Sei sulla pagina 1di 2

Brioche senza impasto in 5 minuti

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 30x10x7h:

250g di farina Manitoba (io ho usato la Simec che si trova al Dico ed ottima)

100g di burro fuso freddo

75g di acqua a temperatura ambiente

2uova medie a temperatura ambiente

60g di miele chiaro di acacia (la ricetta originale ne prevede 50)

20g di zucchero (la ricetta originale non lo prevede ma secondo i miei gusti senza
rimane troppo insipida)

buccia grattugiata di mezza arancia

buccia grattugiata di mezzo limone

la punta di un coltello di estratto di vaniglia naturale o i semi di mezza bacca

2g di sale

3g di lievito di birra secco*

uovo sbattuto con una noce di burro fuso freddo

granella di nocciole (la mia era quasi farina, ma la granella ancora meglio)

zuccherini

Preparazione:

in un contenitore capiente mescolare le uova con il burro fuso, l'acqua, il miele, il sale e
lo zucchero e gli aromi. Mescolare la farina con il lievito di birra secco e poi versare il
tutto sul composto liquido. Con una forchetta mescolare fino ad ottenere un composto
liscio e omogeneo. Coprire il contenitore con il suo coperchio o con della pellicola e
lasciar riposare per due ore a temperatura ambiente (se in casa vostra non fa molto
caldo, come da me che ci sono 19 fate lievitare la prima ora a temperatura ambiente e
la seconda nel forno precedentemente intiepidito a 50 per 30 secondi e poi lasciano la
lucina accesa...Trasferire poi il contenitore in frigo nel ripiano pi freddo e lasciarlo l
per minimo 24 ore e fino a 5 giorni (io 5 giorni non mi fiderei a lasciarlo, ma
bisognerebbe fare una prova...).

*3g di lievito secco corrispondo a circa 11g di quello fresco..In questo caso iovi
consiglio per l'uso del lievito secco perch ci mette un pochino di pi ad attivarsi.
Trascorso il tempo di lievitazione in frigo tirate fuori il contenitore, infarinate bene il
piano del lavoro, spolverate di farina l'impasto e versatelo sul piano di lavoro. Dividete
l'impasto in 4 pezzi (risulteranno circa 4 pezzi da 150g) e con le mani infarinate
prendete ogni pezzetto di impasto e fate le pieghe del tipo II che consistono nel tirare un
lembo di impasto e ripiegarlo verso il centro, girare l'impadsto di qualche grado e
ripetere l'operazione fino ad aver fatto il giro. Ora invece fate le pieghe del tipo I,
piegando l'impasto a portafoglio, formate un rotolino della larghezza dello stampo e
posizionatelo nello stampo stesso, precedentemente ben imburrato e NON infarinato.
Ripetete le operazioni per ogni pezzetto di impasto e posizionatelo...Mettete ora lo
stampo nel forno e posizionateci a fianco un pentolino con acqua bollente, in modo che
si formi del vapore all'interno del forno..Di tanto in tanto, quando l'acqua nel pentolino
si sar raffreddata fatela bollire nuovamente e rimettete il pentolino nel forno..

fate lievitare la brioche fino a quando raggiunger il bordo. A questo punto sbattete un
uovo con del burro fuso non caldo e spennellate la superficie della brioche. Cospargete
poi con granella di nocciole e zuccherini e infornate a 180 per 20-25 minuti.