRESTAZIONI NEL 2016
ancora molto
Numero totale prestazioni 15,1 mln
da fare Prestazioni in pubblico 13,4 mln
per risolvere Prestazioni in privato accreditato 1,7 mln
le
che impediscono
di centrare gli Call center 34,4%
fissati Cup 53,8%
di Diego dAmelio Farmacia 11,7%
TRIESTE Internet 0,1%
Un intenso lavoro di riorganiz-
zazione del sistema delle pre-
notazioni a livello regionale, i
primi miglioramenti, ma anco-
ra tanto da fare per risolvere le
criticit che impediscono per 2015 2016
ora di centrare gli obiettivi fissa- Priorit B 64% 74%
ti dalla giunta. Si presenta cos
la fotografia dellimpegno della Priorit D 75% 76%
Regione nella riduzione delle li- Priorit P 85% 85%
ste dattesa in sanit.
Come illustrato ieri dallas-
sessore Maria Sandra Telesca e
dal direttore centrale Adriano
Marcolongo migliorano infatti
i tempi delle 310mila prestazio-
ni ambulatoriali brevi (quelle
segnate in ricetta con lettera
B e da erogare entro 10 gior-
ni), mentre resta stazionaria la
situazione delle 220mila differi-
te (le D da erogare entro 30
giorni in caso di visita e 60 in ca-
so di esame strumentale), non-
ch dei 14 milioni di visite ed
esami programmabili fino a
180 giorni (P).
Nessun problema infine per
le 200mila prestazioni urgenti, cromasia

che vengo tutte prese in carico


entro le 48 ore.
Il monitoraggio La verifica dei
tempi dattesa era prevista fin
dalla legge regionale del 2009,
ma solo una delibera del 2015
ne ha stabilito lavvio, preve-
dendo un controllo su 42 pre-

stazioni, fra le 593 tipologie at-
tualmente prenotabili presso il
Sistema sanitario regionale. Si
scelto dunque di focalizzarsi
su un campione dei circa 15 mi-
Le liste dattesa sotto la lente
Esami e visite urgenti accelerano
lioni di prestazioni ambulato-
riali registrate nel 2016 e il pri-
mo elemento a balzare agli oc-
chi che esse si siano ridotte di
1,5 milioni in un anno per effet-
to - spiegano Telesca e Marco-
longo - della maggiore attenzio-
ne dei medici a evitare prescri- Il monitoraggio ha riguardato un campione dei 15 milioni di prestazioni ambulatoriali rese nel 2016
zioni inutili, per il riordino del
sistema delle analisi di labora- Il totale delle prescrizioni calato. Restano stazionari i tempi di risposta per le prove non prioritarie
torio e per utenti che scelgono
il privato per ridurre lattesa. Al ni non sia rispettata per meno te del gastroenterologo (54%) e Interventi A livello regionale ol- della Direzione centrale a rico- te dicono inoltre che le realt
notevole abbattimento delle della met delle visite di chirur- il rispetto dei tempi in esami co- tre il 70% delle operazioni chi- noscere tuttavia che per questi del privato convenzionato svol-
prestazioni, dovuto in gran gia vascolare (48%) e neurologi- me la risonanza al cervello rurgiche programmate entro i interventi ritenuti rilevanti gono 1,7 milioni di prestazioni
maggioranza al calo di quelle che (39%), per le tac addomina- (52%), lelettromiografia (50%) trenta giorni viene invece ese- per la salute e levoluzione del- sul complessivo totale di 15,5,
programmabili, corrisponde li (46%) e per le risonanze alle e lelettrocariogramma sotto guito nei tempi stabiliti, men- la malattia, si dovrebbe rag- pari dunque all11,3%. A que-
labitudinariet nella modalit vie urinarie (48%). La Direzione sforzo (57%), con una notevole tre un altro 20% arriva sotto i giungere il 90% entro il primo sto proposito, Telesca ha sotto-
di prenotazione: solo lo 0,1% centrale salute considera criti- difficolt a far fronte alle molte ferri con al massimo un mese di mese dalla prescrizione. lineato che il Fvg una delle
delle visite viene fissato attra- ca anche la situazione delle visi- richieste. ritardo. il documento stesso Il ruolo del privato Le cifre forni- regioni italiane con minor ri-
verso internet, mentre conti- corso al privato, che resta utile
nuano a dominare call center, perch pu aiutare il pubblico
cup e farmacie. in settori e momenti pi criti-
I progressi A migliorare sono i ci. E cos vengono dunque
dati di visite ed esami con prio-
rit a dieci giorni: nel 2016 i
tempi sono infatti stati rispetta-
ti nel 74% dei casi, contro il 64%
I lavoratori precoci: no alla Fornero spiegate ad esempio le 307mila
prestazioni fisiatriche e le 5.100
prestazioni di chirurgia genera-
le erogate nel 2016 dal privato:
del 2015. Restano stazionarie le
prestazioni P (tempi rispetta-
Non bastano i 42 anni di contributi per la pensione. Una legge da abrogare erano rispettivamente 245mila
e 380 nel 2015. Il sistema co-
ti nell85% dei casi) e di tipo munque spende per la sanit
D, che si attestano al 76%, TRIESTE sioni usuranti alle spalle. rienza e che si sentono un osta- privata convenzionata meno di
con un +1% sul 2015. La strada Il Comitato si dato appunta- colo al ricambio generazionale. quanto faceva nel 2011, chiosa
lunga, perch la Regione pun- Cancellare la riforma Fornero e mento ieri a Trieste, presentan- Allincontro intervenuto an- Marcolongo.
ta dichiaratamente a tempi ri- sganciare linnalzamento delle- do le proprie proposte: pensio- che Walter Rizzetto (Fdi), vice- Per migliorare Quanto alle ricet-
spettati per il 95% delle presta- t pensionabile dalla crescita ne dopo 41 anni di contribuzio- presidente della Commissione te per ridurre ancora le liste, Te-
zioni a dieci giorni e al 90% di della speranza di vita, che com- ne senza limiti det, possibilit Lavoro della Camera, che ha de- lesca ha sottolineato lassun-
quelle a trenta-sessanta, men- porta il progressivo aumento di uscita flessibile senza penaliz- nunciato il disinteresse della zione programmata di infer-
tre considera centrato lobietti- dellasticella per andare in quie- zazioni a 62 anni e 35 di contri- politica e dei sindacati, davanti a mieri, mentre i medici sono ri-
vo per le P, che sono lassolu- scenza. La richiesta arriva dal buzione, blocco dellinnalza- diritti che sono trasversali. Riz- tenuti in numero sufficiente e
ta maggioranza. Comitato lavoratori precoci uni- mento dellet pensionabile fi- zetto ha quindi evidenziato che al massimo da incentivare con
Le criticit Come precisato da ti, che d voce a chi ha comincia- no al 2022, contributi di solida- il diritto dei lavoratori di anda- forme di premialit. Adeguate
Marcolongo, il dato medio va to a lavorare fra i 14 e i 19 anni, riet per i redditi annui superio- re in pensione dopo 41 anni di anche le strumentazioni tecno-
calato nelle diverse realt, per- ma non pu ancora andare in re a 150 mila euro, Imu sui gran- contributi negato dalla mano- logiche e gli spazi, con la ne-
ch a livello di Azienda, repar- pensione per effetto della legge di patrimoni, revisione del meto- vra Fornero, che ha messo le ma- cessit per di aumentare gli
to e perfino singolo professioni- Fornero, avendo raggiunto i 42 do contributivo. Un punto que- ni nelle tasche degli italiani, per orari desercizio sia degli ambu-
sta che possono crearsi critici- anni di contributi previsti ma stultimo particolarmente caro rispondere a unEuropa che non latori che delle sale operato-
t. A livello regionale, per, ri- non i 62 di et minima, nono- ai lavoratori che ieri hanno rac- ci piace. Labrogazione della rie, ha dichiarato lassessore.
sulta che la priorit a dieci gior- Walter Rizzetto stante quattro decenni di man- contato in sala la propria espe- Fornero una priorit. (d.d.a.) RIPRODUZIONE RISERVATA
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 27

il focus

Neurologia al rallentatore
Gastroscopie ok a Trieste
I dettagli per settore evidenziano le performance Asuits sulla risonanza al cervello
Lassessore Telesca: Importante verificare le singole strutture e i casi particolari
TRIESTE che a Trieste viene eseguita pun-
tualmente nel 65% dei casi e a
Meglio cambiare regione, se si Udine nel 41%, mentre lAas 2
ha necessit di sostenere una vi- tocca il risultato peggiore con
sita neurologica urgente. im- un 22% e lAas 5 arriva all82%.
pietoso da questo punto di vista Discorso simile per la risonanza
il quadro che emerge dai dati magnetica del cervello, che ve-
forniti ieri dalla Direzione cen- de lAsuits all86% di prestazioni
trale salute, da cui si ricava che nei tempi contro il 34% di Udi-
in Fvg i tempi di un consulto ne, il 73% dellAas 5, il 34%
ambulatoriale con priorit a die- dellAas 2 e il 20% dellAas 3. Per
ci giorni vengono rispettati solo lassessore Maria Sandra Tele-
nel 39% delle 5.276 visite preno- sca, importante verificare le
tate nel 2016, contro il 53% delle singole strutture perch i ritardi
poco meno di 5mila visite derivano spesso da casi partico-
dellanno precedente. Invece di lari Differenze significative si
migliorare si peggiora, insom- registrano anche sul fronte de-
ma, e in alcuni casi si toccano li- gli interventi chirurgici urgenti,
velli da terzo mondo: basti pen- da eseguire entro trenta giorni.
sare alla neurologia del Burlo La media dellAzienda triestina
che riesce a erogare in tempo so- del 65% (-5% rispetto a quella
lo il 13% delle visite con priorit regionale), contro il 72%
B, contro il 30% del 2015 op- Il monitoraggio di un paziente dellAas 3, il 63% dellAsui udi-
pure allAas 3 Alto e Medio Friuli nese, l89% dellAas 2 e il 72%
che scende dall8 al 6% delle 99 risultato positivo l85% dellA- fronte neurologico il panorama dellAas 5. Trieste dimostra ri-
visite effettuate questanno. Si zienda 5 del Friuli occidentale. negativo quasi dappertutto, in sultati fortemente negativi per
mantiene su livelli pi alti lAsui Non va meglio nemmeno consi- altri campi la situazione si dimo- operazioni urgenti al colon
di Trieste, calata comunque dal derando le visite con urgenza a stra disomogenea, con punte vi- (36%), tonsillectomie (38%), en-
62% al 41%, mentre stabile resta 60 giorni, che a livello regionale cine alleccellenza e picchi ver- doarterio-carotidee (34%), alla
il S. Maria della Misericordia di avvengono con puntualit in so il basso. il caso della visita prostata (50%) e ai reni (55%).
Udine (dal 36% al 34%). Unico meno di un caso su tre. Se sul gastroscopica con priorit B, (d.d.a.)
28 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

Arresti in Russia dopo le proteste La Gran Bretagna


senza governo
Manifestazioni anti-corruzione, centinaia di fermati. Bloccato il dissidente Navalny: Un provocatore La May in difficolt
di Maria Rosa Tomasello di impianto audio e palco, con-
ROMA vinte a rinunciare.
Circa cinquemila persone, se-
Il giorno della festa nazionale in condo le autorit, in gran parte
Russia si trasformato nel gior- giovani e giovanissimi, hanno
no della rabbia. Migliaia di per- marciato nel centro della capita-
sone sono scese in piazza contro le urlando slogan contro il presi-
la corruzione in tutto il Paese ri- dente: La Russia senza Putin,
spondendo alla chiamata del Putin vai via, Russia libera.
blogger e oppositore Aleksei Na- Protestare un nostro diritto
valny, ma londata che si solle- costituzionale ha spiegato un
vata contro il Cremlino ha pro- ragazzo di 16 anni Sto dalla
vocato una raffica di arresti tra i parte di Navalny perch non c Io vi ho cacciato in questo
partecipanti: 750 a Mosca, 900 a alternativa: o stai dalla sua parte guaio, io ve ne tirer fuori.
San Pietroburgo secondo long o stai dalla parte di Putin, ma io Theresa May (in foto) ha fatto
Ovd Info, mentre decine di altre non voglio che la Russia diventi ammenda incontrando i
persone sono state arrestate in una monarchia. Sono qui per- parlamentari Tory. Rester in
molte delle citt in cui si sono ch sono stanca di Putin, sono carica fin quando mi vorrete,
svolte le contestazioni. Tra i pri- stanca di Medvedev, sono stan- ha detto la premier che si
mi a essere fermati lo stesso Na- ca dei salari bassi e della pover- presa la responsabilit di aver
valny, bloccato davanti al porto- t. Stanca di chi si arricchisce al- indetto elezioni anticipate che
ne della sua casa di Mosca. Su le nostre spalle ha dichiarato hanno fatto perdere ai Tory la
Twitter la moglie dellattivista Liudmila, che di anni ne ha 64. maggioranza assoluta. E che la
ha riferito lappello del marito a Ma circa 2,5 milioni di perso- premier stia avendo difficolt
non farsi intimidire e a marciare ne hanno preso parte ai festeg- a formare il nuovo governo, lo
comunque per sostenere le ra- giamenti in citt per il giorno dimostra la decisione della
gioni della protesta. Navalny della Russia, quindi i contestato- regina che ha rinviato il
stato arrestato con laccusa di ri sono una percentuale minu- Queens Speech, il discorso alle
ripetuta violazione delle norme scola ha affermato Chernikov. Camere con cui inaugura la
sullorganizzazione delle mani- Tafferugli si sono registrati in sessione parlamentare.
festazioni e di resistenza a un Gli scontri a Mosca tra i manifestanti anti-corruzione e le forze dellordine piazza Pushkin, dove la polizia Lappuntamento era per
ordine di un agente di polizia, avrebbe lanciato lacrimogeni luned 19, ma le difficolt della
reati amministrativi che preve- giorno in giorno. previsti eventi per la celebrazio- sa, e Roman Rubanov, direttore contro i manifestanti, mentre in premier a garantirsi una nuova
dono fino a 30 giorni di carcere. A provocare il fermo stata la ne della Dichiarazione di sovra- del Fondo anticorruzione. via Tverskaya le unit speciali maggioranza hanno costretto
Una repressione condannata da- decisione di Navalny, che a di- nit dello Stato russo del 1990 e Il capo dellassessorato alla Si- anti-sommossa, hanno usato i la regina a prendere tempo. Lo
gli Stati Uniti, che ieri sera han- cembre ha annunciato di volersi dove si era gi svolta la manife- curezza di Mosca, Vladimir manganelli contro i partecipan- stesso giorno a Bruxelles si
no chiesto la liberazione dei ma- candidare alle presidenziali del stazione non autorizzata che il Chernikov, ha parlato di una ti. Scambio di accuse tra forze dovrebbe inaugurare liter per
nifestanti, e da organizzazioni 2018, di spostare la protesta pa- 26 marzo aveva fatto scattare il nuova provocazione. Navalny dellordine e oppositori sulluti- la Brexit. Sono gi passati due
come Amnesty international, cifica dalla pi defilata prospet- primo fermo a carico del blog- ha spiegato invece di aver dovu- lizzo di spray al peperoncino, mesi da quando la Gran
che ha denunciato i pestaggi e tiva Sakharov, indicata dalle au- ger. Con lui arrestate ieri perso- to spostare liniziativa a causa che sarebbe stato usato da un Bretagna ha chiesto alla Ue di
una stretta contro la libert di torit, a via Tverskaya, a due pas- nalit come Ilya Yashin, famoso della pressione esercitata dalle manifestante contro un agente. uscire.
espressione che si rafforza di si dal Cremlino, dove erano gi esponente dellopposizione rus- autorit sulle imprese fornitrici RIPRODUZIONE RISERVATA

francia
nal lacerato dalle faide tracol-

Macron cancella i rivali la al 13,2%. Favorita nel feu-


do nordista di Hnin-Beau-
mont, Le Pen entrer proba-
bilmente in parlamento. Ma
al suo fianco, nella migliore

Pieni poteri in Assemblea delle ipotesi, avr un massi-


mo di quattro compagni di
partito, ben al di sotto dei 15
necessari per formare un
ROMA in cui pu ambire a realizza- ciante degli ultimi 60 anni. I gruppo.
re le riforme social-liberali francesi ha avvertito Casta- A sinistra, la gauche radica-
Nessuna opposizione a Em- promesse durante la campa- ner vogliono un rinnova- le di Mlenchon si ferma
manuel Macron: allindoma- gna dellEliseo. Lastensione mento, la volont di voltare all11,2% contro il 19,2% otte-
ni del primo turno delle ele- record comunque un falli- pagina travolge tutto. nuto nella corsa allEliseo. Il
zioni politiche segnate da un mento e il governo far il La coalizione presidenzia- disastro, per, riguarda il par-
livello record di astenuti (ol- possibile per rispondere ai le incassa il 32,32% (tra i 415 tito socialista (9,51%). La for-
tre il 51,29%) la Francia si ri- connazionali che diffidano e i 455 seggi sui 577 dellAs- mazione del presidente
sveglia con un paesaggio po- della politica, assicura il por- semble Nationale), ben ol- Il presidente Emmanuel Macron durante un incontro elettorale uscente Francois Hollande
litico stravolto dal trionfo tavoce del governo, Christo- tre i 289 necessari per la mag- pu contare su 20 o 30 depu-
dellalleanza europeista Rp- phe Castaner. gioranza assoluta. Inesisten- to dallalleanza Udi-Rpub- Naufraga anche il sogno di tati, contro i 300 della passa-
ublique en Marche/Mo- Attento allo stile presiden- te fino a un anno fa, il movi- licains. Ai ballottaggi del 18 Marine Le Pen di issarsi alla ta legislatura. Si moltiplica-
Dem. Uno scenario inimma- ziale, Macron ha evitato di mento polverizza i partiti giugno la formazione neogol- guida dellopposizione. Do- no i timori di un partito uni-
ginabile fino a poche settima- commentare il trionfo. Si ap- che hanno segnato la storia lista rischia di perdere oltre po la sconfitta del 7 maggio co e gli interrogativi sullesi-
ne fa. Il leader trentanoven- presta comunque ad incassa- politica francese. La prima met dei deputati e sfuma la contro Macron (in cui co- stenza di una reale opposi-
ne si avvia verso un quin- re quella che potrebbe essere forza dopposizione dieci scommessa di una coabita- munque incass quasi 11 mi- zione al nuovo re di Fran-
quennato dai pieni poteri la maggioranza pi schiac- punti sotto, 21,56% realizza- zione con i macronisti. lioni di voti), il Front Natio- cia.

