Sei sulla pagina 1di 6

PERICOLOSAMENTE

Attounico
di
EdurardodeFilippo.

personaggi:Dorotea;Arturo,suomarito;Michele,amicodiArturo.

(Dalla destra entra Dorotea seguita da Michele. Dorotea una donna sulla
quarantina; dal modo di camminare, di gestire, si osserva subito la mancanza
assolutadintelligenza.Vestemodestamente,ancheunptrasandata.Esempre
assente,isuoiocchiguardanosemprelontanonelvuoto,comeperraggiungere
unavisioneorribile,machelaffascina).

DOROTEA Accomodatevi.Miomaritononc;mamihadettochesarestevenuto.
MICHELE Grazie,signora.
DOROTEA Echedobbiamofareioevoi?
MICHELE Nientesignoramia,proprioniente.
DOROTEA Eallorachesietevenutoafare?
MICHELE Giornifa,incontraivostromarito,amicomiocarissimoecompagnodi
scuola,chenonvedevo daquindicianniperchsonostatoinAmerica.Cumme
staie?Comenonstai?...Iomitrovoammogliatodacircadueannidisselui.Bravo,
mefpiacere,dissiio.Etu?.IostornatodapochigiorniperchlaSociet
PetrolieredoveiolavoromihatrasferitoallasedediNapoli.Stoinalbergo,ecerco
unacamerainfamiglia.Machebellaoccasione!,disselui.Iotipossomettere
una camera a disposizione in casa mia. Veramente? Che piacere!.
Combinammopureoprezzo,edeccomiqua.
DOROTEA Arturoadessovienevoveditecisso.
MICHELE Alora,parlerconluiquandoviene,eglifarpureicomplimentiperil
gustochehaavuto,sposandovi.
DOROTEA E mo che vedete?...Io ero un fiore, mo mme s fatta ca nun me
cunoscocchi.Miomaritostammatinamhasparatonatavota.
MICHELE Vhasparato?
DOROTEA S, ha pigliato o revolvere e mha sparato: per miracolo non mi ha
colpita,pecchvatrovachisantomeprotegge.
MICHELE Macome,stammatinavhasparato?
DOROTEA Sulostammatina?Chillomesparasempe.Ilprimocolpodirivoltellame
lotirilprimogiornodimatrimonio,atavola,dopoilsecondopiatto...
MICHELE Vedetteafrutta!...Enemmenovifer?
DOROTEA Perfortunailproiettilechisadoveandafinire.Poipassaronodueotre
giorni,facemmopaceefin.Lasecondavoltamisparaprimmamatina.
MICHELE Ocaf.
DOROTEA Laterzavoltailgiornodelmioonomastico.
MICHELE Odolce.
DOROTEA Chenevoletesapere!
MICHELE Edaquantotempovisparavostromarito?
DOROTEA Movedico...Dalprimogiornochesiamosposati.Dueanni.
MICHELE Enunvecogliemaie?
DOROTEA Estessecc?Finoamno,machisaquvotaechesta...(campanello
interno)Eccoloqua.Sperammochestaebuonumore.(escepoitornaconArturo)
ARTURO Gu,Mich,tumiheascussenonmisonofattotrovareincasa.
MICHELE Nientepcarit.Addsghiuto?
ARTURO (Guardando la moglie) S ghiuto a compr cierti colpee revolvere
cheranofernute.
MICHELE Iohoparlatocontuamoglie,maaspettavote.
ARTURO Eccomi qua. Siedi. Lhe fatta veda cammera sua? (Dorotea non
risponde)Cehefattavedacammerasoia?
MICHELE Nonancora,manonhaimportanza.
ARTURO Comenonhaimportanza?Aprimmacosa,tuheavedastanza;site
cunviene,sinuntecunviene...
DOROTEA Ionunsongoaservaenisciuno,mosenghiutapureacammarera,
tengonacasancoppespalle;aseramecoccocegambecanunmsento
cchi.
ARTURO Mapecchionunfatico?
DOROTEA Fatiche?Tuvienefriscofriscodallufficioetemietteacummann.
ARTURO Frisco frisco? Haie ragione! Vedite, vengo dallufficio frisco
frisco...V...v...nunmefattaccenierve.
DOROTEA Overo? Comme tattacche ampressa e nierve...E nervosettoo
signurino...
MICHELE Sign,nonrispondete.
ARTURO TumheacredereMich,chellatedrispostecatefannoandareil
sangueallatesta.Emegliochemenestzitto.haipresoilcaff?
MICHELE No,veramenteno.
ARTURO Emelopiglioanchiovolentieri.(allamoglie)Portaciduecaff.
DOROTEA Haordinatoilsignorino:duecaffunoperlordStrongeunaltroperil
Kediv.Ilcaffveloandateapigliarealbar!
ARTURO Dorot,vaapigliilcaff.
DOROTEA Pecch,tusiciunco?Vaapigliartelotu!
ARTURO Dorot,vaapigliocaf,tumecanusce.
DOROTEA (Fuoridis) Tecunosco...tecunosco....Mhaarreduttaossaepelle.A
seratornadallufficioemedacateveleno;permenuncestannodivertimenti,
cinematografiniente.Ocaf,nuntovogliopigli,schiatta!
ARTURO Dorot,nunmemetterecuespallenfacciaomuro.Dorot...(Mettela
manonellatascadeipantaloniperestrarrelarivoltella).
MICHELE (Preso dalla spavento lo trattiene) Art, per amor di Dio. Ma che
sipazzo!Vuoiandareingalera?Nonvalelapenapernatazzadicaff!Ionunmo
piglio,nunfaniente!
ARTURO LasciamiMich,stavoltaaddaferni.
DOROTEA Efernesce,almenoceaccuietammotutteeduie.
ARTURO Dorot,stavotanunscampe!(Tirauncolpodirivoltellaallamoglie).
DOROTEA Mammamia!(Siabbattesuunasedia).
MICHELE Art,chhefatto?Lheculpita?
ARTURO No...no....

