Sei sulla pagina 1di 1

Pepe Reina resta al Napoli.

In un calcio sempre pi pieno di "certificati medici" da stress, cifre folli e


poco attaccamento alla maglia, il gesto del portiere spagnolo risalta come
un diamante su velluto nero.
Il Psg ha spinto forte per averlo, offrendogli il doppio dei soldi e il doppio
degli anni di contratto e, come normale che sia, Pepe a 35 anni ha
vacillato dinanzi ad un'offerta del genere.
Ma poi, convinto forse dal calore del San Paolo della scorsa sera nei suoi
confronti, dopo la partita vinta con l'Atalanta, ha deciso: "Resto!"
Il cuore ha prevalso sul Dio Denaro, almeno per questa volta.