A BOLOGNA

G7 Ambiente, il dialogo ripartito dialogo con Pruitt, con lobietti-


vo di arrivare ad un documento
congiunto.
Se le dichiarazioni dei rappre-
Sul clima rottura con gli Usa, sugli altri temi convergenza nel documento finale sentanti del G6 e dellUe a con-
clusione dei lavori sono state tut-
te allinsegna della condivisione
ROMA Poteva essere un G7 della rot- di favore per lambiente. Il fron- degli obiettivi, il direttore dellE-
tura, stato il G7 del dialogo ha te G6 Italia, Francia, Germa- pa ha affidato la sua ad un comu-
Avanti da soli sul clima. Ma sen- sottolineato il ministro dellAm- nia, Gran Bretagna, Giappone e nicato. Parigi non la sola stra-
za rompere con alleati di lun- biente, Galletti, padrone di casa, Canada assieme ai commissari da ha ribadito abbiamo riav-
ga data nonch partner chiave nella sua Bologna, di questa due Ue non si aspettava certo un die- viato il dialogo sul cambiamen-
internazionali. Gli Stati Uniti giorni in cui i riflettori erano tut- trofront degli Usa rispetto allan- to climatico secondo le nuove
convergono su quasi tutti i temi ti puntati sullemissario di Do- nuncio di una decina di giorni fa priorit dellamministrazione
discussi al G7 Ambiente di Bolo- nald Trump, il direttore dellA- del no di Trump agli accordi di Trump e le aspettative degli
gna e consentono di arrivare ad genzia dellAmbiente (Epa) Parigi . Il G6 rimasto compat- americani. La linea degli Usa
un documento finale allunani- Scott Pruitt e sul tema del clima. to: Laccordo irreversibile, che continuer a tagliare le emis-
mit, salvo una postilla, al secon- Questo nonostante sul tavolo non negoziabile ed lunico sioni di gas serra, ma sulla base
do punto, sui cambiamenti cli- ci fossero anche altre questioni, strumento per combattere i delle proprie esigenze economi-
matici. Poche righe per ribadire dallAgenda 2030 per lo sviluppo cambiamenti climatici. Noi che e ambientali, non sulla base
il ritiro dagli Accordi di Parigi sul sostenibile, ai rifiuti in mare, dal- andiamo avanti, ha detto Gal- dei vincoli dellaccordo di Pari-
clima e dai relativi impegni fi- la finanza che sostiene la green letti, pur auspicando in futuro gi. Gli Usa decideranno autono-
nanziari a favore dei Paesi in via economy allefficienza delle ri- un dialogo con gli Usa. Per ricu- mamente anche quali paesi po-
di sviluppo gi colpiti da eventi sorse, agli aiuti allAfrica e al ruo- cire lo strappo sul clima, la diplo- veri aiutare nella lotta al riscal-
Il ministro dellAmbiente Galletti con la collega canadese McKenna climatici estremi. lo delle banche, alla tassazione mazia ha percorso la strada del damento globale.
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 29

di Stefano Giantin
BELGRADO MACEDONIA
Una vittoria netta, anche se me-
no ampia delle previsioni. E
grande confusione sotto il cie-
Skopje pronta
lo. questo lo scenario dopo le
elezioni politiche anticipate di
a discutere
domenica in Kosovo, che han-
no visto prevalere col 34%
con la Grecia
con lo spoglio arrivato nel tar-
do pomeriggio di ieri al 99% - la
sul nome
coalizione degli ex Uck, l'u-
nione tra il Partito democratico di Giovanni Vale
(Pdk) del presidente Thaci e di ZAGABRIA
Kadri Veseli, lAlleanza per il fu-
turo del Kosovo (Aak) di Ramu- La Macedonia pronta a ridi-
sh Haradinaj e Nisma di Fatmir scutere con la Grecia la que-
Limaj, tutti alti papaveri stione del nome. Dopo linse-
dellUck nel 1999. diamento del nuovo esecutivo,
Candidato premier della coa- guidato dal leader socialdemo-
lizione vincente era proprio Ha- cratico Zoran Zaev, il ministro
radinaj, nemico numero uno degli Esteri di Skopje, Nikola
per Belgrado, che lo sospetta di Dimitrov, ha fatto sapere che
gravissimi crimini di guerra. la giovane repubblica balcani-
Haradinaj che, visti i numeri, ca ha lintenzione di trovare un
avr per difficolt serie a for- compromesso con Atene, che
giare una maggioranza, ma gli nel 2008 ha posto il suo veto
elettori ci hanno dato fiducia, allingresso della Macedonia
abbiamo la responsabilit di nella Nato. Le autorit greche
formare il governo, ha assicu- non accettano il nome che lex
rato, specificando di essere Repubblica jugoslava ha assun-
conscio che abbiamo molto la- to con lindipendenza nel
voro da fare, ma insieme ci riu- Il premier designato Ramush Haradinaj mentre festeggia la vittoria elettorale 1991, ovvero Repubblica di
sciremo. Insieme la parola Macedonia, considerandolo
chiave, a Pristina, perch la un attacco allidentit della
coalizione dei veterani di
guerra non pu da sola costitui-
re una maggioranza e governa-
re. Lo stesso vale per gli altri
due maggiori attori politici
La coalizione degli ex Uck Grecia che conta gi tra le sue
regioni una Macedonia, con
capoluogo Salonicco. Durante
gli anni del governo conserva-
tore di Nikola Gruevski a Skop-

conquista le urne kosovare


usciti dalle urne, Vetevendosje je (2006-2015), la questione del
(Autodeterminazione), vincito- nome ha assunto proporzioni
re morale delle elezioni, e la notevoli, provocando un crollo
coalizione che ha sostenuto le- della fiducia nei rapporti diplo-
comomista Abdullah Hoti co- matici tra i due vicini. La retori-
me premier, sponsorizzato ca nazionalista in Macedonia,
dallex premier Isa Mustafa. cos come luso smodato della
Vetevendosje, da un lato, Premier designato Ramush Haradinaj accusato da Belgrado di gravi crimini figura di Alessandro Magno
proponeva alla guida dellese- nel battezzare aeroporti, sta-
cutivo il suo leader storico e di guerra. Difficile per il compito di varare un governo. Servono alleati tue ed autostrade avevano in-
anti-sistema, Albin Kurti, da fatti finito col portare le relazio-
sempre strenuo oppositore di tato di crimini di guerra contro ni bilaterali ai minimi termini.
ogni tipo di intesa con Belgra- SCENARIO i serbi non sarebbe cos irreali- Ma ora, con linizio di una
do e paladino anti-corruzione. stico. Penso sia possibile nuova stagione politica, il capo
E il peso politico di Kurti cre- Dalle urne esce sconfitto il dialogo con Belgrado continua Spahiu perch evite- della diplomazia macedone
sciuto a dismisura, dopo aver rebbero di trovarsi in una posi- non esita a parlare di opportu-
conquistato circa il 27%, rad- zione peggiore, con un gover- nit storica, che la Grecia non
doppiando i consensi rispetto no ultranazionalista, sorretto dovrebbe lasciarsi scappare.
alle elezioni precedenti, ma an- appunto dalla coalizione di Ha- Un ufficiale greco ha confer-
che lui non ha i numeri per go- radinaj e da Vetevendosje, che mato al Financial Times che
vernare. Non ha sfondato inve- comunque difficilmente ac- ci sono le basi per essere otti-
ce lalleanza tra Lega Democra- cetterebbe un compromesso, misti e molto atteso dal pri-
tica (Ldk), lAkr del miliardario perch vogliono Kurti primo mo incontro tra i due ministri
Pacolli e Alternativa, che candi- ministro. E per i serbi al mo- degli Esteri ad Atene questa set-
dando il tecnocrate Hoti ha rac- mento la soluzione migliore timana. Ieri, intanto, il Primo
colto solo il 26% di consensi. sarebbe di votare proprio per ministro macedone Zoran
Cosa succeder ora? Il risultato Lalleanza che ha ottenuto il 34% Vincitore virtuale della tornata Il commissario europeo Haradinaj, il consiglio del poli- Zaev ha incontrato per la pri-
del voto non indica un percor- dei suffragi formata ol tre che da politica stato il movimento allAllargamento Johannes Hahn tologo. Molto dipende ora da ma volta, in veste ufficiale, i
so facile e non crea subito una Haradinaj anche dal Partito Vetevendosje, preso atto dei risultati ha cosa suggerir Belgrado ai ser- rappresentanti dellUnione eu-
maggioranza chiara, ma spe- democratico del presidente Hasim (Autodeterminazione) delluomo confermato le difficolt che ci bi del Kosovo, dato che la Srp- ropea e della Nato a Bruxelles.
ro che non servano altri nove Thaci e da Nisma di Fatmir Limaj. I anti-sistema Albin Kurti strenuo saranno nel dare vita a un nuovo ska Lista dipendente dalla La responsabile della diploma-
mesi, come l'ultima volta, per tre erano ai vertici dellEsercito di oppositore a qualsiasi forma di governo, ma si detto fiducioso Serbia. Serbia che, per bocca zia europea, Federica Mogheri-
formare un nuovo governo, liberazione del Paese negoziato con Belgrado che un accordo venga raggiunto del neopresidente Vucic, si ni, ha affermato che lUnione
ha commentato ieri il Commis- detta da parte sua preoccupata europea sar pronta a fare la
sario Ue allAllargamento, Jo- dai risultati del voto a Pristina. sua parte nellaccelerare il pro-
hannes Hahn. Ma potrebbero presa sui seggi conquistati dai hiu, ma lopzione non poi co- prodotti made in Belgrado, E ha definito la vittoria di Hara- cesso di integrazione della Ma-
esserci sorprese ben prima, partiti delle minoranze etniche s remota, per evitare di avere vecchio cavallo di battaglia di dinaj foriera di molte difficolt cedonia, se questultima prov-
perch ora tutto possibile, si venti in tutto, serbi inclusi - Albin Kurti al governo, lo scena- Vetevendosje. E immaginare la e problemi, specificando per veder a realizzare quanto pri-
sbilancia lattento politologo per cercare di formare una rio peggiore per i serbi, perch Srpska Lista che ha conquista- che il dialogo sponsorizzato da ma le riforme necessarie, a lun-
kosovaro Nexhmedin Spahiu. maggioranza. La domanda sarebbero completamente to il 5,6% e tutti i dieci seggi ri- Bruxelles continuer. Chiun- go rimandate per via della crisi
Haradinaj, spiega Spahiu, se i serbi accetteranno di vota- marginalizzati, oltre a dover su- servati ai serbi al Parlamento di que sar il prossimo premier. politica nel Paese.
potrebbe infatti puntare a sor- re per Haradinaj, spiega Spa- bire anche un boicottaggio dei Pristina - appoggiare un sospet- RIPRODUZIONE RISERVATA RIPRODUZIONE RISERVATA

Slovenia, ospedali in rosso e sanit a rischio verno dovr a breve fare qual-
che cosa di pi che mettere
mano al portafoglio per i singo-
li casi di debolezza finanziaria
Entro lanno le perdite arriveranno al miliardo di euro. Previsti accorpamenti tra nosocomi degli ospedali. In parole pove-
re serve una riforma del siste-
ma se si vuole che lo stesso so-
di Mauro Manzin la crisi finanziaria molti ospe- nia - linterrogativo non qua- Stato versa ai nosocomi per le pravviva.
LUBIANA dali avevano addirittura sospe- le ospedale ha difficolt finan- prestazioni sanitarie erogate ai Leconomista Maks Tajnikar
so lacquisto di medicinali e di ziare, piuttosto chi non ne ha. cittadini sono diminuite al li- sostiene che laccorpamento
Sos sanit in Slovenia. La mag- forniture mediche. Negli ultimi mesi la crisi ha col- vello pi basso dal 2014 a oggi. degli ospedali in crisi a struttu-
gioranza degli ospedali del Pae- In pesante crisi si trova, co- pito principalmente le piccole In base allo studio che proprio re pi grandi e pi sane finan-
se naviga in profondo rosso e me scrive il Dnevnik di Lubia- strutture ospedaliere, ma la si- lAssociazione degli istituti di ziariamente non risolver il
alla fine della scorsa settimana na, anche lospedale di Ptuj, tuazione pessima nel suo cura sta elaborando dal 2009 a problema. La crisi risparmian-
il governo ha dovuto effettuare mentre quello di Kranj, sem- complesso. oggi il sistema sanitario nazio- do su due o tre impiegati am-
uniniezione di denaro pari a pre per motivi di bilancio e di Le cifre parlano chiaro. Nei nale farebbe registrare perdite ministrativi non si risolve. Ser-
mezzo milione di euro a favore perdite, sar con ogni probabi- primi tre mesi di questanno per un miliardo di euro. virebbe, dunque, un approccio
del nosocomio di Topolica, al- lit, associato al nosocomio di solamente quattro ospedali Secondo Mezek non si dovr che prenda in considerazione
trimenti medici e amministra- Jesenice. Lallarme decisa- non registravano perdite. Nel- ripresentare in futuro lo scena- lintero sistema sanitario del
tivi non avrebbero ricevuto gli mente ai massimi livelli e se lo stesso trimestre i debiti sono rio di crisi di qualche anno fa Paese e razionalizzare struttu-
stipendi. Un grido di allarme non si interverr si rischia il aumentati di 11 milioni di euro quando gli ospedali bloccava- re e personale a livello naziona-
giunge dallAssociazione degli collasso. Attualmente - spiega raggiungendo i 128 milioni, no lacquisto di medicine e del- le. Solo cos si potranno argina-
istituti di cura della Slovenia: al Dnevnik Metod Mezek rap- mentre le perdite alla fine le forniture perch non aveva- re le perdite ed evitare zone di
non dobbiamo tornare ai livelli presentante dellAssociazione dellanno potrebbero superare no i soldi per pagarle. Ed al- crisi.
Un ospedale in Slovenia di qualche anno fa quando per degli istituti di cura della Slove- i 70 milioni. Le tariffe che lo tres chiaro, precisa, che il go- RIPRODUZIONE RISERVATA
30 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+


Paracadutista di Pola
si schianta in Slovenia
da quota quattromila
Marina Mati aveva 34 anni ed era insegnante di biologia
alla scuola elementare italiana Giuseppina Martinuzzi La foto di Marina Mati pubblicata sul sito web istarski.hr

POLA lincidente stato classifica- La donna era in possesso Marina Mati insegnava ti ed apprezzata dallintero
La Dopo lo sgomento e la co-
to come morte accidentale.
Lintera caduta stata vis-
della licenza di paracaduti-
sta e fino a qualche anno fa
biologia e conoscenza della
natura alla Scuola elementa-
corpo docente della Marti-
nuzzi. Corpo docente che si
stata determinata sternazione per la barbara
uccisione del piccolo Denis
suta come in una terribile di-
retta dai suoi compagni di
era iscritta all'aeroclub Cu-
mulus. Quindi aveva una
re italiana Giuseppina Mar-
tinuzzi. Scuola che finita
stringe al lutto della famiglia
nel perenne ricordo della gio-
dalla mancata di 3 anni di cui accusata la
madre ora nel carcere giudi-
volo i quali si sono visti preci-
pitare la giovane polesana
notevole esperienza alle spal-
le. Sembra che ultimamente
nello sgomento quando la
notizia dellincidente si dif-
vane professoressa che non
c pi e morta in circostan-
del ziario, un'altra morte violen-
ta ha profondamente scosso
davanti agi occhi senza poter
fare nulla per lei.
per non fosse iscritta in al-
cuna societ.
fusa a Pola. Mati, infatti, era
molto amata dai suoi studen-
ze cos tragiche.
(p.r.)
paracadute, l'opinione pubblica della cit-
t di Pola. quella della 34en-
mentre quello di ne Marina Mati appassiona-
ta di paracadutismo: l'ulti-
emergenza si mo salto, purtroppo, le sta-
to fatale in quanto il suo pa-
sulla racadute non si aperto ed
precipitata al suolo dall'altez-
ragazza za di 4.000 metri.
La tragedia si consumata
nel primo pomeriggio di do-
menica scorsa, per la preci-
sione alle 12.15 presso l'aero-
porto di Plezzo (Bovec) in
Slovenia. Qui era in program-
BRAZZA ma un meeting al quale ave-
vano aderito un centinaio di
Le offese a Kosteli paracadutisti provenienti un
po' da tutta Europa e che
carcere per 5 giorni hanno effettuato in tutto
1.300 lanci.
Sette giovani condannati a 5 giorni Come comunicato dalle
di carcere, con la possibilit che la fonti ufficiose riprese dai me-
loro detenzione sia prolungata dia sloveni, Marina per il se-
fino a 30 giorni, due minorenni condo lancio della giornata
rimessi in libert, con tre persone era salita su un aereo assie-
verso cui stato deciso di non me a una decina di compa-
procedere. lepilogo giudiziario gnia e arrivati all'altezza di
del clamoroso episodio avutosi 4.000 metri si sono lanciati
sabato intorno alle nel vuoto tenen-
18 in localit San dosi poi per ma-
Pietro di Brazza, in no in caduta li-
Dalmazia, dove bera.
una dozzina di Come voglio-
giovani ha atteso no le regole, ar-
larrivo sullisola rivati a 1.500
della leggendaria metri da terra si
ex sciatrice croata, sono staccati
Janica Kostelic per prepararsi
(foto) , per poi ad aprire il para-
coprirla di insulti, cadute, cosa
rivolgendole cori che definire che hanno fatto a quota
offensivi e volgari sarebbe un 1.000 metri.
eufemismo. Lattuale segretaria Quello di Marina per, del
di Stato allo Sport, giunta tipo Winx 150, non si aper-
nellisola per assistere alla finale to, per cui l'ha sganciato nel
di un torneo tennistico vuoto per liberarsene. Scesa
internazionale a Bol, ha udito a 800 metri automaticamen-
benissimo laccoglienza te doveva aprirsi il paracadu-
preparata dagli ultr della te di riserva, per il meccani-
Torcida (tifano per lHajduk smo si inceppato in quanto
Spalato di calcio), decidendo di la cordicella che doveva
ripartire immediatamente con lo estrarlo dallo zainetto si era
stesso traghetto. (a.m.) impigliata attorno al corpo
della donna, la quale stra-
mazzata al suolo morendo
allistante.
L'aereo era pilotato da Da-
mijan Cehner della societ
Aviofun che solo dopo l'atter-
L , che raggio si era reso conto della
tragedia. Mentre ero volo -
verr eseguita a ha raccontato - non sapevo
cosa fosse successo.
Lubiana, stata Sul luogo della disgrazia si
sono subito portati la polizia,
autorizzata dal gli investigatori, i vigili del
fuoco e un team di sanitari
che ha disposto l'autopsia
della salma. Questa verr ese-
sloveno che, guita all'ospedale di Lubia-
na. Della disgrazia sono stati
esaminate le informati gli investigatori di
incidenti aerei, il giudice
dinamiche, non ha istruttore di turno e la procu-
ra che comunque non hanno
ravvisato ravvisato elementi di reato, e
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 31

trimoniali sulle misure di pre- speare e facendo scoppiare a


venzione. piangere la fidanzata Silvia
Sentenza per Corona: Giustizia fatta Corona resta, comunque, in
carcere per ora per scontare il
Provvedi, quando lha definita
unica e speciale e un amore
cumulo di pene definitive resi- vero. Poco dopo il Tribunale
MILANO rio che la Dda di Milano aveva mento in prova ai servizi socia- duo (circa 5 anni), proprio per- sullaccusa di intestazione fitti-
costruito su quei 2, 6 milioni in li. Misura cautelare che stata ch dopo il nuovo arresto il Tri- zia dei contanti allamica (sen-
Condannato a solo un anno contanti trovati in parte in un ieri revocata dal collegio (Gui- bunale di Sorveglianza gli ave- za precedenti giurisprudenzia-
per un illecito tributario contro controsoffitto della collabora- do Salvini-Chiara Nobili-An- va revocato laffidamento. Alla li) ha accolto, in sostanza, la te-
i cinque chiesti dalla Procura, trice Francesca Persi, condan- drea Ghinetti) che ha spazzato luce della sentenza, per, la di- si dei difensori Ivano Chiesa e
Fabrizio Corona esce dallenne- nata a 6 mesi, in parte in Au- via con lassoluzione le due im- fesa punta a una nuova istanza Luca Sirotti: quei 2,6 milioni
simo processo da vincitore, stria. Uninchiesta, quella dei putazioni pi pesanti, riguar- per farlo uscire da San Vittore. erano il frutto del nero accu-
esultando con un s, giustizia pm del pool di Ilda Boccassini, danti quella massa cash, In mattinata, prima del verdet- mulato da Corona con le serate
fatta e battendo i pugni sul che aveva riportato in carcere contestate allex agente fotogra- to, lex fotografo dei vip ave- nei locali e con le altre attivit
banco, perch i giudici hanno lex re dei paparazzi lo scorso fico: lintestazione fittizia di be- va continuato a difendersi ci- lecite e non c prova di contat-
La gioia di Corona in aula a Milano smontato limpianto accusato- ottobre, mentre era in affida- ni e la violazione di norme pa- tando anche Platone e Shake- ti con la criminalit.

