Sei sulla pagina 1di 149
CONFORTI CUZZOLIN LEONE MORETTI PIGNATARO TAGLIALATELA VANZETTA FARMACOLOGIA per le professioni sanitarie con 70 figure ¢ 120 tabelle G SORBONA. INDICE GENERALE Procntaioneeringrziament SEZIONE 1 FONDAMENTI DI FARMACOLOGIA camo t Definizioni, principi attivi, specialita medicinali, farmaci equivalenti c biosimilari, il mereato farmaceutico Carrrow 2 ‘Sperimentazione preclinica e clinica dei farmaci carrion 3 Assorbimento eve di somminisazione Distibione Meesbalmo liminarione Tiel ematici de faraci Cartro1o 4 Principi di farmacodinamica Curro10 5 Reazioni avverse ¢ farmacovigilanza Carraro 6 Fattori che influenzano Pazione dei farmaci. Interazioni Curoi07 Principi di somministrazione dei farmaci 1a diseibusione Ta precrione Carrouo 8 Ruolo delloperatore sanitario nella terapia farmacologica Gino famaca Giusa persona sisi Gist dose. gata vin gato orario di somminiscarione, usa documenasionleguaione Giuso approci alla pens iia xv 10 u 2 4 26 26 7 x 28 28 28 28 SEZIONE 2 FARMACI AGENTI SUL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO. E CENTRALE Cxerr010 9 Farmacologia del Sistema Nervoso Autonomo 33 ‘Sitema nervosa autonome. 33 ‘Sistema impatico 34 Sistema pursimpatico 38 Carro10 10 Farmaci ansiolitici ed ipno-sedativi a Curro10 11 Anestetic locali, anestetici generali ¢ mi 6 ‘Anetta %® Anesteti general ” Frmaci miodasand 31 Cxrmo10 12 Farmaci per il trattamento delle principali patologie neurodegenerative 33 Farmacl pe ischemia cerebral ietus, stroke) 3a Farmac peril mobo di Parkinson 3 Farmaci pe i morbo di Alheimer. 38 Currox0 13 Farmaci per il trattamento dei disturbi del?'umore. a Fartact peril eatamenco di distr dlTurore 61 Antimaniacaliestabizzant delTumore 3 Curnow 4 Farmaci usati nelle psicosischizofreniche 66, ‘Casifczione deh ant-psiotc 6 Camo. 15, Farmaci anti-epiletic. 6 Trttamentofrmacologico dele 70 Carrox0 16 Analgesici oppioidi %6 ‘Oppioii endogen esto per li oppioid 7 COppisi nea modalzione del dolore 8 = SEZIONE 3 FARMACI NELLE MALATTIE INFIAMMATORIE ACUTE E CRONICHE Carmo 17 Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), analgesic e antipiretict ‘mac aniiammaton analgesic atic, coroio 18 Farmaciconticosteroidic immunosoppressori es foal lamaclgl dd contcgew Ghee Farmaciimmunosoppiesor Corro10 19 Farmaci antiartritici Dmards Carrror0 20 Farmaci antigottosi SEZIONE 4 FARMACI DELLAPPARATO CARDIOVASCOLARE Cyrmrovo 21 Farmaci che influenzano Fequilibrio idroclettrolitico Direct asmorie, Inibiori delVanideas earbonica Diurecci delfansa di Henle Diuecc atv sul eubul distal (cid) Dinedc atv sui dow colletor(igparmistori di potas) Firma che modificano i pH wrinario Canmroto 22 Farmaci antipertensivi Diutsict Farmad simpli Furmac alkioantagonist Farmac anv sl sistema renin angiotensina Vasodilator. Carmoto 23 Farmaci per Vinsufficienza cardiaca Farmaci ad atti inotopa posit Farmaciin grado di idure dt post-crica 94 94 95 ” 98 ° 105 106, 106 107 7 08 los no 10 112 13 15 7 us a0 Carmot0 24 Farmaci antiaritmict se I. Furmacibloccani de canal del Na (Case I. Farmaci Bblocant Clase Il. Farmaci che prolungano la dura del potesiale Pazione (Classe TV, Farmaciblceant dei canal del calcio Farmaci non inqoadrabil ele quatro clas desrite Carrro40 25 ‘Farmaci usati per il trattamento dell’angina pectoris, Niteodervati Bers-bloceant Caleioaneagoni [Nuovi farmacs non inguadrabili nelle asi descr ati nel trattamento delle dislipidemie. Tnbitr dallidost-met-ghutar-CaA(HMGCoA) relat Rese soquesrane gi acid ila Desivati dll acid fbvico 0 fibra Acido ictinicn Inbitor deff asorbimeno da cleeolo Carno10 27 Farmaci impiegati per la tera Tnibior dellggregazione