Sei sulla pagina 1di 2

Vampiri energetici: come riconoscerli e come

difenderti dai ladri che rubano la tua


energia
Ti mai capitato di provare un forte senso di ansia e di nervosismo dopo aver parlato con una
persona in particolare? O di sentirti di colpo scarico/a e prosciugato/a energeticamente?
Allora vuol dire che hai incontrato un vampiro energetico, ossia una persona che non riuscendo
a vivere della propria energia e della propria luce ha bisogno di attingere e di rubare da quelle
altrui.
Lascia andare le persone che condividono solo lamentele, problemi, storie disastrose, paura e
giudizio sugli altri. Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa s che non sia
la tua mente. (Dalai Lama)

Qual lidentikit del vampiro energetico?


Il vampiro lo trovi ovunque (al lavoro, in casa, al bar ecc.) e pu essere di due tipi.
Il primo tipo quello che si nutre della tua energia consapevolmente cercando in tutti i modi di
abbassare la tua autostima: non perde occasione di farti sentire sbagliato/a, indegno/a di essere
amato/a, infierisce sui tuoi punti deboli e ti ostacola sia con le parole che con le azioni nei tuoi
sogni e nei tuoi progetti beh, da questa tipologia davvero bene che tu stia lontano/a senza
pensarci troppo!
C poi un secondo tipo di vampiro energetico che spesso inconsapevole delleffetto devastante
provocato dal suo comportamento. Generalmente non una persona cattiva o malevola e pu
trattarsi di chiunque: un collega di lavoro che ti riversa continuamente addosso le sue lamentele e i
suoi problemi, un parente troppo invadente che cerca di farti sentire in colpa se non rispondi alle
sue continue richieste, un amico che ti tiene ore al telefono per parlarti delle sue continue
difficolt e chi pi ne ha pi ne metta!
In ogni caso, si tratta di individui che manipolano gli altri per sopperire alle proprie insicurezze
e fragilit e che in questo modo indeboliscono e rendono vulnerabile laltra persona in quanto
prendono senza dare nulla in cambio.
Sono continuamente depressi o arrabbiati o si sentono puntualmente vittima di qualcuno o di
qualcosa. Inoltre le loro conversazioni ruotano sempre intorno a loro stessi: spesso si tratta di
infiniti monologhi pieni di lamentele in cui ti parlano continuamente dei loro problemi mostrandosi
totalmente incuranti di come stai tu!
Ogni relazione sana basata su uno scambio energetico e se questo non avviene puoi sentirti
appunto spossato e scarico, prosciugato del tuo ottimismo e della tua serenit/vitalit in pi questo
abbassa le tue vibrazioni energetiche e di conseguenza inizi ad attirare ulteriori situazioni e persone
che non sono di alcun beneficio per te e la tua vita.

Come riconoscere i vampiri energetici nella tua vita?


Se provi uno o pi dei sintomi seguenti vuol dire che hai appena avuto a che fare con un vampiro
energetico:
Il tuo umore crolla di colpo
Ti viene un improvviso mal di testa
Sei agitato e a disagio
Ti senti triste e affaticato
Provi un senso di ansia e di malessere
Ti senti in qualche modo deriso o preso di mira
Senti limpulso di allontanarti dalla persona in questione
Il tuo corpo in tensione e la respirazione diventa corta e veloce
Senti il bisogno di eccedere con i carboidrati o comunque di consolarti con il cibo

Come puoi difenderti dagli attacchi dei vampiri energetici? 5


Passi pratici
La regola base quella di non cercare di guarire i vampiri energetici ma piuttosto di neutralizzarli.
Non cadere vittima dellidea di essere lunica loro fonte di benessere: apprezza e riconosci
queste persone quando sono al loro meglio, quando dimostrano indipendenza, forza e capacit,
anche se queste qualit compaiono solo raramente. Premia i comportamenti sani ma non rinforzare
mai le risposte che prosciugano la tua energia.
Ecco 5 semplici passi per proteggerti dai loro attacchi e per neutralizzarli:
1) Se possibile allontanali dalla tua vita. Se si tratta di persone che non puoi evitare riduci la loro
frequentazione e quando sei in loro presenza cerca di allontanarti fisicamente, di evitare il contatto
visivo prolungato, di voltarti di spalle meno ti fai coinvolgere meglio !
2) Impara a dire NO a chi vuole abusare della tua energia: non farti coinvolgere nel loro gioco e
stabilisci gentilmente ma con fermezza dei limiti chiari che non devono essere oltrepassati (ad es.
scusami ma adesso ho da fare, sono indietro con il lavoro, ho molto da studiare, ho un
appuntamento ecc.). Per quanto imbarazzante e scomodo possa sembrarti, questo tuo atteggiamento
li spinger o a migliorare il loro comportamento nei tuoi confronti o ad allontanarsi.
3) Proteggi la tua sensibilit: non confidare i tuoi sentimenti pi intimi a chi non sa rispettarli ed
evita di parlare dei tuoi sogni e delle tue aspirazioni a chi non in grado di comprenderli e potrebbe
anzi scoraggiarti e buttarti gi in un tuo momento di debolezza.
4) Quando sei in loro presenza non abboccare al loro amo se vieni provocato in qualche modo:
rimani calmo, respira profondamente e cerca di mantenere il controllo. Evita di farti coinvolgere in
liti o discussioni che potrebbero spingerti a dire impulsivamente cose di cui potresti pentirti e che in
seguito potrebbero essere usate a tuo svantaggio.
5) Circondati di persone positive e affidabili, connesse a se stesse e alla propria essenza, che ti
siano di supporto e la cui vicinanza ti trasmetta fiducia e tranquillit.
E infine ricordati: il mezzo pi potente per difenderti e proteggerti da qualsiasi tipo di attacco o
manipolazione esterna amare te stesso/a. Pi metti in dubbio il tuo valore, le tue capacit e le tue
risorse, pi dai modo al vampiro energetico di indebolirti e di cibarsi della tua energia.
Non permetterglielo rimani connesso al tuo vero S e nulla potr toccarti!
***
Chi sono i vampiri energetici nella tua vita?

Quali sono i mezzi che utilizzi per difenderti e proteggerti da loro?