Sei sulla pagina 1di 9

partite scelte

partita 1 Cxh2+ 21.Fh1 Cf4, con buone pos-


CASA DEI PIONIERI - MOSCA, 1935 sibilit per entrambi.
Gerasimov K.
Smyslov Vasilij 14.Be5 dxc4
PARTITA DI DONNA D05
Aprendo la diagonale a8-h1 a be-
necio dellalere delle case chiare.
1.d4 d5 2.Bf3 Bf6 3.e3 e6 4.Cd3 In previsione della minaccia ...b5, la
c5 5.b3 risposta del Bianco forzata.
In questa variante lo sviluppo dellale-
re camposcuro si accompagna allidea 15.bxc4 Bxe5 16.dxe5 Ec6!
di portare un cavallo in e5 e dare il via Il Bianco si trova inaspettatamente
a un attacco sullala di re. Il Bianco a dover fronteggiare una minaccia
pu anche adottare un altro metodo di di matto. A questo punto bisognava
gioco e preparare lapertura del centro passare al nale con 17.Ef3 Exf3
(e3-e4) con 5.c3 e 6.Bbd2. 18.gxf3 Bd7 19.Ce4 Dab8 20.Dad1
Bc5 21.Bxc5 bxc5 ecc. Con le don-
5...Bc6 6.Cb2 Cd6 7.00 Ec7 ne sulla scacchiera, lattacco del Nero
Di solito si gioca 7...0-0, unutile mossa si far presto inarrestabile.
di sviluppo che permette di scegliere
dove giocare la donna in base alla replica 17.Cf1
del Bianco. In questo caso pu seguire Come abbiamo gi detto, la mossa cor-
8.Bbd2 Ee7 (minacciando ...e5) 9.Be5 retta 17.Ef3. Dopo 17.f3 il Nero porta
cxd4 10.exd4 Ca3, con controgioco avanti loffensiva con 17...Bg4 18.Ce4
sullala di donna, oppure 8.Be5 Ec7 (18.g3 Ce3+ 19.Fg2 Bf2 20.Ee2
9.f4 cxd4 10.exd4 Bb4, eliminando il Bxd3) 18...Cxh2+ 19.Fh1 Bf2+
pericoloso alere bianco. Nel nostro caso 20.Fxh2 Bxd1 21.Cxc6 Cxc6.
il Nero preferisce impedire al cavallo
bianco di raggiungere e5. 17...Dfd8 18.Eb3 Bg4 19.h3

8.a3 b6 9.c4 Cb7 10.Bc3 a6 11.De1 dmMjMmfm


Era pi energica 11.dxc5 bxc5 12.cxd5
exd5, che d origine a una battaglia con- mcmMmaga
tro i pedoni sospesi neri al centro. agemamMm
mMmMGMmM
11...cxd4 12.exd4 00 13.Ba4 Cf4
Era fondamentale impedire c4-c5, cui BmAmMibm
ora seguirebbe 14...b5 15.Bb6 Dad8 GEmMmMmA
16.b4 Be4, e se adesso 17. Cxe4 MIMmMGAm
dxe4 18.Dxe4 il Nero prosegue con
18... Be7 19. De1 Cxf3 20. Exf3 JMmMJCLM

35
alla ricerca dellarmonia 1935-2001

19...Dd3! 23.Fg1 perde a causa di 23...Ch2+


Il Nero d il via a una combinazione 24.Fh1 Cc7+ seguita da 25...Cxb6.
spettacolare. Ovviamente il Bianco
non pu prendere la torre con lalere, E cos, per la prima volta, una mia
mentre a 20.Exd3 segue 20...Ch2+ partita di torneo venne pubblicata
21.Fh1 Bxf2+ e il Nero guadagna (dalla rivista 64).
la donna.