(Pausa)

DOROTEA Aggio avuto naltro miracolo! (Si alza e con dolcezza si avvicina al
marito) Non e niente! Aspetta che adesso viporto subito il caff. E gi pronto
perchsapevochetornavi,neavevofattaunamacchinettafresca! (Mettedue
dita tra il collo e il colletto di Arturo) Madonna! Ma tu stai sudato! Ti vorresti
cambiare?
ARTURO (Conaltrettantadolcezza)No.Sonoappenaunpaccaldato.
DOROTEA Attentoanonmettertiinmezzoadunacorrentedaria.PoveroArturo!
Lavoratuttalagiornata!
ARTURO Machevuoldire?!Comesetunonfacessiniente!
DOROTEA Mafammiilpiacere!Echefaccio,io?Stosempredentrocasa:tuavresti
bisognodiunpdiriposo.PoveroArturo!Adessoviportoilcaff.(Escepoitornacol
caff)
ARTURO Dunque,pertecomodissimo:lufficioacinquantapassi,lacamera
pienadisole,conunbelbagnovicino...epoiincasadiamici.Vedraichestarai
bene.
MICHELE Macertamente!Nonpotevotrovaredimeglio!
ARTURO QuindicianniinAmerica,vero?Ethafattoimpressione?
MICHELE Impressione?Ionaltropocomorivo?Capirai,vedersparareuncolpodi
rivoltellacontrounadonna...
ARTURO No,iodico,tihafattiimpressionerivedereNapolidopotantotempo?
MICHELE Ecomeno!Sonorimastoghiacciato!
DOROTEA Eccoilcaff. (Poggiasultavoloduetazzedicaff) Lhofattoconla
manodelcuore.Sentirete.
ARTURO (Dopopresoilprimosorso)Everamentesquisito!
MICHELE Prelibato!
DOROTEA (Vedendo uno strappo sulla manica della giacca di Arturo) Gies, il
vestitonuovo!Tiseistracciatoilvestitonuovo!
ARTURO Mieroscordatodidirtelo,nonsnemmenocomesiasuccesso.
DOROTEA Esicapisce,tucamminicomeunbaccal!
ARTURO Dorotea, bada come parli. Ma vedete se sono parole da usare:
baccal!
DOROTEA E allora come devo dire? Vi siete strappato il vestito. Bravo! Che
piacere!Comesetenessimounarenditadaricconi!Cosedapazzi!
ARTURO Madevicapirechesesuccesso,colpanoncen.Noncredoche
vadoingiroastracciarmiivestitiperdivertimento!
MICHELE Giusto!
DOROTEA Equestionrcheseisbadato!Ilcalzonediflanella,nonloortastiacasa
conunbuco?Ilvestitomarronenoncifacestiunamacchiadinchiostro?
ARTURO Evabene,combinazioni!(Sitoglielagiacca)Dacciduepunti.
DOROTEA Iodovreiesserepazza;adessotelotienicos.Quandounotrasandato,
questalafinechedevefare:stracciatoconlepezzedidietro.
ARTURO (Minaccioso)Dorot,metticiduepuntiallagiacca...!
MICHELE OhsantAnna!
DOROTEA Piuttostomitagliolapuntadelledita!Costelomettidomani!
ARTURO Dorot,staseratimandoalcamposanto!Aggiustamilagiacchetta!
DOROTEA Nontelaggiusto,piuttostoschiatta!