Raggiro al Cavaliere
MILANO

Tre anni e mezzo di carcere per


concorso in bancarotta. que-
sta la condanna inflitta ieri a
Emilio Fede accusato di concor-
so in bancarotta con Lele Mora
il quale uscito dal processo
tempo fa con un patteggiamen-
to per la vicenda della presun-
ta distrazione a suo favore di 1,1
Fede condannato
milioni di euro e cio di circa il
40 per cento dei 2 milioni e
750mila euro versati da Silvio
Berlusconi in pi tranche nel
2010 e destinati a salvare la Lm
a tre anni e mezzo
Management, la societ dellex
talent scout che versava in una
Lex direttore del Tg4 giudicato per concorso in bancarotta
disastrosa situazione finanzia-
ria. Lo ha deciso la terza sezio- Avrebbe distratto parte del prestito di Berlusconi a Mora Emilio Fede in una foto darchivio
ne penale del tribunale di Mila-
no che ha oltrepassato la richie- pubblici uffici e per 10 anni glio esprimere rabbia, ma conti- quali quella del leader di Forza suoi buoni uffici presso Berlu- principale la liquidazione inte-
sta di tre anni di carcere avanza- dallesercizio di pubblici uffici nuer a difendermi. Spero solo Italia, ha spiegato che la somma sconi. Non ne aveva diritto. Il grale del milione e 100mila eu-
ta dal pm Eugenio Fusco. Il col- direttivi presso qualsiasi impre- di arrivare a vedere la sentenza versata da Berlusconi stata di- pm nel chiedere la condanna ro, importo che, secondo la rico-
legio, presieduto da Ilio Man- sa. definitiva. E ancora: Io potevo stratta dal fallimento e divisa partito da una pena base di 4 an- struzione, sarebbe stato distrat-
nucci Pacini, ha anche disposto una sentenza che conteste- chiedere qualsiasi cosa a Berlu- con Fede, ma anche trattenuta ni. Considerando poi il compor- to, dallex giornalista per met-
limmediato risarcimento della remo perch assolutamente in- sconi, figuriamoci se mi mette- da Mora per i suoi capricci tamento processuale positivo di tere i suoi buoni uffici con lex
cifra che si ritiene dirottata alla giusta. Emilio Fede in questa vi- vo a fare la cresta sui soldi che inutili. Quel finanziamento Fede ha proposto il riconosci- capo del governo per far ottene-
parte civile, la curatela del falli- cenda totalmente estraneo e aveva dato a Mora in un mo- ha detto sarebbe servito per sa- mento delle attenuanti che han- re a Mora il finanziamento mi-
mento e cio limpresa indivi- lo dimostreremo in appello, ha mento di difficolt. nare la disastrosa situazione in no portato a ridurre la richiesta lionario per salvare la sua socie-
duale Lele Mora. Inoltre stata commentato a caldo Alessan- Il pm Fusco, durante la sua re- cui versava limpresa di Mora. di pena a tre anni di carcere. t dal crac. Le motivazioni della
dichiarata linterdizione del dra Guarini, difensore dellex di- quisitoria, oltre a valorizzare le Quei denari non dovevano esse- Lavvocato di parte civile Davi- sentenza saranno depositate en-
giornalista per cinque anni dai rettore del Tg4. E lui: Non vo- testimonianze rese in aula, tra le re dirottati in parte a Fede per i de Sangiorgio ha chiesto in via tro 90 giorni.

Mercato nero guidonia (Roma)


Ci ha lasciati improvvisa-
mente
E' venuta a mancare

Milena Sinigoj
dei farmaci Tenta il colpo, bandito freddato
Alessandra Perini ved. Franco salvavita Ferito il complice. A sparare ai malviventi un agente fuori servizio
La ricordano con amore la
mamma, le figlie, la sorella Ne danno il triste annuncio
e nipoti. il figlio MARCELLO, le sorel- ROMA GUIDONIA (ROMA)
La saluteremo gioved 15 al- le LUIGIA e MATILDE e pa-
le 12.30 in Costalunga. renti tutti. Costosi farmaci antitumorali e finita nel sangue una tentata
Un ringraziamento va al antivirali, ma anche quelli per rapina a Guidonia, cittadina in
Trieste, 13 giugno 2017 Personale del reparto Pal- la cura della disfunzione eretti- provincia di Roma. Un poliziot-
ma dell'Itis per l'assistenza le, rubati da depositi del Napo- to libero da servizio ha ucciso
prestata. letano per essere rivenduti a ieri mattina un rapinatore e fe-
Sarai sempre nei nostri La saluteremo gioved 15 al-
cuori. farmacisti compiacenti e fini- rito il suo complice. Erano qua-
le ore 11.40 nella Cappella re sul mercato ad un prezzo si le nove quando lagente, che
I colleghi e amici dell' Uffi- di via Costalunga.
cio Gestione Sanzioni della 4-5 volte pi alto con danni in- abita in zona, mentre attraver-
Polizia Locale. Trieste, 13 giugno 2017 genti alle tasche dei cittadini o sava la strada ha assistito alla
alle casse pubbliche. quanto scena e ha premuto il grilletto
Trieste, 13 giugno 2017 emerso dall'indagine della Pro- per bloccare i malviventi. A
Ciao, cara cura della Repubblica di Napo- quanto ricostruito dalla Squa-
li Nord e dei Carabinieri del dra Mobile di Roma, il poliziot-
RINGRAZIAMENTO Liana Nunzi Nas di Napoli che questa mat- to ha visto un furgone che ha
La moglie e i parenti di tina ha portato all'arresto di affiancato unauto. A bordo ce-
ci mancherai. cinque persone tutte residenti rano due uomini con i volti co- I rilievi della Scientifica sul luogo del delitto
Famiglia TAGLIAFERRO. a Napoli, per le quali il gip ha perti da passamontagna ed ar-
Ferruccio Leva
Trieste, 13 giugno 2017 disposto i domiciliari. Tra loro mati. Dopo aver speronato la ricollocamenti migranti
ringraziano sentitamente un rappresentante farmaceuti- macchina, i due sono scesi dal
tutti coloro che sono stati co, due autotrasportatori del veicolo e hanno colpito il con-
vicino in questo momento.
Ricorre oggi il decimo anni- settore sanitario, il dipenden- ducente alla testa con il calcio Dalla Ue procedure dinfrazione per 3 Stati
Trieste, 13 giugno 2017 versario della scomparsa te di un deposito farmaceutico della pistola. A quel punto la-
dell'artista e pittore ed un ex rappresentante. gente avrebbe immediatamen- Dallinizio dellanno a oggi sono Bruxelles si va verso lapertura
Nell'indagine, denominata te intimato lalt ai rapinatori e 61.903 i migranti sbarcati sulle delle procedure di infrazione per
Pino Ferfoglia Pharmabusiness, sono inda- sarebbe cos nato un insegui- coste italiane, il 17,3% in pi Ungheria, Polonia e Repubblica
gate altre 32 persone, tra cui mento a piedi fino al parco di rispetto allo stesso periodo Ceca sui mancati ricollocamenti
XXI ANNIVERSARIO In sua memoria verr cele- farmacisti operanti a Napoli e via degli Aromi e un conflitto a dellanno scorso (52.775). Sono gli dei profughi da Italia e Grecia. Il
brata una Santa Messa nel- provincia, per un giro d'affari fuoco durante il quale stato
Cristiano Pappucia la Chiesa della Beata Vergi-
ipotizzato di un milione di eu- ucciso uno dei rapinatori, un
ultimi dati resi noti dal Viminale,
secondo cui attualmente la
primo passo gi oggi, quando la
Commissione Ue - salvo colpi di
ne del Rosario, Piazza Vec-
Eternamente
chia, domenica 18 giugno ro. I reati contestati a vario tito- 23enne che, a quanto ricostrui- regione che accoglie il maggior scena - pubblicher la relazione
LIANA alle ore 9.00. lo sono l'associazione per de- to dagli investigatori, ha alle numero di migranti la Lombardia sullattuazione delle relocation
linquere finalizzata al riciclag- spalle diversi precedenti. Feri- (13%), seguita da Lazio (9%), e il richiamo a procedere contro i 3
Trieste, 13 giugno 2017 Trieste, 13 giugno 2017 gio, alla ricettazione e al furto to il suo complice, un coeta- Campania (9%), Piemonte (8%), Stati inadempienti. Il via alle
aggravato di farmaci. neo, trasportato dal 118 in gra- Veneto (8%), Emilia Romagna procedure, atteso per mercoled,
L'operazione odierna solo vi condizioni allospedale di Ti- (8%), Toscana (7%), Puglia (7%) e con la pubblicazione del pacchetto
l'ultimo tassello di una maxi voli. Sicilia (7%). Nel frattempo a mensile.
indagine che gi negli anni Dalle indagini emerso che
scorsi ha portato a numerosi lobiettivo della tentata rapina
A. MANZONI & C. S.p.A. arresti. Nei precedenti casi - era lincasso di un supermerca- daga la squadra mobile di Ro- colpo sarebbe risultato ruba-
spiega il procuratore della Re- to che un dipendente aveva ap- ma che sta ricostruendo lesat- to la notte scorsa. E in mattina-
Lo sportello di Trieste sito in Via di Campo Marzio 10 pubblica di Napoli Nord, Fran- pena ritirato e trasportava in ta dinamica dellaccaduto. In ta ci sono stati attimi di tensio-
(tel. 040/6728311 fax 040/6728327) cesco Greco che ha tenuto una unauto. Lautomobilista ave- particolare, sono in corso ac- ne quando sul luogo della spa-
conferenza stampa tenuta ne- va infatti con s novemila euro certamenti anche sulle armi ratoria arrivato uno zio del ra-
segue il seguente orario di apertura: gli uffici della Procura ad Aver- in contanti. Luomo, prima dei rapinatori per stabilire se pinatore ucciso. Fatemi vede-
Dal luned al gioved Il venerd sa - i farmaci venivano reim- speronato e poi colpito alla te- sono vere ed eventualmente la re mio nipote, voglio vedere il
messi sul mercato dopo essere sta col calcio della pistola dai provenienza. Da chiarire an- suo corpo ha urlato pi volte
Mattino: dalle 8.30 alle 13.00 Orario continuato:
stati rubati in ospedali o rapi- due rapinatori, stato medica- che se i due avessero complici. luomo, sconvolto, alle forze
Pomeriggio: dalle 14.00 alle 17.00 dalle 9.00 alle 16.00 nati ad autotrasportatori. to in ospedale. Sulla vicenda in- Il furgone utilizzato per il dellordine presenti.
YaU]`. YWcbca]U4]`d]WWc`c"]h
IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ 32

Popolari venete MERCATI

A Wall Street
pressing di Padoan lincubo bolla
sta affondando
i tecnologici
sul sistema bancario MILANO

Le Borse europee chiudono


Unicredit e Intesa sono pronte ma per salvare PopVicenza negative, in una giornata in
cui i tecnologici risentono
e Veneto Banca servono 1,2 miliardi. Oggi la stretta finale del doppio stop del Nasdaq.
Venerd scorso lindice dei
tecnologici Usa aveva pesan-
MILANO renza e la Bce per quanto riguar- to no grazie, come quelli di temente risentito di un allar-
da la ricapitalizzazione. Senza Ubi e Banco Bpm: In questo me bolla di Goldman Sachs,
L'operazione che dovrebbe sal- sbilanciarsi sui tempi di un even- momento stiamo risolvendo i lasciando sul terreno l1,8%.
vare la Banca Popolare di Vicen- tuale intervento (Non si pu sa- compiti a casa nostra - ha detto Anche ieri il Nasdaq ha pro-
za e Veneto Banca dal bail in fati- pere. Al momento, queste condi- il Ceo Giuseppe Castagna -. seguito la caduta.Goldman
ca a scaldare i cuori, con il ri- zioni non sono note) Intesa e Francamente non ne so niente, Sachs ha avvertito gli investi-
schio di lasciare il cerino nella Unicredit vorrebbero avere da non ci hanno mai convocati. tori che i settori che questan-
mani di Intesa e Unicredit, le Dg Comp e Bce certezze sull'en- Anche altre banche, da Bper a no hanno corso di pi si ap-
due banche chiamate dal gover- tit dell'intervento e sui rischi in Mediobanca, sembrano non sa- Il palazzo della Bce a Francoforte prestano a prendersi una
no per scongiurare il bail in degli termini di capitale. L'obiettivo perne nulla, mentre appare im- pausa e prefigurato un vuo-
istituti veneti. Anche per questa di Carlo Messina e Jean Pierre praticabile un intervento di Cdp teranno i veneti, ha detto Gio- credit rilevino una banca a testa to daria per i titoli pi in vo-
ragione sarebbe partito dal Mef Mustier, che ieri si professato e Mps . Chi potrebbe essere chia- vanni Quaglia, presidente di Crt, - ipotesi che richiederebbe di ca- ga, cio quelli che lei stessa
un nuovo pressing sul sistema ottimista, costruire un'ope- mata a fare la sua parte invece azionista di Unicredit. Noi ab- pire anche quali sono le dta (cre- ha definito con la sigla Faa-
bancario, per contribuire alla razione di sistema con cui ripar- Poste. Negative anche le rispo- biamo gi messo 538 milioni ha diti fiscali) che le venete si porta- mgs, vale a dire Facebook,
raccolta degli 1,2 miliardi di eu- tire i costi del salvataggio. Ma ste dal mondo delle fondazioni. ricordato il presidente dell'Acri, no in dote - resta in campo quel- Amazon, Apple, Microsoft e
ro di capitali privati chiesti dalla dai potenziali compagni di viag- Non esiste, abbiamo gi dato Giuseppe Guzzetti. Mentre sfu- la di rifinanziare il Fondo di Tu- Google. Questi titoli, si legge
Ue per ammettere le due ban- gio sembrano arrivare soprattut- per la nostra banca. I soldi li met- ma l'opzione che Intesa e Uni- tela dei depositi interbancari. nel report di Goldman, han-
che agli aiuti di Stato. La moral no hanno creato posizioni
suasion - mentre contatti febbri- estreme, un affollamento di
li sono in corso a tutti i livelli, in- fattori e una narrazione dei
cluse Bce e Dg Comp - avviene studio del censis rischi difficile da decifrare.
alla vigilia di un cda molto deli- I big five, cio le 5 grandi
cato della Popolare di Vicenza.
Che in assenza delle risposte
precise e rapide chieste nei
Il mercato delle griffe false vale 7 miliardi del tecnologico, da sole, han-
no contribuito questanno al
30% dei guadagni dello S&P,
giorni scorsi dal presidente cio dellindice che raggrup-
Gianni Mion, potrebbe gettare Nel mirino orologi e borsette. Napoli regina con oltre 6 milioni di articoli sequestrati nel 2016 pa le maggiori aziende Usa
la spugna e rimettere il destino di tutti i settori. A soffrire
della banca nelle mani della Bce, ROMA ra industria farmaceutica. Sen- li, che si distingue per la con- dunque tutto il segmento tec-
seguito a stretto giro di ruota da za la contraffazione, la produ- traffazione di prodotti di alta nologico, che appesantisce i
quello di Veneto Banca. Il giubbotto, la borsa, l'orolo- zione interna registrerebbe poi gamma e che nel mercato del listini: Milano termina in ca-
Un modo con cui gli ammini- gio, ma anche audiovisivi, ge- un incremento di 18,6 miliardi, falso vale oggi 402 milioni. Se- lo dell'1%, Londra cede lo
stratori intendono tutelarsi di neri alimentari, cellulari. il con un valore aggiunto di 6,7 gue il materiale informatico, 0,21%, Francoforte arretra
fronte allo stallo sulla ricapitaliz- grande mercato del falso, un miliardi ed emergerebbe un costituito soprattutto da com- dello 0,98% e Parigi
zazione precauzionale che sta variegato mondo di patacche aumento del gettito fiscale, ponenti hardware per compu- dell'1,12%. Gli scambi in Asia
portando le due banche verso che vale ormai quasi 7 miliardi, perch oggi il mercato del falso ter, tablet, schede di memoria, sono stati incerti: Tokyo ha li-
un coma irreversibile. A questo il 4,4% in pi rispetto a cinque sottrae all'erario 1,7 miliardi. chiavette Usb, per un valore di mitato le perdite al -0,52%, in
punto sar Francoforte a valuta- anni fa, e dove Napoli regina, Se si considerano anche le im- 282 milioni. Guardando alla tutta l'area hanno sofferto
re il da farsi alla luce delle condi- con oltre 6 milioni di articoli se- poste che deriverebbero dalla classifica delle citt, emerge il azioni quali Tencent o Sam-
zioni precarie degli istituti e questrati nel 2016. A fare i cal- produzione attivata in altri set- primato di Napoli, dove nel sung. A Piazza Affari, so-
dell'assenza di impegni priva- coli uno studio del Censis, tori dell'economia, il gettito fi- 2016 Guardia di Finanza e prattutto Stm a pagare da
ti per il loro salvataggio. Apren- realizzato per il ministero dello scale complessivo aumente- Agenzia delle Dogane hanno questo punto di vista, men-
do la strada all'ipotesi della riso- Sviluppo economico in occa- rebbe a 5,7 miliardi. sequestrato oltre 6 milioni di tre Carige scivola dopo la sfi-
luzione. sione della seconda settimana Al primo posto tra i prodotti Censis: cresce il mercato del falso articoli contraffatti (sui 26 mi- ducia all'ad Bastianini.
Oggi il dossier sar esaminato nazionale anticontraffazione, contraffatti figurano l'abbiglia- lioni totali), seguita da Roma e Il timore che la galoppata
dal Cda di C de Sass. Non un che proporr dal 12 al 17 giu- mento e gli accessori, il cui va- anche i prodotti alimentari, Catania. del settore high-tech sia pros-
tema all'ordine del giorno ma gno varie iniziative. La produ- lore stimabile in 2,2 miliardi per un valore di 1 miliardo. Tra In generale, per, le confi- sima o essere gi arrivata al
penso se ne parler, ha detto il zione e la commercializzazio- di euro, pari al 32,5% del totale. i prodotti in crescita negli ulti- sche diminuiscono del 6,6% capolinea Per Equita Sim si
presidente, Gian Maria ne dei prodotti contraffatti, Sono falsificati soprattutto mi tempi ci sono gli apparec- perch proliferano le tecniche tratta di un primo segnale di
Gros-Pietro. Ogni decisione di- spiega lo studio, vale ormai 6,9 giubbotti, capi sportivi e, tra gli chi e i materiali elettrici, so- per sfuggire ai controlli: ridur- stanchezza per un settore,
pende dalle condizioni che sa- miliardi e sottrae alla legalit accessori, borse e portafogli. prattutto cellulari e componen- re i carichi, mischiare gli artico- come quello tecnologico,
ranno poste dalle autorit euro- circa 100mila unit di lavoro, Segue il settore degli audiovisi- ti, con un valore di 732 milioni. li falsi con gli originali, utilizza- che ha trainato il rialzo degli
pee: la Commissione europea pi o meno il doppio dell'occu- vi, con un valore pari a quasi 2 Un altro settore in crescita re i corrieri online per piccole indici americani da inizio an-
per quanto riguarda la concor- pazione, ad esempio, dall'inte- miliardi. Vengono contraffatti quello degli orologi e dei gioiel- spedizioni di merce. no.

