Sei sulla pagina 1di 20

Pronti e via!

Noi che studiamo litaliano


In questa unit conosci i tuoi compagni di corso e fai il punto su quello
che sai gi dellItalia e dellitaliano.

Italia s, Italia no
1 Guarda le foto e leggi le opinioni. E tu che cosa ami dellItalia e degli italiani? E che cosa, invece,
tipiace di meno?

Mi piacciono Non mi piace quando


le piazze dellecitt gli italiani parlano tutti
italiane. insieme.

Detesto la burocrazia
inItalia!

Amo la musica italiana!

8
Adoro larte italiana!

Non capisco la politica


italiana!!!

Io e litaliano
2 Leggi le affermazioni fatte da alcuni studenti stranieri che studiano litaliano e indica quanto sei
daccordo. Poi confronta le tue opinioni con un compagno.

non sono sono abbastanza sono molto


daccordo daccordo daccordo
1 Litaliano per me difficile, perch una lingua molto
diversa dalla mia.
2 Litaliano non molto diverso dalla mia lingua, molte
parole sono simili, cos spesso faccio confusione.
3 Per me molto difficile la pronuncia. E poi non so mai
dove valaccento sulle parole.
4 Non riesco a capire quando ascolto, gli italiani parlano
troppo velocemente.
5 La grammatica dellitaliano molto difficile, non riesco
a ricordarmi tutte le regole e cos sbaglio spesso iverbi
eipronomi.
6 Capisco abbastanza bene, ma poi quando devo parlare
mi mancano le parole.
7 Per me difficile studiare la grammatica dellitaliano,
perch non conosco la grammatica in generale e cos
non capisco bene le regole.
8 La grammatica difficile, ma per me non tanto
importante: pi difficile imparare e ricordare le
parole nuove.

9
Per capire

Gli italiani allestero


1a Pensa agli italiani che vivono nel tuo Paese. Ne conosci qualcuno? Che cosa fanno?
Che cosa si dice nel tuo Paese degli italiani?

1b Leggi larticolo e scegli la risposta giusta.

Cara Italia, ti lascio


i giovani italiani vogliono ancora emigrare.

L emigrazione. Un fenomeno antico e, al


tempo stesso, un costume oggi molto pi
diffuso di quanto si pensi, anche nel nostro Paese.
Ma quali sono i motivi per cui le nuove genera-
zioni ancora oggi vogliono lasciare il nostro Paese
e trasferirsi allestero?
30

Un tempo gli emigranti italiani partivano prin- Sembra siano quattro le ragioni principali. Pri-
5 cipalmente per la Germania, lAustralia e gli Stati ma di tutto, ma questa non una novit, i giova-
Uniti. E oggi? Dove vanno a vivere i nostri conna- ni lasciano lItalia in cerca di unoccupazione. Al
zionali che decidono di trasferirsi in altri Paesi? E secondo posto troviamo i motivi personali, tra 35

soprattutto, perch lo fanno? cui quelli affettivi. Molti giovani si trasferiscono


Secondo unindagine recente sono pi di quat- per seguire il partner. Ma alcuni di loro lo fanno
10 tro milioni (4341156) gli italiani residenti allestero anche per fuggire dai pregiudizi sociali. In questo
(pi di un milione di famiglie) e pi della met di caso si tratta per lo pi di gay o madri single che
questi (52,8%) partita dalle regioni meridionali e pensano di poter vivere pi serenamente la loro 40

dalle isole: la Sicilia in testa con il 17%. Il 32% dei condizione a Londra, Berlino o Parigi, per esempio.
nostri connazionali allestero viene invece dalle re- Il terzo motivo riguarda lo studio. Sono molti gli
15 gioni del Nord Italia e il 15,2% dal Centro. studenti che decidono di frequentare un master o
Gli emigranti italiani scelgono soprattutto lEuro- un dottorato allestero, dove le rette sono pi con-
pa (40,3%), in particolare la Germania, la Svizzera, la venienti e ci sono pi facilitazioni per chi studia. 45

Francia e la Gran Bretagna. Fuori dallEuropa le co- Il quarto motivo legato allinsoddisfazione verso
munit pi numerose di italiani si trovano in Argen- la societ italiana nel suo complesso. Le nuove ge-
20 tina (15,8%), in Brasile (7,1%) e negli Stati Uniti (5,2%). nerazioni si lamentano soprattutto della burocra-
Contrariamente agli stereotipi pi comuni, gli zia e della mancanza di meritocrazia nel mondo
italiani non lavorano solo nelle pizzerie, nei risto- del lavoro; infatti molti giovani pensano che per 50

ranti o nel campo della moda, ma nei settori pi di- trovare un lavoro in Italia sia pi importante co-
versi: dalla finanza alle costruzioni, dal commercio noscere qualcuno piuttosto che essere bravi e pre-
25 al giornalismo e persino nella politica. parati. Insomma, lestero sembra offrire, ancora
Circa la met delle persone che emigrano oggi oggi, una chance in pi di realizzazione personale.
dallItalia ha meno di 40 anni e molte altre ne han-
no meno di 25. (dati AIRE 2013)

