Sei sulla pagina 1di 47

IMPIANTISPORTIVIEPALESTRE

CONTRATTOCOLLETTIVONAZIONALEDILAVORO

peridipendentidegliimpiantiedelleattivitsportiveprofitenoprofit

22DICEMBRE2015(*)

(Decorrenza:22dicembre2015Scadenza:31dicembre2018)

Partistipulanti

ConfederazioneitalianadellosportConfcommercioimpreseperl'Italia(**)
e
SLCCGIL
FISASCATCISL
UILCOMUIL

(*)Integratodall'accordo5luglio2016intemadiassistenzasanitariaintegrativaeapprendistato.
(**)LaConfederazioneItalianadelloSportConfcommercioimpreseperl'Italiariassumequalesociounico
Confcommercio, le precedenti titolarit di socio di Attivit Sportive Confederate (A.S.C.) e della
FederazioneItalianaImprenditoriImpiantiSportivi(F.I.I.S.).

Testodelc.c.n.l.

Premessa

Lasocietindustrialeepostindustriale,graziealleprofondetrasformazionichehannoaccresciutola
produttivitemodificatoitradizionalimodellidiorganizzazionedellavoro,hannopermessodiliberare
quantitcrescentiditempoliberointesocomeattivitfisicaedellospirito,distrattodallepreoccupazioni
abitualievoltoacrearepiacere,benessereedelevazioneculturaledell'individuo.Lacosiddetta"qualit
dellavita"misuratadalgradodibenesseredellasociet,dallagerarchiadeivaloriaiqualifariferimento,
deiservizisocialidicuidotata.InsostanzasideveconveniresulfattocheloSportnonpi,come
statoneidecennipassati,solounambitotipicoelimitatoperIopiagliinteressatiall'attivitagonistica,
professionisticaenonmahaassuntouncaratteresocialemoltopivastoepervasivo,conconseguenze
importantipertuttalavitaeconomicaesociale.Losportdibasequellopertuttichepraticatodamilioni
dicittadinidiqualsiasietecondizionesocialemuovevolumieconomiciassairilevantiebbenequesto
sportdimassa,aldildelledichiarazionid'intenti,vienesottovalutatopurrappresentandounimportante
volanoeconomicochenelsuoinsiemecontribuisceapidel4%delPILnazionale.E'unmondoche,se
mantienelepropriecaratteristichevirtuose,producemoltopidellasolaperformanceeconomica,offre
infattiprevenzioneequindisalute,integrazione,collaborazione,educazione,controllopacificodelterritorio.
Ilcontestosocialedegliutentiovverodeiconsumatoripudarerispostepositivesel'accessoal
mondosportivofruibileconmodaliteconomichecheincoragginolapraticasportivafinoadoggisi
riuscitiadarerispostediverse,ingradodicontribuireall'economiareale,manonsempreinlineaconi
dettaminormativiperindispensabilechiariregliequivoci:losportquestioneetica,morale,
partecipativaenonpuaverezoned'ombra.L'opportunitperuscireanchedaeventualisacchediattivit
sommersapuedeveesserepatrocinataeportataavantianchedaunnuovocontratto.
E'benericordarechenelnostroPaeseperregolamentaretuttolosportprofessionisticostata
realizzataunaleggespecificachedisciplinatalefattispecieedquindiopportunoporreinattonormee
tuteleadeguateancheperilsettoredellosportdilettantistico.
E'perquestimotivichelepartifirmatarie,nelrispettivoruolodirappresentantidelleistanzedeidatori
dilavoroedeilavoratori,ritengonononpirinviabilelarealizzazionediunnuovostrumentocontrattuale
utileefunzionaleallosviluppoedalrafforzamentodiattivitassociativeeimprenditorialivirtuose,capacidi
trainareunasanaoccupazioneeparteciparealrilancioedallacrescitasocialeedeconomicadelPaese.
Intalecontestoemergeinmodoevidentelanecessitovverolafortepretesadirappresentare,nel
rispettodiquantoprevistodallalegge23marzo1981,n.91,tuttoilmondodellosportnonprofessionistico
nonpiintesoinmodorestrittivo,comemerarappresentanzadegliinteressidelleimpresedelcomparto,ma
comeespressionedellarappresentanzadelvariegatoambitosportivocostituitodallapresenzadelsettore
profit(confinedilucro)edelnoprofit(senzafinidilucro)chetrovailnaturaleelementodicongiunzionenel
nuovoorganismodirappresentanzadatorialecostituitodallaConfederazionedelloSport.Taleformula
associativaduneffettivovaloreaggiuntoallarappresentanzadelsettoreperchhal'obiettivo,nelsuo
esserecomplementare,diinterpretaretutteleistanzedelmovimentosportivoinstrettasinergiaconil
CONI,apparatodirappresentanzanazionaleeinternazionaledellosportchehaloscopodicurare
l'organizzazioneeilpotenziamentodellosportitalianoattraversolefederazioninazionalisportivecon
l'ulteriorefinalitdellapromozionedellosportnazionale.
Comeevidenteloscenariodiriferimentorisultaprofondamentemodificatoperchaltradizionale
sistemadituteleedidirittiriscontrabileinuncorpocontrattualedinormaleapplicazionesiinnestano
questioni,problematicheesoprattuttoopportunitfinoadogginontenuteinconsiderazione.
Difattil'attrattivitdiuncontrattoediconseguenzalasuaapplicabilit,direttamenteproporzionale
allacapacitdiintercettareic.d.bisognideidestinatarifinali,sianoessidatoridilavorochelavoratori,
ovverodituttigli"stakeholders",perrealizzareunostrumentorealmentefruibileeingradodirisponderealle
realiesigenzeoperativeincasocontrarioovveroinmancanzadiun'attentaanalisideiprocessievolutividel
settoresiregistrerebbelaproduzionediunosterilecontrattosottoscrittosolopermeraliturgianegozialee
nonperconsapevolevolontdidarerispostedinamicheeperfettamentecoerentiagliinteressidelleparti,
attraversounnuovomodellodirelazionisindacali.
Oggi,allalucediquantosopraevidenziato,siesprimelafortenecessitdiprodurreunosforzo
innovativoconevidentifinalitpartecipative,chepropongaunanuovastagionecontrattualeconrisposte
efficaciedinlineaconilmutatoassettodirappresentanzaedisinergiaconilCONI.
Intalecontestosievidenzianodellesemplicienunciazionichegisingolarmentegiustificherebberola
novitdiunnuovoediversocontrattoperilsettoresportivo:l'ordinamentosportivo(contuttelesue
peculiarit),lenormativespecifiche,leagevolazionisportive,leleggiregionalidellosport,lastagionalitdel
settoreperspecificherealt,laparticolareconfigurazionedellaclassificazionedelpersonale,ilsistema
nazionalediqualifichedeitecnicisportiviSNAQ,lamappaturaISFOLdeiprofiliprofessionalirelativial
processodiattivitsportive.
Sivuoleinbuonasostanzaedinmodochiaro,regolamentareancheilsistemasportivoconuna
identificazionedellefigureprofessionaliconnessealleattivitsportive,inteseinsensotecnico,chediano
indicazioniapplicativeancheperlaformazione,aggiornamentoecertificazionedeitecnicicheoperanonel
sistemasportivoitaliano.
Siavverte,inbuonasostanza,ilbisognodidotarsidiuncomplessocontrattuale"originale"checolga
l'opportunitdirealizzareunsistemanormativodualecheinmodoarmonico,maaltempostessorispettoso
dellespecificit,diarispostecontrattualieconomicheenormativealcompartosportivoprofitenoprofit,che
coniughiilsistemaclassificatorionazionaleinerentel'areasportiva,conparticolareriferimentoaitecnici
sportivi(SNAQ),definibilicomeoperatorisportivi,conlealtrefigurefunzionaliall'ambitosportivociodi
queiprofilitipicidelsettore,maanchericonducibiliamatriciprofessionalipitradizionali.
L'obiettivodellepartiperquestarealtlostesso,moltoambizioso,mavolontcomuneriuscire
adisciplinare,entroilimitiprevistidallaleggen.91/1981,conuncontrattotuttoilmondoorbitantenello
sportnonprofessionistico.
Lepartisonoconsapevolidellepeculiaritdelsettorechegiustificanolasussistenzadinormative,
anchedellavoro,specialietipiche,limitate,tuttavia,afigureeattivitbendeterminate.
Lepartinelprendereatto,altres,chelefigureprofessionalieleattivitcheesulanodadetta
specialeregolamentazione,possonoesseresvoltesecondodiversemodalit,intendonoconilpresente
contrattodisciplinaresoloirapportiriconducibiliallavorosubordinato,conl'intentodifornireunostrumento
abeneficiodiimpreseelavoratoriedicogliereancheleopportunitchelalegislazioneoffre.
Inquestosenso,infatti,ritengonocheladefinizionedinormecontrattualicondivise,riguardantiil
mercatoel'organizzazionedellavoro,perl'accessoalsettoreelaflessibilitnelleprestazioni,possa
contribuirealperseguimentodegliobiettividicompetitivitdelleattivitricompresenelcampodi
applicazionedelpresentec.c.n.l.ealcontempogarantirelatuteladeilavoratoridelsettore.
Inoltre,leparticoncordanocheperilavoratori,giinforzaalladatadisottoscrizionedelpresente
c.c.n.l.,concontrattoatempoindeterminatooconcontrattoatempodeterminato,ancheincasodi
successiveprorogheorinnovineilimitidileggepressolastessaazienda,siapplicher,qualecondizionedi
migliorfavore,quantoprevistonell'Allegato1,checostituisceparteintegrantedelpresentec.c.n.l.

Procedureperilrinnovodelc.c.n.l.
Ilcontrattonazionaleavrduratatriennale.
Lapiattaformaperilrinnovodelc.c.n.l.sarpresentataintempoutileperconsentirel'aperturadelle
trattativeseimesiprimadellascadenza.
Nelsuddettoperiodoantecedentelascadenzaenelmesesuccessivoe,comunque,perunperiodo
complessivamentepariasettemesidalladatadipresentazionedellapiattaforma,lepartinonassumeranno
iniziativeunilateralinprocederannoadazionidirette.
Qualoraunadellepartivioliilperiododi"treguasindacale"dicuialprecedentecomma,l'altraparte
avrildirittodichiederelarevocaolasospensionedell'azionemessainattointaleperiodo.
Ilritardonellapresentazionedellapiattaforma,nellemodalitindicateal1commadelpresente
articolo,comportercomeconseguenzaloslittamento,inmisuraparialritardostesso,deiterminiapartire
daiqualidecorrerilperiododi"treguasindacale".
Inoccasionediognirinnovolepartiindividuerannounmeccanismochericonoscaunacopertura
economicaafavoredeilavoratoriinservizioalladatadiraggiungimentodell'accordo,condecorrenzadalla
datadiscadenzadelcontrattoprecedente,allacondizionechesianorispettatiitempiprevistineiprimidue
commidelpresentearticolo.

Validitesferadiapplicazionedelcontratto
Ilpresentecontrattocollettivonazionaledilavorochetrovaapplicazionenellagestionedeirapportidi
lavoronegliimpiantienelleattivitsportive,nelrispettodelleprevisionicontenutenellalegge23marzo
1981,n.91,modificatadallaleggen.586/1996,eregolamentasututtoilterritorionazionale,irapportidi
lavoroatempoindeterminatoe,perquantocompatibileconledisposizionidilegge,irapportidilavoroa
tempodeterminato,traleimpreseeglienti,anchedicarattereassociativo,cheabbianocomefinalitla
gestionediatletie/ol'utilizzodiunimpiantoodiareedestinateallosvolgimentodellapraticasportiva,del
fitnessedelbenessereedilrelativopersonaledipendente,assuntodal22dicembre2015.
Siindicanodiseguito,atitolodiesempio,gliimpianti,isitielerelativepratichesportiverientranti
nellasferadiapplicazionedelpresentecontratto.
1.Centriositisportivipolivalenti:strutturecomplessechecomprendonopiimpiantidivaria
tipologiaenatura,indooreoutdoor,traquellidiseguitoelencati.
2.Palestreescuoleingenere:indirizzateall'insegnamentodidisciplinesportive,confinalit
agonisticheenon(comeadesempioalzatedipotenza,attrezzistica,ginnasticaartistica,insegnamentoarti
marziali,boxe,sportdacombattimentoingenere,ecc.),oppureorientateall'insegnamentodiattivit
contemplatenelfitness:varitipidiginnastica(posturale,rilassante,rassodante,dimagrante,ecc.),
stretching,yoga,danze,aerobica,step,bodybuilding,ecc.
3.Centriositifitness:strutturepiomenoarticolate,lacuitipologiadiofferta,ditipomotorioenon
solo,finalizzataprevalentementeallaprevenzione,mantenimentoemiglioramentodelbenesserepsico
fisicodellapersona.Alleattivitditipoprettamentemotorio(corsidiginnasticaindividualee/odigruppo,in
salelibereoppureattrezzate,oppureinacqua),siaffiancanoserviziperlacuradellapersona,tracui
trattamentiestetici,massofisioterapia,medicinanaturale(shiatsu,riflessologiaplantare,ayurveda),sauna,
bagnoturco,idromassaggio,ecc.
4.Centriositibenessere:struttureorientatealbenesseredellapersonasidistinguonodaicentri
fitnessinquantol'offertadelleattivitditipomotoriodecisamenteridottaecomunquenonprevalente
rispettoaiservizidicuraallapersona.
5.Centriositinatatori/piscine:struttureperlosvolgimentodiattivitmotorieinacqua,ludicheo
sportive,qualiadesempio:nuoto,nuotopinnatoesincronizzato,attivitsubacquee,pallanuoto,tuffi,
addestramentoalsalvataggio,acquafitness,acquagym,idrospinning,ecc.
6.CampioareeperIosvolgimentodelladisciplinasportivadeltennis,delpaddleedellosquash.
7.Campioareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadelgolf,delminigolfedelfootgolf.
8.Campioareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadelcalcio,delcalcetto,delrugbyedel
baseball.
9.Campioareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadellapallavolo,delbasket,della
pallamano,delbeachvolleyedelbeachtennis.
10.Maneggi,centriositiippici,dove,oltrealletradizionaliattivit,sisvolganoponytrekking,attivit
turisticaeippoterapia.
11.Pisteoareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadell'atleticaleggera.
12.Pisteoareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadelpattinaggio,siaarotellechesu
ghiaccioedell'hockeysiasughiacciochesuprato.
13.Campioareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadelbowlingedellebocce.
14.Sferisteri.
15.Campiositiperilgiocodelpalloneelasticoedellapallatamburello.
16.Laghettioareeperlosvolgimentodelladisciplinadellapescasportiva.
17.Struttureositipertiroavolo,tiroconl'arco,tiroasegno.
18.Centriositifinalizzatiall'attivitdiorienteering,trekking,arrampicataemountainbyke.
19.Centriositipercanottaggio,canoa,kayak:svoltisufiumi,torrenti,corsid'acqua,bacini
artificiali,navigliepiscine.
20.Centrioareeperlosvolgimentodelladisciplinasportivadelbiliardosportivo,delbiliardinoedel
tennisdatavolo.
21.Centrioareeperlosvolgimentodelleattivitdivolo.
22.Centrioareeperlosvolgimentodelladisciplinadeglisportnautici.
23.Centrioareeperlosvolgimentodisportciclici(atletica,nuoto,canottaggio,canoa,ciclismo,
ecc.),disportdiforzaveloce(sollevamentopesi,lanciesaltinell'atletica,saltoconglisci,ecc.),disport
coordinativicomplessi(ginnasticaartisticaeritmica,tuffi,tiroavolo,nuotosincronizzato,ecc.),disportda
combattimento(pugilato,lotta,scherma,judo,ecc.),digiochisportivi(calcio,basket,volley,pallanuoto,
ecc.),didisciplinemultiple(triathlon,pentathlon,decathlon,ecc.)econseguenteoeventualegestionedi
allievioatletinonregolatidallalegge23marzo1981,n.91,modificatadallaleggen.586/1996.
24.Autodromioareeperlosvolgimentodisportmotoristiciingenere.
25.Organismie/oEntiassociativisportiviriconosciutidalCONI.
Lepartisidannoattochelasuindicataelencazionehacarattereesemplificativoedquindi
suscettibilediampliamentiemodifiche.
Pertanto,l'utilizzodeltermineimpresaoazienda,nelcontratto,estensivoecomprensivodituttele
figuregiuridichedatoriali,mentresind'orasiconvienechepossonoessereinclusenellasferadi
applicazionedelpresentecontrattoaltrerealt(impreseedenti)che,attualmentegiesistentionelfuturo
emergenti,sicaratterizzinoovenganoacaratterizzarsiperlosvolgimentodiattivitinqualchemodo
connesseoassimilabiliaquellesportiveemotorieingenere,ricreativeedeltempolibero.

Parteprima
SISTEMADIRELAZIONISINDACALI

Art.1
(RelazionisindacalialivellonazionaleDirittidiinformazione)
Annualmente,dinormaentroilprimoquadrimestre,lepartistipulantiilpresentec.c.n.l.si
incontrerannoalfinedieffettuareunesamecongiuntodelquadroeconomicoeproduttivodelcomparto,
dellesuedinamichestrutturali,delleprospettivedisviluppo.
Nelcorsodell'incontrosarannooggettodiinformazioniediesamecongiunto:
a)lostatoeladinamicaqualitativaequantitativadell'occupazionederivanteanchedall'utilizzo
dell'apprendistatononchl'andamentoqualitativoequantitativodell'occupazionefemminile,conlepossibili
azionipositiveinlineaconlaraccomandazioneCEEn.635/1984econlaleggen.198/2006
b)laformazioneeriqualificazioneprofessionale
c)lastrutturadelsettorenonchleprevedibilievoluzionidellastessa
d)lostatodiapplicazionedelleprincipalileggisulsettoreelaopportunitdieventualiloromodifiche
elepolitichediretteariformedisettore.
Leparti,perlarealizzazionedegliobiettiviprevistineiprecedenticommiconcordanosull'opportunit
diistituire:
l'Osservatorionazionale
l'Entebilateralenazionale.
L'Osservatorionazionalecompostodaseimembri,deiqualitredesignatidallaConfederazione
italianadellosportConfcommercioimpreseperl'ItaliaetredesignatidalleOrganizzazionisindacali
stipulanti.

Art.2
(Osservatorionazionale)

L'Osservatorionazionalecostituiscelostrumentoperlostudiodelleiniziativeadottatedallepartiin
materiadioccupazione,mercatodellavoro,formazioneequalificazioneprofessionale.
Atalfine,l'Osservatorioattuaogniutileiniziativa,einparticolare:
a)programmaedorganizzarelazionisulquadroeconomicoeproduttivodelsettoreelerelative
prospettivedisviluppo,sullostatoesulleprevisionioccupazionali,anchecoordinandoindaginierilevazioni,
elaborandostimeeproiezionianchealfinedifornireallepartiilsupportotecniconecessarioalla
realizzazionedegliincontridicuiall'art.1,Parteprima.Inquestocontestolepartivaluterannol'opportunit
dimonitorarelediversetipologiedeirapportidilavoropresentinelsettore,alfinedideterminareunquadro
diriferimentonormativoutilepertuttelepartiinteressateedinquestocontestovalutarel'opportunitdi
strumentidiverificaodicertificazioneaisensidelD.Lgs.n.276/2003dapartedell'Entebilaterale
nazionale
b)ricevedalleAssociazioniterritorialidatorialiidatiterritorialiprevistidalpresentec.c.n.l.inmateria
dimercatodellavoroelielaboraancheafinistatistici.

Art.3
(Entebilaterale)

Leparticoncordanodicostituire,afardatadal1gennaio2017,unEntebilateraleuniconazionale.
L'Entesvolgerleseguentiattivit:
a)ricevereidatisuicontrattiatempodeterminato,anchestagionaliedelaborareapprofondimenti
sullostatodelsettoreel'evoluzionedellaplateacontrattuale,alfinediindividuareazioniafavore
dell'incrementooccupazionaleedellosviluppodelleimprese
b)individuarefigureprofessionalinonprevistenell'attualeclassificazione,inrelazioneaprocessidi
innovazionetecnologica/organizzativadiparticolarerilevanzaesottoporlealleOrganizzazionistipulantiil
presentec.c.n.l.
c)svolgerelefunzioniprevistedalc.c.n.l.inmateriadiapprendistato,ivicompresoilrilasciodel
parerediconformit.Inparticolaredefinireimodulieiformularinecessariperlapredisposizionedaparte
deldatoredelPianoformativoindividuale.
L'Entebilateralenazionalesiavvaledell'Osservatorionazionaledicuialprecedentearticolo2.
PerilfunzionamentoeIosvolgimentodegliscopidicuialpresentearticolo,l'Entesarfinanziato
conuncontributofissoannualepariadeuro5perciascunlavoratoreatempoindeterminato,acaricodel
datore,eeuro3acaricodellavoratoredariscuotereattraversoappositaconvenzionedastipularecon
l'INPS.
L'aziendacheomettailversamentodellasuddettaquotatenutaacorrispondereallavoratoreun
elementodistintodellaretribuzionenonassorbibilediimportoparia12euroannui.
Lepartisidannospecificatamenteattochenelladeterminazionedellapartenormativa/economicadel
presentec.c.n.l.sitenutocontodell'incidenzadellaquotaperilfinanziamentodell'Entebilaterale.Il
trattamentoeconomicocomplessivo,risulta,pertanto,comprensivoditalequota,chedaconsiderarsi
parteintegrantedeltrattamentoeconomico.
Leparti,incoerenzaconquantodefinitonell'accordointerconfederaledel20febbraio2014tra
ConfcommercioeCGILCISLUIL,condividonochelabilateralitrappresentaun'opportunitperleimprese
eilavoratoriechedebbaessereluogodipartecipazioneedialogocostruttivoecheiprincipichedevono
caratterizzarelabilateralitattenganoallatrasparenzanellagestioneedallaefficienzanelfunzionamentoin
lineaconleaspettativedelleimpreseedeilavoratori.

Dichiarazioneaverbale
Alterminedellavigenzadelpresentec.c.n.l.esullabasedellosviluppodellaplateacontrattualecui
siapplicailpresentecontratto,lepartivaluterannolapossibilitdidefinirequotediassistenzacontrattuale
perlagestionedelpresentecontratto.

Art.4
(ComposizionedellecontroversieProcedure)

Aisensidiquantoprevistodall'art.412terdelcodicediproceduracivile,pertuttelecontroversie
individualisingoleoplurimerelativeall'applicazionedelpresentecontrattoedialtricontrattieaccordi
comunqueriguardantirapportidilavoronelleaziendecompresenellasferadiapplicazionedelpresente
contratto,possibilepromuovereuntentativodiconciliazioneinsedesindacalepressolaCommissione
pariteticaterritorialediconciliazioneappositamentecostituita.
LaCommissionediconciliazioneterritorialecomposta:
a)peridatoridilavoro,daunrappresentantedell'Associazionecompetenteperterritorio
b)perilavoratori,daunrappresentantedell'Organizzazionesindacalelocalefirmatariadelpresente
contrattocuiillavoratoresiaiscrittooabbiaconferitomandato.
Laparteinteressataalladefinizionedellacontroversiatenutaarichiedereiltentativodi
conciliazionetramitel'Organizzazionesindacaleallaqualesiaiscrittae/oabbiaconferitomandato.
L'Associazioneimprenditorialeovverol'Organizzazionesindacaledeilavoratoricherappresentala
parteinteressatadeveasuavoltadenunciarelacontroversiaallaCommissionepariteticaterritorialedi
conciliazionepermezzodiletteraraccomandataA/R,trasmissioneamezzofaxoconsegnaamanoin
duplicecopiaoaltromezzoidoneoacertificareladatadiricevimento.
Ricevutalacomunicazione,laCommissionepariteticaterritorialeprovvederentro20giornialla
convocazionedellepartifissandoilgiornoel'oraincuisaresperitoiltentativodiconciliazione.
IlprocessoverbalediconciliazioneodimancatoaccordovienedepositatoacuradellaCommissione
diconciliazionepressolaDirezioneterritorialedellavorocompetenteperterritorioeatalfinedeve
contenere:
1)ilrichiamoalcontrattooaccordocollettivochedisciplinailrapportodilavoroalqualefariferimento
lacontroversiaconciliata
2)lapresenzadeirappresentantisindacalilecuifirmerisultinoesseredepositatepressolaDirezione
provincialedellavoro
3)lapresenzadellepartipersonalmenteocorrettamenterappresentate.
LedecisioniassuntedallaCommissionepariteticaterritorialediconciliazionenoncostituiscono
interpretazioneautenticadelpresentecontratto.
Incasodirichiestadeltentativodiconciliazioneperunacontroversiarelativaall'applicazionediuna
sanzionedisciplinare,questaverrsospesafinoallaconclusionedellaprocedura.