Grande postauto coperto. Elegante palazzo NAVI A TRIESTE


AVVISI ECONOMICI nulla leficacia dellinserzione. Non si risponde comunque
dei danni derivanti da errori di stampa o impaginazione, non
chiara scrittura delloriginale, mancate inserzioni od omissioni. moderno piano alto/ascensore. ClasseF/
I reclami concernenti errori di stampa devono essere fatti Ipe129,25 278.000 Tel. 040 0643391 - www. IN ARRIVO
MINIMO 15 PAROLE entro 24 ore dalla pubblicazione.
gabettitrieste.it """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
Per gli avvisi economici non sono previsti giustiicativi
Gli avvisi si ricevono presso la sede della A. MANZONI&C. S.p.A. o copie omaggio. af marina DA POPP. ANCONA A SC. LEGNAMI A ore 6.00
Non saranno presi in considerazione reclami di qualsiasi
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
TRIESTE: Via di Campo Marzio 10, tel. 040 6728328, fax
040 6728327, dal luned al gioved dalle 8.30 alle 13.00 natura se non accompagnati dalla ricevuta dellimporto pagato. TOISA PEGASUS DA BIRKENHEAD A ORM. 13 ore 9.00
e dalle 14.00 alle 17.00. Il venerd orario continuato dalle
9.00 alle 16.00.
A. MANZONI & C. S.p.A. """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

FRIJSENBORG DA IZMIR A ORM. 19 ore 11.00


La A. MANZONI&C. S.p.A. non soggetta a vincoli riguardanti """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
la data di pubblicazione. Lo sportello di Trieste sito JORVIK DA MONFALCONE A FRIGOMAR ore 19.00
In caso di mancata distribuzione del giornale per motivi di
in Via di Campo Marzio 10
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
forza maggiore gli avvisi accettati per giorno festivo verranno
anticipati o posticipati a seconda delle disponibilit tecniche. A.CERCHIAMO ROZZOL/S.LUIGI salone CUNEYT SOLAKOGLU DA BARI A ORM. 31 ore 20.00
La pubblicazione dellavviso subordinata allinsindacabile
tel. 040/6728311
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

giudizio della direzione del giornale. Non verranno comunque con terrazzo, cucina, 3 stanze, doppi
ammessi annunci redatti in forma collettiva, nellinteresse GABETTI SCALA BONGHI Palazzina ristrut- servizi, posto auto, massimo 300.000. IN PARTENZA
di pi persone o enti, composti con parole artiiciosamente turata/ascensore piano alto vista+citt/mare, Deinizione immediata e pagamento in
fax 040/6728327 """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

legate o comunque di senso vago; richieste di danaro o ingresso, ampio salone, cucina, 2camere, contanti. Studio Benedetti 040/3476251
AF MARINA DA SC. LEGNAMI A PER POPP DURRES ore 12.00
valori e di francobolli per la risposta. I testi da pubblicare
bagno, ripostiglio, 2balconi. Possibilit postauto
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
verranno accettati se redatti con calligraia leggibile, meglio segue il seguente orario di apertura: HATCHE DA ORM. 39 PER IZMIR ore 12.00
se dattiloscritti. La collocazione dellavviso verr effettuata afitto. ClasseF/Epgl235,63 109.000 Tel. 040 """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
nella rubrica ad esso pertinente. 0643391 - www.gabettitrieste.it ASLI ELIF DA ORM. 45 PER IZMIR ore 14.00
Le rubriche previste sono: 1 immobili vendita; 2 immobili Dal luned al gioved
acquisto; 3 immobili afitto; 4 lavoro offerta; 5 lavoro richiesta; GABETTI VIA BONOMEA alta vista mare/
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

6 automezzi; 7 attivit professionali; 8 vacanze e tempo


citt moderno palazzo, ascensore, rifinito Mattino: dalle 8.30 alle 13.00 FRIJSENSBORG DA ORM. 39 PER IZMIR ore 17.00
libero; 9 inanziamenti; 11 matrimoniali; 12 attivit cessioni/ """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
acquisizioni; 13 mercatino; 14 varie. ingresso, ampio soggiorno, cucina, 2matri- Pomeriggio: dalle 14.00 alle 17.00 ACQUAVIVA DA KRI PER RAVENNA ore 18.00
Si avvisa che le inserzioni di offerte di lavoro, in qualsiasi moniali, bagno, balcone+terrazzo, cantina. """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
pagina del giornale pubblicate, si intendono destinate ai
lavoratori di entrambi i sessi (a norma dellart. 1 della legge Comodo parcheggio condominiale. ClasseG/ A NOVA GORICA massaggi rilassanti tut- E.R. ELSFLETH DA MOLO VII PER VENEZIA ore 19.30
9-12-1977 n. 903). EPgl194,46 185.000 Tel. 040 0643391 - ti i giorni sabato e domenica. Cellulare Il venerd """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

Le tariffe per le rubriche sintendono per parola. I prezzi sono www.gabettitrieste.it 0038651829381-0038670250725 STEFFI C DA A.F. SERVOLA PER SPALATO ore 20.00
gravati del 22% di tassa per lIva. Pagamento anticipato. Orario continuato: """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

Laccettazione delle inserzioni termina alle ore 12 di due


giorni prima la data di pubblicazione.
GABETTI VIA ROSSETTI grande metratura, STUDIO MASSAGGI RELAX A NOVA GORIZIA ti UN ISTANBUL DA ORM. 31 PER PENDIK ore 20.00
Gli errori e le omissioni nella stampa degli avvisi daranno salone doppio, terrazzo vivibile, cucina abita- aspetta con offerte e sconti + 38670310396 . dalle 9.00 alle 16.00 """"""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""

diritto a nuova gratuita pubblicazione solo nel caso che risulti bile, 3matrimoniali, 2bagni. Da rimodernare. ULUSOY-14 DA ORM. 47 PER ESME ore 20.00
""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""""
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 33

Export in ripresa in Fvg (+9,7%) LE BORSE


Ftse Mib
MILANO

Ftse All Share


20.910,23
-1,00%

23.125,95
Fra le province in crescita c Gorizia, in forte calo Trieste. Inciampa la produzione industriale MILANO -1,04%

TRIESTE Dow Jones * 21.204,29


LEXPORT DELLE REGIONI ITALIANE NEW YORK -0,32%
Export in ripresa nel primo tri-
mestre in regione. Il dato
Lansia del tempo e i processi produttivi NEL PRIMO TRIMESTRE
Nasdaq * 6.159,17
Gennaio-marzo 2017, valori percentuali
emerge dai numeri dellIstat
sul commercio estero delle re-
Ricerca promossa dallAnde a cura di Swg 79,0
NEW YORK -0,79%
3
gioni italiane. A sopresa, ri- Ftse 100 7.511,87
spetto ai tre mesi precedenti, Qual oggi il nostro rapporto con il tempo? Riusciamo a tenere 2 37,6
lexport risulta in crescita in sotto controllo lansia di non farcela? Il semplice aumento 25,8 LONDRA -0,21%
23,1 21,9
tutte le ripartizioni territoriali, dellefficienza, anche con lausilio delle tecnologie, spesso non 1
8,6 14,1 8,9 7,1 10,1 11,4 9,7 8,9 11,7
2,9 7,1 4,6 Cac 40 5.240,59
ma soprattutto per per lItalia sufficiente a coprire la necessit di tempo. A queste e tante altre 1,0 1,2
meridionale e insulare, che se- domande risponde una ricerca curata dalla Swg e promossa 0 PARIGI -1,12%
gna un +4,4%. Listituto stati- dallAnde, lAssociazione donne elettrici presieduta da Marina Lilli -10,5
stico aggiunge inoltre che lau- Venturini, con il contributo di Banca Generali. La ricerca, che sar -1 Dax 12.690,44
mento delle esportazioni del presentata domani alle 10 a Roma allIstituto nazionale di studi FRANCOFORTE -0,98%
-2
2,5%, invece, per lItalia centra- romani, ha coinvolto un campione di duemila persone, interpellate
le, dell1,8% per il Nord-Ovest in tutta Italia fra il 12 e il 18 gennaio scorsi, indagando sugli ambiti -53,4 Nikkei 19.908,58
-3
e dell1,4% per il Nordest. Ri- del tempo personale, del tempo in relazione allo sviluppo

Lombardia
Piemonte
Emilia-Romagna
Veneto
Toscana
Sicilia
Sardegna
Lazio
Liguria
Friuli-Venezia Giulia
Puglia
Trento
Campania
Umbria
Bolzano/Bozen
Valle d'Aosta/Valle d'Aoste
Marche
Abruzzo
Calabria
Molise
Basilicata
TOKIO -0,52%
spetto al primo trimestre dello tecnologico e dell'organizzazione sociale. L'ansia del tempo un
scorso anno, precisa lIstat, si concetto che comunque viene percepito dalla popolazione, se si EURO/DOLLARO
rilevano dinamiche di crescita considera che l'80% dei cittadini segnala di cogliere la frenesia che 1,1221
dellexport intense e diffuse, attraversa la societ e non nega di vedere con buon occhio il +0,40%
con un aumento medio nazio- possibile rallentamento dei processi produttivi. Il progetto sar EURO/YEN
nale del 9,9% e un balzo del presentato dal presidente della Swg, Maurizio Pessato. Chiuder i 123,30
50,6% per le Isole. Tra le regio- lavori Fabio Massimo LO Verde, docente di sociologia alluniversit -0,11%

CROMASIA
ni che forniscono il pi ampio di Palermo. contributo della regione alla variazione delle esportazioni nazionali EURO/STERLINA
contributo positivo alla cresci- variazione % delle esportazioni regionali 0,88545
ta annua, oltre al Friuli Vene- +1,03%
zia Giulia (+9,7%) ci sono Lom- allinstabilit del flusso di mer- verso il Belgio (-23,1%) e dellE- grezzo, che non tiene conto un -0,8%. Nel periodo genna- PETROLIO (brent)
bardia (+8,6%), Piemonte ci verso la Turchia gi del 53% milia-Romagna verso i paesi della presenza delle vacanze io-aprile 2017 la produzione di 48,78
(14,1%), Emilia-Romagna su scala regionale. Lanalisi re- Opec (-19,4%). di Pasqua e del ponte del 25 auto resta in positivo, con un +1,31%
(+8,9%), Veneto (+7,1%) e To- gionale per mercati di sbocco La produzione industriale aprile, segnala una caduta del- incremento del 6%.
scana (+10,1%) e il Friuli Vene- mostra che nei primi tre mesi inciampa ancora ad aprile do- la produzione del 6,5% nel Il Centro studi Promotor fa ORO (euro/gr)
zia Giulia (+9,7%). Tra le pro- del 2017 le vendite dalla Lom- po che, nel primo trimestre, confronto con aprile del 2016. notare che gli ultimi dati sulla 36,678
vince pi rampanti nel perio- bardia (+9,1%) e dal Lazio non ha contribuito allaccele- Anche il settore auto, che ha produzione industriale non -0,33%

*dati di met giornata


do con una rilevante crescita (+39,5%) verso la Germania, razione del Pil. LIstat rileva spesso trainato la produzione, sono coerenti con le stime di ARGENTO (euro/kg)
delle vendite allestero compa- dal Piemonte verso la Cina una flessione dello 0,4%rispet- segna in aprile la seconda bat- crescita del prodotto interno 513,455
re Gorizia (+311,3%) probabile (+137,6%) e dalla Lombardia to a marzo, che tradotta su ba- tuta darresto dallanno. Lindi- lordo dellItalia, evidenziando -1,57%
effetto delle commesse della verso gli Stati Uniti (+16,9%) se annua significa una crescita ce mostra un calo dell1,6% su che il Pil nel primo trimestre EURIBOR 360
cantieristica. In forte calo Trie- forniscono un impulso positi- corretta per gli effetti di calen- aprile 2016. Si tratta della pri- salito dello 0,4% contro il 3 mesi -0,331

ANSA
ste probabilmente a causa del- vo allexport nazionale, men- dario dell1%. Una correzione ma flessione dallo scorso gen- -0,3% della produzione indu- 6 mesi -0,264
le incognite geopolitiche e tre flettono le vendite del Lazio importante, visto che il dato naio, quando si era registrato striale.

i titoli della borsa


VAR% 2016-2017 cap. VAR% 2016-2017 cap.
TITOLO Chiu
Ieri Ieri
Inizio
anno min max
in mil
di ACQUISTO E VENDITA ORO, TITOLO Chiu
Ieri Ieri
Inizio
anno min max
in mil
di