1 Il fenomeno dellemigrazione 2 La maggior parte degli 3 Gli italiani allestero lavorano


riguarda soprattutto italiani emigrati vive a principalmente nella
a il Sud Italia. a negli Stati Uniti. ristorazione.
b il Centro. b in Europa. b nei settori delle costruzioni
c il Nord. c in Argentina. edella moda.
c in vari campi.

10
Pronti e via! Per capire

1c Scrivi i 4 motivi principali per cui i giovani italiani decidono di lasciare oggi
il loro Paese.

1
2
3
4

1d Rileggi il testo e rispondi alle domande.


1 Quanti sono gli italiani che vivono allestero?

2 Da quale regione provengono principalmente?

3 Perch alcuni italiani pensano che sia meglio vivere a Londra, Berlino o Parigi?

4 Perch molti studenti italiani preferiscono proseguire gli studi allestero?

5 Da che cosa deriva linsoddisfazione dei giovani verso la societ italiana?

1e Associa le parole del testo ai significati.


1 connazionali (r. 6) a attuale
2 recente (r. 9) b del Sud
3 meridionali (r. 12) c tab, preconcetti
4 stereotipi (r. 21) d compatrioti
5 affettivi (r. 36) e economici
6 pregiudizi (r. 38) f di cuore
7 rette (r. 44) g tasse
8 convenienti (r. 44) h luoghi comuni

Confronto tra Culture


Vivere in un altro Paese
Ci sono molte persone del tuo Paese che
vivono o vorrebbero vivere allestero? Perch
partono? In quali Paesi vanno preferibilmente?
Chelavori fanno?
Tra i giovani diffusa labitudine difare
lunghi soggiorni in altri Paesi, per studio
o per lavoro?

11
Per capire Pronti e via!

E COME MAI SEI VENUTA QUI?


2a Prima di ascoltare.In coppia. Guardate le foto di queste persone che studiano litaliano in Italia e
provate a immaginare da dove vengono, perch sono in Italia, che cosa amano e che cosa non amano
del Belpaese.

1 2 3

2b mp3 T01 Ascolto 1.Ascolta le interviste e completa la tabella.

1 2 3
Paese dorigine

da quanto tempo
in Italia
perch

che cosa
le/gli piace

che cosa
non le/glipiace

2c mp3 T01 Ascolto 2.Riascolta e scrivi le domande fatte alle persone nelle interviste.

2d In coppia. A turno intervistatevi usando le domande che avete scritto nellesercizio


2c. Poi presentate il compagno alla classe. E 1, 2, 3, 4

12
Lessico

Parlare di s
1a Metti le parole utili per parlare dei tuoi interessi al posto giusto nella tabella e aggiungine altre
checonosci.

yoga / passeggiate in montagna / palestra / sci / danza / concerti / pattinaggio / fotografia /


pallacanestro / cantanti / cucina / libri / pallavolo / nuoto / pianoforte / violino / parapendio /
mostre darte / chitarra

musica sport altre attivit

1b Chi sei? Che cosa ti piace fare? Scrivi qualche parola per ognuna di queste categorie e poi usale
perparlare di te al tuo compagno.

musica sport

hobby

libri e film
animali
lavoro

viaggi

cibo

famiglia

E 5, 6

13
Lessico Pronti e via!

Comunicare in classe
2a Che cosa puoi dire in classe se ti trovi in una di queste situazioni?
1 Trovi una parola che non conosci.
Che cosa significa ?
2 Vuoi sapere se una frase corretta (es. io mi piace).

3 Non hai capito quello che ha detto linsegnante.

4 Non hai capito quello che ha detto un tuo compagno.

5 Vuoi sapere qual la parola italiana per dire (es. exercise)

6 Non hai capito che esercizi devi fare a casa.

7 Vuoi dire a un tuo compagno che quello che ha detto ti sembra sbagliato.

2b Completa le-mail di Jeanne. Coniuga i verbi se necessario.


durare / compiti / lezioni / spiegare / esami / corso / classe / imparare / iscriversi / insegnante