pasrnica Farmaci ancicoagulane direc Farmacianicoaguland indie Farmaci inoltc: Tarmaciani-ibrinoiid delle malattie tromboemboliche. SEZIONE 5 hele 120 rr’ 135 126 128 123 BI BL 33 BB Be 135 136 Br 138 138 139 139 be 1a M5 146 uv? FARMACI PER LE MALATTIE DELL-APPARATO RESPIRATORIO Cartroro 28 Farmaci antitussigeni Tarmaci anise ad aione cencrale Farmac ancitose ad aione pevferica Carro10 29 Farmaci mucoattvi ed espettoranti Farmaci epettoran 131 BI 152 153 153 154 Int pee Carro10 30 Farmaci antiasmatici Broncodilaator Antagonist dei recetoi pe lewcoteien. Inibitor dela sitesi dei euconieni Farmaci antinfammatori nasa SEZIONE 6 I FARMACI DELLAPPARATO GASTROINTESTINALE Curo10 31 Farmaci usati nel tratamento della patologia da rellusso gastrocsofageo ¢ delPulcera peptica bain Farmaci per Helse gstracsfige per Flr peptic. Cormoto 32 Farmaci usati nel trattamento di nausea e vomito Corrovo 33 Farmaci usati nel trattamento di stipsi e diarrea Farmac lsat xmac antidiaroic SEZIONE7 155 155 157 157 137 163 163, 165 167 167 169 FARMACT PER IL SISTEMA ENDOCRINO E RIPRODUTTIVO Cortrouo 34 Farmaci impicgati per il trattamento del diabete mellito Tasina Furmac che detcminano i asco delnsulina Farmac che aumento la senibilssutl all insula Farmaci che rllentno [asorbimento intestine degl nce Farmaci dl sistema inretinio Analoghi dll'ailina Ormoni sieoidei Farmac\ anil 175 175 7 78 179 180 180 1st 181 182 carr010 36 Farmaci attivi sul GH ce sulla prolattina, e ormoni dellipofisi posteriore Farmacia sul GH Farmac at alla proltina Farmaci ath allio posterior unio 37 Farmaci ativi sull'asse ipotalamo-ipofisi-surrene ‘CRE ACTH Glucocorticoid Minccorcoi Formac uta nelliperfinone concosurenaia, aor 38 Farmaciattvi sls ipotalamo-ipofis gonad Catt Gonaepine Ege mee i dsc pre get EROS) Ino dalam Andropesh Ancanoge, Curr10 39) Farmaci attivi sul metabolismo osseo Tatmacicon prevalnte act ul riassorbimeno ase. Farmaci con prevalent ativih sulla acoformasione ossea ‘Earmaci con ativiea mista inbiione dl riasorbimentoe stimolo della neoformazioneossea Caetro.0 40 Farmaci attivi sulla motiliea uterina Tarmaci che inibscono la moat uerna (cool Farmac che stimolano la mos urerina(osstoci) Carrow 41 Farmaci nella disfunzione erettile Tarmaci somminisrai per va ineacavenos Farmac commis per alee vie Como10 42 Farmaci impiegati nel obesita Carno10 43 Farmaci attivi sull’emopoiesi Tato’ che aumentano la produnione di ghoul os Inde pe 183, isi 186 187 187 87 87 188 189 189 190 190 191 191 192 193 193 193 194 195 197 198 199 199 200 201 203 204 206 205 208 209 re Fao di crescia micloidh aor di cresciaerombopoitcd Farmacia nel uatamento delle snemicjpocromiche Farmai peri ratamento delle anemic megalobasiche SEZIONE 8 FARMACI ANTI-INFETTIVI Canrro1o 44 Principi generali di terapia anti-infettiva, Cortoto 45 Farmaci antibatterici jetalaramine Glcopepsii ipopeptid Polimixine oi ‘Macrolidie cheval Lincosami “Teeracicnecglcglicine CCinoloniefuorchinoloni Alki anibastesii Antimicobateric Curoin 46 Farmaci antimicotici Devi poet Azali Echinocandine Alliamine Alu aniicotiet Carmro.o 47 Farmaci antiviral Antnfuenzali Ansirpetii Ancretrovial Ancvepatie Carre 48 Farmaci antiprotozoari ed antielmintici Antiproxoroai Antelmintc Carrio 49 Disinfettanti ed antisettci an a2 213 214 20 m2 224 25 226 226 228 230 231 233 238 239 239 2 3 as 21s 2a 249 SEZIONE 9 FARMACI ANTINEOPLASTICI Prinipi general di terapiaantincoplastca. Covmou0 51 Farmaci antineoplastict Chemioteapia cssea Endocrinotrapa Terapia rasdzionale Carsro10 52 Ruolo dell operatore sanitario nella gestione della terapia antineoplastica ... SEZIONE 10 FARMACOLOGIA OCULARE Cerro10 53, Farmaci per il trattamento del glaucoma ¢ di altre patologie oculari “Anbiotc inocula» : f Reason averse ocul a farmact 1a terapia farmacologica dl ghucoma esac per le maculopaic Indie analitien. 