Sei sulla pagina 1di 2

Gaetano Cantalini

Via della Libert n. 2 - 67020 Navelli (AQ)


cell. 333.9674874 email: gaetanocantalini@alice.it
sito web: http://gaetanocantalini.wordpress.com/

Navelli, 21 settembre 2017

Al Sig. Sindaco del Comune di Navelli

Ai Sigg. Capigruppo consiliari


c/o sede municipale

Oggetto: proposta di revoca delle nomine di commissario delegato per alcuni


aggregati edilizi situati nel centro storico di Navelli Capoluogo e pubblicazione
degli stessi sullalbo pretorio e sul sito istituzionale dellEnte ai sensi del Decreto
n. 12 del Commissario Delegato per la Ricostruzione

Nei giorni scorsi sono stati pubblicati allalbo pretorio alcuni decreti sindacali con i
quali, ai sensi dellart. 12 del Decreto n. 12 del Commissario Delegato per la
Ricostruzione, Presidente della Regione Abruzzo, si provveduto alla nomina di un
commissario delegato per taluni aggregati edilizi situati nel centro storico di Navelli
Capoluogo per inadempienza dei proprietari delle unit immobiliari facenti parte di edifici
ricompresi negli stessi.

Mi riferisco in particolare ai decreti sindacali n. 31, n. 32 e n. 34 relativi alla


nomina del commissario delegato rispettivamente per gli aggregati edilizi denominati
Petrucci Rosa, Urbana e Risorgimento 2 che per non risultano inclusi nellelenco
degli aggregati pubblicati con i decreti sindacali n. 67 e n. 68 del 24.10.2013 se bbene
richiamati nella premessa e alla cui pubblicazione sullalbo pretorio e sul sito internet
istituzionale il Comune avrebbe dovuto pertanto provvedere ai sensi dellart. 7 comma 10
dellOPCM n. 3820 del 12.10.2009 prima di sostituirsi ai proprietari me diante la nomina
di un commissario e loccupazione temporanea degli immobili al fine di procedere con
interventi unitari di rafforzamento o miglioramento sismico per la ricostruzione o
riparazione delle parti comuni dei singoli aggregati.
Mi permetto dunque di suggerire alle SS.LL. di revocare le nomine di commissario
delegato per i suddetti aggregati edilizi e di provvedere alla loro pubblicazione insieme a
tutti gli altri non ancora pubblicati dando in tal modo ai soggetti titolari del diritto reale
di propriet o di altro diritto reale sulle unit immobiliari facenti parte di edifici
ricompresi in tali aggregati edilizi, come daltronde previsto dalle norme, la possibilit di
potersi eventualmente costituire in consorzio obbligatorio o a costituire procura speciale
entro venti giorni dalla data di pubblicazione sullalbo pretorio e sul sito istituzionale
dellEnte ai sensi dellart. 3 comma 2 del Decreto n. 12 del 03.06.2010 del Commissario
Delegato per la Ricostruzione.

Fiducioso che la suddetta proposta venga presa dalle SS.LL. in debita considerazione,
ringraziando per la cortese attenzione, porgo cordiali saluti

Gaetano Cantalini

Interessi correlati