Caro Paolo,
finalmente sono in Italia! Sono arrivata a Venezia da una settimana e (1)
aun (2) di italiano intensivo che iniziato ieri (MOLTO intensivo: le
(3) sono di tre ore la mattina e di due ore il pomeriggio e poi abbiamo
ancora dei (4) compiti ).
In (5) con me ci sono moltissimi ragazzi stranieri, un po da tutto il
mondo, cos l (6) deve (7) sempre in italiano
eper me qualche volta questo un po difficile. Il corso (8) un mese, ma
io far solo tre settimane, perchpoi devo tornare in Francia per fare gli (9)
alluniversit (anche quello di italiano, perci devo (10) il pi possibile!).
E tu? Come vanno le tue vacanze? Se vuoi passare un weekend a Venezia, mi farebbe molto piacere
vederti!!!
Baci,
Jeanne

2c Scrivi une-mail a un amico per raccontargli


del tuo nuovo corso di italiano.

14
Pronti e via! Lessico

Riflettere sulla lingua


3a Gioco a squadre. Conoscete le parole che si usano per parlare della grammatica italiana? Leggete
lapresentazione di Julia etrovate almeno 2 esempi per ciascuno di questi elementi grammaticali.
Perilpunteggio ascoltate le istruzioni dellinsegnante. Quali diquesti elementi non ci sono nella
vostralingua?
articolo
nome
pronome
aggettivo
verbo
ausiliare
preposizione
congiunzione
avverbio Mamma mia
lagrammatica! W la grammatica!

Mi chiamo Julia e sono una ragazza tedesca.


Ho studiato litaliano nel mio Paese per un anno.
Ho frequentato un corso serale due volte alla
settimana. Alla fine del corso conoscevo bene
la grammatica e molte parole, ma non riuscivo
molto a parlare e a capire. Adesso sono in Italia
per una vacanza-studio, cos posso mettere in
pratica quello che ho imparato. Sono arrivata tre
settimane fa. I ragazzi italiani parlano sempre
molto velocemente, ma gi dopo qualche giorno
ho cominciato a capire di pi. Com adesso il mio
italiano? Certamente non perfetto, ma lo parlo
e lo capisco molto meglio. Adesso il corso sta
finendo e devo tornare a casa, ma vorrei tanto
ritornare lanno prossimo.

3b Descrivi i gruppi nominali sottolineati aiutandoti con queste parole.


articolo / desinenza / femminile / maschile / singolare / plurale

1 Mi chiamo Julia e sono una ragazza tedesca.


2 I ragazzi italiani parlano sempre molto velocemente.

3c Descrivi i verbi sottolineati aiutandoti con queste parole.


coniugazione / modo / tempo / persona / ausiliare / desinenza / accordo

1 Sono arrivata tre settimane fa.


2 Vorrei tanto ritornare lanno prossimo. E7

15
Grammatica

FACCIAMO IL PUNTO
Fai questo test di ripasso per verificare quanto conosci questi argomenti di grammatica.

1a Gruppo nominale
Completa il testo con gli articoli (determinativi o indeterminativi) e le desinenze degli aggettivi.

Domani parto per lItalia. Che emozione! Non vedo lora di vedere con (1) i
mie i occhi (2) tutt bell cose che ho sempre visto solo in fotografia.
Voglio visitare tutte (3) citt famos , come Venezia, Roma, Firenze
e Napoli, ma voglio anche vedere (4) piccol paesi sulle colline della
Toscana e poi fare (5) bell vacanza rilassant e godermi (6)
meraviglios spiagge bianch della Sardegna. Spero di avere il tempo per visitare
(7) musei pi interessant , ma, se devo essere sincero, voglio soprattutto
provare finalmente (8) ver cucina italian e mi immagino anche mentre
bevo (9) Martini bianc o (10) caff ristrett seduto in
(11) elegant bar diMilano. Italia aspettami, sto arrivando!

E 8, 9

1b Pronomi diretti e indiretti (3a persona)


Completa lintervista con i pronomi corretti.

pronomi diretti (chi? che cosa?) pronomi indiretti (a chi?)

Conosci Marco? Certo. Lo conosco molto bene. Che cosa hai regalato a Marco?
Mangi la pizza? S, la prendo al prosciutto. Gli ho regalato unlibro.

E adesso parlami un po dei tuoi amici. (1) Li vedi spesso?

