Sei sulla pagina 1di 3
Eros Ramazzotti ADESSO TU Testo di E. RAMAZZOTTI, A. COGLIATI Musica di E. RAMAZZOTTI, P. CASSANO. Moderatamente Na-toai bor-di di pe-ri-fe - ria Fam — Reb Fam Reb Fam Reb Fam Reb do-vei tram non van-noa-van-ti pitt do-ve Ta-riaé po - po-la-re Reb @ pit fa-ci-le so-gna-re che guar-da-rein fac-cia la real - ta... Quan-ta gen-te gio-va-ne va via a cer-ca-re pitt di quel che Fam LabMib Fam/Re Fam Reb ha for - se per-chéi pu - gni pre-si a nes-su-no liha mai re-si ibm Fam Sibm e den-tro fan - no ma-lean- cor - di pid. Ed hoim-pa - Red Do Fam. Fam sra- to che_nel-la_vi - ta nes-su-no mai. ci da di pia Sibm Sibm7 Mb Mbt Mi Lab Lab7+ (©1986 by BNA Rear: Mac Pbluhng SpA, -Vi Bache 2 S012 Mino Eon ERREBEMME 51, Vide Maza 193 - 00195 Roms Ber sense conesioned: BMG Plcstors Seo Utena! San Gian - Mien Ta dit sone oem «erp lege pe pes del onde, Al riser, henatond Copii secu — ma quan-to fia-to___ quan-ta_sa-li - ta an-da-rea-van - Fam Fam Sibm Dom oti sen-za vol-tar- si mai... EE ci sei a- des - so Reb Mib = Mibo. Lab Dom/Sol tu a da-reun sen-soai gior-ni miei va tut-to be - ne dal mo-men-to che ci Fam — Fam7/Mib Mibt Mid sei ades-so tu ma non di - men-ti-eo_ tut-ti glia - Lab Donv/Sol Fam Fam7/Mib Reb Dom -mi - cimiei_ che so-noan = co-ra la... Ei si Da & at ®, poi segue -vin-ci-ta.... A-des-s0 Lab Miz La Dofa/Solf Fai fm TMi Re sai chi@_ quel-Puo-mo che c’@inme... Na-toai bor-di di pe-ri-fe- Faden sia do - ve non ci tor- no qua - si pid LaMi— Fafm/Re Sim re-stail ven-to cheho la-scia-to Sim Sim4 Sim og - gi che mi se -iac-can- to Re Dot Fat co-meun tre-no gia pas - sa- to Fafm2 Fata og-giche ci sei sol - tan - to Re Dot Nato ai bordi di periferia dove i tram non vanno avanti pit dove Varia @ popolare ® pit facile sognare che guardare in faccia la realta. Quanta gente giovane va via a cercare pit di quel che ha forse perché i pugni presi a nessuno li ha mai resi e dentro fanno male ancor di pit. Ed ho imparato che nella vita nessuno mai ci da di pitt, ma quanto fiato quanta salita andare avanti senza voltarsi mai Ei sei adesso tu ‘a dare un senso ai giorni miei vva tutto bene dal momento che ci sei adesso tu ‘ma non dimentico tutti gli amici miei cche sono ancora Ia. E cisi trova sempre pit soli a questa eta non sai... non sai ma quante corse ma quanti voli andare avanti senz’arrivare mai, E ci sei adesso tu al centro dei pensieri miei Ja parte interna dei respiri tu sarai Ja volonta che non si limita tu che per me sei gid una rivincita. ‘Adesso sai chi é quell'uome che cin me, Nato ai bordi di periferia dove non ci torno quasi pit resta il vento che ho Insciato come un treno gia passato oggi che mi sei accanto ‘oggi che ci sei soltanto oggi che ci sei... adesso tu.