20.Exb6 Dxh3! partita 2


Il trasferimento della torre sullala di re TORNEO DI ALLENAMENTO - MOSCA, 1938
lidea ispiratrice della combinazione: ora Smyslov Vasilij
21.Exc6 perde subito per 21...Ch2+ Lilienthal Andor
22.Fh1 Bxf2 matto. Il Bianco tenta DIFESA FRANCESE C11
di parare il matto difendendo f2, ma il
Nero mette in moto un mulinello e 1.e4 e6 2.d4 d5 3.Bc3 Bf6 4.e5
la donna bianca perduta. Bg8
Di solito il cavallo si ritira in d7, ma
21.Cd4 Ch2+ 22.Fh1 Cxe5+ e il anche la mossa del testo perfetta-
Bianco abbandona. mente giocabile: in questo modo il

Smyslov, giovanissimo, gi alla ricerca dellarmonia.

36
partite scelte

Nero conserva la possibilit di trasfe- 13.Eg3 g6 14.Cg5 Bh6 15.Cxe7


rire il cavallo in f5. Exe7 16.Dac1
Il cambio degli aleri camposcuro ha
5.Eg4 h5 6.Ef4 c5 dato al Bianco un indiscutibile van-
Lo sviluppo dellalere in a6 era pi taggio posizionale. Questa mossa di
in sintonia con lo spirito della variante torre impedisce al Nero di arroccare
scelta dal Nero, che dopo il cambio lungo e di ottenere cos un gioco del
degli alfieri campochiaro avrebbe tutto soddisfacente con possibilit di
potuto iniziare a giocare sulle case contrattacco sullala di re.
bianche di entrambi i lati. Ad esem-
pio, 6...b6 7.Bf3 Ca6 8.Cxa6 Bxa6 16...Bf5 17.Ef4 Ff8
9.0-0 Bh6 seguita da ...Bf5. Il Nero riesce ad arroccare articial-
mente, ma in questa posizione ci rap-
7.dxc5 Cxc5 8.Bf3 Bc6 9.Cd3 presenta una grave perdita di tempo.
Bb4 10.00 Bxd3 11.cxd3 Cd7 C da dire per che dopo 17...0-0 il
Bianco avrebbe potuto preparare un
dmMkfmbj attacco di pedoni con h2-h3 e g2-g4,
mantenendo cos liniziativa.
gamcmagM
MmMmamMm 18.Be2 Fg7 19.Dc7 Dhc8
mMiaGMma Il Nero sacrica un pedone allo scopo
di ottenere controgioco. La difesa
MmMmMKMm 19...Dab8 non era migliore in previ-
mMHAmBmM sione di 20.Eg5 e il vantaggio posi-
AGMmMGAG zionale del Bianco si fa schiacciante.
JMIMmDLM 20. D xb7 D cb8 21. D xb8 D xb8
22.b3 Dc8 23.Bed4 Ea3 24.Bxf5+
12.Ce3 exf5 25.Eg5
Se vuole organizzare un attacco, il Il Bianco si appresta a sfruttare le
Bianco deve prima cambiare gli aleri debolezze nemiche sullala di re.
delle case nere: la manovra che inizia Ora 25...Exa2 controbattuta da
con 12.Ce3 gli permetter appunto 26.Ef6+ Fg8 27.Bg5 Df8 28.e6,
di raggiungere questo scopo. con attacco vincente.

12...Ce7 25... C e6 26. E f6+ F g8 27. B g5


12...Cxe3 chiaramente favorevole al De8
Bianco, che dopo 13.fxe3 esercita una
forte pressione sulla colonna aperta. (diagramma pagina seguente)

