Sei sulla pagina 1di 6

Glossario

dei termini artistici


A Antis (in) Tipo di tempio greco, con due Attico Parte dellarco di trionfo collocata
colonne centrali sul fronte e ai lati due pila- sopra il cornicione. Per estensione, ultimo
baco stri angolari (ante). piano a terrazzo.
Parte superiore
del capitello di
Arabesco Elemento decorativo a disegni
una colonna, in geometrici o floreali intrecciati e stilizzati, in
attico
forma di paralle- uso generalmente nellarte araba.
lepipedo a base
quadrata, su cui
appoggia lar-
chitrave.

Abside Struttura terminale degli edifici chie-


sastici, di pianta semicircolare o poligonale.
Generalmente Arazzo Tessuto eseguito su telaio, arricchi-
coperta da un to da motivi decorativi, destinato a ricoprire
quarto di sfera le pareti.
(catino), nelle
chiese cristiane Archetto pensile Piccolo arco addossato
conclude la na- al muro, gene- B
vata centrale e ralmente ripetu-
a volte anche Basilica Nellarchitettura romana, edificio
to. civile a pianta rettangolare, spesso suddiviso
quelle laterali.
longitudinalmente in navate mediante file di
colonne. Questa pianta fu poi applicata nel-
Acnto
Architrave Elemento architettonico oriz-
la chiesa cristiana.
Motivo ornamentale del capitello zontale, poggiante su colonne o pilastri. Fa
corinzio e composito, o di altre decorazioni parte del sistema trilitico (v.).
scultoree, che imita le foglie dellomonima
pianta.
Arco Struttura architettonica curvilinea com-
Acropoli Parte alta della citt antica. Pres-
posta di conci di pietra o mattoni addossati
fra loro, e poggiante alle estremit. Per
so i Greci, in Et classica, era il centro reli- estensione, porta monumentale in forma di
gioso della citt. arco (arco di trionfo).
Agmina Tecnica di lavorazione
dei metalli di origine orientale; pre-
vede linserimento di lamine di me-
tallo prezioso in solchi apposita-
mente incisi sulla superficie di una arco a arco a sesto arco
tutto sesto ribassato scemo
lastra metallica.
Bassorilievo Tecnica di scultura che consi-
ste nel lavorare una superficie in modo da
Agor Piazza principale della citt greca; realizzare sporgenze poco accentuate.

generalmente porticata, circondata da


edifici pubblici. arco arco a arco
Antefissa Elemento decorativo in terracot-
moresco sesto acuto senese

ta o pietra, posto a con-


clusione dello spioven-
te del tetto in edifici
greci, etruschi, italici
e romani.

archi rampanti

ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI 1


Battistero Edificio cristiano a pianta centra- Canone Sistema di proporzioni tra le varie Cvea Gradinata ad emiciclo (a semicer-
le, destinato al rito del battesimo. colloca- parti di unopera. chio) del teatro greco e romano.
to presso le basiliche paleocristiane e roma-
niche.
Canpo Vaso in bron-
Cella La parte chiusa del tempio pagano,
zo o terracotta, in uso dove si custodiva limmagine del dio.
presso molte culture anti-
che, contenente le ceneri
Chiostro Cortile dei monasteri, circondato
del defunto. da portici.
Cibrio Elemento
architettonico posto
sullaltare delle basili-
che cristiane, forma-
to da quattro colon-
Capitello Elemento architettonico che con- ne e copertura.
clude la colonna, raccordandola con larchi-
trave o larco.

Bfora Colonna Elemento architettonico con va-


Finestra a due aperture, divise da
una piccola colonna o da un pilastrino. lore di sostegno per volte, archi e architravi;
capitello ionico solitamente ha pianta circolare.
Bugnato Contrafforte
Rivestimento murario formato da
bugne, ovvero pietre sporgenti dal muro. Cappella Piccolo ambiente di culto, indi-
Sostegno esterno degli edifi-
ci, con funzione di rinforzo; pu avere forma
pendente o parte di edificio pi grande. di pilastro addossato o di arco rampante (v.).
Capriata Struttura in legno di forma trian- Coro Nella chiesa cristiana, parte della
golare, destinata a sorreggere il tetto di un navata principale posta dietro laltare mag-
edificio. giore, destinata ai cantori o ai monaci.
Costolone Elemento portante di una volta
o di una cupola, sporgente a queste nella
capriata loro parte interna (intradosso).