A.S. Roma
A2A
0,448
1,490
$ $+
!$ %'
+ %)
%, $+
$ '+(
$ -*$
$ )%'
% )$% (*+$
%+- LINGOTTI, ARGENTO E MONETE Olidata
Openjobmetis
0,154
10,750
!
!% ,'
!
+) $,
$ %%+
) %(*
$ %-,
%% )+-
)
%(,
Acea 14,570 !$ *, &) *$ - ,,, %( *)& '%$+ OVS 6,030 !% (+ &( &' ( +** * (,$ %'*+
Acotel Group 5,535 !% $+ !%- $, & -,- - $'$ &(
Acsm-Agam 1,955 $ %$ %- -( % &(- & %%( %(- Bca P.Spoleto 1,768 ! !$ +- % +-* % +-* )'
Aedes 0,350 $ ** !%% $, $ '%, $ )%* %%& Panariagroup 5,845 !% $& *+ $$ & '(, * ($% &*)
Aeffe 1,753 !( -- (+ '% $ ,*- % ,,' %-$ Parmalat 3,076 $ &* & *$ & '$, ' %*' )+$-
Aeroporto Marconi di Bologna 14,880 !$ ,+ (( *% * %%% %- '-* Piaggio 1,977 !& %' &% -* % ('$ & ''* +%'
)($ Pierrel 0,219 !$ )$ %( +, $ %*% $ ))% %$
Alba - ! ! & %-) ' $-, ! Pininfarina 2,728 &( *' %$) -& $ --' & *+( +(
Alerion 2,842 % %( !& (+ % )&+ & --' %&( Piquadro 1,690 !* *, (( (( $ -,, % ,%( ,+
Ambienthesis 0,416 !& $' + '$ $ '(' $ ()' '- Poligraf S F 6,345 !& $, %& ($ ( $), * -*- +
Amplifon 12,650 !& *- '+ )$ * +,, %' $$, &,+$ Poligrafici Editoriale 0,170 ! ( &- $ %'+ $ &*$ &&
Anima Holding 6,060 !& $& %* +* ' +$) , $() %,+* Pop Sondrio 3,430 $ -( + ** & %(( ( %), %)(&
Ansaldo Sts 11,450 !% ', !& -+ - +$& %& )$$ &&-& Poste Italiane 6,410 % +) $ %* ) %,* + %'' ,'$&
Ascopiave 3,600 !$ *% '$ %) & $%( ' +&, ,() Prelios 0,103 !% &) ) &' $ $+% $ &+' %%-
Astaldi 5,650 $ )' % *& ' &%& * *%% ))) Prima Industrie 26,570 !' -% *+ -) , +($ '$ )+$ &+-
ASTM 15,510 !$ -* (* *$ , ,,) %) +,' %)'& Prysmian 25,280 !& )( % &, %* (-+ &* -+% ))$,
Atlantia 25,650 !% ') %& +$ %- )(+ &* $$& &%&+*
Aut Merid 25,490 !$ ') ($ +) %) *$+ &* *(, %%%
Autogrill 10,700 !& (* &% )- * &(( %% %-' &+', R DeMedici 0,348 !$ &' %( %( $ &+( $ '++ %''
Avio 12,880 !$ &' &- %& , -*) %' -)$ '%( Rai Way 4,668 ! &- '% & -+- ) $&( %&*+
Azimut 17,780 !% +% %$ %* %& +-& &' &%( &)*) Ratti 2,280 ! &% -' % **+ & )-$ *%
VAR% 2016-2017 cap. VAR% 2016-2017 cap. RCS Mediagroup 1,244 ( &+ (, &+ $ ($- % (*$ *((
TITOLO Chiu Inizio in mil TITOLO Chiu Inizio in mil Recordati 35,860 !% ,% '% '% %- ('- '+ )(( +)$&
Ieri Ieri anno min max di Ieri min max
B Desio-Br 2,520 !% %$ && () % )&- & +,- &-* Ieri anno di Reply 169,500 !( () (& ,$ %$) (+& %+- (*+ %*$(
B Desio-Br r 2,180 !% &+ %' &) % )-* & )'( &- Retelit 1,354 !' ,( %, &) $ (&( % (,+ &&'
B Finnat 0,357 $ )- !( $' $ &-, $ ('% %'$ Risanamento 0,038 !+ +% %) $& $ $'$ $ %&) +'
B Santander 6,025 !$ -$ &$ *$ ' '$% * &(* ! CSP 1,252 !% '( %- &( $ +,' % '+- (&
Rosss 1,181 !' '* %$& )+ $ )&, % ))( %(
B Sardegna r 6,985 !$ ,) %$ ,+ ) &,- , +%$ (* CTI Biopharma 2,950 !& '& !&+ )& $ &-& ) ($+ ! I Grandi Viaggi 1,525 !' +- ), ,) $ *-) % *'+ +&
B&C Speakers 10,880 !( *) (& -( ) -&* %& %)+ %&& IGD 0,828 !$ )( %' *+ $ *&' $ ,-' **-
Banca Farmafactoring 4,846 !$ *& ! ( $+( ( -') ,&* Il Sole 24 Ore 0,420 !) *( - -) $ &+$ $ +$& %, Sabaf 14,160 !%$ %) '* ,% , +$$ %* $&+ %+%
D'Amico 0,305 !$ )- !+ ,% $ &&' $ **% %+(
Banca Generali 27,790 !$ *( &% +, %* $*% &- &&+ '&)- Ima 80,850 $ &) ', (( ($ +*( ,& '-* '%*' Saes Gett rnc 14,120 !( -, (+ ,) * ,** %) *+, %$*
Dada 3,440 !( $+ %& &+ % -*) ( -$+ )-
Banca Ifis 34,700 !% *+ '$ -( %* )&& '- '-% %,** Immsi 0,403 !$ (- * ), $ '') $ (*& %', Saes Getters 18,360 !( %, )% %% - $%, %- )%+ &*-
Damiani 1,183 $ &) && &+ $ -%% % &($ -,
Banca Mediolanum 7,350 !& $$ * &- ) '&, + *&% )(+% Indel B 25,730 !& -, ! &) ''- &+ &&% %() Safilo Group 6,735 ( %, !%* %' * &+) %$ ,%, (%*
Danieli 21,880 !% )' %$ &, %' ++& &' (%- -$&
Banca Sistema 2,294 !% %& & *- % ,$+ ' -'& %,' Industria e Inn 0,199 !% '( &- (& $ %$' $ '$% ) Saipem 3,620 ) &' !') &( ' $%) - (+' '*$*
Danieli rnc 16,100 !% &' ' ($ %$ -)+ %* ,)& *)- Saipem ris 43,500 ! !%- )- '- $$$ -) $$$ !
Banco BPM 2,788 !& '% %% )& & &$( ' $,( (&*( Intek Group 0,368 & )% *+ +' $ %,- $ '*- %&)
Datalogic 24,930 !& &( '& &) %& ,,' &* &-) %(*' Salini Impregilo 3,040 $ &* !& %& & ($+ ' --& %)$)
Basicnet 3,838 $ )& %$ -& & +$, ( +-, &'% Intek Group rnc 0,521 , '$ )$ (' $ '&$ $ )&$ &*
De'Longhi 28,670 !& -) &* -+ %, ,-, &- **( (&,$ Salini Impregilo r 6,935 ! !%$ +) * &++ - )%$ %%
Bastogi 1,121 % $, , '% $ --% % *&) %'- Interpump 24,370 !' )& )' -) %$ (,' &* -'& &*+)
Dea Capital 1,248 $ (, %% +( $ -&+ % (() ',' Saras 2,226 !& () &+ -' % &'' & &+( &%',
BB Biotech 50,800 !$ '- !( *- '* *,( )* *+' ! Intesa SPaolo 2,574 !$ (* ) %) % )-& ' %$( (%$%-
Delclima - ! ! ( )$% ( -*& ! Save 20,780 $ $) %- $, %% &&- && '(& %%(-
Bca Carige 0,214 !' '( !'' ,* $ &$- % &*, %+, Intesa SPaolo r 2,410 !$ %+ * $+ % (-- & ,'& &&)&
Diasorin 69,900 !' )- &% $( (& *(- +% ,-+ '-(( Servizi Italia 4,670 !$ &% &, %* ' &&+ ( ,$( %(,
Bca Carige r 61,000 !% )' %& -* (- %%+ -- &(( & Inwit 5,265 !$ )+ &$ '+ ' +), ) '&& '%)%
Digital Bros 12,800 !& %( !) *+ ' -(( %) *$' %,' Irce 2,300 !& -) &* )% % *') & ,*) *) Sesa 24,900 !% %% '( $- %& ,$+ &* ,$- '-%
Bca Intermobiliare 1,250 % %' !%$ +% % $$( & &'- %-) Dmail Group 0,299 !* ** !+) *+ $ '$' & $(+ ''
Bca Profilo 0,198 !% $$ %& )* $ %*$ $ &*' %') Iren 2,170 !% %, '+ (' % &+' & %-& &*%$ SIAS 9,815 !$ -% %, $( + ',$ %$ %&* &&&-
BE 0,830 !& ,% %$ *+ $ '*) % &%, %%& Isagro 1,404 !$ -& &( '* $ -$$ % (-) ') Sintesi 0,128 !% *& *)( (( $ $%& $ &+) )
Beghelli 0,454 $ &$ && (, $ ''+ $ )&% -% Edison r 0,821 % (& + %, $ *$( $ ,%' -$ Isagro Azioni Sviluppo 0,997 !$ &$ ' ,$ $ +$* % %*( %( Snaitech 1,610 $ )$ %* *+ $ )(% % *)+ &--
Beni Stabili 0,640 !$ +, %) %% $ (++ $ +%( %(', EEMS 0,105 !% && %) &* $ $*$ $ %(& ) IT WAY 1,794 !+ )' %$ )( % %'* % -*& %) Snam 4,182 !$ ', ) () ' ()( ( )'( %(+$*
Best Union Co. 3,050 ! ' %, & &%* ' (+' &- EI Towers 52,300 !$ ** , -' '+ *%- )( -&& %(,% Italcementi - ! ! ! ! ! Sogefi 4,880 !' ,( -% '+ % %)' ) &*% ),(
Bialetti Industrie 0,632 $ '& ** %, $ &(& $ +(% *, El.En. 29,080 !) -) &% %+ - $$* '( $+( )+( Italgas 4,556 !& -$ %- () ' %&( ( ,(, '+%- Sol 10,650 !% ,( ') *+ + $*( %% )'( -+,
Biancamano 0,159 % ,* & %' $ %%( $ &,- ) Elica 1,800 !$ )$ !& -* % (%' % -,( %%( Italiaonline 2,914 % %, (- *- % ',) ' %%& ''$ Space3 11,290 & %+ %% &' %$ %&' %% &*, %*)
Biesse 32,940 !( '' +$ )$ %$ %)% '( *+$ -$+ Emak 1,670 !' (+ ,& '% $ *%% % -&* &+* Italiaonline rnc 320,000 ! * )- &-% -') ')( -$$ & Stefanel 0,205 !' &% () )' $ $,- $ &)* %,
Bioera 0,287 $ %( &) )$ $ %,% $ '*, %$ Enav 3,758 !% (+ %' *+ ' $%+ ' ,,* &$** Italmobil 24,150 !& +( , '& %) )$& &* '&' %%*% Stefanel risp 145,000 ! ! %() $$$ %() $$$ !
Boero 19,130 !$ -' ' ,$ %* ,+$ && ()' ,' Enel 4,844 !% %$ %( +' ' (&) ( -%( (-'&, IVS Group 13,220 !% '( )) )' + (,+ %' ,%) )%) STMicroel 13,930 !- %- &, ,* ( )*& %) '-) !
Bon.Ferraresi 23,810 ' $+ &+ ,$ %* (%& &' -$) %,+ Enervit 3,292 $ *% &* +( % -,- ' )-( ),
Borgosesia 0,300 ! %- )& $ &'$ $ '$$ %% Eni 13,960 $ (' !%$ +( %% %'+ %) +)' )%$$& Juventus FC 0,537 !+ ,& +) *% $ &'% $ -*- ))* Tamburi 5,230 !* *- (' %' & ),& ) ++, +,'
Borgosesia rnc 0,343 ! ! $ '(% $ '-$ ! ePRICE 3,608 !$ ,, !%$ *- & ()* ( *(' %)$ TAS 2,112 !( %+ %)- (* $ %-) ' $'+ %++
BPER Banca 4,310 !& $- !%, && & *'( + $+% &$-, Erg 12,420 !% &+ &% )' - $*+ %& (-+ %,+% Technogym 6,845 $ %) (- %- ' )-( + &*, %'),
K.R.Energy 0,468 $ +' !%% -) $ '+, $ *+, %)
Brembo 13,300 !$ ,- %$ ,' * ))% %) $-+ ((() Ergy Capital 0,075 !$ ** &- '% $ $(% $ $,) %' Tecnoinvestimenti 5,555 !% *, &' (( ' -'( ) -'% &)*
Brioschi 0,059 !% %+ ( -+ $ $() $ $,+ (+ Esprinet 6,345 % *$ !%% *- ( +&) , *)* ''% Telecom it 0,828 $ '$ !' )) $ *(& % %,% %&)&)
Brunello Cucinelli 22,300 !% ,% , )& %' %$$ &( (,- %)%& Eukedos 0,880 !% -) !%( ($ $ ,+( % $,& &$ La Doria 10,320 !% -$ %& -% + $(+ %' &*+ '&& Telecom IT rnc 0,683 $ (( !& &- $ )%' $ -(+ (%$'
Buzzi Unic r 13,270 !$ *$ %$ ++ + '(& %( '&- )'* Eurotech 1,429 !$ %( !%% ,( % %%) % *), )% Landi Renzo 0,621 !* &+ +' $' $ &*' $ +)$ +' Tenaris 13,820 $ '* !%- ,, , +%& %+ &+% !
Buzzi Unicem 23,150 !$ (+ !% )+ %& $+* &( ),* '+,& Exor 49,260 !% ++ %+ $- &' +** )( %'* %%-%+ Lazio 0,648 !$ ', %$ )- $ ',- $ ,$( (( Terna 5,075 !% (* %( )% ' ,*+ ) %)% %$&)(
Exprivia 1,441 !%& ($ %$) ,* $ )-* & $** +- Leonardo 15,570 !& -' %* %% , *%) %) --) -$&+ TerniEnergia 1,022 !' *, %) ,+ $ *'% % ),' (,
Luxottica 52,700 !% )- % ,( ($ (-, *$ +%' &)*), Tesmec 0,508 !% $+ !, ,, $ ()- $ *(, ))
Cad It 4,126 !% -) - -% ' $)& ( (%' '+ Lventure Group 0,684 !& -% %- &+ $ ',, $ +,( %-
Cairo Communicat 4,030 % %$ ( +, ' '*' ( -** )(& Falck Renewables 1,283 !% %* ') ++ $ *+& % &,& '+& Tiscali 0,043 $ (+ !%$ )$ $ $', $ $), %')
Caleffi 1,332 % &- ( ,, $ ,+' % (&% &$ FCA-Fiat Chrysler Aut. 9,755 $ (* , -' ( --+ %$ -)% %(--( Tod's 59,950 !% '& !( &' (* '%+ +' ,'- %-,+
Caltagirone 2,760 % *- '& )* % +(( & +(, ''$ Ferragamo 24,150 !$ (% ) $- %+ *$$ &- ),( ($+) M&C 0,170 $ (+ % $+ $ %%' $ &$$ ,$ Toscana Aeroporti 15,360 !$ ), ( (- %& )&+ %* +*( &,'
Caltagirone Ed. 1,016 &% %$ '& %& $ **$ % $&' %&, Ferrari 78,550 !' ,* '- ++ &, '++ ,% ,+% %)'(* Maire Tecnimont 4,394 !$ () *% +, % ,'' ( )&& %''* Trevi Fin.Ind. 0,644 !' ', !', &$ $ *(- % ,$* %$+
Campari 6,140 !$ -+ '% &$ ' (-( * '*+ +%($ Fidia 6,820 !% ,+ %, ($ ( $)% + '+( ') MARR 21,400 !& (& &' $* %) ,$) && *-- %('+ TXT 12,540 $ $, )) $% + $&' %& -&& %*%
Carraro 2,530 !( (* ,, +) $ -** & ++% %-) Fiera Milano 1,629 $ (- %( &( % &'' & ''' %%+ Massimo Zanetti Beverage 8,135 $ *& %* ,$ * (%% - (&& &+*
Cattolica As 7,750 $ +, '* &$ ( --+ , &(( %'() Fila 18,250 !% (* '' %% - ,%( %- '+) *'' Mediacontech 0,690 !( %$ * ,- $ )') % *,+ %' UBI Banca 3,488 ' ,) '' )* % ,,* ) -)' ''*-
Cembre 20,230 !% -( (( ,% %& $+% && $'' '(' Fincantieri 0,874 !% '* ,% -, $ &+, $ -)* %(+$ Mediaset 3,462 !$ )+ !%* *& & &(- ( )), ($*+ UniCredit 15,960 !% $) %' ), , ,') &) ,)+ ')-'$
Cementir Hold 5,215 !$ )+ %+ -- ' '(% ) -&% ,&( FinecoBank 7,055 !$ *' &, )% ( *+( + )-+ ('%, Mediobanca 8,560 !$ ') , $, ( +%% - &+( +)'( UniCredit risp 58,650 $ $- '+ $- '+ &,) ** &+* %)
Centrale del Latte d'Italia 2,816 % $$ !%' +, & )(, ' '+) '- Meridie 0,092 ! * $- $ $)' $ %%) ) Unieuro 14,590 !$ )) ! %% $&+ %) $%- &-'
FNM 0,580 !( -& %, +' $ '() $ *$* &)*
Ceram. Ricchetti 0,249 % %, )$ $* $ %)% $ &,- &$ Mid Industry Cap - ! ! ! ! ! Unipol 3,654 % $$ ( '( % -)' ( +,% &*&,
Fullsix 2,200 !) $- *) (% % $%* & -&' &)
Cerved 9,435 !$ ), %, $- * %-) %$ %,) %,'( Mittel 1,405 $ $+ !% )( % &-- % )+& %&' UnipolSai 1,980 $ %) !( ') % &*- & '*- ))--
CHL 0,026 $ '- - '* $ $%) $ $() , MolMed 0,418 & -, !& ++ $ &(% $ *%' %,%
Gabetti Pro.Sol. 0,439 % *- !%& *( $ '-% $ ,'$ &) Moncler 20,520 !& *% && %( %& $-$ &' '$% )&&(
CIA 0,175 ! ( +( $ %*% $ &&) %* Valsoia 16,240 !% &, % (( %( ($) &% ,,, %+%
Gas Plus 2,768 !$ $+ %$ +& & &+& ' *') %&( Mondadori 1,548 !' '+ &$ -( $ +'& % ,)* ($-
Ciccolella 0,241 ! ! $ &(& $ &(& (( Vianini 1,238 $ -$ %$ $( % $+& % '$% '+
Gedi Gruppo Editoriale 0,862 $ ') %$ '+ $ *&* % $%* ')( Mondo Tv 3,930 !& *+ !) &* ' %'& ) +,% %%+
Cir 1,315 ' (* &) +& $ ++% % )%+ %$'& Vittoria Ass 11,950 $ %+ %+ ,) + )%& %& )$+ ,$*
Gefran 7,200 * &+ %)% +) % ($) - +*- %$% Monrif 0,193 !$ (* !$ ,+ $ %*& $ &*( &-
Class Editori 0,361 !& )( !' ,( $ &+& $ *,- '(
CNH Industrial 10,020 !& -% %- +% ) &+% %$ &+* %'+%% Generali 14,220 % $+ !$ -% - ,-$ %+ $%& &&&%) Monte Paschi 15,080 ! ! %* $)% %&( $&( (+%
Cofide 0,613 !& +$ )- $% $ '%- $ +$* (() Geox 2,886 !% '+ &, ', % ,&( ( %$% +)( Moviemax - ! ! ! ! ! Yoox Net-A-Porter Group 23,320 !$ ++ !%) )+ %- +*( '( )-+ &%&(
Coima Res 7,630 ! %* '% * (+$ , -&% &+( Gequity 0,070 !+ ++ %'% +- $ $&( $ %'$ , Mutuionline 12,020 $ (& '- ++ * *&+ %& (,% (+&
Conafi Prestito' 0,274 ! - )* $ &$% $ '%) %& Gr. Waste Italia 0,120 !$ $, !&) $$ $ $,+ $ +'( + Zignago Vetro 7,595 $ -' ') *' ) $%% + +,' **(
Cr Valtellinese 3,366 !$ +% !%' *- & -(* %$ ,+' '+& Nice 3,690 !$ -+ (, ), % ,++ ' ,,' (&- Zucchi 0,028 ! %- )+ $ $$- $ $(% %%
Credem 6,925 !% &, %- +% ( +($ * -*, &'$( Hera 2,964 % ,* '' )% % ,-) & -+' ((&, Novare 0,260 ! ( $( $ &$$ $ ))( ( Zucchi rnc 0,304 ! && *' $ %%) $ '$( %
IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ 34
Gioielleria Orologeria dal 1899