Le mie migliori amiche sono Tiziana e Federica, due mie compagne del liceo. Purtroppo adesso
(2) vedo raramente, perch vivono in unaltra citt, ma ci sentiamo spesso per telefono.
Tiziana architetto e vive a Roma. una persona molto vivace e viaggia molto, soprattutto da sola.
Ha un fidanzato americano, un pilota della KLM: (3) ha conosciuto tre anni fa durante un viaggio
in Cina. Lui vorrebbe (4) sposar , e per questo (5) ha proposto di andare a vivere insieme,
ma lei ha rifiutato perch preferisce sentirsi libera.
Federica una ragazza molto pi tranquilla. Ama la campagna e cos ha aperto un agriturismo in
Umbria. Si sposata con un ragazzo di Siena che si chiama Marco ed un tipo molto calmo. Vivono
in una casa di campagna e (6) piace molto la vita allaria aperta. Adesso hanno un bambino,
maio non (7) ho ancora visto. Forse verranno a trovarmi a Natale e io (8) ho gi comprato
un bel regalo. Speriamo di (9) veder davvero!
E 10, 11

16
Pronti e via! Grammatica

1c Preposizioni
Completa il testo con le preposizioni semplici o articolate.

Mi chiamo John e vengo (1)


Irlanda, ma abito (2) Roma. Vivo
(3) Italia (4)
cinque anni: sono venuto qui (5)
2010, (6) lavoro, e un anno
dopo ho sposato Chiara, una mia collega italiana.
Adessoabbiamo due bambini, due gemelli
(7) 3 anni.
Roma per non ci piace, troppo caotica, cos
abbiamo deciso (8) trasferirci
(9) campagna. Abbiamo comprato
una piccola casa (10) il giardino
eandremo (11) vivere l
(12) qualche mese.

E 12, 13

1d Verbi
Completa il racconto di Juan con i verbi al presente, al passato prossimo, allimperfetto o al futuro.

Vivo in Italia da parecchi anni, ma (1) (nascere) in Argentina. Imieinonni


paterni (2) (venire) dalla Calabria, ma (3)
(trasferirsi) in Argentina negli anni Trenta, appena sposati, e (4) (avere)
quattro figli maschi. Mio padre (5) (studiare) ingegneria a Buenos
Aires,dove (6) (conoscere) mia madre; i suoi fratelli, invece,
(7) (preferire) lavorare con il nonno, che (8)
(avere) un grande mobilificio. Nel 1995 mio padre (9) (trovare)
un buon lavoro a Torino e cos (10) (partire) per lItalia:
io (11) (avere) 12 anni e mia sorella Paula 10. Allinizio
(12) (essere) molto difficile abituarsi a un nuovo Paese (anche
sefortunatamente (13) (sapere) gi litaliano), ma adesso
(14) (essere) molto contenti di vivere qui. Certo, lArgentina e la nostra
famiglia ci (15) (mancare) molto, ma per fortuna lestate prossima
(16) (andare) a trovare i nonni e (17)
(visitare) anche gli zii e i cugini che (18) (vivere) vicino a Cordova.

17
Grammatica Pronti e via!

Tempi del passato


Passato prossimo
2a Leggi il racconto di Susan e rispondi. Vero o falso?

VOLONTARIATO ALLESTERO
Forum

Mi chiamo Susan, ho 20 anni, vengo dallOlanda e sono stata in Italia


per tre mesi. A giugno, quando ho finito la scuola superiore, ho deciso,
prima di cominciare luniversit, di viaggiare per un po allestero per
conoscere gente di unaltra cultura. Avevo la passione dellarcheologia
5 eho scoperto che a Pompei cerano dei campi internazionali di lavoro,
ecos sono partita.
stata unesperienza bellissima, anche se devo dire che linizio non
stato facile.
Non mi sono mai sentita cos sola, perch non parlavo italiano, quindi
10 allinizio non capivo niente e non riuscivo a dire niente. Inoltre, secondo
me, tutti pensavano: Che cosa fa qui questa ragazza olandese?.
Ilcampo era internazionale, ma in realt gli stranieri erano solo tre (due
spagnoli e una francese), gli altri ragazzi erano tutti italiani.
Ho fatto fatica anche ad abituarmi alla vita di tutti i giorni, e soprattutto
15 alla cucina. In Olanda la colazione pi abbondante, ma il pranzo
leggero e di sera alle 6 mangiamo un pasto caldo, ma solo un piatto.
In Italia, invece, alla mattina bevevo un caff con due biscotti, a pranzo
cerano il primo e il secondo e per cena, alle 8, ancora due piatti: la
prima settimana mi venuto il mal di pancia, poi mi sono abituata.
20 Dopo i primi giorni ho cominciato a imparare qualche parola di italiano
esoprattutto a lavorare agli scavi, cosa che mi piaciuta moltissimo (infatti mi sono
iscritta alla facolt di Archeologia). Gli altri ragazzi erano molto simpatici: la sera si
rimaneva fino a tardi a chiacchierare e qualche volta a cantare, oppure si usciva a
bere qualcosa.
25 Ho avuto anche il tempo di visitare alcune citt italiane: sono stata diverse volte a
Napoli e quattro giorni a Roma, a casa di una ragazza che ho incontrato al campo,
cos ho potuto conoscere anche una vera famiglia italiana. Mi sono trovata molto
bene con questa ragazza e cos lho invitata a casa mia in Olanda. Forse verr a
trovarmi a dicembre. Speriamo! Adesso che il campo finito, sono tornata a casa
30 per i miei studi: ho tanta nostalgia dellItalia e degli amici che ho conosciuto laggi,
ma sono sicura che torner per un altro campo il prossimo anno.