Busto Scultura che riproduce una figura dal


capo al petto.
Caritide Statua femminile usata come so-
stegno al posto della colonna.
Cassettoni Incavi decorativi dei soffitti, di
forma quadrata o poligonale.
Cattedra Seggio posto dietro laltare, ri-
servato al ve-
scovo nelle
funzioni reli-
giose.
C Cripta Ambiente sotterraneo; nelle chiese
Calco Impronta ottenuta con la pressione di cristiane vi sono conservate relique sacre.
una materia molle quale gesso, cera o argilla
sul modello da realizzare. Da questo, una vol- Croce greca Pianta di edificio sacro a
ta solidificato, si ottiene la copia. bracci uguali che si intersecano al centro.
Campata Spazio coperto, generalmente Croce latina Pianta di chiesa con tre brac-
quadrilatero, compreso tra sostegni (pilastri, ci di misura uguale; il quarto, pi lungo,
colonne). ospita le navate (v.).

2 GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS


D Fregio Elemento della trabeazione del Ipogo Edificio scavato nella roccia o in-
tempio classico, posto tra larchitrave e la terno al terreno, generalmente destinato a
Deambulatorio Corridoio di andamento cornice. spesso decorato a rilievo. sepoltura.
curvo, posto generalmente in corrisponden-
za alle absidi delle chiese. Ipstilo Edificio, o parte di esso, retto da
Dlmen Costruzione megalitica costituita
colonne.

da due pietre infisse nel terreno, sormonta- K


te da una terza, orizzontale. fregio Kre Statua greca det arcaica che rap-
Drmos Nellarchitettura greca arcaica, presenta una fanciulla.
corridoio di accesso alla thlos o alla tomba.
E
Echno Parte del capitello dorico a forma
di anello schiacciato, posto tra il fusto della
colonna e labaco.
Edcola Piccola costruzione a forma di Frontone Nellarchitettura classica, struttu-
tempietto, destinata spesso a contenere
una statua. ra triangolare a coronamento del tempio. In
Encausto Tecnica pittorica di origine gre-
generale, coronamento di un edificio reli-
gioso e civile.
ca e romana che utilizza colori misti a cera
spalmati a caldo. G
Esdra Spazio architettonico semicircola- Galleria Passaggio coperto a corridoio o
Koros Statua greca
det arcaica che rappre-
re aperto. loggia. Anche museo di arti figurative. senta un giovane nudo.
F Greca Motivo decorativo stilizzato, com- L
posto da una linea spezzata in modo con-
Facciata Ogni superficie esterna di un edi- tinuo, a tratti perpendicolari e regolari.
Lanterna Elemento architettonico posto a
ficio. Generalmente il termine riferito al la- sommit della cupola, da cui penetra la luce.
to su cui si apre lingresso principale.

Guglia Elemento archi-


tettonico a forma pirami-
dale, slanciato vertical-
mente, caratteristico del-
larchitettura gotica.

a salienti a capanna
Festone Motivo ornamentale classico co-
stituito da una fascia di fiori, frutta e foglie
retti da nastri e putti.
I
Foro Piazza della citt romana, centro del-
la vita pubblica, su cui si affacciano edifici
Icna Immagine sacra dellarte bizantina
e orientale, spesso dipinta su tavola.
Lesna Elemento architettonico con fun-
civili e religiosi.
Iconstasi Transenna in zione decorativa, costituito da un semipila-
stro (o semicolonna) addossato al muro,
marmo ornata di immagi- spesso completo di base e capitello.
ni, posta a dividere la na-
vata centrale dal presbi- Litografia Procedimento di stampa che
terio. utilizza una lastra in pietra, su cui viene ese-
guito un disegno che rende impermeabile
la superficie; al contrario, le parti restanti as-
Intradosso Superficie concava, interna
sorbono lacqua. Bagnato con apposite so-
stanze e ricoperto di inchiostro, solo il dise-
dellarco e della volta. gno risalter nella stampa.

ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI 3


Loggia Elemento architettonico composto Modanatura Elemento decorativo lineare Ordine Sistema architettonico costituito da
da un porticato con balaustra, autonomo o in rilievo che orna una parte architettonica. un insieme di regole stilistiche e proporzio-
facente parte di un edificio monumentale. Mdulo Unit di misura assunta conven-
nali. Nellantica Grecia si distinguevano gli
ordini dorico, ionico e corinzio.
M zionalmente per stabilire i criteri di propor-
zione di unopera. P
Mastba Monumento sepolcrale egizio
a forma di tronco di piramide.
Monfora Finestra con ununica apertura. Pala Dipinto o rilievo di soggetto sacro
Mastio (o maschio) collocato sopra laltare.
Torre principale di
una fortezza; per estensione, fortezza.
N Patio Cortile interno circondato da logge
Nas Vedi cella. e da portici.
Nartce Portico, frequente nelle chiese pa- Pergamo Vedi pulpito.
leocristiane. Se esterno alledificio, si chia-
ma esonartece, se interno, endonartece. Perptero Tempio greco circondato in tut-
Navata Corridoio longitudinale interno tocolonne. il suo perimetro da una fila continua di

della basilica, limitato da file di colonne o


pilastri. Peristilio Nella casa romana, cortile inter-
no circondato da colonne.
O
Matroneo Nelle basiliche cristiane, zona Obelisco Pilastro cele-
riservata alle donne, costituita da una galle- brativo tipico dellarte egi-
ria elevata e aperta sulla navata centrale. zia; di forma allungata,
poggia su una base qua-
Mausolo Monumento funerario di gran- drata con gradini.
di dimensioni. Prende il nome dalla costru-
zione fatta erigere dal re Mausolo di Ali-
carnasso.
Mgaron Nella reggia micenea, e poi Ogivale
nelle case greche arcaiche, sala che costi- Forma che individua larco a se-
tuiva lambiente centrale. sto acuto.
Pianta Rappresentazione grafica di unar-
Menhr Monumento dellEt megalitica,
Opus Muratura composta da diversi mate- chitettura, sezionata sul piano orizzontale.
costituito da una lunga pietra conficcata
verticalmente nel terreno.
riali. Presso i Romani, si distingue in o. cae-
menticium, o. incertum, o. latericium, o. mix- Piedritto Elemento architettonico verticale
tum, o. reticulatum (v. fig. sotto)
Mensola Elemento architettonico sporgen- posto tra il capitello e larco. Nel sistema tri-
litico lelemento verticale di sostegno.
te da un muro, che serve per sostenere tra-
vi o cornici.
Pinnacolo Vedi guglia.
Merlo Elemento in muratura a funzione mi- Placcatura Rivestimento di un metallo po-
litare, collocato in sequenza regolare a co- vero con un altro di maggior pregio.
ronamento degli edifici medievali o rinasci-
mentali.
Plinto Parte del piedistallo della colonna
poggiante sul basamento.

Orchestra Nel teatro greco e romano, lo Polfora Finestra a pi aperture divise da


piccole colonne o pilastrini.
spazio tra la cvea (v.) e il proscenio, dove
recitavano il coro e i danzatori.
merlo merlo
ghibellino guelfo

Mtopa Elemento decorativo del fregio


dorico, alternato al trglifo. Ha forma qua-
drata o rettangolare e frequentemente de-
corato con rilievi. Polttico Dipinto o rilievo composto da pi
Miniatura Tecnica pittorica allacquerello pannelli.
usata per decorare o illustrare libri o perga- Portico Galleria aperta con un colonnato,
mene. Per estensione, ogni dipinto di picco-
lo formato. generalmente posta al pianterreno di un
edificio.

4 GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS


Predella Parte inferiore, dipinta o scolpita, Pulvno Elemento S
di una pala daltare o di un polittico. architettonico di ori-
Presbiterio Zona della chiesa che circon- gine bizantina, po-
sto tra il capitello e
Saliente La linea obliqua che segue il pro-
filo della facciata di una chiesa, in corri-
da laltare maggiore, riservata al clero. limposta dellarco. spondenza del tetto della navata laterale.
Prnao Nei templi greco, etrusco e roma-
Ha forma di pirami-
de tronca rovescia- Sarcfago Cassone funerario in legno,
no, latrio con colonne antistante al nos. Per ta, ed spesso de- pietra o altro materiale, spesso scolpito.
estensione, portico che precede un edificio corato a rilievo.
monumentale.

Q
Quadratura Fondale scenografico dipin-
to su una parete con lo scopo di dare lef-
fetto di una prospettiva architettonica reale.
Quadriportico Nelle basiliche paleocri-
stiane, portico che si sviluppa sui quattro la-
ti del cortile antistante la facciata.
Sezione Rappresentazione grafica che
evidenzia linterno di un edificio, ottenuta
Propili Porticato monumentale di ingres-
tagliandolo idealmente con un piano oriz-
zontale o verticale.
so a un luogo sacro.
Prstilo Stele Lastra marmorea con iscrizioni e rilievi,
Tempio greco a pianta rettango- posta con fini
lare, con quattro o sei colonne disposte su celebrativi o
ununica fila sul fronte. commemora-
Prtiro Nelle chiese romaniche, piccolo
tivi.
atrio posto davanti al portale, costituito da
due colonne che sorreggono una volta.