255 256 256 260 260 22 209 269 270 270 mm as PRESENTAZIONE E RINGRAZIAMENTL Le profonde asformazoni che hanna sgaate nel un anni la rionganizeaione dei percri dats univeniteri italian in ambitobiomedio (a sanizario che nan), co a taformasion dei Diplo Univestarin Cos di Laure del- {Le PrfesoniSanitaricTienalie Magisvali,lemergenca di nus’ ambi cultura (odie Bietecnaage), Fave dei Cosi 1 Laurea di Scienze Motori e Sprtise (Ex lita di Educaone Fisica), ela “perimensaione” del csddeto 342 nei ‘ari lean Science Biolgiche rchiedono comin adatament dl corpus dotrinal dels materia Farmaclegic ali bietiv ditt de persue in cas dei rareras Co di Laura incu la Farmacologia® materia di megnamente. Dial cam, le api deal cambiament non hs tala comentt dl rendeve disponibles adeguati (per dimen sion, acta di comnatazioe,agiornamento, cos) per a preparesione ag oie diet ride dace Coo di Laren. I presente to, eui aro conribito Docent di Farmacologia provenieni dete sedi Univenitarie(Campobar- 10, Napali Federico I! Verona, rid comprovacaepericnca didaeticn nei Cos di Laurea prima mension, ba come anbiziow obietive quello dicbmare sale lca to, solamente di dimenconi contenu, avn tutti principals ambi dell Frmacalogia Gener Specae con sniaensione paricolarallaclaifcaon, ag a tenapetie sch dale principal clas di firmactcomunementeadoperate per il raseaments delle matte wnane, Le conocence og di- sponibil relative ai meccanism’ molecleri dei farmacisono ada immedietamente i ion farmacolgiohe,e uate in indieontempentihe,evtandodescriion ecesinamentedetugliate etenend centat attension ll fale faite ej contenu di cascuna seione, che conclade com prov di atovasacionefnaicnt alla veifica dell pprendiment, Per familiriare lo student com i fare decri, soo inl ripartaticewni dei nomi commer dele principal molec rata 1 txt # ance il fut dell pera persvenana del Fditore di: Guido Gnocchi itlare dele ldebon-Gnocbi una (Casa Erie napoletana di reonrcusopretigio macionale ed intrnaconale in ambito biomed, gt eirie del Trt toi Farmaeologa curate di Poff Annaniato Di Rens alae wil nto sentitorngrsiamentoper aver spronato ques rw si editorial per aver ro digonibil contented immagini del Trattat. Un alerireringactament ‘alla Dota Emanuela Bedin,collaborsric dela Idehon-Grochi che bare pone la taformacone di widen cambiziwa in un prado editorial [Nel psentarei tra toto di Farmacoogia i Clleghi Docent ed al Seudemi, coeludiame con Fangio che quest ‘mee sore edioriale pasa entibure da un lato a mantenere aia se pail, miglorarel quali dell nsenamento els Fermaologia nei mumersi Cond Lauren (Scienze Infermernice eal Pofenion Samar, Scienze Biolgche, Biotecnologie, Science Motori, ec.) in ew a8 proant, dalla, a dar a tudente di no srument agiorat, completo ed facile consutaione Gu Avrort FONDAMENTI DI FARMACOLOGIA Roberto Leone Marina Vanzetta eee Soret Cotta Paco kes farm Carrroto 1 Definizioni, principi attivi, specialita medicinali, farmaci equivalenti e biosimilari, il mercato farmaceutico La farmacologa, scienza che suai farmaci, casicae mente suddivsa in una parte generale che s occupa dei Princpi di base, che veranno tata in quest serione a libro, ein una speciale, che alin le diverse class farmacologiche che sarannoaffontae nelle alte sezioni LOrganizazione Mondiale della Sanita (OMS) de fisce un farmaco come: “qualunqee sosanes sata allo scopo di modificaeo studiare Runion fsilogiche 10 wad patologici a beneficio di chi a