Sei sulla pagina 1di 5

XVII. LA SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA.

La SRL un tipo di societ che ricalca le basi della SPA ma consente una articolazione pi snella e una maggior
partecipazione dei soci nella vita della societ.

>> spazio particolarmente ampio alla autonomia privata


>> si vuole un modello funzionale e flessibile per le esigenze economiche di imprese di
piccole/medie dimensioni.

La differenza principale con le SPA che nelle SRL la POSIZIONE DEL SOCIO CENTRALE.1

Nozione La Srl (art. 2462-2483) una societ di capitali nella quale:


a. per le obbligazioni sociali risponde soltanto la societ col suo patrimonio
b. le quote di partecipazione dei soci non possono essere rappresentate da azioni e non possono costituire oggetto di
sollecitazione allinvestimento (art. 2468)

Responsabilit limitata come nella Spa e diversamente alla Saa, qui tutti i soci godono del beneficio della
responsabilit limitata e nessuna pretesa possono perci avanzare nei loro confronti i creditori della societ. Il
beneficio della responsabilit limitata inoltre permane, salvo talune eccezioni, anche in presenza di un unico socio

Quote di partecipazione dei soci non possono essere rappresentate da azioni (art. 2468) non possono cio essere
rappresentate da documenti destinati a circolare nelle pi agili forme dei titoli di credito.
Criterio personalistico: divisione in parti del capitale sociale = ostacolo alla raccolta di ingenti capitali di
rischio fra il pubblico dei risparmiatori, rendendo meno agevole la mobilitazione dellinvestimento.

Struttura

2. La costituzione della societ. La s.r.l. unipersonale.

La costituzione della SRL simile a quella delle SPA ma:

a) il capitale sociale non devessere inferiore a 10.000


b) la denominazione sociale deve contenere lindicazione SRL
c) come nelle SPA, pu essere costituita a tempo indeterminato ma il socio pu recedere con un
preavviso di 6 mesi che lo statuto deve allungare fino ad un anno.

Latto costitutivo devessere redatto con atto pubblico e il suo contenuto descritto dallart. 2463.

La SRL pu anche essere costituita da parte di un singolo socio con la stessa disciplina per la costituzione di SPA
unipersonali.

3. I Conferimenti. Le forme di finanziamento.

Art. 2464 Possono essere conferiti tutti gli elementi dellattivo suscettibili di valutazione economica.

--> iscrivibili allattivo patrimoniale ma basta che siano suscettibili di valutazione


economica e che coprano il capitale >> funzione vincolistica

--> possono essere conferite quindi anche le prestazioni dopera.

Poi, come nelle SPA, [sempre art. 2464]:

Il valore dei conferimenti non pu essere complessivamente inferiore allammontare globale del
capitale sociale
Se non disposto diversamente i conferimenti vanno fatti in denaro

Condizioni dei singoli tipi di conferimenti:

DENARO: bisogna versarne in banca il 25% o stipulare per un importo corrispondente una polizza
dassicurazione o di una fideiussione bancaria con modalit stabilite

--> poco usate la polizza e le fideiussioni per i costi che comportano

1 In questo senso possiamo dire che la SRL come una societ di persone a responsabilit limitata.
BENI IN NATURA E CREDITI: La stima pu essere fatta da un esperto o da una societ di revisione
iscritti nellalbo dei revisori contabili [ perito del tribunale!!] e devessere naturalmente pari
o superiore al conferimento

--> nn prevista la revisione della stima da parte del CDAi [ SPA]

PRESTAZIONE DOPERA/SERVIZI: lintero valore assegnato a tale conferimento devessere garantito


dalla stipula di una polizza dassicurazione o da una fideiussione.

NB! non sono conferibili beni futuri o cosa altrui >> esigenza cmq di certezza

Il socio moroso = che non conferisce:


viene escluso dalle decisioni della societ
si pu provvedere a:
azione giudiziaria
vendita coattiva della sua quota agli altri, la vendita sul mercato concessa solo se prevista
dallo statuto riduzione CS perch non possibile buy-back

Lo statuto pu prevedere la possibilit per la SRL di emettere titoli di debito, indicando inoltre la competenza, i limiti, le
modalit e le maggioranza necessarie.
I titoli di debito possono per essere sottoscritti solo da investitori professionali (e non dal pubblico dei risparmiatori)
che, se li vendono al pubblico, devono rispondere della solvenza della societ.