Art.5
(Tentativodicomposizioneperlicenziamentiindividuali)

Nelcasodicontroversierelativealicenziamentiindividuali,dicuiallalegge15luglio1966,n.604,ed
allalegge20maggio1970,n.300,comemodificatedallalegge11maggio1990,n.108,nonderivantida
provvedimentodisciplinare,devonougualmenteessereesperitiitentatividicomposizionedicuiai
precedentiarticoli.

Art.6
(RelazionisindacalialivelloaziendalePremessa)

Leparti,nelconfermarelacontrattazionedisecondolivelloqualestrumentodivantaggio,cheapra
opportunitsiaperilavoratoricheperleimprese,tenutocontodeifattorichegravanosulleaziendeesui
territori,individuanoiseguenticriteriguidaperl'esercizioditalelivellodiconfronto:
lacontrattazionedisecondolivellosiesercitaperlemateriedelegateintuttooinpartedalpresente
c.c.n.l.odallaleggeedeveriguardarematerieedistitutichenonsianogistatinegoziatialivello
nazionale,secondoilprincipiodelnebisinidem
lemodalitdideterminazionedeiriconoscimentieconomicidinaturavariabiledovrannoessere
individuateavendocomeobiettivoincrementidiproduttivit,diqualit,diefficienza,diefficaciae/oaltri
elementirilevantiaifinidelmiglioramentodellacompetitivit,nonchairisultatilegatiall'andamento
economicoe/oaglielementispecificicheconcorranoamigliorarelaproduttivit.Intaleotticanon
consentitodefinireoincrementareindennitoemolumentiopremifissi.
Leerogazionidisecondolivellodevonoaverelecaratteristichetalidaconsentirel'applicazionedel
particolaretrattamentocontributivoprevidenzialeefiscaleprevistodallevigentinormativedileggein
materia.
Leerogazionieconomichedisecondolivellosonovariabilienonpredeterminabilienonutili,aifinidi
alcunistitutolegaleecontrattuale,ivicompresoiltrattamentodifinerapporto.

Art.7
(RelazionisindacalialivelloaziendaleMateriedicontrattazioneaziendale)
Nelleaziendecheabbiano,ancheinpiunitdecentratenell'ambitodiunastessaprovincia,pidi
25dipendentipotrannoessereconcordateparticolarinormeriguardanti:
turnionastriorari,distribuzionedell'orariodilavoroattraversounoopideiseguentiregimidi
orario:turnicontinui,turnispezzati,fascedifferenziate
eventualiformediflessibilitinmateriadiorariodilavoro
determinazionediturniferialiaisensidell'art.87
parttime
contrattiatermine
tuteladellasaluteedell'integritfisicadeilavoratori,ambienteesicurezzadeiluoghidilavoro
paritdiopportunituomodonna
quantodelegatoallacontrattazionedagliartt.20e21dellaleggen.300/1970"Statutodei
lavoratori"
erogazionieconomicheaventilecaratteristichedicuiall'articoloprecedente
altrematerieespressamentedemandatedagliarticolideisingoliistitutidelpresentec.c.n.l.
Inmateriadiclassificazionedelpersonale,possonoessereoggettodiesame,seginonsiano
previstenelpresentecontratto,leeventualiqualifichespecifichedell'aziendaperlefigured'interesse
aziendale,semprechnonsianoprevistenellaclassificazioneecheassumanosignificatoevalenza
generali,lepartiriporterannoallepartistipulantiilpresentec.c.n.l.levalutazioniinmerito,anchefornendo
adeguateproposte.
LacontrattazionedovrsvolgersiconleR.S.U./R.S.A.,conl'intervento,perilavoratori,delle
AssociazionisindacalifacenticapoalleOrganizzazioninazionalistipulantie,peridatoridilavoro,
dell'Associazioneimprenditorialecompetente.

Art.8
(Dirittisindacali)

Inmateriadidirittisindacali,sifariferimentoaquantodispostodallaleggen.300del20maggio1970
esuccessivedisposizionivigenti(1).

(1) A tal fine le parti riconoscono la validit dell'accordo sottoscritto il 22 marzo 1996 tra FIIS
Confcommercio e FILISCGIL, FISASCATCISL, UILSICUIL per la costituzione delle R.S.U., allegato al
presentec.c.n.l.

Art.9
(Assemblea)

Nelleunitnellequalisianooccupatinormalmentepidi15dipendenti,ilavoratoriinforzanell'unit
medesimahannodirittodiriunirsiperlatrattazionediproblemidiinteressesindacaliedellavoro.
DetteriunioniavrannoluogosuconvocazionisingoleounitariedelleRappresentanzesindacali
aziendalicostituitedalleOrganizzazioniaderentiofacenticapoalleOrganizzazioninazionalistipulanti.
LaconvocazionedovresseredinormacomunicataallaDirezionedell'aziendaentrolafine
dell'orariodilavorodelsecondogiornoantecedenteladatadieffettuazioneeconl'indicazionespecifica
dell'ordinedelgiorno.
Leriunionipotrannoesseretenutefuoridell'orariodilavorononchdurantel'orariodilavoroentroil
limitemassimodidodicioreannue,perlequaliverrcorrispostalaretribuzionedifattodicuiall'art.117.
Leriunionipotrannoriguardarelageneralitdeilavoratoriinforzanell'unitogruppidiessi.
Alleriunionipossonopartecipare,previopreavvisoaldatoredilavoro,dirigentiesternidelSindacato
chehacostituitolaRappresentanzasindacaleaziendale.
Losvolgimentodelleriunionidurantel'orariodilavorodovravereluogocomunqueconmodalitche
tenganocontodell'esigenzadigarantirelasicurezzadellepersone,lasalvaguardiadeibeniedegliimpianti
eilservizioalpubblico.Talimodalitsarannoconcordateaziendalmenteconl'interventodelleAssociazioni
sindacalifacenticapoalleOrganizzazionisindacalistipulanti.

Art.10
(Trattenutacontributisindacali)

L'aziendaprovvederallatrattenutadelcontributoassociativosindacaleaidipendentichene
faccianorichiestamedianteconsegnadiunaletteradidelegadebitamentesottoscrittadallavoratore.
L'ammontaredelcontributoepariall'1%dellaretribuzione/pagabasesututtelemensilitcontrattualmente
previste.
Laletteradidelegaconterrl'indicazionedell'ammontaredelcontributodatrattenereelaO.S.acui
l'aziendadovrversarlo.
L'aziendatrasmetterl'importodellatrattenutaalsindacatodispettanza.
L'impegnoassuntodallavoratoreconletteradidelegariguardaancheognieventualevariazionedel
contributoassociativosindacale,debitamentesegnalatadallaO.S.all'azienda,conletteraraccomandata,
salvodichiarazioneespressainsensocontrario.

Art.11
(Delegatoaziendale)
Nelleaziendecheoccupanoda11sinoa15dipendenti,leOrganizzazionisindacalistipulanti
possononominarecongiuntamenteundelegatoaziendale,suindicazionedeilavoratoriconcompitidi
interventopressoildatoredilavoroperl'applicazionedeicontrattiedelleleggisullavoro.Illicenziamentodi
taledelegatopermotiviinerentiall'eserciziodellesuefunzioninulloaisensidellalegge.

Art.12
(Tuteladell'integritfisicadeilavoratoriCondizioniambientali)

Alfinedimigliorarelecondizioniambientalidilavoro,nelleaziendecheoccupanopidi15
dipendenti,ilconsigliodeidelegati,e,inmancanza,larappresentanzaaziendale,pupromuovere,aisensi
dell'art.9,legge20maggio1970,n.300,laricerca,l'elaborazioneel'attuazionedituttelemisureidoneea
tutelarelasaluteelaintegritfisicadeilavoratoriedelleprevisioniedelleattribuzionidicuialD.Lgs.n.
81/2008.

Art.13
(FondoEST)

Leparticoncordanodiprevedere,afardatadal1luglio2016,unaformadiassistenzasanitaria
integrativainfavoredeilavoratoricompresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoe,atalfine,di
farrichiestadiaderirealFondodiassistenzasanitariaintegrativaperilavoratoridelsettoreterziario,
distribuzioneeservizi(FondoEST)aparitdicontribuzione.
Pertanto,adecorreredallasuddettadata,sarannoiscrittialFondoilavoratoriassuntiatempo
indeterminato,adesclusionedeiquadri,periqualicontinueratrovareapplicazionelaspecificanormativa
dicuiall'art.61delpresentecontratto.
LacontribuzionealFondo,chenecuralariscossionecomedaproprioregolamento,stabilita,per
ciascuniscritto,in10euromensiliacaricodeldatoredilavoro,e2euroacaricodellavoratore.
IcontributidevonoessereversatialFondoconlaperiodicitelemodalitstabilitedalregolamento.
Condecorrenzadalmesesuccessivodalladataindicatadal1commadelpresentearticolo,
l'aziendacheomettailversamentodellesuddettequotetenutaaderogareallavoratoreunelemento
distintodellaretribuzionenonassorbibilediimportopariadeuro16,00lordi,dacorrispondereper13
mensilitecherientranellaretribuzionedifatto,dicuiall'art.117.
Qualoraprevista,inoltredovutaalFondounaquota"unatantum",acaricodelleaziendecheperla
primavoltaiscrivanoiproprilavoratorialFondo,paria30europerciascunlavoratore.

Dichiarazioneaverbale

Lepartisidannospecificatamenteattochenelladeterminazionedellapartenormativa/economicadel
presentec.c.n.l.sitenutocontodell'incidenzadellequoteedeicontributiprevistidall'articolo13peril
finanziamentodelFondodiassistenzasanitariaintegrativa(FondoEST).Iltrattamentoeconomico
complessivo,risulta,pertanto,comprensivoditaliquoteecontributi,chesonodaconsiderarsiparte
integrantedeltrattamentoeconomico.Ilcontributoparia10euroel'eventualequota"unatantum"di30
eurosonosostitutividiunequivalenteaumentocontrattualeedassumono,pertanto,valenzanormativaper
tutticolorocheapplicanoilpresentec.c.n.l.

Parteseconda
MERCATODELLAVORO

Premessa

Leparti,conlasottoscrizionedelpresentecontratto,hannointesopromuovereepotenziarele
occasionidiimpiegoconseguibilimedianteilpossibilericorsoaunapluralitdistrumentiingradodi
soddisfareleesigenzerispettivedelleimpreseedeilavoratori.
Obiettivocondivisoquellodivalorizzarelepotenzialitproduttiveeoccupazionalidelmercatodel
lavoro,conriferimentoanchealpersonalefemminile,medianteinterventichefacilitinol'incontrotra
domandaeoffertadilavoroeconsentano,inunquadrodiregolepreventivamenteconcordate,una
maggioreflessibilitnell'impiegodeilavoratori.
Convengono,inoltre,sullanecessitdipoterdisporredialtristrumentichepermettanodifacilitarein
particolarel'inserimentonellavorodifascedebolidilavoratori.

Art.14
(Contrattiatempodeterminato)

E'consentital'assunzionedelpersonaleconprefissionediterminiintuttiicasionellecondizioni
espressamenteprevistidalleleggivigentisulladisciplinadelcontrattodilavoroatempodeterminato.
L'apposizionedeltermineprivadieffettosenonrisultadaattoscritto.Copiadell'attoscrittodeve
essereconsegnatadaldatoredilavoroallavoratore.Lascritturanontuttavianecessariaquandoladurata
delrapportodilavoropuramenteoccasionalenonsiasuperioreadodicigiorni.
Art.15
(Limitiquantitativi)

Leparti,nell'ambitodellapropriaautonomiacontrattuale,vistoquantostabilitodall'art.23,D.Lgs.n.
81/2015,confermanonellemisurediseguitoindicateilnumerodilavoratorichepuessereimpiegatocon
contrattoatempodeterminatoinciascunaunitproduttiva:

Basedicomputo Contrattiatempodeterminato
04 4
59 5
1020 6
Oltre20 30%

Labasedicomputocostituitadailavoratoriassunticoncontrattoatempoindeterminatoche
risultinoiscrittinellibrounicodellavoroall'attodell'attivazionedeisingolirapportidicuialpresentearticolo.
Lefrazionidiunitsicomputanoperintero.
Leparticonfermanoaltrescheilimitiquantitatividicuialpresentearticolononsiapplicanoai
contrattiaterminestipulatidalleaziendedistagionedicuiall'art.18delpresentec.c.n.l.
Gliaccordiintegrativistipulati,alivelloaziendaleoterritoriale,trapartiaderentialleOrganizzazioni
nazionalideidatoridilavoroedeilavoratoristipulantiilpresentec.c.n.l.,possonomodificarelemisure
indicatealcomma1edefinireulterioriipotesidiesclusione,nonchindividuarepercorsidistabilizzazione
deisuddettilavoratori.Restanofermeleesclusionieledisciplinespecificheprevistedallalegge.

Art.16
(Intensificazionidell'attivitlavorativaindeterminatiperiodidell'anno)

Leparticonvengono,nell'ambitodellapropriaautonomiacontrattuale,cheneiseguenticasidi
intensificazionidell'attivitlavorativaindeterminatiperiodidell'anno,quali:
periodiconnessiafestivit,religioseecivili,nazionaliedestere
periodiconnessiallosvolgimentodimanifestazioni
periodiinteressatidainiziativepromozionalie/ocommerciali
periodidiintensificazionestagionalee/ociclicadell'attivitinsenoadaziendeadaperturaannuale
esclusivamenteperleipotesiperlequaliprevistoillimitedel30%,ilnumerocomplessivodelle
assunzionieffettuateconcontrattoatempodeterminato,compresequelleprevistenell'art.15,nonpotr
superareil50%annuodell'organicoatempoindeterminatoinforzanell'unitproduttiva.

Art.17
(Nuoveattivit)

Aisensidell'art23,comma2,lettera"a",D.Lgs.n.81/2015icontrattiatempodeterminatostipulati
dalleaziendeinrelazioneallafasediavviodinuoveattivitsarannodiduratalimitataalperiododitempo
necessarioperlamessaaregimedell'organizzazioneaziendaleecomunquenoneccedenteidodicimesi
talelimitepuessereelevatofinoa24mesiconaccordoalivelloaziendalee/oterritorialesottoscrittodalle
OO.SS.firmatarieilpresentec.c.n.l.

Art.18
(StagionalitDefinizioneattivitstagionale)

Inrelazioneallaparticolaritdelsettoresportivointesointuttelesuepiampiearticolazioni,leparti
riconosconocheilconcettodi"attivitstagionale"anch'essopresenteintaleambitosineltempo
modificatoedampliatoestendendosiadunastagionalitfortementecondizionatanonsolodaesigenzedi
variazioniclimaticheeciclichemasoprattuttoconnesseall'organizzazionedieventi,manifestazioni,gare
semprepiorientateancheadinteragireconicalendariagonisticidellevariedisciplinesportive.Intale
contestosivuolealtresdarerispostecerteadunadomandadell'utenzaamatorialeedelconsumatore
finaleindirizzataacontemperareleparticolariesigenzedeicalendariscolasticiinfunzionedell'utilizzo
stagionaledegliimpianti.
Diconseguenza,permeglioregolamentareleintensificazionilavorativederivantidataliistanze,le
partiriconosconoeintendonoregolamentare,aisensidellevigentidisposizioniinmateria,chela
caratteristicadella"stagionalit"riconducibileatutteleimpresedegliimpiantisportivielencatenellasfera
diapplicazionedelpresentec.c.n.l.chenelcorsodell'annodiriferimentointerrompanolaloroattivit
complessivaperunperiodocontinuativononinferioreadalmeno60giornatecontinuative.

Dichiarazioneaverbale

Leparti,neldarsiattocheconilpresentec.c.n.l.sonostateindividuatesoluzioninegozialiche
tengonocontodelleparticolariesigenzedelleaziendedistagione,ritengonoopportunosviluppareperuna
maggiorespecializzazionedeirelativistrumentiedistituticontrattuali,unaattivitdimonitoraggioanche
attraversol'Osservatoriodicuiall'art.2delpresentec.c.n.l.
Art.19
(Dirittodiprecedenza)

Ilavoratoricheabbianoprestatoattivitlavorativaconcontrattoatempodeterminatonelleipotesidi
cuiall'art.18delpresentec.c.n.l.hannodirittodiprecedenzanellariassunzionepressoleunitproduttive
situatenellostessocomune,inpresenzadiassunzioneperlemansionisvoltenelprecedenteperiododi
assunzioneovveropermansioniprofessionalmentecompatibili.
Neilimitidelleesigenzediorganico,l'impresadarapplicazionealdirittodiprecedenzadicuisopra,
secondoilcriteriodelfabbisognoprofessionaleedellaanzianitmaturatadallavoratorenellosvolgimento
pressolastessaaziendadellaprofessionalitrichiesta.
IIdirittodicuialcomma1siestingueentrounannodalladatadicessazionedelrapportodilavoro
edillavoratorepuesercitarloacondizionechemanifestiintalsensolapropriavolontaldatoredilavoroa
mezzocomunicazionescrittadarecapitarsientrotremesidalladatadicessazionedelrapportostesso.
Laeventualerinunciadapartedellavoratoredovresserecomunicataperiscrittointempoutileper
consentireall'aziendadiprovvedereallaconseguentiesigenzeecomunquenonoltreitrentagiorni
successiviallasuddettacomunicazione,salvocomprovatoimpedimento.
Ildirittodiprecedenzanonsiapplicaailavoratoriinpossessodeirequisitipensionisticidivecchiaiae
ailavoratorichesianostatilicenziatidallastessaaziendapergiustacausa.Lacontrattazioneintegrativa
puindividuareulterioricasidinonapplicazione.
Aisensieperglieffettidelcomma2,art.24,D.Lgs.n.81/2015:
a)perlelavoratriciilcongedodimaternitdicuialCapoIIIdelTestounicodicuialD.Lgs.26marzo
2001,n.151,esuccessivemodificazioni,intervenutonell'esecuzionediuncontrattoaterminepressola
stessaazienda,concorreadeterminareilperiododiattivitlavorativautileaconseguireildirittodi
precedenzadicuialcomma1,dell'art.24,D.Lgs.n.81/2015
b)allemedesimelavoratricialtresriconosciutoildirittodiprecedenzaanchenelleassunzionia
tempodeterminatoeffettuatedaldatoredilavoroentroisuccessividodicimesi,conriferimentoalle
mansionigiespletate,ovveroprofessionalmentecompatibili,inesecuzionedeiprecedentirapportia
termine.
Ildirittodiprecedenzadicuiaicommi1e5delpresentearticolo,dev'essereespressamente
richiamatonell'attoscrittodicuicomma2dell'art.14delpresentec.c.n.l.

Art.20
(Disciplinadellasuccessionedeicontratti)

Ladisciplinasullasuccessionedeicontrattiatempodeterminatodicuiall'art.21,comma2,D.Lgs.
n.81/2015nontrovaapplicazione:
1)neiconfrontideicontrattidilavororiconducibiliallastagionalitinsensoampio,qualiicontrattia
terminestipulatiaisensidell'art.18delpresentec.c.n.l.,periqualisiconfermaildirittodiprecedenzaai
sensidell'art.19delpresentec.c.n.l.
2)nell'ipotesiincuiilsecondocontrattosiastipulatoperragionidicaratteresostitutivo
3)aicontrattistipulaticonpercettoridiformedisostegno/integrazionealreddito(NASPI,C.i.g.o.,
C.i.g.s.,mobilit,ecc.),condisoccupaticonpidi45annieconpersoneiscritteneglielenchidicuialla
leggen.68/1999
4)inognialtrocasoindividuatodallacontrattazionedisecondolivello.

Dichiarazioneaverbale

Lepartisidannoattocheleprevisionidicuialnumero3delpresentearticolosonovolteadoffrireai
soggettisvantaggiatiivicitatimaggioriopportunitdiinserimentonelmercatodellavoro.

Art.21
(Informazioni)

Leinformazionidarendereailavoratoriatempodeterminatocircaipostivacantichesirendessero
disponibilipossonoessereforniteanchesottoformadiannunciopubblicoinunluogoadeguatodell'impresa
odellostabilimento.
Inrelazioneaquantosopra,leimpreseconsidererannoprioritariamenteeventualirichiestepresentate
dailavoratoriatempodeterminatoinforza.

Art.22
(Disciplinadelcontrattodisomministrazionedilavoro)

Iprestatoridilavoroimpiegatiaisensidellavigentenormativainmateriadisomministrazionea
terminenonpotrannosuperareil20%mensiledeilavoratorioccupatinellastessaunitproduttiva,al
momentodell'attivazionedeisingolirapportidicuialpresentearticolo,concontrattodilavoroatempo
indeterminato,conarrotondamentoall'unitsuperioredell'eventualefrazionesuperioreougualeallo0,5%.
Inluogodellapredettapercentuale,nellesingoleunitproduttivecheabbianomenodi30dipendenti,
previstoillimitequantitativodi5assunzioni.
Perquantononespressamenteprevisto,valgonolenormedileggeeiregolamentivigenti.
Leassunzionieffettuateconcontrattiatempodeterminatoeconcontrattidisomministrazionea
tempodeterminatononpotrannosuperarecomplessiamenteilimitiindicatineiprecedentiartt.15e16.

Art.23
(FormazionecontinuaFor.Te.)

LepartiindividuanoinFor.Te.(Fondopariteticointerprofessionaleperlaformazionecontinuaperle
impresedelterziario)ilfondocuileimpresefarannoriferimentoperl'accessoagevolatoallerisorse
destinatedallegislatorealfinanziamentodiprogrammiperlaformazionecontinua.

APPRENDISTATO

Disciplinagenerale

Art.24
(Proporzionenumerica)

Consideratoquantodispostodagliartt.41ess.,D.Lgs.n.81/2015,leparticonvengonocheil
numerodiapprendisticheildatoredilavorohafacoltdioccupareallepropriedipendenzenonpusuperare
ilrapportodi3a2rispettoallemaestranzespecializzateequalificateinserviziopressoilmedesimodatore
dilavoro.Talerapportononpusuperareil100percentoperidatoridilavorocheoccupanounnumerodi
lavoratoriinferioreadieciunit.Ildatoredilavorochenonabbiaallepropriedipendenzelavoratoriqualificati
ospecializzati,ochecomunqueneabbiainnumeroinferioreatre,puassumereapprendistiinnumeronon
superioreatre.

Art.25
(Limitidiet)

Leparticonvengonoche,inapplicazionediquantoprevistodallanormativavigente,potrannoessere
assunticonilcontrattodiapprendistatoprofessionalizzantee/oconcontrattodialtaformazioneericercai
giovanidietcompresatrai18ei29anni,ovvero,concontrattodiapprendistatoprofessionalizzante,a
partiredalcompimentodei17anniseinpossessodiunaqualificaprofessionaleconseguitaaisensidel
D.Lgs.n.226/2005,nonchconilcontrattodiapprendistatoperlaqualificaeildiplomaprofessionale,il
diplomadiistruzionesecondariasuperioreeilcertificatodispecializzazionetecnicasuperioreigiovaniche
abbianocompiuto15anniefinoalcompimentodelventicinquesimoannodiet.
Perilavoratoriapprendistidietinferioreai18anni,troverannoapplicazionelenormecontrattuali
nazionalidelc.c.n.l.dellosport,inquantocompatibili.

Art.26
(Disciplinagenerale)

Aifinidell'assunzionediunlavoratoreapprendistanecessariouncontrattoscritto,nelqualedevono
essereindicati:laprestazioneoggettodelcontratto,ilperiododiprova,illivellodiinquadramentoiniziale,
quellointermedioequellofinale,laqualificachepotressereacquisitaalterminedelrapportoeladurata
delperiododiapprendistato.Ilpianoformativoindividualedovresseredefinitoinformasintetica.
Lamalattia,l'infortuniooaltrecausedisospensioneinvolontariadelrapportosuperiorea30giorni
consecutivicomportanolaprorogadelterminediscadenzadelcontrattodiapprendistato,conil
conseguenteposticipoanchedeiterminiconnessiaibeneficicontributivi.
Intaleipotesiildatoredilavorocomunicherallavoratorelanuovascadenzadelcontrattodi
apprendistato.
Durantelosvolgimentodell'apprendistatotrovanoapplicazionelesanzioniprevistedallanormativa
vigenteperillicenziamentoillegittimo.
Incasodimancatopreavviso,aisensidell'art.2118cod.civ.,siapplicaladisciplinacontrattuale
nazionaledelc.c.n.l.dellosportinmateriadiindennitsostitutivadelpreavviso.
Allascadenzadelcontratto,qualoraunadellepartiintendarecederedalrapporto,sartenutaa
comunicarloconunpreavvisoscrittoparia30giornidecorrentedallascadenzadelperiododiformazione.
Duranteilperiododipreavvisocontinuaatrovareapplicazioneladisciplinadelcontrattodi
apprendistato.

Art.27
(Procedurediapplicabilit)

Afinidimonitoraggiosull'utilizzodellevarietipologiedicontrattodiapprendistato,verrinviata
comunicazionedell'attivazionedeicontrattidiapprendistatoall'Osservatoriocostituitotralepartistipulanti
aisensidell'art.2delpresentecontratto.