eiceve™. E quindi feof anno vo solo sped che ue taco in aprienaione posse ake sto va tage spc amaze pain commerci, a erpio co minor osc una mighor complce (ca ings che in apo medio noni di “alesione alt epic) oa procera meno inva ex S200 Toda Pag ee garanieTactendibila del confonto &necessrio hei due grupi ei pazien(sperimenralee di concrllo) sano et loro simili adem por, ses, peso, = ‘eth della mata ec. Per rinse a garancie quest il rexodo migliore & quello di formate | gruppi ateaveso Ia indomizzazione. Questo termine desta dalla pazo- Ia inglese random la cui wadusione leuerae& asl Larandemizzzione, infu, uaa procedura di asegna sione dei pazins alluno 0 allalzo groppo efferata afidandosi al caso, come s poseehbe fae lanciando det adi, ma ogg si uizzano sem informatc Se a randomizzaione él seconds rogola da segue, lasorea él eeita. Con quest termine Fintende che chi partecipa ana sperimentaione non deve sapere a quale {ruppo t ascgnizo © quindi non deve conoscte se sta ssumendo il farmaco sperimentae o quello di comtollo {che potehbe, cme detto, anche esee un placebo). Si paula di sperimentaione a “singolo cewo", quande solo i parente non conosce i eratamento asunto, a “dop pio cieco” quando anche lo sperimentatore non ne ® 4 conoseensa. La cecih& importante poiché evits che ps ent e medic, nl siferire one valtae iru, sano influenza dalle loro asperaive sla teapia. Quando non sree a garantie la ect, ci’ quand parieni sperimentstor conoscono che cosa viene somministato, siparla discdi “in aperto". Questo avviene, al esempio, «quando si fanno sperimentasioni che conffontano ers pie diverse con pit firmacl somministat contempt neamente. Le sperimention’ in sper sono acetal see misurazion eller dl Farmaco (aisue di eit, in inglese end poins) sono dificil dterinazione e non influenate dal effero placebo, ad esempia la valtazio- ne della iduzione della moral. Al contraio quando sono di difficile derminazione e meno oggertve, ad ‘sempio la misurasone dll etc di un antidolorifco, chest basa su quanto fers psiente si doveebb fare ogni sort por garantie a cecit lure queste rego, fondamental per la conduzione eg stu clini’ randomizzati econtolati (RCT, acro- imo dallinglese Rendomiced Clinical Tal), alevearno importante & stbiie com chiar il rvionalescieni- fio della sprimentzsione, gl bic primi secon dari dello sti, gli endpoint i cite nclusione edi ‘éclusione de print il numero del sogget ds aruore (dimension del campione),i mero sais danas. Tete d'nclaione ed eeclusone sono quel: che Acfniscone la popolazione studiata. Si defnisce cam- plone sperimentale linsieme dei soggets, exe dalla popolazione studiaa, che effivamente partecipano alla sperimentone. I risuleat ottensi nel campione ped ‘mene si possono estespolare alla popolzione stadia Tine va Hcordata importa che le sperimentsioni siano condocte secondo preci princpi eit che devon satatte oe lavas dela era anche la ‘ea dei dire indivi delle persone, in particle di ricevere la miglioreerapia disponibile. soggect che pa- tecjpano ana sperimentaione devon esr informa in smaniera completa e chara su ctl asp dlla cera, in parcoar ugh obvi, sui Benfica isch prove Al, sulTimpeyoo schist. Isogec devono esprimere ‘Toro consens informa srt solo dope aver oenito ‘rele informazion’ necesaieelerisposte ale eventual nuove demande: queso proceso prende il nome d rc: cole de! “eonsensoinformato Il compo di approvare 1a conduzione di una sperimentaione&afidat a3 Comi- {atl Ec per la Speimentaione Clinics (CESC) unite smente alfAIFA.T CESC devono vali ut gl asperi, Sa siete a etc, per garancreda un lac i soggest cheentano nelle sperimentazioai (cca indviduae