Finanziamenti dei soci

Nel passato era diffusa la concessione da parte dei soci di ingenti finanziamenti alle SRL ottenendo cos una pesante
sottocapitalizzazione di tali societ. Oggi:

Art. 2467 Il rimborso dei finanziamenti dei soci a favore della societ postergato rispetto alla soddisfazione degli altri
creditori e, se avvenuto nellanno antecedente il fallimento della societ esso devessere restituito.
Tale norma opera se i finanziamenti sono stati concessi in un momento in cui risulta un eccessivo squilibrio
dellindebitamento rispetto al PN o in un momento in cui sarebbe stato ragionevole un conferimento.

>> se la societ era sottocapitalizzata e il socio ha finanziato al posto di conferire allora egli
postergato nel rimborso.

4. I titoli di debito

Con lattuale disciplina infine caduto il divieto per le Srl di emettere obbligazioni o meglio, latto costitutivo pu
prevedere lemissione di titoli di debito (art. 2483) per altro sottratti alla disciplina propria delle obbligazioni di Spa ma
soggette alla disciplina secondaria del comitato interministeriale per il credito e il risparmio.

Emissione: A differenza delle obbligazioni lemissione dei titoli di debito consentita solo se prevista nellatto
costitutivo. E latto costitutivo a stabilire se la competenza ad emettere titoli di debito spetta ai soci o agli
amministratori determinando gli eventuali limiti, modalit e le maggioranze necessarie. La decisione di emissione
(per la quale non previsto lintervento di un notaio verbalizzatore) fissa le condizioni del prestito e le modalit di
rimborso ed iscritta nel registro delle imprese. Pu anche prevedere che condizioni e modalit di rimborso possano
essere modificate con il consenso della maggioranza dei possessori dei titoli. Il taglio minimo dei titoli non pu essere
inferiore a 50 mila euro.

Contenuto: Ampia libert autonomia statutaria nella determinazione del contenuto dei titoli di debito. (titoli di massa,
titoli individuali)

Sottoscrizione: i titoli di debito non possono essere collocati direttamente presso il pubblico dei risparmiatori. Possono
essere sottoscritti solo da investitori professionali soggetti a vigilanza prudenziale.

Garanzia: lidentit del garante e lammontare della garanzia devono essere indicati sul titolo di debito.

5. Le quote sociali
Nella SRL non esistono azioni ma quote sociali, ognuna attribuita ad un socio.
Il capitale diviso in base al numero di soci i quali detengono una quota di partecipazione proporzionale al
conferimento.
Art. 2468 I diritti sociali spettano ai soci in misura proporzionale alla partecipazione possedute, salvo il III comma.
Se latto costitutivo non dispone diversamente, le partecipazioni dei soci sono determinate in isura proporzionale al
conferimento.
Resta salva la possibilit che latto costitutivo preveda lattribuzione ai singoli soci di particolari diritti riguardanti
lamministrazione o la distribuzione degli utili.

NB lattribuzione a singoli soci, non alle quote. Se X ha un particolare diritto e cede la quota il diritto in pi non si
trasferisce con la quota.

I diritti particolari:

1. Amministrazione: lintervento pu essere a tutto campo come nella societ di persone; es. socio non
amministratore con diritto di info, diritti di veto a un socio su alcune delibere, etc.

2. Distribuzione degli utili: fermo restando il patto leonino, si pu prevedere che un socio abbia pi utili
postergazione o minor % nelle perdite, solo utili.

Possono essere modificati solo con il consenso unanime dei soci.

Le quote non rappresentano titoli azionari e il documento solo una prova della qualit di socio.

