Sei sulla pagina 1di 56

GENERALIT SU

LUSSAZIONI E DISTORSIONI

A.GIOMBINI
Universit di Roma Foro Italico
Laurea Triennale in Scienze Motorie e Sportive
Lussazione
Perdita dei reciproci rapporti tra i capi
articolari di unarticolazione
Sono lesioni traumatiche
meno frequenti delle
fratture che prediligono
let adulta
Lussazione completa

Perdita totale dei normali


rapporti articolari
Sublussazione

Perdita parziale dei normali


rapporti articolari
Articolazioni pi colpite:

Spalla
Gomito
Dita
Anca
Ginocchio
LUSSAZIONE Recente

24 - 36 h. prima del riscontro


clinico
Le lussazioni recenti sono
dovute in genere a traumi
indiretti di intensit tale da
superare la resistenza delle
strutture capsulo-legamentose
LUSSAZIONE Inveterata

> 36 h. prima del riscontro


clinico
LUSSAZIONE Recidivante

Si riproduce per un nuovo


evento traumatico, anche
minimo, in un periodo di
tempo pi o meno lungo
LUSSAZIONE Abituale

Si riproduce con facilit


anche indipendentemente
da sollecitazioni traumatiche
LUSSAZIONE Volontaria

Pu essere provocata anche


intenzionalmente dal
paziente stesso
SINTOMATOLOGIA

Deformit della regione


Impotenza funzionale
Motilit preternaturale
COMPLICANZE
Immediate
dolore
impotenza funzionale
frattura
irriducibilit
disturbi vascolari e nervosi
esposizione (rara)
COMPLICANZE
Tardive

lussazione abituale
necrosi asettica
ossificazioni periarticolari rigidit
lassit articolare
LUSSAZIONE SCAPOLO-
OMERALE
RX LUSSAZIONE
spalla
Lussazione di spalla
anteriore
-sotto-coracoidea
-sotto-glenoidea
-intracoracoidea
-sottoclavicolare
-sopracoracoidea
Lussazione di spalla

posteriore
-sotto-acromiale
-sotto-spinosa
Lussazione di spalla

trauma in abduzione, estensione e


rotazione esterna
(lussazione anteriore)
trauma in adduzione, flessione e
rotazione interna
(lussazione posteriore)
Lussazione di spalla

quadro clinico:

-appiattimento del profilo della spalla


-abduzione obbligata del braccio
-dolore e impotenza funzionale
-reperto palpatorio di glena vuota
-tumefazione in sede sottoclavicolare
Lussazione di spalla

complicanze immediate
-associazione con frattura
-lesione del nervo circonflesso
Lussazione di spalla

associazione con frattura


Lussazione di spalla

lesione del nervo


circonflesso
Lussazione di spalla

complicazioni tardive
-lussazione inveterata
-lussazione recidivante
-lussazione abituale
Lussazione di spalla

lesione del cercine


Lussazione di spalla

lussazione recidivante e abituale


-lassit capsulare
-lesione del bordo antero-
inferiore del cercine glenoideo
Lussazione acromion-claveare

sublussazione
-lesione dei legamenti acromion-claveari
lussazione
-lesione dei legamenti acromion-claveari
associata a lesione dei legamenti
coraco-claveari
Lussazione acromion-claveare
Lussazione acromion-claveare

quadro clinico
-dolore alla palpazione
-tumefazione
-segno del tasto di
pianoforte
Lussazione acromion-claveare

segno del
tasto di pianoforte
Lussazione del gomito
Lolecrano perde i suoi rapporti articolari con la troclea;
si ha uno spostamento posteriore di radio e ulna;
a volte pu essere associata a frattura della coronoide
Lussazione del gomito

quadro clinico
-deformit
-inversione del triangolo di Hter
(lapice dellolecrano sovrasta la
congiungente epicondilo-epitroclea)
Lussazione del gomito

inversione del
triangolo di Hter (b)
Lussazione del gomito

complicanze immediate
-frattura della coronoide
ulnare
-eccezionale lesposizione
complicanze tardive
-rigidit
-ossificazioni peri-articolari
-artrosi post-traumatica
Lussazione dellanca

rara
tipica dellet adulta
sollecitazione trasmessa lungo lasse del
femore a coscia flessa e addotta (trauma
da cruscotto a gambe accavalate)
quasi sempre posteriore
Lussazione dellanca

posteriore
-iliaca
-ischiatica
Lussazione dellanca

anteriore
-otturatoria
-pubica
Lussazione dellanca
quadro clinico
-shock
-dolore violento
-coscia flessa, addotta ed intraruotata nella
lussazione posteriore
-coscia flessa, abdotta ed extraruotata nella
lussazione anteriore
-resistenza elastica ai movimenti passivi
Lussazione dellanca
complicanze immediate
-irriducibilit
-frattura del cotile
-lesioni del nervo sciatico
complicanze tardive
-artrosi post-traumatica
-necrosi asettica della testa del
femore
Lussazione dellanca

lesione del nervo


sciatico
Lussazioni della colonna vertebrale

rare
quasi sempre tratto inferiore rachide
cervicale (apofisi articolari pianeggianti)
quelle dorsali e lombari sono associate a
frattura per la particolare conformazione e
lorientamento delle apofisi articolari
Lussazioni della colonna vertebrale

anatomia patologica
-sublussazione
-lussazione cavalcante
-lussazione incarcerata
Lussazioni della colonna vertebrale
quadro clinico
-dolore
-rigidit
-contrattura
-atteggiamento della testa in flessione
-sporgenza della spinosa sottostante
Lussazione della colonna vertebrale

complicanze
-lesioni radicolari: deficit neurologici
arti superiori
-lesioni midollari: tetraplegia
TRATTAMENTO

Le lussazioni devono essere


ridotte e sono pressoch
costantemente riducibili per
via incruenta, entro le prime
24 ore
TRATTAMENTO

Immobilizzazione per un
periodo di tempo oscillante
intorno 15-25 gg, a seconda
della localizzazione della
lesione
TRATTAMENTO

Se ci si allontana dal limite


di tempo indicato per la
riduzione, la lussazione
diviene spesso irriducibile
Distorsioni

Linsieme delle lesioni capsulo-


legamentose prodotte da una
sollecitazione che tende a modificare i
reciproci rapporti dei capi articolari
Distorsioni
frequentissime nellet
adulta
trauma sempre indiretto
-ginocchio
-tibio-tarsica
-gomito
-dita
-rachide
Anatomia patologica

si possono distinguere in:


-distorsioni di I grado
-distorsioni di II grado
-distorsioni di III grado
Anatomia patologica

distorsione di I grado
-semplice distensione o
distrazione di alcuni fasci
dei legamenti interessati
Anatomia patologica

distorsione di II grado
-lacerazione legamentosa
parziale
Anatomia patologica

distorsione di III grado


-lacerazione legamentosa
totale o avulsione
legamentosa dalla
inserzione ossea
Sintomatologia

dolore nei punti di inserzione o


sul decorso dei legamenti
interessati
tumefazione dellarticolazione
eventuali segni di lassit
articolare
Complicazioni

calcificazioni para-articolari
osteoporosi acuta (Sudek)
rigidit articolare
lassit articolare con conseguenti
cedimenti e distorsioni recidivanti