allo steso tempo il progeso dell medina (ei eallec- +2), Sono organism indipendens (dalle autor sanitaie « dallinduscria) cosiuiti da diverse pologie di espe: clinic, medic di medicna general, pei, bioseaiic, farmacs,frmacolog,bietcisi, exper in materia gi sidieeasicuaiva, mec legal infemier od oxeriche La presenza di quote ulime figure ta i component dei CCESC Bindi del oo leva che hanno ne corso dale sperimentzioni con farmac, Ink, v8 rrtolnesto che aut lt operator sanitar possono ese dei promoto- i diswd oa farms Carrroto 3. Principi di farmacocinetica La frmacocinetica tquela pare della frmacologia che stuia i “movimenti (cintia) del frmaco nef or- knsmo, Si occupa, pertao, delandamencoreaporsle dela concentavione di un farmacoe dei sot meabolitt nell organismo, dal momento della sua somministario- ne fino alla sua sompatsa. Le varie fs dll cineca di un Farmaco ener = Assorbimento Passaggio del farmaco dalla sede di applicarione al “angie atravero le membrane bilogich. Disuibucione de farmaco dal sangue a vers com pntimenti delforganismo no o biocrasormazione Moiferioni chimiche che il frmaco.subisee ‘al onpaismo, = Hliminazione liminavione del frmaco dalPorganismo ASSORBIMENTO E ‘VIE DI SOMMINISTRAZIONE Le vie di somministarione dei farmaci si possono lxinguere in vie topiche e sistemiche. Le prime sono quelle uilizzae per ottenere un effeo loeaicza ale Yello de so di applicazione.Tipiche modal di som- Iminisracione topica di frmaci sono: Pappliczione i fe, creme, unguent, pole, losin o sluzioni a live To cutanen; la somiministrazione di gocceo spray nas i gocee 0 soluzioni neforechir di collitt 0 pomate hell occhios di owl o candelete vaginal. Srantaggi i ‘queste vie sono la possibilca che una cera quanti di faumaco raggiunga comunguc Ia circolaione sistemica 1 fenoment iets local. Le vie sstemiche (si veda Tabla 3.1) sono uilizzate quanda si vuole outenere un ff sstemico, cio’ derivante dau azine dl Farmaco isnt dlls sede di somminiscrazione, Lssorbimento dun frmaco, ci il pasaggio nella circolazionesangul- tuna? indispensaile per otenere effets stem emit ela veloc di assosbimento di un farmaco dipendono ds diversi fatori, innagzituro dala via di somministazione e dalla reatva formulzzione farmar Ceutica, Un firmaco inietaco diretamence nel sangue per definirione non va inconer al proceso di asst a via orale di somminstaione ® quella maggior- mente utilizata,® splice, economics, accewata da psieni,particolarmente indicata pet le ezapieeroniche € per Vauosomministeazone.Inokre, in eso di extore ‘anche possibile intervene per evtare Casorbimento, sal eempio facendo vomitare il pariente 0 eseguendo tana Lavanda gastica. Now & una via adatea per fama 6 star: dalfaciditagasttica 0 dag enrimi cigetiv, Fasvorbimento & variable ia come ent sia come ve loci &inadasa por soggeti non cooperanti (neonat puzientiincoscieni, ccc) 0 che vomitano, sopratutto hom &indicata ne asin ei si vuole un effeno imme lato, Il tempo di assorbimento, come deo, varia ed & in relarione sopractutto alla Forrmlazione farnaceutica, a armacisomministati sre forma igida,quind gin solutione s assorbon pil velocementerispect alle for me slide (compress, capsule, ec). Per prolungare ne tempo Vassorbimento di un farmaco si pasion uli: tate, se disponibil, apposite formulazioni farmaceutiche 2 rilascio prolungsto. Il vantaggio di eli preparzioni, anche deste deposito in quanto il Farmaco si “epost nel sito di somministraione e viene assrbito gradual= mente, & quella di mantenereconcentrazioniverapeut- the nel sangue per un perodo pit lungo consentendo in {questo modo di avere somministazioni meno frequent Tall