37
alla ricerca dellarmonia 1935-2001

34...Exd4 a causa di 35.e6, ma era inve-


MmMmdmfm ce possibile 34...Dxb3: a questo punto
35.e6 controbattuta da 35...Db7.
gMmMmamM Tuttavia Lilienthal si lasci sfuggire
MmMmcKam questa occasione per pareggiare e cos
mMmaGaHa lerrore del Bianco rimase impunito.
MmMmMmMm 34...Exb3 35.Exa5 f4
kAmAmMmM Non cera niente di meglio: 35...Db5
AmMmMGAG non funziona a causa di 36.Ed8 Ee6
37.Da1 Dd5 38.Eb8 Dxd4 39.Da8
mMmMmDLM con attacco vincente. Se ad esempio
39...Fh6, segue 40.h4 Dxh4 41.g3
28.Bxe6! De4 42.f4 e il Bianco vince.
Nella sua semplicit, questa soluzione
allo stesso tempo la pi precisa. Dopo 36.Ed2 f3 37.d5 fxg2 38.Fxg2 Ec4
28.h4 il Bianco non vince: pu segui-
re ad esempio 28...Eb2 (impedendo MmMmMmMm
Dc1) 29.De1 Ec3 30.De3 Ea1+
31.Fh2 Ed4 e ora 32.Dg3 perde per mMmMmalM
32...Exh4+ 33.Fg1 Dc8. MjMmMmam
mMmAGMma
28...Dxe6 29.Ed8+ Fg7 30.Exd5
Exa2 31.h3 Eb2 MmemMmMm
La migliore: dopo 31...Db6 32.Ed4 mMmMmMmA
Fg8 33.Da1 Exb3 34.Dxa7 la tor- MmMKMGFm
re bianca entra prepotentemente in
gioco. mMmMmDmM
32.d4 Db6 33.Ed7 a5 34.Ea7 39.d6! Db7
Un grave errore, che d al Nero A 39...Ee4+ segue 40.f3 Exe5 41.d7
lopportunit di pareggiare. La mossa Db2 42.d8=E e il Bianco vince.
corretta 34.Ed8 con lidea di rispon-
dere a 34...Dxb3 con 35.Ef6+ Fg8 40.Dd1 Dd7 41.Ed5 Ef4 42.Ed4
36.e6 e a 34...Exb3 con 35.d5 seguita Eg5+ 43.Fh2 Fh7 44.Ee4 Fg7
da d5-d6, dopodich il Bianco vince. 45.Dd4
Se inne il Nero replica a 34.Ed8 La pi semplice. 45.Dg1 era allettante,
con 34...De6 segue 35.f4, preparando ma poteva dar luogo a complicazioni
lavanzata del pedone d. evitabili in caso di 45...Ed2 46.Dg2
Dopo il testo il Nero non pu giocare Da7 47.f4 Ed1 48.f5 Da1.

38
partite scelte

45...Da7 Le intenzioni del Nero sono traspa-


Il Nero non si salva neanche con renti: sta preparando lavanzata b7-b5,
la difesa passiva. Infatti il Bianco ha e la mossa del testo diretta a ridurre
a disposizione un piano vincente: lefcacia di questo piano.
45...Fh7 46.Ef4 Ed8 47.h4 Fg7
48.Dd3 Fh7 49.Ef6 Eb6 50.Dc3 12...b5 13.axb5 Bxb5
per poi trasferire la torre in ottava o Alla naturale 13...axb5 sarebbe se-
altrimenti preparare la spinta e5-e6. guito 14.b4 cxb4 15.Ba2, e i caval-
li bianchi avrebbero occupato delle
46.Ef4 Exf4+ forti posizioni in d4 e b4.
Se 46...Ed8 segue 47.Ef6+! e dopo
il cambio delle donne la spinta d6-d7 14.Ed2 Cd7
decide la partita. Meritava attenzione 14...De8 per
evitare il cambio degli aleri.
47.Dxf4 g5 48.Df5 Fg6 49.Df6+
Fg7 50.h4 gxh4 51.Fh3 Da4 52.d7 15.Ch6 Bxc3 16.Bxc3 Ec7
Da8 53.Dd6 Dd8 54.f4 Ff8 55.f5 17.Cxg7 Fxg7 18.Dfe1 Db4
Fe7 56.f6+ e il Nero abbandona.
MmMmMjMm
partita 3 mMkcgala
TORNEO PANSOVIETICO DI I CATEGORIA amMgMham
GORKIJ, 1938
mMgAmMmM
Smyslov Vasilij
Zak Vladimir
MjMmAmMm
PARTITA DI DONNA A40 mMHMmMGA
MGAKMGCm
1.d4 c5 2.d5 Bf6 3.g3 d6 4.Cg2 g6
5.Bc3 mDmMJMLM
Questo sviluppo del cavallo senza aver
giocato c2-c4 pienamente accettabile Il Nero cerca controgioco lungo la
e promette al Bianco un buon gioco. colonna b. Il tentativo di allestire
una posizione difensiva sullala di re
5...Cg7 6.e4 0-0 7.Bge2 Ba6 con 18...Bg8 19.f4 f6 si rivela in-
8.0-0 Db8 9.a4 consistente a causa di 20.e5 e il Nero
Una mossa importante, che ostacola si trova in difcolt. Se 20...dxe5, al-
il controgioco del Nero imperniato lora 21.fxe5 fxe5 22.Ee2 con attacco
sulla spinta b7-b5. al pedone e5.