Art.28
(Periododiprova)

Compiutoilperiododiprova,l'assunzionedell'apprendistadivienedefinitiva.
Puessereconvenutounperiododiprova,diduratanonsuperioreaquantoprevistoperillavoratore
qualificatoinquadratoalmedesimolivelloinizialediassunzioneduranteilqualereciprocoildirittodi
risolvereilrapportosenzapreavviso.

Art.29
(Trattamentonormativo)

L'apprendistahadiritto,duranteilperiododiapprendistato,allostessotrattamentonormativoprevisto
dalladisciplinacontrattualenazionaledelc.c.n.l.sportperilavoratoriappartenentiallaqualificaperlaquale
eglistatoassunto.
Nelrapportodiapprendistatoillavoroatempoparzialeavrduratanoninferioreal60percentodella
prestazionedicuiall'art.64delpresentec.c.n.l.,fermerestandoleorediformazioneeleduratepreviste.

Art.30
(Livellidiinquadramentoprofessionaleetrattamentoeconomico)

Salvoquantoprevistodagliartt.41e42,ilivellidiinquadramentoprofessionaleeilconseguente
trattamentoeconomicopergliapprendistisarannoiseguenti:
2livelliinferioriaquelloincuiinquadratalamansioneprofessionalepercuisvolto
l'apprendistatoperlaprimametdelperiododiapprendistato
1livelloinferioreaquelloincuiinquadratalamansioneprofessionalepercuisvolto
l'apprendistatoperlasecondametdelperiododiapprendistato.
Allafinedell'apprendistatoillivellodiinquadramentosarquellocorrispondenteallaqualifica
eventualmenteconseguita.
Pergliapprendistiassuntiperl'acquisizionedellequalificheemansionicompreseall'internodella
disciplinacontrattualenazionaledelc.c.n.l.sportnelsestolivellodiinquadramento,l'inquadramentoeil
conseguentetrattamentoeconomicosonoalsettimolivelloperlaprimametdelladuratadelrapportodi
apprendistato.
E'vietatostabilireilcompensodell'apprendistasecondotariffedicottimo.

Art.31
(Malattia)

Duranteilperiododimalattial'apprendistaavrdiritto,oltreaquantoprevistodallalegislazione
vigente:
a)periprimitregiornidimalattia,limitatamenteaquattroeventimorbosiinragioned'anno,ad
un'indennitparial60%dellaretribuzionelordacuiavrebbeavutodirittoincasodinormalesvolgimentodel
rapporto
b)incasodiricoveroospedalieroepertuttaladuratadellostesso,entroilimitidicuiall'art.102del
presentec.c.n.l.,adun'indennitacaricodeldatoredilavoro,parial60%dellaretribuzionelordacui
avrebbeavutodirittoincasodinormalesvolgimentodelrapporto.
Ledisposizionidicuialleletterea)eb)siapplicanoadecorreredalsuperamentodelperiododi
prova.

Art.32
(Referenteperl'apprendistato)

L'attuazionedelprogrammaformativo,nelrispettodelleprevisionicontenutenelpresenteaccordo,
seguitadalreferenteperl'apprendistato,internoodesterno,chedovressereindividuatoall'avvio
dell'attivitformativa.
Ilreferenteinternoperl'apprendistato,ovediversodaltitolaredell'impresastessa,daunsocio
ovverodaunfamiliarecoadiuvante,ilsoggettochericoprelafunzioneaziendaleindividuatadall'impresa
nelpianoformativoechedovrpossedereunlivellodiinquadramentopariopreferibilmentesuperiorea
quellochel'apprendistaconseguirallafinedelperiododiapprendistatoecompetenzeadeguate.
Incasol'aziendaintendaavvalersi,perl'erogazionedellaformazione,diunastrutturaesterna,
quest'ultimadovrmettereadisposizioneunreferenteperl'apprendistatoprovvistodiadeguate
competenze.

Art.33
(Riconoscimentoprecedentiperiodidiapprendistato)

Ilperiododiapprendistatoeffettuatopressoaltreaziende,leorediformazioneperl'acquisizionedi
competenzebaseetrasversalieleorediformazioneprofessionalizzantesarannocomputatepressoil
nuovodatore,ancheaifinidell'assolvimentodegliobblighiformativi,purchperlaformazione
professionalizzante,l'addestramentosiriferiscaallestesseattivitenonsiaintercorsa,traunperiodoe
l'altro,unainterruzionesuperioreadunanno.

Art.34
(Obblighideldatoredilavoro)

Ildatoredilavorohal'obbligo:
a)diimpartireodifarimpartirenellasuaazienda,all'apprendistaallesuedipendenze,l'insegnamento
necessarioperchpossaconseguirelacapacitperdiventarelavoratorequalificato
b)dinonsottoporrel'apprendistaalavorazioniretribuiteacottimoningenereaquelleaincentivo
c)dinonsottoporrel'apprendistaalavorisuperioriallesueforzefisicheochenonsianoattinentialla
lavorazioneoalmestiereperilqualestatoassunto
d)diconsentireall'apprendistalosvolgimentodellaformazioneprevistanelpianoformativo
individuale,nelrispettodelleprevisionidilegge
e)diaccordareall'apprendistaipermessiretribuitinecessaripergliesamirelativialconseguimentodi
titolidistudio
f)diottemperareaquantoprevistodaisuccessiviartt.38,39e40.

Art.35
(Doveridell'apprendista)

L'apprendistadeve:
a)seguireleistruzionideldatoredilavoroodellapersonadaquestiincaricatadellasuaformazione
professionaleeseguirecolmassimoimpegnogliinsegnamenticheglivengonoimpartiti
b)prestarelasuaoperaconlamassimadiligenza
c)partecipareattivamenteconassiduitediligenzaalleattivitformativeprevistenelpropriopiano
formativoindividuale,nelrispettodellemodalitivipreviste
d)osservarelenormedisciplinarigeneraliprevistedalladisciplinacontrattualenazionaledelc.c.n.l.
sportelenormecontenuteneglieventualiregolamentiinternidiazienda,purchquestiultiminonsianoin
contrastoconlenormecontrattualiedilegge.
L'apprendistatenutoasvolgerelaformazionedicuialpresenteaccordo,ancheseinpossessodi
untitolodistudio.

APPRENDISTATOPROFESSIONALIZZANTE

Art.36
(Percentualediconferma)

Leimpresenonpotrannoassumereapprendistiqualoranonabbianomantenutoinservizioalmenoil
20%deilavoratoriilcuicontrattodiapprendistatoprofessionalizzantesiagivenutoascadereneitrentasei
mesiprecedenti,ivicompresiilavoratorisomministraticheabbianosvoltol'interoperiododiapprendistato
pressolemedesime.Atalefine,nonsicomputanoilavoratorichesisianodimessi,quellilicenziatiper
giustacausa,quelliche,alterminedelperiododiformazioneabbianoesercitatolafacoltdirecessoei
rapportidilavororisoltinelcorsooalterminedelperiododiprova.Lalimitazionedicuialpresentecomma
nonsiapplicaquandoneltriennioprecedentesianovenutiascaderefinoacinquecontrattidiapprendistato.

Art.37
(Duratadell'apprendistato)

Ilrapportodiapprendistatosiestingueinrelazioneallequalifichedaconseguiresecondolescadenze
diseguitoindicate:

Livello Durata
Il 36
III 36
IV 36
V 36
VI 24

Art.38
(Attivitformativa:durataecontenuti)

(Vediaccordodirinnovoinnota)

Ilpercorsoformativodell'apprendistadefinitoinrelazioneallaqualificaprofessionaleeallivello
d'inquadramentoprevistodalladisciplinacontrattualenazionalechel'apprendistadovrraggiungere,entroi
limitididuratamassimachepuavereilcontrattodiapprendistatofissatidall'art.37.
Intalsenso,irequisitidellaformazioneprofessionalizzanteinterminiquantitativisonoquelliindicati
nellatabellaseguente.
Leattivitformativesvoltepressopidatoridilavoro,coscomequellesvoltepressogliIstitutidi
formazione,sicumulanoaifinidell'assolvimentodegliobblighiformativi.
E'infacoltdell'aziendaanticipareintuttooinparteleorediformazioneprevisteperglianni
successivi.
Leorediformazionedicuialpresentearticolosonocompresenell'orarionormaledilavoro.

Orecomplessivedi
Profiliprofessionali formazione Durata
professionalizzante
Approfonditeconoscenzetecnicoscientificheecapacitdi
divulgazionedellepropriecompetenze(inquadramentofinale 240 36
al2livello)
Particolariconoscenzetecnicheedapprofonditaconoscenza
225 36
tecnicopratica(inquadramentofinaleal3livello)
Specificheconoscenzetecnicheeparticolaricapacit
210 36
tecnicopratiche(inquadramentofinaleal4livello)
Normaliconoscenzeedadeguatecapacittecnicopratiche
210 36
(inquadramentofinaleal5livello)
Sempliciconoscenzepratiche(inquadramentofinaleal6
120 24
livello)

N.d.R.:L'accordo5luglio2016prevedequantosegue:
AreadiattivitOperatorecomplementaredellosport
Tipologiadiprofilo Attivitformativa
Addettoallamanutenzionegenerale
Addetto alla manutenzione specifica dei campi
Competenzeacarattereprofessionalizzante
dagioco
Conoscere i servizi di settore ed il contesto
Addettoallamanutenzionepalestre
aziendale
Conoscere e saper applicare le basi tecniche e
Addettoallamanutenzionepiscine
scientifichedellaprofessionalit
Addettoalpuntodiristoro Conoscereesaperutilizzareimetodidilavoro
Conoscere e saper utilizzare gli strumenti e le
Receptionist
tecnologiedilavoro
Conoscere ed utilizzare le misure di sicurezza
AddettoalCustomerCare
individualeetutelaambientale
Segretario di direzione con mansioni di Conoscere le innovazioni di prodotto, di
concettoeconoscenzadilingueestere processoedicontesto
GreenKeeper
Capoofficina
Caposcuderia
Addettoarifacimentocampisportivi
Addetto alla preparazione materiali sportivi (ski
man,armiere,artiere,ecc.)
Bagnino/assistente bagnanti (in possesso di
abilitazione)
Addettoalcontrolloeverificadellemerci
Addettoalcentralinotelefonico
Conducentedimotobarca(abilitato)
Pianoorariocurricolare
Orecomplessive
Profiliprofessionali Durata
diformazione
Approfonditeconoscenzetecnicoscientificheecapacitdidivulgazione 36
240
dellepropriecompetenze(inquadramentofinaleal2livello) mesi
Particolari conoscenze tecniche ed approfondita conoscenza tecnico 36
225
pratica(inquadramentofinaleal3livello) mesi
Specifiche conoscenze tecniche e particolari capacit tecnicopratiche 36
210
(inquadramentofinaleal4livello) mesi
Normali conoscenze ed adeguate capacit tecnicopratiche 36
210
(inquadramentofinaleal5livello) mesi
24
Sempliciconoscenzepratiche(inquadramentofinaleal6livello) 120 mesi
Qualifiche
Approfonditeconoscenzetecnicoscientificheecapacitdidivulgazionedellepropriecompetenze
Segretariodidirezioneconmansionidiconcettoeconoscenzadilingueestere
GreenKeeper
Capoofficina
Particolariconoscenzetecnicheedapprofonditaconoscenzatecnicopratica
Caposcuderia(1)
Addettoarifacimentocampisportivi
Specificheconoscenzetecnicheeparticolaricapacittecnicopratiche
Addettoalpuntodiristoro
Bagnino/assistentebagnanti(inpossessodiabilitazione)
Conducentedimotobarcaabilitato
Normaliconoscenzeedadeguatecapacittecnicopratiche
AddettoalCustomerCare
Receptionist
Addettoallamanutenzionepiscine
Addettoallapreparazionematerialisportivi(skiman,armiere,artiere(2),ecc.)
Addettoallamanutenzionespecificadeicampidagioco
Addettoallamanutenzionepalestre
Addettocontrolloeverificadellemerci
Addettoalcentralinotelefonico
Sempliciconoscenzepratiche
Addettoallasemplicemanutenzione(3)

(1)Perleattivitprevistenellasferadiapplicazionedelpresentec.c.n.l.alpunto10.
(2)Perleattivitprevistenellasferadiapplicazionedelpresentec.c.n.l.alpunto10.
(3)IIseguenteprofiloprofessionalecomportal'apprendimentodiattivitdimanutenzionenonspecializzata.
Altrequalificheafferentialprofilo
nonespressamentecompresenellapredettaelencazione
Es
Competenzeacarattereprofessionalizzante
Elencocompetenzechiave(*)
Competenzedisettore
Conoscere:
Lecaratteristichedelsettore
L'impresadiriferimentoneisuoiaspettiorganizzativiegestionaliedilcontestoincuiopera
Conoscereleinnovazionidiprodotto,diprocessoedicontesto
Saperoperarenelrispettodellenormeedellebuoneprassiinmateriadiprevenzioneeprotezionedairischi
perlasicurezzasullavoroediprevenzioneeprotezionedagliincendi
Competenzediarea
Conoscere:
Ilruolodellapropriaareadiattivitall'internodelprocessodierogazionedelservizio
Saperutilizzareglistrumentieletecnologiepropriedell'areadiattivit
Saperutilizzareilglossariodellaprofessione
SaperutilizzareleprincipalitecnichedicomunicazionefinalizzateallarelazioneconiIcliente
Sapersirapportareallealtreareeorganizzativeaziendali
Saperoperareinuncontestoaziendaleorientatoallaqualitedallasoddisfazionedelcliente
G
Competenzediprofilo:
Saperleggereedinterpretareladocumentazionetecnica
Sapereseguireinterventipermanutenereimpianti,dotazionieattrezzature
Conoscereesaperutilizzareglistrumentitecnicidibase
Saperapplicareleprocedureesaperutilizzarelastrumentazionepereffettuareilcollaudo
Conoscereesaperutilizzareiprodottiperlacuradelleareeverdi
Conoscereesaperapplicareleprocedurestabiliteperl'approvvigionamento,l'uso,laconservazioneela
rotazionedistrumenti,dotazioniemateriali
Saper organizzare gli spazi di lavoro in modo razionale, assicurando lo stato di efficienza e di pulizia di
strumentiedotazioni
Saperoperarenelrispettodelledisposizioniditutelaigienicosanitaria
Conoscereesaperutilizzareidispositividiprotezioneindividuale
Differenzeemanutenzionedicampisportiviinterrabattuta,sintetico,erbaederbasintetica
Manutenzioneecuradimacchinarisportiviisotonici,elettriciedelettronici
Manutenzioneedigienizzazioneimpiantinatatori
Manutenzioneecontrolloimpiantidiclorazioneautomatica
Conoscere e saper applicare le tecniche relative alle diverse fasi della preparazione, trasformazione e
somministrazionedeiprodottialimentari
Saperpreparareepresentareilconto,riscuoterel'incasso,utilizzareidiversisistemidipagamento
Conoscere e saper applicare le tecniche e le procedure per la preparazione e il servizio delle principali
bevande
Conoscereesaperutilizzarelenormesullaetichettaturaemarcaturadeiprodotti
Conoscereesaperapplicareletecnicheeleprocedureperlapreparazioneeilserviziodeipiattisemplici
Conoscereesaperapplicareletecnicheperlaformulazionedelpianoprenotazionielemodalitperilsuo
utilizzo
Conoscereesaperapplicarelenormativesullaprivacy
Saperorganizzareegestireunarchiviocartaceoedelettronico
Saperredigere,leggereedinterpretarelettereedocumenticontabili
Conoscereesaperapplicareprincipi,metodietecnichedicontabilitgeneraleedanaliticadibase
Saperleggereedinterpretareladocumentazionetecnicadeglistrumentisoftwareedhardware
Saperutilizzareilpersonalcomputereiprincipalisoftwareapplicativi
Conoscereesaperapplicareletecnicherelativeallediversefasidellavendita
Conoscereesaperapplicarelepolitichedimarketingdell'azienda
Essere in grado di sostenere un dialogo e fornire informazioni sulle attivit svolte in almeno due lingue
oltrel'inglese
Conoscenzamanutenzioneedorganizzazionedeicampidigioco
Sapergestirelacurael'organizzazionedellascuderiaedeglianimaliospiti
Gestionedelbenessereanimale,alimentazioneeprontosoccorso
Gestionedelcavallodaterra,allacordaemontato
Sapereseguireinterventipermanutenerearmieattrezzature
Saperapplicareleprocedurediconservazionediarmiemunizionamento
Sapergestirelacurafisicaelavestizionedelcavalloivicompresoilcontrollodellaferraturaelapratica
dell'attivitfisicadibase
Sapercomunicareopportunedecisioniinmateriadi..................................
Essere in grado di sostenere un dialogo e fornire informazioni sulle attivit svolte in almeno due lingue
oltrel'inglese
Conoscenzamanutenzioneedorganizzazionedeicampidigioco
Sapergestirelacurael'organizzazionedellascuderiaedeglianimaliospiti
Gestionedelbenessereanimale,alimentazioneeprontosoccorso
Gestionedelcavallodaterra,allacordaemontato
Sapereseguireinterventipermanutenerearmieattrezzature
Saperapplicareleprocedurediconservazionediarmiemunizionamento
Sapergestirelacurafisicaelavestizionedelcavalloivicompresoilcontrollodellaferraturaelapratica
dell'attivitfisicadibase
Sapercomunicareopportunedecisioniinmateriadiprevenzioneesicurezza
Saperapplicareleproceduredisicurezzaecontrollobagnanti

(*) Le competenze qui indicate rappresentano, in quanto competenze chiave, un'elencazione delle
competenzecomuniallevariefigureprofessionali.Ladefinizioneneldettagliodellecompetenzerichiesteda
ciascunaqualificaverreffettuataalmomentodellaprogettazioneoperativadeipianiformativiindividuali.

Art.39
(Modalitdierogazionedellaformazione)

Nelrispettodiquantoprevistodaiprecedentiarticoli34e38inrelazioneall'orariodisvolgimento
dell'attivitformativaedinmateriadiregistrazionedellaformazioneerogata,laformazioneacarattere
professionalizzantepuesseresvoltainaula,onthejob,nonchtramitelostrumentodellaformazionea
distanza(FAD)estrumentidielearningedintalcasol'attivitdiaccompagnamentopotresseresvoltain
modalitvirtualizzataeattraversostrumentiditeleaffiancamentoovideocomunicazionedaremoto.
Qualoral'attivitformativavengasvoltaesclusivamenteall'internodell'azienda,l'aziendadovr
essereincondizionedierogareformazioneedavererisorseumaneidoneeatrasferireconoscenzee
competenzerichiestedalpianoformativo,assicurandonelosvolgimentoinidoneiambienti,comeindicato
nelpianoformativo.

Art.40
(Riconoscimentodellaqualificaprofessionaleeregistrazionenellibrettoformativo)

Alterminedelrapportodiapprendistatoildatoredilavoroattesterl'avvenutaformazioneedar
comunicazioneperiscrittoall'apprendista30giorniprimadellascadenzadelperiodoformativo
dell'eventualeacquisizionedellaqualificaprofessionale.
Ildatoredilavorotenuto,altres,acomunicarealcompetenteCentroperl'impiegoinominativi
degliapprendistidicuiperqualunquemotivosiacessatoilrapportodilavoroovverosiastatotrasformato,
entroilterminedi5giornidallacessazioneodallatrasformazionestessa.
Inassenzadellibrettoformativodelcittadino,lapredettaattestazionedellaformazionesvolta,varr
ancheaifinidell'attestazionesulpercorsoformativo.

ALTRETIPOLOGIEDIAPPRENDISTATO

Art.41
(Apprendistatoperlaqualificaeildiplomaprofessionale,ildiplomadiistruzionesecondariasuperioreeil
certificatodispecializzazionetecnicasuperiore)

Perleorediformazionesvoltenellaistituzioneformativaildatoredilavoroesoneratodaogni
obbligoretributivo.Perleorediformazioneacaricodeldatoredilavororiconosciutaallavoratoreuna
retribuzioneparial10percentodiquellacheglisarebbedovuta.

Art.42
(Apprendistatodialtaformazioneericerca)

Perleorediformazionesvoltenellaistituzioneformativaildatoredilavoroesoneratodaogni
obbligoretributivo.Perleorediformazioneacaricodeldatoredilavororiconosciutaallavoratoreuna
retribuzioneparial10percentodiquellacheglisarebbedovuta.

Dichiarazionedelleparti

Leparti,inrelazionealleprevisionidicuiaiprecedentiartt.41e42,sidannoreciprocamenteatto
che,stantelarilevanzaattribuitaatalitipologiecontrattuali,nonappenasarannoinvigoreinecessari
decretiministerialidiattuazioneoqualoraintervenisseroulteriorimodifiche,siincontrerannoperoperarele
opportunearmonizzazioni.

DISPOSIZIONIFINALI

Art.43
(Rinvioallalegge)

Perquantonondisciplinatodalpresentec.c.n.l.lepartifannoespressoriferimentoalledisposizionidi
leggevigentiinmateria.

PARTTIME

Art.44
(Premessa)

Leparti,ritenendocheilrapportodilavoroatempoparzialepossaessereconsideratomezzoidoneo
adagevolarel'incontrofradomandaedoffertadilavoro,nell'intentodigarantireailavoratoriatempo
parzialeuncorrettoedequoregimenormativo,concordanonelmeritoquantosegue.
Perillavoroatempoparzialesiintendeilrapportodilavoroprestatoconorarioridottorispettoa
quellostabilitodalpresentecontratto.
Ilrapportodilavoroatempoparzialehalafunzionediconsentire:flessibilitdellaforzalavoroin
rapportoaiflussidiattivitnell'ambitodellagiornata,dellasettimana,delmeseodell'annorispostaad
esigenzeindividualideilavoratori,anchegioccupati.

Art.45
(Rapportoatempoparziale)

AisensidelD.Lgs.n.61/2000esuccessivemodificazioniedintegrazioni,l'instaurazionedel
rapportoatempoparziale,dovrrisultaredaattoscrittonelqualesianoindicati:
1)ilperiododiprovaperinuoviassunti
2)laduratadellaprestazionelavorativaridottaelerelativemodalitdaricondurreairegimidiorario
esistentiinazienda
3)trattamentoeconomicoenormativosecondocriteridiproporzionalitall'entitdellaprestazione
lavorativa.

Art.46
(Lavorosupplementare)

Perlavorosupplementaresiintendequelloprestatofinoalraggiungimentodell'orariodilavorodel
personaleatempopieno.
Aisensidel2e3commadell'articolo3deldecretolegislativon.61/2000esuccessivemodifiche,
quandovisiaaccordotradatoredilavoroelavoratore,sonoautorizzateprestazionidilavorosupplementare
sinoallimitedicuial1commadelpresentearticolo.
Perilavoratorichesvolgonounrapportodilavoroatempoparziale,ancheatempodeterminato,
consentitolosvolgimentodiprestazionilavorativestraordinarie,intendendosipertaliquelleeccedentiil
normaleorariodilavorosettimanaleprevistodalpresentecontratto.
Leoredilavorosupplementareverrannoretribuiteconlaquotaorariadellaretribuzionedifattodicui
all'art.117,secondolemodalitprevistedall'art.122,elamaggiorazioneforfetariamentee
convenzionalmentedeterminatanellamisuradel24,61%dacalcolaresullaquotaorariadellaretribuzionedi
fattodicuiall'art.117.
Leoredilavorosupplementareprestatoneigiornifestiviverrannoretribuiteconlaquotaorariadella
retribuzionedifattodicuiall'art.117,secondolemodalitprevistedall'art.122,econlamaggiorazionedel
27,5%dacalcolaresullaquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117.
Leoredilavorosupplementareprestateperlanotteverrannoretribuiteconlaquotaorariadella
retribuzionedifattodicuiall'art.117,secondolemodalitprevistedall'art.122econlamaggiorazionedel
30%dacalcolaresullaquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117.
Tuttelemaggiorazioniindividuateaiprecedenticommidelpresentearticolosonodeterminate
forfetariamenteeconvenzionalmente,sonocomprensivedituttigliistitutidifferiti,ivicompresoil
trattamentodifinerapporto.Talimaggiorazioni,chenonrientranonellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,
escludonoilcomputodellaretribuzioneperlavorosupplementaresuognialtroistituto.
Levariemaggiorazioniprevistedalpresentearticolononsonocumulabilifraloro.
Sarannovalide,altres,intesealivelloaziendaleodiunitche,allalucediulteriorispecifiche
esigenzeorganizzativeprevedanoquantitsuperioriaquelleindicateal2commadelpresentearticolo.