V F
1 Susan ha studiato archeologia in Italia.
2 venuta in Italia per un campo di lavoro agli scavi di Pompei.
3 Con lei cerano molti altri ragazzi stranieri.
4 Susan era ospite di una famiglia italiana.
5 A Susan piaciuta molto la cucina italiana.
6 I pasti in Italia sono pi abbondanti che in Olanda.
7 Susan stata quattro volte a Roma e a Napoli.

18
Pronti e via! Grammatica

2b Essere o avere? Nel racconto di Susan dellesercizio 2a sottolinea con 2 colori diversi i verbi al passato
prossimo che hanno lausiliare avere e quelli che hanno lausiliare essere. Poi completa la regola.

Per formare il passato prossimo

si usa lausiliare avere con i verbi si usa lausiliare essere con i verbi

2c Participio passato. Osserva ora il participio passato dei verbi che hai sottolineato nellesercizio 2b
erispondi alle domande.
1 Quali participi sono irregolari?

2 Quando il participio passato si accorda con il soggetto?

3 Perch anche in questo esempio il participio passato si accorda?
Mi sono trovata molto bene con questa ragazza e cos lho invitata a casa mia in Olanda.

2d Completa i testi con lausiliare essere o avere e accorda


ilparticipio passato se necessario.
1 Lestate scorsa (1) fatt un viaggio in
camper con due miei amici. (2) partit
(noi) da Ancona con il traghetto, (3)
attraversat la Grecia e (4) arrivat
fino a Istanbul. (5) stat una bellissima
vacanza, la Turchia mi (6) piaciut
molto, ma spero di poter tornare il prossimo anno
perch non (7) riuscit (noi) a visitare
laCappadocia, che devessere bellissima.
2 Mi chiamo Volker. Mio padre tedesco
e mia madre italiana. Si (1)
conosciut in Italia, durante una vacanza. Lui
l (2) vist ballare in discoteca esi
(3) subito innamorat di lei. Due
anni dopo si (4) sposat e
(5) andat avivere aBerlino dove,
nel 1990, (6) nat io.
Nel 2000 mio padre (7)
cambiat lavoro e (8) venut (noi)
a vivere in Italia.
(9) stat tre anni a Siena e poi
ci(10) trasferit a Bologna, dove
(11) nat mia sorella Birgitte.

E 14, 15

19
Grammatica Pronti e via!

Verbi con doppio ausiliare


3a Osserva le frasi e completa la regola sul passato prossimo con i verbi modali dovere, potere e volere.
ho dovuto prendere quello delle 19.45.
(prendere ho preso ho dovuto prendere)
Ho perso il treno delle 19 e cos
sono dovuto tornare con il pullman.
(tornare sono tornato sono dovuto tornare)
I verbi dovere, potere e volere prendono lausiliare richiesto dal verbo .

3b Completa le frasi con lausiliare essere o avere.


1 Io e mio marito non potuto cenare perch dovuti andare a prendere
Matteo che arrivato in aeroporto alle 20.
2 Jenny non potuta venire al cinema perchstava preparando un esame
e dovuto studiare fino a tardi.
3 Lo scorso weekend siamo andati a Rimini, ma Terry e Paolo non voluti venire perch
nonamano la vita da spiaggia.
4 Abbiamo comperato un biglietto online per il concerto di Fedez ma non potuti entrare
perch cera troppa gente, cos (loro) dovuto restituirci i soldi.
5 Non potuto prendere la macchina perch era dal meccanico, cos
dovuto tornare a piedi.
6 Giacomo ci ha invitati a restare da lui a dormire, ma non voluto disturbarlo e cos siamo
andati in albergo.
7 Per lavoro ho molti contatti con delle aziende austriache, cos mi dovuto iscrivere
auncorso di tedesco.

3c Osserva le frasi e completa la regola su alcuni verbi che possono prendere sia lausiliare essere che avere.
Quando ho finito la scuola superiore, ho deciso di viaggiare un po. (io ho finito che cosa?)
Adesso che il campo di lavoro finito, sono tornata a casa per i miei studi. (il campo finito)
Alcuni verbi, come cominciare/finire, salire/scendere, aumentare/diminuire e cambiare, quando sono usati in
modo transitivo (cio con un oggetto diretto), prendono lausiliare , mentre quando sono usati in modo
intransitivo, prendono lausiliare .

