Sei sulla pagina 1di 1

www.unionesarda.

it domenica 3 settembre 2017 LUNIONE SARDA 9

IL CRONISTA A TAVOLA | CUCINA

A sinistra
A sinistra uno dei piatti
le linguine A sinistra che Ara
con scampi il conto propone
e gamberi del locale tra gli
Sotto di Castello: antipasti:
la fregola 46 euro linsalata
di mare per il pranzo con bottarga,
pecorino
e sedano

LOSTERIA. A CAGLIARI SOTTO LA TORRE DELLELEFANTE IL LOCALE DI ARA UN INNO AI PIATTI SARDI

Ricercatezza e qualit,
a cura di Enrico Pilia
Su Tzilleri sa come colpirti
C
laudio Ara un illumi- sfogare la sua libido per legu- castellana. Il turista ci sbat- quellatmosfera da osteria ri- croccante. Filo conduttore, ne aiuta, ma non basta se
nato. Perch non pro- mi e ortaggi purissimi. Il ve- te contro, trascinato anche cercata che poi trova confer- uno straordinario pomodoro non conosci le sfumature
va attrazione per i ro chilometro zero, forse dallinossidabile passaparola ma nei piatti, dettaglio fon- di Sa Laurera, azienda eco- della maturazione di un or-
fronzoli, per i piatti comuni, meno. del web. Il cagliaritano at- damentale. sostenibile di Villanovaforru, taggio o la qualit del pesca-
per tutto quello che non sia Il suo ristorante a Caglia- tento sa cosa trova. Larredo I menu degustazione - di dove si coltiva senza irrigare, to, anche crudo, che poi ar-
uneccellenza sarda. Esplora ri, sotto la torre dellElefan- affascinante, tanto rame e terra e di mare - possono su- ma sfruttando lumidit di riva in tavola. Ara in forma
e annusa, dallorto al mare, te, nel cuore della movida cestini, libri, vini di pregio e bire piacevoli contaminazio- siepi e alberi. Nel menu di e propone un tiramis con i
passando per allevamenti di ni da altri settori della carta. mare un bis di primi. La fre- savoiardi di Ovodda (bello
nicchia e perfino coltivazio- La netta impressione, se si gola - lievemente ritostata da tosto) e un paio di raviolini
ni senzacqua. Lo osservi riesce nellimpresa di arriva- Ara - con un trito di ricciola, di ricotta, fritti e impreziosi-
mentre si coccola le sue ma- re al dessert, che 35 euro arselle e altro pescato del ti dal miele allarancia, des-
terie prime, lo ascolti men- sia un prezzo onesto. Ara, giorno, un equilibrio di sa- sert che dimenticheremo
tre recita la provenienza dei cresciuto a Serramanna, ca- pori non facile da ottenere. E difficilmente. Il vermentino
prodotti che propone, snoc- pitale del carciofo sardo, poi le linguine (in questo ca- Terra Sassa (15 gradi e mez-
ciola il nome del contadino e predica qualit e sbandiera so la pasta di Gragnano si ri- zo) avvolgente. Anche
perfino le tecniche e suoi la sua idiosincrasia per tutto vela insuperabile) con scam- troppo. Chiusura con un ri-
metodi di concimazione. A ci che gonfiato, inquina- pi e gamberi, anche qui il po- camo, il bicchierino di vov
Sestu aveva un fornitore per to, poco vicino alla stagione modoro fresco si confer- fatto in casa, dolce carezza
frutta e verdura: lagricolto- e ai tempi della natura. mato legame ideale fra i vari finale. Bravissimo.
re, stanco dei consigli del Abbiamo assaggiato la sua sapori del mare. Virtuosi-
perfezionista Ara sui modi versione della burrida, pe- smi? Niente affatto, semmai Su tzilleri e su doge
ortodossi di coltivazione, gli scando nel nostro tavolo an- dietro un ristoratore di una via Santa Croce 17
ha consegnato un pezzo di che un eccellente polpo con citt che vive di turismo, ci Cagliari (0707567837)
terra utile per la fornitura patate e uninsalata di peco- devessere una preparazione ristoranteclaudioara.it
del ristorante, dove poter rino e bottarga con sedano minuziosa, solida. La passio- Voto: 8