Art.47
(Clausoleflessibili)

Lepartidelcontrattodilavoroatempoparzialepossonoconcordareclausoleflessibilirelativealla
variazionedellacollocazionetemporaledellaprestazione.
Possonoesserestabiliteclausoleelasticherelativeallavariazioneinaumentodelladuratadella
prestazionelavorativanellimitemassimoannuoparial30%delnormaleorarioannuoconcordato.
IIconsensodellavoratorealleclausoleflessibilideverisultaredaattoscritto.
IllavoratorepufarsiassisteredauncomponentedellaR.S.A.oR.S.U.indicatodallavoratore
medesimo.
Leoredilavoroordinarie,richiesteaseguitodell'applicazionediclausoleflessibiliverrannoretribuite,
perlesoleoreincuilavariazionestessavieneeffettuata,inmisuranoninferioreallasolamaggiorazione
dell'1,5%dacalcolaresullaquotadiretribuzionedifattodicuiall'art.117delc.c.n.l.
Lemaggiorazioniprevistedalpresentearticolo,ovveroperlavorosuplementaredicuialprecedente
articolo46,nonrientranonellaretribuzionedifattoedescludonoilcomputodelcompensoperla
prestazionedellavoroaseguitodell'applicazionediclausoleflessibiliodelastichesuognialtroistituto.
Inalternativaallemaggiorazionidell'1,5%previstedalpresentearticolo,afrontedell'applicazionedi
clausoleflessibili,lepartiinteressatepossonoconcordareun'indennitannualeinognicasopariadalmeno
120eurononcumulabili,dacorrispondereperquotemensili.
Lemaggiorazioniprevistedalpresentearticolo,chenonrientranonellaretribuzionedifattodicui
all'art.117,escludonoilcomputodelcompensoperlaprestazionedellavoroaseguitodell'applicazionedi
clausoleelasticheoflessibilisuognialtroistituto.
L'eventualerifiutodellavoratoreallasottoscrizionediclausoleflessibilinonintegragliestremidel
giustificatomotivodilicenziamento.

Art.48
(Disciplinadelrapportoatempoparziale)

Ilrapportoatempoparzialesardisciplinatosecondoiseguentiprincipi:
a)volontarietdientrambeleparti
b)reversibilitdellaprestazionedatempoparzialeatempopienoinrelazionealleesigenzeaziendali
e,nell'ambitodellevigentidisposizionidilegge,quandosiacompatibileconlemansionisvoltee/oda
svolgere,fermarestandolavolontarietdelleparti
c)prioritnelpassaggiodatempopienoatempoparzialeoviceversadeilavoratorigiinforza
rispettoadeventualinuoveassunzioni,perlestessemansioni
d)applicabilitdellenormedelpresentecontrattoinquantocompatibiliconlanaturadelrapporto
stesso
e)volontarietdellepartiincasodimodifichedell'articolazionedell'orarioconcordata.

Art.49
(Riproporzionamento)

Aisensidelpunto3dell'art.45,ilriproporzionamentodeltrattamentoeconomicoenormativodel
lavoratoreassuntoatempoparzialesideterminasullabasedelrapportofraorariosettimanaleomensile
ridottoedilcorrispondenteorariointeroprevistodalpresentecontratto.

Art.50
(Quotaorariadellaretribuzione)

Perilavoratoriatempoparziale,laquotaorariadellaretribuzione,sianormalechedifatto,siottiene
dividendolaretribuzionemensilechesarebbespettataincasodisvolgimentodelrapportoatempopieno
perildivisoreconvenzionaleorarioprevistoall'art.122.

Art.51
(Ferie)

Conformementeaquantoprevistoall'art.85,ilavoratoriatempoparzialehannodirittoaunperiododi
ferieannualinellamisuradi24giornilavorativifermorestandochelasettimanalavorativaqualechesiala
distribuzionedell'orariodilavorosettimanalecomunqueconsideratadiseigiornilavoratividallunedal
sabatoaglieffettidelcomputodelleferie.Laretribuzionerelativavacommisurataallaprestazionedilavoro
ordinarioriferitaalperiododimaturazionedelleferie.
Nelsolocasodiprestazionelavorativaconfiguratacomealternanzadimesilavoratiatempopieno
conaltrinonlavoratiinalternativaaquantoprevistoalcommaprecedente,ilperiododiferiesarcalcolato
proporzionalmenteinrelazioneaimesilavoratinelperiododimaturazione,concorresponsionedella
retribuzioneintera.

Art.52
(Mensilitsupplementare)

Perilavoratoriatempoparziale,incasoditrasformazionedelrapportonelcorsodell'anno,l'importo
della13mensilitdeterminatoperdodicesimi,riproporzionandociascunodiessisullabasedeicriteri
previstidalprecedenteart.49.
Ognidodicesimocalcolatosullabasedellaretribuzionedifatto,dicuiall'articolo117,spettante
all'attodellacorresponsione.

Art.53
(Preavviso)

Iterminidipreavvisoperilavoratorioccupatiatempoparzialehannolastessaduratadiquelli
previstiperilavoratoriatempopienoesicalcolanoingiornidicalendarioindipendentementedalladuratae
dall'articolazionedellaprestazionelavorativa.
Essidecorronodalprimoedalsedicesimogiornodiciascunmese.

Rinvioallalegge
Perquantonondisciplinatodalpresenteaccordolepartifannoespressoriferimentoalledisposizioni
dileggevigentiinmateria.

Parteterza
DISCIPLINADELRAPPORTODILAVORO

CLASSIFICAZIONEDELPERSONALE

Art.54
(Evoluzionedellaclassificazione)

Lepartihannoconvenutodiistituireunostrumentoperunagestionepiflessibileedinamicadella
classificazionedelpersonale,alfinediidentificareedeventualmentedefinirenell'ambitodella
classificazionenazionalequellepeculiaritnuoveedemergenticheassumonosignificatoevalenza
generaleinrelazioneaiprocessiditrasformazioneedinnovazionetecnologicaedorganizzativaedalla
dinamicaprofessionale.
Talestrumento,inoltre,hailcompitodisvilupparel'esamedellaclassificazione,alfinediricercare
coerenzatraleattualideclaratorieelerelativeesemplificazioni,formulandoalleOrganizzazionistipulanti
eventualipropostediaggiornamento,conlemodaliteleprocedureprevistedall'art....,Parteprima.

Art.55
(Classificazione)

Leparti,conformementeallapremessasullapoliticacontrattuale,convengonodiistituireuno
strumentonormativofinalizzatoadunagestionepiaderente,flessibileedinamicadellaprofessionalitdel
personale,alfinediidentificareedefinirenell'ambitodellaclassificazionenazionalequellepeculiaritsia
tradizionalichenuoveedemergenticheassumonosignificatoevalenzageneraleinrelazioneaiprocessidi
trasformazioneorganizzativaedinnovazionetecnologicafunzionalialledinamicheproduttivedelsettore.
Talestrumento,inoltre,hailcompitodiricercarecoerenzatrailsistemadelledeclaratorieelerelative
esemplificazioni,formulando,comeOrganizzazionistipulanti,eventualipropostediaggiornamento,conle
modaliteleprocedurepreviste.
Leparti,inoltre,conlasottoscrizionedelpresentecontratto,chetrovaapplicazionealdifuoridella
disciplinadeirapportitrasocietsportiveesportiviprofessionisti,regolatiinmodospecificodallalegge23
marzo1981,n.91,modificatadallaleggen.586/1996,hannointesodefinireunsistemanormativocheoltre
aregolamentarelematerieclassichedelrapportodilavoro,abbialacapacitdidisciplinareinmodo
esaustivoilcomplessosistemadellaclassificazionedelpersonaletenutoaltrescontodiquantoadottato
dall'ISTAT,ancheallalucedelleclassificazioniinternazionali(ades.l'InternationalStandardClassification
ofOccupationsIsco08ovveroleclassificazionieconomicosocialidelleNazioniUnite).
Attenzioneparticolarestatadataallequalificheprofessionalidinaturastrettamentesportiva,dando
cosrispostecontrattualiauntemasemprepibisognosodidefinizioniedeclaratoriecoerentie
pienamenteaderentialleregolechesonoallabasedellanormativanazionaleeuropeaedinternazionalein
materia.IntalecontestosivolutodarespecificorisaltoalSistemanazionalediqualifichedeitecnici
sportivi(SNaQ)cheelaboratodalCONIedallaScuoladellosport,rientranelpiampioprogettoeuropeo
promossoaltresdalleFederazionisportiveinternazionaliedaiComitatiolimpicinazionali,finalizzatoa
realizzareunsistemaeuropeodiqualifichecondivise,conparticolareriferimentoalcompartodeitecnici
sportiviinrelazioneallaraccomandazionedelParlamentoeuropeoedelConsiglio,del23aprile2008,sulla
costituzionedelquadroeuropeodellequalificheperl'apprendimentopermanente(EQF),ancheaifinidella
mobilitdellepersonesulterritoriodell'Unioneeuropea.
Contalemodalitsivolutodotarel'ambitodellaclassificazione,fermirestandogliattualilivellidi
inquadramento,diunadivisioneperareeprofessionalitrailc.d.ruolodeglioperatorisportiviequellodei
complementaridellosport.
Talemetodologiaconsentirunadistinzionechiaraespecificariguardoairuolideicollaboratori
all'internodellerealtdelvariegatomondodellosport,conferendoaglioperatoridelsettoreunostrumento
gestionale"adhoc"integratoecoerenteconlequalificheelecompetenzepropriedellelineeguidadel
CONIedeglialtriomologhiOrganismiinternazionali.
Particolarerilievoriveste,adesempiolaprecipuaidentificazionedellerispettivequalifichedegli
"allenatori"(coach)edegli"istruttori"(instructor).
Comealtresprecisatoinambitointernazionale,iprimi(allenatori)sonofigurecertificatechesi
occupanoattraversounapartecipazioneorganizzata,diunprocessoguidatofinalizzatoalmiglioramentoe
sviluppoinunsingolosport,caratterizzatodadefinitieidentificabilistatidiapprendimentodell'atleta.
Dicontrogli"istruttori"sonofigurecertificatechesioccupanodell'allenamentod'individuiogruppi,
avendocomeobiettivol'espressioneoilmiglioramentodellacondizionefisicaepsichicaovverolosviluppo
dellerelazionisociali,siacomedivertimentocheperragionidisalute.
Taleprocessoevolutivotroverulterioresviluppoeconfermasia(attraverso)leattivitformativedi
base,chequellediformazionecontinua(considerati)elementideterminantiperunacrescitaconsapevole(e
governata)dell'intera(fruibilit)professionalecontrattuale.
Lepartiquindiindividuanoperquantosuespostounaclassificazionedelpersonaledeclinatain
declaratorieerelativeesemplificazioniedarticolatasu8livelliclassificatoricompresiiquadri.

Quadri
Appartengonoallacategoriadeiquadri,inottemperanzaaquantoprevistodallalegge13maggio
1985,n.190,iprestatoridilavorosubordinato,esclusiidirigenti,chesvolganoconcaratterecontinuativo
funzionidirettiveloroattribuitedirilevanteimportanzaperlosviluppoel'attuazionedegliobiettividelle
impresenell'ambitodistrategieeprogrammiaziendalidefiniti,inorganizzazionidiadeguatadimensionee
strutturaanchedecentrataequindiabbianopoterididiscrezionalitdecisionaleeresponsabilitgestionali
anchenellaconduzioneenelcoordinamentodirisorseepersone,insettorioservizidiparticolare
complessitoperativa.

Operatorisportivi

Primolivello
Laqualificaindividuaallenatori(livello4delsistemaSNaQTecnicodi4livello)dellevarie
disciplinesportivechesvolgonocompitidielevatacomplessitediresponsabilittecnicasuperiorea
quelleprevisteperlefiguredicuialsuccessivolivello2operandoancheconteamchepartecipanoa
competizioninazionalieinternazionali.Gestisconoecoordinanoprogrammidiformazione,diricercadel
talento,dipromozionedelleattivit.Progettanoeconduconoprogrammidiricercatecnicoscientifica.

Secondolivello
Appartengonoaquestolivelloilavoratoridiconcettochesvolgonocompitioperativamenteautonomi
e/oconfunzionidicoordinamentoecontrollo,nonchilpersonalecheesplicalapropriaattivitcon
caratteredicreativitnell'ambitodiunaspecificaprofessionalittecnicae/oscientifica.

Allenatorecapo
Laqualificaindividuaallenatori(livello3delsistemaSNaQ/AllenatoreCapo)ingradodicoordinare
altritecnici,edallenarequalsiasiatletaosquadraalivelloagonisticonazionaleoancheinternazionale.La
qualificaabilitatipicamenteadallenaresquadredimassimaserienazionaleoatletiappartenentiall'lite
nazionale,secondoleabilitazioniriconosciutesullabasedilegginazionalioregionaliocomunquerilasciate
daFSN,DSAoEPS.

Espertoinpreparazionefisica
Laqualificaindividuaespertiinpreparazionefisicanellevariedisciplinesportive(conpidi10annidi
abilitazione)concompetenzespecificheavanzatenell'analisidelmodellodiprestazioneenegliaspettidi
supportoall'allenamentotecnicotattico,legateallapreparazionefisicadegliatletiperlacompetizione,con
l'obiettivodisvilupparneinformaintegratalecapacitorganicomuscolariecoordinativeutiliperla
prestazioneeilsuosviluppo.

Terzolivello
Aquestolivelloappartengonoilavoratorichesvolgonomansionidiconcettooprevalentementetali
checomportinoparticolariconoscenzetecnicheedadeguataesperienza,eilavoratorispecializzatiprovetti
che,incondizionidiautonomiaoperativanell'ambitodellepropriemansioni,svolgonolavorichecomportano
unaspecificaedadeguatacapacitprofessionaleacquisitamedianteapprofonditapreparazioneteoricae
tecnicopraticacomunqueconseguitaovveroconseguitaconabilitazioniriconosciutesullabasedileggi
nazionalioregionaliocomunquerilasciatedaFSN,DSAoEPS.

Allenatore/istruttore(1)
Laqualificaindividuaallenatori/istruttori(2livellodelsistemaSNaQ/Allenatore)chepossonooperare
eprogettareautonomamenteattivit,conatletiepartecipantidiogniet,siaagonistichenon.Congli
agonistioperanonormalmentealivellomediodiqualificazione,assistendoatletiesquadredilivello
regionaleonazionale.Lavoranoincondizionidicomplessitmediobasse,insocietsportivediridotte
dimensionioinstaffarticolatidisocietsportivedimaggioridimensioni.Possonoancheessereprevisti
compitinoncomplessidisupervisioneecoordinazioneditecniciapprendisti.

Espertoinpreparazionefisica
Laqualificaindividuaespertiinpreparazionefisica(conmenodi10annidiabilitazione)con
competenzespecificheavanzatenell'analisidelmodellodiprestazioneenegliaspettidisupporto
all'allenamentotecnicotattico,legateallapreparazionefisicadegliatletiperlacompetizione,conl'obiettivo
disvilupparneinformaintegratalecapacitorganicomuscolariecoordinativeutiliperlaprestazioneeil
suosviluppo.

Quartolivello
Alquartolivelloappartengonoilavoratoricheeseguonocompitioperativianchedivenditaerelative
operazionicomplementari,nonchilavoratoriadibitiadattivitcherichiedonospecificheconoscenze
tecnicheeparticolaricapacittecnicopratichecomunqueacquisite,ecio:

Aiutoallenatore/istruttore
LaqualificaindividuaAiutoallenatori/istruttori(livello1delsistemaSNaQ/Aiutoallenatore)che
svolgonoun'attivitdiassistenzaesupportotecnicoadaltroallenatore/istruttore.Itecnicinonsono
autonomieoperanonellaconduzionediattivitdiallenamento,diformazionetecnicaediassistenzaalle
competizionisottolasupervisionediunallenatore/istruttorediqualificasuperiore.
Organizzanoeconduconolesedutediallenamentodeglisportiviutilizzandometodi,strumentied
attrezzaturesottolaguidaditecniciesperti.Conducono,sempresottounasupervisione,lavalutazione
dell'allenamento.

(1)L'allenatoreel'istruttore,diprimaassunzionenell'azienda,permangonoperunperiododi18mesial4
livello.

Operatoricomplementaridellosport

Primolivello
Aquestolivelloappartengonoilavoratoriconfunzioniadaltocontenutoprofessionaleanchecon
responsabilitdidirezioneesecutiva,chesovraintendonoalleunitproduttiveoadunafunzione
organizzativaconcaratterediiniziativaediautonomiaoperativanell'ambitodelleresponsabilitadessi
delegate:
responsabiledi:servizio/ufficiotecnico,amministrativo,commerciale
responsabiledi:marketing,pubblicherelazioni,sviluppoorganizzativo
superintendent
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Secondolivello
Appartengonoaquestolivelloilavoratoridiconcettochesvolgonocompitioperativamenteautonomi
e/oconfunzionidicoordinamentoecontrollo,nonchilpersonalecheesplicalapropriaattivitcon
caratteredicreativitnell'ambitodiunaspecificaprofessionalittecnicae/oscientifica:
greenkeeper
capoofficina
coordinatoreareaosettore
contabileconmansionidiconcetto
segretariodidirezioneconmansionidiconcettoconconoscenzadilingueestere
operatorisanitari:infermieri,fisioterapisti,dietista,ecc.
massiofisiokinesiterapistaconprovataesperienza
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Terzolivello
Aquestolivelloappartengonoilavoratorichesvolgonomansionidiconcettooprevalentementetali
checomportinoparticolariconoscenzetecnicheedadeguataesperienza,eilavoratorispecializzatiprovetti
che,incondizionidiautonomiaoperativanell'ambitodellepropriemansioni,svolgonolavorichecomportano
unaspecificaedadeguatacapacitprofessionaleacquisitamedianteapprofonditapreparazioneteoricae
tecnicopraticacomunqueconseguitaovveroconseguitaconabilitazioniriconosciutesullabasedileggi
nazionalioregionaliocomunquerilasciatedaFSN,DSAoEPS:
operatorisanitarimassagiatorisportivi,massofisiokinesiterapista,AntidopingSampleCollection
Personnel
operatorigestionaliausiliaridellosport(adesempioAthletes/UsersPersonnelsupport,ecc.)
caposcuderia
operaiospecializzatoprovetto,qualeadesempiol'addettoarifacimentodicampisportivi
contabile/impiegatoamministrativo:personalecheincondizionidiautonomiaoperativaedi
adeguatadeterminanteiniziativanell'ambitodellepropriemansioni,sullabasediistruzionieapplicando
procedureoperativecomplesse,relativeasistemacontabilee/oamministrativo,adottatonell'ambitodello
specificocampodicompetenzaincaricatodisvolgerecongiuntamenteiseguenticompiti:rilevare,
riscontrare,imputare,contabilizzaredatiechiudereconti,elaboraresituazionicontabiliedeffettuare
consuntivi,evidenziareposizioniirregolariegestireiconseguentiinterventioperativi
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Quartolivellooperatoricomplementaridellosport
Alquartolivelloappartengonoilavoratoricheeseguonocompitioperativianchedivenditaerelative
operazionicomplementari,nonchilavoratoriadibitiadattivitcherichiedonospecificheconoscenze
tecnicheeparticolaricapacittecnicopratichecomunqueacquisite,ecio:
addettoalcustomercareconprovataesperienza
addettoallapreparazionematerialisportiviconprovataesperienza(skiman,armiere,ecc.)
magazziniere
artieredielevataprofessionalit
bagnino,seabilitato
addettoamansionid'ordinedisegreteria
hostess
contabiled'ordine
addettoalpuntoristoro
promoter
cassiere
estetista
conducentediautomezziemotobarche
addettoalrifacimentoeallamanutenzionedeigiardinie/odeicampisportivi
operaiospecializzatointendendosipertaleillavoratorecheinbaseadindicazioni,perschemio
disegniequivalentiesegueinterventidiparticolareprecisioneperl'aggiustaggio,manutenzioneeriparazione
dimacchine,impianti,caldaieedattrezzature
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Quintolivello
Aquestolivelloappartengonoilavoratoricheeseguonolavoriqualificatiperlacuiesecuzionesono
richiestenormaliconoscenzeedadeguatecapacittecnico/pratiche,comunqueconseguite:
addettoalcustomercare
addettoallapreparazionematerialisportivi(skiman,armiere,ecc.)
artiere
addettoaldesk
caddiemaster
addettoallamanutenzionedeigiardinie/odeicampisportivi
addettoaigalleggianti
addettoallamanutenzionedellepiscine
receptionist
addettoalcontrolloeallaverificadellemerci
addettoalcentralinotelefonico
conducentediautovetture
operaioqualificato
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Sestolivello
Aquestolivelloappartengonoilavoratorichecompionolavoricherichiedonoilpossessodisemplici
conoscenzepratiche:
assistentedisala
addettoallecaldaie
guardarobiere
assistentee/oaddettodispogliatoio
caddie
addettoaicampi
addettoalcaricoedalloscarico
addettoagliingressi
addettoaiserviziperbagnanti
portiere
usciere
conducentedimotobarca
conducentedimotofurgone
fattorino
custodeanchedimagazzino
operaiocomune
addettoallepulizieconusoeconduzionedimezzimeccanicisemoventi
altrequalifichedivaloreequivalentenonespressamentecompresenellapredettaelencazione.

Settimolivellooperatoricomplementaridellosport
Aquestolivelloappartengonoilavoratorichesvolgonomansionidipuliziaoequivalenti,ecio:
addettoallepulizieancheconmezzimeccanici.

QUADRI

Art.56
(Assegnazionedellaqualifica)

L'assegnazionedellavoratoreallemansionisuperioridiquadro,chenonsiaavvenutainsostituzione
dilavoratoriassenticondirittoallaconservazionedelposto,divienedefinitivaquandosisiaprotrattaperil
periododiseimesi.

Art.57
(Polizzaassicurativa)

Aiquadrivienericonosciuta,attraversoappositapolizzaassicurativa,lacoperturadellespesee
l'assistenzalegaleincasodiprocedimenticiviliepenalipercausenondipendentidacolpagraveodoloe
relativeafattidirettamenteconnessiconl'eserciziodellefunzionisvolte.
L'aziendatenutaaltresadassicurareiquadricontroilrischiodiresponsabilitcivileversoterzi,
conseguenteacolpanellosvolgimentodellepropriefunzioni.

Art.58
(Orario)

Aiquadrisiapplicanoledisposizionidicuiall'art.64delpresentec.c.n.l.

Art.59
(Trasferimenti)

Iltrasferimentodeiquadrichedeterminiilcambiamentodiresidenzaverrdinormacomunicatoper
iscrittoagliinteressaticonunpreavvisodi45giorniovvero70giornipercolorocheabbianofamiliaria
carico.
Intaleipotesi,ailavoratoridicuialcommaprecedentesarriconosciuto,perunperiodomassimodi
9mesi,ilrimborsodell'eventualedifferenzadalcanoneeffettivodilocazioneperunalloggiodellostesso
tipodiquellooccupatonellalocalitdiprovenienza.

Art.60
(Indennitdifunzione)

Dalladatadiattribuzionedellacategoriadiquadrodapartedell'azienda,verrmensilmente
corrispostaailavoratoriinteressatiun'indennitdifunzionepariaeuro60,00lordiper13mensilit,
assorbibilidaindennitsimilari,daeventualisuperminimiindividualinonchdaelementiretributiviconcessi
conclausoleespressediassorbimentoovveroatitolodiaccontoodianticipazionesulpresentecontratto.

Art.61
(Cassaassistenzasanitaria"Qu.A.S.")

(Vediaccordodirinnovoinnota)

AfavoredeiquadricompresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoistituitalaCassadi
assistenzasanitaria"Qu.A.S.",integrativadelServiziosanitarionazionale.
IlcontributoafavoredellaCassafissatonellamisuradieuro247,90(duecentoquarantasette/90)
annui,piuncontributodieuro247,90(duecentoquarantasette/90)dacorrispondereunasolavoltaall'atto
dell'iscrizione,entrambipostiacaricodelleaziende.
LaCassadiassistenzasanitariaperiquadridisciplinatadaappositoregolamentoconcordatofrale
partichehannostipulatoilpresentecontratto.

Dichiarazioneaverbale

Lepartidichiaranoche,conlaindividuazionedeicriteriperl'attribuzionedellaqualificadiquadroe
conlapresentedisciplina,pertalepersonalestatadatapienaattuazioneaquantodispostodallalegge13
maggio1985,n.190.

N.d.R.:L'accordo5luglio2016prevedequantosegue:
Le parti, concordando di prevedere una forma di assistenza sanitaria integrativa in favore dei quadri
compresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoe,atalfine,difarrichiestadiaderireallaCassa
di assistenza sanitaria per i quadri del settore terziario, distribuzione e servizi (Qu.A.S.) a parit di
contribuzione.
Pertanto, a decorrere dalla data di sottoscrizione del presente c.c.n.l., saranno iscritti al Fondo i quadri
compresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoassuntiatempoindeterminato.
IlcontributoobbligatorioannuoafavoredellaCassapariaeuro350,00acaricodeldatoredilavoroedi
euro56,00acaricodellavoratoreappartenenteallacategoriadeiQuadri,piuncontributodieuro247,90da
corrispondereunasolavoltaall'attodell'iscrizione,postoacaricodelleaziende.
IcontributidevonoessereversatialFondoconlaperiodicitelemodalitstabilitedalregolamento.
Condecorrenzadalmesesuccessivoalladatadisottoscrizionedelpresentec.c.n.l.,l'aziendacheometta
ilversamentodellesuddettequotetenutaaderogareallavoratoreunelementodistintodellaretribuzione
non assorbibile di importo pari ad euro 37,00 lordi, da corrispondere per 14 mensilit e che rientra nella
retribuzionedifatto,dicuiall'art.117.