3d Completa le frasi con i verbi finire, cominciare, cambiare, diminuire e aumentare facendo attenzione
allascelta dellausiliare essere o avere.
1 Il mio corso di italiano da una settimana e i miei compagni di classe sono proprio
simpatici.
2 Paolo casa, adesso abita vicino a me.
3 Oggi il tempo : ieri pioveva ma oggi finalmente c il sole!
4 Ieri sera sono tornata tardi perch il film a mezzanotte.
5 Una volta viaggiare in aereo era molto costoso, ma oggi i prezzi .
6 Ieri sera Marco di leggere un libro di Camilleri.
7 Paola, quando a studiare il cinese?
8 Il numero di stranieri in Italia negli ultimi anni e si prevede che continuer a crescere
anche nei prossimi.
E 16

20
Pronti e via! Grammatica

Imperfetto
4a Rileggi il racconto di Susan a pagina 18 e cerchia i verbi allimperfetto. Trova almeno 3 esempi
diimperfetto usato per:
1 descrivere situazioni, stati fisici o psicologici:
;
2 raccontare fatti che si ripetono regolarmente (abitudini):
.

4b Completa il racconto con i verbi allimperfetto.


spendere / bere / portare / sapere / essere (2 volte) / uscire / mancare / esserci /
proporre / chiedere / ordinare

La mia esperienza di italiano a Londra? Allinizio


la cosa che mi (1) di pi era
lacucina italiana. Non (2)
cucinare, cos (3) spessoa
cena con i miei amici inglesi, sperando dimangiare
qualche specialit locale, e loro, invece, mi
(4) sempre di andare a mangiare
un bel piatto di tagliatelle alla bolognese! La pasta,
per, (5) quasi sempre troppo
cotta per me e sopra non (6)
nemmeno il vero parmigiano, ma solo una specie
di emmenthal grattugiato. Allora ogni volta, per
consolarmi, (7) una bottiglia
di vino, che bevevo solo io, mentre i miei amici
(8) la birra e alla fine io
(9) un capitale.
Ma il momento pi difficile (10)
quando io e i miei amici ordinavamo il caff.
Io(11) un caff small, ma mi
(12) sempre un caff troppo
large per i miei gusti. Alla fine, per, mi sono
abituato alla cucina e al caff inglesi. Epoi hoanche
imparato a cucinarmi la pasta alla bolognese in
casa!

4c Scrivi a un blog di viaggiatori per raccontare il tuo primo viaggio allestero. Racconta che cosa ti ha
colpito/a di pi, se parlavi/capivi la lingua (o come cercavi di spiegarti) e quali erano le tue difficolt.
E 17, 18

21
Pronuncia

Accento di parola
1a mp3 T02 Leggi le parole e sottolinea la sillaba accentata come nellesempio. Poi ascolta, ripeti e controlla.

1 e-ste-ro 5 Sviz-ze-ra 9 te-le-fo-no 13 pos-si-bi-le


2 stra-nie-ro 6 re-si-den-ti 10 Si-ci-lia 14 Eu-ro-pa
3 Pa-e-se 7 son-dag-gio 11 mar-te-d 15 no-vi-t
4 in-da-gi-ne 8 cit-t 12 Au-stria 16 mu-si-ca

1b mp3 T03 Leggi le parole e mettile al posto giusto nella tabella in base allaccento. I pallini rappresentano
le sillabe e il pallino grosso la sillaba accentata. Poi ascolta, ripeti e controlla.
1 perch 6 tavolo 11 preferire 16 psicologo
2 veramente 7 zucchero 12 albero 17 cellulare
3 spettacolo 8 simpatico 13 numero 18 caff
4 parmigiano 9 quantit 14 fantastico 19 grammatica
5 specialit 10 vendere 15 dodici 20 esperienza

|
| | | |
| | |
(residenti) (Svizzera) (indagine) (citt)

E 19, 20

1c Laccento con i verbi. Pesca una carta (Appendice, p. 152) e prova a pronunciare il verbo facendo
attenzione allaccento, poi capovolgila e controlla.

lavoravano ||

|| lavoravano

1d Telefono senza fili (dettato). Formate squadre da 4


studenti, chedevono mettersi in fila. Linsegnante dice
una frase (Appendice, p. 153) allorecchio del primo
studente di ogni squadra, che deve memorizzarla e
poi dirla allorecchio del compagno accanto, e cos via.
Lultimo compagno della squadra scrive la frase su un
biglietto che consegna allinsegnante. Poi prende il posto
del primo della fila e il gioco si ripete. Vince la squadra
chefa meno errori.
E 21

22
Produzione libera

1 Il sito di Italy Fan Club


In gruppi. Con alcuni amici hai deciso di creare un Italy
Fan Club in internet. Decidete insieme come sar la home
page del vostro sito (colori, grafica, immagini) e scrivete
un testo per mettere in evidenza gli aspetti che pi
amatedellItalia.