formalacion, cpiche per la via eansdermica, sono Aisponbili anche per le vie orl, socolinguale, ita scolar esococuesnea. Easorbimento dun farmaco per va orale ma anche pet ke alte vie, avviene di solito per diffusione pasva In mole cas a difasone &semplice (per esempio dale lo sputio extracellular al sangue) e prva di paricolart ‘taco e pet lo pi detest dalla cifferenza di concenta- ‘hone (gratiene) In aki cal diffsione & Kiitata dai divers stati di calle le esi membrane sono cosiute tds un doppia stato lipidco. Cosi, olue al gradiente di ‘oncentravions a iposolubies i wn Farmaco divenca a farateritea pi silevante che influenza Tent delfas- Sorbimento. Aleusi farmasi, ruravia, possono anche sere asorbii conto gradient di concentazione atae ‘eso forme di trasporco ative che rchiedano energa Le membrane cellular sono, infu, doxate di prosine «di asporto, con enegia frnita dall tasormazione {LAT in ADP, che possono essere “utilize” dai fir- saci per Tasorbimenta ‘Ali fatcari che influeszano Tastrbimento per (sionimo di via orale) sono: il pH dell ambiente {f farmaci acidi si asorbono mepio a livllo gasti- co rspetto a quelli basics le earaterstiche fsiolog che dell appataro gatrointestinale (la sede principale fatPasorbimento de frmaci&Vintstino teaue pet la Sua ampia supeficie ssorbente e perl notevole vase Jarizzarione) le dimension’ della molecola del farmaco ‘tempo di svaotamento gartrco; il ruolosvolo dalla flora baterca (che pub eraformae un Farmaco prima delfassorbimentol; la prcsen2s di cibo. In generale si pub alfermare che la somiministravione di ua Farmaco Tota dai pas comporta un assorbimento pit apido completo, mente la somministasione in vicinanza ‘ei past pu limitare i enoment ict alle mucose. ‘Aleun farmaci poston interagie con determinad ali rental exempio le teraciline Farmaci antibarerici) 5 legano al calcio contenuro nel Late (@ formagg) € ‘questo impedisce il loro assorbimento, SORE Fede Fee Slavin re qual pi india pe una pa famacelogcn conic, qua endoventa fo pet na top acum, I fac, infty agin pina endo iar dicamente aol singe. Oe ala posbiia di wsine pds, we alessio! di cmcgenes {pet onenre neoataconeentnone di mare ee ‘Sng ai ender ante na prone ed ‘lego pont dominio gee innit amine onan tee wilt nl peed int 1 soe incre iodo ced es (ei. emboi ‘hock nfltico infin) co dicrove glo o erm fracas non tone sono donb slo proclie specced dtfeaone modi, nope); nn partsanments ga da mali pole non owe dl asowmminineiene Tall 3. [Onl (os) fre somminissone endoens, cos come er 1 al i nit, a forme fmacuen sshnne coin da eee an ees ne Eilgn es) in col weve dil furace (ole). Le soninaiooe pu smele sox fea Tinks con gun dsc wom pee 23 tl 0 dinelone, con quanta tache mc ceed Netpio cat rman ve ne pk 4 (cides srminieone in bl), ne cn in Cpt eri ne la ancl elec ai (opr ern cme in oe) ran delifermie nelasmiminone dt fama pet vs endowenom & cree mastina tenons a. Pov tal ipa ad een preparers de ‘Sato moda cen disomic) Ve in panicle cont he alcne fore mace [Asorbmento variable lout fsmac aon so a ‘orbit pole imransone can coef pin see aso on alas por mg mo cop anc non ule per oa ee [Sublingale [Asodimewe pid; ule per atosnninsaione al] isogossieta er d pino pasa atc pub inerrompereacorbimenco puran danas Tends aw conc po we irkrone dl rsconseceur inU egutsons srs se cage mes Rede] ambi piso pe ers icc 3 che vorsitano er ma tet eto sernaco, sine laae x. puranayea par enti le epatc Asobimeni ego «varies poeam Wa pt ine con Fane, poco praia i {erst | psets poe eon els mac ale [Elerion chac sphts usa sole Seaednat AV arate a eee | ee ees arene ce ee eee Seca oe Richi deen ever logit alla moda