ASSUNZIONE

Art.62
(Assunzione)

L'assunzionedelpersonalesareffettuatasecondolenormedileggeinvigoresulladisciplinadella
domandaedell'offertadilavoro.
Aisensidell'art.1delD.Lgs.n.152/1997,l'assunzionedovrrisultaredaattoscritto,daconsegnarsi
incopiaallavoratore,contenenteleseguentiinformazioni:
a)l'identitdelleparti
b)illuogodilavoroinmancanzadiunluogodilavorofissoopredominante,l'indicazionecheil
lavoratoreoccupatoinluoghidiversi,nonchlasedeoildomiciliodeldatoredilavoro
c)ladatadiiniziodelrapportodilavoro
d)laduratadelrapportodilavoro,precisandosesitrattadirapportodilavoroatempodeterminatoo
indeterminato
e)laduratadelperiododiprovaseprevisto
f)l'inquadramento,illivelloelaqualificaattribuitiallavoratore,oppurelecaratteristicheola
descrizionesommariadellavoro
g)l'importoinizialedellaretribuzioneeirelativielementicostitutivi,conl'indicazionedelperiododi
pagamento
h)laduratadelleferieretribuitecuihadirittoillavoratoreolemodalitdideterminazioneedifruizione
delleferie
i)l'orariodilavoro
I)iterminidelpreavvisoincasodirecesso.

PERIODODIPROVA

Art.63
(Periododiprova)

Laduratamassimadelperiododiprovanonpotrsuperareiseguentilimiti:
quadrie1livello:6mesi
2e3livello:95giorni
4e5livello:70giorni
6e7livello:26giorni.
Aisensidell'art.4delR.D.L.13novembre1924,n.1825,convertitoinlegge18marzo1926,n.562,
ilperiodoindicatoperquadrie1livellodeveesserecomputatoingiornidicalendario.Igiorniindicatiperi
restantilivellidevonointendersidilavoroeffettivo.
Duranteilperiododiprova,laretribuzionedellavoratorenonpotressereinferiorealminimo
contrattualestabilitoperlaqualificaattribuitaallavoratorestesso.Nelcorsodelperiododiprovailrapporto
potressererisoltoinqualsiasimomentodaunaparteodall'altra,senzapreavvisoecondirittoal
trattamentodifinerapportoedairateidellemensilitsupplementariedelleferie.
Trascorsoilperiododiprovasenzachenessunadellepartiabbiadatoregolaredisdetta,l'assunzione
dellavoratoresiintenderconfermata,eilperiodostessosarcomputatonellaanzianitdiservizio.
ORARIODILAVORO

Art.64
(Orarionormalesettimanale)

Laduratanormaledellavoroeffettivofissatain40oresettimanali,distribuitosucinqueoseigiorni
lavorativi.
Siconsideranodivisorifissiconvenzionali:
26perladeterminazionedellapagagiornaliera
173perladeterminazionedellapagaoraria.
Aisensidell'art.1delD.Lgs.n.66/2003esuccessivemodificheedintegrazioni,perorariodilavoro
siintendequalsiasiperiodoincuiillavoratoreadisposizionedeldatoredilavoroenell'eserciziodellesue
attivitefunzioni.
Perlavoroeffettivosiintendeognilavorocherichiedeun'applicazioneassiduaecontinuativanon
sonoconsideraticomelavoroeffettivoiltempoperrecarsialpostodilavoro,iriposiintermedipresisia
all'internocheall'esternodell'azienda,lesostecompresetral'inizioelafinedell'orariodilavorogiornaliero.

Art.65
(Riposogiornaliero)

Aisensideldecretolegislativon.66/2003,fermarestandoladuratanormaledell'orariosettimanale,il
lavoratorehadirittoa11orediriposoconsecutivonelle24ore.Ilriposogiornalierodeveesserefruitoin
modoconsecutivofattesalveleattivitcaratterizzatedaperiodidilavorofrazionatidurantelagiornataoda
regimidireperibilitovveronelleipotesididerogaconcordatealsecondolivellodicontrattazione.
Inattesadellaregolamentazioneaisensidelcommaprecedente,ilriposogiornalierodi11ore
consecutivepuesserefrazionatoperleprestazionilavorativesvolteanchenelleseguentiipotesi:
cambiodelturno/fascia
interventidiripristinodellafunzionalitdimacchinari,impianti,attrezzature
attivitstraordinariefinalizzateallasicurezzadegliimpiantie/odellepersone
allestimentiinfasediavviodinuoveattivit,manifestazioni,allestimentieriallestimenti
straordinari
aziendecheabbianounintervallotralachiusurael'aperturadelgiornosuccessivoinferiorealle11
ore,permassimo8nottinell'arcodelmese.
Intaliipotesi,alfinedigarantirelatuteladellasaluteesicurezzadeilavoratori,leparticonvengono
chelagaranziadiunriposominimocontinuativodialmeno9orerappresentaun'adeguataprotezionedegli
stessi.

Art.66
(Duratamassimadell'orariodilavoro)

Aisensidell'art.4deldecretolegislativon.66/2003laduratamediadell'orariodilavorononpuin
ognicasosuperare,perogniperiododi7giorni,le48ore,compreseleoredilavorostraordinario.
Leparticoncordanocheladuratamediadell'orariodilavorodeveesserecalcolataconriferimentoa
unperiodononsuperiorea6mesi,inapplicazionediquantoprevistodal3e4commadelD.Lgs.n.66
dell'8aprile2003.
Taleperiodo,aisensidell'art4,comma4delD.Lgs.n.66dell'8aprile2003elevatoa12mesiin
casodi:
esigenzerelativeall'organizzazionedigare,manifestazioniefierenonchperleattivitconnesse
necessitnonprogrammabiliconnesseallamanutenzionestraordinariadegliimpianti
puntedipiintenseattivitnonricorrenti,derivatedarichiestedimercato.

Art.67
(Orarioplurisettimanale)

Fattosalvoilconfrontoinmateriadiorariodilavoroprevistoinsededicontrattazioneaziendale,per
farfronteallevariazionidell'intensitlavorativadell'azienda,questapotrrealizzarediversiregimidiorario,
rispettoall'articolazioneprescelta,conilsuperamentodell'orariocontrattualeinparticolariperiodidell'anno
sinoallimitedi44oresettimanali,perunmassimodi16settimane.
Afrontedellaprestazionedioreaggiuntiveaisensideiprecedenticommi,l'aziendariconoscerai
lavoratoriinteressati,nelcorsodell'annoedinperiodidiminoreintensitlavorativa,unaparientitdioredi
riduzione.
Aifinidell'applicazionedelpresentearticolo,perannosiintendeilperiododi12mesiseguentela
datadiavviodelprogrammaannualediflessibilit.
Ilavoratoriinteressatipercepirannolaretribuzionerelativaall'orariosettimanalecontrattuale,sianei
periodidisuperamentocheinquellidicorrispondenteriduzionedell'orariocontrattuale.
Restaintesoche,perquantoriguardaillavorostraordinario,nelcasodiricorsoaregimidiorario
plurisettimanale,essodecorredallaprimaorasuccessivaall'orariodefinitoeverrliquidatoconla
retribuzionedelmesedicompetenzaconiltrattamentoprevistoperlacollocazioneorariaincuisisvoltoil
maggiororario.
L'aziendaprovvederacomunicareperiscrittoailavoratoriinteressatiilprogrammadiflessibilitle
eventualivariazionidovrannoesserecomunicateperiscrittoconunpreavvisodialmeno15giorni.

Art.68
(Flessibilitdell'orarioIpotesiaggiuntivaA)

Nell'ambitodelsecondolivellodicontrattazionepossonoessererealizzatediverseinteseperil
superamentodeilimitidicuialprecedenteart.67,conleseguentimodalit:
superamentodell'orariocontrattualeinparticolariperiodidell'annoda45oresinoallimitedi48ore
settimanaliperunmassimodi16settimane.
Ailavoratoriacuisiapplicatalecriteriodiflessibilitverrriconosciutounincrementodelmonteore
annuodeipermessiretribuitidicuiall'art.81paria20minutiperciascunasettimanadisuperamento
dell'orarionormalesettimanale.
Afrontedellaprestazionedioreaggiuntive,l'aziendariconoscerailavoratoriinteressatinelcorso
dell'anno,unaparientitdiriduzionedell'orariodilavoro.
Il50%delleoredarecuperaresararticolatosecondoilprogrammadiflessibilit.
Ilrestante50%delleoresuddetteverrcontabilizzatonellabancadelleoreedutilizzatodal
lavoratoreconriposicompensativi.

Art.69
(Flessibilitdell'orarioIpotesiaggiuntivaB)

Nell'ambitodelsecondolivellodicontrattazionepossonoessererealizzatediverseinteseperil
superamentodeilimitidicuialprecedenteart.67sinoadunmassimodi48oresettimanaliperunnumero
di24settimane,conleseguentimodalit:
1)superamentodell'orariocontrattualeinparticolariperiodidell'annosinoallimitedi44ore
settimanaliperunmassimodi24settimane
2)superamentodell'orariocontrattualeinparticolariperiodidell'annosinoallimitedi48ore
settimanaliperunmassimodi24settimane.
Ailavoratoriacuisiapplicailprecedentecriteriodiflessibilitsub1verrriconosciutounincremento
delmonteoreannuodeipermessiretribuitidicuiall'art.81,paria20minutiperciascunasettimanadi
superamentodell'orarionormalesettimanale.
Ailavoratoriacuisiapplicailprecedentecriteriodiflessibilitsub2verrriconosciutounincremento
delmonteoreannuodeipermessiretribuitidicuiall'art.81,paria50minutiperciascunasettimanadi
superamentodell'orarionormalesettimanale.
Afrontedellaprestazionedioreaggiuntive,l'aziendariconoscerailavoratoriinteressatinelcorso
dell'anno,unaparientitdiriduzionedell'orariodilavoro.
Il50%delleoredarecuperaresararticolatosecondoilprogrammadiflessibilit.
Ilrestante50%delleoresuddetteverrcontabilizzatonellabancadelleoreedutilizzatodal
lavoratoreconriposicompensativi.

Art.70
(Procedure)

Lemodalitoperativedellaflessibilitsonodisciplinatedalpresentearticolo.
Ilavoratoriinteressatipercepirannolaretribuzionerelativaall'orariosettimanalecontrattuale,sianei
periodidisuperamentocheinquellidicorrispondenteriduzionedell'orariocontrattuale.
Restaintesoche,perquantoriguardaillavorostraordinario,nelcasodiricorsoaregimediorario
plurisettimanale,essodecorredallaprimaorasuccessivaall'orariodefinitoperciascunasettimanaeche
verrliquidatoconlaretribuzionedelmesedicompetenzaconiltrattamentoprevistoperlacollocazione
orariaincuisisvoltoilmaggiororario.
Incasodimancatafruizionedeiriposicompensativiindividualidicuiagliartt.68e69,leoredi
maggiorlavoroprestateecontabilizzatenellabancadelleoresarannoliquidateconlamaggiorazione
previstaperleoredistraordinariocorrispondenteentroenonoltreil31dicembredell'annosuccessivoa
quellodimaturazione.
Leoreliquidateataletitolodevonorientrareneilimitiprevistidall'art.82.
Alfinediconsentireladefinizionedelleintesedicuial1commadegliartt.68e69leaziendecon
contrattazioneaziendaleprovvederannoacomunicareilprogrammadiflessibilitalleR.S.U./R.S.A.,ealle
OO.SS.territoriali.Lealtreimpreseeffettuerannoanalogacomunicazioneall'Entebilateralecompetenteper
territorio.
L'aziendaprovvederaltresacomunicareperiscritto,concongruopreavviso,ailavoratori
interessatiilprogrammadefinitodiapplicazionedellaflessibilitleeventualivariazionidovrannoessere
tempestivamentecomunicateperiscritto.
Aifinidell'applicazionedellaflessibilitdicuiagliartt.68e69perannosiintendeilperiododi12
mesiseguentiladatadiavviodelprogrammaannualediflessibilit.

Art.71
(Bancadelleore)

Leparti,riconoscendol'opportunitcheilavoratorisianomessiincondizionediutilizzareiriposi
compensatividicuiall'ultimocommadegliartt.68e69,chesonoadisposizionedelsingololavoratore,
convengonodiistituirelabancadelleorelacuifruizioneavverrconleseguentimodalit:
ilavoratorichepotrannoassentarsicontemporaneamentedall'unitproduttivaperusufruiredei
riposicompensativi,nondovrannosuperarelapercentualedel10%dellaforzaoccupataedescludendodai
periodidell'annointeressatiall'utilizzodeipermessiimesidiluglio,agostoedicembre.Perlagiornatadi
sabatooquelladimaggioreintensitlavorativanell'arcodellasettimanalapercentualenondovrsuperare
il5%dellaforzaoccupata.Perleunitproduttivealdisottodei30dipendenti,taledirittosargoduto
individualmenteearotazionetratuttoilpersonaleinteressato
iriposicompensativisarannonormalmentegodutiingruppidi4o8ore
perrispondereaparticolariesigenzeaziendali,diversemodalitpotrannoessereconcordate
nell'ambitodeiconfrontiprevistiinsededecentrataaziendaleoterritoriale.
Al31dicembrediogniannol'aziendafornirallavoratorel'estrattocontoindividualedelleore
depositatenellabanca,conirelativimovimenti.
Ilprelievodelleorematurateavverrconpreavvisoscrittodi5giorni.
Aifinideldirittodiprecedenzafafedeladatadellarichiesta.

Art.72
(Decorrenzadell'orarioperilavoratoricomandatifuorisede)

Qualoraillavoratoresiacomandatoperlavorofuoridellasedeoveegliprestanormalmenteservizio,
l'orariodilavoroavriniziosulpostoindicatogli.
Intaleipotesi,oveglivengarichiestodirientrareinsedeallafinedellagiornatalavorativaillavoro
cessertantotempoprimadellafinedelnormaleorariodilavoro,quantostrettamentenecessarioal
lavoranteinrapportoalladistanzaedalmezzodilocomozioneperraggiungerelasede.
Lespeseditrasporto,divittoedipernottamentosarannorimborsatedaldatoredilavorosecondole
normecontenutenell'ultimocommadelsuccessivoart.97.

Art.73
(Fissazionedell'orario)

Fermiilimitididuratamassimaeledisposizionidelpresentecontrattoinmateria,ildatoredilavoro
fisserglioraridilavoroarmonizzandoleistanzedelpersonaleconleesigenzedell'azienda.
L'orariodilavororisulterdaappositatabellacollocatainposizionebenvisibileatuttoilpersonale
interessato.

Art.74
(Disposizionispeciali)

Alpersonaleprepostoalladirezionetecnicaoamministrativadell'aziendaodiunrepartodiessacon
ladirettaresponsabilitdell'andamentodeiservizieciodirettoritecnicioamministrativi,icapiufficioedi
capirepartochepartecipanoeccezionalmenteallavenditaoallavoromanualecheperiltemponecessario
alregolarefunzionamentodeiserviziadessoaffidati,prestaservizioanchefuoridell'orarionormaledi
lavoronondovutoalcuncompensospecialesalvoperiservizidinotteoneigiornifestiviperiquali
sarannoriconosciutiiseguentitrattamenti:
lasolamaggiorazionedel30%sullaquotaorariadellanormaleretribuzionedicuiall'art.116,con
esclusionedellaletterab),perleoreprestatedidomenica
laquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,elamaggiorazionedel30%dacalcolare
sullaquotadellanormaleretribuzionedicuiall'art.116,conesclusionedellaletterab),perleoredilavoro
straordinarioprestatenellefestivit
laquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,elamaggiorazionedel50%dacalcolare
sullaquotaorariadellanormaleretribuzionedicuiall'art.116,conesclusionedellaletterab),perleoredi
lavorostraordinarioprestatedinotte,noninturniregolaridiservizio.
Possonoessereeseguitioltreilimitidelnormaleorariogiornalieroosettimanalelavoridiriparazione,
costruzione,manutenzione,puliziaesorveglianzadegliimpiantiediqueglialtriservizichenonpossono
compiersidurantel'orarionormalesenzainconvenientiperl'esercizioopericolopergliaddetti,nonchle
verificheeprovestraordinarieelacompilazionedell'inventariodell'anno.

Art.75
(Lavoratoridiscontinui)

Laduratanormaledellavoroperilseguentepersonalediscontinuoodisempliceattesaocustodia
addettoprevalentementeallemansionicheseguono:
1)custodianchedimagazzino
2)guardianidiurnionotturni
3)portieri
4)personaleaddettoallaestinzionedegliincendi
5)uscierieinservienti
6)personaleaddettoalcaricoealloscarico
7)sorvegliantichenonpartecipanodirettamenteallavoro
8)personaleaddettoagliimpiantidiriscaldamento,ventilazioneeinumidimento
fissatanellamisuradi45oresettimanali,purchnell'eserciziodell'attivitlavorativaeventuali
abbinamentidipimansioniabbianocaratteremarginale,nonabitualeenoncomportinocomunque
continuitdilavoro.

Art.76
(Lavoratoriminoridi18annidiet)

L'orariodilavorononpotrcomunquesuperarelesetteoregiornaliereeletrentacinqueore
settimanali,periminorichenonabbianocompiutoiquindicianni,leottogiornaliereelequaranta
settimanali,periminoritraiquindicieidiciottoanni.
Restanofermelecondizionidimigliorfavoreinatto.

RIPOSOSETTIMANALE,FESTIVITA'EPERMESSIRETRIBUITI

Art.77
(Ripososettimanale)

Illavoratorehadirittoalripososettimanaleneimodiprevistidallevigentidisposizionidilegge,alle
qualiilpresentecontrattofaesplicitoriferimento.
Aisensidell'art.9,D.Lgs.n.66/2003,comma2,lett.d)ailavoratorichegodonodelriposo
settimanaleingiornatadiversadalladomenica,verrcorrispostaunaindennitincifrafissaparial10%
(diecipercento)dellaquotaorariadellapagabaseedellacontingenzaperciascunaoradilavoroordinario
effettivamenteprestatodidomenica.
Lamaggiorazionedicuialpresentearticoloassorbita,finoaconcorrenza,daeventualitrattamenti
aziendaliinattoaventilamedesimafunzioneedcomunqueesclusadallaretribuzionedifattodicuiall'art.
117.

Art.78
(Festivit)

Lefestivitchedovrannoessereretribuitesonoquelleappressoindicate:

Festivitnazionali:
1)25aprileRicorrenzadellaLiberazione
2)1maggioFestadeilavoratori
3)2giugnoFestadellaRepubblica.

Festivitinfrasettimanali:
1)il1giornodell'anno
2)l'Epifania
3)ilgiornodiluneddopoPasqua
4)il15agostofestadall'Assunzione
5)il1novembreOgnissanti
6)l'8dicembreImmacolataConcezione
7)il25dicembreNatale
8)il26dicembreS.Stefano
9)lasolennitdelPatronodelluogoovesisvolgeillavoro.
Inrelazioneallanormadicuial1commadelpresentearticolo,nessunariduzioneotrattenutasar
operatasullaretribuzionedifattoailavoratoriinconseguenzadellamancataprestazionedilavoroneigiorni
sopraindicati,semprechnonsitrattidiprestazionisaltuarieedoccasionalisenzacaratteredicontinuit.
Nulladovutoadalcuntitoloalprestatored'operaqualunquesialamisuraedilsistemadi
retribuzionenelcasochelafestivitricorrainunperiododisospensionedallaretribuzioneedalservizioin
conseguenzadiprovvedimentidisciplinariodiassenzaingiustificataecomunquederivantedaognialtra
causaimputabileallavoratorestesso.
Incasodicoincidenzadiunadellefestivitsopraelencateconunadomenica,inaggiuntaalla
retribuzionemensilesarcorrispostoailavoratoriunulterioreimportopariallaquotagiornalieradella
retribuzionedifattodicuiall'art.117.
Perlafestivitcivilelacuicelebrazionestataspostataallaprimadomenicadelmese,aisensi
dell'art.1,2comma,dellalegge5marzo1977,n.54(4novembre),illavoratorebeneficerdeltrattamento
previstoperlefestivitchecoincidonoconladomenica.

Art.79
(Retribuzioneprestazionifestive)
Leoredilavoro,aqualsiasititolorichieste,prestateneigiornifestiviindicatinelprecedenteart.78,
dovrannoesserecompensatecomelavorostraordinariofestivonellamisuraeconlemodalitprevistedagli
artt.83e122delpresentecontratto.

Art.80
(Retribuzioneprestazioninelgiornodiripososettimanaledilegge)

Leoredilavoroprestateneigiornidiripososettimanaledicuiallalegge22febbraio1934,n.370,
dovrannoessereretribuiteconlasolamaggiorazionedel30%sullaquotaorariadellanormaleretribuzionedi
cuiall'art.116,conesclusionedellaletterab),fermorestandoildirittodellavoratoredigodereilriposo
compensativonelgiornosuccessivo,avutoriguardoalledisposizionidileggevigentiinmateria.

Art.81
(Permessiretribuiti)

Gruppidi4odi8oredipermessoindividualeretribuito,insostituzionedelle4festivitabolitedal
combinatodispostodellalegge5marzo1977,n.54,edelD.P.R.28dicembre1985,n.792,verrannofruiti
dailavoratori.Ipermessisarannofruitiindividualmenteinperiodidiminoreattivitemedianterotazionedei
lavoratorichenonimplichiassenzetalidaostacolareilnormaleandamentodell'attivitproduttiva.
Ipermessinonfruitientrol'annodimaturazionedecadrannoesarannopagaticonlaretribuzionedi
fatto,dicuiall'art....inattoalmomentodellascadenza,oppurepotrannoesserefruitiinepocasuccessiva
ecomunquenonoltreil30giugnodell'annosuccessivo.
Incasodiprestazionelavorativaridotta,nelcorsodell'annodicalendario,allavoratoreverr
corrispostoundodicesimodeipermessidicuialpresentearticoloperognimeseinterodiservizioprestato,
noncomputandosi,atalfine,iperiodiincuinondovuta,acaricodeldatoredilavoro,retribuzione
secondonormadileggeedicontratto.

Dichiarazioneaverbale

Lepartisidannoattocherientranoneicasidicuiall'ultimocommadelpresentearticolo:ilservizio
militareeilrichiamoallearmi,lagravidanzaeilpuerperio,l'assenzafacoltativa"postpartum",ipermessie
leaspettativenonretribuitiancheseindennizzatidaIstitutiassistenzialioprevidenziali,nonchlamalattia
el'infortunio,limitatamenteaiperiodiduranteiqualinonpostaacaricodeldatoredilavoroalcuna
integrazioneretributiva.

LAVOROSTRAORDINARIOENOTTURNO

Art.82
(Normegeneralilavorostraordinario)

Lemansionidiciascunlavoratoredebbonoesseresvolteduranteilnormaleorariofissatodal
presentecontratto.
Aisensidellevigentidisposizionidilegge,facoltdeldatoredilavorodirichiedereprestazioni
d'operastraordinarieacarattereindividualenellimitedi250oreannue.
Fermirestandoilimitirichiamatialprecedentecomma,aisensidelcomma4delD.Lgs.n.66/2003,
ilricorsoaprestazionidilavorostraordinario,inoltre,ammessoinrelazionea:
a)casidieccezionaliesigenzetecnicoproduttiveediimpossibilitdifronteggiarleattraverso
l'assunzionedialtrilavoratori
b)casidiforzamaggioreocasiincuilamancataesecuzionediprestazionidilavorostraordinario
possadareluogoaunpericolograveeimmediatoovveroaundannoallepersoneoallaproduzione
c)eventiparticolari,comemostre,fiereemanifestazionicollegateallaattivitproduttiva,nonch
allestimentodiprototipi,modelliosimili,predispostiperlestesse,preventivamentecomunicatiagliuffici
competentiaisensidell'art.19dellalegge7agosto1990,n.241,comesostituitodall'art.2,comma10,
dellalegge24dicembre1993,n.537,eintempoutilealleRappresentanzesindacaliaziendali
d)puntedipiintensaattivit
e)esigenzetecnicheconnesseall'assenzadialtrilavoratoricondirittoallaconservazionedelposto
dilavoro.
Illavoratorenonpucompierelavorostraordinarioovenonsiaautorizzatodaldatoredilavorooda
chinefaleveci.
Leclausolecontenutenelpresentearticolohannovalorediaccordopermanentefralepartiaisensie
perglieffettidell'art.5delD.Lgs.8aprile2003,n.66.