2 Intervista immaginaria
In gruppi. Intervistate un personaggio famoso italiano
(reale o immaginario) che vive nel vostro Paese. Preparate
le domande e immaginate le risposte. Poi scrivete
lintervista da pubblicare sul giornalino della scuola.

3 Corsi di italiano per stranieri


Stai per partire per un soggiorno di 6 mesi a Urbino per lavoro e hai saputo che la scuola Lingua Viva
organizza dei corsi di italiano per stranieri. Scrivi une-mail alla segreteria per chiedere informazioni
sulla durata dei corsi, le ore di lezione giornaliere, le soluzioni per lalloggio e i costi.

Egregi signori,

Vi ringrazio per lattenzione.


Cordiali saluti,

4 Gli stereotipi
Gioco a squadre. Leggete che cosa dicono alcuni ragazzi stranieri dei turisti italiani.
I turisti italiani si riconoscono perch...

indossano vestiti
molto eleganti anche
parlano a voce alta in vacanza

portano gli occhiali parlano sempre


da sole (anche quando alcellulare
piove)

E voi da che cosa riconoscete i turisti italiani nel vostro Paese? Giocate ora a riconoscere gli stereotipi
sugli stranieri. Dividete la classe in 2 squadre e ascoltate le istruzioni dellinsegnante.

23
DOSSIER CULTURA
Italiani eccellenti
1a Leggi il titolo della notizia, poi prova a scrivere sotto le foto i nomi e le professioni di queste persone.

UN DIRETTORE DORCHESTRA, UNRICERCATORE SCIENTIFICO,


UNFISICO EUN ARCHITETTO: ECCO I NUOVI SENATORI A VITA*
Il presidente della Repubblica hascelto Renzo Piano, Carlo
Rubbia, Elena Cattaneo e Claudio Abbado

b
a

c d

* I n Italia ogni presidente della Repubblica pu nominare fino a cinque senatori a vita (che rimangono in carica per sempre) scegliendoli tra
cittadini italiani che abbiano altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico o letterario.

24
1b Leggi le biografie e associale alle foto. Poi rileggile e completa la tabella.

1 Nasce nel 1934 a Gorizia. Dopo gli studi in Italia, ini-


zia a fare ricerca negli Stati Uniti. Dal 1960 svolge la 2 Nasce a Milano nel 1933. Dopo gli studi al Conservato-
rio di Milano, debutta a soli 27 anni alla Scala di Mila-
sua attivit di ricerca al CERN di Ginevra, il pi gran- no, teatro di cui poi diventa direttore musicale dal 1968
de laboratorio nel mondo per la fisica, di cui stato anche al 1986. In seguito assume lincarico di direttore musicale della
direttore generale. Nel 1984 riceve il premio Nobel per la Fi- Staatsoper di Vienna. Nel 1989 diventa direttore principale e
sica. Racconta: Ero in taxi e il tassista aveva la radio accesa. artistico dellOrchestra filarmonica di Berlino. Negli ultimi
A mezzogiorno sentiamo la notizia che un italiano ha vinto anni della sua vita si dedica con costanza alla Chamber Or-
il premio Nobel per la Fisica e fanno il mio nome. Il tassista chestra of Europe. Impegnato anche nel sociale e attento da
chiede: Ma chi questo Rubbia?. Guardi che sono io, gli sempre alla crescita e alla valorizzazione di giovani musicisti,
rispondo. Era cos contento che non mi ha fatto pagare la ha fondato numerose orchestre giovanili di altissimo livello.
corsa. Ha ricevuto 28 lauree honoris causa e gli stato persi- Muore nel 2014, allet di 80 anni, pochi mesi dopo lelezione a
no dedicato un asteroide, 8398 Rubbia. senatore a vita.