dam. miisratone, quill fiebia o embolic, neces i procedure sche (schiodinfexon nom partic etme waa « mol put nada somanae cles; graiconseguene nel cao dl ero, eo na formalsone non it lv endonencn os deggie scamacoa | Aarne rp Wil per pale nC steer niles pea pis [Si pub stre daar nla see Tincione aon poe Sono sommiaiese firmach decent thio nel con dicepiaanscoagulante Kewsciaaa|Aaerbnen ie prams ws perp Non asta pe mie an anim Pasco a rio proluguse per Fancommin| win pase con nmin cicoltta pricy cen skate: peas als es oko prsono pero gests con coceyortr ene rine} a s Paste aca pe lum dla sor ica wal pio seta Feo Wl prima] Diol el dng, ae Ua pa naa Pacey cpsen pola osmmnatni | cmmnineSeng tesa d arora Be: persone alsa fr soma pr Gata, apossanes, eh posit one deg anne geen con nla dla da | Caan oes [Eesmi[Asinenio no pgs bene ta | nat por ent crate coco da cond) |ient aaa per steomomminnasione atl por fr co a ges pone compact si Pui nerompe en:t d phonon cos 10 Inieive sono indicate solo per la via endovenoss, ale ‘ole por lava intramuscolate o per avi sorocuanea, pertanto noa sono ingecambiabil eure una via divers. td quella preset ud comportare un grave rschio peril ppulente (ad emp untembolia polmonare a sguio dt {na somminitravione in vena d una preparzione oleosa ‘naa alla va ineamuscolo). sistono aleve di sommministrazione ote a quelle clonestenelatabella 31, ad sempio incarteros, in tratecae, addominal, intearicolare cc uso limicato apecialistico ui a otencre elevate concentrizion di Farmaco in partcoar organiftesst Tl proceso di assorbimento quello che determina la biodisponibilita, cit la Fazione di farmaco sommi- nlstato che raggiunge la ctclarione stemicarenden~ si disponibile pr Tszione farmacologica. Per defin- tone un farmaco somministrato per via endovenoss send il Farmaco immesso diretamente nella creo Tasione sistemica, ha una biodisponibilih del 100%. Le vie onale seal di somministrazione sono quelle che determinano biodisponibilea minori che variano fomungue tra i frmaci secondo le loro caraceristche fsico-chimiche, Tnfas, i vast sanguign’ dell apparato astoincestnale sono tutti, ad eecezione delle vene ‘morridarie medi infriore, eibutari della vena por fa Percanco un Farmaco somministaco per via orale 0 revtale (parsialmencs) passe atzavers il feato prima ‘Garivae ella vena cava, aeraverso le ene sopracps- Fiche, Questo passagio del Farmaco atravers il fegato pud comportare che wna certn quota del farmaoo sla trasformata, ad oper dep enzimi epi, in compost: inact prima ancora dl raggiungimento della circola- tione sstemica. Questo fenomeno, defnto effeto di primo passaggio epatico comport cost una ridurione {ella quota disponibile per V'azione del farmaco. Alun farmaci subiscono un cos) smpio effet di primo pas- saggio epatico da impedinne la somministazione per DISTRIBUZIONE ‘Un farmaco una volta nel sangue & distributo, at eaverso la cteolaione ssnguigna, ai diversi ompani, testi cellule del organism, raggiungendo cos sua sede dazione (quando non & a livello di lemenci del sangue, ad esempio pastrine o ftrori della co fularione). La dstibusione di un farmaco dipende alla yascolarizzatione degli organi: cuore, polmon ‘ewvello, rene, fgato sono quel dove artiva maggiore = quencch di sangue e quind di Farmaco. Aliso fatore Ein presenza di pompe di aflasso 0 diellusso,ciot di proteine trasportarici a livllo delle membrane che potion faciltaresspestivamenteVingresso o Tespul Fone di una soseanza da una cellu. Una delle prin- Cipali pompe di elusso che tasportano al'esteeno i farmer, favorendone Teliminazione,& la P-glicopso- teina, Un farmaco nel sangue cccola in parce legato alle