Art.83
(Maggiorazionelavorostraordinario)

Fermorestandoquantoprevistodall'art.5delR.D.L.15marzo1923,n.692,leoredilavoro
straordinario,intendendosicometaliquelleeccedentil'orarionormaledilavoroprevistodall'art.64del
presentecontratto,verrannoretribuiteconlaquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,econ
leseguentimaggiorazionidacalcolaresullaquotaorariadellanormaleretribuzionedicuiall'art.116,con
esclusionedellaletterab):
15%perleprestazionidilavorodalla41alla48orasettimanale
20%perleprestazionidilavoroeccedentila48orasettimanale.
Salvoquantodispostodalsuccessivoart.84,leorestraordinariedilavoroprestatoneigiornifestivi
verrannoretribuiteconlaquotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,econlamaggiorazionedel
30%sullaquotaorariadellanormaleretribuzionedicuiall'art.116,conesclusionedellaletterab).
Leorestraordinariedilavoroprestateperlanotteintendendosipertaliquelleeffettuatedalleore
23:00alle6:00delmattino,semprechenonsitrattiditurniregolaridiservizioverrannoretribuiteconla
quotadellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,econlamaggiorazionedel50%sullaquotaorariadella
normaleretribuzionedicuiall'art.116,conesclusionedellaletterab).
Levariemaggiorazioniprevistedalpresentearticolononsonocumulabilitraloro.

Art.84
(Lavoroordinarionotturno)

Leoredilavoroordinarioprestatedinotteintendendosipertaliquelleeffettuatedalleore23:00alle
ore6:00delmattinoverrannoretribuiteconlaquotaorariadiretribuzionedifattodicuiall'art.117,
maggioratadel10%.
Lamaggiorazionedicuialpresentearticoloassorbita,finoaconcorrenza,daeventualitrattamenti
aziendaliinattoaventilamedesimafunzioneedcomunqueesclusadallaretribuzionedifattodicuiall'art.
117.

FERIE

Art.85
(Ferie)

Ilpersonaledicuialpresentecontrattohadirittoaunperiododiferieannualinellamisuradi
ventiquattrogiornilavorativi,fermorestandochelasettimanalavorativaqualechesialadistribuzione
dell'orariodilavorosettimanalecomunqueconsideratadiseigiornilavoratividallunedalsabatoagli
effettidelcomputodelleferie.
Dalcomputodelpredettoperiododiferievannoescluselegiornatediripososettimanaledileggeele
festivitnazionalieinfrasettimanalicadentinelperiodostessoe,pertanto,ilperiododiferiesarprolungato
ditantigiorniquantesonolegiornatediripososettimanaledileggeelefestivitnazionalieinfrasettimanali
inessocomprese.
Nellaipotesidirisoluzionedelrapportodilavoro,l'indennitsostitutivadelleferiesicalcoladividendo
perventiseilaretribuzionemensiledifattodicuiall'art.117.

Art.86
(Funzionipubblicheelettive)

Perlamateriainquestionesifariferimentoaquantodispostodallalegge21marzo1990,n.53,cos
comemodificatadallalegge29gennaio1992,n.69.

Art.87
(Determinazionedelperiododiferie)

Compatibilmenteconleesigenzedell'azienda,etenutocontodiquelledeilavoratori,infacoltdel
datoredilavorostabilireilperiododelleferieinrapportoallaspecificaattivitsvoltadalmaggioall'ottobre.
Inderogaaquantosopra,ladeterminazionedeiturniferialipotravvenireancheinperiodidiversi
dell'annoinaccordotralepartiemedianteprogrammazione.
Leferiepotrannoesserefrazionateinnonpididueperiodi.
Iturnidiferienonpotrannoavereiniziodidomenica,ndigiornofestivoeneppurenelgiorno
antecedentealladomenicaoaquellofestivoadeccezionedeiturniaventiinizioil1oil16esimogiornodel
mese.
Ildecorsodelleferierestainterrottonelcasodisopravvenienza,duranteilperiodostesso,dimalattia
regolarmentedenunciataericonosciutadallestrutturesanitariepubblichecompetentiperterritorio,salvo
modifichedileggeintervenuteinmateria.

Art.88
(Normativaretribuzionedelleferie)

Duranteilperiododiferiedecorreafavoredellavoratorelaretribuzionedifatto,dicuiall'art.117.

Art.89
(Normativapercessazionedirapporto)
Incasodilicenziamentoodidimissioni,spetterannoallavoratoretantidodicesimidelperiododiferie
alqualehadirittoquantisonoimesidieffettivoservizioprestatoperl'annodicompetenza.

Art.90
(Richiamolavoratoreinferie)

Perragionidiserviziodiparticolaregravit,ildatoredilavoropotrchiamareillavoratoreprimadel
terminedelperiododiferie,fermirestandoildirittodellavoratoreacompletaredettoperiodoinepoca
successivaeildirittoalrimborsodellespesesostenutesiaperl'anticipatorientro,siapertornare
eventualmentealluogodalqualeildipendentesiastatorichiamato.

Art.91
(Irrinunciabilit)

Leferiesonoirrinunciabilie,pertanto,nessunaindennitdovutaallavoratorechespontaneamente
sipresentiinservizioduranteilturnodiferieassegnatogli.

CONGEDIDIRITTOALLOSTUDIOASPETTATIVA

Art.92
(Congedomatrimoniale)

Allavoratorechenonsiainperiododiprovacompete,percontrarrematrimonio,uncongedo
straordinariodelladuratadigiorniquindicidicalendario.
Compatibilmenteconleesigenzedell'azienda,ildatoredilavorodovrconcedereilcongedo
straordinariocondecorrenzadalterzogiornoantecedenteallacelebrazionedelmatrimonio.
Illavoratoretenutoadesibirealdatoredilavoroallafinedelcongedo,regolaredocumentazione
dellacelebrazionedelmatrimonio.
Duranteilperiododicongedostraordinariopermatrimonio,illavoratoreconsideratoadognieffetto
inattivitdiservizio,conservandoildirittoallaretribuzionedifattodicuiall'art.117.

Art.93
(Dirittoallostudio)

Sifariferimentoalledisposizionicontenutenellaleggen.300del20maggio1970,art.10.

Art.94
(Aspettativapertossicodipendenza)

Ilavoratoridicuivieneaccertatolostatoditossicodipendenza,iqualiintendonoaccedereai
programmiterapeuticiediriabilitazionepressoiservizisanitaridelleunitsanitarielocaliodialtrestrutture
terapeuticoriabilitativeesocioassitenziali,seassuntiatempoindeterminato,hannodirittoalla
conservazionedelpostodilavoroperiltempoincuilasospensionedelleprestazionilavorativedovuta
all'esecuzionedeltrattamentoriabilitativoe,comunque,perunperiodononsuperioreatreanni.
Taleperiodoconsideratodiaspettativanonretribuita.
Ilavoratorifamiliaridiuntossicodipendentepossonoessereposti,adomanda,inaspettativanon
retribuitaperconcorrerealprogrammaterapeuticoesocioriabilitativodeltossicodipendentequalorail
servizioperletossicodipendenzeneattestilanecessitperunperiodomassimoditremesinon
frazionabileenonripetibile.
Lerelativedomandedevonoesserepresentatealdatoredilavoroinformascrittadall'interessato
corredatedaidoneadocumentazioneredattadaiservizisanitariodallealtrestrutturesopraindicate.

CHIAMATAERICHIAMOALLEARMI,SERVIZIOCIVILE

Art.95
(Chiamataallearmi)

LachiamataallearmiperadempiereagliobblighidilevadisciplinatadalD.L.C.P.S.13settembre
1946,n.303,anormadelqualeilrapportodilavorononvienerisolto,masiconsiderasospesoperil
periododelserviziomilitaredileva,condirittoallaconservazionedelposto.
Siapplicano,altres,lalegge15dicembre1972,n.772,art.7(Riconoscimentodell'obiezionedi
coscienzaServiziocivilesostitutivo)elalegge26febbraio1987,n.49(Cooperazionedell'Italiaconi
Paesiinviadisviluppo).

Art.96
(Richiamoallearmi)
Incasodirichiamoallearmi,illavoratorehadiritto,perilperiodoincuirimanesottolearmi,alla
conservazionedelposto.

MISSIONI

Art.97
(Missioni)

L'aziendahafacoltdiinviareilpersonaleinmissionetemporaneafuoridallapropriaresidenza.
Intalcaso,alpersonalecompete:
a)ilrimborsodellespeseeffettivediviaggio
b)ilrimborsodellespeseeffettiveperiltrasportodelbagaglio
c)ilrimborsodellespesepostali,telegraficheedaltre,sostenuteinesecuzionedelmandato
nell'interessedell'azienda
d)unadiarianoninferiorealdoppiodellaquotagiornalieradellaretribuzionedifattodicuiall'art.117
qualoranonvisiapernottamentofuorisedeladiariaverrridottadiunterzo.
Perlemissionididuratasuperiorealmeseverrcorrispostaunadiariaridottadel10%.
Analogamentesiprocederquandoleattribuzionidellavoratorecomportinoviaggiabituali.
Inluogodellediariedicuialpuntod)del2comma,nonchdelladiariadicuial3commadel
presentearticolo,ildatoredilavorohafacoltdicorrispondereilrimborsoapidilistadellespesedivittoe
alloggio,contrattamentouniformepertuttoilpersonale.
Perbrevitrasferteinlocalitvicineverrrimborsatalaspesaeffettivadelviaggioequelladi
soggiorno.

Art.98
(Disposizioniperitrasferimenti)

Anormadell'art.2103cod.civ.,illavoratorenonpuesseretrasferitodaun'unitaziendalead
un'altrasenonpercomprovateragionitecniche,organizzativeeproduttive.
Ilpersonaletrasferitoavrdiritto,incasodisuccessivolicenziamento,alrimborsodellespeseperil
ritornosuoedellasuafamiglianelluogodiprovenienza,purchilrientrosiaeffettuatoentroseimesidal
licenziamento,salvoicasidiforzamaggiore.

MALATTIEEINFORTUNI

Art.99
(Malattia)

Nell'ambitodellanormativadelServiziosanitarionazionale,ildatoredilavorohal'obbligodirilasciare
aipropridipendenti,all'attodell'assunzione,lacertificazioneeventualmenteprescritta,dallevigenti
disposizionidileggeodiregolamento,aifinidell'iscrizionedellavoratorestessoalServiziosanitario
nazionale.

Art.100
(Normativa)

Salvoilcasodigiustificatoecomprovatoimpedimentoefermirestandogliobblighidicuial
precedenteart.99,illavoratorehal'obbligodidareimmediatanotiziadellapropriamalattiaaldatoredi
lavoroincasodimancatacomunicazione,trascorsoungiornodall'iniziodell'assenza,l'assenzastessa
sarconsiderataingiustificata,conleconseguenzeprevistedagliartt.141e144delpresentecontratto.
Illavoratorehal'obbligodipresentarsiinservizioalladataindicatadalcertificatodelmedicocurante
ovvero,laddovesianoesperitiicontrollisanitariprevisti,alladataindicatadalcertificatodelmedicodi
controlloincasodimancatapresentazioneodiritardoingiustificato,ilrapportodilavorosiintenderrisolto
dipienodirittoconlacorresponsionediquantoprevistoda...delpresentecontratto.
Nell'ipotesidicontinuazionedellamalattia,salvoilcasodigiustificatoecomprovatoimpedimento,il
lavoratorehal'obbligodidareimmediatanotiziadellacontinuazionestessaall'aziendadacuidipendein
casodimancatacomunicazione,trascorsoungiornodall'iniziodell'assenza,l'assenzastessasar
considerataingiustificataconleconseguenzeprevistedagliartt.141e144,delpresentecontratto.
Aisensidell'art.5dellalegge20maggio1970,n.300,ildatoredilavoroochinefalevecihadiritto
difareffettuareilcontrollodelleassenzeperinfermitdimalattiaattraversoiserviziispettividegliIstituti
competentinonchdaimedicideiservizisanitariindicatidallaregione.Ildatoredilavoroochinefaleveci
ha,inoltre,lafacoltdifarcontrollarelaidoneitfisicadellavoratoredapartedientipubbliciedistituti
specializzatididirittopubblico.

Art.101
(Obblighidellavoratore)
Illavoratoreassentepermalattiatenutoarispettarescrupolosamenteleprescrizionimediche
inerentilapermanenzapressoilpropriodomicilio.
Illavoratore,altres,tenutoatrovarsinelpropriodomiciliodalleore10.00alleore12.00edalleore
17.00alleore19.00,alfinediconsentirel'effettuazionedellevisitedicontrollo,richiestedaldatoredi
lavoro.
Nelcasoincuialivellonazionaleoterritorialelevisitedicontrollosianoeffettuateaseguitodiun
provvedimentoamministrativoosudecisionedell'enteprepostoaicontrollidimalattia,inoraridiversida
quelliindicatial2commadelpresentearticolo,questiultimisarannoadeguatiainuovicriteriorganizzativi.
Salvoicasidigiustificataecomprovatanecessitdiassentarsidaldomicilioperlevisite,le
prestazioniegliaccertamentispecialistici,nonchlevisiteambulatorialidicontrollo,esalvoicasidiforza
maggiore,deiqualiultimiillavoratorehal'obbligodidareimmediatanotiziaall'aziendadacuidipende,il
mancatorispettodapartedellavoratoredell'obbligodicuial2commadelpresentearticolocomporta
comunquel'applicazionedellesanzioniprevistedall'art.5dellalegge11novembre1983,n.638,15
comma,nonchl'obbligodell'immediatorientroinazienda.
Incasodimancatorientro,l'assenzasarconsiderataingiustificata,conleconseguenzepreviste
dagliartt.141e144,delpresentecontratto.

Art.102
(Periododicomporto)

Durantelamalattia,illavoratorenoninprovahadirittoallaconservazionedelpostoperunperiodo
massimodi180giorniinunannosolare,trascorsoilquale,perdurandolamalattia,ildatoredilavoropotr
procedereallicenziamentoconlacorresponsionediquantoprevistoagliartt....,delpresentecontratto,
salvoquantodispostodalsuccessivoart....
Ilperiododimalattiaconsideratoutileaifinidelcomputodelleindennitdipreavvisoedi
licenziamento.
Neiconfrontideilavoratoriassunticoncontrattoatempodeterminato,lenormerelativealla
conservazionedelpostoedaltrattamentoretributivodicuialsuccessivoarticolosonoapplicabilineilimiti
discadenzadelcontrattostesso.

Art.103
(Trattamentoeconomicodimalattia)

Duranteilperiododimalattia,previstodall'articoloprecedente,illavoratoreavrdiritto,allenormali
scadenzedeiperiodidipaga:
a)adunaindennitparialcinquantapercentodellaretribuzionegiornalieraperigiornidimalattiadal
quartoalventesimoepariadueterzidellaretribuzionestessaperigiornidimalattiadalventunesimoin
poi,postaacaricodell'INPSaisensidell'art.74dellalegge23dicembre1978,n.833,secondolemodalit
stabilite,eanticipatadaldatoredilavoroaisensidell'art.1dellalegge29febbraio1980,n.33.L'importo
anticipatodaldatoredilavoropostoaconguaglioconcontributidovutiall'INPS,secondolemodalitdi
cuiagliartt.1e2dellalegge29febbraio1980,n.33
b)adunaintegrazionedell'indennitacaricodell'INPSdacorrispondersidaldatoredilavoro,asuo
carico,inmododaraggiungerecomplessivamenteleseguentimisure:
1)il100%(centopercento)perprimitregiorni(periododicarenza)
2)il75%(settantacinquepercento)perigiornidal4al20
3)il100%(centopercento)perigiornidal21inpoi,
dellaretribuzionegiornalieranettacuiillavoratoreavrebbeavutodirittoincasodinormale
svolgimentodelrapporto.Perretribuzionegiornalierasiintendelaquotagiornalieradellaretribuzionedifatto
dicuiall'art.121,Parteterza.
Alfinedellapercezionedelleindenniteconomicherelativealperiododimalattia,illavoratore
tenutoaisensidell'art.2dellalegge29febbraio1980,n.33arecapitareoatrasmettereamezzo
raccomandataconavvisodiricevimento,entroduegiornidalrilasciodapartedelmedicocurante,
l'attestazionesull'inizioeladuratapresuntadellamalattianonchisuccessivicertificatiincasodiricaduta
ocontinuazionedellamalattia.
Almomentodellarisoluzionedelrapporto,ildatoredilavoroobbligatoarilasciareunadichiarazione
diresponsabilitdallaqualerisultiilnumerodigiornatedimalattiaindennizzatenelperiodo,precedentealla
datadirisoluzionedelrapporto,dell'annodicalendarioincorso.
Leindennitacaricodeldatoredilavorononsonodovutesel'INPSnoncorrispondeperqualsiasi
motivol'indennitdicuiallalett.a)delpresentearticolosel'indennitstessacorrispostadall'INPSin
misuraridotta,ildatoredilavoronontenutoadintegrarelapartediindennitnoncorrispostadall'Istituto.
Leindennitacaricodeldatoredilavorononsonodovuteneicasidicuiaisuccessiviartt.104e
105,nagliapprendisti.

Art.104
(Infortunio)

Leaziendesonotenuteadassicurarepressol'INAILcontrogliinfortunisullavoroelemalattie
professionaliilpersonaledipendentesoggettoall'obbligoassicurativosecondolevigentinormelegislativee
regolamentari.
Illavoratoredevedareimmediatanotiziadiqualsiasiinfortunio,anchedilieveentit,alpropriodatore
dilavoroquandoillavoratoreabbiatrascuratodiottemperareall'obbligopredettoeildatoredilavoro,non
essendovenutoaltrimentiaconoscenzadell'infortunio,nonabbiapotutoinoltrarelaprescrittadenuncia
all'INAIL,ildatoredilavororestaesoneratodaogniequalsiasiresponsabilitderivantedalritardostesso.
Perlaconservazionedelpostoeperlarisoluzionedelrapportodilavorovalgonolestessenormedi
cuiagliartt.102e108.

Art.105
(Trattamentoeconomicodiinfortunio)

Aisensidell'art.73delD.P.R.30giugno1965,n.1124,ildatoredilavorotenutoacorrispondere
un'interaquotagiornalieradellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,perlagiornataincuiavviene
l'infortunio.
Adecorreredalprimogiornosuccessivoaquellodell'infortunio,verrcorrispostadaldatoredilavoro
allavoratorenonapprendistaassenteperinabilittemporaneaassolutaderivantedainfortuniosullavoro
unaintegrazionedell'indennitcorrispostadall'INAILfinoaraggiungerecomplessivamenteleseguenti
misure:
1)il60%(sessantapercento)periprimitregiorni(periododicarenza)
2)il90%(novantapercento)perigiornidal5al20
3)il100%(centopercento)perigiornidal21inpoi,
dellaretribuzionegiornalieranettacuiillavoratoreavrebbeavutodirittoincasodinormale
svolgimentodelrapporto.Perretribuzionegiornalierasiintendelaquotadellaretribuzionedifattodicui
all'art....
Pergliapprendistilemisureprevistedaipunti2)e3)delprecedentecommasonofissate
rispettivamentenell'80enel90%.
L'indennitacaricodeldatoredilavoronondovutasel'INAILnoncorrispondeperqualsiasimotivo
l'indennitprevistadallalegge.

Art.106
(Quotagiornalierapermalattiaeinfortunio)

Duranteiperiodidimalattiaedinfortunio,laquotagiornalieradellaretribuzionedifattodicuiall'art.
117,stantelasuanaturaintegrativa,siottieneapplicandoicriteriadottatidall'Istitutonazionaledella
previdenzasocialeedall'INAIL.

Art.107
(Festivit)

Aisensidellalegge31marzo1954,n.90,perlefestivitcadentinelperiododimalattiaoinfortunio,
illavoratorehadirittoadun'indennitintegrativadiquellaacaricorispettivamentedell'INPSedell'INAILda
corrispondersiacaricodeldatoredilavoroinmododaraggiungerecomplessivamenteil100%(centoper
cento)dellaretribuzionedifattodicuiall'art.117.

Art.108
(Aspettativanonretribuitapermalattiaedinfortunio)

Neiconfrontideilavoratoriammalatioinfortunatisullavoro,laconservazionedelposto,fissatanel
periodomassimodigiorni180rispettivamentedagliartt.102e104,delpresentecontratto,sarprolungata,
arichiestadellavoratore,perunulterioreperiododiaspettativanonretribuitaenonsuperiorea120giorni
allacondizionechesianoesibitidallavoratoreregolaricertificatimedici.
Ilavoratoricheintendanobeneficiaredelperiododiaspettativadicuialprecedentecommadovranno
presentarerichiestaamezzoraccomandataA.R.primadellascadenzadel180giornodiassenzaper
malattiaoinfortunioefirmareespressaaccettazionedellesuddettecondizioni.
Ildatoredilavorodarriscontroallarichiestadicuialprecedentecomma,comunicandoperiscritto
lascadenzadelperiododiaspettativa.
Alterminedelperiododiaspettativa,ildatoredilavoropotrprocedereallicenziamentoaisensidel
precedenteart.102ilperiodostessoconsideratoutileaifinidell'anzianitdiservizioincasodi
prosecuzionedelrapporto.

Art.109
(Tubercolosi)

Ilavoratoriaffettidaturbercolosi,chesianoricoveratiinIstitutisanitarioCasedicuraacarico
dell'assicurazioneobbligatoriaTbcodelloStato,delleprovinceedeicomuni,oapropriespese,hanno
dirittoallaconservazionedelpostofinoa18mesidalladatadisospensionedellavoroacausadella
malattiatubercolarenelcasodidimissioneperdichiarataguarigione,primadellascadenzadiquattordici
mesidalladatadisospensionepredetta,ildirittoallaconservazionedelpostosussistefinoaquattromesi
successivialladimissionestessa.
Perleaziendecheimpieganopidi15dipendentil'obbligodiconservazionedelpostosussistein
ognicasofinoaseimesidopoladatadidimissionedalluogodicuraperavvenutastabilizzazione,aisensi
dell'art.9dellalegge14dicembre1970,n.1088.
Ildirittoallaconservazionedelpostocessacomunqueovesiadichiaratal'inidoneitfisica
permanentedelpostooccupatoprimadellamalattiaincasodicontestazioneinmeritoall'idoneitstessa
decideinviadefinitivailDirettoredelPresidioSanitarioantitubercolareassistito,arichiesta,dasanitari
indicatidallepartiinteressate,aisensidell'ultimocommadell'art.10dellalegge28febbraio1953,n.86.
Tantoneicasidiricoveroinluogodicuraquantoneglialtricasi,allavoratoreaffettodamalattia
tubercolaresarriconosciutonell'anzianitdiserviziounperiodomassimodi180giorni.

Art.110
(Rinvioalleleggi)

Perquantoprevistodalpresentecontrattoinmateriadimalattiaeinfortunivalgonolenormedilegge
eregolamentarivigenti.Restanofermelenormeprevistedagliordinamentispecialiregionali.

Art.111
(Gravidanzaepuerperio)

Leparti,inconsiderazionedell'evoluzionenormativaincorsorinvianoalladisciplinadileggesulle
materiedicuialpresentetitolo.

SOSPENSIONEDELLAVORO

Art.112
(Sospensione)

Incasodisospensionedellavoroperfattodipendentedaldatoredilavoroeindipendentedalla
volontdellavoratore,questihadirittoallaretribuzionedifattodicuiall'art....,pertuttoilperiododella
sospensione.
Lanormadicuialprecedentecommanonsiapplicanelcasodipubblichecalamit,eventi
atmosfericistraordinariealtricasidiforzamaggiore.

PASSAGGIDIQUALIFICA

Art.113
(Mansionidellavoratore)

Illavoratoredeveessereadibitoallemansioniperlequalistatoassuntooaquellecorrispondenti
all'inquadramentosuperiorecheabbiasuccessivamenteacquisitoovveroamansioniriconducibiliallo
stessolivelloecategorialegalediinquadramentodelleultimeeffettivamentesvolte.
Incasodimodificadegliassettiorganizzativiaziendalicheincidesullaposizionedellavoratore,lo
stessopuessereassegnatoamansioniappartenentiallivellodiinquadramentoinferiorepurchrientranti
nellamedesimacategorialegale.
Ilmutamentodimansioniaccompagnato,ovenecessario,dall'assolvimentodell'obbligoformativo,
ilcuimancatoadempimentonondeterminacomunquelanullitdell'attodiassegnazionedellenuove
mansioni.
Ilmutamentodimansionicomunicatoperiscritto,apenadinullit,eillavoratorehadirittoalla
conservazionedellivellodiinquadramentoedeltrattamentoretributivoingodimento,fattaeccezionepergli
elementiretributivicollegatiaparticolarimodalitdisvolgimentodellaprecedenteprestazionelavorativa.
Nellesedidicuiall'articolo2113,4commadelcodicecivileoavantialleCommissionidi
certificazione,possonoesserestipulatiaccordiindividualidimodificadellemansioni,dellacategorialegale
edellivellodiinquadramentoedellarelativaretribuzione,nell'interessedellavoratoreallaconservazione
dell'occupazione,all'acquisizionediunadiversaprofessionalitoalmiglioramentodellecondizionidivita.
Nelcasodiassegnazioneamansionisuperioriillavoratorehadirittoaltrattamentocorrispondente
all'attivitsvoltael'assegnazionedivienedefinitiva,salvodiversavolontdellavoratore,ovelamedesima
nonabbiaavutoluogoperragionisostitutivedialtrolavoratoreinservizio,dopounperiodononsuperiorea
tremesi.