Nasce a Genova nel 1937. Dopo la laurea in Architettura al Poli- Nasce a Milano nel 1962. Dopo la laurea
3 tecnico di Milano, viaggia tra gli Stati Uniti e lInghilterra per 4 con lode in Farmacia nel 1986 e il dotto-
completare la sua formazione. Nel 1971 vince il concorso interna- rato allUniversit degli Studi di Milano,
zionale per la realizzazione del Centro Georges Pompidou, il Beaubourg, si trasferisce per alcuni anni negli Stati Uniti,
con un progetto molto rivoluzionario per lepoca, considerato il manife- a Boston, dove comincia a lavorare sulle cellule
sto dellarchitettura high-tech e uno dei monumenti di Parigi pi visitati. staminali cerebrali al Massachusetts Institute of
Nel 1988 il Comune di Genova gli affida lincarico di ristrutturare il porto Technology. Dopo il rientro in Italia, continua le
antico, in vista delle celebrazioni colombiane per festeggiare i 500 anni sue ricerche dedicandosi allo studio di una grave
della scoperta dellAmerica. Nel 1992 partecipa alla ricostruzione della malattia neurologica ereditaria e riceve numero-
Potsdamer Platz di Berlino. Nel 2012 progetta a Londra The Shard, il se- si premi. Attualmente direttrice del Centro di
condo grattacielo pi alto dEuropa. Ha lasciato lufficio che gli spetta da ricerca sulle cellule staminali UniStem. Scrive su
senatore a vita a disposizione di un team di 30 giovani architetti, pagati diversi quotidiani italiani e, nel dibattito pubbli-
con il suo stipendio di senatore e incaricati di studiare il recupero e la co sul rapporto tra etica e progresso scientifico,
trasformazione delle periferie urbane per migliorare la qualit della vita si dichiarata a favore della libert della ricerca
delle persone che ci abitano. scientifica.

C. Rubbia C. Abbado R. Piano E. Cattaneo


citt
dorigine
attivit
allestero

premi
emeriti

1c Arturo Toscanini, Eugenio Montale, Gianni Agnelli e Rita Levi-Montalcini sono stati senatori a vita. Fai
una ricerca in internet per scoprire qual era la loro professione e perch sono state persone importanti.

1d In piccoli gruppi. Fate una lista di personaggi famosi internazionali che appartengono a diversi campi
della cultura, della scienza e della politica di oggi. Sceglietene 3 che, secondo voi, hanno un posto
importante nel mondo contemporaneo, poi confrontatevi con il resto della classe ed eleggete i 4
uomini eccellenti del nostro secolo.

25
Che cosa sai fare in italiano?

Gioco delloca. In gruppi di 3. Mettete alla prova la vostra capacit


di comunicare! A turno tirate il dado. Andate alla casella indicata
dal numero sul dado, leggete le istruzioni e provate a eseguire il
compito richiesto. I compagni ascoltano e decidono quanto la vostra
produzione appropriata e corretta e vi danno un punteggio da
7
1 a3. Le caselle sole, che richiedono un compito pi difficile, vi
possono far guadagnare fino a 5 punti. Vince chi totalizza pi punti Spiega una breve
dopo 20 minuti di gioco. ricetta di un piatto
che ti piace o che fai
spesso.

Partenza
6
1 Racconta com
iltempo in inverno
nel tuo Paese.
Hai il cellulare
scarico e
devi fare una
telefonata
urgente. Chiedi
a qualcuno
diprestarti 9
ilcellulare.
La persona che
cerchi al telefono
non c. Vuoi lasciare
un messaggio.
Cosadici?
2
Vai allUfficio
Turistico e chiedi in 5
modo formale una
piantina della citt.
Telefona ai
genitori di 10
Marco e chiedi
se puoi parlare Descrivi il tuo
con lui. appartamento.
3
il compleanno
di un amico.
Cosadici?

11
4
Parla della tua
Descrivi come vestito salute. Come stai?
linsegnante (oun compagno Ti ammali spesso?
diclasse).

26
16
Hai visto dei pantaloni
in un negozio. Vuoi
sapere il prezzo e vuoi
provarli. Cosa dici?

17
8
Vuoi comprare
La tua
del formaggio in
compagna
ha ilmal di
15 una salumeria.
Cosa dici?
gola. Dalle un Immagina la tua vita
consiglio. fra dieci anni. Cosa
farai?

18
14 Proponi al tuo
compagno di
andare al cinema
Chiedi a qualcuno questa sera.
come puoi raggiungere
laeroporto. Non hai
lamacchina.

19
Spiega al tuo
compagno come
arrivare a casa tua
13 dalla scuola con i
mezzi pubblici.
Hai chiesto
uninformazione 20
a qualcuno per Il tuo amico ti ha
lastrada ma invitato a teatro. Rifiuta
non hai capito. cortesemente e proponi
Chiedigentilmente unalternativa.
di ripetere e
di parlare pi
lentamente.

21
Hai il raffreddore. Vai in
farmacia a comprare
delle medicine. Cosa dici?
12
Racconta che studi/
scuole hai fatto
dallinfanzia a oggi. Arrivo
27