proteine plasmatiche, sopratcuto le albumine, © jn parte libero. Le percentuali di quota legata elibera svatlano da un Farmaco alto e sono una caraterist “aripiea della sua afnid alle protene, La quota libera tel Farmaco @ qullaativa in grado di atraversare la parete endoteliale devas sanguigni. Va sotolineato he esse un equilibria ra quota legatae libera¢ che SI diminuite dela quota libera (per fuoriuscita dal fangue) diminuisce quell legata per la rottra det le fame, che & di tipo debole reversible. Alcuni farmac Sono legai alle proteine plasmatiche con percentuali Superior’ al 90%, Per quest la presenza di una ipoal- huminemia patologca o degl spostament dal legame proteco, per competiione con alr farmaci, potreb- Be comportare un aumento, potenziaimente dannos, dalla quota bibera aria. Tarmaci ole ad avere affinich diverse pet le pro: teine plasmatiche presentano,tlvolts, pasticoare af fia (cropismo) per alcuni esutio component cl Inlar. Ad esempio il topentale (anestetico generale) ha un eropismo verso i lipid, Pamiodarone (antare: rico} pet la trode ela clorochina (antimalarico) per a fegato. Thine, alcunifatcori anatomic fisiologct possono costinie un ostacolo alls diffsione dei farmaci. Ad tsempio, le cellule cradotlal dei capil cerebral han fo giunsion serrate e pot sono virtualmente assent inltre jell sono in gran pate awoke da ampi sear tii calle gl, e eato eid viduce la permeabiita {quella che vine chains Is bartira emato-encefalica. [Bi fatto per entre in contatto con i neuron i frmack ddevono atraverste uno stato rnoko speso di cellule ‘guind Faruaversimento di questa “barira"& possibile oo sil Farmaco & dotato di buona lposolbii ose ene teasportato tative apposite preinetasportatich Carries). Tt Ftmaci che agscono a lvl del SNC sono generalmente mole lposolubll Se la necessi- fi omenere concentration effact di un famaco che penta difclmente la barriers enmarorencealca quello. hes pu fre, nella pratics clinica, ®aumentare i do aggio'ousare vie di somministraionespecalistiche (ia inert). SRZONE! Fede Fae ‘Alea bute & a placa che tein comani- con” I rie con Fina In ques cao i termine bare suchtanentefanvanen quan propos par as fisoae Base, I placa on Fpprocats i nal al psec, Soo po 2 frm che non arene la plea pce comin che ti mee eminem donna trea posto egg Feo I prsmeefamacaictco che magi erie I copcth du aco dh duis al orp ti tohue di disibsione (Vi). ipod eae meee {bin lone a concen dl amar para (Cp) com dee soon 0) second a suc er vee ro Iyolume di dissibusione di un farmaco& un volume apparent: il valore che si ottiene, expres in lity pub sere anche superire al rele volume dell ongaismo ‘amano. Da un punta di vista pric la conoseenza del vole di disriburione de farmaci content di ealeolare In concentrarione plasmatica dua 7 19 frmaco in ravine alla dose somminiseats, METABOLISMO Con i teine mesboisne 0 biotafomarone Sinendan le madison! chiiche che un famaco ssc nalferam, Se principe de pce me boii gat per ans dl cain microm del cle cpt. Ale calzone inte porn sno ee palin, Tieng Cache eave dor Sci, feo chmihe dmb dei farmac sono dine de opto: 7" Resin! d feo dination: oid aevrdone ai ~ Resin di fixe Id onuguone:aclaione, neti sli, gucuceningone Leon chic di fe Ison cla pic pulmete dg ein del sera dl etcromo F480. Queso sttna ¢ cote da ica 60 enim sul i in aie sbfamighin base als concondanes tala eta dei gn oan (ence nel seen deg snen nla psina crm, li gu 3.1 son spr pina envi del n oan) Figura 1 incl cosine en choc 450 ‘oimvoli nel tablet fama. Le singole porn al or appesenane approsimatmmente afta Farmacl metbolat dill pec ioerima sinema ccomile con faproinaia prcenuale