(Arturoprendelarivoltella)

MICHELE Maridicolo!Art,fallaperlamicizia!
ARTURO Toglitidinnanzi,Michele!voglioandareingalera!(Puntalarma)

(DoroteasinascondedietroaMichele,ilqualeledunaspintaesinascondesottoil
tavolo)

DOROTEA Aiuto!
ARTURO Devimorire!(Tirauncolpodirivoltella)
DOROTEA (Cade mezza svenuta sulla sedia) Madonna! Lho scansata pure
stavolta!
MICHELE Nonsietemortanemmenostavolta?Possiatemoriresubitotuttiedue!
(Vienefuoridasottoiltavolo,siedeesiasciugailsudore).
DOROTEA Dammastagiacchetta!Madonnachestrappo,teloaggiustosubito.
Adesso ci faccio un rammendo che non si vedr nulla nemmeno con la lente
dingrandimento.(Prendelagiacca)Quantbrutto!(esce)
ARTURO (GuardandoMichelechepallidissimo)Mich?
MICHELE Eno,caroArturo,iostofacendoicapitoniincorpo!Midispiace,ma
quellochedevodirelodevodire!Nontimmaginavocos!Questaviolenzada
delinquente! In neanche mezzora, uno tira due colpi di rivoltella alla moglie. In
questomomentomenevadoetiavvertochetidenunzio.Faccioiolatestimonianza
perfartichiudereinunmanicomio.Stattebuonoericordatichefranoiduerotto
ognirapportodiamicizia.
ARTURO Mavieniqua,bestia!Chdelinquente...?..Iofaccioapposta.Quando
sposaimiamoglie,laqualeunabuonissimadonna,matenenucarattereinfame,
per una piccola cosa fa rivoltare la casa e soprattutto e, questo quello che
maggiormentemefaperdacapatidcerterispostechetiesasperanotalmente
cheunoveramentelucciderebbe...Ilprimogiornodimatrimonioavemmounadi
queste discussioni animate. Stavamo a tavola. Io tenevo in tasca uno di quei
revolverscacciacani;unpperchmifecevenireinervi,unpperpazzia,lesparai
unabottadiquellapistola.Immediatamente vidiilcambiamento:divent dolce,
sorridenteegentile.Insommaavevocapitocheperstarequieto,allemoglibisogna
sparare.Daallorainpoisenonsparononsontranquillo.
MICHELE Hocapito,alloracaricataasalve?
ARTURO Proprio.
MICHELE Emelopotevidireprima.Iononhopisanguenellevene!
DOROTEA (Entrandodallasinistraconlagiaccarammendata)Eccoqua,nonc
piniente.Seicontento?
ARTURO Grazie.(Infilalagiacca)
MICHELE (Guardando lorologio) Caspita! E tardi! Debbo scendere, tengo un
appuntamento.
ARTURO Enonvuoivederelacamera?
MICHELE No,no,debboandare.
ARTURO Alloratiaccompagno,piglionupocodaria.
DOROTEA Esci?
ARTURO S,perch,tidispiace?
DOROTEA Ev,v.Gi,tuquandopuoilasciarmisolaacasaseicontento!
ARTURO Senti. Ma non sei mai contenta. Ieri sera al teatro, laltra sera al
cinematografo.Chevuoiadesso?Staseravogliostareconunmioamicochenon
vedevodaquindicianni,eceneremofuori.
DOROTEA Nonvieninemmenoacena?Cidiamoproprioallavita!Saichetidico?
Tunonesci!
ARTURO Ioesco!
DOROTEA Tunonesci!
ARTURO Ioesco!
MICHELE (Aparte)Art,sparalaeandiamocene.
ARTURO (Aparte)Iolodevofarenaturale...(Forte)ImmoMich,senostasera
laseratachesuccedelatragedia.

(FannoperandaremaDoroteanonlifapassare)

DOROTEA Tunonesci.
ARTURO No?Eteh!(Tiraunaltrocolpo).

(Pausa)

DOROTEA Aggio avuto nata grazia! Allora v, statte buono. A che ora ce
vedimmo?
ARTURO Versomezzanotte.
DOROTEA Divertiti.

(Sibaciano)
ARTURO Andiamo Mich...(Fanno per andare. Arturo si ferma come preso da
unaidea)Aspetta,Mich,abbipazienza.(Tiratrecolpidirivoltellaallamoglie)
DOROTEA Ah!(Cadesuunasedia)
MICHELE Art,machellamonunavevafattoniente...
ARTURO Mono,maioquannotornostanotte,tengosuonnoevogliodurm.

Calalatela.