R Stilbate Piano superiore del basamento


Rastremazione Diminuzione graduale del tempio greco, su cui si collocano le co-
del diametro di una colonna o di qualsiasi lonne.
altra struttura architettonica circolare. Sta Portico rettangolare aperto, tipico
Restauro Intervento finalizzato alla conser- dellarchitettura greca classica.
vazione o al recupero di unopera darte.
T
Plpito (o pergamo) Elemento architettoni- Rilievo Opera di scultura in cui le figure
co rialzato riservato alloratore, collocato emergono dal fondo piano. Se la sporgen- Tamburo Struttura architettonica di base
nella navata centrale della chiesa. za notevole detto altorilievo, se limita- circolare o poligonale, sulla quale si costrui-
ta, bassorilievo. sce (si imposta) la cupola.
Rosone Finestra circolare posta al centro
Tarsa Figura ot-
della facciata delle chiese tardomedievali, or- tenuta con fram-
nata di cornice e raggi o di vetrata dipinta. menti di legno o
marmo di colori
diversi, opportu-
namente sagoma-
ti e accostati fra
loro.

ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI 5


Telamone Statua Transenna Balaustra di pietra traforata Tmulo (tomba a) Tomba etrusca par-
maschile con funzio- usata per separare spazi interni o esterni. zialmente scavata nel terreno, da cui emer-
ne di sostegno. ge la copertura a calotta o conica.
Transetto Nelle chiese cristiane, navata tra-
sversale che interseca quelle longitudinali.

transetto

Tssere I singoli frammenti in pietra, marmo


o pasta vitrea che compongono il mosaico. Tuscanico (ordine) Ordine architettonico
Thlos Costruzione a pianta circolare co-
di origine etrusca, simile a quello dorico,
ma con colonna liscia e provvista di base.
perta a cupola o pseudocupola. Nellarchi-
tettura micenea ha funzione funeraria ed
raggiungibile mediante un corridoio. Tribuna Nella basilica romana, spazio ri-
U
servato ai giudici; in quella cristiana, alle Urna Vaso, in particolare destinato a rac-
autorit clericali. Per estensione, larea del cogliere le ceneri del defunto dopo la cre-
presbiterio e dellabside della chiesa. mazione.
Trfora Finestra a tre aperture o luci. V
Trglifo Elemento decorativo tipico dellor- Vela Volta a forma
dine dorico, costituito da una lastra di mar- sferica poggiante
mo o pietra a forma di parallelepipedo, su un edificio a
percorsa da tre scanalature. pianta quadrata.
Trilitico (sistema)
Sistema costruttivo for-
Anche spicchio di
volta a crociera.
mato da due elementi verticali (piedritti) sor-
montati da un elemento orizzontale (archi-
trave). Volta Struttura architettonica di superficie
curva, che copre un edificio o parte di esso.
architrave
Tibrio Copertura esterna di una cupola, X
di forma cubica o poligonale.
Xilografa Tecnica di stampa che preve-
de luso di una tavoletta di legno incisa e in-
piedritto chiostrata sulla parte in rilievo.

Z
Ziqqurat (o Ziggurat) Nellarchitettura me-
Trttico Dipinto o rilievo composto di tre
sopotamica, alta torre in mattoni, general-
mente a gradoni, avente sulla sommit un
parti unite fra loro. santuario e percorsa da una lunga scala.
Timpano Zona superiore della facciata di
un edificio, generalmente di stile classico,
avente forma triangolare. Spesso ospita ri-
lievi.
Toro Modanatura a sezione circolare o
semicircolare posta in genere alla base di
una colonna.
Trtile (colonna) Colonna con scanala-
tura a spirale attorno al fusto.
Trabeazione Linsieme degli elementi
Zoccolo Elemento architettonico che fun-
orizzontali sovrastanti colonne e pilastri. ge da basamento di una struttura di soste-
Negli ordini greci si compone di architrave, gno. Parte sporgente di un muro alla base
fregio e cornice. di un edificio.

6 GLOSSARIO DEI TERMINI ARTISTICI ISTITUTO ITALIANO EDIZIONI ATLAS