Art.114
(Mansionipromiscue)

Incasodimansionipromiscuesifarriferimentoall'attivitprevalente.
Perattivitprevalentesiintendequelladimaggiorevaloreprofessionale,semprechevenga
abitualmenteprestata,nonsitrattidiunnormaleperiododiaddestramentoenonabbiacarattereaccessorio
ocomplementare.
Intalcaso,fermerestandolemansionidifattoespletate,allavoratorecompetel'inquadramentoal
livellosuperiore.
Art.115
(Passaggidilivello)

Illavoratorepromossoalivellosuperiorehadirittoallaretribuzionecontrattualedelnuovolivello
qualoraillavoratorepercepisca,all'attodellapromozione,unaretribuzionesuperiorealminimotabellaredel
nuovolivello,manterrlarelativaeccedenzacomeassegno"adpersonam"aventelostessotitoloe
caratteristicheoriginarie.Inognicaso,taleeccedenzanonpotressereassorbitadagliscattidianzianite
dall'indennitdicontingenza.

TRATTAMENTOECONOMICO

Art.116
(Normaleretribuzione)

Lanormaleretribuzionedellavoratorecostituitadalleseguentivoci:
a)retribuzionenazionaleconglobata(pagabase+contingenza)
b)elementodistintodellaretribuzione
c)altrielementiderivantidallacontrattazionecollettiva.
Conriferimentoallaletterab)delpresentearticolo,leparticoncordanodiistituireunelemento
distintodellaretribuzione,collegatoallaeffettivapresenzagiornalieraedacorrispondereper12mensilit,
nonincidentesunessunistitutodifferito,compresoiltrattamentodifinerapporto,secondoleseguenti
misure:

ValoreE.d.r.
Livelli
giornaliero
Quadri 4
1 4
2 3,5
3 3,5
4 3,5
5 3
6 3
7 3

Art.117
(Retribuzionedifatto)

Laretribuzionedifattocostituitadallevocidicuialprecedenteart.116,esclusoquantoprevisto
dallalett.b),nonchdatuttiglialtrielementiretributiviaventicaratterecontinuativoadesclusionedei
rimborsidispese,deicompensiperlavorostraordinario,dellegratificazionistraordinarieo"unatantum",e
diognielementoespressamenteesclusodallepartidalcalcolodeisingoliistituticontrattualiovveroesclusi
dall'imponibilecontributivoanormadilegge.

Art.120
(Retribuzionemensile)

Eccettuateleprestazionioccasionaliosaltuarie,laretribuzionemensile,sianormalechedifatto,
inmisurafissaeciononvariabileinrelazioneallefestivit,aipermessiretribuiti,allegiornatediriposo
settimanaledileggecadentinelperiododipagae,fattesalvelecondizionidimigliorfavore,alla
distribuzionedell'orariosettimanale.Essasiriferiscepertantoatuttelegiornatedelmesedicalendario.

N.d.R.:Sifapresentechelanumerazionedell'articolatosegueiltestooriginale.

Art.121
(Quotagiornaliera)

Laquotagiornalieradellaretribuzione,sianormalechedifatto,siottiene,intutticasi,dividendo
l'importomensileperildivisoreconvenzionale26,fattosalvoquantoprevistodall'art.106.

Chiarimentoaverbale

Lepartisidannoattoche,conl'adozionedeldivisoreconvenzionaledicuialpresentearticolo,hanno
intesostabilirel'equivalenzaditrattamentosiaperletrattenutesiaperilpagamentodellegiornate
lavorative.

Art.122
(Quotaoraria)
Laquotaorariadellaretribuzione,sianormalechedifatto,siottienedividendol'importomensileperi
seguentidivisoriconvenzionali:
a)173,perilpersonalelacuiduratanormaledilavorodi40oresettimanali
b)195,perilpersonalelacuiduratadilavorodi45oresettimanali.

Art.123
(Retribuzionenazionaleconglobata)

AgliottolivelliprevistidallaclassificazionedelpersonaledicuialTitoloIeII,Parteterza,del
presentecontrattocorrispondeunapagabasenazionalenellemisureindicatenellesottostantitabelle.
Gliimportidellaretribuzionenazionaleconglobata,dicuiallaletteraa)dell'art.118,valididal22
dicembre2015al31dicembre2018,sonodeterminaticomesegue:

Livelli Importi
Quadri 1.716,37
I 1.635,12
Il 1.488,04
III 1.341,30
IV 1.229,82
V 1.158,94
VI 1.093,06
VII 1.007,51

Art.124
(Assorbimenti)

Incasodiaumentiditabelle,gliaumentidimeritoconcessidalleaziende,nonchgliaumenti
derivantidascattidianzianit,nonpossonoessereassorbiti.
Peraumentidimeritodevonointendersigliassegnicorrisposticonriferimentoalleattitudinieal
rendimentodellavoratore.
Gliaumentichenonsianodimeritoenonderivinodascattidianzianit,erogatidalleaziende
indipendentementedaicontratticollettivistipulatiinsedesindacale,possonoessereassorbitiintuttooin
parte,incasodiaumentoditabella,solosel'assorbimentosiastatoprevistodaeventualiaccordisindacali
aziendalioppureespressamentestabilitoall'attodellaconcessione.
Nonpossonoessereassorbitigliaumenticorrisposticollettivamenteeunilateralmentedaldatoredi
lavoronelcorsodeiseimesiimmediatamenteprecedentilascadenzadelpresentecontratto.

Art.125
(Indennitdicassaemaneggiodenaro)

Senzapregiudiziodieventualiprocedimentipenaliedellesanzionidisciplinari,alpersonale
normalmenteadibitoadoperazionidicassaconcaratteredicontinuit,qualoraabbiapienaecompleta
responsabilitdellagestionedicassa,conl'obbligodirimborsareall'aziendaleeventualidifferenze,
competeun'indennitdicassaedimaneggiodidenaronellamisuradel5%(cinquepercento)dellapaga
basenazionaledicuiall'art.125,delpresentecontratto.

Art.126
(Prospettopaga)

Laretribuzionecorrispostaallavoratoredovrrisultaredaappositoprospettopaganelqualedovr
esserespecificatoilperiododilavoroacuilaretribuzionesiriferisca,l'importodellaretribuzione,lamisura
el'importodell'eventualelavorostraordinarioedituttiglialtrielementicheconcorronoaformarel'importo
corrispostononchtutteleritenuteeffettuate.
Ilprospettopagadeverecarelafirma,siglaotimbrodeldatoredilavoroodichinefaleveci.

MENSILITA'SUPPLEMENTARI(13)

Art.127
(13mensilit)

Il5dicembrediogniannoleaziendedovrannocorrisponderealpersonaledipendenteunimportopari
adunamensilitdellaretribuzionedifattodicuiall'art.117(esclusigliassegnifamiliari).
Incasodiprestazionelavorativaridotta,rispettoall'interoperiododi12mesiprecedentiallasuddetta
data,illavoratoreavrdirittoatantidodicesimidell'ammontaredella13mensilitquantisonoimesiinteri
diservizioprestato.
Dall'ammontaredellatredicesimamensilitsarannodetrattiirateirelativiaiperiodiincuinonsia
statacorrispostadaldatoredilavorolaretribuzioneperunadellecauseprevistedalpresentecontratto.
Periperiodidiassenzaobbligatoriapergravidanzaepuerperiodicuialprecedenteart.111,la
lavoratricehadirittoapercepiredaldatoredilavorolatredicesimamensilitlimitatamenteall'aliquota
corrispondenteal20%(ventipercento)dellaretribuzionedifattodicuiall'art.117.

RISOLUZIONEDELRAPPORTODILAVORO

A)Recesso

Art.128
(Recessoexart.2118cod.civ.)

Aisensidell'art.2118delcodicecivileciascunodeicontraentipurecederedalcontrattodilavoroa
tempoindeterminatodandopreavvisoscrittoamezzodiletteraraccomandataconricevutadiritornooaltro
mezzoidoneoacertificareladatadiricevimento,neiterministabilitinelsuccessivoart.130.

Art.129
(Recessoexart.2119cod.civ.)

Aisensidell'art.2119delcodicecivile,ciascunodeicontraentipurecederedalcontrattodilavoro,
primadellascadenzadeltermineseilcontrattoatempodeterminato,osenzapreavvisoseilcontratto
atempoindeterminato,qualorasiverifichiunacausachenonconsentalaprosecuzioneancheprovvisoria
delrapporto(giustacausa).
Lacomunicazionedelrecessodeveessereeffettuataperiscritto,amezzodiletteraraccomandata
conricevutadiritornooaltromezzoidoneoacertificareladatadiricevimento,contenentel'indicazionedei
motivi.
Atitoloesemplificativo,rientranofralecausedicuial1commadelpresentearticololeseguenti
infrazionicommesseanchealdifuoridelluogoedell'orariodilavoro:
ildiverbiolitigiososeguitodaviedifattoinservizioanchefradipendenti,checomportinocumentoo
turbativaalnormaleeserciziodell'attivitaziendale
l'insubordinazioneversoisuperioriaccompagnatadacomportamentooltraggioso
l'irregolare,dolosascritturazioneotimbraturadicontrollodellepresenzeallavoro
l'appropriazionedibeniaziendalioditerzi
ildanneggiamentovolontariodibenidell'aziendaoditerzi
l'esecuzione,senzapermesso,dilavoronell'aziendapercontopropriooditerzi
diverbiolitigiosooppureespressioniverbalioffensiveneiconfrontidegliutenti
diffusione,promozioneevenditaallaclienteladisostanzedopantiocomunquevietatedallalegge
comportamentiedasserzionilesivedelbuonnomedell'azienda.
Seilcontrattoatempoindeterminato,alprestatorecherecedepergiustacausacompete
l'indennitdicuialsuccessivoart.132.

Art.130
(Normativa)

Nelleaziendecompresenellasferadiapplicazionedellalegge15luglio1966,n.604,edell'art.35
dellalegge20maggio1970,n.300,neiconfrontidelpersonalecuisiapplicailpresentecontratto,il
licenziamentopuessereintimatopergiustacausa(art.2119cod.civ.eart.129,delpresentecontratto)o
per"giustificatomotivoconpreavviso",intendendosipertaleillicenziamentodeterminatodaunnotevole
inadempimentodegliobblighicontrattualidelprestatoredilavoro,ovverodaragioniinerentiall'attivit
produttiva,all'organizzazionedellavoroealregolarefunzionamentodiessa.
Ildatoredilavorodevecomunicareillicenziamentoperiscritto,amezzodiletteraraccomandatacon
ricevutadiritornooaltromezzoidoneoacertificareladatadiricevimento.
Incasodilicenziamentoper"giustificatomotivoconpreavviso"illavoratorepuchiedere,entro8
giornidallacomunicazionedellicenziamento,imotivichelohannodeterminatointalcasoildatoredi
lavorotenutoadindicarliperiscrittoentro5giornidallarichiesta.
Illicenziamentointimatosenzal'osservanzadellenormedicuial2e3commadelpresente
articoloinefficace.
Sonoesclusidallasferadiapplicazionedelpresentearticoloilavoratoriinperiododiprovaequelli
chesianoinpossessodeirequisitidileggeperaveredirittoallapensionedivecchiaia.

B)Preavviso

Art.131
(Preavviso)

Iterminidipreavviso,adecorreredalprimoodalsedicesimogiornodiciascunmese,sonoi
seguenti:

a)finoacinqueannidiserviziocompiuti:
Quadrie1livello:60giornidicalendario
2e3livello:30giornidicalendario
4e5livello:20giornidicalendario
6e7livello:15giornidicalendario

b)oltreicinqueanniefinoadieciannidiserviziocompiuti:
Quadrie1livello:90giornidicalendario
2e3livello:45giornidicalendario
4e5livello:30giornidicalendario
6e7livello:20giornidicalendario

c)oltreidieciannidiserviziocompiuti:
Quadrie1livello:120giornidicalendario
2e3livello:60giornidicalendario
4e5livello:45giornidicalendario
6e7livello:20giornidicalendario.

Art.132
(Indennitsostitutivadelpreavviso)

Aisensidel2commadell'art.2118delcodicecivile,incasodimancatopreavviso,allavoratore
sarcorrispostaunaindennitequivalenteall'importodellaretribuzionedifattodicuiall'art.117,
corrispondentealperiododicuiall'articoloprecedente,comprensivadeirateidi13mensilit.

Art.133
(Trattamentodifinerapporto)

Inognicasodirisoluzionedelrapportodilavorosubordinato,ilprestatoredilavorohadirittoadun
trattamentodifinerapportodeterminatosecondolenormedellalegge29maggio1982,n.297.
Aisensieperglieffettidel2commadell'art.2120codicecivile,comemodificatodallalegge29
maggio1982,n.297,sonoesclusedallaquotaannuadellaretribuzioneutileaifinidelcalcolodel
trattamentodifinerapportoleseguentisomme:
irimborsispese
lesommeconcesseoccasionalmenteatitolodi"unatantum",gratificazionistraordinarienon
contrattualiesimili
compensiperlavorostraordinarioeperlavorofestivo
l'indennitsostitutivadelpreavviso,dicuiall'art.132
l'indennitsostitutivadiferiedicuiall'art.85
leindennitditrasfertaediarienonaventicaratterecontinuativononch,quandolestessehanno
caratterecontinuativo,unaquotadiessepariall'ammontareesentedall'IRPEF
leprestazioniinnatura,quandosiaprevistouncorrispettivoacaricodellavoratore
glielementiespressamenteesclusidallacontrattazionecollettivaintegrativa.
Aisensidel3comma,art.2120codicecivile,comemodificatodallalegge29maggio1982,n.297,
incasodisospensionedilavoronelcorsodell'annoperunadellecausedicuiall'art.2110codicecivile,
nonchincasodisospensionetotaleoparzialeperlaqualesiaprevistal'integrazionesalariale,inluogo
delleindenniteconomichecorrispostedagliistitutiassistenziali(INPS,INAlL),deveesserecomputato,
nellaquotaannuadellaretribuzioneutilealcalcolodeltrattamentodifinerapporto,l'equivalentedella
retribuzioneacuiillavoratoreavrebbeavutodirittoincasodinormalesvolgimentodelrapportodilavoro.
Perleanticipazioniprevistedallaleggen.297/1982sultrattamentodifinerapporto,leprioritperla
relativaconcessionesonofissatenell'allegatochefaparteintegrantedelpresentecontratto.

Art.134
(Cessioneotrasformazionedell'azienda)

Aisensidell'art.2112cod.civ.esuccessivemodificheedintegrazioni,incasoditrasferimento
d'azienda,ilrapportodilavorocontinuaconilcessionarioedillavoratoreconservatuttiidirittichene
derivano.Ilcedenteedilcessionariosonoobbligati,insolido,pertuttiicrediticheillavoratoreavevaal
tempodeltrasferimento.Fermarestandolafacoltdiesercitareilrecessoaisensidellanormativain
materiadilicenziamenti,iltrasferimentod'aziendanoncostituiscedipersmotivodilicenziamento.

Art.135
(Fallimentodell'azienda)

Incasodifallimentodellaazienda,ildipendentehadirittoallaindennitdipreavvisoealtrattamento
difinerapportostabilitinelpresentecontratto,edilcomplessivosuoaveresarconsideratocredito
privilegiatoaisensidellevigentidisposizionidilegge.

Art.136
(Decessodeldipendente)

Incasodidecessodeldipendente,iltrattamentodifinerapportoel'indennitsostitutivadel
preavvisosarannocorrispostiagliaventidirittosecondoledisposizionidileggevigentiinmateria.

Art.137
(Corresponsionedeltrattamentodifinerapporto)

Iltrattamentodifinerapportodeveesserecorrispostoall'attodellacessazionedelservizio,dedotto
quantoeventualmentefossedovutodaldipendente,neitempitecnicinecessariallaelaborazionedeltasso
dirivalutazione,dicuiallalegge29maggio1982,n.297ecomunquenonoltre60giornidalladatadi
cessazionedelrapportodilavoro.
Incasodiritardodovutoacausenonimputabiliallavoratore,sarcorrisposto,dallascadenzadicui
alprecedentecomma,uninteressedel2%superiorealtassoufficialedisconto.
L'importocosdeterminatosiintendecomprensivodellarivalutazionemonetariapercreditidilavoro,
relativaaltrattamentodifinerapporto.

Art.138
(Dimissioni)

Incasodidimissioni,sarcorrispostoallavoratoredimissionarioiltrattamentodifinerapportodicui
all'art.133.
Ledimissionidevonoessererassegnateinognicasoperiscrittoconletteraraccomandataoaltro
mezzoidoneoacertificareladatadiricevimentoeconrispettodeiterminidipreavvisostabilitidall'art.131,
delpresentecontratto.
Oveildipendentenonabbiadatoilpreavviso,ildatoredilavorohafacoltdiritenerglidalle
competenzenetteunasommapariall'importodicuiall'art.132.
Surichiestadeldimissionario,ildatoredilavoropurinunciarealpreavviso,facendointalcaso
cessaresubitoilrapportodilavoro.Oveinveceildatoredilavorointendadisuainiziativafarcessareil
rapportoprimadellascadenzadelpreavviso,neavrfacolt,madovrcorrispondereallavoratore
l'indennitsostitutivaperilperiododianticipatarisoluzionedelrapportodilavoro.

DOVERIDELPERSONALEENORMEDISCIPLINARI

Art.139
(Obbligodelprestatoredilavoro)

Illavoratorehal'obbligodiosservarenelmodopiscrupolosoidoverieilsegretodiufficio,diusare
modicortesicolpubblicoeditenereunacondottaconformeaicivicidoveri.
Illavoratorehal'obbligodiconservarediligentementelemercieimateriali,dicooperarealla
prosperitdell'impresa.

Art.140
(Divieti)

E'vietatoalpersonaleritornareneilocalidell'aziendaetrattenersioltrel'orarioprescritto,senonper
ragionidiservizioeconl'autorizzazionedellaazienda,salvoquantoprevistodall'art.73,delpresente
contratto.Nonconsentitoalpersonalediallontanarsidalserviziodurantel'orariosenonperragionidi
lavoroeconpermessoesplicito.
Ildatoredilavoroasuavolta,nonpotrtrattenereilpropriopersonaleoltrel'orarionormale,salvonel
casodiprestazionedilavorostraordinario.
Illavoratore,previaespressaautorizzazione,puallontanarsidallavoroancheperragioniestraneeal
servizio.Intalcaso,infacoltdeldatoredilavororichiedereilrecuperodelleorediassenzacon
altrettanteoredilavoronormalenellamisuramassimadiun'oraalgiornosenzadirittoadalcuna
maggiorazione.

Art.141
(Giustificazionedelleassenze)

Salvoicasidilegittimoimpedimento,dicuisempreincombeallavoratorel'oneredellaprova,e
fermorestandol'obbligodidareimmediatanotiziadell'assenzaaldatoredilavoro,leassenzedevono
esseregiustificateperiscrittopressol'aziendaentro48ore,perglieventualiaccertamenti.
Nelcasodiassenzenongiustificate,saroperatalatrattenutaditantequotegiornalieredella
retribuzionedifattodicuiall'art.117,quantesonolegiornatediassenza,fattasalval'applicazionedella
sanzioneprevistadalsuccessivoart.144.

Art.142
(Rispettoorariodilavoro)
Ilavoratorihannol'obbligodirispettarel'orariodilavoro.Neiconfrontideiritardatarisaroperatauna
trattenuta,chedovrfiguraresulprospettopaga,diimportopariallespettanzecorrispondentialritardo,
fattasalval'applicazionedellasanzioneprevistadalsuccessivoart.144.

Art.143
(Comunicazionemutamentodidomicilio)

E'doveredelpersonaledicomunicareimmediatamenteall'aziendaognimutamentodellapropria
dimorasiaduranteilserviziocheduranteicongedi.
Ilpersonaleha,altres,l'obbligodirispettareognialtradisposizioneemanatadall'aziendaperregolare
ilserviziointerno,inquantononcontrasticonlenormedelpresentecontrattoeconleleggivigenti,erientri
nellenormaliattribuzionideldatoredilavoro.
Talinormedovrannoessereresenotealpersonaleconcomunicazionescrittaomedianteaffissione
nell'internodell'azienda.

Art.144
(Provvedimentidisciplinari)

Lainosservanzadeidoveridapartedelpersonaledipendentecomportaiseguentiprovvedimenti,che
sarannopresidaldatoredilavoroinrelazioneallaentitdellemancanzeeallecircostanzechele
accompagnano:
1)biasimoinflittoverbalmenteperlemancanzelievi
2)biasimoinflittoperiscrittoneicasidirecidivadelleinfrazionidicuialprecedentepunto1
3)multainmisuranoneccedentel'importodi4oredellanormaleretribuzionedicuiall'art.120,Parte
terza
4)sospensionedallaretribuzioneedalservizioperunmassimodigiorni10
5)licenziamentodisciplinaresenzapreavvisoeconlealtreconseguenzediragioneedilegge.
Ilprovvedimentodellamultasiapplicaneiconfrontidellavoratoreche:
ritardinell'iniziodellavorosenzagiustificazione,perunimportopariall'ammontaredellatrattenuta
eseguaconnegligenzaillavoroaffidatogli
siassentidallavorofinoatregiorninell'annosolaresenzacomprovatagiustificazione
nondiaimmediatanotiziaall'aziendadiognimutamentodellapropriadimora,siaduranteilservizio
cheduranteicongedi.
Ilprovvedimentodellasospensionedallaretribuzionesiapplicaneiconfrontidellavoratoreche:
arrechidannoallecosericevuteindotazioneeduso,condimostrataresponsabilit
sipresentiinservizioinstatodimanifestaubriachezza
commettarecidiva,oltrelaterzavoltanell'annosolare,inqualunquedellemancanzecheprevedono
lamulta,salvoilcasodell'assenzaingiustificata
assumacomportamentiversolaclientelanonconformiaquantodispostoall'art.149.
Salvaognialtraazionelegale,ilprovvedimentodicuialpunto5(licenziamentodisciplinare)si
applicaesclusivamenteperleseguentimancanze:
assenzaingiustificataoltretregiorninell'annosolare
recidivaneiritardiingiustificatioltrelaquintavoltanell'annosolare,dopoformalediffidaperiscritto
graveviolazionedegliobblighidicuiall'art.149,Parteterza,1e2comma
infrazioneallenormedileggecircalasicurezzaperlalavorazione,deposito,venditaetrasporto
l'abusodifiducia,laconcorrenza,laviolazionedelsegretod'ufficio
l'esecuzione,inconcorrenzaconl'attivitdell'azienda,dilavoropercontopropriooditerzi,fuori
dell'orariodilavoro
larecidiva,oltrelaterzavoltanell'annosolareinqualunquedellemancanzecheprevedonola
sospensione,fattosalvoquantoprevistoperlarecidivaneiritardi.
L'importodellemultesardestinatoalFondopensionideilavoratoridipendenti.Illavoratoreha
facoltdiprenderevisionedelladocumentazionerelativaalversamento.

Art.145
(Codicedisciplinare)

Aisensieperglieffettidell'art.7dellalegge20maggio1970,n.300,ledisposizionicontenutenegli
articolidicuialpresenteTitoloXXIInonchquellecontenuteneiregolamentioaccordiaziendaliinmateria
disanzionidisciplinaridevonoessereaconoscenzadeilavoratorimedianteaffissioneinluogoaccessibilea
tutti.
Illavoratorecolpitodaprovvedimentodisciplinareilqualeintendaimpugnarelalegittimitdel
provvedimentostessopuavvalersidelleprocedurediconciliazioneprevistedall'art.7dellalegge20
maggio1970,n.300odiquelleprevistedalTitoloII,Parteprima,delpresentecontratto.

Art.146
(Normativaprovvedimentidisciplinari)
L'eventualeadozionedelprovvedimentodisciplinaredovresserecomunicataallavoratorecon
letteraraccomandataentro15giornidallascadenzadeltermineassegnatoallavoratorestessoper
presentarelesuecontrodeduzioni.
Peresigenzedovuteadifficoltnellafasedivalutazionedellecontrodeduzioniedidecisionenel
merito,ilterminedicuisoprapuessereprorogatodi30giorni,purchl'aziendanediapreventiva
comunicazionescrittaallavoratoreinteressato.

RESPONSABILITA'CIVILIEPENALI

Art.147
(Assistenzalegale)

Ailavoratoriconresponsabilitdidirezioneesecutiva,neicasiincuilenormedileggeodi
regolamentoattribuiscanolorospecificheresponsabilitciviliopenali,ancheinpresenzadiapposite
delegheneirapporticonterzi,riconosciutal'assistenzalegaleelacoperturadieventualispeseconnesse,
incasodiprocedimenticiviliopenali,percausenondipendentidacolpagraveodoloerelativeafatti
direttamenteconnessiconl'eserciziodellefunzionisvolte.