9...Bc7 10.h3 b6 11.Ce3 a6 12.Db1 19.f4 Eb6 20.e5

39
alla ricerca dellarmonia 1935-2001

Il Bianco conduce con coerenza las- 32.D1e4+ con attacco da matto.


salto sul lato di re, senza prestare at- Se il Nero risponde a 26.Ba2!! con
tenzione al pedone b2. 26...Bxe7 si pu continuare 27.f6+
Fxf6 28.Ec3+ Fg5 29.h4+ Fh6
20...Be8 21.exd6 30.g5+ Fh5 31.De4 Cg4 32.Eg7!
Questa mossa permette al Bianco di Dopo 26.Ba2!! interessante anche
irrompere sulla settima traversa con la replica 26...Db1 27.Ec3+ Fh6
la torre e di creare minacce contro il 28.g5+ Fxg5 29.h4+ Fh6 (il re non
re nemico. pu scendere sulla quarta traversa
con 29...Fg4 a causa di 30.D7g4+
21...exd6 22.De7 Bf6 23.g4 Ed8 e 31.Dxb1) 30.Ee3+ Fg7 31.f6+!
24.Dbe1 Bxf6 (31...Fxf6 32.Ef3+ con mat-
to inevitabile) 32.Dxb1 restando con
MmMkMjMm una torre in pi.
Esaminiamo anche che cosa succede
mMmcJala dopo 24...Dxb2 25.f5 De8 26.Dxe8
amMgMham Bxe8 27.Be4 Db4 28.c3 Da4 29.Ef2.
mMgAmMmM La posizione del Nero ristretta e pas-
siva e lattacco del Bianco compensa
MjMmMGAm pienamente il pedone in meno. Ad
mMHMmMmA esempio: 29...f6 30.Eg3 Eb6 31.g5
Cxf5 32.gxf6+ Bxf6 33.Bxd6 con le
MGAKMmCm
minacce 34.Bxf5+ e 34.De7+.
mMmMJMLM
25.Dxe8 Cxe8
24...De8 Se 25...Bxe8, allora 26.Be4 Dd4
Veniva in considerazione 24...Dxb2 27.Ee3 con forte attacco.A 27...Dxd5
contro la quale il Bianco avrebbe po- segue 28.Bg5 Dd4 29.c3 Dc4 30.Ee7
tuto continuare lattacco con 25.f5 e il Bianco superiore.
(minacciando 26.g5).
Adesso, in caso di 25...Bg8 sareb- 26.f5 Cd7 27.g5 Bh5 28.f6+ Fg8
be seguito 26.Ba2!! Dxa2 27.Ec3+ 29.De7 Dxb2 30.Be4 Ca4 31.Ee2!
Fh6 (27...Bf6 28.g5 Cxf5 29. gxf6+ Cb5
Fh8 30. Ee3 con le minacce 31.De8 Se il Nero gioca 31...Dxc2 segue
e 31.Eh6) 28.h4! gxf5 29.g5+ Fh5 32.Exa6 e poi 33.Bxd6; se inve-
(29...Fg6 30.h5+ Fxh5 31.Eg7 ce 31...Bf4, allora 32.Exa6 Bxd5
Bxe7 32.Cf3+ Fh4 33.Eh6+ Fg3 33.Da7 con attacco decisivo.
34.Cd1! - minacciando 35.Eh2 mat-
to - 34...Dxc2 35.De3+ Ff4 36.g6 32.Ee3 Dxc2 33.Cf1!
matto) 30.Cf3+ Fxh4 31.Ed2 Da4 Lalere ingrana la retromarcia. Ora a

