Sei sulla pagina 1di 1

Imputabilit

L'imputabilit una condizione personale del reato e costituisce il presupposto per l'applicazione all'autore del fatto della pena.
L'imputabilit del reato sussiste allorch, al momento della commissionne del fatto, possieda:
-la capacit di intendere e, cio, di rendersi conto della realt e delle sue azioni;
-la capcit di volere e, cio, la capacit di autodeterminarsi sulla base di dati presupposti percettivi.
Nessuno pu essere imputabile se al momento del reato non era in grado di intendere o di volere, ma l'incapacit non
esclude l'imputabilit quando dovuta a colpa del soggetto (un ubriaco che pur non essendo in grado di intendere e
di volere fracassa una vetrina imputabile).
Elemento essenziale del reato lapparteneza del fatto allagente.
Il codice penale stabilisce agli art. 88 a 98 alcuni casi in cui l'imputabilit esclusa ovvero diminuita. Si tratta della:
minore et, Infermit di mente ,Il sordomutismo,l'ubriachezza e l'azione di stupefacenti. Veder principio di soggettivita
della colpevolezza sul foglio.
Conoscenza e conoscibilita del precetto penale
La locuzione latina ignorantia legis molto nota per il suo uso in ambito legale, come espressione sintetica
della massima giuridica riguardo alla presunzione di conoscenza della legge. Il suo significato letterale : L'ignoranza
della legge non scusa nessuno. La nota formula espone il principio secondo cui non consentito sottrarsi al rispetto
della legge adducendo la mancata conoscenza della stessa. La storica sentenza n. 364/1988 della Corte
Costituzionale ha ritenuto scusabile la non conoscenza della legge penale, qualora essa sia incolpevole e inevitabile
(per esempio, quando dipenda da disinformazione collettiva, o da oscurit e contraddittoriet insite nella norma di
legge, o da interpretazioni contrastanti e fuorvianti di detta norma). Si pu fare una distinzione tra ignoranza colpevole
e incolpevole:
Ignoranza colpevole - rimproverabile al soggetto in quanto evitabile , e comprende:
-ignoranza preordinata: il soggetto a conoscenza della legge , non prende conoscenza del contenuto di essa per agire
con maggiore tranquilit
-ignoranza volontaria:il soggetto a conoscenza della legge, non prende conoscenza del contenuto di essa per
pigrizia,per trascuratezza
-ignoranza colposa: segna la linea di demarcazione con lignoranza incolpevole
Ignoranza incolpevole- si ha per esclusione dei caso di ignoranza colpevole. Cosi quanto dovuta a caso fortuito,o
forza maggiore ,errore scusabile ecc