COMPRO E VENDO ROLEX


Galleria Rossoni, Corso Italia 9b
Tel. 040 772628 www.gioielleriadante.it


Tassa di soggiorno da 3 milioni in due anni
La giunta prevede lintroduzione del balzello per i turisti dal 2018. La proiezione di quanto frutter alle casse municipali
di Gianpaolo Sarti Gli investimenti La legge regio-
nale impone una suddivisione
La giunta Dipiazza non mette- esatta della torta. Di quei 3 mi-
r le mani nelle tasche dei trie- lioni di euro di incasso, un ter-
stini. Ma in quelle dei turisti. zo destinato alla promozione
Dietro alla scelta di non ritocca- del settore, mentre un altro ter-
re per il prossimo triennio le zo a interventi di tipo pi strut-
imposte e le tariffe dei servizi turale. La parte restante, sem-
comunali erogati ai cittadini, il pre secondo quanto indica la
bilancio riserva una sorpresa: norma, va suddivisa ulterior-
la tassa di soggiorno per chi vie- mente tra i due filoni in base al-
ne da fuori. le necessit prioritarie. Con le
Il documento contabile, che risorse ottenute sottolinea
ieri ha iniziato in Commissione lassessore Rossi potremo
liter di approvazione, parla pensare a investimenti che fi-
chiaro. Anche perch una nora erano impediti a causa
nuova legge regionale a con- delle ridotte disponibilit finan-
sentirlo. Il balzello comunque ziarie. Potremo fare pi marke-
dovrebbe aggirarsi su una cifra ting e pubblicit, ad esempio.
compresa tra i 50 centesimi e i I dubbi della categoria Mossa
2,50 euro a notte. Entrer in vi- azzeccata? Federalberghi vede
gore il prossimo anno e il rica- alcune zone dombra. Non ca-
vato servir a finanziare inizia- pisco come sia possibile preve-
tive promozionali e interventi dere limposta a bilancio quan-
strutturali nel settore. La previ- do non c ancora il regolamen-
sione di incassare tra il 2018 e to della Regione sulla legge ap-
il 2019 quasi 3 milioni di euro, provata, fa notare la presiden-
conferma lassessore alle Fi- Una guida turistica conduce la propria comitiva fra piazza della Borsa e piazza Unit (foto Silvano) te provinciale della categoria,
nanze Giorgio Rossi. Ma Fede- Cristina Lipanje. Tra laltro
ralberghi non nasconde i pro- precisa quel regolamento
pri dubbi: La Regione non ha avrebbe dovuto essere pronto
ancora emanato il regolamen- FRATELLI DITALIA entro sei mesi dallentrata in vi-
to, obbietta la presidente pro- gore della norma, che sono sca-
vinciale Cristina Lipanje.
Lo sviluppo del settore La ragio-
E Porro chiede di destinare dei fondi allassunzione di personale per il Centro stampa duti domenica. Non solo.
Inoltre potrebbe verificarsi
neria, su pressing dellassesso- Da ieri il Consiglio comunale alle allosso e con un carico di lavoro straordinarie (serali, a volte quanto accaduto lanno scor-
re Rossi, ha incrociato un po di prese con lesame del bilancio che spesso insostenibile. Documenti, notturne) durante le sedute del so, cio che il governo decida di
conti. Il primo: il Comune alle prevede una serie di maxi spese su locandine e dpliant sono a Consiglio. E tutti spiega in intervenire sulle tasse comuna-
prese con una pesante riduzio- vari filoni di investimento, tra cui rischio? Il Centro stampa fornisce particolari periodi dellanno li e, se succedesse ci, il Comu-
ne degli stanziamenti regiona- il sociale e i lavori pubblici. Ma non a tutte le aree una vastissima (elezioni, stampa bilancio ne non potrebbe introdurre al-
li. Sono 1,5 milioni di euro in manca chi tenta gi di destinare gamma di riproduzioni che vanno comunale) lavorano anche in cunch di nuovo. Detto que-
meno tra il 2017 e il 2018 e ulte- fondi su specifici interventi, anche dalla modulistica di base a lavori giornate festive. Manca, sto, Federalberghi non scarta
riori 4,7 milioni nel biennio suc- per dare ossigeno allapparato pi complessi che includono la insomma, personale. Quali lidea dellimposta. Ma avverte:
cessivo. Con una coperta sem- comunale. Come Salvatore Porro progettazione grafica e provvedimenti intende adottare la La tassa esiste ovunque e spes-
pre pi corta, il municipio ha (foto), consigliere di Fratelli lelaborazione, scrive il giunta per laumento dei so anche salata rileva Lipan-
deciso di scommettere anche dItalia, che domanda di impiegare consigliere. Gli addetti alla dipendenti del Centro stampa je ma ricordiamo che gli in-
sui facili quattrini che potreb- una somma di denaro per salvare il legatoria si occupano di rifinire i interroga Porro al fine di cassi dovranno coprire esclusi-
bero fioccare grazie allo svilup- Centro stampa del municipio, i fascicoli, mentre gli operatori di assicurare il servizio richiesto vamente spese inerenti al turi-
po del turismo. Daltronde il cui dipendenti sarebbero ridotti stampa si fermano in ore dagli uffici comunali?. (g.s.) smo e comunque da concorda-
settore in ascesa e per i prossi- re con le associazioni del setto-
mi anni si prevede di superare re. Quindi non il Comune che
gli attuali 850mila visitatori an- del territorio. Queste le inten- esempio applicata dagli hotel Dipiazza, la tassa entrer in vi- mento delle presenze e sul nu- pu scegliere da solo cosa fa-
nui. zioni contenute nel documen- con pi stelle, quella pi bassa gore a partire dal 2018. Sul pia- mero di notti trascorse dai re. In ogni caso, la categoria
La tassa Per gli anni 2018 e to programmatico. La giunta dai bed & breakfast. no puramente finanziario, la clienti negli alberghi e nei bed suggerisce di usare i proventi
2019 prevista lintroduzione Dipiazza non ha per deciso Le entrate Il municipio non fa previsione di entrata stata sti- & breakfast della citt nel corso per un palazzo congressuale,
dellimposta di soggiorno non ancora a quanto ammonter ef- altro che appoggiarsi allartico- mata in quasi 3 milioni di euro dellultimo triennio. Il maggior innanzitutto. Ci hanno pro-
a carico dei cittadini viene fettivamente il balzello. Ma si lo 94 della legge regionale per il biennio 2018-2019. In par- incasso atteso nel 2019 andr messo il Silos, il Carciotti e il
precisato nel bilancio tale en- parla di una somma variabile 21/2016 che d la possibilit ai ticolare: 1,2 milioni per lanno di pari passo con una possibile Magazzino vini osserva Lipan-
trata consentir uno sviluppo tra gli 0,50 e i 2,50 euro a notte, Comuni di introdurre la nuova 2018 e 1,6 per il 2019. Un calco- crescita degli arrivi. Questo, al- je ma non si mai visto nul-
della spesa per finanziare le at- per singolo turista. La cifra pi imposta di soggiorno. A Trie- lo fatto direttamente dagli uffi- meno, ci che si aspetta il Co- la.
tivit di promozione turistica alta anticipa Rossi sar ad ste, su decisione della giunta ci sulla base dellattuale anda- mune. RIPRODUZIONE RISERVATA

Risparmi dal pensionamento di dirigenti santemente per tutta la settima-


na con gli assessori, la ragioneria
e i commissari di tutte le com-
missioni. Ma non sar un bi-
Documento contabile in commissione. Lassessore Rossi: Molte figure apicali non saranno sostituite lancio monolitico, sono possibi-
li interventi nelle operazioni di
assestamento, ha chiarito Rossi
Sar ricordato come il bilancio ha osservato riferendosi ai diri- nelle rispettive Commissioni. in Consiglio. I due asset princi-
dei risparmi. Per non alzare tas- genti quando andranno in pen- Poi, il 25 giugno, si passer alle- pali, almeno per il 2017, sono co-
se e tariffe comunali, la giunta sione non saranno sostituite. same dellaula per la discussio- munque gi messi nero su bian-
ha in mente una spending re- Va da s che alcuni settori del- ne generale. La presentazione co: opere pubbliche per 48 milio-
view da 2,5 milioni di euro pen- la macchina comunale andran- degli emendamenti e il voto so- ni di euro (infrastrutture stradali
sata per fare economia: la parte no accorpati. Loperazione rien- no attesi il 28. La palla ora pas- ed edilizia scolastica) e sociale.
pi importante sui dirigenti tra nel piano risorse umane per sata a me ha evidenziato Ro- La giunta Cosolini, per il settore
del municipio. Le altre investo- il prossimo triennio che prevede berto Cason, presidente della Se- (il sociale, ndr), aveva messo a
no i contratti con AcegasApsAm- lassunzione di 132 nuovi dipen- conda commissione (Bilancio, disposizione 12,2 milioni di eu-
ga, le spese energetiche, i global denti a fronte di 197 in pensione. imposte e tasse, finanze e patri- ro per il 2016 e il 2017 si legge
service, lilluminazione pubbli- Maggiori dettagli sul program- monio, economato, personale) nel bilancio . Noi, gi per il
ca e le assicurazioni. Lo ha riba- ma ingaggi arriveranno que- , con grande responsabilit de- 2016, avevamo portato la cifra a
dito in aula lassessore alla Fi- sta mattina nella seconda punta- vo conseguire un unico obietti- 15,35 milioni. Per il 2017 si pre-
nanze Giorgio Rossi durante lil- ta in Commissione, alla presen- vo: portare il documento conta- vede un ulteriore incremento di
lustrazione del documento con- za dellassessore Michele Lo- bile la prossima settimana al li- 400mila euro. In questa fase ini-
tabile in Seconda commissione. bianco. La maratona del bilan- cenziamento definitivo dellau- ziale, pertanto, la disponibilit
Molte figure apicali che costa- cio di fatto partita ieri. Fino a la. Un lavoro di coordinamento superiore di 3,46 milioni a quan-
Lassessore comunale alle Finanze Giorgio Rossi no come cinque o sei impiegati sabato andr di scena il dibattito che mi vedr impegnato inces- to previsto da Cosolini. (g.s.)
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 35

di Benedetta Moro intorno allarea del Silos non


I NUMERI 2016 DELLA POLIZIA LOCALE hanno diritto di far parte del si-
Cinquemila multe in pi per so- stema daccoglienza - ha ag-
sta vietata ma mille in meno sul-
58.024 giunto Roberti -, perch sono

CROMASIA
SICUREZZA STRADALE 5.736 INCIDENTI 1.834 2.344
la sicurezza stradale nel 2016. MULTE TOTALE RIMOZIONI state espulse o semplicemente
Due ordinanze contro i parcheg- stata negata loro la richiesta
giatori abusivi sulle Rive e anti-
TOTALE SANZIONI semaforo rosso 1.523 Solo danni 1.059 PER SOSTA
VIETATA dasilo, quindi non dobbiamo
bivacchi in zona Silos e linaspri- revisione scaduta 1.087 Con feriti 777
trovare una sistemazione, ma
mento delle sanzioni per debel- eccesso di velocit 1.045 Mortali 3 solo farle andare via, dobbiamo
lare i writer. Qualche incidente assicurazione assente 607 continuare a sanzionare fino a
in meno, il trasferimento in un precedenza non data 353 quando determinati comporta-
unico edificio che riunisce tutte manovre irregolari 273 menti non saranno completa-
telefonino al volante 209
SOSTA IRREGOLARE 47.373 25.471
le strutture a eccezione dei di- di cui il 60% per: MULTE TELEFONATE IN SALA IL VICESINDACO mente sradicati.
stretti territoriali, e lo sbarco sui cinture non allacciate 184 Sono nove invece i writer bec-
comportamenti negli incidenti 170 intralcio ai pedoni 8.15 OPERATIVA ROBERTI
social. A cui si aggiungono for- (in media 69 cati, con multe ora da 3mila eu-
guida in stato di ebbrezza 92 aree di carico/scarico 7.369
mazione e prevenzione e nuovi
patente scaduta 91 intralcio ai veicoli 6.356
al giorno) Le sanzioni ro dopo labbassamento da quo-
strumenti per acchiappare i vei- ta 10mila. Non sono scappati
coli in seconda fila: il report an- guida senza patente 55 ztl 3.183 per i bivacchi al Silos? nemmeno i pubblici esercizi al-
sorpasso irregolare 47 fermata bus e taxi 2.493 Fenomeno da debellare
nuale della Polizia locale arriva la mannaia: 58 le ammende in
omissione di soccorso 38 stalli riservati ai disabili 901
come dabitudine nella settima- base al regolamento Movida.
na dei festeggiamenti per l an- Nuclei speciali
niversario del Corpo, giunto al Lindagine pi importante
155, che si celebra in stile open
a tutta la citt oggi dalle 10 nella
caserma di San Sebastiano in
via Revoltella. Rispetto al 2015, i
numeri sono certamente diver-
Oltre 47mila multe stata targata Divergence e ha
intercettato un grosso giro di
droga. Ma il lavoro del nucleo di
polizia giudiziaria continuato
con unazione che ha contato
si, ma i dati che mostreranno i
frutti del nuovo Regolamento
della Polizia locale, saranno
quelli del 2017. Dal 2 aprile scor-
so, quando cio entrato in vi-
in un anno in citt 1.214 attivit, tra cui 31 tratta-
menti e accertamenti sanitari
obbligatori e due interventi per
occupazioni abusive di alloggi.
I nuovi servizi
gore, ha seminato 170 sanzioni.
Ieri alla presentazione del docu-
mento riassuntivo il vicesinda-
co Pierpaolo Roberti, assieme al
comandante Sergio Abbate e al
per sosta irregolare il comandante
abbate
Sono troppe
Nello scorso anno sono stati
eseguiti diversi progetti educati-
vi e 621 ore di formazione. Gli
agenti hanno risposto a 25.471
telefonate ed stata creata la pa-
nuovo vicecomandante Walter
Milocchi, ha anche attribuito di-
Il report 2016 della Polizia locale. Oggi la cerimonia per i 155 anni le omissioni di soccorso gina Facebook Agente Gianna
con 1900 follower. Dovrebbero
sulle strade cittadine
versi encomi a una trentina di
agenti, che fanno parte dellor- Un nuovo software individuer le automobili in seconda fila entrare a breve nel pacchetto
del controllo della Polizia locale
ganico composto nel comples- ulteriori autovelox e due nuovi
so da 273 persone. buon 60% delle contravvenzio- te per il parcheggio su stalli per passaggio con il rosso, 1.087 per tre (sette nel 2015) per un totale apparecchi per il Targa system,
Le sanzioni ni costituito da 8.115 infrazio- disabili: 901 ovvero circa 300 in revisioni scadute, 1.045 per ec- di 1.834. che si aggiungono ai due gi pre-
Le ammende per violazione ni per intralcio ai pedoni, 7.369 pi del 2015. cesso di velocit, 209 per guida Ordinanze e regolamenti senti. Verranno implementati
del codice stradale sono state perch i mezzi occupavano aree A fronte dei controlli delle con il cellulare e 38 per omissio- Le due ordinanze rispettiva- con nuovi software che oltre a
58.024 (anche se sono stati pre- di carico e scarico merci, 6.356 pattuglie, coadiuvate anche dai ne di soccorso, un numero que- mente contro i parcheggiatori individuare le targhe per con-
sentati 359 ricorsi, di cui 70 ri- invece sono state comminate diversi strumenti, tra cui il rile- stultimo spropositato ha sotto- abusivi sulle Rive e i bivacchi in trollare assicurazioni e revisio-
gettati). Risultano 47.373 le mul- perch ostacolavano dei veicoli vatore semaforico, le ammende lineato Abbate. zona Silos hanno seminato di- ni, potranno scovare le auto in
te per sosta vietata, a cui si af- e 3.183 per lingresso in Ztl. Il da- nellambito della sicurezza stra- Gli incidenti per fortuna sono verse vittime: 34 e 29 multati. doppia fila.
fiancano 2.344 rimozioni. Un to pi sensibile riguarda le mul- dale sono state 5.736: 1.523 per in calo. Quelli mortali sono stati Queste persone che stanziano RIPRODUZIONE RISERVATA
36 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

diario di una maestra


Ci sono grandi
di MARIA GRAZIA DELLA PICCA
anche per le start
up e gli spin off Lultimo giorno di lezione
di Area Science
Park: e quel saluto a unintesa
lesportazione
delle loro idee cresciuta in trentatr anni
in omani lultimo giorno di lezione e per i bambini si
chiude lanno scolastico. Per me invece si chiude
di Benedetta Moro unepoca: domani lultimo giorno che lavoro con
la mia collega, che avendo qualche anno pi di me di et e
Da Suzhou, patrimonio Une- di servizio, il prossimo anno va meritatamente in pensio-
sco, a Trieste. Per arrivare alla ne. lultimo giorno di trentatr anni insieme nella stessa
Sissa e occuparsi di bionano- classe (i nostri colleghi ci prendono in giro dicendo che
tecnologie. Fortunati gli stu- come un matrimonio ben riuscito...). Trentatr anni di la-
denti cinesi del Suzhou indu- voro al tempo pieno condiviso nel vero senso della parola:
strial Park, che potranno bene- sette classi di bambini che sono cresciuti insieme a noi e
ficiare dei finanziamenti della che hanno avuto due maestre che vanno daccordo, con le
loro struttura e di quelli dellIn- stesse idee su educazione, istruzione, scuola. Mi fa piacere
stitute of System Medicine, per raccontare che insieme ci siamo entusiasmate, arrabbiate,
venire a frequentare un dotto- Il direttore della Sissa Stefano Ruffo scandalizzate, commosse, demoralizzate, appassionate,
rato proprio nel capoluogo giu- stancate, divertite in tutti questi anni alle prese con bambi-
liano. Laccordo italo-cinese ni, genitori e colleghi pi diversi, nonch riforme, leggi e
stato firmato ieri alla Sissa e ar-
riva proprio a pochi giorni dal
termine per la consegna del
dossier per la candidatura di
Trieste a Capitale della Scienza
Accordo Sissa-Cina cambiamenti vari che si sono avvicendati continuamente.
Siamo molto diverse: lei pi riservata, io pi esuberante;
lei parla a voce bassa, io tendo invece ad alzarla; quando
entra lei in classe i bambini stanno silenziosi, quando en-
tro io cominciano appena a far chiasso (ma ci vuole questo
2020, a dimostrazione del fatto
che questarea del Nord Est rie-
sce ad attirare un pubblico di
alto livello proprio per limpor-
tanza del suo Sistema. Che non
per lalta formazione di vita
quotidiana
e quello, no? ); lei segna data,
orario e ordine del giorno delle
riunioni, io mai e mi appoggio
spudoratamente al suo ordina-
to modo di fare; io sono pi pra-
a caso, grazie allintermedia-
zione offerta dal professore di
neurobiologia Vincent Torre
della Sissa, al centro di impor-
tanti contatti stabiliti in parti-
in bionanotecnologie in
raccontate
da uninsegnante
tica con le nuove tecnologie, lei
pi creativa e intraprendente
con colla, colori e pennelli... Ep-
pure nellaffrontare qualunque
situazione ci ritroviamo in sinto-
colare con alcune realt di
Area Science Park, che nelle-
In piena volata per Trieste eurocapitale della Scienza 2020 della scuola nia, e le poche volte in cui inve-
ce abbiamo opinioni diverse
vento di ieri hanno presentato
le loro attivit alla delegazione firmato il protocollo che porter in citt ricercatori asiatici non mai difficile ascoltarsi e la
soluzione si trova.
asiatica. Indubbiamente questa stima
LHigh level talents training del Consolato italiano a Shan- Biagio Marin reciproca ha radici profonde:
program, cos si chiama il per- presentazione ghai e in particolare del profes- abbiamo iniziato a lavorare nel-
corso di dottorato congiunto sor Roberto Pagani, addetto di Servola la stessa scuola tutte e due giova-
che permetter a giovani scien- Triestini e napoletani fra pregi e difetti scientifico e tecnologico del nissime, con grande passione e
ziati provenienti dal Paese asia- Consolato ha aggiunto Torre. con alcune colleghe pi anziane che ci hanno indicato una
tico di studiare e fare ricerca al- nellironica guida di Brusaferro e Gily Alla presenza di Stephen Tay- buona strada con la loro esperienza e il loro entusiasmo; la
la Sissa, dar la possibilit ai ri- lor, direttore del Servizio inno- decisione di condividere una classe a tempo pieno venu-
cercatori di ottenere un PhD. Presentato alla pizzeria Peperino il libro Triestini & vazione e sistemi complessi di ta spontanea e abbiamo avuto anche la fortuna di poter
Gli studenti selezionati potran- Napoletani, istruzioni per luso (edizioni Bora.la) Area Science Park, nel corso continuare cos, classe dopo classe, aumentando assieme
no anche passare dei periodi scritto dalla giornalista e blogger triestina Micol dellincontro hanno presenta- il nostro bagaglio desperienza. In trentatr anni accadono
di formazione allistituto asiati- Brusaferro e dalla commercialista e blogger to le loro attivit sei realt inse- tante cose nella vita di due persone: nascono figli, vengono
co, in un fruttuoso scambio di napoletana ma triestina dazione Chiara Gily. Una diate nel campus di Padricia- a mancare persone care, qualche malattia, bei momenti e
competenze e utilizzando at- guida ironica, un viaggio alla scoperta dei migliori no. Sono: Ulisse BioMed, star- disavventure... noi abbiamo condiviso anche questo, e di
trezzature di laboratorio molto difetti dei napoletani e dei peggiori pregi dei tup attiva nel settore della dia- volta in volta quando occorreva ci siamo sostenute a vicen-
avanzate ha sottolineato il di- triestini. O viceversa. Le autrici raccontano vari gnostica, Caen Els, azienda im- da. Ormai ci conosciamo talmente bene che a volte ci com-
rettore della Sissa Stefano Ruf- aspetti della vita confrontando lapproccio diverso: pegnata nello sviluppo di siste- prendiamo con un semplice sguardo (capita nelle riunio-
fo . un accordo che sigla solo dalle feste comandate al matrimonio, dal modo di rapportarsi col mi elettronici per la ricerca in ni, o in classe con i bambini). Questo mio testimoniare co-
il primo passo di un patto di mare allo sport, dal corteggiamento alla fila dal medico, e ancora la fisica, A.p.e. Research, che svi- me si pu lavorare tanto tempo insieme, anche essendo
collaborazione gi istituito tra differenza tra le mamme triestine e napoletane e uno dei pochi punti luppa strumenti avanzati nella molto diversi, se ci sono stima e grande rispetto, vuole es-
la nostra Scuola e le istituzioni in comune, lamore per il caff. Il libro in vendita pure come ebook. nanotecnologia, ThunderNIL sere un augurio ai colleghi pi giovani, perch certamente
di quella che ormai una vera che lavora nel campo della na- riuscire a costruire un rapporto cos consente di accogliere
superpotenza. Si tratta di un nostrutturazione delle superfi- qualsiasi classe e affrontare qualunque situazione sapen-
evento della massima rilevan- La delegazione cinese ieri ha gh-tech e innovazione e il par- ci, Elettra Sincrotrone Trieste, do di poter contare sempre sul tuo compagno di viaggio.
za, perch davvero raro che avuto loccasione di conoscere co scientifico cinese spiega laboratorio di ricerca interna- Sono contenta per lei perch ritengo che quarantun an-
delle realt scientifiche cinesi le grandi potenzialit del Siste- Torre . Per le start-up e gli zionale specializzato nella ge- ni di servizio siano abbastanza per meritarsi di stare un po
finanzino dei percorsi di for- ma Trieste. Grazie ai contatti spin off ci sono importantissi- nerazione di luce di sincrotro- a riposo, ma quel giorno in gita, prima di cena, mentre i
mazione per i loro studenti da acquisiti in anni di collabora- me potenzialit per esportare ne, e lo Iom-Cnr, operativo nel bambini erano impegnati in un gioco con la nostra collega
svolgere allestero. Questo, evi- zione, abbiamo creato un pon- le loro idee nel Paese asiatico. campo dei materiali e della fisi- pi giovane, io lho guardata con lespressione da come
dentemente, rimarca lunicit te tra le imprese del territorio Un percorso che stato porta- ca allo stato solido. sono stanca! e lei mi ha detto: Mary, a chi parlerai con gli
e il valore della nostra Scuola. che lavorano nel settore hi- to avanti con il prezioso aiuto RIPRODUZIONE RISERVATA occhi dal prossimo anno? . Ecco, non lo so davvero...
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 37

