Sei sulla pagina 1di 1

Vaccino 18/02/2008

Barbara da Codroipo
Categoria/Argomento: Virus e Batteri - 'malattie infettive'

Richiesta
SPETT.LE A.L.B.A.
SONO UNA MAMMA DI 35 ANNI CHE HA SCELTO DI NON VACCINARE LA PROPRIA
FIGLIA(CHE ORA HA 5 ANNI), PERCHE' PURTROPPO HO CONOSCIUTO MOLTI SUOI
COETANEI CON SERI PROBLEMI (NEUROLOGICI, AUTISMO, ASME, ECC..) CAUSATI
DALLE STESSE (E NATURALMENTE NEGATI DALLA MEDICINA UFFICIALE), LA MIA
DOMANDA E' QUESTA:
MA LA NMG (CHE IO CONDIVIDO) E' IN GRADO DI DARMI DEI CHIARIMENTI
RELATIVI O CORRELATI A QUESTI GRAVI PROBLEMI CHE LE VACCINAZIONI
RIECONO A SCATENARE O SONO REALMENTE NON IMPUTABILI AD ESSE. NON VI
DICO IL TERRORISMO CHE LE ASL MI HANNO FATTO, IO COMUNQUE HO SEMPRE
TENUTO DURO, PERCHE' SONO SICURA DELLA MIA SCELTA. RIGUARDO ALLA MIA
PERSONA HO UN ANEDDOTO LA RACCONTARE:
CIRCA UN'ANNO FA HO SENTITO UN NODULO AL SENO (CHE SICURAMENTE SE MI
FOSSI RIVOLTA AL MEDICO, SENZ'ALTRO, UN BELL'AGO ASPIRATO NON ME LO
TOGLIEVA NESSUNO), SEGUENDO I CONSIGLI DELL' DOTT. HAMER HO ELABORATO
IL MIO TRAUMA E HO CERCATO DI CAPIRE PERCHE' MI FOSSE VENUTO, UNA VOLTA
RAGGUNTA QUESTA CONSAPEVOLEZZA PRIMA SI E' GONFIATO DI PIU' E POI
PIANO PIANO E'SPARITO. SONO CERTA CHE SE MI FOSSI FATTA VISITARE ORA MI
AVREBBERO GIA' OPERATA...CHEMIO.... NON CI VOGLIO NEPPURE PENSARE!!!!!
VI RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE E SCUSATEMI SE MI SONO DILUNGATA,
ATTENDO SE POSSIBILE UN VOSTRO GENTILE RISCONTRO.

Risposta
Cara Barbara,
la causa di una qualsiasi manifestazione, sintomo o segno nel corpo solo
e sempre una risposta sensata ad un evento drammatico, acuto e inaspettato DHS
che attiva un
programma SBS (speciale, sensato e biologico), o una riattivazione dello stesso,
quindi i vaccini, come qualunque altro farmaco o principio attivo possono s
distruggere cellule od avvelenarle ma non sono in grado di provocare
manifestazioni cliniche considerate "patologiche".
Ci che di dannoso pu provocare il vaccino non tanto il vaccino in s ma
l'angoscia (sopratutto della madre, che il figlio sente in diretta e si sente in
estremo pericolo). Questa angoscia, come l'atto in s, pu far sentire al bambino di
subire un attacco (cervelletto). In questo caso quando poi il bimbo risolve e il
cervello ristruttura pu fare edema, pu avere qualche manifestazione di tremore o
convulsioni (se sono stati tenuti fermi) o assenze (se si sono sentiti separati dalla
mamma). E' l che se la manifestazione viene letta male iniziano i guai.
Ti invito ad approfondire le tue conoscenze in NMG per poter davvero beneficiare
delle preziosissime informazioni che questa ci pu dare.
Leggi libri, partecipa a delle conferenze o a dei corsi e soprattutto Un caro saluto
verifica nella
tua esperienza senza pi dare nulla di scontato di tutto quello che ci
viene detto o che leggiamo .