Latto costitutivo pu prevedere:

La non trasferibilit totale delle quote


--> possibile causa di recesso

La trasferibilit soggetta a gradimento di soci, terzi o alcune condizioni


--> possibile causa di recesso

Che il recesso non sia esercitato entro 2 anni dalla costituzione


Cause di esclusione per giusta causa [come Soc. di persone]

Il recesso avviene:
STATUTO: In tutte le cause e modalit previste dallo statuto
LEGGE: pu avvenire in due casi
o SRL a tempo indeterminato: recesso libero con preavviso di 6 mesi allungabile dallo statuto a 1
anno
o SRL a tempo determinato: i soci che non hanno acconsentito (contrari assenti e astenuti) a
grosse modifiche del contratto sociale (es. ogg.,fusione, scissione)

In caso di recesso il valore delle quote devessere quello di MRKT esperto nominato dal tribunale

Per la quota del socio recesso si offre agli altri soci


>> un terzo concordemente individuato
>> riduzione del CS nominale o reale se necessaria; ma se i creditori vi si
oppongono naturalmente la SRL si scioglie.
6. Il trasferimento delle quote sociali

Il trasferimento delle partecipazioni nelle SRL soggetto a varie formalit per la centralit del socio in questo modello
societario.
Il trasferimento della quota valido e efficace con il solo consenso traslativo.
Il trasferimento inter vivos:

Deve risultare da scrittura privata autenticata

Devessere iscritto nel registro delle imprese

Deve essere annotato nel libro dei soci con misura delliscrizione nel registro

Dopo che stato annotato nel libro dei soci allora il trasferimento efficace nei confronti della SRL
Se il trasferimento fatto con contratti a pi persone, prevale chi per primo lo iscrive in buona fede nel registro delle
imprese.
Il trasferimento mortis causa libero salvo vi siano clausole limitative nel testamento.
La SRL non pu in nessun caso acquistare le proprie quote.
La quota pu essere espropriata dai creditori personali del socio e se:

Normale e fallimento del socio: vendita forzata e assegnazione al creditore.


La partecipazione non liberamente trasferibile: la vendita forzata non valida se la societ presenta
entro 10gg un altro acquirente.

--> si impedisce lingresso non graditi nella SRL

7. Recesso ed esclusione

Disciplina del recesso radicalmente riformata. Ampia libert autonomia statutaria. Atto costitutivo stabilisce quando il
socio pu recedere e le relative modalit. E inderogabilmente riconosciuto nei casi:
a. se la societ a tempo indeterminato ogni socio pu recedere con un preavviso di almeno 180 gg, che latto
costitutivo pu allungare fino ad un anno
b. se la societ a tempo determinato possono recedere i soci che non hanno consentito (contrari, assenti e
astenuti):
Al cambiamento delloggetto sociale o del tipo di societ
Alla sua fusione o scissione
Alla revoca dello stato di liquidazione
Al trasferimento della sede sociale allestero
Alleliminazione di una o pi cause di recesso previste dallatto costitutivo al compimento di operazioni che
comportano una modifica delloggetto sociale o dei diritti particolari attribuiti a un singolo socio.
Riconosciuto al socio contrario allaumento di capitale sociale con esclusione del diritto di opzione (art. 2481).
Il recesso non pu essere esercitato o se esercitato privo di efficacia se la societ revoca la delibera che lo legittima
ovvero se deliberato lo scioglimento della societ (art. 2473).

Liquidazione della quota i soci che recedono hanno diritto di ottenere il rimborso della propria partecipazione in
proporzione al patrimonio sociale

Esclusione latto costitutivo pu prevedere specifiche cause di esclusione del socio per giusta causa. Per il
rimborso si applica la disciplina del recesso con esclusione della riduzione del capitale sociale. (art. 2473)

8. Gli organi sociali. Le decisioni dei soci


Anche negli organi sociali la figura del socio, anche singolo, centrale.
C ampio spazio allautonomia statutaria ma ci si basa cmq su assemblea, CDA e collegio sindacale.

Assemblea

Art. 2479 I soci decidono sulle materie riservate alla loro competenza dallatto costitutivo, nonch sugli argomenti che
uno o pi amministratori o tanti soci che rappresentano 1/3 del CS sottopongono alla loro approvazione.
In ogni caso sono riservate alla competenza dei soci:

1. Approvazione del bilancio e distribuzione degli utili


2. Nomina degli amministratori se prevista dallo statuto
3. Nomina del collegio sindacale nei casi previsti dallarticolo 2477
4. modificazioni atto costitutivo
5. operazioni che comportano una modifica rilevante delloggetto sociale o dei diritti dei soci.