40
partite scelte

33...Ca4 il Bianco risponde 34.Ea3 Bf6 5.d3


Ea5 35.De8+! e su 33...Cxf1 gio- Una vecchia continuazione adottata
ca semplicemente 34.Fxf1, dopodi- spesso da Steinitz, il primo Campione
ch il Nero non dispone di una difesa del mondo. Il Bianco tiene il re al centro
soddisfacente. Ad esempio: 34...Eb8 e, al riparo della catena di pedoni, trasfe-
35.Eb3 Dc1+ 36.Ff2 Ec8 37.Bxd6 risce il cavallo di donna in g3 via d2-f1,
e il Bianco vince. una manovra tipica della Spagnola. Agli
inizi della carriera avevo studiato appro-
33...Ea5 34.Bf2 Bg7 fonditamente le partite dei classici e il
loro stile inu notevolmente sulla scelta
MmMmMmfm delle mie aperture preferite.
mMmMJaha 5...d6 6.c3 Ce7 7.Bbd2 b5 8.Cc2
amMgMGam 00 9.Bf1 d5
kcgAmMGM La spinta liberatoria, che crea la mi-
naccia 10...dxe4 seguita dal cambio
MmMmMmMm delle donne.
mMmMKMmA
MmdmMHMm 10. Ee2 De8 11. Bg3 h6 12.00
Ce6
mMmMmCLM Non era facile immaginare che una
mossa cos naturale avrebbe lasciato
35.Bg4 il Nero in posizione pericolosa. Era
Il Bianco sceglie una strada abbastan- preferibile 12...Cf8.
za elegante con un attacco diretto che
porta allo scacco matto. 13.d4!

35...Ed2 36.Bh6+ e il Nero abban- dmMkdmfm


dona.
Il matto in tre mosse inevitabile. mMgMiagM
ambmchMg
mamagMmM
partita 4
MATCH MOSCA-LENINGRADO
MmMGAmMm
SECONDA PARTITA - LENINGRADO, 1939 mMGMmBHM
Smyslov Vasilij AGCmEGAG
Konstantinopolskij Aleksandr
PARTITA SPAGNOLA C77
JMIMmDLM
1.e4 e5 2.Bf3 Bc6 3.Cb5 a6 4.Ca4 Sorprendente e anche molto forte.