Il bandito maldestro davanti al giudice


Chiesto il processo: luomo aveva tentato di rapinare unanziana al Vaticano ma la donna lo aveva preso a borsettate
di Corrado Barbacini
Un bandito cos maldestro da
diventare addirittura vittima
Assolto dallaccusa di maltrattamenti
della rapina che aveva goffa-
mente messo a segno. Era stato
e minacce nei confronti dellex compagna
scacciato a borsettate dallan-
ziana che aveva preso di mira. Laccusa era quella di aver
Maria Rosa Valenti, classe 1940, maltrattato la compagna. Ma
non si era per nulla lasciata per il giudice Massimo
prendere alla sprovvista. E ap- Tomassini (nella foto) non c
punto aveva reagito. Vattene, stato alcun reato. Luomo (del
aveva urlato chiedendo aiuto. E quale non pubblichiamo le
ora per Gianni Dekovic, 32 anni generalit per impedire che la
- appunto il bandito sfortuna- ex venga identificata) stato
to -, arrivato il giorno del giu- infatti assolto. Difensore di
dizio. Comparir il 6 luglio da- fiducia lavvocato Maria
vanti al gip Guido Patriarchi. Al Genovese. Il pubblico
quale il pm Lucia Baldovin ha ministero Pietro Montrone al
chiesto il rinvio a giudizio. Ac- termine della sua requisitoria
cuse: rapina, violazione di do- aveva chiesto per luomo una
micilio e lesioni. difeso condanna a un anno e sei mesi. La vicenda giudiziaria si era
dallavvocato Roberto Mantel- sviluppata tra il 2007 e il 2011. Secondo la denuncia presentata
lo. dalla donna, lex aveva appunto insultato la compagna stessa e
Tutto era accaduto al matti- laveva minacciata ripetutamente, anche di ammazzarla e di far
no del 22 aprile scorso in un ap- male alla sua famiglia dorigine. Ma gli accertamenti
partamento del Vaticano, il investigativi non hanno dato alcun risultato. Da qui
popolare complesso di via lassoluzione pronunciata in sentenza dal giudice Massimo
dellIstria. La donna, che abita Tomassini.
in un alloggio al quarto piano, Il comprensorio del Vaticano in via dellIstria
attorno alle 10.30 era rientrata a
casa. Aveva trovato la porta ac- to cercando di andarsene. Il sul pavimento, ma fortunata- cia Baldovin era stata disposta stata trovata pure una dose di parto riuscendo a sottrarre con-
costata. Laveva leggermente malvivente per, quando si era mente non aveva riportato se- dal gip Giorgio Nicoli unordi- eroina detenuta per uso perso- tanti per circa 800 euro. Il suo
spinta e, dopo pochi istanti, si trovato la donna davanti, aveva rie lesioni. Solo alcune contu- nanza di custodia cautelare. nale. In effetti Gianni Dekovic tentativo di allontanarsi con il
era trovata davanti il bandito afferrato la borsetta contenente sioni guaribili in quattro giorni. Contestualmente allarresto i un personaggio noto alle forze bottino, per, era risultato va-
che in quel momento stava alcune decine di euro. Ma lan- Circa un mese dopo il colpo militari avevano effettuato una dellordine. Ma le sue imprese no: era stato infatti subito inter-
uscendo dalla camera da letto. ziana aveva reagito. E non ave- fallito, il bandito era stato arre- perquisizione nellabitazione non hanno mai dato il risultato cettato dai militari dellArma, fi-
Luomo non aveva nemmeno va mollato la presa. Cos il ban- stato dai carabinieri. Che lo ave- in cui erano stati rinvenuti alcu- da lui sperato. Un paio di anni nendo cos per essere arrestato
fatto in tempo a rubare qualco- dito, temendo appunto di veni- vano identificato fin da subito. ni documenti di identit e carte fa era stato bloccato dai carabi- e infine posto ai domiciliari su
sa. Infatti, quando aveva senti- re scoperto dai vicini di casa, Ma erano stati necessari altri ac- Postepay che, dopo i primi ac- nieri alluscita dei magazzini disposizione anche in quel caso
to il rumore della porta di casa era fuggito a gambe levate. Nel certamenti e riscontri investiga- certamenti, erano risultate esse- Coin di corso Italia. Poco prima del pm Baldovin.
che si stava aprendo, era scatta- parapiglia la donna era caduta tivi. Cos su richiesta del pm Lu- re il provento di vecchi furti. Era aveva forzato le casse di un re- RIPRODUZIONE RISERVATA

al giardino di via giulia


sua stanza del centro di acco-
glienza nel quale viveva. Lo

Pugnal il rivale in una rissa straniero non aveva opposto


resistenza ai carabinieri ma
si era gi liberato dellarma
del delitto. Si tratta - ha ipo-
tizzato nel corso delle indagi-

In aula per tentato omicidio ni preliminari il consulente


del pm - di un coltello con
una lama di almeno otto cen-
timetri.
Si chiama Abase Jawud, 22 venuti in quel luogo in segui- dente, secondo le prime rico- A inchiodare Jawud alle
anni, afghano, richiedente to a una chiamata al 112. struzioni inferto in modo di- sue responsabilit, comun-
asilo. luomo che il 6 genna- Quanto accaduto era stato vi- retto al petto durante una lite que, erano stati i risultati del-
io ha ferito al torace con un sto da alcuni abitanti dei pa- tra due gruppetti di cittadini la perizia disposta dal pm
coltello un suo connazionale lazzi vicini. Che, per lappun- stranieri che si stavano fron- dalla quale era emerso che la
al termine di una violenta lite to, spaventati e preoccupati, teggiando. Il movente, si era coltellata inferta a Uriakhil
in via Giulia. accusato dal avevano chiesto lintervento poi saputo, era stato un debi- aveva provocato una ferita
pm Federico Frezza di tenta- dei militari. to di 100 euro di Jawud nei In una foto del 6 gennaio un carabiniere indica il punto dellaggressione penetrante alla parete toraci-
to omicidio. Domani Jawud I carabinieri si erano trova- confronti dellaltro. ca sinistra che, solo per una
comparir davanti al gip Lui- ti di fronte un afghano ferito Dopo avere prestato la pri- ma. Il suo nome Isahaq gitivo riuscendo a individua- casualit, non era stata mor-
gi Dainotti. difeso dallav- gravemente al costato da ma assistenza al ferito e ave- Muhhamad. Pure lui era sta- re lautore dellaccoltella- tale. Per cui, cos ha scritto il
vocato Enrico Miscia. Scena- unarma da taglio. Lo stranie- re attivato i sanitari del 118 to ferito dallaggressore con mentoe. consulente, lazione era stata
rio dellepisodio era stato il ro, Hameed Khan Uriakhil, per il trasporto allospedale, i una bottigliata alla testa. Ma Ma lafghano autore di idonea ed adeguata a cagio-
giardino pubblico Muzio de coetaneo dellaggressore poi carabinieri avevano puntato era scappato prima dellarri- questa aggressione, nel frat- nare il possibile decesso
Tommasini. La lite era stata fermato, era riverso a terra in ai testimoni dellaggressio- vo delle forze dellordine. In tempo, aveva cercato di na- dellaccoltellato. Da qui lac-
particolarmente violenta: in- una pozza di sangue. Era sta- ne, tra i quali un altro richie- breve tempo i militari si era- scondersi per sottrarsi alla cusa di tentato omicidio.
fatti i carabinieri erano inter- to raggiunto da un unico fen- dente asilo, amico della vitti- no messi sulle tracce del fug- cattura, rifugiandosi nella (c. b.)

questura

La 15enne sparita tornata a casa Ricordati i Caduti della Polizia nel 45


Allarme rientrato: la ragazza non dava notizie da sabato. Ignoto il motivo della fuga
di Laura Tonero che lhanno contattata per chie- ribellione insomma, cosa che ca-
dere spiegazioni ha riferito di es- pita a tantissimi adolescenti. La
durata 48 ore la fuga di Alessia, sere a Barcola. Dopo la visita alla famiglia, passate 24 ore dalla
la 15enne triestina scomparsa nonna, la famiglia rincasando scomparsa, aveva provveduto
sabato scorso facendo passare per ha constatato che Alessia anche a segnalare la situazione
un fine settimana dansia alla non era ancora rientrata. Chia- alla Questura. Ieri mattina intan-
sua famiglia. La ragazza ritor- mandola al telefonino i familiari to il padre aveva diffuso un ap-
nata a casa ieri intorno alle 15, non hanno ricevuto risposta e pello, con alcune foto della fi-
facendo rientrare lallarme che il poche ore pi tardi il dispositivo glia, invitando chi la vedesse o
padre aveva diffuso con un ap- risultava addirittura spento. avesse notizie a contattarlo. Il
pello anche sui social. Alessia Da quel momento, lallarme. messaggio stato condiviso da
era uscita di casa il 10 giugno, La famiglia ha passato lintera centinaia di persone. Da valuta-
poco dopo le 13, promettendo ai domenica in attesa di una chia- re se qualcuno abbia agevolato Nellambito delle celebrazioni della liberazione dalloccupazio-
genitori di rientrare entro le 15 mata, di un segnale. Verificando la breve fuga della ragazza, ma- ne jugoslava ieri, a cura dellUnione degli istriani e della Lega Nazio-
per andare a trovare la nonna le presenze a scuola, ci si accor- gari dandole ospitalit per due nale, stata deposta una corona al famedio della Questura, in me-
tutti insieme. Ma a quellora la ti che nella passata settimana la notti. A dare notizia del rientro, moria dei Caduti della Polizia sequestrati e infoibati durante loccu-
giovane non si presentata 15enne aveva fatto registrare di- ieri pomeriggio, stato il padre. pazione. Presenti il questore La Vigna e il presidente Ui Lacota.
La ragazza tornata a casa allappuntamento e ai genitori verse assenze. Un momento di RIPRODUZIONE RISERVATA
CONCESSIONARIA da 39 ANNI al VOSTRO SERVIZIO CONCESSIONARIA Oficina SPECIALIZZATA Hyundai Mitsubishi e case Japan
Tagliandi - Riparazioni - Revisioni - Pneumatici
( 040.231905 Trieste - Noghere a 250mt. dopo il
Centro Comm.le Montedoro linea diretta 392.7267786
VISITE FUORI ORARIO SU APPUNTAMENTO
Tante occasioni su www.alpina.srl
MITSUBISHI MITSUBISHI 2WD E 4WD
MITSUBISHI ASX diesel e benzina
1600 2WD e 4WD SPACE STAR 1.0 5 posti 5 porte OUTLANDER
5 e 7 posti
PRONTA CONSEGNA

PRONTA CONSEGNA

PRONTA CONSEGNA
Benzina e Diesel clima Esp COMPLETAMENTE
MOLTO MOLTO ACCESSORIATE
ACCESSORIATE ACCESSORIATE Garanzia 5 anni
GARANZIA 5anni GARANZIA 5anni
* * da 22.950*
da 15.990 da 7.990 con Open Beneit
minirata da 149 minirata da 98 minirata da 169

ALTRI ROTTAMANO QUI COMPRIAMO IL TUO USATO


HYUNDAI I20 HYUNDAI IX 20 HYUNDAI TUCSON
1,6 e 1,7 benzina
1,1 e 1,2 benzina e 1,4 e 1,6 benzina e e diesel 2 e
diesel Clima Esp
PRONTA CONSEGNA

PRONTA CONSEGNA

PRONTA CONSEGNA
diesel Clima Esp 4wd Clima Esp
radio usb 5porte radio usb ruotelega radio
da 9.950 da 13.250 da 19.490
anche con anche con minirate anche con minirate
minirate anche anche senza anche senza
senza anticipo anticipo anticipo

VOLVO Bellissima V50 1600 diesel euro5 unipr FORD C-MAX 1600 benz e diesel Titanium BELLIS- MITSUBISHI PAJERO PININ 4x4 Molto Bella HYUNDAI BELLA TUCSON 1,9 benz. unica mano LANCIA Y 1.2 Argento, 2009 e 2011 euro 5, clima, SSANGYONG TIVOLI 1600 benzina e diesel 2WD
my 2011 tagliandi casa, clima aut., abs, esp, ra- SIME 2012-2013 clima aut., cruise, esp, 6 marce. benzina con ridotte 5 porte, clima, abs, radioCd abs-esp-tcs-clima-radioCd-6airbag-ruote lega radio cd, Abs, uniproprietario, Neopatentati. e 4WD super accessoriate GARANZIA ino 7anni.
dioCd, da 10.490 anche con minirate Pronta consegna da 10.990 con minirate mp3. Trattative Riservate con minirate minirate da 100/mese A partire da 3.990 anche con minirate Da 14.450* PRONTA CONSEGNA
*Annuncio pubb. promoz.; con inanziamento agevolato rate variabili, tutte le info in sede, sar valido quanto pattuito. Consumi e dati www.mit.gov.it. Tan e Taeg nei limiti di legge. I prezzi indicati includono il ritiro di auto targate entro il 2007 e con inanziamento agevolato. Garanzia: Mitsubishi.it. Hyundai.it. Garanzia sullusato 12 mesi. Offerta valida per autoveicoli targati entro il 30/06/2017

#comunicazione #comunicazione Informazione pubblicitaria


a cura della A. Manzoni & C.

Afidati a degli specialisti


PROFESSIONALIT ESPERIENZA
18.000 trattamenti documentati allanno

PRENOTA UNA PRE-VISITA GRATUITA


(lettura referti ed indicazioni cliniche)

TRIESTE - VIA GENOVA 21 - TEL. 040 3478678 / MUGGIA - VIA MATTEOTTI 2/C - TEL. 040 0640351
POLIAMBULATORIO FISIOSAN - WWW.FISIOTERAPIAFISIOSAN.IT
A5FH98 %' ;=I;BC &$%+ IL PICCOLO 39

Sette anni fa la prima visita in regione dellAnioc La Guardia donore ai sepolcri dei sovrani dItalia
LAssociazione nazionale Insigniti La Guardia donore alle Reali tombe del
onorificenze cavalleresche (Anioc) visit per Pantheon si propone di fornire con i propri
la prima volta Trieste e la regione nel 2010, iscritti una Guardia donore alle tombe dei
in occasione del 37 convegno nazionale sovrani dItalia, quale tributo di
Anioc, guidato dal segretario generale riconoscenza per laugusta Casa Savoia che
Maurizio Monzani e dal senatore Carlo port allunit e alla grandezza della
Giovanardi (nella foto), tuttora presidente. Patria.