Lassemblea di regola decide quindi su:

materie previste dalla legge (vedi su)


materie previste dallatto costitutivo
materie presentate su istanza di 1/3 del CS.

Lassemblea della SRL pu deliberare con un procedimento pi snello (consultazione scritta o consenso per iscritto)
col voto favorevole di del CS tranne nei casi di:

riduzione del capitale per perdite obbligatoria


modificazioni dellatto costitutivo
modifica delloggetto sociale o dei diritti dei soci
istanza di 1/3 del CS

Anche la disciplina dellassemblea lasciata allautonomia statutaria:

Convocazione: atto costitutivo o lettera raccomandata entro 8gg Gazzetta Ufficiale


Intervento: tutti i soci iscritti nel libro dei soci e no limitazioni di rappresentanza della SPA
Voto: in misura proporzionale alla partecipazione (come SPA)
Quorum costitutivo: del CS
Quorum deliberativo ordinario: maggioranza dei presenti
Quorum deliberativo straordinario: CS per modifiche atto cost., ogg. sociale e diritti soci.
Lassemblea totalitaria prevista mentre quella di seconda convocazione no (volendo si inserisce nellatto cost.).

9. Linvalidit delle decisioni dei soci


Linvalidit delle delibere assembleari rispetto a quelle che hanno per oggetto:

a) Non conformit a legge o atto costitutivo / decisioni in conflitto dinteressi


Impugnate dai soci dissenzienti anche individualmente [ % SPA], da amministratori e collegio sindacale, entro
90gg dalla trascrizione nel libro delle delibere.

Il tribunale pu prevedere che entro 180gg sia adottata una nuova delibera che elimini la causa di invalidit e sani
la delibera invalida, fatti salvi i diritti acquistati dai terzi di buona fede.

b) Oggetto impossibile o illecito / assenza assoluta di informazione


Possono essere impugnate da chiunque entro 3 anni + disciplina specifica SPA per aumento CS, riduzione reale
CS, impugnazione del bilancio

c) Modifica oggetto sociale con attivit impossibili o illecite


Impugnabili da chiunque e senza limiti di tempo

10. Amministrazione e controllo


Art. 2475 Salvo diversa disposizione dellatto costitutivo lamministrazione affidata a uno o pi soci che restano in
carica a tempo indeterminato.

Se vi sono pi soci CDA che pu avere metodo collegiale o disgiuntivo SPA!

cmq collegialmente redazione del bilancio, progetto di fusione e


scissione, aumento CS con delega.

Le decisioni possono essere prese con consultazione scritta o consenso espresso per iscritto basta che sia indicato
chiaramente largomento e il consenso.

Invalidit delibere CDA: solo se vi stato voto decisivo di un socio in conflitto di interessi e portano danno alla societ;
possono essere impugnate da amministratori, collegio sindacale e revisore entro 90gg.
--> lamministratore in conflitto dinteresse non deve comunicarlo obbligatoriamente.

Rappresentanza: uguali a SPA + contratti conclusi da amministratori in conflitto dinteressi sono annullabili su
domanda della societ se il terzo conosceva o poteva riconoscere il conflitto.

Responsabilit: vi sono alcune peculiarit:

a) Non si menziona responsabilit verso creditori sociali ma solo verso societ, soci e terzi con le stesse norme SPA

b) Sono solidalmente responsabili i soci che hanno intenzionalmente deciso o autorizzato il compimento di atti
dannosi per la societ, i soci o i terzi

--> responsabilit anche di chi amministra di fatto

c) Lazione di responsabilit pu essere esperita dal singolo socio che pu anche chiedere la revoca
dellamministratore se sussistono gravi irregolarit.

Controllo

La nomina del collegio sindacale obbligatoria se:


CS > 120.000
No presupposti per la redazione del bilancio in forma abbreviata

In questo caso non obbligatoria la nomina del revisore; il controllo contabile viene effettuato dal collegio sindacale.

Il collegio sindacale e la presenza del revisore possono cmq essere previsti dallatto costitutivo.

Se manca proprio, i soci non amministratori hanno alcuni poteri di controllo quali:
notizie sullo svolgimento degli affari sociali
consultazione professionisti di fiducia
consultazione libri e scritture contabili della societ