41
alla ricerca dellarmonia 1935-2001

Se ora 13...exd4 segue 14.e5 Bd7 Naturalmente il Nero non inten-


15.cxd4 e il Bianco ha partita como- de permettere al cavallo nemico di
da. Il gioco si fa pi interessante dopo raggiungere e6 e punta a un nale
13...Cg4 14.h3! Cxf3 15.Exf3 exd4 di torri in cui non sar cos facile
16.Bf5 Cf8 (16...dxe4 17.Cxe4 Bxe4 sfruttare il pedone di vantaggio. In
18.Exe4 e adesso non va 18...Ed7 caso di 23...De1+ il Bianco poteva
per 19.Eg4, con la doppia minaccia rispondere 24.Df1.
20.Exg7 matto e 20.Bxh6+) 17.exd5
Exd5 (17...Bxd5 18.Cb3, oppure 24.Cxf4 Cd6 25.Cxd6 cxd6 26.Ff2
17...Be5 18.Eg3 Bh5 19.Bxh6+ b4!
Fh8 20.Exe5 ecc.) 18.Bxh6+ gxh6 Una buona possibilit pratica: il sacri-
19.Exf6 Cg7 20.Eh4 e a questo cio di pedone permette al Nero di
punto 20...d3 non pericolosa, perch aprire le linee e attivare le torri. Ora
il Bianco pu giocare 21.Dd1 Be5 27.cxb4 verrebbe controbattuta da
22.Eg3!. Le varianti appena esaminate 27...De4 28.Dd1 Db8 29.a3 a5.
confermano che non facile trovare
una buona difesa per il Nero. 27.Dc1
Il Bianco tenta in tutti i modi di
13...dxe4 14.Bxe5 Cd5 trovare un gioco attivo. A 27...bxc3
Il Nero cede un pedone, dal momen- seguirebbe 28.Dcxc3, in modo tale da
to che a 14...Bxe5 sarebbe seguito rispondere a 28...De4 con 29.Dc7!.
15.dxe5 Cc4 16.Ee3 Cxf1 17.exf6
Cd3 18.fxe7 Dxe7 19.Cb3 e il Bianco 27...Dab8
ha due pezzi per torre e pedone, con
buone prospettive di attacco. dmMmdmfm
15.Bxe4 Cd6 16.f4 Bxe4 17.Cxe4 mMmMmMgM
Cf8 18.Cxd5 amMgMgMg
Lalere poteva ritirarsi in c2, ma mMmMmAmM
preferibile entrare in un nale con un
pedone in pi: non ho mai disdegnato MgMGMmMm
la possibilit di raggiungere un nale mMGMmDmM
favorevole. AGMmMLAG
18...Exd5 19.Ef3 Exf3 20.Dxf3 JMmMmMmM
Be7 21.f5
Impedendo al Nero di organizzare 28.c4!
una difesa sulle case bianche. Il Bianco mette in atto un piano che
prevede la creazione di un pedone
21...f6 22.Bd3 Bd5 23.Bf4 Bxf4 passato sullala di donna e per raggiun-

42
partite scelte

gere lo scopo non esita a restituire il giunto la quarta traversa, si prepara ad


pedone in pi. attaccare i pedoni neri a est. Il Nero
non pu giocare 38...Da5 a causa di
28... D e4 29. D d3 D f4+ 30. F e2 39.Dxb4 Dxa2 40.Db7+ e 38...Fc7
Dxf5 altrettanto cattiva per via della sem-
In caso di 30...De8+ il Bianco dispo- plice 39.De7+.
ne dellottima replica 31.De3.
38...g6 39.h4 f5 40.Df4 h5
31.c5 dxc5 32.dxc5 Si minacciava 41.h5 seguita dallaper-
a questa posizione che il Bianco tura della colonna h, che avrebbe
mirava quando ha restituito il pedone: permesso alla torre bianca di entrare
ora le sue torri si sono attivate e il pe- in settima decidendo la partita.
done passato minaccia di avanzare.
41.Dd4 Fc7 42.b3 Db8
32...De5+ 33.De3 Dxe3+ 34.Fxe3 Dopo 42...Da5 segue 43.Dd2 Db5
Ff7 35.Fd4 Fe6 44.Fc4 e la torre bianca penetra in
A 35...Dd8+ segue 36.Fc4 e se ora d6.
36...Dd2 il Bianco gioca 37.c6! Fe7
38.Fc5 Fd8 39.Fb6 Fc8 40.De1 43.Fc4 De8 44.Dd6 De4+ 45.Fd5
e vince. D xh4 46. D xg6 D g4 47. D xa6
Dxg2 48.Da7+ Fb8 49.Dh7 Dxa2
36.De1+ Fd7 37.Fd5 Db5 50.Dxh5
La reciproca eliminazione dei pedoni
MmMmMmMm non ha alleggerito la situazione del
Nero: il re bianco e il pedone pas-
mMmfmMgM sato c hanno ancora una potenza
amMmMgMg formidabile.
mdGFmMmM 50... D c2 51. F c6! F a7 52. F b5
MgMmMmMm De2 53.Dh7+ Fb8 54.Fb6 De8
mMmMmMmM 55.c6 f4 56.Db7+!
AGMmMmAG Una tipica manovra vincente.
mMmMJMmM 56...Fc8 57.Da7 e il Nero abban-
dona.
38.De4! Dopo 57...Fb8 il Bianco vince con
Il vantaggio del Bianco ormai evi- 58.c7+.
dente: il re e il pedone occupano una
posizione dominante al centro della
scacchiera e la torre, dopo aver rag-

43