Titolo taroccato Anche le tombe


Il caso finisce del Pantheon
in Tribunale hanno un Istituto

Di una grottesca vicenda di Non deve essere confuso con un


falsi titoli cavallereschi si ordine dinastico cavalleresco,
discute proprio in queste anche se talvolta lo stato,
settimane al Tribunale di lIstituto nazionale per la
Gorizia. Il noto monfalconese guardia donore alle Reali tombe
Giorgio Miccoli (foto) del Pantheon (Ingortp). invece
finanziere in congedo e la pi antica associazione
possessore di una sfilza di combattentistica e dArma
titoli onorifici, ha portato ancora esistente in Italia.
davanti ai giudici il calabrese stata fondata nel 1878 da un
Massimo Pultrone per avergli gruppo di ufficiali reduci dalle
venduto, pare in cambio di campagne risorgimentali per
unoblazione di 5mila euro, il prestare il servizio di guardia
diploma di cavaliere alle tombe dei re dItalia al
dellOrdine di SantIgnazio di Pantheon e mantenere viva la
Loyola, fondatore della memoria legata alla Casa di
Compagnia di Ges. Inviato il I Cavalieri di San Marco, ordine cavalleresco ai tempi della Serenissima, oggi costituito in associazione Savoia, al Risorgimento e alle
diploma per la certificazione tradizioni militari nazionali.
alla Presidenza del Consiglio, Secondo lo Statuto in vigore,
Miccoli venuto a sapere che approvato con decreto del 1932
era palesemente taroccato.
Pultrone si sarebbe
candidamente presentato
come ministro degli Esteri
dellOrdine. Le mail degli
aspiranti iniziati, aveva
Il sodalizio degli insigniti firmato da re Vittorio Emanuele
III, i soci si suddividono in:
aspiranti guardie donore;
guardie donore (trascorsi sei
mesi dalliscrizione e dopo aver
effettuato almeno due servizi al

vigila su nobilt e truffe


assicurato, vengono girate in Pantheon); guardie donore
una citt dellAlabama sede scelte (1% della forza da
della Chiesa anglicana di scegliere fra coloro che hanno
antico rito romano. In effettuato pi servizi). Sono
tribunale si definito operaio previsti anche due
specializzato in Svizzera con il riconoscimenti al merito: la
titolo di dottore per aver medaglia di benemerenza e la
ricevuto una laurea honoris medaglia al merito di servizio. A
causa dallAccademia Trieste il commissario Aurora
americana. (s. m.) LAssociazione stata fondata nel 1949 dal conte Monzani Gaspari. (s.m.)

di SILVIO MARANZANA vacante anche il ruolo di dele- Sede: Ordine supremo del Cri- niano di San Giorgio. Casa Bor- ternativo con vari ordini indi- San Marco era uno dei cinque
gato regionale del Friuli Vene- sto; Ordine dello Speron doro; bone-Parma: Sacro angelico pendenti, che realizzavano Ordini cavallereschi pi im-
Gli Ordini cavallereschi rego- zia Giulia. Le cene in smoking Ordine Piano; Ordine di San imperiale Ordine costantinia- fantasiose investiture, il tutto portanti nella storia della Re-
larmente riconosciuti in Italia nei locali di lusso sono an- Gregorio Magno; Ordine di no di San Giorgio; Ordine al dietro esborso da parte degli pubblica di Venezia, talmente
hanno un punto di riferimen- chesse un ricordo. San Silvestro Papa; Ordine merito sotto il titolo di San Lo- insigniti di somme, a volte rile- antico che non stato conser-
to comune nellAnioc, lAsso- Oggi vestiamo pi infor- equestre del Santo Sepolcro di dovico. Il Vaticano riconosce vanti, a scopo benefico. Si svi- vato nemmeno lanno di fon-
ciazione nazionale insigniti malmente e ci accontentiamo Gerusalemme (dipendente soltanto il Sovrano militare Or- lupp un mercato che conti- dazione. Certo per che la
onorificenze cavalleresche anche di semplici trattorie. dal Patriarca latino di Gerusa- dine di Malta e lOrdine eque- nua a fiorire ancora oggi, dato sua storia finisce nel 1797 con
fondata nel 1949 dal conte Feli- Spero di un prossimo rilancio lemme). La Santa Sede conce- stre del Santo Sepolcro di Ge- lalto numero di persone a cac- la caduta della Serenissima.
ciano Monzani, che lha retta conclude ma ho bisogno de, con maggior frequenza, rusalemme. I Templari cattoli- cia di una decorazione con ce- Gli attuali cavalieri di San
per oltre mezzo secolo. del sostegno di altri soci (il di- due onorificenze minori che ci italiani sono una congrega- rimonie che si svolgono addi- Marco dunque non possono
Ora a presiederla lonore- rettivo composto da sette non conferiscono per alcuna zione riconosciuta dalla Chie- rittura nelle chiese alla presen- appartenere ad alcun ordine,
vole Carlo Giovanardi, mentre persone, ndr). Scopo dellas- qualifica cavalleresca e posso- sa come tale e non un ordine za di prelati. ma al limite costituire unasso-
segretario generale nazionale sociazione quello di stabilire no essere assegnate alle don- cavalleresco. Il periodico Meraviglia la facilit in cui ciazione come correttamente
lavvocato conte Maurizio rapporti di fratellanza tra gli in- ne: la Croce pro ecclesia et Orizzonte dei Cavalieri dIta- ancora oggi tanti cadono in scrivono di loro stessi nel loro
Monzani. A Trieste la guida Ni- signiti e tutelare il trappole malde- stesso sito.
col Catalanotti, ex dirigente diritto e il rispetto PERIODO PERCORSO stre, chiude il pe- Per tentare di mettere ordi-
delle Assicurazioni Generali. delle istituzioni ca- CRITICO IN DECLINO riodico e fa anche ne tra gli Ordini, si direbbe con
La descrizione che ne fa quel- valleresche e per- lesempio di una di un gioco voluto di parole, gi
la di unistituzione localmente petuare la loro fun- Nel Secondo Rinunciamo queste associazio- nel 1960 nel corso del Quinto
in crisi, nonostante sia fresco il zione morale e civi- dopoguerra si sfrutt a sfarzi e cene di gala ni benefiche sma- congresso internazionale di
successo del convegno nazio- le. Questo lelen- scherate, in cui la scienza genealogica e araldica
nale che Trieste ospit nel non co degli ordini ca- il vuoto istituzionale e vestiamo pi informali direttrice percepi- svoltosi a Stoccolma venne
lontano 2010 allorch giunse- vallereschi conferi- va 6mila euro al fondata la Commissione inter-
ro in citt centinaia di delegati ti in Italia, che pos- mese e la segreta- nazionale permanente per lo
da ogni parte della Penisola. sono essere pubblicamente Pontifice e la Medaglia bene- lia, rassegna dellAssociazio- ria 8mila. Grave di per s, tragi- studio degli ordini cavallere-
Solo una decina di anni fa esibiti. Repubblica italiana: Or- merenti. Sovrano militare Or- ne nazionale insigniti onorifi- camente grottesco nel mo- schi mentre la Commissione
racconta Catalanotti erava- dine al merito della Repubbli- dine di Malta: Sovrano milita- cenze cavalleresche sottolinea mento in cui si scoperto che per laraldica di Stato fiss le
mo oltre un centinaio e pote- ca italiana (Omri), Ordine ca- re Ordine ospedaliero di San come gli ordini cavallereschi la direttrice e la segretaria non condizioni giuridiche e stori-
vamo contare su una sede in valleresco al merito del lavoro, Giovanni di Gerusalemme, di fasulli hanno incominciato a erano altri che la moglie e la fi- che alle quali devono rispon-
via Ginnastica che per abbia- Ordine della Stella dItalia e al- Rodi, di Malta; Ordine cavalle- prosperare in Italia dopo la Se- glia del fondatore. Lo stesso or- dere gli Ordini di cavalleria in-
mo perso con la scomparsa la memoria Ordine militare di resco al merito melitese. Casa conda guerra mondiale. Persa gano informativo dellAnioc dipendenti e da ultimo nel
del nostro socio che ci aveva Vittorio Veneto (lultimo cava- Asburgo-Lorena di Toscana: la possibilit da parte di Casa punzecchia la stampa porde- 1999 a Londra vennero modifi-
messo a disposizione un ap- liere di Vittorio Veneto, Delfi- Sacro militare Ordine di Santo Savoia di conferire onorificen- nonese che recentemente ha cati gli statuti e riordinate le va-
partamento. Adesso siamo no Borroni, morto a 110 anni Stefano; Ordine al merito sotto ze valide sul territorio naziona- riportato come un personag- rie suddivisioni riguardanti la
ospiti alla Casa del combatten- il 26 ottobre 2008). Repubblica il titolo di San Giuseppe. Casa le e prima che fossero istituite gio di quella citt stava per es- materia cavalleresca.
te, siamo rimasti una quaranti- di San Marino: Ordine eque- Borbone-Due Sicilie: Insigne le onorificenze della nuova Re- sere insignito del titolo di cava- RIPRODUZIONE RISERVATA
na, molti sono ex appartenenti stre di San Marino, Ordine reale Ordine di San Gennaro, pubblica, prosper per alcuni liere di San Marco. Ebbene (4 - fine. Le altre puntate sono
allArma dei Carabinieri ed equestre di SantAgata. Santa Sacro militare Ordine costanti- anni un sistema onorifico al- fa rilevare lAnioc quello di uscite il 10, 11 e 12 giugno)
40 IL PICCOLO A5FH98 %' ;=I;BC &$%+

di Riccardo Tosques
MUGGIA
Deroga ai limiti acustici e agli
Modifiche stagionali ai percorsi dei bus
orari per le attivit di intratteni-
mento e per le manifestazioni
lungo la linea 7 a Muggia e la 39/ sul Carso
estive 2017. ufficialmente
scattato a Muggia il piano estivo Nuovi provvedimenti sono stati
antichiasso. Il sindaco Laura presi dalla Trieste Trasporti in
Marzi ha infatti firmato lordi- virt dellintroduzione del servizio
nanza che tutela tanto il diritto estivo 2017 del trasporto pubblico
al riposo dei residenti quanto il locale. Nel territorio provinciale le
diritto al divertimento dei mug- modifiche apportate per il servizio
gesani durante i mesi pi caldi feriale e festivo riguardano la
dellanno (sino al 30 settembre), linea del bus numero 7
un periodo in cui, come ricorda (Muggia-San Rocco-strada per
il testo iniziale del documento, Lazzaretto-valico di San
si svolgeranno attivit ludiche Bartolomeo-Lazzaretto) con il
con manifestazioni sportive e ripristino della fermata a richiesta
culturali dislocate in diverse in strada per Lazzaretto,
aree del territorio comunale, allaltezza del campeggio San
con tanto di allestimento di Bartolomeo, poco prima dellex valico di confine con la Repubblica
chioschi per la ristorazione e in- slovena. Per quanto concerne invece laltipiano carsico la linea del bus
trattenimenti musicali. numero 39/ (Aurisina Municipio-ospedale Cattinara) prevede con il
Tenuto conto della previsione servizio estivo, esclusivamente in direzione Aurisina, una deviazione in
dellafflusso di numerosi parteci- localit Opicina per le seguenti arterie: via di Fiordalisi via dei
panti a partire dal mattino fino a Papaveri strada provinciale 35 (fermata a richiesta allaltezza del
tarda serata, il sindaco Marzi ha campeggio Pian del Grisa) bivio Lanza, per poi riprendere il normale
disposto le seguenti deroghe re- percorso sino al municipio di Aurisina. (ri.to.)
lativamente ai limiti acustici e La GuggenBand Muja in concerto nel centro storico di Muggia lestate scorsa
agli orari delle manifestazioni
previste: sino alle 23.30 nelle
giornate di luned, marted, mer-
coled, gioved e domenica, sino
alle 24 nelle giornate di venerd e
sabato nonch di luned 14 ago-
sto e marted 15 agosto. Il docu-
A Muggia torna il piano antichiasso
mento, che ricalca quello redat-
to lanno scorso, evidenzia co-
Ordinanza del sindaco Marzi. Limiti di orario e volume a manifestazioni ed eventi per il periodo estivo
me nel periodo estivo vi siano
delle esigenze da parte dei pub- Il mancato rispetto delle di- non prevede specifiche disposi- creative ed attivit connesse, sul mento, OES), scrive Marzi. Le lativi ai livelli massimi consenti-
blici esercizi e ristoratori, ma al- sposizioni promosse dallammi- zioni per quanto concerne la di- territorio comunale comprese manifestazioni temporanee ru- ti, ossia 102 decibel LASmax (Li-
lo stesso tempo esista il diritto nistrazione comunale sar puni- sciplina delle attivit tempora- le attivit di intrattenimento morose comprese nelle date e vello del valore massimo di pres-
dei residenti alla quiete ed al vi- ta con una sanzione amministra- nee, rinviando al Regolamento esercitate presso pubblici eserci- negli orari sopracitati che rispet- sione sonora) e 95 decibel LAeq
vere civile, che impone allAm- tiva che potr andare dai 200 ai comunale per la disciplina delle zi a supporto dellattivit princi- tino tali limiti non necessitano (Livello equivalente di pressione
ministrazione lindividuazione 1.200 euro. Lordinanza stata attivit rumorose temporanee. pale licenziata consentito, di autorizzazione particolare a sonora relativo al tempo di misu-
di parametri ed orari certi affin- emanata per limitare le situa- Lo svolgimento delle manifesta- purch vengano rispettati i limi- condizione che la loro durata ra), riferiti al tempo di funziona-
ch il principio di sviluppo eco- zioni di rischio e turbativa per zioni rumorose a carattere tem- ti acustici indicati nel vigente massima sia di 16 giorni anche mento dellimpianto elettroacu-
nomico-turistico non si contrap- lincolumit dei cittadini, visto poraneo incluse le fasi rumoro- Piano comunale di Classificazio- non consecutivi. Confermati in- stico nel periodo di apertura al
ponga alle aspettative della po- anche che il vigente Piano comu- se di allestimento e dismissione ne acustica (che, appunto, a sua fine i limiti acustici non deroga- pubblico.
polazione locale. nale di Classificazione acustica di natura ludica, sportivo/ri- volta rinvia al relativo regola- bili, a tutela dei frequentatori, re- RIPRODUZIONE RISERVATA
MARTED 13 GIUGNO 2017 IL PICCOLO 41

LA RUBRICA la foto del giorno


MORSI DI LINGUA ELARGIZIONI
In memoria del caro figlio Marco
DENTRO Pristavec (per l'anniversario 10/6)
da mamma, pap e sorella 25,00
UN GUAZZABUGLIO pro ISTITUTO BURLO GAROFOLO;
da mamma, pap e sorella 25,00
VERNACOLARE pro EMERGENCY
In memoria di Aldo Oberdank -
di NEREO ZEPER per il IX ann. 6/6 dalla moglie Mi-
rella 50,00 pro CONVENTO FRATI
MINORI MONTUZZA
La buona gestione In memoria di Aldo Velicogna
(31/05/2012-31/05/2017) dalla
porta risultati moglie 100,00 pro CONVENTO
Nelledizione del 9 giugno FRATI MINORI MONTUZZA
scorso del nostro quotidiano ho In memoria di Amalia Svaghi -
letto con piacere tre articoli ri- 3/6 da Liliana e Savino 25,00 pro
guardanti lo sport. ASTAD - RIFUGIO ANIMALI; da Li-
Con soddisfazione quelli riguar- liana e Savino 25,00 pro CONVEN-
danti lAlma e la Triestina, un TO FRATI MINORI MONTUZZA
pomeno quello relativo alla glo- In memoria di Angelino Vacca -
riosa Societ Ginnastica Triesti- Una bella passeggiata sulla Napoleonica, in compagnia della mia famiglia, mi ha regalato paesaggi stupendi 28/05/2015 da moglie e figli
na. commenta a proposito della sua foto il lettore Giuseppe Di Chiara. Inviate le vostre immagini (con nome e 100,00 pro ASSOCIAZIONE AMICI
Finalmente c un segnale di ri- telefono) a segnalazioni@ilpiccolo.it DELL'HOSPICE PINETA ONLUS
una piccola paro- presa che forse ci consentir di In memoria di Antonia Braico
letta, anzi una pre- tornare a rivestire il ruolo a suo ved. Braico (nel trigesimo 13/06)
posizione del dialet- tempo svolto dallo sport locale, Fioretti e non se ne fece pi nul- co circolante suddiviso per ali- gestore; nel mio caso vodafo- da Sylva Siccheri 30,00 pro CHIE-
to triestino che, piuttosto in quando potevamo annoverare la, ed io ho rimesso la met del mentazioni, classe veicolo, nor- ne;quando entri negli spazi dei SA IMMACOLATO CUORE DI MARIA
declino, sembra talora affa- campioni nazionali in diverse compenso spettantemi, come mativa antinquinamento euro, nostri due ospedali non hai pi In memoria di Duilio Montenero
scinare, talora impacciare specialit: vela, pattinaggio, pugi- pattuito. vetust veicoli, ecc, con il valore campo. Se non vuoi litigare con dalla moglie Luciana 100,00 pro
scrittori, scrittorelli e scritto- lato, hockey, e altre. Da ultimo due parole per la Gin- aggiunto che tutti i dati hanno chi non riesce a capire devi ri- CONVENTO FRATI MINORI MON-
racci della nostra Trieste. Da over e figlio (purtroppo de- nastica: trovo indegno che an- evidenza comunale , quindi il prendere il numeretto e ricomin- TUZZA; dalla moglie Luciana
Molti la considerano una genere) di un campione nazio- che questo sodalizio, che oltre massimo valore di aggregazione ciare daccapo. 100,00 pro ASSOCIAZIONE GOF-
specie di distintivo del verna- nale di basket (Sgt 1930) e di agli innumerevoli meriti sportivi possibile. La Sezione trasporti Forse sarebbe opportuno che la FREDO DE BANFIELD
colo e, quando si tratta di unallieva del maestro Piero de ha svolto a suo tempo un impor- visibile allindirizzo: https: ns. Asl chiedesse ai vari gestori In memoria di Eugenio Canciani
scrivere perch il problema Jurco, che nella sua carriera spor- tante ruolo irredentista, abbia //www. dati. friuliveneziagiulia. di risolvere il problema in spe- da Bruno Canciani e famiglia
si pone esclusivamente nella tiva ha accumulato un notevole avuto la sfortuna di attraversare it/browse? category=Traspor- cialmodo a cattinara perch nel- 30,00 pro ASTAD - RIFUGIO ANI-
scrittura ce la ficcano dap- medagliere, ho vissuto lepoca recentemente dei periodi bui a ti&limitTo=datasets. la zona Cup si proprio isolati MALI
pertutto a ogni pi sospinto. dove lo sport era veramente ta- causa della cattiva gestione e si Alessandro Trifir dal resto del mondo. In memoria di Piero Robba - per
Parlo della proposizione in- le, non ancora inquinato dal vil trovi a dover ristrutturare lo sto- Aci Direzione sistemi informativi e Flavio Pestel il compleanno (13/06/17) da Ma-
te. Gi qui, come si vede, na- denaro. rico impianto senza poter conta- Innovazione - Area Sistemi sul Territorio nuela R. 50,00 pro FONDAZIONE
sce il problema grafico, poi- Complimenti, quindi allAlma re su un appoggio da parte delle LUCHETTA-OTA-D'ANGELO- HRO-
ch spesso a inte non viene che finalmente, dopo gli ormai Istituzioni, Fondazione CR Trie- Ringrazio calorosamente tutto VATIN
riconosciuta unautonomia
lessicale ma viene considera-
passati fasti pi recenti con la
Stefanel, riconquista la Serie A,
ste a parte.