Art.148
(Normativasuiprocedimentipenali)

Oveildipendentesiaprivatodellalibertpersonaleinconseguenzadiprocedimentopenale,ildatore
dilavorolosospenderdalservizioedallostipendioosalarioedaognialtroemolumentoecompensofino
agiudicatodefinitivo.
Incasodiprocedimentopenaleperreatononcolposo,oveillavoratoreabbiaottenutolalibert
provvisoria,ildatoredilavorohafacoltdisospenderlodalservizioedallostipendioosalarioedaogni
altroemolumentoocompenso.
Salvol'ipotesidicuialsuccessivocomma,dopoilgiudicatodefinitivo,ildatoredilavorodecider
sull'eventualeriammissioneinservizio,fermorestandochecomunqueilperiododisospensionenonsar
computatoaglieffettidell'anzianitdellavoratore.Nellaipotesidisentenzadefinitivadiassoluzionecon
formulapienaillavoratorehadirittoinognicasoallariammissioneinservizio.
Incasodicondannaperdelittononcolposocommessofuoridell'azienda,allavoratorechenonsia
riammessoinserviziospetteriltrattamentoprevistodalpresentecontrattoperilcasodidimissioni.
Ilrapportodilavorosiintender,invece,risoltodipienodirittoeconglieffettidellicenziamentoin
tronco,qualoralacondannarisultimotivatadareatocommessoneiriguardideldatoredilavorooin
servizio.

DIVISEEATTREZZI

Art.149
(Diviseeattrezzi)

Quandovienefattoobbligoalpersonalediindossarespecialidivise,laspesarelativaacaricodel
datoredilavoro.
E',parimenti,acaricodeldatoredilavorolaspesarelativaagliindumenticheilavoratorisianotenuti
adusareperragionidicarattereigienicosanitario.
Ildatoredilavoro,inoltre,tenutoaforniregliattrezzieglistrumentinecessariperl'esecuzionedel
lavoro.
Incasodirisoluzionedelrapportodilavoro,gliindumenti,divise,attrezziestrumentiindotazione
dovrannoessererestituitialdatoredilavoro,mentreincasodismarrimento,ilprestatored'operatenuto
allasostituzioneoalrimborso.

Art.150
(FondodiprevidenzacomplementareFon.Te.)

LepartistipulanticonvengonocheilFondopensionecomplementareacapitalizzazioneindividuale
costituitoinformadiassociazioneil9aprile1998,Fondopensioneperidipendentidelterziario,diseguito
denominatoinbreveFon.Te.,rappresentalaformapensionisticacomplementarericonosciutacome
applicabileailavoratoridipendentidegliimpiantisportivi.
L'iscrizionealFondodeilavoratoriavverrnelrispettodellanormativavigenteepotrriguardaretutti
ilavoratoriassuntiatempoindeterminatoconcontrattoatempopienooparzialenonchilavoratoriassunti
atempodeterminatoconcontrattodiduratasuperioreatremesi,cuisiapplichiilc.c.n.l.peridipendenti
degliimpiantisportivi.
IdatoridilavoroedilavoratoriiscrittiaFon.Te.sonotenutiacontribuireataleFondosecondole
misure,iterminielemodalitdiseguitoelencatiechepotrannoesseremodificatisoloadoperadelleparti
stipulantiilpresenteaccordo:
0,55%(dicuilo0,05%costituiscelaquotaassociativa)dellaretribuzioneutileperilcomputodel
t.f.r.acaricodellavoratore
0,55%(dicuilo0,05%costituiscelaquotaassociativa)dellaretribuzioneutileperilcomputodel
t.f.r.acaricodeldatoredilavoro
3,45%dellaretribuzioneutileperilcalcolodelt.f.r.,prelevatodalt.f.r.maturandodalmomento
dell'iscrizionealFondo
unaquota"unatantum",nonutileaifinipensionistici,daversarsiall'attodell'iscrizione,paria
15,49,dicui11,88acaricodell'aziendae3,62acaricodellavoratore.
Perilavoratoridiprimaoccupazione,successivaal28aprile1993,previstal'integraledestinazione
delt.f.r.maturandodalmomentodell'adesionealFondo.
Almomentodell'adesionealFondo,illavoratorepurichiederediaumentarelapropriaquotadi
contribuzioneneilimitistabilitidallenormechedisciplinanoFon.Te.

Art.151
(Decorrenzaedurata)

Ilpresentec.c.n.l.entrainvigoredal22dicembre2015escadril31dicembre2018,fermerestando
lediversedecorrenzeprevisteperisingoliistituti.
Ovenonsiastatadatadisdettadaunadellepartistipulantiamezzodiletteraraccomandataalmeno
tremesiprimadellascadenza,ilpresentecontrattosiintenderrinnovatoperunanno,ecosdiannoin
anno.

Allegato1

Leparticoncordanocheperilavoratori,giinforzaalladatadisottoscrizionedelpresentec.c.n.l.,
concontrattoatempoindeterminatosiapplicher,qualecondizionedimigliorfavore,quantodiseguito
previstoinmateriadipermessiretribuiti,ferie,retribuzione,scattidianzianit,14mensilit,maggiorazioni
perlavorosupplementareetrasferimenti.
Analogadisciplinaverrapplicataneiconfrontideilavoratori,giinforzaalladatadisottoscrizione
delpresentec.c.n.l.,concontrattoatempodeterminato,ancheincasodisuccessiviprorogheorinnovinei
limitididuratamassimadelcontrattoatempodeterminatopressolastessaazienda,periqualiviene,
altres,attribuitoildirittodiprecedenzanellariassunzioneatempodeterminato,nellimiteditrentaseimesi
dalprimocontrattoinstaurato,pressoleunitproduttivesituatenellostessocomune,inpresenzadi
assunzioneperlemansionisvoltenelprecedenteperiododiassunzioneovveropermansioni
professionalmentecompatibili.

Permessiretribuiti
Gruppidi4odi8oredipermessoindividualeretribuitoverrannofruitidailavoratoripercomplessive
72oreannuali.Ipermessisarannofruitiindividualmenteinperiodidiminoreattivitemedianterotazionedei
lavoratorichenonimplichiassenzetalidaostacolareilnormaleandamentodell'attivitproduttiva.
Ipermessinonfruitientrol'annodimaturazionedecadrannoesarannopagaticonlaretribuzionedi
fatto,dicuiall'art.117inattoalmomentodellascadenza,oppurepotrannoesserefruitiinepoca
successivaecomunquenonoltreil30giugnodell'annosuccessivo.
Incasodiprestazionelavorativaridotta,nelcorsodell'annodicalendario,allavoratoreverr
corrispostoundodicesimodeipermessidicuialpresentearticoloperognimeseinterodiservizioprestato,
noncomputandosi,atalfine,iperiodiincuinondovuta,acaricodeldatoredilavoro,retribuzione,
secondonormadileggeedicontratto.

Ferie
Ilavoratoridicuial1e2commadelpresenteallegatohannodirittoadunperiododiferieannuali
nellamisuradiventiseigiornilavorativi,fermorestandochelasettimanalavorativaqualechesiala
distribuzionedell'orariodilavorosettimanalecomunqueconsideratadiseigiornilavoratividallunedal
sabatoaglieffettidelcomputodelleferie.
Dalcomputodelpredettoperiododiferievannoescluselegiornatediripososettimanaledileggeele
festivitnazionalieinfrasettimanalicadentinelperiodostesso,epertantoilperiododiferiesarprolungato
ditantigiorniquantesonolegiornatediripososettimanaledileggeelefestivitnazionalieinfrasettimanali
inessocomprese.
Incasodiprestazionelavorativaridotta,nelsolocasodiprestazionelavorativaconfiguratacome
alternanzadimesilavoratiatempopienoconaltrinonlavorati,ilperiododiferiesarcalcolato
proporzionalmenteinrelazioneaimesilavoratinelperiododimaturazione,concorresponsionedella
retribuzioneintera.

Retribuzione
Ilavoratoridicuial1e2commadelpresenteallegatohannodirittoadunamaggiorazionedella
retribuzionenazionaleconglobataparial4%,dacalcolarsisuivaloridicuiall'art.123delpresentec.c.n.l.e
cheperlavigenzadelpresentec.c.n.l.vengonoindividuatineiseguentiimporti:

Livelli Maggiorazione
Quadri 70,6
1 65,9
2 57,3
3 48,8
4 42,3
5 38,2
6 34,4
7 29,4

Scattidianzianit
Perl'anzianitdiserviziomaturatapressolastessaaziendaogruppoaziendaleilavoratoridicuial
1e2commadelpresentearticolohannodirittoacinquescattibiennali.Aifinidellamaturazionedegli
scatti,l'anzianitdiserviziodecorredalladatadiassunzione.
Gliimportidegliscattiincifrafissasonodeterminatiperciascunlivellodiinquadramento,nelle
seguentimisureeconlaseguentedecorrenzaconvenzionale:
Decorrenza:1luglio1992:
Quadri:28,92
Ilivello:27,89
Illivello:26,34
IIIlivello:24,79
IVlivello:23,24
Vlivello:22,72
VIlivello:21,69
VIIlivello:20,66.
L'importodegliscattideterminatisecondoicriteridicuiaicommiprecedenti,vienecorrispostocon
decorrenzadalprimogiornodelmeseimmediatamentesuccessivoaquelloincuisicompieilbienniodi
anzianit.
Gliscattidianzianitnonpossonoessereassorbitidaprecedentiesuccessiviaumentidimerito,n
eventualiaumentidimeritopossonoessereassorbitidagliscattimaturatiodamaturare.
L'anzianitdiserviziodecorredalgiornoincuiillavoratoreentratoafarpartedell'azienda,quali
chesianolemansioniadessoaffidate.
Sonofattisalvicriteridiversididecorrenzadell'anzianitespressamenteprevistipersingoliistituti
contrattuali,aifinidellamaturazionedeirelatividiritti.
Adeccezionedeglieffettiderivantidallanormativasugliscattidianzianit,lefrazionidianno
sarannocomputate,atuttiglieffetticontrattuali,perdodicesimi,computandosicomemeseinterolefrazioni
dimesesuperioriougualia15giorni.Permesisiintendonoquellidelcalendariocivile(gennaio,febbraio,
marzo,ecc.).

14mensilit
Ailavoratoridicuial1e2commadelpresenteallegatosarcorrisposto,il1lugliodiognianno,
unimportopariadunamensilitdellaretribuzionedifattodicuiall'art....,inattoal30giugno
immediatamenteprecedente(quattordicesimamensilit),esclusigliassegnifamiliari.
Incasodiprestazionelavorativaridotta,rispettoall'interoperiododi12mesiprecedentiallasuddetta
data,illavoratoreavrdirittoatantidodicesimidell'ammontaredella14mensilitquantisonoimesiinteri
diservizioprestato.
Nonhannodirittoallaquattordicesimamensilittuttiilavoratorichealladatadell'entratainvigoredel
presentecontrattogipercepisconomensilitdiretribuzioneoltrelatredicesimamensilitovelapartedi
retribuzioneeccedentelatredicesimanonraggiungal'interoimportodiunamensilit,ilavoratorihanno
dirittoalladifferenzatral'ammontaredellaquattordicesimamensilitel'importoinattopercepito.
Nonsonoassorbitinellaquattordicesimamensilitlegratifiche,indennitopremierogatiatitolodi
meritoindividualeocollettivo.
Nessunobbligoincombealdatoredilavoroperiperiodidiassenzaobbligatoriapergravidanzae
puerperioedurantelafruizionedelcongedoparentale.

Lavoroatempaparziale:lavorosupplementare
Leoredilavorosupplementareprestateingiornoferialeconorariodiurnoverrannoretribuiteconla
quotaorariadellaretribuzionedifattodicuiall'art....,secondolemodalitprevistedall'art....,ela
maggiorazioneforfetariaconvenzionalmentedeterminatanellamisuradel32,40%dacalcolaresullaquota
orariadellaretribuzionedifattodicuiall'art....

Trasferimenti
Itrasferimentidiresidenzadannodirittoalleseguentiindennit:
a)allavoratorechenonsiacapofamiglia:
1)ilrimborsodellaspesaeffettivadiviaggioperlaviapibreve
2)ilrimborsodellaspesaeffettivaperiltrasportodelmobilioedelbagaglio
3)ilrimborsodell'eventualeperditadipigionequaloranonsiastatopossibilescioglierelalocazioneo
farluogoalsubaffittotalerimborsovacorrispostoperunmassimodiseimesi
4)unadiarianellamisurafissataperilpersonaleinmissionetemporaneapariaquellaprevista
dall'art.97,ovverounrimborsoapidilistaconlemodalitindicatenellostessoarticolo
b)allavoratorechesiacapofamigliaecioabbiafamigliapropriaoconvivaconparentiversocui
abbiaobblighidialimenti:
1)ilrimborsodellespeseeffettivediviaggioperlaviapibreveperseperlepersonedifamiglia
2)ilrimborsodellespeseeffettiveperiltrasportodelmobilioedelbagaglio
3)ilrimborsodell'eventualeperditadipigioneovenonsiastatopossibilescioglierelalocazioneofar
luogoalsubaffittotalerimborsovacorrispostoperunmassimodiseimesi
4)unadiarianellamisurafissataperilpersonaleinmissionetemporanea,perseperciascun
conviventeacaricoperifigliconviventiacaricoladiariaridottaatrequinti.Inluogodidettadiariail
datoredilavoropucorrispondereilrimborsoapidilistadellespesedivittoedalloggiosostenutedal
lavoratoreperseperifamiliariacaricocomponentiilnucleofamiliare.
Lediarieoirimborsidicuialpresentearticolosarannocorrispostiperiltempostrettamente
necessarioaltrasloco.Quandoiltrasferimentocomportaancheiltrasportodelmobilio,illavoratoreavr
dirittoapercepirelediarieoirimborsidicuialpresentearticolofinoa8giornidopol'arrivodelmobilio.
Iltrasferimentodeilavoratoriconresponsabilitdidirezioneesecutivachedeterminiilcambiamento
diresidenzaverrdinormacomunicatoperiscrittoagliinteressaticonunpreavvisodi45giorniovverodi
70giornipercolorocheabbianofamiliariacarico.
Intaliipotesi,ailavoratoridicuialcommaprecedentesarriconosciuto,perunperiodomassimodi
9mesi,ilrimborsodell'eventualedifferenzadelcanoneeffettivodilocazioneperunalloggiodellostesso
tipodiquellooccupatonellalocalitdiprovenienza.

Accordo5luglio2016
inmateriadiassistenzaintegrativaeapprendistato

Art.61
(Cassaassistenzasanitaria"Qu.A.S.")

Leparti,concordandodiprevedereunaformadiassistenzasanitariaintegrativainfavoredeiquadri
compresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoe,atalfine,difarrichiestadiaderireallaCassa
diassistenzasanitariaperiquadridelsettoreterziario,distribuzioneeservizi(Qu.A.S.)aparitdi
contribuzione.
Pertanto,adecorreredalladatadisottoscrizionedelpresentec.c.n.l.,sarannoiscrittialFondoi
quadricompresinellasferadiapplicazionedelpresentecontrattoassuntiatempoindeterminato.
IlcontributoobbligatorioannuoafavoredellaCassapariaeuro350,00acaricodeldatoredilavoro
edieuro56,00acaricodellavoratoreappartenenteallacategoriadeiQuadri,piuncontributodieuro
247,90dacorrispondereunasolavoltaall'attodell'iscrizione,postoacaricodelleaziende.
IcontributidevonoessereversatialFondoconlaperiodicitelemodalitstabilitedalregolamento.
Condecorrenzadalmesesuccessivoalladatadisottoscrizionedelpresentec.c.n.l.,l'aziendache
omettailversamentodellesuddettequotetenutaaderogareallavoratoreunelementodistintodella
retribuzionenonassorbibilediimportopariadeuro37,00lordi,dacorrispondereper14mensiliteche
rientranellaretribuzionedifatto,dicuiall'art.117.

AreadiattivitOperatorecomplementaredellosport

Tipologiadiprofilo Attivitformativa
Addettoallamanutenzionegenerale
Addettoallamanutenzionespecificadeicampi
Competenzeacarattereprofessionalizzante
dagioco
Conoscereiservizidisettoreedilcontesto
Addettoallamanutenzionepalestre
aziendale
Conoscereesaperapplicarelebasitecnichee
Addettoallamanutenzionepiscine
scientifichedellaprofessionalit
Addettoalpuntodiristoro Conoscereesaperutilizzareimetodidilavoro
Conoscereesaperutilizzareglistrumentiele
Receptionist
tecnologiedilavoro
Conoscereedutilizzarelemisuredisicurezza
AddettoalCustomerCare
individualeetutelaambientale
Segretariodidirezioneconmansionidi Conoscereleinnovazionidiprodotto,di
concettoeconoscenzadilingueestere processoedicontesto
GreenKeeper
Capoofficina
Caposcuderia
Addettoarifacimentocampisportivi
Addettoallapreparazionematerialisportivi(ski
man,armiere,artiere,ecc.)
Bagnino/assistentebagnanti(inpossessodi
abilitazione)
Addettoalcontrolloeverificadellemerci
Addettoalcentralinotelefonico
Conducentedimotobarca(abilitato)

Pianoorariocurricolare

Ore
Profiliprofessionali complessivedi Durata
formazione
Approfonditeconoscenzetecnicoscientificheecapacitdi
36
divulgazionedellepropriecompetenze(inquadramentofinaleal2 240
mesi
livello)
Particolariconoscenzetecnicheedapprofonditaconoscenza 36
225
tecnicopratica(inquadramentofinaleal3livello) mesi
Specificheconoscenzetecnicheeparticolaricapacittecnico 36
210
pratiche(inquadramentofinaleal4livello) mesi
Normaliconoscenzeedadeguatecapacittecnicopratiche 36
210
(inquadramentofinaleal5livello) mesi
24
Sempliciconoscenzepratiche(inquadramentofinaleal6livello) 120
mesi

Qualifiche

Approfonditeconoscenzetecnicoscientificheecapacitdidivulgazionedellepropriecompetenze
Segretariodidirezioneconmansionidiconcettoeconoscenzadilingueestere
GreenKeeper
Capoofficina

Particolariconoscenzetecnicheedapprofonditaconoscenzatecnicopratica
Caposcuderia(1)
Addettoarifacimentocampisportivi

Specificheconoscenzetecnicheeparticolaricapacittecnicopratiche
Addettoalpuntodiristoro
Bagnino/assistentebagnanti(inpossessodiabilitazione)
Conducentedimotobarcaabilitato

Normaliconoscenzeedadeguatecapacittecnicopratiche
AddettoalCustomerCare
Receptionist
Addettoallamanutenzionepiscine
Addettoallapreparazionematerialisportivi(skiman,armiere,artiere(2),ecc.)
Addettoallamanutenzionespecificadeicampidagioco
Addettoallamanutenzionepalestre
Addettocontrolloeverificadellemerci
Addettoalcentralinotelefonico

Sempliciconoscenzepratiche
Addettoallasemplicemanutenzione(3)

(1)Perleattivitprevistenellasferadiapplicazionedelpresentec.c.n.l.alpunto10.
(2)Perleattivitprevistenellasferadiapplicazionedelpresentec.c.n.l.alpunto10.
(3)IIseguenteprofiloprofessionalecomportal'apprendimentodiattivitdimanutenzionenonspecializzata.

Altrequalificheafferentialprofilo
nonespressamentecompresenellapredettaelencazione

Es

Competenzeacarattereprofessionalizzante
Elencocompetenzechiave(*)

Competenzedisettore
Conoscere:
Lecaratteristichedelsettore
L'impresadiriferimentoneisuoiaspettiorganizzativiegestionaliedilcontestoincuiopera
Conoscereleinnovazionidiprodotto,diprocessoedicontesto
Saperoperarenelrispettodellenormeedellebuoneprassiinmateriadiprevenzioneeprotezionedai
rischiperlasicurezzasullavoroediprevenzioneeprotezionedagliincendi

Competenzediarea
Conoscere:
Ilruolodellapropriaareadiattivitall'internodelprocessodierogazionedelservizio
Saperutilizzareglistrumentieletecnologiepropriedell'areadiattivit
Saperutilizzareilglossariodellaprofessione
SaperutilizzareleprincipalitecnichedicomunicazionefinalizzateallarelazioneconiIcliente
Sapersirapportareallealtreareeorganizzativeaziendali
Saperoperareinuncontestoaziendaleorientatoallaqualitedallasoddisfazionedelcliente

Competenzediprofilo:
Saperleggereedinterpretareladocumentazionetecnica
Sapereseguireinterventipermanutenereimpianti,dotazionieattrezzature
Conoscereesaperutilizzareglistrumentitecnicidibase
Saperapplicareleprocedureesaperutilizzarelastrumentazionepereffettuareilcollaudo
Conoscereesaperutilizzareiprodottiperlacuradelleareeverdi
Conoscereesaperapplicareleprocedurestabiliteperl'approvvigionamento,l'uso,laconservazione
elarotazionedistrumenti,dotazioniemateriali
Saperorganizzareglispazidilavoroinmodorazionale,assicurandolostatodiefficienzaedi
puliziadistrumentiedotazioni
Saperoperarenelrispettodelledisposizioniditutelaigienicosanitaria
Conoscereesaperutilizzareidispositividiprotezioneindividuale
Differenzeemanutenzionedicampisportiviinterrabattuta,sintetico,erbaederbasintetica
Manutenzioneecuradimacchinarisportiviisotonici,elettriciedelettronici
Manutenzioneedigienizzazioneimpiantinatatori
Manutenzioneecontrolloimpiantidiclorazioneautomatica
Conoscereesaperapplicareletecnicherelativeallediversefasidellapreparazione,trasformazione
esomministrazionedeiprodottialimentari
Saperpreparareepresentareilconto,riscuoterel'incasso,utilizzareidiversisistemidipagamento
Conoscereesaperapplicareletecnicheeleprocedureperlapreparazioneeilserviziodelle
principalibevande
Conoscereesaperutilizzarelenormesullaetichettaturaemarcaturadeiprodotti
Conoscereesaperapplicareletecnicheeleprocedureperlapreparazioneeilserviziodeipiatti
semplici
Conoscereesaperapplicareletecnicheperlaformulazionedelpianoprenotazionielemodalitper
ilsuoutilizzo
Conoscereesaperapplicarelenormativesullaprivacy
Saperorganizzareegestireunarchiviocartaceoedelettronico
Saperredigere,leggereedinterpretarelettereedocumenticontabili
Conoscereesaperapplicareprincipi,metodietecnichedicontabilitgeneraleedanaliticadibase
Saperleggereedinterpretareladocumentazionetecnicadeglistrumentisoftwareedhardware
Saperutilizzareilpersonalcomputereiprincipalisoftwareapplicativi
Conoscereesaperapplicareletecnicherelativeallediversefasidellavendita
Conoscereesaperapplicarelepolitichedimarketingdell'azienda
Essereingradodisostenereundialogoefornireinformazionisulleattivitsvolteinalmenodue
lingueoltrel'inglese
Conoscenzamanutenzioneedorganizzazionedeicampidigioco
Sapergestirelacurael'organizzazionedellascuderiaedeglianimaliospiti
Gestionedelbenessereanimale,alimentazioneeprontosoccorso
Gestionedelcavallodaterra,allacordaemontato
Sapereseguireinterventipermanutenerearmieattrezzature
Saperapplicareleprocedurediconservazionediarmiemunizionamento
Sapergestirelacurafisicaelavestizionedelcavalloivicompresoilcontrollodellaferraturaela
praticadell'attivitfisicadibase
Sapercomunicareopportunedecisioniinmateriadi..................................
Essereingradodisostenereundialogoefornireinformazionisulleattivitsvolteinalmenodue
lingueoltrel'inglese
Conoscenzamanutenzioneedorganizzazionedeicampidigioco
Sapergestirelacurael'organizzazionedellascuderiaedeglianimaliospiti
Gestionedelbenessereanimale,alimentazioneeprontosoccorso
Gestionedelcavallodaterra,allacordaemontato
Sapereseguireinterventipermanutenerearmieattrezzature
Saperapplicareleprocedurediconservazionediarmiemunizionamento
Sapergestirelacurafisicaelavestizionedelcavalloivicompresoilcontrollodellaferraturaela
praticadell'attivitfisicadibase
Sapercomunicareopportunedecisioniinmateriadiprevenzioneesicurezza
Saperapplicareleproceduredisicurezzaecontrollobagnanti

(*) Le competenze qui indicate rappresentano, in quanto competenze chiave, un'elencazione delle
competenzecomuniallevariefigureprofessionali.Ladefinizioneneldettagliodellecompetenzerichiesteda
ciascunaqualificaverreffettuataalmomentodellaprogettazioneoperativadeipianiformativiindividuali.

Potrebbero piacerti anche